Sei sulla pagina 1di 3

La Piramide di Cheope (UNO) - di Massimo Staccioli - Mysterium http://mysterium.blogosfere.it/2008/05/la-piramide-di-cheope-di-mass...

La Piramide di Cheope (UNO) - di Massimo


Staccioli

Sono molto contento di ospitare questo lavoro di un nostro esperto lettore, Massimo
Staccioli. Lavoro che stato gi postato nei commenti, ma che secondo me meritevole di
avere pi risalto, e su sua autorizzazione, pubblico l'intero testo - che divideremo in tre
puntate, le altre nei prossimi giorni - corredato dai disegni che Massimo stesso ha realizzato.

Buona Lettura !

LA PIRAMIDE DI "CHEOPE" di Massimo Staccioli

Parte prima

Vorrei considerare alcune caratteristiche e scoperte per lo pi trascurate o semplicemente


interpretate dagli archeologi come "coincidenze" ; ma non ci spiegano come mai si trovino
incorporate o esplicate solo in questo monumento...

1) L'intera costruzione piramidale,aventi m. 232.800 di lato e m. 148.208 d'altezza, stata


orientata a Nord con un errore di 4' e 35 " di grado. Errore del tutto trascurabile se pensiamo
che nel 1577 l'Osservatorio di Urianenborg ( dell'astronomo Ticho Brahe ) nonostante tutti i
calcoli e strumenti a disposizione, stato orientato con un errore di 18'd'arco... Se invece la
costruzione piramidale fosse stata innalzata ( come molti sostengono ) molto prima della IV
Dinastia,allora l'orientamento sarebbe stato perfetto ( quindi l'errore attuale sarebbe dovuto
alla variazione periodica dell'asse terrestre. Infatti ogni 25826.6 anni,l'asse terrestre compie
un'intera rotazione).

2) Ebbene,questo particolare ciclo di 25826.6 anni,si pu rilevare nella Grande


Piramide,sommando le due diagonali della sua base quadrata.

3) La pendenza delle sue quattro facce triangolari da l'esatto valore di "Pi-greco" : 3,1416 ;
notevolmente pi esatto di quello greco,in seguito.Lo stesso valore si ottiene anche in altri
modi nella struttura,come ad esempio dividendo il perimetro di base 931,22 per il doppio
dell'altezza, 296,416. Oppure,con opportune trasformazioni in cubiti egizi, dalla "Camera del

1 of 3 04/05/2012 12:55
La Piramide di Cheope (UNO) - di Massimo Staccioli - Mysterium http://mysterium.blogosfere.it/2008/05/la-piramide-di-cheope-di-mass...

Re". Cosicch questa grande costante matematica,cercata per secoli, si trova materializzata
nella Grande Piramide e solo in questa !

4)Le quattro facce triangolari rientrano leggermente in dentro,in verticale, che negli equinozi
il Sole illumina mezza faccia per volta!

5) Il perimetro di base,espresso in cubiti,d l'equivalente dei giorni dell'anno : 365,242 . Lo


stesso risultato si pu ricavare moltiplicando per 3,1416 la lunghezza della "Camera del Re",
in pollici piramidali. Il numero esatto non riusc ad essere calcolato n dai Greci n dai
Romani.

6) Il cubito piramidale
quasi uguale al metro,ma in realt pi esatto: infatti il cubito basato su una frazione
dell'asse terrestre (asse polare) anzich su un meridiano qualsiasi che varia secondo le
latitudini ed i contorni del pianeta.

7) Il doppio del perimetro di base d l'equivalente di 1' di grado all'equatore.

8) Il peso dell'intera Piramide di Cheope per 10 alla 15, d il peso complessivo della Terra !

9) L'altezza di ciascuna faccia triangolare d l'equivalente di 1/600 di grado di latitudine !

10) Invece l'altezza complessiva della Piramide per 10 alla 9, corrisponde alla distanza
della Terra dal Sole : 248,208...

11 Il pollice piramidale,moltiplicato per 100 miliardi,ci mostra inequivocabilmente il percorso


della Terra lungo la sua orbita,con un'approssimazione superiore addirittura a quella ottenibile
con lo yard o il metro francese !

12) Il luogo di costruzione della Grande Piramide, situato al 30 parallelo,fa si che dista dal
Polo Nord come quest'ultimo dal centro della Terra e di rimando alla Piramide,costituendo un
perfetto triangolo equilatero basato sul raggio terrestre : Km. 6320.

13) Si detto che la Grande Piramide stata eretta sotto il 30 parallelo Nord, ma anche
sotto il 30 meridiano Est. Davvero spettacolare in quanto,quest'ultimo,attraversa pi terre
emerse,poich entra dalla penisola Scandinava ed esce dalla punta meridionale dell'Africa (
al contrario dello 0 di Greenwich ).Inoltre,questo meridiano, incrociandosi con il 30 parallelo
Nord,fa s che, a 45 (diagonalmente ad essi),dividono tutte le terre emerse in quattro parti
uguali,cosicch la Grande Piramide viene a trovarsi AL CENTRO DEL MONDO !

Ma vi un appunto che non deve sfuggire riguardo al 30 parallelo Nord: il vertice della
Piramide si trova esattamente a 29,58' e 51,22" di latitudine Nord; bene,quello che a prima
vista sembra un dettaglio trascurabile al contrario oltremodo accurato,poich se si riflette
che la posizione della Stella Polare appare spostata di 1' e 8,"78 a causa della rifrazione
atmosferica,si pu comprendere perfettamente l'intenzione del costruttore...! Infatti

2 of 3 04/05/2012 12:55
La Piramide di Cheope (UNO) - di Massimo Staccioli - Mysterium http://mysterium.blogosfere.it/2008/05/la-piramide-di-cheope-di-mass...

sommando 29,58' e 51",22 alla percentuale fissa di rifrazione 1' e 8",78 si ottengono
esattamente 30....

14) Il 30 parallelo Nord attraversa anche i due misteriosi "triangoli della morte" :
il"TRIANGOLO DELLE BEMUDA" (nell'Oceano Atlantico) ed il "TRIANGOLO DEL
DIAVOLO" (nel Mare del Giappone). Infatti queste aree,essendo distanti in egual misura dal
30 meridiano Est,ed essendo i vertici di tali triangoli opposti tra loro, se prolunghiamo
idealmente i due lati,formanti le punte opposte,fino ad incrociarsi noteremo che si former
un'ellisse al cui centro si trover...la Grande Piramide !

15) Il pavimento della "Camera del Re" (situata all'interno ad un terzo dall'altezza dalla base)
un perfetto rettangolo aureo,le cui misure ci danno le dimensioni esatte dei due triangoli
pitagorici fondamentali, ricorrendo sempre i numeri : 2,3,5 e 3.4.5 !

15) Il "Sarcofago" ( dove non stato mai sepolto nessuno,come nelle altre Piramidi,infatti i
Re venivano sepolti nelle Mastabe !)costituito da granito rosso scuro,se percosso d una
tonalit sconosciuta.

16)Ma la cosa pi sensazionale stata la scoperta di un flusso di ENERGIE emananti


all'interno ed all'esterno della costruzione piramidale, tutto ci anche con modellini in scala
della Piramide! ( Esperimenti effettuati anche dal sottoscritto e alla portata di chicchessia.
Ma questa UN'ALTRA STORIA...) Mi scuso se sono stato lungo,ma ne sento poco parlare
di queste caratteristiche per le quali ho avuto molte accese discussioni anche con mio
fratello archeologo ed alcuni egittologi UFFICIALI

3 of 3 04/05/2012 12:55