Sei sulla pagina 1di 22

Il rischio da Movimentazione

dei Carichi in ambito Sanitario:


La Manutenzione del Paziente e
la Prevenzione delle patologie
da sovraccarico per lOperatore
Dott.ssa Carla Buffa
Obiettivi
Conoscere i rischi legati alla movimentazione non
corretta

Conoscenze teoriche del rischio

Capacit pratiche delle manovre

Promuovere la salute

2
Movimentazione Manuale dei Carichi
Operazioni di trasporto e sostegno di un carico
da parte di 1 o pi lavoratori, comprese le
azioni del:

Sollevare
Deporre
Spingere
Tirare UN CARICO
Spostare
Portare

3
Rachialgie negli Operatori Sanitari

Molti studi hanno indagato lincidenza dei


disturbi al rachide lombare negli operatori
sanitari

Il disturbo lombare: Low Back Pain

Dolore sordo o fastidio lombare che interferisce


con le normali attivit quotidiane

4
Epidemiologia nella popolazione
generale
NIOSH:
Prevalenza di lombalgia 70% nella popolazione

Patologie muscolo-scheletriche del rachide al 2 posto dei


problemi di salute nei luoghi di lavoro

Negli Stati Uniti la Lombalgia:


29 giorni di assenza per malattia ogni 100 lavoratori

Patologie del rachide = principali cause di limitazione lavorativa


nelle persone con meno di 45 anni

Patologie professionali del rachide = 33% dei costi totali di


indennizzo

Spese annue per lombalgia > 50 miliardi di dollari


5
Lombalgia in Europa
25% lavoratori UE con mal di schiena

23% lamenta dolori muscolari

62% lavoratori svolgono operazioni ripetitive con


gli arti superiori per un quarto dellorario di lavoro

46% lavora in posizioni dolorose o stancanti

35% trasporta o movimenta carichi pesanti

Dati ESAW 2005:


European Statistics on Accident at Work
6
Considerazioni della Letteratura
La LOMBALGIA un rischio professionale negli
operatori sanitari

Importanza di fornire :

informazione e formazione del personale


sanitario

ambienti e ausili adeguati

per ridurre il rischio da movimentazione manuale dei pazienti


Epidemiologia

Circolare Inail del 14/04/2004:


Lavoratori pi colpiti: agricoltura, sanit,
istruzione, edilizia
Le attivit pi a rischio sono:
Lavoro di facchinaggio
Lavoro di magazzinaggio
Lavoro in strutture sanitarie
Lavoro di manovale edile

8
In Italia
infermieri Policlinico San Matteo Pavia

Correlazione sintomatologia e:

sesso femminile

qualifica (pi a rischio addetti allassistenza)

et (oltre 50 anni e sotto 30)

abitudine al fumo (20 o pi al giorno)

differenza tra reparti di Medicina interna e Chirurgia (>


n degenti anziani)

Marena
Movimentazione Manuale dei
Carichi
Gli operatori sanitari devono conoscere:
i fattori di rischio

i possibili danni

i comportamenti

Link fra Benessere degli Operatori


Sanitari e Salute del Paziente
Disturbi Muscolo-Scheletrici
Disturbi muscolo-scheletrici da sovraccarico
biomeccanico sono:
molto diffusi
tra le principali cause di malattia

Conseguenze economiche pesanti per:


Lavoratori
Datori di lavoro
Paese

D.M. 81/08 inserisce DMS nella patologie


tabellate
11
Sintomi dei Disturbi Muscolo-scheletrici

Senso di peso, intorpidimento,


formicolio, rigidit, dolore

Derivano da:
affaticamento muscolare
infiammazione delle strutture tendinee
degenerazione dei dischi

DMS non sono un rischio inevitabile

12
Cause Disturbi Muscolo-scheletrici
Posizioni di lavoro inadeguate

Posizioni di lavoro fisse

Movimenti rapidi e ripetitivi

13
Come prevenire i
Disturbi Muscolo-Scheletrici
Datore di lavoro e/o Dirigente:
Ambiente
Postazione di lavoro
Organizzazione
Informazione e Formazione
Sorveglianza sanitaria
Lavoratore:
Svolgimento del lavoro
Postura

Lavoratore = soggetto attivo

14
Ambito INAIL
Malattie denunciate con maggior frequenza
allINAIL:
Affezioni della colonna vertebrale
Sindrome del tunnel carpale
Tendinopatie
Epicondilite
Sindrome da impingement della spalla
Borsiti croniche del ginocchio

15
Gli arti superiori

I disturbi muscoloscheletrici dellarto superiore


riguardano principalmente:
la spalla
il gomito
il polso
la mano

16
Gli Arti Inferiori

Ginocchio
Le lesioni del menisco
La borsite
La tendinopatia
Piede
La talalgia plantare
Tendinite di Achille
Sindrome del tunnel tarsale

17
Rischio connesso alluso di
Videoterminali

Il Titolo VII ATTREZZATURE MUNITE DI


VIDEOTERMINALI del D.Lgs 81/08, si
occupa di rischi connessi alluso di VdT

Videoterminalista: il lavoratore che utilizza un


videoterminale, per 20 ore settimanali

Posto di lavoro: l'insieme di attrezzature


munite di videoterminale e dell'ambiente di
lavoro circostante
18
Rischio connesso alluso di
Videoterminali: patologie
Disturbi legati alluso del videoterminale:
visivi
muscolo - scheletrici
da affaticamento mentale

Patologie correlate alluso dei video


terminali:
mal di testa/collo/schiena
dolori ai polsi
problemi circolatori
problemi agli occhi

19
Postazione di lavoro
Il piano di lavoro deve avere:
superficie ampia e stabile
profondit
Superficie non riflettente
spazio
La sedia deve avere:
basamento girevole
piano e schienale per
appoggio piedi e zona lombare
imbottitura lombare
seduta smussata
poggiapiedi
20
Indicazioni sugli ambienti:
illuminazione

Illuminazione naturale
superfici vetrate schermabili.
evitare finestre di fronte o alle spalle

Illuminazione artificiale
Uniforme
lampade antiriflesso o schermate
no luci sul soffitto in corrispondenza del monitor
facile lettura documento
illuminamento 300 - 500 lux
lampade fluorescenti bianche a tonalit calda
21
Disturbi muscolo scheletrici:
principali cause

Posizioni di lavoro inadeguate


Posizioni di lavoro fisse e mantenute per
tempi prolungati
Movimenti rapidi e ripetitivi delle mani

22

Potrebbero piacerti anche