Sei sulla pagina 1di 4

12 FORMA DI CORTESIA

SPAZIO LINGUA 8 Esercizi di grammatica


Maria Grazia Sanzio

Gli esercizi sono modificabili solo per le proprie classi;


la diffusione consentita unicamente con esplicito riferimento
alleditore e allautore.

Tutti gli esercizi sono pubblicati sul sito:


http://www.schule.suedtirol.it/pi/faecher/italienisch/italienisch.htm

2012 - Diritti riservati

AUTONOME PROVINZ BOZEN - SDTIROL PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE


Deutsches Bildungsressort Dipartimento Istruzione e formazione in lingua tedesca
Bereich Innovation und Beratung Area innovazione e consulenza

1
12 FORMA DI CORTESIA
Verbo
1
LEI
1. Ha tempo?
2. Dove abita?
3. Come sta?
4. Quando torna?
5. Mi risponde, per favore?
6. Pu aspettare un momento?
7. Non capisce niente!
8. Per piazza Duomo deve girare a sinistra.
9. Dove va?
10. A che ora torna a casa?

2
1. Matteo - Signor Matteo
2. Signora Teresa -Teresa
3. Andrea - Professore
4. Architetto - Mamma
5. Dottore - Michela

3 a) b)
LEI VOI LORO (molto formale)
Ha visto il film ieri sera? Avete visto il film ieri sera? Hanno visto il film ieri sera?
Ha ricevuto la mia lettera? Avete ricevuto la mia lettera? Hanno ricevuto la mia lettera?
Ha sentito le novit? Avete sentito le novit? Hanno sentito le novit?
Ha parlato con il direttore? Avete parlato con il direttore? Hanno parlato con il direttore?
Ha chiarito la situazione? Avete chiarito la situazione? Hanno chiarito la situazione?
Mi farebbe un favore? Mi fareste un favore? Mi farebbero un favore?
Mi darebbe il giornale, per cortesia? Mi dareste il giornale, per cortesia? Mi darebbero il giornale, per cortesia?
Potrebbe chiamare pi tardi? Potreste chiamare pi tardi? Potrebbero chiamare pi tardi?
Verrebbe a cena con noi? Verreste a cena con noi? Verrebbero a cena con noi?
Che cosa mi consiglierebbe di fare? Che cosa mi consigliereste di fare? Che cosa mi consiglierebbero di fare?

Pronomi
4
forma di cortesia
singolare plurale

La vedo. Vedo lei. Vi vedo. Vedo voi. Li vedo. Vedo loro.


Si annoia? Vi annoiate? Si annoiano?
Le piace? A lei piace? Vi piace? A voi piace? A loro piace? Piace loro?
Glielo mando Ve lo mando Lo mando loro. Glielo mando.
Gliela spiego Ve la spiego La spiego loro. Gliela spiego.
Glieli regalo Ve li regalo Li regalo loro. Glieli regalo.
Gliele presto Ve le presto Le presto loro. Gliele presto.
Se ne va? Ve ne andate? Se ne vanno?

5 1. le 2. la 3. disturbarla, parlarle 4. le 5. la 6. le 7. Arrivederla, conoscerla 8 Le, offenderla 9. le 10. La 11. Le


12. averla

6 1. 1. lei 2. disturbarla, lei, le 3. lei, consegnarle 4. La 5. si 6. rivederla 7. la 8. la 9. lei, accompagnarla 10. lei
2. 1. le, lei 2. offrirle 3. farle 4. le 5. parlarle 6. Le 7. Le, le 8. Le 9. Le 10. le

7
1. Lei cosa ne pensa? 9. Perch non si accomoda?
2. Questo abito adatto a lei. 10. Mi ha telefonato lei?
3. Siamo lieti di conoscerla. 11. Ci piacerebbe fare il viaggio con lei.
4. Non posso darle una risposta adesso. / Non le 12. Che cosa le hanno detto?
posso dare una risposta adesso. 13. Lacqua? Gliela porto subito!
5. Le ho spedito la lettera oggi. 14. Gliene avevamo gi parlato.
6. Non glielo posso dire. / Non posso dirglielo. 15. Porto un caff anche a lei?
7. Vorrei invitarla a cena. / La vorrei invitare a cena. 16. Posso fare qualcosa per lei?
8. Laspetto domani alle cinque.

2
12 FORMA DI CORTESIA
8 (Si forniscono degli esempi.) 9
1. Certo, gliele do volentieri. R. - le
2. Glielo passo subito. C. -
3. Glielo dico fra un attimo. R. - illustrarle
4. Glieli abbiamo spediti ieri. C. - sembrarle
5. Gliela porto subito. R. - richiamarla
6. Glieli incarto subito. C. -
7. Gliele faccio provare. R. La, risentirla, le
8. Glieli cambio.

Possessivi

10
OV: la, ricontattarla
C.
OV: la
C.
OV: suo
C.
OV: suo, le, La, le

11 (Si forniscono degli esempi.)


1. Signora Maria, come sta suo marito? 2. Gentile signora, cercheremo di soddisfare la sua richiesta. 3. Cara
signora Dora, le sue parole non mi convincono. 4. Signor Rossi, come stanno i suoi figli? 5. Signore, quella la
sua auto? 6. Signora mi dice il suo indirizzo? 7. Signor Marco, so che non colpa sua! 8. Architetto, ammiro la
sua competenza in questo settore. 9. Dottore, ieri abbiamo conosciuto i suoi colleghi. 10. Direttore, posso
venire nel suo ufficio verso le nove?

Concordanza

12
1. diretta 2. riconosciuti 3. soddisfatto 4. trasferiti 5. arrivate 6. comprensivo 7. vista 8. arrivato, vista 9.
sposati 10. chiara, paziente 11. giunto 12. conosciuta

Imperativo nella forma di cortesia


13 a) b)
LEI VOI LORO (molto formale)
Mi lasci in pace! Lasciatemi in pace! Mi lascino in pace!
Gli telefoni appena possibile! Telefonategli appena possibile! Gli telefonino appena possibile!
Non mi risponda subito! Non rispondetemi subito! Non mi rispondano subito!
Ci pensi con calma! Pensateci con calma! Ci pensino con calma!
Mi dica tutta la verit! Ditemi tutta la verit! Mi dicano tutta la verit!
Ci faccia questo piacere! Fateci questo piacere! Ci facciano questo piacere!
Non smetta di sperare! Non smettete di sperare! Non smettano di sperare!
Si accomodi! Accomodatevi! Si accomodino!
Dia a loro quel documento! Date a loro quel documento! Diano a loro quel documento!
Non lo stia a sentire! Non lo state a sentire! Non lo stiano a sentire!
Stia tranquillo, andr tutto State tranquilli, andr tutto Stiano tranquilli, andr tutto bene!
bene! bene! Abbiano un po di pazienza!
Abbia un po di pazienza! Abbiate un po di pazienza! Scusino!
Scusi! Scusate! Siano gentili!
Sia gentile! Siate gentili!

14
tralasci, Le, suo, Faccia, spedisca, Vada, si faccia, Continui, perda, le, continui

15
1. Signora, aspetti; il dottore arriva tra poco.
2. Compili e firmi questo modulo!
3. Scusi! Mi faccia passare!
4. Signora, si sieda dove preferisce.
5. Non parcheggi qui! vietato!
6. Mi faccia vedere un documento didentit!
7. Esprima la sua opinione.
8. Mi porti alla stazione, per favore!

3
12 FORMA DI CORTESIA

16
1. Per favore, pu indicarmi dove trovo una farmacia? Vada avanti fino allincrocio e poi volti a destra.
2. Vorrei parlarle. Quando possiamo vederci? Venga da me questa sera, verso le 20.00.
3. Buongiorno. La disturbo? No, mi dica pure.
4. Le dispiace, se mi siedo? No, si figuri. Si accomodi pure!
5. Faccia attenzione! Per poco non mi ha investito! Scusi tanto! Non lavevo vista.
6. Per favore, mi ascolti! Ma certo, lascolto. Parli tranquillamente!
7. Quando parte, per favore, me lo faccia sapere! Stia tranquillo: glielo far sapere!
8. Questa borsa sua? S, mia. Me la dia, per favore!
9. Quanto ne vuole? Me ne dia un chilo!
10. Scusi, pu darmi uninformazione? Mi dica, cosa vuole sapere?

Iniziale maiuscola o minuscola nella forma di cortesia

17
Cara signora Gisella,
le scrivo questo biglietto per ringraziarla ancora una volta della sua gentilezza. Ho trascorso giorni sereni e
piacevoli in compagnia sua e della sua famiglia. Spero di rivederla presto e di poter ricambiare la sua ospitalit.
La saluto con simpatia, sua Carla

18
ringraziarla, suo, la, suoi, lei, sua
lei, sua, le, la, Le, lei

19
Lei, Lei, Le, Lei, Suo, La, Suo, Suo, poterLa, La
Il messaggio ha un tono cordiale, ma essendo inviato da uno studente allinsegnante probabile che lo
studente abbia scelto liniziale maiuscola. Inoltre, il timore che il professore non si ricordi dello studente, fa
pensare a una conoscenza non approfondita.

20
1. presentarvi, invitarvi, vi
2. presentarLe, Le, La, Suo, La, Suo
21
Sua, RingraziandoLa, Sua

ATTENZIONE!
22
Vostra, Vostra, presentarLe, interessarLa, Le, incontrarLa, Vostra, porgerLe
23
Vostro, Vostra, conoscerLa, presentarLe, contattarLa, La, Le