Sei sulla pagina 1di 6

PLIDA

Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri


Certificazione di competenza della lingua italiana

Sessione di Novembre 2004

PROVA ORALE
livello
B1
MATERIALE PER LINTERVISTATORE
PLIDA
Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri
Certificazione di competenza della lingua italiana

ISTRUZIONI PER LA PROVA ORALE


MATERIALE PER LINTERVISTATORE

PROVA ORALE

LIVELLO B1

Durata globale 10-15 minuti circa: la prova pu essere sostenuta a


discrezione dei candidati in coppia o singolarmente.

La prova del livello B1 composta di 3 parti: presentazione, interazione


guidata e monologo. La presentazione ha il solo scopo di abbassare la tensione
da esame e far parlare il candidato su un argomento non troppo personale ma
a lui molto noto: generalmente lintervistatore, dopo essersi presentato,
chiede al candidato di presentare brevemente s stesso e di spiegare il motivo
dello studio dellitaliano. Linterazione guidata prevede la partecipazione attiva
del candidato alla conversazione: lintervistatore presenta una situazione
adatta al livello e chiede di risolvere un compito. Il monologo deve essere
svolto dai candidati su un tema scelto da una lista di tre argomenti proposti
dallintervistatore. Il candidato ha a disposizione qualche minuto per scegliere
largomento preferito e organizzare le idee; pu prendere qualche appunto
ma non pu utilizzare materiali personali. Lintervistatore tenuto a sostenere
il colloquio con osservazioni, suggerimenti e brevi commenti su quello che
dice il candidato.

1. Presentazione (1 minuto circa).

Il candidato dovr presentarsi spiegando i suoi progetti e le sue


esperienze.

2. Interazione guidata (5-7 minuti).

In questa parte il candidato sar invitato a risolvere compiti relativi a


situazioni quotidiane anche chiedendo chiarimenti e comunque
interagendo con lintervistatore o con un altro candidato. Lintervistatore
suggerisce una situazione comunicativa scelta dalla lista seguente,
tenendo conto delle caratteristiche del candidato e modificando la scelta
dellargomento nel caso questo non si rivelasse adatto al candidato stesso.
A discrezione dellintervistatore possibile lasciare al candidato un breve
lasso di tempo per riflettere sul tema proposto. Lintervistatore tenuto a
incoraggiare la conversazione tra i candidati nel caso di esame in coppia;
se il candidato uno solo, lintervistatore sosterr una conversazione con
lui.

Gli argomenti di conversazione potranno essere scelti dalla lista


seguente:
1. Allufficio postale bisogna chiedere informazioni sul modo pi veloce o
pi economico per far arrivare un pacco importante a destinazione.

2. Il vostro treno arrivato con un notevole ritardo: bisogna chiedere


informazioni allo sportello su come ottenere il rimborso del biglietto.

3. Un vostro amico ha degli ospiti a cena e vi chiama per chiedervi


consigli su cosa cucinare per loro.

3. Monologo (3-5 minuti).

In questa parte verr sottoposta al candidato una scelta di argomenti


familiari: il candidato dovr descrivere e narrare eventi accaduti a s o ad altri
riferendo anche particolari e spiegando le sue impressioni. Dovr esprimere
con chiarezza la sua opinione su fatti, punti di vista e argomenti astratti anche
di tipo culturale.

Il tema potr essere suggerito prendendo spunto dalla seguente lista di


argomenti:

1. Che cosa preferite fare durante il tempo libero? (FOTO).

2. Vi piace cucinare o cucina qualcun altro per voi? (FOTO).

3. Qual lultimo viaggio o lultima gita che avete fatto? (FOTO).