Sei sulla pagina 1di 84
elekator = elettronica - scienza tecnica e diletto “le fotografie ] di Kirlian [Teron eee aii ter1 cola) generatore di funzioni riduttore del rumore mini-phasing tachimetro per la bicicletta Coe et ee SU SCHEDA SINGOLA AIM 65 : : : AIM 65: il microcomputer che ha nella sua grande versatilita d'impiego il suo maggior pregio: sistema di sviluppo, controllo di processo, tester, terminale, sistema di istruzione. € poi basta solo un po’ di fantasia per trovare altre mille utili applicazioni. Anche il prezzo & quanto mai interessante! L’AIM 65 @ completo di: stampante caratteri ASCII 20 colonne ~ display 20 caratteri ASCII ~ interfaccia per due audio cassette e TTY ~ tastiera completa di tipo terminale - 1K 0 4 K byte RAM — bus espandibile esternamente Firmware: ~ monitor ~ debugger (trace, break points) ~ assembler ~ disassembler ~ text editor — basic. Dott. Ing. Giuseppe De Mico s.p.a. 20121 MILANO Via Manzoni, 31 Tel. (02) 653131-Telex: 312035, ‘Telegr.: Twinrapid Roma/Torino/Bologna/Padova , Interactive Microcomputer RESoO Jj ams! a usu, 4 RG6S500 | Rockwell ppubbliita ‘loktor glugno 1979 — 6-03 i” best-sellers” Ui] GBOOK le Pr areata i a =8) ‘upjo HanoB0oK epee te ena SoRacamac = omaion me Gast rie | Saeco peeeel rea es Cie ostonya veces Sacre rere MANUALE PRATICO Hel Rein toe aT Staal Sa aa trseaesnmcelalocraralaresiee el |. ee secs | LSPROGETTAZIONE DEI FILTRI ATTIVI wimps renee tencesancks | ‘ » | CoN'esPERIMENT! rr aee scraeae Reareoreaur* | 1L BUGAOOK IE IL BUGBOOK tI Taam apenas ote ata ren oa See sa agent oer aor verice detonate exon eurmmeaais spor. | 1800 ean vote LA PROGETTAZIONE Imaaionemow ano dratcesoneneaemes. | 9 BUGROOK IA DEGLI AMPLIFICATORI OPERAZIONALI ‘CON ESPERIMENT! NL BUGBOOK V E IL BUGBOOK vi tonnes hele unvertr t 'L BUGBOOK MH ‘Silo netamene sper eso ofits una parca etna surrgomeno |< tasectiea| Se pas es >< CEDOLA DI COMMISSIONE LIBRARIA Da ive a Jackson Italiana Eure sl Plazzale Massari 22 - 20125 Mano ‘SCONTO 10% {eaten segue vtum'pagnar a porin pane cat pa sean apeszione _[] Pagametoantepto sings sess sedone ‘AGLI ABBONAT 6-04 — elektor glugno 1979 elektor decodiice decodifica anno 19, n.1 giugno 1979 eer SS ‘aor te rslonaeoconsenestod Redazlon Via det Lavoraton, 124 20002 Cinisello B. || ose un TUN Free I ile del erect Re et7aer ie nae ote un tn vtegole © mali cl sor eg eel Coe tesr? franno, per quanto possi, came trmesn Le virgole soo sottute Diseree e ce Soa eases Redatore capo: Bob W. van der Hort ipl a emiconduton Ate uz n cameo Segretarla dl plc) 10" redazlone: Marta Menegardo Pate Staff dl redazione: J. Barendrecht, G. Dam, E. Day, B. Develer, i (mero) P. Holmes, E. Krempelsaner, @.Nachbar, "| penis susvessormiosion por || m (mil) A. Nachtman, A. Pauptit, K. Walraven, a TU OTUN trian = o ee i reacted eae 8 TUN Canalo fmenage) Avbonamentt Pate Gon sees eran ge | alae Contebita: Franco Mancini - Maria Grazia Sebastiani | iterator basse roquonco, | Alcua.e8eMpK Ammiistanions: Via V. Mont, 1520128 Milano slat ee comcast | oy aT S 71000 ‘Ti Mono n 188 a 128-679 f= aon Spodiione in abtionamerto posal grupo 1/70 Vee, max Day___]| Sato nclazione cota ncessonaraeclusva pu la cstburone in aio alfestoro te max {Boma || fesstrze uate meg chemi dell'edizione italiana: fs wile: 100 ‘sono di 1/4 watt, al carbone, di Soaip- Via Zuret, 25 20126 Mano Promax «1000 || terana se max ‘Stampa: Elcograpf - Beverate (Como) = = Valori di condensatori: 4 97 Preaao dol iat. 200 cco acune version upene __ | 47 BF = 0000000000067 F as ae ea TUN eagle de 8 107,86 108,| 109-= 001 aE irittt dl riproduzione: BC 1 INSBSEA, 2N3B59,z 7 Nala JCE, Vie del Levorator 124 - 20082 Cinsolo . PRIDE INGRET, ENLIBE Fret | Le taedoni in Continue di Francia: Socote doe Publeatons Cot or sa Lo Doulou 60040 Eotaes Inghilorra Elektor Publishers Lte, Canterbury, CT1 1PE Kent Germania’ Elektor Verlag Gmbh, 6183 Gangelt Olanda —: Elektuur BV. 6190 AB Book DIRITTI D'AUTORE. {La protezione del diritto dautore @ estosa non sok redazionale di Elektor ma anche alle ilustrazionie ai circuit stampat. CConformemente alla legge sul Brevetti rv 1127 del 29-69, | circuit e gl 'schemi pubblicati su Elektor possono essere realizat solo ed ‘esclusivamente per scopl prival o scientific! e comunque non commercial. Lutlizzazione dogll schem non comporta aleuna responsabilta da parte della Socita editrice. Quest uitima non @ tenuta a rendere articol he sonza che vi sia stata ung richesta specifica Se la Sociata eatrice accetta di pubbicare un articolo ad esse invat, essa 6 in dirito i modificario e/0 a farlo modificare a sue spese; I Sociol ecirice @ anche in crto di tradurre e/0 fae tradurre un aticolo di utizario parle sue dlverse edizion eattivitadietro compenso Contorme allo tart in uso presso la Socita edtrice stessa. ‘Aleunl circuit, dispositvi, component, eee. descritt in questa rivista Possono beneticiare dei criti propri ai brevet; la Societa editrice non fccetta slcuna responsabiltA per i fatto che clo possa non essere: menzionsto, ‘ABBONAMENTI 1 essa pervengono Abbonamenti da luglio @ aia Estero loembre 1979 10.000 118000 ‘Abbonamenti annual 20.000 20.000 | versamenti vanno indeiazal a: J.C.E,- Via V. Montl 15 - 20123 Milano ‘mediante Facclusione di assegno circolare,cartollna vagia o utlizzando it conto corrente postale n° 315275 ‘CORRISPONDENZA Per una pia celere evasione dela corispondenza indicare sempre sulle buste una delle sequent sigle: DT = domande tecniche P= pubblicita, annunei DA = direttore responsabile A= abbonamenti Cl = cambio indiriazo SR = segretaria ci redazione EPS = circuit stampati 5A servizio rviste arotrate ‘CAMBIO DI INDIRIZZO eambl 'indirzz0 devono essare comunical almeno con si setimane di anticipo. Menzionare insleme al nuove anche il vecchio inariz0 ‘agglungendo, se possibile, uno del cedolinlutiizzato per spedie la rvsta. ‘Spese per cambi indlrizze: L500, DOMANDE TECNICHE Agglungere alla richiesta una busta affranceta con Findirzzo del Flehledente; per richieste provenient daetero, agglungore, oltre al busta non atfrancata un coupon-rispostainternazional ‘TARIFFE D1 PUBBLICITA’(nazlonall ed internazional) Vengono spedite dletro semplicerichlestainairizata alla concessionaria, caso 2- 20124 Milano - Tek: 603.101 - 866. 191 Copyright © Uitgeversmaatshapplj Elektuur 8. V. 1978 ‘ondensator divers dai ‘lattroltic si suppone che siano ai flmeno 60V; una buona regola & {ualla i scegiore un valore di tensione doppio di quel della tensione ai alimentazione Punta misura ‘Salvo indicazione cont ‘TUP si posson citare: le femigie dei BC 177, BC 178, la famiglia del BC 179 a eccozione del BC 159 © BC 179; 2No#12, 2N2s1, 2N3006, 2N126, 2NE2O1 © DUG’ e ‘DUS’ (Diodo Universale rispettivamente al Silico @ al Germanio) rappresentano tut le diodl vent le caratteristicne | gente na ongcn te atey pean misurate con un voltmetro bus [ous Fesistenza interna 20 KAW. Te lave law ‘Tenslone calimentazione Inne | 0am {asia ||! elreultl sono calcoati per 220 V, Imex | 1yA |s00 ya || Sinusoidal 50 He Prot max | 290 mv] 250 mw || Serial lettor Comm | Spr [10pF |) © EPS Numorose realzzazion! i Eloktor sono corredate di un ‘madello di circuito stampato, Nella maggioranza de! ca ‘quest circuit stampati possono fssere fornti fora, pronti a fessore_montat, Ogni rese Eloktor pubblica Felenco dei circuit! stampati_disponibi sotto la sigla EPS (dalinglese Elektor Print Service, servzio dl cireultistampati di Elektor, Domande Tecniche '# ets! possono porre dele —— Piega componenti Sonda per oxilloszopio aa assiall “AMTRON” commutabile "GREENPAR” Sonda per osilloscopio Im ABS antiurto Mod. 88100 "GREENPAR” Passo di plegatura ge 8a 17.5 mm Tee Conpieto di codlee 15/2762.00 1Lu/2980-00 _m = AAttenvazione: 1: 10:1 Mod. 88000 Attenvazione: 10: 1 Sonda di tensione “STEINEL”” SGREENPAR’ Tersioni ce v2. 45+380V Attenvazione: 11 Questa pagina, ele cinque che la precadono sono estratte re aaa dda altre 160 di un ricchissimo eatalogo. am <<= {i volume completo dal titolo ——— —— “TUTTO PRIMAVERA” ee —————— ud essere chiesto ee GBC Italiana - Casella Postale 2988 - 20100 MILANO ‘Sond di tensione “STEINEL” Sonda di tonsione “STEINEL” Tension cecees.: 4.54380 Tensionice.eca: 6-380 V Con viusizzazione a LED plu Con visuaizzazione a LED provscreuit == vs2zs20 /2206-10 ——— a - Unendo Lire 500 anche {rancobolli per le spese postal pubbiltta loktor glugno 1979 — 6-15, Presenta in Italiai computer personali COMMODORE PET E RADIO SCHACKTRS-80 | IPERSONALI ALLAVANGUARDIA SWTPC 6800 ilpotente microsistema operante in time-sharing = Per la gestione di piccole-medie aziende = Per la istruzione programmata nella scuola e nei laborator! linguistic Per lavori scientifici BM per «industria "la scuola 8 = I'hobbystica NASCOM Z80!’economico sistema in KIT operante in assembler e basie Bottega di dimostraziope: P.za de Angeli 3 Ufficio: via Dante, 9 Mifano tel 809456 16 — elektor glugno 1979 pubbiicta 'NOIS30 91907 UO ONIWWYHDOUd 082 eee ee Vol. 0 ‘The Beginner's Book Quneto itr # dadestemprrcpantnatetate Vol. 1 Basle Concepts Ree ean cnet pene ro rea 400 page 19.500 (aoe 12150) Vol.2 ‘Some Real Microprocessors Jt upon oui marcato vergone mazzae a onde plu 20 GPU mado ds tenant aos Nov coniontae Shun simicroprocesort sone dosent relat pont Oo OSBORNE & ASSOCIATES, INC. 9 JACKSON ITALIANA EDITRICE sti in vendita presso tutte le sedi G.B. \Yorsemt Microprocessor Books eof mop a # amo con gant canary. ‘Sesion consort un conto agora eee (abs. 31500) IMetasee Antone “Somone's Porter, Osoay' {8080 Programming for Logic Design 66800 Programming for Logic Design Z.80 Programming for Logic Design ache daly eras ‘ala ae utr str vgn Soca 8080A/ ‘8085 Assembly Language Programming {6800 Assembly Language Programming owe con te Progamming. vo kage Bena “ ‘ve mento d programmazne din sntera mcocor ‘Some Common BASIC Programs ‘Sone poorane (ea 200 pagineL 13.500 CCEDOLA DI COMMISSIONE LIBRARIA Ds nie a Jackson alana Eiiioe 8 Pazzala Massa, 220125 Mian {Cl Secinone conrassean pa spse spedsions [] Papamant atcipto con spedzione rata |) conncie, VoL 1 ase Conceots Lyaso0 abe. 12150) i Vat 2- Some Ral Microprocessors {Las000 avo. 2000) va Vol. 3 Some Rea! Suppo Devices 20000 (Abb. 18.000) | 2080 Programming for Logie Design L13500 Ae L 12180) car 0 Programming fr Lake Design Lasoo (Abe. 12150) | ona 290 Programming for Louie Oe8gn 12500 (abe. 12150) ata {0808/8065 Arseny Language Progr 19500 (ADD. L 12150) | cosce Fate Some Common Bac Program L13500 (abe 12180) {CNon atone SCONTO 10% PER GLI ABBONATI ee pubblicita ‘lektor glugno 1979 — 6-17 MAX 100: frequenzimetro da 100 MHz a 8 cifre NIENT’ALTRO FA COSI TANTO PER COSI POCO (Lit. 177.000)* C. il MASSIMO di frequenza : 20-100 MHz (disponibile un prescaler a 500 MHz) 0 il MASSIMO di indicazioni : visualizzazione a 8 cifre 0 il MASSIMO di visibilita : display a LED da 1.5 cm Dil MASSIMO di accuratezza : base tempi controllata a quarzo 0 il MASSIMO di semplicita. : completamente automatico CO il MASSIMO di applicazioni 1 frequenze audio, RF, AM. FM, sistemi digital Oil MASSIMO di portatilita : completamente entrocontenuto CO il MASSIMO di versatilita ingresso da sonda, passante RF, antenna C. il MASSIMO di flessibilita 4 possibili tipi di alimentazione C il MASSIMO di affidabilita garantito un anno, come tutti gli strumenti forniti dalla e Farnell Italia s.r.l. Via Mameli, 31 - 20129 MILANO - Tel. (02) 7380645 - 733178 * (1 Sterlina = Lit. 1680 - IVA esclusa) | cesto: ot Z | 0 ricevere il nuovo catalogo CSC. S MILANO FRANCHI - Tel. (02) 2694967 | acquistare n. MAX 100. & ‘TORINO CARTER - Tel, (011) 692512 - 597661 ! 1D. assegno allegato GENOVA ELI - Tel. (010) 581254 - 565572 - 565425 | Pagamento tramite: 1 contrassegno postale ROMA SILV ELECTRONICS - Tel. (06) 8313092 | BOLOGNA ZANIBONI - Tel. (051) 369897 - 368913 ee: VERONA APL - Tel. (045) 582633 } Citi ‘TRIESTE RADIO KALIKA - Tel. (040) 30341 | a CATANIA ELECTRONICS DISTRIBUTION SICILIANA | Tel. (095) 682697 WPeppe == ee eS ee Vieni alla 1° rassegna del microprocessore, home & personal computer dal 6 al 9 giugno 79 nei locali dell’American Trade Center, Via Gattamelata, 5 - Milano (zona Fiera Campionaria) Bit 79 - TESSERA D'INGRESSO Compili per cortesia questa scheda e la consegni all'entrata NOME .. z «+. COGNOME . AZIENDA/ENTE/STUDIO .......... INDIRIZZO .. MOTIVO DELLA VISITA . SETTORI DI MAGGIOR INTERESSE SETTOAI DI ATTIVITA’ © Sistemi per applicazioni scientifiche o industriali 1 Banche © Microprocessori 1 Assicurazioni © Informatica distribuita 1 Industrie (© Stampanti 1 Enti Pubblici © Comunicazione dati © Services (Software-houses) ‘© Memorie di massa 0 Attivita commerciali © Personal & home computer 15 Studente © Libri - Riviste tecniche 1 Varie © Didattica o pubblicita ‘loktor glugno 1970 — 6-19 LIBRICDOCUMENTAZIONE TECNICA®CORSI@SEMINARIeLIBRIeDOCUMENTAZIONE Bedelektron Bedelektron Biedelektron Bedelektron Bedelekt Er cscorece ia rina cro set ‘viuppe sotware per mlroprocesor 20145 mano = sly 50 seme, 39 te, 2yemecassec67e Srossrrseoi7e Vol. | - SISTEM! A MICROCOMPUTER - Fondamenti e struttura PREzZ0 LINE 12.00 (VA incuaa) 1 le 000 per spe l spoons. | Vol. Il - SISTEM A MICROCOMPUTER - La realizzazione: Cerin: Comper ii et miocompuiemichp es PU: merpremtr ea maori ROM ‘Seatoquisinmrpre OMA [ete e ltor Sovluppo ICE anaizztor ava onic asad morscomputer Grose ea tave. ‘PREZZO {IRE 14.000 (WA Inco) ~ Lt 1.00 per spose spedione NOVIbG Vol. Ill - SISTEMI A MICROCOMPUTER - I Componenti {La pid completa ed agglomata panoramica «500 pagine sul microprocessor « mlcrocompu- ‘er oggl leponiil sul mereato, con le principal antilpazion| per tutti 1878. {Conta Sis con procnaor nun uica chp Siam con PU ei ral aanUw0 Prs-40ce-eatrinié | [Seen tinh Sass con SPU 49 bn SN Ws Zen £6, rang 8 wer GS HEE ACA {Scena end ce dt ltt camper parle ean nevi Melee 808600). Som concPU BEB ‘some ‘te Sco pagine = Prezzo Lit 22000 (IVA ineuna) Li 1.500 pa spve ol spedlzons. Bloponbte Vol l= APPLICAZIONE DEI MICROCOMPUTER (Clemice a progetlmiopocenor ptr ta trite Cor ares spaonnereggmatae Oza road racial ts ea erica ‘eases consttra etiguancne dun Sia ane gunrie ‘iiion ree Tahun Cortponer ssi ecalcoloeprogelte de afidaDita. Formato om 21 x'om 30, Pagine 380, bis Pree Piz Une 0 vn an" th 208 perpen open Vol. | - MICROPROCESSOR E MICROCOMPUTER, Una completa panoramica Introdutiva - Seconda edizione, completamente ttt, aprile srr Seetramiglecs 1b roconguia 4h Ls hie MCS geMcy 6. Sganpt cer arog le Seow Enel saptciene mice Unt cana 900K Fog iroaonputeSose7/238, DPREZZO LIME 27.900 (WA lochs) + Lit 2000 per epee a pedaone. otra ot co CEDOLA DI COMMISSIONE LIBRARIA to N. 00. Pr MgO alt car as gee as tates ae ti Ae dee = | sare Ea /METODI DIINTER- FACGIAMENTO | | ED INTERFACCE ‘SERIALI NEI SISTEM | ERLETTRONICI | EDELEKTRON «. ee | CORSO SEMPIONE, 39 20145 MILANO WN 6-20 — eloktor glugno 1979 pubbiltta LIBRICDOCUMENTAZIONE TECNICAeCORSIe@SEMINARI@LIBRI@DOCUMENTAZIONE Bedelektron Bedelektron Bedelektron E edelektron & edelekt 1 Dat Base. Orgnizzaio CCOLLANA -QUADERNI Ot DISTRIBUZIONE TEST! ne loge « realizzazione INFORMATICA» ELETTRONICI SPECIALIZZATI"Liocio Grasso A es E DI DIVULGAZIONE ag: 128 somo Bonk. pae 108, DELLE PIU" IMPORTANTI cone epimers Stunt © prospettve CASE EDITRICI ITALIANE. w a se ae Flippers F., pag. 268, Mee ‘amano G. 949.208, E STRANIERE FRANCO ANGELI Ber Wenn pe sscaueeh eeig EDIZION! INFORMATICA-EDP Come programmare con Spetertin Es pap 568, Sobek tere 1.7.00 FRANCO ANGELI- BORINGHIERI- Assembler Leda y bate roca oa ETAS LIBAI - ZANICHELLI - eve. lee pag. 164, 1978 L. 6000 H.cobet Esercitaion *Sptentin €, pag. 40, MC GRAW-HILL - PRENTICE-HALL - sie i sore peas" 10.000 WILEY - ACADEMIC PRESS - SL ete a, 1. $:000 ntrodusione alla program OSBORNE - ecc. ‘rasone sre cao Fortran. Teorta ed ‘del Fortran, Cobol © Ar Fist pao. 18,1678 1. 4800 10.000 “Pansarone GA, EDIZIONDESBINGHIER! ‘Anpllazion! de Foran | cost! di elaborazione Maloccht M,_ Peo R. idol pag 176.1978 L. 4500. etrolca el da po 28,1977 L500 ome programmare con Remao Berea peo. Le presaton! deg oi Trorren pir sere 17.000. borer eletronie mist Patacchi pag. 462° 1.25000 ©" Coen, Rot P, Manuel documenta farvautasione, tts Comunicazion! eaticne pon 1a8, 1978 4000 oper Telaborasone dl Sane moe a rat, Seraza 1.28000 sionaio informatica Mt at Zetgner A. pag. 988° L, 16000 pag’ 210 918 L600 Princip| dl progettazione DOCUMENTAZIONE 1.5000. Gel comptaton ae » Pag. 586, 1978 L. 25.000 TECNICA CCOLLANA OI INFORMATICA La fses del semicon ate aor INTEL CORP - ACA SOLID Struture nung oa STATE-HELWLETT PACKARD - in ‘fori, pag7!2__t. 20000 coe, 1.9000 Brogrammazione ine ee fuagsto RPG, pep 912 ELECTRONICS BOOK SERIES ‘WeGRAW HILL tere 5.000 Taszecla @. pag, 928. 19.000 Microprocessors 12000 aan Anvlrng Microprocessors L 14000 sou oe pee ee Large Seale Integration 14000 ot Mi Ueaborzione Basi of Data Communications e000 See stan Coal Crout or Electronic Engineers 22.00 L000 pag. 286, 1977 6000 Design Techniques for Electronic Engineers 22.000 Come fre gram Memory Desig: Microcomputer to Mainrames 18.000 een oat Wa New Product Trends in Electronics 121.000 oceanic. pag. 100 1.7.00 Yar 9.500. Personal Computing: Hardware and Software Bases 16.000 ‘TUTTI | PREZZI SONO INCLUSIVI DI IVA - AGGIUNGERE L. 10.000 PER SPESE DI SPEDIZIONE PER ACQUISTO PUBBLICAZIONI COMPILARE IL "MODULO D'ORDINE” ALLEGATO, CEDOLA DI COMMISSIONE LIBRARIA JORGANIZZAZIONE GONPLAREE RSPEDIRE SENZA AFFTUNCATURK A EDELENTRON wi Gos Sompoms SvmaT@TUANO | gp SEMINARY PRATICI COONOME co ae ee eee | precetinonica FAVANEATA {1 DESIDERO RICEVERE QUANTO OFOINATO PRES. C1 DESIDERO ICEVERE QUANTO ORDNATO SO LA DITTA: : AL MIO. DOMICILIO: S . Per ulteriori INDIRIZZO DITTA .... : - DATA nee meme TEL - FIRMA ~ completo delle CODICE FISCALE DITTA be FLIF GANOOIASSEqNO ALORS NON pubblicazioni @ SI PAGANO LE SPESE Di SPEDIZIONE. calendario dei corsi sul TITOLO PREZZO (IVA INCLUSA) ‘SPESE SPEDIZ. microprocessor sorivere a ae as + a = + - E + EDELEKTAON S.. RET z G20 Sempions 30 e oa acs “ 20148 wile TOTALE LIRE 5 le cone OBB elton: = Prisca 1 IN CONTRASSEGNO 1) ALLEGO ASSEGNO Non eer PER LIRE (Greosrrossoire pubblita elektor giugno 1979 — Ii nuovo multimetro digitale FLUKE 8022A ha il Misura resistenze, tensioni e correnti continue prezzo di un buon tester analogico. ed alternate e prova i diodi ‘Acquistando un Fluke avrai per6 uno strumento _Dimentica il tester analogico, indistruttibile con funzioni, 24 scale, precisione non aspettare ulteriormente, controliata da un cristallo di quarzo'e protezione _regalati un Fluke digitale totale anche nella scala degli ohms. Compatto, leggero, robusto il Fluke 8022A 6 completo di cavetti speciali di sicurezza per misure in alta tensione. Passa al Digitale ORDINE D’ACQUISTO. VI PREGO OI INVIARMI CONTRASSEGNO N. MATERA OHA WESTON AL reszd BIL 18005 ff pees 1 awn l lektor gugno 1979 — 6-23 pubbiiita HAME tG& HM 307 L’oscilloscopio portatile triggerato da 3 ora in offerta speciale a 340.000* Lire (completo di sonda 1:1 ed IVA 14%) ” @ Schermo da 3” (7 cm) © Base tempi: 0,2 + 0,15 y:s/cm in 18 passi @ Banda passante: 0 + 10 MHz a —3 dB @ Trigger: automatico manuale @ Sensibilité del trigger: 3 mm (2 Hz + 30 MHz) @ Sensibilita: 5 mV + 20 V/cm in 12 passi TAGLIANDO VALIDO PER Se eK 6/79 Validita 30/6/79 per parité Marco Tedesco 1 DM = 454 +t 3% 6-24 — alektor glugno 1979 ubbiicta D) D> pga Bonomell, 4 DISTRIBUZIONE PRODOTTI ELETTRONICI oe Mod. 3 - Volt da 0,7 a 30 - carico max 65 Acorrente Mod. 4 - Volt da 0,7 a 80 - carico max 15 A corrente lavoro 5 A autoprotetto contro i cortocircuit lavoro 10 A autoprotetto contro i cortocircuit Tel. (02) 5693315 PER USO HOBBISTICO CIVILE INDUSTRIALE ALIMENTATORI STABILIZZATI PROFESSIONALI SENZA TRASFORMATORE © con trasformatore a richiesta (prezzo fuorl listino) ALIMENTATORI PROFESSIONALI FINO A 20A PREZZI A RICHIESTA L 45.000 L. 59.000 TRANSISTORI DI TRASMISSIONE E MODULI PILOTA 2N 3866 VHF 1W L. 1.200 PT 9381 VHF 100 W L. 53.000 2N 4427 VHF 2 W L. 1.500 PT 9382 VHF 175 W L. 95.000 2N 6080 VHF 4W L. 8.200 PT 9383 VHF 150 W L. 88.000 2N 6081 VHF 15 W L. 9.800 PT 9733 VHF 50 W L. 25.000 2N 6082 VHF 25 W L. 16.300 PT 9783 VHF 80 W L. 35.000 CL prea es bg VA sacha ’er altri materiali si prega fare richie ecifica. CATALOGO A RICHIESTA L. 1.000. NG of aocotore gel teen ate L. 700001 Siro ale ATALOGO PEN RADIATOR L. 1000, geo gl lathe gn oo ps Sak hl mento si intende anticipato elmono per i 50%. Non $1 ec. ettano ordin! telefonicl de privet corso FELICE CAVALLOTTI 181 - Tel. (0184) 83554 ditta TUTTA ELETTRONICA tor Componenti passivi stampati ‘Un metodo nuovo di produrre condensatori, elementi induttivi e resistenze su foglio plastico & stato messo punto dalla Ditta Siemens. TL procedimento, definito “Sicufol” prevede la realizzazione di tali parti in forma assolutamente piatta. Le zone che formano gli elementi,tramite una Javorazione a forma rettangolare, di spirale o serpeggiante, determinano la capacita Vinduttanza o la resistenza. La prima applicazione pratica dei moduli realizzati con questa tecnologia € stata nei televisori I principio “Sicufol” & basato su di un rapporto che consiste in un foglio plastico costituito da un polimero di Teflon, che & prima di tutto metalizzato tramite il deposito di rame sulle superfci, su lunghezze di centinaia di metri. Gli clementi resistvi edi condensatori sono poi formati depositando opportuni strat di nichel-cromo. T circuit si formano incidendo le metalizzarioni. Gli awolgimenti sono stampati direttamente sul rame, a completamento dei moduli, Al termine del procedimento, strati di materiale isolante deposti in superficie assicurano sia la protezione definitiva che un certo Finforzo, In contrasto con le tecniche convenzionali di trattamento, nel *Sicufol” gli elementi sono formati su ambedue le superfici del foglio, mediante la doppia deposizione del rame ¢ del nichel-cromo, Componenti circuitali accessori, come potenziometr, filtri ¢ circuiti integrati, sono inseriti con ‘operazioni sucessive; con Ia loro ‘applicazione si ha il circuito “Sicufol"completo. 1 progettisti hanno dedicato particolare attenzione all'ottenimento di coefficienti termici e di umidita molto bassi, nei confronti delle resistenze. Il Costruttore dichiara che le fluttuazioni misurate sono tutte, senza eccezioni, inferiori allo 0,5. 1 coefficientitermici sono comunque ‘minori per le zone formate con una lega di eromo con una petcentuale compresa tra il 53% ed il 58%: mediamente si ha un valore pi piccolo di 10 ppm/K. Gii strati che comprendono il 20% di cromo ¢ 180% di nichel, hanno un coefticiente di temperatura di 600 ppm/K. Gli utilizzatori del “Sicufol” hanno a disposizione una gamma notevolmente ampia di valori R, C ed L per i loro circuit. La resistenza di superficie pud essere compresa tra 20 ¢ 300 Ohm, con la possibliti di accrescerla sino a 300 volte, per mezzo della lavorazione a tratto serpeggiante. La possibilita di dissipazione delle resistenze, cosi ottenute 2 dell'ordine di 0,5W/em Ueondensatori che impiegano il fogtio plastico in forma di dielettrico, hanno tna capaci di superficie pari = 150 pF/em*, Infine, elementi indutti aggiori di 10" qil1 possono essere formati impiegaiido due tracce spiraliformi posizionate una “sopra” Taltra, sulle due superfici del supporto plastico. In tal modo, si pud raggiungere la quadruplicazione dell'induttanza. E" possibile effettuare passagei metalizzati, attraverso il film di supporto, quindi anche twacee circuitali molto complesse sono fattibili senza molt problemi, ilche stimola al progetto di apparecchiature nuove di ogni tipo. In pid, i conduttori in rame sono saldabili, anche con bagni ad onda dalla temperatura di 300 °C stabilizzata. Tutte queste caratterstiche, assicurano la massima flessibilita 'impiego del “Sicufol” Per ulteriori informazioni le aziende interessate possono scrivere al seguente indirizzo: Siemens AG Zeniralstelle fr Information Postfach 10. D-8000 Miinchen 1 Federal Republic of Germany Energia dallo spazio Sebbene possa sembrare vagamente fantascentifico, possibile trarre dallo spazio l'energia necessaria per le applicazioni domestiche ed industriali sulla Terra. Il problema é se sul piano economico la conversione sia, conveniente. Attualmente uno studio- pilota cerca di rispondere allinterrogativo. Se la risposta sara positiva, si avranno, alla fine del secolo,gigantesche stazioni spaziali orbitanti attorno alla terra che fungeranno da “centrali elettrich Ayranno dimensioni nell’ordine di vari chilometri e saranno costituite tasportando nello spazio i materiali necessari tramite veicoli-navetta avanzatissimi. I pannelli solari che sono in elaborazione attualmente, nei prossimi dicci anni saranno le pietre miliari di loktor glugno 1979 — 6-25 questa evoluzione, che gia si annuncia (Gul profilo dei mezzi impiegati) con lo Space Shuttle, il pubblicizzato ““quasi- ‘eroplano” in grado di fare la spola tra la Terra e le basi orbitanti In questottica si colloca il contratto tra TES.A. (European Space Agency) ed il Dinamics Group Eletronic and Space System di Bristol, che sta sviluppando un enorme pannello Solare che misura 33 ‘metri quadri (365 piedi quadrati) ed & in grado di fornie lenergia di 4 KW necessaria per alimentare un telescopio della NASA. In aggiunta, un sistema alleggerito flessibile da’6 KW @ in fase di sviluppo ¢ servira peri satelliti da telecomunicazione del prossimo decennio, mientre vi sono concrete idee per aumentare la potenza dello Space Shuttle, impiegando moduli solari dalla potenza di ben 60 KW. A livello di proposta, esiste gi un modello-base di centrale elettrica spaziale della potenza di 500 KW; quest'ultimo, ud rappresentare un modulo peril successivo sviluppo di stazioni spaziali produttrci di energia della potenza di 2 MW (Mega Watt) che, ove le condizioni economiche siano rispettate, potrebbe essere il prototipo di generatore di energia da trasferire alla Terra Per ulteriori informazioni le aziende interessate possono scrivere al seguente indirizzo: British Aerospace Dynamics Group, Filton House, Bristol, England. Controllo uP per organ! da chiesa. Un controllo di registra mictoprocessore stato recentemente inserito nell'organo della chiesa di S. Lorenzo, a Norimberga, che vanta 600 anni di vita, II sistema, conosciuto come “Registronik”, si deve a due progettsti della Siemens Geritewerk, di Erlangen ¢ controlla 138 registr. Sino a quaranta registri e relative combinazioni possono essere posti in ‘memoria e richiamati istantaneamente, cosicche, se si programma un concerto, Vorganista rimane libero di concentrare la propria attenzione sulla musica, trascurando la manovra dei pedali ¢ degli 6-26 — olektor glugno 1979 spartiti. Il sistema di controllo ¢ molto compatto ed i testi relativi sono raggruppati in un pannello non pit grande di un taccuino, II sistema elettronico controllato é posto in un armadietto metallico sistemato in una camera attigua. L’organo, in precedenza cera equipaggiato con un sistema elettromeccanico che combinava quattro registri, ed impiegando metodi del genere, il passaggio a quaranta combinazioni, avrebbe occupato piit spazio dello strumento stesso. Si pensa che il bellissimo organo di Norimberga, che & secondo solo a quello di Passau, nella Germania Ovest, cosi equipaggiato, possa servire per dei concerti dalla grande suggestione, capaci di attrarre moltissimo pubblico. Giroscopio Laser La Ditta Ferranti sta sviluppando un giroscopio non pitt meccanico, bensi a Laser da incorporare nei sistemi di navigazione inerziale. Lo scopo dello studio, prima di tutto @ realizzare un sistema adatto agli aerei da trasporto, ma se Ie prove che si stanno conducendo saranno positive, il nuovo giroscopio potra essere adattato anche allimpiego su aerei da combattimento, migliorando i relativi piloti automatici. L’attenzione dei progettisti si é spostata sul Laser perch, potenzialmente, questo pud dar Iuogo ad tun sistema pit! robusto ed anche pit semplice di quello meceanico a massa rotante utilizzato ancora oggi. Il pregio della maggiore semplicita, non solo si traduce in un investimento minore iniziale, all’installazione, ma anche in un numero di interventi per revisioni di gran lunga inferiori, quindi in un costo di utilizzo sensibilmente minore Normalmente, i giroscopi sono montati su di uno snodo biassiale (gimbal) che cconsente ogni movimento, ed anche i ‘giroscopi Ferranti prodotti sino ad ora anno questo tipo di supporto, ma il SPECCHIO 01 CONTROLLO DELLA LUNGHEZzA. selektor nuovo modello Laser evita le finissime meccaniche relative; il delicato fissaggio non serve; il “gyro” pud essere fisso pur mantenendo le caratteristiche di robustezza ¢ di servizio continuo pit che accurato che sono necessarie. I funzionamento del nuovo indicatore & interessante; del tutto nuovo. Come si vede nella figura, il dispositivo ha una Pianta triangolare, ed é costituito da un tunico blocco di ceramica vetrficata, nel quale sono ricavate tre cavita principali dalla sezione circolare. Le tre costituiscono i vertici di un triangolo piano. Uno specchio & posizionato in angolo (mirror) € la ceramica vetrificata scelta, avendo un basso coefficente di dilatazione, assicura che lo specchio resti allineato con le altre cavita in qualunque condizione di funzionamento. Per assicurare il funzionamento Laser, la cavita principale é riempita da miscela clio-neon. Un catodo e due anodi sono posizionati tra i verti, come si vede. I] funzionamento Laser & eccitato mediante Ia scarica che avviene tra questi elettrodi Come risultato, si hanno due onde elettromagnetiche coerenti, una che gira attorno alla cavita in senso orario, € Fraltra che gira in senso antiorario. Ora, se il dispositivo é fatto ruotare ‘meccanicamente in un’asse vperpendicolare al pieno delle cavita, un'onda si trova a dover percorrere qualcosa di simile ad un percorso pit lungo, e Valtro pit! corto. Con un detector sistemato accanto allo specchio rifletiore, la frequenza della propagazione dellonda che si stende in una direzione, in tal modo sembra crescere e I'altra diminuite. La differenza tra le due frequenze, & direttamente proporzionale alla. velocita di rotazione della camera sull'asse perpendicolare, ¢ pud essere rivelata dal detector sotto forma di impulsi che, in conclusione, sono proporzionali al movimento rotatorio. In pratica, si ha un segnale che dipende dal Tapporto di rotazione ¢ cos il sistema ha conoorra BISCARICO =I ‘sPECGHTO GURVATO le tipiche caratteristiche del classico giroscopio aereonautico, pur se il Laser surroga la massa in movimento. 1 ‘maggiori problemi tecnici che devono ancora essere minuziosamente risolti da questo tipo di strumento sono i seguenti a) la linearitA negli impulsi di uscita alle rotazioni angolari estremamente basse (le due onde tendono a “stabilizzarsi a vvicenda” in queste condizioni). b) le difficolta di mantenere in una produzione industriale accuratezza ‘meccanica necessaria in uno strumento ccosi raffinato, Malgrado i due punti sfavorevoli, basandosi sui risultati che il programma di ricerca scaturisce, si pud prevedere che nella meta degli anni °80 il giroscopio Laser possa essere incorporato nei siste di navigazione dei 'strap-down”” Per eventuali ulteriori informazioni, le aziende interessate possono scrivere al seguente indirizzo: Inertial Systems Department, Ferranti Limited, Silverknowes, Ferry Road, Edinburgh, EH4 44D, Piccol ime induttanze Una nuova gamma di induttanze su base ceramica prodotta dalla Steatite Insulation Ltd, é tanto miniaturizzata che se non passa attraverso la cruna di un ‘ago, pud essere perd facilmente inserita in ogni IC del tipo film”. Queste microbobine hanno una impronta di progetto assolutamente nuova, desunta dalla tecnologia dei sistemi ibridi, ed offrono una induttanza fissa, precisa. Con delle dimensioni nominali di solo 2,5 ‘mm per 2,5 mm, per 1,9 mm, si hanno valori che corrono tra 4 nH ed 1 pH. tolleranza relativa &5% sui valori pitt bassi ¢ 10% sugli altri Dal punto di vista costruttivo, le bobine sono sostituite in un solo strato, ed un nuovo procedimento fa si che i terminali degli avvolgimenti possano essere saldati direttamente alle superfici metallizzate cesterne dei “rocchetti”. E” facile assemblarle con altre parti nei microcircuiti, ed il costruttore assicura che i fluidi diossidanti normali non le danneggiano. Valori pitt grandi di quelli indicati sono allo stato di annuncio; sembra anche che in seguito saranno prodotte delle bobine subminiatura del valore variabile, ottenuto facendo uso di nuclei da regolare, Per ulteriori informazioni, le aziende interessate possono scrivere al seguente indirizzo: Steatite Insulation Ld, Hagley House, Hagley Road, Birghingham, B16 8QW. England. ever iurcon sempon La maggior parte dei generatori di funzioni disponibil in commercio mostrano un chiaro inconveniente: rappresentano un investimento considerevole per appassionato autocostruttore che, contrariamente al riparatore radio-elettronico, per esempio, non utilizzera probabilmente mai a fondo tutta la gamma di possbilita offerte da uno strumento realizzato per i professionist. Per questa ragione, il circuito deserito di seguito, che impiega un circuito integrato specialmente concepito per i generatori di funzioni del tipo XR 2206, € stato concepito cercando di trovare il giusto 1mezz0 tra prezzo e prestazioni. Anche se non rappresenta il “non plus ultra” nel campo della sofsticazione, lo strumento offre una larga gamma di forme d'onda, & molto semplice da costruire e da calibrare ed é facile da impiegare. Il generatore di funzioni, pud fornire, tramite opportune commutazioni, forme donda d'uscita sinusoidali, quadte, triangolari, a dente di sega 0 degli impulsi rettangolari, £ munito di una scala di frequenze dall'andamento lineare che copre la gamma da 9 Hz.a 220 kHz, Oltre ad uno stadio d'uscita speciale che assicura un'impedenza ridotta “out”; sso dispone di tre gamme calibrate di tensione erogata: 0 - 10 mV, 0 - 100 mV ©0- 1V (elfcace). ircuito pud essere calibrato senza aiuto i un oscilloscopio, e la sua concezione compatta permette di montarlo facilmente in un contenitore adatto. Lo XR 2206 Il circuito impiega un circuito integrato concepito proprio per generatori di funzioni, del tipo XR 2206 (Exar), del quale la figura 1 mostra le connessioni ¢ lo schema a blocchi interno. Il nucleo principate di questo IC & un oscillatore comandato dalla tensione detto VCO (in effetti si tratterebbe piuttosto di un oscillatore comandato dalla corrente € “CCO", anche se nel foglio di caratteristiche del costruttore & indicato come VCO). La frequenza dell'oscillatore 2 definita dal valore di capacita e di tesistenza esterne, Cext ed Rext. Una corrente di comando, If, & commutata per mezzo di un commutatore di intensita integrato verso tuna delle due uscite di corrente (terminali generatore di funzioni semplice. generatore di funzioni é un apparecchio universale ed utilissimo che da modo al costruttore di verificare Il funzionamento delle proprie reallzzazionl. E quindl un elemento praticamente indispensabile, nella strumentazione basilare di tutti gli appassionati di autocostruzioni. 7 oppure 8) dell'IC, secondo lo stato logico del selettore d'ingresso (terminale 9), rendendo possibile una modulazione a varianti preordinate della frequenza CESK). Liuscita del VCO & connessa ad un transistor integrato il cui collettore & accessbile sulluscita di sineronizzazione (Feoforo 11). Tale uscita fornisce una forma d’onda impulsiva rettangolare. In pi il segnale del VCO fornisce la base necessaria per generare dei segnali realizati nelle sezioni moltiplicatore e convertitore sinusoidale. I terminali da 13 a 16 permettono di regolare la purezza delle sinusoidi (Lasso di distorsione) e la simmetria, Il livello continuo del segnale di uscita pud essere regolato tram terminale 3. Le onde sinusoidal, triangolari e a dente di sega sono tamponate da uno stadio separatore, poi portate alluscita a bassa impedenza, sul reoforo 2. Lrampiezza dei segnali sinusoidali/ triangolari pud variare linearmente in seguito ad una tensione di comando applicata allingresso AM (terminale 1) del IC). Cid rende possibile la modulazione in ampiezza del segnale dell'oscillatore. La tensione disponibile tra i reofori 7 ed 8 (connessione in corrente) & stabilizzata a 3V (valore tipico) allinterno del Circuito integrato. Poiché questa tensione di iferimento presenta un coefficiente di temperatura motto ridotta (6 10 V/-C), la stabilita in temperatura delloscillatore resta ugualmente molto buona. La corrente di comando If pud variare tra | WA e 3 mA; tuttavia, la migliore stabilita in temperatura é ottenuta nella ‘gamma compresa tra 1S WA ¢ 750 WA. a frequenza del VCO ¢ definita da questa corrente Ife dal valore della capacita esterna Cext, essendo, Ia corrente di controllo, regolata per mezzo della resistenza RF connessa tra i terminali 7 ed 8 ¢ la massa. L’equazione per il ricavo della frequenza & la seguente: Ie f 3 Coxt 1 Rext Cext (iz, A, F) Ml risultato della funzione precedente mostra che i grafico della fraquenza in funzione del valore Rext non é linare ma esponenziale (si veda la figura 2, curva a. Sara possibile ottenere un responso approssimativamente lineare per mezz0 di un potenziometro antilogaritmico. Tuttavia, con un minimo d'ingegnosita sara possibile far variare linarmente Tintensita di controllo, di modo che la scala delle frequenze risulti egualmente lineare (si veda la figura 2, curva b).Tale risultato, pud essere ottemtto come ora diremo. Vi é sul terminale 7 del circuito integrato una tensione costante di 3V. La corrente che circola da questo reoforo alla massa é direttamente proporzionale alla frequenza d'uscita; in tal modo, una variazione lineare della corrente causera ovviamente una variazione lineare della frequenza, Vediamo nella figura 3 che questa variazione di corrente & ottenuta per 1mezzo del parttore di tensione costtuito da R4, Pl, P6 ed R7. I valori delle parti del sistema, sono seelti in modo tale da far variare la tensione UL presente al cursore del PI tra 0,3V ¢ 2,8V. Questo valore determina ia caduta di tensione ai capi della RS ( «in accordo con la legge di Olim, la corrente If che 'attraversa, quindi il valore della frequenza. Poiché esiste una relazione lineare tra la caduta di tensione ¢ la corrente, & possibile ottenere, con Timpiego di un potenziometro lineare, tuna graduazione lineare della regolazione della frequenza: 23 V-ut ite YUE gi av-ut eo Hz, V, 2,F) TxReGu i Allorché l'interuttore $2 & chiuso, supponendo che R5 sia uguale ad R6, la corrente di controlio & raddoppiata, il che provoca il raddoppio della frequenza del segnale generato dal VCO. La gamma di regolazione del Pl permette di far variare la frequenza su poco pili di una decade, per esempio da 9 Hz a 10 La regolazione fine si effettura tramite Po. _goneratore a funzion! sempllce 1 motipestow Regelanone dl sinmatia 2 (Ho in ‘ . oo © ° »: 2 5 : wb hb 700% Bake Si propa conto ieee earn ers auopaea a gira 4 part lo schema completo Prov del generatore. Il terminale 2 serve come uscita per i segnali di forma sinusoidale, triangolari ed a denti di sega, mentre i segnali quadri e gli impulsi rettangolat sono disponibili al reoforo 11. I condesatori da Cl a C4 sono le ‘capacita esterne che stabiliscono la frequenza (Cext). La commutazione tra le diverse gamme si effettua per mezzo di 81; C5, C6 e C12 sono condensatori di disaccopiamento. Il divisore di tensione R1/R2 dimezza alimentazione e tramite il reoforo 3 serve a regolare il livello della componente continua del circuito integrato. Ne risulta che la tensione continua ud far variare 'ampiezza del segnale di uscita tramite P2 e P3. La regolazione ceffettua separatamente per le onde sinusoidali (P2) e quelle traingolari o a dente di sega (P3), di modo che i valori da picco a picco delle tre tensioni siano le stesse; il deviatore S3a effettua la commutazione tra P2 e P3. La simmetria delle onde di forma triangolare e sinusoidale pud essere aggiustata per mezzo del potenziometro P4, mentre si puod far variare il tasso di distorsione per ‘mezzo del PS. La commutazione tra i segnali di forma sinusoidale e triangolare si effettua per mezzo di 53b. Allorché Pinterrutore $4 é chiuso, sull'uscita A generatore di funzioni semplice da faa Baal "80... 2200 Na. 22 kee [sic [twa 7 8... 220 2 3 41 nel. iio ke NB. .220kHe {loktor glugno 1979 — 6-29 Figura 1. Schema a blocchl deltinterno del |lemex= sctos | ecie ||/ecesa| ecsta |