Sei sulla pagina 1di 2

Inchiesta Ne parleremo

il 22, 23 e 24 Maggio

Energia
a novit pi recente, nel Pu essere conveniente per chi ha gi in Festival di Ferrara (22-24 maggio): ci sar

L
campo delle bollette casa un apparecchio di questo tipo o uno spazio di discussione online aperto a
energetiche, la tariffa comunque ha gi deciso di installare tutti sugli apparecchi alternativi per
speciale D1, nata questo impianto, dopo una valutazione produrre energia (tra cui anche pannelli
appositamente per indipendente di costi e benefci. Ma, solari, fotovoltaici e termici). Il motivo del
incentivare luso di apparecchi elettrici a anche in questo caso, soltanto a precise nostro sostegno semplice: sono
pompa di calore per il riscaldamento condizioni: come si pu vedere nello apparecchi molto efficienti, che sfruttano
domestico; si tratta di un sistema schema alle pagine seguenti, le nostre bene lenergia gi presente nellaria,
particolarmente efficiente per produrre simulazioni mostrano che non sempre la producendo calore pi di quanta energia
energia. La tariffa, oggi sperimentale, non tariffa D1 conveniente per chi ha il consumino. Sono quindi sistemi che
obbligatoria: per ottenerla, bisogna riscaldamento a pompa di calore. giovano sia al bilancio familiare, sia
richiederla (pi avanti nellarticolo allambiente.
vedremo meglio la procedura precisa). Pompa di calore: cosa ? Tutto bene, dunque? Non del tutto. In

a buon prezzo
Come logico, gli installatori di Non creiamo equivoci: siamo entusiasti Italia c infatti un problema di tariffe.
apparecchi a pompa di calore hanno colto sostenitori dei sistemi a pompa di calore. Legato al fatto che, non molto logicamente
la palla al balzo e propongono ai clienti di Uno dei primi passi del progetto europeo (e lo abbiamo gi denunciato su queste
acquistare sistemi di questo tipo perch CLEAR per incoraggiare le energie pagine), in Italia quanta pi energia si
adesso la nuova tariffa speciale li rende alternative, cui partecipiamo, proprio un consuma, tanto pi la si paga (non soltanto
molto convenienti. Calma. Non affatto test sui climatizzatori basati su questo in assoluto, come naturale, ma proprio
cos, perlomeno non per tutti. Il nostro sistema, che pubblicheremo a giugno. per ogni unit di energia consumata).
Gli installatori di impianti esaltano la nuova tariffa D1, consiglio esattamente opposto: di per s, E potrete venire a parlarne, a chiedere Lidea era quella di punire gli spreconi (in
nata per chi ha apparecchi a pompa di calore: attenzione, la nuova tariffa non un motivo
sufficiente per decidere di installare un
consiglio ai nostri esperti e a raccontare le
vostre esperienze sul sito www.
realt si puniscono anche le famiglie
numerose, ma non affrontiamo qui questo
la realt diversa. Non sempre e non a tutti conviene. (costoso) apparecchio a pompa di calore. casarinnovabile.it, che lanceremo al pur importante tema). Ora, installando un

I PRINCIPALI SISTEMI A POMPA DI CALORE QUANDO LA TARIFFA D1 TI CONVIENE DOMANDE FREQUENTI


Sciogliamo alcuni dubbi tra i pi diffusi sulla tariffa sperimentale.
Potenza contatore: 3 kW Altre domande e risposte sono sul sito dellAutorit per lenergia
(tariffa D2) www.autorita.energia.it/it/pompedicalore.htm

se hai consumi totali annui superiori Per ottenere la tariffa D1 necessario che in casa mia sia
aria-aria aria-acqua installato un secondo contatore dellenergia elettrica?
a circa 4.500 kWh/anno No. Se la pompa di calore costituisce lunico sistema di
riscaldamento dellabitazione, la tariffa D1 viene applicata a tutti
i consumi elettrici e non c bisogno di installare un contatore
dedicato. necessario invece che la pompa di calore sia
allacciata a un contatore elettronico telegestito.

A chi mi devo rivolgere per chiedere lapplicazione della tariffa


Potenza contatore 4,5 - 6 kW D1?
(tariffa D3) La richiesta di adesione deve essere presentata al proprio
fornitore di energia elettrica.
se hai consumi totali annui superiori
a circa 1.800 kWh/anno Come e quando posso presentare la richiesta di adesione alla
sperimentazione tariffaria?
La richiesta di adesione pu essere presentata a partire dal 1
luglio 2014 ed entro il 31 dicembre 2015, compilando i moduli
forniti dal proprio venditore di energia elettrica. Attenzione: al
modulo di richiesta deve essere allegata anche la
documentazione tecnica sulle caratteristiche del proprio
sistema di riscaldamento a pompa di calore.
Contatore separato per sole
pompe di calore (tariffa BTA) Cosa posso fare se il mio attuale fornitore di energia elettrica
non mi offre la possibilit di aderire alla sperimentazione?
sempre, per qualsiasi potenza In questo caso necessario cambiare fornitore, aderendo
e consumo annuo allofferta commerciale di un venditore del mercato libero
aderente alla tariffa D1; oppure scegliere di ritornare nel
mercato di maggior tutela, dove il fornitore tenuto a offrire la
tariffa D1 per legge.

14 Altroconsumo 292 Maggio 2015 www.altroconsumo.it www.altroconsumo.it Maggio 2015 292 Altroconsumo 15
Inchiesta
apparecchio elettrico a pompa di calore, la zona in cui si abita. Ma sulla sistema a pompa di calore lunico sperimentazione: se si hanno in casa particolarmente rigide potrebbero influire
vero che si adotta un sistema molto convenienza incidono anche altri dati: per sistema di riscaldamento principale e anche altri tipi di apparecchi elettrici, negativamente sulla funzionalit ed
efficiente, per anche vero che si esempio, fatte tutte le simulazioni e i ordinario dellabitazione (pu essere insomma, il consumo ricadr comunque efficienza di questi sistemi).
consuma pi energia elettrica di quando si calcoli del caso, per un quadrilocale la mantenuta uneventuale caldaia a gas tutto nella tariffa agevolata. Tra gli apparecchi da scegliere ci sono PER SAPERNE DI PI
aveva un altro tipo di riscaldamento, tariffa D1 pu essere conveniente solo se si preesistente, a condizione che venga Se si parte da una tariffa sul mercato molte alternative: i sistemi di riscaldamento www.casarinnovabile.it
magari in assoluto meno efficiente, ma, utilizzano sistemi con pompa di calore certificato il suo eventuale uso solo in caso libero legata a unofferta specifica, in caso a split (cio con due unit, una da installare
per esempio, a gas. Per sanare questa classici a split o a bassa temperatura (entro straordinario per manutenzione o guasto). di passaggio alla D1 e successiva allesterno e una allinterno) sono modulari www.clear-project.eu
situazione, che rischiava di disincentivare i 45C circa per lacqua di mandata), come La partecipazione alla sperimentazione e rescissione non garantito da parte del e flessibili in modo ideale per utilizzo e www.autorita.energia.it/it/pompedicalore.
ladozione degli efficienti sistemi elettrici a il caso dei pavimenti radianti (vedi consentita anche se sono presenti fornitore il rientro nella tariffa precedente. installazione; i sistemi pi sofisticati htm
pompa di calore, stata creata in via schema in basso). nellabitazione altri sistemi di aria-acqua mantengono una possibile
sperimentale una tariffa particolare Una volta accertata la convenienza, ecco i riscaldamento definiti dallautorit Una scelta da valutare con calma convenienza solo se utilizzati con sistemi a
agevolata, detta D1, riservata proprio a chi punti principali che regolano ladesione Generatori di calore a fonte rinnovabile, Da ricordare sempre che la decisione di bassa temperatura, come impianti radianti
possiede un sistema a pompa di calore alla tariffa sperimentale D1. come camini, stufe a legna e pellet. adottare uno di questi sistemi deve essere a pavimento o con i ventilatori-convettori,
come principale sistema di riscaldamento Aderire e poi cambiare idea non ha costi: Le caratteristiche tecniche dei sistemi a valutata con molta attenzione, con laiuto di ma non con i classici sistemi a termosifone
domestico. ritornare a una tariffa normale resta pompa di calore devono rispondere ai progettisti e installatori qualificati e (ghisa, acciaio, alluminio), che richiedono
comunque sempre possibile. requisiti minimi gi previsti per la indipendenti. Infatti fondamentale temperature pi elevate.
Come si ottiene la tariffa D1? Non tutti i fornitori presenti sul mercato fruizione delle detrazioni per scegliere volta per volta il sistema migliore, Nei prossimi mesi, attraverso il progetto
Gli schemi in queste pagine vi permettono libero forniscono questa tariffa, mentre miglioramento dellefficienza energetica che possa lavorare al meglio in funzione CLEAR, ti aiuteremo a compiere una scelta
di capire se si nella situazione in cui la quelli del mercato a Maggior Tutela sono (65%) e ristrutturazione (50%), dei fabbisogni termici dellabitazione, delle informata su queste a altri tipi di
tariffa D1 pu essere conveniente. Bisogna tenuti a farlo. La tariffa agevolata si applica a tutti i proprie abitudini e stili di vita e non ultimo apparecchiature per produrre energia in
considerare, essenzialmente: la potenza Un tecnico abilitato deve venire a fare consumi di energia elettrica relativi al delle condizioni climatiche esterne (per modo efficiente e rinnovabile, anche
del proprio contatore, il consumo annuale, unispezione in casa, per certificare che il contratto di fornitura scelto per la esempio condizioni invernali rispondendo alle tue domande.

QUANTO SPENDI IN PI O RISPARMI RISPETTO A UN RISCALDAMENTO CONVENZIONALE


Split con tariffa D1 Split con tariffa D2 Aria-Acqua 45 con tariffa D1 Aria-Acqua 45 con tariffa D2
Abbiamo simulato il risparmio possibile passando da un riscaldamento convenzionale
a gas a quello a pompa di calore in quattro citt, con due sistemi a pompa di calore
diversi: split (con due unit, una esterna e una interna) e aria - acqua.
I costi di acquisto e installazione degli apparecchi sono sempre esclusi. Bilocale Quadrilocale Casa singola
COSA SUCCEDE NEL BILOCALE
Come si pu vedere, la tariffa D1 non conviene mai.
Non molto conveniente, comunque, il
riscaldamento a pompa di calore in s: potrebbe
essere conveniente solo in zone climatiche del Sud
Risparmio

(per citt come Palermo) e solo scegliendo la tariffa 500


classica D2 per residenti del mercato tutelato, ma
con un risparmio molto esiguo, di massimo 25 euro 400
allanno nellunica condizione favorevole.
300 300
COSA SUCCEDE NEL QUADRILOCALE 200 200
In questo caso il territorio italiano interessato da un
possibile risparmio aumenta, dal Sud al Nord. Diventa 100 100 100
interessante la tariffa D1 , solo quando si utilizzano Livello di spesa
sistemi a split o pompe di calore aria-acqua, purch con riscaldamento
convenzionale
con sistemi a bassa temperatura, come i pavimenti
100 100 100
radianti, e quindi solo costruiti su appartamenti nuovi
o gi soggetti a ristrutturazioni complete. In questo 200 200 200
caso la tariffa D1 consente un risparmio che pu
Spesa in pi

toccare una punta massima di quasi 280 euro 300 300 300
allanno nella condizione pi favorevole.
400 400 400
COSA SUCCEDE IN UNA CASA
In questo scenario si possono ottenere risparmi sia al 500 500 500
Sud che al Nord alle stesse condizioni del
quadrilocale, risparmiando anche 575 euro allanno
nel caso pi favorevole. Per il risparmio cala in climi
freddi, che potrebbero influire sulle prestazioni e Palermo Napoli Roma Milano Palermo Napoli Roma Milano Palermo Napoli Roma Milano
sullefficienza dei sistemi a pompa di calore.

16 Altroconsumo 292 Maggio 2015 www.altroconsumo.it www.altroconsumo.it Maggio 2015 292 Altroconsumo 17