Sei sulla pagina 1di 5

TV steroscopica

La 3a dimensione aggiunta alla HDTV

Mario Muratori
Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica
Torino

1. La stereoscopia televisiva Sommario

Lindustria cinematografica ha riacquisito interesse per la


La stereoscopia, come tecnologia di visualizza stereoscopia. A differenza di quanto avvenne in passato,
zione, si pu senza dubbio definire piuttosto oggigiorno gli interessi del mondo cinematografico coin-
datata: infatti la costruzione del primo stereo volgono fortemente anche quello televisivo soprattutto per
scopio da parte di Sir Charles Wheatstone risale due ragioni: gli apparati televisivi casalinghi servono anche
al 1833. per lhome cinema e il palinsesto dei broadcaster in ge-
nere ricco di film, che sempre pi spesso saranno disponibili
Data lefficacia nella riproduzione delle tre in versione 3D.
dimensioni, stata applicata a tutte le princi E quindi naturale che la Rai sia interessata anchessa alla
tecnologia stereoscopica.
pali forme di riproduzione iconografica del suo
Attualmente tale interesse si esplica in unattivit di ricerca
tempo: iniziata nell800 facendo uso di disegni,
e sviluppo tecnologico svolta presso il Centro Ricerche,
stata utilizzata con coppie di fotografie dalla finalizzata a definire una filiera di produzione completa,
fine dell800, e nel corso del 900 stata appli dal sistema di ripresa alla visualizzazione, e arricchita da
cata sia al cinema sia alla televisione. esperienze di produzione in situazioni reali in collaborazio-
ne con il Centro di Produzione di Torino.
Finora, a parte lutilizzazione nel campo In questottica stata realizzata la clip proiettata in occa-
medico, i periodi di grande interesse si sono sione della manifestazione Il Centro Ricerche: 80 anni di
intervallati ad altri di relativo oblo. tecnologia al servizio della Radio e della TV che si svolge
presso lAuditorium RAI in occasione del Prix Italia 2009.

Elettronica e Telecomunicazioni N 2 Agosto 2009 41


www.crit.rai.it
La spiegazione di questo fenomeno oggigiorno pi di visualizzazione e utilizzando un formato audio
accreditata attribuisce alle forti limitazioni sulla qua multicanale.
lit delle immagini risultanti il motivo della perdita di
interesse per questa tecnica dopo un breve periodo Per percepire la terza dimensione con una buona
di esaltazione dovuta alla relativa novit. Tant che qualit oggi si devono indossare degli occhiali
al giorno doggi sia gli operatori cinematografici specificiNota 1.
sia quelli televisivi concordano sullopportunit di
Bisogna per anche osservare che per la grande
proporre solo sistemi e prodotti stereoscopici che
quantit di persone che gi indossano gli occhiali
offrano una qualit soggettiva molto buona: nessu
da vista non sono delle leggerissime clip, analoghe
no vuole rischiare un altro flop.
a quelle solari costituite da lenti scure ma realizzate
Peraltro, la stereoscopia presenta dei limiti ogget per esempio con filtri polarizzatori, che possono rap
tivi intrinseci alla tecnica di visualizzazione e, in presentare un ostacolo. E, provocatoriamente, non
parte, anche a quella di ripresa. Per superare tali dovrebbe essere un ostacolo utilizzare gli occhiali
limitazioni si stanno sviluppando nuovi sistemi neppure per coloro e sono tanti che li indossano
basati su principi diversi dalla stimolazione forzata anche al chiuso delle discoteche.
della stereopsi tramite una coppia di immagini,
Si ritiene perci, anche se gli occhiali sono effet
ma bisogner attendere alcuni lustri per vederne
tivamente degli accessori che possono risultare
le prime realizzazioni non sperimentali; quindi la
fastidiosi, soprattutto se indossati per lungo tempo,
stereoscopia che chiameremo tradizionale ha tutto
che sicuramente sul mercato si potr trovare la so
il tempo per diffondersi.
luzione pi adatta alle proprie preferenze in termini
Gli ingredienti per la sua accettazione presso il pub di comfort e costi.
blico sono essenzialmente due: i costi non devono
risultare superiori ai prodotti televisivi usuali (o 2. Il Centro Ricerche Rai e la stereoscopia
cinematografici, ma la nostra Azienda principal
mente interessata ai primi), n per gli utenti, n per i
Presso il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica
produttori, e gli utenti devono trovare un motivo per
della Rai in corso unattivit di sviluppo di una
utilizzare il sistema nonostante alcune scomodit
filiera di produzione completa, dalla ripresa alla
imposte dalle tecniche di visualizzazione disponibili.
visualizzazione.
I costi per la produzione stereoscopica attualmente
Alcune parti del sistema, in particolare il sistema di
sono leggermente superiori a quelli richiesti dalla
ripresa, sono statie sviluppate integrando oppor
produzione normale, soprattutto perch i sistemi
tunamente apparati acquisiti sul mercato con ele
sono spesso artigianali e si richiede un maggior
menti costruiti appositamente, e si sono inventate e
numero di apparati (due telecamere, registratori
speciali, e cos via), ma non rappresentano pi
gi oggi una limitazione insormontabile.

Linteresse degli utenti dipende da quanto possono Nota 1 - Gli apparati autostereoscopici non
sfruttare la tecnologia e goderne i pregi. La stereo necessitano di occhiali per percepire la
scopia permette una pi verosimile rappresenta profondit, tuttavia attualmente non sono in
zione dellambiente in cui vengono effettuate le grado di offrire unimmagine 3D con definizione
riprese perch permette di percepire veramente pari allHDTV. Probabilmente potranno essere
lestensione spaziale, e di conseguenza aumenta convenientemente utilizzati in un futuro non
leffetto presenza che sia cinema sia TV cercano di lontano, quando saranno disponibili pannelli con
ottenere aumentando le dimensioni dello schermo un numero di pixel molto superiore allattuale.

Elettronica e Telecomunicazioni N 2 Agosto 2009


42
www.crit.rai.it
definite alcune procedure specifiche, in particolare permesso di realizzare la clip proiettata in occasione
per la taratura dei parametri stereoscopici. delliniziativa Il Centro Ricerche: 80 anni di tecno
logia al servizio della Radio e della TV realizzata in
Tale attivit necessita di prove di utilizzo del sistema occasione del Prix Italia 2009.
in situazioni reali, al fine di migliorarne lutilizzabilit,
individuandone i punti di debolezza che devono Per la visualizzazione si utilizzano invece apparati
essere modificati. acquisiti sul mercato: tale attivit permette di effet
tuare una ricognizione della situazione tecnologica
In questo ambito si inquadra lesperienza fatta con e di mercato, in particolare sulla presenza di apparati
il programma per bambini Melevisione, di Rai Tre, dalle caratteristiche tecniche ed econimiche adatte,
che ha portato alla realizzazione di una clip pre condizione necessaria perch un eventuale sistema
sentata durante la Fiera del Libro del maggio u.s., diffusivo stereoscopico possa essere realizzato.
e lesperienza allesterno fatta questestate con una
troupe del Centro di Produzione di Torino che ha

La troupe prende confidenza con gli


apparati: lintegrazione degli apparati per
consentire la ripresa stereoscopica stata
realizzata dal Centro Ricerche Rai.

Elettronica e Telecomunicazioni N 2 Agosto 2009 43


www.crit.rai.it
3. Torino in 3D Il materiale sonoro di ambiente stato registrato dal
collega Leonardo Scopece con un sistema basato
La clip stereoscopica presentata in occasione su microfono olofonico, al quale si aggiunto un
delliniziativa Il Centro Ricerche: 80 anni di tecno commento musicale ricavato da materiale oppor
logia al servizio della Radio e della TV realizzata tunamente elaborato.
presso lAuditorium Rai in occasione del Prix Italia
2009 stata realizzata con il fondamentale apporto 4. Conclusioni
del Centro di Produzione Rai di Torino che ha messo
a disposizione, sia per le riprese sia per il montaggio, Anche questa realizzazione sperimentale ha eviden
una troupe di elevatissima professionalit. ziato le potenzialit spettacolari della stereoscopia
Alcuni problemi tecnici gi evidenziati dalla pre televisiva, in particolare se abbinata a schermo di
cedente esperienza in studio si sono confermati e grandi dimensioni ed audio in formato multicanale.
saranno oggetto del lavoro di sviluppo previsto per Lattivit sperimentale di produzione ha permesso di
il prossimo futuro. verificare che le attivit di ripresa e montaggio non
Dal punto di vista operativo il sistema di ripresa si differenziano sostanzialmente da quelle usuali. I
si dimostrato abbastanza funzionale anche se maggiori costi derivanti dallattrezzatura specifica
relativamente ingombrante e non possibile in una produzione tipica vengono mediati col costo
trattarlo secondo i canoni della troupe leggera: del personale e, a regime, non dovrebbero risultare
per ottenere una pi facile fruibilit necessario ostativi.
rivedere ampiamente sia il sistema di registrazione Il sistema di ripresa attualmente disponibile deve
sia quello di taratura stereoscopica. essere ulteriormente sviluppato per renderne luti
Durante lutilizzo del sistema non si sono rilevate lizzazione pi immediata e deve essere modificato
problematiche particolari, a parte quelle derivanti per renderlo pi flessibile e per ridurne le limitazioni.
dallattuale realizzazione di tipo sperimentale, ma Il montaggio si pu realizzare con i sistemi professio
lesperienza ha permesso di verificare ulteriormente nali e semiprofessionali attualmente a disposizione
alcune caratteristiche di utilizzo, intrinseche nella sia presso il Centro Ricerche sia presso il Centro di
tecnologia e derivanti dallutilizzazione di due Produzione di Torino. Tuttavia, qualora ci si trovasse
telecamere, che differenziano sostanzialmente la in situazione di produzione continuativa e non spe
produzione 2D da quella stereoscopica. In partico rimentale, risulterebbe molto opportuno ricorrere a
lare, la regolazione delle ottiche e della colorimetria sistemi dotati di monitoria stereoscopica in tempo
richiede una maggiore cura poich necessario reale e che offrano anche funzionalit specifiche
rendere pi simili possibile le caratteristiche dei per la stereoscopia. Attualmente il mercato offre
segnali provenienti dalle due sorgenti e pertanto pochi sistemi di questo tipo; auspicabile che lo
devono essere particolarmente curate le monitorie sviluppo della produzione stereoscopica ne stimoli
e le analisi strumentali per ottenere una taratura la produzione riducendone drasticamente i costi.
agevole e precisa.
La visualizzazione un tema di esclusivo appannag
A differenza della citata clip relativa alla Melevisione, gio dei costruttori, i quali peraltro si dimostrano
nella realizzazione oggetto di questo articolo si interessati alla tecnologia stereoscopica e stanno
corredato il video con materiale audio in formato proponendo apparati di fascia alta con una qualche
5.1 al fine di offrire anche un effetto sonoro tridi predisposizione per la visualizzazione 3D. Si ritiene
mensionale. che con lo sviluppo del mercato si potranno otte

Elettronica e Telecomunicazioni N 2 Agosto 2009


44
www.crit.rai.it
nere funzionalit stereo anche su apparati di fasce Ci giustifica linteresse di Rai nella tecnologia stere
di prezzo inferiori. oscopica, che attualmente si espleta in unattivit di
sviluppo tecnico svolta presso il Centro Ricerche in
Attualmente lutilizzazione della tecnica stereosco associazione con esperienze di produzione congiun
pica stimolata soprattutto dallindustria cinemato ta Centro Ricerche - Centro di Produzione di Torino
grafica. E interessante notare come tale stimolo non che permettono anche di formare ed addestrare le
sia limitato al cinema, ma, poich una fetta piuttosto diverse professionalit coinvolte in una produzione
consistente degli interessi economici dellindustria televisiva alluso ottimale di questa nuova tencolo
cinematografica risiede nellhome cinema, si gia che offre la possibilit di utilizzare nuove forme
estenda anche agli apparati casalinghi basati su di linguaggio televisivo.
tecnologia televisiva, in particolare lettori di dischi
ottici, monitor di dimensioni relativamente grandi
ma compatibili con le dimensioni delle abitazioni, Ringraziamenti
apparati home theater e cos via.
Si ringrazia il Centro di Produzione Rai di Torino per
E pertanto molto probabile che nel prossimo futuro aver reso possibile la realizzazione della clip pro
la base di installato di apparati casalinghi in grado iettata in occasione della manifestazione Il Centro
di visualizzare segnali stereoscopici sia tale da sti Ricerche: 80 anni di tecnologia al servizio della Radio
molare anche gli interessi dei broadcaster televisivi. e della Televisione.

Elettronica e Telecomunicazioni N 2 Agosto 2009 45


www.crit.rai.it