Sei sulla pagina 1di 2

Il seguente documento stato fatto solo ed esclusivamente a scopo didattico.

La sprotezione di blocchi fatti e protetti da altre persone illegale!!!


Si declina ogni responsabilit per un uso improprio del seguente documento.

PREMESSE
Tutte le indicazioni presenti non provengono da documentazioni ufficiali ma sono state trovate
utilizzando il classico metodo empirico del "prova e vedi".
Pu darsi quindi che ci siano delle imprecisioni. Come si pu vedere ci sono ancora alcuni dati che non
sono stati decifrati.
Le seguenti indicazioni valgono solo per le versioni di Progetti gestiti allinterno di Step7 V5.x.
La directory che contiene i dati dei blocchi Offline la seguente:
NomeProgetto\ OMBSTX\OFFLINE\numero programma\nome file
Il numero programma si chiama normalmente 00000001 , nel caso ci siano pi oggetti
PROGRAMMA o pi STAZIONI nel progetto allora ci saranno anche pi di una directory. Ad
esempio potrei avere la directory 00000001 e la directory 00000002 , oppure la directory 00000004
e la directory 00000007. Etc
Per aprire files DBF bisogna avere appositi programmi di editing dei files DBF (per esempio DBF
viewer 2000 etc..), Excel di Microsoft non va bene.

I file da visionare sono tre :

File BSTCNTOF.DBF
Il file si trova nel direttorio OFFLINE che quello precedente di 00000001
Il file contiene gli attributi delloggetto BLOCCHI
I campi ANZFB , ANZFC , ANZDB , ANZOB Ecc indicano i contatori dei blocchi (es. 2 in ANZFB
indica che ci sono 2 blocchi FC).
Non ho notato particolari cambiamenti modificando i dati di questo file.

File BAUSTEIN.DBF
Il file si trova nel direttorio 00000001 o simile, contiene gli attributi dei blocchi presenti nelloggetto
blocchi. I campi che ho decifrato sono i seguenti:
ID = ID di assegnazione del blocco che viene automaticamente dato al blocco quando viene
inserito nel progetto, da usare anche quando si legge il file SUBBLK.DBF
TYP = tipo blocco
00008 = OB , 00010 = DB , 00012 = FC , 00013 = SFC , 00014 = FB , 00027 = VAT , etc...
Se viene cambiato il TYP ad un blocco il blocco assume nel progetto Step7 il nome del nuovo
blocco (ad esempio se invece di 00012 scrivo 00014 al blocco FC11 lui diventa FB11, per
quando lo apro il blocco non si apre), se invece il TYP non un numero ammesso il blocco
scompare dallo Step7
NUMMER = numero blocco (FC11 da come numero 11)
ATTRIBS = autore blocco

File SUBBLK.DBF
Il file contiene tutti i dati relativi ai blocchi presenti nel progetto Step7
I campi che ho decifrato sono i seguenti:
Il campo OBJECTID indica lID assegnato al blocco (normalmente corrisponde alla
numerazione progressiva con cui sono stati inserirti i blocchi).
Record ( righe del DBF ) con lo stesso numero ID corrispondono allo stesso blocco. Non so il

Analisi struttura progetti Step7 Pagina 1 / 2


Il seguente documento stato fatto solo ed esclusivamente a scopo didattico.
La sprotezione di blocchi fatti e protetti da altre persone illegale!!!
Si declina ogni responsabilit per un uso improprio del seguente documento.

motivo ma i blocchi impiegano pi di una riga, normalmente dalle 2 alle 4 righe a seconda del
tipo di blocco inserito. Questo ID lo stesso che si legge nel file BAUSTEIN.DBF
Il campo BLKNUMBER indica il numero del blocco (es. FC11 avr come numero 11)
Il campo BLKLANG non so esattamente cosa indica, ma vedo che vale 1 per blocchi FC o
FB , 5 per blocchi DB e 15 per le VAT
il campo PASSWORD indica se lattributo di blocco protetto dalla protezione
KnowHowProtect attivo o no.
3 = blocco protetto , <>3 = blocco non protetto.
Normalmente impostato a 0 o a 3
USERNAME = autore blocco
BLOCKFNAME = Famiglia del blocco
BLOCKNAME = nome assegnato al blocco
VERSION = versione blocco

Note Generali:
Ho notato durante le mie prove che se viene eliminato o rinominato uno dei tre files sopra indicati
scompare lOggetto BLOCCHI nel progetto Step7 e quindi non si riescono pi a vedere e a gestire i
blocchi del progetto. Naturalmente rimettendo il file corretto tutto ritorna come prima.

ESEMPIO: Gestione protezione Know How Protect dei blocchi Step7


1 ) andare nella directory del progetto.
2 ) andare nella directory \OMBSTX\OFFLINE\numero programma ( 00000001 o simile ).
3 ) aprire il file SUBBLK.DBF con un editor di file DBF.
4 ) il campo da correggere il campo Password, il valore del campo deve essere 0 per togliere la
protezione o 3 per rimettere la protezione. Se si vuole lavorare su un blocco solo e ci sono tanti
blocchi nel progetto allora bisogna individuare lID del blocco leggendo il file BAUSTEIN.DBF e
poi modificare il campo PASSWORD del blocco SUBBLK.DBF andando solo nelle righe dellID
corrispondente. Nel caso di inserimento della protezione con la procedura normale prevista da
Step7 ho notato che viene impostata a 3 solo una riga del blocco e non tutte le righe, non so il
motivo. Comunque anche se imposti a 3 tutte le righe del blocco la protezione funziona
correttamente.
5 ) salvare il file con le correzioni

Se qualcuno dopo aver letto questo documento dovesse decidere di fare altri test, pu inviarmi alla
seguente Mail: beppeconti@plcforum.info i risultati dei test in modo che si possa completare lanalisi.

Saluti e buon lavoro


Beppe Conti

Analisi struttura progetti Step7 Pagina 2 / 2