Sei sulla pagina 1di 96

UFE

Utenti Familiari Esperti


nella Salute Mentale
di Trento
Expert Users
and Family Members
in Trento's Mental Health
Alessio Coser, fotografo libero
professionista, collabora come
fotoreporter con il quotidiano lAdige.
docente di corsi di formazione fotografica.
Da anni si occupa di ricerca fotografica
tesa a raccontare temi di carattere sociale
e storie legate al territorio.
Alessio Coser, free lance photographer, collaborates
as press photographer with the newspaper lAdige. He
works as teacher in photography training courses. He has
devoted himself to photographic research projects aiming
at illustrating social issues and territory-bound stories.
(www.alessiocoser.it)

Questo progetto stato realizzato grazie alla


collaborazione e al contributo di:
The project was implemented with the collaboration
and support of:

Presidenza del Consiglio regionale


Presidency of the Trentino-Alto Adige
Regional Council

Tutti i diritti riservati Assessorato alla salute e politiche sociali della


All rights reserved PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
Councillorship for Health and Social Policy of the
AUTONOMOUS PROVINCE OF TRENTO
Progetto grafico a cura di
Graphic design by
Azienda Proviciale Provincial Health
Do.it / Ambiente Trentino per i Servizi Sanitari Services Authority
Provincia Autonoma di Trento Autonomous Province of Trento
(www.doitonline.it)

Traduzioni a cura di
Translation by
Studio Acoma, Trento

Stampa
Printed by Associazione
Auto Aiuto
Litotipografia Alcione, Lavis (TN)
UFE
Utenti Familiari Esperti
nella Salute Mentale
di Trento
Expert Users
and Family Members
in Trento's Mental Health
Adriana
Mi chiamo Adriana, mamma la nostra presenza: Una volta dedicate my time to others. I
di un ragazzo che seguito cera solo il campanello, meno moreover considered it right
dal Centro di salute mentale. male che ora ci siete voi!. to do something for the Cen-
Mio figlio oggi si occupa di Si costruisce un rapporto di tre, which concretely helped
diverse attivit lavorative che amicizia, ci si affeziona alle my son. I was asked to work
gli sono state proposte dagli persone che arrivano, ci si at the front office.
operatori e questo ha portato preoccupa se non si pre- My tasks at the front office
un netto miglioramento alla sentano da un po di tempo. include checking the appoint-
sua vita e al nostro rapporto. Con i colleghi c un ottimo ments, receiving the users,
Sono UFE dal novembre del rapporto, e cos anche con gli listening to them and helping
2009 quando, dopo alcuni operatori, che riconoscono e them pass the time when they
mesi passati a godermi la apprezzano il nostro lavoro. wait for an interview or a
meritata pensione, ho sentito Eun bellambiente, in cui mi therapy. Users evidently ap-
lesigenza di dedicare il mio trovo bene e che mi fa sentire preciate our presence: Once
tempo agli altri. Mi sembrava utile e gratificata. there was only a bell, luckily
giusto, inoltre, fare qualcosa there is you now!.
per il Centro, che ha dato My name is Adriana, my son Friendly relationships are
molto aiuto a mio figlio. Mi is followed by the Mental established, you feel close to
stato proposto di occupar- Health Centre. He is now people coming to the centre
mi dellaccoglienza al front involved in different working and get worried when they do
office. activities proposed by op- not come for a while. We have
Al front office si controllano erators and this significantly very good relationships with
gli appuntamenti, si accol- contributed to improve his life colleagues and with operators
gono gli utenti, si offre loro and our relationship. as well, who acknowledge and
ascolto e un aiuto per passare I am a UFE since Novem- appreciate our work. There is
il tempo nellattesa di un ber 2009 when, after a a nice working environment,
colloquio o della terapia. few months spent enjoying where I feel well, useful and
Lutente mostra di apprezzare retirement, I felt the need to satisfied.
Anita
Mi chiamo Anita e sono una My name is Anita and I am a
familiare. La mia storia di family member. My history
UFE prende avvio molti anni as UFE began many years
fa quando accettai volentieri ago when I accepted to be
di essere coinvolta in qualche involved in several activi-
attivit del Servizio di salute ties of the Mental Health
mentale e questo nellintento Service with the aim of being
di essere pi vicina al per- closer to the treatment path
corso di cura che mia figlia followed by my daughter. In
aveva intrapreso. In partico- particular, I work as facilita-
lare mi sono resa disponibile tor during the meetings with
quale facilitatrice nei cicli family members. My aim
di incontro per familiari. In is transmitting a sense of
quei percorsi il mio intento closeness, solidarity and
quello di trasmettere vici- confidence in the fact that
nanza, solidariet e la fiducia working all together, family
che lavorando tutti assieme, members and operators, the
familiari e operatori, la salute health of our dear ones may
dei nostri cari pu migliorare improve and they can even
o addirittura ristabilirsi. recover.
La possibilit di essere coin- Through my involvement in
volta in qualche attivit del the activities of the Service
Servizio mi consente, anche, I also have the opportunity
di prestare ascolto alle tante to listen to stories of hard
storie di fatica e solitudine work and loneliness of many
di molte famiglie, come pure families, as well as to rejoice
di provare una grande gioia when I hear that someone
nellapprendere che qualcu- was able to recover and fully
no riuscito a riprendersi e live his/her life.
gustare ancora la vita. I am convinced that if we, as
Sono convinta, inoltre, che UFE, try to contribute to cre-
se come UFE cerchiamo di ate a more relaxed environ-
contribuire ad un clima pi ment in the different depart-
disteso e sereno nei vari am- ments of the Service, we will
biti del Servizio, non saremo no longer be seen as UFO,
visti come UFO, ma come but rather as persons willing
persone che accettano di fare to walk together with those
un po di strada assieme a chi who find it more difficult to
fa pi fatica a camminare. go along.
Anna
Mi chiamo Anna, ho 24 anni e et e quindi potevano imme- accepting my health condi-
sono un utente del Centro di desimarsi in me. Adesso sono tions. Two years ago I was
salute mentale. Inizialmente pi disinvolta perch mi sento asked to speak about my
frequentavo il Centro per i pi sicura nel portare la mia experience in schools and I
colloqui con lo psichiatra. Col testimonianza. Affrontare lo became a UFE. This aware-
passare del tempo ho iniziato stigma e il pregiudizio stato ness raising campaign aims
a partecipare ad attivit utile anche a me per impara- at fighting the stigma and
sportive come la pallavolo, la re a non aver timore di quello prejudice in order to help
barca a vela e il calcetto. Po- che pu pensare la gente del people understand that they
ter socializzare con persone disagio psichico e delle perso- must not be afraid of admit-
che come me soffrono di un ne che ne soffrono. Consiglio ting a situation of difficulty
disagio psichico mi ha aiutato di fare lUFE. Pu veramente and to accept help. The first
molto ad accettare il mio sta- dare delle soddisfazioni e times I told my story I was
to di salute. Due anni fa mi aiutare a stare meglio. quite nervous because I had
stato chiesto di portare la mia to speak to people of my age,
testimonianza nelle scuole e My name is Anna, I am 24 who could identify themselves
cos sono diventata un UFE. years old and I am an user of with me. Now I am more
La sensibilizzazione ha lo the Mental Health Centre. At relaxed and at ease and I can
scopo di combattere lo stigma first I came to the Centre to speak about my experience
ed il pregiudizio per far capire meet my psychiatrist. With with confidence. Fighting the
che non bisogna aver paura the passing of time I began to stigma and prejudice taught
di ammettere uno stato di dif- participate in sports activi- me not to fear what people
ficolt e lasciarsi aiutare. Le ties such as volleyball, sailing may think of mental disor-
prime volte che mi trovavo a and five-a-side football. ders and of people affected
raccontare la mia storia, ero Having the opportunity to by them. I really recommend
un po emozionata in quanto establish relationships with to became a UFE, because
ero di fronte a ragazzi che people with mental disorders it is a gratifying activity that
pressappoco avevano la mia like me greatly helped me in helps you feeling better.
Maria Flora
Sono Maria Flora, mamma invece, constato quanto di
di Anna, una ragazza seguita sollievo poter aiutare con
dal Centro di salute mentale. qualche informazione e con
Linvito delle operatrici a te- qualche sorriso. Altre volte
nermi informata e lo stimolo a provo un sentimento di impo-
partecipare a riunioni, confe- tenza, mentre altre riesco a
renze ed eventi mi ha aperto trasmettere la mia disponibi-
gli occhi sulla realt del lit. Dagli utenti e dai fami-
disagio psichico, che ritenevo liari ricevo molto: mi fanno
appartenesse solo ad altri. imparare, mi fanno capire, mi
Ho accettato di fare lUFE spiegano, mi trasmettono, mi
perch stato molto impor- rispondono, mi sorridono ed
tante per me aver potuto io mi sento meglio. Grazie!
ascoltare la testimonianza di
altri familiari che avevano gi I am Maria Flora, Annas the stories of other family the Service and I feel bad.
affrontato le stesse difficolt. mother, a girl followed by the members who had to face the Other times I am relieved,
Come UFE mi occupo dello Mental Health Centre. The same difficulties. As UFE, I when I see how helpful
sportello Famiglia in-forma invitation made by operators work at the Famiglia in-for- information and smiles may
per dare notizie a familiari to keep informed and to par- ma desk (Infomation for the be. Sometimes I feel power-
riguardo le possibilit che il ticipate in meetings, confer- family) that provides informa- less and some other times I
Centro offre a loro. Partecipo ences and events opened my tion to families regarding the am able to provide support
ai cicli di incontro per fami- eyes on the reality of mental services offered by the Cen- and demonstrate my will-
liari per cercare di trasmet- disorders, that I thought was tre. I participate in meetings ingness to help. Users and
tere lutilit ed il beneficio something that did not belong with family members, and try family members give me a
delle informazioni che avevo to me. to explain the usefulness and lot: I learn from them, they
anchio ricevuto. I accepted to become a UFE the benefits of information explain things, they transmit
A volte mi sento inadeguata, because it has been extremely that I had obtained too. something to me, they answer
ricevo critiche sul Servizio e important for me to have the I sometimes feel inadequate, my questions, they smile and I
mi sento a disagio. A volte, opportunity of listening to criticism is levelled against feel better. Thank you!
Claudia
Sono Claudia, moglie di Giu- I am Claudia, wife of
seppe e mamma di Cristian. Giuseppe and mother of Cris-
Nel 1986 Giuseppe ha avuto tian. In 1986, Giuseppe had a
uno scompenso psicotico psychotic disorder that lasted
durato 20 anni che ora for- for 20 years and that has
tunatamente si risolto luckily been solved, so that
permettendo anche a lui di he can work as UFE as well.
fare lUFE. Anche Cristian Cristian is followed by the
seguito dal Servizio e questo Service too and this helped
ha migliorato la qualit di vita to improve the quality of life
di tutti noi. of us all.
Il fareassieme e fare lUFE fareassieme (doing together)
hanno trasformato le nostre and being a UFE radically
vite. In questo momento sono changed our lives. I have
UFE nel reparto psichiatrico been a UFE at the psychiatric
da ben tre anni. La mia figura ward for three years. At first,
nel reparto stata vissuta my presence was not easily
allinizio faticosamente dal accepted by the medical staff
personale medico e dagli and by operators, but our
operatori, per la nostra perseverance and our com-
perseveranza ed il nostro mitment were so strong that
credo erano talmente grandi now our presence is consid-
da rendere questa figura ora ered essential.
fondamentale. I actively take part, together
Partecipo attivamente, with the personnel, in activi-
con tutto il personale, alle ties and meetings, with humil-
attivit e alle riunioni; con ity and simplicity, and often
tanta umilt e semplicit e contribute to solve difficult
risolvendo sovente situazioni situations. I establish em-
difficili. Mi relaziono con gli pathic relationships with us-
utenti in modo empatico e ers and thanks to trustfulness
scopro, entrando in relazione I am able to find out episodes
di fiducia con loro, episodi or situations that otherwise
o situazioni che sarebbero would have been ignored by
rimaste estranee alla quipe physicians. Users look for me
medica. Gli utenti mi cercano and talk to me because they
e mi aspettano sapendo che know that I have no preju-
mi pongo senza pregiudizi e dices and that I am willing to
con apertura danimo. LUFE listen to them. Being a UFE
non porta un sapere medi- does not give you medical
co, ma unesperienza di vita competences, but it is a real
vissuta che costituisce il suo life experience that incredibly
principale sapere. enhances your knowledge.
Giuseppe
Mi chiamo Giuseppe e nel i medici e gli operatori, che psychiatric ward of Trento
1986 mi sono ammalato di decidono di coinvolgermi in dates back to 2000.
una forte forma di psicosi base alle situazioni di crisi. Eleven years ago my quality
paranoide. La mia malattia Opero in collaborazione con of life and that of my family
mi ha perseguitato per 14 loro, ma anche con la libert began improving and I was
anni, tra ricadute e riprese, di agire in base al mio sapere able to share my experience
questo anche a causa della esperienziale. Tutto ci mi with others.
mia cattiva gestione della te- appaga perch ricevo molto I have been working as UFE
rapia e al fatto che vivevo in pi di quello che riesco a for three years and I recently
una realt di vita tutta mia. dare, mi rafforzo nel mio began to deal with critical
Lultimo ricovero stato nel percorso di vita e la qualit situations. In the morning I
2000 nel reparto psichiatrico del mio vivere migliorata participate in the meetings
di Trento. molto. with doctors and operators,
Da 11 anni la qualit di vita who decide to involve me
mia e dei miei familiari My name is Giuseppe and in according to specific crisis
cambiata in meglio e questo 1986 I suffered from a seri- situations. I collaborate with
ha fatto s che io potessi ous form of paranoid psycho- them but I am free to act
mettere a disposizione degli sis. The disease plagued me according to my personal
altri il mio vissuto e la mia for 14 years, with relapses experience. I am extremely
esperienza. and recoveries, also due to satisfied with what I am
Da tre anni faccio lUFE, ul- my bad adherence to thera- doing, I receive more than I
timamente nellambito della pies and to the fact that I can give, I feel strengthened
crisi. Al mattino sono presen- lived in my own world. My and the quality of my life has
te alla riunione di quipe con last hospitalisation in the notably improved.
Donatella
Salutandovi tutti caramente, li con argomenti ilari distra- lost everything: self-esteem,
mi presento. Sono Donatella endoli per un po dai cupi proud, and self-respect.
una persona semplice che fa pensieri che li attanagliano. My contribution at the ward
lUFE nel reparto di psichia- La cosa pi importante che has nothing to do with medi-
tria. Sono diventata UFE non traggono vantaggio solo i cine. My task is approaching
dopo essermi lasciata alle pazienti, ma anche noi UFE. to users as a friend, a person
spalle un dedalo scuro senza Dopo ogni servizio ci sentia- ready to help them, to listen
uscite apparenti, con laiuto mo pi rafforzati, aumenta la to them when they feel the
di specialisti, il sostegno nostra autostima, ma soprat- need to talk to someone, to
di persone che mi vogliono tutto il nostro cuore gonfio advice them when I can, to
bene, ma anche con tutta la di gioia per aver rallegrato, cheer them up during their
forza che mi rimaneva. Avevo seppur per breve tempo, le stay in hospital, with games
perso tutto, la stima di me vite di queste persone che or simply by talking about
stessa, lorgoglio, il mio amor di felicit e amore ne hanno funny things in order to
proprio. estremo bisogno. take their minds off painful
Il mio apporto in reparto thoughts.
non ha nulla a che fare con I warmly greet you all and The most important thing is
la medicina. Il mio compito introduce myself. I am Dona- that this activity is not only
consiste nellapprocciarmi tella, an unassuming woman beneficial for users, but for us
agli utenti come amica, una working as UFE at the psychia- UFE as well. After every shift
persona pronta a dar loro una tric ward. I became a UFE we feel stronger, our self-
mano, ascoltandoli quando after overcoming a difficult esteem is enhanced and our
sentono il bisogno di sfogarsi, period when I thought there hearts are full of joy at the
consigliandoli quando sono were no apparent solutions, thought of having contributed,
in grado di farlo, sollevandoli thanks to the help of special- although for just a while, to
dalla monotonia del ricovero ists, the support of people cheer up these people, who
con qualche gioco di societ o who love me, but also with greatly need happiness and
semplicemente intrattenendo- my residual strength. I had love.
Enzo F.
Sono Enzo, ho 59 anni, sono I am Enzo, I am 59 years old,
sposato e ho una figlia di 24 I am married and I have a
anni. 24-year-old daughter.
Ho cominciato a frequentare I first came to the Centre
il Servizio dopo un arresto after a heart attack. The fear
cardiaco. La paura di morire of dying was so strong that I
era talmente forte che non was not able to go out from
riuscivo pi ad uscire di home. Things changed, after
casa. La svolta, dopo un anno one year of pain and depres-
di dolore e depressione, sion, when I met my psychia-
stato lincontro con la mia trist who convinced me to go
psichiatra che mi ha convinto to the association called La
a frequentare lassociazione Panchina. For two years I
La Panchina. Per due anni ho helped to arrange for meals
aiutato a preparare i pranzi, and I was able to understand
imparando sulla mia pelle il the meaning of fareassieme
fareassieme e accorgendomi (doing together) and reali-
che valeva ancora la pena sed that life was still worth
vivere. living.
Da allora sono passati 5 Five years have elapsed. Now
anni. Ora faccio lUFE in una I work as UFE with a territo-
quipe territoriale e in un rial team in a protected flat
appartamento protetto per for 30 hours a week. Going
trenta ore alla settimana. back to work after years of
Per me tornare ad avere un illness has been extremely
lavoro dopo anni di malattia important for me. Now I am
stato molto importante. happy, I have many new
Ora sono felice, ho tanti ami- friends (who sometimes are
ci nuovi (che a volte sono un a little bit odd, but who
po strani, ma chi non lo ?) e isnt?) and a life full of satis-
una vita piena. factions.
Di recente mi hanno trovato I was recently diagnosed with
un male abbastanza serio, a quite serious disease, but I
ma non mi sono sentito solo e did not feel alone as hap-
inutile come mi era capitato pened in the past. They were
in passato. Sono stati proprio close to me, their support
loro a starmi vicino, con i helped me during my stay
loro pensieri per addolcirmi in hospital, their telephone
il ricovero, le telefonate e calls and the thought they
sapere che i miei ragazzi in were waiting for me in the
appartamento mi stavano flat helped me a great deal.
aspettando. Per la prima For the first time in my life,
volta, nonostante tutto, il mio despite everything, the glass
bicchiere sempre mezzo is half full and never half
pieno, mai mezzo vuoto. empty.
Erica
Mi chiamo Erica e faccio to la mia maturit. Da 2 greatly, especially during
lUFE da circa 2 anni. Da anni collaboro come UFE al her many hospitalisations.
ragazzina ho incominciato percorso di cura di persone For years I have been close
a capire che cosa vuol dire in difficolt che vivono in ap- to my brother in law in his
stare accanto ad una persona partamenti del Centro. Il mio fight against alcoholism. It
che vive con difficolt. Era impegno ricompensato da has been a successful fight,
mia madre. Lei in seguito soddisfazioni emotive, spe- but then a relapse led him to
ad una malattia difficile da cialmente nei momenti in cui death.
sopportare ed alla morte pre- percepisco serenit forse do- I personally found myself
coce di mio padre caduta vuta a dei loro miglioramenti. to fight against depres-
in una depressione che lha Il confronto con gli altri mi sion during my matrimonial
tormentata fino alla fine rende felice e pi sicura di life, which ended up with a
della sua giovane vita. Ho me stessa e per questo sono divorce. With these experi-
molto sofferto specialmente grata di vivere giornalmente ences I acquired maturity. As
durante i suoi tanti ricove- queste esperienze. UFE, I have been involved for
ri in ospedale. Per alcuni 2 years in the treatment path
anni sono stata vicina a mio My name is Erica and I have of people with difficulties,
cognato durante il cammino been a UFE for about 2 living in flats belonging to
lungo e difficile per uscire years. When I was a young the Centre. I am emotionally
dal tunnel dellalcol. Ci siamo girl I began to understand rewarded for my commit-
riusciti, ma poi una ricaduta what it meant living next ment, especially when I feel
lha portato alla morte. to a person with problems. that the guests are improving
Personalmente, mi sono It was my mother. Because and serene. Sharing my days
trovata a combattere contro of a difficult disease and with others makes me happy
la depressione durante la my fathers untimely death and more self-confident and
mia vita matrimoniale finita she fell into depression that I am grateful to have the
con una separazione. Queste tormented her till the end opportunity of living these
esperienze hanno arricchi- of her young life. I suffered experiences.
Cristina
Sono approdata al Centro I came to the Mental Health
di salute mentale nel 1987 Centre in 1987 after several
dopo aver fatto un ciclo cycles of psychotherapy in a
di sedute di psicoterapia private psychoanalysis prac-
presso uno studio privato di tice. I was an abandonic,
psicoanalisi. Ero una abban- ill since my very first years
donica, ammalata sin dai of life. Later on the diagnosis
primi giorni di vita, e poi, pi was unstable borderline
tardi, la diagnosi era schema personality. I have a normal
corporeo mobile in paziente life, two wonderful children
borderline. Ho una vita nor- and a partner. About three
malissima, due figli meravi- years ago my psychiatrist
gliosi e un compagno. Circa 3 asked me to collaborate with
anni fa la mia psichiatra mi the Centre and now I am a
propose di collaborare con il UFE!
Centro e coseccomi UFE! I work at the front office
Presto la mia collaborazio- and I must say that it is a
ne al front office e debbo very gratifying experience.
dire che unesperienza del I welcome people with hu-
tutto appagante. Accolgo le man warmth, with a smile,
persone che si presentano the sweetness and under-
con tanto calore umano, con standing that come straight
il sorriso, la dolcezza e il from my heart and from the
tatto che vengono dal cuore experience of many years of
e dallesperienza di molti suffering. Users know that
anni di sofferenza. Gli utenti I understand them and they
comprendono che li capisco e feel the sense of confidence
sentono la fiducia che voglio that I try to transmit to them,
trasmettere loro e cio che i.e. confidence in the fact
ce la si pu fare. Si guarisce. that recovery is possible. You
Magari con un po di fragilit can recover. You may be a lit-
e sensibilit in pi, ma si tle bit more fragile and sensi-
guarisce. tive, but you can recover.
Gianna
Io sono Gianna e sono UFE laborare con il Centro. Il mio I found the solution I was
al call center da 3 anni. Nel- lavoro al call center consiste looking for in the Mental
la mia vita sono purtroppo nel rispondere alle telefona- Health Centre of Trento. I
passata attraverso tante ma- te, passarle alle operatrici e attended it for months and I
lattie. Circa 7 anni fa sono in caso di bisogno ai dottori. really felt well. Depression
caduta in una forte depres- Mi intrattengo a parlare has been a terrible experi-
sione, ho girato in lungo e in con gli utenti, diventiamo in ence for me, but now I know
largo per trovare un rimedio, parte amici e ci rincuoriamo that recovery is possible
chiedendo aiuto a psichiatri a vicenda. Il mio operato mi with the human support of
e psicologi, investendo anche sta dando molte soddisfazio- those who understand the
molto denaro, senza gran ri- ni. Il parlare con le persone, problem, and in particular of
medio. Sono stata ricoverata il confrontarsi, lo stesso sfo- the family.
3 volte in una clinica di Vero- garsi crea molta famigliarit I recovered and I was asked
na. Ho poi finalmente trovato che qualche volta diventa to collaborate with the Cen-
la soluzione a lungo cercata, pure amicizia. tre. My tasks at the call cen-
attraverso il Centro di salute tre include answering phone
mentale di Trento. Ho inizia- I am Gianna and I have been calls, pass them to operators
to a frequentarlo per diversi working as UFE at the call and if necessary to doctors.
mesi e mi sono trovata vera- centre for 3 years. I have I talk to users, we become
mente bene. La depressione suffered from many diseases friends in a way and support
per me stata unesperienza in my life. Seven years ago I each other. This activity is
terribile, per mi conforta il fell into depression, I looked extremely rewarding. Talking
fatto che uscirne possibile for a treatment everywhere, to people, exchanging the
con laiuto umano di chi la I consulted psychiatrists and experiences and relieving
comprende, in special modo psychologists, I spent a lot your feelings help creating
la famiglia. of money too, but in vain. I a strong relationship that
Ho recuperato la mia salute was hospitalised three times sometimes turns into real
e mi stato proposto di col- in a clinic in Verona. Finally friendship.
Enzo M.
Sono Enzo, faccio il cuoco e I am Enzo, I am the cook and
lUFE alla Casa del Sole. Nella UFE at the Casa del Sole.
mia vita ho sofferto molto di In my life I have suffered a
depressione, sono caduto tan- lot from depression and I
te volte che ormai non ricordo fell back into depression so
neanche pi quante. La pi many times that I cant count
rovinosa e dolorosa stata them. The most painful and
dopo il fallimento del mio devastating moment was the
matrimonio, dal quale per end of my marriage, that how-
rimasto un piccolo gioiello ever left me with a jewel who
che ora ha 10 anni. Nonostan- is now ten years old. Despite
te tutto, con tanta fatica, sono everything , I was always able
riuscito ogni volta a rialzarmi, to start again, also with the
anche grazie allaiuto degli al- help of others and great force
tri e a molta forza di volont. of will.
Da 3 anni svolgo lattivit di I have been working as UFE
UFE alla Casa del Sole dove at the Casa del Sole for 3
qualche sera alla settimana years now. I prepare dinner a
preparo la cena, il mercoled few days a week, I spend the
sono presente durante la night there on Wednesdays
notte, mentre la domenica and on Sundays I help the
sera aiuto gli ospiti della Casa guests with their therapies. I
a prendere la terapia. Sono feel very close to the guests
molto affezionato alla Casa e of the Casa del Sole and with
ai suoi abitanti. Con alcuni in some of them I have estab-
particolare ho legato molto. lished a very intense relation-
Alcune volte mi innervosisco ship. Sometimes I feel angry
quando vedo che non hanno when I see that they do not
voglia di fare nulla, ma poi ca- want to do anything, but then
pisco che stanno male, mi fan- I understand that they are ill,
no pensare ai miei momenti I think of my periods of great
di sofferenza e mi sento felice suffering and I am happy to
di poterli aiutare. Anche se be able to help them. Even
non sempre lo dicono espres- if they do not say it openly,
samente, so che apprezzano I know that they appreciate
quello che cucino e questo mi what I do for them and this is
da tanta soddisfazione. extremely gratifying.
Mara
Mi chiamo Mara e sono un la maschera composto da office greatly helped me in
UFE del Centro di salute utenti, familiari, volontari finding a new balance. This
mentale. Mi sono ammalata ed operatori. Nelle classi job contributed to increase
nel 1975 in seguito a due ci si trova a raccontare la my self-esteem, I feel useful
eventi dolorosi: la separa- propria storia a studenti ed and important and I have
zione dei miei genitori e la insegnanti. acquired a new sense of
rottura del fidanzamento con Tutto questo mi servi- responsibility, while carry-
un ragazzo dopo 6 anni di to per fare il punto della ing out a pleasant work. In
frequentazione. Dopo queste mia situazione e diventare practice, I have to mediate
perdite mi mancata la terra consapevole che la mia between the needs of us-
sotto i piedi e sono entrata in una storia simile a quella ers and the intervention of
una grave depressione, e poi di tante altre persone e a operators.
in un disturbo bipolare. In sdrammatizzarla ai miei I am also involved in an
seguito ho sofferto di attac- occhi, ma soprattutto agli awareness raising cam-
chi di panico. occhi dei miei ascoltatori. paign conducted in second-
Per ritrovare lequilibrio mi ary schools with the group
servito molto fare lUFE al My name is Mara and I am Gi la maschera, formed
front office. Un lavoro che a UFE of the Mental Health by users, family members,
riuscito ad aumentare la mia Centre. I became ill in 1975 volunteers and operators.
autostima, mi ha fatta senti- following two painful events: During these meetings we
re molto utile ed importante my parents divorce and the tell our stories to students
e mi ha responsabilizzata in breaking of the engagement and teachers.
un impegno piacevole. Nella with my boyfriend after 6 All this helped me to thor-
pratica si tratta soprattutto years of relationship. After oughly analyse my situation
di mediare fra le esigenze these losses I felt abandoned and to become aware that my
degli utenti e lintervento and I fell into depression, fol- experience is similar to those
degli operatori. lowed by a bipolar disorder. of many others and to make
Inoltre mi occupo della I then suffered from panic my situation less dramatic
sensibilizzazione nelle scuole attacks. for me and above all for peo-
superiori con il gruppo Gi Working as UFE at the front ple listening to my story.
Maria Elena
Mi chiamo Maria Elena, sono My name is Maria Elena, I
UFE da quando stato inven- have been a UFE since the
tato questo acronimo, ma la very beginning, when the ac-
mia attivit di sensibilizza- ronym was used for the first
zione nelle scuole inizia nel time, but my awareness rais-
2000 quando nasce il gruppo ing activity in schools began
Gi la maschera. in 2000, when the group Gi
Il nostro impegno la lotta la maschera was founded.
allo stigma e al pregiudizio Our aim is fighting the stigma
verso chi soffre di un distur- and prejudices towards peo-
bo psichico. Raccontando ple with mental disorders.
la nostra storia vogliamo With our stories we help
trasmettere agli studenti students understand that
che chi ha un problema people with psychic problems
psichico una persona come are exactly like others, with
gli altri, con pregi e difetti, their qualities and faults,
con difficolt ma anche con with difficulties but also
risorse che vanno scoperte e with resources that must be
valorizzate. Spieghiamo che discovered and enhanced.
il pregiudizio sullinguaribi- We explain that the prejudice
lit del disturbo mentale on the incurability of mental
ingiustificato. Guarire si pu. disorders is not justified.
Anchio sono guarita. Recovery is possible. I
Prima di ogni incontro c recovered as well.
sempre un po di emozione: Before every meeting I feel
riuscir a trovare le parole nervous: Will I be able to
giuste? Ad essere chiara? find the right words? Will I
Come reagiranno gli studenti? be clear enough? How will
Cosa penseranno di noi? Ma students react? What will
dopo essermi raccontata mi they think of us? At the end
sento sempre bene, affaticata I always feel well, tired but
ma sollevata, alleggerita. relieved, at ease.
I ragazzi ascoltano in religio- Students listen in silence,
so silenzio, si commuovono, they are moved, they want
vogliono sapere. Io ascolto to know. I listen to them and
e riascolto le storie degli listen to the stories of the
amici del gruppo e provo friends of my group and I feel
un grande affetto per loro, i close to them, my compan-
miei compagni di avventura, ions of adventure, of misfor-
di sventura, di guarigione: tune, of recovery. They are
come me, innamorati pa- exactly like me, paradoxically
radossalmente e nonostante and despite everything, in
tutto della vita e della sua love with life and its mysteri-
misteriosa bellezza. ously beautiful ways.
Maurizio
Mi chiamo Maurizio e ho 48 giornata. Lesperienza di UFE with them when they were
anni. Sei anni fa ho comincia- mi aiuta molto e mi sostiene allowed to go out, playing
to a soffrire di depressione e nellaccettazione del mio draughts or cards, and telling
non accettavo di dover essere disagio. La mia esperienza them about my experience
aiutato e soprattutto la malat- come utente del Servizio mi fa and my new well-being. In the
tia. La mia famiglia soffriva e capire meglio le persone che morning, I took part in the
solo dopo molta insistenza ed vivono il disturbo e mi aiuta meetings with doctors and
amore ho iniziato un percor- ad avere pazienza e a metter- nurses and in the meeting
so al Centro. Dopo alcune mi in discussione. Io mi dico at 11.00 a.m. with all the
ricadute ho ritrovato un mio che stare meglio si pu. Mi patients.
equilibrio e ho chiesto di piace quando i miei bambini At present I am a UFE at
poter fare lUFE nel reparto mi dicono che sono grosso the crisis unit of the Centre.
di psichiatra. e non grasso, ma anche un In the morning I take part
La mia attivit era semplice: campione! in the staff meeting when
andare a prendere il caff we get updated information
con gli utenti, accompagnarli My name is Maurizio and I am about different situations and
nei permessi di uscita, gioca- 48 years old. Six years ago I decisions are made about the
re a dama o a carte e portare began suffering from depres- patients I will have to follow
la mia esperienza del mio sion and I was not able to during the day. This UFE ex-
nuovo star bene. La mattina accept the fact that I needed perience is extremely useful
partecipavo allequipe con help and that I was ill. My and helps me accepting my
medici ed infermieri e alla family suffered and only with problems. My experience as
riunione delle 11 con tutti i their urging and love I finally user of the Service helps me
pazienti. accepted to begin my path at to better understand people
Oggi faccio lUFE nellequipe the Centre. After some re- with similar problems and to
di crisi del Centro. La mat- lapses I found my balance and be patient and put myself in
tina partecipo alla riunione I was asked to become a UFE question. I am convinced that
dello staff dove ci si aggiorna in the psychiatric ward. feeling better is possible. I
sulle diverse situazioni e si The activities I carried out like when my children tell me
decide assieme quali perso- were simple: having a cup that I am big and not fat and
ne dovr seguire durante la of coffee with users, staying that I am a champion!
Mery
Mi chiamo Mery e sono un Io sono un UFE di reparto, derwent a treatment with a
UFE. Nel 2001 ho avuto il collaboro con gli operatori psychologist but did not want
primo contatto con il Centro in un ambiente che, seppur to take drugs. After 2 painful
di salute mentale, dopo un ospedaliero, non per niente years I decided to consult the
anno trascorso chiusa in asettico n spaventoso. Ci psychiatrists of the Centre
casa per colpa di alcuni sono molti colori, persino le and I started a pharmacologi-
disturbi che non capivo, che porte sono colorate. Il mio cal therapy that was imme-
mi paralizzavano. Erano compito quello di sostenere diately beneficial. I went
crisi di ansia che sfociavano i pazienti: raccontando la out with my child and began
in veri e propri attacchi di mia esperienza, facendoli breathing again without fear.
panico. Avevo un bambi- parlare e sfogare e magari, In the years I suffered
no di 4 mesi e non avevo con un caff in mano, riusci- relapses twice, I attended
un compagno. Ho fatto un re a strappar loro un sorriso, a course on depression, I
percorso di cura con uno senza per essere invadente met other people and got
psicologo ma mi rifiutavo di e voler entrare a tutti i costi involved in the UFE world.
assumere farmaci. Dopo 2 nel loro dolore. I am a ward UFE, I collabo-
anni di calvario ho deciso rate with operators in a hos-
di affidarmi agli psichiatri My name is Mery and I am pital setting that is neither
del Centro e ho iniziato una a UFE. In 2001 I had my cold nor frightful. There are
terapia farmacologica che mi first contact with the Mental so many colours, even doors
ha dato subito beneficio. Ho Health Centre, after one are coloured. My task is sup-
ripreso ad uscire di casa con year spent closed at home porting patients, telling them
il mio bimbo e a respirare di because of disorders that I about my experience, having
nuovo senza paure. could not understand and them talk and listening to
Negli anni ho avuto 2 ricadu- that paralysed me. I suf- them and, with a cup of
te, ho frequentato un corso fered from anxiety crises coffee in our hands, having
sulla depressione, ho cono- that turned into real panic them smile if I can, without
sciuto altre persone e sono attacks. I had a 4-month old being pushy and too curious
entrata nel mondo degli UFE. child and no partner. I un- of their painful situations.
Michele
Di fronte ai disturbi psichici di un gruppo di auto mutuo
di mio figlio ho impiegato 15 aiuto di familiari.
anni per riuscire a capire il
mio bisogno, per trovare il Confronted with my sons
coraggio e lumilt neces- mental disorders it took
sari per chiedere aiuto. Anni 15 years to understand my
di tormento e di solitudine needs, to find the courage
in cui non sono riuscito a and humility necessary to ask
vedere e riconoscere e quindi for help. Years of pain and
ad accogliere e affrontare loneliness when I was not
la malattia mentale di mio able to see and recognise, and
figlio. therefore accept and face, the
Infine, lascolto della mia mental illness of my son.
difficolt mi ha portato a chie- I was finally able to acknowl-
dere aiuto per me, nel luogo edge my difficulties and look
dove mio figlio ancora non era for help, in the place where
riuscito a trovarne per s: il my son had not yet been able
Centro di salute mentale. to find help for himself, i.e.
Ho incontrato familiari che the Mental Health Centre.
hanno fatto s che non mi I met family members who
sentissi solo e utenti che mi helped me not to feel alone
hanno aiutato a comprendere and users who helped me to
i comportamenti di mio figlio understand my sons behav-
e a sbloccare dinamiche iours and to unlock the rela-
relazionali che ci imprigiona- tional dynamics that trapped
vano in unapparente ostilit. us in an apparent hostility. I
Ho conosciuto psichiatri e had the chance to meet psy-
operatori che vedevano in me chiatrists and operators who
e in mio figlio delle risorse e considered my son and me
ci chiedevano di riconoscerle, as resources and asked us to
impiegarle e metterle a dispo- recognise them, to use them
sizione di tutti. and put them at the disposal
Abbiamo accettato la scom- of others.
messa. Da allora stiamo We accepted and now we are
bene. Da allora la vita e i feeling well. Life and feelings
sentimenti hanno ripreso a have begun to flow naturally
scorrere naturalmente. Da again. Since then I spend part
allora non posso fare a meno of my time with UFEs: As
di impiegare un po del mio guarantor of shared treatment
tempo fra gli UFE: come paths and as facilitator of a
Garante dei Percorsi di Cura mutual help group of family
Condivisi e come facilitatore members.
Mirella
Eccomi! Sono Mirella e sono UFE presso la Casa del Sole, first came into contact with
un UFE da 8 anni. Prima di dove una volta in settimana this serious problem about
diventare UFE ho fatto diver- sono presente con i 14 ra- 30 years ago. In these years,
si anni di volontariato presso gazzi che vi abitano dalle 20 thanks to doctors, operators
lAssociazione La Panchina e 30 alle 8 e 30. Questo mio and to fareassieme (doing to-
e in particolare alla Casa piccolo aiuto da loro sicurez- gether), things have changed:
dellAuto Mutuo Aiuto. Sono za nella notte e io sono molto if everyone gives his/her
una familiare, mamma di una contraccambiata da loro con contribution, users feel less
figlia seguita dal Centro di un grazie. E alla fine sono lonely. Family members may
salute mentale, e da quasi 30 forse pi le cose che danno be more serene and I think
anni conosco questo bruttis- loro a me di quelle che riesco that when we will no longer
simo disagio. Ma in questi a dare io a loro. be with our dear ones we may
anni, grazie ai medici, agli be certain that someone else
operatori e al fareassieme, le Hello! I am Mirella and I will continue to support them.
cose sono cambiate: se ogni have been a UFE for 8 years. I work as UFE at the Casa
persona da un piccolo aiuto Before becoming a UFE, I del Sole, where once a week
i nostri utenti si sentono worked as volunteer at the I spend a night with the 14
meno soli. Anche noi fami- Association La Panchina for guests of the centre, from
liari riusciamo ad essere pi several years and in par- 8.30 p.m. to 8.30 a.m. My lit-
sereni e io penso che quando ticular at the Casa dellAuto tle contribution makes them
non ci saremo pi con loro Mutuo Aiuto (the house of feel safe during the night and
avremo la sicurezza che altri mutual help). I am a fami- I am rewarded with a thank
continueranno a offrirgli un ly member, the mother of you. And what they can offer
importante sostegno. a daughter followed by the me is probably more that I
Io svolgo la mia attivit di Mental Health Centre and I can give to them.
Ornella
Sono Ornella e la mia storia mondo del fareassieme. I began at the Centres front
con il disagio psichico In ognuna di queste espe- office, I participated in
iniziata quando ero ancora rienze la cosa pi importante cycles for family members
bambina: vicino alla mia il rapporto che si crea fra as an expert, I was member
mamma ho potuto cogliere le persone. La sincerit, il of the awareness raising
molti aspetti della sua soffe- rispetto e la condivisione sono group speaking in schools in
renza, ma allora pochi erano fondamentali per riuscire a order to fight the stigma and
gli strumenti per poterla costruire rapporti di vera prejudice towards mental
aiutare! empatia. Essere UFE mi ha disorders and I worked in
grazie a tutti gli anni vissuti dato la possibilit di trasfor- the ward, trying to be close
nellimpotenza e nellangoscia mare unesperienza dolorosa to people living difficult
che ho accettato con entusia- in qualcosa di positivo dando moments. I participated in
smo di diventare UFE dando alla sofferenza un valore e un several meetings at national
il mio contributo in varie significato diverso. and international level to in-
attivit del Servizio. troduce the world of fareas-
Ho iniziato con il front office I am Ornella and my history sieme (doing together).
del Centro, ho collaborato ai with mental disorders began The most important thing
cicli per i familiari in qualit when I was a child. Next to in all these experiences
di familiare esperto, ho par- my mother I had the chance is the relationship that is
tecipato al gruppo di sensi- of seeing many aspects of her established between people.
bilizzazione nelle scuole per suffering, but then tools to Honesty, respect and a sense
abbattere lo stigma e il pre- help her were limited! of sharing are indispensable
giudizio rispetto alla malattia It is because of all those elements to create really em-
mentale, ed infine in Reparto years spent with that sense pathic relationships. Being a
stando vicino a chi sta viven- of powerlessness and anguish UFE gave me the opportunity
do un momento di forte crisi. that I accepted with enthusi- to turn a painful experience
Ho partecipato a vari incontri asm to became a UFE, and to into something positive and
a livello nazionale ed interna- be involved in several activi- to give suffering a different
zionale per far conoscere il ties of the Service. meaning and value.
Paolo
Mi chiamo Paolo e sono un il dolore passato, ma anche and stayed with them, playing
UFE. La mia conoscenza lho la consapevolezza che ora lo a different, yet complementa-
acquistata vivendo dentro e posso fare per aiutare qual- ry, role from operators. That
accanto al disagio mentale. cuno a capire. was the most involving and
Frequentando il Centro di sa- Seguo inoltre i Percorsi di highly emotional experience
lute mentale ho trovato aiuto Cura Condivisi come garante, I have ever lived. With the
e mi parso giusto a mia figura che stimola la condivi- group Gi la maschera, set
volta dare quel che potevo. sione paritaria, gli obiettivi, up in order to fight the stigma
In questi anni ho svolto la gli impegni e la comunica- and prejudice against users,
mia attivit di UFE in pi zione tra utente, familiari we go in schools and tell our
ambiti del Servizio. Nel ed operatori. Mi ha stupito stories. Each time, this means
reparto ospedaliero, per 2 che spesso da questi incontri living again the mistakes I
anni, mi sono avvicinato agli sono emerse cose mai dette. made and the pain I felt, but I
utenti ascoltandoli e facendo E la vita continua! am aware that this way I can
loro compagnia rappresen- help people understand.
tando una figura diversa e My name is Paolo and I am a I am also involved in shared
complementare agli ope- UFE. I acquired my knowl- treatment paths as guar-
ratori. stata in assoluto edge by living inside and antor, i.e. someone that
lesperienza pi coinvolgente close to mental disorders. At promotes the sharing, the
e ricca di emozioni che ho the Mental Health Centre I establishment of objectives,
vissuto. Con il gruppo Gi la found the help I needed and the commitment and com-
maschera, nato per abbatte- I felt it right to give what I munication between users,
re il pregiudizio e lo stigma could in return. family members and opera-
impresso sulla pelle degli Over the years I worked as tors. I find it surprising that
utenti, ci rechiamo nelle UFE in several fields of the often these meetings give the
scuole e ci raccontiamo. Ogni Service. I worked for 2 years opportunity of saying things
volta per me questo rappre- in the hospital ward, where that were never said before.
senta ricordare gli sbagli e I met users, listened to them And life goes on!
Piergianni
Mi chiamo Piergianni, ho vita che tutta da rivivere, I passed my first exam with
35 anni, sono un UFE ed ho sapendo e sperando che i full marks. I began playing
il problema della ciclotimia ragazzi non se ne vadano bass guitar when I was young
che sarebbe una schizofrenia annoiati, ma che possano and my idol has always been
bipolare. una delle malattie ragionare o almeno riescano Saturnino Celani, the bass
pi difficili da curare, ma da a capire le cose che possono player of Jovanottis band,
qualche anno ho trovato la giovare alla loro vita. who is one of the best bass
terapia pi idonea grazie ai Ho problemi affettivi anchio, players of the 20th century
dottori che mi hanno assisti- essendo di natura una in my opinion.
to. Ho avuto anche problemi persona tenera che ha molto I have been a UFE for 4
con lalcol ma adesso ho bisogno daffetto. Questo mi years and I try to make young
smesso di bere. Ho una da la forza di provare ad aiu- people aware of mental prob-
famiglia affidataria che mi tare gli altri con tutti i miei lems. Talking in schools helps
aiuta su molti fronti. Mi sono limiti e le speranze per una me overcoming the sense of
iscritto allUniversit ed ho vita diciamo possibile. guilt that I feel for my spoilt
esordito con un bel 30 e lode. life and I know and hope that
Ho iniziato a suonare il basso My name is Piergianni, I am students are not bored by
in tenera et ed il mio mito 35 years old and I am a UFE. what I say, and that they may
sempre stato Saturnino Ce- I suffer from cyclothymia, think and understand that
lani, il bassista di Jovanotti i.e. a bipolar schizophrenia. there are things that improve
che considero tra i pi grandi It is a disease particularly their lives.
del Novecento. difficult to treat, but I found I have relational problems
Sono un UFE da 4 anni e mi the most appropriate therapy too, I am very sensitive
occupo di sensibilizzare i ra- thanks to the doctors who and I need lots of affection.
gazzi sui problemi del disagio assisted me. I had problems For this reason I found the
psichico. Entrare nelle classi with alcohol too but now strength to help others, with
mi permette di attenuare i I have overcome them. I all my limits and hope in a
miei sensi di colpa verso una enrolled at the university and possible life.
Rosa
Sono Rosa, abito a Trento anni sono entrata in moltissi- to draw, sing, write. I was and speak about our experi-
e sono utente del Centro di mi istituti superiori. I ragazzi able to listen to others and to ences. I visited many schools
salute mentale da 33 anni. si sono dimostrati capaci di support them with a smile. over the years. Students have
Quando ho varcato la prima donarci amicalit, solarit e I began to feel better with revealed friendly and open.
volta la soglia del Centro, ero disponibilit. myself and with my family I am proud of being part of
serena, avevo la certezza che Sono fiera di far parte del that had first stigmatised my the awareness raising group
avrei ricevuto le giuste cure, gruppo di sensibilizzazio- disease but was finally able to Gi la maschera, I love go-
il giusto ascolto. E cos fu. Ini- ne Gi la maschera, amo accept it. ing in schools and talk about
zialmente credevo solo nelle entrare nelle scuole e parlare I was the first, together with myself, but above all I love
cure farmacologiche, nellin- di me stessa, ma soprattutto another user, to ask to go what students give us every
contro con lo psichiatra, adoro ci che gli studenti mi in schools to tell our stories time we meet them.
nellascolto delloperatrice, regalano ogni volta che mi
ma poi, accettando il percorso incontrano.
che mi hanno proposto, ho
scoperto che ero capace di I am Rosa, I live in Trento
disegnare, cantare, scrive- and I have been a user of the
re, sapevo donare ascolto e Mental Health Centre for 33
sorrisi a chi ne aveva bisogno. years. When I first went to the
Ho cominciato a star meglio Centre I was serene, I knew
con me stessa e con la mia that I would have received the
famiglia che inizialmente appropriate treatment and
aveva stigmatizzato la mia found people able to listen to
malattia, ma che con il tempo me. And so it was. At first I
lha accettata. only believed in pharmacolog-
Sono stata la prima, assieme ical treatments, in meetings
ad un altro utente, a chiedere with a psychiatrist and with
di andare nelle scuole per operators, but then I accepted
raccontare la nostra storia the path that they proposed to
e il nostro vissuto. In questi me and I found that I was able
Salvatore
Sono entrato in contatto con curare e questo cerco di of the Casa del Sole. I began
il Centro di salute mentale di trasmetterlo a chi attraversa with an afternoon a week, as
Trento nel novembre 2005 ed un momento di disagio e ha I still do. I am also member of
ho cominciato a frequentare bisogno di aiuto, di relazioni a volunteer group which has
il Centro diurno. Questo mi significative che possono been working for a dedicated
aiutava ad uscire di casa fargli intravedere una via telephone line called Invito
e ad avere delle relazioni. duscita. Credo che questa alla vita per la prevenzione
Successivamente la mia attivit sia la migliore dimo- del suicidio (invitation to life
dottoressa mi ha proposto di strazione contro lo stigma e suicide prevention) for over
partecipare al viaggio in treno il pregiudizio. Dimostriamo one year.
fino a Pechino dove ho potuto che siamo persone a tutti gli These activities are extremely
conoscere tanti utenti ed ope- effetti, con dei problemi, ma important for a person like
ratori. Poi mi stato proposto anche con delle risorse da me who has suffered from
di partecipare alla vita della mettere a disposizione di chi mental disorders. First of all I
Casa del Sole. Ho iniziato a ne ha bisogno. know that I am not alone and
coprire un pomeriggio alla that mental disorders may be
settimana, cosa che faccio I came into contact with the cured and this is exactly what
anche ora. Faccio parte anche Mental Health Centre of Tren- I try to tell to people who live
di un gruppo di volontari che to in November 2005 when difficult moments and need
da pi di un anno rispondono I started to attend the daily help and significant relation-
ad una linea telefonica che si centre. This helped me to go ships in order to find their way
chiama Invito alla vita per out from home and to estab- out. I think that this activity is
la prevenzione del suicidio. lish relationships. My doctor the best answer to stigma and
Per me che ho sofferto il di- then asked me to participate prejudices. We demonstrate
sagio mentale queste attivit in the journey to Bejing by that we are real persons,
sono importanti. Anzitutto train, where I met many users with problems, but also with
so che non sono solo e che and operators. I was then resources that we put at the
la malattia mentale si pu asked to be involved in the life disposal of those in need.
Sara
Dopo un periodo di situazione After a period of normal
lavorativa, tra virgolette nor- working activity I found my-
male, mi sono ritrovata ad at- self confronted with another
traversare lennesimo periodo dark period of my life. I did
buio della mia vita. Per mesi nothing for months but then
sono rimasta inattiva fino a I was contacted by the op-
quando sono stata contattata erators of the empowerment
dalle operatrici dellufficio office who asked me to work
empowerment che mi hanno in their call centre. I found
proposto di rispondere al loro myself very well and I was
centralino. Mi sono trovata able to recover.
molto bene e ho avuto modo I was even happier when
di risollevarmi. a few months later I was
Sono stata ancora pi conten- asked to work as UFE at
ta quando qualche mese dopo the call centre of the Mental
mi stato chiesto se volevo Health Centre. As user,
fare lUFE al call center del I had the opportunity of
Centro di salute mentale. Qui establishing a different kind
mi sono ritrovata come utente of relationship with opera-
ad avere un nuovo rapporto tors and nurses, with whom
con operatori e infermieri I have been collaborating
con cui collaboro ormai da for months now, in a se-
mesi in un clima sereno. rene working environment.
Lavorando al call center sono Thanks to my job at the call
a contatto tutti i giorni con centre I have the opportu-
altri utenti che presentano nity to speak every day with
varie richieste, a volte pu users who have different
esserci qualche inghippo, ma needs. Sometimes there are
se posso essere daiuto ben problems, but I am happy to
venga, aiuta a stare meglio provide help, as this helps
anche me! me feeling better too!
Roberto
Sono Roberto. Sono nato e salute mentale. Ciao a tutti.
sono vissuto a Bergamo fino
al 1991 quando. per motivi di I am Roberto. I was born
lavoro, con la mia famiglia, in Bergamo and lived there
siamo venuti a Trento. Il until 1991 when my family
disagio psichico di mio fra- moved to Trento for working
tello Giuseppe mi ha portato reasons. Mental disorders af-
ad avere una esperienza di fecting my brother Giuseppe
familiare nel mondo della sa- led me to acquire experi-
lute mentale, ed ormai sono ence in the world of mental
10 anni che sono approdato health as a family member,
nel fareassieme della salute and I have been involved in
mentale di Trento. the fareassieme initiative in
Perch mi trovo qui in co- Trento for 10 years now.
desta piacevole compagnia Why am I part of this pleas-
umana? Da quando nato il ant group? When the fareas-
fareassieme in salute menta- sieme initiative for mental
le a Trento, mi sono trovato health was launched in
sempre pi coinvolto, fino a Trento I became more and
svolgere un ruolo di coordi- more involved and now I
namento nei vari ambiti dove coordinate the different serv-
operano queste bellissime ices where these wonderful
persone, gli UFE. people, i.e. the UFEs, work.
Voglio approfittare di questo I would like to share my
spazio per condividere alcuni thoughts with you. First of
pensieri con voi. Il primo all, I think that this experi-
che questa avventura ence has evidently shown
ufologica mi sta mostrando in that if you are able to be
tutta la sua evidenza che chi close to people suffering, in
riesce ad essere vicino alla a positive and constructive
sofferenza, in modo positivo way, you are rewarded in
e costruttivo, si trova ad ave- terms of health and of aware-
re tanti benefici nella propria ness about the disease.
di salute e una maggiore con- Secondly, the willingness
sapevolezza sulla malattia. to do something useful for
Un altro pensiero che il others, which is the result
maggiore livello di disponi- of a sense of responsibility,
bilit verso gli altri, frutto di leaves you with a pleas-
una elevata responsabilit, ant feeling and, last but not
produce anche un piacere least, that we are expert
e infine, cosa molto impor- because of our experience
tante, che tutto ci ci rende with mental health. Goodbye
esperti per esperienza nella to everybody.
LItalia 40 anni fa ha iniziato nella salute mentale una rivo-
luzione appassionata e controversa, nota in tutto il mondo,
e che ha avuto in Franco Basaglia e nella Legge 180 le sue
icone pi note.
Oggi, tutte le volte che cerchiamo di tracciarne un bilancio, ci
troviamo di fronte la fotografia di un paese a pelle di leopardo
che mescola esperienze di grande innovativit a situazio-
ni dove le persone che vivono la malattia e i loro familiari
faticano ancora molto a trovare risposte appropriate ai loro
disagi.
Le nostre comunit, per fortuna, sono oggi pi disponibili
ad accogliere al proprio interno la persona con il disturbo
psichico, ma ancora troppo spesso non sono supportate e
accompagnate da chi ha al riguardo responsabilit primarie:
i servizi di salute mentale, le aziende sanitarie, gli interlocu-
tori politici.
In questo panorama complesso le esperienze maturate a Tren-
to negli ultimi 10 anni sono ritenute tra le pi interessanti e
innovative, sia sul fronte delle risposte organizzate ai bisogni
primari del malato e della sua famiglia che su quelle frontiere
pi avanzate dove la voce e la partecipazione attiva di utenti
e familiari trovano cittadinanza particolarmente forte.
Lesperienza innovativa trentina va sotto il nome di fareas-
sieme e comprende tutte le attivit promosse dal Servizio di
salute mentale di Trento in cui sono coinvolti alla pari utenti,
famigliari, operatori e cittadini. Lesempio pi significativo di
questo mondo quello degli UFE, gli Utenti Familiari Esperti.
Gli UFE sono utenti e familiari che dalla malattia hanno
tratto consapevolezza del loro sapere esperienziale e capacit
di trasmetterlo. Gli UFE spendono il loro sapere nelle attivit
del Servizio, a fianco degli operatori, aggiungendo valore
alle attivit svolte. Promuovono la qualit delle prestazioni
perch favoriscono la condivisione, il protagonismo attivo e la
centralit dellutente nel percorso di cura.
Gli UFE sono nati a Trento allinizio del secolo. Attualmente
sono pi di 40 a lavorare nel Servizio di salute mentale di
Trento e sono riconosciuti sia sotto il profilo amministrativo
che sotto quello economico. Si stanno diffondendo in altri
Servizi italiani e in alcune realt estere (Pechino, Berlino,
Svezia).
Gli UFE hanno ricevuto importanti riconoscimenti:
Regione Emilia Romagna, Premio Gulliver, come esperien-
za pi innovativa in salute mentale 2008
Cittadinanza attiva, Best practice, 2009
Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali,
Roma), miglior esempio di empowerment organizzativo,
2009
Azienda sanitaria di Jnkping, Svezia, Best practice qua-
litologica presentata al Clinical Microsystems Festival,
2010
Vedere in questo libro i volti degli UFE e leggerne i brevi
cenni storici ci stimola a trovare sempre nel disagio mentale
non solo il problema, ma anche la bellezza della risorsa, della
responsabilit e del cambiamento possibile.
Carissimi UFE, grazie a nome dei tantissimi che hanno avuto
e che avranno il piacere di incontrarvi nel nostro Servizio e in
tante altre realt in Italia e allestero!

Renzo De Stefani
Responsabile Servizio di salute mentale di Trento
Azienda provinciale per i servizi sanitari

Forty years ago, Italy started a passionate and controversial


revolution in the field of mental health, known worldwide,
especially with reference to Franco Basaglia and the Act no.
180.
If we try today to take stock of the results achieved we see a
heterogeneous country where innovative initiatives are ac-
companied by situations where people with mental disorders
and their families still have difficulties in finding appropriate
answers to their needs.
Today our communities are fortunately more ready to accept
people suffering from mental disorders than in the past, but
too often they are not supported and helped by those who
have the primary responsibilities in this sense, i.e. mental he-
alth services, health services authorities and politicians.
In this complex framework, the experiences made in Trento
over the last 10 years are among the most innovative and
interesting ones, with reference to both the organisational an-
swers to the primary needs of patients and their families and
to advanced solutions where the voice and active participa-
tion of users and family members are particularly important.
The innovative initiative made in Trento under the name
fareassieme includes a whole series of activities promoted
by the Mental Health Service of Trento involving at the same
level users, family members, operators and citizens. The most
significant example of this world is represented by UFEs, i.e.
Expert Users and Family Members in Trentos Mental Health.
UFEs are users and family members that have acquired awa-
reness of their knowledge deriving from the disease and are
able to transfer it. UFEs contribute with their experience to
the activities of the Service, in collaboration with operators,
thus adding value to the activities carried out. They promote
the quality of services offered because they contribute to
create a sense of sharing, of active participation and to put
the user at the centre of the treatment path.
UFEs were set up in Trento at the beginning of the century.
There are now more than 40 UFEs working within the Mental
Health Service of Trento and they are recognised both from
the administrative and economic point of view. They are spre-
ading to other Italian Services and abroad as well (Beijing,
Berlin, Sweden).
UFEs were awarded important prizes:
Emilia Romagna Region, Premio Gulliver, as the most inno-
vative experience in the mental health sector in 2008
Cittadinanza attiva (Active citizenship), Best practice,
2009
Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali
National Agency for Regional Health Services, Rome), as
best example of organisational empowerment, 2009
Health Services Authority of Jnkping, Sweden, Best
qualitology practice presented at the Clinical Microsystems
Festival, 2010
The photographs of UFEs in this book and their short biogra-
phy stimulate us to identify not only the problem in mental
disorders but also a resource, a sense of responsibility and
the awareness that changing is possible.
Dear UFEs, I would like to thank you all on behalf of all those
who had and will have the pleasure of meeting you in our
Service, as well as in other Italian services and abroad!!

Renzo De Stefani
Head of the Mental Health Service of Trento
Provincial Health Services Authority

Quando ho pensato a questo progetto lobiettivo che mi sono


posto stato quello di far sorgere delle domande, piutto-
sto che offrire delle risposte. Il mio tentativo stato quello
di entrare nello spazio dellindividuo, rispettandone la sua
unicit, non guardando dallesterno, ma attraverso il rapporto
tra il documentarista ed i soggetti. Insomma, una volta tanto
usare il mezzo (fotografico) per entrare in relazione e non
come filtro. Un fare autoriale e non solo documentativo, attra-
verso la sensibilit del sottoscritto e delle proprie esperienze
personali che hanno incontrato le storie e le esperienze dei
protagonisti del libro.
Devo confessare che in me sono sorte molte domande, grazie
soprattutto a come le persone si sono messe in gioco con me
e con la mia macchina fotografica. In modo libero, traspa-
rente, comunque sempre chiaro e diretto. E di questo devo
essere grato a tutti loro che, oltre a permettermi di realizzare
questo lavoro, mi hanno ricordato molto bene, senza nessuna
retorica, quanto importante sia il valore dellessere umano,
nelle individualit e specificit, senza pudore di apparire, ma
semplicemente nell essere.

Alessio Coser
Fotografo

When I thought about this project, my aim was to pose que-


stions, rather than give answers. I tried to enter the indivi-
dual space, while respecting its uniqueness, not looking from
the outside, but through the relationship established betwe-
en a documentarist and his subjects. This meant using the
means (photographs) in order to establish a contact and not
as a filter. The result is an authorial rather than documental
book, combining my sensitivity and personal experiences with
the stories and experiences of protagonists.
I must confess that many questions arose, especially for
the attitude of people towards me and my camera. They got
involved in a free and transparent way, always frank and
straightforward. For this reason I am grateful to them all,
who not only enabled me to realise this work, but who also
reminded me, without rhetoric, about the value of human
beings, with their uniqueness and specificity, without fear of
appearing but by simply being.

Alessio Coser
Photographer

Lisolamento il nemico peggiore di chi si trova in una si-


tuazione di disagio psichico. Fino a pochi decenni fa, chi era
afflitto da questo tipo di problematiche spesso era vittima
della societ, prima che della malattia stesse. Oggi non pi
cos, grazie al lavoro di chi quotidianamente si impegna affin-
ch chiunque ne abbia bisogno possa trovare vicino a s una
persona capace di essergli daiuto. Un compito che il Servizio
Salute mentale di Trento sta svolgendo con grande efficacia,
grazie a progetti innovativi che aprono la strada ad un nuovo
modo di affrontare la malattia. Comunicare, condividere le
proprie esperienze, rendere partecipi gli altri: utenti, opera-
tori e familiari esperti sono oggi una realt straordinaria che
lavora insieme e che ora un esempio per molte altre realt
italiane ed internazionali. quindi con grande piacere che ho
accolto linvito a partecipare, a nome del Consiglio Regionale
del Trentino-Alto Adige, a questa iniziativa e ringrazio quindi
tutti coloro che lhanno resa possibile, ed in particolare
proprio gli UFE, ritratti in questo volume, che hanno reso il
motto Fareassieme qualcosa di concreto e reale, al servizio
dellintera comunit.

Marco Depaoli
Presidente del Consiglio Regionale
del Trentino-Alto Adige

Isolation is the worst enemy for people with mental disorders.


Until a few decades ago, people suffering from this kind of
problems were often the victims of society, rather than of the
disease itself. Things have changed now, thanks to the com-
mitment of people who daily work in order to provide support
and help to people in need. A task that the Mental Health Ser-
vice of Trento is effectively carrying out, thanks to innovative
projects that open the way to a different approach to mental
diseases. Communication, sharing experiences, increasing
the awareness: Users, operators and expert family members
are now an extraordinary reality working together and they
represent a model for many other Italian and international
experiences. It was therefore with great pleasure that I ac-
cepted the invitation to participate, on behalf of the Trentino-
Alto Adige Regional Council, in this initiative and I would like
to thank all those who made it possible, in particular UFEs,
portrayed in this book, who turned the concept of Fareassie-
me (doing together) into something real, for the benefit of the
community as a whole.

Marco Depaoli
Chairman of the Trentino-Alto Adige Regional Council

Un progetto ambizioso questo degli UFE che sta girando il


mondo e che vede la nostra sanit e il nostro servizio di salu-
te mentale pioniere in un campo cos delicato e cos impor-
tante per la vita delle persone. Con piacere abbiamo parteci-
pato al progetto di dedicare una giornata al fareassieme, quel
fare assieme che dovrebbe vederci protagonisti ogni giorno
e in molti momenti della nostra vita, qualsiasi ruolo noi si
ricopra, Ancora pi importante e significativo se affrontiamo,
anche nel ruolo di amministratori di bene comune, il tema
della salute mentale e il disagio diffuso che colpisce non solo
persone singole ma la famiglia e la comunit. Lesperienza di
Trento , ne siamo fieri, sicuramente una delle pi innovative
e interessanti e noi la sosteniamo con convinzione nella cer-
tezza che il lavorare insieme con obiettivi chiari e condivisi
faccia crescere la comunit nel suo complesso.

Ugo Rossi
Assessore alla salute e alle politiche sociale
della Provincia autonoma di Trento

The project involving UFEs is an ambitious project worldwide


and our health authorities and mental health services are pio-
neers in an extremely delicate and important field of human
life. We were glad to participate in the project aiming at de-
dicating one day to fareassieme, i.e. that doing together that
should involve us all every day and in several moments of our
life, independently from the role we play. The concept of doing
together is even more important and meaningful when we, as
public administrators, have to face the issue of mental health,
that does not only affect single individuals, but their families
too and the community as a whole. We proudly believe that
the experience of Trento is one of the most interesting and in-
novative initiatives and we fully support it with the firm belief
that working together in order to achieve clear and shared
objectives helps the entire community to grow.

Ugo Rossi
Provincial councillor for health and social policy
of the Autonomous Province of Trento
Limpegno forte dellAzienda provinciale per i servizi sanitari
nel campo della salute mentale sempre stato quello di far
crescere la competenza e la voglia di innovazione non solo
dal punto di vista professionale ma anche quello di essere
in grado di rispondere ai bisogni diversi della comunit nel
suo insieme. Gli Utenti Familiari Esperti, UFE, ai quali
dedicato questo libro fotografico, sono i veri protagonisti di
un progetto ormai sempre pi diffuso a livello nazionale e
internazionale che vede un tentativo ben riuscito di risolvere
il problema dello stigma che ha da sempre e storicamente
messo in evidenza la diversit tra il normale e il diverso.
Concetti questi che con la sperimentazione trentina si stanno
superando con un grande coinvolgimento di persone davvero
diverse ma molto normali e che sono penetrati trasver-
salmente e diffusamente nella comunit sociale facendone
crescere lattenzione, la maturazione e la concretezza rivolta
questultima soprattutto ad un miglioramento collettivo dello
stare insieme e del fare assieme.

Franco Debiasi
Direttore Generale Azienda provinciale
Servizi Sanitari Trento

The objective of the Provincial Health Services Authority in


the field of mental health has always been the enhancement
of skills and the promotion of innovation, not only from a
professional point of view, but also the desire of meeting the
different needs of the community as a whole. Expert Users
and Family Members, the UFEs, to whom this book is dedica-
ted, are the real protagonists of a project which is becoming
increasingly widespread at national and international level,
aiming at fighting the stigma that has historically highlighted
the difference between the normal and the different. The
project implemented by the Trentino region contributes to
overcome these notions, by involving really different but
absolutely normal people. These notions are widespread in
the social community, but now awareness is increasing, to-
gether with understanding and concrete actions, aimed at an
overall improvement, through the concept of staying together
and doing together.

Franco Debiasi
Provincial Health Services Authority
General Manager Trento

Credere nelle risorse e nella responsabilit di ognuno, colti-


vare la fiducia nella possibilit del cambiamento, dare valore
allesperienza. Sono questi i principi di comune sentire che
hanno condotto allincontro tra la Fondazione Cassa Rurale di
Trento e il Servizio di Salute Mentale di Trento.
La costanza e la determinazione del progetto di psichiatria di
comunit FareAssieme e delle azioni degli UFE dimostrano
alla comunit che si pu fare molto per combattere gli stereo-
tipi intorno al disagio mentale e intervenire in concreto nella
complessa struttura dei bisogni sociali di oggi.
Ai protagonisti di queste storie, utenti, familiari, operatori, va
laugurio della Fondazione di sempre maggiore soddisfazione
nel far conoscere le proprie preziose esperienze di vita.

Giorgio Fracalossi
Presidente della Fondazione Cassa Rurale di Trento

Believing in the resources and sense of responsibility of each


individual, increasing the confidence in the possibility of
changing, enhancing the value of experience: These are the
shared principles that led to the meeting between the Fonda-
zione Cassa Rurale of Trento and the Mental Health Service of
Trento.
The constant commitment and perseverance of the community
psychiatric project FareAssieme and of UFEs demonstrate to
the community as a whole that much can be done in order to
fight stereotypes concerning mental diseases and that actions
must be taken in order to meet todays complex social needs.
To the protagonists of these stories, users, family members
and operators, go the Foundations best wishes of success in
disseminating their valuable life experiences.

Giorgio Fracalossi
The Chairman of the Fondazione Cassa Rurale di Trento