Sei sulla pagina 1di 1

36 Sport DOMENICA

30 LUGLIO 2017

JIMNY 1.3 BENZ


INARRESTABILE

Sport
sport@laprovinciacr.it
TUO A 15.600
CON ROTTAMAZIONE
CREMONA - MADIGNANO

La tribuna gremita del campo Soldi di via Postumia La formazione iniziale della Cremonese

Il tiro-gol di Mukulu Mister Tesser in panchina Il raddoppio realizzato da Salviato

Serie B Prove di Cremonese


tuazione di cui il mister terr
conto, specie quando e se arri-
ver lattaccante tanto inse-
gu it o in q u es t e s et t imane
(Granoche in pole, Junito Go-

Mukulu c, segna e si vede mez ma c anche Litteri).


Il raddoppio di Salviato al 34,
bravo di testa su corner, ha al-
lentato un po la concentrazio-
ne e subito dopo arrivato il gol
Con la Virtus Bergamo (serie D) finisce 3 a 1: lattaccante subito in gol (con Salviato della Virtus, con tocco ravvici-
nato di Cali a porta sguarnita.
e Scappini). Gran pubblico al Soldi per vedere da vicino la squadra che nasce Nel secondo tempo, ampio
turn over e spazio a tutti, com-
preso Pesce che, affaticato, ha
CREMONESE 3 di FELICE STABOLI fase di costruzione. Lavori in la porta spalancata: bravo lat- chiesto il cambio anzitempo.
VIRTUS BERGAMO 1 corso in casa grigiorossa, dove i taccante a tener basso il suo ti- Due cose da segnalare: la pri-
n Prima di tutto, il pubblico: nuovi devono inserirsi e dove i ro che andato a infilarsi al- ma, la buona vena di Zecca ,
CREMONESE: Ravaglia (46' in tanti ieri hanno salutato al vecchi cercano di ritagliarsi langolino. Era passata meno di bravo a farsi trovare pronto,
Ujkani); Salviato (46' Almici), campo Soldi la Cremonese di uno spazio importante. Tesser mez z ora e proprio Mukulu, meno quando si trattato di
Claiton (46' Canini) , Marconi mister Tesser, appena rientra- ha schierato in avvio una for- arrivato in settimana, si mes- mettere in gol una facile occa-
(65' Forni), Renzetti (46' Proco- ta dalle due settimane abbon- mazione molto pi che plausi- so a fare sponda e a cercare la sioni, con palla a lato da due
pio); Scarsella (46' Cavion), danti di ritiro a Ronzone. Il cal- bile, con Mar coni e Clait on p o r t a, a n c h e s u b i t o d o p o passi; laltra, il solito Scappini, La ghiotta occasione per Zecca
Porcari (50' Pesce (65' Maiori- do, a tratti asfissiante, non ha centrali (apparsi in discreta quando di testa, su corner an- che prima ha sbucciato un as-
no)), Croce (46' Belingheri) Ca- frenato lentusiasmo, culmi- sintonia, ma con qualche sba- cora di Castrovilli, ha messo sist di Zecca, lisciando da due
strovilli (46' Perrulli); Brighenti nato con labbraccio finale dei vatura di troppo, vedasi il gol fuori di poco. Che lattaccante passi e poi, di testa, alla sua
(46' Scappini), Mokulu (50' Zec- tifosi della sud allallenatore e degli ospiti nato da una mi- ex Frosinone possa rappresen- maniera, ha messo in gol un
ca). All. Tesser ai grigiorossi. Cori e applausi schia e da un mezzo pasticcio tare una buona opzione per il calcio dangolo battuto da Al-
VIRTUS BERGAMO: Cavalieri, hanno accompagnato e scan- arretrato); Salviato e Renzetti gioco grigiorosso lo si visto mici. Si visto in campo anche
Mister, Pellegrini, Espinal, Capi- dito le parole di Tesser, di capi- sugli esterni (non era un po- subito: la stazza gli consente di Belingheri, forse per lultima
tanio, Meregalli, Riva, Cal, Pl- tan Brighenti e dei compagni. Il meriggio da grandi sgroppate e ritagliarsi a misura il ruolo di volta in grigiorosso, Marconi
lumbaj, Flaccadori, Germano campo Soldi di via Postumia e si visto). In mezzo al campo, centroboa, con possibilit di ha ceduto a Canini la fascia di
(entrati nella ripresa: Colleoni, la sua tribunetta a stento sono discorso molto in sospeso: re- svariare e aprire gli spazi per gli capitano, dopo averla ereditata
Marzupio, Martinelli, Lizzola M., riusciti a contenere la curiosit gia affidata a Porcar i ( r adio- inserimenti dei centrocampi- da Brighenti. Poi, tante occa-
Probo, Finco, Franchini, Signo- di chi ha voluto vedere da vici- mercato ieri lo dava vicino alla sti o, perch no, del compagno sioni, senza per la volont ve-
relli, Cornago, Haoufadi, Lizzola no a che punto la squadra, al Triestina, si vedr), con Scar- di reparto. Accanto a Mukulu ra di infierire. Del resto, non
N., Marchini). All. Madonna cospetto di una Virtus Berga- sella (stanco) e Croce (a basso ha giostrato Brighenti, in una sarebbe stato il caso.
mo, formazione di serie D (po- ritmo) interni. Il pi in forma posizione pi defilata sulla de- Adesso due giorni di riposo, poi
ARBITRO: Sicurello (Donadello tenziale avversaria di Pergo- apparso Cast r ov illi: il pi stra, ruolo che sa ben interpre- via verso la settimana che por-
- Galimberti) lettese e Crema), vivace e rapi- brillante sul piano atletico, tare grazie anche alla sua indo- ter allesordio ufficiale in
RETI: 23' Mokulu, 34' Salviato, da con i suoi tanti giovani, spe- grazie ai suoi 20 anni e alla sua le che lo porta senza difficolt a coppa Italia domenica a Chia-
38' Cal, 77' Scappini cie nella prima parte. E se da struttura fisica molto agile. mettersi al servizio dei com- vari con lEntella (di Catellani,
una partita di fine luglio, gioca- Buone alcune sue giocate, ri- pagni, ma che ed capitato che ha lasciato il calcio per
NOTE: giornata afosa, terreno ta in coda ad un ritiro durissi- conosciute e sottolineate con qualche volta anche la passata problemi cardiaci). In attesa
in buone condizioni, spettatori mo e sotto il solleone, si devono applausi dagli spalti, compreso stagione inevitabilmente lo che, nel frattempo, il mercato
800. per forza trarre indicazioni, il tocco con cui ha servito Mu- allontana un po dalla porta dica ancora quel che ha da di-
ecco che la prima e la pi evi- ku lu in occasione del primo avversaria, limitandone leffi- re.
dente che la Cremonese in gol, lasciandogli praticamente cacia in zona gol. Ma una si- RIPRODUZIONE RISERVATA Brighenti e Mukulu dopo il vantaggio