Sei sulla pagina 1di 4

.-..- Giornale Quotidiano - Sped. in abb. posto - Gruppo 1/70 - Anno l-N.

88 - Domenica 23 luglio 1972

DOMENICA
23
LUGLIO
1972

Lire 50
IRLANDA
L'IVA e" passata anche al Senato NONOSTANTE L'ECCEZIONALE SISTEMA DI CONTROLLO

lA
I PREZZI AUMENTERANNO > ., Salta in aria
DEL .DIECI PER CENTO
Il PCI: perdere una battaglia e anche la guerra
il centro degli affari a Belfast
L'IRA rivendica gli attentati, dichiara di aver dato come sempre il preavviso, denuncia
" Senato ha definitivamente con- Quello che doveva essere, cio lo vedi mento fossero quantomeno con-
l'cc infiltrazione di azioni provocatorie
vertito in legge il decreto per lo slit- squallido baratto degli emendamenti, tenute attraverso l'adozione di misu-
tamento dell'IVA (imposta sul valore la contrattazione delle briciole di po- re di gradualit nella sua applicazio- BELFAST, 22 luglio blici, palazzi pieni di uffici. Il centro tori. fascisti ottenevano ulteriori in-
aggiunto) al 1 gennaio 1973, e la pro- tere contrattuale, in una sfera dove i ne. Perch di tale contributo la maggio- Nella difesa dei centri economico- 'CIi Belfast stato dichiarato zona di vi i di soldati e mezzi in Irlanda; i ri-
roga dell'entrata in vigore della rifor- bisogni e la pressione dei proletari ranza non ha voluto tener conto, si commerciali dell'Irlanda, erano stati catastrofe. In mattinata era saltato un formisti allargavano le braccia ai
ma tributaria al 1 gennaio 1974. non entrano pi nemmeno a parole. apre un periodo di aggravamento del- impiegati decine di migliaia di solda- treno merci sulla linea Belfast-Dubli- loro interlocutori nella direzione po-
Liti, Che cosa significano questi due Accettato un . emendamento sullo la situazione economica e sociale ti, mezzi in quantit, l'armamentario no con tutti i suoi 16 vagoni, e un litica e militare dei due paesi irlan-
provvedimenti, presto detto: il pri- snellimento del servizio per i rimbor- del paese". Certamente, perch la de~ terrorismo antiinsurrezionale mo- lungo tratto di binari; una bomba di desi.
mo, una taglia banditesca sui bi- si ' IGE all'esportazione, uno sull'esen- classe operaia e i proletari, taglieg- derno. Recentemente i centri delle 270 kg. davanti alla stazione di poli- Ma l'IRA di Belfast e di Derry e di
lanci proletari, se pensiamo che pro- zione dall'IVA dei prodotti ittici, e co- giati e ridotti alla fame da un gover- maggiori citt irlandesi erano stati zia ha ancora una volta ridicolizzato tutta l'Irlanda 'c ombattente non era a
con durr un aumento immediato dei prez- s via: questi i trofei della battagl ia no di banditi, sapranno trovare gli posti in stato di assedio: niente traf- l'apparato tecnologico e militare po- Londra, non era d'accordo neppure
zi dei generi alimentari del 6%, e parlamentare del PCI. obiettivi veri (che sono gli aumenti fico, controllo di tutti e di tutto, per- li'ziesco del nemico. con i suoi capi locali. E ieri ha dimo-
un aumento generale attorno al 10 Una battaglia naturalmente perduta, salariali, il salario garantito, la ridu- sino dei borsellini delle vecchiette L'altro ieri i due capi IRA O'Connell strato la forza che sorregge il suo ri-
.ono
per cento. Il secondo, un generoso come ha constatato con rassegnata zione generale dei prezzi) per le vere che andavano a messa o al su per mar- (il morbido) e MacStiofain (il duro). fiuto e la sua volont di vittoria in-
tano
omaggio ai padroni, che hanno a di- tristezza stamattina il senatore Co- battaglie della guerra di classe. Una ket. Erano arrivate le truppe di lites, erano stati intrattenuti a convivio da condizionata. Martin Meehan. coman-
inito
spOSizione almeno un altro paio d'an- lajanni nella dichiarazione di voto: guerra nei confronti della quale i erano arrivati rinforzi corazzati. Una Harold Wilson, capo dell'opposizione dante di Ardoyne diceva ieri sera:
ape D'accordo nella ,nostra offensiva si
ni per evadere ' tranqUillamente i loro il nostro contributo era teso a far revisionisti non possdno nutrire che operazione gigantesca per mostrare di sua maest. Si era ricominciato a
fuo sono inseriti i provocatori fascisti
oneri fiscali. s che le conseguenze di tale prov- paura e rassegnazione. al popolo in lotta che nulla sarebbe parlare di tregua anche se MacStio-
'ono agenti della destra inglese per fare
Dunque un provocatorio attacco an- valso a liberarlo, che non avrebbe fain aveva puntato i piedi sulle con-
tiproletario del governo Andreotti, vinto, n al tavolo delle trattative n dizioni fondamentali: amnistia per tut- delle vittime civili e screditarei, ma
sia ti, ritiro degli inglesi entro la fine del dovremmo per questo stare fermi?
fatto alla vigilia delle lotte di autun- sul campO di battaglia.
doni
no, con un chiaro ricatto preventivo TORINO - SCIOPERO AL MONTAGGIO Oggi la Belfast dei padroni, degli '74, e promessa di unit. La destra Dovremmo darla vinta ai provocatori?
be conservatrice inglese e i I padronato In questo modo si farebbe come gli
alle richieste operaie di aumenti sa- DELLA FIAT MIRAFIORI uffici, dei grandi negozi, un cumolo
di rovine. Mai l'IRA aveva colpito co ,f ascista irlandese, la cui offensiva re- Officials: per pa~ra dei provocatori
lariali. Ma di questo braccio di ferro
. . press.i~ s.i . arenata contro ~a nuo~ non ci si muoverebbe pi ". In notta-
me
proletarie nel pollaio parlamentare
arrivata solo un'eco smunta e ridicol-
GLI OPERAI RIFIUTANO
tra Jj regime e i bisogni e le lotte -- -' __ 'o s duro. I suoi obiettivi sono stati tut-
ti tattici e ogni esplosione stata pre-
ceduta dal preavviso alla polizia. Un
va iniziativa pacifista della tendenza
riformista del capitale, si erano messi
ta rientrato a Belfast il governatore
Whitelaw portandOSi appresso il mi-
mente distorta. preavvIso generale era stato addirit- a schiamazzare contro il sacrilegiO nistro della difesa lord Carrigton. La
di questo incontro con cc assassini e estrema destra vuole trarre dai fatti

.ura,
Battaglia al Senato contro il go-
verno intitola oggi l'Unit. Vediamo-
la questa battaglia, utile per capi-
LA "MESSA IN LIBERTA" tura dato un'ora prima.
L'IRA ha fatto sapere che nell'ope-
razione si sono inserite ad un certo
traditori D. E il conflitto tra le due
parti si era acutizzato. I restaura-
di ieri il pretesto per portare a ter-
mine il genocidio.
'ifar punto forze provocatrici che hanno
re ancora meglio quale ruolo rima-
azio
sto oggi ai revisionisti. cc E' solo l'inizio, in autunno questo sar il problema cen- bloccato gli allarmi ed hanno fatto
;. la
;i, e Dunque, c' stato - prima un tenta- tro della nostra lotta esplodere addirittura delle cariche do- INGHILTERRA
tivo di bloccare il decreto con un'ec- ve si trovavano dei civili in fuga.
bito Quando abbiamo lasciato la citt il
cezione di illegittimit costituzionale. TORINO, 22 luglio no Fermati per chiedere il pagamen-
e il
:hie
Respinto. Poi un gruppo di senatori
(sempre del ,pl) ha messo in dubbio
to delle otto ore di ieri. Hanno ten-
Da tre giorni in corso la lotta del- tato anche un corteo, che si risolto
la validit delle votazioni perch il si- la 127, iniziata mercoled scorso al- in capannelli e discussioni accese.
cielo era un ombrello di fumo, fulig-
gine, scintille e il compagno che ci
portava via in macchina commentava:
.11 giudice ' ordina
I re
raf
tbib
stema elettronico si era guastato. Il la revisione della off. 75 (lastroferra- La FIAT allora ha tentato di man-
presidente di turno Spataro dice che tura). Alle successive sospensioni dare a casa per lo sciopero del mon-
guarda, credono di poterei sconfigge-
re, non facciamo che vincere. Pos-
siamo colpire quando e come voglia-
l'arresto di 5 portuali
non vero, i senatori del PCI si riti- della FIAT, gli operai avevano rispo- taggio gli operai della verniciatura e
rano, la maggioranza continua a vo- sto restando in fabbrica a discute- lastroferratura. Ma non sono anda- mo. Siamo il popolo, pOSSibile che La decisione, che non ha precedenti, stata presa per
tare. Allora chiedono la verifica del re e andando dal capofficina a chiede- ti via subito: sono rimasti in fabbri- non lo capiscano?. bloccare una durissima lotta contro la ristrutturazione,
numero legale, il numero legale non re il pagamento delle ore di sospen- ca a dis.cutere in numerosi capannel- Erano le tre quando esplosa la
c'. La seduta sospesa. prima bomba . Le altre si sono susse- che attraverso picchetti e blocchi delle merci, da mesi
sione. Gioved scorso si erano mos- li su come organizzarsi contro le so-
IO Alla ripresa .Fanfani dice che i se- si per questo gli operai della lastra- spensioni. Su queste cose ci si deve
natori del PCI avevano ragione, e rin- ferratura e della verniciatura. Ieri muovere tutti quanti, si diceva, per-
via il dibattito a questa mattina. stata la volta degli operai del mon- ch oggi la FIAT colpisce gli operai
guite a ritmo di un paio di minuti
l'una dall'altra. 25 ne abbiamo con-
tate ma sono di pi (e non tutte del-
paralizza i porti inglesi - I portuali risponderanno con un
nuovo sciopero generale
l'IRA).
Questa mattina il meccanismo par- taggio, sempre della 127 che si so- della 127 con questi provvedimenti, LONDRA, 22 luglio sposta dei portuali che erano scesi in
Negozi', uffici, stazioni, ponti, treni
lamentare fila via liscio fino al risul- perch l che si fermata una sciopero generale. E cos prima che
in fiamme: sirene a tutto spiano, mez-
tato finale: il decreto antiproletario, squadra, ma domani pu colpire qual- La situazione nei porti inglesi si gli arresti fossero stati eseguiti, il Tri-
zi cingolati e camionette a velocit
so- come si doveva, passato. Con qual- siasi altra linea; quindi un proble- improvvisamente radicalizzata IerI bunale, sotto pressione del governo,
folle, girano di qua e di l come im-
l'in- che ora di ritardo. I tentativi di bloc- PADOVA ma che ci riguarda tutti e che deve pazzite. Panico nelle facce dei signo- aveva preferito ritirare gli ordini di
con la decisione presa dal presidente
pare carlo, puramente formali, sono stati essere messo al centro delle pros- arresto.
ri in giro per la spesa e gli affari. dell'Alta Corte di arrestare cinque
l al-
azio-
una caricatura dell'ostruzionismo, uno
spauracchio agitato per un po' e su- Arrestato sime lotte contrattuali. Dobbiamo ri-
conquistarci il diritto di fare gli scio-
Sappiamo di circa 11 morti, quelli
dove il preavviso non stato tra-
cc shop stewards (delegati operai),
colpevoli di sostenere una forma di
Ora siamo giunti ad un nuovo pun-
to di svolta. Dei 5 operai ricercati tre
Ite".
il
del-
bito nascosto dietro la schiena.
E veniamo alla c battaglia sui con-
tenuti. Anche qui tanto fumo per un
un sindacalista peri officina per officina, e soprattut-
to siamo stufi di farci mangiare una
fetta consistente del nostro salario,
smesso o dove sono esplose le bom-
be infiltrate di paternit equivoca.
Almeno tre soldati sono saltati in aria
lotta considerata cc illegittima .
I portuali erano entrati in sciopero
sono gi stati effettivamente rinchiu-
si in prigione. La cosa ha suscitato
una grandissima rabbia tra tutti gli
poli- arrostino magro bruciacchiato. Si so- ogni mese, per le manovre della FIAT. con la stazione centrale degli auto- da alcuni mesi, contro la ristruttura operai inglesi. E' la prima volta, in-
Fabi- no sentite parole grosse: Fermariello Insieme agli operai della La prossima settimana l'ultima pri- bus. Le auto-bombe, le bombe-valigia, zione dei porti che, prevedendo l'in- fatti, che il potere statale ha il corag-
cio ha parlato di una sorta di nuova Greggio aveva impedito la ma delle ferie, se sar necessario lot" le bombe-borse hanno cancellato dal- troduzione in massa dei cccontainers, gio di mettere in galera degli operai
pun- tassa sul macinato" che colpisce i uscita delle merci, contro teremo anche adesso, ma dobbiamo Ia faccia di Belfast tre punti, due de- avrebbe lasciato senza lavoro un gran in base alla legge antisciopero. La ri-
a di consumi popolari; Bacicchi ha parla- soprattutto prepararci per il rientro positi di autobus, la centrale del gas, dissilJlo numero di operai. Subito i sposta dei portuali non si far atten-
nen- to delle lotte contrattuali e di inflazio- licenziamenti a settembre. una stazione ' ferroviaria, locali pub- portuali avevano decretato il blocco dere: in tutti i porti st~lnno preparan-
per- ne. I senatori del PCI hanno presen- PADOVA, 22 luglio dei cc containers", realizzato attra- do lo sciopero generale che paraliz-
:fen- tato una serie di ordini del giorno, verso duri picchetti. In questo modo zer ancora una volta tutto il com-
aria, uno dei quali chiedeva misure " atte mercio del capitale britannico.
a evitare ingiustificati aumenti dei In provincia di Padova sono molti s. BENEDETTO avevano procurato gravissime perdi-
re" prezzi . i padroni che vorrebbero chiudere la te ai capitalisti inglesi. .
ente
li mo
~ior
ze, Valsecchi.
fabbrica o che addirittura non paga-
Ha risposto il min'istro delle finan- no gli operai. le ultime in ordine ero
nologico sono la fonderia Greggio, di
PROIBITA LA FESTA DELL'UNITA' In breve tempo la lotta si era tra
sformata in un braccio di ferro con
il governo. Infatti', in Inghilterra sta-
Ha invitato l'opposizione a non Villafranca padovana, la SIACE e la ta approvata nel 1971 una legge anti
e at- contribuire allo sviluppo di un'atmo- Franceschi di Piombino Desi. Tutte
SAN BENEDETTO, 22 luglio ni '50 e quel!i del periodo tambronia-
sciopero, che permette ai padroni di
NELLE ALTRE PAGINE:
per- A San Benedetto dopo i mandati no, il partito comunista non ha fatto
sfera di terrore verso il nuovo tipo queste fabbriche hanno annunciato li punire con multe e\. anche con J'ar-
/gini di cattura le denunce, le perquisizio- seguire niente neanche un manife
di imposizione poich non giovereb- cenziamenti (160 alla SIACE) e il pa- resto gli operai che non accettano Cronache vecchie e nuo-
poli- ni e il divieto di fare un comizio in sto o un volantino_ Quello che non si
be sul piano psicologico alla rifor- drone Greggio arrivato a non dare vuole dire che oggi la repressione di fare gli scioperi secondo una pro-
zano piazza qualcuno della sinistra ' istitu- ve della . mafia: Gioia,
ma " . salario agli operai e ha chiuso la fab- zionale, aveva commentato dicendo del governo Andreotti tende a colpire cedura determinata, che li rende pra-
alla
rare
Ha respinto l'ordine del giorno ri- brica, telefonando ai suoi clienti che che er~ un fatto grave ma che in fon- ogni tipo di manifestazione (anche in- ticamente inoffensivi. E' stato istitui- Ciancimino, Vassallo
guardante l'aumento dei prezzi in andassero ' a prendere le merci ardi do era un provvedimento contro gli nocua come pu essere una festa del- to anche un Tribunale Speciale"
una quanto particolarmente complesso nate da tempo. estremisti di Lotta Continua. Che que l'Unit) che veda riuniti i proleta- per le questioni di lavoro che ha il
~r il
r a
ed esulante dalla competenza del suo Gli operai allora hanno impedito sta valutazione dei fatti non fosse ve ri. Si ha anche paura che alla base compito, appunto, di giudicare gli ope- I piani della Montedison
ministro e, in alcuni casi, da quella l'entrata e l'uscita dei camions. E' a ra e che la repressione tendesse a rai colpevoli di aver scioperato auto-
;ono dello stesso governo !
del PCI non vadano pi bene le giu
nomamente.
in Piemonte: 4.000 licen-
)pri- questo punto che sono intervenuti i colpire soprattuto l'autonomia prole- stificazioni che i suoi dirigenti porta-
gra- Cos , con un rabbuffo e una pre- carabinieri di Piazzola sul Brenta, ar- taria lo dimostra un nuovo atto po- rono quando fu negata la piazza a Un mese fa era avvenuto il primo ziamenti
sa in giro, la prepotenza provocatoria restando Francesco Cocco sindacali- liziesco: a Monteprandone paese a Lotta Continua per un comizio. Che episodio repressivo. Il Tribunale ave-
liop-
) di e intransigente del regime ha avuto sta dell Fim e denunciandolo per vio- 5 km_ da San Benedetto del Tronto essa capisca che non solo gli estre- va condannato il sindacato dei por
rapidamente ragione delle velleit lenza privata. Ad ogni modo il blocco stata negata la piazza per la festa misti sono colpiti e che prenda co- tuali a pagare una multa molto alta e Una testimonianza sul
foto-
dell 'opposizione . delle merci non stato tolto e viene dell'Unit per motivi di ordine pube scienza che si tenta pian piano, di to- successivamente aveva ordinato rar- (C suicidio di Ambrosini
nelli
ndu- Che cosa diventata allora la effettuato anche alla SIACe da un blico. A questo incredibile provvedi- gliere al proletariato di San Benedetto resto di tre cc shop stewards,,_ Ci
battaglia .? mese. mento che ricorda i divieti degli an- il diritto alla parola. aveva provocato una immediata ri
2

MONTEDISON LETTERE
CEFIS VUOLE LICENZIA NAPOLI

SCRIVE UN EX OPERAIO
4000 OPERAI IN PIEMONTE DELLA MONDIALGELO
Le fabbriche colpite: Chatillon, Farmitalia, ETI Valle Su- La Mondialgelo una fabbrica di gelati; il padrDne, Raffaele Nasti, ami-
co. dell'on Chiacchio del MSI, ma anche di un certo Mancini della DC, per
sa, SNIA, Rhodiatoce il quale ha svolto propaganda elettorale in fabbrica (e che pDi ho saputo. che
ha fatto. pi volte ritardare l'udienza in pretura di alcune cause di licenzia-
TORINO, 22 luglio investimenti a condizioni particolari mento risalenti all'anno scorso), il solito negrierD, dittatore. Fino al '71 ha
La Montedison, per bocca del suo da parte di enti o societ diverse in mantenuto le -paghe degli Dperai ad un livello massimo di 2'.000-2.500 lire al
presidente Cefis, ha presentato Blla settori a bassa intensit di capitale, giorno e di 1.300 lire al giorno per le donne, che l sono la maggioranza.
approvazione del governo un piano che permettano cio un maggior as- Quando gli operai hanno incominciato a svegliarsi, lui all'inizio ha tappato
generale di ristrutturazione. Cefis sot- sorbimento di manodopera ". La Mon- la bocca a quelli che gli servivano di pi, con la bustarella; agli altri ha
tolinea che l'onere passivo dei pun- tedison ha anche detto chiaramente detto invece che. se non gli conveniva, se ne potevano. anche andare. Alla
ti di crisi n del colosso chimico (oltre nello stesso documento che non ha fine per ha dovuto 'cedere dDPO vari giorni di sciopero e alzare la paga a
77 miliardi nel '71) altera gl i equili- nessuna intenzione di continuare ad 3.500 lire il giorno.
bri economici della societ n, annul- accollarsi l'onere del personale in La lavorazione df:;i gelati stagionale, per soli 5 mesi all'anno: cos a
lando le possibilit di autofinanzia- esuberanza dei punti di crisi" da settembre c' il licenziamento per tutti, tranne che per due nipoti del pa-
mento . I punti di crisi sono saliti oggi fino all 'en trata in funzione degli drone, tutti e due fascisti , iscritti al Fronte nazionale di MaianD. Quest'an-
da 40 a 60 con la possibilit di ult- investimenti di riconversione (4-5 ' an- no pure ' incominciato bene, sotto il segno della repressione . Sono. stato as-
riori aumenti a mano a mano che si ni) e ha posto il problema sociale ed sunto anch'io, come cellista, a 3.500 lire il giorno . Vedere quelle ragazze la-
svilupper il piano qUinquennale ai economico di garar'ltire un salario ade- VDrare cDsi, $enza un minuto. di ripDso per andare al gabinetto, mi faceva
investimenti 1970-75. In tutto 13.400 guato per un lungo periodo di tempo pena : perci ogni tanto. le aiutavo. a fare i pacchi D a metterli dentro. lo. spor-
licenziamenti . a tutti i dipendenti dei punti di cri- tello della cel/a D cercavo di fare pi in fretta il mio lavoro per dare una
Le prime fabbriche colpite sono gli si n; ' Ia Montecjison vuo le quindi ri- mano a loro .
stabilimenti Montedison di Savona , strutturarsi a spese degli operai, sca- Una volta il Nasti mi vide e fece un cicchetto al mio capo cellista, di-
Vado Ligure , Apuania e Sinigo. . . ricando ogni responsabilit eventuale cendogli che dovevo interes.sarmi solo della cella e che quello che facevano
" piano si articola su tre linee di sullo stato chiamato a regalare mi- le donne non erano fatti miei.
intervento: liardi alla societ e a tener buoni con Li per li il capo cellista non mi disse niente . Solo pi tardi mi avverti di
Gruppo A : Cefis propone di rivita- qualche elemosina gli operai licen- stare att(:Jnto, che dovevo fregarmene e che con le ragazze ci parlavo trop-
lizzare alcuni stabilimenti in crisi ri- ziati. po. Pensando fossero idee sue lo mandai a quel paese . Ma poi cominciaro-
convertendoli nei settori prioritari Come gi per i tessili, il Piemonte no i ricatti; ogni volta che mi vedeva aiutare le Dperaie, mi minacciava di
Montedison (chimica, fibre, distribu- una delle zone pi colpite dalla cri- licenziarmi (quelle poverette lavorano ' 14 Dre al giorno per 1.800 lire), diceva
zione). A questo scopo occorrono 140 si del settore chimico e la crisi . che ero l'unico che gli rompevo l'anima. Mi assentai per due giorni perch
miliardi ; ma essendo tali investimenti destinata a scoppiare proprio in coin- stavo l7Jale e 'avevo dolori alle gambe e alle spalle: il lavoro di cel/ista an-
fatti a scopo puramente sociale ", cidenza con il rinnovo dei contratti di che se non tanto. faticoso, pericoloso : a passare di cDntinuo da 30-32
Cefis chiede un sostanzioso aiuto al autunno. sile). SullB lista nera di Cefis ci sono L'azienda si impegnata a riassor- gradi sottozero a 20 soprazero, ci si busca polmDniti e artrosi in tutto il cor-
potere politico. Si tratta tuttavia di Il passaggio dalla produzione di fi- pure la Farmitalia di Settimo ,' dove bire il "personale esuberante" di po. Quando tornai al lavoro, ricominciarono le minacce. /I 30 maggio andai
interventi limitati ". bre artificiali a quelle sintetiche pu gi gli operai sospesi sono centinai.:l Ivrea ma non ha offerto n'e ssuna ga- a ritirare la paga: oltre il mese intero, avevo fatto 30 ore di straordinario,
Gruppo B: per le unit produttive significare per la nostra regione una e la SNIA di Venaria . ranzia per la fabrica di Vercelli . AI- dentro la busta ci stavano solo 5.000 lire in pi di .premio, senza contingenze,
nei settori non prioritari (meccanica, ulteriore diminuzione di 4.000 posti Secondo il piano di ristrutturazione, senza mancata mensa, senza indennit di vestiario.
l'ETI Valle Susa, che ha visto 7.600
ottica, ecc) la soluzione pu essere di lavoro che vanno ad aggiungersi dovrebbe saltare l'intero reparto di Allora ci incazzammo di brutto . Tutti e quattro i cellisti che eravamo,
licenziamenti dal 1964 ad oggi, la salimmo dal padrone. Lui ci accolse con una rlsatina e poi, rivolto a me, dis-
trovata nella cessione ". agli 8.000 licenziamenti in atto nel fi latura della ' Chati 1I0n di Ivrea, 700
Montedison prevede per il prossimo s che a tutti era consentito reclamare fUQrch a me, perch non facevo
Gruppo C: per gli altri punti di settore tessile . Le fabbriche pi col - operai in tutto. Per Ivrea un colpo
crisi n la Montedison ha chiesto che pite saranno la Chatillon (Vercelli , durissimo dopo la recente chiusura futuro una ulteriore riduzione di 1.000 niente dalla mattina alla sera ' e stavo sempre dietro alle ragazze . Non ci
lo stato assuma eventualmente attra- Ivrea), la Rhodiatoce (Pallanza, Villa- della Rossari e Varzi . Gi cento di- dipendenti, in barba alle garanzie ri- vidi pi: gli rovesciai la scrivania addosso e lo presi a sberle e parolacce.
verso un'apposita finanziaria (la GEPI dossola) ed anche l 'ETI (Valle Susa, pendenti del reparto filatura sono so- petutamente offerte ai sindacati in Gli altri miei compagni mi portarono via. Dall'ingresso della fabbrica quel fa-
. n.d.r.J il compito di promuovere gli questa fabbrica per del settore tes- spesi a O ore . questi ultimi tempi. scista continu a minacciarmi, dicendo che lui non si sporcava le mani con
me, ma che mi avrebbe mandato qualcuno dei SUDi scagnozzi per farmi pen-
fire del mio gesto. Gri risposi solo che mi mandasse qualcuno che avesse
pi coraggio di lui e che avesse soprattutto una buona mira, perch, se per

ANCHE E I MARIT IMI L' BIETTIVO caso non gli riusciva di farmi fuori, sarebbe stato meglio che si fittasse una
compagnia di poliziotti. Ancora non ho visto nessuno .

E';L SALA IOGARANTI'O,~ ........., .:>


-, I~' t...I ~
... ., ..)
l t'jo '" SRIV:E TE .CHIARe "
Siracusa, 19-7-1972
Spesse volte capita di riscontrare sul giornale degli artico!i molto dif-
TORRE DEL GRECO, 22 luglio L'assunzione dei marittimi infatti, feriori di mozzo o di piccolo di came- go durante il periodo estivo, o stan-
passa attraverso le mani degli ammi- ra se hanno fatto la scuola alberghie- no a spasso. ficili a capire per 1J0i proletari, CDme per esempio. la partita a scacchi e
A 13 anni di distanza dalla rivolta nistratori locali, degli agenti della ca- ra-. Chi non ha libretto di navigazione Chi su questo sfruttamento ci in- non sempre c' /'interprete che ce I i spi~ga e siccome siamo incazzati ab-
del '59 , questa la situazione dei ma- pitaneria di porto, dei sindacalisti di pu imbarcarsi solo su navi che bat- grassa sono non solo le grosse indu- bastanza con i padroni non ci vorremmo incazzare ancora di pi con voi.
rittimi di Torre del Greco: su 115.000 bordo o della federazione stessa, che tono bandiera estera, versano parec- strie di stato, appartenenti al gruppo Perci certi articoli scrivereli pi semplici.
abitanti ci sono a Torre 30.000 libret- affossano col ricatto qualunque tipo chi soldi al collcatori privati per IRI (la Finmare), ma i grandi padroni Vittorio, edile disoccupato
ti di navigazione; tutti e 30.000 i ma- di vertenza contro gli armatori, ai qua- essere assunti: tutte le spese di .assi- privati, Lauro e Costa, cui fanno ca- Concetto, edile disoccupato
rittimi sono iscritti nel turno generale li sono legati a filo doppio . I motivi stenza , viaggio ecc ... sono per a ca- po gli armatori locali come Capano Edmondo, elettromeccanico
che poi la lista di collocamento. Di di ribellione a bordo sono molti: rit- rico loro. Non usufruiscono della ca~ (sindaco di Torre durante la rivolta Angelo , disoccupato 'cameriere
loro 13.000 in teoria sono. naviganti: mi intensi di lavoro, igiene scarsissi- sa marittima n durante l'imbarco, n del '59), D'Amato , fratello del segre- Antonio, edile
in teoria perch di fatto non sono fis- ma , repressione dura da parte dei dopo. Di questi irregolari ce ne tario della DC di Torre del Greco e Gianni, ex studente disoccupato
si, ma s'imbarcano su navi panamen- superiori, impossibilit di muoversi stanno molti pure a Torre del Greco. ' altri; ancora, gli speculatori del co- Saluti Comunisti a pugno chiuso.
si o su carrette di qualche armatore fuori dagli spazi riservati all'equipag- Tutti gli altri iscritti nel turno geo rallo, come Apa, Liverino e Co.scia
locale. l'imbarco non avviene mai per gio, vitto schifoso. nerale, o sono disoccupati ed hanno, che sfruttano le donne dei marittimi,
chiamata diretta del collocamento, I libretti di navigazione sono vieta- dopq un anno di lavoro continuativo, costrette, per far quadrare il bilancio
perch i I marittimo stesso che se ti ai maggiori di 18 anni. Questo per- poche centinaia di lire ' al giorno co- familiare, a fa re le bucatrici del co-
lo trova; dopodich la compagnia co-
munica l'assunzione al collocamento.
ch. ai padroni delle navi conviene
sfruttare manodopera giovane: i ra-
me indennit di disoccupazione (in-
dennit che comunque non perma-
rallo per 1500 lire al giorno ; gli spe-
culatori edilizi come Conte e Raiola,
'''TUTTO QUESTO
Chiaro che in questa situazione han- gazzi imbarcati, che spesso hanno la nente) , o finiscono per fare i corali ari Vittorioso, che si fatto i miliardi
no ampio spazio le mafie, i colloca-
tori privati n, per mezzo dei quali vie-
necessit di mandare soldi a casa, so-
no i pi ricattati, costretti a fare mil-
a cottimo : o si arrangiano con altri
mestieri se li trovano, come quell i di
costruendo interi quartieri di cemen-
to, ammassati gli uni sugli altri, con
SUCCESSO IN UNA PICCOLA
ne esercitato il controllo sulle lotte. le lavori e pagati con le qualifiche in- barista o cameriere in qualche alber- il sovvenzionamento della cassa del
mezzogiorno , e facendoli pagare 3-4
FABBRICA DI MILANO"
milioni a vano. I marittimi che si so-
no voluti comperare una casa , stan- Milano, 19 luglio .1972
GIUGNO '59: no f irma ndo cambiali da 10, 15, 20
anni e sono costretti ad i mbarcarsi
Cari compagni,
voglio raccontarvi una storia che dimostra come anche a Milano i padro!]j
delle piccole fabbriche credono di poter fare quello che vogliono dei diritti
40 GIORNI DI L TTA DEI MARITTIMI per continuare a pagarle , quando gi
versano i contributi per le case Ge-
scal, mai costruite .
degli operai.
.
.
Ieri in una piccola fabbrica defla zona Lambrate, la SUD, la madre di una

E LA RIVOLTA DI TOR E D L GRECO Il problema del turno generale, del-


la disoccupazione, del supersfrutta-
mento, quello pi sentito dai prole-
operaia che si era licenziata si presentata alla segretaria per raccomandar-
le che i libretti di lavoro fossero consegnati al pi presto dato. che dDveva
presentarli alla nuova. fabbrica dove sua figlia era stata assunta, la segretaria .
L'S giugno '59 cominciava lo scio- Alle 16, in modo der tutto inaspet- zata con i mitra: un puro caso che non tari d i Torre: stare nel turno genera- ha rispDsto in modo maleducato ed volata qualche parola grossa , la cosa
pero dei marittimi per il rinnovo del tato, da piazza S. Croce si mosse veni~se fatta una strage. Poco dopo le significa aspettare un imbarco comunque era finita li e la segretari a se ne era andata .
contratto con il blocco nel porto di un corteo alla testa del quale vi era- le 21 una folla assediava la caserma A questo punto entra come un tornado il padrone Giacomo Taccioli che
quando e se verr, per 7 mesi, un an-
Napoli di due navi: la Citt di Tu- no le donne e i figli dei marittimi. Il dei carabinieri, dove stavano interro- no, due anni; significa arrangiarsi in dice, rivolto al/'usciere: Buttate fuori questa lavandaia ; alle proteste de/-
mSI" e 1' Asia ". corteo che si ingross man mano, fino gando i 68 fermati, Una commissio- mille modi per sopravvivere; signi- la signora questo non ci pensa due volte e la prende a pugni fino a farle
Dall'8 giugno in poi venivano fer- a raccogliere circa 6000 persone, sfi- ne di notabili che era andata a trat- fica essere costretti a cercare lega-
perdere conoscenza, tanto che si dovuta ricoverare in infermeria.
mate in porti italiani ed esteri circa l per le vie del centro, imponendo la tare con il questore per il rilascio di A questo punto arrivano i poliziotti che invece di arrestare il padrone
mi e contatti con mafiosi e colloca-
un centinaio di navi appartenenti per chiusur di tutti i negozi. 6 marittimi, venne accolta a sassate tori privati per essere assunti; o an- portano al commissariato la madre e la figlia , nel frattempo accorsa.
la maggidr parte all'armamento sov- La questura di Napoli, agli ordini dalla gente che voleva la libert im- dare a fare la voce grossa presso Ora la madre stata ricoverata all'ospedale Maggiore dove le hanno da-
venzionato dall'lAl. Nei quaranta gior- del questore Museo, aveva fatto af- mediata per tutti: nuove violente ca- qualche societ. Su queste cose i ma- to 10 giorni di prognosi per trauma cranico e lesioni agli arti superiorf .
ni della lotta molte navi vennero oc- ' fluire forti contingenti di P.S. alle riche della polizia. Verso le 23 , dopo rittimi stanno discutendo in questi Ha intenzio.ne di denunciare il padrDne defla SUD; ma sa gi benissimo che
cupate dagli equipaggi, denunciati poi 16,30. Posti di blocco vennero fatti pi di sei ore di scontri duri, si po giorni: l'alternativa che tutti vedono questi probabilmente la far franca. (Questo Giacomo Taccioli un fascista
per ammutinamento. la Cristoforo Co- su tutte le vie d'accesso alla citt, tevano tirare le somme: 32 feriti e quella di avere una garanzia di sa- che era stato podest di BDllate).
lombo da Genova venne dirottata su Un camion della P.S. venne incen- contusi tra gli agenti di p.S. e 28 fra Saluti comunisti .
lario permanente, non solo per i ma- GENNARO
Napoli. diato. i carabinieri; 1 camion, 3 camionet- rittimi-disoccupati, ma anche per quel-
Dopo 21 giorni di sciopero, la Appena giunte a Torre altre 3 ca- te e 1 autobotte distrutti. 60 arre- li inseriti nel turno speciale delle so-
mattina del 29 giugno il consiglio co- mionette della celere subirono la stati, trasferiti a Poggioreale, con ca- ciet di navigazione, in attesa che P.S. - Questa operaia ha avuto anche un incidente nella stessa fabbrica
munale di Torre del Greco aveva fat- stessa sorte del camion, Un'autobot- pi d'accusa pesantissimi. Processati venga la volta loro per imbarcarsi. a tre dita della mano destra.
to affiggere un manifesto di solida- te dei pompieri fu fermata ad un po- per direttissima, sono stati tutti con- Questo il livello di occupazione
riet con la gente del mare. Alla sto di blocco, rovesciata e incendia- dannati a pene variabili tra 1, 2 o 3 che il sindacato oggi, con lo sciopero
camera del lavoro fu deciso di anda- ta. Una seconda autobotte se ne do- anni. del 25 luglio, invita a mantenere,
re in corteo al municipio, per discu- vette fare marcia indietro, sotto la Il 18 luglio lo sciopero dei maritti- escludendo le migliaia di proletari
tere col sindaco Raffaele Capano, ar- minaccia dei dimostranti che forma-
matore. rono una pattuglia motociclista col
mi veniva sospeso ed iniziavano le inseriti nel turno generale .
trattative sulla base di alcune propo-
PER IL GIORNAT:E
Il sindaco non c'era. fu deciso di compito di riaccompagnare l'automez- ste di miglioramenti economici e di
andare, sempre in corteo, a casa del zo per un lungo tratto, per evitare garanzia che non venissero presi Gli operai della Pirelli di Milano hanno mandato 15.000
sindaco. che tornasse indietro, facendo un provvedimenti a carico dei marittimi Marted 25 luglio tutti in piaz- lire_
Vicino alla sede dei telefoni ci fu percorso diverso. che avevano preso parte allo sciope- za per il corteo. " concentramen-
la prima provocazione della polizia Fu a questo punto che la polizia, ro, eccezione fatta per quelli che ave- to alle ore 9,30 nella piazza Gli studenti dell'Universit Cattolica di Milano hanno
con una carica furiosa. La sede dei non riuscendo pi a controllare la vano avuto denunce penali. della Villa Comunale di Torre raccolto 70.000 lire.
telefoni fu semidistrutta: tra i com- situazione, ebbe l'ordine di usare le Il 23 veniva firmato il nuovo accor- del Greco.
pagni vi fu un ferito. armi. I poliziotti spararono all'impaz- do.
3

~ D Palerm ero ache m fiose vecchie e nuove: due o tre cose sul ministro Cioia.
Fortune e disgrazie del molto onorev le Ciancimino. Il rapporto Vestri su Vassallo

Due otre cose sul mi istro Gioia co del comune, ing. Nicoletti, respon- fessore universitario (Giurisprudenza ,
I familiari sabile e comunque testimone di tutti ovviamente), Giacomo Scaduto, DC ,
i-
Il padre di Giovanni Gioia, detto i pasticci compiuti sul piano regolato- e legale dell'Immobiliare. Emblemati- '
~~a- Nen, era calabrese: emigr a Messi- re
si
di
non
Palermo, aeroporto
escluso),
di
Giuseppe
Punta Rai-
Avellane,
ca infatti anche oggi la pubblicit
stradale dell'Immobiliare a Palermo :
na e impiant una fonderia: il terre-
Michele Romano, Michele Reina, Fer- " Villa Sperlinga, la nuova protagoni
moto del 1908 gliela distrusse. Si spo-
dinando Brandileone, Franco Bruno, sta della sky-line di Palermo: viale
st a Palermo e riimpiant una fonde- Salvatore Purpura. Francesco Scaduto ecc. ecc . " .
ria . Spos la figlia di Pecoraino, mo- La collocazione di corrente dei Infatti: una mattina il professore
lini: famigl ia antifascista, il padre Pe- suddetti all'epoca era: Reina, Bran- Scadblto, che abitava in viale France
coraino era proprietario dell'Ora di daleone Bonanno e Purpura, di Impe- sco Scaduto (suo nonno) di fronte al
a Palermo e comproprietario del .Mon- gno Democratico: Nicoletti e Avella- bosco settecentesco e sfarzoso di Vi I-
do di Amendola. Il fascismo ridusse i ne di Forze Nuove: Bruno, delegato la Sperlinga, si present affranto in
a Pecoraino al lumicino. Il giorno che , provinciale del Movimento Giovani- Consiglio Comunale: Ignoti vandali,
la- entrata l'Italia in guerra, nel 1935, fu le. (Tutti gli altri erano componenti . come voi tutti saprete, hanno questa
~n- necessario utilizzare tutti i molini e i
pastifici, e quindi anche i Pecoraino eb-
della Direzione Provinciale). notte date alle fiamme la nostra se-
IS- 'Stralciamo dal documento: cc Vi colare e stupenda Villa Sperlinga ... ".
a- bero il telegramma da Roma che gli nella provincia di Palermo una mec- Legale dell 'Immobiliare, Scaduto rea-
a consentiva di riaprire il panificio, chiu- canica di formazione di potere che lizzava quindi le premesse per l'inse-
~r
so dal regime, il suocero di Nen Gioia , parte dal controllo puramente forma- diamento dell 'Immobiliare a Palermo:
a and a letto col telegramma, chiese le ' delle strutture del Partito, fonda- lo sviluppo della citt4, che avrebbe
quindi un forte prestito , finita la guer- to sull'arbitrio e le irregolarit della dovuto naturalmente svolgersi verso
Ci i- ra, al prof. Gaspare Cusenza, otorino- gestione organizzativa e sulla ricerca mare si addentr verso terra, dove
no laringoiatra di grido , che poi fu sin- di deteriore solidariet nella societ possedevano terreni Scaduto, Caco-
daco di Palermo nel 1952 e presidente con un obiettivo abbassamento sem- pardo - presidente dell'lACP (Istitu-
di della Cassa di Risparmio Vittorio pre pi rapido di qualit delle classi to Case Popolari) nello stesso perio GIOIA, FANFAN'I E LO SPIRITO SANTO.
>p- Emanuele negli anni ruggenti della dirigenti a tutti i livelli. do - Terrasi , facente parte del con-
o- ascesa Vassallo. I Pecoraino ebbero ... Nella DC palermitana non si fa siglio di amministrazione del Banco

Gi la Vas allo
di i I prestito, ma non potendo pagare gl i politica .. _ La gestione del potere di Sicilia. In seguito, con gli ampi fi-
va interessi, il Cusenza gli confisc un sostanzialmente trasferita nelle mani . nanziamenti ricevuti dal Banco di Si
h bellissimo agrumeto a Santa Maria di dell'on. Giovanni Gioia il quale non cilia - 800 milioni in tutto - e dalla
In Palermo : Nen Gioia sposa Giovanna consente ai suoi stessi amici di eser- . Cassa di Risparmio - 600 milioni -
32 Cusenza, la figlia di Gaspare, e rieb- citare le funzioni collegate con le '10- Vassallo si inser nella vicenda e la
Dr be l'agrumeto ... in dote portata dalla , ro cariche sicch lo stesso gruppo domin, facendo fuori anche l'Immo L'unico elemento provato di rap- quando fu indetta la gara vinta poi larghezza, tanto pi che tutto il circolante
moglie! porto mafioso che Gioia intrattiene ineluttabilmente da Vassallo) e pre- della sua impresa rappresentato da 70 mi-
ai dirigente attuale si presenta come la biliare. lioni di effetti ... D.
' 0, pioia visto da se stesso: " lo sono componente pi , povera di energie e' Lima divent, a 28 anni, assessore la sua relazione con Vassallo. Atten- sidente della Cassa di RisparmiO Vit- .Per i rapporti Cusenza-Gioia, cfr ,
re, una persona perbene, figlio e nipote qualit umane, non soltanto incapace comunale ai. LL.PP. di Palermo. Quan- zione, per: 1) Vassallo stato giu- tor io Emanuele negli anni in cui Vas- gli allegati alle documentaz~oni del-
di persone perbene, padre e nonno di di ogni ideazione, ma altres di eser- do s'insedia, fa alloggiare nella stanza dicato non mafioso dal tribunale di sallo si ebbe, dalla Cassa, 600 mi-
l'antimafia, e precisamente il Docu-
persone perbene (ha quattro figli pic- cit-are un ruolo direzionale . Palermo che doveva decidere se man- lioni di facilitazioni.
1., coli). Attaccato alla famiglia, capace
accanto il vicequestore Taranto: an-
darlo al confino o no ; 2) la relazio.ne PER CUI SI T'RASCRIVE QUI DI SE-
mento XXIII : rapporto della Guardia
IS- Infine altre denunce, nello stesso nuncia che proceder penalmente con , di Finanza alla Commisisone Antima-
vo di prendere due aerei in un giorno per documento, riguardano Congressi i1- . tro tutti gli abusi, rigira ogni pratica Gioia-Vassallo , quella provata, pas GUITO LA PARTE DEL RAPPORTO
fia, del 1963:
ci passare due ore coi figli ". legali, tesseramento falso, sezioni ine- in mano, prima ancora di prenderne s soltanto attraverso il fatto che Gio- DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA
Tale rapporto stato gi pubblicato
:e. sistenti, iscritti fantasma, e iscrizioni visione, roteando gli occhi e prean- vanni Gioia ha sposato Giovanna Cu- SULLO STATO DEL COMUNE DI PA-
sull'Unit a suo tempo e quindi ri-
a- respinte. Si chiede alla Direzione di nunciando: qui dentro c' di sicuro senza, la quale la figlia dell'otorino- LERMO REDATTO A CURA DELL'ON.
on Gli amici sciogliere gli organi locali. laringoiatra Gaspare Cusenza, sinda- Giorgio Vestri del PCI , compilato nel
pubblicato da Lotta Continua il 6 lu-
almeno un reato. Dopo quattro mesi, glio scorso.
!n- L'ORA dell'undici dicembre 1970 il vicequestore scompare: non si ha co di Palermo quando Vassallo ebbe '64, pubblicato nel '68 e vertente com-
il primo appalto (o pi esattamente pletamente su Vassallo. SI EBBE QUINDI LA RITRATTAZIO-
se pubblica questa pagina dedicata a I predecessori notizia di denunce sporte da lui. NE da parte della Guardia di Finan-
er Gioia: RIVOLTA CONTRO GIOIA NEL- Intanto il piano regolare riceve 640 za, in data 2 gennaio 1967 (DA NOTA-
na LA DC, un documento diretto all'on. La devastazione di Palermo co- var.ianti. Il PR era stato materialmen- RE CHE GIOIA era diventato sotto-
Oscar Scalfaro, dirigente organizza- minciata prima dell'avvento al potere
tivo centrale della DC, Roma, firmato di Gioia e Lima e Ciancimino, con
dai seguenti democristiani di Sicilia: Vassallo alle spalle.
te steso da Mastilli, funzionario del
Comune, ma redatto da Colajanni
(PCI), Saladino (PSDI) e con la con-
IL RAPPORTO VESTRI segretario alle Finanze pochi mesi
prima, quindi, ora ti aggiusto io, dis-
se e fece ... ). In tale rttrattazione, il
Rosario Nicoletti (che era partito -W- ..._. Le mani .sul.la c.Ltt~ Jurono Jl"!ftsse sulenza del famoso architetto di sini- VASSALLO FRANCESCO: va a garzone, del '{.assa!!.0t m~ .!J.0!' ~~)r~~~rare c~ ~I - ;~ner_~ AQ.9~I~kPuS , ufficia lt della
sieme a Gioia, ed il {igIJ9.4eWtrcpi y ' l'i iZi>~rgti 1~p~i '~,l6i~~<-pjo- I stra Samon e l'appoggio di Zevi. da ragazzino, figlio di carrettiere, e, a sua ' 1953 " er s"tala na gara di appalto IMeH'a
<
uardia di Finanza a disp~izione ,
volta, diventa carrettiere, subisce vari piccoli dal Cusenza, allora sindaco' di Palermo, ano Piazza Armellini 20, Roma, dice che
processi per furto, resistenza alla forza pub- che se aggiudicata successivamente, ad
blica ecc. DURANTE E DOPO LA GUERRA aprire al Vassallo le vie dell sua fortunatls la ritrattazione gli stata chiesta dal-

l'autore del primo rapporto, colonnel-

ul caso Cinci
SI DA' ALLA BORSA NERA, e qui mette la sima attivit economica ,
if- prima pietra della sua fortuna: gli viene se- Cusenza fu presidente della Cassa (cio lo della Guardia di Finanza , Giuseppe
e
Ib-
Di.
I questrata per esempio una giara di ottanta li det consiglio di amministrazione della Cassa Lapis: ritrattando per il generale
tri d'olio che avrebbe dovuto conferire al- di risparmio V.E.) dall'aprile '58 al '62,
l'ammasso. Fino al 1947 accumula modestis Precedentemente, vendette un ~erreno di
Dus ammette che il 18 gennaio 1962
sime propriet, genere casette coloniche, e sua propriet in via De Marco al Vassallo: viene 'autorizzato un prestito ipote-
Con Cianc~mino, Gioia sostituisce Cosa ha detto l'Antimafia su Cian- . gli affari di Ciancimino con la Sicil- mette su . un allevamento di suini. Le In- esattamente ci avvenne nel 1956, Vassallo cario a favore del Vassallo di 600 mi-
Lima che l'ha tradito passando ad cimino alla Conferenza Stampa tenuta casa, in cui sono connesse cugine di formazioni bancarie lo definiscono, allora, compr dal Cusenza per 45 milioni, tale al lioni di lire, sempre dalla Cassa di
lavoratore e competente. Un poco mafio-
Andreotti. a Palermo il 6 novembre 1970: Li Cau- sua madre e figlie 'di Vanni Sacco so ll. Vi si legge anche che si dedicato meno il prezzo sulla carta, inoltre al Cusen Risparmio Vittorio Emanuele , presie-
Vito Cianci mino fu eletto il 12 ot- si: " Sulla vicenda Cianci mino non so- (Cianci mino, al tempo dell'approvazio alle CI esportazioni di fortuna (eufemismo za per contratto spettarono met dell'ammez-
zato e parte dei magazzini a piano terra: a duta da Gaspare Cusenza.
tobre 1970, dopo quattro mesi dallo lo si appuntata l'attenzione dell'opi- ne del PR di Palermo, 20 novembre per mercato nero) di prodotti alimentari sua volta Vassallo vendette alle quattro figlie Inoltre il generale fa un lungo elen-
svolgimento delle elezioni ammini- nione pubblica palermitana. e regio- 1959, era assessore LL .PP), anzi per nel Continente . di Cusenza otto appartamenti, "porzioni .. co di facilitazioni bancarie svariate,
strative, e infinite votazioni senza esi- nale, ma vorrei dire di quella na- essere precisi la stessa figlia che, SALLO NASCE L'IMPRESA DI COSTRUZIONE VAS- dell'edificio A e B, ed i vani terreni di due
to: ebbe solo uri voto in pi del can- ziC'riale ... L'elezione di Ciancimino IL 3-7-1952. Il primo appalto che ot- edifici in via Lazio, altri appartamenti In via concesse dalla Cassa al Vassallo . Sal-
bambina, ebbe l'onore di tenere a bat- tiene sono le fognature della borgata d'origi- Malaspina, vani terreni in via Vicenzo Di ta agli occhi che prima del 1958, nes-
didato delle sinistre, il socialista Alai- stata una sfida , lanciata su un nome tesimo la campana Giovanna di Cam- ne, Tommaso Natale, offerta base 125 mi- Marzo, il tutto per una somma totale di sun prestito se non m i nimo (un mi-
mo, e gli votarono contro anche 10 che stato gi discusso e non da ora poreale. lioni: il sindaco che ha indetto la gara d'ap- lire 168.650.000. lione e mezzo-cinque milioni) fu con-
democristiani dissidenti. Si arriv fi- ma fin dal 1964 ... si sono avuti altri palto il prof. otorinolaringoiatra Gaspare Cu- Tra le figlie di Cusenza, maritata Gioia, i
Come va a finire con Ciancimino: senza (senatore DC). Il rapporto avanza dubbi cesso al Vassallo. Il generale Dus
nalmente ad avere un sindaco perch episodi, per cui alle denunce circo- non si riesce, e gi sono passati set sulla regolarit dell'assegnazione: inspiegabit- cui rapporti col Vassallo si svolsero nel
le sinistre occuparono la presidenza stanziate delle autorit preposte alle periodo in cui il padre Gaspare, era presiden- parla di normali rapporti di affari
te mesi dalle elezioni amministrative mente infatti si ritira dalla gara il consorzio te. Inoltre, il Vassallo era in possesso di un tra Cusenza e Vassallo lO: elenca le
dell'Assemblea comunale. Dentro e commissioni d'inchiesta , inchiesta Be- del 7 giugno 70, a formare la giunta: delle cooperative di produzione ' e lavoro di libretto di risparmio intestato alla oggi vedo- figlie del Cusenza e i loro affari con
fuori il pubbliCO tumultuava, basta con vivino; e le altre che si sono susse- alla fine Gioia perde la sua battaglia Modena, che vi aveva partecipato. Scrive Ve- va Cusenza, quale pegno di pagamenti Vassallo, ammette che la concessio
la mafia. guite, intervenuta la denuncia del- stri: CI AI Vassallo, non iscritto nell'elenco vari, non precisati.
e Ciancimino costretto a dimettersi, delle imprese di fiducia, non iscritto alla ne di prestiti e facilitazioni varie al
Il 16 ottobre , L'Ora pubblica: "Gioia l'avv. Pecoraro, che rappresentava Dopo la presa di potere del Cusenza alla
ma rimane in carica per la cosidetta Camera di Commercio, privo di organizzazio- Cassa, il Vassallo dichiara una situazione pa- Vassallo fu fatta quasi sempre dal Cu-
sotto accusa per l'elezione di Vito una societ che stata lesa nei suoi ordinaria amministrazione. ne, si affidano lavori per un importo di 125 trimoniale di un miliardo e 400 milioni ed ot- senza (la formula su delibera pre-
fl
Cianci mino a sindaco di Palermo ": vi interessi proprio dall'attivit di Cian- milioni... importo da includere nella massima tiene un finanziamento di 80 milioni - ci sidenziale ) .
si dice che in un incontro con Forla- cimino. COMUNQUE: L'UNDICI NOVEMBRE categoria ... n. Quindi un appalto di 125 milio- avviene nel luglio '58 - un'apertura di cre-
ni, Gioia e Piersanti Mattarella, rite- Cio : il caso Ciancimino diventa og- 70 , L'Ora titola: Dopo Andreotti e De ni, secondo le norme scritte che regolano dito di altri 15 milioni e un fido straordina- Segue un altro documento, del co-
nuti responsabili dell'elezione a tutti gi clamoroso... perch un caso Mita anche Donat-Cattin chiede a For . i pubblici appalti, non poteva essergli affi rio di 700 milioni. lonne llo Lapis, che comincia col dire
i costi di Cianci mino a sindaco di Pa- esemplare di compenetrazione tra lani di intervenire contro Cianci mino. dato, A UN CERTO PUNTO IL VASSALLO DEVE che il suo non era un rapporto , ma
rl Quindi anche Andreotti, che ora si ti Giorgio Vestri rileva come a favore di AL BANCO DI SICILIA 800 MILIONI E ALLA un promemoria e che le notizie ivi
lermo, sarebbero stati aspramente mafia e politica " . Vassallo le banche commettano perfino de- CASSA 600 MILIONI.
tti Li Causi ha quindi agganciato al ra al governo Lima e Gioia , era con- gli contenute andavano verificate. Da
rimproverati. Forlani avrebbe rimpro- errori di aritmetica: infatti nel fare la Anche la direzione generale della Banca
verato a Gioia di non aver cooperato caso Ciancimino altri fatti: il gangster tro Cianci mino e cio contro Gioia! somma delle sue passivit, prima di accor- Nazionale del Lavoro si trova impelagata in ricordare che il Lapis aveva scritto,
a Dopo altri mesi, a Ciancimino si so dargli una facilitazione, il Banco di Sicilia rapporti d'affari col Vassallo, a causa della del Cusenza : ...pur non facendone
alla costituzione di una giunta di ceno Frank Coppola che faceva dichiarazio-
aro trosinistra, in armonia col governo e ni di voto per il senatore DC Santi
si sbaglia, a favore del Vassallo, di 35 milio- et benignit II della sua filiale di Palermo, e parte nel senso lettera le della parola,
stituisce ' un altro DC , Marchello, co ni, e gli calcola, nelle passivit, trentacinque cerca di liberarsene osservando: il Cusenza pare non fosse estraneo
con le altre grosse amministrazioni Savarino (n.d.r.: stato anche diret- lonnello d 'aviazione di complemento. milioni in meno, sbagliando una addizione. Abbiamo comunque l'impressione che il
comunali. Inoltre Forlani avrebbe tore del Giornale d'Italia), per il dc Vestri riferisce che dopo il '56 Vassallo si sig. Vassallo valuti il proprio patrimonio con alle influenze della mafia locale .
espresso le stesse opinioni della Carollo - che ha smentito - e per d all'edilizia privata, violando sistematica-
mente leggi e regolamenti. '
Commissione Antimafia che , interpel- il dc Mattarella . E con l'uccisione di
e lata sull'elezione di Ciancimino , ha A proposito dell'attivit speculativa di Vas
Almerico. . sallo nella edilizia privata, si legge, nel libro
el-
le
detto : una provocazione e una sfida Da un'inchiesta di Etrio Fidora, sul- Antimafia occasione mancata )', quanto se PALERMO - A PROPOSITO DEL POLIZIOTTO AL SER-
alla citt e alla stessa Commissione . la stessa pagina dell'Ora, si rilevano gue: Da 350,000 abitanti Palermo passa in
sette anni a 665.000 ... Vassallo il costrut VIZIO DEI MAFIOSI DELLA DROGA
ne tore fortunato a cui riesce facile ottenere
ci che chiede: ancora di pi favorito per
a-
>I .
Ciancimimo: sempre a disposizione ch non paga U pizzu", non subisce atteno
tati, i suoi cantieri sono tranquilli, i suoi imo
pianti, il suo materiale, le sue macchine non
La polizia smentisce -
he PALERMO, 22 luglio . intermediari e allora ha fatto questo subiscono danni, mentre tutta la citt sot

Chi ieri al comune di Palermo ha


discorso: c( Una societ che progredi-
sce non una societ di controllori
to l'incubo degli attentati e vive gli anni
violenti della 10Ua tra le cosche dell'edilizia,
che fa registrare una media di due micidi
Uomini d'onore / siamo
ascoltato il discorso di Vito Cianci- di ispettori e di giudici ai quali si at- alla settimana (nota di Cambria: per nel Palermo, 22 luglio le conclusioni adombrate nel le cro-
mino si sar certamente detto: ma tribuiscono sempre pi larghi pote- '71 rapiscono Pino Vassallo, figlio di don "- nache giudiziarie di questi giorni
che uomo perbene, che amministrato- ri: occorre assegnare uno spazio pi Ciccio, e lo detengono circa quattro mesi:
c' chi dice a Palermo che stato un finto La questura di Palermo ha dira- in relazione alle note indagini sul
re modello . Cianci mino infatti nel ampio a quanti conservano l'amore
per decidere liberandosi dal dubbio
rapimento, perch Vassallo voleva dimostra. mato una nota di precisazione sul- traffico di droga, di cui sono im -
quadro dell'operazione Gioia-centro re di non essere un mafioso, tanto vero
che ove le decisioni si rivelino erro- la sentenza istruttoria depositata putate Inde!icato El isabetta ed al -
destra, ha dato al sindaco colonnello che anche a lui la mafia rapisce il figlio). dal giudice Buogo sul traffico di tri.
di Palermo, Marchello, l'avviso di li- nee la condanna cada spietata senza I palazzi costruiti da Vassallo ancora in. droga , nella quale si afferma che La questura , che a suo . tempo
cenziamento. Per l'ha fatto con gar- concessioni'- di attenuanti". completi vengono affittati dalla Regione, dal
In altre parole Cianci mino libera la provincia, dal comune, con contratti che l'operazione di polizia avrebbe avu- ha gi riferito al mag istrato tut-
bo, sembrava di sentire non l'uomo
decorrono dalla data d'accordo, anche se la to ben altri risultati se la banda te le risultanze emerse ha rivolto
che con lima e Nicoletti form il fa- Marchello dal dubbio di sbagliare per consegna avviene un anno dopo . non avesse avuto avvertimenti da rispettoso e pressante invito all 'au-
migerato trio che in pochi anni si riservare a s e ai suoi amici la pos-
un membro delle forze di polizia torit giudiziaria di vol er esperire
impadron della citt, ma un profes- sibilit di esplicare liberamente RAPPORTI VASSALLOCUSENZA (E QUINDI
cc l'amore per decidere , GIOIA) (il commissario con la ci.c atrice celermente tutti i pi severi , ap-
sore di filosofia che parlava della re profonditi accertamenti al fine di
sul viso .,) .
pubblica ideale di Platone. Infatti do- Dietro Ciancimino naturalmente c' VITO CIANCIMINO, L'EX SNDA- Per quanto concerne la politica della Caso
veva dire a Marchello, anch'egli fan- Gioia, che sta tastando il terreno sa Centrale ' verso Vassallo, non pu non ri- La questura di Palermo afferma chiarire qualsiasi dubb io che pos-
CO DI PALERMO LEGATO ALLA levarsene la radicale trasformazione dopo che : nessun funzionario o altro sa comunque intaccare il prestigio
faniano ma uomo di paglia, che ormai per l'operazione che tenter a settem-
lui non serviva pi perch i boss bre anche alla regione, imponendo
MAFIA E' RIPARTITO ALl'AT l'assunzione della presidenza da parte del dipendente della questura di Pa e l'onore di funz ionari d i pubb lica
avrebbero ripreso a gestire il pote- al comune una giunta di centro destra TACCO. DIETRO DI LUI CI SO prof. Cusenza. Il comitato ammette la pos-
sibilit di una coincidenza giustificata nel
lermo stato mai sospettato del- sicurezza della sede di Paler mo " .
re in prima persona senza bisogno di con i liberali. NO GIOIA E FANFANI. caso dal vertiginoso sviluppo degli affari
4

LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA SUllA MORTE DI AMBROSINI: BOLZANO - DOPO lO SCIOPERO GENERALE
Alfa Romeo

"Dualcuno lo ha gettato gi " UN MOMENTO DECISIVO


PER LA MONTEDISON DI SINIGO
ANCHE I SINDACATI
PER LA RIASSUNZIONE
DI ANGELO TUllO

I
Ambrosini aveva partecipato alle riunioni fasciste in cui era stata decisa la strage di In 'attesa dell'incontro Cefis-sindacati, gli operai organiz-
MILANO, 22 luglio
..
Piazza ..Fontana ed aveva rivelato la responsabilit dei fascisti al ministro Restivo e al zano i quartieri e le altre fabbriche per un nuovo ~ciope Ieri pomeriggio, presso la sede del-
giudice Era morto precipitando dal settimo piano di una clinica ro generale la Fiom di corso Sempione, si te-
nuta una conferenza stampa dei sin-
ROMA, 22 luglio dell'Ambrosini, avvenuta il 20 ottobre fatta viva (o non era stata avvertita). BOLZANO, 22 lugl10 la smobilitazione . Un sindacalista nel- dacati dell'Alfa in risposta alle pro-
1971 alla clinica Gemelli n. Comunque, la Torrini il giorno dopo L'altro ieri a Bolzano, Merano e in l'ultima assemblea interna ha detto: vocazioni padronali degli ultimi gior-
E' emersa una 'nuova testimonianza L'articolo cos prosegue: la sera torn e vide il cadavere. Lo descri- altre zone dell'alto Adige c' stato vediamo di che morte dobbiamo ni , e in particolare per ribadire la ne-
sulla morte dell'awocato Ambrosini prima 'che Ambrosini volasse dal set- ve cos: "la testa era completamente morire ". Dopo 10 giorni di delegazio- cessit della riassunzione in fabbrica
sciopero generale. I sindacati hanno
awenuta il 20 ottobre 1971, precipi- timo piano della clinica lo and a spaccata con il cranio aperto e si ve- ni e promesse niente stato prati- del compagno Angelo Tullo, che, ille-
deva tutto intorno alla benda molto indetto lo sciopero sugli obiettivi del camente raggiunto, Il 216 si avr una
tando dal settimo piano della clinica trovare: stava abbastanza bene ed galmente licenziato, si visto rico-
era sereno. L'indomani la Torrini ri- sangue coagulato". Un "medico con mantenimento dei livelli di occupazio- risposta pi precisa dal governo con noscere persino dal pretore il diritto
in cui era ricoverato. Ambrosini uno ne e contro l'aumento dei prezzi. S'
cevette una telefonata dalla moglie il quale lei dice di aver parlato per l'incontro tra Cefis e i sindacati. Gli ad essere reintegrato nel posto di la-
dei testimoni della strage di stato reprimere i dubbi sul suicidio "non visto subito che pure in questo mo- operai che occupano attendono la ri-
Teresa che, chiamandola da Napoli, voro.
che sono stati fatti sparire. Egli in- le diede tutti i torti". 11 medico disse mento prima delle ferie e nell'attesa sposta, non sono disposti a molla- Per ora l'Alfa ha fatto finta di igno-
le disse di "andare prima possibile
fatti aveva partecipato alla riunione
dei fascisti ,in cui era stata decisa la
da Ambrosini perch era un po' scon-
volto". Lei usc subito, ma ebbe dif-
"che sembrava fosse caduto a piom-
bo per terra". Gli arti di Ambrosini
delle lotte di autunno la disponibili-
t alla lotta rimane elevata e pronta
re, ma in realt sanno che non ci
si pu aspettare molto da questo in-
rare la sentenza, evidentemente
aspettando che il ricorso della azien-
I
strage di Milano e ne aveva informato erano intatti. Insomma la sua impres- a momenti pi duri. Gli operai si so- contro, Molti ormai dicono che biso da muti la situazione. La battaglia
ficolt con i mezzi di trasporto ed
il ministro degli interni Restivo ,che arriv in ritardo quando il fatto era sione che "qualcuno lo abbia get- no subito resi conto di ci che rap- gna passare a forme di lotta diverse per il rientro di Angelo fondamen-
per aveva fatto finta " di niente. Pri- tato gi a piombo". Il racconto fatto presenta la chiusura della Montedi e pi generali, per esempio che biso-
gi successo (circa le ore 16,30). Nel- tale per battere fin da ora ogni tenta-
ma che iniziasse il processo Val preda da Clara Torrini non finisce qui: "un san di Sinigo e che i 22'0 operz ' gna sabotare il turismo che sta tanto tivo di repressione da parte della di-
la sua camera c'erano altre due per-
Ambrosini era morto. Ufficialmente sone che le hanno detto di andare in infermiere lo ha curato giorno e notte che fin dai primi giorni tengono oc- a cuore ai padroni e al. comune di Me rezione. Per luned, gli operai si stan-
si era parlato ancora una volta di sui- e non c'era pi quando morto (era cupata la fabbrica esprimono un mo- rana. Per ora si cerca di organizza- no intanto preparando ad una ulterio-
medicheria. A questo punto il rac-
cidio. La nuova testimonianza che andato via da un po' di tempo). Oue- mento di lotta per i.nteressi che sono re i quartieri, le altre fabbriche, e di re risposta, dopo lo sciopero di ieri,
conto della Torrini confuso. Non si
smentisce la versione ufficiale pub- capisce se le hanno fatto vedere il sto un infermiere privato che era generai i: la difesa del salario anzitut- prep~rare un nuovo sciopero gene- per far rientrare i 350 sospesi della
blicata sul prossimo numero del set- stato pagato da Teresa perch ve- to in una provincia che da anni pro- rale la prossima settimana, linea 116.
cadavere di Ambrosini subito o glielo
timanale "Politica in un articolo hanno impedito,mandandola via. Ouel gliasse Ambrosini specialmente di mette l'industriai izzazione , e che inve-
intitolatb Chi vede nero finisce "sui- che sembra certo che la polizia, notte. Nella sua stanza (la 264) c'era- ce vede solo fabbriche che chiudono
cida" lO. dopo mezz'ora dal volo, non si era no altri tre malati n. e pi di 15.000 giovani soprattutto di
La testimonianza inedita - scri- I ingua tedesca costretti ad emigra- CETRARO (Cosenza)
ve il settimanale - della signora re. Inoltre il 2'0 luglio allo sciopero
Clara Torrini di Roma che aveva cono- generale di tutti gli edili e alla ma
COME 3.000 PROLETARI
sciuto Vittorio Ambrosini nel 1919.
Ne aveva poi perso i contatti duran-
te la gurra. Nel , ,1963 ha incontrato
Depositata la perizia nifestazione di Bolzano e di Merano
ce n'erano molti non solo dei cantie
ri della citt ma anche dei cantieri HANNO LIBERATO
in un bar di via Parioli le figlie del
fratello (Antonio) e tramite loro ha ri-
preso i contatti con Ambrosini. E' an-
sulla morte di Feltrinelli dell'autostrada del Brennero, alcuni
dei quali pochi giorni prima in assem-
blee intere avevano sostenuto la ne-
I 4 OPERAI ARRESTATI
data parecchie volte a sentirlo parla- In 4 mesi di lavoro i periti non hanno scoperto assoluta- cessit di lottare non solo per n sa- CETRARO (Cosenza), 22 luglio Come si sa mercoled quattro ope-
re in tribunale. La Torrini una san- lario garantito sul posto di lavoro e rai sono stati arrestati in fabbrica e
sepolcri sta e lo ha seguito nelle clini- mente nulla di nuovo contro la nocivit, ma anche su tutti
Da molti mesi gli operai della Fai-
ni lottano. occupano la fabbrica, fan- portati in questura con l'accusa d'
che in cui fu ospitato. (Ricorda di gli obiettivi della lotta sociale: casa, no sacrifici inauditi, e ancora non si
MILANO, 22 luglio . vrebbe essere ancora segreto) si sa- blocco stradale. Lo sciopero generale
aver visto l'ex deputato comunista prezzi, trasporti. A Merano, dove ha vede nulla.
Stuani, che raccolse le prime confi- E' stata depositata ieri la relazione rebbe stabilito soltanto che Feltrinel- sede la Montedison il corteo stato quel giorno era stato veramente una
Ma in questi ultimi tempi hanno lotta di tutti, con centinaia e centi-
denze dell'avvocato Ambrosini, nel dei periti sulla morte di Giangiacomo li non si trovava sotto l'effetto di so- uno dei pi ' belli degli ultimi anni. ottenuto una. vittoria straordinari: so-
gennaio del 1970 quando era ricovera- Feltrinelli: cento pagine, pi di quat- stanze stupefacenti e di alcool e che Lo sciopero riuscito quasi ovun- no riusciti a legare intorno a s i
naia di proletari venuti dai paesi vi
to alla casa di cura "S. Rita"). Dalla tro mesi di lavoro; ma i risultati so- , non si sarebbero riscontrate tracce que e anche la partecipazione al coro proletari dei paesi vicini e della citt,
cini. C'era la frazione di San Filippo
testimonianza della Torrini emergono no del tutto inconsistenti. Per quel- di fratture o di lesioni se non quelle teo stata numerosa. Operai di tut- sono riusciti a diventare un punto di al Convento e tutti insieme hanno
particolari sconcertanti sulla "morte" lo che si sa (il testo della perizia do- causate dall'effetto dell'esplosione. te le altre fabbriche del meranese e riferimento per tutte le fabbriche tes- eretto le barricate e si sono tenuti il
Feltrinelli quindi sarebbe morto per anche molti lavoratori di lingua tede- paese.
dissanguamento, in seguito allo scop- sili della zona.
sca, solitamente meno disposti alla E con questa unit e mobilitazione Quando il procuratore della repub-
pio dell'esplosivo, Insomma i periti lotta. stanno portando avanti una lotta che blica entrato in fabbrica portandosi
SUL MASSACRO NEL CARCERE DI REBIBBIA ci dicono quello che sapevamo gi
Nella fabbrica occupata di Sinigo scavalca le intenzioni dei sindacati, via i prigionieri, la sirena della fab-
da alcuni mesi.
GONELLA E I SUOI FUNZIONARI D'altra parte noto che la magi-
stratura ha fatto di tutto per non in-
stiamo vivendo questo momento de-
cisivo: o si va avanti o l'inizio del-
che mercoled 19 luglio ha vinto con-
tro la repressione.
bricasi messa a suonare dando l'al-
larme e' alcune macchine degli ope-
rai hanno cominciato a girare in citt

TENTANO TUTTE LE VIE t'o- .... ... _ ~ -


dagare sulle circostanze della morte
dell'editore. Prendendo lo spunto da
questo episodio, Viola e De Peppo MOLA DI BARI
e nelle frazioni chiamando la gente a
raccolta. Dopo qualche ora pi di tre-
mila prolet~ri !!li trovavano ~i!vanti
PE AFFOSSARE L'INCHIESTA erano andati a -caccra- .delle organizza-
zioni rivoluzionarie e di presunti com-
piatti. mettendo in galera un sacco SCIOPERO RIUSCITO,
alla fabbrica mentr altri presidiava-
no il centro del paese. La polizia era
sparita completamente e, di l a poco
ROMA, 22 luglio funzionari, mstano i fatti ormai chia- di compagni che avevano l'unica col-
Ci sono due notizie sul procedere ri ed eviderlti per tutti: 45 detenuti, pa, come il partigiano Lazagna, di es-
dell'inchiesta sul massacro di Re- sono ancora pieni di ferite e di livi- sere dei militanti comunisti. Sulla
SERRATA FALLITA . i quattro operai venivano rilasciati.
Dopo questa lezione esemplare di
forza proletaria, il sindacato conti-
bibbia che sono particolarmente in- di, alcuni sono minori, altri sono an- morte di Feltrinelli, invece, non un'in-
teressanti e significative per capire cora in ospedale, per essere stati ag- dagine stat fatta. Non un caso
Proposta una lega autonoma dei muratori nua a blaterare sulla possibilit di un
intervento del governo e della GEPI.
come il potere e 'le autorit stiano grediti, picchiati e seviziati a fred- quindi, se dopo le conclusioni dei pe-
tentando, quatti quatti, di preparar- do per ordine delle autorit e sotto Ieri nei cantieri pi grossi l'impren- .mento di discussione e chiarificazio- Ieri al nuovo sciopero generale che
riti ci troviamo ad essere ritornati al
si una via di uscita che li sottragga loro occhi. ditore Chiarappa, ha tentato come ne da cl!i partono le lotte, perch si ha unito pi di quattrocento operai in
punto di partenza.
allo scandalo e al processo. aveva minacciato il giorno dello scio- visto che anche nello sciopero la corteo, il sindacalista della CGIL ha
pero di fare la serrata, ma i muratori partecipazione era dovuta principal- inneggiato ali 'unit dei parlamentari
La prima riguarda il capo della ban- calabresi, senza distinzione di colore
lo hanno costretto a ritirarla e a pa- mente alla rabbia individuale dei pro-
da, il ministro ,Gonella, il quale oltre politiCO perch il problema della
a fare pressioni di ogni tipo sulla VOLPIANO (Torino)
letari.
'gare le ore perse senza dover ricu- Faini un problema di tutti,,; o al
Procura di Roma perch minimizzi e perare nel pomeriggio . La sera c' A questo .punto alcuni muratori, fa-
fatto che la lotta deve essere condot-
si comporti responsabilmente, ha pen-
sato bene, per dare un minimo di coe-
Sentenza antisciopero del pretore stata assemblea nella sede di Lotta
Continua e si discusso su diversi
cendo riferimento ad alcune leghe
sindacali fallite, hanno detto che que- ta in modo che ci stiano anche i me-
dici, i commercianti, i professionisti,
sta lega deve essere autonoma dal
renza alle sue false dichiarazioni al
Senato, di presentare come ministero contro 4 operai della TAE punti della piattaforma autonoma e
cio il ' salario garantit. l'abolizione
PCI e dai sindacati poich, come han-
no mostrato ariche in questa occasio-
perch a te medico andr il salario
dell'operaio e a te commerciante e a
della giustizia per conto della dire- te professionista etc ... -.
zione del carcere di Rebibbia, una TORINO. 22 luglio Gli operai che presidiavano la fab- completa del cottimismo e la dimi- ' ne, sono assolutamente assenti dalle
brica, decidevano di entrare anche lo- nuzione dei prezzi, e si detto che Ma gli operai della Faini hanno di-
denuncia contro i 45 detenuti per lotte e dalla vita del proletariato. In-
Il pretore di Volpiano, Fornace, ha ro per far smettere il lavoro ai cru- tutti questi obiettivi non devono re- mostrato di saper scegliere e trova-
aver, loro, aggredito e ferito alcune fatti n prima n durante lo sciopero re i loro alleati naturali. Il problema
guardie carcerarie. condannato 4 operai della TAE per miri. Ma c' di pi, nell'accordo con- stare dei muratori ma vanno genera-
sabotaggio . Gli operai sono Pietro Ro- cluso Bozzi,ni si impegnava a' ritirare si sono visti i burocrati del PCI o che questa unit realizzata trovi
Quanto potr valere la parola di 45 ta, Piera Capoletto. Ornella Edi Aggio, le denunce, cosa che evidentemente lizzati a tutti i proletari del molese anche gli obiettivi giusti e reali per
sindacalisti nei cantieri e solo dopo
detenuti, delinquenti comuni ", sot- e Rachele Giuliani, condannati rispet- non ha fatto. D'altra parte questo pa- perch i disoccupati e i pescatori hanno indetto una contro assemblea. cui continuare la lotta.
toposti ai suoi ricatti, contro la testi- tivamente a 4 mesi di prigione e 20 droncino noto: subito dopo la rati- possano rompere l'isolamento in cui
monianza di guardie ben istruite e mila lire di multa il primo, a due me- fica dell'accordo. si era impegnato a li tengono i padroni unendosi ai mu-
contro la sua autorit? Questo pensa si la seconda, a un me'se e 10 mila riaprire la fabbrica. Invece per alcu- ratori.
Gonella. lire di multa le altre due. . ni giorni continu la serrata, soste- Lo sciopero, la serrata e la succes- SCIOPERO ALLA BERTONE DI GRUGLIASCO (Torino)
La seconda notizia riguarda il tenta- Si tratta di una sentenza molto nendo che una ' parte degli operai siva lotta hanno mostrato l'esigenza
tivo da parte della direzione del car- grave.
cere di far trasferire in carceri lonta-
(cio i capi e i crumiri) erano con-
Questi operai erano stati denuncia- trari all'accordo. Aveva addirittura
di organizzazione e cio di formare
una lega dei muratori che sia un ma- NO AL LICENZIAMENTO
ni tutti ' e 45 i detenuti. Infatti la dire- ti dal padrone Vittorio Bozzini. in se- fatto distribuire da questi un volanti-
zione ha chiesto il nullaosta per i tra- guito a un episodio successo mentre no a Volpiano contro la lotta degli
sferimenti qualche giorno fa ~enza la fabbrica era in lotta. Un giorno. operai. e contro l'accordo, per chie-
DEL DELEGATO CARLOMAGNO
addurre nessun giustificato motivo e Bozzini fece entrare , accompagnan- dere severe sanzioni per gli operai Alla Cromodora di Venaria E' l'ultimo, e il pi grave, di una serie di provvedimenti
soprattutto l'ha chiesto non ai magi- doli in macchina, dei crumiri. che avevano scioperato. (Torino) contro le avanguardie delle lotte
strati che stanno conducendo l'inchie-
sta sul massacro, ma ai giudici ai L'OFFICINA anno al termine delle lotte di prima-
quali ' i detenuti, tutti in attesa di giu- TORINO, 22 luglio
dizio, sono sottoposti per i loro spe- CHIOGGIA
SCENDE IN LOTTA Venerd alla Bertone un delegato, vera aveva eliminato tutti gli operai
cifici procedimenti giudiziari. Spera- . DOPO UN GRAVE Carlomagno delle cabine di vernicia- che erano stati alla testa degli scio-
vano che nssuno se ne accorgesse
e di ottenere i nullaosta di sotto-
Un edile di 50 anni muore INFORTUNIO tura stato sospeso a tempo inde-
terminato (in altre parole licenziato)
peri trasferendoli in massa nello sta-
bilimento di Caselle_
banco. '
Queste sono le notizie ma dietro
queste manovre ignobili ma degne
cadendo da una finestra TORINO, 22 luglio
per ingiurie ad un cc operaio di grado
superiore n, un operatore.
.Milano
Ieri alla Cromodora, una grossa fab- Alla notizia del provvedimento tut-
di questo ignobile governo e dei suoi Mancavano naturalmente le impalcature di protezione brica di Venaria controllata dalla Fiat, ti gli operai si sono immediatamente
un operaio di 24 anni, Giuseppe Scan- riuniti in assemblea e hanno votato lo BOMBE ALLA RECORDATI
CHIOGGIA, 22 luglio tezione_ La polizia stata avvertita della, ha perso le dita di tutte e due sciopero totale per tutta la giornata. E A S. VITTORE
Mercoled nel cantiere del costrut- due ore dopo. Nel frattempo il padro- le mani sotto una pressa. Avrebbe Il licenziamento del delegato avvie-
Direttore responsabile: Fulvio tore edile Pagan, un operaio di 50 an- ne costringeva gli operai a costruire dovuto usare le pinze, ma questo al- ne al termine di una lotta autonoma
Grimaldi - Tlpo-Lito ART-PRESS.
ni, Ravagnan Bruno padre di quattro almeno all'interno, visto che all'ester- la Cromodora non pOSSibile: biso- dei , cabinisti e dei seppiatori contro MtLANO, 22 luglio
Amministrazione e Diffusione Questa mattina alle 3,15 sono scop-
Via Dandolo. 10 - Redazione; figli, caduto da una finestra sfracel- no era impossibile, alcune impalca- gna fare in fretta, se no arrivano le la nocivit. E non del resto il primo
Via Dandolo, 10 - 00153 RO- landosi al suolo. ture di protezione. multe e le lettere per scarso rendi- atto repressivo della direzione per piate due bombe a distanza di un
MA - Tel. 58.92.857 - 58.94.983 E' inutile dire che nel cantiere, co- mento, cos tutti gli operai lavorano stroncare la loro volont di lotta; dap- quarto d'ora l'una dall'altra. Le ' bom-
telefono 58.00.528 - Registra-
Il fatto accaduto verso le 15,20
me in tutti gli altri cantieri della cit- a mani nude. Ieri Scandella stava prima tutti gli operai della seppiatu- be sono scoppiate contro gli uffici
zione del tribunale di Roma del pomeriggio. Bruno doveva dall'in-
t, gli operai sono costretti a lavora- lavorando a una pressa piegatrice, ra hanno ricevuto lettere di ammo- della Recordati, una fabbrica chimica
n. 14442 del 13 marzo 1972. terno saldare con la , malta la parte
re senza impalcatura pena il licen- che fa i paraurti per la Fiat; mentre nimento, poi stata la volta di alcune i cui picchetti sono stati caricati pi
Abbonamenti : superiore dell'esterno della finestra.
semestrale L. ' 6.000 ziamento. Sono per lo pi operai in stava ritirando un pezzo, il freno pneu- sospensioni tra i cabinisti, per ulti- volte dalla polizia nelle ultime setti-
All'interno Bruno si serviva di un pon-
annuale L. 12.000 pensione che lavorano perch la pen- matico, evidentemente difettoso, ha ma l'intimidazione pi grave: il licen- mane e contro gli uffici del carcere di
. Estero: semestrale L. 7.500
te di tavola che da una parte era ap-
sione non sufficiente a vivere, e gio- smesso di funzionare ed piombato ziamento del delegato. S. Vittore. Un centralinista che sta-
annuale L. 15.000 poggiato al davanzale .. Il caldo torrido
vani apprendisti perch costano poco gi schiacciandogli le mani. La rispo- A cinque giorni dalle ferie Bertone va lavorando negli uffici del carcere
da versare sul conto corrente dell'ora, la stanchezza (facevano mol-
e lavorano come operai. sta degli operai stata immediata: cerca di eliminare le avanguardie del- rimasto ferito leggermente dalle
postale n. 1/63112 intestato ti straordinari) hanno preso il soprav-
a LOTTA CONTINUA, Via La famiglia si costituita parte ci- tutta l'officina dove lavora Scandella, le lotte di quest'anno, per preparar- schegge di vetro delle finestre. Gli
vento e Bruno caduto. All'esterno
Dandolo. 10 - 00153 Roma, la 5, ha fatto uno sciopero di 6 ore. si ai contratti, cos come lo scorso attentati non sono stati firmati.
non c'era nessuna impalcatura di pro- vile.