Sei sulla pagina 1di 2

Corso di Laurea in Matematica

1. Calcolare, se esistono, i limiti :

x x 1

(a)

lim x log x ; x 2 (arctan x) 2

x1

(1 cos x) 2

(c) lim

x0

;

x0 x 3 ( e x 2 log(1 + x) sin x + x 2 ) ;

2

(e) lim

(g)

(i)

n+n α ( cos ( n +

lim

1

1 2 ) 1 + 2n 2 ) ; α R

n

1

lim

x+

log(3 + sin x)

x 3

;

(m)

1

lim x [ (cos x) 1+x

x0

x

1 ] ;

(o)

lim

x0

cos(1 e x ) 1

e 1cos x 1

;

(b)

lim

x→−∞

(d)

lim

x+

(f )

lim

x→−∞

x 4 + 2x 3 + x;

4

(2 + x)

x log x

x log x

;

x 4 e x x 3 log ( x+1 x1 )

x 2 + 3x(log |x|) 2

(h) lim

x0

x 3 + x 2 sin x + (sin x) 2

x 4 + x 3 + 2x sin x

(l) lim

x0

(n) lim

x0

(p) lim

x0

x sin( x + x)

3

3

x

cosh x 1

1 + log 1x

1+x 1

sin x

x sin x

x

x log(1 + x) .

;

;

;

;

[R. a) 1;

b)

1/2;

c) 8/3;

d)

+ ;

e) 3/2;

f )

2;

g) α > 3

− ∞;

α = 3

1,

α <

3 0;

h) 1/2;

i) 0;

l)

5/6; m)

1/2;

n) 0;

o)

1;

p)

2/3.]

2. Dopo aver stabilito l’insieme di definizione della funzione

f(x) = (x 3)|x 2| 3/2 log |x 3|

determinare dove pu`o essere prolungata con continuit`a ed eventuali asintoti.

3. Determinare dominio ed eventuali asintoti delle funzioni:

(a)

[ D f = (−∞, 2) [2, +); y = x asintoto obliquo per x +e x +]

(b)

[ D g = (−∞, 0) (0, +); y = x asintoto obliquo per x +e x +]

f (x) = (x + 2) x2 ;

x+2

1

g(x) = x ( 1 sin x ) + cos

1

x 2 ;

h(x) = x 3 sin(

x )

3

x+3

.

(c)

[ D h = (−∞, 3) (3, 0) (0, +); y = 3x 9 asintoto obliquo per x +e per x → −∞]

4. Sia g : (1, +) R una funzione derivabile tale che g(e) = 2 e f (x) = (log x) g(x) . Determinare l’equazione della retta tangente al grafico di f (x) nel punto di ascissa x 0 = e.

5. Stabilire se le funzioni

f(x) =

2cosh xe x 2 1

x 10/3 sin(Sh

0

3

x)

se

se

x ̸= 0

x = 0

;

sono continue e derivabili in x = 0.

6. Dimostrare la seguente diseguaglianza:

f(x) =

tan(log(1+|x|)) log(1+| tan x|) Th x

0

se

se

x ̸= 0

x = 0

x

arctan x >

x (0, +).

1 + x 2 ,

7. Scrivere i primi quattro termini della formula di Taylor nel punto x 0 (con resto secondo

Peano)

(a)

f (x) =

log x,

x 0 = 3

(b)

f (x) = arctan x,

x 0 = 1

8. Scrivere la formula di MacLaurin arrestata al III ordine di

(a)

(b)

(c)

(d)

f (x) =

f (x) =

f (x) =

2 + x x 1 + 2x

1

1 3x 2 cos x

1

+ 2x

f (x) = log(2 3x) + e

3

2

x

9. La funzione

f(x) = {

e

sin x

1

log(x+1)

ax + b

per

per

x > 0 x 0

`e derivabile nel punto 0 se e solo se i parametri a e b soddisfano

10.

11.

Cercare il massimo e minimo assoluto di

a) f (x) = 2x 6 15x 4 + 24x 2 nell’intervallo [3, 1];

b) g(x) = |x| + |2x 1| nell’intervallo [1, 1].

Studiare l’andamento delle seguenti funzioni e tracciarne un diagramma qualitativo (in- sieme di definizione, limiti di f e f alla frontiera di tale insieme, eventuali asintoti, crescere e decrescere, eventuali estremanti)

(a)

(b)

f (x) = (x 1) log(x 1) f (x) = |x|e

x

x1

Buon Natale!!!