Sei sulla pagina 1di 1

Consiglio di Municipio 7 - Milano

Gruppo Consiliare del Partito Democratico

Alla c.a. del Pres. del Consiglio Iannacone


Milano, 5 luglio 2017

MOZIONE: GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DI RILEVANZA ZONALE

PREMESSO CHE

-Il nuovo assetto dei Municipi assegna agli stessi la titolarit della gestione degli impianti sportivi di rilevanza zonale;

-Attualmente il Municipio 7 gestisce unicamente il centro sportivo di via Molinetto, decentrato peraltro durante il precedente
mandato, nellottica di una devoluzione graduale di tale funzione, anche per consentire lidonea organizzazione degli uffici
addetti;

-Sussiste la necessit di dare corpo a una delega che, altrimenti, sarebbe unicamente formale;

CONSIDERATO CHE

-Nella seduta della Commissione Sport del 28.06 u.s. stato espresso parere sfavorevole da parte dellattuale maggioranza
rispetto alla mia mozione che chiedeva lassegnazione del centro sportivo di via F.lli Zoia (un tempo gestito dalla Libertas
Carli), pur nel contempo aprendo la possibilit a una riflessione maggiormente ponderata sul tema da svolgersi nelle successive
sedute;

VALUTATO CHE

-Per il centro sportivo comunale di via Molinetto, a seguito di mozione presentata dal sottoscritto, il Consiglio di Municipio 7
ha chiesto allAssessorato allo Sport (titolare della sua gestione) la revoca della concessione al soggetto a suo tempo
individuato;

-Analogamente, anche per il centro sportivo di via Viterbo gi nello scorso mandato il Consiglio di Zona 7 (previa trattazione
nella Commissione che a suo tempo presiedevo) ha chiesto allAssessorato allo Sport (titolare della sua gestione) la revoca
della concessione;

IL CONSIGLIO DI MUNICIPIO 7 DELIBERA

-Di richiedere allAssessorato allo Sport di devolvere al Municipio 7, anche con un percorso strutturato in diverse fasi, la
gestione dei seguenti centri sportivi:

-centro sportivo di via F.lli Zoia in quanto la sussistenza di un affidamento provvisorio per un anno a un gestore esperto
come la societ calcistica Alcione rappresenta la condizione ideale per strutturare le funzioni amministrative e politiche ai
nuovi compiti di gestione degli impianti sportivi a cui vengono chiamate;

-centro sportivo di via Viterbo (ex Sella Nuova) in quanto la sua collocazione rende urgente la definizione di un progetto
condiviso con il territorio dellarea, anche in funzione del contesto urbanistico;

-centro sportivo di via Molinetto (ex Sportpeoples) in quanto lattuale stato di abbandono costituisce un rischio di degrado
per il quartiere Figino, che gi presenta diverse criticit da risolvere, e quindi riveste carattere di urgenza lo sviluppo di una
progettualit in merito;

LORENZO ZACCHETTI