Sei sulla pagina 1di 17

I.S.S.R.

LEONE TONDELLI

DI REGGIO EMILIA-GUASTALLA

ANNO ACCADEMICO 2014-2015

Filippo Manini

LETTERE DI PAOLO
E ALTRE LETTERE DEL NUOVO TESTAMENTO

AD USO DEGLI STUDENTI

Reggio, novembre 2014

nel nostro tempo sono gi estinti gli interpreti ideali di Paolo, che siano a
tal punto ugualmente di casa in tre mondi, da essere allaltezza del pensiero
del loro campione.
(traduzione da Hans-Joachim Schoeps, Paulus, Mohr, Tbingen 1959, p. 42)

Gli studenti che vogliono comprendere Paolo, ma pensano di non aver nulla
da imparare da Lutero, dovrebbero considerare una carriera nel settore
metallurgico. Lesegesi simpara dai maestri.
(traduzione da Stephen Westerholm, Israels Law and the Churchs Faith,
Eerdmans, Grand Rapids, Michigan 1988, p. 173)
BIBLIOGRAFIA
Vedere anche la dispensa Bibbia. Nota bibliografica. Tavole generali (disponibile anche tra i sussidi sul sito
dialogare.info).

Bibliografie e introduzioni

La bibliografia vastissima, notevole anche in italiano. Si daranno solo alcuni titoli; per il resto si rimanda alle
bibliografie delle introduzioni al Nuovo Testamento e al sito del Pontificio Istituto Biblico:
http://www.biblico.it/doc-vari/bibl_nt.html
Raymond E. BROWN, Introduzione al Nuovo Testamento, Queriniana, Brescia 2001 (or. ingl.
1997), 551-1009.
Introduzione allo studio della Bibbia, vol. 7: Jordi SNCHEZ BOSCH, Scritti paolini, Paideia,
Brescia 2001 (or. spagnolo 1998).
Introduzione allo studio della Bibbia, vol. 8: Josep-Oriol TU e Xavier ALEGRE, Scritti
giovannei e lettere cattoliche, Paideia , Brescia 1997 (or. spagnolo 1995), 233-303.
Introduzione al Nuovo Testamento, a cura di Martin EBNER e Stefan SCHREIBER, Queriniana,
Brescia 2012 (or. ted. 2008), 309-698.
Logos. Corso di Studi biblici, vol. 6: Lettere paoline e altre lettere, a cura di Alessandro
SACCHI, Elle Di Ci, Leumann 1996.
Antonio PITTA, Levangelo di Paolo (Graph 7), Elledici, Torino 2013.

Paolo
SINOSSI
Antonio PITTA, Sinossi paolina, San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 1994; Sinossi
paolina bilingue, con la collaborazione di F. Filannino e A. Landi, San Paolo, Cinisello
Balsamo (Milano) 2013.
DIZIONARIO
Dizionario di Paolo e delle sue lettere, San Paolo, Cinisello Balsamo 1999 (or. ingl. 1993).
COMMENTI BREVI A TUTTE LE LETTERE
Giuseppe BARBAGLIO e Rinaldo FABRIS, Le Lettere di Paolo, Borla, Roma 21990, 3 voll.
Settimio CIPRIANI, Le lettere di Paolo, Cittadella, Assisi 81999 (e ristampe; 1 ed. 1962).

VITA, TEOLOGIA, AMBIENTE


James D.G. DUNN, La teologia dellapostolo Paolo (Introduzione allo studio della Bibbia,
Supplementi 5), Paideia, Brescia 1999 (or. ingl. 1998).
Rinaldo FABRIS, Paolo, Paoline, Milano 1997.
Hans HBNER, Teologia biblica del Nuovo Testamento (Commentario Teologico del NT.
Supplementi 7), vol. II La teologia di Paolo, Paideia , Brescia 1999 (or. ted. 1993).
Jerome MURPHY-OCONNOR, Vita di Paolo, Paideia, Brescia 2003 (or. ingl. 1996).
Simon LGASSE, Paolo apostolo. Biografia critica, Citt Nuova, Roma 1994 (or. fr. 1991).
Romano PENNA, Paolo di Tarso, Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo 1992.
Lettere del Nuovo Testamento 2

Antonio PITTA, Paolo, la Scrittura e la Legge. Antiche e nuove prospettive, EDB, Bologna
2008.
Ed Parish SANDERS, Paolo e il giudaismo palestinese. Studio comparativo su modelli di
religione, Paideia, Brescia 1986 (or. ingl. 21984, trad. di Pier Cesare Bori, cura di
Mauro Pesce).
Stephen WESTERHOLM, Israels Law and the Churchs Faith. Paul and his Recent
Interpreters, Eerdmans, Grand Rapids 1988

Tessalonicesi
Marco ADINOLFI, La prima lettera ai Tessalonicesi nel mondo greco-romano (Bibliotheca
Pontifici Athenaei Antoniani 31), Antonianum, Roma 1990.
Emanuela GHINI, Lettere di Paolo ai Tessalonicesi, EDB, Bologna 1980.
Paolo IOVINO, La prima lettera ai Tessalonicesi (Scritti delle origini cristiane 13), EDB,
Bologna 1992.
Abraham J. MALHERBE, The Letters to the Thessalonians (Anchor Bible 32B), Doubleday,
New York 2000.
Bda RIGAUX, Les ptres aux Thssaloniciens (Etudes Bibliques), Gabalda , Paris 1956.
Piero ROSSANO, Lettere ai Tessalonicesi (La Sacra Bibbia), Marietti, Torino 1965.

Lettere ai Tessalonicesi. Introduzione, traduzione, commento a cura di Filippo MANINI (Nuova versione della
Bibbia dai testi antichi 49), San Paolo, Cinisello Balsamo (Milano) 2012. Filippo MANINI, Prima e seconda
lettera ai Tessalonicesi (Nuovo Testamento. Commento esegetico e spirituale), Citt Nuova, Roma 2010.

Romani
Martin LUTERO, Lezioni sulla Lettera ai Romani (Ascolta, Israele Commenti alle Scritture
delle tradizioni ebraica e cristiana 7), Marietti, Genova 1991-1992, 2 voll.
Martin LUTERO, La Lettera ai Romani (1515-1516) (Classici del pensiero cristiano 7),
Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo 1991 (21996).

Karl BARTH, Lepistola ai Romani, Feltrinelli, Milano, ristampa 1993 (or. ted. 1954).
Joseph A. FITZMYER, Lettera ai Romani, Piemme, Casale Monferrato 1999 (or. am. 1993).
Simon LGASSE, Lepistola di Paolo ai Romani (Commentari biblici), Queriniana, Brescia
2004 (or. fr. 2002).
Romano PENNA, Lettera ai Romani (Scritti delle origini cristiane 6), EDB, Bologna 2004,
2007, 2008 (3 voll., poi 1 vol.).
Heinrich SCHLIER, La lettera ai Romani (Commentario Teologico del Nuovo Testamento 6),
Paideia, Brescia 1982 (or. ted. 21979).

Jean-Nol ALETTI, La lettera ai Romani e la giustizia di Dio, Borla, Roma 1997 (trad.
allargata di Comment Dieu est-il juste?, Seuil, Paris 1991).
Jean-Nol ALETTI, Lettera ai Romani. Chiavi di lettura, Borla, Roma 2011.
Lettere del Nuovo Testamento 3

Altre lettere paoline: scelta di commentari


Corinzi
Heinz-Dietrich WENDLAND, Le lettere ai Corinti (Nuovo Testamento 7), Paideia, Brescia
1976 (or. ted. 1968).
Giuseppe BARBAGLIO, La prima lettera ai Corinzi (Scritti delle origini cristiane 16), EDB,
Bologna 1996.
Gordon D. FEE, The First Epistle to the Corinthians (The New International Commentary on
the New Testament), Eerdmans, Grand Rapids, Michigan 1987)
Rinaldo FABRIS, Prima Lettera ai Corinzi (Libri Biblici. Nuovo Testamento 7), Paoline,
Milano 1999.
Antonio PITTA, Seconda lettera ai Corinzi (Nuovo Testamento. Commento esegetico e
spirituale), Citt Nuova, Roma 2008.
Margaret THRALL, Seconda Lettera ai Corinti (Commentario Paideia), Paideia, Brescia 2007,
2009 (or. ingl. 2000, 2004).
Galati
Antonio PITTA, Lettera ai Galati (Scritti delle origini cristiane 9), EDB, Bologna 1996.
Franz MUSSNER [Muner], La lettera ai Galati (Commentario teologico del Nuovo
Testamento 9), Paideia, Brescia 1987 (or. ted. 41981).
Deuteropaoline, pseudepigrafia (Ef Col 2Ts 1-2Tm Tt)
Rinaldo FABRIS, La tradizione paolina (La Bibbia nella storia 12), EDB, Bologna 1995.
Efesini, Colossesi, Filippesi, Filemone
Jean-Nol ALETTI, Lettera ai Colossesi (Scritti delle origini cristiane 12), EDB, Bologna 1994
(fr. 1993).
Ernest BEST, Efesini (Commentario Paideia), Paideia, Brescia 2001 (or. ingl. 1993).
Rinaldo FABRIS, Lettera ai Filippesi e a Filemone (Scritti delle origini cristiane 11), EDB,
Bologna 2000.
Joachim GNILKA, La lettera ai Filippesi (Commentario teologico del Nuovo Testamento
10/3), Paideia, Brescia 1972 (or. ted. 1968).
Romano PENNA, Lettera agli Efesini (Scritti delle origini cristiane 10; EDB, Bologna, 1988).
Romano PENNA, Lettera ai Filippesi. Lettera a Filemone (Nuovo Testamento. Commento
esegetico e spirituale), Citt Nuova, Roma 2002.
Stefano ROMANELLO, Lettera agli Efesini (I Libri Biblici. Nuovo Testamento 10), Paoline,
Milano, 2003.
Klaus WENGST, Lettera a Filemone (Studi biblici 157), Paideia, Brescia 2008 (or. ted. 2005).
Lettere del Nuovo Testamento 4

Timoteo, Tito
Cesare MARCHESELLI-CASALE, Le lettere pastorali. Le due lettere a Timoteo e la lettera a
Tito (Scritti delle origini cristiane 15), EDB, Bologna, 1995.
Lorenz OBERLINNER, Le Lettere Pastorali (Commentario teologico del Nuovo Testamento
11/1-3), Paideia, Brescia 1999, 3 voll. (or. ted. 1994-1996).

Ebrei e lettere cattoliche: commentari


Otto KNOCH, Le due lettere di Pietro. La lettera di Giuda (Il Nuovo Testamento
commentato), Morcelliana, Brescia 1996 (or. ted. 1990).
Cesare MARCHESELLI-CASALE, Lettera agli Ebrei (I libri biblici. Nuovo Testamento 16),
Paoline, Milano 2005.
Franz MUSSNER [Muner], La lettera di Giacomo (Commentario teologico del Nuovo
Testamento 9), Paideia, Brescia 1970 (or. ted. 1964).
Franz SCHNIDER, La Lettera di Giacomo (Il Nuovo Testamento commentato), Morcelliana,
Brescia 1992 (or. ted. 1987).
K. H. SCHELKLE, Le lettere di Pietro. La lettera di Giuda (Commentario teologico del Nuovo
Testamento 13/2; Brescia: Paideia, 1981(or. ted. 51980).

Altre opere
Epistolario apocrifo di Seneca e San Paolo, a cura di Laura BOCCIOLINI PALAGI, EDB,
Bologna 1999 (ristampa delled. Nardini, Firenze 1985).
Epistolario tra Seneca e San Paolo, a cura di Monica NATALI, Rusconi, Milano 1995.

J.M.G. BARKLAY, Mirror-Reading a Polemical Letter. Galatians as a Test Case, JNTS 31


(1987) 73-93.
Romano PENNA, Lapostolo Paolo. Studi di esegesi e teologia, Paoline, Cinisello balsamo
(Milano) 1991. [Sulla giustificazione per fede in Paolo e Giacomo: pp. 470-495.]
Stanley Kent STOWERS, Social Status, Public Speaking and Private Teaching. The
Circostances of Pauls Preaching Activity, Novum Testamentum 26 (1984) 59-82.
Gerd THEISSEN, Sociologia del cristianesimo primitivo, Marietti, Genova 1987 (or ted.).
Angelo TOSATO, Economia di mercato e cristianesimo, Borla, Roma 1994. [Sulla
sottomissione nei codici domestici e nella storia del magistero: pp. 111-169.]
Lettere del Nuovo Testamento 5

TAVOLE

LETTERE PAOLINE

Atti degli apostoli e lettere paoline (abbozzo)


At anni (a) (b) (c)
11-2 Prologo
A Gerusalemme
1-2 Dallascensione a Pentecoste
2-5 Prime vicende: Pietro e altri
6-7 I Sette e Stefano (Saulo da 758)
A Gerusalemme e oltre
8 Filippo
9 Paolo tra Damasco e Gerusalemme (At 22; 26)
931-12 Pietro e le genti
1127-30; 1224-25 Paolo e Barnaba da Antiochia a Gerusalemme
13-14 Paolo e Barnaba: primo viaggio
(139 Saulo e Paolo, poi solo Paolo)
Antiochia Cipro Perge Antiochia di
Pisidia Iconio ritorno ad Antiochia
15 La questione delle genti
1536- Secondo viaggio di Paolo
16 Antiochia Derbe Listra Galazia
Troade Filippi
17 Tessalonica Atene
18 Corinto 50-52 1Ts 2Ts
Gerusalemme Antiochia
(1823 - terzo viaggio) Galazia
1824-28 Apollo a Efeso
19 Efeso 54-57 Gal
1Cor
Fil Fm Col
20 Macedonia 57 2Cor
(Gal)
Grecia
(Corinto) 57-58 Rm
Troade, Mileto
21-23 Gerusalemme
23-26 Cesarea 58-60 Fil Fm Col
Ef
27-28 Verso Roma
28 Roma 61-63 Fil Fm Col

Seconda carriera? Seconda prigionia a Roma? Tt


1-2Tm

Morte di Paolo

Col
Ef Tt
2Ts 1-2Tm
Fine del primo secolo o primi anni del secondo
Autenticit delle lettere: (a) indiscusse (b) discusse (c) pastorali
Lettere del Nuovo Testamento 6

Struttura di Rm (in particolare 1 e 15-16)

1,1-7 Prescritto

Esordio
1,8-15 Rendimento di grazie riferito e PIANI DI VIAGGIO
1,16-17 Tesi (propositio) generale

1,18-11,36 I PARTE Il vangelo


12,1-15,13 II PARTE Esortazioni

I SEZIONE Varie esortazioni

12,1-2 12,3-8 12,9-21 13,1-7 13,8-10 13,11-14


II SEZIONE I forti e i deboli
14,1-12 14,13-23 15,1-6
15,7-13 (conclusione per 14,1-15,13 e per I e II PARTE)
Conclusione1
PIANI DI VIAGGIO
15,14-24 Verso la Spagna
15,25-32 Verso Gerusalemme

Poscritto
15,33 Benedizione
16,1-2 Raccomandazione
16,3-16 Saluti
16,17-20a Esortazione
16,20b Benedizione
16,21-23 Saluti

16,25-27 [Dossologia]

1 Si ricordino i problemi sullappartenenza originaria del c. 16 alla lettera (specialmente di 16,25-27).


Lettere del Nuovo Testamento 7

Struttura di Rm 1-11

1,8-17 Esordio 1,16-17 tesi (propositio) generale


1,18-11,36 I PARTE Il vangelo: giustizia di Dio e salvezza

1,18-8,39 I passo Giustificazione per fede e vita nello Spirito


1,18-4,25 I SEZIONE La giustificazione di Giudei e Greci per fede
5-8 II SEZIONE Liberazione dalla legge e dal peccato e la vita nello Spirito

9-11 II passo (III SEZIONE) Israele nel piano divino

1,18-11,36 Il vangelo: giustizia di Dio e potenza per la salvezza

1,18-8,39 I passo Giustificazione per fede e vita nello Spirito

1,18-4,25 I SEZIONE La giustificazione di Giudei e Greci per fede

1,18-3,20 I sottosezione Giudei e Greci sotto il peccato

3,21-4,25 II sottosezione La giustificazione per fede

5-8 II SEZIONE Liberazione dalla legge e dal peccato e vita nello Spirito

5,1-11 La condizione dei giustificati


5,12-21 Confronto tra Adamo e Cristo
6,1-8,30 Legge e peccato, spirito e vita
6,1-7,6 Il credente separato dal peccato
7,7-25 La legge e lo scatenarsi del peccato
8,1-30 La vita nello Spirito e la speranza della gloria
8,31-39 Conclusione

9-11 II passo III SEZIONE Israele nel piano divino

9,1-5 Il dolore di Paolo

9,6-29 La parola di Dio non venuta meno

9,30-10,21 Il rifiuto dIsraele

11,1-32 Israele sar salvato

11,33-36 Conclusione
Lettere del Nuovo Testamento 8

Schema di 1Cor

1,1-3 PRESCRITTO
1,4-9 ESORDIO: RENDIMENTO DI GRAZIE NARRATO
Mi stato riferito (cf. 1,11; 5,1)
1,10-4,21 LE DIVISIONI NELLA CHIESA DI CORINTO
1,10-17 La situazione: contese
1,18-2,16 La chiave della soluzione: la folle sapienza di Dio
3 Soluzione: la funzione degli apostoli
4 Sullapostolato di Paolo in particolare
5 GIUDIZIO SUL CASO DI UNA RELAZIONE ILLECITA
6,1-11 RIMPROVERO SULLE LITI GIUDIZIARIE TRA CREDENTI
6,12-20 NON FREQUENTARE PROSTITUTE. I CREDENTI TEMPIO DI DIO
Riguardo a quello che avete scritto (7,1)
7 ISTRUZIONI SUL MATRIMONIO
8-14 Sul culto e sullassemblea
8,1-11,1 COME COMPORTARSI CON LA CARNE DEI SACRIFICI AGLIDOLI
8 Conoscenza corretta e rispetto per i fratelli deboli
9 Lesempio di Paolo
10,1-13 Lesempio dei Padri
10,13-22 Evitare i pasti sacri
10,23-11,1 La carne venduta nei mercati o offerta da un ospite
11,2-16 LA DONNA CHE PREGA O PROFETA PORTI IL VELO
11,17-34 CORREZIONE DI DIVISIONI NELLA CENA DEL SIGNORE
12-14 SUI DONI SPIRITUALI
12 Variet e unit e criteri di giudizio e dazione
13 Il principio supremo dellamore
14 Criteri di giudizio e dazione

15 SULLA RESURREZIONE
POSCRITTO
16,1-4 La colletta
16,5-12 Piani di viaggio
16,13-14 esortazione
16,15-18 Raccomandazione
16,19-24 Saluti
Lettere del Nuovo Testamento 9

Schema di 2Cor

1,1-2 Prescritto
1,3-11 Benedizione
1,12-7,16 LAPOSTOLATO DI PAOLO

1,12-2,13 Viaggi di Paolo e dei suoi collaboratori


2,14-7,4 Lapostolato di Paolo
2,14-17 e 3,1-3 introduzione
3,4-4,6 Dio rende idonei al ministero
4,7-5,10 Il tesoro in vasi di creta
5,11-6,10 Ministero di riconciliazione
6,11-7,4 Perorazione
7,5-16 Viaggi di Paolo e dei suoi collaboratori
8-9 LA COLLETTA

8 Prima trattazione
9 Seconda trattazione
10,1-13,10 LAPOSTOLATO DI PAOLO

10 Paolo si difende
11,1-12,13 Paolo si esalta con follia
12,14-13,10 Piani di viaggio
13,11-13 Poscritto (esortazione e saluti)

Schema di Gal

1,1-5 Prescritto
1,6-12 Esordio e tesi (1,11-12)
1,13-2,21 Autobiografia
3,1-4,7 Figli dAbramo
4,8-5,12 Figli della moglie libera, secondo Isacco
5,13-6,10 Esortazione
6,11-18 Poscritto (aggiunta autografa e saluto)

Per la struttura di Rm e Gal vedere:


Jean-Nol ALETTI, La lettera ai Romani e la giustizia di Dio, Borla, Roma 1997 (trad. allargata di Comment
Dieu est-il juste?, Seuil, Paris 1991).
Antonio PITTA, Lettera ai Galati (Scritti delle origini cristiane 9), EDB, Bologna 1996.
Lettere del Nuovo Testamento 10

Schema di Ef
1,1-2 Prescritto
1,3-23 Benedizione, rendimento di grazie e preghiera
2-3 SALVEZZA E VANGELO

2 I destinatari sono salvati per grazia


3,1-13 Paolo annunciatore del vangelo
3,14-21 Preghiera e dossologia
4,1-6,17 ESORTAZIONI

4,1-16 Unit e diversit


4,17-5,20 Non pi tenebra
5,21-6,9 Tavola domestica
6,10-17 Larmatura divina
6,18-24 Poscritto (invio di Tichico e saluti)

Struttura di Fil
1,1-2 Prescritto
1,3-11 Rendimento di grazie e preghiera
1,12-26 Situazione di Paolo
1,27-2,18 Esortazione. Lesempio di Cristo
2,19-30 Paolo e i Filippesi: glinviati
3,1-4,1 Giusti per fede. Lesempio di Paolo
4,2-9 Esortazioni
4,10-20 Ringraziamento per gli aiuti
4,21-23 Poscritto

Struttura di Col
1,1-2 Prescritto
1,3-23 Rendimento di grazie ed esaltazione del Cristo
partizione 1,21-23
1,23b 1,24-2,5 Paolo servo del vangelo
1,23a 2,6-23 Fondati sul vangelo
1,21-22 3,1-4,1 Santit (3,18-4,1: tavola domestica)
4,2-6 Altre esortazioni
4,7-18 Poscritto (invio di Tichico e Onesimo; lettera ai
Laodicesi; saluti)
Sulla partizione di Col vedere:
Jean-Nol ALETTI, Lettera ai Colossesi (Scritti delle origini cristiane 12), EDB, Bologna 1994 (fr. 1993).
Lettere del Nuovo Testamento 11

Struttura di 1Ts

(1,1) PRESCRITTO

(1,2-5,24) CORPO
(1,2-3,13) I parte Lannuncio e laccoglienza del vangelo a Tessalonica (elementi narrativi)
(1,2-2,16) I sezione Lannuncio e laccoglienza del vangelo
(1,2-10) Il vangelo a Tessalonica e oltre (ESORDIO)
+ Rendimento di grazie narrato (I)
(1,9-10) PARTIZIONE su 2,1-16
9 che ingresso facemmo presso di voi 2,1-12
e come vi siete convertiti a Dio dagli idoli 2,13-16
(2,1-12) Il comportamento degli apostoli
(2,13-16) Accoglienza della parola nella persecuzione
+ Rendimento di grazie narrato (II)
(2,17-3,10) II sezione La sorte dellannuncio e della fede dopo il distacco
(+) (3,9-10) Rendimento di grazie e preghiera
* (3,11-13) III sezione PREGHIERA AUGURALE (TRANSIZIONE)
(4,1-5,24) II parte Esortazioni e istruzioni
(4,1-12) I sezione ESORTAZIONI
(4,13-5,11) II sezione Sulla venuta del Signore
(4,13-18) Su quelli che sono morti
(4,18) Conclusione
(5,1-11) Sui tempi e i momenti
(5,11) Conclusione
(5,12-22) III sezione Serie di ESORTAZIONI
* (5,23-24) IV sezione PREGHIERA AUGURALE (CONCLUSIONE)

(5,25-28) POSCRITTO (richiesta di preghiera, lettura della lettera, saluti)

Struttura di 2Ts

1,1-2 Prescritto

I parte: Indizi e momenti dellapocalisse (1,3-3,5)


1 sezione: Esordio: Rendimento di grazie dovuto e preghiera (1,3-12): I quadro apocalittico
2 sezione: Istruzione sulla parusia (2,1-12): II quadro apocalittico
3 sezione: Conclusione
2,13-14 Il rendimento di grazie dovuto per lelezione
2,15 ESORTAZIONE a mantenere le tradizioni (preparazione di 3,6-15)
2,16-17 Invocazione
3,1-2 ESORTAZIONE a pregare per i mittenti
3,3-4 Affermazioni di fiducia (3,4: preparazione di 3,6-15)
3,5 Invocazione

II parte: Istruzione sul lavoro (3,6-16a)


3,16a Invocazione

3,16b-18 Poscritto (saluto autografo)


Lettere del Nuovo Testamento 12

Schema di 1Tm

1,1-2 PRESCRITTO
Il servizio di Paolo e di Timoteo
1,3-11 Incarico di Timoteo: insegnare la sana dottrina contro gli oppositori +
1,12-17 Ringraziamento di Paolo per il proprio servizio
1,8-20 Raccomandazione a Timoteo e menzione di due naufraghi nella fede +
Esortazioni sulla preghiera
2,1-7 La preghiera per tutti: Dio vuole la salvezza di tutti
2,8-15 Preghiera e comportamento di uomini (8) e donne (9-15)
Regole per vescovi e diaconi
3,1-7 Vescovi
3,8-13 Diaconi (v. 11: donne)
3,14-16 Piani di viaggio; il mistero della piet
Errori e retto insegnamento
4,1-5 Correzione degli errori degli ultimi tempi +
4,6-16 Esortazione al sano insegnamento rivolta a Timoteo
(4,10 Dio salvatore di tutti: 2,4)
(4,11 Insegnare: 6,2b)
Casi:
5,1-2 anziani e anziane (presbiteri e presbitere?)
5,3-16 vedove
5,17-22 presbiteri
5,23 bere vino
5,24-25 peccati e opere buone
6,1-2a schiavi
6,2b Conclusione
6,3-5 Falsi maestri +
6,6-10 Ricchezza
6,11-16 Invito a Timoteo a lottare per la fede; dossologia
6,17-19 Ricchezza
6,20-21a Invito a Timoteo a mantenere il deposito
6,21b POSCRITTO
Lettere del Nuovo Testamento 13

Schema di 2Tm

1,1-2 Prescritto
1,3-5 Gratitudine a Dio
1,6-14 Esortazione a testimoniare e a conservare il deposito
1,15-18 Alcuni hanno abbandonato, altri assistito Paolo
Esortazione:
2,1-13 a trasmettere linsegnamento ricevuto (ottenendo il premio)
2,14-26 a comportarsi rettamente, non come i falsi maestri
3,1-9 a evitare i disordini degli ultimi tempi
3,10-4,8 a rimanere saldo e a seguire lesempio di Paolo che savvicina alla morte
4,9-18 Notizie personali
4,19-22 Poscritto

Schema di Tt

1,1-4 Prescritto
1,5-9 Lincarico di Tito (presbiteri e vescovi)
1,9 esortare con la sana dottrina,
confutare gli oppositori
1,10-16 Gli oppositori
2,1-10 2,1 La sana dottina: 2,1 introduzione
ESORTAZIONE per diverse categorie di fedeli
2,11-15 Motivo: la manifestazione della grazia di Dio ci 2,15 transizione
educa
2,15 Esortare, confutare
3,1-2 ESORTAZIONE

3,3-8 Motivo: la manifestazione della bont di Dio ci ha


giustificati
3,8 Confermare in questo 3,8 transizione
3,9-11 Evitare gli errori
3,12-14 Inviati
3,15 Poscritto

Schema di Fm

1-3 Prescritto
4-7 Rendimento di grazie
8-21 Richiesta
22-25 Poscritto
Lettere del Nuovo Testamento 14

LETTERA AGLI EBREI E LETTERE CATTOLICHE

Ebrei
Parti Sezioni annuncio del tema
1,1-4 Prologo 1,4
1,5-2,18 I. Un nome superiore 2,17-18
3,1-5,10 II. Ges sommo sacerdote
degno di fiducia e misericordioso
3,1-4,14 Degno di fiducia
4,15-5,10 Misericordioso 5,9-10
5,11-10,39 III. Ges sommo sacerdote
5,11-6,20 Premessa
7 Secondo lordine di
Melchisedek
8-9 Portato a perfezione
10,1-18 Causa deterna salvezza
10,19-39 Conclusione 10,36-39
11,1-12,13 IV. Fede e costanza
11 Fede degli antichi
12,1-13 Costanza 12,12-13
12,14-13,18 V. Le vie diritte
13,20-21 Conclusione

13,19 Conclusione epistolare


13,22-25

Vedere Albert VANHOYE, Structure et thologie de l'Eptre aux Hebreux, Descle de Brouwer, Paris 21976.

Schema di Gc
1,1 PRESCRITTO
INTRODUZIONE
1,2-4 a) Tentazioni
1,5-8 b) Chiedere sapienza a Dio che dona
1,9-11 c) Umiliazione e ricchezza; fugacit della vita
1,12-15 a) Tentazione
1,16-18 b) Dono dallalto
PARLARE E FARE
Introduzione
1,19-21 Ascoltare pi che parlare e adirarsi
1,22-25 Ascoltare e praticare
1,26-27 Frenare la lingua e curarsi di orfani e vedove
I. Senza preferenze
2,1-7 Non fare differenze tra ricco e povero
2,8-11 Compiere la legge senza preferenze di persone
2,12-13 Parlare e fare in vista del giudizio
II. Fede e opere
2,14-16 Che utile?
2,17-26 La fede morta
3,1-12 III. Frenare la lingua
IV. Pace e contese
3,13-18 Sapienza dallalto e pace
4,1-10 Contese, chiedere, umiliazione
4,11-12 Sparlare, fare, giudizio
CONCLUSIONE
Caducit e ricchezza
4,13-17 Fragilit umana
5,1-6 Contro i ricchi
Costanza
5,7-12 Magnanimit in attesa della parusia
5,13-20 Preghiera, malattia, peccato
Lettere del Nuovo Testamento 15

Schema di 1Pt

1,1-2 Prescritto

RIGENERATI DA DIO PER UNA SPERANZA VIVA


1,3-5 Benedizione a DIO che ci ha rigenerati
1,6-12 Fede e salvezza, prove e gloria
1,6-9 Gioia nelle prove e per la fede in Cristo
1,10-12 I profeti indagarono sulla salvezza e sulla passione e gloria di Cristo

1,13 Sperate!
1,14-16 Diventate santi!
1,17-21 Comportatevi con timore!
1,22-25 Amatevi gli uni gli altri!
2,1-3 Bramate il sincero latte razionale!

2,4-10 La pietra viva e le pietre vive

LE OPERE BUONE TRA I NON CREDENTI


2,11-12 Introduzione
2,13-3,7 Sottomissione
2,13-17 Introduzione
2, 18-25 I servi (2,21-25: lesempio di Cristo)
3,1-6.7 Mogli e mariti (3,5-6: lesempio delle donne sante come Sara)
3,8-4,6 Fare il bene, anche soffrendo il male, come Cristo
3,8-12 Concordia, umilt, non ricambiare il male
3,13-18 Meglio patire che fare il male, poich Cristo pat
3,19-22 Lazione di Cristo e il battesimo
4,1-6 Evitare le passioni dei non credenti
4,7-5,11 Sobriet in vista della fine
4,7-8 Siate sobri!
4,9-11 Amore e carismi
4,12-19 Gioire nelle prove
5,1-4.5a Anziani e giovani: sottomissione
5,5b-7 Umilt di tutti
5,8-9 Siate sobri!
5,10-11 Lazione di DIO

5,12-14 Poscritto

Schema di 2Pt Schema di Gd

1,1-2 Prescritto 1-2 Prescritto


1,3-11 Prologo
1,12-15 Scopo della lettera
1,16-21 Testimonianza
2 I falsi profeti 3-16 Gli empi
3,1-18a Il giorno del Signore 17-23 Esortazione
(3,1-2 sulla lettera)
3,18b Dossologia 24-25 Dossologia
Lettere del Nuovo Testamento 16

Struttura di 1Gv

PROLOGO (1,1-4)

A. PRIMA PARTE (1,5-3,10) Comunione (e separazione dagli anticristi)

Aa. PRIMA SEZIONE (1,5-2,17) Comunione, amore, purificazione e osservanza dei comandamenti
Aa1. PRIMA SOTTOSEZIONE (1,5-2,11) Camminare nella luce o nelle tenebre
Introduzione alla prima parte (1,5) Dio luce senza tenebre
I) 1,6-2,2 Comunione e purificazione dal peccato
1) 1,6-7 Comunione, luce e tenebre
2) 1,8-2,2 La purificazione dal peccato
II) 2,3-11 Osservare i comandamenti, amare e odiare
1) 2,3-8 Osservare i comandamenti
2) 2,9-11 Amore e odio, luce e tenebre
Aa2. SECONDA SOTTOSEZIONE (2,12-17) Ricapitolazione ed esortazione

Ab. SECONDA SEZIONE (2,18-3,10) Anticristi e possessori del crisma; figli di Dio e figli del diavolo
Ab1. PRIMA SOTTOSEZIONE (2,18-27) Crisma e verit; anticristi e menzogna
I) 2,18-21 Origine degli anticristi e sapere la verit
1) 2,18-19 La venuta e lorigine degli anticristi
2) 2,20-21 Il crisma dei destinatari
II) 2,22-27 Identit degli anticristi e istruzione del crisma
1) 2,22-23 Chi lanticristo
2) 2,24-27 Permanenza e crisma
Ab2. SECONDA SOTTOSEZIONE (2,28-3,10) La manifestazione del Figlio di Dio, e dei figli di Dio e del diavolo
Introduzione (2,28-29)
I) 3,1-3 Figliolanza divina
II) 3,4-9 Peccato e giustizia, e figliolanza
Conclusione (3,10)

B. SECONDA PARTE (3,11-5,13) Amore, fede e testimonianza

Ba PRIMA SEZIONE (3,11-24) Introduzione della seconda parte


Introduzione (3,11) Tema: amarsi reciprocamente
I) 3,12-18 Amore e vita, odio e morte
II) 3,19-24 Comandamenti e sicurezza davanti a Dio; nuova presentazione del tema (3,23-24): credere e
amare

Bb SECONDA SEZIONE (4,1-5,4b) Credere e amare


Bb1 PRIMA SOTTOSEZIONE (4,1-6) Il discernimento degli spiriti: a che spiriti credere
Bb2. SECONDA SOTTOSEZIONE (4,7-5,4a) Lamore reciproco
I) 4,7-11 Amore reciproco e Dio
II) 4,12-19 Amore reciproco: rimanere e compimento
III) 4,20-5,4a Amare Dio e amare i figli di Dio

Bc. TERZA SEZIONE: CONCLUSIONE (5,4b-13) Fede e testimonianza

EPILOGO (5,14-21) Preghiera, peccato, vita eterna


Filippo MANINI, Prima lettera di Giovanni: testo strutturato (Sussidi biblici 92), Edizioni San Lorenzo, Reggio Emilia 2006.

Schema di 2Gv e 3Gv


2Gv 3Gv

Prescritto 1-3 1
Corpo 4-11 2-12
Poscritto 12-13 13-15