Sei sulla pagina 1di 7

Politecnico di Milano

Scuola di Ingegneria Industriale e dellInformazione


Analisi e Geometria 1. Docenti: Federico G. Lastaria, Mauro Saita, Nadir Zanchetta.

Esercitazione sui limiti (Novembre 2013)

Indice

1 Sviluppi in formula di Taylor (o di Mac Laurin) vicino a un punto 1

2 Esercizi 2
2.1 Risposte e suggerimenti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4

1 Sviluppi in formula di Taylor (o di Mac Laurin) vicino a un punto

Ricordiamo che lo sviluppo di Taylor di una funzione f di classe C n in un intorno di un punto t0 e il


seguente:

f 00 (t0 ) f (n) (t0 )


f (t) = f (t0 ) + f 0 (t0 )(t t0 ) + (t t0 ) 2 + + (t t0 )n + o((t t0 ) n ) (1.1)
2! n!

dove il resto (nella forma di Peano) o((t t0 )n ) soddisfa:

o((t t0 )n )
lim =0
t!t0 (t t0 )n

La formula di Taylor con punto iniziale t0 = 0 a volte prende il nome di formula di Mac Laurin.
Gli sviluppi di Taylor (o di Mac Laurin) in un intorno di 0 piu utilizzati sono i seguenti.

t2 t3 tn
et = 1 + t + + + + + o(tn )
2! 3! n!

t3 t5 t7 ( 1)n t2n+1
sin t = t + + + + o(t2n+1 )
3! 5! 7! (2n + 1)!

t2 t4 t6 ( 1)n t2n
cos t = 1 + + + + o(t2n )
2! 4! 6! (2n)!

1
1 2
tan t = t + t3 + t5 + o(t5 )
3 15


2 n
(1 + t) = 1 + t+ t + + t + o(tn )
1 2 n

( 1) 2 ( 1) ( n + 1)
= 1 + t + t + + tn + o(tn )
2! n!

t2 t3 ( 1)n+1 n
ln(1 + t) = t + + + t + o(tn )
2 3 n

1 3 (2n)!
arcsin t = t + t3 + t5 + + n t2n+1 + o(t2n+1 )
6 20 4 (n!)2 (2n + 1)
1 3 1 5 ( 1)n 2n+1
arctan t = t t + t + + t + o(t2n+1 )
3 5 2n + 1

t2 t4 t2n
cosh t = 1 + + + + + o(t2n )
2! 4! (2n)!

t3 t5 t2n+1
sinh t = t + + + + + o(t2n+1 )
3! 5! (2n + 1)!

2 Esercizi

Esercizio 2.1. Calcolare i seguenti limiti

1. lim x ln x
x!0+

ln3 x
2. lim
x!+1 ex

ex
3. lim
x!+1 x100

x2
4. lim
x!+1 ln3 x

Esercizio 2.2. Scrivere il polinomio di Taylor di grado 2, centrato in x0 = 0, della funzione


1
g(x) =
(1 + x)2

2
x+1
Esercizio 2.3. Qual e la parabola y = ax2 + bx + c che meglio approssima f (x) = vicino a x0 = 0?
ex

Esercizio 2.4. Scrivere il polinomio di Taylor di grado 2, centrato in x0 = 2, di g(x) = ln(x2 1).

Esercizio 2.5. Scrivere il polinomio di Taylor di grado 2, centrato in x0 = 0, delle funzioni:

1. g(x) = e2x cos 3x

2. f (x) = (1 + ex ) ln(1 + x)
p
Esercizio 2.6. Scrivere il polinomio di Taylor di grado 4 centrato in x0 = 0 di f (x) = 1 2x2 + 2x4

Nella soluzione degli esercizi di questo paragrafo, si ricordi che per approssimazione di ordine n di f
nel punto x0 si intende il polinomio di Taylor di grado n, centrato in x0 .
p
Esercizio 2.7. Trovare lapprossimazione al primo ordine di 3 x in x0 = 1.
p
Esercizio 2.8. Trovare lapprossimazione al primo ordine di 1 + x in x0 = 0.
p
Esercizio 2.9. Trovare lapprossimazione al terzo ordine di 3 1 + x in x0 = 0.

Esercizio 2.10. a) Trovare lapprossimazione di ordine tre di ln(1 + x) in x0 = 0.


b) Dedurne lapprossimazione di ordine tre di ln(1 2x) in x0 = 0.
1
Esercizio 2.11. Trovare lapprossimazione di ordine 4 di p in x0 = 0.
1 x2
1
Esercizio 2.12. Trovare lapprossimazione di ordine 4 di f (x) = in x0 = 0.
1 x
Esercizio 2.13. Trovare lapprossimazione di ordine 4 di f (x) = sin2 x in x0 = 0.

Esercizio 2.14. Trovare lapprossimazione di ordine 3 di f (x) = ex in x0 = 2. Qual e la parabola, con


asse di simmetria parallelo allasse delle y, che meglio approssima il grafico di f (x) = ex in x0 = 2?

Esercizio 2.15. Utilizzando gli sviluppi di Taylor-Mac Laurin, calcolare i seguenti limiti.
p
1+x 1
1. lim
x!0 x
ex e x
2. lim
x!0 x
2
1 e3x
3. lim
x!0 x sin 2x

Esercizio 2.16. Utilizzando gli sviluppi di Taylor-Mac Laurin, calcolare i seguenti limiti.

ex 1 + ln(1 x)
1. lim
x!0 tan x x

3
2 3 2
ex cos x 2x
2. lim
x!0 x4
2
ln(1 + x arctan x) + 1 ex
3. lim p
x!0 1 + 2x4 1
cos 34 x 32 ln x2
4. lim
x!2 (4 x2 )2
1
5. lim x x2 ln 1 + sin
x!+1 x

Esercizio 2.17. Calcolare lordine di infinitesimo e la parte principale per x ! 0, rispetto allinfinitesimo
campione '(x) = x, delle seguenti funzioni:

cos 2x + ln(1 + 4x2 )


1. f (x) = 1
cosh 2x
p p
x3 sin3 x
2. f (x) = p
e3 x 1

2.1 Risposte e suggerimenti.

Esercizio 2.1

1. lim x ln x = 0
x!0+

ln3 x
2. lim =0
x!+1 ex

ex
3. lim = +1
x!+1 x100

x2
4. lim = +1
x!+1 ln3 x

Esercizio 2.2 1 2x + 3x2 .


Esercizio 2.3
x+1 x x2 x2 x2
f (x) = = (x + 1)e = (x + 1)(1 x+ + o(x2 )) = x x2 + 1 x+ + o(x2 ) = 1 + o(x2 )
ex 2 2 2
x2
Lapprossimazione quadratica di f in 0 e quindi 1 .
2
4 5
Esercizio 2.4 ln 3 + (x 2) (x 2)2
3 9
Esercizio 2.5
5 2
1. 1 + 2x x
2
2. 2x

4
1
Esercizio 2.6 P4 (x) = 1 x2 + x4 .
2
1
Esercizio 2.7 1 + (x 1)
3
1
Esercizio 2.8 1 + x
2
1 x2
Esercizio 2.9 1 + x
3 9
x 2 x3 8 3
Esercizio 2.10 a) x + . b) 2x 2x2 x
2 3 3
x2 3 4
Esercizio 2.11 1 + + x 2.12 1 + x + x2 + x3 + x4
2 8
x4
Esercizio 2.13 x2
3
e2 e2
Esercizio 2.14 e2 + e2 (x 2) + (x 2)2 + (x 2)3 . La parabola che meglio approssima il grafico
2 3!
e2
di f (x) = e in x0 = 2 e y = e + e (x 2) + (x 2)2 .
x 2 2
2
Esercizio 2.15
p p
p 1 1+x 1 1 1+x 1 1
1. Essendo 1 + x = 1+ x+o(x), si ottiene: = +o(1). Quindi lim = .
2 x 2 x!0 x 2
2. Da ex = 1 + x + o(x), e x
=1 x + o(x) segue
ex e x
lim =2
x!0 x
2
1 e3x 3x2 + o(x2 ) 3
3. lim = lim = .
x!0 x sin 2x x!0 2x2 + o(x2 ) 2
Esercizio 2.16

1. Si ha:
x2 x3 x2 x3
ex 1 + ln(1 x) 1+x+ 2 + 6 + o(x3 ) 1 + x 2 3 + o(x3 )
lim = lim x3
x!0 tan x x x!0 + o(x3 )
3

x3 3
6 + o(x )
= lim x3
x!0 3
3 + o(x )

1
=
2
2. Si ha:
2 3 2 x4 x2 x4 3 2
ex cos x 2x 1 + x2 + 2 + o(x4 ) 1 2 + 24 + o(x4 ) 2x
lim = lim
x!0 x4 x!0 x4
11 4
24 x + o(x4 )
= lim
x!0 x4
11
=
24

5
3. Si ha:
2
ln(1 + x arctan x) + 1 ex
f (x) = p
1 + 2x4 1
2 2x

x4
x arctan x x arctan
2 + o(x 4) + 1 1 + x2 + 2 + o(x4 )
=
x4 + o(x4 )
2
x3 x2 x3 x4
x x 3 + o(x3 ) 2 x 3 + o(x3 ) + o(x4 ) x2 2 + o(x4 )
=
x4 + o(x4 )

x4 x4 4
x2 3 2 x2 x2 + o(x4 )
=
x4 + o(x4 )
4 4 4
3 x + o(x )
=
x4 + o(x4 )

Quindi
2
ln(1 + x arctan x) + 1 ex 4
lim p =
x!0 1 + 2x4 1 3

4. Posto t = x 2 si ottiene:

cos 34 x 32 ln x2 cos 34 (2 + t) 3
2 ln(1 + 2t )
lim = lim
x!2 (4 x2 )2 t!0 ( 4t t2 ) 2

sin 34 t 32 ln(1 + 2t )
= lim
t!0 ( 4t t2 )2
3 3 3
4 t 4 t
+ 16 t2 + o(t2 )
= lim
t!0 16t2 + o(t2 )

3
=
256

5. Si ha:
1 1 1 1 1
lim x x2 ln 1 + sin = lim x x2 sin sin2 + o( 2 )
x!+1 x x!+1 x 2 x x
!
1 1 1 1 1 2
= lim x x2 + o( 2 ) + o( 2
x!+1 x x 2 x x

1
= lim x x + o(1) +
x!+1 2
1
=
2

Esercizio 2.17

6
1. Si ha:
cos 2x + ln(1 + 4x2 ) cosh
f (x) =
cosh 2x
4x2 16 x4 16x4 4x2 16 x4
+1 2 + 4! + 4 x2 2 1 2 4! + o(x4 )
=
1 + o(1)

8x4 + o(x4 )
=
1 + o(1)

Quindi lordine di infinitesimo e 4 e la parte principale e p(x) = 8x4 .


p
2. Posto t = x si ha:
t3 sin3 t
g(t) =
e3t 1
3 3
t3 t t6 + o(t3 )
=
1 + 3t + o(t) 1

t5
2 + o(t5 )
=
3t + o(t)

1
Pertanto f (x) = x2 + o(x2 ); lordine di infinitesimo di f (x) e 2 e la parte principale e
6
1 2
p(x) = x .
6