Sei sulla pagina 1di 26

QUESTA PUBBLICAZIONE DISTRIBUITA GRATUITAMENTE A CORREDO DELLOPERA, PERTANTO A TUTTI GLI EFFETTI FUORI COMMERCIO.

italiano per stranieri

In copertina: Getty Images


Giovanna Pelizza
Marco Mezzadri

un vero
Un vero affare!
Un corso per gli affari che tiene conto del cambiamento dellItalia e del mondo del lavoro
negli ultimi anni. Per studenti che, con competenze in entrata di livello post-elementare (A2+),
affrontano lo studio dellitaliano del lavoro e del commercio.
affare!
g Il corso Corso di italiano
per gli affari
6 Percorsi suddivisi in 2 Unit con 2 Lezioni ciascuna

Sezione dedicata alla corrispondenza commerciale e allitaliano al telefono


A2 B2
Progetti operativi in ogni percorso

Sezione sulla cultura degli affari

Guida attiva di sistemazione della grammatica, del lessico, delle abilit comunicative
per gli affari

Glossario bilingue

B3763_PH1

Allinterno della copertina la configurazione completa del corso

EN
M
NELL'ELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE L'INTERO CODICE ISBN

B3763
ISBN 978-88-201-3763-2

CI
PELIZZA, MEZZADRI
UN VERO AFFARE! 1 1 500

gratuito SPECIMEN

PE
9 7888 20 1 3763 2

/S
B3763_Pelizza_21x28,5.indd 1-2 25/06/15 11:05
IL CORSO DOTAZIONE MULTIMEDIALE
Il corso, organizzato in unit di apprendimento, presenta le MATERIALI
strutture linguistiche di base e gli aspetti di lessico settoriale
necessari per interagire nel mondo del lavoro in Italia e allinterno
AD ACCESSO RISERVATO
di aziende italiane allestero, accompagnando gli studenti fino a un Per scaricare il libro in digitale e utilizzare i materiali
livello di competenza intermedio alto (B2). ad accesso riservato necessario registrarsi su
www.imparosulweb.eu e seguire la procedura
Allinterno delle unit vengono presentate anche le figure di sblocco dellespansione online del volume, utilizzando
professionali che agiscono e interagiscono nelle aziende del il codice presente su questa pagina o sul frontespizio.
Made in Italy (cibo, moda, design, turismo, turismo culturale,
organizzazione di eventi, meccanica avanzata, le fiere, LIBRO IN DIGITALE
il commercio digitale).
Tutto il libro in digitale.
Si ritrovano nel testo anche i contenuti relativi a un manuale
di lingua per gli affari classicamente inteso: le ditte di trasporti, MATERIALI INTEGRATIVI
la comunicazione e la corrispondenza.
Tutti gli ascolti in formato mp3.
Video su aziende del Made in Italy.
Completano il testo i contenuti della dotazione multimediale. Una sezione video sui gesti degli italiani.
Soluzioni.

MATERIALI
AD ACCESSO LIBERO
www.bonaccieditore.it

Attivit didattiche per sviluppare la comprensione scritta e orale,


audio, video, giochi. Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UN VERO AFFARE!
CARTA + DIGITALE SOLO DIGITALE

Il corso

volume A2-B2 9788820120382 9788857715131

B3763_Pelizza_21x28,5.indd 3-4 25/06/15 11:05


Giovanna Pelizza, Marco Mezzadri

UN VERO AFFARE!
Corso di italiano per gli affari

A2-B2

EN
M

Bonacci editore
CI
PE

Si segnala che i materiali presentati in questo specimen sono in fase di


lavorazione e potranno subire variazioni nella versione definitiva dellopera.
/S

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 1 19/06/15 16:21


Lo specimen propone le prime pagine del volume:
Sillabo, ancora in progress, Unit 1.1, La cultura degli
Loescher Editore - Torino 2016
http://www.loescher.it affari e Guida attiva del Percorso 1.
ISBN 9788820137632

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 2 19/06/15 16:21


Sillabo


PERCORSO/01
unit 1.1 / Verso il mondo del lavoro
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Parlare di s Parlare del presente: Lazienda e le sue parti
Compilare un curriculum vitae stare + gerundio E, infatti, ma, invece
stare per + infinito
LEZIONE 2 Titoli e caratteristiche di chi cerca Italiano al telefono
lavoro La persona cercata non c
La corrispondenza commerciale Lasciare un messaggio
La mail formale: chiedere e dare Avvisare di un ritardo
informazioni o di un contrattempo
I titoli, le abbreviazioni
Chiedere, fissare e confermare un
appuntamento
adesso tocca a te! Consigli per il colloquio di lavoro
unit 1.2 / Il primo incontro
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Presentarsi Parlare del passato: Punto, virgola, due punti,
Sostenere una semplice passato prossimo punto e virgola, punto
conversazione personale: imperfetto esclamativo, punto
chiedere di dare del tu interrogativo, puntini di
invitare a entrare sospensione, virgolette
esprimere accordo
LEZIONE 2 La posta elettronica Italiano al telefono
La corrispondenza commerciale Il messaggio della segreteria
Il galateo nelle mail formali telefonica
La mail informale e quella formale: Lasciare un messaggio in
differenze segreteria
Interferenze sulla linea
adesso tocca a te! I gesti degli italiani
La CULTURA degli AFFARI La comunicazione non verbale
Guida ATTIVA

PERCORSO/02
unit 2.1 / Al lavoro!
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Lavorare insieme e parlare I pronomi relativi che, cui, il Collocazioni di azienda
del lavoro quale, la quale, i quali, le quali
LEZIONE 2 La newsletter come strumento Italiano al telefono Alcuni verbi della
di marketing I risponditori automatici comunicazione telematica
La corrispondenza commerciale Lasciare e prendere un Il lessico delle telefonate
La newsletter e la circolare messaggio automatiche
informativa
adesso tocca a te! Comportamenti in azienda, rapporti tra tutor e stagista

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 3 19/06/15 16:21


unit 2.2 / Problemi in ufficio
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Gestire i rapporti in ufficio Il futuro
Limperativo
LEZIONE 2 Informazioni su imprese e persone Italiano al telefono
nei rapporti commerciali La persona cercata non pu
La corrispondenza commerciale rispondere
Le richieste di informazioni sulle Lasciare e prendere
aziende e sui prodotti un messaggio
adesso tocca a te! Iniziare la vita in azienda con il piede giusto
La CULTURA degli AFFARI Il bon ton tecnologico in azienda
Guida ATTIVA

PERCORSO/03
unit 3.1 / Partecipare a una fiera
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 La fiera di settore Il condizionale Gli aggettivi giusti
Partecipare a una riunione: per riunione (animata,
chiedere la parola, mostrare costruttiva, stimolante),
accordo e disaccordo proposta (convincente,
coraggiosa, originale),
costo (eccessivo, basso,
contenuto), prodotto
(affidabile, competitivo,
scadente)
LEZIONE 2 Leggere un grafico Litaliano al telefono
La corrispondenza commerciale Invitare a una fiera
Invitare i propri clienti a una fiera Invitare a un pranzo di lavoro
Accettare/rifiutare linvito
adesso tocca a te! Comunicare in fiera
unit 3.2 / Alla fiera
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Leggere un grafico Il comparativo e il superlativo Collegare le frasi
Avvicinare un possibile cliente,
iniziare una trattativa, redigere
un preventivo
LEZIONE 2 La negoziazione Litaliano al telefono
La corrispondenza commerciale Confermare una prenotazione
Il preventivo alberghiera
La lettera dordine Lordine al telefono: chiedere
chiarimenti
Scusarsi
adesso tocca a te! Invitare un cliente a una fiera
La CULTURA degli AFFARI Italia: le fiere dei primati mondiali
Guida ATTIVA

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 4 19/06/15 16:21


Sillabo
PERCORSO/04


unit 4.1 / Comprare e vendere in rete
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Il commercio elettronico al Il passivo al presente Luso di alcuni segnali
dettaglio e al passato prossimo discorsivi
LEZIONE 2 La conferma dellordine come Litaliano al telefono
strumento di marketing La telefonata di lamentela
La corrispondenza commerciale e le scuse
La conferma dellordine Prendere messaggi
Lavviso di spedizione
Il documento di trasporto
adesso tocca a te! Commercio vecchio e nuovo a confronto
unit 4.2 / Il commercio in rete tra aziende
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Il commercio elettronico tra Il trapassato prossimo I connettori testuali (per
aziende I pronomi combinati collegare le idee, prendere
Parlare diffusamente di un Il ci di luogo tempo, sottolineare
argomento, confrontare limportanza di alcuni
passaggi, scusarsi, ecc.):
prima di tutto, in secondo
luogo, se entriamo nel
dettaglio, un aspetto
ulteriore, bisogna aggiungere,
per finire, prima di passare
LEZIONE 2 Errori e problemi nelle transazioni Italiano al telefono
commerciali Il numero chiamato sbagliato
La corrispondenza commerciale Il cellulare non prende
La lettera di reclamo Disturbi sulla linea
La lettera di scuse
adesso tocca a te! Leggere un diagramma
La CULTURA degli AFFARI La dolce vita
Guida ATTIVA

PERCORSO/05
unit 5.1 / I mercati di nicchia
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Pubblicizzare e vendere un Il gerundio Termini inglesi in italiano
prodotto sulla rete
I marchi di tutela dei prodotti
enogastronomici
LEZIONE 2 I trasporti merci Italiano al telefono
La corrispondenza commerciale Problemi di trasporto
I documenti di trasporto Richiedere informazioni per un
Lavviso di spedizione trasporto
adesso tocca a te! Presentare prodotti gastronomici italiani

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 5 19/06/15 16:21


unit 5.2 / Lagroalimentare italiano
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Lagroalimentare italiano Limperativo formale Espressioni per parlare
di agroalimentare:
innovativo, competere,
puntare, sostenibile, farsi
largo, imprenditorialit,
manifatturiero,
contraffazione, Italian
sounding
LEZIONE 2 I codici dei trasporti internazionali Italiano al telefono
La corrispondenza commerciale Prenotare un volo
La lettera di vettura Le offerte telefoniche
Assicurare una merce
Lavviso di ricevimento merce
adesso tocca a te! Proteggere il Made in Italy
La CULTURA degli AFFARI La contraffazione dei prodotti enogastronomici italiani
Guida ATTIVA

PERCORSO/06
unit 6.1 / Il prodotto Italia
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 Turismo e cultura Il congiuntivo presente Le famiglie di parole:
e passato cultura, economia, produrre
LEZIONE 2 I servizi bancari online Italiano al telefono
La corrispondenza commerciale Sollecitare un pagamento
La lettera di sollecito di
pagamento
adesso tocca a te! Limmagine dellItalia nel mondo
unit 6.2 / Turismo digitale
I temi Le strutture Il lessico
LEZIONE 1 App, startup, crowdfounding Il periodo ipotetico I prefissi retro-, dis-, re-/ri-,
Il congiuntivo imperfetto sovra, sotto-, inter-
e trapassato
LEZIONE 2 I rapporti con le banche Italiano al telefono
La corrispondenza commerciale La telefonata informale via
La lettera di chiusura del conto Skype
corrente
La lettera di reclamo alla banca
adesso tocca a te! Uno slogan per lItalia
La CULTURA degli AFFARI Viaggio in Italia
Guida ATTIVA

B3763_001-006_Iniziali_b3.indd 6 19/06/15 16:21


UNIT 1.1
Verso il mondo del lavoro
UNIT 1.2
Il primo incontro
La CULTURA degli AFFARI
Guida ATTIVA

MATERIALI ONLINE

/01
Audio Video Attivit

PERCORSO
B3763_007_024_U01_bz2.indd 7 19/06/15 16:31
unit 1.1 / Verso il mondo
del lavoro
LEZIONE 1 ESPLORIAMO IL TEMA

1 Come e dove si trova lavoro oggi? Come funziona nel vostro paese? Scambiate qualche
informazione con un compagno.

MP3/01 2 Ascolta laudio e indica la risposta giusta.


1. Il testo che hai ascoltato :
a. un colloquio di lavoro.
b. laudio di un videomessaggio.
2. Chi parla:
a. cerca lavoro.
b. vuole fare uno stage.

3 Avete mai mandato un video di


presentazione a unazienda? utile
secondo voi? comune nel vostro paese?

B3763_007_024_U01_bz2.indd 8 19/06/15 16:31


MP3/01 4 Ascolta di nuovo e completa la tabella. Sono presenti tutte le informazioni?
PERCORSO 1

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


1. Nome e cognome
2. Data di nascita / et
3. Nazionalit
4. Stato civile
Stato civile:
sposato / 5. Indirizzo
non sposato. 6. Numero di telefono / cellulare
7. Mail
8. Titolo di studio
9. Lavoro attuale
10. Lingue conosciute
11. Interessi

MP3/01 5 Ora ascolta nuovamente e completa la presentazione con le parole mancanti.

Ingegneria
B uongiorno, mi chiamo Luca Zanetti e sono argentino. Come potete capire dal mio cognome
ho 1 italiane. Ho 24 anni e sto per finire Ingegneria biomedica. Lo spa-
gnolo la mia lingua madre, ma parlo bene litaliano e abbastanza bene linglese. Al momento sto
biomedica: settore facendo 2 di ogni genere per avere un po di soldi a disposizione senza chiederli
che utilizza le ai miei genitori. Il mio sogno quello di fare brevi periodi di stage... ehm s, in italiano si dovreb-
metodologie e be dire 3 , presso diversi tipi di aziende e in diversi 4 lavo-
le tecnologie
rativi. Infatti non vorrei cominciare subito con lavori che riguardano direttamente il mio titolo
dellingegneria
di studio, invece vorrei imparare a conoscere diversi 5 , dallarea progettazione
per comprendere,
allaera amministrazione, dal settore vendite al magazzino. Vorrei fare questi periodi di stage in
formalizzare
Italia un po per migliorare il mio italiano ma anche per ritrovare le mie radici. Mi piace il lavoro
e risolvere
problematiche di di 6 , ma so anche lavorare da solo, non mi spaventa lavorare molto e il mio
interesse medico- motto : Si impara da tutti e ogni 7 lavorativa utile per il lavoro di domani.
biologico. Mettetemi alla prova e non vi deluder. Ah, dimenticavo! Il mio interesse un po strano per un
ragazzo della mia et: amo lopera lirica italiana naturalmente! In 8 trovate il
mio 9 .

6 Osserva queste frasi e rispondi alla domanda.


Mi chiamo Luca Zanetti e sono argentino.
Lo spagnolo la mia lingua madre, ma parlo bene litaliano.
Infatti non vorrei cominciare subito con lavori che riguardano direttamente il mio titolo di studio,
Contrastare, invece vorrei imparare a conoscere diversi reparti.
opporre: in inglese
to contrast, A che cosa servono le parole evidenziate?
to oppose. 1. e serve: ad aggiungere uninformazione a spiegare linformazione
Nella tua lingua: 2. infatti serve: a contrastare linformazione a spiegare linformazione
3. ma e invece servono: per concludere ad aggiungere unaltra informazione e contrastare
la precedente

7 Ora prova a inserire la congiunzione giusta. Scegli tra: e, ma, infatti, invece.
1. Sto lavorando per unazienda di trasporti mi piace molto. Congiunzione
2. Allesame mi hanno chiesto di parlare di un argomento a scelta Nella tua lingua:
di farmi le solite domande difficili.
3. Ho mandato diversi curriculum, nessuno mi ha risposto.
4. Le nostre vacanze sono state corte entusiasmanti!
5. La pizza il mio piatto preferito, la mangio molto spesso.
6. Gli ho chiesto di rimanere dopo lorario di lavoro, andato a casa.
7. Ho dato suggerimenti preziosi al mio collega, non li ha seguiti.
8. Perch non ci sediamo facciamo una pausa?
9. Luca, di andare al lavoro, rimasto a letto tutta la mattina.
10. Lorologio che le ho regalato le piace molto, lo porta sempre.

B3763_007_024_U01_bz2.indd 9 19/06/15 16:31


8 Prepara un testo simile a quello del videomessaggio di Luca per presentare te stesso a unazienda.

9 Ora fate oralmente la vostra presentazione a un compagno. Cercate di non leggere!

10 Questo il curriculum vitae di Luca Zanetti. Inserisci i titoli delle diverse parti al posto giusto.
Esperienza professionale Titolo di studio per il quale
si concorre Istruzione e formazione Informazioni
personali Competenze personali Competenze
informatiche Ulteriori informazioni
LUnione Europea ha creato il modello per
un CV europeo. Puoi scaricarlo da: https://
1. Luca Zanetti europass.cedefop.europa.eu/it/documents/
curriculum-vitae/templates-instructions

Calle Billinghurst 2545 (1425)


Capital Federal - Argentina
Tel. +54 11 3456 2145 3315643567
lucazanetti@aol.com

Data di nascita 10.09.1991 | Nazionalit argentina


2.
Ingegnere biomedico
3.

(4.05.2013 10.07.2013) Aiuto progettista


Ditta Sanex di Buenos Aires, produzioni materiali usa e getta per
il settore medico
4.

(2010 - oggi) Laurea in Ingegneria biomedica


Universit di Buenos Aires (prevista per il 2015)
5.

Lingua madre Spagnolo


Altre lingue COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE
SCRITTA
Ascolto Lettura Interazione Produzione
orale
Italiano C2 C2 C2 C2 C1
Inglese C1 C2 C1 B2 B2
6.
Buona padronanza degli strumenti Microsoft Office. Ottima
conoscenza del programma Adams.
7.

Appartenenza a gruppi / Associazione Amici della Lirica di Buenos Aires (2008-oggi)


associazioni

11 Lo studente A va a p. 206. Lo studente B va a p. 207.


Nella sezione dei materiali online trovi il CV
12 Ora scrivi il tuo curriculum vitae seguendo lo schema europeo completo dal quale puoi togliere le
dellattivit 10. voci che non ti interessano.

10

B3763_007_024_U01_bz2.indd 10 19/06/15 16:31


PERCORSO 1
RIFLETTIAMO SULLE STRUTTURE

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


1 Leggi queste frasi prese dalla presentazione di Luca. Osserva le espressioni verbali evidenziate:
entrambe sono formate dal verbo stare ma hanno delle differenze.
Ho 24 anni e sto per finire Ingegneria biomedica.
Al momento sto facendo lavoretti di ogni genere.
Ora completa.
1. Lespressione verbale della prima frase formata dal verbo + + .
2. Lespressione verbale della seconda frase formata dal verbo + .

2 Osserva le due
A B
immagini e scegli
la frase giusta
per ognuna.

Il calciatore sta tirando il rigore. Il portiere sta parando il rigore.


Il calciatore sta per tirare il rigore. Il portiere sta per parare il rigore.

Ora abbina le spiegazioni alle immagini.


1. Lazione gi cominciata e avviene davanti ai nostri occhi.
2. Lazione non ancora cominciata ma avviene in un futuro vicinissimo.

3 Osserva le immagini e scrivi per ognuna una frase usando stare per + infinito. Usa questi verbi.
fare uscire attraversare vincere cadere

A B C D E

POSSO
CHIAMARTI
PI TARDI?

Sta per uscire di casa.

4 Descrivi sul quaderno


che cosa sta succedendo
durante questa
conferenza. Trova almeno
10 azioni. Inizia cos:
In questo momento alla  
conferenza sulla funzione  
degli stage in azienda ci sono 
molte persone. Un signore...

11

B3763_007_024_U01_bz2.indd 11 19/06/15 16:31


RIFLETTIAMO SUL LESSICO

1 Rileggi il testo della videopresentazione di Luca Zanetti (p. 3). Luca dice di voler fare esperienza
in diverse aree di unazienda. Quali parole usa come sinonimi di area?
Sinonimo: 1.
parola dal 2.
significato
uguale o simile. 2 Luca parla dei vari reparti della ditta, dellarea progettazione, amministrazione, vendite e del
Nella tua magazzino. Abbina le diverse aree alla definizione corrispondente.
lingua: 1. area progettazione a. luogo in cui si mettono le merci e le materie prime
2. area amministrazione b. uffici in cui si ricevono gli ordini e si vendono i prodotti della ditta
3. area vendite c. uffici in cui si decide come spendere il denaro per il bene della ditta
4. magazzino d. uffici in cui si preparano i progetti per la realizzazione dei prodotti

3 Osserva queste parole che terminano in -zione: amministrazione e progettazione. Sai dire da quali
verbi derivano?
1. progettazione
2. amministrazione

4 La parte finale di parola (suffisso) in -zione molto usata in italiano e le


parole che si formano con essa sono femminili. Suffisso
Ora scrivi nella tabella i sostantivi che terminano in -zione e che derivano Nella tua lingua:
Sostantivo: dai verbi dati.
nome.
Nella tua Sostantivi in -zione Verbi
lingua: 1. produrre
2. organizzare
3. fabbricare
4. industrializzare
5. realizzare
6. conservare
7. comunicare
8. informare

5 Ora trova i sostantivi in -zione (sono 10), poi scrivi i verbi da cui derivano. Se non conosci il
significato di tutte le parole, usa il dizionario.

B M O B I E Z I O N E I L B Q 1.
G A T V O P L R E N S A N M U 2.
3.
S P I E G A Z I O N E C V O E
4.
E O S M B A G I T A Z I O N E 5.
R I N V E N Z I O N E T O F A 6.
A T M L S E C E L B A I V O P 7.
S C O N T R A T T A Z I O N E 8.
B I P O F E C I M E B L S D P 9.
10.
F E R T O N A S L I C O N A R
M P A C C R I L T A S C U Z I
O R T I P S O F E V I Z S I N
B I N D I C A Z I O N E T O A
U S O M R T U S R F A C A N C
E P B I O D E D U Z I O N E S

12

B3763_007_024_U01_bz2.indd 12 19/06/15 16:31


PERCORSO 1
LEZIONE 2 ESPLORIAMO IL TEMA

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


1 Secondo voi quali sono le caratteristiche personali che le aziende richiedono quando scelgono i
giovani laureati per fare un periodo di tirocinio? Discutetene insieme.

2 Ecco una lista delle prime 4 caratteristiche che le aziende cercano nei curriculum dei candidati
tirocinanti, mettetele in ordine di importanza secondo la vostra opinione. Motivate la vostra
In italiano, al scelta.
posto della
parola italiana
tirocinio, si usa
spesso stage.
La persona che disponibilit a cambiare citt 1.
fa un tirocinio conoscenza delle lingue
si chiama straniere 2.
tirocinante o esperienze di lavoro durante
stagista. gli studi universitari 3.
motivazione
4.

13

B3763_007_024_U01_bz2.indd 13 19/06/15 16:32


3 Per prima cosa i selezionatori del personale controllano le caratteristiche del candidato nel
curriculum vitae, poi lo intervistano. Che cosa succede durante il colloquio? Leggi velocemente
Selezionatore il testo seguente e indica le caratteristiche pi importanti richieste durante i colloqui.
del personale:
persona allinterno
dellazienda
che si occupa
Ecco come le aziende
di intervistare
e selezionare
vogliono i tirocinanti
S
i candidati al econdo una recente ricerca dal titolo Ne- risoluzione dei problemi, seguita dalla voglia
tirocinio o al olaureati & stage, fatta in molte aziende di fare, dalla proattivit e
lavoro. Proattivit:
italiane, nella maggior parte dei casi (43%) i dalla flessibilit. Inoltre i
selezionatori del personale dicono di non ave- selezionatori dicono che la capacit di vedere
Colloquio: in
in anticipo i
inglese interview. re nessuna difficolt a trovare i candidati lau- conoscenza delle lingue ,
problemi e i possibili
E nella tua lingua? in alcuni casi, trop-
cambiamenti in
po bassa. Pi di uno
una situazione in
su dieci dei sele-
modo da intervenire
zionatori trova nei rapidamente.
giovani poca moti-
vazione e poca fles-
sibilit. Indecisione e scarsa intra-
prendenza sono altre caratteristiche
negative rilevate dal-
le aziende. Con una
curiosit: le richieste Intraprendenza:
economiche troppo capacit di
alte sono allultimo pensare, ideare e
posto nella lista dei realizzare nuovi
progetti.
fattori negativi che le
reati in qualsiasi corso di studi, ma il 25% degli aziende trovano nei candidati
intervistati dice di avere difficolt a trovare durante il colloquio.
giovani laureati in Ingegneria. Questa spe- Le aziende, inoltre, continuano a usare lo stage
Testare: da cializzazione infatti prima nelle preferenze e anzi lo usano sempre di pi: il 43% delle im-
test (esame), dei selezionatori del personale, seguita dalla prese conferma di utilizzare questo strumento
esaminare, laurea in Economia. Nella classifica di gradi- e il numero di stagisti e aumentato rispetto al
verificare una mento ci sono poi i laureati in Giurispruden- passato. Per quanto riguarda le finalit del ti-
conoscenza. za (6%), e in Scienze dellEconomia e Gestione rocinio, le aziende pensano al periodo di stage
Aziendale (5%). Ultimi, troviamo sempre i lau- come periodo di prova allungato per testare
Assunzione:
reati negli ambiti umanistici, come Filosofia e le capacit del candidato: quasi la met delle
quando una
Lettere (meno dell1%). aziende, infatti, dice che lo scopo principale
persona diventa
Durante il colloquio invece la caratteristica la conoscenza del neolaureato prima di proce-
un lavoratore di
unazienda. pi importante la capacit di analisi e di dere con lassunzione.

Le prime 4 caratteristiche richieste nei colloqui sono:


1.
2.
3.
4.

4 Leggi nuovamente il testo e completa con le informazioni richieste.


1. La specializzazione pi ricercata:
2. Le specializzazioni meno ricercate:
3. Le caratteristiche negative dei candidati:

4. La percentuale delle aziende che utilizzano gli stage:


5. Gli stage per le aziende sono:

14

B3763_007_024_U01_bz2.indd 14 19/06/15 16:32


PERCORSO 1
COMUNICHIAMO

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


1 Luca Zanetti a Modena e scrive una mail allufficio Informagiovani per trovare le aziende con
cui iniziare i suoi periodi di tirocinio. Leggi il messaggio e scegli le alternative corrette.
Informagiovani: 1. Oggetto / Soggetto / Argomento
centro di servizi 2. Aspetto la vostra risposta, / Vi prego di rispondermi presto, / Nellattesa di un Vostro cenno di
del comune di una riscontro porgo / Spero in una vostra veloce risposta, / A presto,
citt per i giovani 3. cordiali saluti, / un caro saluto, / un abbraccio, / ciao
dai 13 ai 35 anni.
possibile trovare
informazioni su
studio, lavoro,
educazione Da: lucazanetti@aol.com
Data: luned 11 maggio 2015 11.23
permanente, viaggi A: info@informagiovani.it
e vacanze, studio 1. : informazioni periodi di tirocinio
Allegati: CV_Zanetti.doc
e lavoro allestero,
tempo libero, vita
sociale e salute. Buongiorno,
In un messaggio di posta
mi chiamo Luca Zanetti e sono argentino. Ho 24 anni e mi sono
elettronica, quando non si
appena laureato in Ingegneria biomedica alluniversit di Buenos
conosce il nome della persona
Aires. Sar in Italia per un anno (fino alla fine di maggio 2016) e sto
a cui si scrive, possibile
cercando aziende di ogni tipo in cui svolgere periodi di tirocinio, se
iniziare la lettera con un
possibile, di non pi di tre mesi. Non cerco necessariamente aziende
saluto: Buongiorno, al posto
nel settore biomedicale perch vorrei conoscere realt diverse e
di Spett.le Ditta, con cui
lavorare in tutte le aree di unazienda, dallamministrazione alle
si deve invece iniziare una
vendite, alla progettazione.
lettera formale.
In allegato trovate il mio CV insieme a una presentazione video che
potete inviare alle aziende interessate.
2.
3.
Luca Zanetti RICORDA!
Per quanto riguarda le frasi finali e i saluti,
in una mail formale bene usare le stesse
formule di una lettera formale.
15

B3763_007_024_U01_bz2.indd 15 19/06/15 16:32


2 LInformagiovani risponde a Luca. Leggi la mail e indica le affermazioni corrette.
1. Luca deve iniziare il primo periodo di tirocinio non pi tardi del primo giugno prossimo.
2. Luca deve contattare immediatamente la questura.
3. La questura deve compilare i documenti per il permesso di soggiorno.
4. Luca deve contattare personalmente le altre aziende.
5. Le date degli altri periodi di stage non sono ancora decise.

RICORDA!
Da: info@informagiovani.it Altri modi di iniziare una mail o
Data: luned 18 maggio 2015 9.32
A: lucazanetti@aol.com una lettera formale sono:
Oggetto: Re: informazioni periodi di tirocinio Spett.le Ditta
Questura: sede Egregio (Egr.) Signor (Sig.) Coppi
degli uffici di Gent. Dott. Luca Zanetti, Gent. Signor Rossi
polizia e pubblica nel documento allegato trova i recapiti di Gent.ma Signora (Sig.ra) Silvani
sicurezza. quattro aziende che sono interessate ad Gent. Avv. (Avvocato) Rosati Recapito: insieme
offrirle un periodo di stage. La preghiamo di informazioni per
Permesso di contattare qualcuno
soggiorno: di mettersi in contatto al pi presto con la prima ditta, in quanto linizio del
lavoro previsto entro e non oltre il primo giugno prossimo. (indirizzo, numero di
documento dato
telefono, cellulare,
dalla questura che La informiamo che prima di iniziare il tirocinio deve richiedere alla questura mail, ecc.)
permette a uno il permesso di soggiorno, per questo importante contattare velocemente
straniero di stare la ditta indicata, che deve compilare per lei i documenti necessari ad ottenere
nel paese ospite il permesso di soggiorno.
per lavoro o studio. RICORDA!
Per quanto riguarda le altre aziende, dovr contattarle I saluti per una mail o una lettera (in ordine di
lei direttamente (sono gi informate) e stabilire insieme formalit):
le date di inizio e fine tirocinio. Voglia/vogliate gradire i miei pi distinti saluti,
Per ogni eventuale chiarimento non esiti a contattarmi. Le/Vi porgo i miei pi distinti saluti,
Cordialmente, Distinti saluti,
Cordiali saluti,
dott.ssa Cristina Bucci Cordialmente,
(Ufficio stage e tirocini in Italia Informagiovani) Un cordiale saluto,
Saluti,

3 Nel messaggio appena letto sono presenti abbreviazioni di


titoli e di forme tipiche della corrispondenza formale. Riscrivile
nella tabella che segue e poi scrivi le parole per intero.
Titolo: qualifica
(nome) che si d Forma o titolo abbreviato Forma o titolo esteso
a una persona per
il livello di studi o
altro. Esempi: Avv.
(Avvocato), Ing.
(Ingegnere), Arch.
(Architetto). RICORDA!
In italiano il titolo di Dottore/Dottoressa si
d a tutti i laureati e quindi non solo ai medici
o a chi ha un titolo di dottore di ricerca (phd).

4 Quali altre abbreviazioni di titoli conosci? Confronta le tue proposte con un compagno, poi
scrivete i seguenti titoli per intero. Se siete in difficolt, provate a cercarli sul dizionario.
1. Prof. 4. On.
2. Prof.ssa 5. Cav.
3. Rag. 6. Comm.

5 Lavora con un compagno. Lo studente A va a p. 208 e lo studente B va a p. 209.

16

B3763_007_024_U01_bz2.indd 16 19/06/15 16:32


6 Luca Zanetti scrive immediatamente alla prima azienda per chiedere un appuntamento, come
PERCORSO 1

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


ha suggerito lInformagiovani. Metti in ordine le diverse parti del messaggio.

Le/Suo/Sua
Solitamente tutti i
pronomi personali
Da: lucazanetti@aol.com
di terza persona Data: luned 18 maggio 2015 12:56
singolare o di A: mariogardelli@mediplus.it
Oggetto: stage
seconda persona
plurale, come pure gli
aggettivi possessivi a. Le scrivo per chiederLe un appuntamento al pi presto per poter discutere del mio
che indicano i lavoro e per poter avere i documenti necessari da presentare in questura.
destinatari, hanno la b. In attesa di un Suo cortese riscontro porgo
lettera maiuscola. c. Egregio Ingegner Gardelli,
comunque possibile d. distinti saluti,
trovarli anche con la e. Sono Luca Zanetti, il neolaureato che ha ottenuto di poter svolgere un stage presso la
lettera minuscola. Sua ditta a partire dal prossimo mese di giugno.

Luca Zanetti

7 Cercate di ricostruire la mail di risposta dellIngegner Gardelli. Attenzione: mancano la


punteggiatura e le maiuscole!
in riferimento alla sua richiesta gent. dott. Zanetti le porgo i miei pi cordiali saluti le
confermo la mia piena la sua presenza allappuntamento in oggetto le propongo quindi di
incontrarci nellattesa disponibilit a riceverLa le sarei grato di voler confermare gioved
21 maggio nel mio ufficio

Da: mariogardelli@mediplus.it
Data: luned 18 maggio 2015 14.22
A: lucazanetti@aol.com
Oggetto: incontro

Ing. Mario Gardelli


Ufficio progettazione
Mediplus S.p.A.

8 Ora completate la conferma di Luca con i verbi seguenti, che dovete coniugare al presente.
confermare porgere ringraziare incontrare

Da: lucazanetti@aol.com
Data: luned 18 maggio 2015 15.00
A: mariogardelli@mediplus.it
Oggetto: conferma incontro del 21 maggio

Gentile Ingegner Gardelli,


La dellappuntamento che .
Nellattesa di La, Le i miei pi distinti saluti,
Luca Zanetti

17

B3763_007_024_U01_bz2.indd 17 19/06/15 16:36


ITALIANO AL TELEFONO La persona cercata non c
Lasciare un messaggio
Avvisare di un ritardo
o di contrattempo

RICORDA!
MP3/02 1 Ascolta una delle tante telefonate che arrivano ogni In italiano, quando si conosce il titolo di una
giorno alla Mediplus e rispondi alle domande. persona, buona norma usarlo davanti al cognome:
1. Con chi vuole parlare lAvvocato Carli? Senzaltro Avvocato Carli
2. La persona con cui vuole parlare c? Quando non si conosce il titolo o la persona, bene
3. LAvvocato Carli lascia un messaggio? dire Signor/Signora prima del cognome:
4. Qual il motivo della sua telefonata? Certo Signora Mazzini.

MP3/02 2 Ascolta di nuovo, leggi le frasi e sostituisci le parti in corsivo con le parole che senti.
1. Vorrei parlare con il Dottor Albertini.
2. Purtroppo il Dottor Abertini in riunione.
3. Pu dire a me?
4. Devo rimandare il nostro incontro di oggi pomeriggio.
5. Pu dirgli che richiamer appena libero per fissare un altro appuntamento.
6. Grazie mille, arrivederla.

MP3/03 3 Luca sta andando allappuntamento con lIngegner Gardelli della Mediplus. Purtroppo un incidente
sta bloccando il traffico e quindi arriver in ritardo. Decide cos di telefonare alla Mediplus per
avvisare lIngegnere. Metti in ordine le frasi, poi ascolta il dialogo e controlla le tue ipotesi.
a. Mediplus: Arrivederci.
b. Mediplus: Mediplus, buongiorno!
c. Mediplus: Attenda in linea per favore.
d. Mediplus: Pronto! Mi dispiace, ma lIngegnere sta parlando sullaltra linea. Vuole lasciare un
messaggio?
e. Luca: No, grazie, richiamo io. Arrivederci.
f. Luca: Ah Buongiorno, mi chiamo Luca Zanetti e vorrei parlare con lIngegner Gardelli, per favore.

MP3/04 4 Luca richiama la ditta. Ascolta la prossima telefonata e completa con le parole mancanti.

Mediplus: Mediplus Buongiorno, 1 ?


Luca: Buongiorno, sono ancora Zanetti. libero ora lIngegner Gardelli?
Mediplus: 2 . Signor Zanetti, Le passo lIngegnere.
Luca: Grazie!
Ingegner Gardelli: S, pronto
Luca: Pronto, Ingegner Gardelli sono Luca Zanetti, 3 al nostro
appuntamento, ma purtroppo sono fermo in autostrada per un incidente. 4 ,
ma far tardi. Mi dicono che staremo fermi ancora per mezzora. Mi dispiace molto
Ingegner Gardelli: 5 , laspetto.
Luca: La ringrazio e 6 . Arrivederci si usa
Ingegner Gardelli: Va bene, ci vediamo 7 nel mio ufficio. nei saluti sia formali
Luca: Grazie ancora, 8 . sia informali, mentre
Ingegner Gardelli: Arrivederci. Arrivederla solo
formale.
5 Recitate la telefonata seguendo le indicazioni.

Segretaria Mediplus Ing. Paolo Incerti


1. Rispondi al telefono con la formula di presentazione. Ti presenti e dici chi cerchi.
2. La persona che lIngegnere cerca non c, Non lasci messaggi, ma chiedi quando
chiedi se vuole lasciare un messaggio. puoi trovare la persona che cerchi.
3. Dici quando trovare la persona che cerca. Dici che richiamerai e ringrazi.
4. Saluti. Saluti.

18

B3763_007_024_U01_bz2.indd 18 19/06/15 16:32


PERCORSO 1
| adesso tocca a te |

unit 1.1 Verso il mondo del lavoro


1 Dovete dare consigli a un amico che si sta preparando per
andare a un colloquio di lavoro. Raccogliete le informazioni
che trovate in questa pagina e preparate una serie di
suggerimenti che inviate al vostro amico con quattro sms
(ognuno di massimo 160 caratteri).

Essere inform
ati
Saper parlare di s importantiss
imo informarsi
Prima di affrontare il colloquio preparatevi sullazienda: co
nsultate il
sui seguenti argomenti: sito Internet pe
r conoscere Come dicono gli americani:
il curriculum che avete presentato; dimensioni, se
ttore, You never have a second chance
le precedenti esperienze lavorative attivit di busi
ness e to make a first impression.
e le aspettative per il nuovo lavoro; posizione sul m
ercato.
il vostro carattere e la capacit di autovalutazione;
i vostri interessi e il tempo libero.
iarezza
io ne e ri sp ondere con ch
atte nz pleto
Controllare lemotivit Ascoltare con o ch ia ro , si ntetico ma com
e lansia
Per rispondere
in m od e cercare
Non bisogna pensare di e at te nt am en te le domande
essere ltar
giudicati, ma pensare inv necessario asco significato. Il to
no della voce
ece che il lo ro
di capire be ne ricco e senza
il colloquio un momento
per se re ca lm o, us ate un lessico
scambiarsi informazioni deve es
utili ettali.
con il selezionatore e pe espressioni dial
r capire
se il lavoro giusto per
voi.

Puntuali, ma non troppo


importante presentarsi alla sede del colloquio
in orario, quindi, n con largo anticipo n in
ritardo. Lideale arrivare massimo 15 minuti
prima dellorario stabilito.

Come vestirsi?
Labbigliamento deve essere
pulito, ordinato e adatto al
tipo di lavoro, perch la prima
impressione importantissima
e pu influenzare tutto il
colloquio.

19

B3763_007_024_U01_bz2.indd 19 19/06/15 16:32


/La CULTURA degli AFFARI/
LO SAPEVI CHE

Secondo lo psicologo americano Albert Mehrabian, la componente non ver- Predominante:


bale non solo fondamentale, ma predominante nella comunicazione. che ha la parte pi
importante.
Movimenti del corpo
(soprattutto espressioni facciali) 55%
Aspetto vocale
(volume, tono, ritmo) 38%
7% Componente verbale
(parole)

Se i segnali verbali e quelli non verbali sono tra loro incongruenti, prevale sempre lelemento non
Incongruente: verbale.
che manca di un
legame logico.
Prevalere: vincere.

zona intima 0-40 cm


zona personale 40 cm-1,50 m
zona sociale 1,20-2 m
zona pubblica oltre i 2 m

Gesticolare aiuta a pensare meglio, a concentrarsi, a fissare nella memoria concetti importanti. Chi
usa i gesti, mentre parla, mentre studia, mentre comunica, ha risultati migliori. Le frasi che si ricorda-
no meglio sono quelle accompagnate da gesti. Non si gesticola solo per farsi capire meglio, ma anche
per aiutare se stessi quando si spiegano concetti difficili.

In Italia, come in quasi tutto lOcci-


dente, guardare negli occhi una per-
sona mentre si parla considerato
molto positivamente: indica atten-
zione, interesse, sincerit.

20

B3763_007_024_U01_bz2.indd 20 19/06/15 16:32


PERCORSO 1
Non vero che parlare con le mani maleducato. quindi sbagliato dire che gli italiani, dato che
Maleducato: chi
gesticolano, sono scortesi, istintivi, ignoranti e che non sono capaci di palare senza laiuto dei gesti. I
ha una cattiva
educazione, chi gesti sono utilissimi. dimostrato che pi dell80 per cento dellinformazione arriva al cervello attra-
arrogante e verso quello che vediamo, e questo conferma che la gestualit una parte importante della comuni-
scortese. cazione. Gesticolano tutti: gesticolano anche le persone che parlano al telefono; gesticolano i bambini
piccolissimi; gesticolano i non vedenti quando parlano con altri non vedenti.
Istintivo: chi segue
listinto.

Vi sentite mai a disagio quando i vostri


colleghi, parlando con voi, vi stanno molto
vicini?
La risposta varia. Ad esempio, gli orientali
diranno di s perch si sentono a disagio
con una distanza interpersonale troppo
corta. Mentre per gli italiani e gli america-
ni, il fatto che linterlocutore sta vicino
Interlocutore: considerato come un segnale amichevole.
la persona con cui
si parla.

In altre culture e paesi i gesti delle mani possono avere significati


diversi da quelli a cui siamo abituati. Ci sono gesti che facciamo
quotidianamente, ma se riproposti in un paese straniero, magari
molto lontano, sono offensivi o hanno significati a noi scono-
sciuti. Il segno fatto unendo in un cerchio pollice e indice, a se-
conda di chi lo vede, pu indicare consenso o numero zero (Stati
Uniti), o essere un gesto osceno (Brasile), o indicare moneta anzi-
ch banconota (Giappone).

In Gran Bretagna e in Australia questo il segno che si uti-


Mandare a quel
lizza per mandare a quel paese e il modo migliore per litiga-
paese: mandare
re con qualcuno in un pub; negli USA indica semplicemente il allinferno una
numero due e in Germania vittoria. persona che non si
sopporta pi.

La comunicazione non verbale non avviene solo pubblici. Ogni cultura attribuisce un valore diverso
NON SOLO GESTI

attraverso i gesti ma anche attraverso i vestiti e al modo di vestirsi e agli oggetti che decidiamo di
gli oggetti indossati o posseduti. Laspetto fisico, indossare. Si sa che i vestiti hanno la capacit di
labbigliamento e gli accessori creano limmagine segnalare i gusti di una persona e anche il suo status
di una persona e influiscono sui suoi rapporti sociale, e non vengono pi utilizzati solo per
interpersonali, da quelli intimi a quelli coprire il corpo. Corpo e aspetto fisico sono
curati insieme allabbigliamento e il loro
scopo comunicare il nostro stile di vita
e la nostra personalit: sono la
nostra autopresentazione.
Importanti sono anche certe
particolarit come barba,
baffi, occhiali, trucco,
acconciatura, lunghezza
e colore dei capelli, che
sono una cornice al viso
e che influiscono sulla
percezione della persona.

21

B3763_007_024_U01_bz2.indd 21 19/06/15 16:32


/Guida ATTIVA/
stare + gerundio e stare per + infinito
1 Guarda le immagini e scrivi che cosa sta succedendo o che cosa sta per succedere. Usa i verbi che
seguono. Attenzione: non sono in ordine!
bere nuotare cucinare chiacchierare aprire ordinare mangiare atterrare
rispondere volare

1 2 3

4 5 6

7 8

9 10

22

B3763_007_024_U01_bz2.indd 22 19/06/15 16:32


PERCORSO 1
limperfetto, il gerundio e il participio passato
2 Trova nello schema i verbi seguenti: 6 sono allimperfetto, 6 al gerundio e 6 al participio passato.
vivere piacere passeggiare credere convocare richiamare notare ritornare pensare
indossare partire possedere leggere viaggiare aprire aspettare guidare intervistare

A P M S T R O N L B E G I Q U V A G U I D A N D O
S C R E D U T O M I R T B N P O S S E D E V A R F
R P I A C I U T A F A G S O T V I A G G I A N D O
B I T P P R O A C A S L Z I V E L T S O G L I V M
O G O R E D N V I M P O T R A N R I C C R U N P R
C D R L I U P O T P E R S B E N T V C A G H O M L
P E N S A V I S C A T C E M B F S E I C L E N R E
L T A C M E S P U R T M A N C L I T N S O C C U G
B R V I S S U T O T A F F E D R E L C S T I N P G
F T A C M E G N R I N C A N B O L I Z N C A R S E
C O N V O C A T A V D S P U N F E N C R O B N U N
V L O G R I B E M O O L R I C H I A M A T A L D D
R P A S S E G G I A T O S H I N D O S S A V A M O

il passato prossimo e limperfetto


3 Leggi le frasi che seguono e scegli la forma verbale corretta tra passato prossimo e imperfetto.
1. Ieri notte mentre dormivo / ho dormito, suonava / suonato improvvisamente il telefono; cos mi
svegliavo / sono svegliato e non ho pi dormito / dormivo pi.
2. Mercoled scorso arrivava / arrivato in ufficio il nuovo tirocinante, mi ha chiesto / chiedeva molte
informazioni e io non sapevo / ho saputo bene cosa rispondere.
3. Stamani uscivo / sono uscita di casa alle 7.30, facevo / ho fatto colazione al solito bar, poi prendevo /
ho preso lautobus per andare al lavoro e arrivavo / sono arrivata in perfetto orario.
4. Oggi pomeriggio in ufficio cerano / ci sono stati molti clienti, cos io lavoravo / ho lavorato
ininterrottamente per quattro ore. Alle sei andavo / sono andata a casa: ero / sono stata stanchissima.
5. Quando sono stata / ero piccola, mi piaciuto / piaceva andare a scuola perch ho avuto / avevo molti
amici e ho giocato / giocavo con loro ogni giorno.

alcuni sostantivi in -zione


4 Completa le affermazioni con il corretto sostantivo in -zione. Sceglilo tra quelli proposti, ma
attenzione: ce ne sono 3 in pi!
deduzione spiegazione benedizione produzione industrializzazione attenzione
protezione obiezione indicazione contrattazione collezione invenzione realizzazione
informazione
1. La d il papa: benedizione
2. La danno i giornali, la TV e il web:
3. una scoperta:
4. Gli studenti in classe la devono sempre fare se vogliono imparare:
5. La fa chi raccoglie tanti oggetti dello stesso tipo per hobby:
6. La d la madre al figlio piccolo:
7. Se chiedete dov un luogo ve la danno:
8. La fa chi discute il prezzo di una merce per avere quello migliore:
9. La chiede chi non ha capito:
10. La fa chi non daccordo:
11. il risultato dello sviluppo industriale in un territorio:

23

B3763_007_024_U01_bz2.indd 23 19/06/15 16:32


/Guida ATTIVA/
la punteggiatura
5 Metti la punteggiatura nel testo seguente.

La punteggiatura
Tra le diverse abilit linguistiche parlare leggere comprendere e scrivere lo scrivere
sicuramente la pi complessa anche perch come dice un proverbio latino lo scritto resta
Nella societ di oggi si scrive sempre meno e si parla sempre di pi al telefonino Il tipo di
scrittura pi diffusa sono i messaggini gli sms e le mail e la forma e la punteggiatura non
sono sempre corrette in questo genere di comunicazione
Nello scrivere ci sono delle regole che devono essere rispettate altrimenti si rischia di non
farsi capire Un aspetto molto importante della scrittura e della punteggiatura sono i segni che
si usano per creare pause collegare separare ed evidenziare le frasi

scrivere una mail formale per chiedere un appuntamento


6 Scrivi una mail formale a un tuo cliente in cui gli chiedi un appuntamento nel suo ufficio per
mostrargli alcuni nuovi prodotti elettronici per lufficio (stampanti multifunzione, schermi per
computer, scanner, ecc.). Proponi una data e un orario e chiedi se per lui va bene. Resti in attesa
della sua conferma.

Oggetto:

scrivere una lettera formale di accompagnamento al curriculum


7 Scrivi una lettera di presentazione del tuo curriculum vitae a una ditta. Indica molto
brevemente:
il tuo titolo di studio
le tue principali esperienze lavorative
i tuoi pregi e capacit sul lavoro
le lingue conosciute
Inizia cos:
Spett.le Ditta,
con riferimento al Vostro annuncio n. 345 sul sito trovalavoro.it, ho il piacere di inviarVi il mio curriculum 
vitae per il posto di assistente alla progettazione

24

B3763_007_024_U01_bz2.indd 24 19/06/15 16:32