Sei sulla pagina 1di 1

Indica la capacit di fare qualcosa

Indica se si ha o meno un permesso "Can" presente, "Could" passato e condizionale


"to be allowed "
Nei tempi mancanti di "can't" e "mustn't" E' usato per esprimere capacit abituali
Essere tenuto a - Avere il dovere di Alternative "to be able to " + infinito
"to be supposed to " (usato in tutti i tempi
Alla forma negativa chi parla indica disapprovazione
Uso, invece, nelle mancanti di "can/could")
occasioni particolari : "to manage " + infinito
Ha solo il presente indicativo
"to succed in " + verbo in "-ing"
Seguito da un complemento di
tempo futuro si proietta nel futuro Al passato negativo le forme sono intercambiabili
Esprimere un dovere o un obbligo NB - I verbi di percezione involontaria
("to feel", "to hear"...) sono preceduti da
Esprimere necessit (bisogna che...)
"can/could" che non pu essere sostituito
Esprimere una proibizione (al negativo, Usi: "Can/Could " Chiedere, dare o negare un permesso
pi forte di "can not")
Fare una richiesta a qualcuno
"must" esprime una moderata
certezza (non si usa il negativo) Offrirsi di fare qualcosa
Potere Negare un permesso (al negativo,
Sostituisce i tempi mancanti di "must"
Usi: solo "can", "meno forte di "must not")
Utilizza l'ausiliare "to do"
"Could" esprime possibilit (non si
Al presente si preferisce "must", specie usa al negativo, meglio "might")
se a sentire l'obbligo chi parla
"have to" "Can not" esprime una moderata
Indica soprattutto un certezza (solo al negativo)
obbligo imposto dall'esterno "Must"
Nel caso dell'offerta bene specificare a
"must not" - proibizione Al negativo hanno chi ci si offre per non creare ambiguit
significati diversi:
"have not to" - non necessit "can" informale [can I sleep?]
Linguaggio:
Avere bisogno di, essere necessario "could" formale [could I speak?]
Pu sostituire "must" e "have Chiedere, dare o "May" formale
to" quando indicano necessit negare un permesso "Might" molto formale
Generalmente richiede l'ausiliare "to do" [May I speak?]
Eccezione : soggetto + "needn't " + infinito "May/Might "
Nelle interrogative si
Eccezione (non necessit passata, ma attuazione): "need" preferisce usare "might"
Esprimere possibilit
soggetto + "needn't have " + participio passato
Eccezione (non attuazione, e non necessit passata):
soggetto + "didn't need" + infinito E' informale
Fare una richiesta a qualcuno
NB - Nel secondo caso l'azione non era Dovere [Will you buy it to me?]
necessaria ma stata compiuta, nel secondo
non stata compiuta ma non era necessaria "Will" Offerta improvvisa
Offrirsi di fare qualcosa
Sia formale che informale [I'll buy it (for you)]
Offrirsi di fare qualcosa
Inglese, Esprimere una certezza
Si usa alla prima persona plurale verbi modali E' formale
Serve sia a chiedere una
proposta che a farne una [Would you buy it to me?]
Fare una richiesta a qualcuno
Volere "would you mind " + verbo in
[What shall we do? -> Cosa facciamo?]
[Shall we go out? -> Usciamo?] "-ing" -> Le dispiacerebbe ...

Sia formale che informale "would you like to " + infinito


Fare una proposta "Would"
"Let's..." Fare un invito o E' formale
"What about..." "Shall" fare un'offerta L'alternativa informale :
Alternative: "do you want to " + infinito
"Why not..."
"Yes, please" o "No, thanks"
"Why don't we..."
"rather" - preferire [I'd rather Esprimere una certezza
not/something else]
Alle prime persone soggetto + modale + "have" + participio passato
Sia formale che informale Corrisponde al condizionale passato italiano
Chiedere un parere
"had better " In generale "could", "should" e "would"
Alternative: mantengono il loro significato
"need"
"might/may/could " + "have" + participio
Dare un consiglio passato
Dovere nel senso di "sarebbe bene" o fare una Certezza
raccomandazione su azione "should/ought to " + "have" + participio passato
Le forme negativo sono pi di
passata
raccomandazione (rimprovero) "Should/ "must/can't/couldn't " + "have" + participio passato
La probabilit basata Ought to"
Forme "will/would " + "have" + participio passato
su una deduzione logica Esprimere probabilit composte Possibilit non
realizzata "could/might " + "have" + participio passato
Extra:
Sono privi dell'infinito e di molti tempi
Rimprovero
L'infinito che li segue non ha mai il "to" per omissione "could/might " + "have" + participio passato
Non prendono la "-s" alla terza persona
Disapprovazione
Non richiedono l'ausiliare "to do" nelle interrogative Caratteristiche
per azione
Esprimono possibilit, probabilit o certezza scorretta "shouldn't/oughtn't " + "have" + participio passato
Esprimono, seguiti da altri verbi, capacit, Usi:
Subtopic
obbligo, volont, possibilit o permesso
"might/may/could " + "have" + participio
passato

Inglese, verbi modali.mmap - 08/07/2005 - Zeta Fishbrain

Potrebbero piacerti anche