Sei sulla pagina 1di 168

Rivista Bimestrale - supplemento al n 145/Poste Italiane SpA - spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv.27/02/2004 n 46) art.

1 comma 1, DCB Bologna

Italia 12,00 Canada CAD 39.95/Germany 24.80/UK GBP 19.50/Greece 22.00/Portugal 22.00/Spain 22.00/Switzerland CHF 30,00/USA $ 40.95/Belgium 22,00

rivista internazionale di architettura e arti del progetto aprile 2016


!

  

supplemento
145+

Piero Lissoni / King Roselli Architetti / A. Marcante, A. Testa (UDA Architetti) / from idea to project
Kraaijvanger Architects / George Pittarokilis / Robert Dallet / bathroom Klein Dytham Architecture /
essay Paolo Giardiello / kitchen i29 interior architects / Simone Micheli / Patricia Urquiola /
living tools
SEI UN
PUNTO VENDITA
INNOVATIVO?
PARTECIPA AL CONTEST!

innovazione
insTore
Dal 1 marzo apriamo le candidature:
selezioneremo i negozi pi dinamici
del settore, per celebrare con loro Qui regolamento,
modalit
i 40 anni di attivit di ambientecucina di partecipazione
e premi
Vai su www.ambientecucinaweb.it per iscriverti in palio

Il 21 settembre premieremo i vincitori


from idea to project
Immagine contemporanea, massima funzionalit ed Contemporary image, maximum practicality and
ergonomia, illimitate possibilit di personalizzazione, ergonomics, unlimited potential for customisation,
versatilit e capacit di inserirsi in contesti versatility and ability to fit into different contexts in
caratterizzati da stili diversi: sono alcune delle different styles: these are only a few of the features of
caratteristiche dei nuovi sistemi bagno e cucina, molti the new bathroom and kitchen system, many of which
dei quali presentati al Salone del Mobile 2016. were presented at Salone del Mobile 2016.
Area indaga il tema del progetto allinterno di Area takes a closer look at the theme of design
due degli ambienti pi importanti della casa, in two of the most important spaces in the
approfondendo il concept iniziale dei progettisti, home, considering the designers initial concept,
indagando le scelte operative delle aziende, investigating the operative choices of the companies
valutando le possibili declinazioni di ogni progetto involved, and assessing the possible expressions of
sia dal punto di vista estetico che dimensionale. every project in aesthetic and dimensional terms. An
Unanalisi dello stato dellarte dei settori bagno e analysis of the state of the art in the bathroom and
cucina, una selezione, seppur non esaustiva, delle the kitchen, a few example of todays most innovative
soluzioni pi innovative e interessanti. A partire and interesting solutions. Starting with development
dallo sviluppo di unidea, descritta attraverso le of an idea, described through interviews with
interviste a designers e aziende, che raccontano designers and companies, who talk about how a new
come stato concepito, sviluppato e realizzato un product is conceived, developed and produced. An
nuovo prodotto. Una lettura che impiega inoltre il interpretation that also involves the cross-cutting idiom
linguaggio trasversale dei materiali, sempre pi of materials, increasingly high performance, resistant,
performanti, resistenti, sostenibili ma allo stesso sustainable and at the same time new and improved
tempo inediti e impreziositi da texture e finiture with refined textures and finishes. Key elements in
ricercate. Protagonisti dellambiente bagno, sistemi the bathroom, kitchen systems, accessories and
cucina ma anche accessori e complementi vengono complementary items are illustrated through dialogue
illustrati attraverso un dialogo/confronto tra schizzi and comparison of sketches, initial renderings and
progettuali, primi rendering e immagini finali del images of the final product.
prodotto finito. Without neglecting references, prestigious projects
Senza dimenticare le referenze, che vedono le currently under way with the help of Italian
aziende italiane e i loro prodotti di punta impegnati companies and their products, especially in the
in prestigiosi progetti, soprattutto in ambito contract, contract industry: undoubtedly one of the most
senza dubbio uno dei settori maggiormente strategici strategic areas for Italian design.
per il made in Italy.

edited by Davide Cattaneo


interview bathroom
////////////////////////////////////// //////////////////////////////////////

III Android, tagli di calore / Android, gashes XXI Anbio, levoluzione del lavabo / Anbio,
of heat the evolution of the sink / Azzurra Sanitari
Studio Libeskind, Alberico Crosetta/Antrax in Ceramica

V DuraStyle, consapevole XXIII Beak /Cristina Rubinetterie


sobriet / DuraStyle: conscious sobriety XXIV Clark / Brem
Matteo Thun, Antonio Rodriguez, XXV Tris / Deltacalor
Albrecht von der Groeben/Duravit AG XXVI Lucy / Rubinetteria Gaboli Luigi
XXVII Diva /Altamarea
VII HC, modularit compositiva / XXVIII Circle One, Circle Two / Gattoni Rubinetteria
HC, compositional modularity XXIX Cube / Scarabeo
Davide Vercelli, Andrea Frattini/Fima XXX Vitalo / Zehnder
Carlo Frattini XXXI SmartControl / Grohe
XXXII Yin / K8 Radiatori
IX Anima, la poetica della pietra / XXXIII Sigma60 / Geberit
Anima, the poetics of stone XXXIV GlamourSteamPro / Starpool
Alberto Minotti and Monica Venturini, XXXV Gemma / Agape
Minotti XXXVI Towel / The.Artceram
XXXVII Next / Hatria
material XXXVIII Essential Doccia / Scrigno
//////////////////////////////////////
kitchen
XI Flumood, la nuova generazione / Flumood, //////////////////////////////////////
the new generation / antoniolupi
XXXIX Knee, lacciaio in cucina / Knee, steel
XIII Pietre Preziose di Okite / Traslucent in the kitchen / CEA Design
collection by Okite / Okite
XLI Esaltare la materia / Emphasis
XV Marble Drop, la plasmabilit del on materials / Binova
marmo / Marble Drop, the malleability
of marble / Antolini XLIII Genius Loci / Valcucine
XLIV K-Lab / Ernestomeda
XVI Xilo, il legno e le nuove forme del XLV Tabula / Trento&Bizzotto
calore / Xilo, wood and the new forms XLVI AKB_08 / Arrital
of heat / Hom XLVII 9XL / Gollinucci
XLVIII Due / Bachmann
XVII Lacciaio per la cucina sartoriale /
Steel for the tailored kitchen / Abimis interior
//////////////////////////////////////
XVIII Il Solid Surfaces per la cucina
invisibile / Solid Surfaces for the XLIX Relax totale, tra storia e natura / Total
invisible kitchen / HI-MACS relaxation, immersed in history and nature

XIX Igiene e prestazioni / Hygiene and LI Benessere ad alta quota / High-altitude


performance / Neolith wellness

XX Versatilit e resistenza / Versatility LIII Lestetica del lusso / The aesthetics


and durability / Lapitec of luxury
III from idea to project interview
android, tagli di calore / android, gashes
of heat
interview with Studio Libeskind, Alberico Crosetta/Antrax

Android un elemento Dare forma al calore attraverso progetti che oltre //////////////////////////////////////
dalla forte presenza ad assolvere la funzione primaria del riscaldare
scultorea ma che
pu essere inserito in contribuiscano a definire uno stile a dare forma Giving form to heat through projects, which, in addition
qualsiasi ambiente, allimmagine di un ambiente. Dallincontro tra Antrax to fulfilling the primary function of heating, contribute
grazie a molteplici
finiture oltre a una e lo Studio Libeskind nato Android, che porta to defining a style to shape the image of a context. The
vastissima gamma in s la cifra stilistica del suo autore e la capacit encounter between Antrax and Studio Libeskind gave
di colori tipica di
Antrax. La possibilit
dellazienda di trasformare le idee in radiatori esclusivi. life to Android, which bears the stylistic stamp of its
di installare il prodotto Ne abbiamo parlato con i progettisti e con Alberico author and the companys ability to transform ideas into
sia in orizzontale che in Crosetta, AD di Antrax. exclusive radiators. We spoke with the designers and
verticale rende Android
ancora pi versatile. area: il vostro primo progetto di un radiatore? Qual MD of Antrax, Alberico Crosetta.
(Studio Libeskind) stato il concept di partenza su cui avete lavorato? area: Is this your first project for a radiator? What was
//////////////////
Studio Libeskind: S, la prima volta che ci troviamo the starting concept on which you worked?
a sviluppare il design di un radiatore. Il concept alla Studio Libeskind: Yes, it is the first time we have
Android is an element base del nostro design si pu riassumere nellintenzione designed a radiator. The concept at the basis of our
with a powerful
sculptural presence, di creare una superficie non convenzionale e design can be summed up in the desire to create a non-
but that can be added inaspettata in grado di arredare gli spazi della casa conventional, unexpected space, capable of furnishing
to any context, thanks
to a myriad of finishes in modo nuovo e innovativo. Lobiettivo era quello the house in a new and innovative way. The aim was to
in addition to a wide di creare un oggetto scultoreo e non meramente create a sculptural and not merely functional object.
range of colours
funzionale. area: How did you attain the formal expression of the
typical of Antrax. The
possibility of installing area: Come siete arrivati allespressione formale del final product, both as regards the geometries, as well
the product either prodotto finale, sia per quanto riguarda le geometrie, as the dimensions?
horizontally or vertically
makes Android even sia per le dimensioni? Studio Libeskind: The result was fruit of a long process
more versatile. Studio Libeskind: Il risultato frutto di un lungo of integration between the design and technical
(Studio Libeskind)
processo di integrazione tra il design e le caratteristiche characteristics of the object. A process that has led to
tecniche delloggetto. Un processo che ha portato alla the definition of interesting and innovative geometries,
definizione di geometrie interessanti e innovative, in in line with the stylistic language of Daniel Libeskind.
linea con il linguaggio stilistico di Daniel Libeskind. The dimensions are designed to amplify the sense of
Le dimensioni sono state ideate per amplificare il senso hospitality inside the rooms.
di accoglienza allinterno degli ambienti. area: What are the most important technical features
area: Quali sono le caratteristiche tecniche pi of the Android radiator? Can you briefly explain how
importanti del radiatore Android? Ci puoi spiegare it functions?
in breve il suo funzionamento? Alberico Crosetta: Android was achieved through
Alberico Crosetta: Android stato realizzato the use of aluminum trim of different shapes and
attraverso luso di profilati di alluminio di differente sizes which, once assembled, give the surface a
conformazione e dimensione che, assemblati tra di discontinuous effect with evocative plays of shadow,
loro, conferiscono alla superficie un effetto discontinuo due to the inclination of the material. Mounting takes
con suggestivi giochi di ombre, dovuti alle inclinazioni place thanks to a patented Antrax IT system which
del materiale. Lassemblaggio avviene grazie a un has the characteristic of allowing simultaneous water
sistema brevettato Antrax IT che ha la caratteristica and mechanical seal. The collector is connected to the
di consentire contemporaneamente la tenuta idrica aluminum trim by means of a threaded plug. This, in
e meccanica. Il collettore collegato al profilato di addition to ensuring the locking of the collector, allows
alluminio mediante un tappo filettato che, oltre a the passage of water inside.
garantire il bloccaggio del collettore, ne consente area: What were the difficulties in the project
il passaggio dellacqua allinterno. engineering?
area: Quali sono state le difficolt di Alberico Crosetta: The major difficulties involved the
ingegnerizzazione del progetto? development of the trim with irregularities in form and,
Alberico Crosetta: Le maggiori difficolt sono state at the same time, contrarily, a modular regularity that
legate alla messa a punto di profilati dotati allo stesso can permit assembly in all situations.
tempo di una irregolarit formale e, al contrario, di
una regolarit modulare che ne possa consentire
lassemblaggio in tutte le situazioni.
V from idea to project interview

durastyle, consapevole sobriet / durastyle:


conscious sobriety
interview with Matteo Thun, Antonio Rodriguez, Albrecht von der Groeben/Duravit AG

Semplice, modulare, flessibile. Nata con lobiettivo di ////////////////////////////////////// DuraStyle


rispondere alle esigenze sia del settore contract che visivamente leggero
e volutamente
di quello residenziale, DuraStyle propone un design Simple, modular, flexible. Created in response to discreto. Crea un
sobrio ma elegante e unestrema versatilit che ne the demands of the contract and residential sectors, dialogo particolare
con lambiente e
consente limpiego in qualsiasi contesto. Un progetto DuraStyle offers sober but elegant design and larchitettura lasciando
trasversale per gusto e funzionalit, come raccontano great versatility for use in many different contexts. spazio a ogni tipo
di bisogno. una
i progettisti, Matteo Thun e Antonio Rodriguez, Designers Matteo Thun and Antonio Rodriguez and linea base che offre
insieme ad Albrecht von der Groeben, Chief of Duravit AG Chief of International Sales Albrecht von il massimo della
International Sales, Duravit AG. der Groeben talk about this project of cross-cutting performance.
(Matteo Thun)
area: Quale tipologia di collezione avete chiesto allo taste and practicality.
Studio Thun? area: What kind of collection did you ask Studio //////////////////

Albrecht von der Groeben: Il nostro obiettivo con Thun to create? DuraStyle is visually
DuraStyle era creare una serie per il bagno versatile Albrecht von der Groeben: What we wanted to lighter and intentionally
e sostenibile, che potesse rispondere a tutte le do with DuraStyle was create a series of versatile, discrete. It establishes
a special dialogue with
esigenze che si possono presentare in bagno nel sustainable products for a bathroom capable of the environment and
corso della vita. Nello sviluppo di DuraStyle abbiamo performing every function that might possibly be architecture, leaving
room for all kinds of
scelto un approccio olistico. Abbiamo cercato comuni required of it. We applied a holistic approach to needs. It is a basic
denominatori del design del prodotto, dellarchitettura DuraStyle, identifying the common denominators of line offering maximum
performance.
e dellinterior design. Questo ci ha portato dalla gi product design, architecture and interior design. This
(Matteo Thun)
esistente serie Duraplus a DuraStyle. led us from the existing Duraplus series to DuraStyle.
area: Ci spiega brevemente il concept di DuraStyle? area: Can you briefly explain the concept behind
Matteo Thun: La serie DuraStyle stata creata DuraStyle?
sia per i bagni di alberghi sia per bagni privati. Matteo Thun: The DuraStyle series was created for
DuraStyle unisce limportanza della sostenibilit hotel and home bathrooms. DuraStyle combines the
allesigenza della libert nel design, soprattutto negli importance of sustainability with a need for freedom
interni di alberghi. una collezione stilisticamente in design, especially in hotel interiors.
semplice, modulare e flessibile. It is a stylistically simple, modular, flexible collection.
area: Avete lavorato molto sulle dimensioni, uno area: You focused on size, one of the key elements in
degli elementi del progetto che permettono la the project, permitting customisation of the bathroom
personalizzazione dello spazio bagno. space.
Antonio Rodriguez: Abbiamo dedicato molto tempo Antonio Rodriguez: We spend a lot of time studying
per studiare forme e sezioni. Oltre al linguaggio forms and sections. In addition to its reduced
ridotto, le forme della serie DuraStyle permettono vocabulary, the forms of the DuraStyle series permit
di ottimizzare i processi produttivi, rendendo la optimisation of production processes, permitting more
serie molto competitiva economicamente, un tema economically competitive pricing: a very important
sicuramente molto importante per essere appetibile advantage for making the series attractive to the hotel
anche nei progetti dellhotellerie. industry.
area: Come si inserisce la collezione DuraStyle area: How does the DuraStyle collection fit into
nel percorso intrapreso da Duravit sulla Duravits focus on customising the bathroom in pursuit
personalizzazione di un ambiente bagno allinsegna of individuality?
dellindividualit. Albrecht von der Groeben: Our design series focus
Albrecht von der Groeben: Con le nostre serie on individuality, comfort and hygiene. DuraStyles
di design ci focalizziamo su individualit, comfort minimal design suits this concept perfectly, offering
e igiene. Il design minimale di DuraStyle si inserisce infinite potential for decorating the bathroom in
perfettamente in questo concetto e offre cos individualised ways. The Compact console sink, for
innumerevoli possibilit di arredare il bagno in example, is perfect in even the smallest bathrooms,
maniera individuale. Il lavabo consolle Compact with its reduced depth of only 400 mm, while the
ad esempio, perfetto anche nei bagni pi piccoli double sink version offers a convenient sink area
grazie alla sua ridotta profondit di soli 400 mm, for two.
mentre nella versione doppia offre una comoda area
lavabo per due persone.
VII from idea to project interview
hc, modularit compositiva / hc, compositional
modularity
interview with Davide Vercelli, Andrea Frattini/Fima Carlo Frattini

Cos come le Un nuovo concetto di rubinetteria, un sistema in //////////////////////////////////////


dimensione di un costante possibile evoluzione, un approccio diverso
mattone, lelemento
base di ogni costruzione alla materia e alle funzionalit di uno dei protagonisti A new faucet concept, a system with potential for
umana, sono tarate dellambiente bagno, con il quale scardinare il constant evolution, a different approach to the
sulle dimensioni della
mano cos HC deve tradizionale modo di concepire la serie. materials and functions of an important item in
le sue dimensioni allo Davide Vercelli, direttore creativo di Fima e Andrea the bathroom, undermining the traditional way of
strumento con cui si
interfaccia: le dita, la
Frattini, AD dellazienda ci presentano il progetto HC. designing a series.
mano. (Davide Vercelli) area: HC non solo un nuovo prodotto ma un Davide Vercelli, creative director of Fima and Andrea
nuovo modo di pensare al rubinetto, ridefinendone Frattini, MD in the company, presents the HC project.
//////////////////
larchetipo e prevedendo possibili declinazioni. area: HC is not only a new product but a new way
Like the dimensions Da dove siete partiti? of thinking of the faucet, redefining the archetype and
of a brick, the basic
element in any human Davide Vercelli: HC (Hot and Cold) il condensato e foreseeing possible new variations on it. Can you
construction, they are lastrazione di un lustro di pensieri e considerazioni sul explain to us where you started?
calibrated to the size progetto, sui materiali, sullevoluzione fruitiva e sulla Davide Vercelli: HC (Hot and Cold) is the end product
of the hand, so the size
of HC is determined possibilit di utilizzo e di costruzione di un rubinetto. of five years of thoughts and considerations about
by the instrument we Mi piace pensare a HC come a un sistema, come un design, materials, the evolution of function and the
use to interface with it:
our fingers, the hand. nucleo in possibile evoluzione. potential for use and construction of a faucet. I like
(Davide Vercelli) area: Come siete arrivati allespressione formale del to think of HC as a system, a core with potential for
prodotto finale, sia per quanto riguarda le geometrie, evolution.
sia per le dimensioni? area: How did you come up with the final products
Davide Vercelli: La peculiarit di HC la fortissima formal expression, its shapes and sizes?
identit progettuale: un sistema modulare di Davide Vercelli: What is unusual about HC is the
regolazione della portata e della temperatura, projects bold identity: a modular system for controlling
composto da una parte a incasso e da una parte the flow and temperature of water, composed of a
esterna dove i singoli moduli, identici fra loro, flush-mounted part and an external part in which
vengono affiancati con molteplici configurazioni luno individual modules, identical to one another, are
allaltro per formare i diversi componenti della serie. combined in a multitude of different configurations to
Stilisticamente HC si presenta come corpo modulare form the various components in the series. In stylistic
minimale dalla geometria rettangolare. Nessun orpello, terms, HC is a minimal modular body of rectangular
ma solo una semplice sezione a L che, partendo dalla shape. There are no ornaments, just a simple L-shaped
parete, si sviluppa su di essa in lunghezza. I comandi section which starts at the wall and extends along it
diventano cos parte integrante del modulo e risultano in length. Thus the controls become an integral part of
nel movimento pi intuitivi e naturali, traendoli verso di the unit and movements are more natural and intuitive,
se aprono, regolano e deviano i flussi dacqua. pulling them toward yourself to turn on the water and
area: Con HC vengono aggiunte altre funzionalit al control and deviate its flow.
miscelatore, al di l di quella primaria di erogazione area: HC adds other functions to the mixer, beyond its
dellacqua. primary function of supplying water.
Andrea Frattini: HC aggiunge alla funzione Andrea Frattini: HC adds to the projects main
principale del prodotto quella di essere al tempo function the function of a shelf, a supporting surface.
stesso una mensola, un piano di appoggio. In questo In this way the faucet becomes an object with a dual
modo il rubinetto diventa un oggetto con la doppia purpose, simple and intuitive to use.
funzionalit, dalla fruizione semplice e intuitiva. area: What are the faucets most important technical
area: Quali sono invece le caratteristiche tecniche pi properties?
importanti del rubinetto? Andrea Frattini: The construction of HC is composed
Andrea Frattini: Costruttivamente HC composto of a visible part and a part set in the wall. The various
da una parte estetica e da una parte a incasso. La elements in the series are put together by combining
composizione dei vari elementi della serie avviene and connecting the two basic components in the
affiancando e collegando i due componenti base del system. And so we only need to make two components
sistema. Produttivamente quindi sufficiente gestire to create all the elements in the series.
due soli componenti per realizzare tutti gli elementi
della serie.
IX from idea to project interview

anima, la poetica della pietra /


anima, the poetics of stone
interview with Alberto Minotti and Monica Venturini, Minotti

Una serie di singoli blocchi, perfettamente cubici, ////////////////////////////////////// Lidea alla base
delle mie cucine
con una funzione specifica: il lavaggio, la cottura e
e lemozionalit:
il piano lavoro, completamente vuoto al suo interno. A series of single blocks, perfect cubes with a Anima rappresenta un
Anima la cucina dal forte impatto emozionale, specific function: washing, cooking, and the worktop, ulteriore passo verso
un silenzio visivo
composta da blocchi con basamento arretrato che completely empty inside. Anima is a kitchen with a che coinvolga tutto
assicura massima ergonomia e funzionalit. Ne strong emotional impact made up of blocks with a lambiente domestico,
rendono luomo sempre
abbiamo parlato con Alberto Minotti, art director di base set back to ensure maximum ergonomics and pi protagonista
Minotticucine e progettista di Anima e con Monica practicality. We talk about it with Alberto Minotti, allinterno della propria
Venturini, Marketing Manager dellazienda. Minotticucine art director and designer of Anima, and abitazione. Mi auguro
che Anima susciti
area: Come nato il progetto Anima? Come il Monica Venturini, the companys Marketing Manager. emozione in chi la
minimalismo delle forme che da sempre nella sua area: How did the Anima project start? How are the vede e in chi la usa.
(Alberto Minotti)
cifra stilistica viene impreziosito dalla materia? minimalist shapes that have always been your style
Alberto Minotti: Ho sempre fatto cucine di forme made more precious by materials? //////////////////
allungate, come parallelepipedi. Questa volta ho Alberto Minotti: I have always designed kitchens
The basic idea
voluto stupire andando a evidenziare quelli che sono in elongated shapes, like long rectangular blocks. underlying my kitchens
i limiti della pietra, impreziosendoli. In questo caso This time I wanted to surprise people by identifying is emotional power:
Anima represents
mi sono focalizzato sulla giuntura tra una lastra di the stones limitations, and making the most of them. another step towards a
pietra e laltra. Suddividendo la struttura in blocchi, In this case I focused on the joints between blocks visual silence involving
the entire home,
ho eliminato levidenza della giuntura proprio perch of stone. By breaking up the structure into blocks, increasingly putting
le ho staccate. I eliminated the evidence of the joints, because I people at the centre of
Monica Venturini: Lidea era quella di creare un separated them. the home. I hope Anima
will call up emotions in
mobile cucina completamente in pietra. Un modulo Monica Venturini: The idea was to create kitchen the people who see and
leggero che rendesse la pietra protagonista. Abbiamo cabinets made entirely out of stone; a light module in use it. (Alberto Minotti)
studiato un sistema di connessione tra i blocchi in which the emphasis would be on the stone itself. We
modo che la leggerezza dei moduli separati non came up with a way of connecting the blocks while
tolga nulla alla funzionalit della cucina stessa. ensuring that the lightness of the separate modules
area: Mi sembra che uno dei plus del progetto sia la does not affect the kitchens practicality.
versatilit. Quali tipi di configurazioni pu assumere area: It looks to me as though one of the benefits of
e come si declina in cucina e in bagno? the project is versatility. What kinds of configuration
Alberto Minotti: Anima dispone di blocchi can it take on, and how is it expressed in the kitchen
componibili secondo i gusti e pensati per essere and the bathroom?
utilizzati anche nellambiente bagno. Questo significa Alberto Minotti: Anima is made up of blocks that
che ciascuno dei moduli pu essere replicato e can be put together according to the users taste,
disposto in bagno, per creare un ambiente continuo designed for the bathroom as well as the kitchen. This
in tutta la casa. means that each of the modules can be replicated
area: Quali sono le pietre utilizzate e quali le opzioni in the bathroom to create a continuous atmosphere
cromatiche? throughout the home.
Alberto Minotti: Il basamento opaco mentre area: Which stones do you use, and what are the
i quattro blocchi sono lucidi, in una volontaria colour choices?
contrapposizione. La pietra utilizzata marmo nero Alberto Minotti: The base is matte, while the four
del deserto, mentre le colonne sono di marmo giallo, blocks are glossy, to create contrast. The stone used
ma le Minotticucine sono personalizzabili sul gusto is black desert marble, while the columns are yellow
e la necessit del cliente. marble, but Minotticucine can be customised to suit
area: Quali sono le caratteristiche tecniche pi the clients needs and tastes.
importanti del progetto? area: What are the projects most important technical
Monica Venturini: Tecnicamente i moduli separati features?
saranno connessi tra di loro da una pedana Monica Venturini: Technically speaking, the separate
funzione che racchiude tutte le impiantistiche. La modules will be connected by a functional base
leggerezza della struttura in pietra resa possibile da containing all the technical utilities. The lightness of the
unapprofondita ricerca sui materiali e da una tecnica stone structure is made possible by in-depth research
costruttiva evoluta. into materials and advanced construction techniques.
XI from idea to project material

flumood, la nuova
generazione /
flumood, the
new generation
project by antoniolupi

La ricerca nellambito dei materiali uno dei temi


delezione per antoniolupi. Sul fronte delle nuove
superfici lattenzione allinnovazione testimoniata
dal percorso compiuto dallazienda in questi anni:
il Corian nel 2001, il Cristalplant nel 2004 e poi
ancora il Ceramilux. Lultimo arrivato il Flumood,
brevetto di propriet antoniolupi, un materiale di
nuova generazione, ecologico, compatto, non poroso
e atossico, in grado di associare allelevata resistenza
una presenza estetica di notevole impatto ma anche
unestrema piacevolezza al tatto. Proprio laspetto
materico una delle sue caratteristiche vincenti.
Pu essere infatti declinato sia nella finitura Flat che
in quella Texture, caratterizzata da un effetto raw.
Oggi viene proposto su alcune nuove collezioni.
A partire da Simplo disegnato da Mario Ferrarini,
sia nella versione freestanding che da appoggio, per
proseguire con Fusto di Nevio Tellatin ma anche con
le proposte, sempre dedicate al mondo del lavabo,
Calco e Senso. La versatilit del Flumood permette
di realizzare qualsiasi forma, di esplorare nuovi
territori, di interpretare esigenze diverse. Come nella
linea di accessori Tabula, integrata e coordinata per
affiancare i lavabi e completare un mood omogeneo
e fluido... anzi un Flumood!

//////////////////////////////////////

Research into materials has one of the elective themes


for antoniolupi. In terms of new surfaces, attention
to innovation is demonstrated by the path taken
by the company in recent years: Corian in 2001,
Cristalplant in 2004 and subsequently Ceramilux. The
latest arrival is Flumood, patented by antoniolupi, a
next-generation material, ecological, compact, non-
porous and non-toxic, able to combine considerable
resistance with considerable aesthetic impact, but also
an extreme pleasantness to the touch. It is precisely
the material aspect that is one of its winning features.
In fact, it is available in both the Flat and Texture
finishes, characterised by a raw effect. Today, the
new material is available in several new collections.
From Simplo designed by Mario Ferrarini, both in the
freestanding and supporting versions, followed by
Fusto by Nevio Tellatin, but also with the proposals
dedicated to the sphere of the sink, Calco and Senso.
The versatility of Flumood permits the creation of
any form, to break new ground, to interpret different
needs. As in the Tabula accessories range, integrated
and coordinated to complement the washbasins and
complete a uniform, fluid mood... a Flumood!
XIII from idea to project material
pietre preziose di
okite / traslucent
collection by
okite
project by Okite

Traslucenze magiche, inediti giochi di luce, cromatismi


raffinati, ma anche resistenza, prestazioni e durata
nel tempo: la collezione Pietre Preziose di Okite
trasmette esclusivit e atmosfere uniche a qualsiasi
spazio, sia in ambito residenziale che in contesti
commerciali e contract. Declinata in 3 varianti, la
gamma di superfici origina un caleidoscopio di
colori e i disegni trascendentali che conferiscono un
effetto visivo inconfondibile a pavimenti, pareti, piani
cucina e per lambiente bagno ma anche arredi e
complementi. Tutto nasce dalla qualit del materiale
e dal rapporto esclusivo con la luce, che dialogano
in uninfinita corrispondenza di riflessi e accenti che
rende dinamica e sempre diversa ogni superficie:
Okite Pietre Preziose un materiale composito, per il
93% a base quarzo. Resistente alle macchie, al calore
e ai graffi, non poroso, facile da pulire e versatile,
appositamente studiato e ingegnerizzato dalla
sapiente combinazione di quarzo, resina poliestere
e pigmenti naturali: il piano in Okite non richiede
particolare manutenzione e grazie a 9 collezioni
e molteplici finiture, dalla pi classica lucida e liscia
al tatto a quella pi ricercata e irregolare, permette
uninfinita possibilit di personalizzazione.

//////////////////////////////////////

Magical translucency, innovative plays of light,


refined colours, but also strength, performance and
durability: the Traslucent Collection by Okite brings
exclusivity and a unique atmosphere to any space, in
residential, commercial and contract contexts. Created
in 3 versions, the range of surfaces gives life to a
kaleidoscope of colours and transcendental designs
that give a distinctive visual effect to floors, walls,
kitchen tops, to the bathroom but also furnishings
and accessories. Everything stems from the quality
of the material and the exclusive relationship with the
light, which interact in an endless correspondence
of reflections and accents that makes each surface
dynamic and always different: Traslucent Collection
by Okite is a composite material, of which 93%
consists of quartz. Resistant to stains, heat and
scratches, non-porous, easy to clean and versatile,
designed and engineered from the skilful combination
of quartz, polyester resin and natural pigments: the
surface in Okite does not require special maintenance
and thanks to 9 collections and a myriad of finishes,
from the most classic glossy and smooth to the touch,
to the most refined and irregular, it permits infinite
possibilities of customisation.
XV from idea to project material

marble drop, la
plasmabilit del
marmo / marble
drop, the
malleability
of marble
project by Alessandro La Spada, Antolini

Un volume scavato dallacqua, una materia plasmata


dalluomo, una storia che si arricchisce di nuovi
contenuti: il lavabo Marble Drop arricchisce la
collezione Sir/A limited edition con un nuovo
elemento capace di esaltare le infinite potenzialit
espressive della pietra naturale con un linguaggio
materico omogeneo. Un oggetto scultoreo che
esprime, nelle linee fluide e nelle superfici levigate,
lanima di un materiale antico, il marmo Bianco
Lasa/Covelano Macchia Vecchia. Proveniente
dalle Alpi della Val Venosta, uno dei pi pregiati al
mondo e incarna lessenzialit del marmo, attraverso
la sua grana cristallina e il caratteristico colore di
fondo bianco traslucido con lievi ombreggiature.
Nella tipologia Macchia Vecchia, il marmo
caratterizzato da un contrasto cromatico di forte
personalit.
Un nuovo protagonista allinterno di una serie di
complementi sartoriali, resi coerenti da un linguaggio
materico omogeneo che racconta il lavoro delluomo
e la sua naturale inclinazione verso la fantasia e la
sperimentazione.

//////////////////////////////////////

A volume hollowed out by water, a material shaped


by man, a history enriched by new content: the
Marble Drop wash basin enhances the Sir/A
limited edition collection, with a new component to
complement the infinite possibilities of natural stone
with a uniform language in terms of material. The
marble Macchia Vecchia Bianco Lasa/Covelano
is a sculptural object, which expresses the soul of an
ancient material with its fluid contours and polished
surfaces. Originating from the Alps in Val Venosta,
it is one of the most valuable in the world, and
embodies the essence of marble through its crystalline
grain and characteristic translucent white hue with
subtle darker tones.
In the Macchia Vecchia type, marble is characterised
by a colour contrast with a strong personality.
A new protagonist in a series of tailored accessories,
made consistent by a uniform material language that
narrates the work of man and his natural inclination
towards fantasy and experimentation.
xilo, il legno e
le nuove forme
del calore / xilo,
wood and the
new forms of heat
project by Davide Vercelli, Hom

Basta la presenza a riscaldare lambiente, anzi no.


Xilo nasce come oggetto esclusivo a bassa potenza
per scaldare salviette o accappatoi, ma grazie a
unesclusiva tecnologia e allo studio approfondito
sul comportamento del legno si trasforma in vero
e proprio radiatore elettrico. Il legno di cedro
lassoluto protagonista del racconto. Si ricava da
tavole monolitiche di grande dimensione, per dar
vita a protagonisti unici necessariamente tutti diversi,
in quanto utilizzano un pezzo di natura. Grazie a
una sapiente lavorazione posteriore e allutilizzo di
una tecnologia riscaldante che permette di evitare
shock termici e gradienti di temperatura superficiali
prendono cos forma elementi scaldanti tailor-made
costruiti sulle dimensioni e le necessit del cliente.
Veri e propri quadri dautore, tracce indelebili del
tempo riprodotte da spesse tavole di legno dai bordi
sbrecciati, opere uniche che dialogano con gli altri
elementi compositivi dello spazio architettonico in
continuo gioco di rimando tra cromatismi raffinati e
texture materiche. Xilo oggi disponibile in potenze
variabili da 600 a 1200 W e Hom sta progettando
anche la versione ad acqua.

//////////////////////////////////////

Just its presence is enough to heat the room, or is it?


Xilo originated as a low-power exclusive object to
warm towels or bathrobes, but thanks to an exclusive
technology and in-depth study on the behaviour of
the wood, it is transformed into an electric radiator.
Cedarwood is the absolute protagonist of the story.
It is obtained from monolithic boards, to create
unique exemplars all necessarily diverse, in that they
use a piece of nature. Thanks to clever working
and a heating technology that prevents thermal shock
and surface temperature gradients, it is possible
to devise tailor-made heating elements constructed
according to the dimensions and needs of the
customer.
True works by famous authors, indelible traces of time
reproduced by thick wooden boards with chipped
edges, unique works that dialogue with the other
compositional elements of the architectural space in
a continuous play of cross-reference between refined
colours and material textures. Xilo is now available
in varying capacities from 600 to 1200 W and Hom
is also planning water-cooled model.
XVII from idea to project material

lacciaio per
la cucina
sartoriale /
steel for the
tailored kitchen
project by Abimis

Il giusto equilibrio tra funzionalit e armonia,


unanima forte, in acciaio inossidabile, ma non
rigida dal punto di vista compositivo perch lascia
libero sfogo alla personalizzazione dei dettagli e
alla qualit del progetto. Unelevata qualit tecnica,
una macchina perfetta per cucinare, un approccio
completamente sartoriale, con progetti su misura
pensati per soddisfare qualsiasi esigenza di stile
e dar vita a cucine uniche che tengono conto delle
dimensioni dello spazio ma anche dei gesti di chi
la utilizza quotidianamente. Abimis propone la
linea Atelier, declinata in due tipologie di piani
differenti, a lama o scatolato, con ante squadrate
che forniscono nel complesso unimmagine pulita e
ordinata dei blocchi cucina. I vani interni, stondati,
permettono invece una veloce pulizia a fronte di
un minore annidamento dello sporco e in favore
di unigiene ai massimi livelli. Sono entrambi
personalizzabili nelle ante, verniciabili, rivestite
in differenti finiture e materiali, e disponibili con
o senza maniglia, con una pratica gola invisibile.
Anche lacciaio della struttura disponibile in diverse
varianti.

//////////////////////////////////////

The right balance between functionality and harmony,


a strong soul, in stainless steel, but not stiff from the
compositional point of view, since it gives free rein to
the customisation of details and project quality. High
technical quality, a perfect machine for cooking, an
entirely "tailored approach, with customised projects
designed to meet every requirement in terms of style,
and create unique kitchens that take into account the
dimensions of space but also of the gestures of those
who use it daily. Abimis proposes the Atelier range,
offering two types of different plans, blade- or box-
like, with square doors that overall create a clean,
orderly image of kitchen elements. The rounded-edge
internal compartments, instead permit quick cleaning
and less accumulation of dirt to offer a maximum
level of hygiene. Both are customisable in terms of
the doors, which can be painted, coated in different
finishes and materials, and are available with or
without handle, with a practical invisible recess. Even
the steel structure is available in different variations.
il solid surfaces
per la cucina
invisibile / solid
surfaces for the
invisible kitchen
project by Simone Piva, HI-MACS

Tutto sparisce nel bianco pi puro, il lavello, i fornelli


e la dispensa scompaiono in una nuova straordinaria
cucina progettata da Simone Piva e realizzata
interamente in HI-MACS. Unarchitettura lineare,
ordinata e geometrica, rigorosa nella sua piena
espressione purista, sintetizza le attivit fondamentali
che si concentrano in tre soli elementi, versatili e
liberi che giocano con le alternanze di pieno e di
vuoto di vassoi che si vanno scoprendo.
Lessenzialit della zona lavaggio, composta
Elisabetta Brian

da vasca e lavastoviglie, della zona cottura con


piano a induzione e forno elettrico e della zona
approvvigionamento con dispensa e frigorifero,
conferiscono a questa cucina una bellezza senza
tempo e una purezza estetica esaltata dalla
perfezione dei dettagli, dalla cura artigianale dei
particolari, dalla scomparsa di accessori tecnici
come le prese elettriche.
Lutilizzo di HI-MACS aggiunge poi un valore
allinsieme, amplificando i sensi coinvolti e
restituendo una superficie non porosa e priva di
giunzioni visibili, della quale la finitura gommata
esalta la sensazione tattile.

//////////////////////////////////////

Everything disappears in the purest white, the sink,


the cooker and the pantry are concealed in an
exciting new kitchen designed by Simone Piva, made
entirely of HI-MACS. Linear, orderly and geometric
architecture, rigorous in its full purist expression, it
sums up the fundamental activities that focus on just
three versatile elements, playing with alternations
of mass and void in the kitchen components.
The essentiality of the washing area, consisting of
a sink and dishwasher, the cooking area, consisting
of an induction hob and electric oven, and of the
storage area, formed by the pantry and refrigerator,
give this kitchen a timeless beauty and an aesthetic
perfection enhanced by the scrupulous attention to
detail, by the craftsman-like particularities, and by
the concealed technical accessories such as electrical
sockets.
The use of HI-MACS also gives additional value to
the kitchen in its entirety, amplifying the senses used
and offering a non-porous surface without visible
joints, with a rubberised finish that enhances tactile
sensation.
Elisabetta Brian
XIX from idea to project material

igiene e
prestazioni /
hygiene and
performance
project by Neolith

Perfetto per lutilizzo in ambienti nei quali richiesta


particolare attenzione alligiene, Neolith by TheSize
un marchio di Superfici Sinterizzate Compatte di alta
qualit totalmente naturali. Ideale per larchitettura
e larredamento dinterni trova massima espressione
in ambiente bagno e cucina, grazie alle eccezionali
caratteristiche tecniche, come la porosit prossima
allo zero, lassenza totale di assorbimento di liquidi,
lantibattericit e la possibilit di realizzare grandi
lastre a basso spessore (3,2x1,5 m e 3,6x1,2 m,
spessore da 3 a 12 mm) estremamente leggere.
Neolith accomoda la tendenza, ormai consolidata
anche negli interni, di superfici continue, che
riducono il pi possibile le fughe tra i pannelli.
Neolith un materiale durevole, leggero e naturale
al 100%, resistente a graffi, alte temperature,
abrasione, gelo, prodotti chimici, raggi UV e urti.
La significativa evoluzione tecnologica relativa alla
stampa digitale, permette di dar vita a superfici
uniche, dalla texture materica molto pronunciata,
come quelle appartenenti alla collezione Skin Touch.
Satin, Silk, Riverwashed e Polished sono superfici dal
forte carattere, perfette per identificare piani cucina
e bagno, ante di cucina, pannelli porta e lavabi.

//////////////////////////////////////

Perfect for use in environments where particular


attention to hygiene is required, Neolith by TheSize
is of high quality, 100% natural Sintered Compact
Surfaces. Ideal for architecture applications, as well
as interior design, it finds its ultimate expression in
bathroom and kitchen environments, thanks to its
excellent technical characteristics, such as next to
zero porosity, total absence of liquid absorption and
antibacterial properties. Neolith offers large slabs
of minimal thickness (3,2x1,5 m and 3,6x1,2 m,
thickness of 3 to 12 mm), providing an extremely
light solution. Neolith reflects the consolidated
interior trend of continuous surface designs,
minimising the amount of joints between the panels.
Neolith is a 100% natural, lightweight and durable
material, resistant to scratches, high temperature,
abrasion, frost, chemicals, UV rays and impact.
The technological developments related to Neoliths
digital printing offer the possibility of creating unique
surface, with pronounced material textures, such as
those included in the Skin Touch collection. Satin, Silk,
Riverwashed and Polished are surface finishes with
a strong look, perfect for creating kitchen statement
worktops, cupboards, doors, wall panels or sinks.
versatilit
e resistenza /
versatility
and durability
project by Lapitec

Altamente resistente a sollecitazioni, graffi e


alte temperature, facile da pulire, autopulente e
antibatterico grazie allesclusiva tecnologia Bio-Care:
il Lapitec una pietra sinterizzata a tutta massa
prodotta partendo da materie prime completamente
naturali, senza laggiunta di alcuna resina o derivati
dal petrolio.
Un materiale ottenuto grazie a una tecnologia
brevettata e prodotto sotto forma di grandi lastre
(1.500x3.365 mm, spessori calibrati da 12, 20
e 30 mm) con eccellenti propriet fisico-meccaniche
che lo rendono ideale per realizzare piani e
rivestimenti di grande qualit. Disponibile in sette
finiture (Fossil, Vesuvio, Satin, Lux, Dune, Lithos
e Arena) dalle pi lisce alle pi strutturate e in
unampia palette di colori monocromatici e venati,
il Lapitec uno strumento progettuale privilegiato
per architetti e designer per proporre soluzioni
versatili per bagni e cucine. Per le qualit tecniche
e la bellezza estetica, il materiale stato scelto da
importanti produttori di cucina come Pedini Cucine,
Maistri Cucine e Scavolini che lo hanno utilizzato
per le novit presentate al Salone 2016.

//////////////////////////////////////

Resistant to stress, scratches and high temperatures,


easy to clean, self-cleaning, and anti-bacterial thanks
to the exclusive Bio-Care Technology: Lapitec is a
full-body sintered stone produced from all-natural
raw materials, without adding any resin or petroleum
derivatives. A material obtained thanks to a patented
technology and product in the form of large slabs
(1.500x3.365 mm, calibrated thicknesses of 12,
20 and 30 mm) with excellent physical-mechanical
properties that make it ideal for creating high-quality
surfaces and cladding. Available in seven finishes
(Fossil, Vesuvio, Satin, Lux, Dune, Lithos and Arena),
from the smoothest to the more structured and in a
wide palette of monochromatic colours and veins,
Lapitec is a privileged design tool for architects and
designers, in order to propose versatile solutions for
bathrooms and kitchens. For its technical qualities
and aesthetic beauty, the material has been chosen
by major kitchen manufacturers like Pedini Cucine,
Maistri Cucine and Scavolini, who have used it for
their new products presented at the Salone in 2016.
XXI from idea to project bathroom

anfibio,
levoluzione del
lavabo / anfibio,
the evolution
of the sink
project by Matteo Ragni, Azzurra Sanitari
in Ceramica

Un oggetto ibrido, che pu trovarsi a proprio


agio in qualsiasi ambiente, anche non domestico,
come uffici o spazi di lavoro, un concept che
tiene conto dellevoluzione degli usi e degli stili di
vita dellabitare contemporaneo, un lavabo dalla
doppia vita, dallimmagine fresca e innovativa:
Anfibio tutto questo, un organismo in evoluzione,
un elemento dalla forte personalit ma dalla
straordinaria capacit di adattamento, un aiuto
prezioso nella vita reale. Lampia vasca centrale
ha due gradoni laterali che permettono lappoggio
di bicchieri e tazzine per lo sgocciolamento dopo
il lavaggio, mentre comodi vani semi nascosti
nella struttura posteriore, permettono inoltre di
stivare spugne, porta posate e ricariche di sapone.
Originale anche labbinamento con una serie di
accessori tra cui lo specchio concepito con lo stesso
sistema di mensole sul retro della struttura ceramica.
Proprio da unesigenza personale nato Anfibio,
un passe-partout pensato per facilitare la vita a
chi vive il lavabo come uno spazio funzionale e
relazionale, non solo come un oggetto da usare
spiega Matteo Ragni.

//////////////////////////////////////

A hybrid object, perfectly at home anywhere, not


only in the home but in offices and workplaces too;
a concept taking into account the evolution of
peoples habits and lifestyles today; a sink with a
twin identity and a fresh, innovative look. Anfibio is
all this and more, an evolving organism, an element
with a bold personality and an extraordinary ability
to adapt, a precious aid in everyday life. The large
central basin has two steps at the side where cups
and glasses can be placed to drain after washing
and convenient rear compartments half-hidden in
the sinks structure for storing washing pads, cutlery
holders and soap containers. Original in combination
with a series of accessories, including a mirror
designed with the same shelf system at the back
of the ceramic sink.
It was my own personal needs that inspired Anfibio,
a passe-partout designed to make life easier for
people who use the sink not as a mere object, but
as a functional and relational space explains Matteo
Ragni.
XXIII from idea to project bathroom

prodotto/product Beak
azienda/firm Cristina Rubinetterie
progettista/designer DanelonMeroni LTD
materiale/material ottone ADZ/ADZ brass
dimensioni/dimensions H190 mm
finiture/finishes cromo/chrome

Tratti semplici e morbidi che rimandano alla


sinuosit del profilo di un cigno, forme semplici
che si esprimono nella continuit delle linee e nella
perfetta fusione tra geometrie pure e organiche in
cui la bocca di erogazione del rubinetto diviene
estensione graduale del corpo cilindrico: Beak
esprime minimalismo, essenzialit ed eleganza ed
disponibile nelle versioni lavabo, bidet, doccia e
vasca, anche incasso.

//////////////////////////////////////

Simple and soft strokes that recall the sinuous profile


of a swan, simple shapes that are expressed in the
continuity of lines and the perfect fusion of pure and
organic geometry, in which the taps spout becomes
the gradual extension of the cylindrical element: Beak
expresses minimalism, simplicity and elegance and is
available in versions for washbasins, bidets, showers
and baths, also with the recess option.
prodotto/product Clark
azienda/firm Brem
progettista/designer Luigi Brembilla
materiale/material acciaio/steel
dimensioni/dimensions 90/110/170xH180 cm,
90/120/170xH170 cm

Un radiatore dalle geometrie rigorose, definito


dallincrocio ortogonale dei rettangoli che formano la
piastra radiante ultrasottile (20 mm di spessore) e il
tubolare animato dalla leggerezza degli spessori e
dalla combinazione di colori: Clark un calorifero in
acciaio dalle alte rese caloriche, personalizzabile con
diverse combinazioni di colori. Dimensioni importanti,
grande potere radiante e massima personalizzazione
cromatica per inserirsi in qualsiasi contesto e
soddisfare le esigenze darredo pi diverse.

//////////////////////////////////////

The severe geometry of this radiator is defined by


rectangles coming together at right angles to form
an ultra-thin radiating plate (20 mm thick) and a
tubular element characterised by the lightness of the
thicknesses and the combination of colours. Clark
is a steel radiator with a high thermal performance,
customisable with different colour combinations. Its
imposing size, great radiating power and maximum
colour customisation ensure that it can fit into any
context and satisfy the most various decorating
requirements.
XXV from idea to project bathroom

prodotto/product Tris
azienda/firm Deltacalor
progettista/designer Peter Jamieson
materiale/material acciaio/steel
dimensioni/dimensions 151x48 cm

Tre cornici radianti in acciaio, tre profili geometrici,


puliti e lineari che incorniciano le salviette grazie
a tre moduli centrali basculanti che, muovendosi in
modo ergonomico, danno la possibilit di inserirle
e stenderle comodamente: Tris il radiatore che
combina al meglio funzionalit ed estetica. Non
solo asciuga la biancheria ma si trasforma in vero
e proprio oggetto darredo quando richiudendo i
pannelli le salviette diventano assolute protagoniste
di un quadro astratto perfettamente incorniciato.

//////////////////////////////////////

Three steel heating frames, three geometric clean,


linear contours, which frame the hand towels
thanks to three tilting central modules that move
ergonomically, making for easy insertion and
hanging: Tris is the radiator that best combines
functionality and aesthetics. Not only does it dry
your laundry, but also becomes an actual furnishing
element when upon closing the panels, the towels
become the centerpiece of a perfectly framed
abstract painting.
prodotto/product Lucy
azienda/firm Rubinetteria Gaboli Luigi
progettista/designer Cristina Guidetti
materiale/material ottone CW 617 N/brass CW 617 N
dimensioni/dimensions 38x35xH170 (miscelatore
lavabo/washbasin mixer)

Forme squadrate, linee geometriche nette e spigoli


vivi per Lucy, lultima collezione per il bagno
progettata e prodotta da Rubinetteria Gaboli Luigi.
Una linea completa, che permette di arredare
lambiente bagno grazie allampia gamma di modelli
proposti, che comprende rubinetti per il lavabo, la
vasca e la doccia sia esterni che a incasso, tutti dotati
di cartuccia a dischi ceramici diametro 25. Un design
minimale che va ad aggiungersi allattenzione di
unazienda artigiana per la qualit, le materie prime
certificate e un processo di lavorazione attento in
ogni singola fase.

//////////////////////////////////////

Square shapes, clear geometric lines and sharp


corners form Lucy, the latest new bathroom collection
designed and produced by Rubinetteria Gaboli Luigi.
A complete line for furnishing the bathroom with a
vast range of external and flush-mounted faucets for
the washbasin, tub and shower, all with diameter
25 ceramic disk cartridges. Minimal design with a
craftsmans focus on quality, certified materials and
painstaking workmanship.
XXVII from idea to project bathroom

prodotto/product Diva
azienda/firm Altamarea
progettista/designer Imago Design
dimensioni/dimensions 180/300x51xH24/48 cm

Massima versatilit compositiva, infinite possibilit


di personalizzazione, ampia gamma di finiture
e materiali: dai marmi ai legni pi pregiati, dal
FenixNTM ai laccati ossidati di nuova generazione
fino ai materiali melaminici e pi funzionali. Diva
una collezione trasversale che trova il suo segno
distintivo nella maniglia, posizionabile sia in
orizzontale che in verticale, che sembra costituire
un sistema a gola. Un dettaglio tecnico che diventa
espressione di creativit ed esclusivit.

//////////////////////////////////////

Maximum compositional versatility, endless


customisation options, a wide range of finishes
and materials: from marble to the most precious
woods, from FenixNTM to new-generation lacquered
oxidised elements to melamine and more functional
materials. Diva is an all-encompassing collection
that finds its distinctive hallmark in the handle,
positionable both horizontally and vertically, which
appears to constitute a groove system. A technicality
that becomes an expression of creativity and
exclusivity.
prodotto/product Circle One, Circle Two
azienda/firm Gattoni Rubinetteria
progettista/designer Marco Pisati
materiale/material ottone cromato/chrome-plated brass
dimensioni/dimensions 120xH152 mm (One),
115xH152 mm (Two)

Un progetto trasversale agli ambienti bagno e


cucina, una sapiente e originale reinterpretazione
della serie Easy: Circle One e Circle Two si
distinguono per il medesimo stile raffinato,
valorizzato da inedite nuances della leva colorata,
disponibile in differenti tonalit, dalle pi classiche
alle pi ricercate. Personalizzazione quindi, sia per
i miscelatori lavabo, realizzati in differenti varianti ad
esempio floor standing, sia per i miscelatori lavello
dalle linee minimal che si inseriscono perfettamente
in qualsiasi cucina.

//////////////////////////////////////

A project encompassing both the bathroom and


kitchen, a wise and original reinterpretation of
the Easy range: Circle One and Circle Two are
characterised by the same refined style, enhanced by
fresh nuances of coloured lever, available in different
shades, from the most classic to the most sought-
after. The option of customisation, therefore, both for
washbasin mixers, designed in different variants such
as floor standing, as well as for sink mixers with
minimal contours that fit perfectly into any kitchen.
XXIX from idea to project bathroom

prodotto/product Cube
azienda/firm Scarabeo
progettista/designer Emo Design
materiale/material ceramica/ceramic
dimensioni/dimensions 24x24xH24 cm,
42x24xH24 cm, 35x24xH11 cm

Un cubo di ceramica sospeso, un lavabo dalla forte


connotazione estetica che nonostante le dimensioni
ridotte non dimentica la funzionalit, presentando
una buona profondit della vasca che asseconda il
lavaggio delle mani: Cube il mini lavabo ideale per
i luoghi della collettivit ma anche per gli ambienti
sempre pi ridotti dellabitare contemporaneo,
nei quali diventa sempre pi importante ridurre
lingombro degli elementi fissi per favorire la libert
di movimento.

//////////////////////////////////////

A suspended ceramic cube, a wash basin with


powerful aesthetic connotations, that despite its small
size, does not forget functionality, offering a deep
basin which makes for easy hand washing: Cube
is the ideal mini sink for communal places, but also
for increasingly small spaces often found in modern
habitations, in which it becomes ever important
to reduce the dimensions of the fixed elements to
facilitate freedom of movement.
prodotto/product Vitalo
azienda/firm Zehnder
progettista/designer King & Miranda
dimensioni/dimensions
40/50/60xH1275/1570/1890 mm

Un radiatore dalla forma organica, un progetto


trasversale in grado di andare oltre le tendenze del
momento, una tecnologia sofisticata e nascosta che
permette alla creativit di esprimersi liberamente:
Zehnder Vitalo il radiatore dallestrema pulizia
formale resa possibile da raccordi, valvole e
giunzioni nascoste. Una perfetta simbiosi tra
efficienza tecnologica e design, un elemento
versatile che nella versione spa, prevede due tagli
nella piastra per linserimento dei teli da riscaldare,
mentre nel modello Bar impreziosito da una barra
portasalviette.

//////////////////////////////////////

A radiator with an organic shape, a transversal


project that can go beyond the trends of the moment,
a sophisticated and hidden technology that allows for
creativity to express itself freely: Zehnder Vitalo is the
radiator with extreme clean lines made possible by
hidden joints and valves fittings. A perfect symbiosis
between technological efficiency and design, a
versatile element in the spa version, wich has two cuts
in the plate for the insertion of the sheets to be heated,
while the model Bar is embellished with a towel rail.
XXXI from idea to project bathroom

prodotto/product SmartControl
azienda/firm Grohe
progettista/designer Paul Flowers
materiale/material metallo, vetro, ABS/metal,
glass, ABS

Sistema doccia Grohe SmartControl, dotato di


miscelatore termostatico e soffione Rainshower taglia
XXL, che offre la possibilit di scegliere la tipologia di
getto preferita (rivitalizzante o rilassante, stimolante
o delicata). I controlli innovativi permettono di
azionare il flusso, regolarne il volume e memorizzare
le funzioni preferite con un semplice tocco di un
pulsante, mentre la tecnologia Grohe TurboStat
applicata al termostatico la temperatura selezionata
rimarr tale per tutta la durata della doccia, evitando
i fastidiosi sbalzi di pressione dellacqua.

//////////////////////////////////////

SmartControl Grohe shower system, equipped with


thermostatic mixer and shower head Rainshower XXL
size, offers the possibility to choose the preferred type
of jet (invigorating or relaxing, stimulating or gentle).
Innovative controls enable you to operate the flow,
adjust its volume and store your favourite functions
at the mere touch of a button, while with Grohe
TurboStat technology, applied to the thermostat,
the temperature selected will remain so for the entire
duration of the shower, avoiding the annoying
changes in water pressure.
prodotto/product Yin
azienda/firm K8 Radiatori
progettista/designer Marco Pisati
materiale/material alluminio estruso e acciaio/
extruded aluminium and steel

Una rastrematura che annulla visivamente lo


spessore del radiatore e da origine a un profilo
minimale a lama, una forma slanciata, un volume
leggero sulla parete. Yin si pu posizionare sia in
orizzontale che in verticale. La geometria perfetta
evidenzia una superficie liscia, personalizzabile
con texture speciali a rilievo Trama e Mosaico o
con appendiasciugamani in forma floreale Camelia,
Salice e Ribes.

//////////////////////////////////////

A taper that visually erases the thickness of the


radiator and gives rise to a minimal blade-like
contour, a slender shape, a light element on the wall.
Yin can be used both horizontally and vertically.
The perfect geometry accentuates a smooth surface,
customisable with the special embossed textures
Trama and Mosaico or with flowered towel racks
Camelia, Salice and Ribes.
XXXIII from idea to project bathroom

prodotto/product Sigma60
azienda/firm Geberit
progettista/designer Christoph Behling
dimensioni/dimensions 21/14/7x14 cm
finiture/finishes acciaio spazzolato, vetro bianco,
nero, marrone terra dombra/brushed steel, white,
black, brown umber glass

Un dettaglio prezioso che valorizza un sistema


tecnico, una raffinatezza dei dettagli e delle finiture
che trasmette valore anche a un componente cos
funzionale: Sigma60 la placca di comando ultra-
sottile per linstallazione a filo parete. La placca
divisa in due parti, per una doppia modalit
di risciacquo: una perfettamente quadrata e una
rettangolare pi piccola. La superficie in acciaio
spazzolato o in vetro viene valorizzata da un bordo
inferiore in acciaio cromato, come il profilo del corpo
di incasso.

//////////////////////////////////////

A precious detail that enhances a technical system,


a refinement of detail and finish that gives value even
to such a functional component: Sigma60 is the ultra-
thin WC flush plate designed for flush wall mounting.
The plate is divided into two parts, for a dual mode
of flushing. One perfectly square and the other
smaller rectangular. The surface in brushed steel or
glass is enhanced by a lower edge in chromed steel,
just like the contour of the recessed element.
prodotto/product GlamourSteamPro
azienda/firm Starpool
progettista/designer Cristiano Mino
materiale/material Ecostone White, Ecostone Black,
Optical White, Optical Black
dimensioni/dimensions da/from 195x195xH230 cm
a/to 375x375xH252 cm

Influenze stilistiche che arrivano dagli hammam


arabi e dalle antiche terme romane, luci soffuse e
naturali, accurata scelta di materiali pregiati, come
il cristallo e leco stone utilizzati per i rivestimenti:
GlamourSteam, il nuovo bagno di vapore ideato
per luniverso professional, utilizza una tecnologia
brevettata per limmissione del vapore che ne assicura
la distribuzione omogenea. Porte con chiusura
automatica, rilevatore porta aperta e software Energy
Efficent assicurano un risparmio energetico.

//////////////////////////////////////

Stylistic influences inspired by the Hammam Arabs


and by the ancient Roman baths, soft and natural
light, a careful choice of precious materials, such
as plate glass and eco stone used for cladding:
GlamourSteam, the new steam bath designed for
the professional sector, uses a patented technology
for the emission of steam, which ensures uniform
distribution. Doors with automatic closure, an open
door detector and Energy Efficient software guarantee
energy saving.
XXXV from idea to project bathroom

prodotto/product Gemma
azienda/firm Agape
progettista/designer Sebastian Herkner
materiale/material legno (contenitori) acciaio
(vassoi)/wood (containers) steel (trays)

Un programma di contenitori con coperchio che


hanno anche funzione di vassoio in grado di
riorganizzare riti e gesti quotidiani affiancando
vasche, lavabi e altri protagonisti dellambiente
bagno: la collezione Gemma ha lobiettivo di
proteggere ma contemporaneamente rendere
disponibili tutti gli oggetti e gli accessori solitamente
usati per la cura del corpo. I vassoi sono in acciaio
inox lucido e chiudono i contenitori cilindrici in
legno, disponibili in varie finiture e con diametri
e altezze diverse.

//////////////////////////////////////

A range of containers with lids, that also function


as trays to reorganise daily rituals and gestures
alongside bathtubs, basins and other protagonists
of the bathroom: the Gemma collection aims to
protect, but at the same time, make available all the
objects and accessories often used for body care.
The trays are in polished stainless steel and close the
cylindrical containers in wood, available in various
finishes and with different diameters and heights.
prodotto/product Towel
azienda/firm The.Artceram
progettista/designer Meneghello Paolelli Associati
materiale/material ceramica/ceramic
dimensioni/dimensions 73x41 cm

Un sottile strato di ceramica appoggia con


leggerezza sulla superficie del piano rivestendola
come un tessuto per poi cadere lateralmente sul
fianco del mobile: fresco e ironico, Towel un
lavabo semincasso laterale, che grazie al baricentro
spostato determina una visione insolita rispetto al
consueto assetto frontale. Utilizzabile in una gamma
infinita di combinazioni di appoggio, collocabile
su mobili o ripiani di ogni genere con i quali instaura
un dialogo fatto di rimandi cromatici o accostamenti
di texture diverse.

//////////////////////////////////////

A thin ceramic layer rests lightly on the surface of the


plane, covering it like a fabric to then fall sideways
onto one side of the cabinet: fresh and ironic, Towel
is a lateral semi-recessed basin, which, thanks to the
shifted centre of gravity, determines an unusual view
compared with the usual frontal trim. It can be used
in an infinite range of support combinations, it can
be placed on furniture or shelves of all kinds with
which it establishes a dialogue of colour references
or different textural combinations.
XXXVII from idea to project bathroom

prodotto/product Next
azienda/firm Hatria
progettista/designer Mario Alessiani
materiale/material ceramica/ceramic
dimensioni/dimensions 56x35 cm (vaso e bidet
sospesi)/56x35 cm (wall-mounted toilet and bidet)

Un incrocio di curve sorprendente, uninterpretazione


del materiale che esalta le propriet stesse della
ceramica mettendo a sistema, anche dal punto di
vista formale, uninnovazione tecnica che rende
invisibile il sifone: Next la collezione di vasi e bidet
in cui il volume si compatta, la carenatura completa
e lo scarico totalmente contenuto allinterno del
vaso. Innovazione ed estetica: il vaso Pure Rim e
con uno scarico a 4,5 l per risparmio idrico, il sedile
soft close e dotato di sistema a sgancio.

//////////////////////////////////////

A surprising cross-over of curves, an interpretation of


ceramic that underlines the materials own properties,
creating a formal system based on a technical
innovation that makes the drain pipe invisible: Next
is a collection of toilets and bidets in which volume
is compacted, fairing is completed and the drain
pipe is entirely contained within the body of the
toilet. Innovation and aesthetics: the Pure Rim toilet
has a 4.5 l flush to save water, a soft close seat with
a release system.
prodotto/product Essential Doccia
azienda/firm Scrigno
progettista/designer R&D Scrigno
dimensioni/dimensions apertura max 1200 mm/
width max 1200 mm

Funzionalit, design essenziale e massima


accessibilit: concepita specificatamente per docce
a raso pavimento, Essential Doccia conferisce una
sensazione di ampiezza che, oltre a valorizzare
il tema della trasparenza e della luce, permette
unassenza totale di barriere fisiche. La prima porta
scorrevole interno muro per box doccia impiega un
controtelaio a scomparsa associato a un particolare
elemento in alluminio e acciaio, due brevetti esclusivi
Scrigno, che rendono la doccia libera da meccanismi
e impedimenti architettonici.

//////////////////////////////////////

Practicality, simple design and maximum


accessibility: designed specifically for showers
mounted flush with the floor, Essential Doccia creates
a sensation of breadth which not only emphasises
the theme of transparency and light but ensures
a complete absence of physical barriers. The first
sliding shower stall door to fit into the wall, it has
a retractable frame associated with a special steel
and aluminium element, two exclusive Scrigno
patents, which free the shower of mechanisms and
architectural impediments.
XXXIX from idea to project kitchen

knee, lacciaio
in cucina /
knee, steel
in the kitchen
project by Simone Mandelli, Antonio Pagliarulo,
CEA Design

Lacciaio inox da sempre il materiale delezione per


CEA Design. Linnovazione continua nellambiente
bagno ha portato a risultati formali sorprendenti ma
ligienicit il filo conduttore delle soluzioni proposte
dallazienda. Una caratteristica che risulta ancora
pi decisiva in cucina, nella quale il materiale
esprime al meglio lelevata efficacia antibatterica
e la resistenza alla corrosione.
CEA Design inaugura con il rubinetto Knee il nuovo
catalogo CUCINA 01. Un volume cilindrico puro
contraddistingue il corpo del miscelatore, una
semplicit formale e concettuale che sintetizza
il linguaggio proprio dellazienda e trasmette la
sensazione di un oggetto appoggiato al piano di
lavoro e dotato di una sua identit autonoma dal
contesto. Un progetto di immediata lettura al quale
concorrono anche i differenti materiali utilizzati che
identificano le principali componenti del rubinetto:
la parte statica in acciaio, solida e resistente,
mentre lerogatore, con la sua articolazione sferica
che permette di orientarne il flusso, espressione
di funzionalit ed ergonomia del prodotto, in
poliuretano integrale.

//////////////////////////////////////

Stainless steel has always been the first-choice


material for CEA Design. Continuous experimentation
and innovation in the bathroom has led to surprising
results in terms of form, but the underlying theme of
the solutions proposed by the company is hygiene.
A feature which is even more decisive in the kitchen,
where the material best expresses its high anti-
bacterial efficiency and resistance to corrosion.
CEA Design opens the new catalogue CUCINA 01
with the Knee tap, with which it expands its own
range towards a new sector. A pure cylindrical
element distinguishes the mixer, a simplicity of
form and concept that sums up the language of the
company, and conveys the sensation of an object
resting upon the work surface and possessing
its own independent identity from the context. A
project of immediate interpretation, enhanced by
the different materials used, which identify the
main components of the tap: the static part is in
steel, solid and resistant, while the spout, with its
spherical articulation which enables flow orientation,
expression of the products functionality and
ergonomics, is made of integral polyurethane.
XLI from idea to project kitchen
esaltare
la materia /
emphasis
on materials
project by Mama Studio, Binova

Un programma dal forte impatto materico, un sistema


cucina dalla forte matericit che esalta la qualit dei
materiali e delle finiture attraverso il segno minimale
e la massima funzionalit di tutte le componenti del
piano di lavoro inteso come un nastro continuo di
stazioni in sequenza. Lesaltazione dei frontali scavati
il tratto distintivo della cucina Scava ed generato
dalla tipologia del piano di lavoro in Laminam Fokos
Piombo con bordo salvagoccia perimetrale, la cui
essenzialit valorizza la straordinaria texture del
rovere Silver utilizzato per lisola.
La maniglia, concepita come sottrazione della
materia, ricavata direttamente sulla profondit
dellanta e ne mette in evidenza lo spessore.
La matericit e la carica espressiva del legno,
della pietra e dellacciaio, celano i tecnicismi e
conferiscono uneleganza contemporanea alla
cucina, personalizzabile grazie allimpiego di
differenti superfici, texture e finiture. La profondit
delle superfici in legno con poro spazzolato, la
qualit e la resistenza della placcatura acciaio
inox 18/10, oltre ai dettagli ricercati e tecnologici,
testimoniano lalta qualit delle lavorazioni.

//////////////////////////////////////

A programme with a bold material impact, a kitchen


system that puts the emphasis on the qualities of
materials and finishes with minimal forms and
maximum practicality of all components of the
worktop, a continuous strip of workstations in
sequence. An emphasis on the hollowed-out front
panels is the distinguishing feature of the Scava
kitchen, generated by the type of worktop, made
of Laminam Fokos Piombo with a drip-stop rim, the
simplicity of which underlines the extraordinary
textures of Silver oak used in the island.
The handle is formed by cutting out material directly
from the depth of the cabinet door, revealing its
thickness. The material qualities and expressive
power of wood, stone and steel conceal the technical
aspects to give the kitchen an elegant contemporary
look which may be customised with different surfaces,
textures and finishes. The depth of wooden surfaces
with brushed pores, the strength and quality of
stainless steel 18/10 plating, and refined high-tech
details testify to the quality craftsmanship that goes
into this kitchen.
XLIII from idea to project kitchen

prodotto/product Genius Loci


azienda/firm Valcucine
progettista/designer Gabriele Centazzo
finiture/finishes legni e vetri tattili/tactile woods
and glasses

Genius Loci diventa interattiva, grazie al V-Motion


kit, nuovi sistemi di apertura e chiusura intelligenti,
funzionanti con un semplice gesto. Tramite un
semplice touchpad, il V-Assistant far poi da
centrale del benessere oltre che da supporto
per gestire la quotidianit, informarsi, condividere
esperienze. Senza dimenticare le performance
professionali grazie al nuovo Gourmet System,
composto da una serie di elementi, come il top
in acciaio, il canale attrezzato integrato e unarea
a scomparsa che contiene piccoli elettrodomestici.

//////////////////////////////////////

Genius Loci goes interactive with the V-Motion kit,


new intelligent opening and closing systems operated
by a few simple acts. A simple touchpad makes
V-Assistant into a wellness centre and an aid for
managing everyday life, obtaining information and
sharing experiences. Without forgetting professional
performance thanks to the new Gourmet System
with a series of elements, such as a steel countertop,
a built-in fitted channel and a disappering storage
containing small appliances.
prodotto/product K-Lab
azienda/firm Ernestomeda
progettista/designer Giuseppe Bavuso
materiale/material marmo, legno, struttura
in acciaio/marble, wood, stainless frame

Una cucina dal design innovativo nel quale


lalternanza volumi pieni e vuoti risponde a esigenze
funzionali e conferisce dinamicit allintero progetto,
un progetto nel quale gli elementi principali della
composizione sono mixati con linee contemporanee,
materiali tecnologici e soluzioni duso originali: K-Lab
caratterizzata da un sistema di elementi a giorno
con struttura in metallo spazzolato e trae ispirazione
dai grandi banchi da lavoro propri degli ambienti
industriali. Sobria eleganza ma forte impatto estetico.

//////////////////////////////////////

A kitchen with an innovative design, in which the


alternation of mass and void responds to functional
needs and gives dynamism to the entire project, a
project in which the main elements of the composition
are combined with contemporary lines, technological
materials and original solutions in terms of use:
K-Lab is characterised by a system of open elements
with a brushed metal frame, and is inspired by the
large workbenches found in industrial environments.
Understated elegance, yet strong visual impact.
XLV from idea to project kitchen

prodotto/product Tabula
azienda/firm Trento&Bizzotto
progettista/designer Enrico Pasa
materiale/material legno, ferro, pietra naturale,
paperstone, resine cementizie/wood, iron, natural
stone, paperstone, cementitious resins

Un insieme di sistemi aperti dalla forte identit


che si integrano e completano a vicenda grazie
alla massima flessibilit dimensionale, materica ed
estetica; una nuova cucina artigianale che soddisfa
le esigenze dellabitare contemporaneo con lampia
possibilit di personalizzazione, la gamma di finiture
ricercate e larmonia degli accostamenti materici.
Oltre a elementi tradizionali come colonne, basi
e pensili, Tabula si completa di soluzioni in grado
di arredare anche spazi living.

//////////////////////////////////////

A series of open systems with a bold identity which


integrate and complete one another while offering
the utmost flexibility in terms of size, materials and
looks; a new handcrafted kitchen responding to the
needs of contemporary living with vast potential
for customisation, a range of refined finishes and
harmoniously juxtaposed materials. In addition
to traditional elements such as columns, bases
and wall-hung units, Tabula includes solutions for
furnishing living spaces.
prodotto/product AKB_08
azienda/firm Arrital
progettista/designer Arch. Franco Driusso,
Chef Andrea Berton/Franco Driusso Architect,
Andrea Berton Chef
materiale/material acciaio, Noce Canaletto,
laminato HPL/steel, Canaletto Walnut, HPL

Un design contemporaneo per trasferire in ambito


domestico tutta la qualit e le prestazioni delle cucine
professionali: in AKB_08 efficienza e funzionalit
si associano a un design pulito e lineare, nel quale
leggerezza estetica si sposa con la solidit della
struttura. La cucina impreziosita da alcuni elementi
esclusivi come il piano di lavoro multifunzione Twice,
che consente di ampliare il piano di lavoro oppure,
sollevandosi, di sfruttare il vano attrezzato per le
varie fasi di preparazione di un piatto.

//////////////////////////////////////

Contemporary design to introduce into the home all


the quality and performance of professional kitchens:
in AKB_08 efficiency and functionality combine with
a clean, linear design, in which aesthetic lightness
marries the solidity of the structure. The kitchen
is enhanced by some exclusive features such as
the multi-function worktop, Twice, which enables
expansion of the work surface, or, when raised,
permits use of the space equipped for the various
stages of food preparation.
XLVII from idea to project kitchen

prodotto/product 9XL
azienda/firm Gollinucci
progettista/designer Gollinucci R&S
materiale/material polipropilene/polypropylene
dimensioni/dimensions su richiesta/on request
finiture/finishes grigio orione/orion grey

Una linea di raccoglitori da cestone, una tecnologia


efficace che si integra a un design raffinato ed
elegante per una serie che diventa tuttuno con il
cassetto: 9XL propone linee pulite ed essenziali
oltre al colore grigio orione di massima tendenza.
Il coperchio centrale racchiude al suo interno un
sistema brevettato per la diffusione di uno speciale
liquido enzimatico che consente di eliminare gli
odori sgradevoli. I secchi sono progettati con maxi
capacit e strutturati per soddisfare le esigenze della
raccolta differenziata.

//////////////////////////////////////

A range of bins, an effective technology that


integrates with a refined and elegant design to create
a range that becomes a single element together
with the drawer: 9XL offers clean, essential lines
in addition to the trendy orion grey colour. The
central lid encloses a patented system for spreading
a special liquid enzyme that eliminates unpleasant
odours. The bins are designed for maximum
capacity and structured to meet the requirements
of differentiated collection.
prodotto/product Due
azienda/firm Bachmann
progettista/designer R&S Bachmann
materiale/material tecnopolimero/technopolymer
dimensioni/dimensions 139,2x67 mm
colori/colours nero, bianco, acciaio inox
(semicover)/black, white, stainless steel (semicover)

Un design pulito ed elegante anche durante lutilizzo,


grazie alle due semi cover scorrevoli, disponibili
in diversi colori: Due la presa di corrente ideale
per lambiente cucina che si apre e si chiude
alloccorrenza. Grazie alla ridotta profondit di
montaggio, inferiore a 45 mm, pu essere installata
nei piani cucina o nei cassetti. Personalizzabile e
disponibile in diverse versioni adatta anche per
linserimento a muro ed stata insignita del premio
Design Plus powered by Light + Building 2016.

//////////////////////////////////////

A clean design looking equally elegant when in use


thanks to the two semi-sliding covers, available in
different colours: Due is the ideal socket for the
kitchen, which opens and closes when necessary
thanks to the minimal mounting depth, less than
45 mm; it can be installed into kitchen tops or
drawers. Customisable and available in different
versions, it is also suitable for wall insertion and it
recived the Design Plus powered by Light + Building
2016 award.
XLIX from idea to project interior
relax totale, tra storia e natura / total
relaxation, immersed in history and nature
project by Alberto Cecchetto
photo by Lido Palace

serramenti, Una perfetta alchimia tra la natura di un parco //////////////////////////////////////


rivestimenti in corten/
corten coverings and
secolare di 1.200 mq, linnovazione e il design
frames dei nuovi ambienti, lanima storica di un hotel che A perfect alchemy between the nature of a secular
Pre Metal affonda le sue radici nel lontano 1899 e nei fasti 1,200 square metre park, the innovation and design
porte, pavimenti
della Belle Epoque: il Lido Palace di Riva del Garda, of new contexts, the historical soul of a hotel that
in legno/wooden
doors and floors unico 5 stelle lusso del Trentino, affiliato a The dates back to 1899 and the splendour of the Belle
Battaglia Leading Hotels of the World, stato oggetto nel Epoque: the Lido Palace in Riva del Garda, the
tavoli, sedute 2011 di un importante intervento di ristrutturazione a only 5-star luxury hotel in Trentino, affiliated with
e outdoor/tables,
chairs and outdoor firma dallo Studio Cecchetto. I canoni dellarchitettura the Leading Hotels of the World, in 2011 was
furniture contemporanea espressi da materiali sofisticati, da the object of a major renovation carried out by
Arper
soluzioni tecnologiche avanzate e da linee pulite ed Studio Cecchetto. The contemporary architectural
tecnologie per il
benessere/wellness essenziali, originano nuovi volumi che si innestano standards expressed by sophisticated materials,
technologies sulla struttura esistente e si inseriscono in modo advanced technological solutions and clean, essential
Starpool, Sweet
armonico nel paesaggio lacustre del Garda. lines, generate new volumes which are attached to
Collection
sanitari/bathroom
Lidea progettuale, forte, coraggiosa e inusuale the existing structure and fit harmoniously into the
fixtures mossa da esigenze di riadeguamento e ampliamento, landscape around Lake Garda.
HD by Chimica Italia ma anche dalla tipologia della clientela di un cinque The powerful, bold and unusual design concept is
accessori bagno/
bathroom accessories
stelle superiore. driven by the need for retrofitting and expansion,
Inda Vetro e acciaio corten sono declinati in modi diversi but also by the type of superior five-star customer.
per garantire la continuit con lesterno. Una sorta di Glass and Corten steel are arranged in various
cannocchiale visivo introduce allalbergo, un diadema ways to ensure continuity with the outside. A sort
Assenza di corridoi,
grandi vetrate, panche di cristallo, si erge a coronamento in sopraelevazione of visual telescope leads us into the hotel, a crystal
e sedute rilassanti, luci delledificio ottocentesco per contenere delle suite pi tiara emerges as a crowning element of the 19th-
diffuse, candele, giochi
di chiari e scuri di forte
lussuose, una grande vela della nuova ala del corpo century building, and contains the most luxurious
impatto scenografico, servizi permeabile allo sguardo con una grande suites, a large sail of the new wing of the service
vasche dacqua pensilina in acciaio Corten. building perceptible to the eye, with a large canopy
illuminate come
fossero delle lampade Tra i plus del progetto di ristrutturazione, merita in Corten steel.
giganti scavate nel particolare attenzione la CXI spa. Una struttura di Among the advantages of the renovation project,
terreno, profumi
e musiche soffuse
1.500 mq affacciati sul verde del parco, realizzati the CXI spa deserves special attention. A 1,500
creano unatmosfera in collaborazione con Starpool, nella quale sono square metre facility overlooking the greenery of
indimenticabile, capace ospitati, accanto alla vera e propria area benessere, the park, created in collaboration with Starpool,
di smuovere non solo
le membra del corpo due piscine, una coperta e una scoperta in continuit which contains, next to the actual wellness area,
ma anche i sensi tra loro e una palestra attrezzata. Al suo interno two swimming pools, one indoors and one outdoors
della mente (Alberto
Cecchetto). possibile rigenerarsi con sauna (con ampia vetrata in continuity with each other, and a fully equipped
ad angolo), bagni di vapore, bagno mediterraneo gym. Inside we can regenerate with a sauna (with a
//////////////////
e di tepore, tutti in korakril e vetro bianco; riposo large corner window), steam baths, Mediterranean
The absence of del sale con lettini Wave relax e la parete in sale pi bath and warm bath, all in Korakril and white glass;
corridors, large grande mai realizzata da Starpool, con una base di salt cure with relaxing Wave beds and the largest
windows, relaxing
benches and seating, ben 8,75 m lineari. Inoltre, unarea beauty, con 6 wall in salt ever made by Starpool, with an 8.75 m
soft lighting, candles, cabine per trattamenti e una private spa, impreziosita long base. In addition, there is a beauty area, with
a play of light and
dark with powerful
da Raxul, spa Table e dalla vasca idromassaggio 6 treatment rooms and a private spa, enhanced by
visual impact, pools of Harmony. Raxul, spa Table and a Harmony Jacuzzi.
water illuminated as if Impatto estetico, design funzionale, modularit, Aesthetic impact, functional design, modularity,
they were giant lamps
dug in the ground, massimi livelli digiene e facile manutenzione sono maximum hygiene levels and easy maintenance are
scents and soft music i tratti distintivi della Sweet Collection di Starpool, the hallmarks of Sweet Collection by Starpool, which
create an unforgettable
atmosphere, able to che nella CXI spa del Lido Palace ha una delle sue in the CXI Spa of the Lido Palace, has one of its
move not only the limbs ambientazioni di maggior fascino. Le linee semplici most fascinating environments. The simple contours
of ones body but also trasformano saune, bagni di vapore e di tepore in transform saunas, steam rooms and warm baths into
the senses of the mind.
(Alberto Cecchetto). oggetti darredo estremamente adattabili. Modelli extremely adaptable furnishings. Turnkey models,
chiavi in mano gi rivestiti internamente e con un already internally clad and with a rich collection of
ricco corredo di serie. standard equipment.
LI from idea to project interior

benessere ad alta quota / high-altitude wellness


project by Dorfhotel Beludei

Una rivisitazione in chiave contemporanea dello ////////////////////////////////////// struttura, pavimenti,


arredi/structure,
stile architettonico alpino, un progetto di interior che floors, furnishings
gioca sul mix di stili, materiali e tendenze per dar vita A contemporary reinterpretation of Alpine produttori locali/local
a una vera e propria oasi di benessere: il Dorfhotel architectural style, an interior design project that manufacturers
docce/showers
Beludei, a Santa Cristina, incoronato dallincantevole plays on a mixture of styles, materials and trends to
Duka, acqua R 5000,
panorama della Val Gardena una struttura che give shape to a true oasis of wellness: the Dorfhotel multi-S 4000, gallery
porta in un ambiente legato alla tradizione, una Beludei, in Santa Cristina, crowned by the enchanting 3000, dukessa-S 3000
ventata di internazionalit e minimalismo. panorama of the Val Gardena is a structure that
Completo di sauna, bagno turco, Jacuzzi allaperto brings a breath of internationality and minimalism into
Studiate in ogni
con vista sulle Dolomiti e piscina coperta riscaldata, an environment linked to tradition. minimo dettaglio, le
lhotel ospita anche unariosa e accogliente sala Complete with sauna, turkish bath, outdoor Jacuzzi forme e le proporzioni
comune che, grazie alle ampie vetrate assicura overlooking the Dolomites and heated indoor pool, delle cabine doccia
duka facilitano la
continuit tra indoor e outdoor. the hotel also has an airy and cosy common room, manutenzione e
Il legno come appare ovvio lassoluto protagonista which, owing to its large windows, ensures continuity la pulizia: ne un
esempio il sistema di
dello spazio. Il cirmolo, il larice e il legno invecchiato, between indoors and outdoors. sganciamento delle ante
identificano pavimenti, soffitti e arredi progettati su Wood is clearly the protagonist of the space. The scorrevoli, posizionato
nella parte inferiore per
misura capaci di integrarsi al meglio nellarchitettura Swiss pine, larch and aged wood, identify floors, agevolare, appunto, la
dello spazio. Anche i cromatismi dei pochi ceilings and custom designed furnishings that pulizia anche tra i vari
complementi darredo contribuiscono ad accentuare integrate well in the architecture of the space. Even componenti.
la sensazione di accoglienza e calore generata the colours of the few furnishings help to accentuate //////////////////
dalla presenza diffusa del legno. In questo ricercato the feeling of welcome and warmth created by
Studied in every minute
equilibrio dialogano elementi pi sfacciatamente the widespread presence of wood. In this refined detail, the shapes and
rustici, come il soffitto a cassettoni o le porte in equilibrium, more brazenly rustic elements interact, proportions of the duka
legno invecchiato, ma anche pareti in vetro, grandi such as the coffered ceiling or the doors in aged shower boxes make for
easy maintenance and
affreschi astratti o dettagli che portano i clienti in una wood, but also glazed walls, large abstract frescoes cleaning: an example
dimensione internazionale, come gli imbottiti della or details that transport the customers into an of this is the decoupling
system of sliding doors,
hall in stile Chesterfield. international dimension, such as the upholstered lobby positioned at the bottom
Tonalit neutre come il bianco, il grigio ghiaccio, il in Chesterfield style. to make it easier to
tortora o i toni del marrone, identificano anche le Neutral hues like white, ice grey, dove gray or shades clean between the
various components.
ceramiche o le superfici dei bagni delle 24 camere, of brown, also identify the ceramics or the bathroom
caratterizzati da pareti rocciose impreziosite da surfaces of the 24 rooms, characterised by rocky
luminosi elementi minerali. Proprio allinterno walls embellished with gleaming mineral elements.
dellhotel lambiente bagno acquista un significato The bathrooms inside the hotel acquire even greater
ancora maggiore, in quanto il rito quotidiano della significance, as the daily ritual of shower really makes
doccia assume unimportanza in grado di fare la a difference for the guest who uses it, creating a
differenza per lospite che ne usufruisce, generando welcoming, friendly atmosphere.
unatmosfera accogliente e familiare. In the bathrooms of the Dorfhotel Beludei, the duka
Nei bagni del Dorfhotel Beludei le cabine doccia shower boxes have proven to be the ideal choice not
duka si sono rivelate la scelta ideale non solo per only to improve the guests stay, but also to facilitate
migliorare il soggiorno degli ospiti, ma anche per the operations of the hotel staff.
agevolare le operazioni dello staff della struttura. The water models R 5000, multi-S 4000, gallery
I modelli acqua R 5000, multi-S 4000, gallery 3000 3000 and dukessa-S 3000 supplied by the company
e dukessa-S 3000 forniti dallazienda sono resistenti e are durable and reliable, available in a wide range
affidabili, disponibili in una vasta gamma di soluzioni of solutions and may all be equipped with elements
tutte accessoriabili con elementi tra cui numerose including numerous handles, serigraphs, glass
maniglie, serigrafie e finiture di vetro e profili. finishes and profiles. The focus on quality in the
Lattenzione alla qualit nella scelta dei materiali choice of materials used in production, from glass
impiegati in produzione, dal vetro alle guarnizioni to the sealing elements of the components, ensure
alla componentistica, assicurano un perfetto perfect functioning over time and consequently less
funzionamento nel tempo e conseguente una ridotta maintenance.
attivit di manutenzione.
LIII from idea to project interior

lestetica del lusso / the aesthetics of luxury


project by Seifert International Architecture, GA Design International, David Collins Studio

considerato uno dei pi antichi hotel di Londra e ////////////////////////////////////// vasche da bagno/


bathtubs
grazie a un importante intervento di ristrutturazione
Kaldewei, Centro Duo,
torna a vivere con 294 camere, suite e Penthouse It is considered one of the oldest in London and thanks Ellipso Duo Oval
dotate dei pi elevati standard di lusso. Situato in un to a major renovation project, it has been brought
palazzo vittoriano al centro di Londra, il Corinthia back to life with 294 rooms, suites and penthouses
Hotel, 5 stelle, un baluardo di stile che fa parte equipped with the highest standard of luxury. Situated Tutte la vasche da
bagno, le vasche da
del gruppo globale IHI, con sede a Malta. Allo in a Victorian building in central London, the 5-star doccia e i piatti doccia
stile classico ed elegante degli ambienti comuni, Corinthia Hotel is a bastion of style that is part of the smaltati di Kaldewei
sono realizzati nel
contaminato da tratti moderni e arredi contemporanei, global group IHI, based in Malta. The classic, elegant pregiato acciaio
si affianca una proposta articolata e un servizio style of the communal areas, intermingled with modern smaltato da 3,5 mm,
un materiale dalla
deccellenza sotto tutti gli aspetti. A partire dallofferta features and contemporary furnishings, is flanked by
qualit assoluta e dalla
gastronomica, dallelegante cucina britannica del excellent service in all respects: the gastronomic offer, massima resistenza
Northall alla moderna cucina italiana del Massimo from the refined British cuisine of the Northall to the che mantiene inalterate
performance e aspetto
Restaurant & Oyster Bar, passando poi alla modern Italian cuisine of the Massimo Restaurant & estetico anche dopo
straordinaria ESPA Life, larea benessere che si estende Oyster Bar, the extraordinary ESPA Life wellness area, diversi anni di utilizzo.
su 4 piani e ospita una palestra, una piscina coperta, which extends over 4 floors and accommodates a //////////////////
una piscina con idromassaggio, altri ambienti per la gym, an indoor pool, a swimming pool with jacuzzi,
cura del corpo e delle capsule per dormire. In questo and other rooms dedicated to body care and sleeping All the enameled
bathtubs, tubs with
percorso di stile che caratterizza trasversalmente tutti areas. In this path of style which, characterises all the showers and shower
gli ambienti dellhotel, si inseriscono le vasche da rooms in the hotel, Kaldeweis Centro Duo bathtubs are trays by Kaldewei are
made of precious 3.5
bagno Centro Duo di Kaldewei che offrono esperienze featured, offering luxurious experiences, enriching the mm enameled steel, a
di lusso impreziosendo con qualit ed estetica i bagni elegantly designed hotels bathrooms with quality and material with absolute
dellhotel elegantemente progettate. aesthetics. quality and maximum
resistance, which
Le vasche, realizzate nellesclusivo acciaio smaltato The bathtubs, in exclusive 3.5 mm enameled steel, maintains unaltered
da 3,5 mm, tedesco Kaldewei, assicurano il by the German company Kaldewei, ensure maximum performance and
appearance even after
massimo comfort agli ospiti delle 133 camere comfort for the guests of the 133 Executive, Superior many years of use.
Executive, Superior e Suite, attraverso il classico rooms and Suites, through their classic rectangular
design rettangolare e il comodo interno con i due design and comfortable interior with two back rests.
poggiaschiena. Un ambiente bagno che nasce da A bathroom environment that derives from an organic
un progetto organico, nel quale le pareti rivestite project, in which the marble walls and cladding
di marmo e i rivestimenti dei sanitari e delle vasche of the custom-made bathroom fixtures and tubs in
realizzati su misura con tonalit calde donano warm hues, give the space a luxurious yet cosy
allo spazio un aspetto lussuoso ma accogliente. La appearance. The generous-sized Centro Duo bath,
generosa vasca Centro Duo da 180x80 cm resa measuring 180x80 cm, is made even more inviting
ancora pi invitante dalla TV a LED integrata nella by the LED TV integrated into the wall, while from a
parete, mentre sotto laspetto funzionale stata dotata functional viewpoint, the tub has been treated with
di smalto antiscivolo. Questa superficie strutturata non-slip enamel. This textured surface is made with a
realizzata con una combinazione di quarzo e sabbia combination of quartz and sand indelibly imprinted
impresso in modo indelebile sullacciaio, in modo che onto the steel, so that the discrete non-slip enamel
il discreto smalto antiscivolo offra il massimo della offers maximum safety regardless of how often the
sicurezza indipendentemente dallintensit dellutilizzo bathtub is used.
della vasca da bagno. Next to the hotel, are 12 luxury ambassador
Accanto allhotel, sono state realizzate 12 residences in a separate historical building. For all
residenze ambassador di lusso in un edificio storico the apartments with direct access to the hotel and its
indipendente. Per tutti gli appartamenti con accesso spa, and for the extraordinary penthouse surrounded
diretto allhotel e al suo centro benessere e per lo by a terrace with panoramic views over the rooftops
straordinario attico circondato dal terrazzo con vista of London, the premium bath tubs Ellipso Duo Oval
panoramica sui tetti di Londra, sono state scelte le were chosen, distinguishable by their flowing and
vasche da bagno premium Ellipso Duo Oval, che si sophisticated forms, and soft elliptical interiors.
distinguono per la forma fluente e sofisticata e per i
morbidi interni ellittici.
Bookshop

Librerie Feltrinelli La Feltrinelli Libri Libreria Pepo


corso Garibaldi, 35 e Musica viale della Libert, 36/c
60121 Ancona corso Buenos Aires, 33/35 89124 Reggio Calabria
tel 071 2073943 20124 Milano tel 0965 894176
tel 02 20233623
Libreria Rinascita La Feltrinelli Libri
di Giorgio Pignotti Libraccio Bovisa e Musica
piazza Roma, 7 via Candiani, 102 l.go di Torre Argentina,
63100 Ascoli Piceno 20158 Milano 5/10
tel 0736 259653 tel 02 39314075 00186 Roma
tel 06 68663267
La Feltrinelli Libri Libreria Cortina srl
e Musica via Ampere, 20 Libreria Casa
via Melo, 119 20123 Milano dellArchitettura
70132 Bari tel 02 25060593 piazza Manfredo Fanti, 47
tel 080 5207501 00185 Roma
Libreria Edizioni tel 06 97604531
Libreria Campus Unicopli soc. coop.
di Francesca Crisafulli via Don Andreoli, 20 Libreria Dei srl
via G. Toma, 76-78 20158 Milano Tipografia genio civile
70125 Bari tel 02 36767385 via Nomentana, 16/20
tel 080 5574806 00161 Roma
Libreria Skira tel 06 44163751
Librerie Feltrinelli viale Alemagna, 6
piazza Ravegnana, 1 20121 Milano Libreria gi
40126 Bologna tel 02 72018128 Nardecchia srl
tel 051 266891 via P. Revoltella, 105/107
Librerie Feltrinelli 00152 Roma
Libreria Punto Einaudi (Manzoni) tel 06 5373901
di Baldassi Fabio via Manzoni, 12
via della Pace, 16/A 20121 Milano Libreria Kappa
25122 Brescia tel 02 76000386 di Cappabianca Paolo
tel 030 3757409 via Flaminia, 63
Librerie Feltrinelli Duomo 00196 Roma
Libreria Giunti via Ugo Foscolo, 1/3 tel 06 6830015
al Punto spa 20121 Milano
piazza Giovanni tel 02 85715911 Librerie Feltrinelli
Paolo II, 1-2 via V.E. Orlando, 78/81
47521 Cesena (FC) La Feltrinelli Libri 00185 Roma
tel 0547 22660 e Musica tel 06 4870171
via Cappella Vecchia, 3
Librerie Feltrinelli 80121 Napoli Libreria Orienta
Cosenza tel 081 2405431 di Danila Meliota
corso Mazzini, 86 via P. Stanislao Mancini, 5
87100 Cosenza Libreria C.L.E.A.N. 00196 Roma
tel 0984 27216 via D. Lioy, 19 tel 06 36003431
80134 Napoli
Libreria IBS + Libraccio tel 081 5524419 La Feltrinelli Libri
piazza Trento/Trieste e Musica
(pal. S. Crispino) Librerie Feltrinelli Napoli c.so V. Emanuele, 230
44121 Ferrara via San Tommaso 84122 Salerno
tel 0532 241604 DAquino, 70/76 tel 089 225655
80144 Napoli
Librerie Feltrinelli tel 081 5521436 Libreria Gab sas
via Garibaldi, 30/a di Gagliano Livia
44121 Ferrara Librerie Feltrinelli c.so Matteotti, 38
tel 0532 248163 via San Francesco, 7 96100 Siracusa
35121 Padova tel 0931 66255
Casalini Libri spa tel 049 8754630
via Benedetto Levrotto & Bella sas
da Maiano, 3 La Feltrinelli Libri via Luigi Einaudi, 57/c
50014 Fiesole (FI) e Musica 10129 Torino
tel 055 5018464 via Cavour, 133 tel 011 4275423
90133 Palermo
Libreria Alfani tel 091 781291 Librerie Feltrinelli
Editrice snc piazza Castello, 19
via Degli Alfani, 84 La Feltrinelli Libri 10123 Torino
50121 Firenze e Musica tel 011 541627
tel 055 2398800 strada Farini, 17
43121 Parma Libreria Universitaria
Librerie Feltrinelli tel 0521 237492 Drake
via dei Cerretani, 40/r via Verdi, 7/a
50123 Firenze Librerie Feltrinelli 38122 Trento
tel 055 2382652 via Trento angolo tel 0461 233336
via Milano
La Feltrinelli Libri 65122 Pescara Libreria Gaspari
e Musica srl tel 085 292389 via Vittorio Veneto, 49
via Ceccardi, 16-24/r 33100 Udine
16121 Genova Libr. dellUniversit tel 0432 505907
tel 010 573331 di Cornacchia Licia
viale Pindaro, 51 Libreria LT2 Toletta srl
Punto di Vista 65127 Pescara Dorsoduro/Toletta, 1214
di Enrico Cormagi tel 085 694800 30123 Venezia
stradone S. Agostino, 58/r tel 041 5229481
16123 Genova Libreria Pellegrini srl
tel 010 2770661 via Curtatone e Libreria Cluva di
Montanara, 5 Zamparo Patrizia
Libreria Liberrima 56126 Pisa Tolentini Santa Croce, 191
(Socrate srl) tel 050 2200024 30135 Venezia
corte dei Cicala, 1 tel 041 5226910
73100 Lecce Librerie Feltrinelli
tel 0832 242626 corso Italia, 50 La Feltrinelli Libri
56125 Pisa e Musica
Cooperativa Univ. tel 050 47072 via Quattro Spade, 2
Studio e lavoro a r.l. 37121 Verona
piazza Leonardo Libreria Giavedoni tel 045 809081
da Vinci, 32 di Giavedoni Cornelio
20133 Milano via Mazzini, 64 Galla Libreria 1880
tel 02 70603046 33170 Pordenone corso Palladio, 11
tel 0434 27744 36100 Vicenza
La Feltrinelli Libri tel 0444 225200
e Musica Librerie Feltrinelli
piazza Piemonte, 1 via Diaz, 14
20145 Milano 48121 Ravenna
tel 02 43354230 tel 0544 34535
realizzazione editoriale
editorial production
Archea Associati
direttore responsabile via della Fornace, 30/r
editor 50125 Firenze
Marco Casamonti
redazione
vicedirettore editorial staff
deputy editor Archea Associati
Laura Andreini coordinamento redazionale
Philipp Meuser editorial coordination
Beatrice Papucci
comitato di direzione Elena Ronchi
editorial commitee Sara Castelluccio
Augusto Romano Burelli Ilaria Rondina
Aurelio Cortesi tel. +39 055 683199
Claudio DAmato fax +39 055 685193
Giangiacomo DArdia redazione.area@archea.it
Nicola Pagliara redazione.area@newbusinessmedia.it
Franz Prati www.area-arch.it
Franco Stella
progetto grafico
comitato di redazione graphic design
editorial committee A G Fronzoni
Maria Argenti
Laura P. Bertolaccini
Isotta Cortesi
Nicola Flora
Paolo Giardiello
Maura Manzelle
Alessandro Massarente proprietario ed editore
Efisio Pitzalis New Business Media srl
Giovanni Polazzi
Gennaro Postiglione sede legale e operativa
via Eritrea, 21
consulenti 20157 Milano
consultants tel. +39 02 92984.1
Luca Basso Peressut
Antonio DAuria coordinamento area architettura
145+

Aldo De Poli Davide Cattaneo


Sergio Polano tel. +39 02 92984562

corrispondenti direttore commerciale Cesare Gnocchi


corrispondents cesare.gnocchi@tecnichenuove.com
Cristiano Bianchi, Londra
Annegret Burg, Berlino ufficio commerciale
Jorge Carvalho, Porto Area Manager Division Building
Galina Kim, Taschkent Luca Paolo Zanati
Cristiana Mazzoni, Parigi lucapaolo.zanati@tecnichenuove.com
Thomas Mc Kay, New York Anna Boccaletti
Philippe Meier, Ginevra anna.boccaletti@newbusinessmedia.it
Antonio Pizza, Barcellona Lorena Villa
Yoshio Sakurai, Tokyo lorena.villa@newbusinessmedia.it
Amman Zhi Wenjun, Shanghai +39 02 92984 542
Marco Zuttioni, Pechino
ufficio pubblicit
hanno collaborato Caterina Zanni
contributions caterina.zanni@newbusinessmedia.it
Maria Amarante +39 02 92984 516
Federica Arman
Massimiliano Azzolini
Lorenzo Bonfietti Responsabilit. La
Monica Bruzzone riproduzione delle illustrazioni
Matteo Casanovi e articoli pubblicati dalla
Claudio Dolci rivista, nonch la loro
Ali Filippini traduzione riservata e
Gabriele Gardini non pu avvenire senza
espressa autorizzazione della
Alessandro Massera
Casa Editrice. I manoscritti
Ilaria Morcia e le illustrazioni inviati alla
redazione non saranno
traduzioni restituiti, anche se non
translations pubblicati e la Casa Editrice
Ilaria Ciccioni non si assume responsabilit
Alice Fisher per il caso che si tratti di
esemplari unici.
Francesca Gamurrini
Selig La Casa Editrice non si assume
responsabilit per i casi di
area n145+ anno XXVII abbonamenti Italia: fotolito eventuali errori contenuti
2016 aprile abbonamento annuo 77,00 photolito negli articolo pubblicati o
rivista bimestrale una copia 12,00 Art and Pixel, Firenze di errori in cui fosse incorsa
bimonthly magazine ufficio abbonamenti nella loro riproduzione
sulla rivista. Ai sensi del
registrazione +39 02 39090440 stampa
D.Lgs 196/03 garantiamo
Tribunale di Milano abbonamenti@newbusinessmedia.it printing che i dati forniti saranno
n. 306 del 1981 08 08 conto corrente postale n. 1017908581 Faenza Group - Faenza da noi custoditi e trattati
R.O.C. n 24344 bonifico bancario su IBAN: con assoluta riservatezza e
dell11 marzo 2014 IT98G0306909504100000009929 distribuzione esclusiva Italia utilizzati esclusivamente ai fini
ISSN 0394-0055 intestato a New Business Media Srl distribution in Italy commerciali e promozionali
Labbonamento avr inizio SO.DI.P. Spa della nostra attivit. I Suoi
dati potranno essere altres
spedizione in abbonamento postale dal primo numero raggiungibile via Bettola, 18
comunicati a soggetti terzi
D.L. 353/2003 foreign subscription by priority mail: Cinisello Balsamo (MI) per i quali la conoscenza
(conv. 27/02/2004 n46) 114,00 dei Suoi dati risulti necessaria
art.1 comma 1, DCB Bologna distribuzione estero o comunque funzionale allo
associato a distribution abroad svolgimento delattivit della
SO.DI.P. Spa nostra Societ. Il titolare del
via Bettola, 18 trattamento : New Business
Media Srl, Via Eritrea 21,
Cinisello Balsamo (MI)
20157 Milano

distribuzione librerie Al titolare del trattamento


bookshop distribution Lei potr rivolgersi al numero
Joo Distribuzione, Milano +39 02 92984.1 per
far valere i Suoi diritti di
cover retificazione, cancellazione,
opposizione e particolari
Ilustrazione di Roberto Malfatti.
trattamenti dei propri dati,
esplicitati allart. 7 D.Lgs
196/03
18

145+ living tools Simone Micheli/


Casa con vista e cuore
text by Simone Micheli
2 photo by Jurgen Eheim

editoriale/editorial
Essential Tools of Living
text by Paolo Giardiello

22

Patricia Urquiola/Salinas
text by Patrizia Urquiola
design/design photo by Tommaso Sartori

12

Living Tools: Kitchen

28

Kraaijvanger Architects/
The Hub Module
text by Kraaijvanger Architects
14 photo by Ronald Tilleman

i29 interior architects/


Invisible Kitchen
text by i29 interior architects
photo by i29 interior architects

The design is reduced to its


absolute minimum, having a
top surface of only a couple of
centimeters thickness with all water,
cooking and electrical connections
included.

32

George Pittarokilis/Cassandra
text by George Pittarokilis
36 52 66

Robert Dallet/ King Roselli Architetti/ living tools


Carnet dquateur Palazzo Montemartini Luxury Hotel bibliographical journey
text by Herms text by King Roselli Architetti edited by Aldo De Poli
photo by Mlanie & Ramon photo by KRA

To discover the porcelain service


Carnets dquateur, is like being at
the dawn of the world and calling
by name each of the wild animals
drawn with fervour by Robert
Dallet.

68
58
esiti concorsi/competitions
Simone Micheli/ Swan Room
text by Simone Micheli
photo by Jurgen Eheim 70

The concept stems from the idea recensioni mostre e libri/


40 of defining a new hospitable field exhibition and book reviews
of signs, as unlikely as surreal in texts by Aldo De Poli,
Living Tools: Bathroom which to live riveting emotions. Maria Amarante, Federica Arman,
Massimiliano Azzolini, Lorenzo
Bonfietti, Matteo Casanovi,
Claudio Dolci, Ali Filippini,
Gabriele Gardini, Alessandro
Massera, Ilaria Morcia

42 62

Klein Dytham architecture/ A. Marcante/A. Testa (UDA


Gallery TOTO architetti)/French Metal Rack
text by Klein Dytham architecture text by Uda architetti
photo by Daici Ano photo by Karel Balas 76

Apart from minimal changes to the new media


masonry, the project is outlined edited by Monica Bruzzone
through a framework of metal
section bars and perforated sheet
metal

48

Piero Lissoni/
Conservatorium Hotel Room
text by Piero Lissoni
photo by Amit Geron
Essential Tools of Living
The kitchen and bathroom: presence and absence of domestic space
Paolo Giardiello

Imprescindibili strumenti dellabitare. You could build a history of


La cucina e il bagno: living, changes in lifestyles and
presenze e assenze dello spazio domestico forms of family relationships
through an account of the
evolution of places in the
Si potrebbe costruire una storia dellabitare, home that are indispensable
dei cambiamenti degli stili di vita e delle forme for carrying out everyday
delle relazioni familiari, attraverso il racconto activities; in other words, with
dellevoluzione di quei luoghi della casa the taste and fashions that
have defined and influenced
indispensabili allo svolgimento della attivit bathrooms and kitchens, ever
quotidiane; cio con il gusto e le mode che since these have appeared
hanno definito ed influenzato i bagni e le cucine, as essential technical contexts
da quando questi sono apparsi come ambienti in the home. An unbroken,
tecnici imprescindibili tra le mura domestiche. Una but extremely diverse path of
development and technical
linea ininterrotta, ma estremamente variegata, di adjustments, discoveries
evoluzione ed adeguamenti tecnici, di scoperte and innovations, rites and
ed innovazioni, di riti e miti casalinghi che, da un household myths which, on
lato, va dal focolare sinonimo degli stessi principi the one hand, goes from the
che infondono labitare privato fino alle moderne furnace a synonym of the
same principles that infuse the
cucine che, come obbedienti maggiordomi, pur private dwelling to modern
senza fattezze umane, comandate a distanza o kitchens which, as obedient
addirittura in totale autonomia, assolvono al bisogno butlers, without human
primario della preparazione dei cibi necessari features, remote-controlled or
alluomo; e che, dallaltro lato, procede da luoghi even completely autonomously,
2

perform the primary need


impudici dove assolvere a taluni bisogni fisici primari of the preparation of food
allorigine del tutto esterni alla casa proprio per necessary for mans survival;
sottolineare la distanza dai pi civili luoghi pubblici and which, on the other hand,
e di relazione fino ai contemporanei e sofisticati proceeds from immodest
ambiti per ligiene e il benessere, il relax e la cura places in which to fulfill certain
primary physical needs at
della propria forma fisica ed estetica. the origins, completely outside
La storia degli interni domestici degli anni dal the house with the aim of
secondo dopoguerra ad oggi, se letta attraverso emphasising the distance
i cambiamenti che hanno subto tali spazi, from the most civil public
racconta delle metamorfosi politiche e sociali, places - to contemporary and
sophisticated areas reserved
dellevoluzione del ruolo della donna nellambito for hygiene and well-being,
della famiglia, della figura del padre-capofamiglia, relaxation and the attention
dellautodeterminazione dei figli in formazione, delle given to ones physical and
forme di rappresentazione dello status economico e aesthetic form.
delle relazioni interne ed esterne ai nuclei parentali.
Non solo, tali luoghi, per quanto tra i pi vicini alla
forma delluomo, ai suoi gesti, influenzati quindi da
dettami ergonomici e dimensionali, sono quelli dove
ha avuto pi spazio levoluzione tecnologica, lo
sviluppo della tecnica applicata alla vita quotidiana,
dove per prima si affermata la domotica, dove
lapparizione di semplici strumenti e utensili ha
modificato abitudini e capacit, dove le mutazioni
della forma degli oggetti e degli spazi hanno saputo
rappresentare nuove strutture sociali, sistemi di
legami, affermazioni di principi e di idee sulluomo.
Bagni e cucine sono, dagli anni 50 in poi, la The history of home interiors

3 editoriale editorial
dotazione impiantistica e tecnica indispensabile during the years after
per affermare il livello di benessere e lesigenza di World War II until today,
if interpreted through the
salubrit necessari per procedere verso uno sviluppo changes that these spaces
sociale, per introdurre norme comportamentali ed underwent, tells of political
igieniche e per materializzare unidea di progresso and social transformation, the
capace di riscattare gli anni bui delle guerre, di evolution of the role of women
cancellare le differenze economiche, oltre che la within the family, the figure
of the father-breadwinner, the
naturale distanza tra la citt e la campagna, tra self-determination of children
il centro e la periferia, distanza mitica e culturale in education, the forms of
pi che fisica e geografica. Gi negli anni 60, e representation of the economic
poi nei 70, sulla scia di modelli comportamentali status and the relationships
importati, a volte anche solo immaginati o inside and outside parental
nuclei. Not only that, these
conosciuti solo attraverso pubblicit, film, telefilm places, although among the
e riviste patinate, le cucine in particolare, ma closest to the human form,
anche i luoghi demandati alligiene personale, to its gestures, influenced by
assumono una forma idonea a assecondare legami ergonomics and dimensional
e relazioni in evoluzione, ruoli e gerarchie in fase dictates, are those where
more space has been given
di cambiamento. Se la cucina del dopoguerra in to technological development,
Italia quella del film Un americano a Roma di the evolution of technology
Steno dove Alberto Sordi intavola il famoso dialogo applied to daily life, where
con il suo piatto di maccheroni, quella degli anni home automation was first
successivi, aperta sul soggiorno-tinello, talvolta established, where the
appearance of simple tools
con il banco per la colazione a dividere langolo and utensils changed habits
cottura dalla zona di consumazione dei pasti, vuole and skills, where changes
imitare, in ritardo rispetto ai modelli originali, quelle in the shapes of objects
in cui si svolgono le vicende familiari della famiglia and spaces succeeded in
Crystalline Architect,
Bradford (protagonista del telefilm omonimo) o dei representing new social
Mr. Chou flat, Jakarta. structures, systems of links,
Cunningham (nella celebre serie televisiva Happy affermations of principles and
In the following pages: Days) che diviene un esempio a cui una societ,
Hector Ruiz Velazquez,
of peoples ideas.
3D flat, Madrid. che intende rompere i ruoli e i ritmi scanditi dalle
abitudini imposte da tipologie sociali consolidate,
Graft, Loft, Hamburg.
guarda con attenzione per materializzare le proprie
Alex Knezo, Barcode. aspirazioni.
Lapertura e la messa in relazione di alcuni Bathrooms and kitchens, If postwar cuisine in Italy is
ambienti della casa, lannullamento di luoghi from the 1950s onwards, that of the film An American
propri di tradizioni considerate ormai passate, il have constituted systems and in Rome by Steno, where
Alberto Sordi engages the
4

technology essential to affirm


diverso proporzionamento degli stessi, divengono famous dialogue with his
the level of well-being and the
limmagine fisica della rivoluzione di costumi, need for health, fundamental plate of macaroni, that of
del portato culturale di ideologie e di innovativi to move towards social the following years, open
fenomeni artistici e letterari. development, to introduce onto the living-dining room,
Parallelamente laffermarsi di modelli derivati dalla behavioural and hygiene sometimes with a breakfast
standards and to materialise bar to divide the kitchen area
cultura nord-americana e nord-europea portano, from the eating area, wants
an idea of progress, capable
per quanto concerne il bagno, ad una sempre pi of redeeming the dark years to imitate, behind in relation
precisa distinzione tra lo spazio dedicato e gli of wars, of nullifying economic to the original models, those
utenti dello stesso. Non esiste pi solo un bagno differences, as well as the where family dramas unfold,
per ogni esigenza, ma vengono definiti il bagno di natural distance between the involving the Bradfords (stars
city and countryside, between of the TV show of the same
rappresentanza per gli ospiti, quello di servizio per name) or the Cunninghams (in
the centre and suburbia,
i domestici o per le funzioni di lavanderia, quello mythical and cultural distance the famous TV series Happy
per i figli, spesso posto tra le rispettive camere da rather than physical and Days), which becomes an
letto, ed infine quello dei genitori che diviene ad uso geographical. example to which a society
esclusivo e, quindi, privato con accesso direttamente As early as the 1960s, and that intends to break the
then in the 1970s, in the roles and habits imposed by
dalla camera matrimoniale. Il gusto, lo stile, le consolidated social types,
wake of imported behavioural
finiture e le stesse dotazioni variano cos sulla models, sometimes only look carefully with a view
base di considerazioni che tendono ad adeguare imagined or known through to materialising their own
lambiente alle aspettative della tipologia di utente, advertising, movies, TV aspirations.
al suo modo di vivere il concetto di intimit e di shows and glossy magazines, The opening and the linking
kitchens in particular, but also of certain rooms of the house,
benessere, di accoglienza o di raccoglimento. the cancellation of places of
the places reserved for staff
Da ci, evidente che la rivoluzionaria mini- hygiene, take on a form ideal tradition considered now past,
cucina spostabile di Joe Colombo del 1963 for accommodating ties and the different proportions of the
rappresenta la chiara volont di distinguere il lato evolving relationships, roles former, become the physical
tecnico-pratico di alcune azioni che si svolgono nello and hierarchies in the process image of the revolution
of change. of customs, of the cultural
spazio domestico dai luoghi dove tali azioni effect of ideologies and of
si devono sviluppare. innovative artistic and literary
phenomena.
I progetti di blocchi funzionali di Colombo, come Alongside the emergence of Colombos project of
quelli successivi di Sottsass del 1972, intendono models deriving from North functional blocks, like the
infrangere la stretta correlazione tra lambiente American and North European successive ones of Sottsass
culture, with regard to the in 1972, intend to break the
dove cucinare e gli arredi, le strutture e gli impianti bathroom, lead to a more close relationship between the
indispensabili a tale operazione. I macroggetti, precise distinction between cooking area and furnishings,
proposti con forza in quegli anni, vogliono the dedicated space and and the facilities and
promuovere lidea che non necessaria una its users. There is no longer installations essential for such
stanza dove cucinare, ma che lo sono solo gli only one bathroom for every an operation. The macro-
need, but there are bathrooms objects, strongly proposed
strumenti per farlo, i quali possono essere collocati, for guests, service ones for in those years, intend to
a seconda delle abitudini, della cultura e delle staff or for laundering, one promote the idea that a
tradizioni, in luoghi diversi della casa, tenendo for children, often located room in which to cook is not
conto delle occasioni, della quantit di spazio, del between the parents and essential, but the necessary
numero di componenti familiari. Tale impostazione childrens bedrooms, and tools to do so are, and can
finally that of the parents, be placed, depending on
progressista, corrispondente ad un auspicato cambio exclusive, and therefore for the habits, the culture and
di stile di vita diffuso, in linea con principi tendenti private use with direct access traditions, in different places
a rinnovare una tradizione percepita come troppo from the master bedroom. of the house, taking into
ingombrante e comunque tendente a rallentare The taste, style, finish and the account the opportunities,
levoluzione del gusto, delle mode, delle relazioni tra very amenities vary on the the amount of space, and the
basis of considerations that number of family members.
gli individui, non trova un immediato riscontro, pur tend to adapt the context to
se comunque innesca un processo capace di porre the expectations of the type of
in discussione lidea di spazio-monofunzionale, user, to his way of living the
soprattutto di coincidenza tra luoghi specifici concept of intimacy and of
dellambiente domestico e sistemi arredativi well-being, of reception.
It is therefore evident that the
consolidati e determinati. revolutionary mobile mini-
Sono proprio gli arredi, intesi nelle loro kitchen by Joe Colombo in
composizioni stabilite dalla tradizione, che entrano 1963 represents a clear desire
in crisi e che, pi che allestire luoghi dove svolgere to distinguish the technical
riti sempre uguali a s stessi, cominciano a proporsi and practical side of actions
that take place in the domestic
essi stessi come suggeritori di azioni e di funzioni space, ie in places where such
da svolgere, cio come attrattori in grado di actions need to be developed.
ispirare luso e di risolvere bisogni e necessit.
Il macroggetto infatti non solo un oggetto
plurifunzionale, di una scala maggiore rispetto
ad un semplice pezzo di arredo, ma altres un
elemento capace di costruire, definire e determinare This progressive approach, The bathroom and kitchen
il significato dello spazio al suo intorno. corresponding to a desired are broken down, they lose
change in the prevalent the idea of expressionless
A partire da tali considerazioni, dalla crisi del lifestyle, in line with principles technological tools and
mobile di arredamento e dallavvento prepotente dei that renew a tradition enhance the function of each
pezzi iconici di design, anche i luoghi della casa perceived as too cumbersome single part, proposed as
a carattere pi prettamente tecnologico cominciano and which tend to slow down protagonist in specific spaces,
a perdere di unit, scardinando lidea di sistema the evolution of taste, trends, capable of characterising
and relationships between places and inspiring actions
omogeneo e inseparabile, e si propongono come individuals, does not find that were previously not
elementi autonomi, spesso separati, dal forte immediate feedback, even if considered essential to the
carattere espressivo, invadendo ambienti diversi it still triggers a process that construction of ones daily life,
al fine di suggerire modalit comportamentali e calls into question the concept but only carried out insofar as
opportunit relazionali altrimenti impensabili. of a mono-functional space, basic needs.
especially the coincidence Indications that in actual fact
La cucina propone i suoi elettrodomestici principali between specific locations had already been clearly set
a vista, in vari luoghi della casa, come poli attrattori of the home environment out by Le Corbusier, with the
capaci di invitare alla convivialit, ad un piacere and consolidated furnishing layout of the master bathroom
condiviso di ci che altrimenti solo un impegno systems. of Ville Savoye (1928/31),
imprescindibile della vita familiare; cos il bagno It is the very furnishings, but which need almost forty
understood in their years to find an effective
separa le componenti tradizionali distinguendo compositions established by welcome in the shared and
riservatezza e socialit di alcune azioni legate tradition, that undergo a crisis widespread idea of domestic
al benessere, alla cura della propria immagine, and which, rather than setting space.
alla ricerca di un tempo da dedicare ad un riposo up places in which to carry Architecture, reinterpreting
fisico che diviene meditativo e riflessivo. Il bagno out repetitive rites, begin to the value of the behaviour
assert themselves as prompters and perceptions derived
e la cucina si scompongono, perdono lidea di of actions and of functions from its use, underlines the
strumenti tecnologici inespressivi ed esaltano la to be performed, that is, as spatial content, meanings
funzione di ogni singola parte che viene proposta attractors able to inspire use and not only practical and
come protagonista di ambiti spaziali, capace di and satisfy needs. The macro functional values. From this
caratterizzare luoghi e di ispirare azioni che prima object, in fact, is not only a coincidence between meaning
multifunctional object, on a and expression, it reaches, in
non venivano considerate essenziali alla costruzione greater scale than a simple some enlightened examples, a
del proprio quotidiano, ma solo assolte in quanto piece of furniture, but is also perfect adherence to the rules
bisogni primari. an element able to build, of conducting life required by
Indicazioni che in realt erano gi state chiaramente define and determine the society.
esposte da Le Corbusier con la disposizione del meaning of the surrounding The 1980s and early 90s
space. are, in architecture, the years
bagno padronale di Ville Savoye (1928/31) ma Using as a starting point these of the post-modern movement
che necessitano di quasi quaranta anni per trovare considerations, from the crisis which, in interior design,
unaccoglienza effettiva nellidea condivisa e diffusa of the furnishing element and lead to a return rather than
di spazio domestico. the domineering advent of to reinterpreted styles to
Larchitettura, rileggendo il valore di ogni iconic design pieces, even spatial organisations, to
the more purely technological typological systems, which
6

comportamento e le percezioni derivate dalla sua places in the house start to look to tradition, to an idea
fruizione, rende palesi i contenuti dello spazio, lose their unity, unhinging of the kitchen as the core
i significati e non solo i valori pratici e funzionali the concept of a uniform and of the closest relationships,
e, da questa coincidenza tra sensi ed espressione, inseparable system, acting as expression and form of an
raggiunge, in alcuni illuminati esempi, una perfetta autonomous elements, often overall lifestyle that would
separated, with a powerfully rather reveal its local roots; in
aderenza alle regole di svolgimento della vita expressive character, invading short, to that model perfectly
richieste dalla societ. different contexts in order to represented by the various
Gli anni 80 e linizio dei 90 sono, in architettura, suggest behavioural ways advertising campaigns of
gli anni del post-moderno, movimento che, negli and relational opportunities Mulino Bianco, which from
interni, porta ad un ritorno pi che a stili che otherwise unthinkable. 1982 until 1997, correspond
The kitchen proposes its to the happy family, a
comunque vengono riletti e reinterpretati a major appliances on view, spatial image linked to
organizzazioni spaziali, ad impianti tipologici, che in various locations in the established social structures,
guardano alla tradizione, ad unidea di cucina come house, as attracting poles to large, spacious rooms in
centro delle relazioni pi strette, espressione e forma which encourage conviviality, which to gather and spend
di uno stile di vita globale che vorrebbe invece a shared pleasure of what together the rhythms of the
would otherwise be a mere day, contemporary, albeit
mostrare radici locali; insomma a quel modello inevitable commitment of with clear references to past
perfettamente rappresentato dalle varie campagne family life; so the bathroom traditions.
pubblicitarie del Mulino Bianco che dal 1982 fino separates the traditional
al 1997 fanno corrispondere alla famiglia felice components distinguishing
unimmagine spaziale legata a valori di strutture the privacy of various actions
related to well-being, looking
sociali consolidate, ad ambienti ampi, spaziosi dove after ones image, in pursuit
riunirsi e trascorre insieme i ritmi della giornata, of time to devote to physical
contemporanei pur se con chiari riferimenti rest that becomes meditative.
a modalit duso appartenenti al passato.
A fronte di tale condizionamento, che trova In the face of such Minimal living means that
riscontro nelleffetto pratico di un ritorno a cucine conditioning, reflected in the kitchens and bathrooms have
e bagni di impostazione tradizionali, declinati in practical effect of a return to be reconsidered in the light
to traditional kitchen and of a harmonious management
ambienti sempre pi ampi, tra la fine degli anni bathroom settings, created in of spaces, once considered
90 e linizio del nuovo millennio, si assiste anche increasingly larger contexts, cramped, and which are now
al progressivo ritorno a spazi domestici sempre pi between the late 1990s and located in crevices, niches,
ridotti, ad ambienti domestici essenziali e spesso the beginning of the new cupboards and recesses
anche transitori. La cultura del nomadismo e i nuovi millennium, we witness the which, however, once opened
gradual return to shrinking and put into relationship with
modelli sociali (single, famiglie separate, lavoro domestic spaces, essential and the rest of the house, take on
non stabile) riportano la ricerca architettonica verso often transient domestic rooms. the appropriate dimensions
una miniaturizzazione degli spazi che impone, The culture of nomadism for performing the delegated
naturalmente, una nuova riflessione sui luoghi and the new social models functions. Sliding panels,
a carattere prettamente funzionale. (singles, separated families, sliding doors, folding beds
unstable employment) steer and movable sofas make way
Una generale semplificazione e contenimento delle architectural research towards for the sudden appearance
superfici abitabili introduce il ricorso necessario a miniaturisation of space of hobs or sinks, appliances,
ad una flessibilit totale degli ambienti, ad una which naturally requires a and bathroom fixtures. Above
essenzialit delle dotazioni e quindi anche ad una fresh reflection on purely all, the space is no longer
rarefazione di alcune componenti, con conseguente functional places. closed, there are no appointed
A general simplification and places, each surface is able
annullamento degli spazi corrispondenti. Labitare al reduced floor space requires to easily satisfy different
minimo fa s che cucine e bagni vengano ripensati the necessary resort to functions, depending on the
alla luce di unarmonica gestione di spazi, un tempo complete flexibility of contexts, configurations emplaced,
considerati angusti, e trovano posto in anfratti, to a simplicity of equipment thanks to the innovative
nicchie, armadi e recessi che per, una volta and consequently, a scarcity positioning, or to the
of certain components, movement, of furnishings, no
aperti e messi in relazione con il resto della casa, resulting in the elimination longer static or predictable.
assumono lopportuna dimensione per svolgere le of corresponding spaces.
funzioni deputate. Pannelli scorrevoli, porte
a scomparsa, letti ribaltabili e divani movibili
permettono lapparizione improvvisa di piani cottura
o di lavabi, di elettrodomestici, di pezzi igienici
o di docce.
8
Soprattutto lo spazio non pi bloccato, non
esistono luoghi deputati, ogni minima superficie in
grado di rispondere agevolmente a diverse funzioni,
a seconda delle configurazioni poste in opera grazie This suggests that these
allinedito posizionamento, o ai movimenti, degli functions, which normally
correspond to both a defined
oggetti di arredo, non pi stabili n prevedibili.
context and a system of
La casa non pi una aggregazione di stanze The house is no longer an equipment able to meet the
monofunzionali ma, grazie anche alle necessit aggregation of single-purpose required needs, nowadays
rooms, but, owing also no longer construct a direct,
indotte dallo spazio minimo, diviene la scena
to the needs of a minimal indispensable relationship
flessibile dove svolgere eventi legati alla vita space, becomes a flexible between space-objects-
quotidiana, attraverso lintroduzione, o anche solo scene in which to carry out actions, in other words,
la disponibilit, di apparati semplici ed essenziali, daily events, through the between place, furniture and
di ambiti e ambienti fortemente relazionati tra loro, introduction, or even the tools, behaviour and feelings
availability of simple, essential deriving from ever-changing
di oggetti polifunzionali e polivalenti, disegnando
equipment, of areas and needs, and therefore should be
intorno alluomo, alla dimensione del suo corpo, ai contexts strongly related to reconsidered according to the
suoi movimenti, spazi comodi e utili, luoghi evocativi each other, of multi-functional requests expressed by users.
e rispondenti alle sue aspirazioni. and multi-purpose objects, The contemporary domestic
Lidea stessa di cohousing, affermatasi negli ultimi designed around people, scene presents, in respect of
to the size of their bodies, such functional organisms, two
anni, nellimmaginare nuove forme di socialit,
movements, comfortable, parallel, sometimes coincident
scardina la sacralit e linamovibilit di alcuni useful spaces, evocative places attitudes: that of the presence
luoghi funzionali, rende condivisi, e quindi anche responsive to their aspirations. of recognisable elements and
fuori dallambito privato, alcuni degli spazi tecnici The very idea of cohousing, that of the absence of what is
principali, cos da innalzare il livello prestazionale, affirmed in recent years, commonly on view. Absence
in imagining new forms of and presence as regards a
ridurre i costi di gestione ma, soprattutto, innescando
sociability, undermines the custom that is morphological
processi relazionali desunti da unidea di comunit sanctity and the dismissal and compositional,
duttile e tollerante. of various functional places; organisational and functional,
Tale breve disamina cronologica vuole in realt it leads to the sharing, also technical and performing,
rimarcare un principio che trova fondamento outside private homes, of where the individual elements
some of the main technical designed to satisfy needs now
nellattualit e cio che se comunemente i termini
areas, so as to raise the level appear as technological icons
bagno e cucina indicano sia gli oggetti che gli of performance and reduce with an innovative design,
spazi, dove spesso gli uni sono contenuti negli altri, operating costs and, above at times arranged in unusual
oggi tale corrispondenza diretta non pi garantita all, triggering relational places, with roles that go
e, per esempio, una cucina intesa come mobile processes originating from

9 editoriale editorial
beyond their own function;
a concept of a flexible and in other words, which are
dotato di strumenti idonei a cucinare pu anche
tolerant community. concealed and integrated with
stare in soggiorno o in corridoio e, analogamente, Such a brief chronological other structures, thanks to the
la cucina intesa come spazio fruibile dove svolgere examination actually intends flexibility of the components
la funzione di cucinare non pi una stanza to emphasise a principle that and multi-functionality of the
definita ma pu coincidere con una porzione, un finds its basis in contemporary rooms and, almost without
life. In other words, if the their own space, enter
sotto-ambito di un ambiente che, in altri momenti
terms bathroom and kitchen into relationship with other
della giornata, destinato ad assolvere a differenti commonly indicate both elements and with people only
necessit. objects and spaces, where when their active presence is
Da ci si deduce che tali funzioni, a cui one is often contained in the required.
normalmente si fa corrispondere sia un ambiente other, nowadays, the direct
correspondence is no longer
definito che un sistema di attrezzature capaci di
guaranteed and, for example,
soddisfare i bisogni richiesti, oggi non costruiscono a kitchen understood as a
pi una relazione diretta e irrinunciabile tra spazio- piece of furnishing equipped
oggetti-azioni, cio tra luogo, mobili e strumenti, with cooking utensils can
comportamenti e sensazioni derivanti dalle esigenze also be placed in the living
room or in the hallway, and
in continua evoluzione e quindi vanno ripensati di
similarly, the kitchen as a
volta in volta sulla base delle richieste espresse dagli space in which to cook is no
utenti. longer a defined room, but
Il panorama domestico contemporaneo presenta, may coincide with a portion,
nei confronti di tali organismi funzionali, due a sub-area of a room which,
at other times of the day, is
atteggiamenti paralleli, a volte coincidenti: quello
intended to fulfill different
della presenza di elementi riconoscibili e quello needs.
dellassenza di ci che comunemente a vista.
Assenza e presenza rispetto ad una consuetudine Today, the productive market
morfologica e compositiva, organizzativa e of technical and furnishing
funzionale, tecnica e prestazionale, dove i singoli components for bathrooms and
10

kitchens works increasingly


elementi deputati al soddisfacimento dei bisogni
in pursuit of a style, or of
ora appaiono come icone tecnologiche dal design all possible styles, of an
innovativo disposte in luoghi talvolta inconsueti, eye-catching design, a
con ruoli che vanno oltre la loro stessa funzione, technological innovation,
ovvero vengono nascosti e integrati ad altre an integration with digital
home automation. With this
strutture, grazie alla flessibilit delle componenti e
in mind, architecture, ie the
alla polifunzionalit degli ambienti e, quasi privi discipline that must envisage
di uno spazio proprio, entrano in relazione con the space in which to carry out
altri elementi e con luomo solo quando richiesta daily life, can and must take
la loro presenza attiva. Il mercato produttivo delle responsibility for giving shape
and rules to behaviour and
componenti tecniche e arredative di bagni e cucine
interpersonal relationships. If
oggi lavora sempre pi nella direzione della ricerca architecture were to withdraw
di uno stile, o di tutti gli stili possibili, di un design from this critical, at the
stupefacente, di una innovazione tecnologica, di una same time, proactive role,
integrazione con il digitale attraverso la domotica, the mere design of objects,
the advanced innovations
a partire da questo larchitettura, la disciplina cio
of tools, would certainly not
che deve immaginare lo spazio dove far svolgere be enough to affect peoples
la vita delluomo, pu e deve farsi carico di dare lives, but only to satisfy their
forma e regola ai comportamenti e alle relazioni basic needs in an increasingly
interpersonali in via di definizione. sophisticated way, sometimes
even anticipating their desires.
Se larchitettura dovesse recedere da questo suo
For this reason it is essential
ruolo critico e propositivo nel contempo, il solo to carefully observe the
disegno degli oggetti, le avanzate innovazioni di new social models, forms of
utensili e strumenti, non saranno certo sufficienti living together, the history
a influenzare la vita delluomo ma unicamente and cultures that make up
the complex scenario of
a rispondere alle sue primarie necessit, in
modo sempre pi sofisticato, a volte addirittura
anticipandone i desideri.
Per tale ragione indispensabile osservare con the community, economic
attenzione i nuovi modelli sociali, le forme di and acquisitive power,
convivenza, le storie e le culture che compongono the quantity and quality
of leisure time, cultural
il complesso scenario della collettivit, il potere phenomena and the methods
economico ed acquisitivo, la quantit e la qualit of communication, in order to
del tempo libero, i fenomeni culturali e le modalit find, in the anthropological
di comunicazione al fine di trovare, nellaspetto and sociological aspect of
antropologico e sociologico del dimorare, le dwelling, indications for a
correct project of the places.
indicazioni per il corretto progetto dei luoghi. The lack, or even carelessness
La mancanza, o anche solo la disattenzione, verso towards an attentive thought
un pensiero vigile sui principi dellabitare ha portato, on the principles of living
negli ultimi anni, ad uno scenario edilizio has led, in recent years, to a
a volte privo di ogni valutazione critica sulle building scenario sometimes
devoid of any critical
necessit pratiche e incapace di restituire evaluation on practical needs,
unimmagine esteticamente convincente del nostro and incapable of offering an
tempo, della nostra cultura. Il mestiere dellarchitetto, aesthetically convincing image
inteso non come un semplice professionista ma come of our time, of our culture.
interprete e artefice dei contenuti che regolano le The architect, understood not
as a simple professional but
relazioni tra gli individui, attento al processo di as an interpreter and creator
produzione industriale e alla cultura del design che of content which regulates
hanno saputo utilizzare le innovazioni della tecnica, relations between individuals,
deve restituire anche al processo edilizio, attraverso attentive to industrial
il progetto di architettura, lintensit necessaria al production and the design
culture, that have succeeded
fine di definire e conformare lhabitat pi idoneo in using the innovations of
a soddisfare le aspirazioni e i bisogni della societ technology, must also give
che verr. the building process, through
the architectural project, the
intensity necessary to define
and adapt the most suitable
habitat to meet the aspirations
and needs of future society.
Living Tools: Kitchen
i29 interior architects, Invisible Kitchen / Simone Micheli, Casa con vista e cuore / Patricia Urquiola, Salinas / Kraaijvanger Architects, The Hub Module /
George Pittarokilis, Cassandra / Robert Dallet, Carnet dquateur /

[...] La vita, qui, sarebbe facile,


sarebbe semplice. Tutti gli
obblighi, tutti i problemi che
comporta la vita materiale,
troverebbero unovvia soluzione.
Una domestica verrebbe
ogni mattina. Ogni quindici
giorni sarebbero consegnati
a domicilio il vino, lolio, lo
zucchero. Ci sarebbe una cucina
ampia e luminosa, con piastrelle
azzurre stemmate, tre piatti di
maiolica decorati di arabeschi
gialli, a riflessi metallici, armadi
a muro dovunque, una bella
tavola di legno bianco al centro,
sgabelli e panche. Sarebbe
piacevole venire a sedersi
ogni mattina dopo la doccia,
appena vestiti. Sulla tavola
sarebbero pronti una grande
burriera di grs, barattoli di
marmellata, miele, fette di pane
tostato, pompelmi tagliati a
met. Sarebbe presto. Sarebbe
linizio di una lunga giornata di
maggio.
Georges Perec, Le Cose.
Una storia degli anni Sessanta,
12

Einaudi 2011.

() There, life would be easy,


simple. All the servitudes, all the
problems brought by material
existence would find a natural
solution. A cleaning lady
would come every morning.
Every fortnight, wine oil and
sugar would be delivered.
There would be a huge, bright
kitchen with blue tiles decorated
with heraldic emblems, three
majolica china plates, decorated
with yellow arabesques with
metallic reflections, wall cabinets
everywhere, a beautiful white
wooden table in the centre, stools
and benches. It would be lovely
to come and sit down every
morning after showering, having
just dressed. On the table would
be ready a large stoneware
butter dish, jars of jam, honey,
toast, grapefruit cut in half. It
would be early. It would be the
beginning of a long day in May.
Georges Perec, Things. A story
of the sixties, David R. Godine
1990.
14
project: Invisible Kitchen
designer: i29 interior architects
year: 2014
company: Simon Sintenie
material: stainless steel,
MDF panelling

text by i29 interior architects


photo by i29 interior architects

Invisible Kitchen
i29 interior architects

In un momento in cui langolo cottura e la zona


soggiorno tendono ad occupare il medesimo
ambiente, i29 progetta una cucina le cui sembianze
ricordano pi quelle di un arredo che di una cucina
vera e propria. Lobiettivo era quello di elaborare

15 design design
una struttura che potesse scomparire allinterno
dellambiente.
Il tutto pertanto ridotto al minimo, con un unico
piano di lavoro dello spessore di un paio di
centimetri allinterno del quale sono integrati il
lavello, il piano cottura e i collegamenti elettrici.
Ampi pannelli scorrevoli a muro nascondono alla
vista gli altri elettrodomestici della cucina e gli spazi
da adibire a dispensa.
Nel caso specifico dellappartamento parigino in cui
la cucina stata installata, sui pannelli scorrevoli
stata riportata la stessa modanatura presente sulle
pareti allo scopo di integrare al meglio il volume
allinterno dello spazio monumentale.
Lisola a s stante della cucina si colloca proprio
di fronte ai pannelli scorrevoli.
As living spaces and kitchen In the case of this apartment
islands merge together in in Paris, where the kitchen
most contemporary homes concept is installed, an existing
nowadays, i29 designed a profiled wall is exactly copied
kitchen that acts more as a on the front panels in order to
piece of furniture instead of integrate the solid volume with
as a kitchen. Our aim was to the monumental space. The
seem to disappear in space. freestanding kitchen island is
The design is reduced to its placed in front of the panelled
absolute minimum, having a sliding doors.
top surface of only a couple of
centimeters thickness with all
water, cooking and electrical
connections included. Large
sliding wall panels conceal
all kitchen appliances and
storage space.

1
A
480 mm

gray painted steel

drain

3
520 mm

450 mm

sink with Quooker Fusion tap

Gaggenau CX 480 induction cooker

2 A

400 mm 800 mm 1000 mm 400 mm 400 mm

top view
16

side 1 side 3

side 2 section AA
17 design design

The large, sliding white


wall panels conceal
all the necessary
kitchen appliances and
storage. When the
panels are shut, the
kitchen appears clean
and organized.
18
project: Casa con vista e cuore
designer: Simone Micheli
kitchen: solid surface with
gloss lacquered doors, Axia; steel
sink designed by Simone Micheli,
Visionnaire

text by Simone Micheli


photo by Jurgen Eheim

Casa con vista e cuore


Simone Micheli

Alle pendici delle colline di Settignano da una


piccola strada urbana che dopo un torrente
diventa un sentiero tra gli ulivi siamo circondati
dal pittoresco scenario delle ville patrizie disegnate
dal Rinascimento fiorentino. Lo spettacolo per

19 design design
qui inaspettato quanto segreto, custodito dietro
la facciata di una palazzina primi Novecento e
rivelato al visitatore con sorpresa dagli affacci delle
finestre del secondo piano e della terrazza a tasca
in copertura. Il progetto architettonico nutrito
dalle viste e dagli scorci prospettici di queste colline
che entrano e si riflettono sulle molteplici superfici
a specchio. Ho concepito questa casa come uno
spazio libero, flessibile, sereno allinterno del quale
vivere con semplicit la quotidianit, allinterno del
quale ospitare amici in modo anticonvenzionale
una casa piena di luce che mostra le matrici
storiche attraverso la valorizzazione delle scabre
superfici faccia a vista e dichiara il suo desiderio di
avvicinamento alla nostra bolla temporale mediante
la desiderata interattivit spaziale, illuminotecnica
e cromatica. Lappartamento si distribuisce su
tre livelli: le generose altezze sotto le falde di
copertura hanno permesso gli ampi sfondati a tutto
volume della zona living e dei lunghi soppalchi a
ballatoio che corrono al di sopra della zona notte.
Un fluido e articolato spazio interattivo vede la
compenetrazione di vari ambiti funzionali: zona
living -video, area pranzo, cucina; dietro la cucina
trova posto una dispensa-lavanderia due grandi
porte bianche con maniglie circolari cromate celano
il bagno degli ospiti. La cucina, scomposta nei due
blocchi cottura e armadio frigo, tutta bianca con
top in solid surface, direttamente aperta sulla zona
pranzo e facilmente schermabile con le due tende
a rullo a soffitto in corrispondenza delle cerchiature.
1

2 4

6
1. single room
2. living room
3. kitchen
4. dining room
5. double bedroom
6. double bedroom

0 1 2
second floor plan

In the foothills of the The apartment is distributed


Settignano hills from a small on three levels: the generous
town street which after heights under the roof pitches
a torrent becomes a path have permitted the double-
through the olive groves height spaces in the living
we are surrounded by the area and the long mezzanine
picturesque scenery of the walkways running above
patrician villas designed by the sleeping area. A fluid
the Florentine Renaissance. and articulated interactive
The vision, however, is as space gives shape to the
20

unexpected as secret, guarded interpenetration of the various


behind the faade of an early functional areas: living-tv area,
20th-century town house dining area, kitchen; behind
and unveiled to the visitor the kitchen is a pantry-laundry.
by surprise, by the views of Two large white doors with
the windows of the second chrome-plated circular handles
floor and of the covered roof conceal the guest bathroom.
terrace. The architectural The kitchen, broken down
design is enriched by the into two cooking blocks and
panoramas and perspective a refrigerator, is entirely white
views of the hills that penetrate with a solid surface top,
and reflect on the numerous directly open onto the dining
mirrored surfaces. I designed area and easily dimmed
this house as a free, flexible with the two roller blinds
space, peaceful, in which descending from the ceiling.
one can lead a simple daily
life and accommodate friends
in an unconventional way
... It is a house full of light,
which reveals its historical
background through the
enhancement of rough unfaced
surfaces, and declares its
desire to penetrate our time
bubble through the deliberate
interactivity in terms of space,
lighting and colour.
The architectural
design is enriched by
the panoramas and
perspective views of the
hills that penetrate and
reflect on the numerous
mirrored surfaces.
22
project: Salinas
designer: Patricia Urquiola
year: 2014
company: Boffi
material: metal tubular structure
30x30, painted with matt black
epoxy powders, curtain walls
and internal shelves in sheet metal
of the same finish

text by Patricia Urquiola


photo by Tommaso Sartori

Salinas
Patricia Urquiola

La cucina esce totalmente dagli schemi tradizionali


di progettazione per costruzione della struttura,
uso dei materiali e modularit; il progetto dedica
particolare attenzione alla combinazione dei
materiali, tutti selezionati, con poche eccezioni, per

23 design design
una soluzione totalmente ecosostenibile.
Realizzata in tubolare metallico la struttura prevede
una serie di moduli che, opportunamente combinati
fra loro, creano composizioni articolate atte a tutte
le funzioni necessarie per luso.
Due altezze di struttura (sospesa e a terra per
elettrodomestici sottopiano). Ante realizzate con
telaio in alluminio e decorate con materiali differenti
(PaperStane, legni, laccati).
Piani di lavoro in vari materiali esclusivi: ceramica,
lava decorata, lasermat in vari colori.
lmpreziosisce il progetto la presenza di un canale
che diventa porta-oggetti da piano attrezzato,
aumentando il contenimento con piccoli accessori,
mensole in metallo con illuminazione LED integrate.
Completano il progetto un grande lavello in pietra
su disegno esclusivo e dei tavoli penisola in legno
massello fissi o scorrevoli per uso snack.
The kitchen breaks the
traditional mould of design
in terms of building the
structure, use of materials
and modularity; it dedicates
particular attention to the
combination of materials, all
selected, with few exceptions,
for an eco-sustainable solution.
Made with a tubular metal
frame, it includes a series of
modules which, opportunely
combined, create articulated
compositions with all the
necessary functions for use.
Two structural heights
(suspended from the floor for
domestic appliances). Doors
made with an aluminum frame
and decorated with different
materials (PaperStone,
wood, lacquer).
Worktops in various exclusive
materials: ceramics, decorated
lava, lasermat in various
colours.
The project is enhanced by a
groove that becomes a kitchen
implement holder, creating an
equipped worktop with small
accessories and metal shelves
with integrated LED lighting.
To complete the project is an
exclusive-design large stone
sink and the breakfast bar
tables in wood, either fixed or
sliding, to use for snacks.
24
25 design design
26

Struttura tubolare metallica Metal tubular structure


30x30 verniciata con 30x30, painted with matt
polveri epossidiche black epoxy powders,
colore nero opaco, curtain walls and internal
tamponamenti e ripiani shelves in sheet metal of
interni in lamiera metallica the same finish. Hinged
nella medesima finitura. openings or pull-out
Apertura a battente drawers, inner drawers.
o cassetti estraibili, Nominal modules: h.640
cassetti interni. + foot 260 1900 or
Moduli nominali: h.900 + foot h.30 P.600
h.640+piede 260 1900 / 400 (open modules)
o h.900+piede h.30 doors: aluminum frame
p.600 I 400 (moduli with anodized black
a giorno) matte finish with panels
ante: telaio profile of various materials, 6
alluminio finitura mm wide: PaperStone
anodizzato nero opaca (100% recyclable
con pannelli di vari material) treated with
materiali sp.6 mm.: natural oils; olive-grained
PaperStone (materiale ash wood with water
riciclabile al 100%) wash; worktops: Dekton
trattato con olii naturali; ceramic width. 20 mm.
legno di frassino olivato
verniciata allacqua;
piani lavoro: ceramica
Dekton sp.20 mm.
28
client: Havensteder
architect: David Hess,
Kraaijvanger Architects
contractor: Mezz and 3G Interieur
installation consultant:
Royal Haskoning DHV

text by Kraaijvanger Architects


photo by Ronald Tilleman

The Hub Module


Kraaijvanger Architects

Hub un sistema modulare facilmente smontabile


che consente di trasformare, in pochi giorni, edifici
pressoch vuoti in vere e proprie abitazioni. Ogni
Hub contiene infatti una cucina, una stanza da
bagno completa di sanitari e una serie di altri

29 design design
elementi accessori quali riscaldamento, impianto
audio e connessione Internet.
Lidea quella di consentire agli eventuali utenti
di noleggiare lHub piuttosto che procedere
allacquisto dello stesso; in tal modo non si
acquister unabitazione ma semplicemente le
comodit ad essa associate. LHub finanziato dai
fornitori dei materiali, dagli operatori telefonici,
dalle compagnie elettriche, del sistema idrico, dalle
societ di smaltimento rifiuti, proprietarie altres
del sistema di costruzione.
Una serie di Hub accessori, come lhub-camera da
letto o Bedhub, permettono di aggiungere stanze
extra e pertanto comodit aggiuntive allabitazione.
Il primo Hub, insieme a un Bedhub, stato installato
nel quartiere Zomerhofkwartier di Rotterdam.
Il progetto pilota stato realizzato con pannelli
in laminato HPL e olid Core, tra loro uniti con
connettori Lamello. LHub si collega alla rete elettrica
e idrica in un unico punto, tramite cavi e tubature
presenti nel pavimento.
Hub stato concepito per lagenzia immobiliare
Havensteder, che ha presentato il progetto come
dono fatto alla citt di Rotterdam.
The Hub is a modular, easily The first Hub accompanied
dismantled system that allows by a Bedhub has been
empty buildings to be turned installed in Rotterdams
into homes in a few days. Zomerhofkwartier district.
Each Hub contains a kitchen, The pilot Hub is built of HPL
a bathroom and a toilet plus blockboard and solid-core
facilities including heating, a board, joined with Lamello
sound system and an Internet connectors. The Hubs utilities
connection. all connect to the existing
The idea is for users to rent mains at a single point via
or lease a Hub rather than piping and wiring in the floor.
buying it. So they arent The Hub was designed for
purchasing a home, just the the Havensteder housing
comforts of one. The Hub association, which presented
is financed by the suppliers it as a gift to the greater
of materials, data services, Rotterdam region.
energy, water and waste
disposal, who also own the
construction system.
Supplementary Hubs, such
as the Bedhub, offer scope
for added comfort and extra
rooms.
30
students migrants

families

Each Hub contains


a kitchen, a bathroom
migrants and a toilet plus
facilities including
heating, a sound
system and an Internet
connection.

singles
32
project: Cassandra
designer: George Pittarokilis
year: 2014
company: Cassandra Cucine
material: natural veneer, glass, brass,
stainless steel

text by George Pittarokilis

Cassandra
George Pittarokilis

Le linee curve hanno sempre rappresentato una


sfida in architettura, sia per chi deve realizzarle che
per chi le osserva. In questo caso a questa sfida si
associava il desiderio di un cambiamento della forma
che si basasse su un atteggiamento di totale libert

33 design design
del vivere; volevo superare le forme ordinarie.
Lobiettivo quello di diffondere a livello mondiale
la nostra visione, la nostra voglia di cambiamento
radicale, in modo da contagiare lintero settore della
cucina. Perch si dovrebbe dare per scontato che la
cucina debba essere composta da scatole quadrate?
Molti di noi preferirebbero forse sperimentare
e adottare nuove soluzioni sia per gli elementi-
dispensa che per gli spazi adibiti alla preparazione
del cibo. Si potrebbe pensare che il tentativo sia
quello di creare nuove necessit per il consumatore;
al contrario, lintenzione quella di colmare un vuoto
del mercato, per offrire al consumatore lopportunit
di scegliere forme speciali e dar vita ad interni unici
nel loro genere. Vogliamo vendere capolavori unici
piuttosto che semplici cucine, vogliamo rendere la
vita quotidiana delle persone pi creativa
e interessante.
Tutte le strutture e gli sportelli sono realizzati in
compensato di ottima qualit e resistente allacqua, a
questi ultimi pu essere aggiunta unimpiallacciatura
naturale, vetro, elementi in ottone o in acciaio per un
tocco speciale. Il processo produttivo si avvale della
sinergia tra macchine CNC e lavorazione manuale
eseguita da artigiani falegnami altamente competenti.
Ogni cucina viene realizzata su misura, adattabile
a planimetrie diverse e disporre di elettrodomestici
vari, che rispondano alle esigenze del cliente. Vi
sono casi in cui i pensili laterali presentano una
rifinitura assolutamente discreta, che consente di
mantenere tutta lattenzione sulla struttura arcuata
principale.
The curves in architecture is a Some may think that we are
challenge for both the creator trying to launch a new need
and the viewer. Matching for the consumer. On contrary,
this challenge with my belief we want to fill this market
and passion for an integrated gap, to offer the consumer the
change in form based in a opportunity to choose special
free spirited attitude towards forms for creating unique
living, I wanted to go beyond interiors.
the ordinary forms. We want to sell unique
I've always been thinking masterpieces rather than
that I would like to spend kitchens and make people's
time within a space of that everyday life more interesting
philosophy, unlike anything and creative.
else seen before. So did the The entire hull and doors
idea come for the kitchen, are made of premium grade
which is for me the most waterproof plywood, while
special room in people's different materials such as
living. I' d like to get inspired natural veneer, glass, brass,
from the place where stainless steel can be applied
I prepare food for a quick on the doors for special
beakfast to a desirable dinner. finishing.
Our goal is to spread The manufacturing process is
worldwide our vision for a a synergy of CNC machinery
radical differentiation at the along with hand made craft of
kitchen industry. Why should highly skilled carpenters. Each
people use as a a given fact kitchen is tailor made; it can
that kitchen must be made be adjusted to different floor
of square boxes. Many of plans and support various
us would like to experiment electrical appliances according
and adopt a different way of to the customers needs. There
storing and processing. are cases where we can apply
side cabinets with unobtrusive
finishing so as to keep the eye
only to the arched hull of the
main structure.
35 design design
4
6
5

2 7
3

1
13 12 10 9 8
11

1. triple basket trolley


2. built in fridge freezer
3. espresso machine
cabinet
4. bottle rack
5. hood recommende 19
elica space
6. variable column base
7. double dish rack
8. double trolley basket
9. variable column base
10. two shelves cabinet
11. drawers
12. oven-hob
18 16
13. double basket trolley
14. sink cupboard 15 14
15. dish washer 17
16. microwave oven
17. drawer
18. one shelve cabinet
19. hanging table
36
project: Carnet dquateur
designer: Robert Dallet
year: 2016
company: Herms

text by Herms
photo by Mlanie & Ramon

Carnet dquateur
Robert Dallet

Scoprire il servizio in porcellana Carnets


dquateur, come ritrovarsi allalba del
mondo e chiamare per nome ciascuno degli animali
selvatici disegnati con fervore da Robert Dallet.
Quelli gi noti giaguaro, leone, tigre, elefante,

37 design design
tucano e anche i pi rari mazama, cebo
cappuccino, lagotrice Unesperienza risonante
e quieta al tempo stesso, che ha il sapore di un
paradiso terrestre.
Questo paradiso ci introduce alla scoperta di un
altro mondo, quello dellartista: latelier si trasferisce
sulla nostra tavola e si racconta, dai primi schizzi
allopera compiuta. La composizione si frammenta,
le scimmie scappano via, gli uccelli spiccano il volo,
i motivi si dilatano e si ridistribuiscono, sposano le
curve della porcellana, rivestono ciotole e tazze.
Ogni foglia, ogni stelo derba, ogni liana, ogni
sguardo, ogni tipo di mantello e di piumaggio
si evidenziano con nitore e acquistano un sottile
sfavillio.
Schizzi a carboncino, a matita o a inchiostro, colori
a guazzo, iperrealismo della pittura: ogni singolo
pezzo in porcellana dedicato a una di queste
tecniche che si abbinano sulla tavola in delicati
accordi grafici e cromatici.
Dalla variet delle tecniche e dallarmonia delle
composizioni scaturisce la pienezza, dal rigoglio
vitale e colorato alla sensibilit del ritratto si dipana
lintensa riflessione di questa creazione. Carnets
dquateur, carnet dartista.
To discover the porcelain
service Carnets d'quateur, is
like being at the dawn of the
world and calling by name
each of the wild animals
drawn with fervour by Robert
Dallet. Those already known
- jaguar, lion, tiger, elephant,
toucan - and the even rarer
- mazama, capuchin, woolly
... A resonant, yet peaceful
experience, it has the flavour
of an earthly paradise. Every leaf, every blade of
This paradise introduces us grass, every vine, every look,
to the discovery of another every kind of mantle and
world, that of the artist: the plumage are highlighted with
atelier is transferred to our clarity and acquire a subtle
tables and tells of itself, sparkle.
from the first sketches to the Sketches in charcoal, pencil
accomplished work. The or ink, gouache paints, hyper-
composition is fragmented, realist painting: each porcelain
monkeys flee, birds take piece is dedicated to one of
flight, the motifs expand these techniques that match
and redistribute, marrying the table in soft harmonies of
the curves of the porcelain, graphics and colours.
enveloping bowls and cups. The variety of techniques
and the harmony of the
compositions give life to a
fullness, a vital and colourful
exuberance where we witness
the unfolding of the intense
reflection of this creation.
Carnets d'quateur, artist's
book.
Living Tools: Bathroom
Klein Dytham Architecture, Gallery TOTO / Piero Lissoni, Conservatorium Hotel Room / King Roselli Architetti, Palazzo Montemartini Luxury Hotel /
Simone Micheli, Swan Room / A. Marcante, A. Testa (UDA Architetti), French Metal Rack /

[...] A sinistra, un vecchio


armadio di quercia e due
servimuti di legno e ottone
avrebbero di fronte una
poltroncina imbottita, ricoperta
di seta grigia finemente rigata,
e un mobile da toeletta.
Una porta semiaperta,
comunicante con una stanza da
bagno, lascerebbe intravedere
spugnosi accappatoi, rubinetti
di ottone a collo di cigno,
un grande specchio girevole,
un paio di rasoi inglesi e i loro
astucci di pelle verde, boccette,
spazzole dal manico di corno,
spugne.
Georges Perec, Le Cose.
Una storia degli anni Sessanta,
Einaudi 2011.

() To the left, an old oak


wardrobe and two clothes
horses of wood and brass would
stand opposite a small wing-
chair upholstered in thin-striped
grey silk and a dressing table.
40

Through a half-open door giving


on to the bathroom you would
glimpse thick bath-robes, swan-
neck taps in solid brass, a large
adjustabel mirror, a pair of cut-
throat razors and their green
leather sheaths, bottles, horn-
handled brushes, sponges.
Georges Perec, Things. A story
of the sixties, David R. Godine
1990.
42
location: Narita Airport Terminal 2
connection bridge
principal use: public toilet
client: TOTO
architects: Klein Dytham architecture,
Astrid Klein, Mark Dytham, Yukinari
Hisayama, Hiroko Kawakami
lighting designer: Modulex
general contractor: Tanseisha Co., Ltd.
total floor area: 138.00 sqm
construction: Jan. 2015 - Mar. 2015

text by Klein Dytham architecture


photo by Daici Ano

Gallery TOTO
Klein Dytham architecture

La nuova Gallery TOTO, che si colloca nello Sky


Lounge WA allinterno del Terminal 2 del Narita
International Airport, non solo raddoppia lo spazio
adibito a showroom dellazienda TOTO, leader
nelle soluzioni per il bagno, ma costituisce altres un

43 design design
servizio essenziale per il viaggiatore moderno.
Ispirati dallidea che uno degli spazi maggiormente
privati si trovasse, al contempo, in un ambiente
tra i pi pubblici esistenti, gli architetti dello
studio Klein Dytham architecture hanno progettato
la Gallery come una scatola in vetro lineare, al
cui interno trovano posto quattro bagni pubblici
per uomini e donne, una toilette completamente
accessibile secondo gli standard internazionali
e una nursery per genitori.
La Gallery presenta numerose soluzioni offerte dalla
pi moderna tecnologia digitale, compresa una
facciata tessile con schermi LED ad alta risoluzione
che trasformano ogni parete esterna delle toilette
in un grande schermo digitale visibile dallo Sky
Lounge. I ballerini della compagnia di danza
contemporanea Strange Kinoko appaiono sullo
schermo come dietro a un telo per ombre
e creano lillusione che, allinterno delle toilettes, vi
sia qualcuno che pulisce o addirittura una vera
e propria festa con musica e balli.
Allinterno, grandi stampe su pannelli in ceramica
Kyocera mostrano alcune icone paesaggistiche del
Giappone.
1. Gallery TOTO
2. departure area
3. arrival route
4. satellite
5. main builiding
3

5 1 2 4

0 20 50
plan of terminal 2 bridge

TOTOs new Gallery TOTO


in the new Sky Lounge
WA of Narita International
Airport Terminal 2 doubles
as a showroom for the iconic
brands state-of-the art designs
while providing an essential
facility for the modern traveller.
Intrigued by the notion
of the most private place
44

simultaneously being in a very


public place, Klein Dytham
architecture conceived the
Gallery as a clear glass box
with four toilets each for men
and woman, a fully accessible
universal toilet and a nursing
room for parents.
The Gallery features a host of
the latest digital technology
including a fabric-like facade
screen containing low
resolution LED panels that
transform each toilet exterior
wall facing the public lounge
space into a digital screen.
A series of moving silhouetted
images by contemporary
dance company Strange
Kinoko suggest that dance
parties to cleaning sequences
are happening inside the toilet
spaces.
The interiors showcase
Kyocera ceramic sheets
printed with large scale
landscape images of iconic
Japanese landscapes.
1. women
2. men
3. universal
4. nursery

1 2

4 3

0 1 2
Gallery TOTO plan
gallery gallery
pavimento: resina bianca floor: white resin floor
su malta on mortar
parete: pittura ad wall: emulsion paint on
emulsione con fibra di wallpaper with glass fiber
vetro su carta da parati ceiling: emulsion paint
toilette on plasterboard
pavimento: piastrelle in toilet booth
ceramica bianca e nera floor: black&white ceramic
su malta tile on mortar
parete: stampa grafica a wall: original graphic inkjet
getto dinchiostro su parete print on Hydrocera wall,
Kyocera, scheda grafica graphic sheet
su cartongesso on plasterboard
soffitto: idropittura ceiling: emulsion paint
su cartongesso on plasterboard
particolarit: pannello special feature: LED panel
LED (pannello in tessuto (luminous textile panel/
luminoso/Philips) Philips), time indicator
indicatore del tempo (LED strip light linked
(striscia a LED collegata to sensor)
al sensore)
48
project: Conservatorium / The Set
Hotels
designer: Piero Lissoni
coordination architects:
David Lopez Quincoces,
Davide Cerini
design team: Fabrizia Bazzana,
Stefano Castelli, Chiara Rizzarda,
Carlo Vedovello, Giovanni Giorgi,
Michele Bertolini, Hitoshi Makino
year: 2012
location: Amsterdam

text by Piero Lissoni


photo by Amit Geron

Conservatorium
Hotel Room
Piero Lissoni

Il Conservatorium Hotel occupa la famosa area


del vecchio conservatorio di Sweelink costruito ad
Amsterdam alla fine del XIX secolo. Cento anni
pi tardi lo studio milanese Piero Lissoni ha unito
tradizione e innovazione progettando il restyling di

49 design design
questo spettacolare edificio.
Tutto era intoccabile, spiega Lissoni parlando del
palazzo che fu progettato dallarchitetto olandese
Daniel Knuttel.
Lissoni riuscito ad accogliere le limitazioni
dellhotel, progettando con creativit 129 camere
fondendole con limpronta originale e dando a
ciascuna un tocco unico. Per aprire maggiormente
gli spazi dotati di soffitti bassi, Lissoni ha cambiato
le proporzioni delle camere per conferire maggiore
risalto alle grandi finestre. Per i pavimenti, ha
utilizzato un legno di rovere americano, affumicato
e non trattato, per aggiungere allambiente un tocco
di ricchezza terrosa, mentre per i bagni stato
usato un rivestimento in pietra bianca fredda.
Per quanto riguarda le viste, le camere interne si
affacciano sul suggestivo cortile della hall, mentre
quelle sulla strada guardano una delle pi eleganti
passeggiate dEuropa. Sullo sfondo della ricca
storia delledificio si staglia un hotel fortemente
intriso dello stile Lissoni, caratterizzato dalla stretta
coesione tra semplicit e funzionalit. Noto per i
suoi interni eleganti, Piero Lissoni ha scelto tessuti
di sobrie sfumature di grigio a volte punteggiati
dalla comparsa di accenti luminosi. Il suo design
pulito e sobrio un ibrido di modernista e chic
contemporaneo che contrasta giocosamente con il
bagno di luce naturale che attraversa tutti gli spazi
delledificio.
The Conservatorium Hotel
occupies the famous site of
Amsterdams former Sweelinck
Music Conservatorium,
originally built at the end of
the 19th century. The award- As for the views, interior-
winning Milan-based architect facing rooms look onto the
50

Piero Lissoni has embraced striking lobby courtyard, while


this tradition through the those overlooking the street
renovation and re-styling offer some of the most stylish
of this spectacular building people-watching in all of
100 years later. Everything Europe.
was untouchable, says Against the backdrop of
Lissoni of the building, which the buildings incredibly
was designed by Dutch rich history, the hotel has
architect Daniel Knuttel. been consistently imbued
Lissoni embraced the hotels with Lissonis signature style,
limitations, creatively crafting praised for his ability to fuse
129 guest rooms within the simplicity and functionality.
original footprint and giving Known for his elegant interiors,
each a unique layout. To Piero Lissoni has chosen
open up the spaces with demure fabrics and shades
low ceilings, Lissoni explains of grey that are occasionally
that he changed some room dotted by the appearance
proportions to make the most of bright accents. His clean
of the large windows. For designs are a hybrid of
the floors, he used untreated modernist and contemporary
smoked American oak to add chic and contrast playfully
a touch of earthy richness, with the on-going bath of
while bathrooms are clad in natural daylight throughout the
cool white stone. buildings airy spaces.
51 design design
Against the backdrop of
the buildings incredibly
rich history, the hotel has
been consistently imbued
with Lissonis signature style,
praised for his ability to fuse
simplicity and functionality.
Known for his elegant
interiors, Piero Lissoni has
chosen demure fabrics
and shades of grey that
are occasionally dotted by
the appearance of bright
accents.

0 0,5 1
duplex bedroom section
52
project leader: Katia Scarioni
design team: Valeria Alfonsi,
Daniele Del Prete
client: Montemartini S.r.l.
total area: 9,000 sqm
bedrooms: 87
budget: 16 M euros
completion: January 2014

text by King Roselli


photo by KRA

Palazzo Montemartini
Luxury Hotel
King Roselli Architetti

Palazzo Montemartini un edificio di inizio 900


sito a Roma in prossimit delle Terme di Diocleziano
risalenti al IV secolo d.C e di fronte alla stazione
Termini, il cui giardino esterno caratterizzato dalla
presenza delle Mura Serviane, fatte erigere da

53 design design
Servio Tullio nel VI secolo a.C. La sua collocazione
e la natura delledificio, convertito da sede della
locale societ dei Trasporti in Hotel 5 stelle, hanno
ispirato gran parte degli interventi di progetto.
Fatte salve le facciate e la struttura portante, tutto
ledificio stato ristrutturato e ridefinito, dopo la
completa demolizione degli interni. Il rapporto con
ledificio esistente ha generato una ricca variet di
ambienti, il rapporto con la storia ha invece definito
lo spirito del luogo, evidenziato nellutilizzo di
materiali preziosi e longevi la pietra ad esempio
e nellintroduzione dellacqua come leitmotif degli
spazi pubblici e privati dellalbergo.
Le 87 camere sono suddivise in 10 famiglie
tipologiche, ma luna diversa dallaltra poich
adattate, caso per caso, alla natura strutturale del
manufatto, alla necessit di conservare alcuni degli
spazi interni sottoposti a tutela, al contesto, alle
richieste prestazionali della committenza.
Ci siamo quindi trovati nella necessit e
nelloccasione di progettare molte tipologie diverse
di camere, ognuna delle quali, fatti salvi
i tema comuni della pietra, dei materiali longevi
e preziosi, dellacqua, caratterizzata da un
elemento individuato come fortemente distintivo.
Palazzo Montemartini is an the spirit of the place,
early 20th-century building highlighted in the use of
located in Rome near the precious, durable materials -
Baths of Diocletian dating stone for example - and in the
back to the 4th century AD, introduction of water as
and in front of Termini Station, a leitmotif of the hotels public
with an outdoor garden and private areas.
characterised by the presence The 87 rooms are divided
of the Servian Walls, which into 10 typological families,
Servius Tullius had erected but different from one another
in the 6th century B.C. Its in that they are adapted to
location and the nature of the the structural nature of the
building, converted from the element, to the need to keep
local Transport headquarters some of the interior spaces
into a 5 star hotel, have protected, to the context,
inspired a large part of the and to the clients requests
projects interventions. in terms of performance. We
With the exception of the therefore found ourselves with
faades and the load-bearing the need and the opportunity
structure, the whole building to design many different
was renovated and redefined types of bedrooms, each of
after the complete demolition which, subject to the common
of the interior. The relationship themes of stone, durable and
with the existing building precious materials, and water,
has generated a rich variety characterised by an element
of contexts, the rapport with identified as highly distinctive.
history has instead defined
54
55 design design

0 1 2
swimming-pool bedroom
The 87 rooms are
divided into 10
typological families,
but different from one
another in that they
are adapted to the
structural nature of
the element, to the
need to keep some
of the interior spaces
protected, to the
context, and to the
clients requests in terms
of performance.

0 1 2
penthouse bedroom
57 design design
58
project: Swan Room
interior and lighting design:
Simone Micheli
client: TownHouse Duomo by
SevenStars
years: 2014-2015
location: Milan
partners: Adrenalina, Antrax IT, Elite,
Filippo Uecher - Fine Natural Fabrics,
Gedy, Glip - The Lighting Partner,
Mapei, Oikos, Parentesiquadra,
Porcelanosa Grupo,Postumia, Riva
1920, Si.Fra, Sign System, Simas,
SnoWhite, Spazio 08 - Glass &
Design, Texilia

Swan Room
text by Simone Micheli
photo by Jurgen Eheim

Simone Micheli

Larchitetto Micheli ha realizzato, per il TownHouse


Duomo by SevenStar la Suite Swan Room
il cui affascinante insieme di segni super iconici
in grado di attrarre lospite in una dimensione
fatta dimmagini, accenni, sogni e desideri che

59 design design
divengono reali.
Il concept nasce dallidea di definire un nuovo
campo segnico ospitale, improbabile quanto
surreale allinterno del quale vivere coinvolgenti
emozioni.
Due essenziali scritte di colore arancione divengono
parte integrante del sistema di arredo rendendo
palesi le radici del progetto. La prima recita:
questo spazio una camera, un sogno
o un cigno?
La seconda: Un uomo fortunato quando
vive nel suo mondo nel mondo.
Si tratta, dunque, di un luogo sospeso tra sogno e
realt, in cui tutti gli elementi che caratterizzano lo
spazio sono giustapposti in maniera anticanonica.
Le forme sinuose e morbide della Swan Room
accolgono lospite non appena egli varca la
soglia cos che possa sentirsi il protagonista di uno
scenario capace di accoglierlo con la delicatezza
e leleganza di un cigno.
Mobili-contenitore rivestiti in specchio
contraddistinguono la parete dingresso e
duplicano, per frammenti, limmagine del grande
cigno stampato sulla parete in vetro che delimita
la zona bagno. Il candore dellarea crea lequilibro
necessario affinch lo spirito possa ritrovare
larmonia perduta e distendersi; i tocchi di colore
arancione vivacizzano i sensi ed, estendendosi
dal becco del cigno, distinguono dettagli ed arredi
in tutta la suite.
0 0,5 1
plan

Le pareti mosaico lapideo, stampate con un The architect Micheli has The pure whiteness of the area
immagine dello straordinario animale, definiscono created, for the TownHouse creates the necessary balance
Duomo by SevenStar the for the spirit to rediscover its
larea bagno, esaltando la lucentezza degli specchi
Swan Room Suite, which, lost harmony and unwind; the
circolari e le linee fluide che tracciano il confine with its fascinating collection touches of orange enliven the
degli arredi dotati di frigobar, cassaforte e dei of super iconic symbols, is senses and, extending from
sanitari. able to lure the guest into a the swans beak, distinguish
Varcando la soglia che apre allospite larea pi dimension made of images, details and furnishings
hints, dreams and desires that throughout the suite.
intima della suite, confortevoli poltrone e un tavolino
become real. The concept The walls stone mosaic,
ligneo, posti su di un grande tappeto circolare in stems from the idea of defining printed with an image of the
pelliccia, invitano a qualche minuto di relax ed a a new hospitable field of extraordinary animal, define
60

serene conversazioni. signs, as unlikely as surreal in the bathroom area, enhancing


Specchi lenticolari contenenti mini video in which to live riveting emotions. the luster of the circular mirrors
Two essential orange pieces and fluid lines which trace the
cui appaiono animazioni legate al cigno,
of script become an integral boundary of the furnishings,
contraddistinguono una parete. part of the furnishings, clearly equipped with minibar, safe
La forma fluida della scrivania, avvolgendosi come revealing the roots of the and bathroom fixtures.
un nastro attrezzato, contenente una televisione- project. The first reads: is this Crossing the threshold, which
specchio dinamica, si estende attorno alla parete space is a bedroom, a dream opens out into the most
or a swan? The second: A intimate area of the suite,
opposta, trasformando le sue lunghezze in comodi
man is lucky when he lives in comfortable armchairs and a
appoggi. his own world in the world. wooden coffee table, placed
La composita e antisimmetrica testata del soffice, It is, therefore, a place on a large circular fur carpet,
ampio ed accogliente letto, divide idealmente suspended between dreams invite guests to relax and chat.
lambito volumetrico della camera in due, and reality, in which all the Lenticular mirrors containing
elements that characterise the mini videos, which play
separando larea living dalla zona notte vera e
space are juxtaposed in an animations related to the
propria. Fluidi lignei comodini e peculiari accenti unconventional manner. swan, distinguish a wall.
illuminotecnici completano la scena. Di fronte al letto The soft and sinuous forms The fluid form of the desk,
i disegni curvilinei originati dalla tenda rivestono of the Swan Room welcome enveloping itself like a
lintera parete in corrispondenza della finestra con the guest as soon as he ribbon, containing a dynamic
crosses the threshold, making television-mirror, extends
vista sul duomo di Milano.
him feel like the protagonist around the opposite wall,
Le candide pareti trattate con materici pigmenti of a scenario capable of transforming its lengths into
bianchi congiuntamente alla pavimentazione accommodating him with the comfortable supports.
esistente in parquet dalle calde tonalit definiscono delicacy and elegance of a The composite, asymmetric
uno spazio dai tratti ovattati quanto rigorosi. swan. Mirror-clad container- head of the soft, wide,
furnishings distinguish the comfortable bed, ideally
entrance wall and duplicate, divides the volumetric area
in fragments, the image of of the bedroom in two,
the great swan printed on the separating the living area
glass partition which delimits from the bedroom itself. Fluid
the bathroom area. wooden bedside tables and
peculiar lighting touches
complete the scene.
62
project: A. Marcante/A. Testa
(UDA architetti)
collaborators: Eirini Giannakopoulou,
Giada Mazzero
year: 2014

text by A. Marcante/A. Testa


(UDA architetti)
photo by Karel Balas

French Metal Rack


A. Marcante/A. Testa (UDA architetti)

Il progetto di Andrea Marcante (fondatore di


UdA architetti) ed Adelaide Testa riguarda la
ristrutturazione di un appartamento a Parigi di 180
mq per Isis Colombe Combras, direttore ed editore
delle riviste MilK e MilK Decoration e di suo marito,

63 design design
il fotografo Karel Balas, con i due figli Hiroko
ed Aliocha. Le richieste dei clienti sono chiare e
precise: rifunzionalizzare la casa minimizzando le
opere murarie e i tempi di realizzazione ripensando
le zone della convivialit come la cucina e lo studio
e quelle pi intime delle camere/bagni in modo che
ogni componente possa usufruire di aree autonome.
Sin dallinizio ai progettisti risulta evidente, in
accordo totale con il cliente, la necessit di
introdurre un nuovo linguaggio architettonico in
grado di riconfigurare lo spazio sovrapponendosi a
quello esistente. A parte minime modifiche murarie il
progetto si delinea attraverso un sistema a telaio di
profili metallici e lamiera forata che rende omaggio,
per i materiali portati alla scala architettonica, al
lavoro del designer francese Mathiew Matgot,
precursore nelle sperimentazioni volte a combinare
insieme proprio questi due materiali.
The project by Andrea
Marcante (founder of UdA
architetti) and Adelaide Testa
involves the restructuring of a
180 square-metre apartment
in Paris for Isis Colombe
Combras, director and editor
of the magazines MilK and
MilK Decoration and her
husband, the photographer
Karel Balas, with their two
sons Hiroko and Aliocha.
The clients needs are clear
and precise: re-functionalise
the house by minimising
the masonry work and
the implementation times,
rethinking the areas of
conviviality like the kitchen
and the study and the more
intimate spaces such as the
bedrooms/bathrooms so that
each component can take
advantage of the autonomous
areas.

0 1 2
plan
64
65 design design
Nellidea di Andrea Marcante ed Adelaide Testa From the beginning, it was The master bathroom becomes
i tubi metallici, liberi nello spazio, sfiorano gli clear to both designers and a perforated micro piece of
elementi tipicamente decorativi delle case francesi client that there was the architecture, which, without
need to introduce a new altering the volume and the
quali le cornici e gli stucchi a parete, formando architectural language capable natural light of the bedroom,
nuove direttrici visive, ma anche nuovi volumi in of reconfiguring the space, re-functionalises it; the study
lamiera metallica forata per vedere ma non essere overlapping it with the existing area shared with the children
visti, separatori tra zone di passaggio e zone di one. Apart from minimal re-configures as a stage
sosta (salone e zona studio) capaci di trasformarsi changes to the masonry, the populated by forms and
project is outlined through a materials, suspended between
in sostegni per nuovi arredi contenitivi. framework of metal section being a manifestation of
Il bagno padronale diventa una micro architettura bars and perforated sheet adults irony and childrens
forata che senza alterare il volume e la luce metal, that pays tribute to amusement, and even the
naturale della camera la ri-funzionalizza; la zona the work of French designer new bespoke kitchen which
studio condivisa con i figli si ri-configura come Mathiew Matgot, a pioneer dilates the small space and,
in the experimentation aimed through volumetric geometries
palcoscenico popolato da forme e materiali sospesi at combining these two that also occupy the ceiling,
tra essere manifestazione dellironia degli adulti e particular materials. re-composes the visual
divertimento dei bambini, e ancora la nuova cucina In Andrea Marcante and relationship with the communal
su misura che dilata lo spazio esiguo e, attraverso Adelaide Testas idea, metal garden below.
geometrie stereometriche che occupano anche il pipes, free in the space, lightly A stimulating and synergistic
brush the typical decorative exchange of suggestions
soffitto, ricompone il rapporto visivo con il giardino elements of French houses, and research on the history
condominiale sottostante. such as the cornices and wall of French and Italian design
Uno stimolante e sinergico scambio di suggestioni stuccoes, forming new visual with the clients has led to the
e di ricerche sulla storia del design francese ed trajectories, but also new choice of designer furnishings
italiano con i clienti ha guidato la scelta degli arredi elements in perforated sheet and the design of custom-made
metal to see but not be seen, furniture.
di produzione e il disegno degli arredi su misura. separators between circulation
areas and rest areas (lounge
and study), capable of
transforming into supports for
new furnishings.
living tools
bibliographical journey
edited by Aldo De Poli

Accessori per sale da bagno verniciati alla nitro cellulosa Franoise de Bonneville, The Book of the Bath, London, Thames and
(specchi, lavabi, armadietti, ecc.), con 36 tavole in b/n, Milano, Radaelli, Hudson, 1998.
1925. Paolo Sorcinelli, Storia sociale dellacqua. Riti e culture, Milano,
Enrico A. Griffini, Costruzione razionale della Casa, Milano, Hoepli, Bruno Mondadori, 1998.
1931-32, voll. 1-2. Lorenzo Massobrio - Giovanni Ronco, Atlante linguistico italiano.
Labitazione moderna. 100 progetti dartisti moderni, Vol. 5. La casa e larredamento: la cucina, Roma, Istituto Poligrafico
Terza serie, Stuttgart, Julius Hoffmann, 1929. dello Stato, 2001.
The Bathroom. A new interior, Pittsburgh, Standars Sanitary Gabriella dAmato, Larte di arredare. La storia di un millennio
Manifacturing Company, 1931. attraverso gusti, ambienti, atmosfere, Milano, Paravia Bruno
Maria Gasca Diez, La casa moderna. Come risparmiare tempo, Mondatori, 2001.
fatica, denaro, Roma, Edizioni Enios, Tipografia delle Terme. 1933. Paco Asensio, Kitchens & Baths, Barcelona, Loft Publications, 2002.
Guido Marangoni, Storia dellArredamento, Milano, Societ Editrice Paola Gallo - Silvio San Pietro, Bathrooms = Bagni, Milano,
Libraria, 1935. LArchivolto, 2002.
Marco Zanuso, Quaderni di Domus n. 4: Cucina, Milano, Editoriale Ado Franchini, Bagni, Collana Tools, Milano, Federico Motta, 2004.
Domus, 1945. Eva Dallo, New bathroom design, Kln, Daab, 2004.
Giuseppe Barbieri, Caratteri distributivi dell'abitazione. Elementi Assobagno, Federlegno-Arredo, Bagno Design. Prodotto,
quotati per la camera, il pranzo, il soggiorno, la cucina e il architettura e componentistica per lambiente bagno = Product,
bagno, Milano, Grlich, 1947. interior design and components for the bathroom, Milano, Tecniche Nuove,
Irenio Diotallevi - Franco Marescotti, Il problema sociale, costruttivo 2004.
ed economico dellabitazione, Milano, Edizioni Il Poligono, 1948- Cristina Montes, Bathroom design, Kempen, TeNeues, 2004.
1949. Katrin Cosseta, Ragione e sentimento dellabitare. La casa e
Roberto Aloi, Larredamento moderno. Sesta serie, con prefazione di larchitettura nel pensiero femminile fra le due guerre, Milano,
Agnoldomenico Pica, Milano, Hoepli, 1955. Franco Angeli, 2004.
a cura di Pippo Azzoni, La Cucina, collana Come arredare, Milano, Silvio San Pietro - Paola Gallo, Kitchens = Cucine, Milano, LArchivolto,
Grlich, 1967. 2004.
Marta Espanet, Il Bagno, Collana Come Arredare, Milano, Gorlich, Dirk Hebel - Jrg Stollmann, Bathroom Unplugged. Architecture and
1970. Intimacy (German/English dual language edition); Bad ohne Zimmer.
Nicoletta Confuorto - Miranda Scagliotti, La Sala da Bagno, Milano, Architektur und Intimitt, Basel-Berlin-Boston. Birkhuser, 2005.
Grlich, 1975. Marika Roccabruna, Cucine, Collana Tools, Milano, Federico Motta,
Alexander Kira, The Bathroom, New York, Viking Press, 1976. 2005.
Rita Cirio - Pietro Faveri, Il salotto cattivo. Splendori e miserie Karin Rabausch - Uta Krampitz - Alexandra Volz, Bder. Handbuch zur
dellarredamento borghese, Milano, Bompiani, 1976. Badezimmerplanung, Kln, Rudolf Mller, 2005.
Mario Praz, La filosofia dellarredamento. I mutamenti nel gusto Paolo Sorcinelli, Avventure del corpo. Culture e pratiche
della decorazione interna attraverso i secoli, Milano, Longanesi, dellintimit quotidiana, Milano, Bruno Mondadori, 2006.
1981. Gianluca Sgalippa, Post-Bagno. Corpo, ambiente e design nellet
La casalinga riflessiva. La cucina razionale come mito delle mutazioni tipologiche, Milano, Tecniche Nuove, 2006.
domestico negli anni 20 e 30, catalogo della mostra tenuta a Roma, Francesca Falletti - Silvio San Pietro, Bathrooms 2 - Bagni 2, Milano,
Palazzo delle Esposizioni, ottobre-novembre 1983, Comune di Roma - LArchivolto, 2007.
Istituto Olandese di Roma, Roma, Multigrafica, 1983. Virginia McLeod, Detail in contemporary kitchen design, London,
Philip W. Payne, Cuisines et salles de bains, Amsterdam, Editions Thames and Hudson, 2008.
Time-Life, 1985. Cook! Best of Kitchen Design, Series Best of, Berlin, Braun, 2009.
Renato De Fusco, Storia dellarredamento, Torino, Utet, 1985. Werner Hrmann - Bernd Schrder - Burkhard Schulze, Errichten
Philippe Aris - Georges Duby, Histoire de la vie prive, n. 5: de elektrischer Anlagen in Rumen mit Badewanne oder Dusche,
la Premire Guerre mondiale, Paris, Seuil, 1987; ed. it. La vita Berlin - Offenbach, VDE-Verlag, 2010.
privata. Il Novecento, Roma-Bari, Laterza, 1988. Marianne Lumb, Coltelli & cucina. Strumenti e tecniche di taglio,
Monique Eleb-Vidal - Anne Debarre-Blanchard, Architectures de la Milano, Hoepli, 2010.
vie prive, avec introduction de Michelle Perrot, Bruxelles, Archives Valentina Auricchio, Design in cucina. Oggetti, riti, luoghi, a cura di
darchitecture moderne, 1989. Aldo Colonetti e Alberto Capatti, Firenze, Ottagono - Giunti editori, 2013.
Fabio Alberti - Patrizia Colombo - Giuseppe Maria Jonghi Lavarini, Bathroom. Essential Tips Series, Kln, Konemann, 2014.
Larredamento in bagno, Milano, Di Baio, 1989. Cristina Morozzi, Cucine made in Italy. Bellezza e design, Milano,
Tersilla Giacobone Faravelli - Paola Guidi - Anty Pansera, Rizzoli, 2014.
Dalla casa elettrica alla casa elettronica. Storia e significati Germano Celant - Silvana Annichiarico, Cucine e ultracorpi, catalogo
degli elettrodomestici, Milano, Arcadia, 1989. dellVIII edizione del Triennale Design Museum, Milano, Milano, Electa,
Georges Duby - Michelle Perrot, Storia delle donne, Roma-Bari, Laterza, 2015.
1990-1992. Nancy Wolford - Ellen Cheever, Kitchen and Bath design principles.
Ellen Lupton - J. Abbott Miller, The Bathroom, the Kitchen and the Elements, form, styles, New York, John Wiley & Sons, 2015; ePub
aesthetics of waste. A process of elimination, Cambridge (Mass.), Wiley, 2016.
The Mit List Visual Arts Center, 1992. Alexander Watson, Bathroom Design. A Professional Guide for
Gabriella dAmato, Storia dellarredamento, Roma-Bari, Laterza, Bathroom makeover thats guaranteed to save you money,
1992. CreateSpace Independent Publishing Platform, 2015; Kindle Edition, 2016.
43 Salone Internazionale dellAttrezzatura Alberghiera, Le cucine del
2000. Strumenti e sistemi per il risparmio in cucina, Rimini, Fiera
di Rimini, 1993, 1 videocassetta (VHS) (ca. 240 min.).
Roberto Malfatti

67 bibliografia bibliography
esiti concorsi

Sit Down! VMODERN Furniture Design Competition

Sit Down! il concorso internazionale di idee lanciato da Istituto Il concorso intende scoprire e promuovere i progetti pi creativi di mobili
Marangoni e Cappellini. I designer sono stati invitati ad ideare che trasformeranno il modo di vivere e interagire con il nostro ambiente.
una nuova e contemporanea tipologia di seduta, caratterizzata da VMODERN un concorso di idee per la presentazione di pezzi in
innovazione formale, funzionalit e comfort, capace di coniugare la produzione, prototipi, e/o concept. Per la categoria chair il vincitore
tradizione orientale basata sullutilizzo di tappeti arrotolati e cuscini, Fabric Chair: una complessa forma tridimensionale in solo tessuto.
per sedersi e per riposare con gli usi occidentali. Il primo premio Il particolare tessuto di cui la sedia composta, in grado di essere
stato assegnato allitaliano Matteo Agati che ha proposto Pagh, forte strutturalmente e allo stesso tempo permette di giocare con forme
una lounge chair che prende spunto dallarte della meditazione, complesse e fluide senza lausilio di ulteriori strutture o casseformi.
caratterizzata dalla tipica posizione seduta a gambe incrociate. tipologia: concorso di idee
tipologia: concorso di idee ente banditore: eVolo magazine
ente banditore: Istituto Marangoni e Cappellini iscrizione: 24 novembre 2015
iscrizione: 19 giugno 2015 esito: 15 dicembre 2015
esito: 01 luglio 2015

giuria: giuria:
Silvana Annichiarico Ammar Eloueini
Sam Baron Joel Escalona
Giulio Cappellini Mitchell Joachim
Emanuele Farneti Po Shun Leong
Piero Lissoni Alexander Lervik
Cristina Morozzi
Massimo Zanatta

vincitore: Fabric Chair di I-Ting Tsai,


vincitore: Pagh di Matteo Agati Xixi Zheng, Yiru Yun, Somdatta Majumdar

2 premio ex aequo: Anton Garcia Seoane


2 premio ex aequo: Israel Belmar
menzione: Marco Veroli
menzione: Viktoria Mindareva 2 premio: Simmis Chair di Studio La Cube
menzione: Deyanira Carreon 3 premio: Helix di Open Source Workshop
bandi

concorsi concorsi e avranno visibilit durante gli Il tema di questanno


di architettura di design eventi Michelin. Cosmic. Ci sono tre categorie
I progettisti sono invitati per partecipare al concorso:
a utilizzare le tecnologie studenti, designer emergenti e
Italia Italia del futuro, le innovazioni, designer affermati.
Milano Marittima 2.0: Once upon a Fabulous e le tecniche di problem Non ci sono limitazioni
i paesaggi diffusi della Thun design contest solving davanguardia per la sul tipo di materiale da
vacanza Thun e Desall.com si affidano progettazione di una macchina produrre; il tema aperto a
Il Comune di Cervia ha alla creativit dei designer che rafforzi limmagine del uninterpretazione estensiva.
bandito un concorso di che vorranno partecipare al marchio. Sono ammessi tutti i tipi di
idee per la redazione di concorso per sviluppare un Michelin North America lampade da parete, da
un masterplan al fine di nuovo stile decorativo, che www.michelin.com tavolo, a soffitto, da terra
raccogliere un ventaglio comprenda nuovi stilemi grafici scadenza iscrizione a condizione che siano
di proposte progettuali di e nuovi prodotti ceramici, e consegna progettati per spazi interni.
rigenerazione ambientale, in grado di affiancare i gi 01 maggio 2016 (Agli studenti richiesto di
paesaggistica e architettonica, esistenti stili. Thun alla presentare un solo rendering
che fungano da linee guida ricerca di un nuovo stile che rappresenti il concept della
per le future trasformazioni di decorativo che possa unificare Italia lampada).
Milano Marittima. sotto lo stesso linguaggio 2016 Biomimicry Global LAMP Lighting Architecture
Lobiettivo sviluppare idee formale prodotti di diversa Design Challenge Food Movement Project
progettuali che sappiano tipologia: prodotti in ceramica Systems www.welovelamp.ca
valorizzare i vuoti urbani (vaso, cornice e centrotavola), Biomimicry Institute ha scadenza iscrizione
compensando le trasformazioni prodotti dallarea Donna recentemente aperto le e consegna
della citt costruita e (borse, accessori e bijoux) iscrizioni per il suo 2016 15 agosto 2016
interpretando le aree oggetto e prodotti dallarea Bimbo Biomimicry Global Design
del concorso come nuove (in particolare tutina bimbo). Challenge con tema dedicato
centralit. Il bando intende Il nuovo stile affiancher ai sistemi alimentari. Italia
potenziare il verde, il mare gli altri stili gi presenti a Studenti e professionisti di Selezioni per il secondo
e la mobilit sostenibile. La catalogo: Country, Prestige ed tutto il mondo sono chiamati volume di TopDesign
macroarea o perimetro Elegance. a sviluppare un design Sono aperte le selezioni
massimo di intervento a sua il nuovo stile decorativo dovr biomimetico che risolva per i migliori prodotti di
volta suddivisa in tre ambiti rappresentare i valori del limportante sfida del sistema design o del settore moda
che racchiudono luoghi da brand Thun e potr porsi o in alimentare sostenendo nel da pubblicare sul secondo
rigenerare e luoghi strutturali continuit o in rottura rispetto contempo la salute del nostro volume di TopDesign. Il libro
di connessione tra pi aree. agli altri stili presenti a pianeta. raccoglie i migliori prodotti del
Comune di Cervia catalogo, ma dovr comunque Le proposte presentate sistema moda, design e arte

69 eventi events
www.comunecervia.it essere sempre in linea con la dovranno identificare e selezionando i progetti inviati
scadenza iscrizione design identity e i valori del risolvere un problema entro il 30 settembre 2016.
e consegna marchio. specifico allinterno del La selezione gratuita ed
19 maggio 2016 Thun e Desall.com sistema alimentare. Dovranno, aperta a tutti i designer
desall.com inoltre, emulare uno o pi di ogni parte del mondo e
scadenza iscrizione meccanismi, processi, modelli premia i migliori prodotti
Stati Uniti e consegna o sistemi presenti in natura presentati senza limite di
New York State Pavilion 06 giugno 2016 e al contempo migliorare numero. I designer selezionati
Come si fa a reinventare la sostenibilit del sistema riceveranno un attestato di
unicona architettonica del alimentare, sia sotto il profilo merito e saranno nominati
XXI secolo? Come si possono Stati Uniti ambientale, sociale ed sul libro Top Design con i
stimolare le persone ad Michelin Challenge economico. riferimenti email e web.
osservare il potenziale di una Design 2017: Si tratta di un concorso rivolto TopDesign sar distribuito
struttura che stata chiusa Le Mans 2030 a gruppi composti da due a nelle librerie di tutto il
per decenni? E come si attiva Michelin North America otto persone, viene promossa mondo (Europa, Stati Uniti,
uno spazio pubblico in modo annunciare lannuale Design quindi la multidisciplinarit e Canada e Australia) e inviato
che sia sostenibile per le Michelin Challenge 2017 la pluralit dei gruppi. gratuitamente ad un pubblico
generazioni future? Le Mans 2030 con il fine Biomimicry Institute scelto di oltre 300.000 addetti
Attraverso questo concorso di promuovere, pubblicizzare biomimicry.org ai lavori
di idee, il National Trust for e dare visibilit al pensiero scadenza iscrizione Top Design
Historic Preservation, il People creativo e allinnovazione e consegna www.topdesignselection.com
for the Pavilion e la Melinda nella progettazione dei veicoli. 11 maggio 2016 scadenza iscrizione
Katz del Queens Borough Michelin mette alla prova e consegna
intendono sensibilizzare designer provenienti da tutto 30 settembre 2016
lopinione pubblica di tutto il il mondo, piccole e grandi Canada
mondo sul New York Pavilion aziende e le universit, per LAMP 2016 Lighting
ed il suo futuro ed innescare creare soluzioni progettuali Design Competition
un dialogo sul valore della innovative ed esteticamente LAMP 2016 Lighting Design
conservazione storica di gradevoli in grado di Competition aprir a breve
questa struttura insostituibile. soddisfare i requisiti tematici le iscrizioni per il suo
National Trust for Historic della Design Michelin quarto concorso annuale
Preservation Challenge 2017, creare, cio, internazionale di lighting
savingplaces.org una vettura da gara innovativa design. Il concorso intende
scadenza iscrizione gara per vincere Le Mans 24 stimolare i progettisti ad
e consegna Hours nel 2030. avvicinarsi ai propri prodotti
01 luglio 2016 I migliori progetti di veicoli di illuminazione fornendo una
riceveranno il riconoscimento sola parola come guida alla
sul sito ufficiale del concorso progettazione.
anticipazioni

Feste di compleanno per imprese protagoniste del Design italiano

Varie imprese nazionali, collegate A conclusione, seguir la


a settori diversi del Design, pubblicazione di un volume da
festeggiano questanno importanti presentare nel corso di una festa
anniversari. Vengono presentate Il mezzo secolo di storia di di fine anno Rimadesio goes
B&B Italia, fondata da Piero Ma c attesa anche per
di seguito alcune iniziative e 60TH.
Ambrogio Busnelli, viene Zanussi,che, dopo aver
consigliati degli appositi itinerari
festeggiato con un tris di presentato il nuovo logo Zanussi
tracciati nel territorio, che vedono Nella settimana del Salone
iniziative che comprendono: una Professional,per festeggiare
diverse sedi coinvolte per lintero si visita alla Biblioteca
pubblicazione, una mostra e un il secolo di vita del brand,
2016, a partire dal Salone e dal dellIncoronata a Milano, in un
film. A questultimo La poesia si prepara a celebrare un
Design Week milanese. ideale dialogo con ledizione di
nella forma. Quando il design secolo di innovazione con la
Si conclusa ai primi di marzo, Eurocucina in Fiera, la mostra
incontra lindustria va il compito mostra dal titolo 100 anni di
la mostra Natura e design nelle Switch On. Dal manodomestico
di preparare il pubblico alle elettrodomestici: da Zanussi ad
collezioni Gervasoni: 1882- allelettrodomestico, a cura
celebrazioni, dopo lanteprima al Electrolux, annunciata in autunno
2015 tenuta alla Galleria darte di Anty Pansera e Mariateresa
Milano Design Film Festival, presso la galleria Harry Bertoia di
contemporanea Spazzapan di Chirico. La mostra dedicata alla
e le recenti fiere di Colonia Pordenone.
Gradisca dIsonzo, dedicata alla rivoluzione che le attrezzature
storia di Gervasoni, azienda e Stoccolma. Il pi consistente elettriche hanno portato nella
progetto resta il volume La lunga Festeggiamenti infine, anche, nel
friulana fondata nel 1882 e oggi casa e in cucina.
vita del design in Italia. B&B Italia settore Bagno e Wellness presenti
alla terza generazione. Mostra Qui Snaidero (che ha
cinquantanni e oltre,curato da in Fiera con la Biennale Salone
e catalogo, a cura di Annalia recentemente aperto un grande
Stefano Casciani (con contributi di Bagno. Lazienda mantovana
Delneri, raccontano larticolato flagship store nel design district
Renzo Piano, Ferruccio De Bortoli, Novellini, leader nel settore dei
percorso dellimpresa, che, dai di Dubai) festeggia i suoi
Deyan Sudjic) per leditore Skira. box doccia, celebra il mezzo
primi mobili Liberty e gli arredi settantanni, con una duplice
Mentre una lettura inedita secolo con un open day e con
navali degli inizi, approda operazione che prende avvio
dellazienda, tra passato e futuro, la produzione di un video,
alla Triennale di Milano nel dai suoi archivi. Con il logo
affidata alla mostra The perfect che ne racconta lheritage.
1933 in piena sperimentazione #Snaidero70, da aprile, una
density nello spazio Impluvium E sessantanni per Bisazza,
razionalista. Per poi continuare mostra, presso lazienda e in una
della Triennale, dai primi di lazienda vicentina del mosaico
dal dopoguerra ad intrecciare piattaforma on line multicanale,
aprile, collegata allapertura della in vetro fortemente votata negli
la propria storia con il designer ripercorre i fatti salienti e i
XXI edizione. Per approfondire ultimi anni anche al rivestimento
milanese Vico Magistretti. prodotti culto, riunendo immagini,
il ruolo degli imbottiti (si deve per la casa e lesterno, che
Al Salone del Mobile e nello disegni e testimonianze a
a B&B luso del poliuretano al fuorisalone presenter nel
showroom di via Durini c la partire dal 1946, lanno della
espanso) e la vocazione flagship store di via Senato dei
possibilit di vedere le novit fondazione a Majano (Udine).
sperimentale imposta con la Serie nuovi decori in mosaico degli
danno, sotto lart direction di Unanticipazione anima lo
Up di Gaetano Pesce. olandesi di Studio Job. Mentre,
Paola Navone, che ne cura i showroom milanese Snaidero
Per rimanere nel comparto alla fondazione-museo presso
progetti dalla fine degli anni Misura Casa, dove oltre ai
dellarredo e dellinterior, si Vicenza, resta sempre aperta alle
Novanta. modelli rappresentativi del
avviano anche le celebrazioni visite, la collezione permanente
marchio sono svelate due novit
per i sessantanni di Rimadesio, con installazioni di noti architetti
su progetto di Massimo Iosa
azienda fondata nel 1956 oggi e designer che negli anni hanno
Ghini e di Look.
alla seconda generazione. Una collaborato con lazienda: da
serie di eventi, a maggio, hanno Alessandro Mendini e Ettore
come palcoscenico il flagship Sottsass a John Pawson.
store di Milano, che ospiter
fino a dicembre, quattro diversi Ali Filippini
personaggi che, secondo un
taglio curatoriale,racconteranno
i valori progettuali del brand:
il coraggio, la ragione tecnica,
larmonia e la visione.
Il progetto The Floating Piers sulle acque del Lago di Iseo

Tra qualche mese, nelle mattine La passeggiata viene realizzata In tutto questo, con calore umano,
e nei pomeriggi della stagione aggregando unit standard, si esprime il pensiero visionario
estiva, tra le localit riverasche preparate in precedenza, dello scienziato, o addirittura
del Lago di Iseo, il lago alpino composti di moduli in tela delloperatore sociale, quando
Con il piglio di un condottiero,
che si trova collocato in provincia poliammidica di color giallo riesce a trasformare visioni di
circondato da nuclei di curiosi,
di Brescia, tra i pendii della intenso. Alla fine di minuziosi utopia in frammenti di realt.
guidando drappelli di maestranze
Franciacorta e le prime cime della calcoli, condotti da un gruppo di In altri progetti precedenti, ispirati
protette da caschi regolamentari,
Val Camonica, si potr camminare ingegneri da mesi presente sul da una simile tensione artistica,
come conseguenza di una
sulle acque. E questo non posto, si prevede, che la struttura Christo ha gi sottolineato il
precisa volont artistica e di
avverr come conseguenza di un temporanea sar fruibile da contrasto tra la fluidit dellacqua
unancor pi forte scelta estetica,
improbabile miracolo, ma avverr 17.750 visitatori alla volta. e la rigidit della materia
il tenace artista di origine bulgara
nel corso di una partecipata festa lapidea. Si ricordano il progetto

71 letture readings
Christo, assieme alla moglie La realizzazione dellinedita
popolare, che si estender per opera darte prevede un costo di Wrapped Coast del 1969,
Jeanne-Claude, scomparsa nel
alcune settimane dellestate. 10 milioni di euro, che sono gi il progetto Running Fence del
2009, da tempo ha stupito,
La condizione progettuale perch stati avanzati dallorganizzazione 1976, il progetto Sorrounded
appassionato, e a volte a pure
una tale singolare passeggiatasi collegata allo stesso artista. Islands del 1983, e il progetto
infastidito, il mondo interno,
possa svolgere in tutta sicurezza, E come avvenuto per altri Pont Neuf a Parigi del 1985. In
coinvolgendo monumenti, edifici,
dapprima giudicata come risultato precedenti progetti dellartista, ciascuna gigantesca installazione
spiagge, baie, vallate ed isole,
utopico di un impossibile gesto lintera operazione sar o ogni smisurata operazione di
in una serie di improbabili
creativo, il realizzarsi di una finanziata attraverso la vendita packaging ha avuto un ruolo
operazioni di packaging.
serie di circostanze favorevoli, di immagini fotografiche, di chiave la contrapposizione con
Per avviare anche in Italia,
e il concorso di una molteplicit serigrafie, di disegni autografi e il piano instabile dalla superficie
esattamente in Lombardia, una
di consensi, pubblici e privati, di dettagli costruttivi dei bozzetti dellacqua.
tale operazione di trasformazione
fattori in genere in Italia quasi preliminari. Superata la fase della sorpresa,
paesaggistica, dapprima
impossibili, che stanno facendo tra la popolazione delle comunit
stata identificata la stagione
in modo che lopera di ingegno, Non la prima volta che Christo riverasche, tutto pronto. Tutti
dellanno che presenta le migliori
pur di eccezionale complicazione, il protagonista di simili colossali sanno che in qualche modo ne
condizioni di luminosit diurna
possa essere totalmente realizzata operazioni di trasformazione saranno emotivamente coinvolti.
e di percezione delle distanze.
e quindi possa essere vissuta da paesaggistica. Da sempre Si tratta di un imminente evento
La scelta caduta sul periodo
tutti nella realt fisica del territorio stato spinto da una personale di grande richiamo, che sar
dellanno, che va tra il 18 giugno
prealpino. propensione a dar lavvio a vissuto come una ininterrotta festa
e il 3 luglio 2016, quando si
clamorose operazioni di Land popolare, di cui, nel bene e nel
hanno le giornate pi lunghe e le
La proposta di una passerella Art. La profonda motivazione male, se ne parler per molti
notti pi corte dellanno.
flottante, estesa per cinque estetica, che qui non viene anni.
In questo lasso di tempo potr
chilometri, convenientemente minimamente celata, la Ne consapevole anche il
da tutti essere ammirato il
attrezzata per permettere di possibilit di sperimentare nuovi capoluogo Brescia, dove da
risultato di una complessa
galleggiare sullinstabile superficie modi di interagire artisticamente aprile, al Museo di Santa Giulia,
produzione artistica, che consiste
del lago, parte del clamoroso collegando tra loro le invisibili si svolge una mostra personale
nella realizzazione uninedita
progetto italiano denominato sfere di influenza dei supremi dedicata al meticoloso lavoro
piattaforma adatta a poter
The Floating Piers, voluto elementi primari che definiscono condotto da Christo, assieme a
passeggiare in gruppi numerosi,
dallartista Christo, che ormai da il cosmo, pur abitato, quali lo Jeanne-Claude. Le storie delle
prima posta sulla terraferma per
quarantanni si fatto conoscere sono la terra, lacqua e laria, installazioni realizzate in vari
due chilometri lungo la costa e
come un protagonista di potenti ovvero di voler far emergere angoli del mondo sono ripercorse
poi sulle acque, per circa altri tre
installazioni artistiche realizzate al massimo grado il clamoroso nellantologica, curata di
chilometri, mediante un pontile
alla grande scala, in varie parti spettacolo, che scaturisce dal Germano Celant.
galleggiante di 90mila metri
del mondo. voler intenzionalmente mettere in
quadrati di estensione.
contrapposizione, secondo le pi Aldo De Poli
complesse modalit di intervento,
le prevedibili inerzie della
Natura con le infinite potenzialit
dellArtificio.
mostre
La IX edizione del Triennale Design Museum:
Women in Italian Design
Luniverso femminile, nel campo del Per dare atto della misura e della
design, dellarte e dellarchitettura, qualit di una tale presenza, la
ormai una realt consistente mostra allinea fra il resto opere di
e determinante della scena design di oltre cento progettiste. Le
contemporanea. Le donne creano, sezioni documentano lattivit delle
progettano, sperimentano, sfidano donne artigiane-artiste, dai primi anni
e rischiano. del Novecento a oggi, illustrando
Sono parti di uno stesso percorso. il crescente apporto delle donne ai
Le donne e le case sono cresciute e ranghi della professione di designer
trasformate insieme in un rapporto mai avvalendosi di reperti, ma anche di
interrotto, ma evoluto, generando le immediati strumenti audiovisivi.
produzioni pi interessanti nel campo Dopo le esuberanze delle botteghe
del design degli ambienti domestici. futuriste di inizio Novecento, le donne
Cos si possono citare le opere di si sono dedicate alla progettazione
chi si cimentato con fibre naturali di oggetti legati ai settori produttivi
come Fede Cheti o con il legno pi diversi dellartigianato e del
The female universe in the field of design, art and architecture, is now a substantial and della tradizione come Gae Aulenti design. Oltre al mondo tessile, la
decisive reality of the contemporary scene. Women create, design, experience, challenge con la poltrona Sgarsul. Si scopre mostra esplora anche il contributo
and take risks. poi Anna Ferrieri Castelli, interprete allarchitettura assicurato dalle prime
They are parts of the same path of development. Women and houses have grown and dellinnovazione attraverso le inconsuete laureate nel secondo dopoguerra, con
transformed together in an uninterrupted, albeit evolved relationship, generating the most gamme cromatiche e a materie progetti che interloquiscono con la
interesting productions in the sphere of interior design in the home. Worthy of note are plastiche e Titti Fabiani esponente realt aziendale e fanno i conti con
the works of those who have experimented with natural fibres such as Fede Cheti, or with di un minimalismo ante-litteram, che nuovi materiali, tecnologie avanzate,
traditional wood, like Gae Aulenti with the Sgarsul armchair. Then there is Anna Ferrieri trova concretezza nella poltrona in necessit dei cicli produttivi e esigenze
Castelli, interpreter of innovation through her unusual colour ranges and plastic materials, poliuretano e acciaio. del mercato.
and Titti Fabiani representative of a minimalism ahead of its time, which materialises in the Ospitata al primo piano del Palazzo Levento milanese non rappresenta,
armchair made of polyurethane and steel. dellArte, per lintero periodo che va per lennesima volta, una sorta di
Hosted on the first floor of the Palazzo dellArte, for the entire period from 2nd April 2016 dal 2 aprile 2016 al 19 febbraio tardivo riscatto e un banale atto
to the 19th February 2017, the ninth edition of the Triennale Design Museum, curated by 2017, la nona edizione del Triennale di emancipazione femminile, ma
Silvana Annicchiarico and with the exhibition design by Margherita Palli, addresses Italian Design Museum, a cura di Silvana si propone di scientificamente
design through the work and innovative projects experimented by several generations of Annicchiarico e con progetto di celebrare il femminile in quanto nuovo
female protagonists. allestimento di Margherita Palli, affronta soggetto creativo di un design meno
After the exhibitions Il design italiano oltre la crisi and Cucine & Ultracorpi, the il design italiano attraverso il lavoro asseverativo, meno autoritario, pi
Triennale Design Museum, the first Italian museum dedicated entirely to design, is e i progetti innovativi sperimentati spontaneo e pi dinamico. La mostra
organising a new edition, which, through an overview of iconic objects, focuses on a high- varie generazioni di protagoniste non soltanto espone il mondo delle
quality experimentation of pink-tinted inspiration. This occasion also reflects the continuous delluniverso femminile. cose, bens racconta in che modo
dynamism of the Triennale collection, renewed and debated each year, presenting itself in Dopo le rassegne Il design italiano la creativit femminile si messa in
new forms but as an emotional and thrilling experience. oltre la crisi e Cucine e Ultracorpi, relazione alla realt. Non a caso
The exhibition Women in Italian Design aims, in fact, to outline a new history of female il Triennale Design Museum, il primo lopera centrale che, allingresso della
Italian design, reconstructing figures, theories and opinions that have emerged in the 20th museo italiano interamente dedicato al rassegna, accoglie i visitatori la
century and which have transformed and evolved in the 21st century. design, organizza una nuova edizione, tenda di Carla Accardi in sicofoil,
The chronological order tells this story in a dynamic and fluid way, starting from a strongly che, mediante un excursus tra oggetti riflessione sullo spazio della casa tra
characterised thematic node: that of the arts of yarn. iconici, si sofferma su una elevata nomadismo e focolare domestico.
The exhibition project is captivating, and is based on the presentation of projects where campionatura dellestro a tinte rosa. Tutta la modernit novecentesca ha
designers dialogue with each other, immersed in a playful atmosphere. Anche in questa occasione si riflette la messo ai margini la progettualit
In addition to objects, on this occasion, the protagonists are people, factories and the continua dinamicit della collezione femminile, pressoch ignorata da
brands that have established Made in Italys reputation and that have enhanced the value della Triennale, che ogni anno si storici e teorici del design. Il XXI
of womens hard work in the name of perseverance and skill. rinnova e si mette in discussione, secolo invece caratterizzato sempre
To acknowledge the extent and quality of such a presence, the exhibition lines up the works presentandosi in forme nuove ma di pi da una forza rinnovata di tale
of over one hundred designers. The sections document the activities of female artisan-artists come unesperienza emozionale e progettualit. Partendo dalla storia
from the early 20th century to this day, illustrating the growing contribution of women to the coinvolgente. dellAemilia Ars di Bologna, la prima
ranks of the profession of designer, using exhibits, but also immediate audiovisual tools. La mostra Women in Italian Design si azienda tutta femminile dedicata al
After the exuberance of the futurist workshops of the early 20th century, women dedicated propone, infatti, di tracciare una nuova merletto e al ricamo agli inizi del
themselves to the design of objects related to the most diverse productive sectors of craft storia del design italiano al femminile, secolo scorso, la mostra presenta
and design. In addition to the textile world, the exhibition also explores the contribution to ricostruendo figure, teorie, attitudini infine i lavori contemporanei di Marika
architecture given by the first graduates after World War II, with projects that dialogue with progettuali, che si sono affermate nel Baldoni, Paola Anzich e Maria Lai,
companies and have to reckon with new materials, advanced technologies, the need of XX secolo e che si sono trasformate ed i libri di stoffa e di tela di Marisa
production cycles and market demands. evolute nel XXI secolo. Bronzini a quelli di Franca Sonnino, i
The event held in Milan is not, for the umpteenth time, a kind of belated redemption and a Lordinamento cronologico racconta capelli di Genny Iorio e i fili metallici di
banal act of womens liberation, but aims to scientifically celebrate the feminine as the new questa storia in modo dinamico e Benedetta Mori Ubaldini, fino alla carta
creative subject of design that is less assertive, less authoritarian, more spontaneous and fluido, partendo da un nodo tematico sezionata di Elisabetta di Maggio e a
more dynamic. The exhibition not only exposes the world of things, but tells how womens fortemente caratterizzato: quello delle quella piegata di Sabrina Mezzaqui.
creativity related to reality. It is no coincidence that the central work, positioned at the arti del filo. Da queste creazioni emergono
entrance of the exhibition to welcome visitors, is the tent by Carla Accardi in sicofoil, a Il progetto di allestimento frammenti di poesia, capacit di
reflection on the space of the house somewhere between nomadism and the hearth. coinvolgente, e si basa sulla sognare, sottile ironia, ma anche rigore
Throughout 20th-century modernity womens projects were emarginated, virtually ignored presentazione di progetti e progettisti e pragmatismo: queste sono le parole
by design historians and theorists. The 21st century is, however, increasingly characterised che dialogano tra loro, immersi in dellattuale progettare al femminile.
by a renewed strength of such projects. Starting with the history of Aemilia Ars in Bologna, unatmosfera giocosa.
the first all-womens company dedicated to lace and embroidery at the beginning of Oltre agli oggetti, in questa occasione, Federica Arman
the last century, the exhibition finally presents contemporary works by Marika Baldoni, i grandi protagonisti sono le persone,
Paola Anzich and Maria Lai, the cloth and canvas books by Marisa Bronzini and those le fabbriche e i marchi che hanno
of Franca Sonnino, hair by Genny Iorio and wires by Benedetta Mori Ubaldini, to the affermato la reputazione del Made
sectioned paper by Elisabetta di Maggio and folded paper by Mezzaqui. From these in Italy e che hanno valorizzato W. Women in Italian Design.
creations emerge fragments of poetry, the ability to dream, subtle irony, but also rigour and loperosit femminile allinsegna della Milano, Triennale Design Museum
pragmatism: these are the words of the women designers of today. costanza e dellabilit. 2 aprile 2016 - 19 febbraio 2017
I percorsi della bicicletta. Il diritto sociale allarte e Limpegno progettuale
Con le due ruote alla alla qualit dello spazio davanguardia imposto
scoperta del territorio pubblico da Superstudio
Un documentato
confronto tra le
Si celebra il viaggio come coperture voltate A Berlino, per iniziativa dellattiva
esperienza lenta e individuale di di Pier Luigi Nervi istituzione formativa lAkademie
conoscenza, mentre gli indicatori der Knste, prosegue il percorso
sociali confermano nuovi modelli di riconsiderazione teorica e
di turismo, in contatto con la pratica degli spazi collettivi come
natura e finalizzati alla scoperta cuore immateriale del tessuto
dei valori culturali del territorio. fisico e dellidentit collettiva della
Un numero sempre pi elevato citt contemporanea.
di individui si mette in viaggio, In risposta ad una sempre
a piedi o in bicicletta, verso crescente attesa sociale, levento
itinerari di scoperta meditata di un aggiunge un inedito contributo
paesaggio, intesi come occasione alla definizione formale e
di incontro con persone e di allespressivit simbolica dello
contatto con culture autentiche. spazio pubblico del XXI secolo,
La mostra valuta la situazione inizialmente inteso come risultato
inglese, ma intuisce la portata di conquista democratica e di
storica del cambiamento, Dopo le edizioni dei volumi
positiva partecipazione attiva
documentando come tecnologie, illustrati e le successive rassegne
della societ civile.
stili di vita e preoccupazioni organizzate allestero, dopo
Mediante installazioni, film,
ambientali abbiano il recente ragionamento
modelli e disegni, si delinea
profondamente cambiato la interpretativo, trascritto sulle pareti
alternativamente, ora un utopico
cultura del ciclismo. Sono Il progetto scientifico della della Galleria Pac a Milano,
approccio artistico, ora un
esposti telai ed accessori mostra nasce presso lUniversit ecco infine levento espositivo
concreto dimensionamento
innovativi, abbigliamento tecnico, di Bologna, da un progetto di nazionale, ricco e completo,
architettonico, come anticipazione
attrezzature, ma anche documenti ricerca comparativo su forma finalizzato a raccontare, in una
di uno sempre pi definito spazio
filmati e fotografici. e struttura degli stadi sportivi, mostra antologica celebrativa,
pubblico di qualit. Attraverso
La rassegna esplora gli usi realizzati da Nervi durante la mezzo secolo di vicende
opere di artisti, tra cui NunoCera,
contemporanei della bicicletta. sua lunga carriera di progettista. delloriginale e accanito
Hans Haacke e Michael Ruetz,
Dagli spostamenti di quartiere fino Un antefatto rappresentato lavoro culturale,sulla forma e
e progetti di architetti,tra cui
alle competizioni olimpioniche, le dallacquisizione,avvenuta nel sul significato dellinvenzione
Barkow Leibinger, Foster +
due ruote affermano un modello 2004, dellarchivio di Pier Luigi spaziale, prodotto da
Partners e Kleihues + Kleihues,
di mobilit destinato a cambiare Nervi,da parte del Ministero per Superstudio.
alla ricerca di nuovo risultato
le citt europee. Per molti, la i Beni e le Attivit Culturali, per le Per loccasione si ricorda la
estetico e spaziale per un futuro
bicicletta sostituisce lautomobile collezioni di architettura. mostra Superarchitettura, che
senso urbano.
come mezzo di trasporto: Il percorso espositivo si apre si svolta, nel dicembre 1966,
La mostra conferma una maturata
cambiano le abitudini della vita con due sezioni dedicate a far nella galleria darte Jolly di
visione relativa alle potenzialit
quotidiana, come preludio di conoscere il materiale archivistico. Pistoia. Tale evento pubblico
di spazi socialmente intesi.

73 letture readings
una trasformazione morbida del I pannelli fotografici e le foto di fatto ha sancito linizio delle
Laspirazione alla possibilit di
territorio, a partire dalla mobilit. schede offrono un panorama brillanti sperimentazioni condotte
vivere una esistenza collettiva e
La sezione conclusiva dedicata ad completo sul lavoro di Nervi. La da Superstudio.
di riconoscersi come individui
architetti, pianificatori e designer, mostra si organizza in tre sezioni: Trascorsi gi cinquantanni, da
allinterno di un sistema
seleziona buone pratiche, che, Sperimentazioni e innovazioni qualche tempo, si inserito anche
sociale, come stato espresso
in varie parti del mondo, stanno 1929/1949; Campione del il meticoloso lavoro darchivio. La
da Christopher Alexander, si
offrendo risposte alle aspirazioni cemento 1950/1960 e DallItalia sezione Architettura del Museo
confermano essere i massimi
del ciclista del ventunesimo al mondo 1961/1979. nazionale sta progressivamente
valori dellarte e dellarchitettura.
secolo. Emerge qui il fil rouge che acquisendo per la sua collezione
collega lintera sua opera, la a Roma, molti materiali gi dello
Lorenzo Bonfietti
Matteo Casanovi straordinaria capacit di saper studio. Attraverso un percorso
utilizzare il cemento armato, espositivo ricco e completo,
attraverso famose realizzazioni, la mostra attesta la rilevanza
tra cui gli edifici sportivi, che lo del lavoro davanguardia
rendono famoso in tutto il mondo. proposto da Superstudio, ovvero
A conclusione, si incontrano i dal gruppo di giovani allora
plastici realizzati dai Laboratori rivoluzionari,formato da Adolfo
di Bologna, utilizzati per metter Natalini, Cristiano Toraldo Di
in evidenza gli aspetti geometrici, Francia e Gian Piero Frassinelli.
formali e costruttivi delle opere La mostra inizia e si conclude
selezionate. con uninstallazione site specific
sempre doveroso riportare pensata per il museo. Come
lattenzione sullopera teorica e dire: londa lunga del processo
dimostrativa del genio italiano, creativo non si ancora conclusa.
ma, viste le condizioni di
degrado e abbandono in cui Massimiliano Azzolini
versano alcuni edifici progettati
dallo studio, si comprende come
questa mostra sia pi che mai Superstudio. 50 anni
necessaria. Demo: Polis. Il diritto allo spazio di Superarchitettura.
Cycle Revolution. pubblico. Roma, Museo MaXXi
Londra, Design Museum Aldo De Poli Berlino, Akademie der Knste 20 aprile 2016 -
18 novembre 2015 - 12 marzo - 4 settembre 2016
30 giugno 2016 29 maggio 2016
Pier Luigi Nervi. Architetture per
lo sport.
Roma, Museo MAXXI
5 febbraio 2016 - 2 ottobre 2016
libri
Luoghi e paesaggi culturali. Le guide per Ritrovare lItalia delleditore
Il Mulino

Linsieme dei 12 volumi pubblicati Un primo tema indagato riguarda gli


nella collana Ritrovare lItalia, di Itinerari tra scavi e miti delle civilt
recente proposta dalleditore Il Mulino, del passato. Ecco quindi gli Etruschi,
offre loccasione per ripensare al i Bizantini, i Crociati, gli Svevi, ma
rapporto tra la realt sociale italiana anche la Sicilia dei Greci, la Roma
e limmenso patrimonio collettivo dei Templari, le Gerusalemme dItalia,
ereditato: un capitale artistico, le cattedrali di Puglia, i ghetti delle
architettonico, letterario, musicale, comunit ebraiche. Al remoto silenzio
linguistico, paesaggistico, che ha delle sedi degli Ordini religiosi, si
definito il carattere di un popolo, ha aggiungono le ferite del vicino passato,
composto lidentit nazionale e ha con le memorie della prima Guerra
delineato uno stile di vita italiano, Mondiale.
apprezzato e imitato nel mondo. Un secondo tema trattato riguarda gli
Per secoli lintero Occidente europeo Itinerari tra corti, piazze, palazzi e
ha trovato nelle strade dItalia, le sue ville. Partendo dalla domus, procede
The set of 12 volumes published in the series Ritrovare lItalia (Rediscovering Italy), matrici e le sue fonti dispirazione. Ma, la messa in risalto dei grandi lasciti del
a recent proposal by the publisher Il Mulino, offers an opportunity to rethink the relationship oggi, tra linsorgere di piccole patrie Rinascimento. Lattenzione storiografica
between the Italian social situation and the immense public patrimony inherited: an artistic, locali, linsediarsi di nuovi abitanti per piazze e citt ideali, mette in risalto
architectural, literary, musical, linguistic, and scenic capital, which defined the character e i flussi ininterrotti di informazioni, lunicit di tali perfette architetture,
of a people, composed national identity and outlined Italian lifestyle, loved and imitated senza autore e senza luogo, ci si che nellambito del Palladianesimo
worldwide. deve chiedere: siamo ancora capaci rappresentano gi un primo prodotto
For centuries the entire European West has found in the streets of Italy, its origins and its di metabolizzare e di reinterpretare dellingegno destinato ad essere
sources of inspiration. But, today, with the emergence of small local homelands, the settling una tale illustre tradizione, che di fatto esportato, fino ad influenzare la
of new residents and uninterrupted flow of information, with neither author nor place, rappresenta unopera darte totale? fondazione di lontane citt del mondo,
we must ask ourselves: are we still able to metabolise and reinterpret such an illustrious Quali sono le reali e discordanti come Washington, San Pietroburgo
tradition, which in fact represents a complete work of art? What are the real and conflicting radici storiche e quali sono le culture e Calcutta.
historical roots and what are the cultures of reference of the many social expressions of di riferimento delle tante espressioni Il terzo tema riguarda gli Itinerari
today? sociali doggi? costruiti sulla base di una sfuggente
In recent years, following a series of slogans, the need has been expressed for a weighted Negli ultimi anni, da pi parti si tradizione estetica e i percorsi tematici
and detailed reflection on the historical origins of a national event, which in itself remains colta la necessit, che, ad una serie tra le sorprese intellettuali proposte da
full of contradictions. di slogan, segua una riflessione grandi individualisti. Si incontrano le
Starting with the content of the essays, which form the series, each volume is an invitation ponderata e circostanziata sulle origini stazioni termali, dove fin dallantichit
to rethink a part of our history and to weigh the reasons that shaped it, precisely as the storiche di una vicenda nazionale, che limmaginario intessuto di sacro
founding, essential moment for each recommencement. di per s resta ricca di contraddizioni. e di profano, esprime lalto valore
For some time, it is said, that the greatest national wealth lies in artistic heritage. It should A partire dai contenuti degli agili simbolico dellacqua: si pensi alle
therefore be stimulated through thematic itineraries capable of thrilling and steering the saggi che compongono la collana, mete di pellegrinaggi di cura, fra fonti,
paths of discovery among such exquisiteness. The approach aims to combine the essay on ciascuno volume contiene un invito a grotte e stabilimenti. Quindi le stazioni
social history with elements of art history and architectural descriptions, revealing not only ripensare una parte della nostra storia ferroviarie, con storie di movimenti, di
the structure of the places, but also the culture and literature that has permeated them. For e a soppesare le ragioni che lhanno impianti tecnici e di ornamentazioni,
this weighty task of reflection, brilliant young scholars and popularisers were summoned to modellata, proprio come momento tra sale e banchine per addii
reinterpret little-known works, suggesting itineraries of famous authors among history, myth fondativo e irrinunciabile per ogni e partenze.
and collective imagination. ripartenza. Inserite,infine, tra le citt ideali, si
In relation to the current items being published, cultural choices so far expressed by the Da tempo, si dice, che la maggior incontrano anche le conferme di poco
series, can be grouped into three distinct heritages. ricchezza nazionale stia nel patrimonio noti luoghi privati di eccezione, come
A first theme investigated concerns the Itineraries among excavations and myths of past artistico. Allora va stimolato con uno Acaya (Lecce) o La Scarzuola (Terni), il
civilizations. Hence the Etruscans, the Byzantines, the Crusaders, the Swabians, but also sguardo curioso, mediante itinerari singolare sogno dellarchitetto Tomaso
the Sicily of the Greeks, the Rome of the Templars, the Jerusalem of Italy, the cathedrals of tematici capaci di appassionare e di Buzzi.
Puglia, the ghettos of Jewish communities. The remote silence of the seats of religious orders orientare i percorsi di scoperta tra tante Procede, cos, di titolo in titolo, la
are supplemented by the wounds of the recent past, with memories of the First World War. bellezze. Lapproccio scelto ambisce collana dedicata a Ritrovare lItalia.
A second topic addressed concerns Itineraries among courts, squares, town houses and a contaminare il saggio di storia Quali altri itinerari tematici documentati
villas. Starting from the domus, the path highlights the great legacies of the Renaissance. sociale, con innesti di storia dellarte dalla ricerca storica, potrebbero
The historical attention to squares and ideal cities accentuates the uniqueness of such e descrizioni di architettura, rivelando ancora interessare il viaggiatore
perfect architecture, which under Palladianism already represent a first intellectual product non solo la struttura dei luoghi, ma erudito? Non mancano i soggetti
for export, to the point of influencing the foundation of distant cities of the world, like anche la cultura e la letteratura che li dimenticati. Per esempio, le insenature
Washington, St. Petersburg and Calcutta. ha permeati. A questo serrato lavoro di e i porti; i luoghi di produzione e le
The third theme concerns the Itineraries constructed on the basis of an elusive aesthetic riflessione, sono stati chiamati giovani archeologie industriali; le scenografie e
tradition and thematic paths among intellectual surprises proposed by great individualists. studiosi e brillanti divulgatori, che i teatri per la lirica; gli ospizi e i passi
We encounter spas, where ever since ancient times, the interwoven imagery of sacred rileggono opere poco note, suggerendo alpini e, infine, non ultime, le dimore
and profane, expresses the high symbolic value of water: this calls to mind the healing itinerari dautore fra storia, mito e degli uomini celebri.
destinations of pilgrimages, between water sources, caves and spas. And train stations, immaginario collettivo.
with their history of movement, technical systems and ornamentation, among waiting rooms In relazione alle attuali uscite editoriali, Gabriele Gardini
and benches for farewells and departures. le scelte culturali finora espresse dalla
And finally, introduced among the ideal cities, we also encounter the confirmations of little- Collana, possono essere raggruppate
known places, such as Acaya (Lecce) or La Scarzuola (Terni), the singular dream of the in tre distinti patrimoni identitari.
architect Tomaso Buzzi. I dodici titoli
The series dedicated to Ritrovare lItalia proceeds in this way, from title to title. What della collana Ritrovare lItalia
other thematic itineraries documented by historical research, could still be of interest to the editore Il Mulino 2014 - 2016
erudite traveller? There are numerous forgotten elements. For example, inlets and harbours;
the places of production and industrial archaeology; the sets and theatres for opera; the
refuges and the Alpine passes, and finally last but not least, the homes of famous people.
Il Lighting Design. Le progressive
Tracce, segni Fonti e materiali mutazioni Storie di luoghi.
e memorie. Lopera per il controllo visivo delluniverso Testimonianze e riscontri
grafica di Aldo Rossi dello spazio domestico moderno sulla citt di Istanbul

Nel ventennale della costruzione, Il volume unopera collettiva


il Bonnefantenmuseum di conclusa a risultato di
Maastrich ha dedicato la unintensa attivit di ricerca
mostra La finestra del poeta universitaria sul tema dellabitare,
ad Aldo Rossi, autore del coordinata dal Politecnico di
progetto del museo, in veste di Milano. Lo studio dimostra
artista, dedicandogli la prima quanto lo spazio domestico
completa panoramica sulla moderno e contemporaneo sia
sua Opera grafica. Lasciata la inevitabilmente influenzato dai
sede olandese, la mostra passa mutamenti sociali, dal dinamismo
allEcole Polytechnique Fdrale nellorganizzazione del tempo e
di Losanna, per concludere dai vistosi cambiamenti in corso
il proprio tour, infine, alla nel mondo della produzione. Il
Galleria dArte Moderna e volume si compone di dieci saggi,
Contemporanea di Bergamo Il materiale spaziale archetipo pi ciascuno dei quali approfondisce
(5 aprile-24 luglio 2016). presente nella storia dellumanit, un diverso aspetto delle profonde
Il volume che accompagna quello pi impalpabile che mutazioni che ha subito lo Una citt sospesa tra Oriente
lesposizione, pensato sin assume i valori simbolici pi spazio della casa dalla seconda e Occidente, Istanbul, viene
dallinizio abbinato ad una condivisi ed presente in ogni met del XIX secolo ad oggi. presentata attraverso lintegrazione
mostra itinerante, costituisce architettura, la Luce. La sua Una narrazione cronologica tra architettura, cultura e societ.
la prima grande occasione essenza diventa il termine di accompagna il lettore attraverso La metropoli turca emerge come
di catalogazione dellopera riferimento di tante definizioni le epoche, sottolineando i protagonista della contraddizione
grafica di Rossi, unattivit a teoriche, dalla disposizione dei continui rimandi e gli inaspettati di essere tra un di qua e un di l,
cui egli si dedicato dai primi volumi sotto la luce (Le Corbusier) parallelismi tra passato e rispetto ad ogni punto di vista,
anni Settanta. Attraverso le a larchitettura senza luce non contemporaneit. Come in ogni tanto geografico, quanto politico
stampe realizzate dal 1973 al architettura (Alberto Campo ambito della storia, si riscontrano e religioso.
1997, per la maggior parte Baeza). Levoluzione tecnologica elementi di continuit e di rottura, La prima sezione del testo, che
conservate nella collezione del doggi consente alluomo di che hanno portato allevoluzione arricchisce la collana Ritratti di
Bonnefantenmuseum, il volume appropriarsene e di manipolarla, del gusto dellarredo come lo Citt, costituita da Saggi. Il
rappresenta lopportunit di con una certa facilit e duttilit. conosciamo oggi. primo orienta sulle caratteristiche
analizzare lo sviluppo del mondo Nella forma pi diretta il buio si Nella prima fase della ricerca, dinamiche della citt; il
visuale di Rossi. trasforma in uno spazio abituale. Il curatore Irace si sofferma su secondo si sofferma sulla cultura
Il catalogo suddiviso in tre parti: Ma parlare di Luce significa la casa decorata. Seguono i architettonica; mentre gli altri due
la prima include i testi critici di intendere di atmosfere, colori, saggi su la casa razionale, mettono in luce il quadro sociale e
Germano Celant, Kurt W. Forster, sfumature, tempo, tanto di ombre, su la casa sociale e sulla politico nel campo artistico e dalle
Ton Quik, Chiara Spangaro quanto di fonti luminose, presenti casa denominata liberata. nuove istituzioni museali.
e Sandra Suatoni; la seconda o divinamente assenti. Nuove tecnologie vengono La seconda sezione costituita

75 letture readings
contiene la catalogazione Materia in rapida evoluzione, presentate attraverso la da Schede. Vengono descritti dei
delle opere accompagnate il Lighting Design, da quando casa prefabbricata, e nuove luoghi, attraverso un ordinato
dalla relativa documentazione viene indagato da artisti e interpretazioni sottendono la lavoro di schedatura ricco di
scientifica e fotografica; la terza designers, stanno introducendo casa in mostra. Appare poi immagini e informazioni. Possono
ed ultima costituita da una nella vita quotidiana aspetti di la casa di vetro, la casa essere edifici esistenti o in via di
biografia e bibliografia. interattivit, che erano propri dartista e la casa scomposta. trasformazione, infrastrutture o
Una tale produzione di stampe, dellarte e della sperimentazione. Si conclude con uno sguardo interi quartieri.
difficilmente paragonabile a Gli stessi materiali architettonici sulle tematiche a venire, maturate La terza sezione rivolta
quella di qualsiasi altro artista o hanno assorbito propriet che lungo un percorso durato decenni, ai Punti di vista. Attraverso
architetto, costituisce un tassello li relazionano con gradienti con la casa del futuro. opinioni diverse, emerge una
fondamentale per comprendere luminosi, quali lopalescenza di
visione diversa della citt: da
la grandezza dellopera di Aldo nuovi cementi o la luminescenza Maria Amarante una conversazione del 2011
Rossi. di certi vetri.
condotta con il gruppo di architetti
Lo studio traccia una storia
Superpool, alla testimonianza di
Claudio Dolci della luce per focalizzarsi
Serra Yilmaz con i consigli pratici
sulle pi innovative esperienze
sulla tradizione culinaria, per
recenti. Circa duecento progetti
finire con le immagini di Gabriele
sono organizzati in tre temi:
Basilico, che raccontano la Istanbul
lilluminazione che trasforma
sconosciuta ma reale.
lo spazio, lilluminazione che
Resta infine il presente invito ad
altera lesperienza del tempo
immergersi tra le trame di percorsi
e lilluminazione che evoca
invisibili e non tracciati, nei quali i
emozioni.
luoghi si collegano gli uni agli altri.
Alessandro Massera
Ilaria Morcia

Anna Yudina a cura di Teresita Scalco


Lumitecture. Illuminating e Moira Valeri
Interiors for Designers a cura di Fulvio Irace Istanbul. Ritratti di citt.
a cura di Germano Celant
and Architects. Storie dinterni. LetteraVentidue 2015
e Stijn Huijts
Thames & Hudson 2016 Larchitettura dello spazio
Aldo Rossi. Opera Grafica.
domestico moderno.
Incisioni Litografie Serigrafie.
Carocci 2015
Silvana Editoriale 2015
new media a cura di Monica Bruzzone
Milano e gli eventi di Fuorisalone

Innovazione e artigianato del design italiano.


Orientarsi tra web e social al Salone del Mobile.

Ormai da anni il Salone del Mobile milanese fatica a


restare confinato tra le mura della fiera e si espande
nelle vie e negli edifici di Milano, che diventa un
contenitore di eventi culturali e una piazza collettiva per
la promozione del design in tutte le sue declinazioni,
dimostrando che il Salone un fatto di costume e di
cultura, prima ancora che un evento commerciale.
Da alcuni anni il Design Week milanese si chiama
Fuorisalone. Non un brand o unorganizzazione,
piuttosto un punto dincontro, una community virtuale che
coinvolge tutti gli eventi che affollano Milano durante la
Ormai una tradizione irrinunciabile: inizia come sempre un marted di aprile, e regala ai professionisti e agli settimana del design.
appassionati di design una settimana densa di eventi, manifestazioni e presentazioni di prodotti innovativi che Il sito www.fuorisalone.it completamente rinnovato
fanno piena luce sui mondi sfaccettati del disegno industriale. il Salone Internazionale del Mobile, che dal nella veste grafica per questa edizione 2016, prima di
17 al 24 aprile 2016 parte dagli spazi generosi della Fiera Milano a Rho, e invade la citt attraverso eventi, tutto una guida e una piattaforma on line per il dialogo
manifestazioni, presentazioni, occasioni di approfondimento. Se parlare di identit italiana nellarchitettura tra aziende, enti pubblici, privati o associazioni, che
questione sottile, che non ammette risposte univoche, ma suscita dubbi e interrogativi, diventa pi facile vogliono immaginare, realizzare e promuovere eventi
riconoscere nel disegno industriale un coerente filo conduttore che attraversa lItalia dellultimo secolo. La creativit, dedicati alle culture del design durante la settimana
linnovazione, il gusto del bello e lartigianalit sono caratteri del design italiano, elementi di riconoscibilit dei dal 17 al 24 aprile. Una sorta di punto dincontro
progettisti, che si muovono sulla linea di confine tra industria e bottega. Il successo della manifestazione giunta ufficiale e una guida supportata dalle istituzioni, che
alledizione numero 55 testimoniato anche dai numeri della passata edizione che hanno visto ben 310.840 nel 2014 diventa anche il riferimento on line del
visitatori. Un vero record a conferma della capacit attrattiva di un evento che dimostra da cinque decenni di progetto Interzone, promosso dal Comune di Milano
esprimere il meglio dellarredo italiano e internazionale. nel pi vasto programma Milano Creativa, e nel 2015
Orientarsi tra le proposte del Salone e del Fuori Salone pu essere ostico, vista la grande variet di eventi, arriva a contare oltre un milione e ottocentomila visite.
incontri, manifestazioni, mostre e presentazioni previste. Ecco che il web aiuta a conferire un ordine al disordine, Anche i numeri del Design week 2016 sono da record.
e accompagna i visitatori passo passo, in fiera e in citt, coadiuvandoli nella scelta degli eventi a cui partecipare, Oltre 1000 eventi, oltre 1500 espositori tra Salone e
attraverso le pagine dei siti ufficiali ma anche con la comunicazione istantanea e attuale dei social media. Fuorisalone, e la realizzazione di punti informativi nella
Il sito web ufficiale della community del design www.salonemilano.it. Pagina della manifestazione citt per non smarrirsi tra gli 8 distretti urbani coinvolti.
internazionale, disponibile in lingua italiana e in inglese, costruito intelligentemente sia come una vetrina di Fuorisalone, grazie a una gestione intelligente e attiva
presentazione con dati, comunicati stampa e aggiornamenti in tempo reale, sia come un calendario operativo del sito web, diventa un sistema multipiattaforma per la
per gli appuntamenti, da salvare in una lista personale. La home page, partendo dallo slogan o ci sei. O ci comunicazione, la connessione e lorientamento nella
devi essere presenta le news del Salone, mentre pagine tematiche dedicate agli espositori, ai visitatori e alla frenetica settimana di visite, ma anche un contenitore
stampa, approfondiscono le esigenze comunicative per diverse fasce di utenza. Una barra laterale, con grafica di dati e spunti formativi da non perdere.
responsive per essere facilmente consultata anche da smartphone e tablet, d laccesso al catalogo degli Il primo dispositivo dedicato ai visitatori Fuorisalone
espositori e al calendario delle manifestazioni. Magazine: un giornale tematico che in questa edizione
Le comunicazioni in tempo reale sono demandate ai social network: una formula immediata, veloce e interattiva di si rinnova e affianca allattivit informativa nuovi focus
comunicazione che, a condizione di diventare follower della pagina, permette di ricevere novit e aggiornamenti sule storie, i personaggi e le anteprime nei mondi del
della kermesse sui propri smartphone, ma anche di interagire, inviando commenti, idee, precisazioni. La pagina design. Il magazine suddiviso nelle 5 sezioni: Focus
facebook www.facebook.com/salonedelmobileofficial, dedicata agli approfondimenti e permette di (con lindispensabile agenda degli eventi), Discover,
visualizzare contenuti video, immagini di eventi e presentazioni, corredate da testi e ipertesti. La pagina twitter People, Stories e infine Design Award. Vi poi la
twitter.com/iSaloniofficial, il metodo di informazione pi rapido ed essenziale: 140 caratteri spesso Newsletter che, visto lenorme successo della scorsa
corredati da unimmagine o un link diretto, guidano come briciole virtuali lungo le vie del salone. Milano e i suoi edizione, con oltre 33.000 iscrizioni, si consolida come
eventi collaterali sono disponibili anche su LinkedIn, YouTube, Flickr e Pinterest. Novit di questanno il canale strumento di divulgazione ufficiale degli eventi.
Instagram, per venire incontro alle diverse frequentazioni social dei visitatori, ma davvero da non perdere il Lo strumento indispensabile per chi affronta la settimana
canale Youtube, che dalla pagina www.youtube.com/user/isaloni, offre un panorama audiovisivo della del design milanese la Mappa interattiva. Uno
settimana, permettendo di seguire conferenze e presentazioni anche in tempi diversi: un riferimento essenziale per spazio virtuale che associa ovviamente gli eventi alle
organizzare la visita. location e, attraverso iperlink, d laccesso a schede
Al catalogo cartaceo degli espositori e degli eventi, si sostituisce un applicativo per smartphone, che agevola e brevi approfondimenti adeguati a un pubblico in
la visita in fiera e offre una maggiore libert di movimento. La app Salone del Mobile.Milano 2016 movimento dotato di smartphone. La mappa permette
disponibile da marzo sul sito web del Salone, ed progettata sia per dispositivi Apple che Android. di accedere alla ricerca avanzata, e di personalizzare
Inoltre possibile seguire tutte le novit anche attraverso gli hashtag ufficiali che permettono di orientarsi ancora lagenda degli eventi creando liste di preferenze e
meglio nel disordine della rete: oltre a quello del #SaloneDelMobile, non bisogna dimenticare gli hashtag degli appuntamenti che dialogano con le agende elettroniche
altri eventi collegati: #EuroCucina, #SaloneBagno, #FTK, #SaloneSatellite. personali.
Anche questanno una grande attenzione del salone infatti dedicata ai due ambienti pi tecnici della casa: il Fuori salone offre inoltre una panoramica della
bagno e la cucina. La pagina web dedicata a Eurocucina : www.salonemilano.it/manifestazioni/eurocucina-ftk- settimana a partire dai social: dai live report fotografici
technology-for-the-kitchen.html. Il suo obiettivo approfondire i temi attuali di una rassegna nata nel 1974 da una consultabili su e.reporter e instagram, ai brevi
costola del Salone. Dalle cucine di alta qualit alle rinnovate esigenze dei consumatori, Eurocucina presenta anche messaggi informativi: per i fedelissimi di twitter e
una sezione dedicata alla tecnologia e alla connettivit domotica. Technology For the Kitchen una proposta facebook sono attive anche le pagine twitter.com/
collaterale dedicata principalmente agli elettrodomestici da incasso e alle cappe darredo dove va in scena il fuorisalone, e www.facebook.com/fuorisalone.
meglio della tecnologia applicata al mondo delle cucine e agli strumenti per cucinare. it.
Nato nel 2003 e consolidatosi fin da subito come un appuntamento innovativo e seguitissimo, il Salone Questanno un nuovo evento prefigura la settimana del
Internazionale del Bagno (www.salonemilano.it/manifestazioni/salone-internazionale-del-bagno.html), design: dal 12 al 16 aprile, presso The Mall a Porta
diventato nel tempo una mostra autonoma che documenta levoluzione del locale da bagno allinterno delle Nuova di scena space&interiors. Un progetto
abitazioni, da spazio di servizio ad ambiente innovativo che accoglie funzioni diverse. Mobili, cabine, accessori ambizioso, curato dallo studio Migliore + Servetto
e piccoli impianti di wellness domestico, diventano protagonisti insieme alla porcellana sanitaria, ai rivestimenti, Architects, da esplorare sul sito internet
alla rubinetteria, di un viaggio nel cuore del design che vede coinvolti in questa edizione 200 espositori su 19.000 www.space-interiors.it. Levento nasce
metri quadrati. dallesperienza di Made Expo, ed una attenta
presentazione delleccellenza nelle finiture per
larchitettura. Pensato come unesperienza immersiva
e multisensoriale, per offrire un contatto diretto e quasi
intimo tra i prodotti e il visitatore, space&interiors
coniuga esposizione commerciale e contenuti tecnici
sullarchitettura come questione materiale.
Maestri dellindustrial Coetaneo di Francesco Mendini, anche Gio Ponti, Bruno Munari, Marco Zanuso
design sul web. Gaetano Pesce esplora, nella sua e instaura partnership con aziende
Bruno Munari, Alessandro lunga e feconda carriera, le diverse scale come Zanotta, Cassina, Flos, Kartell,
Mendini, Gaetano Pesce del progetto: dalla citt, allarchitettura Bof, per costruire complementi darredo
agli oggetti duso, che contamina destinati a diventare icone. Decennio
continuamente con riferimenti e allusioni dopo decennio si incontrano altri noti
alle arti gurative, in particolare protagonisti: Gae Aulenti, Angelo Lazienda che oggi si chiama Antoniolupi,
alla scultura. Il sito internet Mangiarotti, Paolo Pininfarina, Massimo ben rappresentata dal sito web
www.gaetanopesce.com uno Iosa Ghini... Snaidero oggi anche una www.antoniolupi.it. La collaborazione
spazio web tradizionale che cura fondazione, da scoprire sul sito web con architetti e designer contribuisce alla
attentamente la forma graca, ma www.snaiderofoundation.org. trasformazione del bagno domestico: da
anche un archivio imponente per le Concepita come una fabbrica di idee la servizio sanitario a spazio privato del
opere dellartista. Architetture, oggetti fondazione fa ricerca sul miglioramento benessere, dove i dettagli e la ricerca
di design e disegni sono le tre sezioni della qualit della vita domestica, grazie formale vogliono essere elementi essenziali
della collezione digitale ma sono anche a una rete internazionale di partner che del saper fare italiano.
le forme espressive pi care a Pesce, e coinvolge un laboratorio creativo dal
Figure eccentriche o pacati artigiani,
diventano occasione di approfondire titolo Creal Lab.
personalit brillanti e vulcaniche, molti
la poetica dellartista grazie a schede
maestri italiani del XX secolo hanno
dedicate.
saputo inuenzare, con la carica
innovativa e visionaria degli oggetti che
hanno immaginato, i destini dellindustrial Cucine e bagni italiani
design. Quasi sempre la pagina web dautore.
ufciale dellarchitetto non offre solo una
panoramica della storia e delle principali
realizzazioni, ma diventa unopportunit
formativa imperdibile, che integra testi
Anche Ceramica Flaminia nasce negli
e immagini con lmati e interviste,
anni Cinquanta da un gruppo di giovani
restituendo voce ai protagonisti, e
operai che decidono di mettersi in proprio
costruendo interessanti lezioni da seguire
Anche il marchio Ceramica Bardelli, e tentare una nuova avventura, investendo
con curiosit e attenzione.
on line sul sito www.bardelli.it, coniuga i propri risparmi in una piccola azienda.
La personalit eclettica di Bruno
ricerca innovativa e adesione alla Nel 1955 lazienda inizia la produzione
Munari un punto di riferimento
Cura del materiale, gusto per il dettaglio, tradizione italiana del saper fare. artigianale di sanitari, con casseforme in
culturale in molte discipline
attenzione alla forma, artigianato e Bardelli produce dagli anni sessanta creta e cottura in una fornace a legna:
dellespressione visiva, spaziando tra
bottega. Sono caratteri che facile una ceramica smaltata brillante, con lentamente Flaminia diviene uno
pittura, scultura, graca e ovviamente
riconoscere nel disegno industriale italiano formati e tecniche lavorative tradizionali, dei pi importanti produttori
disegno industriale, ma avvicinando
sin dalla met del XX secolo. decorate nel tempo da maestri come di sanitari in Italia. Dagli anni duemila il
anche i settori della poesia e della
il debito di unimpronta umanistica nella Gio Ponti e Piero Fornasetti, e da marchio, da esplorare su
scrittura, con una ricerca creativa a tutto
concezione del progetto, di cui si fanno nuovi designer come Maddalena Sisto, www.ceramicaaminia.it, punta non
tondo che ha dato luogo a nuovi fermenti
portavoce per primi i grandi imprenditori Davide Pizzigoni, Marcello Chiarenza. solo sulla qualit del prodotto, ma anche
nella ricerca sul design specie tra gli anni
e mecenati come Adriano Olivetti, ma Dalle evocative e sempre attuali gure sulla ricerca formale, afdandosi a maestri
Cinquanta e Sessanta.
anche riconosciuti maestri come Gio Ponti, di Fornasetti sulle piastrelle brillanti del design come Alessandro Mendini,
Il sito web www.munart.org, nasce
Carlo Scarpa, Franco Albini. Spesso smaltate, si passa alla nuova collezione Jasper Morrison e a validi professionisti
da una mancanza: questo protagonista
il rapporto tra azienda e progettista, Tekne di Daniele Bedini, che propone come Paola Navone o lo Studio Nendo.
italiano del XX secolo non aveva un sito
fondamentale nella produzione industriale, pannelli tridimensionali con decori Img: NewMedia145+_art.4F
ufciale che ne raccontasse la vita, e
diventa preponderante nel prodotto geometrici a rilievo. Bardelli, che con Le buone aziende del made in Italy non si
raccogliesse un elenco di opere tali da
di design, e sono numerosi i marchi altre aziende fa parte del gruppo fermano agli anni del boom economico,
permettere la sua riscoperta. Nel 2006
portavoce del pi autorevole Made in Altaeco, punta anche sul dialogo con ma nascono e crescono anche nei pi
nasce il progetto del sito, che costituisce

77 new media
Italy, a investire su questo rapporto con i progettisti, e fornisce una tool di recenti anni di crisi, riuscendo a emergere
una raccolta documentale non certo
prodotti innovativi, che dimostrano di strumenti web, composta da texture nel panorama internazionale del design
conclusiva della complessit poetica del
puntare sulle giovani generazioni di bidimensionali e tridimensionali da industriale. Umberto Gessi un esempio.
pensiero di Munari, ma diventa un utile
designer, ma anche sulla riproduzione dei scaricare per inserire nei progetti, e Fonda la propria azienda di rubinetteria
e autorevole compendio per chi voglia
grandi successi senza tempo, appartenenti uno spazio web che espone i lavori dei in una piccola ofcina della Valsesia
intraprendere una conoscenza e un
alla cultura moderna. Anche nei bagni e professionisti, mirato a consolidare una nel 1992 e in pochi anni cresce no ad
approfondimento sulla sua gura.
nelle cucine, che maggiormente risentono community di architetti che usano nei afancare realt produttive storiche e nomi
Alessandro e Francesco Mendini
dellinnovazione tecnica e materiale, propri progetti i prodotti dellazienda e consolidati nella produzione di rubinetteria
si raccontano al grande web
questo rapporto appare consolidato. non solo. italiana. Oggi Gessi leader riconosciuto
dalla pagina dellAtelier Mendini
nella rubinetteria di design, sia
www.ateliermendini.it. Uninterfaccia
tradizionale che innovativo, afancando
tradizionale non troppo accattivante
tradizione produttiva e innovazioni
nasconde unincredibile ricchezza
tecnologiche che stanno cambiando i modi
di contenuti, che ne fanno un vero e
di interpretare lerogazione dellacqua.
proprio archivio on line di tutti i progetti
Gessi, da esplorare sul sito web
dello studio. Alla rapidit delle note
www.gessi.it, unisce alla ricerca
biograche per i Mendini non c
industriale, una speciale attenzione
bisogno di presentazioni si contrappone
dedicata allambiente, costruendo un
una completa bibliograa che raccoglie
parco polifunzionale a basso impatto
oltre cinquantanni di attivit progettuale.
ambientale, che unisce unarchitettura eco
Il vero punto di forza del sito la sezione
sostenibile ad alti standard tecnologici.
opere che raccoglie un archivio di
Si parte dal dopoguerra, quando le La ricerca formale e materiale delle
oltre 5000 progetti di design presentati
aziende di mobili muovevano i primi Nel 1950 Antonio Lupi aveva 18 anni, rubinetterie viene condotta da un team
con unimmagine e brevi noti sullanno
passi nel mondo della ricostruzione. Nel ma con caparbiet gettava le basi per una di designer allinterno dellazienda,
di realizzazione, il committente, il tema.
gennaio 1946 a Majano in Friuli, Rino lavorazione che in Val dArno suonava ma alcuni progetti vengono afdati a
Niente di pi: ma attraverso un iperlink
Snaidero inaugura il primo laboratorio come innovazione: uno stabilimento per collaboratori consolidati, come Stefano
possibile mettersi in contatto con
artigiano per la produzione di mobili. la lavorazione delle lastre in cristallo per Rasulo, che progetta Cono: la nuova linea
larchivista per richiedere laccesso alla
Settantanni dopo la Snaidero larredamento, che precorreva la moda di rubinetteria, che conquista il designer
risorsa multimediale a ni di studio e di
unazienda leader nel settore delle cucine di quasi un decennio. In breve, complice award nel 2015.
ricerca.
componibili che celebra il compleanno unattenzione quasi sartoriale al dettaglio e
anche attraverso unesposizione virtuale alla qualit dei materiali, lazienda cresce,
semplice ma efcace sul sito passa dalla dimensione artigianale di
www.snaidero.it. Si ripercorrono specchi artistici, lampadari, mensole, alla
cos, seguendo una timeline interattiva, dimensione industriale, e nel 1969 viene
gli anni della ricostruzione, seguiti dai fondato lo stabilimento Lupi, che ancora
favolosi anni Cinquanta, quando Rino oggi produce i noti arredi per il bagno.
Snaidero collabora con designer come
   
 

7 .,16,+7-,7 +7-.,11,+7  001+67'73+1,7 +7.001+7


7 7,%,.7-.7&701.2112.7 701.212.7,&,.07  277(7+1.17 +1.17  7&107
7 .+ 7+7-,&3.7,&, 7  ,&, 7 ,1+07-,4.7  27*02.7)7+1!*1.,7 +7*02.7
7 ,1,.6617,+721,*10*,70,%73+1,77-,7  *+0,+!7*5
7*17757 ,,770-,.+67 
,1,.6741702+7 4+7+7 /+70+0,.7 570"60
7*17
757 ,,7-.,$1#,+7