Sei sulla pagina 1di 1

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI RESPONSABILIT PER IL RILASCIO DELLAUTORIZZAZIONE

PER TRASPORTO ECCEZIONALE DI TIPO PERIODICO


(artt. 19, 46 e 47 D.P.R. n 445 del 28/12/2000)

Il sottoscritto _____________________________________________________________________________________
nato a __________________________________________________il_____________________________________
in qualit di rappresentante legale/ titolare della Ditta _____________________________________________________
________________________________________________________________________________________________
partita iva _____________________________ codice fiscale_______________________________________________
con sede in ____________________________________________________ c.a.p.______________________________
via_______________________________________________________________ n. ____________________________
tel________________________ fax_____________________ cell__________________________________________
indirizzo e_mail __________________________________________________________________________________
CONSAPEVOLE SANZIONI PENALI RICHIAMATE DALLART. 76 DEL D.P.R. N. 445/2000 PREVISTE PER
CHIUNQUE RILASCIA DICHIARAZIONI MENDACI, FORMA ATTI FALSI O NE FA USO, NEI CASI PREVISTI
DAL MEDESIMO DPR 445/2000, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILIT
DICHIARA CHE

1. i trasporti sono effettuati in conto proprio o, comunque, di essere in possesso dei requisiti previsti dal decreto
legislativo 21 novembre 2005, n. 286, circa la regolarit della circolazione.
2. i veicoli sono in possesso della prevista copertura assicurativa RCT con massimale unico di 4 milioni che preveda
lesplicita copertura dei rischi derivanti dallattivit di trasporto eccezionale o dichiarazione sostitutiva della
Compagnia assicuratrice con la specifica menzione della targa dei mezzi del numero di polizza e scadenza della
stessa; il tutto documentato attraverso regolari, idonei e valevoli certificati di assicurazione;
3. ha verificato la percorribilit degli itinerari che verranno effettuati con i veicoli, compresi quelli di riserva, indicati
nella domanda di autorizzazione, nelle diverse condizioni di carico ammissibili in base alla stessa;
4. ha verificato labbinabilit di ciascuno dei complessi di veicoli scelti per il trasporto;
5. ha verificato che sui percorsi che saranno effettuati non esistono curve a stretto raggio che precludono
leffettuazione del transito e, pertanto, viene garantita linscrivibilit in curva con un franco minimo dei veicoli,
compreso il loro carico, rispetto ai limiti di corsia misurati per ciascun lato, non inferiore a 0,20 m;
6. garantito il rispetto, in qualunque condizione di carico, di tutte le prescrizioni di legge ed il rispetto dei limiti di
massa fissati dallart. 62 del C.d.S.;
7. (se trattasi di veicolo, convoglio o trasporto eccedente in altezza) ha verificato che sui percorsi che saranno
effettuati non esistono linee elettriche che determinano un franco inferiore a 0,40 m ed opere darte con un franco
inferiore a 0,20 m rispetto allintradosso;
8. ha preso conoscenza e accetta, fin dal momento della firma e senza riserva alcuna, tutte le norme e le prescrizioni
riportate nellautorizzazione;
9. simpegna a rispettare ogni ulteriore prescrizione che lANAS dovesse imporre allatto del rilascio
dellautorizzazione e di ritenersi altres responsabile, a tutti gli effetti, del loro esatto adempimento;
10. ____________________________________________________________________________________________

Data Timbro e Firma


(per esteso e leggibile)

____________________