Sei sulla pagina 1di 9
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO Settimanale gratuito di informazione edito da Alsaba Grafiche • Anno III • numero 116

Settimanale gratuito di informazione edito da Alsaba Grafiche • Anno III • numero 116 • Registrazione n. 7 del Tribunale di Siena dell’8 aprile 2008 • www.alsaba.it Chiuso in redazione il 2 agosto 2010 • Tiratura 9.000 copie • Stampato su carta 100% riciclata con marchio ecologico “Angelo Blu”

Già

s’annuncia

l’Assunta

Tutte le notizie sul Palio d’agosto

100% riciclata con marchio ecologico “Angelo Blu” Già s’annuncia l’Assunta Tutte le notizie sul Palio d’agosto
NOTIZIENOTIZIENOTIZIE INININ BREVEBREVEBREVE Gil AZZETTseneseINO accadE IN agOsTO 4 mercoledì 4 agosto 2010 4 4
NOTIZIENOTIZIENOTIZIE INININ BREVEBREVEBREVE
NOTIZIENOTIZIENOTIZIE INININ BREVEBREVEBREVE
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO
accadE IN agOsTO
accadE IN agOsTO

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

4 3

Per lintero mese di agosto il gazzettino senese non sarà in distribuzione. Per questo dedichiamo gran Parte delle Pagine di questo numero a ciò che accadrà nel mese di agosto: dalla Politica alleconomia, dalluniversità alla cultura, dalla musica alle vacanze. torneremo in distribuzione con la riPresa di settembre, esattamente il Primo settembre. buone vacanze

esattamente il Primo settembre . b u o n e vacanze A suon di musica Nel

A suon di musica

Nel mese più caldo dell’anno tante le iniziative

che vedranno protagonista la musica, da quella classica, al jazz fino al rock, ce ne sarà per tutti

i gusti.

al jazz fino al rock, ce ne sarà per tutti i gusti. Dopo il successo delle

Dopo il successo delle prime serate la Chigiana si prepara ad incantare il pubblico senese con un ricco mese di appuntamenti. Il primo si terrà stasera, mercoledì 4, con l’esibizione del grande Jurij Bashmet, già conosciuto dai senesi, che si esibirà con la sua viola accompagnato dal pia- no di Mikhail Muntjan. Venerdì 6, al teatro dei Rozzi, sarà la volta di Salvatore Accardo, Bruno Giuranna e Antonio Menenses, accompagnati

da alcuni allievi chigiani, sulle note di Schubert

e Schonberg. Sabato 7 replica per la Sofia Festi-

val Orchestra, diretta da Alipi Naydenov e con il violino solista di Boris Belkin, al Teatro dei Rinnovati. Al Teatro dei Rozzi, domenica 8, in scena il “Baires Concerto” del pianista e compo- sitore Luis Bacalov per pianoforte solo. Martedì 10 Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Antony Pay, Franco Petracchi e Stefania Redaelli si esi- biranno, al Teatro dei Rinnovati, sulle note di Mozart, Rossini e Schumann. L’ultima settimana si apre, mercoledì 18, con gli “Studi e preludi” di Debussy interpretati dal pianoforte di Maurizio Pollini (Teatro dei

Rinnovati). Venerdì 20 tornerà in scena ancora Salvatore Accardo al Teatro dei Rozzi; domenica 22 l’appuntamento è invece con il pianoforte di Michele Campanella. Grande chiusura, merco-

ledì 25, al teatro dei Rinnovati, con il concerto degli allievi del Corso di Direzione d’Orchestra, con il docente Gianluigi Gelmetti, il maestro assistente Maurizio Dones, il direttore stabile Alipi Naydenov e la Sofia Festival Orchestra che si esibiranno nella celeberrima “Traviata”

di Verdi.

che si esibiranno nella celeberrima “Traviata” di Verdi. Sta per concludersi anche la quarantesima edi- zione

Sta per concludersi anche la quarantesima edi- zione dei Seminari Estivi promossi dalla Fon- dazione Siena Jazz, che come tutti gli anni non ha deluso le aspettative. Il ricco calendario di eventi si concluderà il 7 agosto ed ha previsto numerosi concerti gratuiti e jam session con i più grandi musicisti del jazz americano ed euro- peo. Gli eventi si sono svolti nei più suggestivi

luoghi della città, a partire dall’Enoteca Italiana, per poi passare ad alcune sedi delle Contrade cittadine. Nei prossimi giorni il gran finale dello scorcio estivo all’insegna del grande jazz: il 5, 6 e 7 agosto all’Enoteca Italiana (ore 21,45 ingres-

so libero) con i Gruppi di Musica d’Insieme e

tante stelle del jazz: Furio Di Castri, Scott Col- ley, Omar Avital, Pietro Leveratto, Kenny We-

ner, Franco D’Andrea, Massimo Manzi, Ettore Fioravanti, Tomaso Lama, Pietro Condorelli, Jeremy Pelt, Marco Tamburini, Pietro Tonolo, Michael Blake, Achille Succi e Jim Snidero.

Pietro Tonolo, Michael Blake, Achille Succi e Jim Snidero. Conclusi questi eventi la grande musica si

Conclusi questi eventi la grande musica si ripro- porrà ancora una volta con la tradizionale “Città aromatica”, in programma quest’anno dal 24 al 27 agosto, con la direzione artistica di Mauro Pagani ed il sostegno della Banca Monte dei Pa- schi. La serata inaugurale si svolgerà in Piazza San Francesco con lo spettacolo “La musica di Noi”, che vedrà sul palco Dario Rosciglione, Ro- berto Gatto, Danilo Rea, Stefano Di Battista e la partecipazione straordinaria di Walter Ricci. Nella stessa cornice la serata successiva torna la danza con le compagnie Motus e Francesca Selva. Il 26 agosto poi lo spettacolo sarà diviso in due parti con l’inizio dedicato al nuovo rock italiano degli Scharme e con la partecipazio- ne straordinaria dello stesso direttore artistico Mauro Pagani; la seconda parte vedrà sul palco Paolo Benvegnù che avrà per la prima volta al suo fianco Moltheni. In Piazza del Campo avrà luogo la serata finale, con la tappa senese del “Work in progress tour” di Lucio Dalla e Fran- cesco De Gregori. Vanessa David e Elena Vannucci

Gil AZZETTseneseINO Gil AZZETTseneseINO 4 3 4 mercoledì 4 agosto 2010 4 NOTIZIEaccadE ININ agBREVEOsTO
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

4

3

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

NOTIZIEaccadE ININ agBREVEOsTO accadE IN agOsTO
NOTIZIEaccadE ININ agBREVEOsTO
accadE IN agOsTO

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

4 5

Cinema, dalla Fortezza agli Orti

Borgo che vai, festa che trovi

La seconda parte della tradizionale rassegna cinematografica si trasferisce in via Sant’Agata

Dai tradizionali appuntamenti, come la Giostra di Montisi, ai palii in provincia, alle molte sagre

Per gli appassionati di film l’agosto senese si preannuncia all’insegna del buon cinema, in un mix di film italiani e stranieri per tutti i palati. Il Cinema in For- tezza sta per trasferirsi nella seconda arena cinematografica degli Orti del To- lomei, in via Sant’Agata, che ha aperto i battenti giovedì scorso. L’ultima set- timana del Cinema in Fortezza, preannuncia un gran finale con 5 proiezioni, a partire da stasera, che come al solito avranno luogo alle 21.45, per un costo di 5 euro. Stasera sarà proiettato “La nostra vita” di Daniele Luchetti, giovedì 5 sarà la volta de "Il segreto dei suoi occhi" di Juan Josè Campanella, in prima visione

e venerdì 6 in programma la riproposizione di "Agorà" di Alejandro Amenàbar. La chiusura è affidata a due pellicole di successo, "Robin Hood" di Ridley Scott (sabato 7 agosto) e "Mine vaganti" di Ferzan Ozpetek (domenica 8). Il cinema agli Orti del Tolomei proseguirà invece la stagione per gli amanti del cinema all’aperto fino al 2 settembre. Qui ogni sera alle 21.30 sarà proiettato un film diverso, per un biglietto d’ingresso intero di 5 euro ed uno ridotto di 4; per tutta la durata della proiezioni sarà anche possibile fare un abbonamento a 5 spettacoli per 20 euro. Riportiamo qui di seguito il programma intero.

Mercoledì 4 agosto “Le Quattro Volte” Mercoledì 11 agosto “Soul kitchen” Venerdì 20 agosto “Alice
Mercoledì 4 agosto
“Le Quattro Volte”
Mercoledì 11 agosto
“Soul kitchen”
Venerdì 20 agosto
“Alice in Wonderland”
Sabato 28 agosto
“Robin Hood”
Nasce
di Michelangelo Frammartino
di Fatih Akin
di Tim Burton
di Ridley Scott
BisiRadio
Giovedì 5 agosto
“Il concerto” (Le concert)
Giovedì 12 agosto
“Bright Star”
Sabato 21 agosto
“La nostra vita”
Domenica 29 agosto
“La prima cosa bella”
Sul blog di Stefano Bisi (www.
di
Radu Mihaileanu
di
Jane Campion
di Daniele Luchetti
di
Paolo Virzì
stefanobisi.it) da qualche gior-
Venerdì 6 agosto
Venerdì 13 agosto
no è possibile ascoltare della
“Toy Story 3 – La grande fuga”
“La prima cosa bella”
Domenica 22 agosto
“Mine vaganti”
Lunedì 30 agosto
“Draquila – l’Italia che trema”
di Lee Unckrich,
di Paolo Virzì,
di Ferzan Ozpetek
di Sabina Guzzanti
musica con BisiRadio. Presto
partiranno anche le trasmis-
Sabato 7 agosto
“Invictus”
Sabato 14 agosto
“The Twlight saga: Eclipse”
Lunedì 23 agosto
“La bocca del lupo”
Martedì 31 agosto
“Il riccio”
sioni sui principali fatti della
quotidianità senese. Da tem-
di Clint Eastwood
di
David Slade.
Pietro Marcello
di
Mona Achache
Domenica 8 agosto
“Green Zone”
Martedì 17 agosto
Martedì 24 agosto
Mercoledì 1 settembre
po è attiva la newsletter che
permette di essere raggiunti
“Il segreto dei suoi occhi”
“Basilicata Coast to Coast”
“Colpo di fulmine – il mago
da un promemoria nella pro-
di Paul Greengrass
di Juan José Campanella
di Rocco Papaleo
della truffa”
pria casella email. La tecnolo-
di
Glen Ficarra-John Requia
gia ci viene incontro, il web 2.0
Lunedì 9 agosto
Mercoledì 18 agosto
Mercoledì 25 agosto
ci
accoglie e invita chiunque
“The last station”
“Brotherhood- fratellanza”
“L’uomo nell’ombra”
Giovedì 2 settembre
ne
abbia voglia a partecipare.
di Michael Hoffman
di Niccolò Donato
di
Roman Polanski
“Donne senza uomini”
Il web esiste, è la condivisione
di Shirin Neshat
Martedì 10 agosto
Giovedì 26 agosto
“Basilicata Coast to Coast”
Giovedì 19 agosto
“Agora”
fra le persone che lo rende 2.0
“Il
piccolo Nicolas e i suoi genitori”
e lo farà evolvere.
di Rocco Papaleo
di
Alejandro Amenàbar
di
Laurent Tirare

Un altro modo tradizionale di diver- tirsi e di stare in compagnia, special- mente durante l’estate, è da sempre quello di ritrovarsi per le vie del paese durante le tradizionali sagre e feste cittadine. Saranno moltissime anche quest’anno le occasioni per fe- steggiare in tante e diverse feste che

si susseguiranno in tutto il territorio

ed è per questo che, data la nostra

assenza durante il mese di agosto, vi

riportiamo qui di seguito i principali appuntamenti dei prossimi giorni.

Di certo, data la quantità di appunta-

menti e la varietà delle proposte che si alterneranno per tutto il mese, tutti potranno trovare ciò che fa per loro. A Montisi da domenica 1 a domenica 8 agosto il paese è in festa per celebrare la quarantesima edizione della Giostra di Simone con una settimana di appuntamenti all’insegna di spettacoli teatrali, cinema, musica popolare e cucina della tradizione. Mercoledì 4

agosto ci sarà il cinema sotto le stelle nel cortile di San Martino. Da giovedì 5 agosto

i festeggiamenti per la Giostra entreranno nel vivo con la cerimonia di consegna del

cero alla Madonna delle Nevi, patrona di Montisi cui la Giostra è dedicata (ore 11)

e in serata “InChanto”, alchimia sonora tra antico e moderno, colto e popolare (ore

21,30 – Teatro della Grancia). Venerdì 6 agosto si celebra la giornata più importante per i cittadini di Montisi con la presentazione

del Panno (ore 21) dipinto quest’anno dal pittore russo Alexander Daniloff, il sorteggio dell’ordine di partenza delle quattro contrade per le prove generali. A seguire, la fiaccolata e la benedizione del Panno nel Santuario della Madonna delle Nevi e il tradizionale salto dei

fuochi. Sabato 7 agosto, giorno di vigilia, alle 17

è in programma la cerimonia di benedizione dei

cavalli e dei cavalieri e a seguire le prove genera-

li e le cene propiziatorie nelle quattro Contrade.

Gran finale domenica 8 agosto alle 17 quando comincerà il corteo storico per le vie del borgo

17 quando comincerà il corteo storico per le vie del borgo e l’esibizione degli sbandieratori e

e l’esibizione degli sbandieratori e

dei tamburini e alle 18,30 nel Campo

di gara i cavalieri delle quattro Con-

trade gareggeranno armati di lancia, cercando di colpire l’effige di Simone Cacciaconti, signore del contado che alla fine del XIII secolo fu cacciato dagli abitanti di Montisi. Nel centro storico di Asciano, il 11 lu-

glio 2010, si rinnova l’appuntamento

con prodotti tipici, artigianato locale, antiquariato. Un vero e proprio viaggio

alla scoperta del biologico e del tipico.

A Contignano, un piccolo centro

medioevale nel bel mezzo della Val

d’Orcia, a partire dal 17 di agosto inizia la sagra del raviolo, sagra che viene fatta da ben 38 anni.Durante i 5 giorni della degustazione del Raviolo di Contignano si svol- gono varie manifestazioni, con serate danzanti sia per i grandi che per i più piccoli.

Il 15 Agosto di ogni anno si svolge a Sarteano la Giostra del Saracino,un gioco eque-

stre che rievoca la lotta dei cavalieri contro il predone arabo (Il Saracino). Nella rap- presentazione, il nemico è costituito da una tipica statua di legno, a mezzo busto,

adattata su un supporto che la rende girevole. I Cavalieri “Giostratori” delle 5 Con- trade si lanciano al galoppo contro di essa cercando di infilare con l’asta un anello del diametro di 7 cm. posto sullo scudo. A Rapolano Terme, dal 27 agosto al 5 settembre

si terrà il “Settembre rapolanese, fiere, mostre

mercato”. Il programma è molto denso: gare di

motocross internazionale, convegni, presenta- zione di libri, stands gastronomici, mostre foto- grafiche (tema l’ambiente), musica e animazioni con orchestre e gruppi di ballo, luna park, pesca

di beneficenza e la fiera mercato e per terminare

pesca di beneficenza e la fiera mercato e per terminare i festeggiamenti i fuochi d’artificio. Il
pesca di beneficenza e la fiera mercato e per terminare i festeggiamenti i fuochi d’artificio. Il

i festeggiamenti i fuochi d’artificio.

Il 18 agosto a Piancastagnaio si disputa il palio

delle quattro contrade (Borgo, Castello, Coro e

Voltaia), una corsa di cavalli montati a pelo di origini antiche, meta degli appassionati senesi

e non solo.

Al Pop Art Music Contest vince il giovane Pinsuti La prima edizione del Pop Art
Al Pop Art Music Contest vince il giovane Pinsuti
La prima edizione del Pop Art Music Contest si
è conclusa questo sabato 31 luglio 2010 sul palco
all’aperto del Prestige Bar Centro commerciale Le
Rotonde). Dopo due mesi di selezioni e semifina-
li, contrassegnati da una crescita continua come
interesse, qualità delle proposte e coinvolgimento
degli artisti, i Madways (Arezzo), Andrea Pinsuti
(Bettolle) e Carlo-Francis Live (Chiancia-
no) si sono sfidati sul palco, rinnovato
per l’occasione. Dopo un’emozio-
nante serata fatta di musica e tanti
amici, la giuria, questa sera indi-
scutibilmente di qualità – Massimo
Maurilli (musicista), Marco Ciappelli
(autore e compositore Warner Chap-
pell), Fabio Pianigiani (autore, profes-
sore, compositore e musicista), Monica Granchi
(produttore culturale, storico e critico della musica)
e Sergio Daviddi (direttore dell’Associazione Cultu-
rale e Musicale Diapason di Siena) – ha dichiara-
to vincitore il rock-cantautore Andrea Pinsuti che
sarà il prossimo anno in finale a Tv Spenta dal Vivo
a Rapolano Terme, e parteciperà, insieme ai
Madways e Carlo-Francis live, alla sera-
ta dedicata al Pop Art Music Contest
a Birranthology 2011 a Scrofiano.
Inoltre, grazie alla collaborazione
con il Marciano Art Contest, pren-
derà parte alle prossime selezioni
di Sanremo Rock.
Un’idea nata un po’ per caso, per
la passione di Paolo Berti, proprie-
tario del Prestige Bar. Un contest cresciuto grazie
all’aiuto di chi ha creduto nelle possibilità degli or-
ganizzatori, dell’aggregazione di tutte (o quasi) le
associazioni della zona, una festa ogni sera diver-
sa con persone diverse ma trattenute nello stesso
posto dalla sempre magica musica e dal semplice
piacere di stare insieme, creare, divertirsi e con-
frontarsi.
Le prospettive future vedono una sempre più vici-
na collaborazione fra le associazioni e un libro in
uscita fra un paio di mesi con la raccolta fotogra-
fica dell’evento e i commenti di tutti i partecipanti.
Invitiamo tutti a visitare l’aggiornatissima
pagina di facebook: http://www.facebook.
com/home.php?#!/pages/POP-ART-music-
contest/123581447657114?ref=ts
NOTIZIEuNIVERIN BREVEsITà palIO
NOTIZIEuNIVERIN BREVEsITà
palIO

Ateneo, sfogliando le facoltà

Da agosto iniziano le immatricolazioni all’Università. Gli studenti scelgono cosa e dove studiare. Le indicazioni

Per consultare le norme per le immatricolazioni, scari- care la scheda per l’immatricolazione e per leggere il regolamento per la determinazione delle tasse e dei contributi universitari gli studenti potranno visitare la pagina www.unisi.it/ateneo/iscrizioni. Per immatricolarsi a un corso di studio attivato nelle sedi dell’Università di Siena ci si può rivolgere a uno dei Servizi unici per le immatricolazioni a Siena, Arezzo e Grosseto, che saranno aperti dal 19 agosto al 15 ottobre 2010. A Siena il Servizio sarà attivato nel Palazzo del Rettorato, via Banchi di Sotto 55, mentre ad Arezzo il servizio sarà attivato presso il Complesso didattico Il Pi-

onta, viale Cittadini 33 e a Grosseto presso la Segreteria studenti, via Saffi 17/c.

I tre Servizi unici per le immatricolazioni saranno aperti

nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il martedì e il giovedì anche nel pomerig- gio, dalle ore 15,00 alle 16,30. La scadenza del 15 ottobre è valida per l’immatricolazione a tutti i corsi di studio, ad ec- cezione di quelli a numero programmato, per i quali nei rispettivi bandi sono definite scadenze diverse sia per l’iscrizione ai test di ammissione sia per il perfezionamento dell’immatricolazione. Presso i

Il test per Medicina e Odontoiatria

Sono stati pubblicati i bandi per l’accesso ai corsi

di laurea a numero programmato dell’Università di

Siena in Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria e Professioni sanitarie. La domanda di am-

missione alla prova di selezione per l’ammissione al primo anno del corso di laurea magistrale in Medici-

na e chirurgia deve essere presentata entro il 12 ago-

sto, seguendo la procedura di pre-iscrizione on line

sul sito https://segreteriaonline.unisi.it, attiva dal 13 luglio. I posti disponibili sono 166, più 5 per studen- ti stranieri residenti all’estero e 2 riservati a studenti del Kurdistan iracheno. La prova, predisposta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca,

si svolgerà il 2 settembre presso il Centro didattico

del Policlinico Santa Maria alle Scotte. Il corso di laurea magistrale in Odontoiatria e protesi dentaria è dal prossimo anno accademico interateneo, con sede

amministrativa presso l’Università di Firenze e attivi-

tà didattiche presso le università di Siena e Firenze. I

posti complessivi disponibili sono 54, di cui 26 più 2 riservati a studenti stranieri presso la sede di Firenze e 24 più 2 riservati a studenti stranieri presso la sede di Siena. La domanda deve essere compilata on line col- legandosi all’indirizzo https://ammissioni.polobiotec. unifi.it/turul entro il 6 agosto. La prova di ammissio-

ne si terrà il 3 settembre presso il Centro Didattico

Morgagni (Firenze, zona Careggi), con ingresso da via

Taddeo Alderotti, 93/c. Per quanto riguarda i corsi

di laurea delle Professioni sanitarie la domanda di

ammissione alla selezione deve essere effettuata utiliz-

zando la procedura di pre-iscrizione on line all’indi- rizzo https://segreteriaonline.unisi.it, attiva a partire dal 15 luglio fino al 12 agosto.

I posti disponibili sono 20 per Assistenza sanitaria;

13 per Dietistica; 31 per Fisioterapia; 11 per Igiene

dentale; 219 per Infermieristica; 16 per Logopedia;

11 per Ortottica e assistenza oftalmologica; 11 per

Ostetricia; 21 per Tecniche audioprotesiche; 11 per Tecniche audiometriche; 27 per Tecniche della pre- venzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; 10 per Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfu- sione cardiovascolare; 22 per Tecniche di laboratorio biomedico; 16 per Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia. La prova si svolgerà l’8 settembre presso il Centro didattico del Policlinico Santa Maria alle Scotte. Tutti i bandi con le norme

per l’ammissione sono disponibili on line all’indirizzo

www.unisi.it/ateneo/iscrizioni_numeroprogramma-

to. Il 1 Settembre 2010 alle ore 10.00 (ingresso e rico-

noscimento in aula ore 9.00), si svolgerà invece il test

conoscitivo per la Facoltà di Ingegneria, sia nella sede

di Siena che in quella di Arezzo. L’accesso al test e’

riservato esclusivamente agli immatricolati della Fa- colta’ di Ingegneria. Il tempo utile per le immatrico- lazioni ai corsi di laurea va dal 19 agosto al 15 ottobre 2010 e per le Lauree magistrali fino al 30 dicembre.

Servizi unici per le immatricolazioni è presente il personale dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, al quale gli studenti potranno rivolgersi per ottenere informazioni su borse di studio, prestiti agevolati, contributi straordinari, contributi speciali per studentesse e studenti con disabilità e mense e residenze universitarie, e presso i quali potrai presentare domanda per borsa di stu- dio e posto alloggio. Per ulteriori informazioni e per consultare il bando po- tete visitare le pagine web dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario.

Borse di studio in nome di Andrea Corsoni L’Università di Siena ha bandito il concorso
Borse di studio
in nome
di Andrea Corsoni
L’Università di Siena ha bandito il concorso
per l’assegnazione di 25 borse di studio per
studenti che si sono distinti per meriti spor-
tivi e di studio.
Le borse, intitolate alla memoria di Andrea
Corsoni, saranno assegnate agli studenti
dell’Ateneo che in qualità di atleti dilettanti
abbiano svolto in maniera continuativa atti-
vità sportive nell’ambito universitario nel pe-
riodo che va dall’ 1 ottobre 2009 al 31 maggio
2010.
L’importo di ciascuna borsa è di 1549,37 euro
lordi per gli studenti in sede, e 2582,28 euro
lordi per gli studenti fuori sede.
Le domande per partecipare al concorso de-
vono essere presentate entro il 31 agosto.
Il bando con i requisiti per partecipare e la
modulistica per la presentazione della do-
manda possono essere ritirati personalmen-
te presso l’ufficio Borse e premi di studio
dell’Ateneo e presso la sede del CUS, e sono
disponibili on line agli indirizzi web www.uni-
si.it/didattica/borse – sezione bandi in sca-
denza e www.cussiena.it.

Già s’annuncia l’Assunta

Il Palio di agosto è alle porte. Già si parla di scelte di cavalli e di probabili monte

 

L’inserto Palio è a cura di Nicola Panzieri

Nel periodo di sosta estiva del Gazzettino Senese si disputerà la Carriera dell’Assunta, ma tra i

contradaioli si è già scatenato il toto-monte. Si parte, ovviamen-

In

caso di primo cavallo nei Servi, si fanno i nomi

di

Bartoletti e Mari. La presenza in campo della Ci-

vetta potrebbe però dirottare Brio proprio verso il Castellare, dove il fantino senese verrebbe di certo accolto trionfalmente dopo la vittoria dello scorso agosto. Come alternativa al forte fantino senese capitan Betti pare aver avviato contatti con la Lupa per Gianluca Fais. La Selva vittoriosa in- segue il sogno del cappotto con la tranquillità tipica di chi ha la pancia piena. I rapporti con il vincitore di luglio Silvano Mulas sono ovviamen- te ottimi, ma capitan Barabino potrebbe optare anche per il ritorno sul tufo di Alberto Ricceri o di Ygor Argomenni. Torna in Piazza dopo la vittoria dello scorso anno anche la Tartuca di ca- pitan Sportelli. I riferimenti di Castelvecchio non possono che essere i due fantini con i quali i tartuchini hanno vinto i loro ultimi tre palii, ovvero Luigi Bruschelli e Giu- seppe Zedde; entrambi potreb- bero arrivare in prestito dalle loro contrade. In alternativa in Castel- vecchio potrebbe arri- vare Virginio Zedde o anche Francesco Caria e, perché no, Luca Mini- sini. La Giraf- fa, desiderosa di vittoria, potrebbe far fruttare i buoni rapporti con Silva- no Mulas o tentare an- che lei la carta-Bartoletti. Il popolo e la dirigenza ondaiola sono ovviamente rimasti più che soddisfatti della prestazione offerta da Scompiglio per il palio di luglio e la prima scelta di capitan Coppini è decisamente quella di riportare in via Dupré il partente fantino pistoiese, tenen- do presenti anche Luca Minisini e Silvano Mulas. Appaiono molto scarse le possibilità di rientro per Pusceddu e Villella, così come quelle dei due esordienti di luglio Siri e Ghiani.

te,

dalle certezze. In primo luogo

il

Nicchio e Trecciolino, binomio

in

cerca di riscatto dopo la corsa

di

luglio. La logica vorrebbe Gigi

Bruschelli, fantino tuttora in grado

di

fare la differenza, inchiodato nei

Pispini. Tuttavia il dilemma numero

uno nei capannelli riguarda proprio lui: rimane nel Nicchio o “scen- de”? C’è chi dice che in caso di cavallo competitivo nel Montone

e

soggetto meno forte nel Nic-

chio Trecciolino potrebbe essere spedito a “potenziare” una con-

sorella, altri invece credono che lui dovrebbe comunque rimanere a vestire

il

giubbetto azzurro.Altra accoppiata fresca

di

ufficializzazione è Bruco-Gingillo.

Capitan Falciani ha da subito dichiarato di non vo-

ler

penalizzare il suo pupillo in caso di cavallo non

competitivo. Se Gingillo dovesse essere mandato in un’altra contrada potrebbe tornare in via del Co- mune il fratello Virginio oppure potrebbe arrivare

il

giovane Caria. Anche l’Oca arriva al Palio con

il

suo fantino di contrada, quel Giovanni Atzeni

che proprio nella contrada di Fontebranda aveva

trovato l’habitat ideale per cogliere il suo unico successo sul tufo. Capitan Toti ha confermato dopo il Palio di luglio la fiducia del Drago nel proprio fantino Alessio Migheli, autore di una prestazione non esaltante, condizionata dalle scarse potenzialità del barbero. La dirigenza del Drago vorrebbe vedere Girolamo impe- gnato con un soggetto maggiormente com- petitivo; rimane comunque probabile che in caso di primo cavallo la dirigenza dragaio-

la

decida comunque di affidarsi ad una

monta più esperta come Jonathan Bar-

toletti o Luca Minisini. Situazione un

po’

più complicata nel Montone, dove

la

presenza di Trecciolino nel Nicchio

potrebbe consigliare a capitan Morandi e i suoi collaboratori una monta in grado di “disturbare” la rivale, che pare sia stata individuata in Gianluca Mureddu.

i suoi collaboratori una monta in grado di “disturbare” la rivale, che pare sia stata individuata
Cenni, il Palio di fine mandato s arà quello di agosto l ’ ultimo P

Cenni, il Palio di fine mandato

sarà quello di agosto lultimo Palio da sindaco di maurizio cenni. eletto Primo cittadino una Prima volta nel 2001, è stato riconfermato nel 2006: è stato quindi Per ben dieci anni alla guida del comune. dal Prossimo luglio maurizio cenni tornerà ad essere un normale contradaiolo. del nicchio, naturalmente. nella foto il sindaco durante l’assegnazione del luglio scorso.

Il Cencio è Fortunato

Giove Deus è nell’Olimpo

Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

palIO

Ad agosto il nuovo numero della rivista Dopo il successo dell’edizione dello scorso luglio, la
Ad agosto il nuovo
numero della rivista
Dopo il successo dell’edizione dello scorso luglio,
la rivista “Palio – I giorni della festa” sarà di nuovo
in edicola la mattina dopo il Palio del 16 agosto.

Il mossiere è Ambrosione

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

4 9

I giorni e i minuti della Festa

Dalle prove di notte alla Carriera: gli orari della settimana di Ferragosto

notte alla Carriera: gli orari della settimana di Ferragosto 12 agosto dalle 5.30 alle 8.00 ca.

12 agosto dalle 5.30 alle 8.00 ca. – prove di adde-

stramento.

13 agosto ore 7.00 – Presentazione dei cavalli che

partecipano alle prove di selezione (batterie).

3 agosto ore 9.00 ca. – Inizia la Tratta. I cavalli visita- ti dei verinari e ritenuti idonei, vengono raggruppati in batterie e provati per tre giri intorno alla Piazza per verificare la loro adattabilità alla pista. Termina- te le batterie i Capitani, alla presenza del Sindaco, si riuniscono per scegliere i dieci soggetti.

13 agosto ore 12.00/13.00 – Su un palco allestito

davanti al Palazzo Pubblico si svolgono le opera- zioni del sorteggio: ad ogni cavallo viene abbinata una Contrada. Ad ogni assegnazione, il Barbaresco prende in consegna il cavallo avuto in sorte e lo con- duce alla stalla, accompagnato dai contradaioli.

13 agosto ore 19.15 – Prima prova delle sei che pre-

cedono il Palio. I cavalli entrano al canape nell’ordi-

ne nel quale le Contrade entreranno in Piazza la sera del Palio per il Corteo.

14 agosto ore 9.00 – Seconda prova. Ingresso al ca-

nape nell’ordine inverso della sera precedente.

14 agosto ore 19.15 – Terza prova. Ingresso al cana-

pe secondo l’ordine di estrazione avvenuto nell’as-

segnazione dei cavalli.

15 agosto ore 9.00 – Quarta prova. Ingresso fra i

canapi nell’ordine inverso della sera precedente.

15 agosto ore 19.15 – Prova generale. Ingresso fra i cana-

pi secondo il numero che i cavalli avevano all’orecchio all’atto del sorteggio. Il primo scoppio del mortaretto ci sarà alle 18.30, l’inizio dello sgombero alle 19.00, l’usci- ta dal Cortile del Podestà alle 19.30. Prima della prova, la tradizionale "carica" dei carabinieri a cavallo.

15 agosto ore 20.30 ca. – Cena della Prova Gene-

rale. In tutti i rioni delle Contrade partecipanti al Palio, dirigenti, contradaioli, ospiti e anche turisti si riuniscono a cena in onore dei protagonisti della giostra. Al tavolo d’onore con i maggiorenti della Contrada è il fantino. Canti, discorsi ed auspici per il successo della propria Contrada.

16 agosto ore 7.45 – Nella Cappella adiacente al Pa-

lazzo Comunale, viene celebrata dall’Arcivescovo la

"messa del Fantino".

16 agosto ore 9.00 – Provaccia. Così chiamata per il

generale disinteresse delle Contrade. Dopo questa

prova, Capitani e fantini si riuniscono in Comune per l’iscrizione del fantino e la presentazione del giubbetto che indosserà in corsa. Dopodichè il fan- tino non può esser più cambiato.

16 agosto ore 15.00 – Benedizione del cavallo e del

fantino. Dopo la vestizione della comparsa, nelle Contrade partecipanti alla corsa, ha luogo il rito del- la benedizione del cavallo e del fantino nel rispettivo oratorio. Il sacerdote, conclude il mistico rito, con l’augurio che è quasi un ordine: Vai e torna vincitore! Dopodichè le comparse delle Contrade e i figuranti del Comune attraversano il centro storico soffer- mandosi in Piazza Salimbeni, al "casino dei Nobi- li", davanti a Palazzo Chigi Saracini e in Piazza del Duomo ad eseguire la sbandierata.

16 AGOSTO ore 15.50 – Partenza del corteo dal

cortile del Palazzo del Governo in Piazza del Duo- mo, per raggiungere Piazza del Campo.

16 AGOSTO ore 16.50 – Il Corteo Storico entra

nella Piazza, secondo l’ordine della prima prova.

16 AGOSTO ore 19.00 – Il drappellone viene issato

sul Palco dei Giudici mentre si effettua la sbandie- rata finale dei diciassette alfieri. Si corre il Palio!

C’è qualcuno che, anche se lontano dal territorio

Affidabile, ma non un fenomeno. Così è sta-

Nell’attesa del via ufficiale, parte a livello am-

senese, già da tempo sta lavorando in vista del 16

to

bollato per tutta la sua carriera di piazzaio-

ministrativo il Palio dell’Assunta. La Giunta

agosto. Il Drappellone del 16 agosto 2010 sarà in-

lo

Giove Deus. E dire che lui ce l’aveva messa

comunale ha infatti deliberato le nomine per il

fatti dipinto da Franco Fortunato, artista che vanta

tutta per chiudere la bocca agli scettici: dalla

Palio d’Agosto. Bartolo Ambrosione sarà, come

una lunga esperienza iniziata tra i gruppi di Roma, dove è nato nel 1946. Fortunato si è poi confronta-

disperata corsa del luglio scorso, tre giri forsen- nati all’inseguimento del campionissimo Già del

luglio, il Mossiere. La Giunta ha inoltre scelto Antonio Bardi (ex capitano della Lupa), Ales-

a

to

numerose volte con testi letterari di ogni tempo,

Menhir con quei maledetti ferri che non ne vole-

sandro Falassi (ex priore dell’Istrice) e Duccio

da “Le città invisibili” a “Pinocchio”, dal “Piccolo

vano sapere di stare al loro posto fino alla splen-

Nello Peccianti (ex priore della Chiocciola)

Principe” a “Moby Dick”, illustrandoli o comunque

dida prestazione nell’ultima Carriera. Una corsa

come Deputati della Festa.

ispirandosi a questi per la realizzazione di particolari

in

cui ha voluto mettere tutta la sua determina-

Inoltre, saranno Ispettori della Pista Riccardo

cicli. Vanta una chiara fama internazionale docu-

zione, difendendo la posizione al canape a suon

Locatelli (Leocorno), Giuseppe Squillaci (Aqui-

mentata da numerose esposizione realizzate in varie parti del mondo. Fortunato ha più volte confermato

di

dietro i big più titolati. Un volo durato due giri,

morsi e scattando come un matto per mettersi

infortunio che, alla fine, è riuscito a fermarlo per

la) e Franco Vaselli (Pantera). I Giudici della Vincita saranno Pasquale Cappelli (Pantera),

di

confermato dal conferimento del premio Santa Ca-

avere un legame profondo con la città di Siena,

interrotto solo da quel maledetto quanto banale

Roberto Saladini (Bruco) e Marcello Venturini (Torre), mentre nel ruolo del Maestro di Campo

terina. La parte allegorica del “Cencio” per il Palio

sempre. Un eroe sfortunato, uno di quelli di cui

è

stato confermato Franco Sodi. Sulla nomina

del 16 agosto 2010 sarà ispirata al 6° centenario della

la

storia del Palio è costellata e che contribuisco-

del mossiere c’è stato pieno accordo, tenendo

nascita di Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta.

no a rendere epica la nostra amata Festa.

conto anche dell’andamento dello scorso Palio.

detto il Vecchietta. no a rendere epica la nostra amata Festa. conto anche dell’andamento dello scorso
detto il Vecchietta. no a rendere epica la nostra amata Festa. conto anche dell’andamento dello scorso

10

3

Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

pOlITIca

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

4 11

La carica dei 121

si avvicina laria di Palio. questi i soggetti che faranno Parte della selezione Pre-carriera e che saranno sottoPosti alle Previsite del cePPo il 7 e l’8 agosto

1 BONGO BINGO Giancarlo Rossi 62 LU MUTU DI GALLURA Niccolino Floris 2 BORSAIOLA DA
1 BONGO BINGO
Giancarlo Rossi
62 LU MUTU DI GALLURA
Niccolino Floris
2 BORSAIOLA DA CLODIA
Carolina Moretti
63 LUCIFERO LEON
Alessandro Fontani
3 BUIOTTO
Filippo Geraci
64 LYBECCYO
Giovanna Fois
4 CUORE NERO
Antonio Costantino Buzzi
65 MACHINE GUN
Luca Gianelli
5 DELIZIA DE OZIERI
Marcello Rosi
66 MAFIOSU
Marco Pasquetti
6 DERRIU JUNIOR
Michela Gori
67 MAGIC TIGLIO
Massimo Coghe
7 EI EI
Francesco Passalacqua
68 MALSPINA
Stefano Trochei
8 ELFO DI MONTALBO
Francesca Manfredi
69 MAMBO DE BONORVA
Luca Francesconi
9 ELIMIA
Alessandro Tozzi
70 MANIOCA
Simone Berni
10 ELYSYRIO
Alessandro Fontani
71 MAR DEI CORALLI
Luigi Migheli
11 ERNESTO BELLO
Giancarlo Addolorati
72 MARROCULA
Alessandro Favilli
12 FARGO WELLS
Stefano Marzocchi
73 MASEDU
Dario Colagè
13 FARSALO
Luca Veneri
74 MATSONIA
Sergio Mattichi
14 FEDORA SAURA
Augusto Posta
75 MENTORE DE AIGHENTA Claudio Bartoletti
15 FIORE DE P.ULPU
Carlo Brocci
76 MERCENARIA
Nicola Sandroni
16 FREESBY
Luca Francesconi
77 MEREMANNA
Duccio Carapelli
17 FRORIA
Federica Luchetti
78 MERISIANA
Massimiliano Panti
18 FUFFY DE OZIERI
Alberto Manenti
79 MERLINO SAURO
Simone Pioli
19 GAMMEDE
Francesco Maria De Mauro
80 MESSI
Giuseppe Zedde
20 GANOSU
Virginia Cannoni
81 MEZUS DI GALLURA
Andrea Ferri
21 GARCON DE SEDINI
Maurizio Pacchi
82 MIGUEL
Salomone Benveniste
22 GENOMA
Francesco Passalacqua
83 MINOTAURO
Andrea Roncucci
23 GIA’ DEL MENHIR
Massimo Coghe
84 MISSISIPPI
Massimo Marchetti
24 GIORDHAN
Michela Gori
85 MISSISSIPPI
Osvaldo Costa
25 GIOSTREDDU
Fabrizio Catocci
86 MISTER BOOSTER
Simone Berni
26 GIRA E RIGIRA
Marco Sampieri
87 MISTER MELON
Francesco Begani
27 GIUNKO
Giordano Mariotti
88 MISTERIOSU
Filippo Toti
28 GOLDEN BOY
Serena Porcu
89 MOCAMBO
Harris Mark Getty
29 GRIDO DI GALLURA
Roberto Danesi
90 MOEDI
Augusto Bramerini
30 GUADALUPE
Lucia Toto
91 MONOPOLIO
Luca Francesconi
31 GUESS
Fabio Romanelli
92 MONSONE
Simone Berni
32 GULLIVER SAURO
Alessandro Bandini
93 MONTIEGO
Harris Mark Getty
33 GUSCHIONE
Simone Berni
94 MONTIGU
Roberto Danesi
34 IADA
Maurizia Vitaliani
95 MORTIMER
Fabrizio Brogi
35 ILON
Massimo Bossini
96 MOSE’ DE P.ULPU
Andrea Nepi
36 INCANTADO
Giacomo Bigazzi
97 NAAKESH
Alessandro Fontani
37 INDIANOS
Benedetta Gualtieri
98 NADIR DE MORES
Giuseppe Zedde
38 INSOMMA
Fabio Romanelli
99 NAIKE’
Luigi Bruschelli
39 INTERNOS
Simone Picchi
100 NAKAYASI
Simone Berni
40 IOLAO
Harris Mark Getty
101 NANBO KING
Andrea Giustarini
41 IRON RIVER
Simone Santi
102 NATIA DI GALLURA
Luca Veneri
42 ISTEMMA
Roberto Danesi
103 NERONE SAURO
Simone Berni
43 ISTRICEDDU
Serena Butteri
104 NESPOLINO
Massimo Fruschelli
44 ITALIANA DE SEDINI
Federica Luchetti
105 NICOLAS DE P.ULPU
Harris Mark Getty
45 IVANOV
Alessandro Fontani
106 NIMENTO
Pietro Denanni
46 LA COMICA
Francesco Pecchia
107 NINNITTU
Mario Savelli
47 LAHIB
Nicola Borselli
108 NO MI TOCCHESE
Harris Mark Getty
48 LAMPANTE
Alessandro Bandini
109 NOISCONUDDA
Pietro Piredda
49 LAMPO DE AIGHENTA
Marco Raveggi
110 NON E’ FRANCESCA
Federigo Fanetti
50 LARDO’
Stefano Paccagnini
111 NON PER CASO
Alessandro De Romanis
51 LAZZARIONE
Alessandro Tozzi
112 NONNO REMO
Remo Carli
52 LEGALE
Silvia Bruni
113 NOTTAMBULO
Massimo Marchetti
53 LEGGENDA DEL MENHIRCarlo Brocci
114 NOTTI D’ESTATE
Pietro Piredda
54 LEO LUI
Harris Mark Getty
115 NOVANTA
Enzo Vannini
55 LEZERA
William Castrica
116 NUORESA SO’
Mario Fracassi
56 LIBERTAD
Mario Savelli
117 NURAGHE
Duccio Giovannini
57 LILLOS
Luca Anselmi
118 NUS
Marco Grazzini
58 LIMPIDU DE ZAMAGLIA
Alessandro Manasse
119 OPPIO
Caterina Brandini
59 LINKIN PARK
Bernardino Vanni
120 ORIZZONTE SARDO
Luigi Bruschelli
60 LO SPECIALISTA
Fabio Fioravanti
121 ORRORE PROFONDO
Massimo Columbu
61 LOTAR DE BONORVA
Alberto Manenti

In Fortezza con il Pd

61 LOTAR DE BONORVA Alberto Manenti In Fortezza con il Pd La nostra erba è più

La nostra erba è più verde: il mese di agosto nella pro- vincia di Siena si aprirà infatti con gli ultimi due incon- tri della festa nazionale ecologisti democratici, all’inse- gna della cultura ambientalista e dell’educazione al ri- spetto delle risorse naturali del territorio. Prima tappa il 5 agosto a San Gimignano, ore 21, dove Nichi Ven- dola (Sel) ed Ermete Realacci (Pd), presidente onora- rio di Legambiente, verranno intervistati da Cristiano Bucchi sul tema “Ambiente e green economy, nuove frontiere per l’Italia e per il centro sinistra”. A seguire il 6 agosto, ancora a S.Gimignano, l’incontro dal titolo “Agricoltura, biodiversità, politiche venatorie:un alle- anza per il buon governo del territorio”. Partecipano Marco Ciarafoni, Susanna Cenni, Gianni Salvatori, Gianluca Dall’Olio, Osvaldo Veneziano, Fulvio Ma- mone e Antonino Morabito, con la moderazione di Massimo Pintus. Si tratta di due appuntamenti che ri- spondono alla crescente sensibilità ambientalista, che trova sempre più spazio soprattutto tra i giovani. Altri appuntamenti ci attendono sotto il sole d’agosto. Il 4 agosto alle 21:30 a Trequanda il presidente della provincia Simone Bezzini discuterà sulla situazione dei servizi pubblici locali nei piccoli e comuni sulle conseguenze dei tagli contenuti nell’ultima finanziaria. Infine il 17 agosto a S.Gimignano si terrà un incontro con la giunta comunale dal titolo “Un anno di governo tra stangate governative e azioni locali”.

Naturalmente l’appuntamento più rilevante per Sie- na e provincia è la tradizionale “Festa dell’Unità”, ora chiamata “Festa del Partito Democratico” che si svolgerà nei prossimi giorni. Una Festa pensata per

la città e per costruire insieme la Siena di domani, at-

traverso incontri, dibattiti ma anche momenti di con- fronto a tu per tu con cittadini. Tre le parole chiave dell’edizione 2010 della Festa provinciale del Partito democratico: partecipazione, ascolto ma anche tanto divertimento con un programma di spettacoli e con-

certi di altissimo livello. Dall’11 al 29 agosto la For- tezza Medicea accoglierà i big della politica nazionale

e regionale: da Rosy Bindi (11 agosto) a Ivan Scalfa-

rotto (26 agosto); dal presidente della Regione Tosca- na Enrico Rossi (27 agosto) all’europarlamentare Le-

onardo Domenici (24 agosto) fino a Walter Veltroni che sabato 28 agosto presenterà il suo ultimo roman- zo “Noi”. Oltre ai temi di respiro nazionale, la Festa sarà l’occasione per parlare, insieme ai rappresentan-

ti delle istituzioni locali e del Partito democratico di

Siena, del futuro della città con iniziative dedicate

alle questioni più “calde”: dal No al pedaggio sulla Siena – Firenze e sulla Siena – Bettolle alla sicurezza

e alla vivibilità; per arrivare alla cultura e alla mobi-

lità. Una festa per “raccogliere le idee”. Partirà dalla

Festa democratica la campagna d’ascolto “Diccene Quattro”, promossa dal Pd di Siena per raccogliere le

Sta per concludersi l’appuntamento della Festa Nazionale degli Ecologisti Democratici a San Gimignano e per aprire il tradizionale appuntamento con la festa di Siena. Un programma ricco di appuntamenti politici, culturali e di spettacoli.

proposte dei cittadini sulla Siena di domani, attraver- so questionari, iniziative tematiche e video messaggi. Si chiamano “Aperilibri”, gli happy hour letterari del Pd senese. Dalle ore 19, comodamente sedu- ti nello stand di Generazione democratica (Music Pub) gli appassionati di letteratura potranno incon- trare alcuni tra i più promettenti autori toscani che presenteranno i loro lavori: da Cosimo Calamini a Claudio Lenzi per arrivare a Massimo Biliorsi e Ste- fano Maggi fino a Nino Mameli, pronipote di Gof- fredo. Gli incontri letterari saranno l’occasione per discutere dei temi più svariati dalla cultura allo sport fino alla mobilità e alla storia. La Fortezza Medicea farà da sfondo agli oltre trenta spettacoli previsti nel programma della festa che vedrà esibirsi grandi in- terpreti del panorama culturale e musicale italiano.

Tra gli spettacoli più attesi, tutti gratuiti, ci saranno

il concerto degli Afterhours (mercoledì 18 agosto), i

doppiaggi esilaranti del comico livornese Paolo Ruf- fini con lo show del Nido del Cuculo (lunedì 23 ago- sto) e Simone Cristicchi con il Coro dei minatori di Santa Fiora (mercoledì 25 agosto). Accanto ai grandi

nomi, inoltre ci sarà spazio, ogni sera, per band locali

e gruppi musicali che saliranno sul palco per regalare

tanta buona musica. Per chi ama il ballo liscio ogni sera, presso la balera, suoneranno le più importanti orchestre della Toscana.

musica. Per chi ama il ballo liscio ogni sera, presso la balera, suoneranno le più importanti

12

3

Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

Il magO dI OZ

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

Siena Biotech con Aptuit

Un accordo strategico per lo sviluppo e la ricerca dei farmaci

accordo strategico per lo sviluppo e la ricerca dei farmaci Aptuit, Inc. e Siena Biotech S.p.A.

Aptuit, Inc. e Siena Biotech S.p.A. annunciano oggi una partnership strategica in cui Siena Bio- tech sarà azionista di minoranza di Aptuit Italia, con sede a Verona, e Aptuit sarà uno dei fornito-

ri selezionati per lo sviluppo dei prodotti di Siena

Biotech. In base all’accordo, Aptuit e Siena Biotech

collaboreranno per lo sviluppo dei progetti su tre

aree terapeutiche: la malattia di Alzheimer, quella

di Huntington e in oncologia. I termini economici

dell’accordo non sono stati resi noti. «Siamo lieti di rafforzare la collaborazione già in essere con Siena Biotech, un prezioso alleato per espandere la nostra presenza sul mercato italiano

– ha dichiarato Timothy C. Tyson, Presidente e

Amministratore Delegato di Aptuit – L’impegno di collaborazione di Siena Biotech rappresenta un’im-

portante conferma per Aptuit delle competenze

professionali ottenute con l’acquisizione del Verona Medicine Research Centre da GlaxoSmithKline».

Il 1 luglio 2010, Aptuit ha annunciato l’acquisizione

delle attività del Medicine Research Centre (MRC)

di GlaxoSmithKline (GSK) a Verona. L’aggiunta

del sito di Verona amplifica le capacità esistenti di Aptuit di sviluppare farmaci sfruttando le sue com-

petenze nella ricerca, sviluppo e produzione nel set-

tore farmaceutico. Il MRC di Verona è noto anche per le sue attività nello studio e sviluppo di farmaci nel settore delle neuroscienze, in sinergia con le at- tività di Siena Biotech. «Siamo molto lieti della collaborazione siglata tra Siena Biotech e Atpuit Verona srl – ha dichiarato Vittorio Galgani, presidente di Siena Biotech e vice presidente di Fondazione Mps – Sono entrambe aziende impegnate nello sviluppo della ricerca bio- medica e di nuovi farmaci. Siamo fiduciosi che que- sta partnership porterà alla formulazione di nuovi farmaci efficaci per i pazienti». «Il Centro di Verona di Aptuit è uno dei migliori

al mondo in termini di infrastruttura e competenze

– ha aggiunto Gabriello Mancini, presidente della

Fondazione Monte dei Paschi di Siena – Siamo lie- tissimi di contribuire, attraverso Siena Biotech, la nostra società strumentale nella ricerca biomedica e biotecnologia, di accrescere le operazioni di Aptuit a Verona e in questo modo a conservare e aumenta-

re ancora le attività di ricerca e di sviluppo nonché l’occupazione nel settore farmaceutica e biomedica

in Italia.”

Riconoscimenti verdi per Monte Paschi

Per il Gruppo Montepaschi la sostenibilità delle atti- vità e dei processi è un punto di riferimento del pro- prio sistema valoriale, nell’ambito della strategia di gestione d’impresa, improntata e fortemente orien- tata alla responsabilità sociale. Ed è dal Green IT, l’informatica ecologicamente sostenibile, la progres- siva adozione di soluzioni e tecnologie informatiche

a basso impatto ambientale, che arriva un contribu-

to particolarmente importante alle performance del

Gruppo in questo campo. Tra le iniziative più recenti, coordinata dal Consorzio Operativo, la società di Information Technology (IT) del Gruppo, la sostituzione dei server del centro ela- borazione dati di Siena con 352 nuove macchine dotate

di processori INTEL ad altissima efficienza. Questa so-

luzione ha consentito di ridurre i consumi di energia di

oltre 1,3 milioni di kWh in un anno, con un risparmio economico di 261mila euro ed un taglio di 648 tonnel- late di emissioni di CO2. «Siamo impegnati da tempo nel risparmio dei con- sumi, non solo per i data center ma anche per tutta

la rete delle filiali e delle altre strutture del Gruppo

– afferma Gianluca Pancaccini, direttore generale

del Consorzio Operativo – Selezioniamo i prodotti

in base ad un approccio Green: per noi è infatti fon-

damentale scegliere i dispositivi IT che coniughino l’eco-efficienza con elevati livelli di servizio e requisiti

di performance complessivi».

di servizio e requisiti di performance complessivi». ARIETE Se avete finito con il ribaltare a testate

ARIETE

Se avete finito con il ribaltare

a testate la scrivania dell’uf-

ficio attenzione a non sotto- valutare il potere perforante delle vostre corna. Ricordate che i canotti moderni sono facili all’affondamento e che i bagnini non adorano avere a che fare con le matasse di lana bagnata. CApRoNI.

avere a che fare con le matasse di lana bagnata. CApRoNI . GEMELLI Il rientro al

GEMELLI

Il

rientro al lavoro quest’anno

vi

costa una fatica doppia e la

bolletta del condizionatore è

stata doppia. Per fortuna sie-

te

in due, almeno sulla carta,

e

potrete dividere le spese. Se

invece ancora non lo siete, è arrivato il momento di cercare l’anima gemella. DETERMINATI.

il momento di cercare l’anima gemella. DETERMINATI . LeoNe Fascino, fortuna e quat - tordicesima ancora

LeoNe

Fascino, fortuna e quat- tordicesima ancora da spendere. Dopo un’estate fiammeggiante, vi pregu- state l’autunno alla ricerca dei porcini, in giro per sagre paesane col cappello di paglia e le gote rosse dal vino. Un consiglio: occhio a non sbagliare strada. BuoNTEMpoNI.

Un consiglio: occhio a non sbagliare strada. BuoNTEMpoNI . BILANCIA Per essere della bilancia do- vreste

BILANCIA

Per essere della bilancia do- vreste controllare più spesso

il

vostro peso forma. Ma che

ci

volete fare? Mentre tutti i

vostri amici d’estate dima- griscono mangiando frutta e andando al mare, voi continuate inesorabili con i pici al buristo, sangiovese e pennichella. AuToSuffICIENTI.

al buristo, sangiovese e pennichella. AuToSuffICIENTI . SAGITTARIO Decidetevi, non si può sta - re sempre

SAGITTARIO

Decidetevi, non si può sta- re sempre a metà tra due nature. Il coming out si fa sempre più necessario:

uomo o cavallo? Consiglio:

saltate questo ostacolo d’in- decisione atavica che vi attanaglia e iniziate ad allenarvi con più constanza. INDECISI.

e iniziate ad allenarvi con più constanza. INDECISI . ACqUARIO Non c’è acquario senza pe -

ACqUARIO

Non c’è acquario senza pe- sci: scorfani, boccacce, na- selli e rane pescatrici. Tutti pesci brutti ma indispensabili per un buon cacciucco. In- somma, morale della favola, anche dalle cose apparentemente poco belle si può tirar fuori qualcosa di buono. ACCoRTI.

poco belle si può tirar fuori qualcosa di buono. ACCoRTI . TORO La vaga somiglianza con

TORO

La vaga somiglianza con il

leggendario Minotauro rima-

ne

di fatto solo una questione

di

“corna”. Il vostro carattere

labirintico appare così impe- netrabile che di belle fanciul- le nemmeno l’ombra. Un consiglio: uscite di più aspettate che qualcuno vi venga a cercare… SCoRNATI.

aspettate che qualcuno vi venga a cercare… SCoRNATI . CANCRO L’ultimo film dell’arena estiva vi ha

CANCRO

L’ultimo film dell’arena estiva

vi

ha lasciato imbambolati?

Vi

siete scossi soltanto quan-

do la maschera vi ha toccato

la spalla per chiedervi: tutto

bene? Beh, forse era meglio se andavate in vacanza, anche se c’era l’incubo dei suoceri, del gatto, del cane e del marito che russa. SoLITARI.

del gatto, del cane e del marito che russa. SoLITARI . VERGINE Il sogno ricorrente della

VERGINE

Il sogno ricorrente della set- timana presenterà una ca- meriera dolce e carina. Dalla finestra di una non identifi- cata stanza scorgerete una splendida vista delle Alpi svizzere. Ogni mattina vi chiedete dove eravate nel sogno. Occhio: non tutti i frutti tossi sono lamponi. ISTINTIVI.

Occhio: non tutti i frutti tossi sono lamponi. ISTINTIVI . SCORPIONE Siete un po’ acidi come

SCORPIONE

Siete un po’ acidi come le bestie velenose? Il vostro se- gno non è mai stato più ap- propriato al vostro umore? Si avvicinano i mesi d’autunno e il vostro compleanno? Non ci pensate, per voi l’estate dure ancora un mese. Consiglio: la birra in fresco, la pizza in caldo. VELENoSI

Consiglio: la birra in fresco, la pizza in caldo. VELENoSI CAPRICORNO Caparbi e tenaci vi aggrap

CAPRICORNO

Caparbi e tenaci vi aggrap- pate agli scogli come le cozze selvatiche, peccato che la stagione di bagnino

vi sia toccata alla piscina di

Pianella. Adesso è tempo di fichi, ma quelli veri! Un consiglio: occhio al mal di pan- cia. INGoRDI.

veri! Un consiglio: occhio al mal di pan - cia. INGoRDI . PESCI Non valeva la

PESCI

Non valeva la pena di ri- manere a Castiglione della Pescaia, piuttosto che rin- chiudersi in piscina? La vo- stra mania del nuoto vi sta logorando. In più la crema protettiva che avevate comprato al discount si è rivelata abbronzante. AVVIZZITI.

Da adottare Minnie e Pepe

rivelata abbronzante. AVVIZZITI . Da adottare Minnie e Pepe Cucciolotte nate da una gravidanza non desi-

Cucciolotte nate da una gravidanza non desi- derata cercano una casa in cui vivere. Future taglia medio piccola.

Per informazioni:

laura 339 8111506 cinzia 349 3228057 anpana.siena.adozioni@gmail.com http://www.adottaunpelosino.it/index.html http://www.adottaunpelosino.myblog.it

Gil AZZETTseneseINO
Gil AZZETTseneseINO

4 13

annuncI confesercentI

Vendesi posteggio mercato di Siena e Firenze – Cascine, settore non alimentare. Tel: 333 3306030.

Vendo licenza ambulante non alimentare per Fo- iano, Sinalunga, Montepulciano, Buonconvento, più una ventina di fiere. Tel: 333 4140771.

Per ampliamento organico agenzia assicurazioni

cerca 2 candidati, età compresa tra 24-35 anni e diploma di scuola superiore. Si offre: portafoglio

clienti – corsi propedeutici (formazione gratuita e continua) – affiancamento teorico pratico – per- corso di crescita e assunzione a tempo determi- nato. Tel. 0577 921204.

Cedesi attività ben avviata di alimentari, frutta e verdura, detersivi in zona limitrofa a Siena di alto traffico con contratto di affitto del fondo molto vantaggioso. Prezzo Modico. Valutata anche l’ipo- tesi di solo affitto del fondo. Tel: 0577 366698.

Cedesi attività di pizzeria al taglio ed asporto, yo- gurteria, creperia e kebab, nel centro storico di S.Fiora (GR). Trattative riservate. Rivolgersi trami- te e-mail, telefono e/o confesercenti Abbadia S.S. (SI). Tel: 328 3025230.

Cedesi piadineria artigianale nel centro com- merciale PortaSiena accanto risalita meccanica Stazione-Antiporto Camollia. Posizione unica, ottimo avviamento e grandi prospettive di svilup- po. Ottima opportunità per raggiungere la propria indipendenza economica. Possibilità di finanziare l’acquisto. Tel: 339 1613561.

Cedesi attività di abbigliamento in centro storico a Siena . Ottimo giro d’affari con brands esclusive. Ot- tima posizione. Affitto modesto. Locale recentemen- te ristrutturato. INTERESSANTE Tel 339 3238988.

Cedesi attività parrucchiere unisex e/o estetica

zona 1 di grande passaggio. Ottimo contratto d’af- fitto. Per informazioni tel 339 3238988.

Diplomato in ragioneria, con esperienza lavo- rativa maturata presso studi di commercialisti ed aziende da piu di 10 anni, cerco lavoro come impiegato contabile e/o responsabile ammini- strativo, full time su Siena e provincia. Iscritto nella lista di mobilità (MOBILITA’ L.223/91 art. 24). Tel: 328 2521351.

Inserimenti ed altri annunci su www.licenzelavoro.it.

Inviate le vostre domande e le vostre proposte alla no-

stra redazione: graficaredazione@alsaba.it

Il GazzettIno

Editore

Alsaba Grafiche, Siena

Direttore responsabile

Fabio Di Pietro

Hanno scritto: Pancrazio Anfuso, Sonia Boldrini, Vanessa David, Anna Maria Di Battista, Claudia Gasparri, France- sca Ippoliti, Nicola Natili, Nicola Panzieri, Elena Vannucci.

Fotografie

Fabio Di Pietro

Grafica di

Claudia Gasparri

Pubblicità

RS Service, Siena Tel. 0577 531053/247533

Stampa

AL.SA.BA. Grafiche, Siena

Registrazione n. 7 del Tribunale di Siena dell’8 aprile 2008

14

3

4 mercoledì 4 agosto 2010 4

BIaNcONERO

Tra speranze e voglia di riscatto

Il Siena ha terminato la prima fase di preparazione. Indicazioni positive dalle amichevoli estive

l l e a m i c h e v o l i e s t
l l e a m i c h e v o l i e s t

Non è stato facile superare lo choc della retrocessio- ne, ma a pochi giorni dall’inizio della nuova stagio- ne – quella dell’auspicato riscatto – i tifosi stanno dimostrando di aver ritrovato la fiducia e lo dimo- strano sottoscrivendo un gran numero di abbona- menti. Una risposta importante, forse inaspettata, ma per questo più gradita, che rappresenta un buon viatico per una stagione che si preannuncia sicura- mente difficile ed impegnativa. La società ha operato sul mercato tenendo presente la sostanziale differenza, tecnica ed agonistica, tra la serie A e la serie B, ingaggiando giocatori meno conosciuti, ma in possesso delle giuste credenziali per fare bene. Ad eccezione del reparto difensivo, dove Coppola e

bene. Ad eccezione del reparto difensivo, dove Coppola e Vitiello sostituiscono, rispettivamente, Curci e Rosi, gli

Vitiello sostituiscono, rispettivamente, Curci e Rosi, gli altri reparti hanno subito un profondo remake, sia per esigenze tecniche, che per la volontà, di al- cuni interpreti della passata stagione, di lasciare il bianconero. Le prime impressioni fornite dalle amichevoli di preparazione, sono sicuramente positive: la squadra sembra in grado di recitare il ruolo che i tifosi auspi- cano anche se, vox populi, sussite qualche dubbio sul pacchetto difensivo che, non dimentichiamolo, è praticamente lo stesso della passata stagione e su cui pesa il poco invidiabile record di difesa più bat- tuta della serie A 2009-2010. Ma il mercato è ancora aperto e sicuramente ci sarà

Ma il mercato è ancora aperto e sicuramente ci sarà qualche nuovo innesto, sicuramente a centrocam-

qualche nuovo innesto, sicuramente a centrocam- po, probabilmente anche in difesa. Il tecnico, Antonio Conte, sta lavorando senza sosta cercando di far recepire alla squadra, in tempi rapidi, il proprio credo tattico, un 4-4-2 molto aggressivo, con una difesa molto abbottonata, un centrocampo con due centrali – un regista ed un incontrista – due esterni che alterneranno continuamente la fase offen- siva a quella difensiva e un attacco dove le due punte dovranno sempre essere pronte alla conclusione. Ancora pochi giorni e scatterà il via: alle speranze su- bentrerà la realtà e i giudizi che conteranno non sa- ranno quelli espressi dai tifosi, ma quello del campo. Nicola Natili

espressi dai tifosi, ma quello del campo. Nicola Natili BIaNcOVERdE 4 mercoledì 4 agosto 2010 4
espressi dai tifosi, ma quello del campo. Nicola Natili BIaNcOVERdE 4 mercoledì 4 agosto 2010 4

BIaNcOVERdE

4

mercoledì 4 agosto 2010 4

4

15

Montepaschi, il cerchio si chiude

Con il ritorno di Kaukenas e la novità Hairston la rosa biancoverde è ormai pronta per affrontare le prossime sfide

La Mens Sana chiude il mercato con gli arrivi di Kaukenas e di Hairston. Se il ritorno del "lituano dagli occhi di ghiaccio" rappresenta un po’ un colpo a sensazione, la scelta di Malik Hairston è una delle scommesse alle quali ci ha abituato Ferdinando Minucci. Coach Pianigiani avrà anche l’anno prossimo a disposizione un roster profon-

do e composto da giocatori affamati, in cerca di affermazione o di rivalsa. Ci sono, insomma, tutte le premesse per aprire un nuovo ciclo.

In cabina di regia la grande novità è il play – fresco di passaporto macedone –

Lester "Bo" Mc Calebb che l’anno scorso ha guidato il Partizan dei miracoli

fino alle Final 4. Mc Calebb è un playmaker estremamente rapido di mani e

di gambe, un trottolino bravo a creare occasioni per i compagni e a conclu-

dere in prima persona, anche con soluzioni estemporanee. Un complemento ideale quindi per il confermatissimo Nikos Zisis, un metronomo di struttura fisica più possente, anche lui ottimo passatore in grado di concludere con più soluzioni. Non è chiaro se tra i due ci sarà un titolare designato oppure se

coach Pianigiani preferirà alternarli a seconda dell’avversario da affrontare. Completamente rinnovato lo spot di guardia: il ritorno di Kaukenas ha davve-

ro fatto rumore, una vera e propria scelta di cuore quella di Rimas, che però

conosciamo abbastanza bene da giurare che, se è tornato a Siena, lo ha fatto

per vincere. Nei compiti che gli assegnerà il coach ci sarà anche quello di fare

da chioccia al giovane Aradori. Per quello che è stato il primo colpo del mer-

cato italiano si tratta infatti della prima vera stagione in una squadra di primo

livello e Pianigiani gli chiederà di riuscire a dare impatto offensivo immediato dalla panchina e magari in futuro rubare il posto di titolare a Kaukenas. In ala evoluirà l’ultimo colpo del mercato biancoverde, quel Malik Hairston che

ha lasciato di stucco i tifosi biancoverdi al momento dell’annuncio. Hairston

è un "3" puro di quasi due metri, estremamente esplosivo e buon difensore, ma che ha mostrato di avere buoni numeri anche in attacco. La provenienza

da San Antonio, la più europea delle franchigie NBA è poi una garanzia. A

coprirgli le spalle ci sarà ancora Carraretto, silenzioso leader carismatico della

nazionale. Le due ali forti saranno di nuovo il capitano Stonerook e Tomas

Ress, anche lui fresco di convocazione in nazionale. Anche nel ruolo di pivot

ci sono grandi novità. Grandi in tutti i sensi, perchè il neo acquisto Milovan

Rakovic è un marcantonio di 130 chili di muscoli, il miglior pivot dell’ultimo campionato russo. Un giocatore che darà la stazza che spesso è mancata sotto canestro, unendola a una mano più che buona. Un’altro italiano rimpolperà il settore dei lunghi biancoverde, si tratta di Andrea Michelori, che negli anni ha saputo mettersi in luce per le sue caratteristiche di lottatore sotto i tabelloni. Ultimo, ma non certo per importanza, abbiamo lasciato Ksistof Lavrinovic. L’operazione a cui si è sottoposto lo aiuterà a risolvere definitivamente i pro- blemi che lo hanno limitato nelle ultime due stagioni. Dalle sue condizioni e dalla velocità con cui riuscirà a rimettersi in condizione dipenderà molto della stagione biancoverde, perché la sua multidimensionalità è decisiva per dare imprevedibilità al gioco della Montepaschi.

Nicola Panzieri

imprevedibilità al gioco della Montepaschi. Nicola Panzieri Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free
imprevedibilità al gioco della Montepaschi. Nicola Panzieri Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free
imprevedibilità al gioco della Montepaschi. Nicola Panzieri Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free
imprevedibilità al gioco della Montepaschi. Nicola Panzieri Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free

Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free Il Gazzettino Senese nella versione scaricabile in pdf grazie a Siena News. Nella home page del giornale elettronico più letto di Siena e provincia troverete infatti un link che vi permetterà questa operazione.

www.sienanews.it