Sei sulla pagina 1di 214

Linear and Motion Solutio

Solutions

Cuscinetti a rullini

CG 101
CUSCINETTI A RULLINI
Catalogo Generale
Principali unit di misura

Multipli o
UNIT S.I.
sottomultipli
Grandezze Relazioni
denominazione simbolo denominazione simbolo

millimetro mm 1 mm = 10-3 m
lunghezza metro m
micron m 1 m = 10-6 m

ora h 1 h = 3600 s
tempo secondo s
minuto min 1 min = 60 s

velocit metro al secondo m/s

metro al secondo
accelerazione m/s2
per secondo
frequenza di
giri al minuto min-1
rotazione

massa chilogrammo kg grammo g 1 g = 10-3 kg

forza newton N chilonewton kN 1 N = 10-3 kN

momento di una forza newton metro Nm

pressione pascal Pa megapascal Mpa 1 Mpa = 1N/mm2

viscosit metro quadro millimetro


m2/s mm2/s 1 mm2/s = 1 cSt
cinematica al secondo quadro al sec.

temperatura grado Celsius C

Osservazioni Le informazioni e i consigli dati possono essere insuf-


I prodotti presenti in questo catalogo possono essere cienti in particolari condizioni di utilizzo. Consultate il
oggetto di modiche o uscire di produzione. nostro Servizio Tecnico.

Nadella non si assume nessuna responsabilit per Alcuni prodotti citati in questo catalogo sono coperti da
eventuali errori o dati incompleti. diritti di propriet industriale, brevetti e/o marchi.

1
Guida al catalogo

K K..ZW

HK BK HK.RS BK.RS HK.2RS DL DLF

FC FCS, FCL-K, FC-K FCB FCBL-K, FCBN-K

NK-NKS NKJ-NKJS

RNA NA

GCU, NKUR.2SK GC, GCL FG, FP, FPL, FGL FGU, FGUL, NUTR RNA 11000

AX AR AXZ ARZ CP CPN

RAX 400 RAXPZ 400


RAX 500 RAXZ 500
RAX 700 RAXN 400 RAXNPZ 400
RAXF 700 RAXN 500 RAXPZ 500

AXNB - ARNB AXNBT - ARNBT

DH

BR BP

JR, JR..JS1

2
Guida al catalogo PAG.
NOTE TECNICHE 8

GABBIE RADIALI A RULLINI 21

ASTUCCI A RULLINI 37

RUOTE LIBERE AD ASTUCCIO 61

CUSCINETTI A RULLINI CON GABBIA 75

CUSCINETTI A RULLINI ACCOSTATI 87

PERNI FOLLI E ROTELLE 99

REGGISPINTA A RULLINI
121
REGGISPINTA A RULLI

CUSCINETTI COMBINATI 139

CUSCINETTI COMBINATI DI PRECISIONE A PRECARICO ASSIALE REGOLABILE 161

ANELLI DI TENUTA 173

RULLINI 179

TABELLA RIASSUNTIVA DEGLI ANELLI INTERNI 189

TABELLA DELLE TOLLERANZE 203

CODICI INDENTIFICAZIONE PRODOTTO 206

3
TECNICHE
NOTE
NOTE TECNICHE
Note tecniche

1. GENERALIT

2. SCELTA DEL CUSCINETTO

3. CALCOLO DEI CUSCINETTI RADIALI E ASSIALI


3.1. DURATA DEL CUSCINETTO
3.1.1. Coefciente di carico dinamico C
3.1.2. Durata nominale L10
3.1.3. Durata corretta Lna
3.1.4. Carichi e velocit variabili
3.1.5. Movimenti oscillanti
3.1.6. Limiti d'applicazione
3.2. CARICO MINIMO
3.3. COEFFICIENTE DI CARICO STATICO Co E CARICO LIMITE Po
3.4. COEFFICIENTE DI ATTRITO
3.5. VELOCIT LIMITE

4. MONTAGGIO
4.1. ALBERO PER CUSCINETTI SENZA ANELLO INTERNO
4.1.1. Trattamento delle piste di rotolamento
4.1.2. Finitura delle superci delle piste di rotolamento
4.1.3. Tolleranze ed errori di forma
4.1.4. Smusso terminale
4.1.5. Superci a contatto delle tenute
4.2. ALBERO PER CUSCINETTI CON ANELLO INTERNO
4.2.1. Finitura delle superci dell'albero
4.2.2. Tolleranze ed errori di forma
4.2.3. Smusso terminale
4.3. ALLOGGIAMENTO CUSCINETTO CON ANELLO ESTERNO
4.3.1. Finitura delle superci dell'albero
4.3.2. Tolleranze ed errori di forma
4.3.3. Smusso e raccordo terminale
4.3.4. Allineamento tra le sedi
4.4. ALLOGGIAMENTO PER GABBIE E RULLINI
4.4.1. Prescrizioni per il materiale, trattamento e nitura
4.4.2. Allineamento tra le sedi

6
Note tecniche

5. LUBRIFICAZIONE
5.1. CARATTERISTICHE DEL LUBRIFICANTE
5.1.1. Olio base
5.1.2. Gli additivi
5.2. LUBRIFICAZIONE A GRASSO
5.2.1. Principali tipi di grasso
5.2.2. Consistenza
5.2.3. Grassi speciali
5.2.4. Compatibilit fra i grassi
5.2.5. Impiego
5.2.6. Volume di grasso
5.2.7. Intervalli di lubricazione
5.3. LUBRIFICAZIONE A OLIO
5.3.1. Viscosit
5.3.2. Impiego del lubricante

6. CONSERVAZIONE DEI CUSCINETTI

7
Note tecniche

1. GENERALIT 2. SCELTA DEL CUSCINETTO


La scelta di un cuscinetto dipende da molteplici fattori Il primo criterio di scelta del cuscinetto si basa sulla
che debbono essere presi in esame al fine di ottenere identicazione della tipologia costruttiva adatta allo
le prestazioni richieste con la minore spesa possibile. svolgimento della funzione richiesta. La capacit di un
Nella maggior parte dei casi la scelta viene effettuata cuscinetto di supportare carichi radiali o assiali, tollera-
allorch il progetto di massima della macchina gi de- re i disallineamenti, essere adatto alle velocit o carichi
finito. I limiti dingombro sono perci conosciuti, come elevati sono i criteri principali per indirizzare la selezione
pure le velocit e i carichi. Rimane solo la scelta fra i vari nel modo corretto. Per orientarsi tra le famiglie di cusci-
tipi di cuscinetti compresi nella gamma di normale pro- netti presentati in questo catalogo una prima valutazio-
duzione. Le note riportate qui di seguito hanno lo scopo ne pu essere fatta sulla base della tabella sottostante.
di dare delle indicazioni per un corretto orientamento Ulteriori dettagli sono specicati nei relativi capitoli.
nella scelta dei cuscinetti.
Come per qualsiasi altro tipo di cuscinetto, i risultati ot-
tenuti con i cuscinetti a rullini dipendono in larga parte
dal progetto e dalla esecuzione del montaggio, dalla
ripartizione dei carichi e dallallineamento fra la pista in-
terna ed esterna del cuscinetto.
Lallineamento delle piste di rotolamento dipende dal-
la geometria dei particolari che ricevono i cuscinetti e
dalla flessione dellalbero soggetto al carico. Il diametro
dellalbero deve quindi essere dimensionato per evitare
flessioni troppo accentuate; lutilizzo di cuscinetti a rulli-
ni, dato il loro minimo ingombro radiale, facilita il dimen-
sionamento in tal senso.

Cuscinetti
Astucci
Astucci Cuscinetti massicci
Gabbie a imbutiti a
imbutiti a massicci a imbutiti a Cuscinetti Cuscinetti
rullini pieno Rullini
rullini con rullini con pieno assiali combinati 1)
radiali riempimento
gabbia gabbia riempimento
di rullini
di rullini

Carico radiale Alto Moderato Alto Alto Molto alto Molto alto Nessuno Alto

Carico assiale Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno Molto alto Molto alto

Velocit Molto alta Alta Moderata Molto alta Moderata Moderata Moderata Moderata

Tolleranza
Moderata Moderata Bassa Moderata Moderata Molto bassa Bassa Bassa
disallineamenti

Durata lubrificazione
Alta Alta Moderata Alta Moderata Moderata Bassa Bassa
a grasso

Attrito Molto basso Basso Alto Molto basso Alto Alto Alto Moderato

Precisione Molto alta Moderata Moderata Alta Alta Molto alta Alta Molto alta

Ingombro Molto basso Basso Basso Moderato Moderato Molto basso Moderato Moderato

Costo Basso Basso Basso Moderato Moderato Basso Alto Alto

1) Esclusa serie RAX 700

8
Note tecniche

3. CALCOLO DEI CUSCINETTI RADIALI E ASSIALI 3.1.2. Durata nominale L10


Le indicazioni riportate in questo capitolo permettono di La durata di un cuscinetto (o di un reggispinta) il nu-
calcolare la durata dei cuscinetti radiali, dei reggispinta mero di giri (o di ore di funzionamento a velocit costan-
e cos pure dei cuscinetti combinati, le cui parti, radiale te) che pu ffettuare prima che si manifestino segni di
ed assiale, sono considerate separatamente agli effetti affaticamento nei materiali.
del calcolo, senza necessit di trasformare il carico as- La relazione fra la durata in milioni di giri L10, il coef-
siale in carico radiale equivalente. ciente di carico dinamico C e il carico P sopportato dal
Il calcolo di un cuscinetto o di un reggispinta deve tene- cuscinetto, data dalla formula:
re conto principalmente dei seguenti fattori:

sCARICHIEFFETTIVISOPPORTATIEDEVENTUALIURTI
sVELOCITDIROTAZIONE
sTEMPERATURADIFUNZIONAMENTO
sDUREZZADELLEPISTEDIROTOLAMENTO nella quale lesponente p uguale a 10/3 per i partico-
lari a rullini od a rulli. Per valutare limportanza dellin-
Altri elementi, come la lubricazione, le tenute per il lu- uenza del carico sulla durata, basti rilevare che se il
bricante e lallineamento fra sede ed albero, incidono carico su uno stesso cuscinetto si raddoppia, la sua
sulla durata effettiva del cuscinetto. Le formule del cal- durata risulta dieci volte inferiore. La formula citata
colo della durata qui riportate sono da considerarsi va- indipendente dalla velocit di rotazione che, tuttavia,
lide in condizioni standard, in genere utili per un primo non pu oltrepassare il limite consigliato in funzione del
dimensionamento o il confronto tra prodotti. tipo di cuscinetto o di reggispinta utilizzato e del tipo
Per approfondimenti sui fattori di correzione di durata di lubricazione. Se la velocit di rotazione n (in giri al
del cuscinetto nelle applicazioni si rimanda alla norme minuto) costante, la durata pu essere data in ore di
ISO281 e ISO16281 e al Servizio Tecnico Nadella. funzionamento dalla formula:
Il calcolo della durata di un cuscinetto o di un reggi-
spinta in rotazione effettuato sulla base del coef-
ciente di carico dinamico C riportato nelle tabelle delle
dimensioni. Il coefciente di carico statico Co permette
di determinare il carico massimo ammissibile, secondo
particolari condizioni di funzionamento (vedere tabella La durata cos calcolata signica che il 90% dei cusci-
a pag. 8). netti, funzionanti nelle identiche condizioni, raggiungo-
no o superano la durata calcolata L10, chiamata durata
3.1. DURATA DEL CUSCINETTO nominale (lindice 10 st per la percentuale dei cusci-
netti che potrebbero non raggiungere tale durata). Que-
3.1.1. Coefciente di carico dinamico C ste formule sono stabilite in funzione degli acciai con-
Il coefciente di carico dinamico di un cuscinetto il venzionali utilizzati normalmente per la costruzione dei
carico radiale costante che il cuscinetto pu sopportare cuscinetti e partono dal presupposto che la lubricazio-
per un milione di giri, prima che si manifestino segni ne sia efcace.
di usura a fatica su un anello o su uno degli elementi Le formule per la durata cos calcolata sono attendibili
volventi. Per un reggispinta, il coefciente di carico di- per carico applicato minore di 0,5 C.
namico presuppone che il carico assiale sia costante e
centrato rispetto allasse di rotazione.
Il coefciente di carico dinamico esclusivamente un
valore di riferimento; il valore di base di un milione di
giri stato scelto per una maggiore semplicit di cal-
colo. Un carico applicato della stessa entit del carico
dinamico potrebbe causare deformazioni plastiche del-
le superci di rotolamento tali da pregiudicarne il fun-
zionamento.
I coefcienti di carico dinamico C dei cuscinetti riportati
nelle tabelle delle dimensioni sono stabiliti secondo la
Norma ISO 281.

9
Note tecniche

3.1.3. Durata corretta Lna 3.1.4. Carichi e velocit variabili


In condizioni diverse da quelle esposte in precedenza, Quando i carichi e le velocit sono variabili, il calcolo
si determina una durata corretta Lna (in milioni di giri) della durata dei cuscinetti pu essere effettuato solo
secondo la formula generale: determinando preventivamente un carico e una velocit
costanti ttizie, equivalenti dal punto di vista delle solle-
Lna = a1 . aISO . L10 citazioni a fatica.
Queste condizioni di funzionamento sono frequenti e le
variazioni possibili, anche se cicliche, sono numerose.
nella quale a1, aISO sono dei fattori di correzione legati Si riscontra spesso, in particolare, il caso di carichi e
allafdabilit richiesta, alla contaminazione ed alla lu- velocit variabili su dei supporti, ma costanti su ciascun
bricazione. supporto per una frazione di tempo riferita al tempo
totale di funzionamento (esempio: cambi di velocit). Il
Fattore di correzione di afdabilit a1 carico equivalente P e la velocit equivalente n si otten-
In taluni settori industriali, come il settore aeronautico, gono con le seguenti formule:
pu essere richiesta unafdabilit superiore al 90%, sia
per ragioni di sicurezza che per ridurre i periodi di fermo
macchina estremamente onerosi. La tabella seguente
indica i valori del fattore di correzione a1 in funzione
dellafdabilit.

Afdabilit Fattore Durata corretta


% a1 Lna1
90 1 L10 nelle quali:
95 0,64 L5 m1, m2 ..., mn: sono le frazioni del tempo di funziona-
96 0,55 L4
mento con carico e velocit costanti
97 0,47 L3
98 0,37 L2 (per denizione: m1 + m2 + ... + mn =1).
99 0,25 L1 n1, n2, ..., nn: sono velocit costanti corrispondenti
99,5 0,175 L0,5
rispettivamente alle frazioni di tempo
99,9 0,093 L0,1
m1, m2, ..., mn.
P1, P2, Pn: sono carichi costanti corrispondenti
Se si vuole per esempio un cuscinetto che abbia una
rispettivamente alle frazioni di tempo
durata L4 (afdabilit del 96%) si determina la durata L10
m1, m2, ..., mn.
= (C/P)10/3 partendo dal coefciente di carico dinamico
Per i cuscinetti e reggispinta a rullini o a rulli, p eguale
C dato dal catalogo. Quindi si determina la durata L4
a 10/3.
mediante la relazione:
Quando, a velocit di rotazione costante, il carico varia
L4 = 0.55 . L10
linearmente, in un dato tempo, fra un minimo Pmin e un
massimo Pmax, il carico equivalente dato da
Fattore di correzione aISO
I fattori che inuenzano la durata del cuscinetto sono
numerosi e la loro trattazione non rientra nel presente
catalogo. Gli effetti di temperatura, dissallineamento,
gioco del cuscinetto, condizioni di lubricazione e puli-
zia, richiedono una trattazione approfondita che va oltre
lo scopo del catalogo prodotti. Per una trattazione pi
approfondita si rimanda alle Norme:
ISO 281:2007 che introduce il coefciente aISO per tener
conto degli effetti della lubricazione e della pulizia del
lubricante.
ISO 16281 che introduce nel calcolo leffetto del gioco e
dei disallineamenti nel cuscinetto.
Il servizio tecnico Nadella a disposizione per consigli
sulle scelte da effettuare in casi particolari.

10
Note tecniche

3.1.5. Movimenti oscillanti 3.3. COEFFICIENTE DI CARICO STATICO Co E


Per il calcolo della durata con un movimento oscillante, CARICO LIMITE STATICO Po
possibile determinare una velocit equivalente n, in I coefcienti di carico statico Co dati nelle tabelle delle
giri al minuto, per mezzo della formula: dimensioni sono determinati in conformit alla Norma
ISO 76. Essi corrispondono alla massima pressione am-
missibile (pressione di Hertz) tra gli elementi volventi e
le piste di rotolamento. Il valore adottato di 4000 MPa.
Le deformazioni permanenti si producono sia su un
cuscinetto in rotazione che su un cuscinetto fermo;
nosc: numero doscillazioni Andata e Ritorno al minuto il coefciente di carico statico Co determina un carico
: ampiezza duna oscillazione Andata in gradi limite statico Po che dipende dal tipo di cuscinetto e
dalle condizioni di funzionamento. Quando il carico limi-
Tuttavia questa formula, per oscillazioni di piccola am- te Po dato da un intervallo min max, il carico appli-
piezza, d delle durate inesatte. Si raccomanda quindi cato pu raggiungere il massimo indicato se si esercita
di applicarla solo per angoli superiori a circa 15. Quan- in modo continuo, senza variazioni brusche e ripetute.
do langolo doscillazione pi piccolo si pu innescare Al contrario in caso di urti o vibrazioni il carico applicato
il fenomeno della corrosione per attrito e quindi si deve non deve oltrepassare il minimo del carico limite Po.
scegliere un lubricante opportuno. In presenza di pic- Il rapporto tra il coefciente di carico statico e il carico li-
cole oscillazioni, lesperienza ha dimostrato che i cusci- mite statico denisce il coefciente di sicurezza statico fo:
netti a rullini accostati danno risultati migliori, dovuti al
ricoprimento delle zone di carico dei rullini. fo = Co/Po

3.1.6. Limiti dapplicazione


Il calcolo della durata poco attendibile quando la ve- I valori suggeriti per il coefciente di sicurezza dipendo-
locit e il carico raggiungono valori limite. Una velocit no dal tipo di applicazione e dal prodotto
e (o) un carico molto bassi possono determinare una
durata calcolata molto elevata, ma che praticamente Cuscinetti massicci
viene limitata da altri fattori di funzionamento come le fo = 1,5 2,5 Necessit di dolcezza di movimento
protezioni, la lubricazione e la manutenzione, la cui in- silenziosit e precisione di rotazione.
uenza sullusura dei cuscinetti diviene in tal caso pre- fo = 1 1,5 Applicazioni correnti
ponderante. fo = 0,7 1 Rotazioni lente o movimenti oscillanti.

3.2. CARICO MINIMO Cuscinetti imbutiti


In caso di carichi ridotti gli elementi volventi potrebbero fo > 4 Necessit di dolcezza di movimento
slittare invece che rotolare. In caso di lubricazione ina- silenziosit e precisione di rotazione.
deguata lo slittamento pu portare al danneggiamento fo > 3 Applicazioni correnti e movimenti
del cuscinetto. Per evitare gli slittamenti interni i carichi oscillanti
devono essere superiori a
Perni folli: il carico ammissibile per i perni folli dipende
Per cuscinetti radiali dal coefciente di carico statico del cuscinetto e dalla
- Fr min = 0,04 C resistenza dellasse e dellanello esterno. I valori ammis-
(C il coefciente dinamico per il calcolo della durata sibili sono riportati nelle tabelle dimensionali.
di base)

Per i cuscinetti assiali valgono le formule


- Cuscinetti a rullini Fa min = 0,005 Co
- Cuscinetti a rulli Fa min = 0,001 Co
(Co il coefciente di carico statico)

11
Note tecniche

3.4. COEFFICIENTE DI ATTRITO 3.5. VELOCITA LIMITE


La coppia resistente M dun cuscinetto che sopporta un Le tabelle dimensionali riportano la velocit limite cal-
carico P data dalla seguente relazione: colata in condizioni operative normali, tolleranze di
montaggio come prescritto, gioco tipico, assenza di
Fw
s#USCINETTORADIALE-F.P. disallineamenti, bassi carichi. Per la velocit calcolata
2
per lubricazione ad olio si considera un normale usso
(in cui Fw il diametro della pista interna di rotolamento) di lubricante. Con adeguati accorgimenti, garanten-
E +E do condizioni ottimali di pulizia e usso adeguato per
dm
s#USCINETTOASSIALE-F.P. in cui dm = b a asportare il calore generato nel cuscinetto possibile
2 2
superare le velocit riportate in tabella. Consultare il
Eb e Ea sono i diametri interni ed esterno della pista di Servizio Tecnico per approfondimenti.
rotolamento dati dalle tabelle delle dimensioni). In caso di velocit e accelerazioni elevate per evitare slit-
Il coefciente dattrito f dipende da numerosi fattori fra tamenti interni tra gli elementi volventi e le piste di roto-
i quali: lamento il rapporto tra il carico applicato P e il carico di
sTIPODIMECCANISMO base del cuscinetto C deve essere almeno P/C > 0,02
sVALOREDELCARICO Le rotelle vengono fornite normalmente lubricate con
sVELOCITDIROTAZIONE grasso adatto ad impieghi generici, pertanto le velo-
sLUBRIlCAZIONE cit limite date nelle tabelle delle dimensioni tengono
slNITURASUPERlCIALEEALLINEAMENTODELLEPISTEDIROTO- conto di tale lubricazione. Per rotelle senza dispositivi
lamento. di tenuta, lubricate con olio, le velocit limite indicate
I valori medi indicati qui di seguito sono validi per lubri- possono essere maggiorate del 30% circa per rotazione
cazione ad olio continua (50% circa per rotazione intermittente).

f = 0,002 0,003 per cuscinetti a rullini con gabbia


f = 0,003 0,004 per cuscinetti a rullini accostati
e reggispinta a rullini
f = 0,004 0,005 per reggispinta a rulli.

Tali coefcienti sono inoltre validi per un rapporto C/P


compreso approssimativamente fra 2 e 6. Per valori infe-
riori o superiori, il coefciente di attrito f pu aumentare
dal 10 al 50%. Allinizio del moto i valori di f possono es-
sere no ad 1,5 volte superiori a quelli sopra esposti. Per
la valutazione delle perdite nei supporti, bisogna anche
tener conto dellattrito dovuto ai dispositivi di tenuta del
lubricante, che generano un attrito elevato soprattutto
in fase di rodaggio.

12
Note tecniche

4. MONTAGGIO 4.1.3. Tolleranze ed errori di forma


Le tolleranze del diametro medio dellalbero suggerita
4.1. ALBERO PER CUSCINETTI SENZA ANELLO indicata nei capitoli relativi ai prodotti.
INTERNO La tolleranza suggerita per gli errori di forma delle piste
4.1.1. Trattamento delle piste di rotolamento cilindriche (cuscinetti radiali)
La durezza richiesta di 58-64 HRC per applicare nei - Variazione del diametro medio sulla lunghezza a con-
calcoli i coefcienti di carico senza riduzioni, si ottiene tatto dei rullini: il minimo tra 0,008 mm e met della
impiegando acciaio da cuscinetti a tutta tempra o ac- tolleranza sul diametro. Il prolo non deve mai essere
ciai cementati e temprati. In questultimo caso, lo strato concavo (il diametro centrale deve sporgere rispetto al
indurito deve essere omogeneo e regolare su tutta la diametro alle estremit)
supercie della pista di rotolamento: il suo spessore - Errore di circolarit: il minimo tra 0,0025 mm e un
quello compreso fra la supercie libera e lo strato la cui quarto della tolleranza sul diametro
durezza Vickers HV1 550 (norme NF A 04 202). La
profondit minima efcace di indurimento dipende dal Per i cuscinetti assiali e combinati vedere le prescrizioni
carico applicato, dalla dimensione degli elementi vol- ai relativi capitoli.
venti e dalla resistenza a cuore dellacciaio utilizzato.
Per calcolare la minima profondit approssimativa pu 4.1.4. Smusso terminale
essere utilizzata la seguente formula Per facilitare il montaggio e ridurre il rischio di danneg-
giamento della supercie di rotolamento o dei rullini
Profondit minima di cementazione = (0,07-0,12) x Dw prevedere uno smusso allestremit della pista di roto-
Dw = diametro elemento volvente lamento stessa.

In ogni caso lo spessore minimo consigliato 0,4 mm. 4.1.5. Superci a contatto delle tenute
I coefcienti di carico indicati sulle tabelle delle dimen- Le superci a contatto con il labbro di tenuta delle guar-
sioni sono stabiliti per piste di rotolamento di durezza nizioni devono essere nite con rettica a tuffo. Lelica
compresa fra 58 e 64 HRC. I coefcienti di carico statico conseguente alla lavorazione di rettica senza centri
e dinamico debbono essere ridotti quando le durezze pu creare un effetto di pompaggio del lubricante at-
sono inferiori rispettivamente a 58 e 54 HRC secondo traverso la tenuta.
la seguente tabella
4.2. ALBERO PER CUSCINETTI CON ANELLO IN-
HRC 60 58 56 54 52 50 48 45 40 35 30 25 TERNO
Durezze
HV* 697 653 613 577 545 512 485 447 392 346 302 267
4.2.1. Finitura delle superci dellalbero
Coefficienti Dyn. 1 1 0.93 0,84 0,73 0,63 0,52 0,43 0,31 0,23 0,15 0,11
di riduzione Rugosit massima consigliata: Ra = 1,6 m
dei carichi Stat. 1 1 1 1 0,96 0,86 0,77 0,65 0,50 0,39 0,30 0,25

4.2.2. Tolleranze ed errori di forma


La tolleranza del diametro medio dellalbero suggerita
4.1.2. Finitura delle superci delle piste di rotola- indicata nei capitoli relativi ai prodotti.
mento
Gli alberi o le sedi utilizzati direttamente come piste di La tolleranza suggerita per gli errori di forma delle piste
rotolamento dei rullini, devono presentare una nitura cilindriche (cuscinetti radiali)
superciale appropriata in funzione delle condizioni di - Variazione del diametro medio sulla lunghezza a con-
impiego e delle esigenze di precisione. tatto dei rullini: met della tolleranza sul diametro
- Errore di circolarit: met della tolleranza sul diametro
- applicazioni con velocit e carichi elevati: Ra = 0,2 m
- applicazioni correnti: Ra = 0,35 m 4.2.3. Smusso terminale
Per facilitare il montaggio prevedere uno smusso alle-
stremit dellalbero su cui deve essere inserito lanello
interno.

13
Note tecniche

4.3. ALLOGGIAMENTO CUSCINETTO CON ANELLO 5. LUBRIFICAZIONE


ESTERNO I cuscinetti sono protetti contro lossidazione con un
protettivo anticorrosione ma non sono ingrassati o lubri-
4.3.1. Finitura delle superci dellalbero cati. Lubricare i componenti prima di montarli.
Rugosit massima consigliata: Ra = 1,6 m
5.1. CARATTERISTICHE DEL LUBRIFICANTE
4.3.2. Tolleranze ed errori di forma La lubricazione di un cuscinetto a rotolamento ha lo
La tolleranza della sede suggerita indicata nei capitoli scopo dinterporre un lm viscoso fra gli elementi in
relativi ai prodotti. movimento, al ne di limitare il riscaldamento e lusura
La tolleranza suggerita per gli errori di forma determinati dallattrito. Il lubricante deve anche evitare
- Variazione del diametro medio sulla lunghezza a con- lossidazione dei cuscinetti ed eventualmente favorirne
tatto dei rullini: 0,013 mm la tenuta contro lintroduzione di impurit; riduce inoltre
- Errore di circolarit: met della tolleranza sul diametro lattrito fra gli organi in movimento e i dispositivi di tenu-
dellalloggiamento ta e abbassa il livello di rumore.
Quando possibile, si preferisce il grasso allolio, poi-
4.3.3. Smusso o raccordo terminale ch il suo impiego generalmente pi comodo e pi
Per facilitare il montaggio prevedere uno smusso alle- economico e concorre efcacemente alla tenuta contro
stremit dellalbero su cui deve essere inserito lanello lingresso di polvere e di umidit. In virt della sua con-
interno. sistenza, il grasso aumenta lefcacia delle protezioni e
pu inoltre offrire di per s una buona protezione se uti-
4.3.4. Allineamento tra le sedi lizzato per riempire gole e labirinti.
Quando possibile alesare gli alloggiamenti dello stes- Per contro lolio necessario per velocit di rotazio-
so albero con un singolo piazzamento sulla macchina ne elevate, che oltrepassino i limiti ammessi per una
utensile. lubricazione col grasso e nei casi dove si pone un
problema di smaltimento del calore. Lolio inoltre pu
4.4. ALLOGGIAMENTO PER GABBIE E RULLINI rimuovere condensa e impurit dal cuscinetto ed in
genere facilmente controllabile per monitorare lo stato
4.4.1 Prescrizioni per il materiale, trattamento e nitura della lubricazione. Tendenzialmente si usa lolio per la
Attenersi a quanto prescritto per gli alberi, punto 4.1 lubricazione dei cuscinetti quando questi sono montati
in meccanismi che gi utilizzano lolio per il loro funzio-
4.4.2. Allineamento tra le sedi namento, come le pompe ed i motori idraulici, i variatori
Quando possibile alesare gli alloggiamenti dello stes- ed i cambi di velocit.
so albero con un singolo piazzamento sulla macchina Olio o grasso, il lubricante deve essere esente da im-
utensile. purit, onde evitare lusura prematura dei cuscinetti, od
anche un loro danneggiamento. Sabbia e particelle me-
talliche sono particolarmente dannose. Bisogna quindi
prendere tutte le precauzioni, per assicurare la pulizia
di carter, condotti, ingrassatori, raccordi e pompe, e dei
luoghi di immagazzinaggio.
Lefcacia del lubricante diminuisce in servizio, sia per
invecchiamento sia per effetto degli sbattimenti che
subisce. Si deve dunque assicurare un apporto perio-
dico di lubricante ad intervalli che tengano conto del
funzionamento e dellambiente pi o meno sfavorevole
(polveri, umidit, temperatura), fatta eccezione per le
applicazioni studiate per una lubricazione a vita con un
grasso appropriato.

14
Note tecniche

5.1.1. Olio base 5.1.2. Gli additivi


E il primo costituente di un lubricante sia esso un olio Laggiunta di additivi allolio base, permette di ottenere
(che viene ottenuto aggiungendo allolio base un certo un olio con caratteristiche di prestazioni nettamente su-
numero di additivi chimici) o un grasso (che si ottiene periori a quella dellolio base stesso. Gli additivi permet-
aggiungendo allolio laddensante).Tecnicamente gli oli tono di limitare certi lati negativi degli oli base, anche se
base si differenziano tra loro per le caratteristiche chimi- un olio siliconico (particolarmente debole a sostenere
co/siche e per le loro capacit di lavorare in particolari carichi applicati) opportunamente additivato (ad esem-
condizioni come alle alte temperature o alle basse tem- pio con additivi EP) non potr mai essere come un olio
perature o ancora in ambienti ossidanti, e cos via. sintetico o a base di poliglicoli.
Nella tabella seguente si sono riportati i principali oli Nella tabella seguente si riportano i principali additivi
base e le principali caratteristiche siche che ne con- con relative caratteristiche tecnologiche.
traddistinguono le capacit.
Additivi Caratteristiche
Olio a Olio al Rallentano lossidazione cio la creazione di incrosta-
Olio Olio al Olio al
Parametro base fluoro- Anti-ossidanti zioni sulle superci a contatto a danno del uido lubri-
minerale poliglicole silicone
di esteri carbonio cante che si deteriora
Densit [g/ml] 0.9 0.9 0.9-1.1 0.9-1.05 1.9 Rallentano reazioni chimiche con materiali quali Rame,
Anti-corrosione
Alluminio e Zolfo
Indice di viscosit VI (1) 100 150 >200 200/500 50/150
Rallentano le reazioni chimiche con materiali ferrosi che
Anti-ruggine
danno vita alla ruggine
Pour Point [C] (2) -10/-40 -30/-70 -20/-50 -30/80 -30/-70
Rallentano fenomeni di usura dei materiali a contatto
Punto di fiamma [C] (3) 200/250 230/300 150/300 150/300 Nessuno Anti-usura
con il lubrificante

Resistenza allossidazione Sufficiente Buona Buona Ottima Ottima Extreme Pressure cio permettono di aumentare la ca-
EP pacit del lubrificante di sopportare il carico applicato
Stabilit alla temperatura Sufficiente Buona Buona Ottima Ottima riducendo quindi i pericoli di grippaggio
Puliscono le superfici metalliche da detriti o prodotti di
Capacit lubrificante (4) Buona Buona Ottima Scarsa Buona Detergenti
ossidazione mediante emulsione degli stessi
Compatibilit con tenute Buona Scarsa Sufficiente Buona Buona Mantengono i prodotti di ossidazione e di emulsione in
Disperdenti sospensione prevenendo un loro deposito sulle super-
(1) Lindice di viscosit rappresenta la capacit del lubricante di mantene- fici metalliche
re costante la sua viscosit al variare della temperatura; indice VI alto
signica buona capacit a mantenere costante la viscosit (parametro Abbassano la temperatura di scorrimento del lubrifican-
Pour Point
chiave per gli oli). te permettendo un suo impiego a basse temperature
(2) Il punto di scorrimento la temperatura minima alla quale il lubricante Aumentano lindice di viscosit permettendo di ottenere
perde la capacit di scorrere (solidicazione); quindi un indice per luti- Incrementatori di VI un lubrificante costante in un ampio spettro di tempera-
lizzo del lubricante alle basse temperature. tura. Utilizzati soprattutto alle estreme temperature
(3) Temperatura minima alla quale la miscela aria/gas sovrastante il lubri-
cante si inamma qualora si avvicini ad esso una fonte di calore. Riducono il pericolo di formazione di schiuma nel lubri-
Anti-schiuma
(4) La capacit lubricante indica la capacit del lubricante di sopportare ficante
grossi carichi applicati.
Aumentano la capacit di adesione del lubrificante alla
Incrementatori di adesivit
superficie con cui in contatto
Gli oli minerali sono utilizzati nella maggior parte delle
applicazioni. Gli oli sintetici (quali esteri, poliglicoli, si- Compatibilit con tenute Buona
liconi) e inne i uoro carboni che sono oli particolari
in quanto chimicamente inerti (dovuto alla presenza di
uoro) in caso di speciche necessit.

E importante sottolineare le regole generali sulla visco-


sit degli oli:
- olio uido = ottimo refrigerante;
- olio denso = ottimo lubricante;
mai utilizzare un lubricante con una viscosit maggiore
del necessario.

15
Note tecniche

5.2. LUBRIFICAZIONE A GRASSO 5.2.2. Consistenza


I grassi per cuscinetti devono avere un potere lubri- Il parametro che denisce la morbidezza o durezza del
cante elevato, una buona stabilit meccanica, una resi- grasso lubricante la consistenza, cio la capacit di
stenza efcace allossidazione e buone propriet anti- penetrazione del lubricante. E denita da NLGI una
ruggine soprattutto per i particolari operanti in ambienti scala di misura della consistenza, secondo otto livelli a
umidi o soggetti a spruzzi dacqua. La loro consistenza, cui corrisponde un intervallo di valori della Penetrazione
generalmente del grado 1, 2 o 3 della scala NLGI, deve Lavorata, espressi in decimi di millimetro.
rimanere pi stabile possibile nei limiti di temperatura
ammessi dalla loro composizione. La seguente tabella riporta le classi di consistenza de-
niti dallente NLGI.
5.2.1. Principali tipi di grasso
Il grasso un lubricante spesso, in quanto costitui- Penetrazione
to dallolio base, dagli additivi pi un ispessente che Classe NLGI Struttura
Lavorata
molto spesso costituito da un sapone.
000 445 475 Liquido
I grassi a base di sapone di litio sono particolarmente
adatti per la lubricazione di cuscinetti e reggispinta a 00 400 430 Semi-liquido
rullini o a rulli. Possono essere utilizzati a temperature 0 355 385 Mollissimo
di funzionamento comprese fra -30 e +120C, ed anche
no a 150C se sono di buona qualit. Sono provvisti 1 310 340 Molto molle
generalmente di additivi anti-ruggine ed offrono una 2 265 295 Molle
buona protezione contro la corrosione.
3 220 250 Medio
I grassi a base di sapone di sodio sono adatti per la
lubricazione dei cuscinetti no a 100C circa (tempe- 4 175 205 Duro
ratura minima -30C) ed assicurano una buona tenuta 5 130 160 Molto duro
contro la polvere. Possono assorbire piccole quantit
dacqua senza perdere le loro propriet lubricanti, ma 6 85 - 115 Durissimo (come legno tenero)
quantit elevate dacqua li sciolgono e annullano tutta
la loro efcacia. 5.2.3. Grassi speciali
I grassi a base di sapone di calcio sono stabili allac- Grassi con additivi EP (pressioni elevate) possono es-
qua e possono essere impiegati solo no a 50 o 60C. sere utili quando i cuscinetti o i reggispinta debbono
La loro stabilit meccanica e il loro potere anti-ruggine lavorare con carichi elevati. Questi grassi offrono gene-
sono deboli. Il loro impiego come lubricanti di cusci- ralmente un buon potere lubricante ed hanno buone
netti quindi sconsigliato, ma possono essere utilizza- propriet anti-ruggine anche in presenza di umidit. Gli
ti nei labirinti di tenuta. Tuttavia certi grassi a base di additivi EP sono utilizzati nel caso di cuscinetti con ca-
calcio, con migliore stabilit meccanica e con potere rico elevato e bassa velocit di rotazione, insufciente a
anti-ruggine accresciuto, possono essere utilizzati no creare un meato di lubricante sufciente a separare le
a 100C per lubricare cuscinetti in atmosfera umida. parti metalliche.
Grassi per basse temperature. La coppia di avviamen-
Sapone to alle basse temperature pu essere problematica.
Sapone di Sapone di Sapone di complesso Sono disponibili in commercio grassi idonei.
Poliurea
litio sodio calcio di litio
alluminio
Grassi per alte temperature. La stabilit e durata del
grasso fortemente inuenzata dalla temperatura. In
Campo di temperatura 120 110 60 160 160
linea di massima i grassi standard possono essere im-
Punto di goccia 190 260 100 230 260 piegato no a 120C-150C. Oltre bisogna prevedere
Resistenza allacqua Buona Poca Eccellente Eccellente Buona prodotti specici. Per temperature elevate si possono
utilizzare paste lubricanti.
Capacit EP Buona Buona Buona Poca Eccellente

16
Note tecniche

Clay Non-Soap
Ca 12 Hydroxy
= Miglior scelta

Li 12 Hydroxy

Polyurea S S
Ca Sulfonate
Ba Complex

Ca Stearate

Ca Complex
Al Complex

Li Stearate

Li Complex
= Compatibile

Polyurea
= Limite
= Incompatibile

Aluminum Complex

Barium Complex

Calcium Stearate

Calcium 12 Hydroxy

Calcium Complex

Calcium Sulfonate

Clay Non-Soap

Lithium Stearate

Lithium 12 Hydroxy

Lithium Complex

Polyurea Conventional

Polyurea Shear Stable

5.2.4. Compatibilit fra i grassi


Certi grassi sono incompatibili fra loro ed il loro miscu- 5.2.6. Volume di grasso
glio pu determinare deterioramenti in funzionamento. Il volume di grasso che pu contenere un cuscinetto
Con grassi considerati compatibili, sar tuttavia neces- viene stabilito considerando il rapporto fra la velocit
sario considerare un abbassamento delle caratteristiche limite ammessa con lubricazione a grasso nG, e la ve-
del miscuglio, e ridurre di conseguenza la temperatura locit di rotazione n:
massima ammissibile. sNG/n < 1,25 quantit minima; il cuscinetto deve essere
lubricato con poco grasso e devono essere riempiti
5.2.5. Impiego gli spazi disponibili ai lati del cuscinetto.
Il grasso pu essere introdotto nei cuscinetti al momen- s NG/n < 5 quantit pari a 1/3 2/3 dello spazio
to del montaggio, avendo cura di ripartirlo sulla coro- disponibile
na dei rullini (vedere di seguito volume di grasso). Gli sNG/n >5 1,25 il cuscinetto deve essere riempito com-
spazi ai lati del cuscinetto, riempiti di grasso, costitui- pletamente di grasso.
scono una riserva di lubricante e migliorano la tenu-
ta. Tale procedimento efcace se il rinnovamento del
grasso necessario solo quando si fanno gli interventi
di manutenzione ordinaria, nel corso dei quali si effettua
lo smontaggio dei sopporti, la pulizia dei cuscinetti ed il
loro controllo. Altrimenti si utilizzano pompe a coman-
do manuale che attraverso i raccordi, muniti di valvola,
spingono il grasso nei cuscinetti, riempiono le riserve
contigue ed, eventualmente, le gole e le tenute a labirin-
to. Il condotto del grasso deve portare direttamente al
cuscinetto o nelle sue vicinanze, in modo che il grasso
fresco possa espellere quello usato attraverso i dispo-
sitivi di tenuta. A tal ne il labbro degli anelli di tenuta
deve essere orientato verso lesterno del sopporto, in
modo da sollevarsi sotto la pressione del grasso che
viene espulso. Questo procedimento ha il vantaggio di
espellere le impurit introdottesi nei dispositivi di tenuta,
soprattutto nel caso di atmosfera ambiente molto pol-
verosa.

17
Note tecniche

5.2.7. Intervalli di lubricazione 5.3. LUBRIFICAZIONE A OLIO


La frequenza di rinnovamento del grasso dipende da 5.3.1. Viscosit
numerosi fattori fra i quali: tipo di cuscinetto e sue di- La caratteristica principale di un olio la sua viscosit
mensioni, velocit e carico, temperatura e condizioni cinematica espressa in mm2/s alla temperatura di riferi-
ambiente (umidit, acidit, polvere), tipo di grasso ed mento di 40C secondo la norma ISO 3448. La viscosit
organi di tenuta del lubricante. di riferimento V40 deve essere tanto pi elevata quanto
Solamente mediante prove e controlli si possono deni- pi la temperatura di funzionamento aumenta, ma tanto
re con esattezza gli intervalli di lubricazione da osser- pi bassa quanto pi la velocit alta, senza tuttavia
vare, soprattutto se linuenza della temperatura, dellu- raggiungere il limite inferiore al disotto del quale la re-
midit o della velocit hanno un valore preponderante. sistenza del lm dolio insufciente. Per applicazioni
In condizioni normali di funzionamento senza fattori sfa- con carichi moderati, senza urti, no a circa 1/5 del ca-
vorevoli, con un grasso appropriato e per una tempera- rico dinamico del cuscinetto, la viscosit VF alla tempe-
tura massima di 70C, gli intervalli TG di lubricazione ratura di funzionamento, non deve essere inferiore a 12
con grasso, in ore, possono essere determinati, in prima mm2/s. Per carichi elevati, superiori ad 1/5 del carico
approssimazione, con la formula: dinamico, la viscosit minima VF pu essere di circa 18
mm2/s. La variazione di viscosit di un olio in funzione
della temperatura tanto pi piccola quanto pi alto
lindice di viscosit dellolio stesso. Un indice di visco-
sit da 85 a 95 in generale sufciente per la lubrica-
Fw
zione dei cuscinetti.
Il diagramma 1 mostra la viscosit VF richiesta alla tem-
peratura di esercizio, in funzione del rapporto nH/n (nH:
n: velocit di rotazione
velocit limite ammessa per lubricazione ad olio - n:
nG: velocit limite ammessa con lubricazione a grasso
velocit di rotazione) e del carico applicato (rapporto
(vedere pag. 14)
C/P).
Fw: diametro della pista di rotolamento interna in mm
A partire dalla viscosit VF richiesta in funzionamento
K: coefciente dipendente dal tipo di cuscinetto:
e dalla temperatura di esercizio, il diagramma 2 d la
K = 32 per cuscinetti a rullini con gabbia K = 28 per
viscosit di base V40 alla temperatura di riferimento di
cuscinetti a pieno riempimento di rullini K = 15 per
40C.
reggispinta a rullini o a rulli
Esempio: un cuscinetto che porta un carico P>C/5 e
Per i particolari che seguono, il diametro Fw deve esse-
la cui velocit limite per lubricazione a olio di 10.000
re sostituito dalle quote illustrate, rilevabili dalle tabelle
min-1 deve ruotare a 2.000 min-1 ad una temperatura
delle dimensioni:
di 60C.
rotelle tipo FG e derivati: quota dA nH 10.000
Il rapporto = =5
reggispinta a rullini o a rulli: quota Eb n 2.000
d+dA
perni folli tipo GC e derivati: quota media indica una viscosit in funzionamento VF = 60 mm2/s
2
(diagramma 1). Per una temperatura di funzionamento
di 60C, lorizzontale per VF = 60 tagliala verticale di
Se la temperatura di funzionamento oltrepassa i 70C,
60C (diagramma 2) in corrispondenza della curva 150
gli intervalli TG determinati per mezzo della formula, de-
che quindi la viscosit di riferimento richiesta a 40C.
vono essere dimezzati ogni 10C daumento. Questo
criterio vale no a 115C. Per temperature superiori gli
intervalli devono essere stabiliti sperimentalmente.
In caso di bassa velocit di rotazione, che d luogo ad
intervalli TG superiori a 35.000 ore, corrispondenti per
esempio a 8 anni di funzionamento in ragione di 12 ore
al giorno, si raccomanda di ridurre il periodo a 3 anni
massimo. Per i movimenti oscillanti, la velocit n da
considerare la velocit equivalente data dalla formula
a pag. 11. Per oscillazioni molto piccole si raccomanda
tuttavia di ridurre alla met lintervallo TG calcolato.

18
Note tecniche

5.3.2. Impiego del lubricante una corrente daria. Laria utilizzata deve essere pulita
Lolio deve arrivare ai cuscinetti in modo regolare ed in e secca. La sovrapressione che si crea allinterno del
quantit sufciente, ma non troppo abbondante per non supporto impedisce lingresso di polveri, vapori umidi o
determinare un aumento anomalo della temperatura. In eventuali gas nocivi. Questa tecnica che permette una
funzione della velocit di rotazione si possono usare vari dosatura molto precisa dellolio, indicata in particola-
tipi di lubricazione: re per velocit elevate, anche superiori ai limiti riportati
nelle tabelle delle dimensioni.
Lubricazione in bagno dolio: si adatta ai montaggi ad
asse orizzontale, per velocit di rotazione no a circa la 6. CONSERVAZIONE DEI CUSCINETTI
met delle velocit limite date nelle tabelle delle dimen- Ad eccezione delle rotelle e dei perni folli, che sono for-
sioni. Il livello del bagno con cuscinetto fermo deve rag- niti completi di grasso, tutti gli altri particolari a rullini
giungere il punto pi basso della pista interna di rotola- o a rulli sono forniti non lubricati, ma protetti contro
mento. Gli spruzzi dolio provocati dallo sbattimento dei lossidazione da una pellicola oleosa compatibile con
pezzi in rotazione nel bagno, possono essere sufcienti la maggioranza dei grassi od olii minerali consigliati per
per alimentare cuscinetti situati al di sopra del livello se la loro lubricazione. I cuscinetti devono essere imma-
opportuni condotti e vaschette raccolgono lolio ed as- gazzinati in ambienti asciutti e conservati nel loro imbal-
sicurano una riserva sufciente per linizio del moto. laggio dorigine no al momento del loro montaggio. Al
momento del montaggio devono essere protetti contro
Lubricazione a circolazione forzata: il circuito in ge- la polvere, le particelle metalliche e lumidit.
nere composto dal serbatoio, dalla pompa di circola- Al minimo dubbio sulla pulizia di un cuscinetto, ne-
zione, tubi e raccordi, ltro, eventualmente il radiatore. cessario lavarlo in petrolio pulito facendo ruotare gli ele-
Permette di lubricare efcacemente i cuscinetti anche menti volventi, e dopo averlo fatto sgocciolare lubri-
in caso di velocit elevate, rimuovere lo sporco e lumi- carlo con olio o grasso per proteggerlo dallossidazione
dit dal cuscinetto, se necessario di asportare il calore no al momento del montaggio.
generato nel cuscinetto. Evitare assolutamente limpiego daria compressa
Per i reggispinta, larrivo dellolio deve essere fatto, se per pulire o asciugare il cuscinetto. Sia per evitare il
possibile, dallalbero per utilizzare leffetto di centrifuga- rischio che un rullino possa essere rimosso dalla sua
zione nel senso della circolazione. sede e lanciato (pericolo per loperatore e le persone a
lui vicine), sia perch laria compressa introduce umidit
Lubricazione a nebbia dolio: consiste nellinviare al nel componente.
cuscinetto olio nemente polverizzato in sospensione in

Diagramma 1 Diagramma 2

19
GABBIE A RULLINI
Caratteristiche tecniche
Gabbie a rullini
Le gabbie radiali a rullini sono in acciaio e disegnate per
trattenere i rullini sia verso l'interno che verso l'esterno.
L'esecuzione della gabbia garantisce la massima resi-
stenza, in funzione dei carichi elevati tipici dei cuscinetti
a rullini.
La guida precisa dei rullini da parte dei ponticelli della
gabbia consente il funzionamento alle alte velocit. Le
gabbie possono avere una o due le di rullini.
Sono elencate anche gabbie a rullini stampate, in un
sol pezzo, in poliammide rinforzata con bre di vetro
(sufsso TN). Queste hanno un ottimo comportamento
in esercizio no a temperature di massimo 120C per
periodi prolungati. Tuttavia occorre prestare attenzio-
ne quando queste gabbie vengono lubricate con oli
che contengono additivi, in quanto la durata d'esercizio
della gabbia potrebbe essere ridotta se la temperatura
supera i 100C. A queste temperature elevate, l'olio pu
deteriorarsi col passare del tempo; si consiglia pertan-
to di rispettare scrupolosamente gli intervalli consigliati
per la sostituzione dell'olio.
TIPOLOGIE DI GABBIE A RULLINI
l rullini con estremit smussate utilizzati in queste gab-
bie sono realizzati in acciaio al cromo ad alto contenuto
di carbonio, temprati a cuore, retticati e lappati con
tolleranze ristrette su diametro e rotondit.

Norme di riferimento:
sISO 3030 - Cuscinetti a rullini - Gabbie radiali a rullini
- Dimensioni limite e tolleranze
sDIN 5405 Parte 1 -Cuscinetti volventi - Cuscinetti a
rullini - Gabbie radiali a rullini
sANSI/ABMA 18.1- Cuscinetti a rullini - Radiali, dimen-
sioni metriche.

K K ... ZW PRECISIONE DIMENSIONALE


Gruppi di rullini (selezionatura)
SUFFISSI Le gabbie radiali a rullini vengono fornite con rullini sud-
divisi a gruppi. l gruppi vengono formati a discrezione
TN gabbia massiccia di poliammide rinforza-
di Nadella se non altrimenti concordato al momento
ta con bre di vetro
dell'ordinazione ed in qualit G2 secondo la norma ISO
ZW a due le di rullini 3096 (vedere rullini, pagina 179).
TNZW gabbia massiccia di poliammide rinforzata Le gabbie radiali a rullini di normale fornitura contengo-
con bre di vetro - a due le di rullini no solitamente rullini di selezione compresa tra 0 ... -2,
H gabbia cementata e -5 ... -7 m. Su richiesta possibile fornire gabbie con
F gabbia retticata ruliini in altre selezioni.

FH gabbia retticata - cementata


FV gabbia retticata - cementata - temperata

22
Caratteristiche tecniche
Gabbie a rullini
DIMENSIONI DI MONTAGGIO dell'albero devono essere comprese tra il 70 e il 90%
Esecuzione delle piste di rotolamento del diametro del rullino, per poter garantire un appoggio
Le gabbie radiali a rullini utilizzano il foro dell'alloggia- assiale adeguato.
mento quale pista di rotolamento esterna e l'albero
quale pista di rotolamento interna. Al ne di sfruttare
completamente la capacit di carico e la durata del cu-
scinetto, il foro dell'alloggiamento e le piste di rotola-
mento devono avere le opportune caratteristiche geo- BcH11 BcH11
metriche e metallurgiche.
L'alloggiamento deve avere una sezione trasversale
sufciente a garantire un'adeguata rotondit e gioco in
esercizio sotto carico. Nella sezione Montaggio del Guida nellalloggiamento Guida sullalbero
presente catalogo sono indicati ulteriori dettagli sull'e-
secuzione di alloggiamenti e di alberi utilizzati come pi-
ste di rotolamento esterna ed interna. L'unico limite alla Montaggio accoppiato
precisione del gioco radiale di un assieme montato la Le gabbie a rullini montate accoppiate devono avere
capacit dell'utilizzatore di rispettare le tolleranze di la- rullini della stessa classe di selezione per assicurare una
vorazione delle piste di rotolamento interna ed esterna. distribuzione uniforme dei carico.
Le tolleranze di lavorazione dell'albero sono basate su
una tolleranza di lavorazione del foro dell'alloggiamento LUBRIFICAZIONE
secondo G6 e valgono per gabbie a rullini con rullini dei L'olio il lubricante preferito per la maggior parte delle
gruppi di selezione compresi tra 0,000 e -0,007. applicazioni. Nelle applicazioni critiche in presenza di
elevate velocit di rotazione, necessario provvedere
ad un ampio afusso di olio. Laddove tali gabbie sia-
Tolleranze degli alberi consigliate con lavorazioni no sottoposte ad elevate forze centrifughe, come ad
dei fori dell'alloggiamento secondo G6 esempio nei riduttori epicicloidali, o a forze d'inerzia
Diametro nominale dell'albero in mm 80 >80 come avviene nel piede di biella in un manovellismo, la
pressione di contatto tra la gabbia e la supercie di gui-
Tolleranze
Gioco radiale da esterna della pista di rotolamento diventa critica. La
dell'albero
pressione di contatto consentita funzione dell'intera-
Inferiore al normale j5 h5 zione della forza indotta, della velocit di strisciamento
Normale h5 g5 tra la gabbia e la pista di rotolamento e della portata
Superiore al normale g6 f6 del lubricante. Se le gabbie sono sottoposte a forze
indotte elevate, Vi consigliamo di consultare il Servizio
Requisiti per la guida assiale di Assistenza Tecnica Nadella.
Le gabbie radiali a rullini devono essere guidate assial-
mente da spallamenti o con altri sistemi. Le superci di ESECUZIONI SPECIALI
guida devono essere trattate in modo tale da minimiz- Su richiesta specica possono essere fornite gabbie
zare l'usura e devono garantire un gioco sufciente ad radiali a rullini realizzate in dimensioni o congurazio-
impedire il bloccaggio assiale. ni speciali, per esempio versioni in due met destinate
Si raccomanda la tolleranza H11 sulla larghezza Bc se ad essere assemblate su un albero a manovella in un
la guida avviene per mezzo di uno spallamento dell'al- sol pezzo. Sono inoltre disponibili, su richiesta, gabbie
loggiamento su una estremit e mediante uno spalla- con rivestimenti speciali, per incrementare la durata in
mento dell'albero sull'altra, l'albero deve essere posi- condizioni di lubricazione marginale ed in presenza di
zionato assialmente per impedire il bloccaggio della forze indotte elevate.
gabbia radiale a rullini.
Le altezze dello spallamento dell'alloggiamento e

23
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
4 K4x7x7TN 4 7 7 1.83 1.32 34000 52000 4.000 3.995 7.014 7.005 0.0005
K5x8x8TN 5 8 8 2.18 1.71 31000 47000 5.000 4.995 8.014 8.005 0.0007
5 K5x8x10TN 5 8 10 3.04 2.63 31000 47000 5.000 4.995 8.014 8.005 0.0008
K5x9x13TN 5 9 13 4.29 3.55 26000 40000 5.000 4.995 9.014 9.005 0.002
K6x9x8H 6 9 8 3.19 2.90 29000 44000 6.000 5.995 9.014 9.005 0.0008
6 K6x9x8TN 6 9 8 2.47 2.07 29000 44000 6.000 5.995 9.014 9.005 0.001
K6x9x10TN 6 9 10 3.07 2.74 29000 44000 6.000 5.995 9.014 9.005 0.001
K7x10x8TN 7 10 8 2.74 2.44 28000 42000 7.000 6.994 10.014 10.005 0.001
7 K7x10x10TN 7 10 10 3.40 3.22 28000 42000 7.000 6.994 10.014 10.005 0.001
K7x11x15TN 7 11 15 6.44 6.24 23000 35000 7.000 6.994 11.017 11.006 0.003
K8x11x8FV 8 11 8 3.23 3.11 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.002
K8x11x8TN 8 11 8 2.34 2.05 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.001
K8x11x10H 8 11 10 4.57 4.89 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.002
8 K8x11x10FV 8 11 10 4.01 4.11 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.002
K8x11x10TN 8 11 10 3.84 3.91 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.001
K8x11x13TN 8 11 13 5.18 5.75 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.002
K8x11x13H 8 11 13 5.22 5.78 26000 41000 8.000 7.994 11.017 11.006 0.003
K9x12x10FH 9 12 10 4.27 4.60 26000 40000 9.000 8.994 12.017 12.006 0.003
K9x12x10FV 9 12 10 4.27 4.60 26000 40000 9.000 8.994 12.017 12.006 0.002
9 K9x12x13FH 9 12 13 5.57 6.47 26000 40000 9.000 8.994 12.017 12.006 0.003
K9x12x13FV 9 12 13 5.57 6.47 26000 40000 9.000 8.994 12.017 12.006 0.003
K9x13x8H 9 13 8 3.96 3.50 21000 32000 9.000 8.994 13.017 13.006 0.003
K10x13x10H 10 13 10 5.40 6.43 25000 39000 10.000 9.994 13.017 13.006 0.002
K10x13x10TN 10 13 10 4.29 4.77 25000 39000 10.000 9.994 13.017 13.006 0.002
K10x13x13 10 13 13 5.90 7.16 25000 39000 10.000 9.994 13.017 13.006 0.003
K10x13x16 10 13 16 7.43 9.64 25000 39000 10.000 9.994 13.017 13.006 0.004
10
K10x14x10H 10 14 10 6.12 6.29 20000 31000 10.000 9.994 14.017 14.006 0.003
K10x14x13H 10 14 13 7.88 8.71 20000 31000 10.000 9.994 14.017 14.006 0.004
K10x16x12F 10 16 12 8.39 7.47 15000 24000 10.000 9.994 16.017 16.006 0.006
K10x16x12TN 10 16 12 7.50 6.40 15000 24000 10.000 9.994 16.017 16.006 0.005

24
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K12x15x10H 12 15 10 5.85 7.51 24000 37000 12.000 11.992 15.017 15.006 0.003
K12x15x13H 12 15 13 6.78 9.03 24000 37000 12.000 11.992 15.017 15.006 0.004
12 K12x16x13H 12 16 13 7.49 8.51 19000 30000 12.000 11.992 16.017 16.006 0.006
K12x17x13 12 17 13 8.93 9.29 16000 25000 12.000 11.992 17.017 17.006 0.008
K12x18x12H 12 18 12 9.76 9.40 14000 22000 12.000 11.992 18.017 18.006 0.009
K13x17x10 13 17 10 7.22 8.33 19000 29000 13.000 12.992 17.017 17.006 0.004
13
K13x18x15F 13 18 15 10.8 12.1 16000 25000 13.000 12.992 18.017 18.006 0.008
K14x18x8 14 18 8 5.39 5.82 19000 29000 14.000 13.992 18.017 18.006 0.004
K14x18x10 14 18 10 7.17 8.41 19000 29000 14.000 13.992 18.017 18.006 0.005
K14x18x13 14 18 13 9.73 12.5 19000 29000 14.000 13.992 18.017 18.006 0.006
K14x18x15 14 18 15 10.5 13.8 19000 29000 14.000 13.992 18.017 18.006 0.007
14
K14x18x17H 14 18 17 12.4 17.1 19000 29000 14.000 13.992 18.017 18.006 0.008
K14x19x13H 14 19 13 10.2 11.4 16000 24000 14.000 13.992 19.020 19.007 0.008
K14x19x18F 14 19 18 13.2 16.0 16000 24000 14.000 13.992 19.020 19.007 0.011
K14x20x12 14 20 12 10.5 10.6 14000 21000 14.000 13.992 20.020 20.007 0.009
K15x18x14TN 15 18 14 7.92 11.9 13000 23000 15.000 14.992 18.017 18.006 0.003
K15x18x16F 15 18 16 8.36 12.6 13000 23000 15.000 14.992 18.017 18.006 0.005
K15x18x17 15 18 17 8.08 12.1 23000 36000 15.000 14.992 18.017 18.006 0.005
K15x19x10 15 19 10 7.87 9.69 18000 28000 15.000 14.992 19.020 19.007 0.005
K15x19x13 15 19 13 9.66 12.6 18000 28000 15.000 14.992 19.020 19.007 0.007
15
K15x19x17H 15 19 17 12.3 17.2 18000 28000 15.000 14.992 19.020 19.007 0.009
K15x19x22ZW 15 19 22 12.2 17.0 18000 28000 15.000 14.992 19.020 19.007 0.010
K15x20x13H 15 20 13 9.93 11.3 16000 24000 15.000 14.992 20.020 20.007 0.008
K15x21x15 15 21 15 13.4 14.8 14000 21000 15.000 14.992 21.020 21.007 0.013
K15x21x21H 15 21 21 18.0 21.7 14000 21000 15.000 14.992 21.020 21.007 0.018

25
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K16x20x8F 16 20 8 6.37 7.51 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.005
K16x20x10H 16 20 10 7.82 9.76 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.006
K16x20x13 16 20 13 10.1 13.5 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.007
K16x20x14 16 20 14 10.8 14.8 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.007
K16x20x17H 16 20 17 12.9 18.5 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.008
16
K16x20x20 16 20 20 13.4 19.5 18000 28000 16.000 15.992 20.020 20.007 0.011
K16x22x12 16 22 12 11.2 11.9 19000 29000 16.000 15.992 22.020 22.007 0.010
K16x22x16H 16 22 16 14.9 17.2 19000 29000 16.000 15.992 22.020 22.007 0.014
K16x22x20 16 22 20 18.6 22.9 19000 29000 16.000 15.992 22.020 22.007 0.017
K16x24x20 16 24 20 20.2 21.4 20000 30000 16.000 15.992 24.020 24.007 0.025
K17x20x10 17 20 10 5.96 8.53 16000 25000 17.000 16.992 20.020 20.007 0.004
K17x21x10 17 21 10 8.12 10.4 17000 26000 17.000 16.992 21.020 21.007 0.006
K17x21x13H 17 21 12.8 10.5 14.5 17000 26000 17.000 16.992 21.020 21.007 0.008
17 K17x21x15 17 21 15 11.4 16.1 17000 26000 17.000 16.992 21.020 21.007 0.008
K17x21x17H 17 21 17 13.4 19.8 17000 26000 17.000 16.992 21.020 21.007 0.011
K17x22x20FH 17 22 20 17.0 23.3 17000 27000 17.000 16.992 22.020 22.007 0.015
K17x23x15F 17 23 15 14.1 16.3 18000 27000 17.000 16.992 23.020 23.007 0.010
K18x22x8F 18 22 8 6.32 7.70 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.005
K18x22x10H 18 22 10 8.41 11.1 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.006
K18x22x13H 18 22 13 10.8 15.4 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.008
K18x22x14 18 22 14 11.6 16.8 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.009
K18x22x14FV 18 22 14 11.3 16.3 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.009
K18x22x17H 18 22 17 13.3 19.9 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.009
18
K18x22x20F 18 22 20 15.0 23.4 16000 24000 18.000 17.992 22.020 22.007 0.011
K18x24x12 18 24 12 11.8 13.1 17000 25000 18.000 17.992 24.020 24.007 0.011
K18x24x20H 18 24 20 19.4 24.9 16000 25000 18.000 17.992 24.020 24.007 0.019
K18x25x22H 18 25 22 23.3 28.6 17000 26000 18.000 17.992 25.020 25.007 0.025
K18x26x12FV 18 26 12 13.8 13.5 11000 17000 18.000 17.992 26.020 26.007 0.020
K18x26x20F 18 26 20 21.7 24.1 17000 26000 18.000 17.992 26.020 26.007 0.027

26
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K19x23x13 19 23 13 10.8 15.5 15000 23000 19.000 18.991 23.020 23.007 0.008
19
K19x23x17 19 23 17 13.4 20.6 15000 23000 19.000 18.991 23.020 23.007 0.011
K20x24x8F 20 24 8 7.31 9.60 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.005
K20x24x10H 20 24 10 8.97 12.5 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.006
K20x24x12 20 24 12 10.7 15.7 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.008
K20x24x13H 20 24 13 11.5 17.3 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.009
K20x24x14 20 24 14 12.4 18.9 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.009
K20x24x17H 20 24 17 14.8 23.7 14000 22000 20.000 19.991 24.020 24.007 0.011
K20x26x12 20 26 12 13.0 15.3 15000 23000 20.000 19.991 26.020 26.007 0.012
20
K20x26x13H 20 26 13 13.4 15.9 15000 23000 20.000 19.991 26.020 26.007 0.014
K20x26x17H 20 26 17 19.3 25.5 15000 23000 20.000 19.991 26.020 26.007 0.017
K20x26x20 20 26 20 20.3 27.2 15000 23000 20.000 19.991 26.020 26.007 0.020
K20x28x20H 20 28 20 24.6 29.0 15000 23000 20.000 19.991 28.020 28.007 0.028
K20x28x25H 20 28 25 29.7 37.0 15000 23000 20.000 19.991 28.020 28.007 0.036
K20x30x30H 20 30 30 38.9 45.8 16000 24000 20.000 19.991 30.020 30.007 0.055
K20x32x36H 20 32 36 49.9 57.0 16000 25000 20.000 19.991 32.025 32.009 0.082
21 K21x25x17H 21 25 17 14.3 23.1 14000 21000 21.000 20.991 25.020 25.007 0.013
K22x26x10H 22 26 10 9.81 14.5 13000 20000 22.000 21.991 26.020 26.007 0.007
K22x26x13H 22 26 13 11.8 18.3 13000 20000 22.000 21.991 26.020 26.007 0.012
K22x26x17H 22 26 17 15.6 26.3 13000 20000 22.000 21.991 26.020 26.007 0.012
K22x26x18H 22 26 18 15.3 25.5 13000 20000 22.000 21.991 26.020 26.007 0.017
K22x28x13 22 28 13 13.9 17.1 13000 20000 22.000 21.991 28.020 28.007 0.015
22
K22x28x17H 22 28 17 18.2 24.2 13000 20000 22.000 21.991 28.020 28.007 0.020
K22x30x15H 22 30 15 19.7 22.3 14000 21000 22.000 21.991 30.020 30.007 0.023
K22x30x20FV 22 30 20 24.4 29.4 14000 21000 22.000 21.991 30.020 30.007 0.031
K22x32x24F 22 32 24 33.1 37.9 14000 22000 22.000 21.991 32.025 32.009 0.046
K22x32x30H 22 32 30 41.8 51.3 14000 22000 22.000 21.991 32.025 32.009 0.057

27
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K23x28x24F 23 28 24 22.4 36.2 12000 19000 23.000 22.991 28.020 28.007 0.023
23
K23x35x16H 23 35 16 25.9 25.1 14000 21000 23.000 22.991 35.025 35.009 0.040
K24x28x10H 24 28 10 9.67 14.6 12000 18000 24.000 23.991 28.020 28.007 0.027
K24x28x13H 24 28 13 12.5 20.2 12000 18000 24.000 23.991 28.020 28.007 0.010
K24x28x16F 24 28 16 24.000 23.991 28.020 28.007
K24x28x17H 24 28 17 15.4 26.4 12000 18000 24.000 23.991 28.020 28.007 0.013
24
K24x30x10TN 24 30 10 11.3 13.5 12000 19000 24.000 23.991 30.020 30.007 0.008
K24x30x17H 24 30 17 19.8 27.7 12000 19000 24.000 23.991 30.020 30.007 0.020
K24x30x22 24 30 22 25.0 37.3 12000 19000 24.000 23.991 30.020 30.007 0.024
K24x36x23H 24 36 23 37.1 40.1 13000 20000 24.000 23.991 36.025 36.009 0.070
K25x29x10H 25 29 10 9.61 14.6 11000 17000 25.000 24.991 29.020 29.007 0.008
K25x29x13H 25 29 13 12.8 21.1 11000 17000 25.000 24.991 29.020 29.007 0.010
K25x29x17H 25 29 17 15.1 26.2 11000 17000 25.000 24.991 29.020 29.007 0.016
K25x30x13 25 30 13 14.6 21.4 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.012
K25x30x17H 25 30 17 18.8 29.8 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.016
K25x30x18 25 30 18 20.6 33.4 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.017
K25x30x20H 25 30 20 21.9 36.1 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.019
K25x30x24H 25 30 24 24.8 42.4 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.024
K25x30x26ZW 25 30 26 23.0 38.6 11000 17000 25.000 24.991 30.020 30.007 0.027
K25x31x14H 25 31 14 16.8 22.7 12000 18000 25.000 24.991 31.025 31.009 0.017
K25x31x17H 25 31 17 19.7 27.8 12000 18000 25.000 24.991 31.025 31.009 0.020
25
K25x31x21H 25 31 21 25.1 38.0 12000 18000 25.000 24.991 31.025 31.009 0.026
K25x31x24H 25 31 24 25.3 38.5 12000 18000 25.000 24.991 31.025 31.009 0.031
K25x32x16 25 32 16 19.8 25.3 12000 18000 25.000 24.991 32.025 32.009 0.027
K25x33x20H 25 33 20 28.8 37.6 12000 18000 25.000 24.991 33.025 33.009 0.035
K25x33x24H 25 33 24 32.3 43.5 12000 18000 25.000 24.991 33.025 33.009 0.038
K25x33x25H 25 33 25 33.0 44.6 12000 18000 25.000 24.991 33.025 33.009 0.041
K25x35x23,7H 25 35 23.7 35.9 42.3 12000 19000 25.000 24.991 35.025 35.009 0.050
K25x35x25H 25 35 25 37.8 46.2 12000 19000 25.000 24.991 35.025 35.009 0.054
K25x35x30H 25 35 30 44.6 57.2 12000 19000 25.000 24.991 35.025 35.009 0.060
K25x35x36H 25 35 36 52.4 70.4 12000 19000 25.000 24.991 35.025 35.009 0.074
K25x37x20H 25 37 20 32.5 34.1 12000 19000 25.000 24.991 37.025 37.009 0.055

28
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K26x30x10F 26 30 10 9.46 14.5 11000 16000 26.000 25.991 30.020 30.007 0.007
K26x30x13 26 30 13 12.3 20.4 10000 16000 26.000 25.991 30.020 30.007 0.011
26
K26x30x17 26 30 17 15.0 26.3 10000 16000 26.000 25.991 30.020 30.007 0.014
K26x30x22ZW 26 30 22 16.7 30.2 10000 16000 26.000 25.991 30.020 30.007 0.018
K28x32x21F 28 32 21 18.7 35.7 9900 15000 28.000 27.991 32.025 32.009 0.018
K28x33x13F 28 33 13 14.1 21.4 10000 15000 28.000 27.991 33.025 33.009 0.015
K28x33x13F 28 33 13 14.1 21.4 10000 15000 28.000 27.991 33.025 33.009 0.015
K28x33x17H 28 33 17 19.8 33.0 10000 15000 28.000 27.991 33.025 33.009 0.018
K28x33x27 28 33 27 29.0 53.8 10000 15000 28.000 27.991 33.025 33.009 0.027
K28x34x17 28 34 17 21.1 31.5 10000 16000 28.000 27.991 34.025 34.009 0.022
K28x34x20H 28 34 20 24.4 37.8 10000 16000 28.000 27.991 34.025 34.009 0.025
K28x35x15H 28 35 15 19.5 25.6 10000 16000 28.000 27.991 35.025 35.009 0.025
28
K28x35x16H 28 35 16 21.5 29.1 10000 16000 28.000 27.991 35.025 35.009 0.026
K28x35x27H 28 35 27 35.2 54.7 10000 16000 28.000 27.991 35.025 35.009 0.042
K28x36x20FV 28 36 20 27.8 37.0 10000 16000 28.000 27.991 36.025 36.009 0.039
K28x38x25,5 28 38 25 40.9 52.7 11000 16000 28.000 27.991 38.025 38.009 0.059
K28x40x18H 28 40 18 33.6 36.5 11000 17000 28.000 27.991 40.025 40.009 0.060
K28x40x25H 28 40 25 45.5 54.0 11000 17000 28.000 27.991 40.025 40.009 0.072
K28x40x30H 28 40 30 54.3 67.8 11000 17000 28.000 27.991 40.025 40.009 0.100
K28x41x25H 28 41 25 49.2 57.1 11000 17000 28.000 27.991 41.025 41.009 0.082
29 K29x34x27F 29 34 27 28.9 54.0 9700 15000 29.000 28.991 34.025 34.009 0.033
K30x34x13 30 34 13 13.5 24.1 9200 14000 30.000 29.991 34.025 34.009 0.011
K30x35x13H 30 35 13 15.6 24.9 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.017
K30x35x17H 30 35 17 20.2 34.6 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.022
K30x35x20H 30 35 20 23.5 41.9 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.023
30
K30x35x23F 30 35 22.8 25.6 46.8 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.028
K30x35x27H 30 35 27 30.6 59.0 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.032
K30x35x27HZW 30 35 27 19.9 33.6 9300 14000 30.000 29.991 35.025 35.009 0.033
K30x36x14 30 36 14 18.0 26.2 9500 15000 30.000 29.991 36.025 36.009 0.020

29
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K30x37x18 30 37 17.8 24.3 34.8 9600 15000 30.000 29.991 37.025 37.009 0.033
K30x40x30H 30 40 30 49.2 67.8 9900 15000 30.000 29.991 40.025 40.009 0.077
30
K30x42x30H 30 42 30 54.2 68.6 10000 16000 30.000 29.991 42.025 42.009 0.096
K30x44x26H 30 44 26 52.4 59.9 10000 16000 30.000 29.991 44.025 44.009 0.095
K32x36x15F 32 36 15 11.6 20.2 8600 13000 32.000 31.989 36.025 36.009 0.015
K32x37x13 32 37 13 15.2 24.4 8700 13000 32.000 31.989 37.025 37.009 0.018
K32x37x17H 32 37 17 20.0 34.8 8700 13000 32.000 31.989 37.025 37.009 0.020
K32x37x27 32 37 27 29.3 56.8 8700 13000 32.000 31.989 37.025 37.009 0.035
K32x38x20H 32 38 20 27.3 45.7 8800 14000 32.000 31.989 38.025 38.009 0.030
K32x38x26H 32 38 26 33.2 58.8 8800 14000 32.000 31.989 38.025 38.009 0.037
K32x39x16H 32 39 16 23.0 33.0 8900 14000 32.000 31.989 39.025 39.009 0.030
32
K32x39x18H 32 39 18 25.8 38.2 8900 14000 32.000 31.989 39.025 39.009 0.033
K32x40x25H 32 40 25 37.9 57.2 9000 14000 32.000 31.989 40.025 40.009 0.052
K32x40x36H 32 40 36 52.3 86.4 9000 14000 32.000 31.989 40.025 40.009 0.080
K32x42x42H 32 42 42 69.2 108 9200 14000 32.000 31.989 42.025 42.009 0.110
K32x46x18H 32 46 18 39.2 41.9 9600 15000 32.000 31.989 46.025 46.009 0.075
K32x46x32H 32 46 32 67.0 83.4 9600 15000 32.000 31.989 46.025 46.009 0.140
K32x46x40H 32 46 40 81.7 108 9600 15000 32.000 31.989 46.025 46.009 0.158
33 K33x51x23H 33 51 23 55.9 57.6 9600 15000 33.000 32.989 51.029 51.010 0.140
K34x38x11 34 38 11 12.2 21.9 8100 12000 34.000 33.989 38.025 38.009 0.011
34
K34x44x26FH 34 44 26 42.9 58.9 8600 13000 34.000 33.989 44.025 44.009 0.080
K35x40x13H 35 40 13 16.2 27.2 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.018
K35x40x17H 35 40 17 22.1 40.8 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.025
K35x40x19F 35 40 19 23.2 43.2 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.025
K35x40x19H 35 40 19 23.2 43.2 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.025
35
K35x40x25H 35 40 25 28.4 56.2 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.035
K35x40x27H 35 40 27 29.8 59.6 7900 12000 35.000 34.989 40.025 40.009 0.037
K35x42x16H 35 42 16 24.5 36.8 8100 12000 35.000 34.989 42.025 42.009 0.032
K35x42x18 35 42 18 27.5 42.6 8100 12000 35.000 34.989 42.025 42.009 0.035

30
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 Peso
Designazione min-1
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K35x42x20H 35 42 20 30.4 48.5 8100 12000 35.000 34.989 42.025 42.009 0.037
K35x42x30FH 35 42 30 40.5 70.0 8100 12000 35.000 34.989 42.025 42.009 0.061
K35x45x20FH 35 45 20 36.5 49.9 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.059
K35x45x30F 35 45 30 51.2 74.5 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.100
35 K35x45x35H 35 45 35 62.1 95.5 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.085
K35x45x41 35 45 41 70.8 113 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.120
K35x45x49H 35 45 49 82.5 138 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.143
K35x45x49HZW 35 45 49 71.8 115 8400 13000 35.000 34.989 45.025 45.009 0.143
K35x50x40F 35 50 40 79.7 102 8700 13000 35.000 34.989 50.025 50.009 0.200
K36x40x29TN 36 40 29 21.2 45.2 7600 12000 36.000 35.989 40.025 40.009 0.029
36
K36x42x16 36 42 16 22.8 37.7 7800 12000 36.000 35.989 42.025 42.009 0.027
K37x42x13H 37 42 13 16.9 29.4 7500 11000 37.000 36.989 42.025 42.009 0.017
K37x42x17H 37 42 17 21.9 41.0 7500 11000 37.000 36.989 42.025 42.009 0.025
37
K37x42x27F 37 42 27 32.1 66.9 7500 11000 37.000 36.989 42.025 42.009 0.039
K37x44x19H 37 44 19 29.7 48.0 7600 12000 37.000 36.989 44.025 44.009 0.039
K38x41x9TN 38 41 9 5.93 11.0 7100 11000 38.000 37.989 41.025 41.009 0.004
K38x43x17H 38 43 17 21.8 41.0 7300 11000 38.000 37.989 43.025 43.009 0.032
K38x43x27 38 43 27 31.9 67.0 7300 11000 38.000 37.989 43.025 43.009 0.041
K38x46x20H 38 46 19.8 33.3 51.0 7500 12000 38.000 37.989 46.025 46.009 0.055
38
K38x46x32H 38 46 32 55.2 98.1 7500 12000 38.000 37.989 46.025 46.009 0.090
K38x50x25 38 50 25 53.0 70.8 7800 12000 38.000 37.989 50.025 50.009 0.100
K38x50x33H 38 50 33 68.3 98.2 7800 12000 38.000 37.989 50.025 50.009 0.126
K38x50x40FH 38 50 40 76.2 113 7800 12000 38.000 37.989 50.025 50.009 0.170
K40x45x13H 40 45 13 17.6 31.7 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.022
K40x45x18H 40 45 18 25.1 50.4 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.031
K40x45x21H 40 45 21 23.3 45.2 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.033
40
K40x45x27H 40 45 27 32.7 70.2 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.040
K40x45x27TN 40 45 27 33.3 72.1 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.030
K40x45x29H 40 45 29 34.7 75.9 6900 11000 40.000 39.989 45.025 45.009 0.050

31
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K40x46x17 40 46 17 25.2 44.0 7000 11000 40.000 39.989 46.025 46.009 0.033
K40x47x18 40 47 18 28.0 45.6 7000 11000 40.000 39.989 47.025 47.009 0.041
K40x47x20 40 47 20 31.1 52.1 7000 11000 40.000 39.989 47.025 47.009 0.042
K40x48x20FV1 40 48 20 35.5 56.3 7100 11000 40.000 39.989 48.025 48.009 0.052
40 K40x48x20H 40 48 20 35.5 56.3 7100 11000 40.000 39.989 48.025 48.009 0.050
K40x48x35H 40 48 35 57.3 104 7100 11000 40.000 39.989 48.025 48.009 0.098
K40x50x27H 40 50 27 53.0 81.0 7200 11000 40.000 39.989 50.025 50.009 0.084
K40x55x45H 40 55 45 103 146 7500 12000 40.000 39.989 55.029 55.010 0.221
K40x56x26H 40 56 26 63.7 75.7 7600 12000 40.000 39.989 56.029 56.010 0.138
41 K41x48x31HZW 41 48 31 38.0 68.1 6800 11000 41.000 40.989 48.025 48.009 0.067
K42x47x13H 42 47 13 18.7 34.9 6500 10000 42.000 41.989 47.025 47.009 0.027
K42x47x17H 42 47 17 22.8 45.2 6500 10000 42.000 41.989 47.025 47.009 0.028
K42x47x27H 42 47 27 33.8 74.7 6500 10000 42.000 41.989 47.025 47.009 0.041
42 K42x48x24F 42 48 24 33.1 63.9 6600 10000 42.000 41.989 48.025 48.009 0.046
K42x50x13H 42 50 13 20.9 28.9 6700 10000 42.000 41.989 50.025 50.009 0.035
K42x50x20H 42 50 20 35.2 56.6 6700 10000 42.000 41.989 50.025 50.009 0.054
K42x50x30H 42 50 30 51.3 91.9 6700 10000 42.000 41.989 50.025 50.009 0.080
K43x48x17FH 43 48 17 23.0 45.8 6400 9800 43.000 42.989 48.025 48.009 0.036
43
K43x48x27H 43 48 27 34.8 78.0 6400 9800 43.000 42.989 48.025 48.009 0.050
K44x50x22H 44 50 22 31.6 60.6 6400 9900 44.000 43.989 50.025 50.009 0.046
K44x50x30,5HZW 44 50 30 35.5 70.5 6400 9900 44.000 43.989 50.025 50.009 0.068
K45x50x13H 45 50 13 18.4 35.1 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.022
K45x50x15H 45 50 15 19.4 37.3 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.028
K45x50x17H 45 50 17 24.9 51.8 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.030
K45x50x20F 45 50 20 27.0 57.4 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.040
45
K45x50x21CH 45 50 21 24.6 50.4 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.036
K45x50x27FH 45 50 27 34.2 77.4 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.043
K45x50x27TN 45 50 27 31.8 70.7 6100 9400 45.000 44.989 50.025 50.009 0.048
K45x52x18H 45 52 18 30.1 52.0 6200 9500 45.000 44.989 52.029 52.010 0.045

32
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K45x52x21F 45 52 21 35.0 63.2 6200 9500 45.000 44.989 52.029 52.010 0.055
K45x53x20H 45 53 20 36.0 59.5 6200 9600 45.000 44.989 53.029 53.010 0.054
K45x53x25H 45 53 24.8 45.9 81.5 6200 9600 45.000 44.989 53.029 53.010 0.072
K45x53x25F 45 53 25 42.5 73.7 6200 9600 45.000 44.989 53.029 53.010 0.075
K45x53x28H 45 53 28 49.3 89.2 6200 9600 45.000 44.989 53.029 53.010 0.078
45 K45x55x20H 45 55 20 42.0 62.2 6400 9800 45.000 44.989 55.029 55.010 0.074
K45x59x18H 45 59 18 47.8 58.9 6600 10000 45.000 44.989 59.029 59.010 0.107
K45x59x18TN 45 59 18 45.7 55.4 6600 10000 45.000 44.989 59.029 59.010 0.097
K45x59x36H 45 59 36 82.4 118 6600 10000 45.000 44.989 59.029 59.010 0.181
K45x60x30H 45 60 30 75.5 101 6600 10000 45.000 44.989 60.029 60.010 0.171
K45x60x45H 45 60 45 108 160 6600 10000 45.000 44.989 60.029 60.010 0.280
46 K46x53x36HZW 46 53 36 48.6 96.7 6100 9300 46.000 45.989 53.029 53.010 0.100
K47x52x15FH 47 52 15 20.1 39.8 5800 8900 47.000 46.989 52.029 52.010 0.030
K47x52x17H 47 52 17 24.2 50.4 5800 8900 47.000 46.989 52.029 52.010 0.032
47
K47x52x27H 47 52 27 36.6 85.9 5800 8900 47.000 46.989 52.029 52.010 0.045
K47x55x28FV1 47 55 28 48.9 89.5 6000 9200 47.000 46.989 55.029 55.010 0.092
K48x53x17H 48 53 17 25.7 54.9 5700 8700 48.000 47.989 53.029 53.010 0.032
48
K48x54x19H 48 54 19 30.9 61.2 5700 8800 48.000 47.989 54.029 54.010 0.042
K49x55x32HZW 49 55 32 40.2 86.4 5600 8600 49.000 48.989 55.029 55.010 0.080
49
K49x65x38H 49 65 38 100 142 6100 9300 49.000 48.989 65.029 65.010 0.244
K50x55x17H 50 55 17 25.5 55.0 5400 8400 50.000 49.989 55.029 55.010 0.032
K50x55x20H 50 55 20 30.2 68.5 5400 8400 50.000 49.989 55.029 55.010 0.038
K50x55x30 50 55 30 38.2 92.4 5400 8400 50.000 49.989 55.029 55.010 0.057
K50x55x30FV1 50 55 30 38.2 92.4 5400 8400 50.000 49.989 55.029 55.010 0.057
50
K50x56x23 50 56 23 35.5 74.1 5500 8500 50.000 49.989 56.029 56.010 0.051
K50x57x18FH 50 57 18 31.3 56.4 5500 8500 50.000 49.989 57.029 57.010 0.050
K50x58x20H 50 58 20 38.8 67.8 5600 8600 50.000 49.989 58.029 58.010 0.065
K50x58x25H 50 58 25 46.5 85.6 5600 8600 50.000 49.989 58.029 58.010 0.081

33
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K50x58x35H 50 58 35 64.9 131 5600 8600 50.000 49.989 58.029 58.010 0.105
K50x62x30H 50 62 30 64.6 98.1 5800 8900 50.000 49.989 62.029 62.010 0.136
50
K50x66x30H 50 66 30 80.9 109 5900 9100 50.000 49.989 66.029 66.010 0.192
K50x70x32H 50 70 32 103 129 6100 9300 50.000 49.989 70.029 70.010 0.224
K52x57x12 52 57 12 18.4 36.7 5200 8000 52.000 51.987 57.029 57.010 0.022
52 K52x57x17H 52 57 17 21.4 44.3 5200 8000 52.000 51.987 57.029 57.010 0.035
K52x60x24 52 60 24 47.1 88.3 5400 8200 52.000 51.987 60.029 60.010 0.078
K55x60x17 55 60 17 26.0 58.3 4900 7600 55.000 54.987 60.029 60.010 0.037
K55x60x20H 55 60 20 30.7 72.4 4900 7600 55.000 54.987 60.029 60.010 0.042
K55x60x27H 55 60 27 40.1 102 4900 7600 55.000 54.987 60.029 60.010 0.055
K55x60x30FH 55 60 30 40.6 103 4900 7600 55.000 54.987 60.029 60.010 0.068
K55x61x26H 55 61 26 44.3 102 5000 7600 55.000 54.987 61.029 61.010 0.063
55 K55x62x18H 55 62 18 33.2 62.8 5000 7700 55.000 54.987 62.029 62.010 0.055
K55x63x15F 55 63 15 30.5 51.5 5000 7800 55.000 54.987 63.029 63.010 0.054
K55x63x20 55 63 20 40.3 73.5 5000 7800 55.000 54.987 63.029 63.010 0.072
K55x63x25 55 63 25 49.8 96.5 5000 7800 55.000 54.987 63.029 63.010 0.080
K55x63x32 55 63 32 62.3 129 5000 7800 55.000 54.987 63.029 63.010 0.108
K50x55x30 50 55 30 38.2 92.4 5400 8400 50.000 49.989 55.029 55.010 0.057
K58x63x17F 58 63 17 27.0 62.6 4700 7200 58.000 57.987 63.029 63.010 0.037
58 K58x64x19H 58 64 19 32.9 70.6 4700 7200 58.000 57.987 64.029 64.010 0.037
K58x65x18H 58 65 18 34.3 67.1 4700 7300 58.000 57.987 65.029 65.010 0.058
K60x65x20H 60 65 20 31.9 78.1 4500 6900 60.000 59.987 65.029 65.010 0.046
K60x65x27FH 60 65 26.8 39.5 103 4500 6900 60.000 59.987 65.029 65.010 0.059
K60x65x30FH 60 65 29.8 42.9 114 4500 6900 60.000 59.987 65.029 65.010 0.085
K60x65x30 60 65 30 42.9 114 4500 6900 60.000 59.987 65.029 65.010 0.070
60 K60x68x17F 60 68 17 34.2 61.4 4600 7100 60.000 59.987 68.029 68.010 0.066
K60x68x20H 60 68 20 41.8 79.2 4600 7100 60.000 59.987 68.029 68.010 0.066
K60x68x23H 60 68 23 49.0 97.2 4600 7100 60.000 59.987 68.029 68.010 0.089
K60x68x25 60 68 25 51.6 104 4600 7100 60.000 59.987 68.029 68.010 0.091
K60x68x30ZW 60 68 30 46.4 90.1 4600 7100 60.000 59.987 68.029 68.010 0.119

34
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
63 K63x71x20 63 71 20 41.4 79.4 4400 6700 63.000 62.987 71.029 71.010 0.070
64 K64x70x16 64 70 16 26.4 55.1 4200 6500 64.000 63.987 70.029 70.010 0.049
K65x70x20CH 65 70 20 28.6 69.2 4100 6400 65.000 64.987 70.029 70.010 0.050
K65x70x30 65 70 30 44.4 123 4100 6400 65.000 64.987 70.029 70.010 0.075
65
K65x73x23H 65 73 23 48.2 97.7 4200 6500 65.000 64.987 73.029 73.010 0.091
K65x73x30H 65 73 30 60.1 129 4200 6500 65.000 64.987 73.029 73.010 0.116
K68x74x20FH 68 74 20 37.5 88.1 4000 6100 68.000 67.987 74.029 74.010 0.062
K68x74x28CH 68 74 28 44.8 110 4000 6100 68.000 67.987 74.029 74.010 0.082
K68x74x30H 68 74 30 47.6 119 4000 6100 68.000 67.987 74.029 74.010 0.098
68
K68x74x35HZW 68 74 35 45.1 111 4000 6100 68.000 67.987 74.029 74.010 0.120
K68x76x20 68 76 20 43.8 87.8 4000 6200 68.000 67.987 76.029 76.010 0.086
K68x82x38,5H 68 82 38.5 117 209 4200 6400 68.000 67.987 82.034 82.012 0.320
K70x76x20 70 76 20 36.1 84.7 3900 5900 70.000 69.987 76.029 76.010 0.065
K70x76x30 70 76 30 51.6 134.0 3900 5900 70.000 69.987 76.029 76.010 0.097
K70x78x20H 70 78 20 43.6 87.9 3900 6000 70.000 69.987 78.029 78.010 0.090
K70x78x23F 70 78 23 49.8 104.0 3900 6000 70.000 69.987 78.029 78.010 0.115
70 K70x78x25F 70 78 24.8 49.8 104.0 3900 6000 70.000 69.987 78.029 78.010 0.115
K70x78x30H 70 78 30 62.2 139.0 3900 6000 70.000 69.987 78.029 78.010 0.140
K70x78x46ZW 70 78 46 78.4 187.0 3900 6000 70.000 69.987 78.029 78.010 0.188
K70x85x40F 70 85 40 118 203 4100 6300 70.000 69.987 85.034 85.012 0.338
K70x88x30H 70 88 30 115 175 4100 6400 70.000 69.987 88.034 88.012 0.205
72 K72x80x20 72 80 20 44.4 90.7 3800 5800 72.000 71.987 80.029 80.010 0.084
73 K73x79x20 73 79 20 37.0 88.7 3700 5700 73.000 72.987 79.029 79.010 0.068
K75x81x20F 75 81 20 37.4 90.7 3600 5500 75.000 74.987 81.034 81.012 0.075
K75x83x23 75 83 23 52.5 114.0 3600 5600 75.000 74.987 83.034 83.012 0.104
75
K75x83x30 75 83 30 60.9 138 3600 5600 75.000 74.987 83.034 83.012 0.141
K75x83x30FH 75 83 30 60.9 138 3600 5600 75.000 74.987 83.034 83.012 0.141
K80x86x20H 80 86 20 38.6 96.7 3400 5200 80.000 79.987 86.034 86.012 0.072
80 K80x88x25FV1 80 88 25 54.0 121 3400 5200 80.000 79.987 88.034 88.012 0.134
K80x88x30 80 88 30 67.5 161 3400 5200 80.000 79.987 88.034 88.012 0.153

35
Gabbie a rullini
ad una o due corone di rullini

La superficie di rotolamento
deve essere 58 HRC o equivalente

FW EW FW EW S H

BC BC

K KZW

S H
Bc Coefcienti di carico kN Velocit limite
Albero Dimensioni di montaggio
Fw Ew -0.20 min-1 Peso
Designazione
mm mm -0.55 Dinamico Statico Max. Min. Max. Min. kg
mm
mm mm mm mm mm
C C0 Grasso Olio
K85x92x20H 85 92 20 39.9 91.7 3200 4900 84.988 84.973 92.034 92.012 0.085
85 K85x93x25F 85 93 25 58.8 138 3200 4900 84.988 84.973 93.034 93.012 0.000
K85x93x30H 85 93 30 31024" 3200 4900 4900 84.988 84.973 93.034 93.012 0.166
K90x97x20 90 97 20 46.3 114 3000 4600 89.988 89.973 97.034 97.012 0.095
90 K90x98x25F 90 98 25 54.8 128 3000 4600 89.988 89.973 98.034 98.012 0.134
K90x98x30 90 98 30 63.6 155 3000 4600 89.988 89.973 98.034 98.012 0.168
K95x103x20 95 103 20 49.3 114 2800 4400 94.988 94.973 103.034 103.012 0.130
95
K95x103x30F 95 103 30 71.0 183 2800 4400 94.988 94.973 103.034 103.012 0.180
100 K100x108x30 100 108 30 72.4 191 2700 4200 99.988 99.973 108.034 108.012 0.210
K110x118x24 110 118 24 64.0 168 2400 3800 109.988 109.973 118.034 118.012 0.165
110
K110x118x30H 110 118 30 75.3 207 2400 3800 109.988 109.973 118.034 118.012 0.200

36
ASTUCCI A RULLINI
Caratteristiche tecniche
Astucci a rullini
Gli astucci a rullini sono costituiti da un anello esterno
sottile trattato, ottenuto per imbutitura di una lamiera
dacciaio calibrata. Possono essere provvisti sia di una
corona di rullini accostati ritenuti alle loro estremit, sia
di una gabbia a rullini ritenuta lateralmente.
Gli astucci a rullini hanno un ingombro radiale molto
contenuto, un costo ridotto ed una capacit di cari-
co elevata. Il loro impiego dunque consigliabile ogni
qualvolta le condizioni di montaggio e di funzionamento
lo permettano.
Il minimo ingombro radiale si ottiene con gli astucci a
rullini senza anello interno, ricavando la pista interna di
rotolamento direttamente dallalbero, il quale deve ave-
re una durezza compatibile con le condizioni di funzio-
namento. La massima capacit di carico si ottiene con
una durezza della parte di albero che funge da pista di
rotolamento di 58 HRC minimo. Sono ammissibili an-
che durezze inferiori se i carichi e le durate richieste lo
permettono.
Gli anelli interni, che sono disponibili per la maggio-
ranza degli astucci a rullini Nadella, evitano qualsi-
asi trattamento dellalbero e permettono ai cusci-
netti di sopportare il massimo carico consentito.
Tutti i tipi di astucci sono normalmente forniti senza
lubrificante. Essi presentano solamente una prote-
zione contro lossidazione. A richiesta possono es-
sere forniti lubrificati con un grasso determinato.

TIPI DI PRODUZIONE CORRENTE

HK BK HKRS BKRS HK.2RS DL DLF

Astucci a rullini Astucci a rullini con gabbia Sufssi


accostati
AS1 Foro di lubricazione
rullini con ritenuta astucci astucci
meccanica astucci aperti con con fondello RS Anello di tenuta singolo
astucci
astucci con anello con anello .2RS Due anelli di tenuta
astucci aperti
con fondello di tenuta di tenuta
aperti
fondello incorporato incorporato
HK..RS
DL DLF HK BK BK..RS
HK..2RS

38
Caratteristiche tecniche
Astucci a rullini
ESECUZIONI ANELLI INTERNI
L'anello esterno, costituito da un guscio, imbutito Gli anelli interni per astucci a rullini sono forniti normal-
di precisione, e non viene pertanto effettuata alcuna mente senza foro di lubricazione ed hanno la pista di
lavorazione successiva. Gli astucci a rullini delle serie rotolamento dei rullini cilindrica. Nel caso in cui sia ne-
DL e HK sono aperti su entrambi i lati. Sono anche dis- cessaria una lubricazione attraverso lalbero, gli anelli
ponibili con una tenuta, esecuzione HKRS e con due interni cilindrici possono essere forniti con un foro di
tenute, esecuzione HK.2RS. In un astuccio a rullini del- lubricazione (serie JR...JS1).
la serie HKRS con una tenuta, il bordino stampigliato
sul lato della tenuta stessa.

Gli astucci a rullini della serie DLF e BK sono chiusi da


un lato e pertanto adatti come cuscinetti d'estremit
degli alberi. Il lato aperto non a tenuta stagna.
Su richiesta, gli astucci a rullini possono essere forniti JR JR...JS1
con un foro di lubrificazione, indicato dal suffisso AS1.
La gabbia in acciaio in un sol pezzo utilizzata nella
maggior parte degli astucci a rullini progettata Gli anelli JRZ...JS1 non hanno smussi d'invito e con-
per garantire rigidit e minimizzare l'usura. Questa sentono il massimo contatto possibile con la pista di
esecuzione di gabbia mantiene separata la funzione rotolamento. Vedere la sezione Anelli interni a pag. 52
di guida dei rullini da quella di ritenuta dei rullini stessi. per ulteriori dettagli.

Astucci a rullini con gabbia ed anello di tenuta COEFFICIENTI DI CARICO


Gli astucci a rullini con gabbia tipo HK...RS, HK...2RS Carichi dinamici
sono provvisti di anelli di tenuta incorporati nellastuccio Gli astucci a rullini possono trasmettere esclusivamente
dal lato del bordo stampigliato, lato sul quale si esercita carichi radiali.
la spinta necessaria per il montaggio oppure due anelli
di tenuta nella versione 2RS. Dopo il montaggio, lanello P= Carico dinamico radiale massimo ammissibile che
di tenuta si trova dunque verso lesterno del supporto pu essere applicato ad un astuccio a rullini, basato
per opporsi alla fuoriuscita del lubricante e allinltra- sul coefficiente di carico dinamico C, indicato nelle
zione di impurit (g. 4). rispettive tabelle. Questo carico deve essere C/3.

Carichi statici
Se necessaria una tenuta anche sullaltro lato si pu
C
utilizzare un anello di tenuta separato tipo DH (vedere f0 = 0
pag. 173) da accostare allastuccio oppure, se la dimen- P0
sione disponibile un astuccio HK...2RS. Gli anelli di f0 = Fattore di sicurezza a carico statico
tenuta tipo DH hanno uguali diametri interno ed esterno C0 = Coefficiente di carico statico (kN)
degli astucci a rullini. Gli anelli di tenuta in gomma sin- P0 = Carico statico massimo applicato (kN)
tetica consentono temperature di funzionamento com- Per garantire un funzionamento soddisfacente
prese fra -20C e +120C. degli astucci a rullini in tutti i tipi di condizioni, il
fattore sicurezza a carico statico f0 deve essere 3.
Lalbero da introdurre nellastuccio a rullini deve essere
provvisto di uno smusso allestremit o sul suo spalla-
mento (g. 4). Allatto del montaggio le parti che ven-
gono a contatto con lanello di tenuta debbono essere
lubricate per evitarne un possibile danneggiamento.

39
Caratteristiche tecniche
Astucci a rullini
MONTAGGIO Fig.2
Lanello esterno molto sottile degli astucci a rullini,
montato con notevole interferenza, ricalca fedelmente D -0.2/0.3
la forma della sede. Una sede che presenti una resi- D -2.3
stenza non uniforme al cedimento a causa di notevo-
15
li variazioni di spessore o per mancanza di nervature
dirrigidimento, pu provocare una deformazione locale 1
dellastuccio, compromettendone il funzionamento. I
migliori risultati pertanto si ottengono con sedi geome-
tricamente corrette che presentano una resistenza al
cedimento uniforme.
Il montaggio con interferenza degli astucci nella sede
rende inutile qualsiasi dispositivo di tenuta laterale. Il
lato dellastuccio non stampigliato deve rimanere sco-
stato da qualsiasi spallamento, anello di tenuta, coper-
chio, distanziale o bordo di un altro astuccio. Se per
(1) Diametro interno bussola
necessit di lavorazione si ha una sede con spallamen-
di guida: D + 0.3 mm
to, questultimo deve essere sufcientemente scostato
dallastuccio per evitare di deformarne il bordo al mo-
mento del montaggio.
La forza da esercitare sugli astucci a rullini per introdurli
nella loro sede, deve essere applicata, senza urti, sul Fig.3
Fw -3
bordo della faccia stampigliata. Si consiglia per questo
di usare una pressetta munita di un tampone appropria-
15
to, agente sullastuccio accuratamente centrato sulla
sede (g. 1).
C3min
A
La corsa di calettamento deve essere limitata mediante
una battuta darresto del tampone che vada in appog-
gio sullesterno della sede.
Lastuccio con fondello deve essere, se possibile, posto Fw (h8)
allimbocco della sede dal lato aperto (g. 2); se lapplica-
zione non lo permette, la pressione di calettamento pu
essere esercitata allinterno del fondello per un astuccio
A min = C3 min + 1 mm
tipo DLF (ci deve evitarsi per gli astucci tipo BK) - g. 3

Fig.1 Fig.4
-2.3
D
30
0.5 min

15
1 D -0.2/0.3
30
0.5 min

Fw (h8)

(1) Bordo stampigliato

40
Caratteristiche tecniche
Astucci a rullini
GIOCO RADIALE Nel caso di impiego di anelli interni insieme agli astucci
Il montaggio con interferenza di un astuccio nella sua a rullini, si consiglia di montarli con un accoppiamento
sede determina, in larga parte, il diametro del cerchio incerto sullalbero, utilizzando la tolleranza del diame-
inscritto nella corona dei rullini dopo il montaggio e, tro dellalbero g6 (g5). Lanello interno deve essere s-
pertanto, il gioco radiale di funzionamento. Le tolleran- sato contro uno spallamento. Per evitare un eventuale
ze raccomandate per gli alberi e per le sedi determi- slittamento dell'anello interno sull'albero deve essere
nano un gioco radiale adatto alla maggior parte delle realizzato un accoppiamento con una maggiore inter-
applicazioni normali. Per ottenere una riduzione del gio- ferenza [tolleranza del diametro dellalbero h6 (h5)], il
co possibile selezionare gli alberi, accoppiandoli agli diametro esterno dellanello interno, dopo montaggio,
astucci previo rilievo del diametro allinterno dei rullini non deve superare il diametro della pista di rotolamen-
dopo il montaggio nella sede. to richiesto dallastuccio a rullini per quellapplicazione
Le diverse rigidit delle sedi e le variazioni dellinterfe- specica. Qualora ci avvenisse lanello interno, per ri-
renza al montaggio, dovuta alle tolleranze in gioco, non sultare idoneo per lastuccio a rullini, andr retticato,
permettono di determinare un campo di variazione del dopo montaggio, no al raggiungimento della corretta
diametro allinterno dei rullini applicabile a tutti i mon- dimensione.
taggi.
Per la determinazione dei valori estremi del gioco radia-
le si deve considerare anche la tolleranza dellalbero, se
utilizzato direttamente come pista di rotolamento, o del
diametro esterno dellanello interno dopo il montaggio
sullalbero.

TOLLERANZE DELLALBERO
Tolleranze albero, astuc- Tolleranze albero, astuc-
Tolleranze sede
ci senza anello interno ci con anello
Tipi di astuccio Condizioni di lavoro (giochi interni radiali
(giochi interni radiali interno (giochi interni
raccomandati)
raccomandati) radiali raccomandati)

HK, BK, HKRS,


Sede in acciaio massiccio o ghisa h5 (h6) h6 (h5) N6 (N7)
HK.2RS

DL,DLF Sede in acciaio massiccio o ghisa h5 (h6) h6 (h5) H6 (H7)

HK, BK, HKRS, Sede in materiale a bassa rigidezza (metalli


h5 (h6) h6 (h5) R6 (R7)
HK.2RS non ferrosi(1) o pareti sottili in acciaio)

Sede in materiale a bassa rigidezza (metalli


DL,DLF h5 (h6) h6 (h5) M6 (M7)
non ferrosi(1) o pareti sottili in acciaio)

HK, BK, HKRS, Rotazione dell'anello esterno (sede in acciaio


f5 (f6) g6 (g5) R6 (R7)
HK.2RS massiccio o ghisa)

Rotazione dell'anello esterno (sede in acciaio


DL,DLF f5 (f6) g6 (g5) M6 (M7)
massiccio o ghisa)

HK, BK, HKRS,


Movimento oscillante j5 (j6) h6 (h5) (2)
HK.2RS

DL,DLF Movimento oscillante j5 (j6) h6 (h5) (2)

(1) Se la sede in metallo non ferroso raggiunge temperature notevolmente superiori (o inferiori) a 20C, necessario tenere conto delle differenze di dilatazione (o
contrazione) fra la sede e lanello esterno dellastuccio prevedendo variazioni appropriate delle tolleranze.
Lerrore di cilindricit, denita come differenza fra i raggi di due cilindri coassiali (Norma ISO R 1101), deve essere inferiore ad un quarto del campo della tolleranza
di esecuzione.
Tuttavia, per montaggi di precisione o per astucci soggetti a velocit elevata, si consiglia di ridurre i difetti di cilindricit ad un ottavo del campo della tolleranza
relativa.
(2) La tolleranza dipende dalla geometria della sede.

41
Caratteristiche tecniche
Astucci a rullini
CONTROLLO DEGLI ASTUCCI A RULLINI
Sebbene il guscio sia imbutito di precisione da nastro
di acciaio, in conseguenza della sua sezione piuttosto
sottile, l'astuccio pu ovalizzarsi durante il trattamento
termico. Quando l'astuccio viene pressato in un allog-
giamento rotondo o in un calibro ad anello della giusta
dimensione e del giusto spessore delle pareti, esso rag-
giunge rotondit e dimensioni corrette. Per tale ragione
non corretto ispezionare un astuccio non montato
misurando il diametro esterno. Il metodo corretto per
la verica della dimensione dell'astuccio di:
1. Pressare l'astuccio in un calibro ad anello di corretta
dimensione.
2. Vericare il foro dell'astuccio con opportuni calibri
PASSA e NON PASSA oppure misurarlo con una
spina conica.
La dimensione del calibro PASSA corrisponde al dia-
metro minimo dell'inviluppo interno dei rullini, per il cali-
bro NON PASSA questa corrisponde al diametro mas-
simo dell'inviluppo interno dei rullini. ASTUCCI A RULLINI CON GABBIA
Tipo HK, BK, HK...RS, BK...RS, HK...2RS
ASTUCCI A RULLINI ACCOSTATI Diametro Calibro Diametro interno dell'inviluppo
Tipo DL, DLF nominale alloggiamento dei rullini
del foro ad anello*
Diametro interno dell'inviluppo Max. Min.
Diametro Calibro
nominale alloggiamento dei rullini mm mm mm mm
del foro ad anello* 3.000 6.484 3.024 3.006
Max. Min.
mm mm mm mm 4.000 7.984 4.028 4.010
5.000 9.000 5.036 5.009 5.000 8.984 5.028 5.010
6.000 12.000 6.034 6.009 6.000 9.984 6.028 6.010
8.000 14.000 8.034 8.009 7.000 10.980 7.031 7.013
9.000 14.000 9.034 9.009 8.000 11.980 8.031 8.013
10.000 16.000 10.034 10.009 9.000 12.980 9.031 9.013
12.000 18.000 12.035 12.009 10.000 13.980 10.031 10.013
13.000 19.000 13.035 13.009 12.000 15.980 12.034 12.016
14.000 23.000 14.035 14.009 12.000 17.980 12.034 12.016
15.000 24.000 15.035 15.009 13.000 18.976 13.034 13.016
16.000 26.000 16.035 16.009 14.000 19.976 14.034 14.016
17.000 23.000 17.035 17.009 15.000 20.976 15.034 15.016
18.000 24.000 18.035 18.009 16.000 21.976 16.034 16.016
20.000 26.000 20.035 20.009 17.000 22.976 17.034 17.016
22.000 28.000 22.035 22.009 18.000 23.976 18.034 18.016
25.000 33.000 25.041 25.015 20.000 25.976 20.041 20.020
28.000 36.000 28.041 28.015 22.000 27.976 22.041 22.020
30.000 38.000 30.041 30.015 25.000 31.972 25.041 25.020
35.000 43.000 35.041 35.015 28.000 34.972 28.041 28.020
40.000 48.000 40.041 40.015 30.000 36.972 30.041 30.020
44.000 52.000 44.041 44.015 35.000 41.972 35.050 35.025
45.000 52.000 45.041 45.015 40.000 46.972 40.050 40.025
47.000 55.000 47.041 47.015 45.000 51.967 45.050 45.025
50.000 58.000 50.041 50.015 50.000 57.967 50.050 50.025
55.000 63.000 55.041 55.015 60.000 67.967 60.060 60.030

* Le dimensioni del calibro ad anello sono conformi al limite inferiore


della tolleranza ISO N6.

42
Astucci a rullini accostati e ritenuti
senza fondello tipo DL
con fondello tipo DLF

C C

FW D FW D

C3 C3

DL DLF

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
DL 6 10 6 12 10 2.90 3.80 33000 50000 0.004
6
DLF 6 10 6 12 10 7.7 2.90 3.80 33000 50000 0.004
DL 8 10 8 14 10 4.50 6.50 24000 37500 0.005
8
DLF 8 10 8 14 10 7.7 4.50 6.50 24000 37500 0.006
DL 10 12 10 16 12 7.00 10.9 20000 30000 0.008
10
DLF 10 12 10 16 12 9.7 7.00 10.9 20000 30000 0.009
DL 12 10 12 18 10 6.00 9.7 16000 25000 0.008 JR8x12x10.5
DLF 12 10 12 18 10 7.7 6.00 9.7 16000 25000 0.008 JR8x12x12.5
12
DL 12 12 12 18 12 7.00 11.5 16000 25000 0.009 JR8x12x12.5
DLF 12 12 12 18 12 9.7 7.00 11.5 16000 25000 0.010 JR8x12x12.5
DL 13 12 13 19 12 8.50 14.2 15000 23000 0.010 JR10x13x12.5
13
DLF 13 12 13 19 12 9.7 8.50 14.2 15000 23000 0.011 JR10x13x12.5
DL 14 12 14 20 12 7.90 13.5 14000 21500 0.011 JR10x14x12.5
14
DLF 14 12 14 20 12 9.7 7.90 13.5 14000 21500 0.012 JR10x14x12.5
DL 15 12 15 21 12 9.40 16.4 13000 20000 0.011 JR12x15x12.5
15
DLF 15 12 15 21 12 9.7 9.40 16.4 13000 20000 0.012 JR12x15x12.5
DL 16 12 16 22 12 8.70 15.5 12000 18500 0.012 JR12x16x12.5
16
DLF 16 12 16 22 12 9.7 8.70 15.5 12000 18500 0.013 JR12x16x12.5
DL 17 12 17 23 12 9.00 16.2 11000 17500 0.013 JR13x17x12.5
17
DLF 17 12 17 23 12 9.7 9.00 16.2 11000 17500 0.014 JR13x17x12.5
DL 18 12 18 24 12 10.7 19.5 11000 16500 0.014 JR13x18x12.5
DLF 18 12 18 24 12 9.7 10.7 19.5 11000 16500 0.016 JR13x18x12.5
18
DL 18 16 18 24 16 16.0 29.5 11000 16500 0.019 JR15x18x16.5
DLF 18 16 18 24 16 13.7 16.0 29.5 11000 16500 0.021 JR15x18x16.5

43
Astucci a rullini accostati e ritenuti
senza fondello tipo DL
con fondello tipo DLF

C C

FW D FW D

C3 C3

DL DLF

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
DL 20 12 20 26 12 10.2 19.5 10000 15000 0.015 JR15x20x12
DLF 20 12 20 26 12 9.7 10.2 19.5 10000 15000 0.017 JR15x20x12
20
DL 20 16 20 26 16 16.0 30.5 10000 15000 0.020 JR17x20x16
DLF 20 16 20 26 16 13.7 16.0 30.5 10000 15000 0.022 JR17x20x16
DL 22 16 22 28 16 17.0 33.0 8800 13500 0.022 JR17x22x16
22
DLF 22 16 22 28 16 13.7 17.0 33.0 8800 13500 0.025 JR17x22x16
DL 25 16 25 33 16 16.0 32.5 7800 12000 0.035 JR20x25x17
DLF 25 16 25 33 16 13.7 16.0 32.5 7800 12000 0.039 JR20x25x17
25
DL 25 20 25 33 20 22.8 46.0 7800 12000 0.043 JR20x25x20.5
DLF 25 20 25 33 20 17.7 22.8 46.0 7800 12000 0.047 JR20x25x20.5
DL 28 20 28 36 20 24.5 52.0 7200 11000 0.047 JR22x28x20.5
28
DLF 28 20 28 36 20 17.7 24.5 52.0 7200 11000 0.051 JR22x28x20.5
DL 30 16 30 38 16 21.7 46.5 6500 10000 0.040 JR25x30x17
DLF 30 16 30 38 16 13.7 21.7 46.5 6500 10000 0.045 JR25x30x17
DL 30 20 30 38 20 26.0 56.0 6500 10000 0.050 JR25x30x20.5
30
DLF 30 20 30 38 20 17.7 26.0 56.0 6500 10000 0.055 JR25x30x20.5
DL 30 25 30 38 25 35.5 76.0 6500 10000 0.063 JR25x30x26
DLF 30 25 30 38 25 22.7 35.5 76.0 6500 10000 0.068 JR25x30x26
DL 35 16 35 43 16 24.0 54.0 5500 8500 0.046 JR30x35x17
DLF 35 16 35 43 16 13.7 24.0 54.0 5500 8500 0.053 JR30x35x17
35
DL 35 20 35 43 20 29.0 65.0 5500 8500 0.057 JR30x35x20.5
DLF 35 20 35 43 20 17.7 29.0 65.0 5500 8500 0.064 JR30x35x20.5
DL 40 16 40 48 16 26.5 62.0 4900 7500 0.051 JR35x40x17
DLF 40 16 40 48 16 13.7 26.50 62.0 4900 7500 0.061 JR35x40x17
40
DL 40 20 40 48 20 36.0 84.0 4900 7500 0.064 JR35x40x20.5
DLF 40 20 40 48 20 17.7 36.0 84.0 4900 7500 0.074 JR35x40x20.5

44
Astucci a rullini accostati e ritenuti
senza fondello tipo DL
con fondello tipo DLF

C C

FW D FW D

C3 C3

DL DLF

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
DL 44 16 44 52 16 23.80 57.00 4400 6800 0.056
44
DLF 44 16 44 52 16 13.7 23.80 57.00 4400 6800 0.066
DL 47 16 47 55 16 25.00 61.00 4200 6400 0.060
47
DLF 47 16 47 55 16 13.7 25.00 61.00 4200 6400 0.071
DL 50 12 50 58 12 20.00 50.00 3900 6000 0.047
DLF 50 12 50 58 12 9.7 20.00 50.00 3900 6000 0.061
DL 50 18 50 58 18 36.50 92.00 3900 6000 0.071
50
DLF 50 18 50 58 18 15.7 36.50 92.00 3900 6000 0.085
DL 50 20 50 58 20 37.00 93.00 3900 6000 0.077 JR45x50x20
DLF 50 20 50 58 20 17.7 37.00 93.00 3900 6000 0.091 JR45x50x20
DL 55 20 55 63 20 39.5 102.0 3600 5500 0.086 JR50x55x20
55
DLF 55 20 55 63 20 17.7 39.5 102.0 3600 5500 0.102 JR50x55x20

45
Astucci a rullini con gabbia
senza fondello tipo HK
con fondello tipo BK

C C
rs rs

C3

FW D FW D

HK BK

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
BK0306 3 6.5 6 5.2 0.30 1.20 0.78 30000 46000 0.001
3
HK0306 3 6.5 6 0.30 1.60 1.14 30000 46000 0.001
BK0408 4 8 8 6.4 0.40 1.83 1.32 25000 39000 0.002
4
HK0408 4 8 8 0.40 1.88 1.38 25000 39000 0.002
BK0509 5 9 9 7.4 0.40 2.52 2.07 23000 36000 0.002
5
HK0509 5 9 9 0.40 2.52 2.07 23000 36000 0.002
BK0608 6 10 8 6.4 0.40 2.34 1.95 22000 33000 0.002
HK0608 6 10 8 0.40 2.34 1.95 22000 33000 0.002
6
BK0609 6 10 9 7.4 0.40 3.14 2.85 22000 33000 0.003
HK0609 6 10 9 0.40 3.14 2.85 22000 33000 0.002
BK0709 7 11 9 7.4 0.40 3.24 3.10 21000 32000 0.003
7
HK0709 7 11 9 0.40 3.23 3.05 21000 32000 0.003
BK0808 8 12 8 6.4 0.40 2.90 2.73 20000 31000 0.003
HK0808 8 12 8 0.40 2.90 2.73 20000 31000 0.003
8
BK0810 8 12 10 8.4 0.40 3.93 4.14 20000 31000 0.004 JR5x8x12
HK0810 8 12 10 0.40 3.95 4.07 20000 31000 0.004 JR5x8x12
BK0910 9 13 10 8.4 0.40 4.57 5.07 19000 30000 0.004 JR6x9x12
HK0910 9 13 10 0.40 4.57 5.07 19000 30000 0.004 JR6x9x12
9
BK0912 9 13 12 10.4 0.40 5.65 6.65 19000 30000 0.005 JR6x9x12
HK0912 9 13 12 0.40 5.65 6.65 19000 30000 0.005 JR6x9x12
BK1010 10 14 10 8.4 0.40 4.78 5.51 19000 29000 0.004 JR7x10x10.5
HK1010 10 14 10 0.40 4.78 5.51 19000 29000 0.004 JR7x10x10.5
BK1012 10 14 12 10.4 0.40 5.90 7.23 19000 29000 0.006 JR7x10x12
10
HK1012 10 14 12 0.40 5.90 7.23 19000 29000 0.005 JR7x10x12
BK1015 10 14 15 13.4 0.40 7.49 9.81 19000 29000 0.006 JR7x10x16
HK1015 10 14 15 0.40 7.49 9.81 19000 29000 0.006 JR7x10x16

46
Astucci a rullini con gabbia
senza fondello tipo HK
con fondello tipo BK

C C
rs rs

C3

FW D FW D

HK BK

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
BK1210 12 16 10 8.4 0.4 4.96 6.08 18000 28000 0.006 JR8x12x10.5
HK1210 12 16 10 0.4 4.96 6.08 18000 28000 0.006 JR8x12x10.5
12
BK1212 12 18 12 9.3 1 6.61 7.29 14000 22000 0.012 JR8x12x12.5
HK1212 12 18 12 1 6.61 7.29 14000 22000 0.01 JR8x12x12.5
BK1312 13 19 12 9.3 1 6.92 7.89 14000 22000 0.012 JR10x13x12.5
13
HK1312 13 19 12 1 6.92 7.89 14000 22000 0.01 JR10x13x12.5
BK1412 14 20 12 9.3 1 7.21 8.50 14000 21000 0.014 JR10x14x12
14
HK1412 14 20 12 1 7.21 8.50 14000 21000 0.011 JR10x14x12
BK1512 15 21 12 9.3 1 7.16 8.57 14000 21000 0.015 JR12x15x12.5
HK1512 15 21 12 1 7.49 9.11 14000 21000 0.012 JR12x15x12.5
BK1516 15 21 16 13.3 1 10.70 14.4 14000 21000 0.019 JR12x15x16.5
15
HK1516 15 21 16 1 10.70 14.4 14000 21000 0.018 JR12x15x16.5
BK1522 15 21 22 19.3 1 13.50 19.4 14000 21000 0.022 JR12x15x22.5
HK1522 15 21 22 1 13.50 19.4 14000 21000 0.024 JR12x15x22.5
BK1612 16 22 12 9.3 1 7.76 9.72 14000 21000 0.016 JR12x16x12
HK1612 16 22 12 1 7.76 9.72 14000 21000 0.012 JR12x16x12
BK1616 16 22 16 13.3 1 11.1 15.3 14000 21000 0.02 JR12x16x16
16
HK1616 16 22 16 1 11.1 15.3 14000 21000 0.016 JR12x16x16
BK1622 16 22 22 19.3 1 13.4 19.5 14000 21000 0.028 JR12x16x22
HK1622 16 22 22 1 13.4 19.5 14000 21000 0.022 JR12x16x22
BK1712 17 23 12 9.3 1 8.12 10.4 13000 20000 0.018
17
HK1712 17 23 12 1 8.12 10.4 13000 20000 0.013
BK1812 18 24 12 9.3 1 8.41 11.11 12000 18000 0.017
HK1812 18 24 12 1 8.41 11.11 12000 18000 0.015
18
BK1816 18 24 16 13.3 1 11.6 16.8 12000 18000 0.022 JR15x18x16.5
HK1816 18 24 16 1 11.6 16.8 12000 18000 0.018 JR15x18x16.5

47
Astucci a rullini con gabbia
senza fondello tipo HK
con fondello tipo BK

C C
rs rs

C3

FW D FW D

HK BK

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
BK2012 20 26 12 9.3 1 8.97 12.5 11000 16000 0.017 JR15x20x12
HK2012 20 26 12 1 8.97 12.5 11000 16000 0.015 JR15x20x12
BK2016 20 26 16 13.3 1 12.40 18.90 11000 16000 0.024 JR17x20x16.5
HK2016 20 26 16 1 12.40 18.90 11000 16000 0.022 JR17x20x16.5
20
BK2020 20 26 20 17.3 1 15.50 25.30 11000 16000 0.027 JR17x20x20.5
HK2020 20 26 20 1 15.90 26.20 11000 16000 0.025 JR17x20x20.5
BK2030 20 26 30 27.3 1 21.20 37.80 11000 16000 0.043 JR17x20x30.5
HK2030 20 26 30 1 21.20 37.80 11000 16000 0.041 JR17x20x30.5
BK2210 22 28 10 9.3 1 7.06 9.49 9600 15000 0.013
HK2210 22 28 10 1 7.06 9.49 9600 15000 0.013
BK2212 22 28 12 9.3 1 9.81 14.50 9600 15000 0.02 JR17x22x13
HK2212 22 28 12 1 9.81 14.50 9600 15000 0.015 JR17x22x13
22
BK2216 22 28 16 13.3 1 13.10 20.90 9600 15000 0.027 JR17x22x16
HK2216 22 28 16 1 13.10 20.90 9600 15000 0.022 JR17x22x16
BK2220 22 28 20 17.3 1 15.30 25.50 9600 15000 0.028 JR17x22x23
HK2220 22 28 20 1 15.30 25.50 9600 15000 0.026 JR17x22x23
BK2512 25 32 12 9.3 1 10.90 14.70 8500 13000 0.025
HK2512 25 32 12 1 10.90 14.70 8500 13000 0.021
BK2516 25 32 16 13.3 1 15.60 23.50 8500 13000 0.031 JR20x25x17
HK2516 25 32 16 1 15.60 23.50 8500 13000 0.028 JR20x25x17
BK2520 25 32 20 17.3 1 20.60 33.40 8500 13000 0.043 JR20x25x20.5
25
HK2520 25 32 20 1 20.60 33.40 8500 13000 0.040 JR20x25x20.5
BK2526 25 32 26 23.3 1 25.70 44.40 8500 13000 0.051 JR20x25x26.5
HK2526 25 32 26 1 25.70 44.40 8500 13000 0.046 JR20x25x26.5
BK2538 25 32 38 35.3 1 35.30 66.90 8500 13000 0.077 JR20x25x38.5
HK2538 25 32 38 1 35.30 66.90 8500 13000 0.068 JR20x25x38.5
BK2816 28 35 16 13.3 1 15.9 24.9 7500 12000 0.038 JR22x28x17
HK2816 28 35 16 1 15.9 24.9 7500 12000 0.032 JR22x28x17
28
BK2820 28 35 20 17.3 1 20.9 35.3 7500 12000 0.047 JR22x28x20.5
HK2820 28 35 20 1 20.9 35.3 7500 12000 0.040 JR22x28x20.5

48
Astucci a rullini con gabbia
senza fondello tipo HK
con fondello tipo BK

C C
rs rs

C3

FW D FW D

HK BK

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso Olio
BK3012 30 37 12 9.3 1 11.6 16.8 7000 11000 0.031
HK3012 30 37 12 1 12.0 17.7 7000 11000 0.024
BK3016 30 37 16 13.30 1 16.8 27.3 7000 11000 0.041 JR25x30x17
HK3016 30 37 16 1 16.8 27.3 7000 11000 0.032 JR25x30x17
BK3020 30 37 20 17.3 1 22.4 39.6 7000 11000 0.053 JR25x30x20.5
30
HK3020 30 37 20 1 22.4 39.6 7000 11000 0.042 JR25x30x20.5
BK3026 30 37 26 23.3 1 27.4 51.2 7000 11000 0.067 JR25x30x26.5
HK3026 30 37 26 1 27.4 51.2 7000 11000 0.054 JR25x30x26.5
BK3038 30 37 38 35.3 1 38.4 79.2 7000 11000 0.093 JR25x30x38.5
HK3038 30 37 38 1 38.4 79.2 7000 11000 0.075 JR25x30x38.5
HK3512 35 42 12 1 13.0 20.6 5900 9100 0.028
HK3516 35 42 16 1 17.4 29.9 5900 9100 0.037 JR30x35x17
35
BK3520 35 42 20 17.3 1 24.5 46.8 5900 9100 0.065 JR30x35x20.5
HK3520 35 42 20 1 24.5 46.8 5900 9100 0.049 JR30x35x20.5
HK4012 40 47 12 1 14.7 25.3 5200 7900 0.033
HK4016 40 47 16 1 18.9 34.8 5200 7900 0.042 JR35x40x17
40
BK4020 40 47 20 17.3 1 25.1 50.4 5200 7900 0.070 JR35x40x20.5
HK4020 40 47 20 1 25.1 50.4 5200 7900 0.060 JR35x40x20.5
HK4512 45 52 12 1 14.1 24.8 4600 7000 0.036
HK4516 45 52 16 1 19.8 38.5 4600 7000 0.048 JR40x45x17
45
BK4520 45 52 20 17.3 1 26.3 55.4 4600 7000 0.079 JR40x45x20.5
HK4520 45 52 20 1 27.2 58.2 4600 7000 0.059 JR40x45x20.5
HK5012 50 58 12 1 17.0 28.7 4100 6300 0.045
50 HK5020 50 58 20 1 30.9 62.2 4100 6300 0.072 JR45x50x20
HK5025 50 58 25 1 35.5 74.1 4100 6300 0.092 JR45x50x25.5
55 HK5520 55 63 20 1 31.0 64.4 3700 5700 0.079 JR45x55x20
HK6012 60 68 12 1 17.2 31.2 3400 5200 0.060
60
HK6020 60 68 20 1 35.6 79,5 3400 5200 0.090 JR50x60x20

49
Astucci a rullini con gabbia e anelli
di tenuta - tipi HK...RS, BK...RS, HK...2RS

C C C
rs rs rs

C3

FW D FW D FW D

HK RS BK RS HK.2RS

Coefcienti di carico kN Velocit limite


Albero Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
C C0 Grasso
8 HK0810RS 8 12 10 0.4 2.90 2.73 20000 0.004
10 HK1012RS 10 14 12 0.4 4.78 5.51 19000 0.006
HK1214RS 12 18 14 1 6.61 7.29 14000 0.013
12
HK1216.2RS 12 18 16 1 6.87 7.65 14000 0.016
BK1414RS 14 20 14 11.6 1 7.17 8.41 14000 0.014
14 HK1414RS 14 20 14 1 7.17 8.41 14000 0.015 JR10x14x16
HK1416.2RS 14 20 16 1 7.17 8.41 14000 0.014 JR10x14x20
BK1514RS 15 21 14 11.3 1 7.87 9.69 13000 0.017 JR12x15x16.5
15 HK1514RS 15 21 14 1 7.87 9.69 13000 0.016 JR12x15x16.5
HK1516.2RS 15 21 16 1 7.87 9.69 13000 0.019 JR12x15x16.5
HK1614RS 16 22 14 1 7.82 9.76 12000 0.014 JR12x16x16
16
HK1616.2RS 16 22 16 1 7.82 9.76 12000 0.015 JR12x16x20
HK1814RS 18 24 14 1 8.41 11.10 11000 0.018 JR15x18x16.5
18
HK1816.2RS 18 24 16 1 8.41 11.10 11000 0.017 JR15x18x16.5
HK2016.2RS 20 26 16 1 8.97 12.50 9700 0.023 JR17x20x16.5
20 HK2018RS 20 26 18 1 12.40 18.90 9700 0.025 JR17x20x20.5
HK2020.2RS 20 26 20 1 12.40 18.90 9700 0.028 JR17x20x20.5
HK2216.2RS 22 28 16 1 9.81 14.50 8800 0.025
22 HK2218RS 22 28 18 1 13.10 20.90 8800 0.027 JR17x22x23
HK2220.2RS 22 28 20 1 13.10 20.90 8800 0.026 JR17x22x23
HK2516.2RS 25 32 16 1 11.10 15.10 7800 0.030 JR20x25x17
HK2518RS 25 32 18 1 16.20 24.60 7800 0.034 JR20x25x20.5
25 HK2520.2RS 25 32 20 1 16.20 24.60 7800 0.033 JR20x25x20.5
HK2522RS 25 32 22 1 20.60 33.40 7800 0.042 JR20x25x26
HK2524.2RS 25 32 24 1 20.6 33.4 7800 0.047 JR20x25x26

50
Astucci a rullini con gabbia e anelli di tenuta
- tipi HK...RS, BK...RS, HK...2RS

C C C
rs rs rs

C3

FW D FW D FW D

HK RS BK RS HK.2RS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C C3 min. rs min. Peso
Designazione min-1 Anelli interni
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Grasso
28 HK2820.2RS 28 35 20 1 15.9 24.9 6900 0.042 JR22x28x20.5
HK3016.2RS 30 37 16 1 11.6 16.8 6500 0.030 JR25x30x17
HK3018RS 30 37 18 1 16.8 27.3 6500 0.042 JR25x30x20.5
30 HK3020.2RS 30 37 20 1 16.8 27.3 6500 0.040 JR25x30x20.5
HK3022RS 30 37 22 1 22.4 39.6 6500 0.051 JR25x30x26
HK3024.2RS 30 37 24 1 22.4 39.6 6500 0.057 JR25x30x26
HK3516.2RS 35 42 16 1 14.2 23.2 5500 0.047 JR30x35x17
35 HK3518RS 35 42 18 1 17.4 29.9 5500 0.054 JR30x35x20.5
HK3520.2RS 35 42 20 1 17.4 29.9 5500 0.044 JR30x35x20.5
HK4016.2RS 40 47 16 1 13.4 22.4 4900 0.037 JR35x40x20
40 HK4018RS 40 47 18 1 18.9 34.8 4900 0.057 JR35x40x20.5
HK4020.2RS 40 47 20 1 18.9 34.8 4900 0.053 JR35x40x20.5
HK4518RS 45 52 18 1 19.8 38.5 4300 0.064 JR40x45x20.5
45
HK4520.2RS 45 52 20 1 19.8 38.5 4300 0.055 JR40x45x20.5
HK5022RS 50 58 22 1 28.8 56.6 3900 0.097 JR45x50x25.5
50
HK5024.2RS 50 58 24 1 28.8 56.6 3900 0.083 JR45x50x25.5

51
Anelli interni per astucci a rullini

Quando risulta poco pratico soddisfare i requisiti im- Questi accoppiamenti, in abbinamento ad un adeguato
posti dalla configurazione della pista di rotolamento accoppiamento dellanello esterno del cuscinetto, ga-
dellalbero (durezza, rugosit, profondit di cementazio- rantiscono i giuochi desercizio corretti per la maggior
ne, etc.) evidenziati nella sezione Dimensionamento parte delle applicazioni.
del presente catalogo, possibile utilizzare anelli interni Indipendentemente dallaccoppiamento dellanello inter-
standard. no sullalbero, lanello interno dovrebbe essere tenuto in
Gli anelli interni sono realizzati in acciaio per cuscinetti posizione assialmente tramite spallamenti o altri mezzi
e dopo la tempra, il foro, le piste di rotolamento e le analoghi. Il diametro dello spallamento dellalbero adia-
estremit vengono rettificati. Gli anelli interni possono cente allanello interno non deve superare il diametro
essere utilizzati quali piste di rotolamento per gabbie esterno dellanello interno.
radiali a rullini, cuscinetti a rullini e astucci con e senza Quando gli anelli interni devono essere utilizzati con
fondello. Gli anelli interni larghi sono particolarmente i cuscinetti a rullini, bisogna selezionale le tolleranze
adatti per essere utilizzati in abbinamento anche a te- dellalbero come indicato alla tabella 3 a pagina 78 nella
nute striscianti o per cuscinetti con forti spostamenti sezione cuscinetti a rullini. Quando gli anelli interni devo-
assiali. no essere utilizzati con astucci a rullini, le tolleranze con-
sigliate per lalbero sono indicate nel paragrafo Gioco
ESECUZIONI radiale alla pagina 41 della sezione Astucci a rullini
Gli anelli interni sono disponibili in quattro esecuzioni del presente catalogo.
di base di cui tre si differrenziano solo per gli smussi di
invito alle estremit delle superfici delle piste di rotola- ANELLI DI TENUTA
mento e per i fori di lubrificazione. Gli anelli interni della Gli anelli di tenuta della serie DH, elencati dalla pagina
serie JR hanno smussi che facilitano il montaggio del 175 alla 177 hanno una sezione trasversale sottile che
cuscinetto ma sono sprovvisti di foro di lubrificazione. li rende idonei ad essere utilizzati con gli astucci a rul-
Gli anelli interni della serie JR.JS1 hanno smussi di lini. Essi rappresentano delle esecuzioni economiche e
invito per il montaggio del cuscinetto e foro di lubri- compatte per le applicazioni dove prevista la lubrica-
ficazione (diametro interno da 5 a 50 mm). Gli anelli zione a grasso.
interni delle serie JRZ.JS1 non hanno smussi di invito
e consentono il massimo contatto possibile con la pista ESECUZIONE
di rotolamento. Gli anelli di tenuta della serie DH sono costituiti da un
anello in acciaio con prolo angolare allesterno e da
PRECISIONE DIMENSIONALE una guarnizione stampata in gomma nitrilica con inte-
Le precisioni dimensionali, forma e di rotolamento degli grato il labbro di tenuta. Queste tenute resistono a tem-
anelli interni soddisfano i requisiti della classe di preci- perature desercizio comprese tra -20C e 120C.
sione normale ISO dei cuscinetti radiali (vedere tabella
in fondo al catalogo). La maggior parte degli anelli in- MONTAGGIO DELLE TENUTE A LABBRO STRI-
terni viene prodotta con precisione del diametro ester- SCIANTE
no della pista di rotolamento corrispondente ad h5 che Generalmente sufciente pressare la tenuta nella sua
adatta, in modo particolare, per conferire ai cuscinetti posizione opportunamente predisposta. In condizioni
a rullini una classe di giuoco normale, e per essere uti- normali non sono necessari dispositivi di bloccaggio
lizzata con astucci a rullini. Per gli anelli interni possono assiale per le tenute. La supercie dellalbero sulla qua-
inoltre essere individuate altre classi di precisione adat- le deve ruotare la tenuta deve essere temprata e pre-
te per attribuire ai cuscinetti a rullini una della classi di feribilmente retticata, esente da bave, scheggiature
giuoco, o in grado di soddisfare altri requisiti particolari o graf che possano danneggiare il labbro di tenuta.
di giuoco radiale interno. L'estremit dellalbero deve essere smussata od arro-
tondata per impedire il danneggiamento del labbro e
MONTAGGIO DEGLI ANELLI INTERNI facilitare il montaggio.
Gli anelli interni possono essere montati sullalbero o Prima di montare la tenuta si consiglia di applicare
con un accoppiamento incerto oppure con interferenza. sullalbero uno strato di lubricante adatto.

52
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR5x8x8JS1 5 8 8 0.3 0.002


5 JR5x8x12 5 8 12 0.3 0.003
JR5x8x16 5 8 16 0.3 0.004
JR6x9x8JS1 6 9 8 0.3 0.002
JR6x9x12 6 9 12 0.3 0.003
JR6x9x16 6 9 16 0.3 0.004
6
JR6x10x10 6 10 10 0.3 0.004
JR6x10x10JS1 6 10 10 0.3 0.004
JRZ6x10x12JS1 6 10 12 0.3 0.005
JR7x10x10.5 7 10 10.5 0.3 0.003
7 JR7x10x12 7 10 12 0.3 0.004
JR7x10x16 7 10 16 0.3 0.005
JR8x12x10 8 12 10 0.3 0.005
JR8x12x10JS1 8 12 10 0.3 0.005
JR8x12x10.5 8 12 10.5 0.3 0.005
8
JRZ8xl2x12JS1 8 12 12 0.3 0.006
JR8x12x12.5 8 12 12.5 0.3 0.006
JR8x12x16 8 12 16 0.3 0.007
JR9x12x12 9 12 12 0.3 0.005
9
JR9x12x16 9 12 16 0.3 0.006
JR10x13x12.5 10 13 12.5 0.3 0.005
JR10x14x11JS1 10 14 11 0.3 0.007
JR10x14x12 10 14 12 0.3 0.007
JR10x14x12JS1 10 14 12 0.3 0.007
10
JR10x14x13 10 14 13 0.3 0.007
JRZ10x14x14JS1 10 14 14 0.3 0.008
JR10x14x16 10 14 16 0.3 0.009
JR10x14x20 10 14 20 0.3 0.012

53
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR12x15x12.5 12 15 12.5 0.3 0.006


JR12x15x16 12 15 16 0.3 0.008
JR12x15x16.5 12 15 16.5 0.3 0.008
JR12x15x18.5 12 15 18.5 0.3 0.009
JR12x15x22.5 12 15 22.5 0.3 0.011
JR12x16x12 12 16 12 0.3 0.008
12
JR12x16x12JS1 12 16 12 0.3 0.008
JR12x16x13 12 16 13 0.3 0.008
JRZ12x16x14JS1 12 16 14 0.3 0.010
JR12x16x16 12 16 16 0.3 0.011
JR12x16x20 12 16 20 0.3 0.014
JR12x16x22 12 16 22 0.3 0.015
14 JR14x17x17 14 17 17 0.3 0.009
JR15x18x16.5 15 18 16.5 0.3 0.010
JR15x19x16 15 19 16 0.3 0.013
JR15x19x20 15 19 20 0.3 0.017
JR15x20x12 15 20 12 0.3 0.012
JR15x20x12JS1 15 20 12 0.3 0.012
15 JR15x20x13 15 20 13 0.3 0.014
JRZ15x20x14JS1 15 20 14 0.3 0.015
JR15x20x16 15 20 16 0.3 0.017
JR15x20x20 15 20 20 0.35 0.021
JR15x20x23 15 20 23 0.3 0.025
JR15x20x26 15 20 26 0.3 0.028

54
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR17x20x16.5 17 20 16.5 0.3 0.011


JR17x20x20 17 20 20 0.3 0.014
JR17x20x20.5 17 20 20.5 0.3 0.014
JR17x20x30.5 17 20 30.5 0.3 0.021
JR17x21x16 17 21 16 0.3 0.015
JR17x21x20 17 21 20 0.3 0.019
JR17x22x13 17 22 13 0.3 0.015
17
JR17x22x16 17 22 16 0.3 0.019
JR17x22x16JS1 17 22 16 0.3 0.019
JRZ17x22x16JS1 17 22 16 0.3 0.019
JR17x22x20 17 22 20 0.35 0.023
JR17x22x23 17 22 23 0.3 0.028
JR17x22x26 17 22 26 0.3 0.031
JR17x22x32 17 22 32 0.3 0.038
JR20x24x16 20 24 16 0.3 0.018
JR20x24x20 20 24 20 0.3 0.022
JR20x25x16 20 25 16 0.3 0.022
JR20x25x16JS1 20 25 16 0.3 0.022
JR20x25x17 20 25 17 0.3 0.023
JRZ20x25x18JS1 20 25 18 0.3 0.025
20 JR20x25x20 20 25 20 0.3 0.028
JR20x25x20.5 20 25 20.5 0.3 0.029
JR20x25x26 20 25 26 0.3 0.036
JR20x25x26.5 20 25 26.5 0.3 0.037
JR20x25x30 20 25 30 0.3 0.042
JR20x25x32 20 25 32 0.3 0.044
JR20x25x38.5 20 25 38.5 0.3 0.054

55
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR22x26x16 22 26 16 0.3 0.019


JR22x26x20 22 26 20 0.3 0.023
22 JR22x28x17 22 28 17 0.3 0.030
JR22x28x20.5 22 28 20.5 0.3 0.038
JR22x28x30 22 28 30 0.3 0.056
JR25x29x20 25 29 20 0.3 0.027

JR25x29x30 25 29 30 0.3 0.040


JR25x30x16 25 30 16 0.3 0.027
JR25x30x16JS1 25 30 16 0.3 0.027
JR25x30x17 25 30 17 0.3 0.028
JRZ25x30x18JS1 25 30 18 0.3 0.031
25 JR25x30x20 25 30 20 0.3 0.034
JR25x30x20.5 25 30 20.5 0.3 0.035
JR25x30x26 25 30 26 0.3 0.044
JR25x30x26.5 25 30 26.5 0.3 0.045
JR25x30x30 25 30 30 0.3 0.051
JR25x30x32 25 30 32 0.3 0.054
JR25x30x38.5 25 30 38.5 0.3 0.066
JR28x32x17 28 32 17 0.3 0.028
28 JR28x32x20 28 32 20 0.3 0.030
JR28x32x30 28 32 30 0.3 0.044

56
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR30x35x16 30 35 16 0.3 0.031


JR30x35x17 30 35 17 0.3 0.033
JRZ30x35x18JS1 30 35 18 0.3 0.036
JR30x35x20 30 35 20 0.3 0.039
JRZ30x35x20JS1 30 35 20 0.3 0.039
30
JR30x35x20.5 30 35 20.5 0.3 0.040
JR30x35x26 30 35 26 0.3 0.054
JR30x35x30 30 35 30 0.3 0.057
JR30x35x32 30 35 32 0.3 0.062
JR30x38x20JS1 30 38 20 0.6 0.067
JR32x37x20 32 37 20 0.3 0.043
JR32x37x30 32 37 30 0.3 0.064
32
JR32x40x20 32 40 20 0.6 0.069
JR32x40x36 32 40 36 0.6 0.128
JR35x40x17 35 40 17 0.3 0.040
JR35x40x20 35 40 20 0.3 0.046
JR35x40x20.5 35 40 20.5 0.3 0.049
JR35x40x22 35 40 22 0.3 0.052
JR35x40x30 35 40 30 0.3 0.071
JR35x40x34 35 40 34 0.3 0.080
35
JR35x40x40 35 40 40 0.3 0.094
JR35x42x20 35 42 20 0.6 0.065
JR35x42x20JS1 35 42 20 0.6 0.065
JRZ35x42x23JS1 35 42 23 0.6 0.074
JR35x42x36 35 42 36 0.6 0.122
JR35x44x22 35 44 22 0.6 0.097

57
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm
37 JR37x42x20 37 42 20 0.35 0.046
JR38x43x20 38 43 20 0.3 0.050
38
JR38x43x30 38 43 30 0.3 0.075
JR40x45x17 40 45 17 0.3 0.044
JR40x45x20 40 45 20 0.3 0.052
JR40x45x20.5 40 45 20.5 0.3 0.054
JR40x45x25 40 45 25 0.35 0.062
JR40x45x30 40 45 30 0.3 0.078
40 JR40x45x34 40 45 34 0.3 0.089
JR40x45x40 40 45 40 0.3 0.115
JR40x48x22 40 48 22 0.6 0.094
JRZ40x48x23JS1 40 48 23 0.6 0.100
JR40x48x40 40 48 40 0.6 0.173
JR40x50x20 40 50 20 1 0.110
JR42x47x20 42 47 20 0.3 0.055
42
JR42x47x30 42 47 30 0.3 0.083
JR45x50x20 45 50 20 0.3 0.058
JR45x50x25 45 50 25 0.6 0.073
JR45x50x25.5 45 50 25.5 0.3 0.075
JR45x50x35 45 50 35 0.6 0.103
JR45x50x40 45 50 40 0.3 0.117
JR45x52x22 45 52 22 0.6 0.090
45 JR45x52x23 45 52 23 0.6 0.096
JRZ45x52x23JS1 45 52 23 0.6 0.096
JR45x52x40 45 52 40 0.6 0.167
JR45x55x20 45 55 20 1 0.133
JR45x55x20JS1 45 55 20 1 0.133
JR45x55x22 45 55 22 1 0.135
JR45x55x40 45 55 40 1 0.247

58
Anelli interni per astucci a rullini

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero
d F B rs min. Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm

JR50x55x20 50 55 20 0.3 0.065


JR50x55x25 50 55 25 0.6 0.081
JR50x55x35 50 55 35 0.6 0.113
JR50x55x40 50 55 40 0.3 0.130
JR50x58x22 50 58 22 0.6 0.117
50 JRZ50x58x23JS1 50 58 23 0.6 0.122
JR50x58x40 50 58 40 0.6 0.213
JR50x60x20 50 60 20 1 0.155
JR50x60x20JS1 50 60 20 1 0.155
JR50x60x25 50 60 25 1 0.170
JR50x60x40 50 60 40 1 0.310
JR55x60x25 55 60 25 0.6 0.088
55
JR55x60x35 55 60 35 0.6 0.124

59
RUOTE LIBERE AD ASTUCCIO
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio

Inserimento
L'albero comanda l'ingra-
naggio (rotazione oraria C LU

TC
frecce chiare) o l'Ingra-

H
L OC
K

naggio comanda l'albero


(rotazione antioraria frec-
ce nere)

Sopravanzo
L'albero ruota in folle
dentro l'ingranaggio (ro- CLU

TC
H
tazione antioraria frecce

LO C
K

chiare) o l'ingranaggio
ruota sull'albero (rotazio-
ne oraria frecce nere)

CODICI DI IDENTIFICAZIONE
Indichiamo qui di seguito le tipologie base di ruote libe-
re e di assiemi ruota libera/cuscinetti:

FCS, FC-K - ruota libera serie standard, mol-


leggio singolo con molle in acciaio
inox
FC - ruota libera serie standard, mol-
leggio multiplo con molle in accia-
io inox
FCB - assieme ruota libera/cuscinetti
serie standard, molleggio multiplo
Le ruote libere ad astuccio trasmettono la coppia tra con molle in acciaio inox.
l'albero e l'alloggiamento in una direzione e ruotano li- FCLK - ruota libera serie leggera, molleg-
beramente nella direzione opposta. gio singolo con molle in acciaio
Quando trasmettono la coppia, l'elemento motore pu inox
essere rappresentato sia dall'albero sia dall'alloggiamen- FCBL-K, FCBN-K - assieme ruota libera/cuscinetti se-
to. Vengono prevalentemente utilizzate per avanzamenti rie leggera, molleggio singolo con
intermittenti, con funzioni di antiritorno o come giunti di molle in acciaio inox
avviamento.

TIPI DI RUOTE LIBERE E DI ASSIEMI RUOTE LIBERE/CUSCINETTI

Ruota libera ad Assieme ruota Ruota libera ad Assieme ruota


astuccio Tipo FC libera/cuscinetti astuccio, Tipo FCS, libera/cuscinetti
con molle in acciaio Tipo FCB con FC-K, FCL-K con Tipo FCBL-K, FCBN-K
inox molle in acciaio inox molle in acciaio inox con molle in acciaio inox

63
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio
ESECUZIONI FUNZIONI
Sotto molti aspetti la costruzione simile a quella degli Ci sono due diverse modalit funzionali: il sopravan-
astucci a rullini. Viene utilizzata la stessa costruzione zo e l'inserimento. La modalit imposta dal senso
a spessore sottile ben collaudata per gli astucci a rullini. di rotazione della ruota libera o dalI'albero rispetto alle
Le piste interne di scorrimento sagomate (rampe), che rampe di contatto.
controllano l'inserimento e la rotazione in folle della ruo-
ta libera, sono stampate integralmente all'astuccio. Le Nella funzione di sopravanzo, illustrata nei disegni se-
rampe sono sottoposte a cementazione e tempra, per guenti (a), la rotazione relativa tra la ruota libera nell'al-
incrementarne la resistenza all'usura. loggiamento e l'albero provoca il distacco dei rullini
dalla posizione di blocco contro le rampe di contatto
Sono utilizzati due diversi tipi di gabbie. l tipi FC, all'interno dell'astucclo. AIIoggiamento e ruota libera
FC-K, FCS, FCL-K, FCB, FCBLK, FCBNK impiegano possono cos ruotare in folle in una direzione, oppure
una gabbia in nylon rinforzato con bre di vetro, con l'albero pu ruotare in folle nella direzione opposta.
inserite molle in acciaio inox del tipo a balestra. Le molle
in acciaio inox consentono velocit di inserimento della Nella funzione di inserimento illustrata nei disegni
ruota libera superiori e una maggior durata della molla che seguono (b), la rotazione relativa tra la ruota libe-
stessa. Inoltre, la gabbia in nylon pu sopportare tem- ra nell'alloggiamento e l'albero opposta a quella della
perature pi elevate. funzione di sopravanzo. l rulllnl, spinti dalle molle del
tipo a balestra, si incuneano tra le rampe di contatto e
l tipi FCB, FCBL-K, FCBN-K, (ruote libere e assiemi l'albero, trasmettendo cosi la coppia tra i due compo-
ruota libera/cuscinetti) sono dotati di gabbie per la ri- nenti. L'albero viene trascinato in rotazione in una di-
tenuta e la guida dei rullini nei cuscinetti montati ai due rezione dal corpo nel quale alloggiata la ruota libera
lati della ruota libera. oppure l'albero stesso fa ruotare la ruota libera ed il suo
alloggiamento nella direzione opposta.

(a) SEDE SEDE


ZIONE IN SENSO ORARI FERMA
ROTA O

Assieme ruota libera/cuscinetti


ALBERO ALBERO
RO

RO ZIONA
TAZ TITA

STA
CO

TAZ RIA
FERMO
CCO

CCO

ROTAZIONE
NSE

ION

l tipi FC, FC-K, FCS, FCL-K sono eseguiti solo nella

ION
BLO

BLO
E
N

E
IN SENSO ANTIORAR IO
congurazione ruota libera da utilizzare con supporto
radiale esterno (generalmente due astucci a rullini). l cu- (b) SEDE SEDE
scinetti separati posizionano albero e alloggiamento in (TRASCINATA) (CONDUCENTE)

modo concentrico e sopportano il carico radiale duran-


te la rotazione libera.
ALBERO ALBERO
RO

RO
TAZ TITA

TAZ TITA
CO

CO
CO

CCO

UCENTE) (TRASCINATO)
(COND
NSE

NSE
ION

ION
C
BLO

BLO
E
N

E
N

Il gioco tra i rullini e le rampe stato graficamente volutamente


aumentato

Ruota libera

64
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio
ESEMPI DI APPLICAZIONE plicazione nella quale possa essere preso in considera-
Le ruote libere ad astuccio e gli assiemi ruota libera/ cu- zione l'uso delle nostre ruote libere, esse saranno parte
scinetti sono utilizzati con successo su una vasta gam- di un sistema nel quale le condizioni d'esercizio ed il
ma di prodotti, che devono svolgere in modo afdabile montaggio della ruota stessa inuiranno sul suo funzio-
funzioni quali avanzamenti intermittenti, antiretro e so- namento.
pravanzo. l disegni in questa pagina illustrano alcuni dei Pertanto, prima di operare la scelta di qualsiasi ruota
possibili impieghi. Se si utilizza la sola ruota libera, libera importante studiare attentamente la seguente
necessario prevedere ai suoi lati cuscinetti separati per sezione del catalogo per capire gli effetti di questi fat-
posizionare l'albero concentricamente rispetto all'allog- tori.
giamento e sopportare i carichi radiali durante la rota-
zione libera. Grazie alla loro semplicit ed economici- Occorre prendere in considerazione condizioni d'eser-
t, negli alloggiamenti con foro passante, si consiglia cizio come:
l'utilizzo di astucci a rullini aventi la medesima sezione s%NTITDELLACOPPIAAPPLICATAESTERNAMENTEEDELMO-
radiale delle ruote libere. Per incrementare la capacit mento d'inerzia
di coppia possibile utilizzare due ruote libere appaiate. s %NTIT DEI CARICHI RADIALI APPLICATI ESTERNAMENTE DU-
In presenza di carichi radiali di bassa entit, l'assieme rante il sopravanzo
ruota libera/cuscinetti pu essere utilizzato senza altri s 0OTENZIALI VIBRAZIONI O MOVIMENTI ASSIALI DELLgALBERO
cuscinetti di sostegno. Ci consente di ridurre l'ingom- all'interno della ruota durante l'innesto
bro, il numero dei particolari da ordinare e da tenere a s 2APIDITDIINNESTORIGUARDANTELASCELTADIMOLLEABA-
stock, nonch i costi di assemblaggio. lestra di acciaio inox
s !DDUZIONEDIOLIOLUBRIlCANTEINCONDIZIONIDIELEVATE
velocit di sopravanzo
s 4EMPERATURE DELLgAMBIENTE ESTERNO ED INTERNO CHE
possono inuenzare le prestazioni della ruota libera
s ,ASCELTADELLUBRIlCANTEINmUENZALgINSERIMENTODELLA
ruota libera
s )MPRECISIONIDIPOSIZIONAMENTONEGLIAVANZAMENTIIN-
termittenti derivanti da gioco torsionale
Assieme ruota libera/cuscinetti Inoltre bisogna prendere in considerazione aspetti co-
per carichi pesanti
struttivi dell'albero e dell'alloggiamento:
s $UREZZA E RESISTENZA DELLgALBERO PARTICOLARMENTE
quando ci si avvicina al limiti di coppia
s 2OTONDIT CONICIT E lNITURA SUPERlCIALE DELLgALBERO
necessarie per assicurare una sufciente durata a fa-
tica e capacit di trasmissione di coppia
s 2ESISTENZA DELLgALLOGGIAMENTO DUREZZA E SPESSORE
nel supportare la coppia
s 2OTONDIT CONICITElNITURASUPERlCIALEDELLgALLOGGIA-
mento necessari a garantire una distribuzione unifor-
me della coppia e del carico
Assieme ruota libera/cuscinetti
per carichi leggeri
Prima di standardizzare una nuova applicazione, si rac-
comanda di effettuare un ciclo di prove che preveda
Le ruote libere ad astuccio sono prodotte secondo
tutte le possibili condizioni di funzionamento. I nostri
standard commerciali e sono utilizzate in grandi quanti-
tecnici studiano e sperimentano costantemente nuove
t su un'ampia gamma di applicazioni, tra le quali mac-
applicazioni, quindi, la loro esperienza pu essere di
chine contabili, apparecchiature industriali e macchine
grande aiuto quando si prenda in considerazione l'uso
per il tempo libero, nella maggior parte delle quali esse
di ruote libere ad astuccio.
hanno dato prova di grande afdabilit. In qualsiasi ap-

65
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio

Rulli di alimentazione carta Pedane steppers ed altre


su macchine da ufficio attrezzature sportive
St

Paper feed rolls in business machines

Comando a cremagliera Differenziali per


per avanzamenti tagliaerba
intermittenti

Distributori di fogli carta


Antiretro per motori
ed altri meccanismi simili
con carta a rotoli

Riduttore a due
velocit con
inversione Rulli per nastri trasportatori
dellalbero Conveyor rollers

di comando
Two speed Gearbox with reversing input

Conveyor rollers

Two speed Gearbox with reversing input Chainsaw starters

Avviamenti per motoseghe

Ruote libere per


temporizzatori

Trasmissione di
macchine lavatrici

66
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio
ALLOGGIAMENTI ALBERI
Le ruote libere ad astuccio e gli assiemi ruota libera/ La ruota libera o l'assieme ruota libera/cuscinetti agisce
cuscinetti sono inseriti negli alloggiamenti mediante direttamente su un albero le cui speciche dimensio-
SEMPLICEACCOPPIAMENTOADINTERFERENZA$IPREFERENZA ni, di durezza e nitura superciale sono abbondante-
sono utilizzati alloggiamenti smussati e con foro pas- mente comprese entro i limiti stabiliti dagli standard di
sante. Si consiglia un angolo di 30 e di prestare atten- produzione. Acciai per cuscinetti di buona qualit con
zione per arrotondare gli spigoli laddove lo smusso in un trattamento superciale o tutta tempra sono pi
corrispondenza del foro dell'alloggiamento. Un angolo che indicati per le piste di rotolamento. Non sono in-
acuto in questa posizione pu aumentare sensibilmente vece sempre adatti alle piste di rotolamento quegli ac-
le forze di montaggio. ciai modicati per la lavorabilit alla macchina utensile,
Per il dimensionamento assiale non sono necessari par- come quelli caratterizzati da elevato tenore di zolfo e, in
ticolari accorgimenti, come spallamenti o anelli elastici. particolare, quelli contenenti piombo.
Gli astucci cementati sono caratterizzati da una lunga Per lunghe durate a fatica, la pista sull'albero deve ave-
durata a fatica, ma devono essere opportunamente re una durezza equivalente a 58 HRC e deve essere
supportati per dare le migliori prestazioni. Si preferi- retticata al diametro consigliato riportato nelle tabelle
scono alloggiamenti in acciaio, il cui utilizzo diventa pi dimensionali. Pu essere a tutta tempra od a tempra
vincolante in applicazioni con coppie elevate, in quanto superciale con una profondit effettiva di 0,8 mm (la
impediscono l'espansione radiale degli astucci. l dia- profondit effettiva del trattamento viene denita come
metri esterni minimi raccomandati per gli alloggiamenti la distanza dalla supercie a cui ancora rilevabile una
e rilevabili dalle tabelle dimensionali si riferiscono ad al- durezza di 50 HRC dopo la rettica nale).
loggiamenti in acciaio. L'errore di conicit su tutta la lunghezza della pista non
L'errore di rotondit del foro dell'alloggiamento deve deve superare 0,008 mm o la met della tolleranza del
essere inferiore la met della tolleranza dimensionale diametro, il minore dei due. L'errore radiale di circolarit
del diametro. della pista non deve superare 0,0025 mm per diametri
L'errore di conicit del foro non deve superare 0,0013 sino a 25 mm compresi. Per diametri superiori l'errore
mm riferito alla larghezza dell'astuccio. La nitura su- di circolarit ammesso non deve superare 0,0025 mm
perciale Ra del foro non deve superare 1,6 m. moltiplicato per il diametro effettivo e diviso per 25. La
l valori delle coppie indicati nelle tabelle relative alle rugosit Ra della pista non deve superare 0,4 m. Sco-
ruote libere si basano su alloggiamento in acciaio ad stamenti da questi valori riducono la capacit di carico
elevato spessore. Quando deve essere utilizzato un e la durata a fatica dell'albero.
altro materiale (come alluminio, metallo sinterizzato o
materie plastiche) i valori della coppia devono essere ri- INSTALLAZIONE
dotti. Questi alloggiamenti possono essere soddisfacenti La semplicit di installazione delle ruote libere ad
per applicazioni con coppia limitata, tuttavia si consiglia astuccio un'altra delle caratteristiche che ne fanno
DICONSULTAREILNOSTRO3ERVIZIODI!SSISTENZA4ECNICAPER un prodotto economico, in quanto esse devono essere
avere informazioni adeguate su alloggiamento ed albero. pressate nell'alloggiamento, seguendo una procedura
Questo in quanto una insufciente interferenza di ac- sostanzialmente identica a quella del montaggio degli
coppiamento e l'utilizzo di un materiale a bassa resi- astucci a rullini. L'unit viene spinta nel foro del mozzo
stenza possono comportare un aumento del gioco in- di un ingranaggio o di una puleggia o in un alloggiamen-
terno ed una prestazione ridotta della ruota libera. to di adeguate dimensioni, senza che siano necessari
Quando si utilizzano alloggiamenti in materiali diversi spallamenti, scanalature, cave, viti o anelli elastici.
dall'acciaio vanno effettuate prove accurate. La sequenza delle operazioni di installazione Illustrata
Per prevenire slittamenti della ruota libera all'interno di dai disegni a pagina 68.
alloggiamenti in plastica con basse caratteristiche di
attrito, possibile utilizzare composti adesivi. l collanti Usare una pressa manuale o idraulica (fig. 1), in grado
non forniscono per un adeguato supporto negli allog- di esercitare una pressione costante. Non servirsi mai
giamenti metallici sovradimensionati. In caso di utilizzo n di martelli n di altri attrezzi che richiedano un mar-
di collanti fare attenzione che le sostanze adesive non tellamento per inserire la ruota libera nell'alloggiamento.
penetrino all'interno della ruota libera o dei cuscinetti.

67
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio
Profondit di
inserimento

15

Utilizzare un
O-Ring sul
perno di guida

Perno con elevata


lunghezza di guida Lanello O-Ring trattiene
Il diametro del perno
g. 1 lunit sul perno di guida
di guida inferiore
di 0,5 mm rispetto durante linstallazione
al diametro nominale
Verificare che il foro dell'alloggiamento sia smussato g. 2 dellalbero
(fig. 3) per permettere l'introduzione dell'assieme ruota
libera/cuscinetti o della sola ruota libera. Spingere leg-
germente l'unit oltre lo smusso, nel foro dell'alloggia-
mento, cosicch si collochi perfettamente nella sua sede.
Sono sempre preferibili alloggiamenti con foro passante.
Se l'alloggiamento dotato di spallamento, non posizio-
nare mai la ruota libera contro lo spallamento.

Profondit di inserimento

g. 4
Smusso
CARICHI APPLICATI
L'unit costituita dalla sola ruota libera stata progettata
g. 3 per trasmettere solo coppie. La coppia applicata non do-
vrebbe superare i dati riportati a catalogo, che si basano
sulla resistenza a compressione del componenti della ruo-
IMPORTANTE: La ruota libera trasmette la coppia
ta libera in condizioni di perfetto allineamento. I cuscinetti
quando l'alloggiamento viene ruotato nel senso della
ai due Iati della ruota libera sono necessari per assicurare
freccia stampata sull'astuccio. Assicurarsi che l'unit
concentricit tra l'albero e l'alloggiamento e per suppor-
sia orientata correttamente prima di pressarla in sede.
tare i carichi radiali durante il funzionamento in folle della
ruota libera. Se i carichi radiali sono di scarsa entit, si
consiglia l'utilizzo degli assiemi ruota libera/cuscinetti.
Il carico radiale dinamico massimo che pu essere condi-
viso dalle due gabbie radiali a rullini non dovrebbe essere
superiore a C/3. Per determinare la coppia totale agente
sulla ruota libera assolutamente necessario considera-
re la coppia dovuta alle forze d'inerzia che si sviluppano
nel meccanismo oltre alla coppia applicata esternamente.
Quanto pi la ruota libera e la massa del meccanismo che
essa controlla sono grandi, tanto pi importante diventa
questa considerazione. L'inserimento della ruota libera di-
$URANTEILMONTAGGIO LgALBERODEVEESSEREINSERITOCON
pende dall'attrito statico. Per questa ragione, si consiglia
movimento rotatorio. L'estremit dell'albero dovrebbe
di evitare qualsiasi applicazione che comporti forti vibra-
essere opportunamente smussata o arrotondata (fig. 4).
zioni o spostamenti assiali dell'albero all'interno della ruo-
ta libera. Per applicazioni con carichi a sbalzo o ribaltanti
Servirsi di un attrezzo come raffigurato nel disegno (fig.
si devono prevedere cuscinetti separati che consentano
2). Se la ruota libera supportata da due cuscinetti a rul-
di mantenere I'allineamento tra l'albero e l'alloggiamento
lini separati, pressare singolarmente le unit in posizione
DELLARUOTALIBERA)L3ERVIZIO4ECNICO.ADELLADISPONIBILE
seguendo la giusta sequenza di operazioni e lasciando di
per qualsiasi problema applicativo.
preferenza un piccolo gioco tra le unit stesse.

68
Caratteristiche tecniche
Ruote libere ad astuccio
LUBRIFICAZIONE VELOCIT LIMITE DI SOPRAVANZO
L'olio il lubricante da preferire in quanto riduce al mi- Non si pu facilmente stabilire l'esatta velocit limite. Il va-
nimo l'usura e Io sviluppo di calore. Per quelle applica- lore indicato in tabella per ogni ruota libera non vinco-
zioni in cui l'olio non indicato, le ruote libere vengono lante, ma solamente indicativo per il progettista. Per appli-
riempite con un grasso leggero a base di olio minerale. cazioni caratterizzate da elevate velocit assolutamente
Grassi pesanti ritardano l'inserimento del rullini e posso- necessaria la lubricazione con olio. In presenza di elevate
no provocare lo slittamento di singoli rullini, con possibi- velocit di sopravanzo, preferibile consultare il Servizio
le sovraccarico di quelli inseriti. 4ECNICO.ADELLA

TEMPERATURA CONTROLLI DIMENSIONALI


4EMPERATUREESTREMEPOSSONOPROVOCARECATTIVIFUNZIO- Sebbene l'astuccio esterno della ruota libera sia ricavato
namenti e rotture delle ruote libere. La gabbia in plasti- d'imbutitura di precisione da lastra di acciaio, Ia sua ro-
ca stampata con molle integrali mantiene la necessaria tondit pu essere leggermente compromessa durante iI
elasticit e resistenza se la temperatura d'esercizio rimane trattamento termico. Quando l'assieme viene inserito in
al di sotto del 90C. La ruota libera con gabbia in plasti- un calibro ad anello o in un alloggiamento adeguatamente
ca rinforzata e molle in acciaio separate funziona bene a preparato, di giusta dimensione e con pareti di adeguato
temperature costanti sino a 120C con punte di 150C. Un spessore, diventa rotondo ed portato alla giusta misura.
eccessivo inspessimento del lubricante dovuto a basse La misurazione diretta del diametro esterno di un assieme
temperature potrebbe impedire l'inserimento di uno o di ruota libera ad astuccio non una procedura di controllo
tutti i rullini. In caso di nuove applicazioni si raccomanda corretta.
di condurre prove alle diverse condizioni d'esercizio, onde
vericare se esistono problemi termici. La giusta procedura di controllo la seguente:

GIOCO 1. Spingere l'assieme in un calibro ad anello di misura ade-


II gioco o la perdita di avanzamento prima dell'inserimento guata, come indicato in tabella.
sono ridotti al minimo. La variazione di gioco da un ciclo
all'altro estremamente esigua. 2. Misurare esattamente iI foro, utilizzando i calibri a tam-
La lubricazione con grasso o dimensioni errate (foro allog- pone della misura prescritta nelle tabelle dimensionali.
giamento e diametro albero) possono aumentare il gioco. II
movimento angolare tra l'albero e l'alloggiamento aumenta a. Ruotare il tampone per l'inserimento per vericare la
se si incrementa la coppia applicata. funzione quando la ruota libera azionata da un al-
bero al limite di tolleranza inferiore ed montata in
RAPIDIT DI INSERIMENTO un alloggiamento al limite superiore di tolleranza suf-
L'inserimento della ruota libera dipende dall'attrito statico, cientemente robusto da portare la ruota libera alla
spostamenti assiali tra albero e rullini della ruota libera lo giusta dimensione.
impediscono.
Ruote libere con molle integrali si inseriscono in modo b. Ruotare il tampone per il sopravanzo per vericare la
soddisfacente a velocit cicliche che possono raggiun- rotazione libera quando la ruota libera azionata da
GERE I  INSERIMENTI AL MINUTO 4ALVOLTA INSERIMENTI IN- un albero al limite di tolleranza superiore ed monta-
termittenti a velocit superiori hanno dato buoni risultati. ta in un alloggiamento al limite di tolleranza inferiore.
Ruote libere del tipo con molla in acciaio hanno funzionato
in modo afdabile a velocit sino a 6000-7000 inserimenti c. Con i tamponi passa e non passa vericare la cor-
al minuto. Sono possibili anche velocit cicliche superiori. retta dimensione dei cuscinetti negli assiemi ruota
$ALMOMENTOCHEILGRASSOPOTREBBEINmUIRENEGATIVAMEN- libera/cuscinetti.
te sull'inserimento ad elevate velocit cicliche, si consiglia
l'uso di un olio leggero. Le dimensioni dei calibri sono indicate nelle tabelle dimen-
sionali. Le dimensioni del calibro a tampone considerano
le situazioni estreme che risultano da alloggiamenti o alberi
ai limiti delle tolleranze.

69
Ruote libere ad astuccio

Alla pagina seguente sono elencati i diametri delle piste C C


sull'albero e del fori degli alloggiamenti necessari per assi-
curare un accurato montaggio e un buon funzionamento.
Le ruote libere tipo FC, FC-K, FCS, FCL-K hanno molle
in acciaio inox inserite nella gabbia stampata per posizio- Fw D Fw D
nare i rullini in modo da assicurare inserimento istantaneo.

FC FCS, FCL-K e FC-K

Albero Astuccio
Fw D C Coppia Velocit limite
Designazione a rullini
mm mm mm N-m di sopravanzo
mm utilizzabile

4 FC-4-K 4 8 6 0.349 26000 HK0408


FCS-6 6 10 12 2.15 22000 HK0608
6
FC-6 6 10 12 2.63 22000 HK0608
FCL-8-K 8 12 12 3.39 21000 HK0808
8
FC-8 8 14 12 4.42 21000 DL810
FCL-10-K 10 14 12 4.60 19000 HK1010
10
FC-10 10 16 12 5.82 19000 DL1012
12 FC-12 12 18 16 14.0 19000 HK1212
16 FC-16 16 22 16 21.7 14000 HK1612
FC-20 20 26 16 32.6 11000 HK2012
20
FC-20-K 20 26 16 30.0 11000 HK2012
FC-25-K 25 32 20 66.4 8700 HK2512
25
FC-25 25 32 20 71.0 8700 HK2512
30 FC-30 30 37 20 99.1 7300 HK3012
35 FCS-35 35 42 20 107.0 6100 HK3512

70
Ruote libere ad astuccio

Per un adeguato controllo, necessario collocare la ruota libera


in un calibro ad anello, controllando successivamente il foro con
CALIBRIATAMPONE6EDERELASEZIONEh#/.42/,,)$)-%.3)/.!,)v
a pagina 69.
Quando si utilizzano queste ruote libere, importante prevedere
cuscinetti separati ai lati delle ruote libere, per sopportare i carichi
radiali e assicurare concentricit tra albero e alloggiamento.
Z S H 0ERMAGGIORIRAGGUAGLIVEDERELASEZIONEh).34!,,!:)/.%vAPA-
La superficie dellalbero deve gina 67.
avere una durezza minima
La ruota libera, una volta montata,
di 58 HRC o equivalente
si inserisce quando lalloggiamento
ruota, rispetto allalbero, nella
direzione indicata dalla freccia
[ LOCK] stampigliata sullastuccio

Z S - Diametro pista H - Foro


Alloggiamento Diametro sull'albero alloggiamento
Albero esterno min.
Montaggio Peso
dell'allog-
kg
mm Calibro Tampone per Tampone per il giamento in
acciaio riferito Max. Min. Max. Min.
ad anello l'inserimento sopravanzo
alla coppia mm mm mm mm
mm mm mm
4 7.984 3.980 4.004 11 4.000 3.995 7.993 7.984 0.001
9.984 5.980 6.004 14 6.000 5.995 9.993 9.984 0.003
6
9.984 5.980 6.004 14 6.000 5.995 9.993 9.984 0.004
11.980 7.976 8.005 17 8.000 7.994 11.991 11.980 0.003
8
13.980 7.976 8.005 20 8.000 7.994 13.991 13.980 0.007
13.980 9.976 10.005 20 10.000 9.994 13.991 13.980 0.004
10
15.980 9.976 10.005 25 10.000 9.994 15.991 15.980 0.009
12 17.980 11.974 12.006 27 12.000 11.992 17.991 17.980 0.012
16 21.976 15.972 16.006 31 16.000 15.992 21.989 21.976 0.018
25.976 19.970 20.007 38 20.000 19.991 25.989 25.976 0.021
20
25.976 19.970 20.007 38 20.000 19.991 25.989 25.976 0.016
31.972 24.967 25.007 46 25.000 24.991 31.988 31.972 0.026
25
31.972 24.967 25.007 46 25.000 24.991 31.988 31.972 0.034
30 36.972 29.967 30.007 51 30.000 29.991 36.988 36.972 0.042
35 41.972 34.964 35.009 56 35.000 34.989 41.988 41.972 0.048

71
Ruote libere ad astuccio

Alla pagina seguente sono elencati i diametri delle piste C C


sull'albero e dei fori degli alloggiamenti necessari per assi-
curare un accurato montaggio e un buon funzionamento.
Gli assleml ruota libera/cuscinetti tipo FCB, FCBL hanno Fw D Fw D
molle in acciaio inox inserite nella gabbia stampata per
posizionare i rullini in modo da assicurare l'inserimento
istantaneo.
FCB FCBL-K, FCBN-K

Coefciente di carico
dei cuscinetti 1) Velocit
Albero
Fw D C Coppia limite di
Designazione
mm mm mm N-m sopravanzo
mm Dinamico Statico
min-1
C C2
kN kN

4 FCBN-4-K 4 10 9 0.19 1.86 0.99 26000


6 FCBN-6-K 6 12 10 0.56 2.48 1.48 22000
FCBL-8-K 8 12 22 3.39 3.62 3.28 21000
8
FCB-8 8 14 20 4.42 4.22 3.04 21000
10 FCB-10 10 16 20 5.82 4.84 3.80 19000
12 FCB-12 12 18 26 14.0 6.30 5.84 19000
16 FCB-16 16 22 26 21.7 6.64 7.12 14000
20 FCB-20 20 26 26 32.6 8.16 9.46 11000
25 FCB-25 25 32 30 71.0 11.3 13.1 8700
30 FCB-30 30 37 30 99.1 11.5 14.9 7300

1) I valori si riferiscono ad una pista di scorrimento con durezza min. 58 HRC.

72
Ruote libere ad astuccio

Per un adeguato controllo, necessario collocare l'assieme ruota


libera/cuscinetti in un calibro ad anello, vericando successivamen-
te i fori di ruota libera e cuscinetti con calibri a tampone. Vedere la
SEZIONE#/.42/,,)$)-%.3)/.!,)APAGINA

0ERMAGGIORIINFORMAZIONISULLg).34!,,!:)/.%VEDEREPAGINA

Z S H
La superficie dellalbero deve
avere una durezza minima
La ruota libera, una volta montata,
di 58 HRC o equivalente
si inserisce quando lalloggiamento
ruota, rispetto allalbero, nella
direzione indicata dalla freccia
[ LOCK] stampigliata sullastuccio

S - Diametro
Alloggiamento Z H - Foro
pista
diametro alloggiamento
sull'albero
Albero Tampone per Tampone per esterno min.
Montaggio Peso
Calibro Tampone per il sopravanzo/ il sopravanzo/ dell'allog-
kg
mm ad anello l'inserimento tampone tampone non giamento in
mm mm passa passa acciaio riferito Max. Min. Max. Min.
mm mm alla coppia mm mm mm mm

4 9.984 3.980 4.004 4.030 16 4.000 3.995 9.993 9.984 0.003


6 11.980 5.977 6.004 6.030 18 6.000 5.995 11.991 11.980 0.004
11.980 7.976 8.005 8.033 17 8.000 7.994 11.991 11.980 0.005
8
13.980 7.976 8.005 8.033 20 8.000 7.994 13.991 13.980 0.011
10 15.980 9.976 10.005 10.033 25 10.000 9.994 15.991 15.980 0.013
12 17.980 11.974 12.006 12.036 27 12.000 11.992 17.991 17.980 0.018
16 21.976 15.972 16.006 16.036 31 16.000 15.992 21.989 21.976 0.024
20 25.976 19.970 20.007 20.043 38 20.000 19.991 25.989 25.976 0.028
25 31.972 24.967 25.007 25.043 46 25.000 24.991 31.988 31.972 0.048
30 36.972 29.967 30.007 30.043 51 30.000 29.991 36.988 36.972 0.054

73
CUSCINETTI A RULLINI CON GABBIA
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini con gabbia
ESECUZIONE
Le forme costruttive di base del cuscinetti a rullini sono:
sCONBORDINIDISPALLAMENTOINTEGRALICONLgANELLOESTER-
NOPROVVISTODISCANALATURA(Fw 12 mm)
sCONRONDELLEANCORATESULLgANELLOESTERNOPERLARITENU-
TAASSIALEDELLEGABBIEARULLINI&w 10 mm).

Cuscinetti a rullini con bordini di spallamento inte-


grali
l cuscinetti a rullini hanno un anello esterno in un sol
PEZZO CON SCANALATURA REALIZZATO IN ACCIAIO DI QUALIT
PERCUSCINETTI TEMPRATO PERGARANTIRELAMASSIMACA-
PACITDICARICO
LBORDINIDISPALLAMENTOINTEGRALIGARANTISCONOLAGUIDA
ASSIALEDEIRULLINIMENTREILDIAMETROINTERNOSULLOSPALLA-
MENTOFUNGEDASUPERlCIEDIGUIDAPERLAGABBIA
,A GABBIA IN ACCIAIO PROVVEDE ALLA RITENUTA INTERNA DEI
RULLINIELASUAESECUZIONEASSICURALASTABILITDEIRULLINI
E MINIMIZZA LgATTRITO TRA LA GABBIA ED I RULLINI STESSI ,A
GABBIAHAUNAELEVATARESISTENZAEDINGRADODISOP-
PORTAREGLIELEVATICARICHIINTERNIDEICUSCINETTIARULLINI
,gANELLOESTERNOHAUNASCANALATURADILUBRIlCAZIONEED
UNFORODILUBRIlCAZIONECHEFACILITALALUBRIlCAZIONEDEL
CUSCINETTO3OLOICUSCINETTIPIPICCOLIDELLESERIENKJ
(d 7 mm) e NK (Fw 10 mm) non hanno la scanalatura
I cuscinetti a rullini con gabbia hanno un anello esterno NILFORODILUBRIlCAZIONE.
in acciaio per cuscinetti, temprato a cuore. La gabbia ha
la funzione di guidare e di trattenere i rullini nellanello Norme di riferimento:
esterno. s)3/ #USCINETTIARULLINI 3ERIELEGGEREEMEDIE
Questi cuscinetti possono essere impiegati senza anello $IMENSIONIETOLLERANZE
interno a condizione che la pista di rotolamento ricava-
ta sullalbero abbia una durezza ed una nitura super- SUFFISSI
ciale adatte allo scopo. Una durezza compresa fra 58 e TN GABBIA MASSICCIA DI POLIAMMIDE RINFORZATA CON
64 HRC permette di raggiungere la massima capacit lBREDIVETRO
di carico del cuscinetto. Durezze inferiori determinano
una riduzione delle capacit di carico dinamico e sta-
tico indicate sulle tabelle delle dimensioni (vedere note
tecniche).

TIPI DI PRODUZIONE CORRENTE


Cuscinetti a rullini con anello interno Cuscinetti a rullini senza anello interno

NKJ NKJ, NKJS NK NK, NKS


(d 7 mm) (d 9 mm) (Fw 10 mm) (Fw 12 mm)

76
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini con gabbia
Cuscinetti a rullini con anello interno MONTAGGIO DEL CUSCINETTO
1UALORANONFOSSEPOSSIBILELAVORAREDIlNITURALgALBERO Requisiti generali
NELLAQUALITNECESSARIAAFUNGEREDAPISTADIROTOLAMEN- )NGENERE ILMONTAGGIODEICUSCINETTIARULLINICONOSEN-
TO POTRANNOESSEREUTILIZZATICUSCINETTIARULLINISTANDARD ZAANELLOINTERNO INESECUZIONENORMALE RICHIEDECHELA
CON ANELLO INTERNO CHE COSTITUISCONO CUSCINETTI COM- SEDEDELLgALBEROODELLAPISTADIROTOLAMENTOSIANOLAVO-
PLETI1UESTICUSCINETTISODDISFANOIREQUISITIDIQUALITIN RATECONQUALIT)4O)4)LFORODELLgALLOGGIAMENTODEVE
accordo con le norme ISO. ESSERE LAVORATO CON LA QUALIT )4 O )4 !LTRI REQUISITI
s0ERQUANTORIGUARDALETOLLERANZESULLgANELLOINTERNOED PERLALAVORAZIONEDEGLIALBERIEDEGLIALLOGGIAMENTISONO
ESTERNO QUESTICUSCINETTISEGUONOLACLASSEDITOLLE- INDICATIAPAG
RANZANORMALEINDICATANELLA.ORMA)3/RIGUAR-
DANTEICUSCINETTIRADIALI3URICHIESTAPOSSONOESSERE Dimensioni delle parti adiacenti
FORNITICUSCINETTICONCLASSITOLLERANZAPIPRECISE0E Si raccomanda di montare i cuscinetti a rullini nei loro
06EDERETABELLEINFONDOALCATALOGO  ALLOGGIAMENTICONUNACCOPPIAMENTOLIBEROSEILCARICO
s 1UESTI CUSCINETTI POSSONO ESSERE RICHIESTI CON GIO- STATICORISPETTOALLgALLOGGIAMENTO ECONUNACCOPPIA-
co radiale interno in accordo alla Norma ISO 5753 MENTOINCERTOSEILCARICORUOTARISPETTOALLgALLOGGIAMEN-
ANCHgESSA SPECIlCA PER I CUSCINETTI A RULLI CILINDRICI TO,ATABELLARIPORTALETOLLERANZECONSIGLIATEPERILFORO
.ELLAMAGGIORPARTEDEICASIESSISEGUONOILGRUPPODI DELLgALLOGGIAMENTOELAPISTADIROTOLAMENTODELLgALBERO
GIOCORADIALENORMALE# SEBBENESIANOFORNIBILISU PERCUSCINETTICONANELLOINTERNO,ATABELLACONTIENE
RICHIESTAANCHECUSCINETTICONGRUPPIDIGIOCO# # LETOLLERANZECONSIGLIATEPERLgALBEROPERLEDUECONDIZIO-
E#VEDERETABELLEINFONDOALCATALOGO  NISOPRADESCRITTE QUANDOICUSCINETTIVENGONOUTILIZZATI
s,EDIMENSIONIDEGLISMUSSIPRESENTISULLgANELLOINTERNO con anelli interni.
ESULLgANELLOESTERNOSODDISFANOIREQUISITIDELLANor- $IFFERENTI DIMENSIONI DELLE PARTI ADIACENTI POTREBBERO
MA)3/ rendersi necessarie nel caso di:
1. Carichi radiali estremamente elevati
Cuscinetti a rullini senza anello interno #ARICHIDgURTO
1UANDOLgALBEROPUESSEREUTILIZZATOCOMEPISTADIRO- 'RADIENTETERMICOATTRAVERSOILCUSCINETTO
TOLAMENTO DEI RULLINI I CUSCINETTI A RULLINI SENZA ANELLO -ATERIALEDELLgALLOGGIAMENTOCONCOEFlCIENTEDIDILA-
INTERNOOFFRONOILVANTAGGIODELLgECONOMICITEDELCON- TAZIONETERMICADIVERSODAQUELLODELCUSCINETTO
TROLLOACCURATODELGIOCORADIALEINTERNOINESERCIZIO,A -OVIMENTIOSCILLANTI
CLASSEDITOLLERANZA&RAPPRESENTALASPECIlCANORMALE
PERILDIAMETROINTERNODIINVILUPPODEIRULLINIPERUNCU- 4ABELLA 4OLLERANZEDIMONTAGGIOPERCUSCINETTI
SCINETTO NON MONTATO COME INDICATO NELLA TABELLA SE- senza anello interno
GUENTE Condizioni Dimensione Campo di Dimensione Campo
di rotazione nominale del tolleranza nominale di tolle-
4ABELLA  $IAMETRO INTERNO DI INVILUPPO DEI RULLINI foro dell'allog- ISO per dell'albero F ranza
PERCUSCINETTISENZAANELLOINTERNO giamento D l'alloggia- mm ISO per
mm mento l'albero
Fw mm Fw min m
Carico statico Tutti i diametri H7 Tutti i h6
> inferiore SUPERIORE rispetto (J7) diametri
6 +10 +18 all'alloggia-
mento
6 10  +22
Funzio- Tutti i diametri K7 Tutti i g6
10 18 +16 +27 namento diametri
18  +20  generico
con gioco
   +41 superiore
 80  +49 Il carico ruota Tutti i diametri N7 Tutti i f6
80 120   rispetto diametri
all'alloggia-
120 180  +68 mento
180   +79
   +88
NOTA:!SSICURARSICHELASCELTADELGIOCOINTERNODEL
CUSCINETTOSIAADEGUATAPERLECONDIZIONIDgESERCIZIO
 400 +62 +98 LREQUISITIDIALBEROEDALLOGGIAMENTOSONORIPORTATIALLE
PAGINEE

77
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini con gabbia
Tabella 3 - Tolleranze dell'albero per cuscinetti a )NDIPENDENTEMENTE DALLgACCOPPIAMENTO DELLgANEL-
rullini con anello interno LO ESTERNO DEL CUSCINETTO NELLgALLOGGIAMENTO LgANELLO
Dimensione nominale Campo di ESTERNO DEVE ESSERE BLOCCATO ASSIALMENTE DA SPALLA-
Condizioni
del foro dell'albero d1 tolleranza MENTIDELLgALLOGGIAMENTOODAALTRIOPPORTUNISISTEMI'LI
di rotazione
mm ISO per l'albero ANELLIDELCUSCINETTODEVONOAPPOGGIARECONTROLgALBERO
Il carico ruota rispetto ECONTROGLISPALLAMENLIDELLgALLOGGIAMENTOSENZAINTER-
Tutti i diametri g6
all'alloggiamento FERIRECONILRAGGIODELRACCORDO)NFATTI ILRAGGIOMASSI-
> mo ra max DELRACCORDODELLgALBEROODELLgALLOGGIAMENTO
40 k6 deve essere identico o inferiore allo smusso minimo
Il carico statico rispet- 40 100 m6 rs minDELCUSCINETTO COMEINDICATOALLATABELLA
to all'alloggiamento 0ER POTER MONTARE E SMONTARE FACILMENTE I CUSCINETTI
100 140 m6
DAGLIALBERI NONSIDEVESUPERAREILDIAMETROMASSIMO
140 n6
Dmax INDICATONELLATABELLA&wRIPORTATONELLETABELLE
dei cuscinetti.
NOTA:!SSICURARSICHELASCELTADELGIOCOINTERNODEL
CUSCINETTOSIAADEGUATAPERLECONDIZIONIDgESERCIZIO Tabella 5-Diametro dello spallamento DMAX
LREQUISITIDIALBEROEDALLOGGIAMENTOSONORIPORTATIALLE
Dimensioni in mm
PAGINEE
Diametro
interno > 20  100 
rs ra
di invi-
LUPPO
r h
dei rullini 20  100 
Fw
Raccordo
rh
ra Diametro Dmax Fw   Fw   Fw   Fw-1 Fw  
rs
Fw D1

FATTORI DI CARICO
Carichi dinamici
LCUSCINETTIARULLINIPOSSONOTRASMETTEREESCLUSIVAMENTE
b carichi radiali.
rs
ra2
)LCARICODINAMICORADIALEMASSIMOCHEPUESSEREAP-
t PLICATOADUNCUSCINETTOARULLINI BASATOSULCOEFlCIEN-
r h
TEDICARICODINAMICO#INDICATONELLERISPETTIVETABELLE
deve essere #
Scarico
r h
t ra2 Carichi statici
rs
Fw D1 )LCARICOSTATICORADIALEMASSIMOCHEPUESSEREAPPLI-
b CATOADUNCUSCINETTOARULLINIBASATOSULCOEFlCIENTE
di carico statico CoINDICATONELLETABELLE0ERILCALCOLO
VEDERELASEZIONEh.OTE4ECNICHEvAPAG
Tabella 4 - Dimensioni dei raccordi, scarichi e spal-
Montaggi accoppiati
lamenti
6IENEESEGUITOQUANDOICUSCINETTIARULLINISONODISPOSTI
rs min ras max t ra2 min b h min UNO ACCANTO ALLgALTRO OPPURE QUANDO DEVONO AVERE LA
mm STESSA SEZIONE E DOPO IL MONTAGGIO GLI STESSI GIOCHI
      radiali interni.
    1
    2
1 1     2  
  1   2   
      2   4
2 2     4 
          
         6

78
Cuscinetti a rullini con gabbia
con anello interno

rs B rs B

rs rs s

Fw d D Fw d D

NKJ (d 7) NKJ, NKJS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. s(1) Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NKJ5/12 5 15 12 8 0.3 1.5 4.57 4.89 41000 26000 0.014
5
NKJ5/16 5 15 16 8 0.3 1.5 5.22 5.78 41000 26000 0.017
NKJ6/12 6 16 12 9 0.3 1.5 4.27 4.60 40000 26000 0.015
6
NKJ6/16 6 16 16 9 0.3 1.5 5.57 6.47 40000 26000 0.019
NKJ7/12 7 17 12 11.5 0.3 1.5 5.40 6.43 39000 25000 0.017
7
NKJ7/16TN 7 17 16 11.5 0.3 1.5 5.30 6.27 39000 25000 0.021
NKJ9/12 9 19 12 12 0.3 1.5 6.86 7.60 30000 19000 0.018
9
NKJ9/16 9 19 16 12 0.3 1.5 6.78 9.03 30000 19000 0.024
NKJ10/16 10 22 16 14 0.6 1.5 12.4 14.8 24000 16000 0.032
10
NKJ10/20 10 22 20 14 0.3 1.5 14.7 18.4 24000 16000 0.040
NKJ12/16 12 24 16 16 0.3 1.5 13.0 16.2 28000 18000 0.036
12
NKJ12/20 12 24 20 16 0.3 1.5 15.4 20.2 28000 18000 0.046
NKJ15/16 15 27 16 19 0.3 1.5 14.1 19.0 24000 15000 0.042
15
NKJ15/20 15 27 20 19 0.3 1.5 16.8 23.6 24000 15000 0.054
NKJ17/16 17 29 16 21 0.3 2.0 15.3 21.6 21000 14000 0.047
17 NKJ17/20 17 29 20 21 0.3 1.5 18.1 23.9 21000 14000 0.059
NKJS17 17 37 20 24 0.6 1.0 29.1 32.8 20000 13000 0.108
NKJ20/16 20 32 16 24 0.3 1.5 16.2 24.3 18000 12000 0.053
20 NKJ20/20 20 32 20 24 0.3 1.5 19.3 30.3 18000 12000 0.067
NKJS20 20 42 20 28 0.6 1.0 30.3 38.4 16000 11000 0.130
NKJ22/16 22 34 16 26 0.3 1.5 16.6 25.7 17000 11000 0.058
22
NKJ22/20 22 34 20 26 0.3 2.0 19.7 32.0 17000 11000 0.071
NKJ25/20 25 38 20 29 0.3 2.0 23.4 36.4 15000 9800 0.086
25 NKJ25/30 25 38 30 29 0.3 2.0 29.8 56.4 15000 9800 0.130
NKJS25 25 47 22 32 0.6 1.5 36.0 36.2 14000 9200 0.174
NKJ28/20 28 42 20 32 0.3 2.0 24.8 40.4 14000 8800 0.104
28
NKJ28/30 28 42 30 32 0.3 2.0 35.6 64.3 14000 8800 0.156
(1) massimo spostamento assiale

79
Cuscinetti a rullini con gabbia
con anello interno

rs B rs B

rs rs s

Fw d D Fw d D

NKJ (d 7) NKJ, NKJS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. s(1) Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NKJ30/20 30 45 20 35 0.3 1.5 26.1 44.4 12000 8000 0.120
30 NKJ30/30 30 45 30 35 0.3 1.5 37.4 70.6 12000 8000 0.179
NKJS30 30 52 22 37 0.6 1.5 39.0 53.4 12000 7900 0.198
NKJ32/20 32 47 20 37 0.3 2.0 26.6 46.4 12000 7600 0.127
32
NKJ32/30 32 47 30 37 0.3 1.5 38.2 73.9 12000 7600 0.192
NKJ35/20 35 50 20 40 0.3 2.0 27.8 50.4 11000 7000 0.135
35 NKJ35/30 35 50 30 40 0.3 1.5 40.0 80.2 11000 7000 0.208
NKJS35 35 58 22 43 0.6 1.0 41.6 60.7 10000 6700 0.235
NKJ38/20 38 53 20 43 0.3 2.0 29.0 54.4 9900 6400 0.146
38
NKJ38/30 38 53 30 43 0.3 1.5 41.6 86.6 9900 6400 0.196
NKJ40/20 40 55 20 45 0.3 2.0 29.5 56.4 9400 6100 0.152
40 NKJ40/30 40 55 30 45 0.3 1.5 42.3 89.8 9400 6100 0.229
NKJS40 40 65 22 50 1.0 1.0 45.5 71.3 8700 5700 0.292
NKJ42/20 42 57 20 47 0.3 2.0 30.0 58.5 9000 5900 0.159
42
NKJ42/30 42 57 30 47 0.3 1.5 39.9 84.1 9000 5900 0.241
NKJ45/25 45 62 25 50 0.6 3.0 40.7 79.3 8500 5500 0.223
45 NKJ45/35 45 62 35 50 0.6 3.0 55.0 117 8500 5500 0.345
NKJS45 45 72 22 55 1.0 1.0 47.9 78.4 7900 5100 0.360
NKJ50/25 50 68 25 55 0.6 3.0 46.1 87.3 7800 5000 0.288
50 NKJ50/35 50 68 35 55 0.6 3.0 62.3 129 7800 5000 0.406
NKJS50 50 80 28 60 1.1 1.5 66.9 103 7300 4800 0.523
NKJ55/25 55 72 25 60 0.6 3.0 44.3 94.0 7000 4600 0.290
55 NKJ55/35 55 72 35 60 0.6 3.0 59.9 139 7000 4600 0.410
NKJS55 55 85 28 65 1.1 1.5 71.0 114 6700 4400 0.569
NKJ60/25 60 82 25 68 0.6 2.0 49.0 101 6200 4000 0.440
60 NKJ60/35 60 82 35 68 0.6 2.5 66.2 149 6200 4000 0.520
NKJS60 60 90 28 70 1.1 1.5 72.6 120 6200 4000 0.607
(1) massimo spostamento assiale

80
Cuscinetti a rullini con gabbia
con anello interno

rs B rs B

rs rs s

Fw d D Fw d D

NKJ (d 7) NKJ, NKJS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. s(1) Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NKJ65/25 65 90 25 73 0.6 2.0 61.5 119 5800 3800 0.500
65 NKJ65/35 65 90 35 73 0.6 2.0 82.5 173 5800 3800 0.690
NKJS65 65 95 28 75 1.1 1.5 76.5 132 5800 3700 0.655
NKJ70/25 70 95 25 80 1.0 2.0 65.0 131 5300 3400 0.561
70 NKJ70/35 70 95 35 80 1.0 3.5 79.7 184 5300 3400 0.779
NKJS70 70 100 28 80 1.1 1.5 80.1 143 5400 3500 0.772
NKJ75/25 75 105 25 85 1.0 2.0 76.4 137 5000 3300 0.640
75 NKJS75 75 105 32 90 1.1 1.5 91.5 176 4700 3100 1.060
NKJ75/35 75 105 35 85 1.0 2.0 108 214 5000 3300 1.050
NKJ80/25 80 110 25 90 1.0 2.0 79.5 147 4700 3100 0.790
80 NKJS80 80 110 32 95 1.1 2.0 95.1 188 4500 2900 1.140
NKJ80/35 80 110 35 90 1.0 2.0 113 230 4700 3100 0.980
NKJ85/26 85 115 26 95 1.0 3.0 49.3 114 4400 2800 0.862
85
NKJ85/36 85 115 36 95 1.0 2.0 114 238 4400 2800 1.040
NKJ90/26 90 120 26 100 1.0 3.0 83.6 163 4200 2800 0.780
90
NKJ90/36 90 120 36 100 1.0 2.5 118 254 4200 2800 1.080
NKJ95/26 95 125 26 105 1.0 2.5 52.2 127 3900 2600 0.935
95
NKJ95/36 95 125 36 105 1.0 3.5 72.8 195 3900 2600 1.300
NKJ100/30 100 130 30 110 1.1 2.0 103 220 3800 2500 0.984
100 NKJ100/40 100 130 40 110 1.1 2.0 132 301 3800 2500 1.410
NKJS100 100 135 32 115 1.1 2.0 104 226 3700 2400 2.010
(1) massimo spostamento assiale

81
Cuscinetti a rullini con gabbia
senza anello interno

C rs C rs C
rs

Fw D Fw D Fw D

NK (Fw 10) NK, NKS NKTN

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C rs min. Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NK5/10TN 5 10 10 0.2 2.18 1.71 47000 31000 0.004
5
NK5/12TN 5 10 12 0.2 3.04 2.63 47000 31000 0.004
NK6/10 6 12 10 0.2 3.19 2.90 44000 29000 0.005
6
NK6/12TN 6 12 12 0.2 3.07 2.74 44000 29000 0.006
NK7/10TN 7 14 10 0.3 2.74 2.44 42000 28000 0.007
7
NK7/12TN 7 14 12 0.3 3.40 3.22 42000 28000 0.009
NK8/12 8 15 12 0.3 4.57 4.89 41000 26000 0.011
8
NK8/16 8 15 16 0.3 5.22 5.78 41000 26000 0.013
NK9/12 9 16 12 0.3 4.27 4.60 40000 26000 0.012
9
NK9/16 9 16 16 0.3 5.57 6.47 40000 26000 0.015
NK10/12 10 17 12 0.3 5.40 6.43 39000 25000 0.013
10
NK10/16TN 10 17 16 0.3 5.30 6.27 39000 25000 0.015
NK12/12 12 19 12 0.3 6.86 7.60 30000 19000 0.013
12
NK12/16 12 19 16 0.3 6.78 9.03 37000 24000 0.018
NK14/16 14 22 16 0.3 12.4 14.8 24000 16000 0.023
14
NK14/20 14 22 20 0.3 14.7 18.4 24000 16000 0.028
NK15/16 15 23 16 0.3 12.4 15.0 24000 15000 0.024
15
NK15/20 15 23 20 0.3 14.7 18.6 24000 15000 0.031
NK16/16 16 24 16 0.3 15.4 20.2 28000 18000 0.025
16
NK16/20 16 24 20 0.3 16.1 21.3 28000 18000 0.036
NK17/16 17 25 16 0.3 13.6 17.5 27000 17000 0.027
17
NK17/20 17 25 20 0.3 15.4 20.4 27000 17000 0.034
NK18/16 18 26 16 0.3 13.6 17.7 25000 16000 0.028
18
NK18/20 18 26 20 0.3 16.1 22.0 25000 16000 0.035
NK19/16 19 27 16 0.3 14.1 19.0 24000 15000 0.029
19 NK19/20 19 27 20 0.3 18.8 23.6 24000 15000 0.037
NKS18 19 30 16 0.3 15.9 16.2 26000 17000 0.045

82
Cuscinetti a rullini con gabbia
senza anello interno

C rs C
rs

Fw D Fw D

NK (Fw 10) NK, NKS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C rs min. Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NK20/16 20 28 16 0.3 14.1 19.1 22000 14000 0.030
20 NK20/20 20 28 20 0.3 17.5 25.3 22000 14000 0.038
NKS20 20 32 20 0.6 24.4 26.7 24000 15000 0.058
NK21/16 21 29 16 0.3 15.3 21.6 21000 14000 0.032
21
NK21/20 21 29 20 0.3 18.1 26.9 21000 14000 0.040
NK22/16 22 30 16 0.3 15.2 21.7 20000 13000 0.033
22 NK22/20 22 30 20 0.3 18.0 27.0 20000 13000 0.041
NKS22 22 35 20 0.6 22.9 27.1 21000 14000 0.069
NK24/16 24 32 16 0.3 16.2 24.3 18000 12000 0.035
24 NK24/20 24 32 20 0.3 19.3 30.3 18000 12000 0.045
NKS24 24 37 20 0.6 29.1 32.8 20000 13000 0.073
NK25/16 25 33 16 0.3 16.1 24.4 17000 11000 0.037
25 NK25/20 25 33 20 0.3 19.1 30.4 17000 11000 0.047
NKS25 25 38 20 0.6 29.1 33.0 19000 12000 0.076
NK26/16 26 34 16 0.3 16.6 25.7 17000 11000 0.039
26
NK26/20 26 34 20 0.3 19.7 32.0 17000 11000 0.048
NK28/20 28 37 20 0.3 22.6 34.4 16000 10000 0.057
28 NK28/30 28 37 30 0.3 29.0 53.8 16000 10000 0.088
NKS28 28 42 20 0.6 30.3 38.4 16000 11000 0.094
NK29/20 29 38 20 0.3 23.4 36.4 15000 9800 0.059
29
NK29/30 29 38 30 0.3 29.8 56.4 15000 9700 0.090
NK30/20 30 40 20 0.3 24.2 38.3 15000 9500 0.071
30 NK30/30 30 40 30 0.3 34.7 61.0 15000 9500 0.107
NKS30 30 45 20 0.6 34.3 42.8 15000 9900 0.114
NK32/20 32 42 20 0.3 24.8 40.4 14000 8800 0.074
32 NK32/30 32 42 30 0.3 35.6 64.3 14000 8800 0.112
NKS32 32 47 22 0.6 36.0 46.2 14000 9200 0.120
NK35/20 35 45 20 0.3 26.1 44.4 12000 8000 0.081
35 NK35/30 35 45 30 0.3 37.4 70.6 12000 8000 0.122
NKS35 35 50 22 0.6 37.5 49.9 13000 8400 0.130


Cuscinetti a rullini con gabbia
senza anello interno

C rs C
rs

Fw D Fw D

NK (Fw 10) NK, NKS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C rs min. Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NK37/20 37 47 20 0.3 26.6 46.4 12000 7600 0.084
37 NK37/30 37 47 30 0.3 38.2 73.9 12000 7600 0.128
NKS37 37 52 22 0.6 39.0 53.4 12000 7900 0.134
NK38/20 38 48 20 0.3 21.7 40.9 11000 7300 0.087
38
NK38/30 38 48 30 0.3 31.9 67.0 11000 7300 0.131
NK40/20 40 50 20 0.3 27.8 50.4 11000 7000 0.089
40 NK40/30 40 50 30 0.3 40.0 80.2 11000 7000 0.137
NKS40 40 55 22 0.6 40.3 57.0 11000 7200 0.140
NK42/20 42 52 20 0.3 28.3 52.4 10000 6600 0.085
42
NK42/30 42 52 30 0.3 40.7 83.5 10000 6600 0.141
NK43/20 43 53 20 0.3 29.0 54.4 9900 6400 0.096
43 NK43/30 43 53 30 0.3 41.6 86.6 9900 6400 0.134
NKS43 43 58 22 0.6 41.6 60.7 10000 6700 0.150
NK45/20 45 55 20 0.3 29.5 56.4 9400 6100 0.100
45 NK45/30 45 55 30 0.3 42.3 89.8 9400 6100 0.151
NKS45 45 60 22 0.6 43.0 64.2 9800 6400 0.156
NK47/20 47 57 20 0.3 30.0 58.5 9000 5900 0.104
47
NK47/30 47 57 30 0.3 43.0 93.1 9000 5900 0.158
NK50/25 50 62 25 0.3 40.7 79.3 8500 5500 0.171
50 NK50/35 50 62 35 0.6 55.0 117 8500 5500 0.242
NKS50 50 65 22 1.0 45.5 71.3 8700 5700 0.170
NK55/25 55 68 25 0.6 46.1 87.3 7800 5000 0.207
55 NK55/35 55 68 35 0.6 62.3 129 7800 5000 0.293
NKS55 55 72 22 1.0 47.9 78.4 7900 5100 0.225
NK60/25 60 72 25 0.6 44.3 94.0 7000 4400 0.202
60 NK60/35 60 72 35 0.6 59.9 139 7000 4400 0.286
NKS60 60 80 28 1.1 66.9 103 7300 4800 0.337
NK65/25 65 78 25 0.6 48.2 97.7 6500 4200 0.257
65 NK65/35 65 78 35 0.6 65.2 144 6500 4200 0.298
NKS65 65 85 28 1.1 71.0 114 6700 4200 0.362

84
Cuscinetti a rullini con gabbia
senza anello interno

C rs C
rs

Fw D Fw D

NK (Fw 10) NK, NKS

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C rs min. Peso
Designazione Dinamico Statico min-1
mm mm mm mm kg
mm C C0 Olio Grasso
NK68/25 68 82 25 0.6 49.0 101 6200 4000 0.287
68
NK68/35 68 82 35 0.6 66.2 149 6200 4000 0.350
NK70/25 70 85 25 0.6 43.6 87.9 6000 3900 0.298
70 NK70/35 70 85 35 0.6 62.2 139 6000 3900 0.411
NKS70 70 90 28 1.1 72.6 120 6200 4000 0.383
NK73/25 73 90 25 0.6 61.5 119 5800 3800 0.320
73
NK73/35 73 90 35 0.6 82.5 173 5800 3800 0.450
NK75/25 75 92 25 0.6 43.7 90.2 5600 3600 0.364
75 NK75/35 75 92 35 0.6 60.9 138 5600 3600 0.518
NKS75 75 95 28 1.1 76.5 132 5800 3700 0.413
NK80/25 80 95 25 1.0 65.0 131 5300 3400 0.331
80
NK80/35 80 95 35 1.0 79.7 184 5300 3400 0.380
NK85/25 85 105 25 1.0 76.4 137 5000 3300 0.506
85
NK85/35 85 105 35 1.0 108 214 5000 3300 0.610
NK90/25 90 110 25 1.0 79.5 147 4700 3100 0.450
90
NK90/35 90 110 35 1.0 113 230 4700 3100 0.745
NK95/26 95 115 26 1.0 49.3 114 4400 2800 0.572
95
NK95/36 95 115 36 1.0 114 238 4500 2900 0.803
NK100/26 100 120 26 1.0 83.6 163 4200 2800 0.530
100
NK100/36 100 120 36 1.0 118 254 4200 2800 0.658
105 NK105/26 105 125 26 1.0 52.2 127 3900 2600 0.595
NK110/30 110 130 30 1.1 103 220 3800 2500 0.660
110
NK110/40 110 130 40 1.1 132 301 3800 2500 0.900


CUSCINETTI A RULLINI ACCOSTATI
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini accostati
Questi cuscinetti possono essere forniti senza anello
interno o con anello interno a partire da 12 mm di dia-
metro interno. I cuscinetti standard tipo NA completi
di anello interno, hanno la pista di rotolamento interna
bombata. Se sono previsti anelli interni cilindrici pi lun-
ghi degli standard oppure dotati di fori di lubricazione,
questi debbono essere ordinati separatamente, in fun-
zione della loro applicazione con cuscinetti tipo RNA,
senza il corrispondente anello interno.

Norme di riferimento:
sISO 1206 - Cuscinetti a rullini - Serie leggere e medie
- Dimensioni e tolleranze

CUSCINETTI A RULLINI ACCOSTATI SENZA ANEL-


LO INTERNO
Lalbero utilizzato direttamente come pista interna di ro-
tolamento deve avere una durezza e una nitura super-
ciale adatti allo scopo. Una durezza compresa fra 58
e 64 HRC permette di raggiungere la massima capacit
di carico dei cuscinetti. Per durezze inferiori neces-
sario ridurre i coefcienti di carico, dinamico e statico,
riportati sulle tabelle delle dimensioni (vedere Note Tec-
I cuscinetti a rullini accostati, con anello esterno in ac-
niche).
ciaio massiccio ad alta resistenza temprato a cuore,
Per ovviare piccoli errori di allineamento fra albero
sono adatti a sopportare carichi dinamici e statici ele-
e sede del cuscinetto realizzare sullalbero la pista di
vati; possono sopportare inoltre forti sovraccarichi, urti
rotolamento bombata per mezzo di una mola a prolo
e vibrazioni.
concavo ottenuto per inclinazione del diamante di rav-
Sono particolarmente adatti ai movimenti oscillanti, e
vivatura.
possono parimenti raggiungere velocit di rotazione
Una pista di rotolamento convessa calcolata per un er-
elevate in buone condizioni di allineamento fra sede ed
rore di allineamento di 1 per 1000 non riduce la capacit
albero, che sono agevolate mediante pista interna di ro-
di carico dei cuscinetti. Per una bombatura pi pronun-
tolamento bombata (anelli interni con sufsso R6).
ciata necessaria una riduzione del carico.
Il sistema di ritenuta dei rullini nellanello esterno offre la
massima sicurezza per la manipolazione ed il montag-
gio. La differenza tra i cuscinetti a rullini con bordini di
spallamento integrati serie 3000 e gli altri spiegata nel
capitolo dei Cuscinetti a rullini con gabbia.

TIPI DI PRODUZIONE CORRENTE


Cuscinetti a rullini con anello interno Cuscinetti a rullini senza anello interno

NA Serie 1000, NA Serie 3000 RNA Serie 1000, RNA Serie 3000
2000, 22000 2000, 22000

88
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini accostati
ANELLI INTERNI TOLLERANZE DEGLI ANELLI
Gli anelli interni, realizzati in acciaio da cuscinetti ad Gli anelli interni ed esterni dei cuscinetti a rullini ac-
alta resistenza temprato a cuore, evitano qualsiasi trat- costati standard sono realizzati secondo la classe di
tamento dellalbero e permettono la massima capacit tolleranze normali della Norma ISO 492 (classe zero
di carico del cuscinetto. secondo la Norma DIN 620). Tolleranze pi strette, cor-
rispondenti alle classi 6, 5 e 4, possono essere rea-liz-
Anelli interni con pista di rotolamento bombata R6 zate per speciali applicazioni di precisione (simboli P6,
Questi anelli senza foro di lubricazione, con larghezza P5, P4). Vedere tabella in fondo al catalogo.
uguale a quella degli anelli esterni, fanno parte dei cu-
scinetti completi tipo NA delle serie 1000, 2000, 22000 GIOCO RADIALE
e 3000. Permettono un errore di allineamento di 1 per Cuscinetti senza anello interno
1000 in funzionamento continuo e di 2 per 1000 tempo- II gioco radiale di un cuscinetto senza anello interno
raneamente, per esempio in caso di essione istanta- determinato dalla differenza fra il diametro inscritto nei
nea per sovraccarico. Lanello esterno e lanello interno rullini, ed il diametro dellalbero. II diametro inscritto nei
debbono essere allineati fra loro (scostamento assiale rullini dei cuscinetti RNA standard e le tolleranze pre-
massimo ammesso: 5% della larghezza degli anelli). scritte per lalbero, determinano un gioco radiale accet-
La designazione dellanello interno separato dal cuscinet- tabile per la maggior parte delle applicazioni normali.
to completo di BI numero R6. Ad esempio BI 2020 R6. Per applicazioni particolari (condizioni di montaggio,
La designazione dei cuscinetti completi di anello interno precisione, ecc...), possibile fornire cuscinetti con dia-
BI...R6 NA numero. Ad esempio NA 2035. metro inscritto nei rullini compreso:
nella met inferiore dellintervallo della tolleranza nor-
Anelli interni con pista dl rotolamento cilindrica male (RNA ... TB).
Anelli interni cilindrici con lo stesso diametro interno di nella met superiore di tale intervallo (RNA ... TC).
quelli con pista di rotolamento bombata, possono esse- I cuscinetti senza anello interno selezionati nella clas-
re forniti su richiesta nelle seguenti versioni: se TB, montati su un albero eseguito in tolleranza k5,
- provvisti di fori per lubricazione attraverso lalbero (BIC) danno luogo ad un gioco radiale ridotto che pu essere
- con larghezza superiore a quella dellanello esterno prescritto in determinate applicazioni.
corrispondente (BICG), per permettere uno spostamen-
to assiale di posizionamento fra i due anelli, o un mo- Tolleranze del diametro sotto i rullini
Quota nominale
vimento assiale dellalbero. Per questultimo caso, che Ci normale Selezionatura Selezionatura
pu vericarsi con o senza rotazione contemporanea mm m TB m TC m
dellalbero, consultare il Servizio Tecnico Nadella. escluso incluso
5 15 +20 + 40 +20 + 31 + 29 + 40
15 25 +20 + 43 +20 + 33 + 30 + 43
25 30 +25 + 48 +25 + 38 + 35 + 48
30 35 +30 + 53 +30 + 43 + 40 + 53
35 60 +35 + 58 +35 + 48 + 45 + 58
60 80 +45 + 73 +45 + 60 + 58 + 73
80 115 +50 + 78 +50 + 65 + 63 + 78
115 180 +60 + 88 +60 + 75 + 73 + 88
180 220 +70 +103 +70 + 88 + 85 +103
BIC BICG 220 270 +80 +113 +80 + 98 + 95 +113
270 350 +90 +128 +90 +110 +108 +128
Limpiego degli anelli interni cilindrici con i cuscinetti Esempi di
standard tipo RNA delle serie 1000, 2000, 22000 e 3000 RNA 1020 RNA 1020 TB RNA 1020 TC
designazione
presuppone che la sede e lalbero siano allineati sia al
montaggio che in funzionamento.
Se non necessaria lutilizzazione di tali anelli inter- Per particolari applicazioni di precisione pu essere ri-
ni, sempre preferibile usare cuscinetti completi tipo chiesto un diametro inscritto nei rullini pi preciso del
NA provvisti di anelli interni bombati R6 senza foro precedente.
di lubricazione, con larghezza uguale a quella della- Se necessario un gioco superiore al gioco normale, il
nello esterno. In particolare, nel caso di lubricazione diametro dellalbero deve essere realizzato con tolleran-
attraverso lalbero, lanello interno cilindrico con foro di ze inferiori, rispetto alla quota zero, delle tolleranze h5 o
lubricazione pu essere evitato prevedendo un foro di g5 prescritte normalmente.
arrivo del lubricante a anco dellanello interno del cu-
scinetto.

89
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini accostati
Cuscinetti completi con anello interno Gioco radiale del cuscinetto a rullini accostati con
I cuscinetti completi tipo NA standard hanno un gioco anello interno cilindrico (non R6).
radiale adatto alle applicazioni normali. In caso di appli- Serie 1 000, 22 000
cazioni particolari possono essere forniti:
Anello interno Classe normale Classe TB Classe TC
con gioco radiale compreso nella met inferiore del quota Di mm m m m
gioco normale (designazione: NA... TB). escluso incluso min. max. min. max. mini. max.
con gioco radiale compreso nella met superiore del
12 17 20 50 20 35 35 50
gioco normale (designazione: NA ... TC). 17 20 30 60 30 45 45 60
Per alesaggi Di > 130 mm, i cuscinetti NA ... TB o NA ... 20 25 35 70 35 53 52 70
TC sono fornibili solo su richiesta. 25 30 40 75 40 58 57 75
30 35 45 80 45 63 62 80
Gioco radiale del cuscinetto a rullini accostati con 35 50 50 85 50 68 67 85
anello interno bombato R6. 50 55 60 100 60 80 80 100
55 65 60 105 60 83 82 105
Serie 1 000, 2 000, 22 000 65 70 60 110 60 85 85 110
70 90 65 115 65 90 90 115
Anello interno Classe normale Classe TB Classe TC
quota Di mm m m m

escluso incluso min. max. min. max. min. max. Serie 2 000

12 20 20 50 20 35 35 50 Anello interno Classe normale Classe TB Classe TC


quota Di mm m m m
20 25 25 60 25 43 42 60
25 30 30 65 30 48 47 65 escluso incluso mini. maxi. min. max. min. max.
30 50 35 70 35 53 52 70 15 20 30 60 30 45 45 60
50 55 45 85 45 65 65 85 20 25 35 70 35 53 52 70
55 65 45 90 45 68 67 90 25 30 40 75 40 58 57 75
65 70 45 95 45 70 70 95 30 35 45 80 45 63 62 80
70 105 50 100 50 75 75 100 35 50 50 85 50 68 67 85
105 125 60 115 60 88 87 115 50 55 60 100 60 80 80 100
120 140 80 145 80 113 112 145 55 65 60 105 60 83 82 105
140 170 100 165 65 70 60 110 60 85 85 110
170 190 120 185 70 105 65 115 65 90 90 115
190 210 130 200 105 125 75 130 75 103 102 130
210 230 130 205 125 140 95 160 95 128 127 160
230 260 160 235 140 170 125 190
260 290 180 260 170 190 145 210
290 310 180 265 190 210 160 230
210 230 160 235

Serie 3 000 Serie 3 000

Anello interno Classe normale Classe TB Classe TC Anello interno Classe normale Classe TB Classe TC
quota Di mm m m m quota Di mm m m m

escluso incluso min. max. min. max. min. max. escluso incluso min. max. min. max. min. max.
30 45 35 70 35 53 52 70 30 45 50 85 50 68 67 85
45 55 45 85 45 65 65 85 45 55 60 100 60 80 80 100
55 65 45 90 45 68 67 90 55 65 60 105 60 83 82 105
65 70 50 95 50 73 72 95 65 70 65 110 65 88 87 110
70 100 50 100 50 75 75 100 70 100 65 115 65 90 90 115
100 105 60 110 60 85 85 110 100 105 75 125 75 100 100 125
105 130 60 115 60 88 87 115 105 130 75 130 75 103 102 130
130 140 80 145 80 113 112 145 130 140 95 160 95 128 127 160
140 170 100 165 140 170 125 190
170 190 120 185 170 190 145 210
190 210 130 200 190 210 160 230
210 230 130 200 210 230 160 235
230 260 160 235 230 260 190 265
260 290 180 260 260 290 210 290
290 310 180 265 290 310 210 295

90
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti a rullini accostati
MONTAGGIO DEL CUSCINETTO La tabella 2 riporta le tolleranze consigliate per il foro
Requisiti generali dell'alloggiamento e la pista di rotolamento dell'albero
In genere, il montaggio dei cuscinetti a rullini con o sen- per cuscinetti con anello interno. La tabella 3 contiene
za anello interno, in esecuzione normale, richiede che la le tolleranze consigliate per l'albero per le due condizio-
sede dell'albero o della pista di rotolamento siano lavo- ni sopra descritte, quando i cuscinetti vengono utilizzati
rate con qualit IT5 o IT6. Il foro dell'alloggiamento deve con anelli interni.
essere lavorato con la qualit IT6 o IT7. Altri requisiti Differenti dimensioni delle parti adiacenti potrebbero
per la lavorazione degli alberi e degli alloggiamenti sono rendersi necessarie nel caso di:
indicati a pagina 13. 1. Carichi radiali estremamente elevati
2. Carichi d'urto
DIMENSIONI DELLE PARTI ADIACENTI 3. Gradiente termico attraverso Il cuscinetto
Si raccomanda di montare i cuscinetti a rullini nei loro 4. Materiale dell'alloggiamento con coefciente di dila-
alloggiamenti con un accoppiamento libero se il carico tazione termica diverso da quello del cuscinetto.
statico rispetto all'alloggiamento, e con un accoppia- 5. Movimenti oscillanti.
mento incerto se il carico ruota rispetto all'alloggiamento.

Tabella 2-Tolleranze di montaggio per cuscinetti Tabella 3-Tolleranze dell'albero per cuscinetti a rullini
senza anello interno con anello interno

Dimen-
Dimensione Campo Dimensione sione Campo di
Campo di Campo di
Condizioni nominale del foro di tolleranza nominale nominale tolleranza
tolleranza ISO Dimensione nominale tolleranza
di rotazione dell'alloggiamento ISO per dell'albero Condizioni di rotazione del foro ISO per
per l'albero dell'albero d mm ISO per
D mm l'alloggiamento F mm dell'allog- l'alloggia-
l'albero
giamento mento
D mm
Carico statico Tutti i diametri J6 Tutti i h5
rispetto diametri Il carico ruota rispetto h5 Tutti i
Tutti i diametri J6
all'alloggia- all'alloggiamento (h6) diametri
mento
Il carico statico >
rispetto
all'alloggiamento 40 k5
Il carico ruota Tutti i diametri M6 Tutti i g5
Tutti i
rispetto diametri 40 100 m5 M6
diametri
all'alloggia-
100 140 m5
mento
140 n6

NOTA: Assicurarsi che la scelta del giuoco interno del NOTA: Assicurarsi che la scelta del giuoco interno del
cuscinetto sia adeguata per le condizioni d'esercizio. cuscinetto sia adeguata per le condizioni d'esercizio.
l requisiti di albero ed alloggiamento sono riportati alle l requisiti di albero ed alloggiamento sono riportati alle
pagine 13 e 14. pagine 13 e 14.

91
Cuscinetti a rullini accostati con anello
interno - serie NA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

B B
rs rs

rs rs

d Fw D d Fw D

NA serie 1000, NA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
12 NA 1012 (1) 12 28 15 17.6 0.35 11.0 16.5 22000 14000 0.050
NA 1015 (1) 15 32 15 20.8 0.65 12.4 19.5 18000 12000 0.044
15
NA 2015 (1) 15 35 22 22.1 0.65 23.5 37.5 17000 11000 0.082
17 NA 1017 (1) 17 35 15 23.9 0.65 13.7 22.5 16000 10000 0.047
NA 1020 20 42 18 28.7 0.65 19.3 33.5 13000 8600 0.084
20
NA 2020 20 42 22 28.7 0.65 28.5 49.0 13000 8600 0.104
NA 1025 25 47 18 33.5 0.65 21.5 39.0 11000 7200 0.097
25 NA 2025 25 47 22 33.5 0.65 33.0 60.0 11000 7200 0.122
NA 22025 25 47 30 33.5 0.65 52.0 94.0 11000 7200 0.170
NA 1030 30 52 18 38.2 0.65 23.5 44.5 10000 6500 0.107
NA 2030 30 52 22 38.2 0.65 34.5 66.0 10000 6500 0.139
30
NA 22030 30 52 30 38.2 0.65 57.0 108 10000 6500 0.193
NA 3030 30 62 30 44.0 0.65 64.0 125 8600 5600 0.309
NA 1035 35 58 18 44.0 0.65 26.0 51.0 8600 5600 0.127
NA 2035 35 58 22 44.0 0.65 38.0 75.0 8600 5600 0.160
35
NA 22035 35 58 30 44.0 0.65 63.0 124 8600 5600 0.225
NA 3035 35 72 36 49.7 0.65 90.0 183 7600 4900 0.545
NA 1040 40 65 18 49.7 0.85 28.5 58.0 7600 4900 0.160
NA 2040 40 65 22 49.7 0.85 41.5 85.0 7600 4900 0.200
40
NA 22040 40 65 30 49.7 0.85 68.0 140 7600 4900 0.278
NA 3040 40 80 36 55.4 0.85 97.0 204 6900 4500 0.672
NA 1045 45 72 18 55.4 0.85 30.5 65.0 6900 4500 0.193
45 NA 2045 45 72 22 55.4 0.85 45.0 95.0 6900 4500 0.242
NA 3045 45 85 38 62.1 0.85 105.0 230 6100 4000 0.710
NA 1050 50 80 20 62.1 0.85 33.0 73.0 6100 4000 0.418
50 NA 2050 50 80 28 62.1 0.85 64.0 142 6100 4000 0.603
NA 3050 50 90 38 68.8 0.85 113.0 255 5500 3600 1.22
(1) senza fori e gola di lubricazione

92
Cuscinetti a rullini accostati con anello
interno - serie NA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

B B
rs rs

rs rs

d Fw D d Fw D

NA serie 1000, NA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
NA 1055 55 85 20 68.8 0.85 35.5 80.0 5500 3600 0.258
55 NA 2055 55 85 28 68.8 0.85 69.0 157 5500 3600 0.361
NA 3055 55 95 38 72.6 0.85 117.0 268 5200 3400 0.782
NA 1060 60 90 20 72.6 0.85 37.0 85.0 5200 3400 0.283
60 NA 2060 60 90 28 72.6 0.85 72.0 165 5200 3400 0.413
NA 3060 60 100 38 78.3 0.85 123.0 290 4900 3200 0.810
NA 2065 65 95 28 78.3 0.85 78.0 184 4900 3200 0.433
65
NA 3065 65 105 38 83.1 0.85 129.0 308 4500 2900 0.865
NA 1070 70 100 20 83.1 0.85 43.0 103 4500 2900 0.322
70 NA 2070 70 100 28 83.1 0.85 81.0 195 4500 2900 0.470
NA 3070 70 110 38 88.0 0.85 134.0 325 4300 2800 0.906
NA 2075 75 110 32 88.0 0.85 104.0 253 4300 2800 0.767
75
NA 3075 75 120 38 96.0 0.85 142.0 355 4000 2600 1.098
NA 1080 80 115 24 96.0 0.85 68.0 170 4000 2600 0.510
80 NA 2080 80 115 32 96.0 0.85 110.0 275 4000 2600 0.694
NA 3080 80 125 38 99.5 0.85 145.0 365 3800 2500 1.220
NA 2085 85 120 32 99.5 1.35 113.0 285 3800 2500 0.787
85
NA 3085 85 130 38 104.7 1.35 150.0 390 3600 2300 1.252
NA 2090 90 125 32 104.7 1.35 117.0 300 3600 2300 0.837
90
NA 3090 90 135 43 109.7 1.35 185.0 480 3500 2300 1.522
NA 2095 95 130 32 109.1 1.35 120.0 315 3500 2300 0.882
95
NA 3095 95 140 43 114.7 1.35 190.0 505 3300 2100 1.551
NA 2100 100 135 32 114.7 1.35 125.0 330 3300 2100 0.677
100
NA 3100 100 145 43 119.2 1.35 195.0 520 3200 2100 1.645
NA 2105 105 140 32 119.2 1.35 129.0 340 3200 2100 0.941
105
NA 3105 105 150 45 124.7 1.35 203.0 550 3000 2000 1.762

93
Cuscinetti a rullini accostati con anello
interno - serie NA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

B B
rs rs

rs rs

d Fw D d Fw D

NA serie 1000, NA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


d D B Fw rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
NA 2110 110 145 34 124.7 1.35 133.0 360 3000 2000 1.015
110
NA 3110 110 160 45 132.5 1.35 210.0 580 2900 1900 2.037
NA 2115 115 155 34 132.5 1.35 139.0 380 2900 1900 1.205
115
NA 3115 115 165 45 137.0 1.35 215.0 600 2800 1800 2.140
NA 2120 120 160 34 137.0 1.35 142.0 395 2800 1800 1.265
120
NA 3120 120 170 45 143.5 1.35 224.0 630 2700 1800 2.107
125 NA 2125 125 165 34 143.5 1.35 145.0 410 2700 1800 1.218
130 NA 2130 130 170 34 148.0 1.35 150.0 425 2600 1700 1.292
NA 2140 140 180 36 158.0 1.35 157.0 455 2400 1600 1.478
140
NA 3140 140 205 52 170.5 1.35 290.0 860 2200 1400 3.840
150 NA 2150 150 195 36 170.5 1.35 165.0 490 2200 1400 1.790
160 NA 2160 160 205 36 179.3 1.35 170.0 515 2100 1400 1.970
170 NA 2170 170 220 42 193.8 1.35 233.0 720 2000 1300 2.570
180 NA 2180 180 230 42 202.6 1.35 240.0 750 1900 1200 2.835
190 NA 2190 190 245 42 216.0 1.35 250.0 800 1800 1200 3.210
200 NA 2200 200 255 42 224.1 1.35 257.0 830 1700 1100 3.560
190 NA 2190 190 245 42 216.0 1.35 250.0 800 1800 1200 3.210
200 NA 2200 200 255 42 224.1 1.35 257.0 830 1700 1100 3.560
190 NA 2190 190 245 42 216.0 1.35 250.0 800 1800 1200 3.210
200 NA 2200 200 255 42 224.1 1.35 257.0 830 1700 1100 3.560

94
Cuscinetti a rullini accostati senza anello
interno - serie RNA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

C C
rs rs

Ew Fw D Ew F D
w

RNA serie 1000, RNA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C Ew rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
7.3 RNA 1005 (1) 7.3 16 12 12.3 0.35 3.95 4.45 52000 34000 0.010
9.7 RNA 1007 (1) 9.7 19 12 14.7 0.35 4.80 5.90 39000 25000 0.013
12.1 RNA 1009 (1) 12.1 22 12 17.1 0.35 5.60 7.40 31000 20000 0.018
14.4 RNA 1010 (1) 14.4 24 12 19.4 0.35 6.35 8.90 26000 17000 0.020
17.6 RNA 1012 (1) 17.6 28 15 22.6 0.35 11.0 16.5 22000 14000 0.034
20.8 RNA 1015 (1) 20.8 32 15 25.8 0.65 12.4 19.5 18000 12000 0.044
22.1 RNA 2015 (1) 22.1 35 22 28.1 0.65 23.5 37.5 17000 11000 0.082
23.9 RNA 1017 (1) 23.9 35 15 28.9 0.65 13.7 22.5 16000 10000 0.047
RNA 1020 28.7 42 18 34.7 0.65 19.3 33.5 13000 8600 0.084
28.7
RNA 2020 28.7 42 22 34.7 0.65 28.5 49.0 13000 8600 0.104
RNA 1025 33.5 47 18 39.5 0.65 21.5 39.0 11000 7200 0.097
33.5 RNA 2025 33.5 47 22 39.5 0.65 33.0 60.0 11000 7200 0.122
RNA 22025 33.5 47 30 39.5 0.65 52.0 94.0 11000 7200 0.170
RNA 1030 38.2 52 18 44.2 0.65 23.5 44.5 10000 6500 0.107
38.2 RNA 2030 38.2 52 22 44.2 0.65 34.5 66.0 10000 6500 0.139
RNA 22030 38.2 52 30 44.2 0.65 57.0 108 10000 6500 0.193
RNA 1035 44 58 18 50.0 0.65 26.0 51.0 8600 5600 0.127
RNA 2035 44 58 22 50.0 0.65 38.0 75.0 8600 5600 0.160
44
RNA 22035 44 58 30 50.0 0.65 63.0 124 8600 5600 0.225
RNA 3030 44 62 30 51.0 0.65 64.0 125 8600 5600 0.309
RNA 1040 49.7 65 18 55.7 0.85 28.5 58.0 7600 4900 0.160
RNA 2040 49.7 65 22 55.7 0.65 41.5 85.0 7600 4900 0.200
49.7
RNA 22040 49.7 65 30 55.7 0.65 68.0 140 7600 4900 0.278
RNA 3035 49.7 72 36 56.8 0.65 90.0 183 7600 4900 0.545
RNA 1045 55.4 72 18 61.4 0.85 30.5 65.0 6900 4500 0.193
55.4 RNA 2045 55.4 72 22 61.4 0.85 45.0 95.0 6900 4500 0.242
RNA 3040 55.4 80 36 62.5 0.85 97.0 204 6900 4500 0.672
(1) senza fori e gola di lubricazione

95
Cuscinetti a rullini accostati senza anello
interno - serie RNA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

C C
rs rs

Ew Fw D Ew F D
w

RNA serie 1000, RNA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C Ew rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
RNA 1050 62.1 80 20 68.1 0.85 33.0 73.0 6100 4000 0.255
62.1 RNA 2050 62.1 80 28 68.1 0.85 64.0 142 6100 4000 0.375
RNA 3045 62.1 85 38 69.2 0.85 105 230 6100 4000 0.710
RNA 1055 68.8 85 20 74.8 0.85 35.5 80.0 5500 3600 0.258
68.8 RNA 2055 68.8 85 28 74.8 0.85 69.0 157 5500 3600 0.361
RNA 3050 68.8 90 38 75.9 0.85 113 255 5500 3600 0.705
RNA 1060 72.6 90 20 78.6 0.85 37.0 85.0 5200 3400 0.283
72.6 RNA 2060 72.6 90 28 78.6 0.85 72.0 165 5200 3400 0.413
RNA 3055 72.6 95 38 79.6 0.85 117 268 5200 3400 0.782
RNA 1065 78.3 95 20 84.3 0.85 41.5 97.0 4900 3200 0.306
78.3 RNA 2065 78.3 95 28 84.3 0.85 78.0 184 4900 3200 0.433
RNA 3060 78.3 100 38 85.3 0.85 123.0 290 4900 3200 0.810
RNA 1070 83.1 100 20 89.1 0.85 43.0 103 4500 2900 0.322
83.1 RNA 2070 83.1 100 28 89.1 0.85 81.0 195 4500 2900 0.470
RNA 3065 83.1 105 38 90.2 0.85 129 308 4500 2900 0.865
RNA 1075 88 110 24 95.0 0.85 64.0 155 4300 2800 0.577
88 RNA 2075 88 110 32 95.0 0.85 104 253 4300 2800 0.767
RNA 3070 88 110 38 95.0 0.85 134 325 4300 2800 0.906
RNA 1080 96 115 24 103.0 0.85 68.0 170 4000 2600 0.510
96 RNA 2080 96 115 32 103.0 0.85 110 275 4000 2600 0.694
RNA 3075 96 120 38 103.0 0.85 142 355 4000 2600 1.098
RNA 2085 99.5 120 32 106.5 1.35 113 285 3800 2500 0.787
99.5
RNA 3080 99.5 125 38 106.5 0.85 145 365 3800 2500 1.220
RNA 2090 104.7 125 32 111.7 1.35 117 300 3600 2300 0.837
104.7
RNA 3085 104.7 130 38 111.7 1.35 150 390 3600 2300 1.252
RNA 2095 109.1 130 32 116.1 1.35 120 315 3500 2300 0.882
109.1
RNA 3090 109.1 135 43 116.1 1.35 185 480 3500 2300 1.522

96
Cuscinetti a rullini accostati senza anello
interno - serie RNA 1 000, 2 000, 22 000, 3 000

C C
rs rs

Ew Fw D Ew F D
w

RNA serie 1000, RNA serie 3000


2000, 22000

Albero Coefcienti di carico kN Velocit limite


Fw D C Ew rs min. Peso
Designazione min-1
mm mm mm mm mm Dinamico Statico kg
mm C C0 Olio Grasso
RNA 2100 114.7 135 32 121.7 1.35 125 330 3300 2100 0.677
114.7
RNA 3095 114.7 140 43 121.7 1.35 190 505 3300 2100 1.551
RNA 2105 119.2 140 32 126.2 1.35 129 340 3200 2100 0.941
119.2
RNA 3100 119.2 145 43 126.2 1.35 195 520 3200 2100 1.645
RNA 2110 124.5 145 34 131.5 1.35 133 360 3000 2000 1.015
124.5
RNA 3105 124.5 150 45 131.5 1.35 203 550 3000 2000 1.762
RNA 2115 132.5 155 34 139.5 1.35 139 380 2900 1900 1.205
132.5
RNA 3110 132.5 160 45 139.5 1.35 210 580 2900 1900 2.037
RNA 2120 137 160 34 144.0 1.35 142 395 2800 1800 1.265
137
RNA 3115 137 165 45 144.0 1.35 215 600 2800 1800 2.140
RNA 2125 143.5 165 34 150.5 1.35 145 410 2700 1800 1.218
143.5
RNA 3120 143.5 170 45 150.5 1.35 224 630 2700 1800 2.107
148 RNA 2130 148 170 34 155.0 1.35 150 425 2600 1700 1.292
RNA 2140 158 180 36 165.0 1.35 157 455 2400 1600 1.478
158
RNA 3130 158 190 52 166.0 1.35 275 790 2400 1600 3.285
RNA 2150 170.5 195 36 177.5 1.35 165 490 2200 1400 1.790
170.5
RNA 3140 170.5 205 52 178.5 1.35 290 860 2200 1400 3.840
RNA 2160 179.3 205 36 186.3 1.35 170 515 2100 1400 1.970
179.3
RNA 3150 179.3 215 52 187.3 1.35 300 900 2100 1400 4.185
RNA 2170 193.8 220 42 200.8 1.85 233 720 2000 1300 2.570
193.8
RNA 3160 193.8 230 57 201.9 1.35 360 1110 2000 1300 4.955
202.6 RNA 2180 202.6 230 42 209.6 1.85 240 750 1900 1200 2.835
RNA 2190 216 245 42 223.0 1.85 250 800 1800 1200 3.210
216
RNA 3180 216 255 57 224.1 1.85 385 1240 1800 1200 6.040
224.1 RNA 2200 224.1 255 42 231.1 1.85 257 830 1700 1100 3.560
236 RNA 2210 236 265 42 243.1 1.85 279 910 1600 1000 3.470
258.4 RNA 3220 258.4 300 64 268.4 1.85 490 1650 1500 980 8.570
269.6 RNA 2240 269.6 300 49 276.6 1.85 345 1190 1400 910 4.985
281.9 RNA 3240 281.9 325 64 291.9 1.85 520 1800 1300 850 9.480
335 RNA 2300 335 375 54 343.0 1.85 460 1690 1100 720 8.600

97
PERNI FOLLI E ROTELLE
Caratteristiche tecniche
Perni folli e Rotelle

I perni folli e le rotelle Nadella sono progettati per ruo- PER UTILIZZO COME RUOTE
tare direttamente su camme, piani inclinati o guide. Per Quando il perno folle o la rotella viene utilizzato come
soddisfare le particolari condizioni di impiego - carichi ruota che rotola su una guida o una camma si deter-
elevati accompagnati da urti di forte intensit e ripetuti mina sotto carico una deformazione elastica dellanello
- questi tipi di cuscinetti presentano le seguenti carat- ESTERNOCHERIDUCELADISTRIBUZIONEDELCARICOTRAGLIELE-
teristiche comuni: menti volventi del cuscinetto.
s ANELLO ESTERNO DI SPESSORE ELEVATO PER SOSTENERE IL ,ETABELLEDIMENSIONALIRIPORTANOQUINDIDUEVALORIDICA-
carico e limitare le deformazioni che riducono la ca- RICOBASEPERILCUSCINETTOINFUNZIONEDELTIPODIUTILIZZO
pacit di carico del cuscinetto. e montaggio.
s ANELLOESTERNOLEGGERMENTEBOMBATOPERCOMPENSA- s ILCOEFFICIENTEDICARICOC calcolato secondo la norma
re gli errori di parallelismo fra rotella e pista o anello ISO 281 per i cuscinetti, da utilizzare per il calcolo del-
cilindrico per limitare la pressione di contatto con la la durata nel caso di montaggio con lanello esterno
supercie di scorrimento cilindrico inserito in un foro.
s FORODILUBRIlCAZIONECONUSCITASOTTOIRULLINIPEREFFET- s ILCOEFFICIENTEDICARICOCw, da utilizzare per il calcolo
tuare il rinnovamento del grasso attraverso lasse, della durata nel caso di montaggio con lanello ester-
s CORONADIRULLIORULLINIACCOSTATISENZAGABBIAPERAVE- no cilindrico che ruota a contatto di una camma o gui-
re il massimo di capacit di carico statico e dinamico da piana di scorrimento.

)PERNIFOLLIPOSSONOESSEREEQUIPAGGIATICONUNABUSSO- /LTREALCARICOAMMISSIBILEDACUSCINETTOBISOGNACON-
la eccentrica per consentire la regolazione del precarico SIDERARE LA RESISTENZA DELLANELLO ESTERNO E DEL GAMBO
durante il montaggio. nei perni folli.
I perni folli e le rotelle possono essere equipaggiati con Carico limite dinamico Fr: il carico da non superare
TENUTESINTETICHEOMETALLICHEPERLARITENZIONEDELLUBRI- quando le rotelle sono soggette a sforzi ripetuti.
cante. Carico limite statico For: il limite di resistenza stati-
Oltre ai prodotti a catalogo qui presentati NADELLA co- ca che pu sopportare eccezionalmente la rotella e che
struisce numerose varianti per speciche condizioni di non deve essere superato.
impiego. .ELCASODIIMPIEGOCOMERUOTABISOGNACONSIDERARELA
resistenza della pista di rotolamento. Per approfondi-
Norme di riferimento: menti contattare il Servizio Tecnico Nadella.
ISO 7063 n2ULLIDI#ONTRASTOn$IMENSIONIDIINGOMBRO
e tolleranze

101
Caratteristiche tecniche
Perni folli e Rotelle
TIPI E CONDIZIONI DI IMPIEGO Perni folli con due corone di rulli accostati tipi
Perni folli a rullini accostati tipi GC NUKR.2SK
Questi tipi sono consigliati nelle seguenti condizioni: Il loro impiego particolarmente indicato in presenza di:
- velocit ridotte - velocit elevate
- carichi radiali elevati - carichi assiali limitati
- movimenti oscillanti - carichi radiali elevati
!NELLOESTERNOBOMBATOGC OCILINDRICOGCL) Anello esterno con prolo ottimizzato a curvatura de-
#ONBOCCOLAECCENTRICAGCR o GCRL) crescente con lallontanarsi dalla mezzeria della rotella
A partire dalla dimensione 16 possono essere equipag- #ONBOCCOLAECCENTRICANUKRE)
GIATICONTENUTESTRISCIANTIINMATERIALEPLASTICOSUFFISSO #ONSCHERMIINMETALLOSUFlSSOMM)
EE OSTRISCIANTIINMETALLOSUFFISSOEEM)

Mini rotelle con una corona di rullini accostati tipo FP


Questi tipi sono consigliati nelle seguenti condizioni:
Perni folli con una corona di rulli accostati tipi GCU - velocit ridotte
Il loro impiego particolarmente indicato in presenza di: - carichi radiali elevati
- velocit elevate - movimenti oscillanti
- carichi assiali intermittenti e limitati !NELLOESTERNOBOMBATOFP OCILINDRICOFPL)
- carichi radiali elevati
!NELLOESTERNOBOMBATOGCU OCILINDRICOGCUL)
#ONBOCCOLAECCENTRICAGCUR o GCURL)
#ONSCHERMIINMETALLOSUFlSSOMM)

Rotelle con una corona di rullini accostati tipo FG


Questi tipi sono consigliati nelle seguenti condizioni:
- velocit ridotte
- carichi radiali elevati
- movimenti oscillanti
!NELLOESTERNOBOMBATOFG,FP OCILINDRICOFGL,FPL)
Le rotelle FG possono essere equipaggiate con tenute
STRISCIANTIINMATERIALEPLASTICOSUFlSSOEE) o striscianti
INMETALLOSUFlSSOEEM)

102
Caratteristiche tecniche
Perni folli e Rotelle
Rotelle con una corona di rulli accostati tipi FGU Rotelle con una corona di rullini accostati tipo RNA
(serie leggera e pesante) 11000
Il loro impiego particolarmente indicato in presenza di: 1UESTEROTELLEUTILIZZABILISENZAANELLOINTERNOSUUNAL-
- velocit elevate BERO TRATTATO SONO DISPONIBILI CON UN ANELLO INTERNO A
- carichi assiali intermittenti e limitati PARTIREDAUNDIAMETRODALBERODIMM ESONOCONSI-
- carichi radiali elevati gliate per le seguente condizioni:
La serie pesante si differenzia dalla serie leggera per lo - velocit medie
spessore dellanello esterno, da cui deriva un diametro - carichi radiali elevati
esterno maggiore e la capacit di sopportare carichi pi - movimenti oscillanti
elevati.
!NELLOESTERNOBOMBATOFGU OCILINDRICOFGUL)
Anello interno e spalle laterali costruiti in un unico pezzo
#ONSCHERMIINMETALLOSUFlSSOMM)

TOLLERANZA DI ALLINEAMENTO
2OTELLEEPERNIFOLLICONANELLOESTERNOBOMBATOAMMET-
tono uninclinazione rispetto alla supercie della pista,
lNOADUNMASSIMOCOMEDATABELLA

Rotella tipo

RNA 11 000 B6 1.5 per 1000


RNAB 11 000 15 per 1000
rotelle e perni folli FG, GC, GCU e derivati 7 per 1000
Rotelle con due corone di rulli accostati tipi NUTR
Il loro impiego particolarmente indicato in presenza di:
- velocit elevate TOLLERANZE DELLANELLO ESTERNO
- carichi assiali limitati Per tutti i tipi di rotelle e perni folli:
- carichi radiali elevati ANELLOESTERNOBOMBATOHSULLAQUOTA$
La serie pesante si differenzia dalla serie leggera per lo - anello esterno cilindrico: h7 sulla quota D
spessore dellanello esterno, da cui deriva un diametro Eccentricit secondo norma ISO 7063
esterno maggiore e la capacit di sopportare carichi pi
elevati. PRESCRIZIONI DI MONTAGGIO
!NELLOESTERNOBOMBATONUTR OCILINDRICONUTR.DZ) Orientamento del foro radiale di lubrificazione
!NELLOINTERNOINTRECOMPONENTI NONSEPARABILE 0ERIMPIEGOCONCARICHIELEVATI URTIOVIBRAZIONI PREFE-
Con schermi in metallo RIBILEEVITARECHEILFORODILUBRIFICAZIONEVENGAATROVARSI
nella zona in cui grava il carico, che il lato a contatto
con la camma o pista di rotolamento.
.EIPERNIFOLLIILFOROINQUESTIONE NONVISIBILE ORIENTA-
to parallelamente al taglio della testa. Nel caso dei perni
FOLLICONCAVAESAGONALE LORIENTAMENTODELFORODILUBRI-
ficazione marcato in corrispondenza del foro.

103
Caratteristiche tecniche
Perni folli e Rotelle
Appoggio laterale delle rotelle Per rotelle serie RNA 11 000 con anello interno Quota d
Per le rotelle della serie FGU GLI SPALLAMENTI DELLALBE-
direzione del carico ssa rispetto allanello interno h5 / h6
ro od altri pezzi che vincolano assialmente le rotelle, in
carico rotante rispetto allanello interno k5 / j6
corrispondenza delle facce dellanello interno, devono
avere un diametro esterno almeno uguale alla quota Per rotelle serie RNA 11 000 senza anello interno Quota Fw
dA. In caso di carichi assiali rilevanti o di funzionamento Albero in acciaio temprato e retticato h5
IN PRESENZA DI VIBRAZIONI SI RACCOMANDA DI PREVEDERE
il diametro esterno dellappoggio almeno uguale alla La tolleranza di cilindricit, denita come differenza dei
quota dARIPORTATANELLETABELLEDELLEDIMENSIONI RAGGIFRADUESUPERlCICILINDRICHECOASSIALI.ORMA)3/
Per le rotelle della serie FG GLI SPALLAMENTI DELLALBERO 1101), deve essere normalmente inferiore ad un quarto
devono essere almeno uguali alla quota dA. dellintervallo della tolleranza relativa. Tuttavia per mon-
Per le rotelle della serie NUKR il montaggio corretto taggi di precisione o per velocit elevate, si raccomanda
prevede il serraggio assiale del cuscinetto, il diametro di ridurre la tolleranza di cilindricit ad un ottavo dellin-
MINIMOCONSIGLIATOPERILBLOCCAGGIODA riportato nelle tervallo della tolleranza relativa.
TABELLEDIMENSIONALI
LUBRIFICAZIONE - TEMPERATURE DESERCIZIO
PERNI FOLLI SERIE GC GCU NUKR Le rotelle tipo RNA 11 000SONOFORNITELUBRIlCATECON
Tolleranza del foro di alloggiamento UNPROTETTIVOCOMPATIBILECONUNLUBRIlCANTEDESERCIZIO
Il foro nel supporto alesato in tolleranza H7 permette di ABASEDISAPONEDILITIO#OMEPERICUSCINETTIILPROTETTIVO
INTRODURVILIBERAMENTELALBERODELPERNO3ICONSIGLIADI NONIDONEOALLALUBRIlCAZIONEDELLEROTELLE,ATEMPERATU-
dimensionare la faccia di appoggio secondo il diametro RAMASSIMADIIMPIEGODIPENDEDALLUBRIlCANTEIMPIEGATO
dA, per assicurare lappoggio della ralla su tutta la sua Tutti i tipi di rotelle e perni folli con o senza dispositivi
SUPERlCIE,ACOPPIADISERRAGGIOINDICATASULLETABELLE DI TENUTA PER IL LUBRIlCANTE SONO FORNITI LUBRIlCATI CON
DELLEDIMENSIONISTABILITAPEROTTENEREUNBLOCCAGGIO grasso che ammette una temperatura di impiego da -20
efcace del perno folle. a + 120C. Nelle versioni con tenute metalliche o in ma-
TERIALESINTETICOEE Teon) il limite di impiego dipende
Perni folli serie GC GCU NUKR e derivate Quota d SEMPREDALLUBRIlCANTE3URICHIESTASIPOSSONOFORNIRE
Senza bussola eccentrica Quota d H7 CUSCINETTILUBRIlCATICONGRASSIIDONEIALLEALTEOBASSE
Con bussola eccentrica Quota d1 H7 temperature, o senza grasso, con il solo protettivo an-
tiruggine.
In ogni caso a partire da 150 C, i pezzi devono essere
ROTELLE SERIE FG FGU RNA1000 NUTR sottoposti ad un trattamento termico appropriato ed il
Tolleranza dellalbero calcolo della durata deve tener conto duna riduzione
Rotelle serie NUTR FP FG FGU e derivate Quota d DEILOROCOEFlCIENTIDICARICOCONSULTAREIL3ERVIZIO4EC-
nico Nadella). Limpiego di un grasso speciale per tem-
Direzione del carico ssa rispetto allanello interno h5 / h6
perature elevate pu ridurre le velocit limite date sulle
Carico rotante rispetto allanello interno k5 / j6
TABELLEDELLEDIMENSIONI,ATENUTAMETALLICA...EEM
Direzione del carico ssa rispetto allanello interno, MM ammette una temperatura in esercizio no a 200 C
g6
carico moderato, materiale albero ad alta resistenza CONLUBRIlCAZIONEADATTA
Direzione del carico fissa rispetto allanello interno,
carico basso, materiale albero bassa resistenza, f6
montaggio libero

104
Caratteristiche tecniche
Perni folli e Rotelle
BUSSOLE ECCENTRICHE al 28 sono provvisti solo di un foro assiale per lingras-
Per consentire la regolazione della posizione del cusci- satore dalla parte della testa e taglio cacciavite. Lin-
netto del perno folle rispetto al foro di alloggiamento grassatore sporge quindi dal lo della testa.
SI UTILIZZANO DELLE BUSSOLE ECCENTRICHE CALZATE A INTER- Nei perni folli della serie GC a partire dal diametro 30
FERENZA SUL GAMBO )N QUESTO MODO SI PU REGOLARE LA mm e della serie GCU e derivati, con esagono incassato
posizione del cuscinetto per il valore k sul lato testa, lingrassatore sporge solo se montato sul
,A BUSSOLA ECCENTRICA OCCLUDE IL FORO DI LUBRIlCAZIONE LATODELGAMBO
SULCODOLODELGAMBO Nei perni folli della serie NUKR lingrassatore resta
#OMESTANDARDLEBUSSOLEECCENTRICHEVENGONOFORNITE sempre nascosto allinterno della cava esagonale.
gi montate sul perno. )LFORORADIALEPOSIZIONATOSULGAMBO SENONUTILIZZATO
viene chiuso dallalloggiamento del perno folle.
ACCESSORI PER PERNI FOLLI I perni folli concentrici della serie GC GCU NUKR ven-
) PERNI FOLLI EQUIPAGGIATI CON FORI PER LA RILUBRIlCAZIONE gono forniti con doppio dado di serraggio.
sono forniti con tappo e nipplo per il reingrassaggio. In- I perni folli eccentrici della serie GCR GCUR NUKRE
serire luno o laltro nelle apposite sedi di estremit in VENGONOFORNITICONBOCCOLAECCENTRICA DADODISERRAG-
FUNZIONEDELLATODACUIVERRESEGUITALARILUBRIlCAZIONE gio, rondella dentata e rondella piana di appoggio.
Il tappo viene inserito a pressione completamente per
la sua lunghezza,.
,INGRASSATORE HA INVECE UNA BATTUTA CHE NON RIENTRA
nella lunghezza del foro che sporge per la quota h di
2,5 mm circa.
I perni folli della serie GC e derivati dalla dimensione 16

Dal GC16 al GC28


e derivati

NA
Dal GC30
GCU e derivati

NUKR.2SK

105
Perni folli GC

C
Serie GC, GCL
senza tenuta
d
D G

dA
C1 G1
B4 B2
B1

GC..., GCL...

Designazione 1)
esterno C d B1 B2 B4 G1 Filettatura rs min. dA 2) C1
D GC mm mm mm mm mm mm G mm mm mm mm
mm GCL
10 10 8 4 19.5 11 8.5 6 M4x0.7 0.2 8.4 0.25
11 11 8 4 19.5 11 8.5 6 M4x0.7 0.2 8.4 0.25
12 12 9 5 22.5 13 9.5 7 M5x0.8 0.2 10.3 0.25
13 13 9 5 22.5 13 9.5 7 M5x0.8 0.2 10.3 0.25
14 14 9 6 26 16 10 8 M6x1 0.3 11.8 0.25
15 15 9 6 26 16 10 8 M6x1 0.3 11.8 0.25

1) Designazione perni folli


GC... Perno folle concentrico con anello esterno bombato senza tenuta
GCL... Perno folle concentrico con anello esterno cilindrico senza tenuta
2) Diametro minimo consigliato per spallamento d'appoggio in caso di carichi assiali elevati o di vibrazioni

106
Coppia Coefcienti di carico kN Velocit
Peso esterno
di serraggio come cuscinetto come perno folle limite con
kg D
Nm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For grasso min-1 mm
0.9 2.8 3.09 1.92 1.01 1.82 8500 0.006 10
0.9 2.8 3.09 2.12 1.43 2.58 8500 0.007 11
1.8 3.74 4.74 2.54 1.63 2.94 6600 0.011 12
1.8 3.74 4.74 2.16 2.75 3.89 6600 0.011 13
3.0 4.05 5.44 2.86 2.26 4.07 5700 0.016 14
3.0 4.05 5.44 3.04 2.83 4.65 5700 0.018 15

107
Perni folli a rullini GC..

C Fori 1 e 2 a partire Be 4 Be
B3 da D=30 mm
r r r
2

D d4 1 d4 G d1 d1 M
d1 k k

S S
dA
C1 G1
B4 B2
da GCR16.. a GCR52.. da GCR62.. a GCR90..
B1
GC..

Designazione 1) Filettatura
esterno GC..., GC...EE C d 2) d1 2) 3) k 3) M 3) Be 3) B1 B2 B3 7) B4 G1 dA 4)
G
D GC...EEM mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm
mm
mm
16 16 11 6 9 0.5 8 28.7 16.5 12.2 8 M6x1 13.3
19 19 11 8 11 0.5 10 32.7 20.5 12.2 10 M8x1.25 15.3
22 22 12 10 14 1 11 36.7 23.5 13.2 12 M10x1.25 18.2
24 24 12 10 14 1 11 36.7 23.5 13.2 12 M10x1.25 18.2
26 26 12 10 14 1 11 36.7 23.5 13.2 12 M10x1.25 20.8
28 28 12 10 14 1 11 36.7 23.5 13.2 12 M10x1.25 20.8
30 30 14 12 16 1 11 40.7 25.5 6 15.2 13 M12x1.5 24.8
32 32 14 12 16 1 11 40.7 25.5 6 15.2 13 M12x1.5 24.8
35 35 18 16 21 1.5 14 52.6 33 8 19.6 17 M16x1.5 28.8
40 40 20 18 24 1.5 16 58.6 37 8 21.6 19 M18x1.5 33.8
47 47 24 20 27 2 17.5 66.6 41 9 25.6 21 M20x1.5 38.7
52 52 24 20 27 2 17.5 66.6 41 9 25.6 21 M20x1.5 38.7
62 62 29 24 36 3 44 18 80.6 50 11 30.6 25 M24x1.5 52
72 72 29 24 36 3 44 18 80.6 50 11 30.6 25 M24x1.5 52
80 80 35 30 42 3 50 27 100.5 63.5 15 37 32 M30x1.5 68
85 85 35 30 42 3 50 27 100.5 63.5 15 37 32 M30x1.5 68
90 90 35 30 42 3 50 27 100.5 63.5 15 37 32 M30x1.5 68

1) Designazione perni folli


GC.. Perno folle concentrico con anello esterno bombato
GCL.. Perno folle concentrico con anello esterno cilindrico
GCR.. Perno folle eccentrico con anello esterno bombato
GCRL.. Perno folle eccentrico con anello esterno cilindrico
Senza sufsso: senza tenute
Sufsso ..EE: con tenute in materiale sintetico
Sufsso ..EEM: con tenute in metallo

108
Perni folli a rullini GC..

vista lato testa

NA

GC..EE, GC..EEM
P
fino al diametro D=28 dal diametro D=30

Coefcienti di carico KN Velocit limite


S 6) Coppia di Peso con
C1 r min. P d4 lubricazione esterno
serraggio come cuscinetto come perno folle dado e
mm mm mm mm con grasso D
min. max. Nm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For rondelle kg
min-1 mm
0.6 0.3 4 8.5 10 3 5.66 6.51 4.19 2.79 5.02 5700 0.024 16
0.6 0.3 4 10.5 13 8 6.44 8.15 4.65 3 6.28 4400 0.039 19
0.6 0.3 4 11.5 14 20 7.3 10.2 5.05 4.07 7.33 3500 0.057 22
0.6 0.3 4 11.5 14 20 7.3 10.2 5.45 5.42 8.63 3500 0.072 24
0.6 0.3 4 11.5 14 20 9.92 12.9 7.09 5.43 9.77 3200 0.080 26
0.6 0.3 4 11.5 14 20 9.92 12.9 7.57 6.95 11.4 3200 0.088 28
0.6 0.6 8 4 11.5 14.5 26 15.5 20.4 11.2 8.48 15.3 2900 0.118 30
0.6 0.6 8 4 11.5 14.5 26 15.5 20.4 11.8 10.6 18.1 2900 0.126 32
0.8 0.6 10 6 14.5 19 64 23.6 33.1 15.7 10.8 19.4 2200 0.220 35
0.8 1 12 6 16.5 22 90 29.9 48 18.5 13.8 24.8 1800 0.321 40
0.8 1 14 6 18 25 120 36.5 65.5 22.5 20.2 36.4 1400 0.500 47
0.8 1 14 6 18 25 120 36.5 65.5 25.2 28 47.5 1400 0.568 52
0.8 1 12 6 18.5 25.5 220 43.3 85.6 30.5 42.9 64.7 1200 1.035 62
0.8 1 12 6 18.5 25.5 220 43.3 85.6 33.9 65.8 79.5 1200 1.278 72
1 1 14 8 27.5 36 450 65.1 144 42.7 62.9 95.3 870 2.074 80
1 1 14 8 27.5 36 450 65.1 144 45.1 75.3 106 870 2.235 85
1 1 14 8 27.5 36 450 65.1 144 47.1 88.8 115 870 2.435 90

2) Diametro foro per il montaggio della rotella concentrica: d H7


Diametro foro per il montaggio della rotella eccentrica: d1 H7
3) Dimensioni del perno con bussola eccentrica
4) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni
5) Su richiesta i perni folli possono essere richiesti con taglio cacciavite allestremit dellalbero lettato (sufsso AK)
6) Spessore piastra di montaggio
7) Solo per rulli concentrici ( senza boccola eccentrica)


Perni folli a rulli GCU..

C Be 4 Be
B3
r

D d4 d4 G d1 d1 M
k k

d
S S
dA
C1 G1
B4 B2
B1

GCU.. da GCUR35.. a GCUR52.. da GCUR62.. a GCUR130..

Designazione 1) Filettatura
esterno GCUR C d 2) d1 2) 3) k 3) M 3) Be 3) B1 B2 B3 7) B4 G1 dA 4)
G
D GCUR...M M mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm
mm
mm
35 35 18 16 21 1.5 14 52.5 32.8 8 19.7 17 M16x1.5 26
40 40 20 18 24 1.5 16 58.5 36.8 8 21.7 19 M18x1.5 28.6
47 47 24 20 27 2 17.5 66.5 40.8 9 25.7 21 M20x1.5 33.6
52 52 24 20 27 2 17.5 66.5 40.8 9 25.7 21 M20x1.5 33.6
62 62 29 24 36 3 44 18 80.5 49.8 11 30.7 25 M24x1.5 38.9
72 72 29 24 36 3 44 18 80.5 49.8 11 30.7 25 M24x1.5 38.9
80 80 35 30 42 3 50 27 100.5 63.3 15 37.2 32 M30x1.5 51.8
85 85 35 30 42 3 50 27 100.5 63.3 15 37.2 32 M30x1.5 51.8
90 90 35 30 42 3 50 27 100.5 63.3 15 37.2 32 M30x1.5 51.8
100 100 40 36 48 3 56 32 117.5 75.3 20 42.2 38 M36x3 61
110 110 40 36 48 3 56 32 117.5 75.3 20 42.2 38 M36x3 61
120 120 46 42 54 3 62 39 136.5 88.3 24 48.2 44 M42x3 71
130 130 46 42 54 3 62 39 136.5 88.3 24 48.2 44 M42x3 71

1) Designazione perni folli


GCU.. Perno folle concentrico con anello esterno bombato
GCUL.. Perno folle concentrico con anello esterno cilindrico
GCUR.. Perno folle eccentrico con anello esterno bombato
GCURL.. Perno folle eccentrico con anello esterno cilindrico
Senza sufsso: senza schermi
Sufsso ..MM: con schermi in metallo

110
vista lato testa

NA

Coefenti di carico KN Velocit limite Peso con


S 6)Coppia di
C1 r min. P d4 lubricazione dado e esterno
serraggio come cuscinetto come perno folle
mm mm mm mm con grasso rondelle D
min. max. Nm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1 kg mm
0.85 0.6 10 6 14.5 19 64 26.4 32.4 15.4 7.25 13.1 2200 0.215 35
0.85 1 12 6 16.5 22 90 26.4 32.4 18.7 12.1 21.8 2200 0.313 40
0.85 1 14 6 18 25 120 43.8 57.9 30.6 21.2 38.2 1600 0.500 47
0.85 1 14 6 18 25 120 43.8 57.9 30.6 21.2 38.2 1600 0.555 52
0.85 1 12 6 18.5 25.5 220 63.7 87.4 44.1 30.9 55.6 1400 1.035 62
0.85 1.1 12 6 18.5 25.5 220 63.7 87.4 50.8 52.7 84.1 1400 1.278 72
1.1 1.1 14 8 27.5 36 450 100 140 66.8 43.8 78.8 1000 2.070 80
1.1 1.1 14 8 27.5 36 450 100 140 75.8 68.1 122 1000 2.230 85
1.1 1.1 14 8 27.5 36 450 100 140 75.8 68.1 122 1000 2.470 90
1.1 2 17 8 32.5 41 740 115 175 82.1 76.6 135 840 3.380 100
1.1 2 17 8 32.5 41 740 115 175 89.7 107 161 840 3.860 110
1.1 2 19 8 39.5 48 1200 167 240 124 107 193 740 5.100 120
1.1 2 19 8 39.5 48 1200 167 240 133 142 228 740 5.590 130

2) Diametro foro per il montaggio della rotella concentrica: d H7


Diametro foro per il montaggio della rotella eccentrica: d1 H7
3) Dimensioni del perno con bussola eccentrica
4) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni
5) Su richiesta i perni folli possono essere richiesti con taglio cacciavite allestremit dellalbero lettato (sufsso AK)
6) Spessore piastra di montaggio
7) Solo per rulli concentrici (senza boccola eccentrica)

111
Perni folli a rulli NUKR..2SK

C Be
B3
r

D d4 d4 G d1
k

d
dA
C1 G1
B2
B1

NUKR..2SK NUKRE35..2SK

Designazione 1) Filettatura
esterno NUKR..2SK C d 2) d1 2) 3) k 3) M 3) Be 3) B1 B2 B3 G1 d3 dA 4)
G
D NUKRE..2SK mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm mm
mm
mm
35 35 18 16 20 1 - 14 52 32.5 8 17 3 M16x1.5 23,6
40 40 20 18 22 1 - 16 58 36.5 8 19 3 M18x1.5 26,4
47 47 24 20 24 1 - 18 66 40.5 9 21 4 M20x1.5 31
52 52 24 20 24 1 - 18 66 40.5 9 21 4 M20x1.5 36,4
62 62 29 24 28 1 44 22 80 49.5 11 25 4 M24x1.5 44,4
72 72 29 24 28 1 44 22 80 49.5 11 25 4 M24x1.5 50,4
80 80 35 30 35 1.5 50 29 100 63 15 32 4 M30x1.5 52,9
90 90 35 30 35 1.5 50 29 100 63 15 32 4 M30x1.5 52,9
1) Designazione perni folli
NUKR..2SK Perno folle concentrico con anello esterno prolato
NUKRE..2SK Perno folle eccentrico con anello esterno prolato
2) Diametro foro per il montaggio della rotella concentrica: d H7
Diametro foro per il montaggio della rotella eccentrica: d1 H7
3) Dimensioni del perno con bussola eccentrica
4) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni
5) Solo per rulli concentrici (senza boccola eccentrica)

112
Perni folli a rulli NUKR..2SK

vista lato testa

NA

Coefcienti di carico kN Velocit limite Peso con


Coppia di
C1 r min. P d4 lubricazione dado esterno
serraggio come cuscinetto come perno folle
mm mm mm mm con grasso e rondelle D
Nm 4) Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1 kg mm
0.8 0.6 8 6 53.2 24.7 29.4 16.2 10.1 16.1 2300 0.215 35
0.8 1 8 6 77.5 26.6 33.3 18.7 15.0 23.9 2000 0.310 40
0.8 1 10 6 109 41.4 53.2 28.1 20.5 32.7 1700 0.500 47
0.8 1 10 6 109 45.8 63.1 29.6 22.2 35.4 1400 0.580 52
0.8 1 14 8 193 62.7 83.1 40.9 29.6 47.2 1200 1.050 62
0.8 1.1 14 8 193 68.9 97.8 46.1 39.6 63.1 1100 1.280 72
1.0 1.1 14 8 390 95.4 130 69.7 63.2 101 1000 2.080 80
1.0 1.1 14 8 390 95.4 130 77.8 97.8 128 1000 2.400 90

113
Rotelle a rullini mini FP

Serie FP, FPL B


senza tenuta C
rs

r1s
D d

FP, FPL

Designazione1) Coefcienti di carico kN Velocit


esterno D d B C rs min. r1s min. limite Peso
come cuscinetto come rotelle
D FP, FPL mm mm mm mm mm mm grasso kg
mm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1
10 3 10 10 3 8.7 8 0.2 0.15 2.8 3.09 2.12 1.43 2.58 8500 0.004
11 3 11 11 3 8.7 8 0.2 0.15 2.8 3.09 2.12 1.43 2.58 8500 0.005
12 4 12 12 4 9.7 9 0.2 0.15 3.74 4.74 2.54 1.63 2.94 6600 0.006
13 4 13 13 4 9.7 9 0.2 0.15 3.74 4.74 2.16 2.75 3.89 6600 0.008
14 4 14 14 4 10.2 9 0.3 0.15 4.05 5.44 2.86 2.26 4.07 5700 0.010
15 4 15 15 4 10.2 9 0.3 0.15 4.05 5.44 3.04 2.83 4.65 5700 0.011

1) Designazione
FP Anello esterno bombato
FPL Anello esterno cilindrico

114
Rotelle a rullini FG

Serie FG C
B
senza tenuta rs

Serie FG..EE
r1s
con tenute
sintetiche D d
dA

Serie FG..EEM FG..EE, FG..EEM


FGL..EE, FGL..EEM
con tenute
metalliche FG, FGL

Designazione1) Coefcienti di carico kN Velocit


esterno D d B C dA2) rs min. r1s limite Peso
min. come cuscinetto come rotelle
D FG, FGL mm mm mm mm mm mm mm grasso kg
mm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1
16 5 16 16 5 12 11 10 0.3 0.3 5.66 6.51 4.19 2.79 5.02 5700 0.016
19 6 19 19 6 12 11 12 0.3 0.3 6.44 8.15 4.65 3.49 6.28 4400 0.019
8 24 24 8 13 12 14.5 0.3 0.3 7.3 10.2 5.45 5.42 8.63 3500 0.037
24
8 24 15 24 8 15 14 14.5 0.3 0.3 9.08 13.5 6.76 7.05 11.4 3500 0.044
30 10 30 30 10 15 14 19.5 0.6 0.3 14.2 18.3 10.3 7.67 13.8 2900 0.066
32 12 32 32 12 15 14 21.5 0.6 0.3 15.5 21.2 10.5 7.52 13.5 2400 0.077
35 15 35 35 15 19 18 24 0.6 0.3 22.5 35.4 14.6 11.6 20.9 2100 0.103
40 17 40 40 17 21 20 28 0.6 0.3 29.9 48.0 18.5 13.8 24.8 1800 0.155
47 20 47 47 20 25 24 32.5 1.0 0.3 36.5 65.5 22.5 20.2 36.4 1400 0.295
52 25 52 52 25 25 24 37 1.0 0.3 39.7 76.4 23.1 22.6 40.3 1200 0.310
62 30 62 62 30 29 28 44 1.0 0.3 46.5 97.9 28.9 35.5 58.2 1100 0.490
72 35 72 72 35 29 28 50 1.0 0.6 50.0 113 31.4 45.6 68.4 920 0.670
80 40 80 80 40 32 30 56 1.0 0.6 62.1 155 38.3 63.7 90.6 810 0.890
85 45 85 85 45 32 30 62 1.0 0.6 65.7 173 38.4 67.2 91.1 720 0.970
90 50 90 90 50 32 30 69 1.0 0.6 69.7 194 37.8 74.3 88.7 640 1.04
100 55 100 100 55 36 34 75 1.5 0.6 85.0 233 45.2 87.9 103 570 1.35
110 60 110 110 60 36 34 82 1.5 0.6 88.6 251 48.9 99.6 119 530 1.65
120 65 120 120 65 42 40 90 1.5 0.6 103 310 58.1 131 154 490 2.35
125 70 125 125 70 42 40 92 1.5 0.6 106 332 58.7 142 157 460 2.50
130 75 130 130 75 42 40 96 1.5 0.6 110 354 59.2 155 159 440 2.65
140 80 140 140 80 48 46 105 2.0 1.0 140 455 72.4 202 189 390 3.40
150 85 150 150 85 48 46 112 2.0 1.0 146 490 75.3 227 203 370 4.00
160 90 160 160 90 54 52 120 2.0 1.0 168 603 85.7 299 244 340 5.30
170 95 170 170 95 54 52 125 2.0 1.0 172 629 89.8 308 267 330 6.00
180 100 180 180 100 65 63 135 2.0 1.5 238 828 126 358 363 310 8.05
200 110 200 200 110 65 63 150 2.0 1.5 252 922 133 427 401 280 10.00
215 120 215 215 120 65 63 160 2.0 1.5 261 985 138 476 430 260 11.50
270 150 270 270 150 78 75 195 3.0 1.5 372 1470 200 721 658 210 22.00
1) Designazione
La serie FG..EE con tenute sintetiche disponibile no al tipo FG 50 90
FG anello esterno bombato
FGL anello esterno cilindrico
2) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni.

115
Rotelle a pieno riempimento di rulli FGU

B
Serie leggera rs C

FGU.. senza tenute


FGU..MM con schermi r1S
metallici
FGU, FGUL
d dA D

Designazione1) Coefcienti di carico kN Velocit


esterno D d C B dA2) rs min. r1s limite Peso
FGU, FGUL
min. Dinamico Statico
D mm mm mm mm mm mm mm grasso kg
mm serie leggera C Fr For min-1
35 15 35 35 15 18 19 20.4 0.6 0.3 7.80 17.0 17.0 5700 0.096
40 17 40 40 17 20 21 23 0.6 0.3 11.5 20.0 21.5 5200 0.142
47 20 47 47 20 24 25 27.1 1.0 0.3 15.5 29.5 32.3 4400 0.235
52 25 52 52 25 24 25 31.8 1.0 0.3 17.3 31.5 36.0 3800 0.268
62 30 62 62 30 28 29 38.2 1.0 0.3 24.5 44.5 54.00 3200 0.454
72 35 72 72 35 28 29 45.9 1.0 0.6 31.3 50.0 66.0 2700 0.611
80 40 80 80 40 30 32 51.6 1.0 0.6 40.6 59.0 84.0 2400 0.822
110 60 110 110 60 34 36 71.2 1.5 0.6 64.0 88.0 129 1800 1.625
120 65 120 120 65 40 42 76.4 1.5 0.6 89.0 110 174 1700 2.300
125 70 125 125 70 40 42 81.5 1.5 0.6 93.0 110 180 1600 2.070
140 80 140 140 80 46 48 91.7 2.0 1.0 130 138 250 1400 3.450
160 90 160 160 90 52 54 101.8 2.0 1.0 166 188 327 1300 5.185
170 95 170 170 95 52 54 108.2 2.0 1.0 184 198 356 1200 5.925
200 110 200 200 110 63 65 124.1 2.0 1.5 310 280 590 1100 10.200
215 120 215 215 120 63 65 133.6 2.0 1.5 310 310 600 960 11.560

1) Designazione
FGU anello esterno bombato
FGUL anello esterno cilindrico
2) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni

116
Rotelle a pieno riempimento di rulli FGU

B
Serie pesante rs C

FGU.. senza tenute


FGU..MM con schermi r1S
metallici
FGU, FGUL
d dA D

Designazione1) Coefenti di carico kN Velocit


esterno D d C B dA2) rs min. r1s limite Peso
FGU, FGUL
min. come cuscinetto come rotelle
D mm mm mm mm mm mm mm grasso kg
mm serie pesante Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1
42 15 42 42 15 18 19 20.4 1.0 0.3 26.4 32.4 19.7 14.7 26.4 2200 0.153
47 17 47 47 17 20 21 23 1.0 0.3 28.3 36.5 21.5 18.8 31.9 1900 0.214
52 20 52 52 20 24 25 27.1 1.0 0.3 43.8 57.9 30.7 21.3 38.3 1600 0.268
62 25 62 62 25 24 25 31.8 1.0 0.3 48.2 68.2 35.1 30.7 55.1 1400 0.435
72 30 72 72 30 28 29 38.2 1.0 0.3 70 103 49 40 72 1100 0.681
80 35 80 80 35 28 29 45.9 1.0 0.6 77.5 124 51 42.4 76.3 920 0.82
90 40 90 90 40 30 32 51.6 1.0 0.6 89.2 153 60.2 59.3 107 810 1.125
100 45 100 100 45 30 32 55.4 1.5 0.6 92.7 165 64.5 73.6 122 750 1.395
110 50 110 110 50 30 32 61.1 1.5 0.6 97.8 182 68.1 85.9 135 680 1.683
120 55 120 120 55 34 36 66.1 1.5 0.6 128 215 88.7 91.8 159 640 2.235
130 60 130 130 60 34 36 71.2 1.5 0.6 133 232 93.4 106 175 590 2.62
140 65 140 140 65 40 42 76.4 2.0 0.6 156 290 110 142 222 540 3.56
150 70 150 150 70 40 42 81.5 2.0 0.6 161 310 115 160 240 510 4.09
160 75 160 160 75 40 42 86.6 2.0 0.6 166 329 119 178 257 480 4.65
170 80 170 170 80 46 48 91.7 2.0 1.0 195 412 140 229 322 450 6.07
180 85 180 180 85 46 48 95.5 2.0 1.0 224 426 162 225 340 440 6.724
190 90 190 190 90 52 54 101.8 2.0 1.0 259 524 186 277 412 410 8.515
260 120 260 260 120 63 65 133.6 3.0 1.5 396 875 293 540 730 300 19.750
300 140 300 300 140 75 78 152.6 3.0 1.5 493 1210 367 818 1020 260 31.265
1) Designazione
FGU anello esterno bombato
FGUL anello esterno cilindrico
2) Diametro dello spallamento minimo consigliato in caso di carichi assiali o vibrazioni

117
Rotelle senza anello interno RNA

C
rs

Ew Fw D d

RNA...B6

Designazione1) Coefcienti di carico KN2)


esterno D3) C Fw Ew rs min.
come cuscinetto come rotelle
D RNA B6 RNAB RNAL mm mm mm mm mm
mm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For
19 RNA 11005 B6 RNAB 11005 19 12 7.3 12.3 0.35 5.31 4.44 4.82 4.44 4.82
22 RNA 11007 B6 RNAB 11007 RNAL 11007 22 12 9.7 14.7 0.35 6.42 5.93 5.5 5.26 6.55
28 RNA 11009 B6 RNAB 11009 RNAL 11009 28 12 12.1 17.1 0.35 7.37 7.42 6.66 7.42 9.06
32 RNA 11012 B6 RNAB 11012 RNAL 11012 32 15 17.6 22.6 0.35 12.7 16.4 9.38 9.48 13.7
35 RNA 11015 B6 RNAB 11015 35 15 20.8 25.8 0.65 13.9 19.4 9.60 9.47 14.1
42 RNA 11017 B6 RNAB 11017 RNAL 11017 42 15 23.9 28.9 0.65 15.0 22.4 11.0 14.4 18.4
47 RNA 11020 B6 RNAB 11020 RNAL 11020 47 18 28.7 34.7 0.65 21.7 33.5 14.6 16.0 23.3
52 RNA 11025 B6 RNAB 11025 52 18 33.5 39.5 0.65 23.6 39.1 15.0 17.1 24.4
62 RNA 11030 B6 RNAB 11030 62 22 38.2 44.2 0.65 34.2 65.8 22.6 32.8 44.3
72 RNA 11035 B6 72 22 44.0 50.0 0.65 36.7 75.7 24.6 42.4 52.2
90 RNA 11050 B6 90 24 62.1 68.1 0.85 44.0 107 25.8 53.1 57.0
1) Designazione
RNA..B6 Anello esterno bombato con inclinazione massima 0,15%
RNAB Anello esterno bombato con inclinazione massima 1,5%
RNAL Anello esterno cilindrico
2) I coefcienti di carico indicati si riferiscono solo alle rotelle tipo RNAL quando sono montate forzate in una sede
3) Tolleranze sulla dimensione D: h9 per RNA..B6 e RNAB, h7 per RNAL

118
Anelli interni separati BIC

B
r1s

d F

BIC

Velocit Designazione
Albero
limite Peso F B Fw D r1s min. esterno
d
grasso kg BIC mm mm mm mm mm D
mm
min-1 mm
6500 0.019 19
4700 0.022 22
3700 0.028 28
2400 0.032 12 BIC 1012 17.6 15 12 0.35 0.35 32
2000 0.035 15 BIC 1015 20.8 15 15 0.65 0.65 35
1700 0.042 17 BIC 1017 23.9 15 17 0.68 0.65 42
1400 0.047 20 BIC 2020 28.7 18 20 0.65 0.65 47
1200 0.052 25 BIC 1025 33.5 18 25 0.65 0.65 52
1100 0.062 30 BIC 2030 38.2 22 30 0.65 0.65 62
920 0.072 35 BIC 2035 44 22 35 0.65 0.65 72
640 0.090 50 BIC 11050 62.1 24 50 0.85 0.85 90


Rotelle a pieno riempimento di rulli NUTR

C C
rs rs

R500
r1s r1s

d dA D d dA D

B B

NUTR NUTR.DZ

Designazione1) Coefenti di carico kN Velocit


esterno D d B C rs r1s
dA min. limite Peso
min. come cuscinetto come rotelle
D NUTR, NUTR.DZ mm mm mm mm mm mm mm grasso kg
mm Din. C Stat. Co Din. Cw Din. Fr Stat. For min-1
35 15 35 15 19 18 24 0.6 0.3 24.7 29.3 16.2 10.1 16.1 6100 0.105
40 17 40 17 21 20 27 1.0 0.3 26.6 33.4 18.7 15.0 23.9 5300 0.154
42 1542 42 15 19 18 24 0.6 0.3 22.8 29.4 20.0 21.2 28.4 6100 0.166
1747 47 17 21 20 27 1.0 0.3 24.5 33.3 22.0 28.1 33.6 5300 0.230
47
20 47 20 25 24 32 1.0 0.3 39.0 53.2 28.1 20.5 32.7 4500 0.254
2052 52 20 25 24 32 1.0 0.3 39.0 53.2 31.6 31.0 45.9 4500 0.326
52
25 52 25 25 24 37 1.0 0.3 43.0 63.1 29.6 22.2 35.4 3700 0.291
2562 62 25 25 24 37 1.0 0.3 43.0 63.1 36.0 43.9 57.8 3700 0.460
62
30 62 30 29 28 44 1.0 0.3 60.0 83.1 40.8 29.0 46.2 3200 0.480
3072 72 30 29 28 44 1.0 0.3 60.0 83.1 48.6 53.2 74.2 3200 0.711
72
35 72 35 29 28 50 1.1 0.6 65.5 97.8 45.9 38.7 61.7 2600 0.655
3580 80 35 29 28 50 1.1 0.6 65.5 97.8 51.7 58.7 81.9 2600 0.865
80
40 80 40 32 30 55 1.1 0.6 88.0 132 60.6 48.0 76.5 2500 0.848
85 45 85 45 32 30 60 1.1 0.6 93.0 146 62.0 50.2 80.0 2200 0.917
4090 90 40 32 30 55 1.1 0.6 88.0 132 69.1 75.4 111 2500 1.162
90
50 90 50 32 30 65 1.1 0.6 98.0 160 63.3 52.9 84.3 2000 0.988
100 45100 100 45 32 30 60 1.1 0.6 93.0 146 74.3 92.2 127 2200 1.412
110 50110 110 50 32 30 65 1.1 0.6 98.0 160 79.0 110 141 2000 1.727

1) Designazione
NUTR Anello esterno bombato
NUTR.DZ Anello esterno cilindrico

120
REGGISPINTA A RULLINI
REGGISPINTA A RULLI
Caratteristiche tecniche
Reggispinta a rullini - Reggispinta a rulli
I corpi volventi dun reggispinta sono ritenuti e guida- CONTRORALLE
ti dagli alveoli della gabbia (1) disposti a raggiera. La La ralla del reggispinta, in acciaio da cuscinetti trattato,
gabbia ritenuta sulla ralla (2) per mezzo di un anellino costituisce una delle piste di rotolamento dei corpi vol-
sagomato (3). Tale insieme di pezzi non scomponibili, venti. La pista di rotolamento opposta costituita gene-
pratico a manipolare e di semplice montaggio in una ralmente da una controralla separata, avente le stesse
sede, ha una elevata capacit di carico con un ingom- caratteristiche, fornita essa pure da Nadella. Quando
bro molto ridotto. il reggispinta centrato dallelemento in rotazione, la
La concezione dei reggispinta Nadella ha permesso di controralla deve essere centrata dalla parte che rima-
ridurre al minimo lo strisciamento fra i corpi volventi ci- ne ferma, e viceversa. Se la parte rotante e quella s-
lindrici e la gabbia che li guida. Con lubricazione ad sa sono sensibilmente disassate luna rispetto allaltra,
olio, ben dosata, in un montaggio geometricamente il reggispinta con la sua ralla incorporata deve essere
corretto, il coefciente dattrito compreso fra 0,003 e necessariamente centrato sulla parte rotante (vedere
0,004 per i reggispinta a rullini, fra 0,004 e 0,005 per i esempi di montaggio a pag. 124 e 125).
reggispinta a rulli. La seconda pista di rotolamento pu essere anche co-
Tale risultato dovuto in particolare alla concezione stituita dalla faccia duno spallamento, o di un pezzo
della gabbia in acciaio (1) in un solo pezzo, la cui bom- riportato, che abbia le qualit geometriche e la durezza
batura particolare assicura la guida dei rulli o rullini alle- richieste.
stremit delle loro generatrici situate nel piano mediano.
In tal modo, le sollecitazioni da essi esercitate sulla gab- REGGISPINTA CON CONTRORALLA INCORPORATA
bia non possono creare componenti parallele allasse I reggispinta tipo AXZ e ARZ sono provvisti di contro-
di rotazione del reggispinta, evitando un aumento degli ralla ritenuta dallanello metallico sagomato circonfe-
attriti interni e assicurando un funzionamento corretto renziale che costituisce inoltre una protezione contro
senza usura e riscaldamento. Inoltre questa particolare lintroduzione di impurit e di particelle metalliche, favo-
sagomatura conferisce alla gabbia in acciaio una gran- rendo contemporaneamente la ritenuta del lubricante.
de rigidit con spessori relativamente piccoli, riservan-
do un notevole volume al lubricante. FUNZIONAMENTO
Quando la corona di corpi volventi entra in rotazione,
TIPI DI SERIE si centra automaticamente rispetto allasse, e il reggi-
spinta non ha dunque bisogno di essere centrato con
precisione dalla ralla incorporata. cos possibile rea-
lizzare i diametri di centraggio (sullalbero o nella sede)
secondo tolleranze larghe, senza trattamento termico
3 delle superci, rendendo pi economico il montaggio.
Le stesse considerazioni valgono anche per il centrag-
gio delle controralle.

Reggispinta con Controralle Reggispinta con ralla


ralla incorporata separate e controralla incorporate

Reggispinta a rullini
Reggispinta a rullini
2 AX serie sottile
AXZ serie spessa
AX serie spessa CP serie sottile
CP serie spessa
Reggispinta a rulli Reggispinta a rulli
AR serie leggera ARZ serie leggera

AR serie pesante CPR serie pesante ARZ serie pesante


1

I reggispinta a rullini con ralla sottile, hanno un ingombro


assiale molto ridotto, e possono essere applicati ovun-
AX AR AXZ ARZ que le condizioni dappoggio e quindi di precisione di
rotazione lo permettano.

122
Caratteristiche tecniche
Reggispinta a rullini - Reggispinta a rulli
TOLLERANZE SULLO SPESSORE E DI FORMA TOLLERANZE DELLALBERO E DELLA SEDE
interno Tolleranze Scostamento
Centraggio sullalbero: h10 sulla quota Dc1 per reggi-
quota Dc1 sullo spessore assiale spinta o controralle.
mm m max Centraggio nella sede: H10 sulla quota D per reggispinta
Dc1 60 + 30/- 40 1) 20 1) e sulla quota d1 per controralle.
Reggispinta sottili a rullini 60 < Dc1 90 + 50/- 60 2) 25 2)
90 < Dc1 120 + 50/- 60 2) 30 2) COEFFICIENTI DI CARICO
Dc1 60 + 30/- 40 1) 20 1) Carico assiale minimo
Controralle sottili 60 < Dc1 90 + 50/- 50 2) 25 2) Se il carico assiale applicato troppo leggero e la ve-
90 < Dc1 120 + 50/- 50 2) 30 2)
locit d'esercizio del reggispinta a rullini elevata, pu
Dc1 120 + 50/- 60 5* vericarsi slittamento in particolar modo se in presenza
Reggispinta spessi a rullini
120 < Dc1 180 + 50/- 110 7* di scarsa lubricazione. Per un funzionamento soddisfa-
Reggispinta a rulli
180 < Dc1 250 + 50/- 160 10 *
cente di un reggispinta a rullini, deve essere applicato un
Dc1 120 + 50/- 50 5* carico minimo che pu essere calcolato nel modo se-
Controralle spesse 120 < Dc1 180 + 50/- 100 7*
180 < Dc1 250 + 50/- 150 10 * guente:
Fa min = C0/2200 [kN]
(1) Con carico minimo di 150 N
dove
(2) Con carico minimo di 250 N
C0 coefciente di carico statico [kN]
Fa min carico assiale minimo [kN]
SUPERFICI DAPPOGGIO
COEFFICIENTE DI ATTRITO
Il corretto funzionamento dei reggispinta a rullini o a rulli
In genere, il coefciente di attrito di un cuscinetto assiale
si ha quando le loro superci di appoggio sono paral-
(composto da un reggispinta a rullini e da una controralla)
lele.
Un reggispinta munito di controralla ammette un errore denito come il momento d'attrito diviso per il prodotto
di parallelismo fra le superci dappoggio eguale allo del carico applicato e del raggio primitivo del cuscinetto.
0,3 per 1000 (corrispondente al massimo ad un angolo Questo coefciente di attrito non un valore costante
di un primo). ma varia sensibilmente con il carico, la velocit ed il lu-
Per un reggispinta senza controralla lerrore di paralleli- bricante.
smo pu essere dello 0,45 per 1000 (corrispondente ad Generalmente, il coefciente di attrito diminuisce con
un angolo di 1 30). l'aumento del carico e aumenta con il crescere della ve-
I reggispinta sottili a rullini e le controralle sottili debbo- locit. Si consiglia di utilizzare un valore di 0,008 quale
no appoggiare ad una supercie piana, rigida e conti- valore cautelativo.
nua per tutta la zona corrispondente alla pista di rotola-
mento dei rullini delimitata dai diametri Eb e Ea. LUBRIFICAZIONE
I reggispinta spessi a rullini e le controralle spesse pos- L'olio il lubricante pi adatto per i reggispinta a rullini
sono appoggiarsi ad uno spallamento pi ridotto o di- e un ampio usso d'olio assolutamente necessario per
scontinuo, purch la essione della ralla sotto carico velocit di rotazione elevate oppure per velocit di rota-
non comprometta il corretto funzionamento del reggi- zione modeste e carico relativamente alto.
spinta o la precisione assiale richiesta. Quando l'applicazione prevede lubricazione a grasso, il
preferibile che i reggispinta a rulli, potendo sopportare
reggispinta a rullini pu essere ordinato pre-ingrassato.
carichi elevati, abbiano la ralla incorporata e la contro-
Quando le velocit di rotazione sono basse e la rotazione
ralla spallate su un appoggio che copra tutta la pista di
non continua, la carica iniziale di grasso potrebbe essere
rotolamento dei rulli delimitata dai diametri Eb e Ea.
Nel caso dimpiego di un reggispinta senza controralla, sufciente per tutta la durata dell'applicazione. Quando
la supercie costituente la seconda pista di rotolamento le velocit di rotazione sono moderate, tuttavia, preferi-
deve avere le seguenti caratteristiche: bile prevedere un frequente re-ingrassaggio. Poich i rul-
- estensione corrispondente a tutta la zona di rotola- lini tendono ad espellere il lubricante radialmente verso
mento dei corpi volventi fra i diametri Eb e Ea. l'esterno, i passaggi di rilubricazione dovrebbero essere
- nitura superciale adatta ( 0,5 m secondo il sistema diretti verso il foro della gabbia, sia nel caso
Ra) e durezza sufciente per il carico da sopportare. di lubricazione ad olio che a grasso.
Una durezza compresa fra 58 e 64 HRC permette al
reggispinta la massima capacit di carico. Durezze ESECUZIONI SPECIALI
inferiori impongono una riduzione delle capacit indi- I reggispinta a rullini e le ralle assiali possono essere rea-
cate sulle tabelle delle dimensioni (vedere note tecni- lizzate anche in dimensioni, congurazioni e materiali
che). speciali, quando le quantit consentono una produzione
economica.

123
Esempi di montaggio
Reggispinta a rullini con ralla sottile

Senza controralla Con controralla sottile Con controralla spessa


Profondit max = h Profondit max = h

sede d1 (H10)
sede d1 (H10)

Ea min
Ea min
Ea min

Dc1 (h10)
Ea min

Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Eb max

Eb max
Dc1-0.5

Dc1-0.5
max

max
Profondit max = B1-0.2

Profondit=B1 Profondit=B1 Profondit=B1

sede D (H10)

sede D (H10)
sede D(H10)

Ea min
Ea min

Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Eb max

Eb max
Dc1-0.5

Eb max
Dc1-0.5

Dc1-0.5
max

max

max
Profondit max = h +0.2 Profondit max = h +0.2

Reggispinta a rullini con ralla spessa o a rulli serie leggera

Senza controralla Con controralla sottile Con controralla spessa


Profondit max = h Profondit max = h

sede d1 (H10)
sede d1 (H10)
Dc1 (h10)

Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Ea min

Eb max
Eb max

Dc1-0.5

Dc1-0.5
max
max

Profondit max = B1 -0.2 Profondit max = B1 -0.2


Profondit=B1 Profondit = B1 Profondit = B1
sede D (H10)

sede D (H10)
sede D (H10)
Ea min

Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Ea min
Dc1-0.5

Dc1-0.5
Dc1-0.5
max

max

max

Profondit max = h+0.2 Profondit max = h+0.2

Montaggio per funzionamento con eccentricit


Reggispinta Controralla

Asse
dell'albero Asse
rotante dell'albero fisso
Asse della Asse della
sede fissa sede rotante

Controralla
Reggispinta

124
Esempi di montaggio
Reggispinta a rulli AR serie pesante

Senza controralla Con controralla spessa


Profondit max = h

Profondit max = B1-0.2

sede d1 (H10)
Eb max
Eb max
Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Ea min
Ea min

Ea min

Dc1-0.5
max
Profondit max = B1
Profondit max = B1

Profondit max = h+0.2


sede D (H10)

sede D (H10)
D c1 (h10)
Ea min
Eb max

Eb max
Ea min

Dc1-0.5

Dc1-0.5
max

max

Reggispinta a rullini AXZ o a rulli ARZ

Montaggio per velocit di rotazione elevata Montaggio per rotazione lenta o movimenti oscillanti
Profondit max = T

Profondit max = h+0.2


sede D +0,5 min.
sede D (H10)
Dc1 (h10)

Dc1 (h10)
Dc1-0.5
max

125
Reggispinta a rullini
AX serie sottile e spessa
B1 B1

D DC1 Eb Ea D DC1 Eb Ea

AX sottile AX spessa

Albero Designazione Coefcienti di carico Velocit


DC1 D B1 Eb Ea limite Peso

mm mm mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AX serie sottile AX serie spessa
kN kN min-1
AX 5 13 5 13 2.3 6.3 10.9 3.00 5.70 25000 0.001
5
AX 3.5 5 13 5 13 3.5 6.3 10.9 3.00 5.70 25000 0.002
AX 6 14 6 14 2.3 7.3 11.9 3.15 6.35 22000 0.001
6
AX 3.5 6 14 6 14 3.5 7.3 11.9 3.15 6.35 22000 0.002
AX 7 15 7 15 2.3 8.3 12.9 3.55 7.60 22000 0.002
7
AX 3.5 7 15 7 15 3.5 8.3 12.9 3.55 7.60 22000 0.003
AX 8 16 8 16 2.3 9.3 13.9 3.70 8.30 22000 0.002
8
AX 3.5 8 16 8 16 3.5 9.3 13.9 3.70 8.30 22000 0.003
AX 9 17 9 17 2.3 10.3 14.9 4.05 9.50 19000 0.002
9
AX 3.5 9 17 9 17 3.5 10.3 14.9 4.05 9.50 19000 0.004
AX 10 22 10 22 2.8 12.0 18.6 5.00 10.90 15500 0.004
10
AX 4 10 22 10 22 4.0 12.0 18.6 5.00 10.90 15500 0.007
AX 12 26 12 26 2.8 15.0 22.6 6.90 17.70 13000 0.006
12
AX 4 12 26 12 26 4.0 15.0 22.6 6.90 17.70 13000 0.010
AX 13 26 13 26 2.8 15.0 22.6 6.90 17.70 13000 0.006
13
AX 4 13 26 13 26 4.0 15.0 22.6 6.90 17.70 13000 0.010
AX 15 28 15 28 2.8 17.0 24.6 7.40 20.00 11500 0.007
15
AX 4 15 28 15 28 4.0 17.0 24.6 7.40 20.00 11500 0.009
AX 17 30 17 30 2.8 19.0 26.6 7.80 22.00 10500 0.008
17
AX 4 17 30 17 30 4.0 19.0 26.6 7.80 22.00 10500 0.010
AX 19 32 19 32 2.8 21.0 28.6 8.00 23.30 10000 0.009
19
AX 4 19 32 19 32 4.0 21.0 28.6 8.00 23.30 10000 0.013
AX 20 35 20 35 2.8 22.0 31.6 11.80 39.00 9000 0.010
20
AX 5 20 35 20 35 5.0 22.0 31.6 11.80 39.00 9000 0.018
AX 25 42 25 42 2.8 27.7 37.4 13.30 49.00 7500 0.012
25
AX 5 25 42 25 42 5.0 27.7 37.4 13.30 49.00 7500 0.025
27 AX 27 44 27 44 2.8 30.0 39.6 13.70 52.00 7200 0.012
AX 30 47 30 47 2.8 32.7 42.4 14.50 57.00 6500 0.014
30
AX 5 30 47 30 47 5.0 32.7 42.4 14.50 57.00 6500 0.029
AX 35 52 35 52 2.8 37.2 49.0 18.90 84.00 5500 0.019
AX 5 35 52 35 52 5.0 37.2 49.0 18.90 84.00 5500 0.035
35
AX 35 53 35 53 2.8 37.2 49.0 18.90 84.00 5500 0.019
AX 5 35 53 35 53 5.0 37.2 49.0 18.90 84.00 5500 0.036

126
Controralle
CP serie sottile e spessa
h h

d1 d d1 d

CP sottile CP spessa

Albero Designazione Per reggispinta


d d1 h Peso

mm mm mm kg
mm CP serie sottile CP serie spessa AX serie sottile AX serie spessa

CP 5 13 5 12.4 0.8 0.001 AX 5 13


5
CP 2 5 13 5 12.4 2.0 0.002 AX 3.5 5 13
CP 6 14 6 13.4 0.8 0.001 AX 6 14
6
CP 2 6 14 6 13.4 2.0 0.002 AX 3.5 6 14
CP 7 15 7 14.4 0.8 0.001 AX 7 15
7
CP 2 7 15 7 14.4 2.0 0.002 AX 3.5 7 15
CP 8 16 8 15.4 0.8 0.001 AX 8 16
8
CP 2 8 16 8 15.4 2.0 0.002 AX 3.5 8 16
CP 9 17 9 16.4 0.8 0.001 AX 9 17
9
CP 2 9 17 9 16.4 2.0 0.002 AX 3.5 9 17
CP 10 22 10 21.5 0.8 0.002 AX 10 22
10
CP 2 10 22 10 21.5 2.0 0.002 AX 4 10 22
CP 12 26 12 25.5 0.8 0.003 AX 12 26
12
CP 2 12 26 12 25.5 2.0 0.006 AX 4 12 26
CP 13 26 13 25.5 0.8 0.002 AX 13 26
13
CP 2 13 26 13 25.5 2.0 0.006 AX 4 13 26
CP 15 28 15 27.5 0.8 0.003 AX 15 28
15
CP 2 15 28 15 27.5 2.0 0.006 AX 4 15 28
CP 17 30 17 29.5 0.8 0.003 AX 17 30
17
CP 2 17 30 17 29.5 2.0 0.007 AX 4 17 30
CP 19 32 19 31.5 0.8 0.004 AX 19 32
19
CP 2 19 32 19 31.5 2.0 0.009 AX 4 19 32
CP 20 35 20 34.5 0.8 0.004 AX 20 35
20
CP 3 20 35 20 34.5 3.0 0.013 AX 5 20 35
CP 25 42 25 41.5 0.8 0.005 AX 25 42
25
CP 3 25 42 25 41.5 3.0 0.019 AX 5 25 42
27 CP 27 44 27 43.7 0.8 0.006 AX 27 44
CP 30 47 30 46.5 0.8 0.006 AX 30 47
30
CP 3 30 47 30 46.5 3.0 0.022 AX 5 30 47
CP 35 52 35 51.5 0.8 0.007 AX 35 52
CP 3 35 52 35 51.5 3.0 0.026 AX 5 35 52
35
CP 35 53 35 52.5 0.8 0.007 AX 35 53
CP 3 35 53 35 52.5 3.0 0.027 AX 5 35 53

127
Reggispinta a rullini
AX serie sottile e spessa
B1 B1

D DC1 Eb Ea D DC1 Eb Ea

AX sottile AX spessa

Albero Designazione Coefcienti di carico Velocit


DC1 D B1 Eb Ea limite Peso

mm mm mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AX serie sottile AX serie spessa
KN KN min-1
AX 40 60 40 60 2.8 43.0 54.9 20.40 96.00 5000 0.024
40
AX 5 40 60 40 60 5.0 43.0 54.9 20.40 96.00 5000 0.046
AX 45 65 45 65 2.8 48.0 59.9 21.80 109 4500 0.025
45
AX 5 45 65 45 65 5.0 48.0 59.9 21.80 109 4500 0.050
AX 50 70 50 70 2.8 53.3 65.7 22.50 118 4000 0.026
50
AX 5 50 70 50 70 5.0 53.3 65.7 22.50 118 4000 0.055
AX 55 78 55 78 2.8 58.4 72.5 28.50 164 3800 0.034
55
AX 6 55 78 55 78 6.0 58.4 72.5 28.50 164 3800 0.089
AX 60 85 60 85 2.8 63.5 79.2 31.50 193 3500 0.040
60
AX 6 60 85 60 85 6.0 63.5 79.2 31.50 193 3500 0.106
AX 3.5 65 90 65 90 3.5 68.5 84.2 33.50 210 3200 0.059
65
AX 6 65 90 65 90 6.0 68.5 84.2 33.50 210 3200 0.114
AX 3.5 70 95 70 95 3.5 73.5 89.2 34.50 223 3000 0.061
70
AX 6 70 95 70 95 6.0 73.5 89.2 34.50 223 3000 0.120
AX 3.5 75 100 75 100 3.5 78.5 94.2 36.00 240 2900 0.065
75
AX 6 75 100 75 100 6.0 78.5 94.2 36.00 240 2900 0.127
AX 3.5 80 105 80 105 3.5 83.5 99.2 36.50 253 2700 0.069
80
AX 6 80 105 80 105 6.0 83.5 99.2 36.50 253 2700 0.134
AX 3.5 85 110 85 110 3.5 88.5 104.2 38.00 270 2600 0.078
85
AX 6 85 110 85 110 6.0 88.5 104.2 38.00 270 2600 0.142
AX 4.5 90 120 90 120 4.5 94.2 112.9 59.00 360 2400 0.117
90
AX 8 90 120 90 120 8.0 94.2 112.9 59.00 360 2400 0.238
AX 4.5 100 135 100 135 4.5 104.2 127.3 73.00 490 2100 0.155
100
AX 9 100 135 100 135 9.0 104.2 127.3 73.00 490 2100 0.364
AX 4.5 110 145 110 145 4.5 114.2 137.3 77.00 550 2000 0.168
110
AX 9 110 145 110 145 9.0 114.2 137.3 77.00 550 2000 0.393
AX 4.5 120 155 120 155 4.5 124.2 147.3 80.00 590 1800 0.182
120
AX 9 120 155 120 155 9.0 124.2 147.3 80.00 590 1800 0.424

128
Controralle
CP serie sottile e spessa
h h

d1 d d1 d

CP sottile CP spessa

Albero Designazione Per reggispinta


d d1 h Peso

mm mm mm kg
mm CP serie sottile CP serie spessa AX serie sottile AX serie spessa

CP 40 60 40 59.5 0.8 0.009 AX 40 60


40
CP 3 40 60 40 59.5 3.0 0.034 AX 5 40 60
CP 45 65 45 64.4 0.8 0.010 AX 45 65
45
CP 3 45 65 45 64.4 3.0 0.037 AX 5 45 65
CP 50 70 50 69.4 0.8 0.011 AX 50 70
50
CP 3 50 70 50 69.4 3.0 0.040 AX 5 50 70
CP 55 78 55 77.4 0.8 0.014 AX 55 78
55
CP 4 55 78 55 77.4 4.0 0.069 AX 6 55 78
CP 60 85 60 84.3 0.8 0.017 AX 60 85
60
CP 4 60 85 60 84.3 4.0 0.083 AX 6 60 85
CP 1.5 65 90 65 89.3 1.5 0.033 AX 3.5 65 90
65
CP 4 65 90 65 89.3 4.0 0.088 AX 6 65 90
CP 1.5 70 95 70 94.3 1.5 0.034 AX 3.5 70 95
70
CP 4 70 95 70 94.3 4.0 0.093 AX 6 70 95
CP 1.5 75 100 75 99.3 1.5 0.037 AX 3.5 75 100
75
CP 4 75 100 75 99.3 4.0 0.099 AX 6 75 100
CP 1.5 80 105 80 104.3 1.5 0.039 AX 3.5 80 105
80
CP 4 80 105 80 104.3 4.0 0.104 AX 6 80 105
CP 1.5 85 110 85 109.3 1.5 0.047 AX 3.5 85 110
85
CP 4 85 110 85 109.3 4.0 0.111 AX 6 85 110
CP 1.5 90 120 90 118.8 1.5 0.052 AX 4.5 90 120
90
CP 5 90 120 90 118.8 5.0 0.173 AX 8 90 120
CP 1.5 100 135 100 133.8 1.5 0.068 AX 4.5 100 135
100
CP 6 100 135 100 133.8 6.0 0.277 AX 9 100 135
CP 1.5 110 145 110 143.8 1.5 0.075 AX 4.5 110 145
110
CP 6 110 145 110 143.8 6.0 0.300 AX 9 110 145
CP 1.5 120 155 120 153.8 1.5 0.081 AX 4.5 120 155
120
CP 6 120 155 120 153.8 6.0 0.323 AX 9 120 155

129
Reggispinta a rullini
AX serie spessa
B1

D DC1 Eb Ea

AX spessa

Designazione Coefcienti di carico Velocit


Albero
DC1 D B1 Eb Ea limite Peso

mm mm mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AX serie spessa
kN kN min-1
130 AX 11 130 170 130 170 11 135 161 106 710 1700 0.660
140 AX 11 140 180 140 180 11 145 171 111 770 1600 0.670
150 AX 11 150 190 150 190 11 155 181 115 830 1500 0.710
160 AX 11 160 200 160 200 11 165 191 118 870 1400 0.760
170 AX 12 170 215 170 215 12 175 207 165 1160 1300 1.000
180 AX 12 180 225 180 225 12 185 217 173 1250 1200 1.050
190 AX 14 190 240 190 240 14 196 232 230 1650 1200 1.400
200 AX 14 200 250 200 250 14 206 242 239 1730 1100 1.500
220 AX 14 220 270 220 270 14 226 262 248 1850 1000 1.600
240 AX 15 240 300 240 300 15 246 286 280 2240 900 2.300

130
Controralle
CP serie spessa
h

d1 d

CP spessa

Albero Designazione Per reggispinta


d d1 h Peso

mm mm mm kg
mm CP serie spessa AX serie spessa

130 CP 7 130 170 130 168.7 7.0 0.480 AX 11 130 170


140 CP 7 140 180 140 178.7 7.0 0.500 AX 11 140 180
150 CP 7 150 190 150 188.7 7.0 0.530 AX 11 150 190
160 CP 7 160 200 160 198.7 7.0 0.560 AX 11 160 200
170 CP 7 170 215 170 213.5 7.0 0.700 AX 12 170 215
180 CP 7 180 225 180 223.5 7.0 0.735 AX 12 180 225
190 CP 8 190 240 190 238.3 8.0 0.950 AX 14 190 240
200 CP 8 200 250 200 248.3 8.0 1.000 AX 14 200 250
220 CP 8 220 270 220 268.3 8.0 1.100 AX 14 220 270
240 CP 9 240 300 240 298.5 9.0 1.600 AX 15 240 300

131
Reggispinta a rulli
AR serie leggera e pesante
B1
B1

Eb Ea D DC1 Eb Ea
D DC1

AR serie leggera AR serie pesante

Albero Designazione Coefcienti di carico Velocit


DC1 D B1 Eb Ea limite Peso

mm mm mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AR serie leggera AR serie pesante
kN kN min-1
10 AR 4.5 10 22 10 22 4.5 12.2 18.5 8.2 17.9 15500 0.007
12 AR 5 12 26 12 26 5 14.8 22.9 12.7 29.5 13000 0.011
15 AR 5 15 28 15 28 5 16.8 24.9 14.0 34.0 11500 0.011
17 AR 5 17 30 17 30 5 18.8 26.9 15.0 39.0 10500 0.013
20 AR 7 20 35 20 35 7 22.0 31.6 22.0 54.0 9000 0.022
AR 7 25 42 25 42 7 27.7 37.3 25.5 70.0 7500 0.031
25
AR 7 25 52 25 52 7 29.0 47.0 32.5 122.0 6500 0.070
AR 7 30 47 30 47 7 32.7 42.3 26.5 77.0 6500 0.036
30
AR 9 30 60 30 60 9 33.5 53.5 46.0 162.0 5600 0.113
AR 8 35 53.4 35 53.4 8 37.8 47.8 33.8 94.0 5500 0.052
35
AR 9 35 68 35 68 9 39.0 60.6 51.0 194.0 4900 0.144
AR 9 40 60.4 40 60.4 9 42.8 54.8 46.0 129.0 5000 0.070
40
AR 11 40 78 40 78 11 44.0 70.0 71.0 265.0 4200 0.225
AR 9 45 65.4 45 65.4 9 47.8 59.8 49.0 143.0 4500 0.077
45
AR 14 45 85 45 85 14 49.0 77.0 92.0 340.0 3800 0.350
AR 9 50 70.4 50 70.4 9 52.8 64.8 51.0 157.0 4000 0.082
50
AR 14 50 95 50 95 14 54.0 86.0 108.0 430.0 3400 0.448
AR 10 55 78.4 55 78.4 10 58.5 72.5 61.0 203.0 3800 0.125
55
AR 14 55 105 55 105 14 60.2 96.2 125.0 530.0 3100 0.537
AR 10 60 85.4 60 85.4 10 63.5 79.5 71.0 255.0 3500 0.150
60
AR 14 60 110 60 110 14 65.2 101.2 130.0 580.0 2900 0.572
AR 10 65 90.4 65 90.4 10 68.5 84.5 74.0 275.0 3200 0.160
65
AR 14 65 115 65 115 14 70.2 106.2 135.0 620.0 2800 0.610
AR 10 70 95.4 70 95.4 10 73.5 89.5 77.0 295.0 3000 0.170
70
AR 16 70 125 70 125 16 76.0 116.0 174.0 710.0 2600 0.775

132
Controralle
CP serie sottile e spessa, CPR serie pesante
h

h h

d d1 d d1 d d1

CP serie sottile CP serie spessa CPR serie pesante

Albero Designazione Designazione Designazione


d d1 h Peso h Peso h Peso

mm mm CP mm kg CP mm kg CPR mm kg
mm
serie sottile serie spessa serie pesante
10 10 21.5 CP 10 22 0.8 0.002 CP 2 10 22 2 0.004
12 12 25.5 CP 12 26 0.8 0.003 CP 2 12 26 2 0.006
15 15 27.5 CP 15 28 0.8 0.003 CP 2 15 28 2 0.006
17 17 29.5 CP 17 30 0.8 0.003 CP 2 17 30 2 0.007
20 20 34.5 CP 20 35 0.8 0.004 CP 3 20 35 3 0.013
25 41.5 CP 25 42 0.8 0.005 CP 3 25 42 3 0.019
25
25 52 CPR 4 25 52 4 0.052
30 46.5 CP 30 47 0.8 0.006 CP 3 30 47 3 0.022
30
30 60 CPR 5 30 60 5 0.083
35 51.5 CP 35 52 0.8 0.007 CP 3 35 52 3 0.026
35
35 68 CPR 5 35 68 5 0.102
40 59.5 CP 40 60 0.8 0.009 CP 3 40 60 3 0.034
40
40 78 CPR 6 40 78 6 0.162
45 64.4 CP 45 65 0.8 0.010 CP 3 45 65 3 0.037
45
45 85 CPR 8 45 85 8 0.245
50 69.4 CP 50 70 0.8 0.011 CP 3 50 70 3 0.040
50
50 95 CPR 8 50 95 8 0.308
55 77.4 CP 55 78 0.8 0.014 CP 4 55 78 4 0.069
55
55 105 CPR 8 55 105 8 0.380
60 84.3 CP 60 85 0.8 0.017 CP 4 60 85 4 0.083
60
60 110 CPR 8 60 110 8 0.405
65 89.3 CP 1.5 65 90 1.5 0.033 CP 4 65 90 4 0.088
65
65 115 CPR 8 65 115 8 0.430
70 94.3 CP 1.5 70 95 1.5 0.034 CP 4 70 95 4 0.093
70
70 125 CPR 8 70 125 8 0.510

133
Reggispinta a rulli
AR serie leggera e pesante
B1
B1

Eb Ea D DC1 Eb Ea
D DC1

AR serie leggera AR serie pesante

Albero Designazione Coefcienti di carico Velocit


DC1 D B1 Eb Ea limite Peso

mm mm mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AR serie leggera AR serie pesante
kN kN min-1
AR 10 75 100.4 75 100 10 78.5 94.5 80.0 313.0 2800 0.180
75
AR 16 75 135 75 135 16 82.0 126.0 198.0 860.0 2400 0.893
AR 10 80 105.4 80 105 10 83.5 99.5 82.0 330.0 2700 0.190
80
AR 16 80 140 80 140 16 87.0 131.0 208.0 940.0 2300 0.960
85 AR 18 85 150 85 150 18 92.0 138.0 230.0 1010.0 2100 1.256
90 AR 18 90 155 90 155 18 97.0 143.0 245.0 1090.0 2000 1.330
100 AR 20 100 170 100 170 20 109.0 157.0 280.0 1250.0 1800 1.740
110 AR 24 110 190 110 190 24 118.0 178.0 365.0 1600.0 1700 2.500
120 AR 24 120 210 120 210 24 127.0 199.0 470.0 2300.0 1500 3.200
130 AR 24 130 225 130 225 24 138.0 214.0 510.0 2640.0 1400 3.600
140 AR 28 140 240 140 240 28 149.0 229.0 600.0 2980.0 1300 4.800

134
Controralle
CP serie sottile e spessa, CPR serie pesante
h

h h

d d1 d d1 d d1

CP serie sottile CP serie spessa CPR serie pesante

Albero Designazione Designazione Designazione


d d1 h Peso h Peso h Peso

mm mm CP mm kg CP mm kg CPR mm kg
mm
serie sottile serie spessa serie pesante
75 99.3 CP 1.5 75 100 1.5 0.037 CP 4 75 100 4 0.099
75
75 135 CPR 8 75 135 8 0.595
80 104.3 CP 1.5 80 105 1.5 0.039 CP 4 80 105 4 0.104
80
80 140 CPR 8 80 140 8 0.630
85 85 150 CPR 9 85 150 9 0.815
90 90 155 CPR 9 90 155 9 0.840
100 100 170 CPR 10 100 170 10 1.13
110 110 190 CPR 12 110 190 12 1.70
120 120 210 CPR 12 120 210 12 2.10
130 130 225 CPR 12 130 225 12 2.40
140 140 240 CPR 14 140 240 14 3.20

135
Reggispinta a rullini e a rulli con controralla
incorporata - AXZ e ARZ serie leggera e pesante

T T T

Dc1 Dc1 D Dc1 D

AXZ ARZ serie leggera ARZ serie pesante

Coefcienti di Velocit
Albero Designazione
d D T carico limite Peso

ARZ ARZ mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AXZ
serie leggera serie pesante kN kN min-1
5 AXZ 5.5 5 13 5 13 5.5 3.00 5.70 25000 0.004
6 AXZ 5.5 6 14 6 14 5.5 3.15 6.35 22000 0.004
7 AXZ 5.5 7 15 7 15 5.5 3.55 7.60 22000 0.005
8 AXZ 5.5 8 16 8 16 5.5 3.70 8.30 22000 0.005
9 AXZ 5.5 9 17 9 17 5.5 4.05 9.50 19000 0.005
AXZ 6 10 22.4 10 22.4 6 5.00 10.9 15500 0.011
10
ARZ 6.5 10 22.4 10 22.4 6.5 8.20 17.9 15500 0.012
AXZ 6 12 26.4 12 26.4 6 6.90 17.7 13000 0.017
12
ARZ 7 12 26.4 12 26.4 7 12.7 29.5 13000 0.017
AXZ 6 15 28.4 15 28.4 6 7.40 20.0 11500 0.016
15
ARZ 7 15 28.4 15 28.4 7 14.0 34.0 11500 0.019
AXZ 6 17 30.4 17 30.4 6 7.80 22.0 10500 0.018
17
ARZ 7 17 30.4 17 30.4 7 15.0 39.0 10500 0.022
AXZ 8 20 35.4 20 35.4 8 11.80 39.0 9000 0.033
20
ARZ 10 20 35.4 20 35.4 10 22.0 54.0 9000 0.038
AXZ 8 25 43 25 43 8 13.30 49.0 7500 0.047
25 ARZ 10 25 43 25 43 10 25.5 70.0 7500 0.057
ARZ 11 25 53 25 53 11 32.5 122 6500 0.122
AXZ 8 30 48 30 48 8 14.50 57.0 6500 0.054
30 ARZ 10 30 48 30 48 10 26.5 77.0 6500 0.065
ARZ 14 30 61 30 61 14 46.0 162 5600 0.196
AXZ 8 35 54 35 54 8 18.90 84.0 5500 0.066
35 ARZ 11 35 54 35 54 11 33.8 94.0 5500 0.087
ARZ 14 35 69 35 69 14 51.0 194.0 4900 0.246

136
Reggispinta a rullini e a rulli con controralla
incorporata - AXZ e ARZ serie leggera e pesante

T T T

Dc1 Dc1 D Dc1 D

AXZ ARZ serie leggera ARZ serie pesante

Coefcienti di Velocit
Albero Designazione
d D T carico limite Peso

ARZ ARZ mm mm mm Din. C Stat. Co olio kg
mm AXZ
serie leggera serie pesante kN kN min-1
AXZ 8 40 61 40 61 8 20.40 96.0 5000 0.084
40 ARZ 12 40 61 40 61 12 46.0 129 5000 0.114
ARZ 17 40 79 40 79 17 71.0 265 4200 0.387
AXZ 8 45 66 45 66 8 21.80 109 4500 0.092
45 ARZ 12 45 66 45 66 12 49.0 143 4500 0.126
ARZ 22 45 86 45 86 22 92.0 340 3800 0.595
AXZ 8 50 71 50 71 8 22.50 118 4000 0.100
50 ARZ 12 50 71 50 71 12 51.0 157 4000 0.137
ARZ 22 50 96 50 96 22 108.0 430 3400 0.756
55 ARZ 22 55 106 55 106 22 125.0 530 3100 0.917
AXZ 10 60 86 60 86 10 31.50 193 3500 0.194
60 ARZ 14 60 86 60 86 14 71.0 255 3500 0.246
ARZ 22 60 111 60 111 22 130.0 580 2900 0.977
65 ARZ 22 65 116 65 116 22 135.0 620 2800 1.040
AXZ 10 70 96 70 96 10 34.50 223 3000 0.220
70
ARZ 14 70 96 70 96 14 77.0 295 3000 0.279
AXZ 10 80 106 80 106 10 36.50 253 2700 0.256
80
ARZ 14 80 106 80 106 14 82.0 330 2700 0.312

137
CUSCINETTI COMBINATI
Caratteristiche tecniche
Tipologie di cuscinetti combinati
I cuscinetti combinati a rullini Nadella tipo RAX e deri- senza necessit di trasformare il carico assiale in carico
vati, possono sopportare contemporaneamente un ca- radiale equivalente.
rico radiale ed un carico assiale in un solo senso. Lindipendenza di funzionamento tra la parte assiale e
Sono composti da un cuscinetto assiale a rullini (o a quella radiale evita qualsiasi interazione nociva alla pre-
rulli) e da una gabbia radiale a rullini, assiemati in uni- cisione di rotazione. Per esempio una dilatazione assia-
co pezzo, che li rende pratici da manipolare e facili da le dellalbero non inuisce sulla precisione radiale.
installare. Questi cuscinetti possono essere impiegati senza anel-
Le caratteristiche tecniche del reggispinta e della gab- lo interno e controralla se lalbero e la battuta che fun-
bia radiale a rullini sono esposte nei capitoli relativi. gono direttamente da piste di rotolamento, hanno una
Questi cuscinetti in un solo pezzo sono pratici da ma- durezza sufciente ed una nitura superciale appro-
nipolare e facili da montare (per semplice forzaggio con priata. Una durezza da 58 a 64 HRC permette la massi-
una pressa). ma capacit di carico del cuscinetto.
La loro elevata capacit di carico radiale e assiale, ed Durezze inferiori determinano una riduzione delle ca-
il loro esiguo ingombro, permettono la realizzazione di pacit di carico dinamiche e statiche (assiali e radiali),
montaggi semplici ed economici. indicate sulle tabelle delle dimensioni (vedere la sezione
I calcoli riguardanti i cuscinetti combinati si fanno consi- Note Tecniche).
derando separatamente la parte assiale e quella radiale,
TIPI DI SERIE
Cuscinetti combinati standard

RAX700 RAX400 RAX500

RAXF700 RAXPZ400 RAXZ500

140
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati
Cuscinetti combinati tipo RAX 700 e RAXF 700 Con reggispinta a
Con reggispinta a rullini
I cuscinetti combinati tipo RAX 700 hanno un involucro rulli
esterno in un sol pezzo, ottenuto per deformazione di Anello esterno Anello esterno Anello esterno
una lamiera sottile dacciaio, calibrato con precisione e in lamiera massiccio massiccio
indurito con trattamento termico appropriato. La forma senza con
senza con senza con
di questo pezzo evita la localizzazione di zone fragili nel controralla controralla controralla controralla
fondello fondello
ritenuta ritenuta ritenuta ritenuta
raccordo tra la parte assiale e la parte radiale, anche
RAX RAXF RAX RAXPZ RAX RAXZ
quando questultima calettata con forte interferenza. Cuscinetti
700 700 400 400 500 500
Questi cuscinetti combinati con ingombro molto conte-
nuto, permettono particolari economie in sede di mon-
Controralle CP sottili CP sottili CP sottili
taggio. La loro facilit dimpiego ed il guadagno di tem- separate o spesse o spesse o spesse
po di lavorazione e di montaggio da essi consentito, li
fanno spesso preferire a due distinti dispositivi a rullini.
Anelli
I cuscinetti combinati con fondello tipo RAXF 700 sono JR JR JR
interni(1)
vantaggiosamente impiegati alle estremit di alberi non
(1) Anelli interni con foro di lubricazione, tipo JR...JS1, su richiesta.
passanti; permettono in tal modo una tenuta perfetta ed
evitano lesecuzione di sedi cieche o limpiego di coper- Cuscinetti combinati di qualit macchina-utensile,
chi riportati. tipo RAXN 400, RAXN 500 e derivati
I cuscinetti combinati della serie RAXN 400 e RAXN
Cuscinetti combinati tipo RAX 400 e RAX 500 500 sono prodotti nelle stesse dimensioni dei cuscinetti
I cuscinetti combinati a rullini, tipo RAX 400 e RAX 500 standard RAX 400 e RAX 500, ma con caratteristiche
sono costituiti da una ralla, dalla parte reggispinta e da di precisione pi spinte per quanto riguarda gli errori
un anello esterno del cuscinetto lavorati separatamente di forma degli anelli, lo spessore e gli errori assiali di
ed assiemati mediante un anello di lamiera con prolo rotazione della parte reggispinta. Questi cuscinetti, di-
a V. Questa tecnica evita la localizzazione di tensioni sponibili anche con la controralla ritenuta (designazioni
interne e quindi zone di elevata fragilit nella sezione RAXNPZ 400 e RAXNZ 500) sono utilizzati soprattutto
di raccordo, eliminando qualsiasi rischio al montaggio nei supporti dei mandrini delle foratrici.
oppure in funzionamento sotto carico.
Con reggispinta a rullini Con reggispinta a rulli
I cuscinetti combinati RAX 400 e RAX 500 hanno lanel- con con
lo esterno massiccio e sono quindi utilizzati quando le senza senza
controralla controralla
controralla controralla
condizioni di funzionamento impongono carichi elevati ritenuta ritenuta
e precisione di rotazione sia assiale che radiale pi spin- Cuscinetti RAXN 400 RAXNPZ 400 RAXN 500 RAXNZ 500
ta, rispetto a quanto ottenibile coi cuscinetti combinati
Controralle
in lamiera tipo RAX 700. Inoltre i RAX 400 e 500 posso- separate
CPN CPN
no essere forniti in esecuzione di qualit per macchina
Anelli IM 19 000
utensile con designazione RAXN. IM 20 600
interni IM 20 600

Cuscinetti combinati tipo RAXPZ 400 e RAXZ 500


Questi cuscinetti sono provvisti di una controralla incor-
porata, ritenuta da un anellino sagomato e ripiegato sul-
la ralla del reggispinta. Tale anellino costituisce inoltre
una valida protezione contro lintroduzione di impurit e
particelle metalliche. I cuscinetti in questione sono par-
ticolarmente adatti per i mandrini delle foratrici.

141
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati
TOLLERANZE DEI CUSCINETTI COMBINATI ranze della Norma ISO 1206 (vedere tabella a pag. 203)
Cuscinetti combinati tipo RAX 700 e RAXF 700 Errore totale sulla rotazione: Secondo la classe di preci-
Questi cuscinetti sono costituiti da un involucro esterno sione 5 della Norma ISO 492 (Norma DIN 620) - vedere
ottenuto per imbutitura da una lamiera sottile dacciaio; tabella a pag. 203.
il controllo della parte radiale pu essere effettuato sol-
tanto dopo il loro montaggio con interferenza in un anel- Anelli interni IM 19000 e IM 20600:
lo calibro sufcientemente robusto per non deformarsi diametro interno d: 0/-0,010mm
e i! cui alesaggio deve essere perfettamente cilindrico. diametro esterno F: 0/ -0,005 mm
II diametro di questo alesaggio e quello dei tamponi larghezza B: 01/ -0,130 mm no a d = 40 mm
PASSA e NON PASSA sono gli stessi di quelli dati a 0/ -0,160 mm per d > 40 mm
pag. 42, sulla tabella per il controllo degli astucci acco-
stati a rullini tipo DL di pari diametro interno ed esterno. errore totale sulla rotazione: 0,005 mm

Tolleranza sullo spessore della parte assiale C1: 0,1 mm s0ARTEASSIALE


Spessore C1: 0/ -0,012 mm
Cuscinetti combinati tipo RAX 400, RAX 500 e derivati Scostamento assiale max: 0,005 mm

s0ARTERADIALE s#ONTRORALLE
Diametro inscritto nella corona dei rullini Fw: tolleranza Spessore h: selezionato per ottenere la tolleranza h8
F6 (Norma ISO 1206) sullo spessore totale (h + C1) Scostamento assiale max:
0,005 mm.
Secondo la classe nor-
Diametro esterno D
male di tolleranze della GIOCO RADIALE
Errore totale sulla rotazione
Norma ISO 1206 (vedere Cuscinetti combinati tipo RAX 700, RAXF 700
Anelli interni JR
tabella a pag. 203). Il montaggio con interferenza dun cuscinetto combina-
to con anello esterno in lamiera sottile, condiziona in
s0ARTEASSIALE larga misura il diametro inscritto nella corona dei rullini
Spessore C1: + 0,05/ - 0,06 mm dopo il montaggio e pertanto il gioco radiale di funzio-
Scostamento assiale max: 0,01 mm namento.
Le tolleranze consigliate per gli alberi e le sedi deter-
Controralle sottili minano un gioco radiale i cui limiti vanno bene per la
Controralle
Tolleranze interno interno spesse maggior parte delle applicazioni normali. Per ottenere
d 60 mm d > 60 mm mm un gioco pi ridotto, possibile accoppiare i diametri
dellalbero, dopo averli selezionati, con i diametri sotto i
Spessore h 0,030 (1) h 0,050 (2) h 0,050
rullini dei cuscinetti montati nelle loro sedi.
Scostamento
0,020 (1) 0,025 (2) 0,005 Le differenti rigidit delle sedi ed i limiti estremi din-
assiale max
terferenza risultanti dalle tolleranze in gioco, non per-
(1) Con carico minimo di 150 N - (2) Con carico minimo di 250 N mettono di determinare una variazione del diametro in-
scritto nella corona dei rullini riscontrabile in tutti i casi
Cuscinetti combinati qualit macchina utensile, tipo di montaggio. Tuttavia, con sedi in acciaio di notevole
RAXN 400, RAXN 500 e derivati spessore, tenuto conto delle probabilit dellinterferen-
za, la maggioranza dei diametri inscritti nella corona dei
s0ARTERADIALE rullini dopo il montaggio saranno compresi nei seguenti
Diametro inscritto nella corona dei rullini Fw: tolleranza intervalli di tolleranze:
F6 (Norma ISO 1206). + 15/ + 50 m no a Fw 20 mm
+ 20/ + 60 m da Fw = 25 a Fw = 40 mm
Diametro esterno D: Secondo la classe normale di tolle- + 20/ + 65 m per Fw = 45 mm

142
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati
Il gioco radiale dovr tener conto anche della tolleranza Tolleranze del diametro inscritto
Quota nominale nella corona dei rullini
dellalbero utilizzato direttamente come pista di rotola-
Fw F5
mento, o del diametro esterno dellanello interno dopo mm m
il montaggio sullalbero.
In caso di montaggio dellanello interno su un albero escluso incluso
in tolleranza k5 (o m5), il gioco minimo potr essere da 6 a 10 +13/+19
leggermente inferiore ed il gioco massimo leggermen- da 10 a 18 +16/+24
da 18 a 30 +20/+29
te superiore di quello risultante da un montaggio senza
da 30 a 50 +25/+36
anello interno con un albero in tolleranza h5. da 50 a 80 +30/+43

Cuscinetti combinati tipo RAX 400,500 e derivati


#USCINETTISENZAANELLOINTERNO
Il gioco radiale di tali cuscinetti impiegati senza anello #USCINETTICONANELLOINTERNO
interno dato dalla differenza fra il diametro inscritto Il gioco radiale dei cuscinetti combinati con anello inter-
nella corona dei rullini, che realizzato in tolleranza F6, no IM 19000 o IM 20600 risulta dalla tolleranza F5 del
ed il diametro dellalbero realizzato secondo le tolleran- diametro inscritto nella corona dei rullini e dalla tolle-
ze raccomandate. ranza 0 -0,005 mm sul diametro esterno Fw dellanello
I cuscinetti combinati senza anello interno possono es- interno.
sere forniti con un diametro inscritto nella corona dei
rullini selezionato nella met inferiore della tolleranza F6
(sufsso TB) o nella met superiore (sufsso TC) secon- TOLLERANZE DEGLI ALBERI E DELLE SEDI
do la tabella seguente.
Albero Sede
Tolleranze del diametro inscritto
Quota nominale nella corona dei rullini Quota Fw Quota D
Quota d
Fw Normale F6 Selezione TB Selezione TC Cuscinetti per cuscinetti
mm per cuscinetti Metalli non
m m m combinati senza anello
con anello interno Acciaio ferrosi (1) o
interno
escluso incluso o ghisa pareti sottili
da 6 a 10 +13/+22 +13/+18 + 17/+22 Rotazione Oscillazione Rotazione Oscillazione in acciaio
da 10 a 18 +16/+27 +16/+22 +21/+27
da 18 a 30 +20/+33 +20/+27 +26/+33 RAX, RAXF 700
da 30 a 50 +25/+41 +25/+33 +33/+41 h5 (h6) j5 (j6) k5 (k6) m5 (m6) H6 (H7) M6 (M7)
da 50 a 80 +30/+49 +30/+40 +39/+49 RAX, RAXPZ,
h5 j5 k5 m5 K6 M6
RAXZ
serie 400 e 500
#USCINETTICONANELLOINTERNO
Il gioco radiale prima del montaggio dei cuscinetti com-
RAXN, RAXNPZ
binati standard con anello interno conforme al gioco k5 k5 k5 m5 K6 M6
RAXNZ serie
normale della Norma ISO 5753. Il gioco ridotto previsto 400 e 500
da questa norma pu essere fornito a richiesta.
(1) Se la sede in metallo non ferroso raggiunge temperature superiori (o
Cuscinetti combinati qualit macchina utensile tipo inferiori) a 20 C, necessario tener conto delle differenze di dilatazione
(o di contrazione) fra la sede e lanello esterno del cuscinetto effettuan-
RAXN 400, 500 e derivati do appropriate correzioni.
#USCINETTISENZAANELLOINTERNO
Il gioco radiale, prima del montaggio dei cuscinetti Lerrore di cilindricit, denito come differenza fra i raggi di due cilindri
coassiali (Norma ISO 1101), deve essere inferiore ad un quarto del
combinati qualit macchina utensile, deriva dalla tolle- campo della tolleranza di esecuzione.
ranza F5 del diametro inscritto nella corona dei rullini,
Tuttavia per montaggi di precisione, o per cuscinetti soggetti a velocit
eventualmente in selezione TB o TC, e dalla tolleranza elevata, si consiglia di ridurre difetti di ciliridricit ad un ottavo del cam-
K5 del diametro dellalbero. po della tolleranza relativa.

143
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati
APPOGGI ASSIALI - PISTE DI ROTOLAMENTO ESEMPI DI MONTAGGIO DI CUSCINETTI COMBINATI

Lappoggio assiale del cuscinetto deve essere fatto su RAX e RAXF 700: vedere pag. 146.
una faccia piana e perpendicolare allasse della sede, RAX 400 (o 500) e RAXPZ 400 (o RAXZ 500): vedere
altrimenti la precisione assiale risulta alterata ed il reggi- pag. 147.
spinta lavora in cattive condizioni. RAXN 400 (o 500) e RAXNPZ 400 (o RAXNZ 500): gli
Inoltre lo spallamento dellalbero sul quale ruotano di- esempi di montaggio di questi cuscinetti combinati,
rettamente i rullini del reggispinta, o sul quale va in ap- di qualit macchina-utensile, utilizzati senza anello in-
terno, con o senza controralla spessa, sono identici a
poggio la controralla, deve essere piano e perpendico-
quelli dei cuscinetti combinati standard corrispondenti
lare allasse.
(vedere pag. 147).
Lerrore di parallelismo fra i piani dappoggio deve es-
sere al massimo di:
Gli anelli interni speciali della serie 19000 o 20600 de-
s PER CORRISPONDENTEADUNANGOLODIUNPRI- stinati ai cuscinetti combinati di qualit macchina-uten-
mo, per un cuscinetto combinato utilizzato con la sua sile, hanno una larghezza sufciente per permettere di
controralla. centrare la controralla ed evitare cos di creare un ap-
s0,45 per 1000, corrispondente ad un angolo di 1 30, poggio sullalbero.
per un cuscinetto combinato utilizzato senza controralla.
In caso di montaggio di un cuscinetto combinato senza
controralla e anello interno le piste di rotolamento, as- min=Ea
siale e radiale, ricavate direttamente sullalbero debbo-
no avere una durezza sufciente, cio da 58 a 64 HRC,
per ottenere la massima capacit di carico.
Se la battuta dellalbero utilizzata come pista di ro-
tolamento dei rullini del reggispinta, o se fa da appog-
gio ad una controralla sottile (spessore 0,80 o 1,5 mm),
deve essere sufcientemente rigida e continua in tutta L-2mm
la zona corrispondente alla pista di rotolamento dei rul-
lini che delimitata dalle quote Eb e Ea.
Una controralla spessa pu essere appoggiata su uno Fw (h8)
spallamento pi ridotto od anche discontinuo dellal-
bero (per esempio estremit di scanalature) se la sua
essione non compromette il buon funzionamento del
reggispinta o la precisione assiale richiesta.

MONTAGGIO
Al montaggio il cuscinetto deve essere accuratamente
allineato alla sede. Preferibilmente si utilizza una piccola
pressa con un tampone di spinta con la faccia dappog-
gio, perpendicolare allasse, estesa alla zona delimitata
dai diametri Eb e Ea. E opportuno non agire con colpi
sul reggispinta, colpi che, con cuscinetto in battuta, ri-
schierebbero di dannegiare il cuscinetto.
Quando i cuscinetti combinati RAX o RAXF 700 arriva-
no in posizione darresto a ne montaggio, necessa-
rio vericare che la spinta esercitata dalla pressa non
raggiunga il carico limite assiale dato sulla tabella delle
dimensioni.
Linterferenza degli anelli interni con gli alberi eseguiti
secondo le tolleranze raccomandate in generale suf-
ciente per evitare di dover bloccare assialmente gli
anelli dalla parte opposta allappoggio sullalbero. Se
tuttavia, per bloccare gli anelli interni si utilizzano dei
distanziali, questi debbono avere un diametro esterno
leggermente inferiore alla quota Fw, per poter passare
agevolmente entro il cuscinetto allatto del montaggio
dellalbero.

144
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati
LUBRIFICAZIONE COEFFICIENTI DI CARICO
Quando i carichi assiali applicati sono relativamen- I calcoli riguardanti i cuscinetti combinati si fanno consi-
te elevati e l'applicazione consente l'uso di olio quale derando separatamente la parte assiale e quella radiale,
metodo di lubricazione preferito, meglio considerare senza necessit di trasformare il carico assiale in carico
innanzitutto l'uso dei cuscinetti dei tipi RAX 500. Nei radiale equivalente.
cuscinetti combinati con para polvere pu essere utiliz- Per il signicato dei coefcienti di carico presenti nelle
zata la lubricazione a olio sebbene la loro esecuzione tabelle dei cuscinetti combinati del tipo RAX 400, RAX
li renda maggiormente adatti ad essere impiegati con 500 e derivati, si rimanda alla sezione Note Tecniche.
lubricazione a grasso. I cuscinetti combinati tipo RAX 700 e RAXF 700, han-
l cuscinetti combinati vengono solitamente forniti pro- no una limitazione al carico massimo ammissibile, sia
tetti con un composto antiossidante che non un lu- assiale che radiale, in quanto realizzati per imbutitura. I
bricante. l cuscinetti possono essere utilizzati in appli- carichi limite si trovano in tabella a pag. 149.
cazioni lubricate a olio o a grasso senza necessit di
dover asportare il protettivo anticorrosione, sebbene sia
consigliato rimuoverlo prima di assemblare i cuscinetti
con un grasso adatto.

145
Esempi di montaggio di cuscinetti
combinati RAX e RAXF 700

1 1
C-2

Ea min
r
Da+1
Da-3.5

Fw
D

D
(1) Smussi: da 0,5 a 1 mm fino al RAX (o RAXF) 720
da 0,7 a 1,5 mm dal RAX (o RAXF) 725
RAX
712 714 715 718 720 725 730 735 740 745
RAXF
r max.
0.75 1 1.8 1 0.5 1.8 1.8 1.8 0.5 0.5
mm

h C
h C

C+h-2 C+h-2

Fw
Ea min

Fw

D
D

h C
h C
Fw(h10)

C+h-2 C+h-2
Fw(h10)
Ea

D
d
d

1 B h-0.2 B
max max

146
Da+0.5 min

Ea min
Da+0.5 min Da+0.5 min
Da+0.5 min
Ea min Ea min

h
Fw(h10)

C
C

C
r: 0.5 max

d
Fw D
Fw Fw
D
D D

Da+0.5 min

Da+0.5 min Da+0.5 min


h

Fw(h10) Fw(h10)

h
C

C
C

B
Fw
d d
D
D D
RAX 400 e 500, RAXPZ 400 e RAXZ 500
Esempi di montaggio di cuscinetti combinati

147
Cuscinetti combinati RAX 700

sSENZAFONDELLO C1
C
C1
C

serie RAX 700


L
sCONFONDELLO
serie RAXF 700 Da Ea E b Fw D Da Ea E b Fw D

RAX 700 RAXF 700

Designazione Coefcienti di carico kN


Albero
Fw D C Da Eb Ea C1 L
Serie Serie Radiale Assiale
mm mm mm mm mm mm mm mm
mm RAX 700 RAXF 700 Din. C Stat. Co Din. C Stat. Co
5 RAX 705 5 9 11 15.5 7.2 11.2 3.3 2.15 1.95 3.15 6.35
12 RAX 712 RAXF 712 12 18 14.2 27.5 15 22.6 4.2 13.2 6.30 7.20 6.90 17.7
14 RAX 714 RAXF 714 14 20 14.2 29.5 17 24.6 4.2 13.2 6.90 8.50 7.40 20.0
15 RAX 715 RAXF 715 15 21 14.2 31.5 19 26.6 4.2 13.2 7.40 9.30 7.80 22.0
18 RAX 718 RAXF 718 18 24 18.2 33.5 21 28.6 4.2 17.2 11.5 17.7 8.00 23.0
20 RAX 720 RAXF 720 20 26 18.2 36.5 22 31.6 4.2 17.2 12.2 19.5 11.8 39.0
25 RAX 725 RAXF 725 25 33 22.2 45.5 30 39.6 4.2 21.2 20.5 32.0 13.7 52.0
30 RAX 730 RAXF 730 30 38 22.2 50.5 35 44.7 4.2 21.2 22.3 37.5 14.9 60.0
35 RAX 735 35 43 22.2 56.5 39 50.9 4.2 21.2 24.5 45.0 19.4 88.0
40 RAX 740 RAXF 740 40 48 22.2 61.5 43 54.9 4.2 21.2 26.2 51.0 20.4 96.0
45 RAX 745 45 52 22.2 66.5 48 59.9 4.2 21.2 24.8 55.0 21.8 109

148
C C
C1 C1

Da Ea E b Fw D Da Ea E b Fw D

RAX 700 RAXF 700

Carico limite kN Peso Ispezione Controralla


Velocit Albero
Diametro Tampone Tampone Anello
limite RAX RAXF
Radiale Assiale min-1 sede passa non passa interno
Kg Kg Sottile Spessa mm
mm mm mm
0.74 3.5 25000 0.005 9.000 5.009 5.036 5
2.5 11 13000 0.017 0.018 18.000 12.009 12.035 JR 8x12x12.5 CP 12 26 CP 2 12 26 12
2.9 12.5 11500 0.018 0.020 20.000 14.009 14.035 JR 10x14x12 CP 14 26 CP 2 14 26 14
3.1 14 10500 0.020 0.022 21.000 15.009 15.035 JR 12x15x12.5 CP 15 28 CP 2 15 28 15
5.8 16 10000 0.027 0.030 24.000 18.009 18.035 JR 15x18x16.5 CP 18 30 CP 2 18 30 18
6.4 18 9000 0.031 0.035 26.000 20.009 20.035 JR 15x20x16 CP 20 35 CP 3 20 35 20
10.5 22 7200 0.055 0.060 33.000 25.015 25.041 JR 20x25x20.5 CP 25 42 CP 3 25 42 25
12 25 6300 0.063 0.070 38.000 30.015 30.041 JR 25x30x20.5 CP 30 47 CP 3 30 47 30
14.3 27 5500 0.075 0.084 43.000 35.015 35.041 JR 30x35x20.5 CP 35 52 CP 3 35 52 35
16 30 5000 0.086 0.096 48.000 40.015 40.041 JR 35x40x20.5 CP 40 60 CP 3 40 60 40
17 32 4500 0.088 0.099 52.000 45.015 45.041 JR 40x45x20.5 CP 45 65 CP 3 45 65 45

149
Cuscinetti combinati RAX 400 - RAX 500

C
Cuscinetti C1 C
C2 C1 C2
rs
combinati rs

qualit
macchina-
utensile serie Da Ea Eb Fw D Da Ea Eb Fw D

RAXN 400,
RAXN 500

RAX 400 - RAXN 400 RAX 500 - RAXN 500

Albero Designazione
Fw C D Da Eb Ea C1 C2 rs min
Serie Serie mm mm mm mm mm mm mm mm mm
mm RAX 400 RAX 500
RAX 410 10 19 19 22 12 18.6 5 6 0.35
10
RAX 510 10 19.5 19 22 12.2 18.5 5.5 6 0.35
RAX 412 12 19 21 26 15 22.6 5 6 0. 35
12
RAX 512 12 20 21 26 22.9 14.8 6 6 0.35
RAX 415 15 19 24 28 17 24.6 5 6 0.35
15
RAX 515 15 20 24 28 16.8 24.9 6 6 0.35
RAX 417 17 21 26 30 19 26.6 5 8 0.65
17
RAX 517 17 22 26 30 18.8 26.9 6 8 0.65
RAX 420 20 24 30 35 22 31.6 6 9 0.85
20
RAX 520 20 26 30 35 22 31.6 8 9 0.85
RAX 425 25 24 37 42 27.7 37.4 6 9 0.85
25
RAX 525 25 26 37 42 27.7 37.4 8 9 0.85
RAX 430 30 24 42 47 32.7 42.4 6 9 0.85
30
RAX 530 30 26 42 47 32.7 42.3 8 9 0.85
RAX 435 35 24 47 53 37.2 49 6 9 0.85
35
RAX 535 35 27 47 53.4 37.8 47.8 9 9 0.85
RAX 440 40 24 52 60 43 54.9 6 9 0.85
40
RAX 540 40 28 52 60.4 54.8 42.8 10 9 0.85
RAX 445 45 24 58 65 48 59.9 6 9 0.85
45
RAX 545 45 28 58 65.4 47.8 59.8 10 9 0.85
RAX 450 50 27 62 70 53.3 65.7 6 11 1.3
50
RAX 550 50 31 62 70.4 52.8 64.8 10 11 1.3
RAX 460 60 28 72 85 63.5 79.2 7 11 1.3
60
RAX 560 60 32 72 85.4 63.5 79.5 11 11 1.3
RAX 470 70 28 85 95 73.5 89.2 7 11 1.3
70
RAX 570 70 32 85 95.4 73.5 89.5 11 11 1.3

150
C
C1 C
C2 C1 C2
rs
rs

Da Ea Eb Fw D Da Ea Eb Fw D

RAX 400 - RAXN 400 RAX 500 - RAXN 500

Coefcienti di carico kN Velocit Controralle Albero


Peso Anelli
Radiale Assiale limite
kg interni
Din. C Stat. Co Din. C Stat. Co min-1 Sottili Spesse mm

5.90 7.16 5.00 10.9 15500 0.025 JR 7x10x16 CP 10 22 CP 2 10 22


10
5.90 7.16 8.20 17.9 15500 0.026 JR 7x10x16 CP 10 22 CP 2 10 22
6.78 9.03 7.10 18.5 13000 0.032 JR 9x12x16 CP 12 26 CP 2 12 26
12
6.78 9.03 12.7 29.5 13000 0.033 JR 9x12x16 CP 12 26 CP 2 12 26
9.66 12.6 7.60 20.8 11500 0.034 JR 12x15x16 CP 15 28 CP 2 15 28
15
9.66 12.6 14.0 34.0 11500 0.036 JR 12x15x16 CP 15 28 CP 2 15 28
11.8 16.3 8.10 23.0 10500 0.041 JR 14x17x17 CP 17 30 CP 2 17 30
17
11.8 16.3 15.0 39.0 10500 0.044 JR 14x17x17 CP 17 30 CP 2 17 30
14.8 23.7 11.8 39.0 9000 0.066 JR 17x20x20 CP 20 35 CP 3 20 35
20
14.8 23.7 22.0 54.0 9000 0.070 JR 17x20x20 CP 20 35 CP 3 20 35
15.1 26.2 13.3 49.0 7500 0.099 JR 20x25x20 CP 25 42 CP 3 25 42
25
15.1 26.2 25.5 70.0 7500 0.105 JR 20x25x20 CP 25 42 CP 3 25 42
20.2 34.6 14.5 57.0 6500 0.111 JR 25x30x20 CP 30 47 CP 3 30 47
30
20.2 34.6 26.5 77.0 6500 0.118 JR 25x30x20 CP 30 47 CP 3 30 47
22.1 40.8 18.9 84.0 5500 0.130 JR 30x35x20 CP 35 52 CP 3 35 52
35
22.1 40.8 33.8 94.0 5500 0.146 JR 30x35x20 CP 35 52 CP 3 35 52
23.8 47.0 20.4 96.0 5000 0.150 JR 35x40x20 CP 40 60 CP 3 40 60
40
23.8 47.0 46.0 129.0 5000 0.174 JR 35x40x20 CP 40 60 CP 3 40 60
24.9 51.8 21.8 109.0 4500 0.179 JR 40x45x20 CP 45 65 CP 3 45 65
45
24.9 51.8 49.0 143.0 4500 0.206 JR 40x45x20 CP 45 65 CP 3 45 65
30.2 68.5 22.5 118.0 4000 0.205 JR 45x50x25 CP 50 70 CP 3 50 70
50
30.2 68.5 51.0 157.0 4000 0.232 JR 45x50x25 CP 50 70 CP 3 50 70
31.9 78.1 31.5 193.0 3500 0.282 JR 55x60x25 CP 60 85 CP 4 60 85
60
31.9 78.1 71.0 255.0 3500 0.327 JR 55x60x25 CP 60 85 CP 4 60 85
36.1 84.7 34.5 223.0 3000 0.386 JR 60x70x25 CP 1.5 70 95 CP 4 70 95
70
36.1 84.7 77.0 295.0 3000 0.435 JR 60x70x25 CP 1.5 70 95 CP 4 70 95

151
Cuscinetti combinati con controralla
ritenuta RAXPZ 400 - RAXZ 500
C
Cuscinetti C1 C2 C1
C
C2
rs
combinati rs

qualit
macchina-
utensile Da dw Fw D Da dw Fw D

Serie
RAXNPZ 400,
RAXNZ 500
RAXPZ400 - RAXNPZ 400 RAXZ 500 - RAXNZ 500

Albero Designazione
Fw D C da Da C1 C2 rs min
Serie Serie mm mm mm mm mm mm mm mm
mm RAXPZ 400 RAXZ 500
RAXPZ 410 10 19 21 10 22.4 7 6 0.35
10
RAXPZ 510 10 19 21.5 10 22.4 7.5 6 0.35
RAXPZ 412 12 21 21 12 26.4 7 6 0.35
12
RAXPZ 512 12 21 22 12 26.4 8 6 0.35
RAXPZ 415 15 24 21 15 28.4 7 6 0.35
15
RAXPZ 515 15 24 22 15 28.4 8 6 0.35
RAXPZ 417 17 26 23 17 30.4 7 8 0.65
17
RAXPZ 517 17 26 24 17 30.4 8 8 0.65
RAXPZ 420 20 30 27 20 35.4 9 9 0.85
20
RAXPZ 520 20 30 29 20 35.4 11 9 0.85
RAXPZ 425 25 37 27 25 43 9 9 0.85
25
RAXPZ 525 25 37 29 25 43 11 9 0.85
RAXPZ 430 30 42 27 30 48 9 9 0.85
30
RAXPZ 530 30 42 29 30 48 11 9 0.85
RAXPZ 435 35 71 27 35 54 9 9 0.85
35
RAXPZ 535 35 47 30 35 54 12 9 0.85
RAXPZ 440 40 52 27 40 61 9 9 0.85
40
RAXPZ 540 40 52 31 40 61 13 9 0.85
RAXPZ 445 45 58 27 45 66 9 9 0.85
45
RAXPZ 545 45 58 31 45 66 13 9 0.85
RAXPZ 450 50 62 30 50 71 9 11 1.3
50
RAXPZ 550 50 62 34 50 71 13 11 1.3
RAXPZ 460 60 72 32 60 86 11 11 1.3
60
RAXPZ 560 60 72 36 60 86 15 11 1.3
RAXPZ 470 70 85 32 70 96 11 11 1.3
70
RAXPZ 570 70 85 36 70 96 15 11 1.3

152
C
C
C1 C2 C1 C2
rs
rs

Da dw Fw D Da dw Fw D

RAXPZ400 - RAXNPZ 400 RAXZ 500 - RAXNZ 500

Coefcienti di carico kN Velocit Albero


Peso
Radiale Assiale limite
kg
Din. C Stat. Co Din. C Stat. Co min-1 mm

5.9 7.2 5 10.9 15500 0.029


10
5.9 7.2 8.2 17.9 15500 0.031
6.8 9 7.1 18.5 13000 0.038
12
6.8 9 12.7 29.5 13000 0.039
9.66 12.6 7.6 20.8 11500 0.040
15
9.66 12.6 14 34 11500 0.044
11.8 16.3 8.1 23 10500 0.048
17
11.8 16.3 15 39 10500 0.053
14.8 23.7 11.8 39 9000 0.079
20
14.8 23.7 22 54 9000 0.086
15.1 26.2 13.3 49 7500 0.118
25
15.1 26.2 25.5 70 7500 0.131
20.2 34.6 14.5 57 6.500 0.133
30
20.2 34.6 26.5 77 6.500 0.147
22.1 40.8 18.9 84 5.500 0.157
35
22.1 40.8 33.8 94 5.500 0.181
23.8 47 20.4 96 5.000 0.184
40
23.8 47 46 129 5.000 0.218
24.9 51.8 21.8 109 4.500 0.216
45
24.9 51.8 49 143 4.500 0.255
30.2 68.5 22.5 118 4.000 0.245
50
30.2 68.5 51 157 4.000 0.287
31.9 78.1 31.5 193 3.500 0.365
60
31.9 78.1 71 255 3.500 0.423
36.1 84.7 34.5 223 3.000 0.479
70
36.1 84.7 77 295 3.000 0.545

153
Controralle per cuscinetti combinati
standard
h h
CP serie sottile e spessa

d1 d d1 d

CP sottile CP spessa

Albero Designazione Per cuscinetti combinati


d d1 h Peso
CP CF RAX 700
mm mm mm g RAX 400 RAX 500
mm Serie sottile Serie spessa RAXF 700
CP 10 22 10 21.5 0.8 1.7
10 RAX 410 RAX 510
CP 2 10 22 10 21.5 2 4.3
CP 12 26 12 25.5 0.8 2.5
12 RAX, RAXF 712 RAX 412 RAX 512
CP 2 12 26 12 25.5 2 6.2
CP 14 26 14 25.5 0.8 2.3
14 RAX, RAXF 714
CP 2 14 26 14 25.5 2 5.6
CP 15 28 15 27.5 0.8 2.8
15 RAX, RAXF 715 RAX 415 RAX 515
CP 2 15 28 15 27.5 2 6
CP 17 30 17 29.5 0.8 2.5
17 RAX 417 RAX 517
CP 2 17 30 17 29.5 2 7
CP 18 30 18 29.5 0.8 2.3
18 RAX, RAXF 718
CP 2 18 30 18 29.5 2 5.7
CP 20 35 20 34.5 0.8 3.8
20 RAX, RAXF 720 RAX 420 RAX 520
CP 3 20 35 20 34.5 3 13
CP 25 42 25 41.5 0.8 5.3
25 RAX, RAXF725 RAX425 RAX 525
CP 3 25 42 25 41.5 3 19
CP 30 47 30 46.5 0.8 6
30 RAX, RAXF 730 RAX 430 RAX 530
CP 3 30 47 30 46.5 3 22
CP 35 52 35 51.5 0.8 7
35 RAX, RAXF 735 RAX 435 RAX 535
CP 3 35 52 35 51.5 3 26
CP 40 60 40 59.5 0.8 9.3
40 RAX, RAXF 740 RAX 440 RAX 540
CP 3 40 60 40 59.5 3 34
CP 45 65 45 64.4 0.8 10
45 RAX, RAXF 745 RAX 445 RAX 545
CP 3 45 65 45 64.4 3 37
CP 50 70 50 69.4 0.8 11
50 RAX 450 RAX 550
CP 3 50 70 50 69.4 3 40
CP 60 85 60 84.3 0.8 17
60 RAX 460 RAX 560
CP 4 60 85 60 84.3 4 83
CP 1.5 70 95 70 94.3 1.5 32
70 RAX 470 RAX 570
CP 4 70 95 70 94.3 4 93

154
Anelli interni per cuscinetti combinati
standard

Serie JR standard B

d F

JR

Designazione Per cuscinetti combianti


Albero
d F B r Peso
RAX 700 RAX 400 RAX 500
Serie JR Serie JR mm mm mm mm g
mm RAXF 700 RAXPZ 400 RAXZ 500

7 JR 7x10x16 7 10 16 0.2 4.8 RAX 410 RAX 510


8 JR 8x12x12,5 8 12 12.5 0.3 5.8 RAX 712
9 JR 9x12x16 9 12 16 0.2 5.9 RAX 412 RAX 512
10 JR 10x14x12 10 14 12 0.3 7 RAX 714
JR 12x15x12,5 12 15 12.5 0.2 5.8 RAX 715
12
JR 12x15x16 12 15 16 0.2 7.6 RAX 415 RAX 515
13 JR 15x18x16,5 13 18 16.5 0.35 15 RAX 718
14 JR 14x17x17 14 17 17 0.2 9.3 RAX 417 RAX 517
JR 15x20 16 15 20 16 0.35 17 RAX 720
15
JR 17x20x20 15 20 20 0.35 20.5 RAX 420 RAX 520
JR 20x25x20 20 25 20 0.35 32 RAX 425 RAX 525
20
JR 20x25x20,5 20 25 20.5 0.35 33 RAX 725
JR 25x30x20 25 30 20 0.35 32 RAX 430 RAX 530
25
JR 25x30x20,5 25 30 20.5 0.35 33 RAX 730
JR 30x35x20 30 35 20 0.35 38 RAX 435 RAX 535
30
JR 30x35x20,5 30 35 20.5 0.35 39 RAX 735
JR 35x40x20 35 40 20 0.35 44 RAX 440 RAX 540
35
JR 35x40x20,5 35 40 20.5 0.35 45 RAX 740
JR 40x45x20 40 45 20 0.35 50 RAX 445 RAX 545
40
JR 40x45x20,5 40 45 20.5 0.35 51 RAX 745
45 JR 45x50x25 45 50 25 0.65 69 RAX 450 RAX 550
55 JR 55x60x25 55 60 25 0.65 84 RAX 460 RAX 560
60 JR 60x70x25 60 70 25 0.85 190 RAX 470 RAX 570

155
Controralle per cuscinetti combinati
qualit macchina utensile
h
Serie CPN specifiche per le serie
RAXN 400 e RAXN 500

d1 d

CPN

Centraggio Designazione
sull'anello d d1 h Peso
su Albero CPN CPN mm mm mm kg
interno
mm serie preferenziale serie complementare
mm
CPN 2 10 22 10 21.5 2 0.0043
10 CPN 2,5 10 22 10 21.7 2.5 0.005
CPN 4 10 22 10 21.7 4 0.009
CPN 2 12 26 12 25.5 2 0.0062
12 CPN 3 12 26 12 25.7 3 0.0095
CPN 4 12 26 12 25.7 4 0.012
CPN 2 15 28 15 27.5 2 0.006
15 CPN 4 15 28 15 27.7 4 0.013
CPN 7 15 28 15 27.7 7 0.024
CPN 2 17 30 17 29.5 2 0.007
17 CPN 4 17 30 17 29.7 4 0.014
CPN 7 17 30 17 29.7 7 0.025
CPN 3 20 35 20 34.5 3 0.013
20
CPN 5 20 35 20 34.7 5 0.024
CPN 3 25 42 25 41.5 3 0.019
25
CPN 5 25 42 25 41.77 5 0.033
CPN 3 30 47 30 46.5 3 0.022
30
CPN 5 30 47 30 46.7 5 0.037
CPN 3 35 52 35 51.5 3 0.026
35
CPN 4 35 52 35 52 4 0.034
40 CPN 3 40 60 40 59.5 3 0.034
45 CPN 3 45 65 45 64.4 3 0.037
50 CPN 3 50 70 50 69.4 3 0.040
60 CPN 4 60 85 60 84.3 4 0.083
70 CPN 4 70 95 70 94.3 4 0.093

156
Anelli interni per cuscinetti combinati
qualit macchina utensile

B
Serie IM 19000 e IM 20600
specifici per le serie r

RAXN 400 e RAXN 500 d F

IM

Designazione
Albero
d F B Peso
Serie Serie mm mm mm kg
mm IM 19 000 IM 20 600

IM 19 017 17 20 27.5 0.019


17
IM 20 617 17 20 31.5 0.021
IM 19 020 20 25 27.5 0.038
20
IM 20 620 20 25 31.5 0.044
IM 19 025 25 30 27.5 0.042
25
IM 20 625 25 30 31.5 0.048
IM 19 030 30 35 27.5 0.055
30
IM 20 630 30 35 31.5 0.063
IM 19 035 35 40 27.5 0.063
35
IM 20 635 35 40 31.5 0.072
IM 19 040 40 45 27.5 0.069
40
IM 20 640 40 45 31.5 0.08
IM 19 045 45 50 30.5 0.085
45
IM 20 645 45 50 34.5 0.096
IM 19 050 50 60 32.5 0.208
50
IM 20 650 50 60 38.5 0.25
IM 19 060 60 70 32.5 0.247
60
IM 20 660 60 70 39.5 0.30

157
Montaggi

Cuscinetti combinati, a a

controralle, anelli interni


qualit macchina-utensile
serie
RAXN, RAXNPZ 400, a a

RAXN, RAXNZ 500

Cuscinetti combinati Cuscinetti


a
e combinati con Anelli interni
mm
controralle separate controralle ritenute

IM 19 017 0.5
RAXN 420 + CPN 3 20 35 RAXNPZ 420
IM 20 617 4.5
RAXN 420 + CPN 5 20 35 IM 20 617 2.5
RAXN 520 + CPN 3 20 35 IM 20 617 2.5
RAXNZ 520
RAXN 520 + CPN 5 20 35 IM 20 617 0.5
IM 19 020 0.5
RAXN 425 + CPN 3 25 42 RAXNPZ 425
IM 20 620 4.5
RAXN 425 + CPN 5 25 42 IM 20 620 2.5
RAXN 525 + CPN 3 25 42 IM 20 620 2.5
RAXNZ 525
RAXN 525 + CPN 5 25 42 IM 20 620 0.5
IM 19 025 0.5
RAXN 430 + CPN 3 30 47 RAXNPZ 430
IM 20 625 4.5
RAXN 430 + CPN 5 30 47 IM 20 625 2.5
RAXN 530 + CPN 3 30 47 IM 20 625 2.5
RAXNZ 530
RAXN 530 + CPN 5 30 47 IM 20 625 0.5
IM 19 030 0.5
RAXN 435 + CPN 3 35 52 RAXNPZ 435
IM 20 630 4.5
RAXN 435 + CPN 4 35 52 IM 20 630 3.5
RAXN 535 + CPN 3 35 52 IM 20 630 1.5
RAXNZ 535
RAXN 535 + CPN 4 35 52 IM 20 630 0.5

158
Montaggi

Cuscinetti combinati, a a

controralle, anelli interni


qualit macchina-utensile
serie
RAXN, RAXNPZ 400, a a
RAXN, RAXNZ 500

Cuscinetti combinati Cuscinetti


a
e combinati con Anelli interni
mm
controralle separate controralle ritenute

IM 19 035 0.5
RAXN 440 + CPN 3 40 60 RAXNPZ 440
IM 20 635 4.5
RAXN 540 + CPN 3 40 60 RAXNZ 540 IM 20 635 0.5
IM 19 040 0.5
RAXN 445 + CPN 3 45 65 RAXNPZ 445
IM 20 640 4.5
RAXN 545 + CPN 3 45 65 RAXNZ 545 IM 20 640 0.5
IM 19 045 0.5
RAXN 450 + CPN 3 50 70 RAXNPZ 450
IM 20 645 4.5
RAXN 550 + CPN 3 50 70 RAXNZ 550 IM 20 645 0.5
IM 19 050 0.5
RAXN 460 + CPN 4 60 85 RAXNPZ 460
IM 20 650 6.5
RAXN 560 + CPN 4 60 85 RAXNZ 560 IM 20 650 2.5
IM 19 060 0.5
RAXN 470 + CPN 4 70 95 RAXNPZ 470
IM 20 660 7.5
RAXN 570 + CPN 4 70 95 RAXNZ 570 IM 20 660 3.5

159
CUSCINETTI COMBINATI DI PRECISIONE
A PRECARICO ASSIALE REGOLABILE
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati di precisione
I cuscinetti combinati tipo AXNB, ARNB e derivati sono
costituiti da un cuscinetto radiale a rullini con gabbia,
provvisto di anello esterno di grande spessore radiale
le cui facce laterali servono da piste di rotolamento per
due cuscinetti reggispinta a rullini o a rulli. Lanello inter-
no ritenuto lateralmente fra le ralle dei reggispinta, serve
da pista al cuscinetto radiale. I cuscinetti combinati tipo
AXNA, hanno le stesse caratteristiche dei precedenti,
ma il cuscinetto radiale privo di gabbia.
Questi cuscinetti, di ingombro ridotto, sono particolar-
mente adatti per equipaggiare alberi con esigenze di
posizionamento assiale molto preciso con carico ele-
vato, come ad esempio: viti a ricircolazione di sfere per
macchine utensili a controllo numerico, alberi di trasci-
namento per apparecchiature di controllo, ecc...

DESIGNAZIONI

Con fori Cuscinetti Reggispinta


di radiali
ssaggio con gabbia a rullini a rulli

AXNA O
AXNAT O O

AXNB O O
AXNBT O O O

ARNB O O
ARNBT O O O

TIPOLOGIA DI CUSCINETTI COMBINATI

AXNA AXNAT AXNB AXNBT ARNB ARNBT

162
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati di precisione
SCELTA DEL TIPO Dl CUSCINETTO

Deformazione assiale sotto carico


Non considerando i calcoli di verica da fare per cia-
scuna applicazione, si pu a priori stabilire la seguente
classicazione in funzione dellapplicazione:
{
cuscinetti AXNB e AXNBT destinati a montaggi con
basse velocit e con carichi relativamente deboli; la ri-
gidit assiale particolarmente elevata, caratteristica dei |
cuscinetti reggispinta a rullini, aggiunta ai vantaggi del
precarico, assicura un'elevata precisione assiale con
una durata soddisfacente del cuscinetto. Esempio di F1
applicazione: albero di trascinamento su apparecchia- Fo 2Fo Carico assiale in
funzionamento
ture di controllo. (1) reggispinta non precaricato
(2) reggispinta con precarico Fo
cuscinetti ARNB e ARNBT - Serie 1 e 2: permettono
generalmente di scegliere un precarico appropriato alla
precisione ed alla durata richiesta per macchine utensili. CALCOLO DEL PRECARICO
Il valore del precarico Fo deve essere determinato in
funzione della precisione assiale richiesta in presenza
cuscinetti ARNB - Serie 3: per macchine-utensili, unit
del carico massimo e della durata ipotizzata per il cu-
di lavoro o apparecchi speciali con necessit di eleva-
scinetto.
tissima rigidit assiale con carichi elevati a bassa velo- La durata del cuscinetto reggispinta pi caricato di-
cit. pende dal carico sopportato e cio (Fo + F1/2 quan-
do F1 < 2Fo oppure F1 quando F1 > 2Fo). Potendosi
queste due condizioni vericare sulla stessa macchina,
PRECARICO in funzione del tipo di lavorazione effettuato, si deve
La tecnica consiste nel precaricare i reggispinta al mo- tener conto nei calcoli delle percentuali di tempo dim-
mento del montaggio, con un determinato carico per piego con differenti situazioni di carichi e velocit.
mezzo di una ghiera di serraggio, allo scopo di soppri- Per gli impieghi pi comuni si consiglia un precarico
mere i giochi e di ridurre il cedimento dovuto alla defor- compreso fra il 5 e il 10% della capacit di carico dina-
mico assiale del reggispinta.
mazione dei rulli, conseguenza del carico di funziona-
Per particolari applicazioni, ad esempio in presenza
mento, e ci qualunque sia il verso di tale carico assiale.
di basse velocit di rotazione, il precarico pu essere
In un montaggio realizzato con un precarico assiale Fo,
maggiorato per poter impiegare un carico di lavoro pi
un carico assiale di funzionamento F1 carica uno dei elevato restando sempre nel limite dinuenza del pre-
due reggispinta e scarica laltro di un valore allincirca carico, ottenendo inoltre una durata soddisfacente.
eguale a F1/2, mentre in un montaggio senza precari-
co, il reggispinta sotto carico sopporta integralmente il REGISTRAZIONE DEL PRECARICO
carico F1. A seconda del montaggio, si deve stabilire innanzitutto
la coppia assorbita in rotazione dallalbero per effetto
In un montaggio con precarico, la rigidit assiale dun- del precarico imposto al cuscinetto di supporto.
que allincirca due volte maggiore che in un montaggio La registrazione nelle produzioni in serie, pu in seguito
senza precarico. Questo risultato si ottiene ntantoch essere effettuata, su ciascuna macchina, controllando
semplicemente questa coppia.
il carico di funzionamento F1 inferiore a circa due vol-
Se il tipo di montaggio non rende possibile laccesso
te il valore del precarico Fo. Quando F1 > 2Fo, uno
per effettuare questo controllo, si determina con un
dei due reggispinta si trova completamente scaricato
montaggio di prova la coppia necessaria di serraggio
e laltro reggispinta sopporta integralmente il carico F1; della ghiera per ottenere il precarico desiderato, coppia
anche in questo caso tuttavia la deformazione assiale che sar poi riportata ripetitivamente in tutti i montaggi
inferiore a quella che si sarebbe ottenuta con un mon- di serie.
taggio senza precarico come risulta dal diagramma in Questa coppia deve essere rilevata con lalbero in mo-
gura. vimento, per evitare la maggiorazione dovuta al primo
distacco, che pu arrivare al 50%.

163
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati di precisione
TOLLERANZE DEI CUSCINETTI LUBRIFICAZIONE
Lanello esterno e lanello interno di questi cuscinet- Lolio utilizzato per la lubricazione degli altri particolari,
ti combinati sono eseguiti secondo le tolleranze della pu essere generalmente utilizzato anche per i cusci-
classe 6 della Norma ISO 492 (classe P6 della Norma- netti combinati. Per la lubricazione lanello esterno
tiva DIN 620). provvisto di tre fori a 120, collegati da una gola. A tito-
Il gioco radiale, precedente al montaggio del cuscinet- lo indicativo si consigliano olii con viscosit cinematica
to, risultante dallaccoppiamento dellanello interno con compresa fra 30 e 150 cSt. La lubricazione a grasso
lanello esterno, secondo il gruppo 2 della Normativa consigliabile se la velocit di rotazione non supera il
ISO R 5753 (Classe C2 anelli appaiati della Norma DIN 50% della velocit limite riportata nelle tabelle delle di-
620). mensioni; con grassi speciali, di alta qualit, tuttavia
La precisione assiale di rotazione della ralla dei reggi- possibile raggiungere velocit superiori.
spinta conforme alla classe di tolleranze 4 della Nor-
ma ISO 199 (Classe P4 della Normativa DIN 620). ESEMPI DI CALCOLO
Scelta di un cuscinetto
PRESCRIZIONI DI MONTAGGIO P= carico per il quale si ha necessit di precisione
Tolleranza dellalbero: g5 sulla quota Di. Tolleranza della P< 2 x Precarico
sede per lanello esterno: J6 sulla quota De. I particolari In questo campo di precarico, la rigidit assiale eguale
sui quali i reggispinta vanno in appoggio debbono es- a2K
sere molto rigidi, presentare facce piane, perpendicolari Il cedimento del cuscinetto sar 1 P
allasse di rotazione con nitura superciale molto ac- 2K
curata per evitare cedimenti del materiale in funziona-
mento, con conseguente diminuzione del precarico. Il Esempio: se P= 7.000 N, si sceglier un ARNB 50 90
loro diametro esterno deve essere al minimo eguale al perch il valore del suo precarico di 3.800 N e, 2 x
diametro medio della pista di rotazione dei rullini, quo- 3.800 = 7.600N > P
ta Dm. Lanello esterno di questi cuscinetti combinati
deve essere bloccato contro una battuta della sede per Rigidit in questo intervallo k =2K = 3.900 Nm-1
evitare qualsiasi spostamento assiale sotto carico. Per i
cuscinetti tipo AXNA, AXNB e ARNB, il bloccaggio pu Con il carico P il cedimento del cuscinetto sar di
essere effettuato tramite un distanziale della lunghezza 1 x 7.000 =1,79 m
voluta contro il quale si appoggia una angia ssata con 3.900
viti alla struttura della macchina (angia e distanziale
possono essere un solo pezzo). DURATA
Lanello esterno dei cuscinetti tipo AXNBT e ARNBT Le ipotesi di impiego specicate nella tabella che se-
provvisto di fori passanti per le viti che lo ssano diret- gue, permettono di determinare una velocit ed un ca-
tamente alla struttura della macchina. rico equivalenti in funzione del carico e della velocit
La nitura superciale del diametro esterno delle ral- massimi, cosa che permette un calcolo rapido della
le reggispinta (quota DA) permette lo strisciamento di durata teorica per condizioni medie di funzionamento.
anelli di tenuta.
1 2 3 4
Carichi Pmax 0,8 x Pmax 0,5 x Pmax 0,2 x Pmax
0.4
Velocit 0,05 Vmax 0,2 Vmax 0,5 Vmax Vmax
A
% tempo 0,15 0,40 0,30 0,15
0.4
0.005
0.005 B Calcolo della velocit equivalente:
D D eJ6
0.4 Veq. = (0,15x0,05+0,40x0,2+0,30x0,5+0,15) Vmax=0,39xVmax
B
0.8 Calcolo del carico equivalente:
0.004
0.005 A
p
Peq  ppmax x Vmax (0,0075+0,08x0,8p+0,15x0,5p+0,15x0,2p)
0,39 x Vmax
Peq  0,575 x Pmax
p = 10/3

164
Caratteristiche tecniche
Cuscinetti combinati di precisione
COPPIA DI ROTAZIONE IN FUNZIONE DEL PRECARICO

Coppia di rotazione Coppia di rotazione


(Nm) (Nm)

Precarico Precarico
(N) (N)

AXNB ARNB serie 1

Coppia di rotazione
(Nm)
Coppia di rotazione
(Nm)

Precarico
(N)

ARNB serie 2
Precarico
(N)

Coppia di rotazione Coppia di rotazione ARNB serie 3


(Nm) (Nm)

Coppia di rotazione
(Nm)

Precarico Precarico
Precarico (N)
(N)
(N)

AXNBT ARNBT serie 1 ARNBT serie 2

165
Cuscinetti combinati di precisione a
precarico assiale regolabile

Serie AXNA e AXNAT B0.15

r r

r r
D DA d Fw Dm

0.03
B1 C B1

AXNA

Albero Designazione Montaggio


d D Fw DA Dm B C B1 r
Viti TCEI 4) N E Coppia di
AXNA AXNAT mm mm mm mm mm mm mm mm min.
mm classe 12.9 viti mm serraggio Nm
5 22 5 22 7.3 17 12.5 12 4 4 0.35
5
5 32 5 32 7.3 17 12.5 12 4 4 0.35 3 x 10 4 24 1.4
6 28 6 28 8.7 22 15.3 16 6 5 0.35
6
6 38 6 38 8.7 22 15.3 16 6 5 0.35 4 x 12 4 30 3
7 32 7 32 11.1 26 18.8 18 6 6 0.35
7
7 42 7 42 11.1 26 18.8 18 6 6 0.35 4 x 12 6 34 3
8 32 8 32 11.1 26 18.8 18 6 6 0.35
8
8 42 8 42 11.1 26 18.8 18 6 6 0.35 4 x 12 6 34 3
9 35 9 35 12.8 28 20.8 20 8 6 0.35
9
9 45 9 45 12.8 28 20.8 20 8 6 0.35 4 x 16 6 37 3
10 37 10 37 14.1 30 22.8 22 8 7 0.35
10
10 48 10 48 14.1 30 22.8 22 8 7 0.35 5 x 16 6 39 6
12 40 12 40 16.6 32 24.8 22 8 7 0.35
12
12 50 12 50 16.6 32 24.8 22 8 7 0.35 5 x 16 6 41 6

166
B 0.15
r r

r r

D E DA d Fw Dm

B1 C0.03 B1

AXNAT

Coefenti di carico kN Velocit Coppia di 2)


Precarico 1) Rigidit K 3) Filettatura Peso
radiali assiali limite rotazione Designazione
N N/m albero kg
Din. C Stat. Co Din. C Stat. Co min-1 Nmm

2.35 2.65 4.0 9.4 19 000 252 55 32 5 x 0,8 0.021 AXNA 5 22


2.35 2.65 4.0 9.4 19 000 252 55 32 5 x 0,8 0.032 AXNAT 5 32
4.9 5.8 7.2 17.5 15 500 340 70 50 6x1 0.045 AXNA 6 28
4.9 5.8 7.2 17.5 15 500 340 70 50 6x1 0.064 AXNAT 6 38
5.8 7.4 7.9 21.0 13 000 469 130 100 7x1 0.070 AXNA 7 32
5.8 7.4 7.9 21.0 13 000 469 130 100 7x1 0.090 AXNAT 7 42
5.8 7.4 7.9 21.0 13 000 469 130 100 7x1 0.067 AXNA 8 32
5.8 7.4 7.9 21.0 13 000 469 130 100 7x1 0.090 AXNAT 8 42
9.0 11.9 8.5 23.8 11 500 497 190 116 9x1 0.096 AXNA 9 35
9.0 11.9 8.5 23.8 11 500 497 190 116 9x1 0.120 AXNAT 9 45
9.7 13.1 9.0 26.5 10 500 525 180 119 10 x 1 0.109 AXNA 10 37
9.7 13.1 9.0 26.5 10 500 525 180 119 10 x 1 0.151 AXNAT 10 48
10.9 15.5 9.2 27.8 10 000 532 220 120 12 x 1,5 0.133 AXNA 12 40
10.9 15.5 9.2 27.8 10 000 532 220 120 12 x 1,5 0.160 AXNAT 12 50

1) 6%  del carico dinamico assiale


2) con carico assiale uguale al precarico
3) rigidit di un solo reggispinta con un carico uguale al precarico
4) vite testa cilindrica ribassata esagono incassato DIN 91

167
Cuscinetti combinati di precisione a
precarico assiale regolabile

Serie AXNB e ARNB B 0.15


r1 r1

r r
D DA Fw Dm
d

B1 C 0.03 B1

AXNB

Albero Designazione
d D Fw DA Dm B C B1 r r1
AXNB ARNB ARNB ARNB mm mm mm mm mm mm mm mm min. min.
mm serie 1 serie 2 serie 3
15 45 15 45 20 35 26.8 40 16 12 0.85 0.85
15
15 45 15 45 20 35 26.8 46 16 15 0.85 0.85
20 52 20 52 25 42 32.5 40 16 12 0.85 0.85
20 52 20 52 25 42 32.5 46 16 15 0.85 0.85
20
20 62 20 62 30 52 39.9 60 20 20 1.3 0.85
20 72 20 72 30 60 43.5 60 20 20 1.3 0.85
25 57 25 57 30 47 37.5 44 20 12 0.85 0.85
25 57 25 57 30 47 37.5 50 20 15 0.85 0.85
25
25 72 25 72 35 62 46.7 60 20 20 1.3 0.85
25 80 25 80 35 68 49.8 60 20 20 1.3 0.85
30 62 30 62 35 53 43.1 44 20 12 0.85 0.85
30 62 30 62 35 53.4 42.8 50 20 15 0.85 0.85
30
30 80 30 80 40 68 52.7 66 20 23 1.3 0.85
30 90 30 90 40 78 57 66 20 23 1.3 0.85
35 70 35 70 40 60 48.9 48 20 14 1.3 0.85
35 70 35 70 40 60.4 48.8 54 20 17 1.3 0.85
35
35 70 35 85 45 73 57.7 66 20 23 1.3 0.85
35 70 35 100 45 85 63 66 20 23 1.3 0.85
40 75 40 75 45 65 53.9 48 20 14 1.3 0.85
40 75 40 75 45 65.4 53.8 54 20 17 1.3 0.85
40
40 90 40 90 50 78 62.7 75 25 25 1.3 0.85
40 110 40 110 50 95 70 75 25 25 1.3 0.85
45 80 45 80 50 70 59.5 54 25 14.5 1.3 0.85
45 80 45 80 50 70.4 58.8 60 25 17.5 1.3 0.85
45
45 105 45 105 55 90 70.9 82 25 28.5 1.3 0.85
45 120 45 120 55 105 78.2 82 25 28.5 1.3 0.85
50 90 50 90 55 78 65.5 54 25 14.5 1.3 0.85
50 90 50 90 55 78.4 65.5 60 25 17.5 1.3 0.85
50
50 110 50 110 60 95 75.9 82 25 28.5 1.3 0.85
50 125 50 125 60 110 83.2 82 25 28.5 1.3 0.85
55 115 55 115 65 100 80.9 82 25 28.5 1.75 0.85
55
55 130 55 130 65 115 88.2 82 25 28.5 1.75 0.85
60 120 60 120 70 105 85.9 82 25 28.5 1.75 0.85
60
60 120 60 140 70 125 96 82 25 28.5 1.75 0.85
65 65 125 65 125 75 110 90.9 82 25 28.5 1.75 0.85
70 70 130 70 130 80 115 95.9 82 25 28.5 1.75 0.85
75 75 155 75 155 90 135 109.9 100 30 35 1.75 0.85
90 90 180 90 180 110 160 132.9 110 35 37.5 1.75 0.85

168
B 0.15
r1 r1

r r
D DA Fw Dm
d

B1 C0.03 B1

ARNB

Coefcienti di kN Velocit Coppia di 2) Peso


Precarico 1) Rigidit K 3)
radiale assiale limite serraggio Designazione
N N/m
Din C Stat. Co Din. C Stat. Co min-1 Nmm kg
16.2 22.0 12.0 40.0 9 000 735 120 1 250 0.296 AXNB 15 45
16.2 22.0 20.5 49.0 9 000 1 340 350 780 0.316 ARNB 15 45
18.9 28.8 13.5 50.0 7 500 820 160 1 480 0.392 AXNB 20 52
18.9 28.8 23.5 63.0 7 500 1 550 500 950 0.418 ARNB 20 52
28.0 44.5 48.0 115.0 6 300 3 010 1 200 1 130 0.875 ARNB 20 62
28.0 44.5 42.5 148.0 5 600 2 765 800 1 700 1.300 ARNB 20 72
28.0 44.5 14.8 58.5 6500 880 200 1 780 0.515 AXNB 25 57
28.0 44.5 24.8 70.0 6 500 1 620 550 1 090 0.543 ARNB 25 57
30.5 53.0 66.0 165.0 5 300 4 130 1 900 1 270 1.180 ARNB 25 72
30.5 53.0 48.0 179.0 4 900 3 060 1 000 1 900 1.565 ARNB 25 80
30.5 53.0 19.0 85.0 5 500 1 130 300 1 880 0.585 AXNB 30 62
30.5 53.0 32.0 88.0 5 500 2 100 850 1 070 0.620 ARNB 30 62
32.5 59.0 83.0 210.0 4 800 5 040 2 600 1 450 1.520 ARNB 30 80
32.5 59.0 68.0 250.0 4 200 4 340 1 600 2 300 2.145 ARNB 30 90
32.5 59.0 20 500 97.0 5 000 1 210 350 2 250 0.787 AXNB 35 70
32.5 59.0 45 000 124.0 5 000 2 910 1 350 1 300 0.815 ARNB 35 70
34.5 67.0 86 000 228.0 4 300 5 250 2 900 1 520 1.642 ARNB 35 85
34.5 67.0 90 000 328.0 3 800 5 770 2 400 2 500 2.535 ARNB 35 100
34.5 67.0 22.0 110.0 4 500 1 300 400 2 630 0.860 AXNB 40 75
34.5 67.0 47.5 138.0 4 500 3 070 1 550 1 470 0.908 ARNB 40 75
44.0 95.0 93.0 260.0 4 000 5 740 3 500 1 620 2.110 ARNB 40 90
44.0 95.0 106.0 420.0 3 400 6 750 3 200 3 000 3.570 ARNB 40 110
44.0 95.0 22.7 119.0 4 000 1 340 450 2 980 1.100 AXNB 45 80
44.0 95.0 50.0 150.0 4 000 3 230 1 750 1 480 1.232 ARNB 45 80
44.0 98.0 127.0 345.0 3 600 7 770 5 300 1 930 3.060 ARNB 45 105
44.0 98.0 122.0 520.0 3 100 7 700 4 100 3 400 4.700 ARNB 45 120
44.0 98.0 28.5 164.0 3 800 1 680 650 3 500 1.385 AXNB 50 90
44 .0 98.0 60.0 197.0 3 800 3 800 2 350 1 950 1.440 ARNB 50 90
48.0 113.0 131.0 370.0 3 300 8 120 5 900 2 020 3.320 ARNB 50 110
48.0 113.0 128.0 560.0 2 900 8 050 4 600 3 450 4.945 ARNB 50 125
53.5 119.0 135.0 395.0 3 100 8 400 6 500 2 170 3.535 ARNB 55 115
53.5 119.0 134.0 610.0 2 800 8 330 4 900 3 750 5.256 ARNB 55 130
56.0 128.0 147.0 445.0 2 900 9 100 7 500 2 500 3.717 ARNB 60 120
56.0 128.0 174.0 710.0 2 600 10 640 6 800 4 100 5.976 ARNB 60 140
64.0 143.0 150.0 470.0 2 800 9 310 8 100 2 550 3.960 ARNB 65 125
73.0 148.0 155.0 495.0 2 600 9 520 8 800 2 720 4.136 ARNB 70 130
7.0 165.0 230.0 730.0 2 300 14 140 14 800 3 050 7.700 ARNB 75 155
118.0 268.0 288.0 990.0 1 900 17 640 22 200 3 700 11.654 ARNB 90 180
1) 6%  del carico dinamico assiale - 2) con carico assiale uguale al precarico - 3) rigidit di un solo reggispinta con
un carico uguale al precarico

169
Cuscinetti combinati di precisione a
precarico assiale regolabile

Serie AXNBT e ARNBT B 0.15


e
r1 r1

r r
D E DA Fw Dm
d

B1 C0.03 B1

AXNBT

Albero Designazione Viti TCEI 4) Montaggio Coppia di


d D Fw DA Dm B C B1 r r1
AXNBT ARNBT ARNBT mm mm mm mm mm mm mm mm min. min. classe N E e Serraggio
mm serie 1 serie 2 12,9 viti mm mm Nm
15 60 15 60 20 35 26.8 40 16 12 0.85 0.85 6x20 6 46 9 10
15
15 60 15 60 20 35 26.8 46 16 15 0.85 0.85 6x20 6 46 9 10
20 68 20 68 25 42 32.5 40 16 12 0.85 0.85 6x20 8 53 9 10
20 20 68 20 68 25 42 32.5 46 16 15 0.85 0.85 6x20 8 53 9 10
20 80 20 80 30 52 39.9 60 20 20 1.30 0.85 6x25 12 63 13 10
25 75 25 75 30 47 37.5 44 20 12 0.85 0.85 6x25 8 58 13 10
25 25 75 25 75 30 47 37.5 50 20 15 0.85 0.85 6x25 8 58 13 10
25 90 25 90 35 62 46.7 60 20 20 1.30 0.85 6x25 12 73 13 10
30 80 30 80 35 53 43.1 44 20 12 0.85 0.85 6x25 12 63 13 10
30 30 80 30 80 35 53.4 42.8 50 20 15 0.85 0.85 6x25 12 63 13 10
30 105 30 105 40 68 52.7 66 20 23 1.30 0.85 8x25 12 85 11 24
35 90 35 90 40 60 48.9 48 20 14 1.30 0.85 6x25 12 73 13 10
35 35 90 35 90 40 60.4 48.8 54 20 17 1.30 0.85 6x25 12 73 13 10
35 110 35 110 45 73 57.7 66 20 23 1.30 0.85 8x25 12 88 11 24
40 100 40 100 45 65 53.9 48 20 14 1.30 0.85 8x25 8 80 11 24
40 40 100 40 100 45 65.4 53.8 54 20 17 1.30 0.85 8x25 8 80 11 24
40 115 40 115 50 78 62.7 75 25 25 1.30 0.85 8x30 12 94 16 24
45 105 45 105 50 70 59.5 54 25 14.5 1.30 0.85 8x30 8 85 16 24
45 45 105 45 105 50 70.4 58.8 60 25 17.5 1.30 0.85 8x30 8 85 16 24
45 130 45 130 55 90 70.9 82 25 28.5 1.30 0.85 8x30 12 105 16 24
50 115 50 115 55 78 65.5 54 25 14.5 1.30 0.85 8x30 12 94 16 24
50 50 115 50 115 55 78.4 65.5 60 25 17.5 1.30 0.85 8x30 12 94 16 24
50 140 50 140 60 95 75.9 82 25 28.5 1.75 0.85 10x30 12 113 14 48
55 55 145 55 145 65 100 80.9 82 25 28.5 1.75 0.85 10x30 12 118 14 48
60 60 150 60 150 70 105 85.9 82 25 28.5 1.75 0.85 10x30 12 123 14 48
65 65 155 65 155 75 110 90.9 82 25 28.5 1.75 0.85 10x30 12 128 14 48
70 70 160 70 160 80 115 95.9 82 25 28.5 1.75 0.85 10x30 12 133 14 48
75 75 185 75 185 90 135 109.9 100 30 35 1.75 1.30 12x35 12 155 17 80
90 90 210 90 210 110 160 132.9 110 35 37.5 1.75 1.30 12x40 16 180 22 80

170
B0.15
e
r1 r1

r r
D E DA Fw Dm
d

B1 C0.03 B1

ARNBT

Coefcienti di carico kN Velocit Coppia di 2) Peso


Precarico 1) Rigidit K 3)
radiale assiale limite rotazione Designazione
N N/m
Din. C Stat. Co Din. C Stat. Co min-1 Nmm Kg
16.2 22.0 12.0 40.0 9 000 735 120 1 250 0.406 AXNBT 15 60
16.2 22.0 20.5 49.0 9 000 1 340 350 780 0.427 ARNBT 15 60
18.9 28.8 13.5 50.0 7 500 820 160 1 480 0.521 AXNBT 20 68
18.9 28.8 23.5 63.0 7 500 1 550 500 950 0.548 ARNBT 20 68
28.0 44.5 48.0 115.0 6 300 3 010 1 200 1 130 1.088 ARNBT 20 80
28.0 44.5 14.8 58.5 6 500 880 200 1 780 0.740 AXNBT 25 75
28.0 44.5 24.8 70.0 6 500 1 620 550 1 090 0.768 ARNBT 25 75
30.5 53.0 66.0 165.0 5 300 4 130 1 900 1 270 1.438 ARNBT 25 90
30.5 53.0 19.0 85.0 5 500 1 130 300 1 880 0.798 AXNBT 30 80
30.5 53.0 32.0 88.0 5 500 2 100 850 1 070 0.833 ARNBT 30 80
32.5 59.0 83.0 210.0 4 800 5 040 2 600 1 450 1.876 ARNBT 30 105
32.5 59.0 20.5 97.0 5 000 1 210 350 2 250 1.079 AXNBT 35 90
32.5 59.0 45.0 124.0 5 000 2 910 1 350 1 300 1.108 ARNBT 35 90
34.5 67.0 86.0 228.0 4 300 5 250 2 900 1 520 2.029 ARNBT 35 110
34.5 67.0 22.0 110.0 4 500 1 300 400 2 630 1.257 AXNBT 40 100
34.5 67.0 47.5 138.0 4 500 3 070 1 550 1 470 1.306 ARNBT 40 100
44.0 95.0 93.0 260.0 4 000 5 740 3 500 1 620 2.657 ARNBT 40 115
44.0 95.0 22.7 119.0 4 000 1 340 450 2 980 1.652 AXNBT 45 105
44.0 95.0 50.0 150.0 4 000 3 230 1 750 1 480 1.684 ARNBT 45 105
44.0 98.0 127.0 345.0 3 600 7 770 5 300 1 930 3.723 ARNBT 45 130
44.0 98.0 28.5 164.0 3 800 1 680 650 3 500 1.932 AXNBT 50 115
44.0 98.0 60.0 197.0 3 800 3 800 2 350 1 950 1.987 ARNBT 50 115
48.0 113.0 131.0 370.0 3 300 8 120 5 900 2 020 4.091 ARNBT 50 140
53.5 119.0 135.0 395.0 3 100 8 400 6 500 2170 4.353 ARNBT 55 145
56.0 128.0 147.0 445.0 2 900 91 00 7 500 2 500 4.581 ARNBT 60 150
64.0 143.0 150.0 470.0 2 800 9 310 8 100 2 550 4.871 ARNBT 65 155
73.0 148.0 155.0 495.0 2 600 9 520 8 800 2 720 5.093 ARNBT 70 160
77.0 165.0 230.0 730.0 2 300 14 140 14 800 3 050 8.915 ARNBT 75 185
118.0 268.0 288.0 990.0 1 900 17 640 22 200 3 700 13.200 ARNBT 90 210
1) 6%  del carico dinamico assiale
2) con carico assiale uguale al precarico
3) rigidit di un solo reggispinta con un carico uguale al precarico
4) vite testa cilindrica ribassata esagono incassato DIN 912

171
ANELLI DI TENUTA
Caratteristiche tecniche
Anelli di tenuta
Gli anelli di tenuta Nadella tipo DH, realizzati in elastome-
ro con armatura incorporata, hanno gli stessi diametri,
interno ed esterno, degli astucci a rullini e della parte ra-
diale dei cuscinetti combinati tipo RAX 700. Le tolleranze
per la sede e per lalbero consigliate per questi cuscinetti
assicurano il montaggio forzato dellanello di tenuta nella
sua sede e lo strisciamento ottimale del labbro sullalbe-
ro. Questa semplicit dimpiego, senza particolari lavo-
razioni, permette di realizzare con un piccolo ingombro,
5
supporti stagni particolarmente economici.
In caso di lubricazione a grasso il labbro dellanello
deve essere orientato verso lesterno (g. 1) per permet- MONTAGGIO
tere lespulsione del grasso usato mediante lintrodu- Gli anelli di tenuta tipo DH devono essere lubricati con
zione di grasso fresco nel cuscinetto per mezzo di una grasso prima del montaggio, allesterno per facilitare il for-
pompa. Per lubricazione ad olio si consiglia la disposi- zamento e allinterno per evitare un avviamento a secco.
zione inversa del labbro dellanello di tenuta (g. 2). Se La sede deve essere provvista di smusso per facilitare
lambiente di lavoro molto polveroso, anche lanello di il montaggio dellanello di tenuta ed evitare il suo dan-
tenuta deve essere protetto da un coperchietto riempito neggiamento. Il montaggio deve essere fatto con una
di grasso formante un labirinto. piccola pressa, in modo tale da guidare lanello di tenuta
parallelamente allasse della sede.
Lastuccio a rullini e lanello di tenuta devono essere
montati separatamente con due operazioni distinte. Per
le due operazioni si pu usare lo stesso mandrino (g. 6):
sufciente, per il montaggio dellanello di tenuta, ridurre
la corsa del mandrino per mezzo di un distanziale (g. 7).
Per evitare di danneggiare il labbro dellanello di tenu-
ta si raccomanda di eseguire uno smusso sullestremit
dellalbero prima del montaggio.

1 2 D-0.3

Gli anelli di tenuta possono essere anche utilizzati con


gabbie a rullini i cui diametri interno ed esterno siano A
eguali a quelli degli anelli (g. 3), oppure con diametro 15
esterno pi grande o pi piccolo (g. 4 e 5) di quello D -2,3
dellanello di tenuta.
30
La durezza e la nitura superciale richieste per la pista d (h8)
di rotolamento dei rullini ricavata sullalbero, permetto- 6
no agli anelli di tenuta di raggiungere normalmente una
1.2 min
velocit circonferenziale da 10 a 12 m/s con lubrica-
zione adeguata. A=b+1.2 1.4
Le temperature dutilizzo degli anelli di tenuta tipo DH
sono comprese fra -20 e +120 C. Per temperature in- 30
feriori o superiori interpellare il nostro Servizio Tecnico. B
C
b

7
B=b+ (0.3 0.5)
C=0.5 0.7
3 4

174
Anelli di tenuta

d D

Albero
d D b Velocit limite Peso
Designazione
mm mm mm min-1 g
mm

5 DH 5x9x2 5 9 2 22500 0.21


DH 6x10x2 6 10 2 20000 0.3
6
DH 6x12x2 6 12 2 20000 0.5
DH 7x11x2 7 11 2 15000 0.34
7
DH 7x14x2 7 14 2 15000 0.55
DH 8x12x3 8 12 3 15000 0.55
8
DH 8x15x3 8 15 3 15000 1.1
9 DH 9x13x3 9 13 3 12500 0.69
10 DH 10x14x3 10 14 3 12500 0.74
DH 12x16x3 12 16 3 10000 0.8
12 DH 12x18x3 12 18 3 10000 1.29
DH 12x19x3 12 19 3 10000 1.61
13 DH 13x19x3 13 19 3 10000 1.37
DH 14x18x2.5 14 18 2.5 9000 1.03
14 DH 14x20x3 14 20 3 9000 1.4
DH 14x22x3 14 22 3 9000 1.98
DH 15x21x3 15 21 3 9000 1.5
15
DH 15x23x3 15 23 3 9000 1.54
DH 16x20x2.5 16 20 2.5 8500 1.22
16 DH 16x22x3 16 22 3 8500 1.52
DH 16x24x3 16 24 3 8500 1.56

175
Anelli di tenuta

d D

Albero
d D b Velocit limite Peso
Designazione
mm mm mm min-1 g
mm

DH 17x23x3 17 23 3 8000 1.54


17
DH 17x25x3 17 25 3 8000 1.61
DH 18x24x3 18 24 3 8000 1.55
18
DH 18x26x4 18 26 4 8000 1.7
19 DH 19x27x4 19 27 4 7500 1.8
DH 20x24x2.5 20 24 2.5 7500 1.48
20 DH 20x26x4 20 26 4 7500 1.59
DH 20x28x4 20 28 4 7500 1.99
21 DH 21x29x4 21 29 4 7000 2.18
DH 22x26x2.5 22 26 2.5 7000 1.52
22 DH 22x28x4 22 28 4 7000 1.65
DH 22x30x4 22 30 4 7000 2.8
24 DH 24x32x4 24 32 4 6500 3.8
DH 25x31x2.5 25 31 2.5 6500 1.84
25 DH 25x32x4 25 32 4 6500 2.15
DH 25x33x4 25 33 4 6500 4.2
26 DH 26x34x4 26 34 4 6000 4.3
DH 28x35x4 28 35 4 6000 4
28
DH 28x37x4 28 37 4 6000 4.64
29 DH 29x38x4 29 38 4 6000 4.95
DH 30x36x2.5 30 36 2.5 5500 2
30 DH 30x37x4 30 37 4 5500 4.57
DH 30x40x4 30 40 4 5500 5.15

176
Anelli di tenuta

d D

Albero
d D b Velocit limite Peso
Designazione
mm mm mm min-1 g
mm

DH 32x42x4 32 42 4 5500 5.5


32
DH 32x45x4 32 45 4 5500 6.15
DH 35x41x2.5 35 41 2.5 5000 2.16
35 DH 35x42x4 35 42 4 5000 5.3
DH 35x45x4 35 45 4 5000 5.65
37 DH 37x47x4 37 47 4 5000 7.5
38 DH 38x48x4 38 48 4 5000 7.6
DH 40x47x4 40 47 4 4700 6.2
40
DH 40x50x4 40 50 4 4700 8.01
DH 42x49x5 42 49 5 4500 5
42
DH 42x52x4 42 52 4 4500 8.4
DH 45x52x4 45 52 4 4500 6.7
45
DH 45x55x4 45 55 4 4500 8.9
48 DH 48x55x3.5 48 55 3.5 4200 6.8
DH 50x58x4 50 58 4 4000 6.95
50
DH 50x62x5 50 62 5 4000 10.9
52 DH 52x59x3.5 52 59 3.5 4000 7.1
58 DH 58x65x3.5 58 65 3.5 3700 7.8

177
RULLINI
Caratteristiche tecniche
Rullini
In taluni montaggi lesiguit dello spazio a disposizio- presa fra 58 e 65 HRC. Su richiesta possono essere re-
ne e i carichi elevati in gioco determinano limpiego di alizzati rullini in acciaio inossidabile temprabile (durezza
rullini sciolti senza alcun sistema di ritenuta. Le loro di- da 57 a 62 HRC) preferibilmente con diametro 1,5-2-
mensioni, diametro e lunghezza, sono scelte in funzione 2,5-3 e 4 mm.
della capacit di carico richiesta. La rugosit superciale dei rullini inferiore a 0,2 micron
Disponendo i rullini direttamente fra albero e sede, sen- secondo il sistema Ra.
za interposizione di un anello interno o esterno, lalbe- II prolo dun rullino non cilindrico per tutta la sua
ro pu essere dimensionato con il massimo diametro lunghezza; la sua generatrice infatti in prossimit delle
possibile, ottenendo cos il miglior risultato per quanto estremit, presenta una leggera essione. Una misura
riguarda rigidit e capacit di carico. precisa del diametro quindi pu essere effettuata solo
Nei montaggi che prevedono rotazione per la quale la nella zona centrale del rullino. Su richiesta possono es-
capacit di carico richiesta determini limpiego di rullini sere forniti rullini con bombatura pi accentuata (desi-
notevolmente lunghi rispetto al diametro dellalbero, gnazione con sufsso ... DTN).
preferibile ricorrere alla soluzione di 2 corone di rullini di
eguale lunghezza separate da un distanziale. TOLLERANZE DESECUZIONE
In questo caso i rullini devono essere selezionati con Il diametro dei rullini standard ad estremit arrotondate,
il diametro compreso nella stessa classe di tolleranza. tipo BR, o dei rullini ad estremit piane, tipo BP, realiz-
Questa soluzione particolarmente adatta ad equipag- zato con una tolleranza no a 10 micron in meno rispetto
giare componenti come rulli o pignoni folli di notevo- alla quota nominale. La massima variazione dei diametri
le larghezza, soprattutto se soggetti ad una coppia di dei rullini di una stessa fornitura di 5 m secondo una
oscillazione. delle classi del grado G5 della tabella qui riportata. Su
richiesta tale variazione pu essere di 3 m secondo le
PISTE DI ROTOLAMENTO classi del grado G3, e di 2 m secondo le classi del gra-
La massima capacit di carico si ottiene con delle piste do G2.
interne ed esterne di rotolamento trattate, con durez- Salvo richieste particolari, i rullini possono essere for-
za superciale da 58 a 64 HRC. I rasamenti laterali a niti selezionati a caso nelle differenti classi di ciascun
contatto con le estremit dei rullini devono avere una grado, G2, G3 o G5. Tuttavia le forniture correnti sono
durezza equivalente. generalmente del grado G2 secondo le classi stampate
Le piste di rotolamento devono essere allineate sia al in grassetto.
momento del montaggio sia in funzionamento sotto I colori convenzionali di riferimento, indicati qui di segui-
carico. Nel caso di un sopporto equipaggiato con una to per le classi del grado 2, sono utilizzati su richiesta in
sola corona di rullini, la pista interna di rotolamento pu caso di necessit.
essere bombata per compensare un piccolo errore di La lunghezza dei rullini tipi BR e BP in tolleranza h13.
allineamento. Una bombatura che compensa un erro-
re dallineamento di 1 per 1000 (no a 2 per 1000 per TOLLERANZE DEL DIAMETRO DEI RULLINI
sovraccarichi istantanei) non riduce la capacit di cari-
co calcolata. La bombatura, che dipende anche dalla Grado
Variazione Errore di
di diametro Classi normalizzate circolarit
lunghezza del rullino, pu essere ricavata su un anello G
m m
interno riportato, o direttamente sullalbero per mezzo
di una mola a prolo concavo ottenuto per inclinazione 0-2 -1-3 -2-4 -3-5 -4-6
2 2 1
5-7 -6-8 -7-9 -8-10
del diamante di ravvivatura.
Su richiesta il Servizio Tecnico Nadella fornisce detta- 3 3 0-3 -15-4,5 -3-6 -4,5-7,5 -6-9 -7-10 1,5
gliate informazioni tecniche.
5 5 0-5 -3-8 -5-10 2,5

TIPI E DIMENSIONI
Esempio di designazione: 2,5 x 15,8 BR/G2-2-4
Il rullino standard tipo BR, dimpiego pi frequente, ha
le estremit arrotondate. Rullini ad estremit piane tipo
COLORE DI RIFERIMENTO DELLE CLASSI DEL
BP vengono forniti su richiesta.
GRADO 2
Le dimensioni standard dei rullini tipo BR sono riportate
nelle tabelle a pagg. 182, 183 e 184. Su richiesta pos- 0-2 1-3 2-4 3-5 4-6 5-7 6-8 7-9 8-10
sono essere forniti rullini di dimensioni speciali. rosso rosa blu azzurro bianco grigio verde arancio giallo

CARATTERISTICHE
I rullini standard Nadella sono realizzati in acciaio per
cuscinetti temprati a cuore ed hanno una durezza com-

180
Caratteristiche tecniche
Rullini
TOLLERANZE DEGLI ALBERI E DELLE SEDI Per avere un gioco circonferenziale jc, che normalmente
deve essere compreso fra 0,3 e 1 mm, si corregge il
Sede diametro dellalbero Ci secondo la relazione:
Condizioni di Albero
funzionamento Quota Fw Quota D Quota B (1)
jc
4) Fw = +
Rotazione su pista
j5 F6
interna bombata
in cui un fattore variabile dato dalle tabelle a pagg. 185,
Rotazione su pista H12 186 e 187 in funzione del numero di rullini Z.
h5 F6
interna cilindrica

Movimento oscillante h5 G6 Esempio: si prevede limpiego di una corona di rullini di


diametro d = 2,5 mm su un albero di diametro Fw = 30
(1) Quota nominale B = lunghezza del rullino Lw +0,2mm
La tolleranza di cilindricit, denita come differenza dei raggi di due ci- mm circa.
lindri coassiali comprendenti la supercie considerata (Normativa ISO
1101), deve essere normalmente inferiore ad un quarto dellintervallo (30 + 2,5)
Numero di rullini Z =
della tolleranza. Tuttavia per montaggi di precisione, o per velocit ele- 2,5
vate, si consiglia di ridurre lerrore di cilindricit ad un ottavo dellinter-
vallo della tolleranza relativa. cio Z = 41 rullini per eccesso.
Per avere un gioco circonferenziale jc = 0,3 mm si cor-
VELOCIT LIMITE regge il diametro dellalbero previsto secondo la formu-
Con unappropriata lubricazione ad olio e con un alli- la (4) con = 12,06 per 41 rullini (tabelle a pagg. 185,
neamento corretto fra sede ed albero la velocit limite 186 e 187), cio
data da:
0,3
Fw = 12,06 x 2,5+ =30,25 mm

n (min-1) = 380 000
Fw Il diametro dellalbero Fw potr dunque essere previsto
(Fw il diametro della pista interna di rotolamento in mm) con la quota nominale arrotondata di 30,3 mm per rice-
vere 41 rullini di diametro 2,5 mm, con un gioco circon-
no ad una velocit massima di 70.000 mm-1. Con una ferenziale di circa 0,3 mm.
lubricazione a grasso, dimezzare allincirca questi valori.
Nota: dopo aver determinato il numero di rullini Z si pu ricavare, diretta-
mente dalla tabella di pagg. 185, 186 e 187, la quota Fw in funzione del
COEFFICIENTI DI CARICO DINAMICO E STATICO diametro dei rullini, che determina un gioco circonferenziale jc compreso
Il coefciente di carico dinamico CR, in newton (N), fra 0,3 e 0,6 mm; per 41 rullini di diametro 2,5 mm si ottiene un diametro
dato da: Fw 30,3 mm.

1) CR = K Lu
K: fattore variabile in funzione del diametro della pista MONTAGGIO DEI RULLINI SCIOLTI
interna di rotolamento Fw, secondo le tabelle di pagg. A causa della diversit dei diametri di albero, del numero
185, 186 e 187. e dei diametri dei rullini, questi ultimi non possono essere
Lu (mm): lunghezza utile dei rullini, riportata sulla tabella premontati in corone pronte per la messa in opera.
delle dimensioni. I rullini, forniti alla rinfusa, debbono quindi essere di-
sposti a corona sulla pista, interna od esterna, di roto-
Il coefciente di carico statico COR, in Newton (N), dato lamento dopo aver steso sulla stessa un velo di grasso
da: per tenerli in posizione durante lassemblaggio dei pezzi
2) COR = 44 ( 1 - ) che ne impediranno denitivamente la caduta.
Lu Z Nel caso in cui lalbero debba essere introdotto in una
Fw+
(mm): diametro dei rullini corona di rullini non visibile, pu essere utile tenere i rul-
Lu (mm): lunghezza utile dei rullini riportata sulla tabella lini nella loro sede per mezzo di un perno di montaggio
delle dimensioni. lungo come i rullini, che sar espulso al momento della
Z: numero di rullini. introduzione dellalbero.
Fw (mm): diametro interno di rotolamento. La disposizione dei rullini in corone viene fatta manual-
mente oppure, per grandi serie, mediante macchine au-
NUMERO DI RULLINI - GIOCO CIRCONFERENZIALE tomatiche a distributore rotante.
Il numero di rullini Z dato in funzione del diametro
dellalbero Fw e del diametro dei rullini dalla relazione:
(Fw + )
3) Z =

arrotondato al numero intero pi prossimo.

181
Rullini standard con estremit a lenticchia
tipo BR e BP

BR
Esempio di designazione:
3 x 23,8 BR R

Lu
Lw

in mm
Esempio di designazione:
> r min. r max. 3 x 23,8 BP

Lu = Lw - 0,1
- 1 0,1 0,3
1 3 0,1 0,4 BP
3 5 0,1 0,6

BR
BP Peso

Lw Lw Lu
mm
mm mm mm g

5.8 5 34
1
7.8 7 46
5.8 5.8 4.9 76
6.8 6.8 5.9 90
7.8 6.9 103
1.5 9.8 9.8 8.9 130
11.8 10.9 157
13.8 12.9 185
15.8 14.9 210
3.8 2.8 87
5.8 4.8 135
7.8 7.8 6.8 182
8.8
9.8 9.8 8.8 230
2 11.8 10.8 280
12.8
13.8 13.8 12.8 325
15.8 15.8 14.8 375
17.8 16.8 420
19.8 19.8 18.8 470
7.8 7.8 6.7 285
9.8 8.7 360
11.8 10.7 430
13.8 12.7 510
14
2.5
15.8 15.8 14.7 580
17.8 16.7 660
19.8 18.7 730
21.8 20.7 800
27.8 23.8 22.7 880

182
Rullini standard con estremit a lenticchia
tipo BR e BP

BR
Esempio di designazione:
3 x 23,8 BR R

Lu
Lw

in mm
Esempio di designazione:
> r min. r max. 3 x 23,8 BP

Lu = Lw - 0,1
- 1 0,1 0,3
1 3 0,1 0,4 BP
3 5 0,1 0,6

BR
BP Peso

Lw Lw Lu
mm
mm mm mm g

9.8 9.8 8.5 510


11.8 11.8 10.5 620
12.8
13.8 13.8 12.5 730
15.8 15.8 14.5 840
17.8 17.8 16.5 940
19.8 19.8 18.5 1 050
3
21.8 21.8 20.5 1 150
23.8 23.8 22.5 1 260
25.4
25.8 25.8 24.5 1 370
26.8
27.8 27.8 26.5 1 480
29.8 29.8 28.5 1 600
8.8
11.8 10.3 840
13.8 12.3 990
15.8 14.3 1 130
17.8 16.3 1 280
19.8 18.3 1 430
3.5
21.8 20.3 1 510
23.8 22.3 1 720
25.8 24.3 1 850
27.8 26.3 2 000
29.8 28.3 2 150
34.8 33.3 2 500

183
Rullini standard con estremit a lenticchia
tipo BR e BP

BR
Esempio di designazione:
3 x 23,8 BR R

Lu
Lw

in mm
Esempio di designazione:
> r min. r max. 3 x 23,8 BP

Lu = Lw - 0,1
- 1 0,1 0,3
1 3 0,1 0,4 BP
3 5 0,1 0,6

BR
BP Peso

Lw Lw Lu
mm
mm mm mm g

8.8 13.8 12.1 1 280


15.8 14.1 1 480
17.8 16.1 1 650
19.8 18.1 1 850
21.8 20.1 2 050
23.8 22.1 2 250
4
25.8 24.1 2 450
27.8 26.1 2 600
29.8 28.1 2 800
34.8 33.1 3 300
39.8 38.1 3 800
44.8 43.1 4 200
8.8
19.8 17.5 2 900
21.8 19.5 3 200
23.8 21.5 3 500
25.8 23.5 3 800
5
27.8 25.5 4 100
29.8 27.5 4 400
34.8 32.5 5 100
39.8 37.5 5 900
49.8 47.5 7 400

Peso unitario g

29.8 27.6 6.3


6 39.8 37.6 8.4
59.8 57.2 12.7
7 69.8 66.9 20.2
8 79.8 76.7 30

184
Rullini standard

Diametro dell'albero Fw
per una corona di Z rullini
accostati di diametro con
gioco circonferenziale jc
compreso fra 0,3 e 0,6 mm
Coefficiente : formula 4)
Coefficiente : formula 1)

mm 1 1.5 2 2.5 3 3.5 4 5


Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw
Z K K K K K K K K
mm mm mm mm mm mm mm mm
10 2.24 2.3 531 3.5 823 4.6 1 119 5.7 1 420 6.9 1 730 8.0 2 040 9.1 2 351 11.3 2 985
11 2.55 2.7 586 4 905 5.2 1 228 6.5 1 561 7.8 1 898 9.1 2 241 10.3 2 583 12.9 3 283
12 2.86 3 635 4.4 978 5.9 1 334 7.3 1 693 8.7 2 058 10.2 2 429 11.6 2 803 14.5 3 562
13 3.18 3.3 680 4.9 1 050 6.5 1 430 8.1 1 817 9.7 2 210 11.3 2 608 12.9 3 010 16 3 822
14 3.49 3.6 723 5.4 1 118 7.1 1 522 8.9 1 935 10.6 2 352 12.4 2 776 14.1 3 203 17.6 4 070
15 3.81 3.9 765 5.9 1 182 7.8 1 609 9.7 2 045 11.6 2 488 13.5 2 936 15.4 3 388 19.2 4 306
16 4.13 4.2 804 6.3 1 242 8.4 1 693 10.5 2 151 12.5 2 617 14.6 3 088 16.6 3 564 20.8 4 530
17 4.44 4.5 841 6.8 1 301 9 1 772 11.2 2 253 13.5 2 740 15.7 3 233 17.9 3 732 22.3 4 743
18 4.76 4.9 878 7.3 1 356 9.7 1 849 12.0 2 349 14.4 2 858 16.8 3 372 19.2 3 893 23.9 4 948
19 5.08 5.2 913 7.8 1 411 10.3 1 921 12.8 2 443 15.4 2 971 17.9 3 507 20.4 4 048 25.5 5 144
20 5.39 5.5 945 8.2 1 463 10.9 1 992 13.6 2 532 16.3 3 080 19 3 635 21.7 4 196 27.1 5 333
21 5.71 5.8 978 8.7 1 512 11.6 2 059 14.4 2 618 17.3 3 185 20.1 3 758 23 43 39 28.7 5 515
22 6.03 6.1 1 010 9.2 1 560 12.2 2 125 15.2 2 701 18.2 3 286 21.2 3 879 24.3 4 477 30.3 5 690
23 6.34 6.4 1 039 9.6 1 607 12.8 2 189 16 2 783 19.2 3 385 22.3 3 996 25.5 4 611 31.8 5 861
24 6.66 6.8 1 067 10.1 1 652 13.5 2 250 16.8 2 861 20.1 3 481 23.4 4 107 26.8 4 741 33.4 6 026
25 6.98 7.1 1 097 106 1 695 14.1 2 311 17.6 2 936 21.1 3 572 24.6 4 216 28.1 4 866 35 6 187
26 7.30 7.4 1 124 11.1 1 738 14.7 2 369 18.4 3 011 22 3 664 25.7 4 322 29.3 4 991 36.6 6 342
27 7.61 7.7 1 151 11.6 1 779 15.4 2 425 19.2 3 082 23 3 751 26.8 4 426 30.6 5 109 38.2 6 494
28 7.93 8 1 178 12 1 822 16 2 481 20 3 153 23.9 3 836 27.9 4 528 31.9 5 225 39.8 6 642
29 8.25 8.4 1 202 12.5 1 860 16.6 2 535 20.8 3 221 24.9 3 919 29 4 626 33.1 5 341 41.4 6 786
30 8.57 8.7 1 228 13 1 898 17.3 2 587 21.6 3 289 25.8 4 002 30.1 4 723 34.4 5 451 43 6 927
31 8.88 9 1 252 13.5 1 936 17.9 2 639 22.3 3 356 26.8 4 081 31.2 4 818 35.7 5 560 44.5 7 069
32 9.20 9.3 1 277 13.9 1 975 18.5 2 691 23.1 3 420 27.7 4 161 32.3 4 910 36.9 5 668 46.1 7 204
33 9.52 9.6 1 301 14.4 2 011 19.2 2 739 23.9 3 483 28.7 4 236 33.5 4 998 38.2 5 772 47.7 7 336
34 9.84 9.9 1 325 14.9 2 046 19.8 2 788 24.7 3 545 29.7 4 311 34.6 5 088 39.5 5 874 49.3 7 466
35 10.16 10.3 1 345 15.4 2 081 20.5 2 835 25.5 3 606 30.6 4 386 35.7 5 176 40.8 5 974 50.9 7 595
36 10.47 10.6 1 368 15.8 2 118 21.1 2 883 26.3 3 666 31.5 4 460 36.8 5 262 42 6 075 52.5 7 720
37 10.79 10.9 1 390 16.3 2 150 21.7 2 930 27.1 3 725 32.5 4 530 37.9 5 346 43.3 6 172 54.1 7 843
38 11.11 11.2 1 413 16.8 2 183 22.4 2 974 27.9 3 782 33.5 4 600 39 5 430 44.6 6 267 55.7 7 965
39 11.43 11.5 1 434 17.3 2 216 23 3 020 28.7 3 839 34.4 4 670 40.1 5 512 45.9 6 360 57.3 8 085
40 11.75 21.9 1 453 17.8 2 247 23.6 3 065 29.5 3 895 35.4 4 738 41.3 5 590 47.1 6 455 58.9 8 202

185
Rullini standard

Diametro dell'albero Fw
per una corona di Z rullini
accostati di diametro con
gioco circonferenziale jc
compreso fra 0,3 e 0,6 mm
Coefficiente : formula 4)
Coefficiente : formula 1)

mm 1 1.5 2 2.5 3 3.5 4 5


Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw
Z K K K K K K K K
mm mm mm mm mm mm mm mm
41 12.06 24.3 3 107 30.3 3 949 36.3 4 805 42.3 5 673 48.4 6 546 60.4 8 321
42 12.38 24.9 3 150 31.1 4 005 37.3 4 871 43.5 5 748 49.7 6 635 62 8 435
43 12.70 25.5 3 194 31.9 4 058 38.2 4 938 44.6 5 826 50.9 6 726 63.6 8 548
44 13.02 26.2 3 233 32.7 4 111 39.2 5 001 45.7 5 902 52.2 6 813 65.2 8 660
45 13.34 26.8 3 275 33.5 4 163 40.2 5 064 46.8 5 978 53.5 6 899 66.8 8 769
46 13.65 27.4 3 317 34.3 4 215 41.1 5 127 47.9 6 052 54.7 6 986 68.4 8 879
47 13.97 28.1 3 356 35.1 4 266 42 5 190 49 6 126 56 7 071 70 8 986
48 14.29 28.7 3 396 35.9 4 316 43 5 251 50.2 6 197 57.3 7 153 71.6 9 091
49 14.61 29.4 3 434 36.7 4 366 44 5 311 51.3 6 286 58.6 7 236 73.2 9 196
50 14.93 30 3 474 37.5 4 415 44.9 5 372 52.4 6 339 59.9 7 317 74.8 9 300
51 15.24 30.6 3 513 38.2 4 465 45.9 5 430 53.5 6 409 61.1 7 399 76.3 9 405
52 15.56 31.3 3 550 39 4 514 46.8 5 490 54.6 6 479 62.4 7 479 77.9 9 506
53 15.88 31.9 3 588 39.8 4 561 47.8 5 547 55.7 6 548 63.7 7 556 79.5 9 606
54 16.20 32.5 3 626 40.6 4 609 48.7 5 606 56.8 6 616 64.9 7 637 81.1 9 706
55 16.52 33.2 3 661 41.4 4 655 49.7 5 661 58 6 681 66.2 7 713 82.7 9 804
56 16.83 33.8 3 699 42.2 4 701 50.6 5 719 59 6 750 67.5 7 789 84.3 9 901
57 17.15 34.4 3 736 43 4 747 51.6 5 774 60.2 6 814 68.7 7 867 85.9 9 997
58 17.47 35.1 3 770 43.8 4 793 52.5 5 831 61.3 6 880 70 7 942 87.5 10 093
59 17.79 35.7 3 806 44.6 4 837 53.5 5 884 62.4 6 944 71.3 8 016 89.1 10 188
60 18.11 36.4 3 840 45.4 4 882 54.5 5 938 63.5 7 009 72.6 8 090 90.7 10 282
61 18.43 46.2 4 926 55.4 5 992 64.6 7 073 73.9 8 162 92.3 10 374
62 18.74 47 4 970 56.4 6 045 65.7 7 136 75.1 8 236 93.8 10 468
63 19.06 47.8 5 013 57.3 6 100 66.8 7 198 76.4 8 307 95.4 10 559
64 19.38 48.6 5 056 58.3 6 150 68 7 258 77.7 8 379 97 10 651
65 19.70 49.4 5 099 59.2 6 204 69.1 7 320 78.9 8 451 98.6 10 740
66 20.02 50.2 5 141 60.2 6 254 70.2 7 381 80.2 8 521 100.2 10 829
67 20.33 51 5 184 61.1 6 306 71.3 7 442 81.5 8 590 101.8 10 917
68 20.65 51.8 5 225 62.1 6 357 72.4 7 502 82.7 8 660 103.4 11 005
69 20.97 52.6 5 266 63 6 408 73.5 7 562 84 8 729 105 11 092
70 21.29 53.4 5 308 64 6 458 74.7 7 620 85.3 8 796 106.6 11 179

186
Rullini standard

Diametro dell'albero Fw
per una corona di Z rullini
accostati di diametro con
gioco circonferenziale jc
compreso fra 0,3 e 0,6 mm
Coefficiente : formula 4)
Coefficiente : formula 1)

mm 1 1.5 2 2.5 3 3.5 4 5


Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw Fw
Z K K K K K K K K
mm mm mm mm mm mm mm mm
71 21.61 54.2 5 349 65 6 506 75.8 7 678 86.6 8 863 108.2 11 265
72 21.93 55 5 389 65.9 6 557 76.9 7 737 87.9 8 930 109.8 11 350
73 22.24 55.7 5 431 66.9 6 604 78 7 795 89.1 8 998 111.3 11 437
74 22.56 56.5 5 471 67.8 6 654 79.1 7 852 90.4 9 064 112.9 11 520
75 22.88 57.3 5 510 68.8 6 702 80.2 7 910 91.7 9 129 114.5 11 604
76 23.20 58.1 5 550 69.7 6 751 81.3 7 966 92.9 9 195 116.1 11 686
77 23.52 58.9 5 589 70.7 6 798 82.5 8 022 94.2 9 260 117.7 11 769
78 23.83 59.7 5 628 71.6 6 846 83.5 8 079 95.5 9 324 119.3 11 851
79 24.15 60.5 5 666 72.6 6 892 84.7 8 134 96.7 9 389 120.9 11 933
80 24.47 61.3 5 704 73.5 6 940 85.8 8 189 98 9 453 122.5 12 013
81 24.79 74.5 6 985 86.9 8 243 99.3 9 516 124.1 12 093
82 25.11 75.5 7 030 88 8 298 100.6 9 578 125.7 12 173
83 25.43 76.4 7 078 89.1 8 353 101.9 9 640 127.3 12 252
84 25.74 77.4 7 123 90.2 8 407 103.1 9 703 128.8 12 332
85 26.06 78.3 7 169 91.3 8 461 104.4 9 764 130.4 12 410
86 26.38 79.3 7 213 92.5 8 512 105.7 9 825 132 12 488
87 26.70 80.2 7 258 93.6 8 565 106.9 9 887 133.6 12 566
88 27.07 81.2 7 302 94.7 8 618 108.2 9 947 135.2 12 643
89 27.34 82.2 7 345 95.8 8 670 109.5 10 007 136.8 12 720
90 27.65 83.1 7 390 96.9 8 723 110.7 10 069 138.4 12 796
91 27.97 84 7 436 98 8 775 112 10 128 140 12 871
92 28.29 85 7 479 99.2 8 825 113.3 10 187 141.6 12 947
93 28.61 86 7 520 100.3 8 876 114.6 10 245 143.2 13 021
94 28.93 86.9 7 565 101.4 8 927 115.9 10 303 144.8 13 096
95 29.24 87.9 7 607 102.5 8 978 117.1 10 363 146.3 13 172
96 29.56 88.8 7 650 103.6 9 028 118.4 10 420 147.9 13 245
97 29.88 89.8 7 692 104.7 9 079 119.7 10 478 149.5 13 318
98 30.20 90.7 7 735 105.8 9 129 120.9 10 537 151.1 13 391
99 30.52 91.7 7 777 107 9 177 122.2 10 593 152.7 13 464
100 30.84 92.7 7 817 108.1 9 227 123.5 10 650 154.3 13 536

187
ANELLI INTERNI
Caratteristiche tecniche
Anelli interni
Quando risulta poco pratico soddisfare i requisiti im- Caratteristiche degli anelli interni
posti dalla congurazione della pista di rotolamento
dell'albero (durezza, rugosit, profondit di cementa- Serie Foro di lubricazione Smussi
zione, etc.) possibile utilizzare anelli interni standard.
Gli anelli interni sono realizzati in acciaio per cuscinetti JR X
e dopo la tempra, il foro, le piste di rotolamento e le
estremit vengono retticati. JR.JS1 X X

JRZ.JS1 X

Gli anelli interni possono essere utilizzati quali piste di


rotolamento per gabbie radiali a rullini, cuscinetti a rulli-
ni, cuscinetti combinati e astucci con e senza fondello. Diametro nominale del foro di lubricazione negli
Per un cuscinetto generico, con un determinato diame- anelli interni
tro del cerchio inscritto nella corona dei rullini, possono
Diametro del foro
esistere pi anelli interni con uguale diametro nominale dell'anello
Diametro nominale
del foro di
F, ma con differenti larghezze. Normalmente la larghezza Serie mm
lubricazione
dell'anello interno non deve essere inferiore a quella del > mm
cuscinetto. Per contro pu essere necessario impiegare
20 2
un anello interno cilindrico pi largo del cuscinetto per
permettere il montaggio di un anello di tenuta. In questo 20 40 2,5
JR.JS1
caso se l'anello interno cilindrico forato, necessario JRZ.JS1
evitare che il foro di lubricazione venga a trovarsi in 40 80 3

corrispondenza dell'estremit dei rullini. 80 3,5

ESECUZIONI
Gli anelli interni sono disponibili in tre esecuzioni di base Tolleranze costruttive degli anelli interni
di cui due si differenziano solo per gli smussi di invito
alle estremit delle superci delle piste di rotolamento e Tollerana sul
Serie Altre tolleranze
diametro esterno F
per i fori di lubricazione. Gli anelli interni delle serie JR,
hanno smussi che facilitano il montaggio del cuscinetto JR
h5 Secondo ISO 492
con suffisso P
ma sono sprovvisti di foro di lubricazione.
IM 19000 e Consultare
+0.000 /- 0.005 mm
IM 20600 Servizio Tecnico
Gli anelli interni della serie JR.JS1 hanno smussi di invito
per il montaggio del cuscinetto e foro di lubricazione
(diametro interno da 5 a 50 mm). Gli anelli interni delle Nelle tabelle seguenti sono elencati tutti gli anelli interni
serie JRZ.JS1 non hanno smussi di invito e consentono per astucci a rullini, gabbie, cuscinetti a rullini con gab-
il massimo contatto possibile con la pista di rotolamento. bia, a rullini accostati e cuscinetti combinati, riportati
Sono inoltre rappresentati gli anelli interni serie BIC, nel presente catalogo.
BICG a completamento dei cuscinetti serie NA, oltre
agli IM 19000 e IM 20600 per l'utilizzo con cuscinetti
combinati RAXN e RAXNPZ.

190
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR5x8x8JS1 5 8 8 0.3 0.002
5 JR5x8x12 5 8 12 0.3 0.003
JR5x8x16 5 8 16 0.3 0.004
JR6x9x8JS1 6 9 8 0.3 0.002
JR6x9x12 6 9 12 0.3 0.003
JR6x9x16 6 9 16 0.3 0.004
6
JR6x10x10 6 10 10 0.3 0.004
JR6x10x10JS1 6 10 10 0.3 0.004
JRZ6x10x12JS1 6 10 12 0.3 0.005
JR7x10x10.5 7 10 10.5 0.3 0.003
7 JR7x10x12 7 10 12 0.3 0.004
JR7x10x16 7 10 16 0.3 0.005
JR8x12x10 8 12 10 0.3 0.005
JR8x12x10JS1 8 12 10 0.3 0.005
JR8x12x10.5 8 12 10.5 0.3 0.005
8
JRZ8xl2x12JS1 8 12 12 0.3 0.006
JR8x12x12.5 8 12 12.5 0.3 0.006
JR 8x12x16 8 12 16 0.3 0.007
JR9x12x12 9 12 12 0.3 0.005
9
JR9x12x16 9 12 16 0.3 0.006
JR10x13x12.5 10 13 12.5 0.3 0.005
JR10x14x11JS1 10 14 11 0.3 0.007
JR10x14x12 10 14 12 0.3 0.007
JR10x14x12JS1 10 14 12 0.3 0.007
10
JR10x14x13 10 14 13 0.3 0.007
JRZ10x14x14JS1 10 14 14 0.3 0.008
JR10x14x16 10 14 16 0.3 0.009
JR10x14x20 10 14 20 0.3 0.012

191
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR12x15x12.5 12 15 12.5 0.3 0.006
JR12x15x16 12 15 16 0.3 0.008
JR12x15x16.5 12 15 16.5 0.3 0.008
JR12x15x18.5 12 15 18.5 0.3 0.009
JR12x15x22.5 12 15 22.5 0.3 0.011
JR12x16x12 12 16 12 0.3 0.008
12
JR12x16x12JS1 12 16 12 0.3 0.008
JR12x16x13 12 16 13 0.3 0.008
JRZ12x16x14JS1 12 16 14 0.3 0.010
JR12x16x16 12 16 16 0.3 0.011
JR12x16x20 12 16 20 0.3 0.014
JR12x16x22 12 16 22 0.3 0.015
14 JR14x17x17 14 17 17 0.3 0.009
JR15x18x16.5 15 18 16.5 0.3 0.010
JR15x19x16 15 19 16 0.3 0.013
JR15x19x20 15 19 20 0.3 0.017
JR15x20x12 15 20 12 0.3 0.012
JR15x20x12JS1 15 20 12 0.3 0.012
15 JR15x20x13 15 20 13 0.3 0.014
JRZ15x20x14JS1 15 20 14 0.3 0.015
JR15x20x16 15 20 16 0.3 0.017
JR 15x20x20 15 20 20 0.35 0.021
JR15x20x23 15 20 23 0.3 0.025
JR15x20x26 15 20 26 0.3 0.028

192
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR17x20x16.5 17 20 16.5 0.3 0.011
JR17x20x20 17 20 20 0.3 0.014
JR17x20x20.5 17 20 20.5 0.3 0.014
JR17x20x30.5 17 20 30.5 0.3 0.021
JR17x21x16 17 21 16 0.3 0.015
JR17x21x20 17 21 20 0.3 0.019
JR17x22x13 17 22 13 0.3 0.015
17
JR17x22x16 17 22 16 0.3 0.019
JR17x22x16JS1 17 22 16 0.3 0.019
JRZ17x22x16JS1 17 22 16 0.3 0.019
JR17x22x20 17 22 20 0.35 0.023
JR17x22x23 17 22 23 0.3 0.028
JR17x22x26 17 22 26 0.3 0.031
JR17x22x32 17 22 32 0.3 0.038
JR20x24x16 20 24 16 0.3 0.018
JR20x24x20 20 24 20 0.3 0.022
JR20x25x16 20 25 16 0.3 0.022
JR20x25x16JS1 20 25 16 0.3 0.022
JR20x25x17 20 25 17 0.3 0.023
JRZ20x25x18JS1 20 25 18 0.3 0.025
20 JR20x25x20 20 25 20 0.3 0.028
JR20x25x20.5 20 25 20.5 0.3 0.029
JR20x25x26 20 25 26 0.3 0.036
JR20x25x26.5 20 25 26.5 0.3 0.037
JR20x25x30 20 25 30 0.3 0.042
JR20x25x32 20 25 32 0.3 0.044
JR20x25x38.5 20 25 38.5 0.3 0.054

193
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR22x26x16 22 26 16 0.3 0.019
JR22x26x20 22 26 20 0.3 0.023
22 JR22x28x17 22 28 17 0.3 0.030
JR22x28x20.5 22 28 20.5 0.3 0.038
JR22x28x30 22 28 30 0.3 0.056
23 JR23x28x20 23 28 20 0.35 0.030
JR25x29x20 25 29 20 0.3 0.027
JR25x29x30 25 29 30 0.3 0.040
JR25x30x16 25 30 16 0.3 0.027
JR25x30x16JS1 25 30 16 0.3 0.027
JR25x30x17 25 30 17 0.3 0.028
JRZ25x30x18JS1 25 30 18 0.3 0.031
25 JR25x30x20 25 30 20 0.3 0.034
JR25x30x20.5 25 30 20.5 0.3 0.035
JR25x30x26 25 30 26 0.3 0.044
JR25x30x26.5 25 30 26.5 0.3 0.045
JR25x30x30 25 30 30 0.3 0.051
JR25x30x32 25 30 32 0.3 0.054
JR25x30x38.5 25 30 38.5 0.3 0.066
JR28x32x17 28 32 17 0.3 0.028
28 JR28x32x20 28 32 20 0.3 0.030
JR28x32x30 28 32 30 0.3 0.044
JR30x35x16 30 35 16 0.3 0.031
JR30x35x17 30 35 17 0.3 0.033
30 JRZ30x35x18JS1 30 35 18 0.3 0.036
JR30x35x20 30 35 20 0.3 0.039
JRZ30x35x20JS1 30 35 20 0.3 0.039

194
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR30x35x20.5 30 35 20.5 0.3 0.040
JR30x35x26 30 35 26 0.3 0.054
30 JR30x35x30 30 35 30 0.3 0.057
JR30x35x32 30 35 32 0.3 0.062
JR30x38x20JS1 30 38 20 0.6 0.067
JR32x37x20 32 37 20 0.3 0.043
JR32x37x30 32 37 30 0.3 0.064
32
JR32x40x20 32 40 20 0.6 0.069
JR32x40x36 32 40 36 0.6 0.128
JR35x40x17 35 40 17 0.3 0.040
JR35x40x20 35 40 20 0.3 0.046
JR35x40x20.5 35 40 20.5 0.3 0.049
JR35x40x22 35 40 22 0.3 0.052
JR35x40x30 35 40 30 0.3 0.071
JR35x40x34 35 40 34 0.3 0.080
35
JR35x40x40 35 40 40 0.3 0.094
JR35x42x20 35 42 20 0.6 0.065
JR35x42x20JS1 35 42 20 0.6 0.065
JRZ35x42x23JS1 35 42 23 0.6 0.074
JR35x42x36 35 42 36 0.6 0.122
JR35x44x22 35 44 22 0.6 0.097
37 JR37x42x20 37 42 20 0.35 0.046
JR38x43x20 38 43 20 0.3 0.050
38
JR38x43x30 38 43 30 0.3 0.075

195
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR40x45x17 40 45 17 0.3 0.044
JR40x45x20 40 45 20 0.3 0.052
JR40x45x20.5 40 45 20.5 0.3 0.054
JR40x45x25 40 45 25 0.35 0.062
JR40x45x30 40 45 30 0.3 0.078
40 JR40x45x34 40 45 34 0.3 0.089
JR40x45x40 40 45 40 0.3 0.115
JR40x48x22 40 48 22 0.6 0.094
JRZ40x48x23JS1 40 48 23 0.6 0.100
JR40x48x40 40 48 40 0.6 0.173
JR40x50x20 40 50 20 1 0.110
JR42x47x20 42 47 20 0.3 0.055
42
JR42x47x30 42 47 30 0.3 0.083
JR45x50x20 45 50 20 0.3 0.058
JR45x50x25 45 50 25 0.6 0.073
JR45x50x25.5 45 50 25.5 0.3 0.075
JR45x50x35 45 50 35 0.6 0.103
JR45x50x40 45 50 40 0.3 0.117
JR45x52x22 45 52 22 0.6 0.090
45 JR45x52x23 45 52 23 0.6 0.096
JRZ45x52x23JS1 45 52 23 0.6 0.096
JR45x52x40 45 52 40 0.6 0.167
JR45x55x20 45 55 20 1 0.133
JR45x55x20JS1 45 55 20 1 0.133
JR45x55x22 45 55 22 1 0.135
JR45x55x40 45 55 40 1 0.247

196
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR50x55x20 50 55 20 0.3 0.065
JR50x55x25 50 55 25 0.6 0.081
JR50x55x35 50 55 35 0.6 0.113
JR50x55x40 50 55 40 0.3 0.130
JR50x58x22 50 58 22 0.6 0.117
50 JRZ50x58x23JS1 50 58 23 0.6 0.122
JR50x58x40 50 58 40 0.6 0.213
JR50x60x20 50 60 20 1 0.155
JR50x60x20JS1 50 60 20 1 0.155
JR50x60x25 50 60 25 1 0.170
JR50x60x40 50 60 40 1 0.310
JR55x60x25 55 60 25 0.6 0.088
JR55x60x35 55 60 35 0.6 0.124
JR55x63x25 55 63 25 1 0.141
55
JR55x63x45 55 63 45 1 0.286
JR55x65x30 55 65 30 1 0.222
JR55x65x60 55 65 60 1 0.444
JR60x68x25 60 68 25 0.6 0.153
JR60x68x35 60 68 35 0.6 0.220
JR60x68x45 60 68 45 1 0.284
60
JR60x70x25 60 70 25 1 0.200
JR60x70x30 60 70 30 1 0.240
JR60x70x60 60 70 60 1 0.480

197
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR65x72x25 65 72 25 1 0.143
JR65x72x45 65 72 45 1 0.266
JR65x73x25 65 73 25 0.6 0.170
65 JR65x73x35 65 73 35 0.6 0.240
JR65x75x28 65 75 28 1 0.240
JR65x75x30 65 75 30 1 0.260
JR65x75x60 65 75 60 1 0.520
JR70x80x25 70 80 25 1 0.230
JR70x80x30 70 80 30 1 0.270
70 JR70x80x35 70 80 35 1 0.320
JR70x80x54 70 80 54 1 0.500
JR70x80x60 70 80 60 1 0.556
JR75x85x25 75 85 25 1 0.240
JR75x85x30 75 85 30 1 0.289
75
JR75x85x35 75 85 35 1 0.338
JR75x85x54 75 85 54 1 0.530
JR80x90x25 80 90 25 1 0.260
JR80x90x30 80 90 30 1 0.306
80
JR80x90x35 80 90 35 1 0.355
JR80x90x54 80 90 54 1 0.565
JR85x95x26 85 95 26 1 0.290
JR85x95x30 85 95 30 1 0.334
85 JR85x95x36 85 95 36 1 0.397
JR85x100x35 85 100 35 1.1 0.595
JR85x100x63 85 100 63 1.1 1.080

198
Anelli interni
Tabella riassuntiva

B B
B

r r r

d F d F d F

JR JR.JS1 JRZ.JS1

Albero Designazione
d F B rs min Peso

mm mm mm mm kg
mm
JR90x100x26 90 100 26 1 0.300
JR90x100x30 90 100 30 1 0.350
JR90x100x36 90 100 36 1 0.422
90
JR90x105x32 90 105 32 1.1 0.580
JR90x105x35 90 105 35 1.1 0.624
JR90x105x63 90 105 63 1.1 1.140
JR95x105x26 95 105 26 1 0.310
JR95x105x36 95 105 36 1 0.430
95
JR95x110x35 95 110 35 1.1 0.653
JR95x110x63 95 110 63 1.1 1.200
JR100x110x30 100 110 30 1.1 0.384
100 JR100x110x40 100 110 40 1.1 0.510
JR100x115x40 100 115 40 1.1 0.790
JR110x120x30 110 120 30 1 0.425
110
JR110x125x40 110 125 40 1.1 0.870
JR120x130x30 120 130 30 1 0.460
120
JR120x135x45 120 135 45 1.1 1.060
JR130x145x35 130 145 35 1.1 0.890
130
JR130x150x50 130 150 50 1.5 1.730
JR140x155x35 140 155 35 1.1 0.955
140
JR140x160x50 140 160 50 1.5 1.860
150 JR150x165x40 150 165 40 1.1 1.170
160 JR160x175x40 160 175 40 1.1 1.240
170 JR170x185x45 170 185 45 1.1 1.480
180 JR180x195x45 180 195 45 1.1 1.560

199
Anelli interni per cuscinetti combinati
qualit macchina-utensile - Tabella riassuntiva

Serie IM 19000 B

e IM 20600 r

d F

IM

Albero Designazione
d F B r Peso

mm mm mm mm kg
mm
IM 19017 17 20 27.5 0.2 0.019
17
IM 20617 17 20 32 0.2 0.021
IM 19020 20 25 27.5 0.35 0.038
20
IM 20620 20 25 32 0.35 0.044
IM 19025 25 30 27.5 0.35 0.042
25
IM 20625 25 30 32 0.35 0.052
IM 19030 30 35 27.5 0.35 0.053
30
IM 20630 30 35 32 0.35 0.061
IM 19035 35 40 27.5 0.35 0.063
35
IM 20635 35 40 32 0.35 0.072
IM 19040 40 45 27.5 0.35 0.069
40
IM 20640 40 45 32 0.35 0.080
IM 19045 45 50 30.5 0.65 0.085
45
IM 20645 45 50 35 0.65 0.096

200
Anelli interni cilindrici forati per cuscinetti
RNA - Tabella riassuntiva

Serie BIC
e BICG

rs rs

B B
d F d F

BIC BICG

Albero
d F B rs min Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm
12 BIC 1012 12 17.6 15 1 0.016
BIC 1015 15 20.8 15 1 0.018
15
BIC 2015 15 22.1 22 1 0.035
17 BIC 1017 17 23.9 15 1 0.026
BIC 1020 20 28.7 18 1 0.046
20
BIC 2020 20 28.7 22 1 0.056
BIC 1025 25 33.5 18 1 0.054
25 BIC 2025 25 33.5 22 1 0.065
BIC 22025 25 33.5 30 1 0.500
BIC 1030 30 38.2 18 1 0.060
30 BIC 2030 30 38.2 22 1 0.074
BIC 3030 30 44.0 30 1 0.188
BIC 1035 35 44.0 18 1 0.077
35
BIC 2035 35 44.0 22 1 0.093
BIC 1040 40 49.7 18 1.5 0.094
40 BIC 2040 40 49.7 22 1.5 0.115
BIC 3040 40 55.4 36 1.5 0.321
BIC 1045 45 55.4 18 1.5 0.113
45 BIC 2045 45 55.4 22 1.5 0.139
BIC 3045 45 62.1 38 1.5 0.422

201
Anelli interni cilindrici forati per cuscinetti
RNA - Tabella riassuntiva

Serie BIC
e BICG

rs rs

B B
d F d F

BIC BICG

Albero
d F B rs min Peso
Designazione
mm mm mm mm kg
mm
BIC 1050 50 62.1 20 2 0.163
BIC 11050 50 62.1 24 2 0.196
50
BIC 2050 50 62.1 28 2 0.228
BIC 3050 50 68.8 38 2 0.515
BIC 1055 55 68.8 20 2 0.205
55 BIC 3055 55 72.6 38 2 0.525
BICG 3055 55 72.6 48 2 0.660
BIC 2060 60 72.6 28 2 0.282
60 BIC 3060 60 78.3 38 2 0.583
BICG 2060 60 72.6 38 2 0.385
65 BIC 3065 65 83.1 38 2 0.623
70 BIC 3070 70 88.0 38 2 0.662
75 BIC 2075 75 88.0 32 2 0.410
BIC 1080 80 96.0 24 2 0.410
80 BIC 2080 80 96.0 32 2 0.545
BIC 3080 80 99.5 38 2 0.805
BIC 2090 90 104.7 32 2 0.531
90
BIC 3090 90 109.1 43 2 0.990
BIC 2095 95 109.1 32 2 0.548
95
BIC 3095 95 114.7 43 2 1.075
100 BIC 3100 100 119.2 43 2 1.090
105 BIC 2105 105 119.2 32 2 0.615
110 BIC 2110 110 124.7 34 2 0.705
125 BICG 2125 125 142.5 44 2 1.340
130 BIC 3130 130 158.0 52 2 2.530

202
TOLLERANZE DI COSTRUZIONE DEGLI ANELLI DEI CUSCINETTI
Classe di tolleranze normali P0 (1)
Anello interno Anello esterno
interno dm Larghezza esterno Dm Errore
Errore
totale
nominale
d
(d min. + d max.
2
) totale sulla
rotazione
tolleranze massima
variazione
nominale
D
(
D min. + D max.
2
) sulla
Largh.
mm m m mm m rotazione
m su un anello m
max. m
escl. incl. sup. inf. sup. inf. escl. incl. sup. inf. max.
2,5 10 0 -8 10 0 -120 15 6 18 0 -8 15

un anello vedere anello interno


Per tolleranze e variazione su
10 18 0 -8 10 0 -120 20 18 30 0 -9 15
18 30 0 -10 13 0 -120 20 30 50 0 -11 20
30 50 0 -12 15 0 -120 20 50 80 0 -13 25
50 80 0 -15 20 0 -150 25 80 120 0 -15 35

corrispondente
80 120 0 -20 25 0 -200 25 120 150 0 -18 40
120 180 0 -25 30 0 -250 30 150 180 0 -25 45
180 250 0 -30 40 0 -300 30 180 250 0 -30 50
250 315 0 -35 50 0 -350 35 250 315 0 -35 60
315 400 0 -40 60 0 -400 40 315 400 0 -40 70

(1) Secondo Norme ISO 1206 (DIN 620 Classe 0).

Classe di tolleranze P6 (2)


Anello interno Anello esterno
interno dm Larghezza esterno Dm Errore
Errore
totale
nominale
d
(d min. + d max.
2
) totale sulla
rotazione
tolleranze massima
variazione
nominale
D
(
D min. + D max.
2
) sulla
Largh.
mm m m mm m rotazione
m su un anello m
max. m
escl. incl. sup. inf. sup. inf. escl. incl. sup. inf. max.
2,5 10 0 -7 6 0 -120 15 6 18 0 -7 9

un anello vedere anello interno


Per tolleranze e variazione su
10 18 0 -7 7 0 -120 20 18 30 0 -8 9
18 30 0 -8 8 0 -120 20 30 50 0 -9 10
30 50 0 -10 10 0 -120 20 50 80 0 -11 13
50 80 0 -12 10 0 -150 25 80 120 0 -13 18

corrispondente
80 120 0 -15 13 0 -200 25 120 150 0 -15 20
120 180 0 -18 18 0 -250 30 150 180 0 -18 23
180 250 0 -22 20 0 -300 30 180 250 0 -20 25
250 315 0 -25 25 0 -350 35 250 315 0 -25 30
315 400 0 -30 30 0 -400 40 315 400 0 -28 35

Classe di tolleranze P5 (2)


Anello interno Anello esterno
interno dm Larghezza esterno Dm Errore
Errore
totale
nominale
d
(d min. + d max.
2
) totale sulla
rotazione
tolleranze massima
variazione
nominale
D
(
D min. + D max.
2
) sulla
Largh.
mm m m mm m rotazione
m su un anello m
max. m
escl. incl. sup. inf. sup. inf. escl. incl. sup. inf. max.
2,5 10 0 -5 3,5 0 -40 5 6 18 0 -5 5
un anello vedere anello interno
Per tolleranze e variazione su

10 18 0 -5 3,5 0 -80 5 18 30 0 -6 6
18 30 0 -6 4 0 -120 5 30 50 0 -7 7
30 50 0 -8 5 0 -120 5 50 80 0 -9 8
50 80 0 -9 5 0 -150 6 80 120 0 -10 10
corrispondente

80 120 0 -10 6 0 -200 7 120 150 0 -11 11


120 180 0 -13 8 0 -250 8 150 180 0 -13 13
180 250 0 -15 10 0 -300 10 180 250 0 -15 15
250 315 0 -18 13 0 -350 13 250 315 0 -18 18
315 400 0 -23 15 0 -400 15 315 400 0 -20 20

(2) Secondo Norme ISO/R 492 (DIN 620). Per classe di tolleranza 4, informazioni su richiesta.
NOTA - Per le tolleranze di montaggio, consultare i capitoli corrispondenti ai tipi di cuscinetti impiegati.
A causa dello spessore ridotto degli anelli interni ed esterni dei cuscinetti a rullini, la loro circolarit (o variazione) prima del montaggio poco signicativa, poich,
dopo il montaggio, ricalcano la circolarit degli alberi e delle sedi. Tale parametro non gura perci nelle tabelle illustrate in questa pagina.
TOLLERANZE
E SIMBOLI

203
TOLLERANZE ISO PER SEDI, in m
Diametro F G H J K M N P R
nominale
mm F6 F7 F8 G6 H6 H7 H8 H10 H11 H12 J6 J7 Js12 K6 M6 M7 N6 N7 N11 P7 R6 R7
escl. incl.
+22 + 28 +35 +14 +9 +15 +22 + 58 + 90 +150 +5 +8 +2 3 0 7 4 0 9 16 13
6 10 +13 +13 +13 + 5 0 0 0 0 0 + 0 4 7
75
7 12 15 16 19 90 24 25 28
+27 +34 +43 +17 +11 +18 +27 + 70 +110 +180 +6 +10 +2 4 0 9 5 0 11 20 16
10 18 +16 +16 +16 + 6 0 0 0 0 0 0 5 8
90
9 15 18 20 23 110 29 31 34
+33 +41 +53 +20 +13 +21 +33 + 64 +130 +210 +8 +12 + 2 4 0 11 7 0 14 24 20
18 30 +20 + 20 +20 + 7 0 0 0 0 0 0 5 9
105
11 17 21 24 26 130 35 37 41
+41 +50 +64 +25 +16 +25 +39 +100 +160 +250 +10 +14 + 3 4 0 12 8 0 17 29 25
30 50 +25 +25 +25 + 9 0 0 0 0 0 0 6 11
125
13 20 25 28 33 160 42 45 50
+49 +60 + 76 +29 +19 +30 +46 +120 +190 +300 +13 +18 + 4 5 0 14 9 0 21 35 30
50 65 +30 +30 + 30 +10 0 0 0 0 0 0 6 12
150
15 24 30 33 39 190 51 54 60
+49 +60 +76 +29 +19 +30 +46 +120 +190 +300 +13 +18 + 4 5 0 14 9 0 21 37 32
65 80 +30 +30 +30 +10 0 0 0 0 0 0 6 12
150
15 24 30 33 39 190 51 56 62
+58 +71 +90 +34 +22 +35 +54 +140 +220 +350 +16 +22 + 4 6 0 16 10 0 24 44 38
80 100 +36 +36 +36 +12 0 0 0 0 0 0 6 13
175
18 28 35 38 45 220 59 66 73
+58 +71 +90 +34 +22 +35 +54 +140 +220 +350 +16 +22 6 0 16 10 0 24 47 41
100 120 +36 +36 +36 +12 0 0 0 0 0 0 6 13
175 18
28 35 38 45 220 59 69 76
+68 +83 +106 +39 +25 +40 +63 +160 +250 +400 +18 +26 + 4 8 0 20 12 0 28 56 48
120 140 +43 +43 + 43 +14 0 0 0 0 0 0 7 14
200
21 33 40 45 52 250 68 81 88
+68 +83 +106 +39 +25 +40 +63 +160 +250 +400 +18 +26 + 4 8 0 20 12 0 28 58 50
140 160 +43 +43 + 43 +14 0 0 0 0 0 0 7 14
200
21 33 40 45 52 250 68 83 90
+68 +83 +106 +39 +25 +40 +63 +160 +250 +400 +18 +26 + 4 8 0 20 12 0 28 61 53
160 80 +43 +43 + 43 +14 0 0 0 0 0 0 7 14
200
21 33 40 45 52 250 68 86 93
+79 +96 +122 +44 +29 +46 +72 +185 +290 +460 +22 +30 + 5 8 0 22 14 0 33 68 60
180 200 +50 +50 + 50 +15 0 0 0 0 0 0 7 16
230
24 37 46 51 60 290 79 97 106
+79 +96 +122 +44 +29 +46 +72 +185 +290 +460 +22 +30 + 5 8 0 22 14 0 33 71 63
200 225 +50 +50 + 50 +15 0 0 0 0 0 0 7 16
230
24 37 46 51 60 290 79 100 109
+79 + 96 +122 +44 +28 +46 +72 +185 +290 +460 +22 +30 + 5 8 0 22 14 0 33 75 67
225 250 +50 + 50 + 50 +15 0 0 0 0 0 0 7 16
230
24 37 46 51 60 290 79 104 113
+88 +108 +137 +49 +32 +52 +81 +210 +320 +520 +25 +36 + 5 9 0 25 14 0 36 85 74
250 280 +56 + 56 + 56 +17 0 0 0 0 0 0 7 16
260
27 41 52 57 66 320 88 117 126
+88 +108 +137 +49 +32 +52 +81 +210 +320 +520 +25 +36 + 5 9 0 25 14 0 36 89 76
280 315 +56 + 56 + 56 +17 0 0 0 0 0 0 7 16
260
27 41 52 57 66 320 88 121 130
+98 +119 +151 +54 +36 +57 +89 +230 +360 +570 +29 +39 + 7 10 0 26 16 0 41 97 87
315 355 +62 + 62 + 62 +18 0 0 0 0 0 0 7 18
285
29 46 57 62 73 360 98 133 144
+98 +119 +151 +54 +36 +57 +89 +230 +360 +570 +29 +39 +7 10 0 26 16 0 41 103 93
355 400 +62 + 62 + 62 +18 0 0 0 0 0 0 7 18
285
29 46 57 62 73 360 98 139 150

TOLLERANZE ISO PER ALBERI, in m


Diametro f g h j k m n p
nominale
mm f6 g5 g6 h5 h6 h7 h8 h10 h13 j5 j6 k5 k6 m5 m6 n6 p6
escl. incl.
10 4 4 0 0 0 0 0 0 + 3 + 6 + 8 + 9 + 9 +12 +16 +20
3 6 18 9 12 5 8 12 18 48 180 2 2 + 1 + 1 + 4 + 4 + 8 +12
13 5 5 0 0 0 0 0 0 + 4 + 7 + 7 +10 +12 +15 +19 +24
6 10 22 11 14 6 9 15 22 58 220 2 2 + 1 + 1 + 6 + 6 +10 +15
16 6 6 0 0 0 0 0 0 + 5 + 8 + 9 +12 +15 +18 +23 +29
10 18 27 14 17 8 11 18 27 70 270 3 3 + 1 + 1 + 7 + 7 +12 +19
20 7 7 0 0 0 0 0 0 + 5 + 9 +11 +15 +17 +21 +29 +35
18 30 33 16 20 9 13 21 33 84 330 4 4 + 2 + 2 + 9 + 9 +15 +22
25 9 9 0 0 0 0 0 0 + 6 +11 +13 +19 +20 +25 +33 +42
30 50 41 20 25 11 18 25 39 100 390 5 5 + 2 + 2 + 9 + 9 +17 +28
30 10 10 0 0 0 0 0 0 + 6 +12 +15 +21 +24 +30 +39 +51
50 80 49 23 29 13 19 30 46 120 460 7 7 + 2 + 2 +11 +11 +20 +32
36 12 12 0 0 0 0 0 0 + 6 +13 +18 +25 +28 +35 +45 +59
80 120 58 27 34 15 22 35 54 140 540 9 9 + 3 + 3 +13 +13 +23 +37
43 14 14 0 0 0 0 0 0 + 7 +14 +21 +28 +33 +40 +52 +68
120 180 99 32 39 19 25 40 63 160 630 11 11 + 3 + 3 +15 +15 +27 +43
50 15 15 0 0 0 0 0 0 + 7 +16 +24 +33 +37 +45 +50 +79
180 250 79 39 44 20 29 46 72 188 720 13 13 + 4 + 4 +17 +17 +31 +80
56 17 17 0 0 0 0 0 0 + 7 +15 +27 +35 +43 +52 +66 +88
250 315 88 40 49 23 32 52 81 210 610 18 15 + 4 + 4 +20 +20 +34 +55
62 18 16 0 0 0 0 0 0 + 7 +19 +29 +40 +46 +57 +73 +99
315 400 99 43 54 25 38 87 89 230 890 19 16 + 4 + 4 +21 +21 +37 +92

204
GIOCO RADIALE INTERNO DEL CUSCINETTO (1)

Dimensione nominale del foro Gruppo di gioco C2 Gruppo di gioco C0 Gruppo di gioco C3 Gruppo di gioco C4
mm mm (normale) mm mm mm
> min max min max min max min max
30.000 0.025 0.020 0.045 0.035 0.060 0.050 0.075
30.000 40.000 0.005 0.030 0.025 0.050 0.045 0.070 0.060 0.085
40.000 50.000 0.005 0.035 0.030 0.060 0.050 0.080 0.070 0.100
50.000 65.000 0.010 0.040 0.040 0.070 0.060 0.090 0.080 0.110
65.000 80.000 0.010 0.045 0.040 0.075 0.065 0.100 0.090 0.125
80.000 100.000 0.015 0.050 0.050 0.085 0.075 0.110 0.105 0.140
100.000 120.000 0.015 0.055 0.050 0.090 0.085 0.125 0.125 0.165
120.000 140.000 0.015 0.060 0.060 0.105 0.100 0.145 0.145 0.190
140.000 160.000 0.020 0.070 0.070 0.120 0.115 0.165 0.165 0.215
160.000 180.000 0.025 0.075 0.075 0.125 0.120 0.170 0.170 0.220
180.000 200.000 0.035 0.090 0.090 0.145 0.140 0.195 0.195 0.250
200.000 225.000 0.045 0.105 0.105 0.165 0.160 0.220 0.220 0.280
225.000 250.000 0.045 0.110 0.110 0.175 0.170 0.235 0.235 0.300
250.000 280.000 0.055 0.125 0.125 0.195 0.190 0.260 0.260 0.330
280.000 315.000 0.055 0.130 0.130 0.205 0.200 0.275 0.275 0.350
315.000 355.000 0.065 0.145 0.145 0.225 0.225 0.305 0.305 0.385
355.000 400.000 0.100 0.190 0.190 0.280 0.280 0.370 0.370 0.460
400.000 450.000 0.110 0.210 0.210 0.310 0.310 0.410 0.410 0.510
450.000 500.000 0.110 0.220 0.220 0.330 0.330 0.440 0.440 0.550

(1) Secondo Norma ISO 5753 valido solo per cuscinetti a rullini con gabbia e cuscinetti combinati di precisione a precarico
regolabile. Per il gioco radiale interno di altri prodotti vedere i relativi capitoli.

205
SIMBOLI DI IDENTIFICAZIONE
CODICE DESCRIZIONE PAGINA

A
AR Cuscinetti reggispinta a rulli 122
ARNB Cuscinetti combinati di precisione, a precarico assiale regolabile provvisti di 162
reggispinta a rulli
ARNBT Cuscinetti combinati ARNB provvisti di fori per il ssaggio con viti 162
ARZ Cuscinetti reggispinta a rulli con controralla ritenuta 122
AX Cuscinetti reggispinta a rullini 122
AXNA Cuscinetti combinati di precisione di piccole dimensioni, a precarico assiale 162
regolabile, provvisti di reggispinta a rullini
AXNAT Cuscinetti combinati AXNA provvisti di fori per il ssaggio con viti 162
AXNB Cuscinetti combinati di precisione, a precarico assiale regolabile provvisti di 162
reggispinta a rullini
AXNBT Cuscinetti combinati AXNB provvisti di fori per il ssaggio con viti 162
AXZ Cuscinetti reggispinta a rullini con controralla ritenuta 122

B
...B6 Diametro esterno bombato su rotelle serie RNA 11.000 101
BIC Anelli interni cilindrici con fori di lubricazione, per cuscinetti a rullini accostati tipo RNA 190
Anelli interni cilindrici con fori di lubricazione per rotelle RNAB 119
BICG Anelli interni cilindrici lunghi, con fori di lubricazione, per cuscinetti a rullini 190
accostati tipo RNA serie 2000 e 3000
BK Astucci con gabbia con fondello 38
BK...RS Astucci con gabbia con fondello con una tenuta 38
BR Rullini con estremit bombate 180
BP Rullini con estremit piane 180

C
...C2, C3, C4, C5 Giochi radiali differenti dal gioco standard per cuscinetti completi con anelli interno 205
ed esterno massicci
CP Controralle per reggispinta a rullini, reggispinta a rulli serie leggera e cuscinetti 122
combinati
CPN Controralle per cuscinetti combinati di precisione qualit macchina utensile 122
CPR Controralle per reggispinta a rulli AR serie pesante 122

D
DH Anelli di tenuta 174
DL Astucci a rullini accostati e ritenuti, senza fondello 38
DLF Astucci a rullini accostati e ritenuti, con fondello 38

E
...EE Tenute incorporate sui due lati 101
...EEM Tenute metalliche incorporate sui due lati 101

F
FC Ruota libera ad astuccio, serie normale, molleggio multiplo, con molle in acciaio inox 63
FCB Ruota libera ad astuccio con cuscinetti, serie normale, molleggo multiplo, con molle 63
in acciaio inox
FCL-K Ruota libera ad astuccio, serie leggera, molleggio singolo, con molle in acciaio inox 63
FCBL-K Ruota libera ad astuccio con cuscinetti, serie leggera, molleggio silngolo, con molle 63
in acciaio inox
FCS Ruota libera ad astuccio, serie leggera, molleggio singolo, con molle in acciaio inox 63
FC-K Ruota libera ad astuccio, serie leggera, molleggio singolo, con molle in acciaio inox 63
FCBN-K Ruota libera ad astuccio con cuscinetti, serie leggera, molleggio multiplo, con molle 63
in acciaio inox

206
CODICE DESCRIZIONE PAGINA

F
FG Rotelle a rullini con anello esterno bombato 101
FGL Rotelle a rullini FG con anello esterno cilindrico 101
FG...EE Rotelle a rullini con anello esterno bombato con due tenute 101
FGL...EE Rotella a rullini con anello esterno cilindrico con due tenute 101
FG...EEM Rotelle a rullini con anello esterno bombato con due tenute metalliche 101
FGL...EEM Rotelle a rullini con anello esterno cilindrico con due tenute metalliche 101
FGU Rotelle a pieno riempimento di rulli con anello esterno bombato 101
FGU...MM Rotelle a pieno riempimento di rulli con anello esterno bombato e schermi metallici 101
FGUL Rotelle a pieno riempimento di rulli con anello esterno cilindrico 101
FGUL...MM Rotelle a pieno riempimento di rulli con anello esterno cilindrico e schermi metallici 101
FP Rotelle a rullini mini anello esterno bombato 101
FPL Rotelle a rullini mini anello esterno cilindrico 101

G
GC Perni folli a rullini con anello esterno bombato 101
GC...EE Perni folli a rullini con anello esterno bombato con due tenute 101
GCL Perni folli a rullini con anello esterno cilindrico 101
GCL...EE Perni folli a rullini con anello esterno cilindrico con due tenute 101
GC...EEM Perni folli a rullini con anello esterno bombato con due tenute metalliche 101
GCL...EEM Perni folli a rullini con anello esterno cilindrico con due tenute metalliche 101
GCR Perni folli con gambo eccentrico e anello esterno bombato 101
GCR...EE Perni folli GC...EE con gambo eccentrico 101
GCRL Perni folli a rullini con gambo eccentrico e anello esterno cilindrico 101
GCRL...EE Perni folli GCL..EE con gambo eccentrico 101
GCR...EEM Perni folli GC...EEM con gambo eccentrico 101
GCRL...EEM Perni folli CGL...EEM con gambo eccentrico 101
GCU Perni folli a rulli con anello esterno bombato 101
GCUL Perni folli a rulli con anello esterno cilindrico 101
GCUR Perni folli a rulli con gambo eccentrico e anello esterno bombato 101
GCURL Perni folli a rulli con gambo eccentrico e anello esterno cilindrico 101

H
HK Astucci con gabbia, senza fondello, conformi alle norme ISO 38
HK...RS Astucci con gabbia senza fondello con un anello di tenuta 38
HK...2RS Astucci con gabbia senza fondello con due anelli di tenuta 38

I
IM Anelli interni di precisione serie 19000 e 20600 per cuscinetti combinati di precisione 190
qualit macchina utensile

J
JR Anello interno per astucci e cuscinetti senza foro di lubricazione 190
JR...JS1 Anello interno per astucci e cuscinetti con foro di lubricazione 190
JRZ...JS1 Anello interno per astucci e cuscinetti con foro di lubricazione, senza smussi sulla 190
pista di rotolamento

N
NA Cuscinetti a rullini accostati con anello interno 88
NK Cuscinetti a rullini con gabbia senza anello interno 76
NKS Cuscinetti a rullini con gabbia senza anello interno 76

207
CODICE DESCRIZIONE PAGINA

NKJ Cuscinetti a rullini con gabbia con anello interno 76


NKJS Cuscinetti a rullini con gabbia con anello interno 76
NUKR...2SK Perno folle a pieno riempimento di rulli, con schermi, anello esterno prolato 101
NUKRE...2SK Perno folle a pieno riempimento di rulli, con schermi, anello esterno prolato, con 101
gambo eccentrico
NUTR Rotelle a pieno riempimento di rulli con anello esterno bombato 101
NUTR...DZ Rotelle a pieno riempimento di rulli, con anello esterno cilindrico 101

P
...P6, P5, P4 Tolleranze di costruzione pi strette sugli anelli interni ed esterni massicci 203

K
K Gabbie ad una corona di rullini 22
K...ZW Gabbie a due corone di rullini 22
K...TN Gabbie massiccie in poliammide rinforzata, ad una corona di rullini 22

R
...R6 Pista interna di rotolamento bombata 88
RAX 400 Cuscinetti combinati a rullini con reggispinta a rullini 140
RAX 500 Cuscinetti combinati a rullini con reggispinta a rulli 140
RAX 700 Cuscinetti combinati a rullini con astuccio in lamiera, senza fondello 140
RAXF 700 Cuscinetti combinati a rullini con astuccio in lamiera, con fondello 140
RAXN 400, 500 Cuscinetti combinati a rullini qualit macchina-utensile 140
RAXNPZ 400, RAXNZ 500 Cuscinetti combinati a rullini RAXN 400 RAXN 500 con controralla ritenuta 140
RAXPZ 400 Cuscinetti combinati a rullini RAX 400 con controralla ritenuta 140
RAXZ 500 Cuscinetti combinati a rullini RAX 500 con controralla ritenuta 140
RNA Cuscinetti a rullini accostati senza anello interno 88
RNAB Rotelle serie 11.000 con diametro esterno con bombatura superiore del B6 101
RNA...B6 Rotelle serie 11.000 con diametro esterno con bombatura 101
RNAL Rotelle serie 11.000 con diametro esterno cilindrico 101
...RS Tenute inserite negli astucci HK, BK 38

T
...TB Gioco radiale o diametro inscritto nei rullini selezionato nella met inferiore del 88
gioco standard
...TC Gioco radiale o diametro inscritto nei rullini selezionato nella met superiore del 88
gioco standard
...TN Gabbia massiccia di poliammide rinforzata con bre di vetro 22

208
Nadella S.r.l. Nadella GmbH Nadella Inc.
Via Melette, 16 Rudolf-Diesel-Strae 28 Toll Free +1 866 828 0611
20128 Milano 71154 Nufringen Fax +1 (517) 764 0806
Tel. +39 02.27.093.297 Tel. +49 (0)70 32 95 40-0 Internet: www.nadella.com
Fax +39 02.25.51.768 Fax +49 (0)70 32 95 40-25 E-Mail: info@nadella.com
Internet: www.nadella.it Internet: www.nadella.de Linear and Motion Solutions
E-Mail: customer.service@nadella.it E-Mail: info@nadella.de

RETE DISTRIBUTIVA NADELLA NEL MONDO


Europa:
O Austria O Norvegia O Slovenia
O Danimarca O Olanda O Spagna
O Finlandia O Polonia O Svezia
O Francia O Romania O Svizzera
O Germania O Repubblica Ceca O Turchia
O Italia O Slovacchia O Ungheria

Corea
USA

Cina Taiwan

India

Singa-
pore

Brasile

Indirizzi e Rivenditori
su www.nadella.it

2013 NADELLA
Printed in Italy