Sei sulla pagina 1di 6

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TRE

Facolt di Architettura

LABORATORI DI COSTRUZIONE DELLARCHITETTURA 2 (A B C)


Prima Prova in Corso dAnno
Gioved 11 aprile 2002

Si consideri la trave in figura con una campata di luce L=6 e due sbalzi di luce S=1.5m, di sezione b=30 cm, h=60
cm, d=3 cm, calcestruzzo di classe Rck=25 N/mm2, Acciaio FeB 44k, sottoposta ad un carico permanente
uniformemente ripartito il cui valore caratteristico, incluso il peso proprio, pari a Gk = 50 kN/m.
Si richiede di:
1) costruire i diagrammi della sollecitazione per il carico di progetto Gd = g Gk
2) progettare (e disegnare) le armature longitudinali della trave;
3) verificare la sezione di mezzeria allo stato limite ultimo (tenendo conto della doppia armatura);
4) progettare e verificare larmatura a taglio utilizzando staffe a due braccia;
5) calcolare, per la sezione gi verificata allo stato limite ultimo, i valori della tensione massima nel calcestruzzo
c_max e la tensione nelle armature s, s in condizioni di esercizio (g =1).

Gk

h=60cm

b=30cm

S=1.5m L=6m S=1.5m


A B

Figura. Schema della struttura


Gk= 50 kN/m

h=60cm

b=30cm

S=1,5 m L=6 m S=1,5 m


A C B

1)costruire i diagrammi della sollecitazione per il


carico di progetto
Valore del carico di progetto TAGLIO 210

G d = 1,4 G k = 70 kN/m
105
Reazioni vincolari :
R A = R B = 4,5 G d = 315 kN

Taglio

TASX = 105 kN
105
TADX = +210 kN

Momento 210

1,52
MA = Gd = 78,75 kN m
2
MOMENTO
in campata
78,75 78,75
z2
M(z ) = M A + G d 3z
2

in mezzeria, ossia per z = 3 m
32
M AB = 78,75 + 70 9 = 236,25kN m
2

2) Progettare le armature longitudinali della trave 236,25

Valori di calcolo delle resistenze


f yk N
f yd = = 373,9
s mm 2
0,83 R ck N
f cd = = 12,97
c mm 2
__
N
f cd = 0,85 f cd = 11,02
mm 2
f ctk 0,7 0,27 3 25 2 N
f ctd = = = 1,01
c 1,6 mm 2
Area minima di armatura inferiore o superiore necessaria per coprire la sollecitazione di Momento flettente
Md
A s min =
0,9 d f yd
Area minima di armatura inferiore calcolata (come da Norma) per portare in corrispondenza degli appoggi uno sforzo
di trazione pari al taglio
Vd
A s min =
f yd

SEZ A
MA 78,75
(A s ) stret nec = = = 409 mm 2 = 4,09 cm 2 14
0,9 d f yd 0,9 570 373,9
A sA = 3 14 = 4,62 cm 2
V d 210 10 3
(A's ) stret nec = = = 562 mm 2 = 5,62 cm 2
f yd 373,9
A'sA = 2 14 + 1 20 = 6,22 cm 2
M AB 236,25
(A sAB ) stret nec = = = 1232 mm 2 = 12,32 cm 2
0,9 d f yd 0,9 570 373,9
14
A sAB = 3 20 + 2 14 = 12,5 cm 2 20

come armatura a compressione nella sezione AB sufficiente far proseguire in campata come correnti superiori due dei
ferri progettati a trazione per lappoggio A. Si pu allora assumere SEZ C

14
AB 2
A's = 2 14 = 3,08 cm

Momenti resistenti
M R = A eff 0,9 d f yd
14
kN
M R (2 14 + 1 20 ) = 6,22 cm 0,9 37,39
2
57cm = 11930 kN - cm = 119,30 kN - m 20
cm 2
kN
M R (2 14 + 2 20 ) = 9,36 cm 2 0,9 37,39 57cm = 17953 kN - cm = 179,53 kN - m
cm 2
kN
M R (2 14 + 3 20 ) = 12,5cm 2 0,9 37,39 57cm = 23976 kN - cm = 239,76 kN - m
cm 2
kN
M R (2 14 ) = 3,08 cm 2 0,9 37,39 57cm = 5907 kN - cm = 59,07 kN - m
cm 2
kN
M R (3 14 ) = 4,62 cm 2 0,9 37,39 57cm = 8861 kN - cm = 88,61 kN - m
cm 2
MR (3 14)
MR (2 14)

MR (2 14+1 20)

MR (2 14+2 20)

MR (2 14+3 20)

2 14

1 14 1 14

1 20

1 20

2 14+1 20

3) Verifica a doppia armatura della sezione di mezzeria :


Percentuali meccaniche di armatura :
A s f yd 1250 373,9
A s = 12,50 cm 2 s = = = 0,248
__ 300 570 11,02
b d f cd
A's f yd 308 373,9
A's = 3,08 cm 2 ' s = = = 0,061
__ 300 570 11,02
b d f cd
per determinare il meccanismo di rottura della sezione si confronta la percentuale
meccanica di armatura ottenuta, con quelle corrispondenti ai diagrammi - limiti fra le regioni di rottura
( s ' s )1 2 = 0,533
( s ' s ) 2 3 = 0,21
( s ' s ) = 0,248 0,061 = 0,187
( s ' s ) ( s ' s ) 2 3 regione 3 ( debolmente armata)
Equilibrio alla traslazione :
si ipotizza ' s yd
s ' s 0,187
K= = = 0,231
0,81 0,81
d' 3
= = = 0,053
d 57
K 0,231 0,053 0 0
' s = sl = 0,01 = 2,315 ipotesi verificata ' s yd = 1,82
1- K 1 0,231 0 0

M u si ottiene dall' equilibrio alla rotazione intorno alla risultante delle tensioni agenti nel cls compresso
M u = A s f yd d (1 0,4 K ) + A' s f yd d (0,4 K ) =
= 1250 373,9 570(1 - 0,4 0,231) + 308 373,9 570(0,4 0,231 - 0,053) =
= 244,4 10 6 N - mm = 244,4 kN - m > M d
4) Progetto e verifica armatura a taglio

Verifica bielle compresse, la cui resistenza dve essere maggiore del taglio di calcolo :
VA Vu = 0,3 b d f cd = 0,3 300 570 12,97 = 665,36 10 3 N = 665,36 kN verificato

Taglio portato dal calcestruzzo


Vcu = 0,6 b d f ctd = 0,6 300 570 1,01 = 103,63 kN
Armatura minima prevista dalla normativa
A sw d 57 2
s = 0,11 + 0,15 b = 0,11 + 0,15 30 = 3,86 cm
min b 30 m

scegliendo ferri 8 si ha A t = 0,5 cm 2


2 At 1
s min = = = 0,259 = 25 cm
( Asw s )min 3,86
limiti di normativa sul passo
33 cm
s = 25 cm s norm min verificato
0,8 d = 45,6 cm

A
Vsu min = sw f yd 0,9 d = 0,4 0,9 57 373,9 = 76,72 10 3 N = 76,72 kN
s min
VR min = min (Vcu + Vsu min ; 2 Vsu min ) = min ( 180,35 ; 153,44 ) = 153,44 kN
in corrispondenza dell' appoggio (lato interno) si deve avere :
Vsu = max{VA Vcu ; VA 2}
poich risulta
VA 210
Vcu = = 105 kN
2 2
l' armatura deve assorbire un taglio pari a
Vsu = VA Vcu = 210 103,63 = 106,37 kN
A sw Vsu 106,37 10 3 mm 2 cm 2
= = = 0,555 = 5,55
s 0,9 d f yd 0,9 570 373,9 mm m
in prossimit dell' appoggio, per una distanza pari a

x=
(210 - 153,44) 3 = 0,808 m 81cm
210
si ha
A sw A sw

s s min
adottando ferri 8 si ha A t = 0,50 cm 2 . Il passo che si ottiene adottando staffe a due braccia
2 At 1
s min = = = 18 cm
( Asw s ) 5,55
In corrispondenza degli appoggi, per una distanza pari a d = 57 cm , la normativa prescrive che il passo sia
s < 12 (diametro minimo dei ferri longitudinali adottati ) = 12 1,4 = 16,8 cm
s = 16 cm
Questa condizione risulta pi gravosa di quella precedentemente calcolata per cui, per una distanza pari a 88 cm dall' appoggio,
si disporranno staffe 8/16 cm.
8/26 8/16 8/26 8/16 8/26

57 87 87 57

5) Calcolo delle tensioni nella sezionedi mezzeria in condizione di esercizio :


G k = 50 kN/m
R A = R B = 4,5 G k = 225 kN
VA sx = 75 kN
VA dx = 150 kN
1,5 2 1,5 2
M A = Gk = 50 = 56,25 kN
2 2
32
M c = M A + G k 9 = 56,25 + 50 4,5 = 168,25 kN m
2

Per la verifica agli stati limite di esercizio si considera un comportamento elastico della sezione fessurata (stadio II)
Le caratteristiche geometriche della sezione omogeneizzata sono :
2n
y G2 + ( A's + A s ) y G 2n ( A's d'+ A s d ) = 0
b b
30
y G2 + ( 12,5 + 3,08) y G 30 ( 3,08 3 + 12,5 57 ) = 0
30 30
20,182
y G2 + 15,58 y G 721,24 = 0
35,762
la posizione del baricentro definita da y G = 20,182
1
I hom
n = b y 3G + nA's (y G d')2 + nA s (y G d )2 =
3
1
= 30 20,182 3 + 15 3,08(20,182 3)2 + 15 12,5 (20,187 - 57 )2 =
3
= 350011,6 cm 4
La tensione massima nel calcestruzzo si ha in corrispondenza dell' estremit superiore della sezione (compressione)
M AB 168,75 10 6 N
c sup = yG = 201,82 = 9,73
I ghom 350011,6 10 6
mm 2
I valori della tensione nelle armature tesa e compressa risultano :
M AB 168,75 10 6 N
s = n (y G d ) = 15 (201,82 570) = -266,26
I ghom 350011,6 10 6
mm 2

' s = n
M AB
(y )
d' = 15
168,75 10 6
(201,82 30 ) = 124,26
N
I ghom G
350011,6 10 6
mm 2