Sei sulla pagina 1di 33

Materiali Compositi

Appunti dalle lezioni di Scienza e Tecnologia dei Materiali

Laurea di 1 livello in Ingegneria Meccanica

2002/2003
Definizione di composito
Un materiale multicomponente e generalmente multifase con
componenti e/o fasi chimicamente diverse assemblati
artificialmente per ottenere una migliore combinazione delle
propriet.

Sistemi a due fasi


Matrice: continua, circonda laltra fase.

Fase dispersa: particelle, whiskers, fibre


discontinue (lunghe o corte), o fibre continue, di
solito pi resistenti e pi rigide della matrice,
circondati dalla matrice
Compositi Laminati

45
90
45

[45/90/45]
Problemi di unione dovuti al
cattivo accoppiamento delle
propriet
I carichi assiali provocano
incurvamento,
attorcigliamento o
scorrimento
Classificazione dei Compositi

Compositi a grandi particelle: Calcestruzzo, Cermet,


Elastomeri con nerofumo, polimeri con carica minerale.

Compositi a fibre corte: con whiskers di vetro, grafite,


o polimeri annegati nella matrice. Le fibre possono essere
allineate o distribuite randomicamente.

Compositi a fibre continue: con fibre continue allineate


unidirezionalmente o tessute e annegate nella matrice.
Non omogeneit
Non omogeneit: Le propriet cambiano con la localizzazione
nel materiale.

Omogeneit: I materiali hanno le stesse propriet in ogni posizione.


E

Em

Ep E
Anisotropia
Materiali anisotropi: Le propriet del materiale cambiano con la
direzione.
I materiali triclini (non hanno piani di simmetria), i monoclini (hanno
un piano di simmetria), o ortotropici (hanno te piani di simmetria).

Materiali isotropi: Stesse propriet in ogni direzione


E1 E
E1E2E3

E2 E

E3 E Isotropi
Anisotropi
Anisotropia & Non-omogeneit

Calcestruzzo Non-omogeneo Isotropo


Lamina Non-omogeneo Anisotropo
Metalli puri Omogenei Isotropi
Cristalli singoli (HCP) Omogenei Anisotropi
Fibre di carbonio Omogenee Anisotrope
Fibre di Kevlar Omogenee Anistrope
Fibre di vetro Omogenee Isotrope
Materiali per fibre
Fibre di vetro: Amorfe, isotrope, forti ma non altrettanto rigide,
economiche, soggette allabrasione e allumidit.
Le fibre sono rivestite con sizes che le
proteggono dallabrasione e migliorano
ladesione alla matrice.
Fibre di carbonio: Modulo specifico e resistenza specifica molto alti,
mantengono le loro propriet ad alta
temperatura, non sono soggette allumidit, sono
versatili, anisotrope. Hanno la struttura della
grafite per pi del 95%.
Materiali per fibre - 2

Fibre aramidiche: Kevlar il nome commerciale. Le molecole sono


allineate in direzione longitudinale. Le fibre sono
anisotrope. Il Kevlar tenace, resistente
allimpatto e alla fatica.

Altri Materiali Boro, carburo di silicio, ossido di alluminio


Materiali per Matrici
I Polimeri termoindurenti sono largamente in uso per la facilit di
fabbricazione. Le resine termoindurenti hanno bassa viscosit e
bagnano facilmente le fibre.

Poliestere e Esteri Vinilici: Poco costosi, basse propriet


meccaniche.

Epossidici: Buone proprie meccaniche, basso ritiro , infiammabili.

PEEK: Termoplastico, ha tutti i vantaggi dei termoplastici.


Propriet delle Fasi, Lamina e
Laminati
Phases Fibre(Isotrope) Ef, f, Gf
Matrice (Isotropa) Em, m, Gm

Lamina (ortotropica tre piani di simmetria)


Tre Moduli di Young
3 T E1 , E2 , E3
2 T G12, G31, G23 Tre Moduli di Taglio
12, 31, 23 Tre Coefficienti
1 L
di Poisson

Laminati
Constanti dei Materiali per la
Lamina
Materiale Constanti Indipendenti Relazioni
E
Isotropia 2 tra E, G, o G=
2(1 + )

Ortotropia 9 tra E1, E2, E3, 12 21


=
G12, G31, G23, E1 E2
12, 13, 23, 13 31
=
21, 31, 32, E1 E3
23 32
=
E2 E3
Non ci sono relazioni tra modulo d
Young e modulo di taglio per
materiali ortotropi
Coefficiente di Poisson 12

2
12 =
1 Dovuto a carico in direzione 1

12 = f Vf + m Vm Funziona sia per fibre continue che discontinue


Coefficiente di Poisson 21

1
21 =
2 Dovuto a carico in direzione 2
Regola della Miscela

Le propriet della maggior parte dei compositi cadono


tra due estremi calcolabili dalle propriet dei
costituenti e dalle frazioni volumetriche dei costituenti
stessi.
ECsup = EmVm + E f V f
Parallelo

Em E f
ECinf =
Vm E f + V f Em
Serie
Vf = volume di fase dispersa / volume totale.
Vm = volume di matrice/ volume totale.
1 = Vm + Vf
Modulo
Fibre Continue Longitudinali
Fibra
Fc = Fm + F f
Fc
c Ac = m Am + f Af
Am Af Matrice
c = m + f
Ac Ac Ef

c = mVm + f V f
c = m = f = E E
c m f
= Vm + Vf
Em
Ec = EmVm + E f V f
Vf
Modulo
Fibre Continue Trasversali
Fibra
= c = m = f
c = mVm + f V f
Matrice

= Vm + Vf Ef
Ect Em Ef
1 Vm V f
= + E
Ect Em E f
Em E f
Ect = Em
Vm E f + V f Em
Vf
Modulo
Fibre Discontinue -
Ecd = KE f V f + EmVm

K Orientazione Fibre Direzione Stress


1 Tutte le fibre parallele Parallelo alle fibre
0 Perpendicolare alle fibre
3/8 Random nel piano Qualunque direzione nel piano
1/5 Random in 3D Qualunque direzione in 3D
Resistenza - Fibre Continue
L
= fV f
+ m
V m

L
LU = fu V f + m V m
L fu

fu
LU LU

Sforzo
mu
LU LU mfu
fu
Deformazione
Resistenza Fibre Discontinue
Allineate
lc
Fibre Lunghe LU = fuVf 1 +m Vm l > lc
2l
fu

l c
Fibre Corte LU =Vf + m Vm l < lc
d fu

fd
lc =
2 c
Fabbricazione dei Compositi

Honeycomb

Filament Winding
Modulo delle Lamine Composite

Continue
E L = EmVm + E f V f
Longitudinali
Em E f
Continue ET =
Trasversali Vm E f + V f Em

Ef
1
Una migliore ET 1 + V f Em
approssimazione = =
Em 1 Vf Ef
lequazione di Halpin-Tsai. +
un parametro di best-fit Em
di valore di solito intorno 2. =2
E di Lamine a Fibre Discontinue
Ef
1
EL 1 + V f Em
= =
Allineate Em 1 Vf Ef
+
Longitudinali Em
= 2L / d
Ef
1
ET 1 + V f E
= = m
Allineate Em 1 V f Ef
+
Trasversali Em
2

Discontinue 3 5
E= EL + ET
Random 8 8
Modulo di Taglio- Fibre
Continue
G mG f
G12= G21 G 12 =
VmG f + V fG m
2

Gf
1
G 12 1 + V f Gm
Una migliore = =
Gm 1 V f Gf
approssimazione +
lequazione di Halpin-Tsai. Gm
un parametro di best-fit 1
di valore di solito intorno a 1.
Modulo di Taglio- Fibre
Discontinue
Gf
1
G 12 1 + V f G
= = m
Allineate Gm 1 V f Gf
+
Gm
L/d

1 1
Random G = E L + ET
8 4

EL and ET derivano dallespressione di Halpin-Tsai per fibre discontinue.


Meccanismi di frattura rf>rm
Meccanismi di frattura rf<rm
Trasferimento carico fibra discontinua - 1
Trasferimento carico fibra discontinua - 2
Trasferimento carico fibra discontinua - 3
Trasferimento carico fibra discontinua - 4