Sei sulla pagina 1di 3

APPARATO DIGERENTE

BOCCA:

lorgano della presa del cibo.

Possiede degli annessi: denti, lingua, ghiandole salivari.

delimitata da palato superiore, palato inferiore, guance, faringe


posteriormente.

FUNZIONE:

-degradazione fisica del cibo

-avviene una prima digestione degli amidi

- lorgano della fonazione

Le ghiandole che possiede sono di 3 tipi: 2 parotidi, 2 sottomascellari, 2


sottolinguali.

La saliva contiene: ACQUA, SALI MINERALI, LISOZIMA (enzima antibatterico


blando), AMILASI (enzima per la digestione degli amidi) della PTIALINA,
trasforma gli amidi in polisaccaridi pi semplici.

DENTI:

Luomo eterodonte: possiede unelevata specializzazione dentaria, ossia denti


diversi per funzioni diverse.

I denti sono distribuiti in due arcate: la mascella (superiore), e la mandibola


(inferiore). Ogni Emi-arcata mascellare possiede:

-2 incisivi (tagliano)

-1 canino (lacerano)

-2 premolari (triturano, masticano. Sono cuspidati)

-3 molari (triturano, masticano. Sono cuspidati)

STRUTTURA DENTE:

-CORONA: la parte visibile

-SMALTO: il rivestimento del dente

-RADICE: la parte incavata nelle cavit dette ALVEOLI


-COLLETTO: la linea di giunzione tra corona e radice, rivestita dalla MUCOSA
(GENGIVA).

-DENTINA: costituente del dente, formato da tessuto connettivo calcificato

-POLPA: la sostanza interna del dente, contiene terminazioni sanguigne,


nervose e linfatiche

LINGUA:

-La lingua un organo muscolare ricoperto da epitelio contenente cellule


sensoriali: le papille gustative, che trasformano un impulso chimico in un
impulso elettrico. (dolce, salato, amaro, acido)

- responsabile dellarticolazione del suono.

-Consente di trasferire il cibo da una parte allaltra della bocca, rimescolano


il cibo, con la saliva, dando origine al BOLO.

-Permette la deglutizione attraverso la retroversione, che spinge il bolo nella


via digerente.

FARINGE:

un organo a forma di imbuto. Comunica anteriormente con la bocca e


posteriormente con esofago e faringe. il secondo organo ad intervenire nella
deglutizione. La deglutizione divisa in 2 fasi: quella VOLONTARIA e quella
INVOLONTARIA. La fase volontaria comprende la retroversione della lingua; non
appena il bolo tocca la parete della faringe si passa alla fase involontaria,
con linizio della PERISTALSI.

LONDA PERISTALTICA comprende pi eventi:

-la LARINGE si alza

-lEPIGLOTTIDE chiude la laringe

-il bolo entra nellESOFAGO e viene portato allo STOMACO dalle onde di
contrazione involontaria.

DUODENO:

Nel duodeno avviene la digestione di molecole organiche da parte di enzimi


secreti da FEGATO, PANCREAS, PARETE INTESTINALE.

FEGATO BILE
PANCREAS:

-TRIPSINA e CHIMOTRISPSINA (polipeptidi in amminoacidi)

-AMILASI PANCREATICA (digestione zuccheri)

PARETE INTESTINALE:

-AMILASI ENTERICHE (digestione zuccheri)

-MALTASI (maltosio in glucosio)

-LATTASI (saccarosio in glucosio e galattosio)

-LIPASI ENTERICA (lipidi in acidi grassi e glicerolo)

-SACCARASI (saccarosio in glucosio e fruttosio)

-NUCLEASI (acidi nucleici in nucleotidi)