Sei sulla pagina 1di 25

Menu Cerca

AcateringVeg
Catering vegetariano, Cibo, Salute, Natura, Musica

Luomo primordiale era respirariano Hilton Hotema

Questo articolo nasce con lobiettivo di condividere e divulgare posizioni alternative


di alcuni studiosi della salute e della longevit. Non si vuole quindi imporre nulla
come verit assoluta, ma si vuole riportare il risultato delle esperienze e delle teorie
di autorevoli ricercatori del passato. Si pu essere in accordo o in disaccordo con
loro, larticolo semplicemente inteso a stimolare un senso di curiosit e
discernimento maggiore. Il vero ricercatore, se necessario, mette in discussione le
precedenti tesi per avere una fotografia della fisiologia umana pi semplice, chiara,
alla portata di tutti. Il dubbio, la curiosit, il volersi mettere in discussione sono i semi
della conoscenza futura. Non si pu dar nulla per scontato in medicina, che una
scienza in continua evoluzione. Sappiamo molto poco sul nostro corpo, addirittura
conosciamo solo il 5% del DNA umano, ignorando completamente le funzioni del
restante 95%. E nellumile disponibilit allapertura e al cambiamento che possiamo
vedere i frutti dellevoluzione delluomo: per questo non possiamo dare per scontato
che la conoscenza ufficiale di oggi sar vera domani. Troppo spesso nella storia il
folle di oggi diventato il genio del domani.

E
Ehhrreett O
Oggnnii m
maallaattttiiaa nnaassccee ddaa uunnoossttrruuzziioonnee

Chi mi conosce sa che Ehret stato un fulmine a ciel sereno per me: mi ha aperto la
mente, stato fonte di ispirazione e mi ha spinto a mettermi in discussione e a
rivalutare vecchie credenze e insegnamenti universitari. Successivamente grazie al
moderno fruttarismo sostenibile ho compreso che i suoi studi erano perfettibili.
Ho approfondito le primordiali funzioni di ghiandole vitali come liippooffiissii eessootteerriiccaa (a
cui gli stessi E
Eggiizziiaannii davano grande importanza) e il legame tra le 77 gghhiiaannddoollee
eennddooccrriinnee e i 77 cchhaacckkrraa vviittaallii..
Cercai di studiare la luce liquida, o amrita (una delle tematiche pi discusse in
ambito esoterico) e trovai strettissimi legami tra autotrofia, ipofisi e stimolazione da
luce solare.
Grazie al prof. Ehret ho compreso che luomo pu arrivare ad astenersi da cibo
solido per un tempo non determinato rimanendo in ottime condizioni di salute.
La sua formula V
V == F
F O
O ((V
Viittaalliitt == F
Foorrzzaa O
Ossttrruuzziioonnee)) mi ha fatto capire che
solo un uomo libero da ostruzioni (muco, tossine, sostanze di scarto) pu nutrirsi
pienamente dellOssigeno e dellAzoto presenti nellaria (digiuno superiore).
Se si comprende ci si pu arrivare a intuire che linvecchiamento lennesima
patologia legata (come tutte le altre) ad unalimentazione innaturale per luomo.

S e v u o i a v e r e l a v i t a e t e rrnna , c o n f i d a n e l l e t e r n i t c hhee d e n t r o d i t e e n o n t i
a g g r a p p a r e a l l e o m b r e d eell m o n d o d e g l i u o m i n i p e r cchh e s s e c o n t e n g o n o i s e m mii
della m orte
Arnold Ehret

D
Diiffffiicciillm
meennttee qquuaallccuunnoo ccoom
mpprreennddee llaa sscciieennzzaa ddeell rreessppiirroo,, cchhee ttuuttttoo ppoottrreebbbbee
ssppiieeggaarree ee cchhiiaarriirree:: llaarriiaa cchhee rriinnnnoovvaa iill nnoossttrroo ssaanngguuee ee ppoorrttaa vviittaa aa ttuuttttii ii
nnoossttrrii oorrggaannii.. E
E llaarriiaa cchhee aaiiuuttaa aa ddaarrccii eeqquuiilliibbrriioo ee aa m
maanntteenneerree llee nnoossttrree
ffuunnzziioonnii ppssiiccoo ffiissiicchhee iinn oorrddiinnee.. LLaa m
maaggggiioorr ppaarrttee ddeellllaa ggeennttee uussaa uunn tteerrzzoo,, uunn
qquuaarrttoo,, oo uunn qquuiinnttoo ddeellllaa ssuuppeerrffiicciiee ttoottaallee ddeeii ppoollm
moonnii
P
Prrooff.. E
Eddm
moonndd S
Szzeekkeellyy

1100 O
Ottttoobbrree 11992222,, uunnaa m
moorrttee ssoossppeettttaa

Ehret mor in circostanze non molto chiare la notte del 10 Ottobre 1922, a Los
Angeles.
Era una notte di nebbia fitta, il Prof. Ehret aveva appena terminato una serie di
quattro conferenze su La Salute Tramite il Digiuno presso la Assembly Room
dellAngeles Hotel sulla Quinta Strada e la Spring Street.
Una donna lo invit a seguirla presso un locale per un caff. Fu trovato pochi minuti
dopo riverso a terra con il cranio fracassato. Le cause ufficiali del decesso furono
attribuite al marciapiede scivoloso e al relativo spigolo.
Nonostante la richiesta di autopsia da parte del suo studente Fred Hirsch, il suo
corpo fu cremato il giorno successivo.
Un alone di mistero aleggia attorno a quella triste circostanza. Solo una cosa certa:
i suoi studi, le sue seguitissime conferenze e le miracolose testimonianze di
guarigione iniziavano a dare fastidio alle grandi industrie alimentari e farmaceutiche.
LLaa ssppeerriim
meennttaazziioonnee ppeerrssoonnaallee

Grazie al Prof. Ehret iniziai a studiare fruttarismo, respirarianesimo e longevit.


Trovai pochissimi testi sulla tematica breatharian, ma i pi profondi insegnamenti li
ottenni dai miei digiuni. Compresi che la frutta era il ponte pi solido per avvicinarsi
allo stato respirariano.
Solo dopo aver sperimentato con ottimi risultati pi di 1 anno di frutta e verdura e 6
mesi di fruttarismo 100%, iniziai ad affrontare ci che, per un motivo o per un altro,
spaventa lego di ogni uomo: il digiuno.
Feci diversi digiuni brevi, ma solo dopo 7 giorni di digiuno a secco (senza
assunzione di cibo n liquidi) seguiti da un mese a soli centrifugati diluiti con acqua
per me era evidente pi che mai che la formula V
V == F
F O
O fosse la strada per il
raggiungimento del massimo potenziale umano.

N
Noonn ttaannttoo iill cciibboo iinnttrrooddoottttoo aa nnuuttrriirree iill ccoorrppoo,, qquuaannttoo iill ffaattttoo cchhee eessssoo ssttiim
moollaa
qquuaallccoossaa nneellllaa nnoossttrraa ccoorrppoorreeiitt.. Q
Quueelllloo cchhee m
maannggiiaam
moo lloo m
maannggiiaam
moo ssoolloo
ppeerrcchh ccii ddiiaa uunn iim
mppuullssoo,, vviissttoo cchhee,, ccoom
muunnqquuee,, ooggnnii ssoossttaannzzaa m
maatteerriiaallee
pprroovviieennee ddaa uunn aaddddeennssaam
meennttoo ddeellllaa LLuuccee..
((R
Ruuddoollff S
Stteeiinneerr,, 1188 lluugglliioo 11992233))

IIll nnuuttrriim
meennttoo pprriim
moorrddiiaallee:: llaa lluuccee

Prima, durante e dopo la sperimentazione mi ritrovai a studiare le propriet nutritive


della luce per luomo.
Mi resi conto che in soggetti estremamente puliti con un buon equilibrio psico-fisico,
la luce era in grado di stimolare le ghiandole del corpo umano allo stesso modo del
cibo, ma senza effetti indesiderati (malattie, invecchiamento, depressione,
stanchezza, ecc..).
Feci numerose ricerche per trovare altri scienziati che riportassero le stesse
intuizioni sulla tematica del digiuno o del respirarianesimo.
Alexis Carrel fu tra coloro che si avvicin di pi dal punto di vista teorico, senza
riuscire a comprendere lanello di congiunzione tra la teoria e la pratica.
La ricerca continu, ma nulla da fare finch non conobbi H
Hiillttoonn H
Hootteem
maa..
Lessi alcuni dei suoi testi in lingua originale e rimasi sbalordito.
Alcune mie intuizioni erano state le sue molto tempo fa.

H
Hiillttoonn H
Hootteem
maa,, llaa ssuuaa vviittaa

Hilton Hotema, (1878 Fitchburg, Massachusetts 1970) scrittore Americano di


salute del 20 secolo, autore esoterico e mistico; ha anche adottato il nome di
Kenyon Klamonti e Dr. Karl Kridler.
Fu autore di numerosi testi dal 1952 al 1967 su dietetica, digiuno, fruttarismo,
respirarianesimo, vitalit, rigenerazione cellulare, longevit, evoluzione di coscienza,
immortalit, spiritualit, medicina alternativa. Collabor con Herbert Shelton e
Hereward Carrington.
Tra i personaggi noti suoi contemporanei che studiarono argomenti simili vi erano
anche Alexis Carrel e Arnold Ehret.
In Mans Higher Consciousness, Hotema scrisse che luomo primordiale era
designato a vivere migliaia di anni prima che i suoi denti e il suo canale alimentare
fossero soggetti a degenerazione.

H
Hiillttoonn H
Hootteem
maa,, ii ssuuooii ssttuuddii,, llee ssuuee iinnttuuiizziioonnii
Hotema nel 1967 inizi a studiare presso il Sunday School; segu gli studi
regolarmente fino allet di quindici anni. A dodici anni inizi uno studio approfondito
della Bibbia e di altri testi sacri. Comprese che gran parte della verit veniva celata
alle persone. Inizi a confrontare la Bibbia e libri religiosi e trov molti fatti
sorprendenti, che non sono mai stati dati al popolo n dalla Chiesa n dalle scuole.
Cap che il credente medio sapeva poco o nulla sulla storia della Bibbia e sulle
origini respirariane delluomo.
Intu che lImpero Romano fu immerso nel buio dellignoranza con la nascita del
Cristianesimo per aiutare la parte marcia della Chiesa a spaventare la gente, per
mantenere il sacerdozio in luoghi alti, e guidare la folla per motivi di profitto e di
potere.
Interpret la Seconda Venuta del Cristo in modo diverso rispetto alla Chiesa
Cattolica. Secondo lui la vera comprensione della dichiarazione biblica stava nel
risveglio dellumanit che riscopre il suo vero potenziale, legato al suo nutrimento
primordiale (aria, luce, magnetismo della terra) e al conseguente risveglio della
consapevolezza umana. Afferm con profonda convinzione che luomo non si era
evoluto dalla scimmia, bens era degenerato da una razza di superuomini immortali,
o Dei.

[G
Geenneessii 66,, 11--77
1
Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero loro figlie, 2i
figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e ne presero per mogli quante
ne vollero. 3Allora il Signore disse: il mio spirito non rester sempre nelluomo,
perch egli carne e la sua vita sar di centoventi anni.4C e r a n o s u l l a t e r r a i
g i g a n t i a q u e i t e m p i e anche dopo quando i figli di Dio si univano alle figlie degli
uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dellantichit, uomini
famosi. 5Il Signore vide che la malvagit degli uomini era grande sulla terra e che
ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro che male. 6E il Signore si pent di
aver fatto luomo sulla terra e se ne addolor in cuor suo .
N o t e d e l l a B i b b i a d i G e r u ssaal e m m e E D B
Difficile (di tradizione Jahvista). Lautore sacro si riferisce a una leggenda popolare
sui giganti, in ebraico Nefilim, che sarebbero titani orientali, nati dallunione tra donne
mortali ed esseri celesti. Il giudaismo posteriore e quasi tutti i primi scrittori
ecclesiastici hanno visto angeli colpevoli in questi figli di Dio. Ma a partire dal IV
secolo, i Padri, per una nozione pi spirituale degli angeli, hanno comunemente
interpretato i figli di Dio come la discendenza di Set e le figlie degli uomini come
la discendenza di Caino.

Num eri (versetto 13:33):


e vi abbiamo visto i giganti, figli di Anac, della razza dei giganti. Di fronte a loro ci
pareva di essere cavallette; e tali sembravamo a loro.]
Cronologicamente il lento pprroocceessssoo ddii ddeeggeenneerraazziioonnee fu il seguente:
R
REES
SPPIIR
RAAR
RIIA
ANNO
O LLIIQ
QUUIID
DAAR
RIIA
ANNO
O F
FRRU
UTTT
TAAR
RIIA
ANNO
O V
VEEG
GEET
TAAR
RIIA
ANNO
O
O
ONNN
NIIV
VOOR
ROO..
Gli dei dellantichit erano secondo lui una razza di esseri umani superiori, nostri
antenati remoti.
Fu sicuramente un personaggio originale, fuori dalle righe; molte delle tesi tratte dai
suoi libri sono affascinanti, colpiscono nel profondo e possono sembrare esser
scritte da un folle o da un genio.
Se fosse in vita ancora oggi avremmo a che fare con un altro eretico come
Giordano Bruno o Galileo Galilei? Potrebbe anche lui essere accusato di voler
sovvertire la filosofia naturale oggi conosciuta e le Sacre Scritture?
A voi lardua sentenza.

H
Hiillttoonn H
Hootteem
maa,, ssttrraallccii ddeell ssuuoo ppeennssiieerroo

A
Annttiicchhee ttrraaddiizziioonnii ccii iinnffoorrm
maannoo cchhee lluuoom
moo ssttaattoo oorriiggiinnaarriiaam
meennttee ccrreeaattoo
ccoom
mee llaa ccrreeaazziioonnee--oorrggaanniizzzzaazziioonnee ppii ppeerrffeettttaa,, pprrooddoottttaa iinn m
miilliiaarrddii ddii aannnnii.. E
Eggllii
eerraa iill m
miiccrrooccoossm
moo ddeell m
maaccrrooccoossm
moo,, ccaarreennttee ddii nnuullllaa,, vvoolleennttee nnuullllaa,, bbiissooggnnoossoo
ddii nnuullllaa,, lliibbeerroo ddaa ttuuttttii ggllii aappppeettiittii ddeell ccoorrppoo,, ee aanncchhee ssee eerraa cciirrccoonnddaattoo ddaa
ddeelliizziioossii ffrruuttttii ee lliim
mppiiddii rruusscceellllii,, nnoonn sseennttiivvaa aallccuunn ddeessiiddeerriioo ddii aassssaaggggiiaarree llaa
ffrruuttttaa oo ttrraaccaannnnaarree llaaccqquuaa.. IInnoollttrree,, iill C
Crreeaattoorree ggllii aavveevvaa sseevveerraam
meennttee vviieettaattoo
ssiiaa ddii m
maannggiiaarree,, ssiiaa ddii bbeerree,, aallttrriim
meennttii lluuoom
moo aavvrreebbbbee rriieem
mppiittoo iill ssuuoo ccoorrppoo
ppuulliittoo ddii ssppoorrcciizziiaa iinn ddeeccoom
mppoossiizziioonnee,, ee ssaarreebbbbee ssiiccuurraam
meennttee m
moorrttoo

LLuuoom
moo m
mooddeerrnnoo iill ddiisscceennddeennttee ddeeggeenneerraattoo ddeelllluuoom
moo rreessppiirraarriiaannoo..
D
Dooppoo m
miilliioonnii ddii aannnnii qquueelllluuoom
moo ssii eessttiinnttoo ddaallllaa tteerrrraa;; lliinnqquuiinnaam
meennttoo ee llee
ttaannttee aabbiittuuddiinnii cchhee eeggllii sstteessssoo hhaa ccrreeaattoo,, hhaannnnoo ffoorrzzaattoo iill ssuuoo ccoorrppoo aadd
aabbiittuuaarrssii ((ggrraazziiee aallllaa lleeggggee ddii aaddaattttaam
meennttoo)) aa ttaannttee ccoonnddiizziioonnii m
maalliiggnnee ee
ssoossttaannzzee nnoocciivvee ppuurr ddii ssoopprraavvvviivveerree.. T
Tuuttttee qquueessttee ccoonnddiizziioonnii ssoonnoo eessttrraanneeee aall
ccoorrppoo uum
maannoo ee ooffffeennssiivvee ppeerr iill ssuuoo ssttiillee ddii vviittaa oorriiggiinnaallee..

D
Diirree aa uunn uuoom
moo cchhee m
maannggiiaarree nnoonn nnaattuurraallee,, lloo ssttoorrddiissccee.. LLaa m
maaggggiioorr ppaarrttee
ddeeggllii uuoom
miinnii nnoonn hhaa m
maaii sseennttiittoo ppaarrllaarree ddii ppeerrssoonnee cchhee vviivvoonnoo sseennzzaa m
maannggiiaarree..
N
Nooii m
moossttrriiaam
moo,, nneell nnoossttrroo llaavvoorroo T
Thhee N
NUUT
TRRIIT
TIIO
ONNA
ALL M
MYYT
THH,, cchhee m
maannggiiaarree
uunnaabbiittuuddiinnee aaccqquuiissiittaa,, ccoom
mee iill ffuum
maarree.. LLaa sseennssaazziioonnee ddeellllaa ffaam
mee ssoorrggee ddaa uunnaa
cceerrttaa ssttiim
moollaazziioonnee ddeell ttrraattttoo aalliim
meennttaarree.. LLaappppeettiittoo vviieenn m
maannggiiaannddoo.. U
Unnoo
ssttuuddiioossoo aavvaannzzaattoo hhaa ssccrriittttoo cchhee nnoonn cc ssttaattaa uunnaa S
Saalliittaa ddeellllU
Uoom
moo,, m
maa uunnaa
D
Diisscceessaa ddeellllU
Uoom
moo,, ee qquueessttaa tteeoorriiaa ssoosstteennuuttaa ddaa aannttiicchhee ttrraaccccee ee lleeggggeennddee..

LLaa tteeoorriiaa ddeellllE


Erraa oossccuurraa,, cchhee iill S
Soollee oorrbbiittaavvaa aattttoorrnnoo aallllaa T
Teerrrraa ffuu uunn eerrrroorree
nnoonn ppiiuu ggrraannddee ddeellll aassssuunnttoo sscciieennttiiffiiccoo rreellaattiivvoo aall ssoosstteennttaam
meennttoo ddeell ccoorrppoo
uum
maannoo.. LLaa ttrraassffoorrm
maazziioonnee ddii cciibboo m
maatteerriiaallee iinn ccaarrnnee vviivveennttee ee ssaanngguuee uunnaa
ttrraassffoorrm
maazziioonnee ssuuppppoossttaa cchhee nnoonn aaccccaaddee m
maaii..
LLeevviiddeennzzaa ddii aannnnii ddii eessppeerriieennzzaa m
moossttrraa cchhee cciioo cchhee iill ccoorrppoo rriieessccee aadd uussaarree
ddeell cciibboo m
maatteerriiaallee cchhee lluuoom
moo m
maannggiiaa ssoolloo llaa rraaddiiaazziioonnee cchhee ccoonnttiieennee;; ee llaa
rraaddiiaazziioonnee ccii cchhee ll uuoom
moo cchhiiaam
maa vviittaam
miinnee.. O
Orraa nnooii ssaappppiiaam
moo ccoossaa ssoonnoo llee
V
Viittaam
miinnee..
E
Essssee ssoonnoo qquueelllleelleem
meennttoo m
miisstteerriioossoo nneell cciibboo m
maatteerriiaallee,, cchhee lluuoom
moo ppoorrttaa vviiaa
rriissccaallddaannddoolloo ee ccuuoocceennddoolloo ssoottttoo ffoorrm
maa ddii ggaass,, ttrraassffoorrm
maannddoolloo iinn cciibboo sseennzzaa
vvaalloorree cchhee ffoorrm
maa ffeeccii lleerrccee,, ssccaarriiccaattee ddaall ccoorrppoo aattttrraavveerrssoo iill ccaannaallee aannaallee..

C
Coom
mee hhaa ppoottuuttoo A
Alleexxiiss C
Caarrrreell vveeddeerree lloo ssttoom
maaccoo ee ggllii iinntteessttiinnii nneelllluuoom
moo
m
mooddeerrnnoo ee nnoonn rreeaalliizzzzaarree cchhee eessssii ffuurroonnoo ssttrruuttttuurree rruuddiim
meennttaallii,, nneeii ggiioorrnnii iinn ccuuii
lluuoom
moo eerraa rreessppiirraarriiaannoo??
C
Coonn qquueessttoo ddiissoorrddiinnee ddeell m
maallee llaa ccoossttiippaazziioonnee ccooss pprreevvaalleennttee ddaa eesssseerree
ddeeffiinniittoo ddiissoorrddiinnee nnaazziioonnaallee,, ee ccoonn llaa ppooccaa ggeennttee lliibbeerraa ddaa eem
moorrrrooiiddii,,
pprroobblleem
mii ddii ssttoom
maaccoo ee vviisscceerree,, ccoonn m
miigglliiaaiiaa ddii ppeerrssoonnee cchhee ssooffffrroonnoo ddii
aappppeennddiicciittee ee m
moollttee cchhee m
muuooiioonnoo ddii aappppeennddiicceeccttoom
miiaa,, C
Caarrrreell hhaa ppoottuuttoo
ppaassssaarree ssuu qquueessttii ffaattttii aabbbbaagglliiaannttii sseennzzaa ppeerrcceeppiirree cchhee qquuaallccoossaa ddeevveesssseerree
ssbbaagglliiaattoo??
C
Coom
mee hhaa ppoottuuttoo,, ccoom
mee m
meeddiiccoo,, nnoonn rriiuusscciirree aa ccoom
mpprreennddeerree cchhee ttuuttttaa qquueessttaa
m
miisseerriiaa ee qquueessttii ddiissoorrddiinnii iinnddiiccaannoo uunnoo ssppoossttaam
meennttoo ddeell ccoorrppoo ddaall ssuuoo ccoorrssoo
oorriiggiinnaallee??
P
Peerrffiinnoo uunn llaaiiccoo ssaa cchhee ssee uunnaa m
maacccchhiinnaa nnoonn rriieessccee aa eesseegguuiirree uunn cceerrttoo llaavvoorroo
iinn m
mooddoo eeffffiicciieennttee,, ttaallee ffaalllliim
meennttoo eevviiddeennzziiaa cchhee aallllaa m
maacccchhiinnaa ssttaattoo cchhiieessttoo
ddii ffaarree ccii ppeerr ccuuii eessssaa nnoonn eerraa ssttaattaa ffaattttaa..
LLIInntteelllliiggeennzzaa S
Suupprreem
maa hhaa ffoorrnniittoo iill ccoorrppoo,, aalllliinniizziioo ddeellllaa ssuuaa vviittaa ffiissiiccaa,, ddii ttuuttttee
llee ssttrruuttttuurree ddeellllee qquuaallii eessssoo aavvrreebbbbee ppoottuuttoo aavveerree bbiissooggnnoo,, iinn ttuuttttee llee ppoossssiibbiillii
cciirrccoossttaannzzee rraaggiioonneevvoollii..

Q
Quuaannddoo ssii m
maannggiiaa ffrruuttttaa ee ssii ssm
meettttee ddii m
meetttteerree iill vveelleennoo ((cciibboo ccoottttoo)) aalllliinntteerrnnoo
ddeelllloo ssttoom
maaccoo iill vvoossttrroo ccoorrppoo ssii sseennttee ggrraannddee,, m
maa ssoolloo ppeerrcchh nnoonn ssii iinnttrroodduuccee
ppii cciibboo ccuucciinnaattoo.. N
Noonn m
meerriittoo ddeellllaa ffrruuttttaa..

Fonte

Informazioni su questi ad

JEEP RENEGADE 199


al mese

V
Voottaa::

6 Votes
S
Shhaarree tthhiiss::

Twitter Facebook 175 LinkedIn Google Tumblr


Stampa Pinterest E-mail Reddit

Mi piace
Di' per primo che ti piace.

A
Arrttiiccoollii ccoolllleeggaattii

Perch sogniamo? Da allevatore a 10 benefici di un


Dalla psicanalisi agli vegetariano: le abbraccio
universi paralleli... mucche "da cacca" In "Energia e natura"
In "Cultura e societ" che non vanno al
macello. Intervista a
Fabrizio Bonetto
In "Energia e natura"

marzo 12, 2014 Leave a reply

Precedente Successivo

Lascia un commento
Il tuo indirizzo email non sar pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento

Nome

*
Email
Sito web

Commento all'articolo

Notificami nuovi commenti via e-mail

Notificami nuovi post via e-mail

Cerca nel sito

Cerca

Meta

Registrati
Accedi
RSS degli Articoli
RSS dei commenti
WordPress.com
Padma ****

Come la pura luce del mio cuore, splende la mia capacit di perdonare, mentre fluisce dal
cuore, il perdono si innalza, colmando l'intero mio capo della pi delicata e pura luce
immaginabile, da questa luce si instaura la compassione per il mio passato..... in questa
luce tutto ci che avvenuto riscritto ...... James "Wingmakers"

S r i J a g a n n a t h , B a l a d e v a ,, S u b h a d r a
****

C' stato un grosso fraintendimento tra la vita e il tempo. Si detto che il tempo consiste di
tre stati: il passato, il presente e il futuro. sbagliato. Il tempo formato solo dal passato e
dal futuro. la vita che fatta di presente. Quindi, chi vuol vivere non ha altra alternativa
che vivere questo momento. Solo il presente esistenziale.....
C a t e r i n g Ve g e t a r i a n o a ccaas a t u a

Info: acateringveg@gmail.com

****

Credere che siamo solo mossi e toccati dagli aspetti visibili delle cose stupidit
manifesta. Giordano Bruno

C a t e r i n g v e g . a l t e r v i s t a . o r gg U n a l t r o n o s t r o s i t o c l i c c aa s u l l o t o !
Calendario

MARZO: 2014

LL M
M M
M G
G V
V S
S D
D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
Feb Apr

R S S Va l i d

Pratica quello che predichi. Prima di cercare di correggere gli altri fa una cosa pi difficile:
correggi te stesso.

Lo sperpero peggiore della nostra esistenza risiede nellamore che non abbiamo saputo
donare G. Rol
****

Non esiste una gomma per cancellare i ricordi. Per esiste qualcosa che pu ripulirli da
tutto il dolore che contengono. (IL PERDONO)

Lao Tzu

Archivi

luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012

Tr i p a d v i s o r

Follow Blog via Email

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by
email.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Iscriviti

Categorie

Catering (20)
cultura contro (671)
Cultura e societ (701)
Energia e natura (800)
Erbe Medicinali (132)
Immagini (31)
Salute (878)
Uncategorized (26)
Vegetarianesimo (337)
Video (139)

Nuvole .. clicca sul tag di tuo interesse

Acqua additivi e aromi naturali? Agricoltura Biologica


alimentazione Ambienti apprezzamento Arnold Ehret
Autismo e vaccini Banche Beni Comuni Chemioterapia?? Cibo

consapevolezza Controllo Globale cultura


detox digiuno Diritti Umani diritto alla scelta della Cura
ecologia Educazione Educazione
Alimentare Energia Energia pulita erbe medicinali
evoluzione fisica quantistica frutta e verdura Fukushima gratitudine
grazie Il potere del Suono Immagini dal Mondo impresentabili India

Inquinamento Italia Ladri Leggi di Natura Liguria Madre


Terra Misteri Monsanto Music Musica Natale Natura no agli
Ogm No al nucleare Orti e Giardini politica prevenzione

protezione degli animali Protezione della Mucca Ricette Riflessioni

Rimedi naturali salute Sardegna Scie chimiche Sfruttamento

Societ spegnete la Tv spezie Spiritualit Sti stronzi Torte

Tradizioni Ue umorismo USA Vaccini Vegetarianesimo Viaggi


Yoga

Articoli recenti

Viviamo in un mondo di dormienti che diventano feroci se qualcuno tenta di svegliarli


Il digiuno la pi potente tecnica di guarigione
Carbonara Vegana
Hai lo Stomaco per Mangiarli ma non per Vederli Soffrire?
Marcatori tumorali.e creazione di malati
Perch la tua dieta non funziona
TTIP: lavanzata dellimperialismo americano
Intervista a Vandana Shiva
Che cos, semplicemente, il neoliberismo
Glifosato. Agrotossici. Sementi Ogm. Le vere armi di distruzione di massa

Blogroll

Adnkronos
Agrinotizie
Blog Biologico
Brac
Disinformazione
Giornalettismo
Il Cambiamento
Il Petrolitico
Il Post
La Repubblica
Libreidee
linkiesta
Non leggere questo blog
Oltre la Coltre
Piovono Rane
Spinoza
Su la testa
Tafanus
wittgenstein

Yo g a

Surya Namaskara

Nucleare? NO GRAZIE

L A c q u a N o n s i Ve n d e

C I TA Z I O N I

"Non grave il clamore chiassoso dei violenti, bens il silenzio spaventoso delle persone
oneste. Martin Luther King
Spam Blocked

21.162 spam
bloccati da A
Akkiissm
meett

Sutra

"Il vero mistero non l'invisibile, ma ci che si vede" O.Wilde

lavori in corso

*****

Disapprovo quello che dici, ma difender fino alla morte il tuo diritto a dirlo ....... Evelyn
Beatrice Hall, The Friends Of Voltaire

Online

Non mangiarmi
***

Un quarto di ci che mangiamo serve per vivere. Gli altri tre quarti servono a far vivere i
medici (Anonimo egizio).

Twitter

New post: Ribes rosso: propriet, benefici e utilizzi come rimedio naturale
cateringveg.altervista.org/blog/ribes-rosSeguici anche su Twitter 1 day ago

New post: Passare dai cereali agli pseudo-cereali cateringveg.altervista.org/blog/passare-


dSeguici anche su Twitter 3 days ago

New post: La Cosmologia del Bhagavata Purana cateringveg.altervista.org/blog


/la-cosmolSeguici anche su Twitter 2 weeks ago

Post Edited: Medicine letali e crimine organizzato cateringveg.altervista.org/blog


/medicina-Seguici anche su Twitter 3 weeks ago

New post: Medicina letale e crimine organizzato cateringveg.altervista.org/blog


/medicina-Seguici anche su Twitter 3 weeks ago

Segui @AcateringVeg
Scollocamento

Zero gas

Gas
Auto Elettriche

contatore

236,928 visite

F35??

***

Questo blog non una testata giornalistica ed aggiornato senza nessuna periodicit.
Non pu pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del
7.03.2001. Lautore, inoltre, non ha alcuna responsabilit per quanto riguarda i siti ai quali
possibile accedere tramite i collegamenti posti allinterno del sito stesso, forniti come
semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle
risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una
tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualit, affidabilit e grafica
declinata ogni responsabilit. Lautore dichiara di non essere responsabile per i commenti
inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dellimmagine o dellonorabilit di
persone terze, non sono da attribuirsi allautore, nemmeno se il commento viene espresso
in forma anonima o criptata. Lautore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza
preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi,
inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre,
lautore non in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti
del blog: questi ultimi, quindi, se ne assumono la totale responsabilit. Alcuni testi e molte
immagini sono stati prelevati dal Web e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Se, per
errore, stata violata qualche regola di copyright siete pregati di avvisare mandando una
mail a acateringveg@gmail.com il materiale in oggetto verr prontamente rimosso, Grazie.

Aforisma Sioux

Grande Spirito, aiutami a non giudicare un altro, se prima non ho camminato nei suoi
mocassini per due settimane.

Amici
Flickr Photos
Altre foto

View Full Site

Blog su WordPress.com.

Potrebbero piacerti anche