Sei sulla pagina 1di 8

Ribovirus

Virus Ospite Membrana RNA Cellule Bersaglio Patologia Diagnosi Terapia


Virione polimorfo formato Asintomatica o con piccoli e
da un peplos (derivato dalla brevi (5-7 gg) disturbi Inibitori della
membrana della cellula- respiratori; nei soggetti anziani neuraminidasi;
Clinica; Isolamento
Uomo, infezione ospite e formato da o immunodepressi linfezione Vaccino
Residui di acido sialico del virus in
aerogena; LInfluenza A glicoproteine virus- Otto segmenti di RNA pu avere complicanze antiinfluenzale
Orthomyxovirus delle cellule della embrioni di pollo o
pu infettare anche specifiche con attivit monocatenario (-) polmonari. annuo consigliati
mucosa respiratoria isolamento degli
diversi animali fusogena, emoagglutinante, Limmunit di tipo umorale solo a soggetti
anticorpi specifici
H, e neuroaminidasica, N) efficace per brevi periodi di anziani o
che racchiude un capside tempo a causa dell antigenic immunodepressi
elicoidale drift o antigenic shift

Peplos di origine cellulare


che racchiude un capside
Cellule dellepitelio Piccole patologie respiratorie di
elicoidale, in cui la Singola molecola di Clinica; Isolamento
Virus Parainfluenzali respiratorio che 2-6 gg.; nel bambino la prima
Uomo glicoproteina HN RNA monocatenario del virus in colture Non esistono vaccini
(Paramyxoviridae) presentano residui di infezione pu diffondersi nelle
rappresenta lantirecettore lineare (-) di cellule
acido sialico vie respiratorie pi profonde
ed ha attivit
neuroaminidasica

Peplos di origine cellulare


che racchiude un capside Clinica; Ricerca del
Parotite epidemica; Possibili
elicoidale, in cui la Singola molecola di virus solo nel
Virus della Parotite Cellule ghiandolari complicanze del pancreas e, nei Vaccino
Uomo, attraverso la saliva glicoproteina HN RNA monocatenario chiarimento di
(Paramyxoviridae) parotidee maschi, frequentemente antiparotitico
rappresenta lantirecettore lineare (-) eventuali
orchite
ed ha attivit complicanze
neuroaminidasica

Cellule della mucosa


respiratoria che
esprimono il recettore Vaccino con allestito
Peplos di origine cellulare Morbillo, di solito con
CD46, dalle quali si con cellule vive e
che racchiude un capside guarigione spontanea; In alcuni
trasmette alle cellule potere patogeno
Uomo, infezione per via elicoidale, in cui la Singola molecola di casi possono presentarsi Clinica; Isolamento
Virus del Morbillo linfocitarie, attenuato;
inalatoria tipica della glicoproteina HN RNA monocatenario complicazioni da lesioni del virus o degli
(Paramyxoviridae) macrofagiche e Gamma-globuline
prima infanzia rappresenta lantirecettore lineare (-) polmonari, meningee o anticorpi
dendritiche, iperimmuni
ed ha attivit encefalitiche (Panencefalite
diffondento per via specifiche nei casi
neuroaminidasica Sclerosante Subacuta, PESS)
ematica nei linfonodi e gravi
nel tessuto linfocitario
associato alle mucose
la pi frequente causa di
Peplos di origine cellulare bronchioliti o polmoniti nella
che racchiude un capside prima infanzia, sotto forma di
elicoidale, in cui la piccole manifestazioni
Virus Respiratorio Singola molecola di
glicoproteina HN Cellule delle basse vie epidemiche invernali; Negli Ricerca di antigeni
Sinciziale (Virus RS) Uomo RNA monocatenario Non esistono vaccini
rappresenta lantirecettore respiratorie adulti linfezione attenuata, virus-specifici
(Paramyxoviridae) lineare (-)
ed ha attivit mentre negli anziani o negli
neuroaminidasica, ed un immunodepressi linfezione
peplomero esterno pu esitare in forme cliniche di
notevole gravit
Il virus pu rimanere
localizzato nelle cellule
muscolari per diverse
ore, dove inizia la
replicazione e,
Vertebrati omeotermi;
attraverso le
Negli animali provoca Vibrione di forma tronco-
terminazioni nervose, Rabbia (Encefalite acuta, Clinica; diagnosi Pulizia immediata
uninfezione letale ma conica con capside Singola molecola di
raggiunge il midollo iperestesie sensoriali, post-mortem della ferita da
Rhabdovirus abbastanza duratura che racchiuso nel peplos che RNA monocatenario
spinale e quindi allucinazioni, idrofobia, morte mediante la ricerca morso; Vaccino
ne consente il presenta la glicoproteina G lineare (-)
lencefalo, dove nel giro di 3-5 gg) di antigeni virali antirabbico
mantenimento e si (antigene)
continua la sua
trasmette con la saliva
replicazione
provocando gravi
lesioni; Da qui pu
infettare le ghiandole
salivari
Febbre con sporadiche
manifestazioni di meningite
Virione polimorfo, formato
asettica benigna; Febbre
da un peplos (con evidenti
Molti mammiferi, i topi emorragica di Lassa (febbre
peplomeri) che racchiude Due molecole di RNA
sono il reservoir naturale; elevata, lesioni dellendotelio
due capsidi circolari; monocatenario Praticamente qualsiasi Isolamento del Somministrazione di
Arenavirus Trasmissione alluomo capillare e disfunzione delle
allinterno dei capsidi circolare (+,- : polarit cellula virus; PCR plasma; Ribavirina
per inalazione o piastrine con conseguenti danni
possono essere presenti dei ambisenso)
ingestione di feci o urine circolatori, respiratori, renali, e
ribosomi cellulari
compromissione del sistema
passivamente inglobati
nervoso centrale, con elevata
mortalit)
(Forse) alcuni primati che
Capside elicoidale
trasmettono Febbre emorragica, vomito,
Virus Marbug relativamente rigido Singola molecola di
accidentalmente la Sconosciuta, forse nausea, con morte dovuta a Indagini Non esistono vaccini
Virus Ebola circondato da un peplos (di RNA monocatenario
malattia alluomo, dal cellule epatiche shock ipovolemico o sierologiche; PCR n cure
(Filovirus) origine cellulare) con larghi lineare (-)
quale si propaga (Via disfunzione di pi organi
peplomeri
interumana)
Peplos (derivante dalla
Dimostrazione,
membrana dellApparato Tre molecole di RNA
mediante tecniche
Bunyavirus Uomo (trasmissione da del Golgi), provvisto da fini circolare (-), Infetta per via ematica Non esiste una
Febbre, Encefaliti di biologia
(Bunyaviridae) artropode) peplomeri, che racchiude rispettivamente diversi tipi cellule terapia specifica
molecolare, del
tre capsidi, ognuno con una denominati L, M ed S
genoma virale
molecola di RNA

Peplos (derivante dalla


Dimostrazione,
membrana dellApparato Tre molecole di RNA
mediante tecniche
Nairovirus Uomo (trasmissione da del Golgi), provvisto da fini circolare (-), Infetta per via ematica Non esiste una
Febbre emorragica di biologia
(Bunyaviridae) zecche) peplomeri, che racchiude rispettivamente diversi tipi cellule terapia specifica
molecolare, del
tre capsidi, ognuno con una denominati L, M ed S
genoma virale
molecola di RNA

Peplos (derivante dalla


Dimostrazione,
membrana dellApparato Tre molecole di RNA
Meningite asettica (Virus mediante tecniche
Phlebovirus Uomo (trasmissione da del Golgi), provvisto da fini circolare (-), Infetta per via ematica Non esiste una
Toscana); Febbre; Dolori di biologia
(Bunyaviridae) flebotomi) peplomeri, che racchiude rispettivamente diversi tipi cellule terapia specifica
articolari; Cefalea molecolare, del
tre capsidi, ognuno con una denominati L, M ed S
genoma virale
molecola di RNA

Peplos (derivante dalla


Piccoli mammiferi; Dimostrazione,
membrana dellApparato Tre molecole di RNA Febbre emorragica con
luomo lo contrae per mediante tecniche
Hantavirus del Golgi), provvisto da fini circolare (-), sindrome (lesioni) renale; Non esiste una
inalazione di urine o Cellule renali di biologia
(Bunyaviridae) peplomeri, che racchiude rispettivamente Sindrome polmonare terapia specifica
escrementi di animali molecolare, del
tre capsidi, ognuno con una denominati L, M ed S emorragica
infetti genoma virale
molecola di RNA
Febbre Gialla (Febbre Vaccino,
Singola molecola di
Flavivirus Uomo (trasmissione da Capside sferico circondato Infetta per via ematica accompagnata da ittero); Virus difficilmente consigliabile prima
RNA monocatenario
(Flaviviridae) zanzare) da peplos diversi tipi cellule Raramente encefaliti e febbri isolabile; PCR di viaggi in cui la
lineare (+)
emorragiche malattia endemica
Cellule Epatiche, nelle
Epatite C (Produce una sola
quali si replica e porta a
Singola molecola di proteina che viene poi tagliata
comparsa di scompensi Solo un ceppo
RNA monocatenario in 3 proteine strutturali e 5 non La terapia con
Capside sferico circondato funzionali causati dalla recentemente
Hepacvirus (HCV) lineare (+) strutturali, essenziali per la Interferon-
Uomo (via ematica) da peplos (derivante da risposta immune che le scoperto attivo in
(Flaviviridae) caratterizzata da replicazione); In seguito ai discretamente o non
membrane interne) attacca in quanto vitro; PCR; Ricerca
ipervariabilit che tentativi di riparo delle cellule efficace
presentano degli di anticorpi
porta alla cronicit danneggiate pu insorgere il
antigeni virali in
carcinoma
superficie
Capside sferico circondato Singola molecola di Isolamento del
Alphavirus Alcuni vertebrati; Uomo Infetta per via ematica Encefalite; Febbre con
da peplos (derivante da RNA monocatenario virus; Ricerca di --------------
(Togaviridae) (trasmissione da zanzare) diversi tipi cellule esantema ed atralgie
membrane interne) lineare (+) anticorpi; PCR
Rosolia (tipicamente la prima
infezione si ha nel bambino:
Infetta per via ematica
febbre, esantema, tipica Infezione nei
le cellule delle prime vie
infiammazione dei linfonodi del bambini addirittura
aeree superiori dove si
Capside sferico circondato Singola molecola di collo che risultano ingrossati; si Isolamento del favorita; Vaccino
Rubivirus Alcuni Vertebrati; Uomo moltiplica, per poi
da peplos (derivante dalla RNA monocatenario guarisce sempre); virus; Ricerca di antirosolia con
(Togaviridae) (trasmissione da zanzare) diffondere attraverso i
membrana plasmatica) lineare (+) Sindrome da Rosolia congenita anticorpi; PCR varianti di virus dallo
vasi linfatici i capillari
(il virus si trasmette dalla scarso potere
della cute e delle
madre infetta al bambino, che patogeno
mucose
presenter teratomi e gravi
malformazioni)
Virione rotondeggiante,
delimitato da un peplos Residui di acido sialico
(originato dalla membrana delle cellule ciliate della Ricerca di antigeni Reinfezione comune
Uccelli e mammiferi; Singola molecola di
Coronavirus cellulare) al cui esterno mucosa respiratoria, e specifici dovuta alla scarsa
Uomo (trasmissione RNA monocatenario Comune raffreddore
(Coronaviridae) presente una corona di dove la pi bassa (scarsamente protezione conferita
aerea) lineare (+)
peplomeri (Proteina S, temperatura favorisce praticata) a livello mucoso
spikes) che sono gli la replicazione virale
antirecettori
Virione rotondeggiante,
delimitato da un peplos
Uccelli e mammiferi; (originato dalla membrana Residui di acido sialico Ricerca del virus
Singola molecola di SARS, Severe Acute Respiratory
Virus della SARS Uomo (trasmissione cellulare) al cui esterno delle cellule della nellespettorato;
RNA monocatenario Syndrome (Febbre superiore a Antipiretici
(Coronaviridae) tramite contatto molto presente una corona di mucosa respiratoria Ricerca di antigeni
lineare (+) 38, mal di gola, dispnea)
efficace) peplomeri (Proteina S, (Vie profonde) specifici; PCR
spikes) che sono gli
antirecettori
Infetta per via ematica
Vomito epidemico (Vomito,
Capside icosaedrico con Singola molecola di le cellule enteriche Ricerca del virus Limmunit dopo la
Virus di Norwalk Uomo (trasmissione oro- nausea, malessere, raramente
una depressione al centro, RNA monocatenario distruggendone tramite tecniche di prima infezione
(Caliciviridae) fecale e forse aerogena) febbre e diarrea; laffezione
forma che ricorda un calice lineare (+) lorletto a spazzola biologia molecolare duratura
passa a guarigione in 3-4 gg.)
(villi)
Ricerca degli
Singola molecola di
Numerosi vertebrati Capside icosaedrico, con Infetta per via ematica antigeni virali nel
Astrovirus RNA monocatenario Diarrea, malessere ---------------
(Specie-specifici) aspetto di stella a 5-6 punte le cellule enteriche materiale fecale;
lineare (+)
PCR

Febbre da Zecche del Colorado


Diversi vertebrati con Capside formato da un Infetta principalmente i Ricerca degli
Coltivirus Dieci/dodici molecole (Febbre, astenia protratta per
zecche che fungono da doppio (o triplo) strato di progenitori della serie antigeni virali nel
(Reoviridae) di RNA bicatenario (+) alcuni mesi e viremia),
vettori capsomeri eritroide sangue
occasionale encefalite

Diversi vertebrati con


Capside formato da un
Orbivirus zanzare, che fungono da Dieci/dodici molecole Infetta per via ematica
doppio (o triplo) strato di Febbre, raramente encefalite --------------- ----------------
(Reoviridae) vettori; infezione umana di RNA bicatenario (+) diversi tipi di cellule
capsomeri
molto rara
Diversi vertebrati con
Capside formato da un
Reovirus zanzare, flebotomi o Dieci molecole di RNA Infetta i tratti
doppio (o triplo) strato di Nessuna --------------- ---------------
(Reoviridae) zecche che fungono da bicatenario (+) respiratori o enterici
capsomeri
vettori

Undici segmenti di Sintomatica, con


Ricerca degli
Uomo (trasmissione oro- Capside formato da tre RNA bicatenario (+) Infetta per via ematica correzione del
Rotavirus Grave diarrea antigeni virali nel
fecale) strati di capsomeri (frequente riassetto le cellule enteriche bilancio idrico-
materiale fecale
genomico) elettrolitico; Vaccino

Sintomatica, con
Singola molecola di Ricerca degli
Parechovirus Infetta per via ematica correzione del
Uomo Capside isometrico RNA monocatenario Gastroenterite; Diarrea antigeni virali nel
(Picornaviridae) le cellule enteriche bilancio idrico-
lineare (+) materiale fecale
elettrolitico

Normalmente enteriti di
modesta morbosit;
Infetta per via ematica Poliomielite se il virus
Ricerca di anticorpi
Poliovirus Singola molecola di le cellule enteriche, ma raggiunge il nevrasse (Paralisi
(con sospetto Vaccino
(Enterovirus, Uomo Capside isometrico RNA monocatenario pu raggiungere il flaccida causata dalla
diagnostico dato antipoliomielitico
Picornaviridae) lineare (+) nevrasse e causare localizzazione nei neuroni
dalla patologia)
Poliomielite motori che vengono distrutti; la
guarigione spontanea con
menomazioni residue)
Erpangina (Faringite, febbre,
vomito); Meningite asettica;
Coxsackievirus Singola molecola di Isolamento del virus
Infetta per via ematica Malattia di Bornholm (Febbre,
(Enterovirus, Uomo Capside isometrico RNA monocatenario dalloro-faringe e --------------
diversi tipi cellule cefalea, dolori muscolari del
Picornaviridae) lineare (+) dal materiale fecale
torace e delladdome);
Miocardite; Rinite

Echovirus Singola molecola di Meningite asettica; Esantemi Isolamento del virus


Infetta per via ematica
(Enterovirus, Uomo Capside isometrico RNA monocatenario maculari; Faringite; Polmonite; dalloro-faringe e ---------------
diversi tipi cellule
Picornaviridae) lineare (+) Congiuntivite emorragica dal materiale fecale

Causa principale del comune


Residui di acido sialico
Raffreddore (con
delle cellule ciliate della Non esistono vaccini
Singola molecola di iperattivazione di geni che
Rhinovirus Uomo (trasmissione mucosa respiratoria, e data la grande
Capside isometrico RNA monocatenario codificano citochine pro- Non praticata
(Picornaviridae) aerea) dove la pi bassa variet di antigeni
lineare (+) infiammatorie e di molecole ad
temperatura favorisce (pi di 100)
azione antivirale); Rinorrea;
la replicazione virale
Mal di gola
Spesso ha decorso subclinico o
Singola molecola di guarigione priva di Dimostrazione dii
Virus dellEpatite A Primati e uomo Gamma-globuline;
Capside isometrico RNA monocatenario Epatociti conseguenze; anticorpi specifici
(Picornaviridae) (trasmissione oro-fecale) Vaccino
lineare (+) Lospedalizzazione non circolanti
necessaria
AIDS (riproduzione e lisi dei
Linfociti T CD4 attivi, prodotti
Infetta per via ematica
per combattere la viremia di
Virione di forma sferica diversi tipi cellule
HIV, con riproduzione
costituito da peplos (grazie al notevole Ricerca di anticorpi
Uomo (trasmissione per Due molecole di RNA allinterno delle cellule
Virus dellAIDS (HIV) (derivante dalla membrana grado di variabilit), specifici; Efficaci farmaci
contatto di sangue o monocatenario (+) linfocitarie a cui ne segue la lisi
(Retroviridae) cellulare, con antigeni con particolare Isolamento del virus antivirali specifici
liquidi corporei infetti) identiche e la diminuzione del numero;
specifici) che racchiude un tropismo per la in coltura; PCR
inoltre lHIV su riproduce
capside elicoidale molecola CD4 dei
allinterno dei Linfociti T di
Linfociti T helper
memoria al riparo dagli
effettori della risposta immune)
Leucemia delle cellule T
dell'adulto (Infezione dei
Linfociti T, portati a produrre
Infetta per via ematica
fattori di crescita a cui
Virione di forma sferica molti tipi cellulari
consegue uno sviluppo
costituito da peplos tramite linterazione
Virus della Leucemia Uomo (trasmissione per Due molecole di RNA neoplastico delle cellule
(derivante dalla membrana con il recettore Ricerca di anticorpi
(HTLV-I) contatto di sangue infetto monocatenario (+) originate da quella infetta; lo ----------------
cellulare, con antigeni specifico GLUT1; specifici; PCR
(Retroviridae) attraverso sinapsi virale) identiche sviluppo della patologia porta
specifici) che racchiude un tuttavia in vivo si
alla morte del portatore in circa
capside elicoidale ritrova solo nei
1 anno), ingrossamento
Linfociti T CD4+ e CD8+
linfonodale, ipercalcemia e
sovrainfezione da patogeni
opportunisti

Strategie Replicative
: Ribovirus con genoma monocatenario, non segmentato a polarit positiva (Astrovirus, Caliciviridae, Picornaviridae, Coronaviridae, Flavivirus, Togaviridae)
Il genoma di questi virus a polarit positiva (+, 53) come lRNA-messaggero cellulare, e pu quindi funzionare immediatamente come tale. Allestremo 3 la molecola poliadenilata, mentre
allestremo 5 legata covalentemente ad una proteina che, subito dopo linfezione e lesposizione del genoma, viene rimossa e lRNA virale viene tradotto dai mitocondri cellulari; la
poliproteina prodotta viene quindi scissa nelle varie proteine funzionali.
Una polimerasi virale inoltre sintetizza una molecola complementare di RNA di senso negativo che servir, a sua volta, come stampo per produrre le nuove molecole di RNA (+) che
rappresentano la progenie virale; queste saranno o inserite nel capside con formazioni di nuovi virioni infettanti o fungeranno da stampo per la produzione di una nuova progenie o di proteine
nella cellula stessa.
: Ribovirus con genoma negativo (Paramyxoviridae, Orthomyxovirus, Rhabdovirius, Filovirus, Bunyaviridae)
Il genoma dei virus formato da una molecola di RNA (-) che non sono in grado di funzionare da messaggeri; viene quindi sintetizzata la molecola complementare di RNA (+) da una RNA-
polimerasi RNA-dipendente gi presente nel capside e successivamente inglobata nei virioni neoformati, in quanto da essa dipende liniziale replicazione virale. LRNA (+) neotrascritto viene
quindi tradotto nella catena polipeptidica successivamente scissa varie proteine funzionali.
I virus che invece hanno il genoma segmentato (Orthomyxovirus e gran parte dei Bunyaviridae) hanno una RNA-polimerasi RNA-dipendente che per funzionare deve trovare un innesco (primer)
derivato da trascritti della Polimerasi-II cellulare; la sintesi degli RNA-messaggeri pu avvenire quindi esclusivamente nel nucleo. Alcuni RNA-messaggeri, prima di essere tradotti in proteine
virali, possono essere sottoposti allelaborazione (splicing) tipica degli RNA-messaggeri cellulari. A questo punto la RNA-polimerasi neoformata rientra nel nucleo dove trascrive gli RNA virali in
molecole di RNA (+); alcune di essere vanno a trascrivere nuove proteine, mentre altre sono ritrascritte negli RNA (-) che, protetti dallo splicing cellulare, escono dal nucleo per essere inseriti nei
capsidi insieme allRNA-polimerasi RNA-dipendente virale

: Ribovirus con genoma segmentato a polarit ambidenso (Arenavirus, alcuni Bunyavirus)


I diversi segmenti del genoma contengono contemporaneamente geni la cui sequenza nucleotidica di polarit negativa, ed altri la cui polarit positiva. Lespressione dellinformazione
avviene quindi in due tappe:
La porzione di RNA (-) tradotta in RNA (+)
Le proteine che derivano dai nuovi RNA-messaggeri vanno a trascrivere la catena complementare dellRNA genomico. Dalla nuova catena, le porzioni che prima erano RNA (+), adesso
sono RNA (-); queste ultime sono quindi ritrastrascritte in RNA (+) (porzioni, quindi, identiche a quelle di polarit positiva della catena virale originaria) e tradotte in proteine
La catena complementare a quella originale virale ora serve come stampo per una catena identica a quella virale, che pu quindi essere inserita nel capside ed infettare nuove cellule

: Retroviridae
Il genoma dei retrovirus diploide, con le due molecole parzialmente unite allaltezza dellestremo 5 mediante legami a idrogeno o per la presenza di sequenze complementari. LRNA
bicatenario uno stampo che lenzima virale trascrittasi inversa (DNA-polimerasi RNA-dipendente) presente nel virione usa per sintetizzare una molecola complementare di DNA bicatenario
(provirus) che, introducendosi nel nucleo della cellula, si integra nel genoma della cellula ospite dove pu rimanere silente anche per lunghi periodi. Il DNA del provirus contiene una serie di
sequenze riconosciute dallapparato trascrittivo cellulare che provvede alla trascrizione di una serie di RNA-messaggeri alcuni dei quali vengono tradotti in poliproteine (successivamente scisse
nelle diverse proteine funzionali; alcune hanno la peculiare funzione regolatrice, mentre altre quella di difesa degli RNA-messaggeri dallo splicing) mentre altri vanno a formare il genoma della
progenie virale.
Proteine strutturali ed enzimatiche di HIV
I geni gag e pol sono co-tradotti in una poliproteina che si scinde in
proteina p55, a sua volta scissa in
o p17, una proteina che si legando alla faccia interna della membrana cellulare che former il peplos
o p24, che former linvolucro del core ed uno degli antigeni virali pi rappresentativi
o p9, che si lega alle molecole di RNA
enzimi virus specifici
o proteasi (PR)
o trascrittasi inversa (RT)
o endonucleasi/integrasi (IN)
Il gene env inizialmente tradotto in una poliproteina successivamente scissa in due proteine glicosilate, di cui la prima inserita attraverso linvolucro lipidico pericapsidico (proteina
transmembrana), mentre laltra esposta nella superficie esterna del virione
Proteine regolatrici ed accessorie di HIV
Proteina Tat: una volta sintetizzata rientra nel nucleo e funziona da transattivatore della trascrizione del genoma provirale, ed agisce legandosi ad una specifica sequenza degli RNA messaggeri
nascenti. Essa lega inoltre il complesso ciclina T1 (CT1)/CDK9 che fosforila diversi siti della RNA-polimerasi II che solo a questo punto diventa capace di trascrivere il provirus. La proteina Tat,
infine, pu anche essere eliminata allesterno della cellula e pu interagire con la membrana della stessa cellula produttrice (loop autocrino) o di unaltra (loop paracrino), provocando linnesco
di alcuni segnali che inducono lattivazione di alcuni fattori trascrizionali
Proteina Rev: Importante funzione nella protezione degli RNA-messaggeri virus specifici dallo splicing cellulare, interagendo con specifiche regioni degli stessi RNA-messaggeri
Proteina VPU: Ha il ruolo di facilitare il trasporto del prodotto del gene env verso la membrana cellulare. Essa inoltre impedisce la localizzazione sulla membrana cellulare della proteina Teterina
(theter=guinzaglio), che interferirebbe con il rilascio dei virioni neoformati
Proteina Nef: Induce una minore espressione delle molecole CD4 ed MHC alla superficie cellulare, ostacolando cos lattivit dei Linfociti T citotossici (aiutando quindi il virus ad evadere la
risposta immune cellulo-mediata). Essa inoltre aumenterebbela disponibilit dei fattori di trascrizione attivati, facilitando la trascrizione del genoma virale
Proteina Vif: Condiziona la capacit del virus di dar luogo ad un ciclo completo di replicazione, consentendo al virus di superare una sorta di difesa antivirale; il processo consiste nellimpedire ad
una proteina citosina-deaminasica di trasformare i residui di citosina in uracile, degradando quindi la catena di DNA nascente
Proteina Vpr: Ha un ruolo nel favorire il trasporto intranucleare del complesso nucleoproteico virale (genoma provirale e proteine associate).

Proteine strutturali ed enzimatiche del Retrovirus associato alla Leucemia/Linfoma a Cellule T dellAdulto (HTLV-I)
Otre ai tre geni gag, pol ed env, il genoma di HTLV-I presenta alcune sequenze con i caratteri ORF (Open Reading Frame, sequenza trascrivibile) di cui la catena pi lunga denominata sequenza
pX; la regione pX contiene almeno 4 ORF, di cui le due maggiori sono denominate Tax e Rex, che codificano due proteine con funzione omologa, rispettivamente, alle proteine Tat e Rev di HIV.

: Ribovirus con genoma segmentato bicatenario (Reoviridae)


Lunit replicativa iniziale formata dal genoma virale unito ad alcune proteine del capside interno (tra cui una RNA-polimerasi RNA-dipendente); la replicazione inizia dopo la perdita del
capside esterno ed inizialmente interessa solo la catena di RNA (-) dei vari segmenti che porta alla formazione di divere molecole di RNA (+) (RNA-messaggeri).
Le catene di RNA (+) hanno una duplice funzione:
Inizialmente vengono tradotte in altrettante proteine
In un secondo tempo una molecola di RNA (+) di ogni specie viene introdotta nei nuovi capsidi (interni) in formazione, allinterno dei quali avviene la sintesi e lunione delle catene
complementari di RNA (-), a cui segue lapposizione del secondo strato capsidico (esterno) e la formazione dei virioni definitivi.