Sei sulla pagina 1di 15

Le vie del metabolismo energetico

Le principali modalit
con cui le cellule ottengono energia sono 2

via Aerobia (con O2)


caratteristica delle piante, degli animali
ma presente anche in organismi di altri regni

via Anaerobia (senza O2)

Alcune cellule come quelle cerebrali utilizzano solo la via aerobia,


quelle muscolari le utilizzano entrambe,
alcuni batteri utilizzano solo la via anaerobia
La scissione del glucosio, Glicolisi,
il preludio di entrambe le vie

La molecola Piruvato, prodotto finale della glicolisi,


pu andare incontro ad ulteriore ossidazione (demolizione)
in maniera:

Aerobia
attraverso le reazioni del Ciclo di Krebs e
della Catena di trasporto degli elettroni
(entrambi i processi avvengono nei mitocondri)

Anaerobia
attraverso il processo di Fermentazione
(che avviene nel citosol)
Glicolisi
Catena di 9 reazioni,
catalizzate ciascuna da un enzima specifico,
avviene nel citoplasma della cellula
Nel corso di queste reazioni una molecola di glucosio
(C6H12O6) contenente 6 atomi di carbonio
viene gradualmente trasformata in
2 molecole di Piruvato,
contenenti ciascuna 3 atomi di carbonio

Viene inoltre prodotta Energia (2 molecole di ATP)


e Potere Riducente (NADH)
Via Aerobia
In presenza di O2
il Piruvato viene totalmente ossidato a CO2 ed H2O
durante 2 serie di reazioni,
Ciclo di Krebs e Catena di Trasporto degli Elettroni,
complessivamente chiamate Respirazione Cellulare

Prima di iniziare il Ciclo di Krebs


La molecola di Piruvato entra nel mitocondrio,
perde una molecola di CO2 e
diventa un Gruppo Acetile contenente 2 atomi di Carbonio.
Il gruppo acetile si lega ad una molecola di Coenzima A,
tramite la quale entra nel ciclo di Krebs
Ciclo di Krebs
Serie ciclica di reazioni, si svolge nella matrice mitocondriale

Il gruppo acetile (Ac) legato al Coenzima A

si lega ad una molecola di Ossalacetato

(composto a 4 atomi C) formando

Acido Citrico (composto a 6 atomi C)

Ac-CoenzA + Ossalacetato= Ac Citrico


LAcido Citrico subisce una serie successiva di ossidazioni,
(perde 2 atomi di C sotto forma di 2 molecole CO2
genera 1 molecola di ATP 2 di NADH 1 di FADH2)
sino a riformare la molecola di Ossalacetato
che ricomincia il ciclo legandosi ad un altro gruppo acetile.

ossidazioni 2 CO2
Ac Citrico 1 ATP
(6 C) 2 NADH 1 FADH2

Ac-CoenzA Ossalacetato
(4 C)
Nel ciclo di krebs non richiesto ossigeno,
necessario invece per la catena respiratoria
Catena respiratoria
In questa serie di reazioni
il potere riducente di NADH e FADH2
(prodotti durante la Glicolisi
ed il Ciclo di Krebs)
viene usato per produrre
molecole di ATP.

Questa serie di reazioni avviene


sulle creste del mitocondrio,
coinvolge alcuni complessi proteici
sui quali vengono scaricati
gli elettroni portati da NADH e FADH2
Ogni complesso proteico (CP) ha un proprio livello energetico
i complessi sono disposti in serie di livello energetico decrescente,

e-

e-
e-

Energia CP CP CP CP

Gli elettroni (e-) scorrono spontaneamente


da un livello energetico maggiore ad uno minore
(come un masso ruzzola spontaneamente in discesa)
Gli elettroni scorrendo in questi complessi proteici
(proteine canale transmembrana)
causano la fuoriuscita di ioni H+ contro gradiente
nello spazio tra le 2 membrane mitocondriali

Il rientro secondo gradiente degli ioni H+ attraverso


lATP-sintasi (Proteina canale)

Membrana esterna

ATP
Sintasi
Produce ATP
e la Trasformazione
Matrice dellO2 in H2O
Fonti di Energia per la cellula

Per produrre ATP la cellula non usa solo il glucosio

ma anche Carboidrati, Lipidi e Proteine

Queste sostanze, per essere utilizzate,


sono convertite in glucosio o scomposte in molecole
che entrano a vari livelli nella glicolisi o nel ciclo di Krebs
(di seguito chiamate genericamente intermedi)
I Polisaccaridi
sono scissi in Monosaccaridi e questi convertiti in Glucosio
o in intermedi della glicolisi.

I Lipidi (trigliceridi)
sono scomposti in Glicerolo ed Acidi grassi,
il Glicerolo convertito in un intermedio della glicolisi
gli Acidi grassi sono trasformati in AcetilCoenzima A
utilizzato nel ciclo di Krebs.

Le Proteine
sono scomposte nei singoli aminoacidi,
alcuni sono convertiti in Piruvato
ed altri in intermedi del ciclo di Krebs
Via Anaerobica
In assenza di O2
Glicolisi Fermentazione
Il piruvato prodotto nella glicolisi
viene ridotto e convertito:
in Alcool Etilico e CO2 in Acido Lattico
(usando e- del NADH fermentazione lattica
ossidato a NAD+)
fermentazione alcolica

Lieviti Batteri e Cellule Muscolari

Durante la fermentazione non viene prodotto altro ATP


Il NADH riossidato a NAD+
la scorta cellulare di NAD+ in tal modo ripristinata
La Regolazione del Metabolismo

Linsieme delle vie metaboliche rende


la cellula capace di
smontare e rimontare
continuamente, ed a seconda del bisogno,
le sostanze organiche
Questo insieme complesso di reazioni

tenuto continuamente sotto controllo

con un raffinato sistema di regolazione

basato sugli enzimi


Gli enzimi

possiedono siti di legame per i substrati

e siti di legame specifici

per sostanze regolatrici

che possono modulare

lattivit enzimatica, aumentandola o

diminuendola, a seconda del bisogno