Sei sulla pagina 1di 34

GARANZIA LIMITATA

IL LICENZIATARIO DISCONOSCE QUALSIASI GARANZIA RELATIVA AL SOFTWARE, AL


MANUALE E ALL’EDITOR. IL PROGRAMMA, IL MANUALE E L’EDITOR SONO FORNITI
“COSÌ COME SONO”, SENZA ALCUNA GARANZIA NÉ IMPLICITA, NÉ ESPLICITA,
COMPRESE, MA NON SOLO, LE GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ,
RISPONDENZA A UN PARTICOLARE SCOPO E NON INFRAZIONE. L’intero rischio
derivante dall’uso o dalle prestazioni del Programma, del manuale o dell’editor è a vostro
completo carico.
Dalla data d’acquisto del programma la garanzia é di 2 anni, per quanto riguarda il fatto
che il supporto che lo contiene resterà privo da difetti nei materiali o di lavorazione.
Durante questo periodo di tempo, il prodotto, se difettoso, sarà sostituito gratuitamente
dietro presentazione della copia originale difettosa, unitamente a un documento che ne
comprovi l’acquisto (scontrino), presso il punto vendita dove è avvenuto l’acquisto.
®

Requisiti di sistema . . . . . . .....2 Riquadri della squadra . . . . . . . 20


Specifiche minime . . . . . .....2 Controllo dei membri della squadra
Specifiche consigliate . . . .....2 tramite i riquadri. . . . . . . . . . . 20
Requisiti per partite Comando rapido . . . . . . . . . . . 21
in Internet/a più giocatori . .....2 Risposte cooperative . . . . . . . . 22
Altre azioni sensibili al contesto. 22
Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . 2 Menu Pausa . . . . . . . . . . . . . . 22
Menu e opzioni . . . . . . . . . . . . . . 3 Esecuzione di SWAT 4 . . . . . . . . . 23
Partita a giocatore singolo . . . . . . 3 Come impartire comandi
Carriera . . . . . . . . . . . . . . . . . 3 alla squadra . . . . . . . . . . . . . . 23
Istruzioni. . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Come impadronirsi delle prove . 24
Equipaggiamento . . . . . . . . . . . 4 Utilizzo dell'equipaggiamento
Armi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5 tattico . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
Addestramento . . . . . . . . . . . . 11 Danni subiti . . . . . . . . . . . . . . 24
Azione immediata . . . . . . . . . . 11 Rapporto al TOC . . . . . . . . . . . 24
Crea ed esegui Cecchini e riquadri . . . . . . . . . 24
missioni personalizzate . . . . . . 11 Schermata pausa e obiettivi . . . 25
Completamento e fallimento delle
Partita a più giocatori . . . . . . . . . 14 missioni . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Come ospitare una partita . . . . . 14 Punteggio . . . . . . . . . . . . . . . 25
Come unirsi a una partita . . . . . 16 Suggerimenti e trucchi . . . . . . . 25
Impostazioni . . . . . . . . . . . . . . . 17 Riconoscimenti . . . . . . . . . . . . . 27
Impostazioni audio . . . . . . . . . 17
Impostazioni video . . . . . . . . . 17
Controlli partita . . . . . . . . . . . . . 19
Interfaccia comandi classica . . . 19
Interfaccia comandi grafica . . . . 19
Esecuzione del gioco . . . . . . . . . 20
Come impartire comandi alla
squadra . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20

1
REQUISITI DI SISTEMA
SPECIFICHE MINIME
• Processore Intel® Pentium® III a 1 GHz/Intel® Celeron® a 1,2 GHz/AMD® Athlon™ a 1,2
GHz
• 256 MB di RAM
• 2 GB di spazio libero su disco
• Supporto audio compatibile con DirectX® 8.1
• Minimo: NVIDIA® GeForce® 2 (MX 200/400 non supportato) con 32 MB o ATI®
Radeon® 8500 con 64 MB con i driver Microsoft® DirectX® 9 installati
• Per potere eseguire SWAT 4 è necessario uno dei seguenti sistemi operativi:
Windows® 98SE, Windows® 2000 con Service Pack 3 installato o Windows® XP con
Service Pack 1 installato.

SPECIFICHE CONSIGLIATE
Le specifiche consigliate sono equivalenti alle specifiche minime, con le seguenti
differenze:
• Processore Pentium® 4 a 2,4 GHz, Athlon™ XP 2500 o superiore, o equivalente
• GeForce® 4 Ti (non MX) con 128 MB, ATI® Radeon® 9500 con 128 MB con i driver
Microsoft®
DirectX® 9 installati
• Windows® XP con Service Pack 2 installato

REQUISITI PER PARTITE IN INTERNET/A PIÙ GIOCATORI


Provider di servizi Internet a 32 bit con modem a 56 k o rete LAN (Local Area Network)

INSTALLAZIONE
Inserisci il CD del gioco nell'unità CD-ROM. Se la funzione di riproduzione automatica
dell'unità CD-ROM è attivata, fai clic sulla scheda Installa e segui le istruzioni visualizzate.
Se la funzione di riproduzione automatica è disattivata, fai clic sull'icona Risorse del
computer situata sul desktop, quindi fai doppio clic sull'icona dell'unità CD-ROM e segui
le istruzioni visualizzate.
Se DirectX non è già presente sul sistema, durante l'installazione del gioco ti verrà chiesto
di installarlo. Questo software è necessario per eseguire SWAT 4. Segui attentamente le
istruzioni visualizzate durante l'installazione. Una volta completata l'installazione, ti verrà
chiesto se desideri registrare il prodotto presso Sierra Entertainment. La registrazione è
fortemente consigliata, poiché consente di ricevere importanti informazioni per
l'aggiornamento del prodotto.
Nel menu Start o nel desktop, in base a quanto indicato durante il processo di
installazione, verranno collocate varie icone. Fai doppio clic sull'icona di SWAT 4 per
giocare. Verrà visualizzato il filmato introduttivo e quindi il MENU PRINCIPALE.

2
MENU E OPZIONI
Il menu principale consente di iniziare una
nuova carriera, passare direttamente
all'azione, giocare una partita a più
giocatori o persino creare missioni
personalizzate. Per tornare al menu
principale, fai clic sul relativo pulsante,
quando è disponibile.

PARTITA A GIOCATORE
SINGOLO
CARRIERA
Per iniziare a giocare a SWAT 4, fai clic su
Esegui carriera. Viene visualizzato il menu
Carriera, in cui dovrai immettere il nome
del tuo agente SWAT.
Dopo avere immesso il nome, fai clic sul
pulsante Crea carriera per dare inizio alla
tua carriera nelle forze dell'ordine, oppure
seleziona il nome del tuo agente dal menu a discesa e fai clic su Esegui carriera per
continuare una carriera precedentemente creata. In entrambi i casi, viene visualizzata la
schermata Missione.

SELEZIONE DI UNA MISSIONE


La schermata Missione consente di selezionare la missione che desideri eseguire. La
colonna sinistra mostra l'elenco delle missioni disponibili. La missione più recente è sempre
visualizzata nella parte inferiore dell'elenco. Evidenzia la missione che desideri eseguire.
Difficoltà: questa schermata consente di selezionare il livello di difficoltà della missione.
Scegli con attenzione: se aumenti il livello di difficoltà, sarà più difficile arrestare i sospetti
e per completare la missione sarà richiesto un punteggio più alto:
Facile Puoi passare al livello successivo indipendentemente dal punteggio.
Normale Per avanzare devi raggiungere un punteggio di 50.
Difficile Per avanzare devi raggiungere un punteggio di 75.
Elite Per avanzare devi raggiungere un punteggio di 95.

3
Risultati missione: nel campo Risultati missione viene visualizzato il punteggio migliore
ottenuto per ciascun livello di difficoltà.
Se lo desideri, puoi scegliere di iniziare la missione immediatamente, tuttavia è
consigliabile ascoltare prima le istruzioni del Comandante, in quanto potrebbero
comprendere informazioni fondamentali per la missione, che potrebbero rivelarsi
determinanti ai fini dell'obiettivo della squadra e della scelta del tipo di intervento e di
equipaggiamento.

ISTRUZIONI
Durante la fase di comunicazione delle istruzioni riceverai le informazioni più recenti sulla
situazione di crisi in oggetto. Queste informazioni ti consentiranno di stabilire il punto di
ingresso migliore e di scegliere l'equipaggiamento più adatto.
Obiettivi: qui puoi visualizzare gli obiettivi e le istruzioni della missione. Puoi ascoltare le
istruzioni e le relative chiamate al 911, il servizio di emergenza. Come agente SWAT, il tuo
obiettivo principale è sempre quello di ristabilire l'ordine. Se non riesci a portare a
termine uno qualsiasi degli obiettivi della missione, la missione fallisce.
Ingresso: visualizza una mappa della località, se disponibile. Puoi anche scegliere un
punto d'ingresso, se ce n'è più di uno.
Sospetti: qui vengono visualizzate tutte le informazioni note sui sospetti.
Civili: qui vengono visualizzati eventuali civili di cui si conosce la situazione di
potenziale pericolo.
Cronologia: in questa schermata viene indicato l'ordine cronologico degli eventi da cui
ha avuto origine la missione.

EQUIPAGGIAMENTO
In SWAT 4 puoi equipaggiare l'intera
squadra in base alla situazione da
affrontare, scegliendo le armi di
conseguenza.
Puoi configurare i singoli membri della
squadra assegnando a ciascuno un
equipaggiamento diverso. A questo scopo,
fai clic sul ritratto del membro della
squadra. Quando selezioni un membro
della squadra, la schermata viene
aggiornata in base all'equipaggiamento attualmente a sua disposizione. Se non apporti
modifiche all'equipaggiamento degli agenti, la squadra userà le armi predefinite. Queste
armi sono adatte alla maggior parte delle situazioni, ma non sempre rappresentano la
scelta migliore.

4
Puoi modificare sia le armi primarie e secondarie, sia l'equipaggiamento tattico e di
sfondamento in dotazione a ciascun agente. A questo scopo, fai clic sulle frecce situate
sotto ciascun oggetto per scorrere l'elenco degli oggetti disponibili.

Scelta dell'equipaggiamento giusto in base alla missione


Il tuo compito è garantire alla squadra un vantaggio tattico attraverso la selezione
dell'equipaggiamento più adatto. Prendi in considerazione l'ambiente in cui si svolgerà la
missione, il numero di ostaggi e la possibilità che i sospetti indossino giubbetti
antiproiettile.
Se dovrai affrontare scontri ravvicinati in presenza di numerosi ostaggi, può essere utile
equipaggiare la squadra con armi non letali che ti permetteranno ugualmente di abbattere
i sospetti, ma che saranno al tempo stesso meno pericolose per gli ostaggi in caso di
intense sparatorie.
Prendi inoltre in considerazione il tipo di munizioni di cui dovrai equipaggiarti. Le
pallottole JHP (Jacketed Hollow Point, incamiciate a punta cava) sono efficaci contro
nemici non protetti e che non dispongono di notevole copertura. Per combattere contro
sospetti barricati e dotati di giubbetti antiproiettile, sono invece necessari proiettili FMJ
(Full Metal Jacketed, completamente incamiciato in metallo), che sono in grado di
penetrare i giubbetti antiproiettile e persino di attraversare porte.

ARMI
ARMI PRIMARIE
Carabina Colt M4A1
La carabina Colt M4A1 si basa sul comprovato design del
fucile d'assalto M16 utilizzato dall'esercito degli Stati Uniti. Le
ridotte dimensioni di carabina la rendono più maneggevole del
fucile M16 negli scontri ravvicinati. La possibilità di usare
munizioni per fucile calibro 223 in entrambe le configurazioni
FMJ e JHP ne fa l'arma più potente a disposizione degli
ufficiali SWAT. È dotata di un selettore di modalità di fuoco
che consente di sparare in modo semiautomatico o
totalmente automatico.

Mitraglietta 45
La mitraglietta .45 è paragonabile quasi in tutto e per tutto
alla mitraglietta 9 mm. Costituita prevalentemente da polimeri
in fibra di vetro rinforzata, questa mitraglietta compatta e
leggera garantisce la stessa affidabilità del modello 9 mm,
con in più la potenza dei colpi calibro 45. Questi proiettili
pesanti forniscono una penetrazione superiore dei bersagli
protetti con proiettili FMJ rispetto al corrispondente modello
9 mm, nonostante l'arma presenti una velocità di sparo e una
velocità alla bocca inferiori. Questo modello è dotato di un
selettore di modalità di fuoco che consente di sparare in
modo semiautomatico o totalmente automatico.
5
Mitraglietta 9 mm con soppressore
Questa mitraglietta da 9 mm, progettata da un produttore
tedesco di fama mondiale, è l'arma preferita di molti gruppi
paramilitari di tutto il mondo per azioni tattiche all'interno di
città. Consente di usare proiettili per pistola da 9 mm di vario
tipo, FMJ o JHP, ma non è dotata del potere di arresto della
carabina Colt. Il vantaggio principale è il design compatto, che
la rende altamente maneggevole negli scontri in interni.
Questo modello è dotato di un selettore di modalità di fuoco
che consente di sparare in modo semiautomatico o con
raffiche da tre colpi e presenta inoltre un soppressore di
suono e lampo per situazioni che richiedono attacchi furtivi.

Mitraglietta 9 mm
È identica alla mitraglietta 9 mm con soppressore, ma non è
dotata di silenziatore e soppressore di lampo. Tuttavia, pur
essendo più rumorosa del modello corrispondente dotato di
silenziatore, possiede una velocità alla bocca leggermente
superiore che consente un maggior potere di arresto.

Fucile per pallottole irritanti


Il fucile per pallottole irritanti si basa su una tecnologia
originariamente pensata per il paintball amatoriale. Le
munizioni vengono sparate ad alta velocità tramite diossido di
carbonio compresso. Il fucile consente di dirigere
rapidamente il gas irritante su bersagli specifici in quantità più
facilmente controllabili e con raggio d'azione più ampio
rispetto alle granate o allo spray irritante standard. Grazie al
dispenser di grandi dimensioni, in normali condizioni di
utilizzo non è necessario ricaricare l'arma.

Fucile a pompa meno nocivo


Il fucile a pompa meno nocivo Benelli Nova viene sempre
caricato con cartucce di gomma dura non letali e viene in
genere utilizzato contro sospetti o civili non disposti a
collaborare. Questo fucile a pompa di limitata pericolosità è
stato appositamente progettato per eliminare errori derivanti
dal caricamento singolo di munizioni letali o non letali nella
stessa arma. L'arma è dipinta di verde per ricordare
all'operatore di usare solo munizioni non letali. Le munizioni
beanbag garantiscono un violento impatto sul bersaglio,
causando fortissimo dolore e disorientamento.

6
Fucile a pompa Nova
Il fucile a pompa Benelli Nova, dal design relativamente recente,
è il più avanzato nel suo genere. Un po' più lento del fucile
semiautomatico M4 Super 90, è tuttavia dotato di un estensore
per caricatore che consente di usare 8 cartucce alla volta.

M4 Super 90
Il fucile a pompa tattico Benelli M4 Super90 è un'arma calibro
12 altamente affidabile che ha più volte dimostrato la propria
efficacia sul campo. Questo modello presenta un dispositivo
di caricamento che consente di sparare in modo
semiautomatico le cinque cartucce del caricatore. È un'arma
potente che produce notevole danno in modo rapido e
affidabile. Presenta solo due difetti: il notevole ingombro, che
la rende difficile da maneggiare in scontri ravvicinati, e le
dimensioni ridotte del caricatore.

Fucile d'assalto GB36s


Il fucile d'assalto GB36s, di dimensioni standard e leggero, fu
progettato per la prima volta negli anni '90 per l'esercito
tedesco ed è attualmente apprezzato a livello mondiale per
l'elevata affidabilità in ogni situazione. Quest'arma utilizza
proiettili di medie dimensioni da 5,56 mm ed è dotata di un
selettore di modalità di fuoco che consente di sparare con
raffiche da due colpi o in modo totalmente automatico.

AK-47
L'AK-47 fu realizzata in Unione Sovietica nel 1947 e nel 1951
divenne l'arma d'ordinanza dell'esercito sovietico. È stata
adottata da molti eserciti di Paesi del terzo mondo e da
organizzazioni terroristiche di tutto il mondo per la sua
affidabilità e facilità di manutenzione. Presenta una velocità di
sparo e una velocità alla bocca inferiori rispetto alla Colt
M4A1, ma usa proiettili ad alto calibro che la rendono efficace
quanto il corrispondente modello americano a corto raggio.
Quest'arma non è in genere utilizzata dalla SWAT e non è
quindi dotata di torcia tattica.

Mitraglietta Gal
La Gal è una mitraglietta compatta e affidabile realizzata a
Israele nei primi anni '50. Presenta un'elevatissima velocità di
fuoco e può essere molto difficile da controllare quando è
usata in modalità completamente automatica. Questo modello
è dotato di un soppressore per l'utilizzo nelle azioni furtive.
Quest'arma non è in genere utilizzata dalla SWAT e non è
quindi dotata di torcia tattica.

7
SEGUENTI ARMI
Pistola M1911
La pistola Colt M1911 è da anni l'arma fondamentale delle
forze dell'ordine. Quest'arma calibro 45 è altamente efficace e
costituisce l'arma di copertura più comune degli agenti SWAT.
Di tipo semiautomatico, è dotata di un caricatore a 8 colpi e
può usare indifferentemente munizioni FMJ o JHP.

Rivoltella Colt Python


La Colt Python è una delle rivoltelle Colt più note, introdotta
nel 1955. È progettata per utilizzare i potenti colpi 357
Magnum ed è pertanto una delle pistole più potenti sul
mercato. Tale potenza è tuttavia limitata dalla ridotta velocità
di sparo e dalla difficoltà di ricarica. Inoltre, quest'arma non è
dotata di torcia tattica.

Pistola elettrica Taser


La pistola elettrica Taser si basa sull'effetto EMD (Electro-
Muscular Disruption) di elettrostimolazione dei muscoli. Viene
utilizzata per conficcare nel bersaglio piccoli elettrodi collegati a
fili sottili, attraverso i quali viene inviata una potente scarica
elettrica. L'effetto EMD causa contrazioni involontarie del
tessuto muscolare indipendenti dalla resistenza al dolore e dalla
capacità di astrazione mentale del soggetto, che producono un
effetto doloroso e demoralizzante anche nei sospetti più
aggressivi. Il Taser presenta però due difetti: ha un raggio
d'azione piuttosto limitato e richiede il caricamento di nuovi
elettrodi ad ogni colpo.

Pistola 9 mm
Questa pistola di fattura austriaca è fatta in gran parte di
materiale plastico ad alta tecnologia e risulta
straordinariamente leggera e facile da maneggiare e
controllare. È meno potente della Colt M1911, ma presenta un
caricatore da 17 colpi. Grazie alla facilità d'uso, alla precisione
e al grilletto ad azionamento sicuro, è comunemente adottata
dalle forze dell'ordine.

8
Spray irritante
Le bombolette di gas irritante vengono generalmente usate
per controllare le sommosse, ma possono essere uno
strumento efficace anche per indurre un bersaglio a
collaborare. L'elemento attivo dello spray irritante è l'OC
(oleoresin capsicum), un agente infiammatorio che causa
gonfiore agli occhi, impossibilità di tenerli aperti e una
sensazione di bruciore sulle aree della pelle esposte al gas.
Dati il raggio d'azione e l'area di utilizzo limitati, se ne
consiglia l'uso insieme ad altre armi non letali per indurre un
sospetto o un ostaggio a ubbidire.

Granata pungiglione
La granata pungiglione, o Stinger, contiene numerosi pallini di
gomma che in seguito all'esplosione vengono espulsi
bombardando i bersagli come violenti proiettili. I pallini di
gomma non penetrano nella pelle, ma possono causare
stordimento, disorientamento e forte dolore all'impatto. Si
tratta di munizioni meno nocive, che tuttavia possono causare
ferite gravi se esplose a breve distanza.

Granata abbagliante
La granata abbagliante è un'arma diversiva che utilizza
l'esplosione e un lampo abbagliante per stordire e
disorientare. Produce sul bersaglio un effetto di temporaneo
assordimento e accecamento di cui potrebbero essere vittima
anche i membri della squadra. Per questo motivo è
importante servirsi di speciali occhiali di protezione per
evitare di essere abbagliati. Per tutta la durata dell'effetto di
quest'arma, l'agente SWAT dispone di un vantaggio tattico
notevole. Le granate abbaglianti sono concepite in modo da
non frammentarsi in seguito all'esplosione, tuttavia possono
causare seri danni a chiunque si trovi nelle immediate
vicinanze al momento dello scoppio. Usale con cautela.

Gas lacrimogeno
Questa granata emette gas CS (ortoclorobenzalmalonitrile), un
agente chimico comunemente noto come gas lacrimogeno,
che causa lacrimazione e irritazione delle membrane mucose
con effetti di annebbiamento della vista e difficoltà
respiratorie. I sospetti colpiti da questo gas sono in netto
svantaggio in caso di scontro con gli agenti.

9
Cuneo porta
Questo cuneo tattico appositamente progettato viene fatto
scivolare sotto le porte e quindi attivato tramite molle, che lo
fanno sollevare bloccando l'apertura della porta in entrambe le
direzioni. Il rivestimento di gomma lungo la base del cuneo
aumenta l'attrito, rendendo particolarmente difficile l'apertura
della porta con la forza. Il cuneo non può essere rimosso con
la forza da un sospetto, ma solo servendosi di uno speciale
kit degli attrezzi SWAT.

Optiwand
L'optiwand è un sofisticato dispositivo di osservazione che
consente agli agenti di esaminare la situazione oltre angoli e
porte chiuse senza esporsi alla linea del fuoco. A un'estremità
del dispositivo è montato uno schermo LCD, che mostra le
immagini riprese dalla videocamera fissata all'altra estremità
dell'asta estendibile. Si tratta di uno strumento prezioso per
raccogliere informazioni sulla posizione di sospetti e civili
prima di avviare pericolose azioni di sgombero e prima di
esporre i propri uomini a potenziali sparatorie.

EQUIPAGGIAMENTO DI SFONDAMENTO
Fucile a pompa
Il fucile a pompa di sfondamento è un'arma appositamente
modificata concepita per sfondare porte bloccate. Usa
munizioni di sfondamento a frammentazione che esplodono
rapidamente in piccolissimi pezzi al momento dell'impatto.
Ciò consente di limitare la penetrazione e di accrescere il
danno all'impatto su superfici resistenti, rendendo quest'arma
ideale per rompere la serratura senza abbattere la porta e
senza arrecare danni a chi si trova all'interno. L'estensore
dentato situato sul serbatoio può essere incastrato nella porta
per garantire la distanza appropriata dalla serratura e sfruttare
al massimo l'efficienza delle munizioni di sfondamento. Il
ridotto ingombro rende l'arma facile da trasportare a spalla
anche come complemento di armi primarie.

10
Esplosivi C2
La carica di sfondamento C2 è un'arma potente e devastante
per abbattere le porte. Questa carica compatta e
appositamente concepita distrugge il meccanismo di blocco
della porta e allo stesso tempo ne forza l'apertura. Il rumore e
la violenza dell'esplosione producono lo stesso effetto della
granata abbagliante, consentendo maggiori vantaggi tattici
rispetto al fucile a pompa di sfondamento. La carica di
sfondamento C2 è un esplosivo in grado di ferire o uccidere
chiunque si trovi immediatamente dietro la porta.

ADDESTRAMENTO
Esegui la missione di addestramento per apprendere le competenze di base necessarie
per giocare. L'addestramento è altamente consigliato a tutti gli agenti, in quanto fornisce
tutte le informazioni di base per comandare il gruppo o la squadra.

AZIONE IMMEDIATA
Esegui la missione più recente con le impostazioni predefinite.
Facendo clic su questa opzione potrai avviare immediatamente l'ultima missione
completata con le impostazioni predefinite e iniziare a giocare immediatamente. Se non
hai ancora completato alcuna missione, selezionando questa opzione viene avviata
l'esercitazione.

CREA ED ESEGUI MISSIONI PERSONALIZZATE


Con SWAT 4 puoi creare missioni personalizzate impostando varie opzioni tramite lo
strumento Creazione missione rapida. Puoi impostare numerose opzioni, usare la mappa
di questa missione per creare uno scenario personalizzato e persino salvare le missioni
per condividerle con gli amici.

ESEGUI MISSIONE RAPIDA


Esegui le missioni create con lo strumento Creazione missione rapida.

STRUMENTO CREAZIONE MISSIONE RAPIDA


Puoi creare scenari personalizzati modificando le missioni a giocatore singolo presenti
nella partita.

11
MODIFICA
Scenario: Seleziona uno scenario esistente dall'elenco. Fai clic su questa
intestazione per organizzare gli scenari in ordine alfabetico in base
al nome.
Pacchetto: fai clic su questa intestazione per organizzare gli scenari in ordine
alfabetico in base al nome del pacchetto.
Esegui: esegui lo scenario selezionato.
Nuovo: crea un nuovo scenario.
Modifica: modifica lo scenario selezionato.
Elimina: elimina lo scenario selezionato.
MISSIONE
Missione: seleziona la mappa da utilizzare per questo scenario.
Usa obiettivi seleziona questa casella per usare gli obiettivi della campagna
campagna: presenti nella missione a giocatore singolo.
Difficoltà: seleziona il livello di difficoltà dello scenario.
Obiettivi disponibili: seleziona un obiettivo della missione e fai clic sul pulsante freccia
destra per spostarlo nella colonna degli obiettivi selezionati sulla
destra.
Obiettivi selezionati: gli obiettivi della missione per lo scenario scelto. Seleziona un
obiettivo e fai clic sul pulsante freccia sinistra per rimuoverlo
dall'elenco.
Punto d'ingresso: forza Primario, Secondario (se disponibile) o consenti al giocatore
di scegliere.
Limite di tempo: imposta il limite di tempo per la missione. Seleziona la casella se
non desideri un limite di tempo.
SQUADRA
Lupo solitario: seleziona questa casella per rimuovere tutti gli agenti dalla squadra
e affrontare la missione da solo.
Agenti: fai clic su un agente per aggiungerlo alla squadra o per
rimuoverlo.
Inventario armi: seleziona un equipaggiamento predefinito per ogni agente.

12
CIVILI
Usa impostazioni seleziona questa casella per inserire i civili specificati nella
campagna: missione originale.
Archetipi disponibili: consente di selezionare come civile qualsiasi modello presente nel
gioco. Evidenzia il tipo di modello e fai clic sulla freccia destra per
aggiungerlo all'elenco selezionato.
Archetipi selezionati: i tipi di civili per lo scenario scelto. Evidenzia un tipo di civile e fai
clic sulla freccia sinistra per rimuoverlo dall'elenco.
Numero di ostaggi: imposta il numero minimo e massimo di civili desiderati nel livello.
Morale: imposta il livello minimo e massimo di resistenza all'intimazione
ad arrendersi. Impostando il morale su 1, riuscirai a fare arrendere
il personaggio solo fiaccandone il morale con l'uso di armi meno
nocive. Con valori di morale più alti indurre i personaggi alla resa
sarà sempre più arduo.
SOSPETTI
Usa impostazioni seleziona questa casella per inserire i sospetti specificati nella
campagna: missione originale.
Archetipi disponibili: consente di selezionare come sospetto qualsiasi modello presente
nel gioco. Evidenzia il tipo di modello e fai clic sulla freccia destra
per aggiungerlo all'elenco selezionato.
Archetipi selezionati: i tipi di sospetti per lo scenario scelto. Evidenzia un tipo di
sospetto e fai clic sulla freccia sinistra per rimuoverlo dall'elenco.
Numero di sospetti: imposta il numero minimo e massimo di sospetti desiderati nel
livello.
Abilità: seleziona il livello di abilità dei sospetti per questo scenario.
Morale: imposta il livello minimo e massimo di resistenza all'intimazione
ad arrendersi.
Arma primaria/
Arma di copertura: seleziona il tipo di armi utilizzabili dai sospetti.
SALVA
Nome scenario: immetti un nome per il nuovo scenario creato.
Nome pacchetto: seleziona un pacchetto o creane uno nuovo. I pacchetti sono
costituiti da più missioni personalizzate create da te o da altri
membri della comunità SWAT 4 tramite lo strumento Creazione
missione rapida.

13
Le missioni vengono salvate con l'estensione .pak nella cartella SWAT4\content\scenarios.
Condividi le missioni con gli amici o scarica nuove missioni create da altri giocatori.
Tutti gli scenari devono essere collocati nella cartella degli scenari specificata per
essere visualizzati nel menu Modifica.
Note: immetti un commento per la missione personalizzata. Tale commento verrà
visualizzato nella schermata Missione quando viene eseguita la missione. Immetti
qui le informazioni sulla missione che desideri comunicare ai giocatori che
scaricheranno la missione personalizzata da te creata.

PARTITA A PIÙ GIOCATORI


COME OSPITARE UNA PARTITA
Nome server: immetti un nome per il server. Il nome predefinito del server è
SWAT 4 Server.
Nome giocatore: immetti il nome con il quale desideri essere identificato nelle
partite a più giocatori e cooperative.
Password: puoi impostare una password per rendere sicuro il server. In
questo modo solo i giocatori che possiedono la password
potranno unirsi alla partita.
Elenco mappe tramite questo elenco puoi selezionare i livelli desiderati e stabilire
disponibili: un ordine di esecuzione. Le mappe disponibili sono visualizzate a
sinistra. Fai clic sul nome di una mappa per evidenziarlo. A destra
dello schermo vengono visualizzate un'immagine e una breve
descrizione del livello Fai clic sul pulsante freccia destra per
aggiungere la mappa all'elenco Rotazione mappe situato sulla
destra.
Rotazione mappe: qui vengono elencate le mappe selezionate. Per rimuovere una
mappa dall'elenco, fai clic sul nome della mappa per evidenziarlo,
quindi fai clic sul pulsante freccia sinistra. Verrà caricata per prima
la mappa visualizzata in verde. Per impostare la mappa che
desideri venga caricata per prima, fai doppio clic su di essa.
Tempo round: il limite di tempo massimo per il round.
Tempo fra i round: l'intervallo di tempo che intercorre tra la fine del round corrente e
il caricamento della mappa successiva da parte del server. Se tutti
i giocatori selezionano Pronto, si passa immediatamente all'azione.
Tempo precedente l'intervallo precedente l'inizio del round. Durante questo
la missione: intervallo si può selezionare l'equipaggiamento dei giocatori e
attendere l'ingresso di nuovi giocatori. Se tutti i giocatori
selezionano Pronto, si passa immediatamente all'azione.

14
Numero di round: imposta il numero di round da eseguire in ogni mappa.
Tipo di partita: tutti i tipi di partita sono basati su competizioni fra squadre, la
SWAT e i Sospetti.
Sospetti barricati: sia la SWAT, sia i Sospetti ottengono punti neutralizzando o
arrestando membri della squadra opposta. Vince la squadra che
raggiunge per prima il limite di punteggio, oppure la squadra con
più punti allo scadere del tempo del round.
Scorta del VIP: Un membro della SWAT scelto a caso è VIP. I sospetti devono
catturare il VIP e tenerlo prigioniero per 2 minuti prima di
ucciderlo. La SWAT deve scortare il VIP fino al punto di
prelevamento situato nell'area della missione impedendo ai
Sospetti di catturarlo. La SWAT vince se riesce a portare il VIP al
punto di prelevamento o se i Sospetti uccidono il VIP prima di
averlo catturato e tenuto prigioniero per 2 minuti. I Sospetti
vincono se uccidono il VIP dopo averlo catturato e tenuto
prigioniero per 2 minuti, oppure se il VIP viene ucciso da un
agente SWAT.
Pronto intervento: nella mappa vengono collocate da 3 a 5 bombe in posizione
casuale. Per vincere il round, la SWAT deve individuare e disattivare
tutte le bombe entro il limite di tempo stabilito. Se la SWAT non
riesce a disinnescare tutte le bombe entro il limite di tempo, le
bombe scoppiano e i Sospetti vincono il round.
CO-OP: selezionando la modalità Cooperativa, puoi eseguire missioni a
giocatore singolo con un massimo di altri quattro giocatori.
Limite di punteggio: la squadra che raggiunge il limite di punteggio prima dello scadere
del tempo vince il round.
Numero massimo il numero massimo di giocatori che possono unirsi alla
giocatori: partita. Il limite massimo è 16.
Ripristino se il valore impostato per questa opzione è superiore a 1, viene
rapido round: avviato direttamente il round successivo della stessa mappa senza
effettuare un nuovo caricamento. In questo modo viene eliminata
l'attesa necessaria per il caricamento, ma nel round successivo
vengono mantenuti immutati tutti gli elementi interattivi del livello,
quali porte aperte e finestre rotte.
LAN/Internet: esegui una partita a più giocatori o cooperativa tramite Internet o
rete LAN (Local Area Network).
Fuoco alleato: consente di modificare i danni inflitti da armi usate contro i
compagni di squadra.

15
Disattiva è disponibile solo nella modalità di gioco Sospetti barricati.
rigenerazione: I giocatori uccisi o arrestati potranno unirsi nuovamente alla
partita solo nel round successivo.
Mostra nomi nemici: posizionando il mirino sui nemici, sullo schermo vengono
visualizzati i relativi nomi.
Mostra nomi posizionando il mirino sui compagni di squadra, sullo
compagni di squadra: schermo vengono visualizzati i relativi nomi.
Solo arresto le armi letali non causeranno alcun danno. Puoi eliminare
(disattiva il danno): gli avversari solo arrestandoli. Questa opzione non è disponibile
nella partita Scorta del VIP a più giocatori.
Usa punto d'ingresso usa il punto d'ingresso primario per tutte le mappe dell'elenco
primario: Rotazione mappe dotate di due ingressi.

COME UNIRSI A UNA PARTITA


Protetto da password: se per unirsi al server è necessaria una password, accanto al
nome del server è visualizzata un'icona a forma di lucchetto.
Nome server: elenca i nomi di tutti i server in una colonna. Seleziona questa
intestazione per organizzare l'elenco in ordine alfabetico in base al
nome del server.
Giocatori: elenca il numero di giocatori o il numero massimo di giocatori per
ciascun server in una colonna. Seleziona questa intestazione per
organizzare l'elenco in ordine ascendente o discendente in base a
tale numero.
Ping: elenca il ping di ciascun server in una colonna. Seleziona questa
intestazione per organizzare l'elenco in ordine ascendente o
discendente in base all'intervallo di ping.
Tipo di partita: elenca il tipo di modalità di partita in una colonna. Seleziona
questa intestazione per organizzare l'elenco in ordine alfabetico in
base al nome del server.
Nome mappa: elenca la mappa corrente di ciascun server in una colonna.
Seleziona questa intestazione per organizzare l'elenco in ordine
alfabetico in base al nome della mappa.
Indirizzo IP: elenca l'indirizzo IP di ciascun server. Seleziona questa
intestazione per organizzare l'elenco in base all'indirizzo IP.
Nome giocatore: immetti il nome che desideri venga visualizzato nelle partite a più
giocatori e cooperative.
Aggiorna: aggiorna l'elenco dei server.
Rinnova: aggiorna rapidamente tutti i dati nell'elenco dei server corrente, fra
cui ping, numero di giocatori e mappe attuali.

16
IP diretto: ti consente di unirti a uno specifico indirizzo IP.
Filtri: seleziona uno dei seguenti filtri per gli elenchi di server: Ping
massimo, Nascondi protetto da password, Tipo di partita e
Completo. Fai clic sul segno di spunta per confermare o sulla X
per cancellare. Fai clic su Aggiorna per attivare il filtro.
Internet/LAN: consente di definire se si desidera visualizzare le partite in Internet
o in rete LAN (Local Area Network).
Unisciti: consente di unirti al server selezionato.

IMPOSTAZIONI
IMPOSTAZIONI AUDIO
Volume musica: aumenta o riduce il volume della musica durante la partita.
Volume suono: aumenta o riduce il volume degli effetti sonori durante la partita.
Volume voce: aumenta o riduce il volume della voce durante la partita.

IMPOSTAZIONI VIDEO
Quando si esegue Swat 4 per la prima volta, le impostazioni sono configurate
automaticamente per ottenere l'equilibrio ideale di prestazioni e qualità grafica. Se queste
impostazioni vengono modificate, le prestazioni potrebbero risultare compromesse.
DETTAGLIO RENDERIZZAZIONE
Le opzioni video di renderizzazione dettaglio Molto alto, Alto, Medio o Basso consentono
di configurare automaticamente le singole opzioni di renderizzazione per ottenere
prestazioni ottimali su vari tipi di computer. Ad esempio, l'opzione di dettaglio di
renderizzazione Molto alto è ideale per computer e schede video di ottima qualità.
L'opzione Personalizzato consente di selezionare le impostazioni desiderate per le singole
opzioni di renderizzazione quali Dettaglio alone, Dettaglio trama e così via, in modo da
personalizzare ciascuna opzione in base alle preferenze. Seleziona una delle quattro
impostazioni predefinite.

17
Risoluzione schermo: seleziona una delle quattro impostazioni di risoluzione dello
schermo disponibili: 800 x 600, 1024 x 768, 1280 x 1024,
1600 x 1200.
Luminosità: regola la luminosità.
Contrasto: regola il contrasto.
Gamma: regola la gamma.
IMPOSTAZIONI DETTAGLIO RENDERIZZAZIONE PERSONALIZZATE
Dettaglio alone: controlla la qualità dell'effetto alone nella partita. Un esempio di
questo effetto è costituito dall'alone sfocato visibile attorno alle
insegne al neon presenti nel gioco.
Dettaglio mappa controlla gli oggetti presenti nel gioco per i quali viene
in rilievo: utilizzata la mappa in rilievo (detta anche "mappa normale") e la
quantità di dettaglio dell'effetto mappa in rilievo. Un valore di
dettaglio alto produce una mappa in rilievo di qualità elevata, ma
determina una renderizzazione più lenta e tempi di caricamento
maggiori.
Dettaglio trama: controlla la quantità di dettaglio delle trame presenti nel gioco. Un
valore di dettaglio alto produce una visualizzazione di qualità
elevata, ma determina una renderizzazione più lenta e tempi di
caricamento maggiori.
Dettaglio ambiente controlla la complessità grafica dell'ambiente di gioco. In
di gioco: genere un valore di dettaglio alto determina la presenza
nell'ambiente di gioco di un maggior numero di oggetti e di
elementi frangibili, nonché maggiori effetti di luminosità e sistemi
particellari.
Consenti con le schede che supportano PS2.0, questa opzione consente di
Shader PS2.0: disattivare tale funzionalità e utilizzare in alternativa il modello di
renderizzazione precedente Pixel Shader 1.1. In molti casi la
funzionalità PS2.0 è più veloce e ha una qualità più elevata,
tuttavia con alcune schede la funzionalità PS1.1 riduce i tempi di
renderizzazione.

18
CONTROLLI PARTITA
INTERFACCIA COMANDI CLASSICA
Questa interfaccia, basata sui controlli di SWAT 3, utilizza tasti dedicati per impartire i
comandi. In questa modalità tutti i comandi vengono impartiti tramite tasti numerici,
mentre la selezione delle armi è assegnata ai tasti funzione. I riquadri di comando
vengono visualizzati in una piccola finestra in alto a sinistra dello schermo.

INTERFACCIA COMANDI GRAFICA


Impartire comandi in SWAT 4 è molto semplice. Usa il pulsante destro del mouse per
visualizzare l'interfaccia comandi e seleziona l'azione desiderata. Gli stili da 1 a 4
consentono di modificare la modalità di visualizzazione, selezione e chiusura
dell'interfaccia comandi grafica.
Opzione Esci aggiunge un'opzione di uscita dall'interfaccia comandi grafica
dal menu: alternativa al comando "exit". Questa impostazione ha efficacia una
volta riavviato il livello.
Sensibilità mouse: imposta la sensibilità del mouse.
Mostra testo guida: sposta il mouse su un'opzione del menu per visualizzarne il testo
descrittivo nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
Inverti l'asse Y
del mouse: inverte il controllo superiore e inferiore del mouse.
Corri sempre: modifica la velocità predefinita del movimento da passo a corsa.
Spostandoti più velocemente, ti sarà più difficile mirare al
bersaglio.
Nome giocatore: immetti il nome che desideri venga visualizzato nelle partite a più
giocatori e cooperative.
Tipo voce: seleziona la voce utilizzata per gli agenti durante le partite a più
giocatori e cooperative.
Velocità connessione: seleziona il tipo di connessione Internet.
Config. tastiera: il menu Config. tastiera consente di personalizzare i controlli del
gioco. Fai clic sulla funzione che desideri modificare per
selezionarla, quindi fai clic sul pulsante Modifica tasto scelta
rapida. In ultimo, seleziona il tasto della tastiera o il pulsante del
mouse a cui desideri assegnare la funzione. Vi sono quattro
schede separate di associazione dei tasti: Movimento, Interazione,
Comando e Riservato. I tasti elencati nella scheda Riservato non
possono essere modificati.

Ripristina
impostazioni
predefinite: ripristina le impostazioni predefinite di un determinato menu.
19
ESECUZIONE DEL GIOCO
COME IMPARTIRE COMANDI ALLA SQUADRA
Il tuo compito è comandare la squadra o il gruppo di SWAT 4. Il gruppo è formato dal tuo
personaggio e da un team di 4 uomini, costituito da due squadre di due elementi
ciascuna, la squadra rossa e la squadra blu. Puoi impartire i comandi alla squadra rossa,
alla squadra blu o all'intero gruppo premendo il tasto tabulazione per selezionare i vari
elementi. Il colore dell'interfaccia comandi grafica cambia di conseguenza.

RIQUADRI SQUADRE
I membri della tua squadra SWAT sono dotati di un elmetto sul quale è montata una
videocamera. Premendo il tasto Inserisci, accedi al riquadro della squadra rossa. In alto a
destra dello schermo viene visualizzata una piccola finestra. Il riquadro viene
contrassegnato con il nome del personaggio visualizzato, caratterizzato dal colore della
squadra di cui il personaggio fa parte. Attraverso il riquadro puoi vedere ciò che vede il
personaggio. Se premi nuovamente Inserisci, selezioni il secondo membro della stessa
squadra.
Premi il tasto Inizio per accedere al riquadro della squadra blu e usalo in modo analogo.

CONTROLLO DEI MEMBRI DELLA SQUADRA TRAMITE I


RIQUADRI
Puoi impartire comandi attraverso i riquadri. Premi il tasto BLOC MAIUSC per espandere
il riquadro. Una volta espanso il riquadro, puoi usare il mouse per guardarti attorno dal
punto di vista dell'agente e impartire i comandi di conseguenza. Premi nuovamente il
tasto BLOC MAIUSC per ripristinare le dimensioni standard del riquadro e controllare
nuovamente la schermata principale.
Quando il cursore si trova nel riquadro, puoi usare il mouse per spostarlo all'interno della
visualizzazione e impartire comandi in modo analogo a quanto avviene quando il cursore
si trova nella schermata principale.

20
COMANDO RAPIDO
In SWAT 4 sono disponibili comandi sensibili al contesto eseguibili premendo la barra
spaziatrice. Il comando rapido viene visualizzato in basso a destra sullo schermo. Il colore
del riquadro a sinistra del testo indica se il comando viene impartito alla squadra rossa o
blu o all'intero gruppo. Analogamente a quanto avviene per l'interfaccia comandi grafica,
premendo il tasto tabulazione è possibile selezionare le varie opzioni disponibili.

ELENCO DEI COMANDI:


Allineatevi Ordina alla squadra di mettersi in posizione attorno a te.
Spostatevi in Ordina alla squadra selezionata di spostarsi in luogo specifico
determinato dalla posizione del reticolo di puntamento al momento
in cui viene impartito il comando.
Coprite Ordina alla squadra selezionata di coprirti mentre ti sposti.
Azionate Consente di visualizzare il menu Azionate per ordinare alla squadra
selezionata di azionare granate o equipaggiamento tattico.
Controllate Ordina alla squadra selezionata di addossarsi in un angolo o
contro una porta e di mantenere la posizione fino a nuovo ordine.
Quando gli agenti si addossano a una porta, la esaminano per
verificare se è chiusa a chiave.
Forzate la serratura Ordina agli agenti di forzare la serratura di una porta chiusa a
chiave.
Avanzate Ordina alla squadra selezionata di avanzare in una determinata
e sgomberate zona e di eliminare i sospetti presenti.
Aprite ed entrate Ordina alla squadra selezionata di verificare la porta e, se questa
non è chiusa a chiave, di entrare. Se la porta è chiusa a chiave, gli
agenti lo comunicano e si fermano in attesa di un eventuale ordine
di sfondare la porta.
Aprite e sgomberate Ordina alla squadra selezionata di verificare la porta e, se questa
non è chiusa a chiave, di eliminare i sospetti presenti nella stanza.
Se la porta è chiusa a chiave, gli agenti lo comunicano e si
fermano in attesa di un eventuale ordine di sfondarla.
Sfondate ed entrate Ordina alla squadra selezionata di sfondare la porta e di entrare
nella stanza.
Lanciate una granata Ordina alla squadra selezionata di usare una granata
e sgomberate abbagliante prima di entrare nella stanza per sgomberarla.
Azionate il gas Ordina alla squadra selezionata di usare una granata a gas
e sgomberate lacrimogeno prima di entrare nella stanza.
Lanciate una granata
pungiglione Ordina alla squadra selezionata di usare una granata
e sgomberate pungiglione prima di entrare nella stanza.
Controllate la stanza Ordina alla squadra selezionata di usare l'optiwand per
con lo specchio verificare la presenza di sospetti in una stanza. Ciò è possibile se
la porta è aperta.
Specchio sotto Ordina alla squadra selezionata di usare l'optiwand sotto una porta
la porta chiusa per verificare la presenza di sospetti.

21
Comandi di azionamento Ordina alla squadra selezionata di attivare una delle seguenti
armi: fucile per pallottole irritanti, taser, granata abbagliante,
granata a gas lacrimogeno, granata pungiglione, spray
irritante, esplosivo C2, fucile a pompa di sfondamento, fucile a
pompa meno nocivo o cuneo porta.
Trattenete Ordina alla squadra selezionata di trattenere un sospetto o un
ostaggio.
Impadronitevi della prova Ordina alla squadra selezionata di impadronirsi di una prova,
ad esempio un'arma.
Rimuovete il cuneo Ordina alla squadra selezionata di rimuovere il cuneo dalla porta.
Rimuovete C2 Ordina alla squadra selezionata di rimuovere una carica C2
prima che esploda.
Controllate l'angolo Ordina alla squadra selezionata di azionare l'optiwand per
con lo specchio verificare se vi sono sospetti dietro un angolo.
Disattivate Ordina alla squadra selezionata di disattivare un dispositivo
esplosivo.
Uscite dalla missione Ordina di usare la chiave della porta per uscire dalla missione.
In questo modo la missione viene terminata.

RISPOSTE COOPERATIVE
Una volta impartito il comando, i compagni di squadra possono rispondere in modo
positivo o negativo.

ALTRE AZIONI SENSIBILI AL CONTESTO


Quando intervieni su porte o angoli, può essere visualizzata un'icona corrispondente a
una delle azioni descritte di seguito.
Puntare verso la porta chiusa a chiave
con il kit degli attrezzi SPARA (tieni premuto): Forzate la serratura
Puntare verso la bomba con il kit
degli attrezzi SPARA (tieni premuto): Disattivate la bomba
Puntare verso la porta con la carica C2 SPARA (tieni premuto): Impostate la carica
Puntare verso la porta con il cuneo SPARA (tieni premuto): Azionate il cuneo
Puntare verso la porta con il fucile a
pompa di sfondamento SPARA: Sfondate la porta
Puntare verso la porta con l'optiwand SPARA (tieni premuto) Specchio sotto la
porta/dietro l'angolo

MENU PAUSA
Premi Esc per visualizzare il menu Pausa. Vengono visualizzati la schermata Obiettivi e
punteggi e i pulsanti Impostazioni, Continua e Abbandona.
Questa schermata mostra gli obiettivi, le procedure e lo stato correnti della squadra, oltre
a una mappa della zona.
Puoi scegliere di abbandonare la missione facendo clic sul pulsante Abbandona nella
parte superiore dello schermo. In questo modo passerai direttamente alla schermata del
rapporto post-missione, nella quale sono visualizzati il punteggio e lo stato di tutti gli
obiettivi della missione.
22
ESECUZIONE DI SWAT 4
Nell'affrontare una missione è importante attenersi alle procedure SWAT. In SWAT 4 è
possibile completare una missione usando armi letali, tuttavia alcune missioni richiedono
che sia garantita l'incolumità di ostaggi e sospetti. Seguendo le procedure SWAT potrai
garantire il rispetto della legge senza mettere a repentaglio la vita di persone innocenti.
L'obiettivo della SWAT è di salvare vite umane. Devi fare ricorso alle armi letali solo se vi
sono agenti o civili innocenti in pericolo di vita e devi sparare solo a scopo di difesa.
Quando un agente SWAT incontra un sospetto nel corso della missione, per prima cosa
deve intimare la resa (tasto predefinito: pulsante centrale del mouse, con il mirino
posizionato sul bersaglio) per dare al sospetto la possibilità di arrendersi pacificamente.
Devi intimare la resa anche ai civili presenti sulla scena del delitto, per assicurare la loro
incolumità e quella degli altri. Dopo che il soggetto si è arreso, può essere ammanettato
da un agente. Affinché la zona possa considerarsi sgomberata, tutti i sospetti e gli ostaggi
devono essere stati ammanettati dagli agenti.
Per raggiungere l'obiettivo di ristabilimento dell'ordine presente in tutte le missioni della
carriera, è necessario arrestare o neutralizzare tutti i sospetti. Se i sospetti vengono
neutralizzati dopo essersi arresi o prima di avere avuto la possibilità di arrendersi, al
termine della missione verrà applicata una penalità di punteggio per violazione del
protocollo SWAT. Per raggiungere qualsiasi obiettivo di salvataggio di civili (Salva tutti i
civili o salva un determinato personaggio), è necessario che i civili si arrendano e siano
ammanettati. Se durante una missione viene ucciso un civile, la missione fallisce.

COME IMPARTIRE COMANDI ALLA SQUADRA


Come leader della squadra SWAT, sei al comando dei membri della squadra mossi dal
computer. L'aiuto degli agenti controllati dal computer è fondamentale per la
sopravvivenza e il successo del gruppo. Il gruppo è diviso in due squadre (blu e rossa),
ciascuna composta da due agenti. Puoi impartire i comandi alle due squadre
separatamente tramite il tasto di alternanza dei bersagli del comando (tasto predefinito:
TABULAZIONE), oppure puoi impartire ordini all'intero gruppo (detto Oro).
Il riquadro di comando rapido situato nell'angolo inferiore destro è sensibile al contesto e
cambia in base al bersaglio su cui è posizionato il mirino. Il colore del riquadro indica a
quale squadra viene impartito il comando. Se posizioni il mirino su una porta, in questo
riquadro per impostazione predefinita viene visualizzato il comando Aprite e sgomberate.
Se premi il tasto di comando rapido (tasto predefinito: BARRA SPAZIATRICE) impartisci il
comando ai compagni di squadra. Puoi impartire la maggior parte degli ordini generici
con il tasto di comando rapido.
L'interfaccia comandi grafica (tasto predefinito: pulsante destro del mouse) può essere
utilizzata per impartire ai membri della squadra comandi più specifici. Se posizioni il
mirino su una porta e tieni premuto il pulsante dell'interfaccia comandi grafica, avrai a
disposizione più opzioni rispetto a quelle presenti nel riquadro di comando rapido. Puoi
ordinare alla squadra di aprire una porta e attivare più tipi di granate prima di entrare nella
stanza, di usare l'optiwand per verificare la presenza di eventuali minacce inserendo lo
specchio sotto la porta (se presente nel menu dell'inventario di equipaggiamento di
preassalto) e molto altro.

23
COME IMPADRONIRSI DELLE PROVE
Quando durante una missione riesci a neutralizzare i sospetti o a ottenerne la resa, questi
lasceranno cadere le proprie armi. Puoi impadronirti delle armi posizionandoti sopra di
esse con il tuo personaggio, inquadrandole nel mirino e premendo il tasto Usa (tasto
predefinito: pulsante centrale del mouse). Puoi anche ordinare ai membri della squadra di
impadronirsi delle armi. In alcuni casi l'obiettivo della missione potrebbe richiedere di
impadronirsi di determinati oggetti o armi prima del completamento della missione.

UTILIZZO DELL'EQUIPAGGIAMENTO TATTICO


L'utilizzo dell'equipaggiamento tattico è fondamentale per il successo delle missioni. Puoi
sfondare le porte chiuse a chiave avvicinandoti alla porta e mirando alla serratura. Se
posizioni il mirino sulla parte superiore della serratura, sullo schermo viene visualizzato il
messaggio SFONDATE. Se tieni premuto SPARA (tasto predefinito: pulsante sinistro del
mouse), l'agente userà una potente arma di sfondamento per abbattere la porta, ad
esempio un esplosivo C2. Se posizioni il mirino sulla parte inferiore della serratura, sullo
schermo viene visualizzato il messaggio FORZATE LA SERRATURA. Se tieni premuto
SPARA, l'agente forzerà la serratura. Se posizioni il mirino alla base della porta, sullo
schermo viene visualizzato il messaggio OPTIWAND, purché questo strumento sia stato
incluso nell'inventario armi. Se tieni premuto SPARA, l'agente azionerà l'optiwand per
posizionare lo specchio sotto la porta. Puoi anche ordinare agli agenti controllati dal
computer di usare i vari oggetti tattici durante il gioco.

DANNI SUBITI
Quando subisci danni durante una missione, l'immagine dell'agente nel display HUD
diventa rossa e lampeggia in corrispondenza della parte del corpo colpita. A seconda della
parte del corpo colpita, si hanno diversi effetti negativi. Se vieni colpito a un braccio, perdi
in accuratezza della mira e precisione del reticolo di puntamento. Se vieni colpito alle
gambe, i movimenti diventano più lenti. Se subisci troppi danni durante una missione,
vieni ucciso e la missione fallisce.

RAPPORTO AL TOC
Durante la missione ogni volta che lo stato di un personaggio cambia devi comunicare il
nuovo stato facendo rapporto al TOC. Ogni volta che un civile o un sospetto vengono feriti
o uccisi, devi fare rapporto al TOC posizionando il mirino sul personaggio e premendo il
tasto Usa (tasto predefinito: pulsante centrale del mouse). Se durante una missione uno
dei membri della tua squadra risulta inabilitato, il mancato rapporto al TOC comporterà
una penalità di punteggio al termine della missione.

CECCHINI E RIQUADRI
Se presenti in una missione, i cecchini segnalano via radio l'avvistamento dei sospetti.
Quando ricevi una segnalazione, puoi premere il tasto di attivazione del riquadro cecchino
(tasto predefinito: PAGINA SU) per visualizzare immediatamente il riquadro dell'ultimo
avvistamento comunicato dalla copertura dall'alto. Puoi visualizzare il riquadro cecchino
in qualsiasi momento usando tale tasto. In alcune missioni vi sono più cecchini e puoi
alternare fra i vari riquadri. Una volta visualizzato il riquadro cecchino, puoi ingrandirlo

24
premendo il tasto di controllo del riquadro (tasto predefinito: BLOC MAIUSC) e controllare
il cecchino con il mouse. Usa il pulsante destro del mouse per controllare lo zoom del fucile.
Puoi anche alternare fra i riquadri di ciascun membro della squadra controllato dal
computer. Ogni agente dispone di un elmetto dotato di videocamera, attraverso il quale
puoi osservare la situazione dal punto di vista dell'agente stesso. Puoi selezionare le varie
videocamere poste sull'elmetto di ciascun agente di entrambe le squadre rossa (tasto
predefinito: INSERISCI) e blu (tasto predefinito: INIZIO). Quando controlli gli agenti
attraverso i rispettivi riquadri, puoi impartire i comandi a distanza e impiegare varie
complesse tattiche multi-squadra, ad esempio allo scopo di impadronirti di una stanza
dotata di più ingressi.

SCHERMATA PAUSA E OBIETTIVI


Premendo ESC o il tasto per la visualizzazione di obiettivi e punteggi (tasti predefiniti B, M
e O) viene visualizzata la schermata degli obiettivi, che mostra lo stato degli obiettivi della
missione, i totali delle procedure, lo stato di tutti gli agenti del gruppo e la mappa
disponibile per la missione corrente. Vengono inoltre visualizzate opzioni per modificare le
impostazioni di gioco e abbandonare la missione corrente.

COMPLETAMENTO E FALLIMENTO DELLE MISSIONI


Una volta completati tutti gli obiettivi, un messaggio di notifica segnala che è possibile
portare a termine la missione. Per completare la missione, premi ESC e fai clic sul
pulsante RAPPORTO POST-MISSIONE. Prima di eseguire il rapporto post-missione, cerca
di impadronirti di tutte le armi e di effettuare i vari rapporti sullo stato al TOC, in modo da
ottenere un maggior punteggio finale. Se non riesci a completare gli obiettivi della
missione puoi terminare la missione, oppure puoi continuare a giocare e portare a
termine il livello. Tuttavia, per portare a termine la missione con successo dovrai riavviare
la missione e raggiungere tutti gli obiettivi. Se non raggiungi un qualsiasi obiettivo o se
vieni ucciso, la missione fallisce.

PUNTEGGIO
I punteggi migliori per ciascun livello di difficoltà delle varie missioni vengono salvati e
possono essere visualizzati nel menu MISSIONE. Per ottenere un punteggio migliore,
cerca di impedire che i sospetti o i civili vengano feriti, evita che il tuo personaggio o i
tuoi uomini subiscano danni, impadronisciti di tutte le armi ed esegui i rapporti sullo stato
al TOC.

SUGGERIMENTI E TRUCCHI
• Può essere utile equipaggiare più di un agente controllato dal computer con l'optiwand,
nell'eventualità che un agente risulti inabilitato durante una missione.
• È buona norma usare l'optiwand per verificare l'eventuale presenza di insidie dietro gli
angoli. Puoi ordinare agli agenti mossi dal computer di usare l'optiwand in
corrispondenza di quasi tutti gli angoli.
• Qualsiasi sospetto che si trovi dietro una porta fatta saltare con una carica di C2 verrà
ferito o rimarrà momentaneamente stordito, a seconda della distanza rispetto alla porta.
25
• Per mantenere il reticolo di puntamento in posizione stabile e ottenere una mira più
precisa, cerca di sparare accucciato, spostandoti lentamente e con brevi raffiche.
• Se ordini agli agenti di addossarsi a una porta, questi esamineranno automaticamente
la serratura per comunicarti se la porta è chiusa a chiave.
• Usa le granate per sgomberare le stanze prima di entrare. Assicurati di selezionare la
granata migliore in base alla situazione.
• Molte delle armi primarie e secondarie sono dotate di una torcia, che puoi usare per
illuminare le zone buie.

26
SWAT 4
RICONOSCIMENTI
IRRATIONAL GAMES, Produttore esecutivo Produttori
LLC Ken Levine Robert Irving
Paul Pawlicki
Programmazione Produttore superiore Rob Loftus
John Abercrombie Sara Verrilli
Terrance Cohen Responsabile principale
Carlos Cuello Produttore associato tecnologia
Michael James Joseph Faulstick Michael Heilemann
Dan Kaplan
Christopher Kline Controllo qualità Marketing
Darren Lafreniere Tim Franson
Keith Smith Presidente America del
Programmazione Eric Kirchberg Nord
aggiuntiva Phil O' Neil
Henry Kaufman Consulente S.W.A.T.
Kenneth A. Thatcher Vicepresidente marketing
Design Koren Buckner
Bill Gardner Programmazione
Paul Hellquist Vengeance Engine: Responsabile superiore
Ian Vogel Team australiano marchio
Marc Atkin Lori Inman
Grafica David Beswick
Steven Kimura Paul Dennison Responsabile marchio
Joseph Kowalski Glenn Fiedler associato
Sean Lattrell Michael Johnston John Choon
Shawn Robertson Ryan Lancaster
Mauricio Tejerina Alex Luddy Coordinatori marketing
Jed Wahl Rowan Wyborn Keyur Shah
Nathan Wells Kristin Bruno
SIERRA
Grafica aggiuntiva ENTERTAINMENT Responsabile marchio
Alexander Shoukas Europa
Scott Sinclair Produzione Antoine Molant
Sviluppo grafica elementi
liquidi Vicepresidente esecutivo Responsabile superiore
Robb Waters Worldwide Studios marchio
Michael Pole Asia/Pacifico
Design musica e audio Chloe Rothwell
Eric Brosius Vicepresidente
produzione Pubbliche relazioni
Audio aggiuntivo Bret Berry
Evan Buehler Produttore esecutivo Direttore pubbliche
Script Kenneth S Rosman relazioni
Sara Verrilli Adam Kahn

27
Responsabile pubbliche Responsabili controllo Certificazione Vivendi
relazioni qualità Universal Publishing
Sarita Churchill Wladia Summers Glenn Dphrepaulezz
Igor Krinitskiy Cyra Talton
Ricerca consumatori Brandon Valdez
Gestori progetto
Responsabile ricerca Tharlie Richardson Localizzazione
Linda Howard Calvin Wong Gerry Carty
Barry Kehoe
Analista ricerca Responsabili verifica Catherine Walsh
Eric Culqui controllo qualità Barbara O'Connell
Todd Allison Fiona Ebbs
Servizi creativi Abhishake Behl Eithne Hagan
Kathy Carter-Humphreys Steven Baker Lawrence Moran
Kristy Cheng Kevin Boggs Brendan O'Mahoney
Gretchen Clark Robert Bradbury Bill Sweeney
Elisabeth Miller Bryan Bui David Fleming
Nathan Gruppman Brian Carr Ivan Warner
Hayley Sumner Renny Chang Linus Ingoldsby
Gary Chen Paul Condron
Responsabile legale Richard Cisneros Francis Courchinoux
Tracy Sargent Channa De Silva Dave Hickey
James Shaw Minh Do Annette Lee
Rod Rigole Brian Douglass Laura Casanellas Luri
Kevin Crook Jessica Eckstein Philippe Gendreau
Pam Teller Russell-Roy Espinosa Fionn O'Brien
Michael Fahrny Paul Shore
Controllo qualità Duncan Field Antoine Molant
Jim Gentle Corina Zaha
Vicepresidente operazioni Rick Gusa Ray Sullivan
studio Richard Hager Philip Papadimas
Rich Robinson Jeff Hartmann Estelle Dubernard
Brian Kang Romain Magnard
Direttore controllo qualità Todd Langley Gilda Hallinan
Gary Stevens Kevin Lo Esther Hartwig
Sue Lowe Jerome Crametz
Responsabile superiore Chad Martin Jerome Grandgeorge
controllo qualità Eduardo Mayor Hernan Taffarelli
Troy Mirmirani Jose Ignacio Dominguez
James Galloway
Marc Nagel Roberto Enrico Lattanzio
Responsabile superiore James Ong Niall Hogan
Sok Phuy Philippe De Chaunac
risorse controllo qualità
Ben Saurer Jonathan Dornan
Michael Gonzales
Robert Scott Ignacio Requena
Vinnie Shahzad Pawel Ziajka
Supervisori controllo
Alex Sharrigan Michal Cegielka
qualità Cezar Matkowski
Dustin Thomas
Chris Richardson
Dwayne Zamora Agnieszka Weseli-Ginter
James Pasque
Ryszard Chojnowski
Milan Czarnowski

28
Jiøí Matyœkiewicz Comandante SWAT
Alena Vávrová David Pizzuto
Pavel Mondschein T.O.C.
Éric Chatelet Nate Wells

Produzione multimediale Centrale, operatore servizio emergenze


presso VUG 911, reporter televisivo, ostaggio
donna 2
Responsabile voice talent Kari Walgren
Tom Keegan
Lawrence Fairfax, sospetto uomo 2
Regia attori e voci Adam Arian
Eric Weiss
Hadeon Koshka, Gary Altman, copertura
Supervisore dialogo dall'alto
Andrea Toyias Nick Guest

Ingegnere registrazione Alice Jenkins, Wendy Kline,


Patrick McNulty ostaggio donna 3
Patricia Scanlon
Tecnico dialogo
Rich Seitz Andrew Taroone, sospetto uomo 4,
Allen Kruse
Tecnico video Fed Tatasciore
Tonya Stumphauzer
Sospetto uomo 3, Alex Jimenez,
Voice actor Carl Jennings
Armando Valdez-Kennedy
Giocatore SWAT
Justin Gross Hyun Jun Park
Keone Young
Agente SWAT
Zack "Hollywood" Fields Ostaggio donna, Melinda Kline
Chris Edgerly Jenna Lamia

Agente SWAT Ostaggio uomo 3, Warren Rooney,


Tony "Metropolitana" Girard James Bettincourt Jr.
Nolan North Andy Milder

Agente SWAT Ostaggio uomo 1, voce al telefono 1


Steve "Nonno" Reynolds, Michael McMillian
Theodore Sterling
Scott Bullock Ostaggio uomo 2, Louie Baccus,
Lawrence Adams
Agente SWAT Mike Starr
Allen "Pitone" Jackson,
Jean Trouffant Gladys Fairfax, Sharon Conway,
Michael Ralph ostaggio donna 4
Rhoda Gemignani

29
Sospetto uomo 1, Lian Niu, GAMESPY INDUSTRIES, INC.
Simon Gowan
Ron Yuan Responsabile account clienti
Art Santos
Ringraziamenti speciali
Irrational Games Australia Ingegnere Middleware SDK
10-David Bill Dewey
(www.10-david.com)
Benelli USA Responsabile supporto sviluppatori
http://www.benelliusa.com Joost Schuur
Brian Benincasa
e il team Microsoft Tech Responsabile servizi clienti
Christopher Baker, Kay Richey
Metro S.W.A.T.
Jay Brenner, Responsabile controllo qualità
Metro S.W.A.T. Orlando Rojas
Matthew Balint
Bryn Bennett Responsabile progetto
Jon Chey Tom Hitchcock
David Eberly,
Magic Software
Stephen Ewart,
supporto tecnico Havok
Fred Fierst
e il personale di Fierst,
Pucci e Kinder
Epic Games
Keith Galocy,
NVIDIA
Dave Grenewetzki
Mikhail Islam
Kate Kellogg
Meredith Levine
Blaine Loder
Ross O'Dwyer,
supporto tecnico Havok
David O'Toole
Doug Rogers,
NVIDIA
Jeff Royle, ATI
Jonathan Zarge, ATI
Dan Lewis
BBE Squad

30
NOTE

31
The PEGI age rating system:

Age Rating categories:


Les catégories ™
de tranche d’âge:
Note: There are some local variations!
Note: Il peut y avoir quelques variations en fonction du pays!
BAD LANGUAGE DISCRIMINATION DRUGS
LA FAMILIARITÉ LA DISCRIMINATION LES
Content Descriptors: DE LANGAGE DROGUES
Description du contenu: FEAR SEXUAL CONTENT VIOLENCE
LA PEUR LE CONTENU LA
SEXUEL VIOLENCE

For further information about the Pan European Game Information


(PEGI) rating system please visit:
Pour de plus amples informations concernant l’évaluation du système
d’information de jeu Pan Européen (PEGI), vous pouvez consulter:
Para obtener más información sobre el sistema de calificación de
juegos (PEGI), por favor visite:
Per ulteriori informazioni sul sistema europeo di valutazione delle
informazioni del gioco (PEGI) vi preghiamo di visitare:
Für weitere Informationen über das europäische Spiel-Informationen
Bewertungs-System (PEGI) besuchen Sie bitte:
http://www.pegi.info

32
ASSISTENZA TECNICA

Vivendi Universal Games Italia spa


Via Solferino, 20 - 21100 Varese

Potete chiamare il Servizio di Assistenza Clienti attivo dal lunedì al venerdì dalle 13.30 alle
19.30, al seguente numero:

02/4155777

E-MAIL DEDICATA: assistenzavug@halifax.it

N.B.: Il servizio riguarda esclusivamente problematiche tecniche e informazioni sui nostri


prodotti e NON fornisce soluzioni per alcun gioco. In caso di malfunzionamenti di
qualunque genere NON spedite il CD, ma contattate il Servizio Assistenza.

33