Sei sulla pagina 1di 14

FACOLTÀ GIURISPRUDENZA

D.M. 13 aprile 2006 - G.U. n° 104 del 06/05/2006


L’offerta
formativa
L'organizzazione didattica della Unifortunato unisce il rigore
delle competenze degli insegnanti alla flessibilità dell'inno-
vativo metodo di studio.

L’offerta formativa è articolata su due corsi di laurea della

Facoltà di Giurisprudenza:
Giurisprudenza, LMG/01
Classe delle Lauree Magistrali in Giurisprudenza

Operatore Giuridico d’Impresa, 1


Classe delle Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici

Inoltre, l'Università Telematica "Giustino Fortunato"


offre la possibilità di iscriversi a:

Master Universitari di I e II livello


Corsi di Perfezionamento, Aggiornamento Professionale,
Formazione Permanente
Corsi Singoli
Piano di studi
Corso di Laurea
Magistrale in Giurisprudenza LMG/01
Anno Accademico 2009/2010

I ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/01 Istituzioni di diritto privato 9 di base I

IUS/08 Diritto costituzionale 12 di base II

IUS/20 Filosofia del diritto 12 di base I

IUS/18 Istituzioni di diritto romano 9 di base II

IUS/19 Storia del diritto medievale e moderno 9 di base I

IUS/18 Storia del diritto romano 9 di base II

TOTALE 60

II ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

SECS-P/01 Economia Politica 9 caratterizzante II

IUS/21 Diritto pubblico comparato 9 caratterizzante II

IUS/07 Diritto del lavoro 11 caratterizzante I

IUS/12 Diritto tributario 10 caratterizzante II

IUS/17 Diritto penale 18 caratterizzante I

INF/01 Informatica (idoneità) 3 I

TOTALE 60
III ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/12 Diritto tributario dell’impresa 5 caratterizzante II

IUS/04 Diritto commerciale 18 caratterizzante I

IUS/01 Diritto civile 17 di base II

IUS/13 Diritto internazionale 9 caratterizzante I

IUS/19 Storia della giustizia 9 di base I

Altre Attività (art.10, comma 5, lett.d) 2

TOTALE 60

IV ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/16 Diritto processuale penale 17 caratterizzante II

IUS/10 Diritto amministrativo 18 caratterizzante I

IUS/15 Diritto processuale civile 17 caratterizzante II


3
L-LIN/12 Lingua inglese (idoneità) 3 I

Insegnamento a scelta 5 II

TOTALE 60

V ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/14 Diritto dell’Unione europea 9 caratterizzante I

IUS/08 Diritto regionale e degli enti locali 6 di base I

IUS/20 Informatica giuridica 7 di base I

IUS/07 Diritto sindacale 5 caratterizzante II

Insegnamento a scelta 5 II

Altre Attività (art.10, comma 5, lett.d) 8

Esame di Laurea 20

TOTALE 60

TOTALE (5 anni) 300


Piano di studi
Corso di Laurea
Magistrale in Giurisprudenza LMG/01
Anno Accademico 2009/2010

Insegnamenti a scelta
Gli studenti devono sostenere due esami a scelta da 5 crediti ciascuno (uno al IV anno
e uno al V anno) scegliendo fra gli insegnamenti di seguito riportati:

SSD Insegnamento CFU

SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro 5

SPS/12 Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale 5

SECS-P/02 Politica economica 5

SECS-P/03 Statistica economica 5

SECS-P/07 Economia aziendale 5

IUS/10 Diritto dell’ambiente 5

IUS/09 Diritto dell’informazione e della comunicazione 5

IUS/01 Diritto di famiglia 5

IUS/04 Diritto delle procedure concorsuali 5

IUS/16 Diritto penitenziario 5

IUS/04 Diritto dell’impresa 5


5

Propedeuticità
Gli studenti sono tenuti ad osservare le seguenti propedeuticità:

Istituzioni di diritto privato rispetto a: Diritto regionale e degli enti locali


Diritto del lavoro Diritto dell’ambiente
Diritto commerciale
Filosofia del diritto rispetto a:
Diritto processuale civile
Informatica giuridica
Diritto civile
Diritto di famiglia Diritto internazionale rispetto a:
Diritto dell’impresa Diritto dell’Unione Europea
Diritto delle procedure concorsuali
Storia del diritto medievale e moderno rispetto a:
Diritto costituzionale rispetto a: Storia della giustizia
Diritto pubblico comparato
Storia del diritto romano rispetto a:
Diritto del lavoro
Istituzioni di diritto romano
Diritto penale
Diritto processuale civile Diritto penale rispetto a:
Diritto internazionale Diritto processuale penale
Diritto tributario Diritto penitenziario
Diritto tributario dell’impresa
Diritto del lavoro rispetto a:
Diritto amministrativo
Diritto sindacale
Diritto dell’Unione Europea
Piano di studi
Corso di Laurea
in Operatore Giuridico d'Impresa
Anno Accademico 2009/2010

I ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/01 Istituzioni di diritto privato 9 caratterizzante II

IUS/09 Istituzioni di diritto pubblico 8 caratterizzante I

IUS/20 Filosofia del diritto 8 di base II

IUS/18 Istituzioni di diritto romano 8 di base II

IUS/19 Storia del diritto medievale e moderno 7 di base I

SECS- P/07 Economia politica 9 caratterizzante II

INF/01 Informatica 6 Affini o integrative I

Altre Attività (art.10, comma 5, lett.d) 5

TOTALE 60
II ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

SECS-P/07 Economia aziendale 7 Affini o integrative I

SPS/12 Sociologia giuridica, della devianza 6 di base I


e del mutamento sociale
IUS/07 Diritto del lavoro 10 caratterizzante II

IUS/12 Diritto tributario 10 caratterizzante II

IUS/04 Diritto commerciale 11 caratterizzante II

IUS/13 Diritto internazionale 8 Affini o integrative I

L-LIN/12 Lingua inglese (idoneità) 3 I

Insegnamento a scelta 5 II

TOTALE 60

7
III ANNO

SSD Insegnamento CFU Attività formative Semestre

IUS/10 Diritto amministrativo 8 caratterizzante I

IUS/17 Diritto penale 10 Affini o integrative I

IUS/15 Diritto processuale civile 10 Affini o integrative I


o
IUS/16 Diritto processuale penale
Diritto dell’informazione e
IUS/09 8 caratterizzante II
della comunicazione
Sociologia dei processi economici
SPS/09 8 di base I
e del lavoro
Insegnamento a scelta 5 II

Altre Attività (art.10, comma 5, lett.d) 5

Esame di Laurea 6

TOTALE 60

TOTALE (3 anni) 180


Piano di studi
Corso di Laurea
in Operatore Giuridico d'Impresa
Anno Accademico 2009/2010

Insegnamenti a scelta
Gli studenti devono sostenere due esami a scelta da 5 crediti ciascuno (uno al II anno
e uno al III anno) scegliendo fra gli insegnamenti di seguito riportati:

SSD Insegnamento CFU

SECS-P/02 Politica economica 5

SECS-S/03 Statistica ecomonica 5

IUS/10 Diritto dell’ambiente 5

US/01 Diritto di famiglia 5

IUS/04 Diritto delle procedure concorsuali 5

IUS/16 Diritto penitenziario 5

IUS/04 Diritto dell’impresa 5

IUS/21 Diritto pubblico comparato 5

IUS/20 Informatica giuridica 5

IUS/19 Storia della giustizia 5

IUS/08 Diritto Regionale e degli enti locali 5


9

Propedeuticità
Gli studenti sono tenuti ad osservare le seguenti propedeuticità:

Istituzioni di diritto privato rispetto a: Filosofia del diritto rispetto a:


Diritto del lavoro Informatica giuridica
Diritto commerciale
Storia del diritto medievale e moderno rispetto a:
Diritto processuale civile
Storia della giustizia
Diritto di famiglia
Diritto dell’impresa Diritto penale rispetto a:
Diritto delle procedure concorsuali Diritto processuale penale
Diritto penitenziario
Istituzioni di Diritto Pubblico rispetto a:
Diritto pubblico comparato
Diritto del lavoro
Diritto penale
Diritto processuale civile
Diritto internazionale
Diritto tributario
Diritto amministrativo
Diritto regionale e degli enti locali
Diritto dell’ambiente
Master di I e II livello

La Unifortunato organizza Master di I e di II (frontale/e-learning).


livello. Il Master è un Corso di studio post- Al termine del Corso si consegue il titolo di
laurea o post-laurea specialistica a carattere Master Universitario (di primo o di secondo
di perfezionamento scientifico e di alta livello)
formazione permanente e ricorrente, pensa-
to per studenti ma anche per professionisti Il Percorso
che sentano la necessità di riqualificarsi. I Dopo la Laurea triennale si accede al Master
Master forniscono conoscenze e abilità di universitario di primo livello; dopo la Laurea
carattere professionale, di livello tecnico- specialistica (o magistrale), oppure dopo una
operativo o di livello progettuale. Laurea conseguita in base alla normativa
I master possono prevedere attività di didat- previgente, si accede a quello di secondo
tica in modalità frontale, in modalità livello.
e-learning o in modalità blended

Corsi di Perfezionamento,
Aggiornamento Professionale
e Formazione Permanente
La Unifortunato organizza Corsi di perfezio- mondo della produzione e dei servizi.
namento Universitari che rappresentano un I Corsi possono prevedere attività di didattica
percorso di approfondimento accademico e in modalità frontale, in modalità e-learning o
di aggiornamento disciplinare specifico. in modalità blended (frontale/e-learning).
I Corsi di perfezionamento Universitari sono Per poter accedere ai Corsi, il candidato deve
attivati - tramite Decreto del Rettore che essere in possesso di un titolo universitario o
disciplina i requisiti di ammissione, le modali- di altro titolo riconosciuto equipollente.
tà di svolgimento del Corso, la durata - per A conclusione del Corso, agli iscritti che
rispondere sia ad un momento di personaliz- abbiano svolto le attività ed adempiuto agli
zazione del proprio corso di studi sia alle obblighi previsti verrà rilasciato un attestato
esigenze di coloro che già operano nel finale.
Corsi Singoli

La Unifortunato offre la possibilità a studenti namento culturale e scientifico o un partico-


anche se già in possesso di un titolo di Laurea lare perfezionamento delle competenze
o di Laurea magistrale, e a studenti iscritti a acquisite.
corsi di studio presso università estere - di
iscriversi a singoli corsi di insegnamento
attivati dall’Ateneo.
Al termine dell'attività didattica è possibile
sostenere il relativo esame e ottenere una
certificazione dell’attività svolta.

Ci si può iscrivere fino ad un massimo di


quattro corsi di insegnamento per anno
accademico, per scopi professionali o
concorsuali per i quali sia richiesto un aggior-

11
Università Telematica
Giustino Fortunato
viale Raffaele Delcogliano, 12
82100 - Benevento
Tel + 39 0824316057
Fax + 39 0824 351887
info@unifortunato.eu
www.unifortunato.eu
www.unifortunato.eu

NUMERO VERDE 800 71 95 95