Sei sulla pagina 1di 1

Avvenire 07/28/2010 Copy Reduced to 49% from original to fit letter page Page : A15

MERCOLEDÌ
28 LUGLIO 2010 15
Cuba, nuova India,Than Shwe a
uscita pubblica
di Fidel Castro
New Delhi: disgelo
con Myanmar Duisburg, il sindaco: «Mai avvertito dei rischi»
L’AVANA. Il leader BANGKOK. Nono- BERLINO. Cresce la rabbia a auguro possa portare a termine, in
storico cubano Fidel stante le proteste e le Duisburg e in tutta la Germania per tempi brevi, le indagini e stabilire le
Castro ha presieduto pressioni internazionali le troppe domande senza risposta: responsabilità di questa immane
una cerimonia militare in sul governo di New Delhi, organizzatori e autorità si esibiscono tragedia». Anche Hannelore Kraft il
omaggio a Jose Marti, ieri il generale Than Shwe, in un triste balletto delle accuse che ministro- presidente del Nord Reno
considerato eroe leader della giunta militare non fa onore a nessuno. Il bilancio Westfalia, Land di cui fa parte la città
nazionale, nella Piazza che governa il Myanmar, della tragedia resta di 20 vittime, oltre di Duisburg, si è augurata «tempi
della Rivoluzione ha iniziato la sua visita di 500 persone rimaste ferite, molte rapidi ed efficaci da parte della
dell’Avana. L’ex Stato in India incontrando delle quali per fortuna in maniera giustizia» e che «la città della Ruhr
presidente ha annunciato le massime autorità del lieve, e di 1.138 dispersi, una cifra Il sindaco Adolf Sauerland (Reuters) dove si è svolto il festival della musica
che chiederà la Paese: la presidente Patil, spaventosa, ma per la polizia si techno possa riprendersi da questo
celebrazione di una il ministro degli Esteri tratterebbe di persone che «afflusso incontrollato di persone». tremendo choc». Inoltre ha rivelato
sessione straordinaria Krishna e il primo semplicemente ancora non hanno Nello scambio di accuse tra polizia, che anche suo figlio ha partecipato
Divieto burqa, appello di Al Zawahiri del Parlamento per ministro Singh. Un tempo ricontattato le proprie famiglie. organizzatori e politici è intervenuto all’evento, uscendone fortunatamente
alle musulmane francesi: «Opponetevi» parlare sul conflitto degli assai critica verso il Secondo Rainer Schaller, uno degli anche il sindaco di Duisburg Adolf illeso. Intanto si celebrerà sabato
Stati Uniti con l’Iran e regime birmano e organizzatori della manifestazione, Sauerland, che ha dichiarato di non prossimo a Duisburg un funerale
DUBAI. Il numero due di al-Qaeda, Ayman Al Zawahiri, in Corea del Nord.Vestito sostenitrice di Aung San sarebbe stato un ordine errato della volersi dimettere e di non essere mai simbolico per rendere omaggio alle
una nuova registrazione audio diffusa ieri su internet ha in divisa militare, Fidel ha Su Kyi, dalla metà degli polizia a scatenare il finimondo alla stato avvertito di rischi per la vittime. Secondo indiscrezioni alla
esortato le musulmane a opporsi al progetto di legge deposto dei fiori nel anni Novanta, l’India ha manifestazione: alle 14 di sabato, sicurezza legati alla Love Parade. cerimonia saranno presenti anche il
francese che punta a proibire l’uso del velo integrale nei monumento di Jose iniziato un rapido infatti, la polizia ordinò di aprire tutti «Desidero più di tutti che venga data presidente della Repubblica federale
luoghi pubblici: «In Francia, pioniera della laicità, una guerra Marti il giorno della festa avvicinamento al regime. gli accessi davanti al tunnel di ingresso una risposta a tutte le domande, ho tedesca Christian Wulff e il cancelliere
aperta e svergognata è in corso contro lo hijab e il niqab». della Rivoluzione. (S.V.) posto ad ovest, innescando un piena fiducia nella giustizia che mi Angela Merkel. (V.Sav.)

IL CONFLITTO A consegnare i documenti


potrebbe essere stato
in prigione per aver
passato al sito il video in
IN AFGHANISTAN stato Bradley Manning, un cui un elicottero Usa
militare 22enne già finito spara su civili iracheni

«Wikileaks», il Pentagono
apre un’inchiesta penale
Obama: niente di nuovo nei file. Ma è terremoto a Washington
L’Amministrazione prova a trarre vantaggio dalla fuga di notizie
DA NEW YORK ELENA MOLINARI Il Pentagono intanto ha lanciato u-
na «vigorosa inchiesta» penale per KABUL
a Camera Usa affannata nel stabilire chi abbia passato al gruppo
L tentativo di votare al più presto Wikileaks i documenti top secret. Il
i nuovi fondi per l’Afghanistan portavoce del dipartimento alla Di-
chiesti dall’Amministrazione. Il Pen- fesa, Geoff Morrell, ha ribadito la
VITTIME ISAF: GIÀ 400 IN 7 MESI
2010 VICINO AL RECORD DEL 2009
tagono intento a trovare l’autore del- condanna per una pubblicazione Un soldato britannico, a quanto pare
la gigantesca soffiata. E la Casa Bian- che, ha detto, comprendono «secre- ucciso da “fuoco amico” nel Sud
ca impegnata a usare lo scoop per fa- ti che non dovrebbero essere divul- dell’Afghanistan per ammissione dello
re pressione sul Congresso e sul Paki- gati al pubblico e la cui diffusione stesso ministero della Difesa di Londra, è
stan a fare di più. potenzialmente ri- la vittima militare straniera numero 400
Dopo essere stata li- Ad «aiutare» la schia di mettere in di un conflitto che presto compirà nove
quidata come «nien- pericolo le nostre o- anni. Questo nuovo decesso contribuisce
te di nuovo» dal por- Casa Bianca è la perazioni e forze in per la sua dinamica – un proiettile
tavoce di Barack O- parte della soffiata Afghanistan». fumogeno esploso troppo presto nella
bama, la pubblicazio- Secondo alcuni a provincia meridionale di Helmand – a
ne di 90mila docu- che evidenzia la consegnare al sito i ravvivare le polemiche per l’andamento
menti riservati sul cooperazione fra documenti è stato dell’offensiva cominciata con l’Operazione
conflitto afgano dal stato Bradley Man- Enduring Freedom e che, documenti di
2004 al 2009 ha pro- Iran, al-Qaeda ed ning, il militare 22en- “Wikileaks” alla mano, sarebbe segnata da
vocato ieri un terre- estremisti sunniti ne finito in prigione incidenti ed errori di ogni tipo.La
moto a Washington. per aver passato a simbolica quota 400, raggiunta dopo
Tanto che il Pentago- Wikileaks (fondato meno di sette mesi del 2010, lascia
no ha annunciato l’apertura di un’in- dall’australiano Juilian Assange) il vi- pensare che il bilancio record del 2009
chiesta sulla fuga di notizie. deo in cui un elicottero Usa spara su (521 morti) sarà raggiunto e agevolmente
«Questi documenti non rivelano nes- civili iracheni. Ma considerato l’e- superato. Giugno, con 102 vittime, era
sun problema che non abbiamo già norme numero di materiale trafuga- stato il mese in assoluto più cruento da
preso in esame durante la nostra re- to, paragonabile almeno in mole ai quando è cominciato il conflitto. Questo
visione della guerra in Afghanistan – Pentagon Papers relativi alla guerra mese, con 78 decessi, è già diventato il
ha detto ieri il presidente Usa al ter- del Vietnam, anche altri militari pos- luglio più cruento dal 2001.
mine di un incontro alla Casa Bian- sono aver aiutato Wikileaks. Il presidente Obama ha espresso preoccupazione per la divulgazione di documenti riservati (Ap)
ca con i leader del Congresso –, seb-
bene mi preoccupi la divulgazione
di informazioni delicate prese dal
campo di battaglia». Obama ha an-
che fatto notare come il materiale si
fermi al dicembre 2009, quando an-
nunciò la sua nuova strategia di
indiscrezioni «L’Italia potenzia l’impegno silenziosamente»
rinforzi. La soluzione al devastante
scenario dipinto dai documenti, per DI NELLO SCAVO Rinforzi, ma «con discrezione». Il 30 mag- cia di Wardak a Kabul». Il cantiere rientra L’uccisione di Nicola Calipari. È mattina
Obama è allora implementare il suo gio 2007 alla Casa Bianca arriva una nota in un piano di infrastrutturali sostenuto nel quando John Negroponte, vice-segretario
piano, «dando alle truppe le risorse ià nel 2007 l’Italia stava potenzian- confidenziale trasmessa dall’ambasciata 2006 con 890 milioni dollari. «Solo il 60% del di Stato Usa, riceve l’ambasciatore Giovanni
di cui hanno bisogno».
Lo sforzo della Casa Bianca di volge-
re a proprio vantaggio l’imbaraz-
G do il suo impegno nella missione I-
saf. Una notizia da «mantenere se-
greta» a causa delle «restrizioni normative»
Usa di Roma: «Afghanistan: l’Italia proget-
ta contributi supplementari a Isaf. Deve es-
sere affrontato con discrezione e a livello
budget è stato speso; che accade ai fondi re-
stanti?». Gli ufficiali americani suggerisco-
no un “relook”: riesaminare «quanto dena-
Castellaneta. La nota del 9 aprile 2007 rife-
risce di un colloquio teso. «Le azioni sul
campo di battaglia – sostiene Negroponte
zante fuga di notizie potrebbe fun- e della «sensibilità politica interna». Non a tecnico». L’estensore cita con nome e co- ro viene speso e assicurare che le strade sia- – sono al di fuori della vostra giurisdizione.
zionare, per lo meno in Congresso, da caso sono gli Usa a gnome due diplo- no nei settori giusti». Un processo in con-
dove ieri tuttavia si levavano inviti a parlare di «imple- matici italiani in- tumacia sarebbe un
“ricalibrare” l’impegno in Afghani- mentazione silen- contrati separata- Il caso Emergency. segnale orribile e de-
stan. Ad aiutare la Casa Bianca è an- ziosa delle capacità mente il 25 e il 29 In un altro report, del ve essere fermato».
che la parte della soffiata che evi- militari italiane in Af- maggio. Ne deduce 28 marzo 2007, veni- Castellaneta fa il suo
denzia una forte cooperazione mili- ghanistan». che l’Italia «sta in- va preannunciato il lavoro: «Egli ha con-
tare fra l’Iran, al-Qaeda e gli estremi- Nelle duecentomila crementando la pro- rischio che Roma venuto che tra i no-
sti sunniti. Quanto al pubblico, si può pagine dei “diari di pria capacità milita- minacciasse «la stri due governi –
invece prevedere un ulteriore rifiuto guerra” rivelati da re in Afghanistan, chiusura dell’ospe- scrivono gli ameri-
di maggiori investimenti di uomini e Wikileaks ci sono ma «silenziosamen- dale di Emergency a cani – il caso è stato
denaro in un conflitto che sta an- centinaia di riferi- te». I due diplomati- Kabul se il responsa- chiuso sulla base
dando peggio di quanto pensasse. menti al nostro Pae- ci avrebbero inoltre bile afghano nella dell’inchiesta con-
Un’altra speranza dell’Amministra- se. È tutto scritto nel- spiegato ai colleghi provincia di Hel- giunta sull’inciden-
zione Obama è che l’aver portato in la montagna rappor- americani che «la mand – Hanefi, ndr te, ma non ha offer-
superficie i sospetti Usa di collusio- ti dei funzionari sta- Nicola Calipari legge italiana rende – non verrà scarcera- L’ospedale di Emergency a Kabul to speranze affinché
ne fra i servizi segreti pachistani e i tunitensi. Due righe difficile donare ar- to». Hanefi fu arre- il governo italiano
taleban permetta a Washington di per dire sbrigativa- Dai fascicoli emerge che il crescente mamenti», assicu- stato come ritorsio- In un report del 2007 veniva possa fermare il pro-
mettere alle strette Islamabad affin- mente «che gli italia- rando però «che l’I- ne del governo af- cesso». Un anno do-
ché smetta di fare il doppio gioco, ni hanno scoperto e coinvolgimento del nostro Paese talia avrebbe cerca- ghano alla trattativa preannunciato il rischio che Roma po, il 19 giugno 2008,
anche minacciando di tagliare gli disinnescato un or- nell’Isaf doveva essere «tenuto to un meccanismo» per salvare l’inviato minacciasse «la chiusura dell’ospedale la Cassazione stabi-
aiuti che riceve ogni anno dagli U- digno», o un intero per superare questi di Repubblica Da- lirà che il marine
sa. Come faceva notare ieri in un e- fascicolo per riassu- segreto» per la «sensibilità politica ostacoli. «A causa niele Mastrogiaco- di Emergency a Kabul» se il Mario Lozano non
ditoriale il New York Times, «non c’è mere e analizzare il interna». Note anche sul caso della sensibilità po- mo, sequestrato dai responsabile afghano nella provincia di può essere processa-
nessuna speranza di sconfiggere i ta- contenuto degli in- litica interna riguar- taleban e liberato to, dunque non po-
leban in Afghanistan se il Pakistan contri tra diploma- Calipari: «Deve essere bloccato» dante la missione I- dopo il rilascio di al- Helmand non fosse stato scarcerato trà mai essere accer-
non taglierà i suoi rapporti con gli e- zie. Come quando è saf» viene posta una cuni presunti terro- tata la verità sulle cir-
stremisti». Anche Kabul ha preso la Washington a chiedere che il processo al condizione: «La discussione sul contribu- risti. Due giorni dopo Massimo D’Alema, costanze nelle quali la sera del 4 marzo
palla al balzo, facendo notare che «è marine che uccise in Iraq lo 007 Nicola Ca- to supplementare delle forze italiane non ministro degli Esteri in carica, auspicava 2005, al check point 541 della strada per
difficile da digerire per gli afghani di lipari «deve essere bloccato». Report nei dovrebbe essere pubblica e dovrebbe es- che «non si creino le condizioni per una l’aeroporto di Baghdad, Lozano sparò una
vedere un Paese che riceve 11 mi- quali si scopre che per la prima volta tre sere mantenuta a livello tecnico». chiusura degli ospedali di Emergency». So- sventagliata di mitra uccidendo l’alto fun-
liardi di dollari in aiuti per la rico- anni fa il governo Usa ipotizzava la chiusura lo ventiquattr’ore prima Gino Strada, fon- zionario del Sismi Nicola Calipari, ferendo
struzione delle forze di sicurezza che della prigione di Guantanamo, potendo I soldi della ricostruzione. «Gli italiani si datore di Emergency, aveva annunciato che un altro agente dell’intelligence e l’inviata
addestra contemporaneamente i contare anche sulla disponibilità dell’Italia sono già impegnati per finanziare la strada «senza garanzie» sulla sorte di Hanefi, E- del Manifesto Giuliana Sgrena, appena li-
terroristi». ad accogliere alcuni dei presunti terroristi. da Bamyan Junction, attraverso la Provin- mergency se ne sarebbe andata da Kabul. berata.

Copyright (c) Avvenire July 28, 2010 10:34 am / Powered by TECNAVIA / HIT-MP