Sei sulla pagina 1di 8

TECNOLOGIA dellARCHITETTURA

CLASSI ESIGENZIALI, REQUISITI AMBIENTALI E REQUISITI TECNOLOGICI


CLASSE ESIGENZIALE SICUREZZA
Insieme delle condizioni relative alla incolumit degli utenti, nonch alla difesa
e prevenzione di danni in dipendenza da fattori accidentali, nell'esercizio del
sistema edilizio.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

SICUREZZA STRUTTURALE
Efficienza morfologica in relazione alle Resistenza meccanica (azioni stat. e dinam.)
azioni statiche e dinamiche Resistenza al vento
(simiche e di esercizio)

SICUREZZA IN CASO D'INCENDIO


Evacuazione in caso di emergenza Resistenza al fuoco
Controllo del rischio d'incendio Reazione al fuoco

SICUREZZA AGLI AGENTI INQUINANTI E NOCIVI


Controllo della ventilazione Asetticit
(purezza dell'aria) Assenza dell'emissione di sostanze nocive

SICUREZZA NELL'IMPIEGO
Sicurezza contro le cadute Protezione alle cadute
Innocuit di forma Controllo della scabrosit
Agevole percorribilit Sicurezza alla circolazione
Limitazione delle temp. superf. (valori max)
Controllo delle dispersioni elettriche

PROTEZIONE DA AZIONI ESTERNE


Sicurezza contro le intrusioni Stabilit al vento
Resistenza alle intrusioni umane
Resistenza agli urti di sicurezza
Protezione da insetti o animali nocivi
CLASSE ESIGENZIALE BENESSERE
Insieme delle condizioni relative a stati del sistema edilizio adeguati
alla vita,alla salute ed allo svolgimento dell'attivit degli utenti.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

BENESSERE MICROCLIMATICO
Controllo della temperatura dell'aria interna Isolamento termico
Comfort estivo Controllo dell'inerzia termica
Controllo dell'orientamento Controllo del fattore solare
Tenuta all'aria (permeabilit all'aria)
Tenuta all'acqua (impermeabilit ai liquidi)

BENESSERE ACUSTICO
Efficienza morfologica e distributiva Isolamento acustico ai rumori aerei esterni
in relazione al rumore Isolamento acustico ai rumori aerei interni
Isolamento acustico ai rumori di calpestio
Controllo del rumore prodotto

BENESSERE VISIVO
Controllo dell'illuminazione naturale Controllo del flusso luminoso
Controllo dell'illuminazione artificiale Controllo della trasparenza

BENESSERE OLFATTIVO
Controllo della ventilazione Assenza dell'emissione di odori sgadevoli
CLASSE ESIGENZIALE GESTIONE
Insieme delle condizioni relative all'economia di esercizio del sistema edilizio.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

RESISTENZA AGLI AGENTI ESTERNI E ALLE SOLLECITAZIONI DI ESERCIZIO


Efficienza morfologica in relazione agli agenti Resistenza all'irraggiamento solare
esterni Resistenza al gelo
Resistenza allo shock termico
Resistenza agli attacchi biologici
Efficienza morfologica in relazione Resistenza all'acqua (anigroscopicit)
alle sollecitazioni di esercizio Resistenza agli agenti agressivi chimici
Controllo della condensazione superficiale
Controllo della condensazione interstiziale
Resistenza alle sollecitaz. termoigrometriche
Stabilit chimica ed elettrochimica
Resistenza ai carichi sospesi
Resistenza a strappo degli strati superficiali
Resistenza agli urti degli strati superficiali
Resistenza all'usura
Resistenza alle manovre e sforzi d'uso
Resistenza alle manovre anormali
Resistenza al calore di fonti localizzate

MANUTENIBILIT E DUREVOLEZZA
Efficienza morfologica in relazione ai cicli di Pulibilit
lavaggio Riparabilit
Efficienza morfologica in relazione ai Sostituibilit
cicli manutentivi
CLASSE ESIGENZIALE FRUIBILIT
Insieme delle condizioni relative all'attidudine del sistema edilizio ad essere
adeguatamente usato dagli utenti nello svolgimento delle attivit.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

IDONEIT DIMENSIONALE (CONTENIBILITA')


Costituzione e dimensionamento Controllo delle tolleranze dimensionali
Stabilit morfologica

ACCESSIBILIT (DALL'ESTERNO E INTERNA)


Accessibilit a persone e cose Nessun requisito tecnologico significativo.
Accessibilit a persone disabili
Accessibilit ai mezzi di soccorso

FUNZIONALIT
Arredabilit Comodit d'uso e manovra
Identificabilit Comprensibilit delle manovre
Praticabilit Identificabilit delle funzioni
Attrezzabilit Facilit di intervento
Regolabilit

DOTAZIONE
Dotazione di attrezature e arredi fissi Dotazione di dispositivi per agevole
Dotazione di impianti movimentazione e montaggio

FLESSIBILIT
Adattabilit nel tempo Spostabilit e ricollocabilit
(possibilit di accorpamento, frazionamento,
manipolazione degli spazi)
CLASSE ESIGENZIALE INTEGRABILIT
Insieme delle condizioni relative all'attidudine delle unit e degli elementi
del sistema edilizio a connettersi funzionalmente tra di loro.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

INTEGRAZIONE FUNZIONALE
Nessun requisito (misurabile) significativo. Attitudine alla connessione funzionale delle
parti costituenti
Attitudine alla connessione funzionale con gli
elementi contigui
Attitudine all'integrazione impiantistica

INTEGRAZIONE DIMENSIONALE
Nessun requisito (misurabile) significativo. Attitudine alla connessione dimensionale delle
parti costituenti
CLASSE ESIGENZIALE SALVAGUARDIA DELLAMBIENTE
Insieme delle condizioni relative al mantenimento e miglioramento
degli stati dei sovrasistemi di cui il sistema edilizio fa parte.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

CONTROLLO DELL'INQUINAMENTO CAUSATO DALL'EDIFICIO SULL'AMBIENTE


ESTERNO
Nessun requisito (misurabile) significativo. Biodegradabilit dei materiali
Non pericolosit dei materiali (non
inquinabilit)

RISPARMIO ENERGETICO E RITENZIONE DEL CALORE


Efficienza morfologica in relazione allo Nessun requisito tecnologico significativo
sfruttamento dell'energia naturale

CONTROLLO DEL CICLO DI RIUSO


Nessun requisito (misurabile) significativo. Recuperabilit
Smontabilit
Separabilit delle componenti
Omogeneit delle componenti
CLASSE ESIGENZIALE ASPETTO
Insieme delle condizioni relative alla fruizione percettiva del sistema edilizio da
parte degli utenti.

REQUISITI AMBIENTALI REQUISITI TECNOLOGICI


fisico-tecnici, funzionali-spaziali

CONTROLLO DELLA REGOLARIT DELLE FINITURE


Nessun requisito (misurabile) significativo Controllo della regolarit geometrica
Controllo dell'uniformit di superficie