Sei sulla pagina 1di 6

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007

Introduzione
Per formulare un giudizio di convenienza economica di un investimento necessario tenere
conto simultaneamente di 3 fattori:
la serie completa dei flussi monetari associati alloperazione;
la distribuzione temporale dei flussi;
il valore finanziario del tempo.

Obiettivo dell'applicazione di valutare la convenienza di un investimento attraverso la


determinazione del tasso interno di ritorno (T.I.R.), che esprime il rendimento offerto
dall'investimento sulla base dei flussi di cassa in entrata e in uscita, e del valore attuale netto
(V.A.N.), che indica le risorse generate dall'investimento, tenuto conto del valore finanziario
del tempo.

Utilizzo dellapplicazione
Allapertura della cartella Excel, in base al livello di protezione impostato nelle opzioni di
Excel, pu essere visualizzato un messaggio di allerta (Security alert) che segnala che le
macro sono state disabilitate.

Abilitando il contenuto, una macro predispone lambiente di lavoro, posizionando il focus sul
foglio iniziale ed attivando una barra di men personalizzata, visualizzabile selezionando la
barra di men Add-ins, che agevola la selezione dei fogli che compongono
lapplicazione. Per il corretto funzionamento dellapplicazione obbligatorio attivare le
macro.
Il file proposto contiene un esempio completamente svolto, al fine di rendere pi chiaro il
funzionamento.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 1 di 6


Nel foglio iniziale necessario specificare:
la ragione sociale,
lanno di inizio analisi,
il numero di periodi da considerare, selezionando lopzione dallelenco disponibile,
la cadenza temporale da utilizzare per il calcolo dei flussi, selezionabile dallelenco
disponibile,
la valuta di riferimento,
il numero di giorni annui da considerare per il calcolo.

Le celle dei diversi fogli, grazie alle nuove funzionalit introdotte dalle versione 2007 di Office,
sono state formattate in modo da distinguere chiaramente le celle di input da quelle
contenenti formule e calcoli; le opzioni presenti sono state prescelte allinterno dellelenco
selezionabile dalla voce Cell Styles presente nel men Home, cos come riportato dalla
figura di seguito allegata.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 2 di 6


La barra dei men personalizzata prevede 6 voci cos definite:

Menu: consente di ritornare alla pagina iniziale dellapplicazione, per modificare


eventualmente i dati di riferimento;

Investimenti: consente di inserire i dati relativi allinvestimento. In particolare le


informazioni richieste sono:
la descrizione dellinvestimento,
il periodo in cui si realizza linvestimento,
il valore dellinvestimento,
laliquota Iva applicata,
la durata dellammortamento,
leventuale valore residuo,
la percentuale di riduzione dellammortamento relativo al primo esercizio.

Disinvestimenti: consente di inserire i dati relativi ai disinvestimenti degli investimenti


realizzati. In particolare necessario specificare:
il periodo di disinvestimento, selezionabile dallelenco disponibile che si ricalcola
per evitare che venga inserito un periodo anteriore a quello di investimento,
limporto del disinvestimento,
laliquota iva da applicare.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 3 di 6


Ricavi e costi: consente di inserire i ricavi ed i costi, valutati in termini differenziali,
derivanti dalla realizzazione dellinvestimento. In particolare necessario specificare:
la descrizione del ricavo/costo;
laliquota iva da applicare;
il segno (+/-) che specifica se il ricavo/costo un movimento in aumento o in
diminuzione rispetto alla situazione ante investimento;
la percentuale monetaria, che specifica se il ricavo/costo genera un flusso in
entrata/uscita. 100% significa che il ricavo/costo totalmente monetario;
le percentuali di deducibilit ai fini IRES ed ai fini IRAP. 100% significa totalmente
deducibile;
il valore di ricavo/costo per i periodi evidenziati, indicati con il segno positivo. A
tal fine si sottolinea che linserimento del valore pu avvenire secondo due
modalit distinte:
9 inserimento del valore assoluto: in questo caso il campo Rif. Calcolo non
deve essere valorizzato;
9 inserimento di una incidenza percentuale rispetto ad un altro dato gi
inserito in valore assoluto: in questo caso obbligatorio valorizzare anche
il campo Rif.Calcolo, in quanto individua la riga di ricavo/costo
contenente il dato in valore assoluto da prendere come riferimento per il
calcolo. A tal fine necessario indicare R pi la numerazione della riga di
riferimento (riportata nella colonna A) per la sezione dei ricavi (ad
esempio R1 fa riferimento alla riga Vendite prodotti linea A, R2 ai servizi
vari, R3 agli altri ricavi, ecc.) o C pi la numerazione della riga di
riferimento per la sezione dei costi (C1 fa riferimento al costo acquisto
materie, C2 agli sconti su nuovi clienti, ecc.). La riga indicata deve
obbligatoriamente contenere un valore assoluto.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 4 di 6


Variazioni circolante: consente di inserire i dati necessari per calcolare le variazioni di
capitale circolante. In particolare necessario specificare:
la descrizione del movimento patrimoniale;
se imponibile Iva (0=no, 1= si);
la riga di ricavo/costo di riferimento per il calcolo della variazione di circolante;
i giorni medi di riferimento per il calcolo della variazione di circolante (ad
esempio gg medi di incasso per i crediti verso clienti, giorni di rotazione
magazzino per i prodotti finiti e le materie prime, gg medi di pagamento per i
debiti verso fornitori).

Ipotesi patrimoniali: consente di inserire i dati relativi ad altre ipotesi patrimoniali (aliquote
fiscali e tasso di reimpiego annuo dei flussi di cassa positivi) e di determinare il costo
medio annuo del capitale sulla base della struttura patrimoniale indicata.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 5 di 6


Flussi di cassa: consente di visualizzare la scheda riepilogativa della valutazione
dellinvestimento, con i risultati derivanti dalle ipotesi economico patrimoniale
specificate.

Analisi degli investimenti con Microsoft Excel 2007 Pag. 6 di 6