Sei sulla pagina 1di 132

UNFO

audodidatta

Appunti di ( Ki)swahili

IL LOCAT IVO

* La dispensa presente solo un abbozzo pieno di errori,


di ripetizioni, senza indice e incompleta *
INDICE
pronomi personali
na connettivo
-ni suffisso locativo
CLASSI NOMINALI LOCAT IV E
CLASSE 16 (pa-)
CLASSI LOCAT IV E dei sostantivi in -ni
USO DEI LOCAT IV I
DIMOST RAT IV I LOCAT IV I

2
* Innanzitutto necessario differenziarlo da altri suffissi simili:
-ni = pluralizza limperativo riferendolo non alla seconda persona singolare ma a quella plurale

* -ni *
soma = leggi (tu) ! someni = leggete (voi) !
-a -e-PLUR.
nenda = vai (tu) ! nendeni = andate (voi) !
-a IMP
-ni = pluralizza loggetto infisso/prefisso (OP)

SUF F ISSO LOCAT IVO nakupenda = (io) ti amo


pvn1I-(presente)-OP1II- -a nakupendeni = (io) amo tutti voi
nampenda = (io) vi amo pvn1I-(presente)-OP1II- -a-PLUR.
pvn1I-(presente)-OP2II- -a
nawapenda = (io) li amo nawapendeni = (io) amo tutti loro
pvn1I-(presente)-OP2III- -a pvn1I-(presente)-OP2III- -a-PLUR.

* Pu venir aggiunto a molti nominali indipendenti (non a tutti)


per esprimere relazioni locative che in italiano si rendono con preposizioni del tipo: da, in, a

mji (m-/mi-) = citt


pn3
kijiji (ki-/vi-) = villaggio
pn7 [DIMINUT IVO + MONOSILLABO > ki-j(i)-]

kijijini = al villaggio [MOTO A LUOGO] @ nel villaggio [STATO IN L] @ dal villaggio [MOTO DA L]
pn7>171

1
La suffissazione di -ni comporta che la classa originaria cui appartiene il sostantivo
diventi una delle 3 classi locative:
pa- = classe 16 LUOGO DET ERMINATO
ku- = classe 17 LUOGO INDET ERMINATO/SUPERF ICIE
mu- = classe 18 LUOGO INT ERNO
Per semplicit, quando il contesto non indica altrimenti,
la suffissazione la riduco sempre alla classe 17.

darasa (-/ma-) > madarasa = aula, classe >> aule, classi


pn5
darasani = alla classe [MOTO A LUOGO] @ in aula [STATO IN L] @ dallaula [MOTO DA L]
pn5>172

2
Che si tratti di stato in luogo oppure di moto a/da luogo dipende dal verbo
Che si tratti di classe 16, 17 oppure 18 si pu desumere, oltre che dal pvn del verbo,
dal pn di aggettivi e pronomi associati.

3
* ENCLIT ICHE INT ERROGAT IV E

-pi? = dove? > unakwendapi? = dove vai?/dove stai andando?


pvn1II-(durativo)- a-suffisso
-ni? = che cosa? > wanaliani? = perch (per che cosa/per quale motivo) piangono?
pvn2III-(durativo)- a-suffisso
-je? = come? > habari ya bahari ikoje leo ? = com oggi il mare? (notizia del mare c oggi?)
pn9/10 GEN9 pn9 pvn9-REL17-suffisso

* prefissi vari + enclitiche = pronomi interrogativi:


nani? = chi?
nini? = che cosa?
* costruzione col pronome soggetto: (copula) + pronome + verbo
(ni) nani amesema (maneno) haya? = chi ha detto questo (queste parole) ?
pvn1III-(perfetto)- a pn6 DIM6
(ni) nini bei ya matunda yale? = () che prezzo quella frutta?
pn9/10 GEN9 pn6 DIM6

* spesso si usa il verbo relativo:


(ni) nani aliye mkuu? = chi il capo? ( chi che capo?)
pvn1III+-li-REL1 pn1
(ni) nani wanaocheka? = chi sta ridendo? ( chi che ride?)
pvn2III-(durativo)-REL2- a
* costruzione col pronome complemento: verbo + pronome
walisalimia nani? = chi hanno salutato ? (essi salutarono chi?) * pvn + enclitiche = av verbi interrogativi:
pvn2III-(passato)- a
lini? = quando?
mtachukua nini? = cosa porterete ? (voi condurrete cosa?)
pvn2II-(futuro)- a wapi? = dove?
vipi? = in che modo?
ulimwona lini? = quando lo hai visto?
pvn1II-(passato)-OP1III- a
lini uliwaona wakiingia? = quando le hai viste entrare? [costruzione enfatica ( )]
pvn1II-(passato)-OP2III- a pvn2III-(gerundio)- a
mlikaa wapi? = dove abitavate?
pvn2II-(passato)- a
watashiba vipi? = in che modo si sfameranno?
pvn2III-(futuro)- a
* vipi? = in che modo? @ vipi? = quali (classe 8) ?
viti vipi? = quali sedie?
pn8 pn8-suffisso

4
SUF F ISSO PLURALIZZATORE -ni

* la desinenza verbale (la vocale tematica) -a dei verbi di origine bant col pluralizzatore diventa -eni:
* si usa per formare limperativo alla seconda persona plurale:
-soma (= leggere) > someni = studiate!
* con lOP della terza persona plurale (-wa-) per esprimere una collettivit:
-penda (= amare) > awapendeni = (egli) vi ama (tutti collettivamente)
pvn1III-(presente)-OP2III- e-pluralizzatore
* pi raramente con lOP della seconda persona singolare (-ku-/-kw- + ) per esprimere ununicit:
-penda (= amare) > akupendeni = egli vi ama (ciascuno singolarmente)
pvn1III-(presente)-OP1II- e-pluralizz.
-ambia (= dire a) > nitakwambieni = io ti dir (proprio a te)
pvn1I-(futuro)-OP1II- e-pluralizz.
* come esortativo nel rivolgersi ad una moltitudine:
-ni? = enclitica (sillaba che si appoggia ad altre) interrogativa
-enda [kwenda] (= andare) > twende = andiamo! (congiuntivo esortativo riferito a 2/3 persone) -ni = suffisso locativo (mai con un nome proprio)
pvn2I- e
> twendeni = andiamo! (congiuntivo esortativo riferito ad una folla) -ni = suffisso pluralizzatore
pvn2I- e-pluralizz.
* si usa in espressioni varie:
pole (= espressione di simpatia/condoglianza) > pole! = calma!/poverino!/mi spiace! (indirizzata ad 1 persona)
> poleni! = calma! , calmatevi!/coraggio! (indirizzata a pi persone)
heri (-/-) = successo, buona fortuna > kwa heri! = addio (indirizzata ad 1 persona)
> kwa herini! = addio (indirizzata a pi persone)
ndugu (-/-) = compagno > ndugu zanguni! = fratelli miei!
pn9/10 CONN10-POSS1I-pluralizz.

* ENCLIT ICHE INT ERROGAT IV E

-pi? = dove?
-ni? = che cosa?
-je? = come?
* prefissi vari + enclitiche = pronomi interrogativi: unakwendapi? = dove vai?
nani? = chi? pvn1II-(durativo)- a-suffisso
wanaliani? = perch (per che cosa/per quale motivo) piangono?
nini? = che cosa? pvn2III-(durativo)- a-suffisso

* costruzione col pronome soggetto: (copula) + pronome + verbo habari ya bahari ikoje leo ? = com oggi il mare? (notizia del mare c oggi?)
pn9/10 GEN9 pn9 pvn9-REL17-suffisso
(ni) nani amesema (maneno) haya? = chi ha detto questo (queste paro-
le) ?
pvn1III-(perfetto)- a pn6 DIM6
(ni) nini bei ya matunda yale? = () che prezzo quella frutta? * pvn + enclitiche = av verbi interrogativi:
pn9/10 GEN9 pn6 DIM6
lini? = quando?
* spesso si usa il verbo relativo:
wapi? = dove?
(ni) nani aliye mkuu? = chi il capo? ( chi che capo?)
vipi? = in che modo?
pvn1III+-li-REL1 pn1
(ni) nani wanaocheka? = chi sta ridendo? ( chi che ride?) ulimwona lini? = quando lo hai visto?
pvn2III-(durativo)-REL2- a pvn1II-(passato)-OP1III- a
* costruzione col pronome complemento: verbo + pronome lini uliwaona wakiingia? = quando le hai viste entrare? [costruzione enfatica ( )]
pvn1II-(passato)-OP2III- a pvn2III-(gerundio)- a
walisalimia nani? = chi hanno salutato ? (essi salutarono chi?)
mlikaa wapi? = dove abitavate?
pvn2III-(passato)- a
pvn2II-(passato)- a
mtachukua nini? = cosa porterete ? (voi condurrete cosa?) watashiba vipi? = in che modo si sfameranno?
pvn2II-(futuro)- a pvn2III-(futuro)- a
* vipi? = in che modo? @ vipi? = quali (classe 8) ?
viti vipi? = quali sedie?
pn8 pn8-suffisso

5
* PREPOSIZIONI LOCAT IV E *
Presuppongono (introducono) luso del verbo essere locativo:
Al presente la copula (pvn + REL locativo), negli altri tempi il verbo -wa
In presenza del suffisso locativo (-ni), con -wa il REL SUF F ISSO opzionale

-mo = REL18 (luogo interno)


-ko = REL11 (luogo inclusivo)
katika = dentro (L) / durante (T)
karatasi zimo/ziko katika kabati la kwanza = i documenti sono dentro il primo armadio (larmadio del cominciare)
ndani ya = dentro a (L) pn10 pvn10-REL18/17 pn5 GEN5 pn15
miwani iko yuu ya1 meza = gli occhiali sono sul tavolo
juu ya = sopra a (L) / riguardo a (Modale) pn4 pvn4-REL17 GEN9 pn9
chini ya = sotto a (L) mti uko kati/baina ya1 nyumba mbili = lalbero tra due case
pn3 pvn3-REL17 pn10 pn10+w
baina ya = tra (L)
kati ya = tra. in mezzo a (L) 1
il genitivo non si riferisce (MAI) al sostantivo che segue e qui ,dopo preposizione, nella classe 9 impersonale
(NON nella classe 9 di meza o nyumba)

-ko = REL17 (luogo indefinito)


mbali na = lontano da (L) ; oltre a (M)
karibu na = vicino a ; quasi (M) shamba liko karibu na mto = il campo vicino al fiume
pn5 pvn5-REL17 pn3
kando ya = a lato di , lungo a

-po/(-ko)/-mo swali lipo/liko kwenye ukurasa wa pili = la domanda a pagina 2 [domanda sta luogo 17 avente pagina di secondo]
pn5 pvn5-REL16/17 F OSSILE pn11 GEN11 pn15
kwenye = presso, vicino; su; dentro
pvn17+ (= avente) wazazi wamo/wako kwenye sebule = i genitori sono in anticamera
pn2 pvn2-REL18/17 F OSSILE pn9

juu ya @ chini ya
su, sopra, in cima a @ sotto, al di sotto di
mbele ya @ nyuma ya
davanti a @ dietro a
kabla ya @ baada ya
prima di @ dopo di
ndani ya @ nje ya
dentro a @ fuori da

karibu na @ mbali na
vicino a @ lontano da

6
* USO DEI POSSESSIV I IN LUOGO DEI PRONOMI INDIPENDENT I *

* Le maggior parte delle preposizioni implica il connettivo -a (il GEN) prefissato dal pvn 9 (impersonale)
Esso si pu suffissare con la radice di un aggettivo/pronome possessivo
Per le classi 1/2 si usano i consueti aggettivi,
Per tutte le altri classi sempre -ake (terza persona singolare)
chini (-/-) = parte inferiore; genitali
mbele yangu/yao, watoto wamesimama = i bambini stanno in piedi di fronte a me/a loro chini = a/in terra, gi, in basso
pn9 CONN9-POSS1I/2III pn2 pvn2-(perfetto) chini (ya) = sotto (a)
chini yangu = sotto di me
juu yake pana/kuna vitabu = sopra di esso ci sono dei libri
CONN9-POSS pvn16/17+na pn8 pvn9-a-POSS1I
ndani = dentro, allinterno
ndani (ya) = in, dentro (a)
ndani yake = dentro di esso (tutte le classi)
pvn9-a-POSS1III
juu (-/-) = apice, cima
* In altre parole se un pronome personale indipendente preceduto dal connettivo (-a) juu = sopra, s, in cima
al suo posto si usa il possessivo juu (ya) = sopra, in cima (a) ; riguardo, in riferimento (a)
Ci av viene quasi con tutte le preposizioni juu yake = in cima ad esso (tutte le classi)
kwa yeye kwake = per lui pvn9-a-POSS1III
pvn17-a-POSS1III mbele = oltre; prima, in passato
mmoja wa ninyi mmoja wetu = uno di noi mbele (ya) = davanti, di fronte (a) [LOCALE]
pn1 GEN1 pn1 pvn1-(a)-POSS2I mbele yetu = di fronte a noi, davanti a noi, prima di noi
mahali pa wewe mahali paku = al posto tuo pvn9+(-a)+POSS2I
(pn16) GEN16 (pn16) pvn16-a-POSS1II * [y(a)etu vocale aperta (a) + vocale media (e, u) = -e/-u]

juu ya sisi juu yetu = su di noi, riguardo a noi


pvn9-(a)-POSS2I
mbele ya mimi mbele yangu = davanti a me * Davanti ad un nome proprio il genitivo (-a) viene espresso anche qui dal possessivo
pvn9-a-POSS1I
{mume wa Tatu} > mume wake Tatu = il marito di Tatu [marito suo (di) ]
kati ya wao kati yao = tra (di) loro
ERRATA pn1 pvn1-a-POSS1III
pvn9-(a)-POSS2III
mwalimu wake Shida = linsegnante di Shida
pn1 pvn1-(a)-POSS1III
baba yake Rukia = il padre di Rukia
9/10 pvn9-a-POSS1III

* Le preposizioni di prossimit/distanza, che implicano la congiunzione na


[si tratta sempre del connettivo -a prefissato n-]
possono usarla suffissata col REL di tutte le classi
mbali naye (na yeye) = lontano da lui
mbali nao (na wao) = lontano da loro
mbali nacho/navyo (kitu/vitu) = lontano da essa/esse (cosa/cose)

* Limitatamente alla prima e seconda persona delle classi 1/2


possono suffissarla con un pronome indipendente/contrastivo ridotto
karibu nami (na mimi) = vicino a me [non a te]
karibu nasi (na sisi) = vicino a noi
karibu nawe (na wewe) = vicino a te
karibu nanyi (na nyinyi) = vicino a voi
pamoja na mimi pamoja nami = (insieme) con me [luogo-uno con-io]
pn16 COPULA-a-mimi

7
* Una preposizione locativa introduce un verbo con il pvn (locativo) connesso al suo significato implicito

mbele (ya) = di frote, dirimpetto (a) [luogo determinato]


mbele ya nyumba yake panapendeza sana = di fronte a casa sua molto piacevole
GEN9 9/10 CONN9-POSS1III pvn16-(presente) av verbio
katika = dentro
kwenye = presso, dentro [luogo inclusivo 17 avente]
katika/kwenye chumba hiki mnanuka = dentro/allinterno di questa stanza c puzza
GEN9 pvn17 pn7 DIM7 pvn18-(presente)

ndani (ya) = allinterno (di)


kwenye = presso, dentro [luogo inclusivo 17 avente]
ndani ya/kwenye misitu mikubwa kunatisha = in/allinterno delle grandi foreste (il luogo) spaventa
GEN9 pvn17 pn4 pn4 pvn17-(presente)
karibu (na) = vicino (a)
karibu na nyumba kunavutia = vicino alla casa (il posto) affascinante
9/10 pvn17-(presente)

* Con la costruzione locativa esistenziale (con la parafrasi del verbo avere nel senso di essere con)
le frasi introdotte da preposizione possono venire espresse senza di essa, omettendola, tramite il sostantivo suffissato -ni
Se con la preposizione il sostantivo resta nella sua classe nominale originaria
senza di essa e suffissato cambia di classe e, conseguentemente,
il verbo (la copula locativa esistenziale) ha un pvn pi puntuale del generale ku-

juu ya kiti chako pana/kuna nzi = sulla tua sedia c una mosca [COST RUZIONE ESIST ENZIALE CON PREPOSIZIONE]
GEN9 pn7 CONN7-POSS1II pvn16/17+na 9/10

kitini pako pana nzi la superficie della tua sedia ha una mosca [COST RUZIONE ESIST ENZIALE SENZA PREPOSIZIONE]
pn7>16 CONN16-POSS1II pvn16+na 9/10

katika nyumba yangu mna/kuna vyoo viwili = nella mia casa ci sono due bagni (dentro casa mia il luogo con bagni 2)
9/10 CONN9-POSS1I pvn18/17+na pn8 pn8
nyumbani mwangu mna vyoo viwili in casa mia ci sono due bagni (casa-in mia il luogo con 2 toilette)
pn7>18 CONN18-POSS1II pvn16+na 9/10

katika nyumba yote mna/kuna karatasi = in tutta la casa ci sono delle carte (dentro casa tutta il luogo con carte)
9/10 REL9 pvn18/17+na 9/10

nyumbani mote mna karatasi tutta la casa piena di carte (casa-in tutta con carte)
pn9>18 REL18 pvn18+na 9/10

katika nchi yetu kuna miji mingi mizuri = nel nostro paese ci sono molte belle citt (dentro paese nostro il luogo con citt molte belle)
9/10 CONN9-POSS2I pvn17+na pn4 pn4 pn4

nchini kwetu kuna miji mingi mizuri il nostro paese ha molte citt belle (paese-in nostro con citt molte belle)
pn9>17 CONN17-POSS2I pvn17+na pn4 pn4 pn4

-ni
8
* Quando il verbo locativo non al presente (non la copula locativa) ma nel verbo (coniugato) -wa
IN PRESENZA DI UN LOCAT IVO (di un sostantivo suffissato -ni)
O DI PREPOSIZIONE il pronome locativo suffisso al verbo opzionale:
kitabu kilikuwa(po ) mezani = il libro era/stava sul tavolo
pn7 pvn7-(passato)- -a-(REL16) 9/10>16
kitabu kitakuwa(po ) mezani = il libro sar/star sul tavolo
pn7 pvn7-(futuro)- -a-(REL16) 9/10>16

nilikuwa(ko ) mjini = (io) ero/stavo in citt


pvn1I-(passato)- -a-(REL17) pn3>17
atakuwa(ko ) mjini = (egli) sar/star in citt
pvn1III-(futuro)- -a-(REL17) pn3>17
wamekuwa(ko ) mjini = (essi) sono stati in citt
pvn2III-(futuro)- -a-(REL17) pn3>17

vilikuwa(mo ) darasani = [i libri] erano/stavano in classe


[vitabu] pvn7-(passato)- -a-(REL18) pn5>18
vimekuwa(mo ) darasani = sono stati in classe
pvn7-(perfetto)- -a-(REL18) pn5>18
vitakuwa(mo ) darasani = saranno/staranno in classe
pvn7-(futuro)- -a-(REL18) pn5>18
vitakuwa(mo ) katika darasa hili1 = saranno/staranno dentro questarmadio
pvn7-(passato)- -a-(REL18) pn5>18
1
Il suffisso locativo non si appone a sostantivi qualificati

* Quando il sostantivo qualificato (da un aggettivo oppure da un determinativo)


un nome proprio
il termine mahali (= luogo > unico sostantivo di classe 16)
NON SI SUF F ISSA IL LOCAT IVO -ni
kesho, Juma atakuwa hapa = domani Juma sar qui [ (mahali) hapa = posto questo]
ADV pvn1III-(futuro)- -a DIM16
mwaka jana, tulikuwa Mombasa = lanno scorso [anno ieri] (noi) eravamo [a] Mombasa
pn3 ADV pvn2I-(passato)- -a
vitabu vilikuwa mahali pote = i libri stavano dappertutto [erano posti tutti]
pn8 pvn8-(passato)- -a pn16 pvn16

* I nomi propri sono incompatibili anche con la preposizione kwenye mentre katika usato di rado e indica uno stato interiore

-ni
9
* SI USA -ni

* Quando la frase esprime qualcosa di pi di una mero locativo si preferisce il sostantivo suffissato -ni
rispetto alla preposizione introdotta dalla preposizione

tunaenda nyumbani = (noi) stiamo andando a casa


pvn2I-(presente) 9/10>17
tunaenda katika nyumba = (noi) stiamo andando in una casa
pvn2I-(presente) 9/10

ninakaa mjini = (io) vivo in citt


pvn1I-(presente) pn3>17

ninakaa katika mji = (io) risiedo in una citt


pvn1I-(presente) pn3

* Si pu omettere per posti familiari o che implicano un servizio [la preposizione non si usa proprio]
Leila ni mgonjwa, lazima tumpeleke hospitali/hospitalini = Leila malata; (noi) dobbiamo portarla in ospedale ( bisogna che (noi) la portiamo in ospedale)
pn1 pvn2I-OP1III- e 9/10 9/10>17

nilienda shule/shuleni (kwa) miaka kumi = (io) andai a scuola per dieci anni
pvn1I-(passato) 9/10 9/10>17 GEN17 pn4 INV

* Si pu omettere per posti che implicano unattivit in frasi con un verbo di moto:
leo nitaenda mazoezi/mazoezini = oggi (io) andr al tirocinio
pvn1I-(futuro) pn6 pn6>17
yeye hurudi kazi/kazini saa nane = (tu) di solito rientri dal lavoro alle otto
(abituale)- 9/10 9/10>17 9/10 (pn10)
nchi iliingia vita/vitani mwaka huo = Il paese entr in guerra quellanno
9/10 pvn9-(passato) 9/10_9/10>17 pn3 DIM3

-ni
10
* NON SI USA -ni

* Il suffisso locativo non si utilizza quando un nome comune utilizzato come av verbio:
walifika asubuhi/mchana/jioni/usiku = (essi) sono arrivati la mattina/il pomeriggio/la sera/di notte
pvn2III-(passato) 9/10/pn3/9/10/pn11

* Non si utilizza coi prestiti stranieri


ninataka upeleke barua hii posta = (io) voglio che (tu) porti questa lettera in posta
pvn1I-(presente) pvn1II- e 9/10 DIM9 9/10
nilimwona akitoka sinema = (io) lo vidi mentre usciva dal cinema
pvn1I-(passato)-OP1III pvn1III-(gerundio) 9/10

tutafika stendi saa tatu u nusu = (noi) arriveremo alla fermata del bus alle tre e mezza [09:30]
pvn2I-(futuro) 9/10 9/10 (pn10) 9/10

* Non si usa con i nomi propri ed in tali contesti la preposizione locativa generalmente omessa
nimezaliwa Ulaya. sasa ninaisha Mombasa. nimefika Zanzibar jana = (io) sono nato [sono stato generato] in Europa. Vivo a Mombasa. Sono arrivato a Zanzibar ieri
pvn1I-(perfetto) pn11 pvn1I-(presente) pvn1I-(perfetto)
mimi ninatoka Mtaa wa Nkrumah, mjini Dar es Salaam. sasa ninaenda Pemba = (io) provengo da via Nkrumah, (nella) citt Dar es Salaam. Ora vado a Pemba
pvn1I-(presente) pn3 GEN3 pn3>17 pn1I-(presente)

* escluso quando il gruppo contiene un aggettivo qualificativo compresi i genitivi (-a) descrittivi e i numerali
kwenye meza mdogo kuna vitabu = sul tavolo piccolo ci sono dei libri [il posto avente tavolo piccolo con libri]
pvn17 9/10 pn9+d- pvn17+na pn8
katika/kwenye vyumba vitatu vile mna/kuna meza na vitanda = in quelle tre piccole stanze ci sono tavoli e letti
pn8 pn8 DIM8 pvn18/17+na 9/10 pn8
nilinunua kofia hii katika duka la nguo = (io) comprai questo cappello in un negozio di abbigliamento
pvn1I-(passato) 9/10 DIM9 (pn5) GEN5 9/10

* incompatibile con le frasi locative che implicano una relazione/un nesso


usiweke sukari kwenye chai = non mettere zucchero nel t
pvn1II-(NEG)- e 9/10 9/10
je, umeongeza maji kwenye mchuzi? = Hai aggiunto acqua alla salsa?
pvn1II-(perfetto) pn6 pn3 ?

-ni
11
* PREPOSIZIONI (LOCAT IV E) DIREZIONALI *

LOCALE
kutoka (toka) hadi/mpaka/kufika = daa
kuelekea = verso
kutoka (= provenire) [V ERBO F OSSILE]
hadi (= fino a)
mpaka (m-/mi-) = limite, confine [SOSTANT IVO]
kufika (= giungere a) [V ERBO F OSSILE]
kuelekea (= dirigersi verso) [V ERBO F OSSILE]

T EMPORALE
tangu (kutoka) hadi/mpaka = da a
tangu (= da quando, fin da)

* Le preposizioni direzionali in genere sono correlate ma possono apparire anche isolate


[non richiedono costruzione locativa (pa-/ku-/mu-)]

kutoka (toka) kijiji chetu hadi (mpaka/kufika) nyumba yake ni safari ya masaa mawili = dal nostro villaggio a casa sua un viaggio di due ore
pn7 CONN7-POSS2I 9/10 CONN9-POSS1III 9/10 GEN9 pn6 pn6

jana nilitembea hadi (mpaka/kufika) Barabara ya Saba = ieri (io) ho fatto un giro fino alla Settima Strada
pvn1I-(passato) 9/10 GEN9

tangu 2005 hadi (mpaka) mwaka 2008, watu wengi walitutembelea = dal 2005 fino allanno 2008 molta gente ci ha fatto visita
pn3 pn2 pn2+-ingi pvn2-(passato)-OP2I

tangu lini umekaa hapa? = da quando abiti (hai abitato) qui?


pvn1II-(perfetto) DIM16

* Alcune preposizioni direzionali sono verbi fossili kutoka (= provenire da) / kufika (= arrivare a) / kuelekea (= dirigersi verso)
associati a verbi di moto fungono da preposizione da a verso, in direzione di
tulitembea kutoka # kufika ufukwe = (noi) abbiamo passeggiato dalla # fino alla spiaggia
pvn2I-(passato) pn11

tulitembea kuelekea ufukwe = facemmo un passeggiata in direzione della spiaggia


pvn2I-(passato) pn11

12
Ninamtafuta Kamata
gani? = quale? , di che tipo?
Kamata anaweza kuwa wapi? niliuliza.
-jibu = rispondere
-kamata = afferrare (con le mani), acciuffare, arrestare Kamata? mmoja aliniuliza tena.
Ndiyo, nilijibu.
karibu [AVV ERBIO] = quasi, per poco
Kuna uzima au msiba?
-a karibu [AGGET T IVO] = vicino
Uzima.
karibu (na) [PREPOSIZIONE] = vicino (a)
Wewe nani?
karibu! = avanti! , prego! (rivolto ad una persona)
karibuni! = avanti! , accomodatevi (rivolto a pi persone) Kazimoto.
hivi karibuni = recentemente, da poco; fra poco Kazimoto?
Ndiyo.
kijiji (ki-/vi-) = villaggio Mtoto wa nani?
mgeni (m-/wa-) = straniero; ospite
Mafuru.
-moja = uno, 1
Kijiji gani?
msiba (m-/mi-) = angustia, dolore; disastro, disgrazia
Mahande.
mto (m-/mi-) = fiume
mtoto (m-/wa-) = bambino
Hapo Mahande unatoka sehemu gani?
nani? = chi? Karibu na mto.
-rudi = tornare; rifare Kamata atarudi karibuni. () Wewe mgeni wake, sivyo?
sehemu (-/-) = parte, porzione, sezione; area, zona Ndiyo.
-tafuta = cercare; trovare, scoprire, ottenere
[Kezilahabi 1974]
tena = ancora, nuovamente
-toka = uscire; provenire
-uliza = domandare, chiedere, interrogare Ninamtafuta Kamata
uzima (u-) = salute, vitalit
Kamata anaweza kuwa wapi? niliuliza.
-wa (kuwa) = essere
Kamata? mmoja aliniuliza tena.
wapi? = dove?
Ndiyo, nilijibu.
-weza = potere, essere in grado
Kuna uzima au msiba?
Uzima.
Io rintraccio Kamata ( cerco di afferrare) Wewe nani?
Kazimoto.
Kamata dove pu essere? domandai.
Kazimoto?
Kamata? qualcuno mi chiese di nuovo.
Certo, risposi io.
Ndiyo.
Si tratta di una cosa bella o brutta? Mtoto wa nani?
Bella. Mafuru.
Tu chi sei? Kijiji gani?
Kazimoto. Mahande.
Kazimoto? Hapo Mahande unatoka sehemu gani?
Si, proprio. Karibu na mto.
F iglio di chi? Kamata atarudi karibuni. () Wewe mgeni wake, sivyo?
Mafuru. Ndiyo.
Di che villaggio?
Mahande.
L a Mahande provieni da quale zona?
Da vicino al fiume.
Kamata ritorner tra poco. () tu sei suo ospite, non cos?
Chiaro.

13
Mugyabuso Mulokozi: Mugyabuso Mulokozi:
MIMI NI NANI? IO SONO CHI?
Mini ni Nani? Io chi sono?
Niko wapi? Dove sono?
Nimetoka wapi? Da dove son venuto?
Ninakwenda wapi? Dove andr?
Wengi watajibu: (In) molti risponderanno:
Mimi ni mtu, Io sono un uomo,
Niko duniani, Sono nel mondo,
Nimetoka ardhini, Son venuto dalla terra,
Ninakwenda mbinguni, Andr in cielo,,
Bali mimi nasema: Invece io dico:
Mugyabuso Mulokozi:
Mimi ni kitu, Io sono una cosa, ardhi (-/-) = terra, terraferma, terreno
Niko ardhini, sono in Terra, MIMI NI NANI?
balaa (-/ma-) = calamit, catastrofe, danno; epidemia, pestilenza
Nimetoka ardhini, Son uscito dalla Terra, balaa (-/-) = persona dannosa Mini ni Nani?
Hakuna Mungu, Dio non esiste, bali = invece, al contrario, allopposto Niko wapi?
Hakuna mbingu, Il paradiso non esiste, dunia (-/-) = mondo, Terra , globo terrestre Nimetoka wapi?
Hakuna shatani, Linferno non esiste. -enda (kwenda) = andare, camminare; funzionare Ninakwenda wapi?
Hakuna malaika, Gli angeli non ci sono, jahanam (-/-) = inferno Wengi watajibu:
Hakuna mtawa, I santi non ci sono, -jibu = rispondere Mimi ni mtu,
Hakuna mwouvu. I malvagi non ci sono. kaburi (-/ma-) = tomba, sepolcro; cimitero Niko duniani,
Roho yako, Il mio respiro, -kataa = rifiutare Nimetoka ardhini,
Ndiyo Mungu wako; Esso proprio il mio dio, kisasa (ki-/vi-) = cosa moderna; moda, costume attuale Ninakwenda mbinguni,
kitu (ki-/vi-) = cosa (concreta)
Mawazo yako, I miei pensieri, Bali mimi nasema:
malaika (-/-) = angelo, messaggero
Ndiyo shetani wako; Proprio essi sono il mio diavolo; Mimi ni kitu,
mbingu (-/-) = cielo
Kaburi lako, La mia tomba, Niko ardhini,
mtawa (m-/wa-) = santo; religioso; eremita, monaco
Ndiyo mbingu yako; Essa proprio il mio cielo; mtu (m-/wa-) = uomo, persona
Nimetoka ardhini,
Mateso yako duniani, Le mie sofferenze in terra, Mungu (m-/mi-) = dio, divinit, fato Hakuna Mungu,
Ndiyo jahanam yako. Proprio loro sono il mio inferno. mwovu (mw-/wa-) = persona malvagia Hakuna mbingu,
Nimesema, Io ho detto, nani? = chi? Hakuna shatani,
Anayekataa, Egli rifiuta, roho (-/-) = anima, spirito; respiro, fiato; carattere, personalit Hakuna malaika,
Ana balaa! Egli dannoso! -rudi = tornare (indietro); ripetere; rimproverare Hakuna mtawa,
Mashairi ya Kisasa 1973 Poesie di moda 1973 -sema = dire, parlare; insultare Hakuna mwouvu.
shairi (-/ma-) = poeme, poesia, canto Roho yako,
shetani (-/ma-) = diavolo, spirito malefico Ndiyo Mungu wako;
teso (-/ma-) = afflizione, sofferenza, pena Mawazo yako,
-toka = uscire da; provenire Ndiyo shetani wako;
wapi? = dove
Kaburi lako,
wazo (-/ma-) = pensiero, idea, supposizione; fantasia
Ndiyo mbingu yako;
wengi = molto (quantitativo)
Mateso yako duniani,
MUGYABUSO M. MULOKOZI is director of the Institute of Kiswahili Re- Ndiyo jahanam yako.
search at Dar es Salaam University.
Nimesema,
Anayekataa,
Ana balaa!
Mashairi ya Kisasa 1973

14
* kwa/kwa *
presso, da, a, in [GEN17]
con, per mezzo di, tramite [GEN15]

tumemuacha wilayani kwa Mkuu wa Wilaya = labbiamo lasciato in provincia dal capo distretto [Liwenga]
pvn2I-(perfetto)-OP1III 9/10>17 GEN17 pn1 GEN1 9/10

kweli kwa Mwarabu yule zilikuwemo mbao tupu na makopo tu = dav vero, presso/da quellArabo cerano soltanto tavole nude e lattine [Liwenga]
9/10 GEN17 pn1 DIM1 pvn10-(passato)- -[e]-18 pn10di11 (pn10) pn6 ADV

* possessivi locativi *
presso, da

Amanulla akifurahi zaidi, Jamila alipomwambia kwamba atakuwapo kwao kwa siku kidogo
pvn1III-(gerundio) ADV pvn1III-(passato)-REL16(T EMP.)-OP1III pvn1III-(futuro)- -a-16 CONN17-POSS2III GEN17 9/10 pn7(av verbiale)

= Amanulla fu pi contento quando Jamila gli disse che sarebbe (sar) restata da loro per qualche giorno [Abdulla]
lazima liwepo jambo kubwa kabisa litakaloweza kumtoa mtu kama weye kwake, wakati kama ule
9/10 pvn5- -a-16 pn5 (pn5) pvn5-(futuro)-OP5 pn15-OP1III pn1 CONN17-POSS1III pn11 DIM11

= necessario che ci sia una cosa assai grossa che potr far uscire un uomo come te [da] casa sua, in un momento come quello [Abdulla]
* I possessivi locativi al plurale si rendo prefissando il pn6 (ma-)
watu wameshakwenda makwao = la gente gi andata a casa [Shafi]
pn2 pvn2III-(perfetto+) pn6-CONN17-POSS2III

15
* dimostrativi locativi *
* I dimostrativi locativi, usati da soli, sono av verbi di luogo o di tempo
hapa = qui, in questo posto
mle = l dentro

huko = col
molto frequente, pu indicare: un posto vicino o lontano [MOTO DA/A LUOGO, STATO IN LUOGO]
unepoca, un tempo; lal di l, lotretomba [T EMPORALE]
* spesso sostituishe katika davanti ad un nome proprio locativo
* seguito da un verbo al presente (-na-) o al gerundio (-ki-) significa mentre, intanto

huko Nairobi
katika mji wa Nairobi
huko na huko
mjini Nairobi
= a Nairobi
huku na huku = qui e l
* i dimostrativi son gli stessi,
non si alternano come in italiano

hapo = l (dove lascoltatore)


significa anche in tal caso, date le circostanze

akikataa hapo mlazimishe = se (egli) rifiuta allora costringilo


pvn1III-(gerundio) DIM16 OP1III- -e
hapo mbali = un altra faccendo, un altro paio di maniche [l lontano]

hapo kale = una volta, un, tempo [cera una volta] (l antichit)
tangu hapo = (fin) da allora, da molto tempo
tokea hapo = da adesso in poi, dora in poi

pale/kule = laggi
pi si pronuncia la -e finale lunga pi si rende la lontananza > paleeee!

* -ingine *
= (un) altro, (alcuni) altri
* pengine = qualche volta, forse
pengine yuko chumbani kwake = forse (egli) nella sua stanza
pn16+-ingine pvn1III-17 pn7>17 CONN17-POSS1III
samahani, nitakuuliza swali moja ambalo pengine hutalipenda = scusa, ti porr una domanda che forse non ti piacer [Mkabarah]
pn5>17 pvn1I-(futuro)-OP1II pn5 (pn5) REL5 pn17-ingine NEGpvn1II-(futuro)-OP5

16
Mtu aliyeumwa na mbwa
Waziri: nini mashtaka yako?
Salimu: Nimeumwa na mbwa, bwana. []
Juha: Ilikuwaje ukaumwa na mbwa huyo?
Salimu: Nilikuwa nikienda njiani, nashika njia yangu, mara nikamwona shemeji yangu Hamisi. Mimi sikutaka kuonana nae
Juha: Kwa nini?
Salimu: Kwa sababu, bwana, ananidai
Juha: Kiasi gani?
Salimu: Shilingi kumi na tano.
Juha: Endelea.
Salimu: Basi alitaka nimlipe. Na mimi nilikuwa sina pesa. Nilipokopa nilimwahidi kama nitakuwa nikimlipa shilingi moja kila mwezi. Lakini hali yangu imekuwa mbaya sana.
Juha: Wewe unafanya kazi gani?
Salimu: Nashona viatu, bwana. Lakini siku hizi biashara imeanguka vibaya. [] Watoto wa siku hizi hawapendi kuvaa viatu. Wanakwenda miguu chini kila mahali.
Waziri: (kwa ukali kidogo) Endelea na mashtaka yako! []
Salimu: Vema, bwana. Ilivyokuwa hali yangu imekuwa mbaya, sikuweza kumlipa. Tena, bwana, nilifiwa. Kwanza akafa babangu, halafu bibi yangu mzaa mamangu. Tena akafariki dadaangu.
Juha: Pole, mtoto wangu.
Salimu: Basi bwana, nilikuwa sina la kufanya. Mwaka mzima ukapita vivi hivi. Hamisi alikubali kungoja wakati wote huu. Lakini juzi akakataa kungoja zaidi.
Tukagombana. Tukawa tunasema kwa kelele. Mara mbwa wake akataka kunirukia. Mimi nikaogopa, nikaanza kukimbia. Mbwa akanifuata akawa ananifukuza.
Nilimpigia kelele Hamisi amzuie mbwa wake lakini yeye akacheka tu.
Basi sasa nimekuja kumshitaki.
Waziri: (kwa mzaha) Nani? Hamisi au huyo mbwa?
Juha: (kwa ukali kidogo) Mbwa! Mbwa! Amekuja kumshitaki mbwa! Kwani wewe umeumwa na nani? Na Hamisi au na mbwa wake?
Salimu: Nimeumwa na mbwa wake, bwana. []
Juha: Basi nenda na Bawabu ukamlete.
Salimu: Mbwa?
Juha: Ndio.

Un uomo che fu morso da un cane


Ministro: in cosa consiste la tua denuncia?
Salimu: Sono stato morso da un cane, signore. []
Juha: (come) Fu che tu venni morso da sto cane?
Salimu: io stavo camminando per strada, facevo la mia strada, ad un tratto vidi mio cognato Hamisi. io non volevo incontrarmi con lui
Juha: Perch?
Salimu: Poich, signore, egli mi sollecita (un debito)
Juha: per che ammontare?
Salimu: 15 scellini.
Juha: Vai avanti.
Salimu: Beh, voleva che lo pagassi. E io proprio non avevo i soldi. Quando feci il debito gli promisi che gli avrei pagato 1 scellino ogni mese. Ma le mie condizioni son diventate proprio cattive.
Juha: Tu che lavoro fai?
Salimu: cucio scarpe, signore. Ma di questi giorni gli affari son crollati malamente. [] La gente (i sudditi) oggigiorno non amano portar le scarpe. Vanno a piedi nudi in ogni posto.
Ministro: (con un po di durezza) Vai avanti con la tua denuncia! []
Salimu: Va bene, signore. Dato che la mia condizione diventata cattiva, non ero in grado di pagarlo. Inoltre, signore, ho avuto dei lutti. Prima mor mio padre, poi mia nonna materna. Infine per mia sorella.
Juha: Povero bambino/suddito mio.
Salimu: Beh signore, non potevo farci nulla. Un anno cattivo passa proprio cos. Hamisi acconsent di aspettare tutto questo tempo. Ma laltro giorno rifiut di aspettare ancora.
Litigammo. E parlammo forte. Improv visamente il suo cane cerc di assalirmi. Io ebbi paura e cominciai a scappare. Il cane mi segu cercando di prendermi.
Urlai ad Hamisi di trattenere il cane ma lui rise soltanto.
Bene, adesso son venuto a denunciarlo.
Ministro: (per scherzo) Chi? Hamisi oppure sto cane?
Juha: (con un po di seriet) Il cane! Il cane! venuto a denunciare il cane! Allora, tu sei stato morso da chi? Da Hamisi o dal suo cane?
Salimu: Sono stato morso dal suo cane, signore. []
Juha: Bene vai con lusciere a prenderlo.
Salimu: Il cane?
Juha: Certo, e chi senn?

17
mzaa (m-/wa-) = genitrice, madre
Mtu aliyeumwa na mbwa
mzaha (m-/mi-) = burla, scherzo
Waziri: nini mashtaka yako? nani? = chi?
Salimu: Nimeumwa na mbwa, bwana. [] nini? = (che) cosa?
Juha: Ilikuwaje ukaumwa na mbwa huyo? kwa nini? = perch, in cosa?
Salimu: Nilikuwa nikienda njiani, nashika njia yangu, mara nikamwona shemeji yangu Hamisi. Mimi sikutaka kuonana nae nji (-/-) = via, strada
-ngoja = aspettare, attendere
Juha: Kwa nini?
-ogopa = aver paura, temere
Salimu: Kwa sababu, bwana, ananidai -ona = vedere; percepire
Juha: Kiasi gani? -onana [estensione reciproca] = vedersi, incontrarsi
Salimu: Shilingi kumi na tano. -ote = tutto, intero, completo
Juha: Endelea. -penda = amare, gradire
Salimu: Basi alitaka nimlipe. Na mimi nilikuwa sina pesa. Nilipokopa nilimwahidi kama nitakuwa nikimlipa shilingi moja kila mwezi. Lakini hali yangu imekuwa mbaya sana.
Juha: Wewe unafanya kazi gani?
Salimu: Nashona viatu, bwana. Lakini siku hizi biashara imeanguka vibaya. [] Watoto wa siku hizi hawapendi kuvaa viatu. Wanakwenda miguu chini kila mahali.
Waziri: (kwa ukali kidogo) Endelea na mashtaka yako! []
Salimu: Vema, bwana. Ilivyokuwa hali yangu imekuwa mbaya, sikuweza kumlipa. Tena, bwana, nilifiwa. Kwanza akafa babangu, halafu bibi yangu mzaa mamangu. Tena akafariki dadaangu.
Juha: Pole, mtoto wangu.
Salimu: Basi bwana, nilikuwa sina la kufanya. Mwaka mzima ukapita vivi hivi. Hamisi alikubali kungoja wakati wote huu. Lakini juzi akakataa kungoja zaidi.
Tukagombana. Tukawa tunasema kwa kelele. Mara mbwa wake akataka kunirukia. Mimi nikaogopa, nikaanza kukimbia. Mbwa akanifuata akawa ananifukuza.
Nilimpigia kelele Hamisi amzuie mbwa wake lakini yeye akacheka tu. -pa = dare a
Basi sasa nimekuja kumshitaki. -pa pole [GRUPPO V ERBALE] = fare le condoglianze, consolare; esprimere simpatia
Waziri: (kwa mzaha) Nani? Hamisi au huyo mbwa? pole (!) = poverino, mi dispiace; calma!
pesa (-/-) = denaro, soldi
Juha: (kwa ukali kidogo) Mbwa! Mbwa! Amekuja kumshitaki mbwa! Kwani wewe umeumwa na nani? Na Hamisi au na mbwa wake?
-piga = battere, percuotere; azionare
Salimu: Nimeumwa na mbwa wake, bwana. []
-gomba = contraddire, discutere -piga kelele [GRUPPO V ERBALE] = far rumore; gridare
Juha: Basi nenda na Bawabu ukamlete. -pita = passare, oltrepassare; scorrere, andare avanti; eccellere
-gombana [estensione reciproca] = litigare, attaccarsi; urtarsi
Salimu: Mbwa? halafu = subito, fra poco; dopo, in seguito, poi -pole = mite, tranquillo, mansueto; gentile
Juha: Ndio. hali (-/-) = condizione, circostanza, stato pole; polepole = piano, con calma, adagio, lentamente
hali = invece, mentre che -ruka = saltare (orizzontalmente), decollare
-ahidi = promettere, impegnarsi
-ja (kuja) = venire -rukia [estensione preposizionale] = gettarsi su assalire
-anguka = cadere
juzi (-/-) = laltro giorno, laltro ieri, qualche giorno addietro sababu (-/-) = ragione, motivo, causa
-anza = cominciare, iniziare
kama = (come) se kwa sababu = perch, poich
baba (-/-) = padre; zio paterno
-kataa = rifiutare, rinnegare, rigettare sana = molto, assai
babu (-/-) = nonno
kazi (-/-) = lavoro, fatica; mestiere, atto ordinario, abilit professionale sasa = adesso, ora
bawabu (-/ma-) = portiere, usciere
kelele (-/-) = grido; fracasso -sema = dire, parlare
bibi (-/-) = nonna
kiasi (ki-/vi-) = misura, quantit; totale (parziale) -sema kelele [GRUPPO V ERBALE] = urlare [dire baccano]
bibi (-/ma-) = signorina; signora, padrona di casa
kiasi = un po, moderatamente; allincirca shemeji (-/-) = cognato, parente acquisito
kwanza (kwanza) = prima, innanzitutto, per prima cosa
kiasi cha = al punto di; verso le (ore) -shika = prendere, afferrare; attenersi, osservare, rispettare
basi = ebbene
kiasi gani? = quanto? -shika njia [GRUPPO V ERBALE] = prendere una strada/una via
-baya = cattivo, dannato
kiatu (ki-/vi-) = scapa, sandalo shilingi (-/-) = scellino
biashara (-/-) = commercio, compravendita
kila = ogni -shitaki; -shtaki = lagnarsi; accusare, citare (in tribunale)
bwana (-/ma-) = padrone, signore
-kimbia = correre, scappare -shona = cucire, rammendare
-cheka = ridere, sorridere
-kopa = prendere in prestito, scroccare; truffare siku (-/-) = giorno, giornata
chini (-/-) = parte inferiore, terra; genitali
-kopesha [estensione causativa] = prestare [far prendere in prestito] -taka = volere, desiderare
chini = in terra, gi, in basso
-kubali = acconsentire, essere daccordo -tano = cinque, 5
chini ya = sotto a
kumi = dieci, 10 -shika = afferrare, prendere, tenere; attenersi; perseverare
dada (-/-) = sorella maggiore
kwani = perch tena = allora, poi, inoltre; [dopo neg.] non pi
dada (-/ma-) = sorella maggiore; titolo di rispetto tra donne
lakini = ma, per tu = solo, soltanto
-dai = accusare, citare in giudizio; pretendere, rivendicare
-leta = portare ukali (u-) = affilatura; acidit; coraggio, risolutezza; severit
-dogo = piccolo
-lipa = pagare, ricompensare; soffrire di/per -uma = dolere, far male; mordere, pungere
-ema = buono, generoso
mahali; mahala (pa-) = luogo, posto, sito; spazio, intervallo -umwa [estensione passiva] = soffrire, sentir male; venir morso
[vitu] vema (vyema) > bene, va beh
mama (-/-) = madre; signora -vaa = idossare, portare; vestirsi
-enda (kwenda) = andare, camminare; funzionare
-endelea [estensione applicativa doppia] = continuare, progredire mara (-/-) = volta, occasione, turno vivi hivi [(vitu) hivi hivi] = cos, allo stesso modo [(cose) queste queste]
-fa (kufa) = morire mara = subito, immediatamente, allimprov viso -wa (kuwa) = essere
-fia [estensione preposizionale] = morire a causa di/per mashtaka (ma-) = accusa, denuncia; azione legale, processo wakati (w-/ny-) = periodo, lasso di tempo
-fiwa [estensione preposizionale/passiva] = avere un morto in famiglia mbwa (-/-) = cane waziri (-/-) = ministro, segretario di Stato
-fanya = fare mguu (m-/mi-) = piede; gamba -weza = potere, essere in grado
-fanya kazi [GRUPPO V ERBALE] = lavorare miguu chini = a piedi nudi zaidi = (di) pi, maggiormente
-fanya kazi = fare (un) lavoro, fare (dei) lavori -moja = uno, 1 -zima = intero, tutto; sano, incolume
-fariki = lasciare, partire da; morire, spirare mtoto (m-/wa-) = bambino, fanciullo, cucciolo; discendenza, prole -zuia = fermare, trattenere; impedire, reprimere; sopportare
-fukuza = cacciar via, espellere, cacciare; cercare di prendere mtoto (m-/mi-) = cosa subordinata (ad unaltra)
-fuata = inseguire, perseguitare; imitare, copiare; obbedire a mtu (m-/wa-) = uomo, persona
gani? = quale?, di che tipo? mwaka (mw-/mi-) = anno
mwezi (m-/mi-) = mese; mestruo; luna

18
* pvn-enye *
= avente, dotato di,
che ha, possessore di

pn pvn

*
1 m- (mw- +) mwenye mtu mwenye hasira = persona arrabbiata (avente rabbia)

2 wa- (w-) wenye watoto wenye njaa = bambini affamati (aventi fame)

3 u- (w-) wenye msikiti wenye mnara = moschea con minareto (avente )

4 i- (y-) yenye milima yenye uzuri wa pekee = montagne di bellezza unica (aventi bellezza di singolo)

5 li- (l-) lenye debe lenye maji = tanica dacqua

6 ya- (y-) yenye macho yenye kungaa = occhi brillanti (aventi lo splendere)

7 ki- (ch-) chenye chakula chenye kuharibika = cibo deteriorabile (avente il guastarsi)

8 vi- (vy-) vyenye vyumba vyenye vitanda = camera da letto (avente letti)

9 i- (y-) yenye nyumba yenye paa la bati = casa con tetto di lamiera

10 zi- (z-) zenye hoshi za kanvasi zenye rangi ya njano bivu = sandali arancioni di canapa
(di canapa aventi colore del zafferano maturo)
uso wenye uzuri wa pekee = viso di singolare bellezza
11 [=3] u- (w-) wenye

14 [=10] zi- (z-) zenye

19
pvn
mahali penye mawe = luogo pietroso (avente sassi)
16 pa- (p-) penye l simama penye posta! = fermati (proprio) alla posta!
kwenye shamba = nel campo; in campagna
17 ku- (kw-) kwenye l simama kwenye posta! = fermati dalle parti della posta
kangoni kwenye moto = nella pentola bollente (avente calore)
18 mu- (mw-) mwenye [desueto]

* Nelle classi locative indicano un luogo, una circostanza e possono rendere semplicemente una preposizione
Mukwava, akiwa amepakata bunduki, amekaa kitako kwenye gogo liliko karibu na moto unaosinziasinzia
pvn1III-(gerundio) + (perfetto) 9/10 pvn1III-(perfetto) pn7 pvn7 pn5 pvn5- -17 pn3 pvn3-(presente) -REL3
= Mukwava, tenendo in grembo il fucile, si era seduto su (luogo avente) un ceppo vicino al fuoco che languiva [Mulokozi]
Spekta Seif na Bwana Msa walikwenda kwenye gari lenye rangi ya maziwa kusema na Seyyid Ahmed
9/10 pn5 pvn2III-(passato) pvn17 pn5 pvn5 9/10 GEN9 pn6 pn15
= lispettore Seif e il signor Msa andarono in (luogo avente) una macchina (avente) color (del) latte a parlare con Seyyid Ahmed [Abdulla]
anamvuta kutoka kwenye mlango wa mbuyu = (egli) lo sta attirando dalla (dal luogo avente) porta di (legno di) baobab [Hussein]
pvn1III-(presente)-OP1III pn15 pvn17 pn3 GEN3 pn3

wamesema penye uyoga hapakosi mavi = (essi) hanno detto che vicino a (luogo avente) un fungo (il luogo) non manca di escrementi [Mulokozi]
pvn2III-(perfetto) pvn16 pn11 NEGpvn16- -i pn6

jana ulikuwepo kwenye karamu na kuielewa hotuba yangu? = ieri (tu) eri alla (posto avente) festa e hai capito il mio sermone? [Liwenga]
ADV pvn1II-(passato)- -e-16 pvn17 9/10 pn15-OP9 9/10 CONN9-POSS1I

20
Sezione 5

CLASSI NOMINALI LOCAT IV E


pn pvn REL

classi locative sostantivo aggettivo pvn DAT_ACC GEN possessivo dimostrativo -o di


riferimento

pahali 16 pa- + consonante pa- + consonante


pa- p- + vocale p- + -a pa- (p-) -pa- pa pangu hapa _ hapo _ pale -po
pe- + -e

ku- 17 ku- + consonante ku- -ku- kwa kwangu huku _ huko _ kule -ko
kw- + vocale

mu- 18 m(u)- + consonante mu- (m-) -mu- mwa mwangu humu _ humo _ mle -m(w)o
mw- + vocale

* se ad un sostantivo si suffissa il locativo -ni esso poi si accorda con una delle 3 classi locative:
chumba (ch-/vy-) > chumbani (mu-) chumbani muzuri = dentro la stanza bello -eupe = bianco
nyumba (-/-) > nyumbani (pa-) nyumbani peupe = in casa bianco
ofisi (-/-) = ufficio
mle ofisini hamna umeme? = in ufficio non c elettricit?
soko (-/-) = mercato (coperto)
DIM18 9/10>18 (NEG)-pvn18 pn11
sokoni hakuna unga = al mercato non c farina umeme (u-) = elettricit; lampo, folgore
9/10>18 (NEG)-pvn17 pn11
unga (u-) = farina; polvere
-zuri = bello; buono

* il possessivo accordato con le classi locative ed usato isolatamente assume il senso di


il proprio posto, il luogo dove si vive, chez francese:
+ possessivo classe 1 (singolare) = dimora di una persona:
pangu / kwangu / mwangu = da me (dove vivo, abito)
CONN16-POSS1I CONN17- CONN18-
pako / kwako / mwako = da te (dove vivi, abiti)
CONN16-POSS1II CONN17- CONN18-
pake / kwake / mwake = da lui (dove vive, abita)
CONN16-POSS1III CONN17- CONN18-
+ possessivo classe 2 (plurale) = luogo ove risiede il lignaggio di una persona (dove abita una donna) :
petu / kwetu / mwetu = da noi
CONN16-POSS2I CONN17- CONN18-
penu / kwenu / mwenu = da voi
CONN16-POSS2II CONN17- CONN18-
pao / kwao / mwao = da loro
CONN16-POSS2III CONN17- CONN18-

21
pn pvn REL

sostantivo aggettivo pvn DAT_ACC GEN possessivo locativo dimostrativo -o di


riferimento

mti 3 m- + consonante
mu- m- + o-, u- u- (w-) -u- wa wangu upo , uko, umo huu _ huo _ ule -o , -wo
mu- + u-, w-, h-
mw- + a-, e-, i-

miti 4 mi- + / mi- + i- (y-) -i- ya yangu ipo, iko, imo hii _ hiyo_ ile -yo
mi- m- + i- m- + i-
my- + (solo aggettivi qualificativi)

jina 5 - + li- (l-) -li- la langu lipo , liko, limo hili _ hilo_ lile -lo
di- / li- ji- (j-) + radice monosillabica

majina 6 ma- +
ma- me- = ma- + i- ya- (y-) -ya- ya yangu yapo, yako, yamo haya _ hayo_ yale -yo
ma- + a-, e-

kitu 7 ki- + i- , + ki- (ch-) -ki- cha changu kipo , kiko, kimo hiki _ hicho_ kile -cho
ki- ch- + a-, e-, o-, u-

vitu 8 vi- + i- , + vi- (vy-) -vi- vya vyangu vipo, viko, vimo hivi _ hivyo_ vile -vyo
bi- vy- + a-, e-, o-, u-

nyumba 9 n- + -d, -g, -j, -z i- (y-) -i- ya yangu ipo , iko, imo hii _ hiyo_ ile -yo
n- - + consonante altra
n- + radicale monosillabico
nyumba 10 n- + -b, -v = mb-, mv- zi- (z-) -zi- za zangu zipo, ziko, zimo hizi _ hizo_ zile -zo
n- ny- + vocale

udevu 11 u- + m- +
du- w- + mw- + u- (w-) -u- wa wangu upo , uko, umo huu _ huo _ ule -o , -wo
mu- + w-, h-

[10]
ndevu 14
bu- zi- (z-) -zi- za zangu zipo, ziko, zimo hizi _ hizo_ zile -zo

kupenda 15 ku- +

(ku-) kw- + ku- (kw-) -ku- kwa kwangu huku _ huko _ kule -ko
kuto- = negativo

pahali 16 pa- + pa- +


pa- p- + p- + -a pa- (p-) -pa- pa pangu hapa _ hapo _ pale -po
pe- + -e

ku- 17 ku- + ku- -ku- kwa kwangu huku _ huko _ kule -ko
kw- +

mu- 18 m(u)- + mu- (m-) -mu- mwa mwangu humu _ humo _ mle -m(w)o
mw- +

22
* CLASSE 16 *

Nella classe 16 c un solo sostantivo di origine araba:


pahali; mahali (pa-) / mwahala (mw-) [18]
Nelle altre classi ci sono solo sostantivi
che originariamente appartengono ad unaltra classe e,
suffissati -ni, passano nella classe 17, 18 come anche nella 16

16 pn pahali pa- + consonante


pa- p- + vocale
SOSTANT IVO

pa- +
p- + a-, e-
AGGET T IVO pe- + i-

pvn pa- (p-)

DAT_ACC -pa-

GEN pa

possessivo pangu

locativo

dimostrativo hapa _ hapo _ pale

-o di riferimento -po

23
pn
(prefisso nominale)

16
pa- + consonante
p- + a-, e-
AGGET T IV I QUALIF ICAT IV I pa- + i- = pe- POSSESSIV I
-zuri > mahali pazuri = un bel posto/dei bei posti
16 pn16
16 singolare/plurale
-kavu > mahali pakavu = un luogo asciutto/luoghi asciutti

connettivo
16 pn16
-pya > mahali papya = un posto nuovo/nuovi posti pangu mio/miei
16 pn16
-angavu > mahali pangavu = un luogo luminoso/luoghi luminosi
16 p-
16 pn16
pako tuo/tuoi

-eusi > mahali peusi = un luogo scuro/luoghi scuri


16 pn16 pake suo/suoi
-ema > mahali pema= un buon posto/posti buoni POSSESSIV I
16 pn16
mahali pako = il tuo posto petu nostro/nostri
AGGET T IV I NUMERALI 16 CONN16-POSS1II
mahali pako ni padogo = il tuo posto piccolo penu vostro/vostri
mahali pamoja = un (1) luogo 16 CONN16-POSS1II pn16
16 pn16
* pamoja [na] = assieme [con/a] (av verbio) pao loro
GENIT IVO [connettivo + -a (preposizione)]
baba pamoja na watoto wake = il padre con (assieme a) i suoi bambini
9/10 av verbio pn2 CONN2-POSS1III pa = di, del, dello; della/ dei, degli; delle
walitembea pamoja = passeggiavano in compagnia (assieme)
pvn2III-(passato) av verbio mahali pa milima = localit di montagna (posto/posti di montagne)
16 GEN16 pn4
mahali pawili/patatu/panne/patano/panane = 2/3/4/5/8 posti
16 pn16 mahali pa kufaa pa kupumzika = un posto adatto a riposarsi
mahali kumi na pawili = dodici posti 16 GEN16 pn15 GEN16 pn15
16 INVARIABILE pn16
* mahali pa = invece di. al posto di (av verbio)
mahali pa kunyamaza alipiga kelele = invece di tacere (egli) gridava
-ingi (= molto, molti) @ -ingine (= altro, altri; diverso, diversi) av verbio pn15 pvn1III-(passato)

mahali pengi = molti posti alianguka mtegoni mahali pa sungura = (egli) cadde in trappola al posto della lepre
16 pn16+e- pvn1III-(passato) pn3>18 av verbio 9/10
mahali pengine = un altro posto amekufa mahali petu = (egli) morto al posto nostro
16 pn16+e-
pvn1III-(perfetto) 16 CONN16-POSS2I
mahali pengine pengi = molti altri posti
16 pn16+e-

* pengine [+ verbo] = tavolta, forse; altrove (av verbio)


pengine walikula nyama = talvolta mangiavano carne
av verbio pvn2III-(passato) pn9/10
pengine atakuja kesho = forse verr domani
av verbio pvn1III-(futuro) av verbio

-ngapi ? (= quanti?)
mahali pangapi? = quanti luoghi?
16 pn16

24
-o di riferimento

REL
pvn
infisso oggetto

(prefisso verbo-nominale)
16 -po
OP
REL INF ISSO SOGGET TO
16 pa- + consonante
mahali panapochimbwa = il posto che viene scavato 16 -pa-
p- + vocale 16 pvn16-(presente)-REL16-PASSIVO

dimostrativi
REL INF ISSO OGGET TO
16 hapa _ hapo _ pale mahali tulipofika = il posto dove arrivammo
16 pvn2I-(passato)-REL16

* il REL16 infisso pu aver significato temporale (-po- = quando)


PVN SOGGET TO
tulipofika alitukimbilia = quando (noi) arrivammo (egli) ci corse incontro
mahali hapa panatisha kidogo = questo luogo mette un po di paura pvn2I-(passato)-REL16 pvn1III-(passato)-OP2I
16 DIM16 pvn16-(presente) pn7(av verbiale)
mahali hapa hapakuwa na nija yo yote = questo posto non aveva strada alcuna REL SUF F ISSO
16 DIM16 (NEG)pvn11-(passato) 9/10 REL9 REL9
mahali pale hapana mtu = quel luogo deserto (non ha persona) mahali palimwapo kwa trekta = i posti che sono arati dal trattore
16 DIM16 (NEG)pvn16 pn3 16 pvn16- PASSIVO-REL16 pn5

* spesso mahali viene sottinteso ma a volte necessario:


(mahali) hapo patakuwa pazuri = l (posto codesto) sar bello
16 DIM16 pvn16-(futuro) pn16
amba- (= che) + REL (verbi non supportati dal REL infisso [solo -li-/-na-/-ta-]
oppure in frasi complesse)
DIMOST RAT IV I pale ambapo walipanda = l dove seminarono { (posto) quello che (essi) seminarono }
DIM16 REL16 pvn2III-(passato)
mahali hapa = questo posto (= qui)
16 h-+pvn+pvn16 * anche ambapo pu aver significato temporale (ambapo = quando)
mahali pale pakubwa = quel grande posto
16 pvn16+-le pn16 wakati ambapo nitasema waziwazi = un tempo in cui (quando) parler francamente
pn11 REL16 pvn1I-(futuro) INVARIABILE
mahali hapo pazuri = codesto bel posto
16 h-+pvn+REL16 pn16 siku itakuja ambapo nitapata kazi = giorno verr in cui (quando) trover lavoro
9/10 pvn9-(futuro) REL16 pvn1I-(futuro) 9/10

-enye (= avente) @ -enyewe (= stesso, medesimo) OP OGGET TO


mahali penye maji = un posto bagnato/umido (avente acqua)
16 pvn16+ pn6
ninapapenda mahali hapa = questo posto mi piace
pvn1I-(presente)-OP16 16 DIM16
mahali penyewe penye miti = lo stesso posto alberato (avente alberi)
16 pvn16+ pvn16+ pn4

-ote (= tutto) @ -o-ote (= qualsiasi)


-pi ? (= quale?)
mahali po pote = qualsiasi posto/un luogo quasiasi
mahali papi ni petu? = qual il nostro posto? 16 REL16 REL16
16 pvn16 CONN16-POSS2I
mahali pote = tutti i luoghi
16 REL16

25
* classi locative 16/17/18 nyumbani (pa-/ku-/mu-)

* si formano aggiungendo il suffisso locativo -ni a vari sostantivi appartenenti a svariate classi:
ne risulta un sostantivo av verbiale locativo/temporale
che diventa (gruppo) soggetto della frase la quale deve quindi concordare con esso.

njiani kumetokea ajabu = in strada successo un prodigio


pn9/10>17 pn17-(perfetto) pn15 9/10

* nymba (-/-) = casa > nyumbni (pa-) = in casa, a casa (luogo definito/vicino: concordanze classe 16)
nyumbani penu = vicino a casa nostra
pn9/10>16 CONN16-POSS2I

* nymba (-/-) = casa > nyumbni (ku-) = da casa, verso casa (luogo indefinito/lontano/moto: concordanze classe 17=15)
anatoka nyumbani kwao = (egli) esce da casa loro
pvn1III-(presente) pn9/10>17 CONN17-POSS2III

* nymba (-/-) = casa > nyumbni (mu-) = dentro casa (luogo interno: concordanze classe 18)
tumebaki nyumbani mwake = (noi) siamo rimasti in casa sua
pvn2I-(perfetto) pn9/10>18 CONN18-POSS1III

napenda kuishi mashambani = (egli) ama vivere in campagna


pvn1I-(presente) (infinito) pn6>16/17/18
anafanya kazi shambani = (egli) sta lavorando nel campo/nei campi
pvn1III-(durativo) 9/10 pn5>16/17/18

bonde (-/ma-) = valle > bondeni = nella valle


chumba (ch-/vy-) = stanza > chumbani = nella stanza
kichwa (ki-/vi-) = testa > kichwani = in testa * dove non si possono usare queste classi locative
kifua (ki-/vi-) = petto > kifuani = nel petto si utilizzano le preposizioni:
kijiji (ki-/vi-) = villaggio > kijijini = nel villaggio
katika = dentro (L) , durante (T) , su , verso
meza (-/-) = tavolo > mezani = sul tavolo ndani ya = dentro a, in
mfuko (m-/mi-) = tasca; borsa > mfukoni = in tasca
* con i nomi geografici:
mji (m-/mi-) = citt > mjini = in citt
mkono (m-/mi-) = mano; braccio > mkononi = in mano walitembea katika Ulaya = (essi) viaggiarono in Europa
pvn2III-(passato) preposizione pn11
mlango (m-/mi-) = porta > mlangoni = alla porta
* con i nomi propri e di esseri animati:
mlima (m-/mi-) = montagna > mlimani = in montagna
mto (m-/mi-) = fiume > mtoni = nel fiume ndani ya mtu = nelluomo
preposizione pn1
mwitu (mw-/mi-) = foresta > mwituni = nella foresta
* con i sostantivi qualificati (con aggettivo):
pembe (-/-) = angolo; bordo > pembeni = nellangolo
pori (-/ma-) = brughiera > porini = nella brughiera katika sanduku kubwa = dentro un grande baule
preposizione pn5 pn5
shamba (-/ma-) = campo > shambani = nel campo
* con alcuni sostantivi (in genere prestiti stranieri):
shimo (-/ma-) = fossa; pozzo > shimoni = nel pozzo
shule (-/-) = scuola > shuleni = nella scuola katika posta = alla posta
preposizione 9/10
soko (-/-) = mercato > sokoni = al mercato
* con gli aggettivi dimostrativi si possono usare sia le classi che le preposizioni:
katika mkoba ule = in quella borsetta
preposizione pn3 DIM3

katika shimo lile @ shimoni mle = in quella fossa


preposizione pn5 DIM5 pn5>18 DIM18

26
pn
(prefisso nominale)

AGGET T IV I QUALIF ICAT IV I (uso del pn molto limitato)


16
pa- + consonante
p- + a-, e- -ema > mashambani kwema = in campagna () piacevole
pa- + i- = pe- pn6>17 pn17
-zuri > mtoni pazuri = presso il fiume () bello
pn3>16 pn16

17
ku- +
* le forme locative 18 (m(u)-/mw-) non sono praticamente usate
kw- + (sarebbero omonime a quelle della classe 1)
-eusi > nyumbani kweusi = dentro casa () buio (scuro)

18
mu- + 9/10>17 pn17+

m- * con gli altri aggettivi si usano le preposizioni:


mw- + -refu > ndani ya bilauri ndefu = nellalto bicchiere
preposizione 9/10 pn9+r-

-ingi (= molto, molti) @ -ingine (= altro, altri; diverso, diversi)


pengine = altrove; talvolta, or ora
kwingine = altrove (moto a L)
mwingi = pienezza, ricchezza
pengine anapitia njia hii = talvolta (egli) passa per questa strada
pn16+i- pn1III-(presente) 9/10 DIM9
nitakwenda kuimbia kwingine = andr a cantare altrove
pn1I-(futuro) (infinito) pn17+
mwingi wa rehema = pienezza di misericordia
pn18+ GEN11/3 9/10

pn pvn REL

sostantivo aggettivo pvn DAT_ACC GEN possessivo locativo dimostrativo -o di


riferimento

pahali 16 pa- + consonante pa- + consonante


pa- p- + vocale p- + -a pa- (p-) -pa- pa pangu hapa _ hapo _ pale -po
pe- + -e

ku- 17 ku- + consonante ku- -ku- kwa kwangu huku _ huko _ kule -ko
kw- + vocale

mu- 18 m(u)- + consonante mu- (m-) -mu- mwa mwangu humu _ humo _ mle -m(w)o
mw- + vocale

27
connettivo POSSESSIV I
singolare/plurale
16 p-
16 17 18

17 kw- pangu kwangu mwangu mio/miei

18 mw- pako kwako mwako tuo/tuoi

pake kwake mwake suo/suoi

petu kwetu mwetu nostro/nostri

penu kwenu mwenu vostro/vostri


GENIT IVO [connettivo + -a (preposizione)]

machoni pa watu = agli occhi della gente


pn6>16 GEN16 pn2 pao kwao mwao loro
nitarudi nyumbani kwa Selina = (io) torner a casa di Selina
pvn1I-(futuro) 9/10>17 GEN17
tumboni mwa nyangumi = nel ventre della balena
pn5>18 GEN18 9/10
POSSESSIV I
walikuja nyumbani pake = (essi) vennero vicino casa sua
pnv2III-(passato) 9/10>16 CONN16-POSS1III
mjini kwenu = (da qualche parte) nella vostra citt
pn3>17 CONN17-POSS2
tutakuja kwenu = (noi) verremo da voi
pnv2I-(futuro) CONN17-POSS2II
nilimshika mikononi mwangu = (io) lo strinsi tra le (mie) braccia
pnv1I-(passato)-OP1III pn4>18 CONN18-POSS1I

* le forme 17 (kw-) rendono anche:


kwangu mimi = secondo me, a parer mio
CONN17-POSS1I

anaishi kwetu = (egli) abita da (presso di) noi


pnv1III-(presente) CONN17-POSS2I

ni desturi kwao = usanza loro { da (paese/trib/nazione) }


9/10 CONN17-POSS2III

28
pvn -enye (= avente) @ -enyewe (= stesso, medesimo)
simama penye posta! = fermati alla posta! {fermati (posto determinato) avente posta}
(prefisso verbo-nominale) (imperativo) pvn16 9/10
simama kwenye posta! = fermati dalle parti della posta! {fermati (posto indeterminato) avente posta}
(imperativo) pvn17 9/10

16 pa- + consonante * le forme 18 (mwenye @ mwenyewe) non sono usate (omonime classe 1)
p- + vocale aliingia mbinguni kwenyewe = entr nel cielo stesso
pvn1III-(passato) 9/10 pvn17
kaangoni kwenye moto = nella padella bollente (padella-in avente caldo)
17 ku- 9/10>17 pvn17 pn3
mtu mwenye haki = una persona giusta (avente giustizia)
pn1 pvn1 9/10

18 m(u)- mimi mwenyewe = io stesso (in persona)


pvn1

PVN SOGGET TO
shimoni hapa panafaa kupumzika = presso questa fonte va bene riposarsi (pozzo-in questo adatto a riposarsi)
pn5>16 DIM16 pvn16-(presente) (infinito)
kulikuwa giza nchini kote = fu buio in tutto il paese (paese-in tutto fu buio)
pvn17-(passato) pn5 9/10>17 REL17
mna viti chumbani = ci son sedie nella stanza (stanza-in con sedie)
pvn18 pn8 pn7>18
kule mwituni hakukufa mtu jana = ieri nella foresta non morto nessuno (l foresta-in non morto uomo ieri)
DIM17 pn3>17 (NEG)pvn17-(passato)- pn1 av verbio
humu jumbani mmechezwa dansi = qui nel palazzo si ballato ( stata giocata danza)
DIM18 pn5>18 pvn18-(perfetto)-PASSIVO 9/10
hamna maji shimoni = non c acqua nel pozzo (pozzo-in non con acqua)
(NEG)-pvn18 pn6 pn5>18

* il pvn 17 (ku-) si usa impersonalmente nelle forme riferite al tempo atmosferico:


kunapambazuka = albeggia/si fa giorno
pvn17-(presente)

kumekucha = si fatto giorno


pvn17-(perfetto)-OP17

kumekuchwa = si fatta sera


pvn17-(perfetto)-OP17-PASSIVO

kumetanda ukungu = scesa la nebbia


pvn17-(perfetto) pn11

kuna baridi = fa freddo


pvn17 9/10

kulikuwa giza = si fece buio


pvn17-(passato) pn5

29
DIMOST RAT IV I
mna viti chumbani hapa = si sono delle sedie in questa stanza (questa stanzain con sedie)
pvn18 pn8 pn7>16 h-+pvn+pvn16
walitoka humo shuleni = (essi) uscirono (da) codesta scuola
pvn2III-(passato) h-+pvn+REL18 9/10>18
tuliingia mle kanisani = (noi) entrammo dentro quella chiesa
pvn2I-(passato) pvn18+-le pn5>18

* questi dimostrativi, usati isolatamente, rendono anche av verbi locativi/temporali:


dimostrativi dirishani huko = a quella finestra (gi menzionata)
pn5>17 DIM17
huko dirishani = l alla finestra (gi menzionata)
16 hapa _ hapo _ pale DIM17 pn5>17
waliketi hapo = (essi) sedettero l (luogo definito)
pvn2III-(passato) DIM16
17 huku _ huko _ kule hapana amani hapa duniani = non c pace qui sulla terra
(NEG)-pvn16 9/10 DIM16 9/10>16
wanauza ndizi pale sokoni = l al mercato (essi) vendono banane
18 humu _ humo _ mle pvn2III-(presente) 9/10 DIM16 9/10>16
ngojeni huku mjini! = aspettate (voi) qui in citt!
(imperativo) [ e-pluralizzatore] DIM17 pn3>17
tulimkuta kule jangwani = lo incontrammo l nel deserto
pvn2I-(passato)-OP1III DIM17 pn5>17
* huku = qua, qui; l (dimostrativo di riferimento di luogo lontano o fuori dal campo visivo) {L}
huku
na + huku
huku + -na-/-ki- = mentre (azione contemporanea a quella del verbo reggente) {T}
huku na huku = qua e l (qua e qua)
DIM17 DIM17
huku Dodoma = l a Dodoma
DIM17 nomeGeografico
huku nyuma = intanto (questo dietro/dopo)
DIM17 preposizione
akafikiri huku akimngoja = e pensava mentre lo aspettava
pvn1III-(consecutivo) DIM17 pvn1III-(gerundio)-OP1III
* hapo = l (luogo lontano da chi parla e vicino a chi ascolta)
in tal caso, allora, a quel punto, stando cos le cose
hapo Sefu alikasirika = a quel punto Sefu si arrabbi
DIM16 pvn1III-(passato)
hapo mbali = tuttaltra cosa (codesto lontano)
DIM16 preposizione
tangu hapo / tokea hapo = da prima, da allora, da molto tempo; dora in poi (da/a cominciare da codesto)
preposizione DIM16
hapo kale palikuwa na mflame = cera una volta un re { (posto/l) antichit era con re }
DIM16 9/10 pvn16-(passato)- pn1

30
-ote (= tutto) @ -o-ote (= qualsiasi)

duniani pote = su tutta la terra (terra-in tutta)


9/10>16 REL16
walienea mjini kote = (essi) si sparsero per tutta la citt
pvn2III-(passato) pn3>17 REL17
aliona baridi mwilini mwake mwote = (egli) sent freddo in tutto il suo corpo
pvn1III-(passato) 9/10 pn3>18 CONN18-POSS1III REL18

* po pote/ko kote/mo mote (momote) = dappertutto, ovunque

walimtafuta ko kote nje ya nchi = (essi) lo cercarono ovunque fuori dal paese
pvn2III-(passato)-OP1III REL17 REL17 preposizione 9/10
katika tangi mna tope mo mote = nella cisterna c fango dappertutto
preposizione pn5 pvn18 pn5 REL18 REL18 | {dentro cisterna con fango (dentro) qualsiasi}

-o di riferimento

REL REL INF ISSO OGGET TO

pale paliporaruka (nguo) = l dove si strapp (il vestito)


DIM16 pvn16-(passato)-REL16-STAT IVA (9/10)

16 -po wakijua alikokwenda, walimfuata = (essi) sapendo dove (egli) andava, lo seguirono
pvn2III-(gerundio) pvn1III-(passato)-REL17 pvn2III-(passato)-OP1III
unamoingia mna baridi = il posto dove (tu) stai entrando (con) freddo

17
pvn1II-(presente)-REL18 pvn18 9/10
-ko infisso oggetto
REL SUF F ISSO
18 -m(w)o
OP sijui aendako = (io) non so dove (egli) vada
pvn1INEG- i pvn1III- -REL17
ziwani mlimo na samaki = il lago dove ci sono pesci {lago-in che (dentro) con pesce}
pn5>18 pvn18- -REL18 9/10

16 -pa-
amba- (= che) + REL (verbi non supportati dal REL infisso [solo -li-/-na-/-ta-]
oppure in frasi complesse)
17 -ku-
walifika Pangani, ambapo walikutana = (essi) arrivarono a Pangani dove si incontrarono
pvn2III-(passato) REL16 pvn2III-(passato)

18 -mu- watatupwa gizani, ambako watalia = (essi) saranno gettati al buio laddove piangeranno
pvn2III-(futuro)-PASSIVO pn5>17 REL17 pvn2III-(futuro)
utaingia chumbani ambamo wanakungojea = (tu) entrerai nella stanza dove (essi) ti stanno aspettando
pvn1II-(futuro) pn7>18 REL18 pvn2III-(presente)-OP1II

OP OGGET TO

atapatambua Lamu alipozaliwa = (egli) riconoscer Lamu dove nacque


pvn1III-(futuro)-OP16 pvn1III-(passato)-OP16-PASSIVO
alikupenda huku = qui gli piaceva {questo (posto indeterminato) egli lo amava}
pvn1III-(passato)-OP17 DIM17

31
USO LOCAT IV I
* pahali; mahali (pa-)
mahali penye rangi ya kupendeza = un luogo dai colori piacevoli (posto avente colore di far piacere)
pn16 pvn16+ 9/10 GEN9 pn15
tulimkuta mahali tusipomtafuta = (noi) lo incontrammo nel posto dove non lo cercavamo
pvn2I-(passato)-OP1III pn16 pvn2I-(NEG)-REL16-OP1III

mahali penu pamesafishwa pote = il vostro posto stato tutto ripulito


pn16 pn16+ pvn16-(perfetto) REL16

mahali patakapochimbwa kisima = il luogo dove sar scavato un pozzo (il posto che sar scavato pozzo)
pn16 pvn16-(futuroREL)-REL16 pn7

Suleman: natafuta mahali pa kujenga. - Maryamu: bada hujapaona?


pvn1I-(presente) (pn16) GEN16 pn15 ADV NEGpvn2I-(imperfettivo)-OP16
= Suleman: (io) cerco un posto per costruire. - Maryamu: non (tu) lhai visto ancora? [Ngali]
Juma: mahali pa starehe hapa. - Ziraili: ndio maana pakaitwa peponi
(pn16) GEN16 9/10 DIM16 COPULA [pn6] pvn16-(consecutivo) 9/10>16
= Juma: questo un luogo di ricreazione. - Ziraili: ecco perch (esso) vene chiamato Paradiso [Topan]
pahala kama hapa panahitaji mtu mwenye nguvu anayeweza kufanya kazi
(pn16) GEN16 9/10 DIM16 COPULA [pn6] pvn16-(consecutivo) 9/10>16
= un posto come questo necessita di un uomo forte (avente forza) che pu lavorare [Shafi]

Sasa, karibu tutafika mahali petu tulipopaelekeza na kupawekea kuwa ndipo pahala patakapofaa kitendo chetu
ADV pvn2I-(futuro) (pn16) CONN16-POSS2I pvn2I-(passato)-REL16-OP16 pn15-OP16 F OSSILE -REL16 pn16 pvn16-(futuro)-REL16 pn7 CONN7-POSS2I
= Sasa, fra poco arriveremo [nel] (nostro) posto laddove (noi) puntavamo e (che) abbiamo stabilito essere proprio il posto che si addir alla nostra azione [Abdulla]

ijapokuwa joto lilikuwa kali, uwanjani hapo palivuma upepo wa kuburudisha na miti yoye hiyo kwa umoja ilitupa vivuli vyake uwanjani hapo.
pvn9-(imperfettivo)-REL16 pn5 pvn5-(passato) (pn5), pn11>16 DIM16 pvn16-(passato) pn11 GEN11 pn15 pn4 pvn4-(-ote) DIM4 GEN17 pn11 pvn9-(passato) pn7 CONN7-POSS4 pn11>16 DIM16
kwa mtu aliyechoka na hata kwa asiyechoka, palikuwa ni pahala pazuri pa kupumzika na kupunga upepo
GEN17 pn1 pvn1III-(passato)-REL1 GEN17 pvn1III-(NEG)-REL1 pvn16-(passato) pn16 pn16 GEN16 pn15 pn15 pn11
= sebbene ci fosse un caldo che era feroce, l in cortile stormiva un vento rinfrescante e gli alberi tutti (questi) in unit gettavano le loro ombre col in cortile
per un uomo che era stanco e persino che non si era stancato, (esso) era proprio un bel posto per riposarsi e cambiare aria (muovere vento) [Shafi]

* mwahala (mw-) [CLASSE 18] > pu venir usato come plurale di pahala (p-)
Nassor alimwelewa mwahala mote mwa starehe = Nassor sapeva tutti i posti di divertimento [Shafi]
pvn1III-(passato)-OP18 pn18 pvn18 GEN18 9/10
nikenda (mwahala) mwingi, mote kwa ajili ya bwana = (io) vado sempre in molti posti, tutti per il signore [Mohamed]
pvn1I-(gerundio) (pn18) pn18 pvn18 GEN17 9/10 GEN9 pn5

ilikuwa kiroja kumwona bwana mkubwa kama yeye anapita mwahala kama humo na wakati kama huo kwa miguu
pvn9-(passato) pn7 pn15-OP1III pn5 pn1 pvn1III-(presente) pn18 DIM18 pn11 DIM11 GEN17 pn4
= era una stranezza vedere un gran signore come lui passare a piedi [in] un posto come quello e [in] un momento come quello [Mohamed]

32
* pahala (pahali) ; mahala (mahali) pu venir sostituto da:
* un aggettivo dimostrativo locativo
hapa ni pema = qui bello [questo (posto) bello]
DIM16 pn16+

* un nome proprio geografico


Mombasa palikuwa (mahali) pa kufaa = Mombasa era il posto adatto (del convenire)
pvn16-(passato) pn16 GEN16 pn15
* Mombasa ilikuwa mji mdogo = Mombasa era una piccola citt
[nchi (-/-) = paese, regione] pvn9-(passato) pn3 pn3

Kijangani palikuwa pashakuwa pahala maarufu sana na ni watu wachache tu wasiopata kusikia habari zake.
pvn16-(passato) + (perfetto+) pn16 INV ADV pn2 pn2 ADV pvn2III-(NEG)-REL2 pn15 9/10 CONN10-POSS16
si wakulima tu waliopaelewa Kijangani bali hata mabwana shamba na mabepari walikuwa wanapaelewa vizuri
(NEG) pn2 ADV pvn2III-(passato)-REL2-OP16 pn6 pn5 pn6 pvn2III-(passato) + (durativo)-OP16 pn8(av verbiale)
= Kijangani era gi diventato un luogo molto noto ed era solo poca gente cui non era capitato di sentire sue notizie.
non solo i contadini che conoscevano Kijangani ma anzi persino i signori di campagna e i capitalisti lo stavano conoscendo bene [Shafi]
huko tunakokwenda tunakuita Dwambe. tunakuita hivyo kwa sababu ni pahala pa siri
DIM17 pvn2I-(presente)-REL17-OP17 pvn2I-(presente)-OP17 . pvn2I-(presente)-OP17 DIM8 GEN17 9/10 pn16 GEN16 9/10
= col dove (noi) andiamo (noi) lo chiamiamo Dwambe. Lo chiamiamo cos perch (in motivo) un posto segreto [Shafi]
Dar hapakuwa mahali pabaya pa kuishi = Dar (es Salaam) non era un posto cattivo per vivere [Ngomoi]
NEGpvn16-(passatoNEG) (pn16) pn16 GEN16 pn15
* huenda huku Songea wanakuona (mahali) kubaya sana
F OSSILE [p(v)n 17 = luogo inclusivo] DIM17 pvn2III-(presente)-OP17 pn17 ADV
= forse qua a Songea essi lo vedono molto brutto [in genere va questa/qui su Songea essi-vedono cattivo molto] [Msokile]

* preposizioni locative
chini ya meza pamewekwa viatu = le scarpe sono sotto il tavolo [parte inferiore di tavolo (il posto) stato riservato (alle) scarpe]
[9/10 GEN9] 9/10 pvn16-(perfetto) pn8

* pahala (pahali) ; mahala (mahali) pu venir sottinteso

hapana ruhusa kuvuta sigara hapa = V IETATO F UMARE [non (posto ) con licenza fumare sigaretta questo/qui]
(NEG)-pvn16+na 9/10 pn15 9/10 DIM16

hapana ruhusa ya kuingia = V IETATO LINGRESSO [non (posto ) con licenza di entrare]
(NEG)-pvn16+na 9/10 GEN9 pn15

(mahali) hapa ni pao = qui loro [(posto) questo loro)


16 DIM16 CONN16-POSS2III

hapa si pazuri, tutakwenda pengine = qui non bello, andremo altrove [(posto) questo non bello, (noi) andremo (in) altro (posto)]
DIM16 pn16 pvn2I-(futuro) pn16+i-
nenda pale penye nyumba ile = vai (tu) l vicino a quella casa [va quello (posto) avente casa quella]
IMP DIM16 pvn16 9/10 DIM9
walipokaa jana palikuwa pa ajabu = dove (essi) soggiornarono ieri era meraviglioso [(posto) che (essi) restarono era di stupore]
pvn2III-(passato)-REL16 pvn16-(passato) GEN16 9/10
wapi kuzuri zaidi, Bwana Azizi, Unguja au Dubai? = quale (posto) pi bello, signor Azizi, Zanzibar o Dubai? [Abdulla]
pn17 ADV (pn5) pn11 9/10

33
* CLASSE 17

NOME PROPRIO GEOGRAF ICO


habari za Ranzi? - Ranzi kwema kabisa = notizie di Ranzi? - (a) Ranzi (va/) proprio bene [Ngomoi]
9/10 GEN10 pn17+aggettivo ADV

haidhuru mimi niko tayari kulala popote pale = non fa niente (non esso nuoce), io son (qua) pronto a dormire ovunque [Shafi]
NEGpvn9- -(i) pvn1I-REL17 INV pn15 REL_REL16 DIM16

kokote kusikopatikana mikarafuu, katika nchi zote duniani, hakujulikani kwa jina la shamba, au halitumiki neno shamba
REL-REL17 pvn17-(NEG)-REL17 pn4 9/10 pvn10 9/10>17 NEGpvn17- -i GEN17 pn5 GEN5 pn5 NEGpvn5- -i pn5 pn5
= ovunque dove non siano reperibili garofani, in tutti i paesi nel mondo, non noto col nome di orto oppure il nome shamba non si usa [Abdulla]
hamjui mnakotoka wala mnakokwenda = (voi) non [da] dove provenite n dove andate [Mohamed]
NEGpvn2II- -i pvn2II-(presente)-REL17
ama kwa kweli mtu hujua atokako, hajui aendako = eppure (in verit) luomo sa (generalmente) da dove proviene, non sa dove va [Mohamed]
GEN17 9/10 pn1 (abituale) pvn1III- -a-REL17, NEGpvn1III- -i pvn1III- -a-REL17

* CLASSE 16

NOME PROPRIO GEOGRAF ICO


Ranzi pananitosha sana. ijapokuwa Ranzi pawe na maisha duni, lazima tupaheshimu kwani palituzaa na pakatulea, sisi tu wazee.
pvn17-(presente)-OP1I ADV F OSSILE pvn16 -e pn6 INV. pvn2I-OP16- -e F OSSILE pvn16-(passato)-OP2I pvn6-(consecutivo)-OP2I pn2

wewe ingawa ulipakimbia huna budi kupaheshimu


F OSSILE pvn1II-(passato)-OP16 NEGpvn1II+na 9/10 pn15-OP16

= Ranzi proprio mi soddisfa. bench Ranzi abbia una vita misera, necessario che (noi) lo apprezziamo perch ci gener e allev, noi che ora siamo vecchi.
tu sebbene lo sfuggi non hai alternativa ad apprezzarlo [Ngomoi]
najua unapapenda hapa = (io) so che qui ti piace [Mohamed]
pvn1I-(presente) pvn1II-(presente)-OP16 DIM16

si lazima hapa pawe pana jambo? = non chiaro che qui c sotto qualcosa? [non sicuro qui che il luogo sia con affare]
(NEG) DIM16 pvn16- -e pvn16+na pn5

Juma: sasa unanitaka nende wapi sijui - Ziraili: utapazoea = Juma: adesso (tu) vuoi che io vada non so dove - Ziraili: (tu) ti ci familiarezzerai (col posto) [Topan]
ADV pvn1II-(presente)-OP1I pvn1I- -e NEGpvn1I- -i - pvn1II-(futuro)-OP16
mwanangu, nchi hii haitufai sisi Bakari mwanangu, twende zetu. hapatufai sisi hapatakuwa na salama hapa
pn1 POSS1I 9/10 DIM9 NEGpvn9-OP2I- -i pn1 POSS1I pvn2I- -e CONN10-POSS2I . NEGpvn16-OP2I- -i NEGpvn16-(futuro) 9/10 DIM16
= figlio mio, questo paese non fa per noi Bakari, figlio mio andiamocene. (qui) non ci aggrada qui non ci sar (il posto non sar con) benessere [Topan]

ijapokuwa = bench, supposto che [quando/se esso venga ad essere]


pvn9-(imperfettivo)-REL16
kwani = perch [in dentro]
GEN17>18
ingawa = sebbene [esso fosse]
pvn9-(condizionale)

34
* Tutti i nominali suffissati -ni e i costrutti con preposizione locative richiedono il verbo locativo
huko msalani kunapendeza sana = l in bagno (il luogo) molto piacevole
1
DIM17 pn3>17 pvn17-(presente) ADV In genere comunque un aggettivo si prefissa con il pn locativo
lakini bado naamini kurudi nyumbani kwetu hata kama ni kubaya namna gani 1 solo quando si riferisce ad un nome proprio geografico
NEGpvn9- -(i) pvn1I-REL17 INV pn15 REL_REL16 DIM16
= ma ancora (io) credo che torner a casa nostra anche se (essa) brutta in ogni modo [Msokile]
kwa hakika amenitia katika shimo chafu nisimoweza kutoka
GEN17 9/10 pvn1III-(perfetto)-OP1I pn5 (pn5) pvn1I-(NEG)-REL18 pn15
= di certo (egli) mi ha messo in una sporca fossa da (dentro) la quale (io) non posso uscire [Mohamed]
ndani ya moyo wa Kazija mlikuwa mkiwaka joto = dentro al cuore di Kazija divampava in continuazione un fuoco [Mohamed]
pn3 GEN3 pvn18-(passato) + (gerundio) 9/10
mvunguni hakukaliki nje hakutokeki = (da) sotto il letto non abitabile, fuori non uscibile [Mohamed]
pn3>17 NEGpvn17- -i ADV NEGpvn17- -i
naam, nyumbani kwa Sheikh Masoud kulikuwa giza = si, in casa di Sheikh Masoud (il posto) era buio [Mohamed]
9/10>17 GEN17 pvn17-(passato) pn5
kulikuwa kuna siri gani katika utengano huu?
pvn17-(passato) + (durativo) 9/10 pn11 DIM11
= che segreto cera (posto conservava/era con segreto quale) in questa separazione? [Mohamed]
kisha akaelekea mlangoni kulikokuwa kukigongwa mlango = infine (egli) si diresse alla porta che veniva bussata [Mohamed]
ADV pvn1III-(consecutivo) pn3>17 pvn17-(passato)-REL17 + (persistente)

* CLASSE 17 T EMPORALE (ATMOSF ERICO?)


Jamila kaamka asubuhi kumekwisha kupambazuka = Jamila si dest di mattina che era gi giorno pieno [Abdulla]
pvn1III-(perfetto) ADV pvn17-(perfetto) pn15

* Se il verbo non si riferisce ad un locativo (anche sottinteso) questo soggetto logico sempre posposto
hatimaye palianza kutokea mapambano ya waziwazi kati ya wananchi na polisi
9/10-POSS9 pvn16-(passato) pn15 pn6 GEN6 INV pn2 9/10
= alla fine (il luogo) cominci (con) scontri aperti tra cittadini e polizia (scontri aperti infine cominciarono) [Liwenga]
sasa vinahitajika vichwa vya kupanga ili pasitokee dosari yoyote
ADV pvn8-(presente) pn8 GEN8 pn15 pvn16-(NEG) 9/10 REL9-pvn9
= adesso teste per progettare sono richieste affinch (il posto) non risulti (con) difetto alcuno (affinch non si verifichi difetto alcuno) [Liwenga]
pasionekane mtu yupo ofisini amekaa tu
pvn16-(NEG)- -e pn1 pvn1III-REL16 9/10>16 pvn1III-(perfetto) ADV
= che (il luogo) non appaia (con) persona che l in ufficio soltanto seduta (che non si veda in ufficio alcuno che) [Liwenga]

35
* -wa (kuwa) na @ -li na = avere/essere con (attivo @ relativo)
mahali pale palikuwa na panya wengi = quel posto aveva molti topi (era con topi molti)
16 pvn16+-le pvn16-(passato) 9/10 pn2+i-
mahali palipo na nafaka nyingi = un posto che ha (che con) molti cereali
16 pvn16- -REL16 9/10 pn10+

* le forme locative del verbo rendono anche linizio di fiabe e racconti:


hapo kale palikuwa na mfalme = cera una volta un re { (posto/tempo) codesto antichit era con re }
DIM16 9/10 pvn16-(passato) pn1
zamani za Wahenga paliondokea paka = ai tempi dei Wahega cera un gatto {epoche di W. (luogo) progrediva gatto }
9/10 GEN10 pvn16-(passato)-PREPOSIZIONALE 9/10

* mahali pu esser sostituito da


* un locativo:
hapa ni pema = qui bello { (posto) questo bello}
DIM16 pn16+

* un nome geografico:
Mombasa ilikuwa mji mdogo = Mombasa era una piccola citt {M. (paese) era citt piccola}
pvn9-(passato) pn3 pn3 [nchi (-/-) = paese, regione, terra]
Mombasa palikuwa (mahali) pa kufaa = Mombasa era il posto adatto {M. (posto) era di essereAdatto}
pvn16-(passato) 16 GEN16 pn15

* preposizioni locative:
chini ya meza pamewekwa viatu = le scarpe sono sotto il tavolo { parte inferiore di tavolo (posto) esser affidato scarpe}
9/10 GEN9 9/10 pvn16-(perfetto)-PASSIVO pn8

36
S EZIONE 9
h-pvn-pvn > dimostrativo di vicinanza [V ICINO A ME]

DIMOST RAT IV I
ORDINE DELLE PAROLE
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
mwanafunzi wako mwema huyu = questo tuo bravo allievo [allievo tuo bravo questo]
pn1 CONN1-POSS1II pn1 DIM1
* se precede il nome vale come articolo determinativo:
huyu mtoto ni mgonjwa = il bambino malato [questo bambino malato]
pvn REL DIM1 pn1 pn1
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
pvn dimostrativo -o di riferimento
sijapata kuona jambo kama hili! = non mi era ancora capitato di vedere una cosa come questa
pvn1INEG-(imperfettivo) (infinito) pn5 DIM5
mimi napendelea huyu = io preferisco questuomo
mtu 1 a- / yu- (y-) huyu _ huyo _ yule -ye -e -yo pvn1I-(presente)-PREP DIM1
kiti chako kipi? - hiki = qual la tua sedia? - questa
watu 2 wa- hawa _ hao_ wale -o -wo pn7 CONN7-POSS1II pvn7 - DIM7

mti 3 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo


-le > dimostrativo di lontananza [LONTANO DA ME & DA T E / E V ENTO PASSATO]
miti 4 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo ORDINE DELLE PAROLE
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
jina 5 li- (l-) hili _ hilo_ lile -lo
mti mwekundu ule = quellalbero rosso [albero rosso quello]
pn3 pnAGG3 DIM3
majina 6 ya- (y-) haya _ hayo_ yale -yo * se precede il nome vale come articolo determinativo
(in genere si riferisce a qualcosa di gi menzionato):
kitu 7 ki- (ch-) hiki _ hicho_ kile -cho yule kijana mshairi = il giovane poeta [quello giovane poeta]
DIM1 pn7 pn1

vitu 8 vi- (vy-) hivi _ hivyo_ vile -vyo lile shamba langu = il mio campo [quello campo mio]
DIM5 pn5 CONN5-POSS1I
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
nyumba 9 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo
yule anayekuya = colui che viene
DIM1 pvn1III-(presente)-REL1
nyumba 10 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo mwataka gari lipi? - lile = quale vettura volete? - quella
pvn2II-(presente) pn5 pvn5-pi - DIM5

udevu 11 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo

ndevu 14 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo h-pvn-REL > dimostrativo di riferimento [LONTANO DA ME & V ICINO A T E / QC GI MENZIONATO]
ORDINE DELLE PAROLE
kupenda 15 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko * dimostrativo di riferimento + sostantivo (vale anche come articolo determinativo)
huyo ofisa atakuambia = lufficiale/sto ufficiale ti dir
pahali 16 pa- (p-) hapa _ hapo _ pale -po DIM1 pn5 pvn1III-(futuro)-OP1II
* sostantivo + possessivo + dimostrativo di riferimento + aggettivi
ku- 17 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko duka hilo kubwa = quel gran negozio [negozio codesto grande]
pn5 DIM5
duka lake hilo = sto suo negozio [negozio suo codesto]
mu- 18 mu- (m-) humu _ humo _ mle -m(w)o pn5 CONN5-POSS1III DIM5
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
huo ulikuwa wakati wa mavuno = quello era tempo di raccolto
DIM11 pvn11-(passato) pn11 GEN11 pn6

37
DIMOST RAT IV I
DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO > h-
DIMOST RAT IVO DI LONTANANZA > -le h- + vocale del pvn + REL
DIMOST RAT IVO DI V ICINANZA > h- pvn + -le mtu huyo = costui
pn1 h+pvn1+REL1
h- + vocale del pvn + pvn watu wale = quelle persone
pn2 pvn2+ -le watu hao = codeste persone, costoro
watu hawa = queste persone, costoro pn2 h+pvn2+REL2
pn2 h+pvn2+pvn2 mti ule = quellalbero
pn3 pvn3+ -le mti huo = codesto albero
mti huu = questo albero pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kiti kile = quella sedia
pn7 pvn7+ -le kiti hicho = codesta sedia
kiti hiki = questa sedia maua yale = quei fiori pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7
pn6 pvn6+ -le maua hayo = codesti fiori
maua haya = questi fiori pn6 h+pvn6+REL6
pn6 h+pvn6+pvn6
mtoto yule = quel bambino
pn1 pvn1+ -le mtoto huyo = codesto bambino
mtoto huyu = questo bambino pn1 h+pvn1+pvn1
pn1 h+pvn1+pvn1 mwezi ule = quel mese
pn3 pvn3+-le mwezi huo = codesto mese
mwezi huu = questo mese pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kitanda kile = quel letto
pn7 pvn7+ -le kitanda hicho = codesto letto
kitanda hiki = questo letto pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7 ua lile = quel fiore
pn5 pvn5+-le ua hilo = codesto fiore
ua hili = questo fiore pn5 h+pvn5+REL5
pn5 h+pvn5+pvn5 barua ile = quella lettera/epistola
pn9/10 pvn9+-le barua hiyo = codesta lettera/epistola
barua hii = questa lettera/epistola kusoma kule = quel leggere/quella pn9/10 h+pvn9+REL9
pn9/10 h+pvn9+pvn9
lettura kusoma huko = codesto leggere/codesta lettura
kusoma huku = questo leggere/questa lettura pn15 pvn15+-le pn15 h+pvn15+REL15
pn15 h+pvn15+pvn15
mahali pale = quel posto mahali hapo = codesto posto
mahali hapa = questo posto pn16 pvn16+-le pn16 h+pvn16+REL16
pn16 h+pvn16+pvn16
kijijini kule = l al villaggio kijijini huko = l al villaggio (suddetto)
kijijini huku = qui nel villaggio, in questo villaggio pn7>17 pvn17+-le pn7>17 h+pvn17+REL17
pn7>17 h+pvn17+pvn17
sandukuni mle = l dentro il baule sandukuni humo = l dentro il baule (menzionato in precedenza)
sandukuni humu = qua dentro il baule, in questo baule pn9/10>18 pvn18+-le pn9/10>18 h+pvn18+REL18
pn9/10>18 h+pvn18+pvn18

wanawake wale = quelle donne


wanawake hawa = queste donne pn2 pvn2+-le
pn2 h+pvn2+pvn2
miavuli ile = quegli ombrelli
miavuli hii = questi ombrelli pn4 pvn4+-le AVV ERBI LOCAT IV I (= dimostrativo di riferimento):
pn4 h+pvn4+pvn4
mayai yale = quelle uova
mayai haya = queste uova pn6 pvn6+-le hapa = qui (classe 16 > luogo determinato)
pn6 h+pvn6+pvn6 h+pvn16+REL16
vinywaji vile = quelle bevande
vinywaji hivi = queste bevande pn7 pvn7+-le huko = l (classe 17 > luogo indeterminato/lontano)
pn7 h+pvn7+pvn7
barua zile = quelle lettere/epistole h+pvn17+REL17
barua hizi = queste lettere/epistole pn9/10 pvn10+-le
pn9/10 h+pvn10+pvn10 humo = dentro (classe 18 > luogo interno)
h+pvn18+REL18

huku = dimostrativo di vicinanza locativo/temporale classe 17


h+pvn17+pvn17

* huku / na huku / huku + -na-/-ki- = mentre:


akafikiri huku akimngoja = quindi pensava mentre lo aspettava
pvn1III-(conseguenziale) DIM17 pvn1III-(gerundio)-OP1III IDIOMI:
leo asubuhi @ leo jioni = stamattina @ stasera [oggi mattina @ oggi sera]
leo usiki / usiku huu = questa notte [oggi notte @ notte questa]
pn11 DIM11
* col verbo al passato:
usiku huu nilimwota = la scorsa notte lho sognata [notte questa (io) la sognai]
pn11 DIM11 pvn1I-(passato)-OP1III

38
RADDOPP IAMENTO DEL DIMOST RAT IVO
serve a rendere il discorso enfatico
* si raddoppia il dimostrativo stesso:
nilimwona mtu huyu huyu = vidi proprio questuomo
pvn1I-(passato)-OP1III pn1 DIM1 DIM1

alisema maneno yale yale = disse proprio quelle parole


pvn1III-(passato) pn6 DIM6 DIM6

hicho kitabu nilikiona pale pale mezani = sto libro lo vidi proprio l sul tavolo
DIM7 pn7 pvn1I-(passato)-OP7 DIM16 DIM16

* il dimostrativo raddoppiato rende anche stesso, medesimo (= pn(1/2)/pvn-enyewe) :


siku ile ile = lo stesso giorno
pn9/10 DIM9 DIM9
jabali hilo hilo = quella stessa roccia
pn5 DIM5 DIM5
mimi mwenyewe nitakwenda = andr io stesso
pn1 pvn1I-(futuro)
sisi wenyewe tutasema naye = noi stessi parleremo con lui
pn2 pvn2I-(futuro) REL1
jabali lenyewe limepasuka = la roccia stessa si rotta
pn5 pn5 pvn5-(perfetto)
* si raddoppia il pvn + dimostrativo di vicinanza:
kiti kiki hiki = proprio sta sedia
pn7 pvn7pvn7 DIM7

mti uu huu = proprio sto albero


pn3 pvn3pvn3 DIM3

* si pone pvn-REL + dimostrativo di riferimento:


kiti kicho hicho = proprio codesta sedia
pn7 pvn7-REL7 h-pvn7-REL7

* le forme locative ed av verbiali sono le pi usate:


vivi hivi = cos com
pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

papo hapo = nello stesso tempo


pvn16-REL16 h-pvn16-REL16

vivyo hivyo = nello stesso modo


pvn8-REL8 h-pvn8-REL8

tutalipika (yai) vivi hivi = lo cucineremo (luovo) cos com


pvn2I-(futuro)-OP5 pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

nami nitafanya vivyo hivyo = e io far allo stesso modo


pvn1III-(futuro) pvn8-REL8 h-pvn8-REL8
papo hapo mtu akafungua mlango = e proprio allora qualcuno apr la porta
pvn16-REL16 h-pvn16-REL16 pn1 pvn1III-(consecutivo) pn3

* per rendere due forme contrastanti (questo e quello/qua e l) si dovrebbe usare lo stesso dimostrativo:
sijui kama tutafanya hivi au hivi = non so se faremo questo o quello [questi o questi]
pvn1INEG- i pvn2I-(futuro) DIM8 DIM8
huyu na huyu walizaliwa pamoja = questo e quello [questo e questo] sono nati assieme
DIM1 DIM1 pvn2-(passato)--PASSIVO
alianza kukimbia huko na huko = cominci a correre di qui e di l [l e l]
pvn1III -(passato) (infinito) DIM17 DIM17

* si raddoppia/ripete lultima vocale del dimostrativo:


kule > kulee > kuleee = laggi > (pi lontano) > (sempre pi lontano)
DIM(diLontananza)17

39
1
I segni si possono dividere in:
ICONE = segno collegato alloggetto per similarit
SIMBOLI = per convenzione
INDICE = ha per caratteristica di forzare lattenzione sulloggetto

* DEISSI = ricorso del parlante a segni morfologici1 (indici) atti a specificare i ruoli,
a situare lenunciato nello spazio/tempo2
* h- > DEISSI ALTA (referente distante ma importante)
2
La tradizione descrive i dimostrativi in termini di prossimit
upande mashariki niliweza kuona nyumba ya Baba ikitokeza juu ya miti
e divide questa in 2 o 3 categorie (prossimale, media, distale).
pn11 9/10 pvn1I-(passato) pn15 9/10 GEN9 9/10 pvn9-(gerundio) pn4
Una tradizione differente li descrive in termini di deissi
nilikumbuka kwamba hapa mtoto alikuwa akizaliwa (di concentrazione dellattenzione in relazione dinamica)
pvn1I-(passato) DIM16 pn1 pvn1III-(passato) + (gerundio)
In swahili:
= ad est (io) potevo vedere la casa di pap sporgere dagli (sopra gli) alberi
h- > deissi alta
(io) ricordavo che qui nacque un bambino (fu partorito) [Kezilahabi] nota4
h-o > deissi media
* -le > DEISSI BASSA (ripetizione di identit SENZA informazioni addizionali) -le > deissi bassa
alimwona kijana. Kijana yule alisimama mlangoni
pvn1III-(passato)-OP1III pn7 DIM1 pvn1III-(passato) pn3>17
= (egli) vide un giovane. quel giovane stava (in piedi) alla porta 2
alimwona kijana. alihisi kwamba ni yule aliyemwona jana
pvn1III-(passato)-OP1III pn7 pvn1III-(passato) DIM1 pvn1III-(passato)-REL1-OP1III
= (egli) vide un giovane. (egli) suppose che era () quello che (egli) aveva visto il giorno prima

* h- > DEISSI ALTA (ripetizione di identit CON informazioni addizionali)


nataka wewe useme hivi mikale, mikale
pvn1I-(presente) pvn1II- -e [vitu] DIM8 pn4
= (io) voglio che tu dica cos (queste cose): gli antenati, gli antenati [Muhando] 3

* h- > DEISSI ALTA (cambiamento di identit CON informazioni addizionali)


Kazimoto yupo?
pvn1III-REL16
mwambie atoke nje!
OP1III- -e pvn1III- -e ADV

Kazimoto! unafikiri mimi mjinga?


pvn1II-(presente) pn1
Mafuru mimi sina ugomvi na wewe. nina ugomvi na huyu bubu huyu!
NEGpvn1I+na pn11 pvn1I+na pn11 DIM1 pn5 DIM1

mnyamavu lakini matendo yake ya kinyama!


pn1 pn6 CONN6-POSS1III GEN6 pn7

= Kazimoto qui?
digli di uscire (che esca fuori)
Kazimoto! pensi che io (sia) stupida?
Mafuro io non ho un alterco con te, (io) ho un alterco con questo questo muto!
() taciturno ma gli atti suoi (sono) bestiali! [Kezilahabi] 4

LEONARD Robert A. - Deixis in Swahili - Attention meanings and pragmatic function

40
* h- > DEISSI ALTA (introduzione/prologo/premessa con argomento importante)
mabadiliko haya yalitokea nikiwa nyumbani
pn6 DIM6 pvn6-(passato) pvn1I-(gerundio) 9/10>17
= quando (io) era a casa successero questi cambiamenti [Kezilahabi] 5

* h- > DEISSI ALTA (ricapitolazione del passaggio cinque pagine dopo)


naam, haya ndiyo mabadiliko yalikuwa yametokea
DIM6 F OSSILE pn6 pvn6-(passato) + (perfetto)
= gi, proprio questi eran i cambiamenti successi 6
* -le > DEISSI BASSA (introduzione/prologo/premessa con argomento marginale)
badiliko ambalo lilitokea haraka sana ni lile la Manase kuhamishwa
pn5 REL5 pvn5-(passato) 9/10 ADV DIM5 GEN5 pn15
= il cambiamento che av venne molto rapidamente fu che Manase fu trasferito ( quello di Manase venir trasferito) 7

* h- > DEISSI ALTA (argomento importante)


wale waliniambia habari hizi walikataa kunieleza sura ya mtoto huyo kwa kuogopa kwamba
DIM2 pvn2III-(passato)-OP1I 9/10 DIM10 pvn2III-(passato) pn15-OP1I 9/10 GEN9 pn1 DIM1 GEN17 pn15

wakisemasema sana huenda wao pia wakazaa mtoto kama huyo


pvn2III-(gerundio) ADV F OSSILE pvn2III-(consecutivo) pn1 DIM1
= quelli mi riportarono queste notizie rifiutarono di descrivermi laspetto del bambino temendo che
parlando molto forse anchessi avrebbero poi generato un bambino (deforme) come quello 8

* -le > DEISSI BASSA (argomento poco importante)


badiliko ni lile alioa mke wa pili, yaani Tegemea
p5 COPULA DIM5 pvn1III-(passato) pn1 GEN1 INV
= il cambiamento questo quello: (egli) spos una seconda moglie, cio Tegemea 10

* h-o > DEISSI MEDIA (argomento pi importante)


na hilo ndilo lilikuwa kosa lake kubwa
DIM5 F OSSILE pvn5-(passato) pn5 CONN5-POSS1III (pn5)
= e codesto fu proprio il suo grande sbaglio 11
na hiyo ndiyo ilikuwa dawa ya Tegemea
DIM9 F OSSILE pvn9-(passato) 9/10 GEN9
= e codesto fu proprio il rimedio di Tegemea 12

* h- > DEISSI ALTA (argomento molto importante)


kufuatana na badiliko hili kwa njia fulani nilimsifu Kabenga na alinipendeza zaidi kuliko alivyokuwa zamani
pn15 pn5 DIM5 GEN17 pvn1I-(passato)-OP1III pvn1III-(passato)-OP1I F OSSILE pvn1III-(passato)-REL8 ADV
= in merito a questo cambiamento in un certo modo (io) encomiai Kabenga e (egli) mi piacque di pi di (l che ) comera prima 13

41
* h- > DEISSI ALTA (argomento/indicazione importante)
hapa panapo kidole changu hicho, ni ufukweni, huu huku mbuyu
DIM16 pvn16+na-REL16 pn7 CONN7-POSS1I DIM7 pn11>17 DIM11 DIM17 pn3
= qui dov (il posto che con) codesto mio dito, nella spiaggia, l dove c il baobab 14

* h-o > DEISSI MEDIA (argomento pi importante) + h- > DEISSI ALTA


hebu tazame vizuri, huyo hapo mwisho, mkono wa kushoto, nani huyo?
! -e pn8 DIM1 DIM16 pn3 pn3 GEN3 ADV DIM1 ?
hebu mtazame huyo bibi aliyesimama ubavuni kwake kachukua mtoto - unamwonaje?
OP1III- -e DIM1 9/10 pvn1III-(passato)-REL1 pn11>17 CONN17-POSS1III [pvn1III-(perfetto)] pn1 - pvn1II-(presente)-OP1III- -a- ?
ukimtazama bibi huyo, utaona huyo hapa
pvn1II-(gerundio) 9/10 DIM1 pvn1II-(futuro) DIM1 DIM16
= su, guardi bene, codesto qui in fondo, lato sinistro, chi (codesto) ?
ora guarda la signorina che sta in piedi al suo fianco e tiene un bambino - la vedi?
se osservi questa signora, la vedrai qui [Abdulla] 15

42
* DIMOST RAT IV I LOCAT IV I *
pvn REL

pvn dimostrativo -o di riferimento

pahali 16 pa- (p-) hapa _ hapo _ pale -po

ku- 17 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko

mu- 18 mu- (m-) humu _ humo _ mle -m(w)o

* Vi sono due approcci diversi nel descrivere gli aggettivi/pronomi dimostrativi (e non solo) :
Quello classico li valuta in riferimento al concetto di prossimit/distanza dal parlante e dallinterlocutore.
Un altro approccio li valuta in quanto INDICI (segni atti a concentrare dinamicamente lattenzione dellinterlocutore, di chi ascolta)
in termini di DEISSI (per situare un enunciato pi puntualmente nello spazio/tempo)
Questa seconda modalit risulta utile quando ci si riferisce ad elementi astratti, ad argomenti.
Nello swahili si ha :
h- > vicino al parlante deissi alta
h-o > vicino allinterlocutore deissi media
-le > lontano da entrambi deissi bassa

DIMOST RAT IVO DI V ICINANZA PRONOME LOCAT IVO DI RIF ERIMENTO DIMOST RAT IVO DI LONTANANZA
pvn
h- + del pvn + pvn h- + del pvn + REL pvn + -le

PUNTO SPECIF ICO 16 pa- (p- + ) hapa hapo pale

QU I COL L

AREA GENERALE 17 ku- (kw- + ) huku huko kule

QU I INTORNO L INTORNO

INT ERNO 18 mu- (m- + ) humu humo mle

QU I DENT RO L DENT RO

* h- > DEISSI ALTA (referente distante ma importante)


upande mashariki niliweza kuona nyumba ya Baba ikitokeza juu ya miti nilikumbuka kwamba hapa mtoto alikuwa akizaliwa
pn11 9/10 pvn1I-(passato) pn15 9/10 GEN9 9/10 pvn9-(gerundio) pn4 pvn1I-(passato) DIM16 pn1 pvn1III-(passato) + (gerundio)
= ad est (io) potevo vedere la casa di pap sporgere dagli (sopra gli) alberi, (io) ricordavo che qui/l nacque un bambino (fu partorito) [Kezilahabi]

* h- > DEISSI ALTA (argomento/indicazione importante) [si fa segno su una mappa]


hapa panapo kidole changu hicho, ni ufukweni, huu huku mbuyu = qui dov (il posto che con) codesto mio dito, nella spiaggia, l dove c il baobab
DIM16 pvn16+na-REL16 pn7 CONN7-POSS1I DIM7 pn11>17 DIM3 DIM17 pn3

43
* mji (m-/mi-) = citt
nchi (-/-) = paese
Spesso ci si riferisce a queste entit come a spazi chiusi e quindi si usa il pvn 18 (mu-)
piuttosto del 17 (ku-)
ol 16 (pa-)
mjini humo = in sta citt [DEISSI MEDIA 18]1
hapo mjini = qua in citt [DEISSI ALTA 16] 1
Generalmente il pronome dimostrativo di riferimento (h-o)
nchini humo = in sto paese [DEISSI MEDIA 18] si combina con qualcosa che gi stato menzionato in precedenza
nchini huko = in sto paese [DEISSI MEDIA 17] e/o che comunque noto ad entrambi gli interlocutori

* Il REL (pure quello) locativo (la -o di riferimento -po/-ku/-mo) si usa solo in combinazione ad un altro segmento.
In particolare con la congiunzione na oppure con il verbo contrastivo/evocativo ndi-/si-
hapo napo wanauza vinywaji = anche qui (essi) vendono bibite
DIM16 na+REL16 pvn2III-(presente) pn8 [kunywa (= bere) > ki-/vi- -suffisso abituale]
kusafiri kwenda Ulaya kunahitaji viza. Marekani nako, bei ni kubwa
pn15 F OSSILE pn11 pvn15-(presente) 9/10 9/10 na+REL17 9/10 (pn9)
= viaggiare per lEuropa richiede un visto. come anche in America il prezzo alto
siwezi kulala sebuleni. chumbani namo ni joto mno = non (io) posso dormire in soggiorno. anche in camera troppo caldo
NEGpvn1I- -i pn15 9/10>18 pn7>18 na+REL18 pn5 ADV
ndipo @ sipo
pvn9 impersonale + -li (radice arcaica/difettiva del verbo essere) + REL16
@ (NEG verbale generale) + REL16
= questo (qui) (proprio) il posto (giusto) @ questo non (assolutamente) il posto
* -ingine = altro, diverso [pronome indefinito]
ndiko @ siko
penginepo = un altro posto (come questo) , altrove [luogo specifico]
pn16+-ingine+REL16 = qui (intorno) va bene @ qui non va bene

kwingineko = un altro posto, altrove [luogo aspecifico] ndimo @ simo


pn17+-ingine+REL17
= qui (dentro) va bene @ qui non va bene
mwinginemo = in (dentro) un altro posto [luogo interno]
pn18+-ingine+REL18
hapa ndipo wanapokaa = proprio qui dove/che (essi) risiedono
* -o-ote = qualcosa; qualcuno [pronome indefinito] DIM16 COPULA ENFAT ICA+REL16 pvn2III-(presente)-REL16
hapa sipo wanapokaa = qui non assolutamente dove (essi) abitano
popote = ovunque, in qualsiasi luogo, dovunque [luogo specifico]
DIM16 (NEG)-REL16 pvn2III-(presente)-REL16
REL16-REL16-te
humo ndimo anamokaa = proprio qui dentro che/dove (egli) abita
kokote = ovunque [luogo aspecifico]
DIM16 -REL18 pvn1III-(presente)-REL18
REL17-REL17-te
humo simo anamokaa = qui non assolutamente dove (essi) abitano
momote = ovunque [luogo interno] DIM16 -REL18 pvn1III-(presente)-REL18
REL18-REL18-te
Marekani ndiko tunakotoka = proprio dallAmerica che (noi) proveniamo
9/10 -REL17 pvn1I-(presente)-REL17
Marekani siko tunakotoka = non assolutamente dallAmerica che (noi) veniamo/usciamo
9/10 -REL17 pvn1I-(presente)-REL17
* ndipo = ed ecco; allora che ; a questo punto [T EMPORALE]
hapo atakapokuja mwanako, ndipo utakapomwambia hayo
DIM16 pvn1III-(futuro)-REL16(temp.) pn1- -POSS1II, copulaEnf. pvn1II-(futuro)-REL16(temp.)-OP1III DIM6 [jambo]
= stando cos le cose quando verr tuo figlio, allora gli dirai ci (queste cose)
qui/quando quando arriver tuo figlio, proprio allora/subito gli dirai ci

44
V ERBO ESSERE
* V ERBO ESSERE PRESENT E (copula)
mtu huyu ni mdogo = uomo questo piccolo
mtu huyu si Mkenya = questa persona non un Keniano

* V ERBO ESSERE PRESENT E RELAT IVO (-li/-si-)


aliye kwake ni mfalme = colui che a casa propria ricco
kama nilivyo = cos come (io) sono
asiye macho haambiwi tizama = non si dice guarda! a colui che dorme
(colui che non occhi non viene informato guarda)

* V ERBO ESSERE PRESENT E LOCAT IVO


mama yupo jikoni = la mamma in cucina
hawapo = (essi) non sono l

* V ERBO ESSERE PRESENT E LOCAT IVO RELAT IVO


dirisha lilipo karibu na mlango = lo sportello che si trova vicino alla porta

* V ERBO ESSERE PRESENT E LOCAT IVO NEGAT IVO (kuwa)


asiyekuwepo na lake halipo = di colui che non c manco gli affari [mambo (m-)] ci sono

* -po @ -ko @ -mo = -o di riferimento classi locative


16 @ 17 @ 18
nipo @ upo @ yupo
niko @ uko @ yuko
nimo @ umo @ yumo
= io ci sono @ tu ci sei @ egli c

sipo @ hupo @ hayupo


siko @ huko @ hayuko
simo @ humo @ hayumo
= io non ci sono @ tu non ci sei @ egli non c

tupo @ mpo (mupo) @ wapo


tuko @ mko (muko) @ wako
tumo @ mmo (mumo) @ wamo
= noi ci siamo @ voi ci siete @ essi ci sono

hatupo @ hampo (hamupo) @ hawapo


hatuko @ hamko (hamuko) @ hawako
hatumo @ hammo (hamumo) @ hawamo
= noi non ci siamo @ voi non ci siete @ essi non ci sono

2
PRESENT E INDICAT IVO
-na- > aspetto durativo (azione in corso di svolgimento)
= diventare, divenire [raro]

anakuwa mwema = (egli) sta diventando buono


pvn1III pn1
mbona mnakuwa na mashaka? = perch (per quale motivo) avete dei dubbi?
pvn2II pn6
si kila tendo linakuwa halali = non ogni azione diventa lecita
pvn5
-wa (kuwa) = essere
* marcato con -me-/-sha- = divenire * -me- (aspetto perfettivo) = diventare, divenire [raro]

* AL PRESENT E: amekuwa mwema = (egli) diventato buono


pvn1III pn1
-li [verbo difettivo]
mimi nimekuwa mzee = io sono diventato vecchio
COPULE pvn1I pn1
ni @ si = copule (affermativa @ negativa) miaka ya maisha yetu imekuwa micache = gli anni della nostra
u @ hu = pvn classe1 II persona (affermativa @ negativa) pn4 GEN4 pn6 CON6-POSS2I pvn4 pn4 | vita sono stati pochi
yu = pvn classe1 III persona

* PRESENT E (-na-) > verbo mono -wa (kuwa) = DIV ENIRE


ninakuwa = (io) divento
pvn1I
* PRESENT E INDICAT IVO (COPULA INVARIABILE PER T UT T E LE PERSONE) unakuwa = (tu) diventi
pvn1II
mimi ni mwalimu @ mimi si mwalimu = io sono insegnante @ io non sono insegnante anakuwa = (egli) diventa
pn1 pvn1III
wewe ni mwalimu @ wewe si/hu mwalimu = tu sei insegnante @ tu non sei insegnante tunakuwa = (noi) diventiamo
pn1 pvn2I
wao ni wazuri @ wao si wazuri = essi sono belli @ essi non sono belli mnakuwa = (voi) diventate
pn2 pvn2II
wanakuwa = (essi) diventano
pvn2III

io sono @ non sono unakuwa > mchungwa unakuwa = larancia diventa


mimi ni @ si pvn3
wewe u/ni @ hu/si tu sei @ non sei inakuwa > michungwa inakuwa = le arancie diventano
pvn4
yeye yu/ni @ si egli @ non
linakuwa > sikio linakuwa = lorecchio diventa
sisi tu/ni @ si noi siamo @ non siamo pvn5

ninyi m/ni @ si voi siete @ non siete yanakuwa > masikio yanakuwa = le orecchie diventano
pvn6
wao ni @ si essi sono @ non sono kinakuwa > kitu kinakuwa = la cosa diventa
pvn7
mti ni @ si lalbero @ non vinakuwa > vitu vinakuwa = le cose diventano
miti ni @ si gli alberi sono @ non sono pvn8
inakuwa > ngazi inakuwa = la scala diventa
pvn9
zinakuwa > ngazi/kuta zinakuwa = le scale/i muri diventano
* nello swahili antico si usava il pvn isolato pvn10/12
per esprimere il verbo essere al presente unakuwa > ukuta unakuwa = il muro diventa
e tale uso rimasto soprattutto per la classe 1/2 pvn11
kunakuwa > kupenda kunakuwa = lamare diventa
sisi tu tayari = noi siamo pronti pvn15
pvn2I panakuwa > mahali panakuwa = il posto/i posti diventa/diventano
ninyi m(u) wazuri = voi siete belle pvn16
pvn2II pn2 kunakuwa > mahali kunakuwa = il posto/i posti diventa/diventano
kitabu ki kizitu = il libro pesante pvn17
pn7 pvn7 pn7 mnakuwa > mahali mnakuwa = il posto/i posti diventa/diventano
pvn18

3
COPULE > presente del verbo essere predicativo
(che descrive il soggetto o lo paragona al complemento del verbo)

ni @ si
affermativa @ negativa

mimi ni mwalimu = io sono un insegnante mimi si mwalimu = io non sono un insegnante


pn1 pn1

wewe ni mwalimu = tu sei un insegnante wewe si mwalimu = tu non sei un insegnante


pn1 pn1

wao ni wazuri = essi son bravi wao si wazuri = essi non sono bravi
pn2

* in presenza del soggetto (pronome indipendente/sostantivo) espresso o sottinteso:


miti ni mirefu = gli alberi sono alti
pn4 pnAGG4
Yohane ni mchangamfu = Giovanni allegro
pn1 prefisso verbo nominale (pvn) isolato
yeye ni mzee = egli anziano
pn1 * in presenza del soggetto (pronome indipendente/sostantivo)
wewe si baridi wala si moto = tu non sei n freddo n caldo espresso o sottinteso:

* conviene sempre esprimere il soggetto oppure laggettivo dimostrativo ad esso riferito: miti i mirefu = gli alberi sono alti
pn4 pvn4 pnAGG4
hii ni ajabu! = una meraviglia (questo [impersonale9] perbacco!) Yohane yu mchangamfu = Giovanni allegro
DIM4~9 pvn1III pn1
kile ni kizuri! = bello (quello [sostantivo7]) yeye yu mzee = egli anziano
pvn7 pn7 pvn1III pn1

* la copula affermativa (ni) pu venir omessa: * si utilizza per render chiaro il soggetto:
* in certe espressioni seguite dal congiuntivo: u nani? = tu chi sei?
pvn1II
(ni) afadhali waende = meglio che (essi) vadano yu mzungu = (egli) un europeo
pvn2III- e pvn1III pn1
(ni) lazima nifanye kazi = necessario che (io) lavori ni mzungu = io sono/tu sei/egli un europeo
pvn1I- e
copula pn1
* dopo un pronome, un dimostrativo, un possessivo, dopo -ote (= tutto, intero)
tu warefu = noi siamo alti
pvn2I pn2
wao (ni) wema = essi (sono) buoni m(u ) warefu = voi siete alti
pn2 pvn2I pn2
chakula hiki kitamu = questo cibo [] buono wao warefu = essi [sono] alti {copula ni sottintesa}
pn7 DIM7 pn7 pronome pn2
viti vyako vizuri = le tue sedie [sono] belle ni warefu = noi siamo/voi siete/essi sono alti
pn8 CONN8-POSS1I pn8 copula pn2
machungwa yote mema = tutte le arance [sono] buone * si utilizza per esprimere uno stato/una condizione del soggetto:
pn6 CONN6 pn6
jina lako nani? - jina langu Roda = come ti chiami? Roda m wapishi? - tu wapishi = voi siete cuochi? - noi siamo cuochi
pn5 CONN5-POSS1II CONN5-POSS1I | (nome tuo chi? - nome mio ) pvn2II pn2 pvn2I pn2
chakula ki tayari = il cibo pronto
* dove la copula sottintesa si ha inversione degli aggettivi pn7 pvn7
dimostrativo qualificativo suruali hizi zi chafu = questi pantaloni sono sporchi
mifuko mipya hii = queste borse nuove (borse nuove queste) pn9/10 DIM10 pvn10
pn4 pnA4-qualificativo dimostrativo4 mzee yu macho = lanziano sveglio ( occhi)
mifuko hii mipya = queste borse [sono] nuove (borse queste nuove) pn1 pvn1III pn6
pn4 dimostrativo4 pnA4-qualificativo
* si utilizza sempre coi suffissi locativi
* la copula sostituibile da altra forma verbale: & con la congiunzione na per rendere il verbo avere:
umefika wakati niende zangu= giunto il tempo che io parta (della partenza mia) sisi tumo darasani = noi siamo in classe
pvn11-(perfetto) pn11 pvn1I- -e CONN14-POSS1I pvn2I-LOC18
mpangishaji ana fedha = linquilino ha ( con) denaro
pn1 pvn1III+na

4
* COPULE ENFAT ICHE *
ndi- @ si- + REL/pronome enclitico (classi 1/2)
(affermativa @ negativa)
forma contrastiva/evocativa del verbo essere relativo al presente
(questo non altro/proprio questo)

* Anticamente la copula ni era nili (= io sono)


ndi- [ni (= copula) + -li (= verbo essere difettivo)] -REL colui che proprio

* La forma negativa si ottiene sostituendo si- a ndi- :


sicho nilichotaka = non esattamente questo ci che (io) volevo
REL7 [kitu] pvn1I-(passato)-REL7

* Di norma anteposta al nome cui si riferisce:


AF F ERMAT IVA NEGAT IVA
wewe ndiye jirani yake? = tu sei proprio il suo vicino di casa? mimi siye jirani yake = io non sono proprio il suo vicino di casa
REL1 pn5 CONN9-POSS1III REL1 pn5 CONN9-POSS1III
kazi yake ndiyo nzuri = il suo lavoro proprio buono kazi yake siyo nzuri = il suo lavoro non buono
9/10 CONN9-POSS1III REL9 pn9 9/10 CONN9-POSS1III REL9 pn9

* Se posposta al nome generalmente seguita da un verbo relativo:


Selina ndiye anayeimba = proprio Selina che sta cantando
REL1 pn1III-(presente)-REL1

* se c un dimostrativo esso precede sempre la copula:


hivyo ndivyo vitabu tulivyovitafuta = codesti son proprio i libri che (noi) cercavamo
DIM8 REL8 pn8 pvn2I-(passato)-REL8-OP8
huyu ndiye mwanangu = questo proprio mio figlio
DIM1 REL1 pn1- -POSS
hiki sicho kitabu changu = questo (qui) non il mio libro
hiki ndicho kitabu changu = questo (e non un altro) il mio libro DIM7 REL7 pn7 CONN7+POSS1I
DIM7 REL7 pn7 CONN7+POSS1I
hii siyo sababu nimekuita = questa non esattamente la ragione percui ti ho chiamato
hii ndiyo sababu nimekuita = questa la ragione percui ti ho chiamato DIM9 REL9 9/10 pvn1I-(perfetto)-OP1II
DIM9 REL9 9/10 pvn1I-(perfetto)-OP1II

* REPLAY V ERBI RELAT IV I *


5
pronome
-o di
enclitico COPULA COPULA
riferimento
(seconda ENFAT ICA ENFAT ICA
classe (REL)
sillaba del NEGAT IVA
pronome
indipendente)

1 M -mi mimi ndiye/ndimi sono (proprio) io mimi siye/simi non sono (proprio) io

-we -ye wewe ndiye/ndiwe sei (proprio) tu wewe siye/siwe non sei (proprio) tu

-ye yeye ndiye/ndiye (proprio) lui/lei yeye siye/siye non (proprio) lui/lei

2 WA -si sisi ndio/ndisi siamo (proprio) noi sisi sio/sisi non siamo (proprio) noi

-nyi -o ninyi ndio/ndinyi siete (proprio) voi ninyi sio/sinyi non siete (proprio) voi

-o wao ndio/ndio sono (proprio) loro wao sio/sio non sono (proprio) loro

3 M -o mkate ndio (proprio) il pane mkate sio non (proprio) il pane

4 MI -yo mikate ndiyo sono (proprio) i pani mikate siyo non sono (proprio) i pani

5 (J I) -lo jina ndilo (proprio) il nome jina silo non (proprio) il nome

6 MA -yo majina ndiyo sono (proprio) i nomi majina siyo non sono (proprio) i nomi

7 KI -cho kiatu ndicho (proprio) la scarpa kiatu sicho non (proprio) la scarpa

8 VI -vyo viatu ndivyo sono (proprio) le scarpe viatu sivyo non sono (proprio) le scarpe

9 N -yo taa ndiyo (proprio) la lampada taa siyo non (proprio) la lampada

10 N -zo taa ndizo sono (proprio) le lampade taa sizo non sono (proprio) le lampade

11 U -o ukuta ndio (proprio) la parete ukuta sio non (proprio) la parete

14 N -zo kuta ndizo sono (proprio) le pareti kuta sizo non sono (proprio) le pareti

15 KU -ko kuimbandiko (proprio) il cantare kuimbasiko non (proprio) il cantare

16 PA -po mahali ndipo (proprio) il posto mahali sipo non (proprio) il posto

18 MU -ko mahali ndiko (proprio) nel posto mahali siko non (proprio) nel posto

6
mimi ndimi niliyeona = sono proprio io quello che ha visto
Classe 1
pronomeENC1I pvn1-(passato)-REL1
mimi siye Fatuma = io non sono proprio Fatuma
REL1
nimesikia, Rehema, mie sie mtoto mdogo = ho sentito, Rehema, io proprio non sono un bambino piccolo [Sembera]
pvn1I-(perfetto) PRON.ENCLIT ICO pn1 pn1

wewe ndiye uliyeimba = sei proprio tu che cantavi


REL1 pn1II-(passato)-REL1
wewe siye mtu yule = tu non sei proprio quella persona
REL1 pn1 DIM1

katika hatia hii, ujue kuwa wewe ndiye wa kwanza, wewe ndio mzizi wa fitina
9/10 DIM9 pvn1II- e F OSSILE REL1 GEN1 F OSSILE REL3 pn3 GEN3 9/10
= in questo reato sappi che tu sei proprio il primo (dellinizio), tu proprio sei lorigine del disaccordo [Abdulla]

yeye ndiye binti yake = proprio lei sua figlia


REL1 CONN9-POSS1III
yeye ndiye aliyefika jana = proprio lui che arriv ieri
REL1 pvn1III-(passato)-REL1
huyu siye tuliyemwona jana = questo non proprio colui che (noi) vedemmo ieri
DIM1 REL1 pvn2I-(passato)-REL1-OP1III

sisi ndio tunaokaa hapa = siamo proprio noi che abitiamo qui
REL2 pvn2I-(presente)-REL2 DIM16
Classe 2
hawa sio adui zangu = questi non sono proprio miei nemici
DIM2 REL2 pn9/10 CONN10-POSS1I

miti hii ndiyo ya kukata = questi alberi sono proprio da tagliare


pn4 DIM4 REL4 GEN4 pn15
Altre Classi
neno hili silo nililosema mimi = questa parola non esattamente quella che ho detto io
pn5 DIM REL5 pvn1I-(passato)-REL5
Juma ndilo jino lake = proprio Juma il suo nome
REL5 pn5 CONN5-POSS1III
kitanda hiki, sicho chako? = questo letto, non proprio il tuo?
pn7 DIM7 REL7 CONN7-POSS1II
hicho ndicho kiti changu = proprio questa la mia sedia
DIM7 REL7 pn7 CONN7-POSS1I
lile basi lilimteremsha kituo sicho = il bus lo fece scendere alla fermata che proprio non era (quella giusta) [Suleiman]
DIM5 pn5 pvn5-(passato)-OP1III pn7 REL7
safari yako ndiyo unayo kesho asubuhi = il tuo viaggio (tu) lhai proprio domattina [Abdulla]
9/10 CONN9-POSS1II REL9 pvn1II+na-REL9
na safari yenyewe ndiyo ya Nairobi, safari hii = beh, sto viaggio proprio per Nairobi, questa volta [Abdulla]
9/10 pn9 REL9 GEN9 9/10 DIM9
hii ndiyo nyumba aliyonunua = proprio questa la casa che (egli) compr
DIM9 DIM9 9/10 pvn1III-(passato)-REL9
Ah, hizo, Aziza, sizo kazi zetu sisi, nilimjibu, kila mtu na kazi yake.
! DIM10 REL10 9/10 CONN10-POSS2I pvn1I-(passato)-OP1III pn1 9/10 CONN9-POSS1III
= Ah, quelli Aziza, non son proprio lavori nostri, (io) gli risposi, ogni uomo col lavoro suo [Abdulla]
ukweli tu ndio unaweza kuokoa ulimwengu wa leo ambao umejaa uzandiki wa kila aina
pn11 REL11 pvn11-(presente) pn15 pn11 GEN11 9/10 REL11 pvn11-(perfetto) pn11 GEN11 9/10
= proprio solo la verit pu liberare il mondo odierno che pieno di ipocrisia di ogni sorta [Kezilahabi]

7
hii hapa ndipo orodha ya majina = questa proprio qui la lista dei nomi
Classi LOCAT IV E
DIM9 DIM16 REL16 pn9 GEN9 pn6

mahali hapa ndipo tulipoketi = proprio qui il luogo dove (noi) ci sedemmo
pn16 DIM16 REL16 pvn2I-(passato)-REL16

huko unakoelekea siko unakokaa = laddove (tu) sei diretta non proprio dove abiti [Mnzava]
pn17 pvn2I-(presente)-REL17 REL17 pvn2I-(presente)-REL17

mara ashike hiki aone sivyo, mara aende huku aone siko
ADV pvn1III- e DIM7 [kitu] pvn1III- e REL8 pvn1III- e DIM17 pvn1III- e REL17
= una attimo (egli) prende questo e vede che non come (vuole) , poi va da qualche parte e vede che non l (che vuole andare) [Abdulla]
Bw. Ali bin Soud aliteremka ndani ya gari lake [] hajui kama huku ndiko kwake au la
9/10 pvn1III-(passato) pn5 CONN5-POSS1III NEGpvn1III- i DIM17 REL17 CONN17-POSS1III
= IL signor Ali ben Soud scese dalla (sua) macchina (egli) non sapeva se questo era proprio casa sua (presso s) o no [Kezilahabi]

hivyo sivyo kabisa = non affatto cos [Mohamed] Classe 8 MODALE


DIM8 REL8 ADV
huo ndio uzuri wake = questa proprio la bellezza sua [Kezilahabi]
DIM11 REL11 pn11 CONN11-POSS1III
hivyo ndivyo alivyokuona yeye = in questo modo proprio come (egli) ti vide [Abdulla]
DIM8 REL8 pvn1III-(passato)-REL8-OP1II
hivi ndivyo ulivyo ulimwengu = cos proprio com il mondo [Shafi]
DIM8 REL8 pvn11- -REL8 pn11
ndivyo nilivyomwambia bwana Shaabani = proprio cos che dissi al signor Shaabani [Topan]
REL8 pvn1I-(passato)-REL8-OP1III 9/10
siku zilivyoendelea ndivyo alivyozoea maisha yake mapya = come i giorni passavano proprio cos (egli) si abituava alla sua vita nuova [Yahya]
9/10 pvn10-(passato)-REL8 REL8 pvn1III-(passato)-REL8 pn6 CONN6-POSS1III pn6
ehe, hivyo ndivyo ulivyobaki, kama mtoto = ehh, proprio cos che tu sei rimasta, come una bambina [Mohamed]
! DIM8 REL8 pvn1II-(passato)-REL8 pn1
haizuru, Akida, ikiwa hivyo ndivyo unavyopenda = non fa niente (non danneggia) Akida se proprio cos (come) ti piace [Suleiman]
NEGpvn9- (i) pvn9-(gerundio) DIM9 REL8 pvn1II-(presente)-REL8
kabisa sivyo hivyo unavyofikiri wewe = non assolutamente come pensi tu [Abdulla]
ADV REL8 DIM8 pvn2-(presente)-REL8

8
* F ORME AVV ERBIALI ENFAT ICHE *
* AF F ERMAZIONE @ NEGAZIONE (enfatiche)
ndio @ siyo/sio
SI @ NO
(esso che @ che non )

* a domanda retorica (negativa) il s conferma la negazione:


wasiende? - ndio (wasiende) = non devono andare? - si (non devono andare) proprio no!
pvn2III-(NEG)- e
wasiende? - siyo (waende) = non devono andare? - no (che vadano pure) ma si!
pvn2III-(NEG)- e pvn2III- e

* sio/siyo > si usa invariato per tutte le classi per enfatizzare la negazione:
chezeni ndani ya nyumba, na siyo njiani! = giocate dentro casa e non in strada!
- e-PLUR 9/10 9/10>17
sio kama amesema yeye = non esattamente come se avesse parlato lui
pvn1III-(perfetto)
sio wema kuziingia nyumba kwa nyuma = proprio non sono i bravi ad entrare ( nel)le case dal retro
pn2 pn15-OP10 9/10 GEN17

Musatima: kila mtu anajua kuwa Ngosingosi ni askari hodari = Musatima: ognuno sa che che Ngodsingosi un soldato valoroso
INV pn1 pvn1III-(presente) F OSSILE 9/10 INV.
Mubogamasoli: siyo kila mtu; mimi sijui! = Mubogamsoli: non proporio ogni uomo; io non (lo) so [Mulokozi]
pn1 pvn1NEG- i
wewe sio kiongozi wa ujumbe huu bwana Huila = tu proprio non sei il capo di questa delegazione, signor Huila [Muhando]
pn7 GEN1 pn11 DIM11 9/10

AF F ERMAZIONE @ NEGAZIONE (ripetizione)


utakwenda kesho? - nitakwenda = partirai domani? - si (partir)
pvn1II-(futuro) pvn1I-(futuro)
amekuja? - hajaja bado = arrivato? non ancora (non ancora arrivato)
pvn1III-(perfetto) (NEG)-pvn1III-(imperfettivo)

AF F ERMAZIONE @ NEGAZIONE (semplici) {derivazione araba}


naam @ la # hasha!
si @ no # niente affatto!

9
* ndi(y)o kwanza + congiuntivo/indicativo presente = appena, proprio ora; la prima volta
ndio kwanza wafike = (essi) sono arrivati proprio adesso
F OSSILE pvn2- e
ndio kwanza ninaanza kuelewa kiswahili = solo ora comincio a capire il swahili
F OSSILE pvn1I-(presente) pn15- passiva pn7
ndio kwanza niingie kwenu = la prima volta che io entro da voi
F OSSILE pvn1I- e pn17-POSS2II

* ndipo = ed ecco, allora che [T EMPORALE]


tulikuwa tumeondoka, na ndipo alipofika = eravamo gi partiti e lui arriv proprio allora
pvn2I-(passato) + pvn2I-(perfetto) REL16 pvn1III-(passato)-REL16
nenda kwanza kanawe, ndipo utakula chakula = prima vai a lavarti le mani, poi mangerai il cibo
IMP F OSSILE (consecutivo)- e REL16 pvn1II-(futuro) pn7

* ndipo (-ko/-mo) = proprio l [LOCAT IVO]


humo ndimo yalimokuwa maji = proprio qui dentro cera acqua
DIM18 REL18 pvn6-(passato)-REL18 pn6

* sivyo? @ la sivyo @ au sivyo


non vero? @ altrimenti, se no @ si o no?, oh no?
unamwona huyu maskini, sivyo? = lo vedi quel miserabile, o no?
pvn1II-(presente)-OP III DIM1 INV REL8
patana upesi na mwenzako; la sivyo mtagombana = mettiti daccordo in fretta col tuo socio, altrimenti litigherete
IMP ADV pn1- -POSS1II GEN5 REL8 pvn2II-(futuro)- reciproca
amefika, au sivyo? = arrivato, o no?
pvn1III-(perfetto) REL8

* (hivi) ndivyo/ndivyo hivyo @ sivyo


proprio cos, in questo modo @ non () cos
hivyo ndivyo mambo yalivyotukia = proprio cos che son successe le cose
DIM8 REL8 pn6 pvn6-(passato)-REL8
utaondoka kesho? - sivyo, bali nitakaa daima pamoja nanyi = te ne andrai domani? - non cos, invece rester sempre insieme a (con) voi
pvn1II-(futuro) pvn1I-(futuro) F OSSILE na+ninyi

jambo (j-/m-) > mambo [classe 5/6] = cosa non concreta; argomento
* ndi(y)o kusema ? = (ci) vuol dire ?
kitu (ki-/vi-) > vitu [classe 7/8] = cosa
ndio kusema yeye ametoka? = vuol dire che scappato?
ndi- @ si- = che @ che non
F OSSILE pvn1III-(perfetto)

[vitu] sivyo = (le cose) che non sono > non vero
[mambo] la (vitu) sivyo = (gli argomenti) delle (cose) che non sono > altrimenti
* ndiyo sababu/ndiyo maana = per questo (motivo), ecco perch au [vitu] sivyo = oppure (le cose) che non sono > oppure
niliitwa, ndiyo maana nimekuja = sono stato chiamato, ecco perch sono venuto
pvn1I-(passato)- passiva pvn1I-(perfetto) [vitu] (hivi) ndivyo = [cose] (queste) che proprio sono > proprio cos
[vitu] ndivyo hivyo = [cose] che sono codeste > in sto modo
[vitu] sivyo = [le cose] che non sono > proprio no

[mambo] ndi(y)o kusema ? = [argomenti] che sono il dire > ci vuol dire

[mambo] ndiyo sababu = [argomenti] che sono motivo > per questo (motivo)
[mambo] ndiyo maana = [argomenti] che sono significato > ecco perch

10
Sezione 3

kuwa

* V ERBO MONOSILLABICO *

T RAT T IENE IL MORF EMA INF INIT IVO COI MARCATORI:


-li- [passato] > walikuwa = (essi) erano
pvn2III-(passato)-morfemaInfinitivo- a
-na- [presente durativo] > wanakuwa = (essi) diventano/stanno diventando
pvn2III-(durativo)-morfemaInfinitivo- a
-me- [perfetto] > wamekuwa = (essi) sono stati
pvn2III-(perfetto)-morfemaInfinitivo- a
-ta- [futuro] > watakuwa = (essi) saranno
pvn2III-(futurio)-morfemaInfinitivo- a
-nge- [condizionale] > wangekuwa = (essi) sarebbero
pvn2III-(condizionale)-morfemaInfinitivo- a
-ngali- [condizionale passato] > wangalikuwa = (essi) sarebbero stati
pvn2III-(condizionalePassato)-morfemaInfinitivo- a
COI V ERBI RELAT IV I (pronome relativo infisso) :
waliokuwa = (essi) che erano
pvn2III-(passato)-REL2-morfemaInfinitivo- a
aliyekuwa = (egli) che era
pvn1III-(passato)-REL1-morfemaInfinitivo- a
watapokuwa = (essi) quando erano
pvn2III-(futuro)-REL16-morfemaInfinitivo- a

T RAT T IENE/RILASCIA IL MORF EMA INF INIT IVO


-ja- [imperfettivo] > hawajakuwa @ hawajawa = (essi) non sono ancora stati
(NEG)-pvn2III-(imperfettivo)-[morfemaInfinitivo]- a

11
* Il presente del verbo essere predicativo corrisponde alle copule
ni (affermativa) @ si (negativa)

mimi ni mwalimu @ mimi si mwalimu = io sono (un) insegnate @ io non sono insegnante
pn1
wewe ni mwalimu @ wewe si mwalimu = tu sei (un) insegnate @ tu non sei insegnante
pn1
wao ni wazuri @ wao si wazuri = essi sono bravi @ essi non sono bravi
pn2

* Negli altri tempi il verbo essere (predicativo) reso col verbo monosillabico -wa [kuwa]

PASSATO PERF ET TO PRESENT E F UT URO

nilikuwa nimekuwa nitakuwa


pvn1I-(passato)-pn15- -a pvn1I-(perfetto)-pn15- -a pvn1I-(futuro)-pn15- -a

ulikuwa umekuwa utakuwa


AF F ERMAT IVO ni
pvn1II-(passato)-pn15- -a pvn1II-(perfetto)-pn15- -a pvn1II-(futuro)-pn15- -a

mlikuwa mmekuwa mtakuwa


pvn2II-(passato)-pn15- -a pvn2II-(perfetto)-pn15- -a pvn2II-(futuro)-pn15- -a

(io) fui (io) ero (io) sono (io) sar


(tu) fosti (tu) eri (tu) sei (tu) sarai
(voi) foste (voi) eravate (voi) siete (voi) sarete

sikuwa sijakuwa1 sitakuwa


NEGpvn1I-(passatoNEG)- -a NEGpvn1I-(imperfettivo)-pn15- -a NEGpvn1I-(futuro)-pn15- -a

hukuwa hujakuwa hutakuwa


NEGAT IVO si
NEGpvn1II-(passatoNEG)- -a NEGpvn1II-(imperfettivo)-pn15- -a NEGpvn1II-(futuro)-pn15- -a

hamkuwa hamjakuwa hamtakuwa


NEGpvn2II-(passatoNEG)- -a NEGpvn2II-(imperfettivo)-pn15- -a NEGpvn2II-(futuro)-pn15- -a

non (io) fui non (io) ero (ancora) non (io) sono non (io) sar
non (tu) fosti non (tu) eri (ancora) non (tu) sei non (tu) sarai
non (voi) foste non (voi) eravate (ancora) non (voi) siete non (voi) sarete

1
Quello che in generale esprimo come tempo perfetto in realt laspetto perfettivo
(unazione conclusa nel passato e i suoi effetti permangono nel presente)
Esso pu venir negato sia dal passato negativo (-ku-) e in questo caso una negazione assoluta
sia dallaspetto imperfettivo (-ja-) che sancisce che
la cosa non si compiuta ma potrebbe ancora esserlo.
In merito al cosidetto marcatore imperfettivo esso sarebbe non altro che il verbo -ja (= venire) cosicch
hamjakuwa potrebbe suonare come non voi venite ad essere

* Il verbo wa [kuwa] usato col marcatore -na- generalmente definito tempo presente
rende la vera natura di questo che costituisce laspetto progressivo (imperfettivo)
mambo ni magumu = (le) cose sono difficili
pn6 pn6
mambo yanakuwa magumu = (le) cose diventano difficili
pn6 pvn6-(presente) pn6

ni baridi hapa = qui fa freddo [ (il) freddo qui]


9/10 DIM16
inakuwa baridi hapa = qui sta diventando freddo [diviene (il) freddo qui]
pvn9-(presente) 9/10 DIM16

* V ERBO ESSERE PREDICAT IVO *


12
T EMP I

* PRESENT E INDICAT IVO (COPULA INVARIABILE PER T UT T E LE PERSONE) *

-li [verbo arcaico/difettivo] > COPULE


ni @ si = copule (affermativa @ negativa)
u @ hu = pvn classe1 II persona (affermativa @ negativa)
yu = pvn classe1 III persona
mimi ni mwalimu @ mimi si mwalimu = io sono insegnante @ io non sono insegnante
pn1
wewe ni mwalimu @ wewe si/hu mwalimu = tu sei insegnante @ tu non sei insegnante
pn1
wao ni wazuri @ wao si wazuri = essi sono belli @ essi non sono belli
pn2

mimi ni @ si io sono @ non sono


wewe u/ni @ hu/si tu sei @ non sei
yeye yu/ni @ si egli @ non
sisi tu/ni @ si noi siamo @ non siamo
ninyi m/ni @ si voi siete @ non siete
wao ni @ si essi sono @ non sono
mti ni @ si lalbero @ non
miti ni @ si gli alberi sono @ non sono

* nello swahili antico si usava il pvn isolato per esprimere il verbo essere al presente
e tale uso rimasto soprattutto per la classe 1/2 e per esprimere uno stato esistenziale:
sisi tu tayari = noi siamo pronti
pvn2I
ninyi m(u ) wazuri = voi siete belle
pvn2II pn2
kitabu ki kizitu = il libro pesante
pn7 pvn7 pn7

13
mambo ni magumu @ mambo yanakuwa magumu = la faccenda complicata @ la faccenda sta diventando complicata
* PRESENT E DURAT IVO (-na-) * pn5 COPULA pn5 pn5 pvn5-(presente) pn5
ni baridi hapa @ inakuwa baridi hapa = qui fa freddo @ qui sta diventando freddo
COPULA 9/10 DIM16 pvn9(impersonale)-(presente) 9/10 DIM16

-na- (azione in corso di svolgimento) = diventare, divenire


anakuwa mwema = (egli) sta diventando buono * -me- (aspetto perfettivo) = diventare, divenire
pvn1III pn1
amekuwa mwema = (egli) diventato buono
mbona mnakuwa na mashaka? = (ma) perch (voi) avete (dei) dubbi? pvn1III pn1
pvn2II pn6
mimi nimekuwa mzee = io sono diventato vecchio
si kila tendo linakuwa halali = non ogni azione diventa lecita pvn1I pn1
(pvn5) pvn5
miaka ya maisha yetu imekuwa micache = gli anni della nostra vita sono pochi
pn4 GEN4 pn6 CONN6-POSS2I pvn4 pn4

* PRESENT E NEGAT IVO = non diventare *

ninakuwa = (io) divento siwi = (non io) divento


pvn1I pvn1I
unakuwa = (tu) diventi huwi = (non tu) diventi
pvn1II pvn1II
anakuwa = (egli) diventa hawi = (non egli) diventa
pvn1III pvn1III
tunakuwa = (noi) diventiamo hatuwi = (non noi) diventiamo
pvn2I pvn2I
mnakuwa = (voi) diventate hamwi = (non voi) diventate
pvn2II pvn2II
wanakuwa = (essi) diventano hawawi = (non essi) diventano
pvn2III pvn2III

unakuwa > mchungwa unakuwa = larancia diventa hauwi > mchungwa hauwi = larancia non diventa
pvn3 pvn3
inakuwa > michungwa inakuwa = le arance diventano haiwi > michungwa haiwi = le arance non diventano
pvn4 pvn4
linakuwa > sikio linakuwa = lorecchio diventa haliwi > sikio haliwi = lorecchio non diventa
pvn5 pvn5
yanakuwa > masikio yanakuwa = le orecchie diventano hayawi > masikio hayawi = le orecchie non diventano
pvn6 pvn6
kinakuwa > kitu kinakuwa = la cosa diventa hakiwi > kitu hakiwi = la cosa non diventa
pvn7 pvn7
vinakuwa > vitu vinakuwa = le cose diventano haviwi > vitu haviwi = le cose non diventano
pvn8 pvn8
inakuwa > ngazi inakuwa = la scala diventa haiwi > ngazi haiwi = la scala non diventa
pvn9 pvn9
zinakuwa > ngazi/kuta zinakuwa = le scale/i muri diventano haziwi > ngazi/kuta haziwi = le scale/i muri non diventano
pvn10/12 pvn10/12
unakuwa > ukuta unakuwa = il muro diventa hauwi > ukuta hauwi = il muro non diventa
pvn11 pvn11
kunakuwa > kupenda kunakuwa = lamare diventa hakuwi > kupenda hakuwi = lamare non diventa
pvn15 pvn15
panakuwa > mahali panakuwa = il posto/i posti diventa/diventano hapawi > mahali hapawi = il posto/i posti non diventa/diventano
pvn16 pvn16
kunakuwa > mahali kunakuwa = il posto/i posti diventa/diventano hakuwi > mahali hakuwi = il posto/i posti non diventa/diventano
pvn17 pvn17
mnakuwa > mahali mnakuwa = il posto/i posti diventa/diventano hamwi > mahali hamwi = il posto/i posti non diventa/diventano
pvn18 pvn18

PRESENT E AF F ERMAT IVO > pvn-na-[REL]-[kuOP]- a @ NEGpvn-[OP]- i < PRESENT E NEGAT IVO

14
* PASSATO [remoto] (-li-) * nilikuwa = (io) fui, ero
pvn1I

* PASSATO (-li-) * PASSATO NEGAT IVO (NEGpvn-ku-)

nilikuwa = (io) fui, ero sikukuwa = (non io) fui, ero


pvn1I pvn1I
ulikuwa = (tu) fosti, eri hukukuwa = (non tu) fosti, eri
pvn1II pvn1II
alikuwa = (egli) fu, era hakukuwa = (non egli) fu, era
pvn1III pvn1III
tulikuwa = (noi) fummo, eravamo hatukukuwa = (non noi) fummo, eravamo
pvn2I pvn2I
mlikuwa = (voi) foste, eravate hamkukuwa = (non voi) foste, eravate
pvn2II pvn2II
walikuwa = (essi) furono, erano hawakukuwa = (non essi) furono, erano
pvn2III pvn2III

ulikuwa > mchungwa ulikuwa = larancia fu haukukuwa > mchungwa haukukuwa = larancia non fu
pvn3 pvn3
ilikuwa > michungwa ilikuwa = le arance furono haikukuwa > michungwa haikukuwa = le arance non furono
pvn4 pvn4
lilikuwa > sikio lilikuwa = lorecchio fu halikukuwa > sikio halikukuwa = lorecchio non fu
pvn5 pvn5
yalikuwa > masikio yalikuwa = le orecchie furono hayakukuwa > masikio hayakukuwa = le orecchie non furono
pvn6 pvn6
kilikuwa > kitu kilikuwa = la cosa fu hakikukuwa > kitu hakikukuwa = la cosa non fu
pvn7 pvn7
vilikuwa > vitu vilikuwa = le cose furono havikukuwa > vitu havikukuwa = le cose non furono
pvn8 pvn8
ilikuwa > ngazi ilikuwa = la scala fu haikukuwa > ngazi haikukuwa = la scala non fu
pvn9 pvn9
zilikuwa > ngazi/kuta zilikuwa = le scale/i muri furono hazikukuwa > ngazi/kuta hazikukuwa = le scale/i muri non furono
pvn10/12 pvn10/12
ulikuwa > ukuta ulikuwa = il muro fu haukukuwa > ukuta haukukuwa = il muro non fu
pvn11 pvn11
kulikuwa > kupenda kulikuwa = lamare fu hakukukuwa > kupenda hakukukuwa = lamare non fu
pvn15 pvn15
palikuwa > mahali palikuwa = il posto/i posti fu/furono hapakukuwa > mahali hapakukuwa = il posto/i posti non fu/furono
pvn16 pvn16
kulikuwa > mahali kulikuwa = il posto/i posti fu/furono hakukukuwa > mahali hakukukuwa = il posto/i posti non fu/furono
pvn17 pvn17
mlikuwa > mahali mlikuwa = il posto/i posti fu/furono hamkukuwa > mahali hamkukuwa = il posto/i posti non fu/furono
pvn18 pvn18

PASSATO AF F ERMAT IVO > pvn-li-[REL]-[kuOP]- a @ NEGpvn-ku-[OP]- a < PASSATO NEGAT IVO

15
ASPET TO PERF ET T IVO (azione terminata nel passato il cui effetto permane)
= diventare, divenire (diventato)
nimekuwa mgonjwa = mi sono ammalato (lo sono tuttora)
pvn1I-(perfetto) pn1

* PASSATO [prossimo] (-me-) * hajawa mwalimu bado = non ancora (diventato) maestro
(NEG)-pn1III-(imperfettivo) pn1

nilikuwa mgonjwa = ero ammalato (non lo sono pi)


pvn1I-(passato) pn1
hakuwa mwalimu = (egli) non fu (divent) maestro
(NEG)-pvn1III-(passatoNEG) pn1

* PERF ET TO/PASSATO PROSSIMO (-me-) * PERF ET TO/PASSATO PROSSIMO NEGAT IVO (NEGpvn-ja-)
ASPET TO PERF ET T IVO ASPET TO IMPERF ET T IVO (azione che non ha ancora avuto luogo ma che ancora potrebbe)

nimekuwa = (io) sono stato sijakuwa = (non io) sono ancora stato
pvn1I pvn1I
umekuwa = (tu) sei stato hujakuwa = (non tu) sei ancora stato
pvn1II pvn1II
amekuwa = (egli) stato hajakuwa = (non egli) ancora stato
pvn1III pvn1III
tumekuwa = (noi) siamo stati hatujakuwa = (non noi) siamo ancora stati
pvn2I pvn2I
mmekuwa = (voi) siete stati hamjakuwa = (non voi) siete ancora stati
pvn2II pvn2II
wamekuwa = (essi) sono stati hawajakuwa = (non essi) sono ancora stati
pvn2III pvn2III

umekuwa > mchungwa umekuwa = larancia stata haujakuwa > mchungwa haujakuwa = larancia non (ancora) stata
pvn3 pvn3
imekuwa > michungwa imekuwa = le arance sono state haijakuwa > michungwa haijakuwa = le arance non sono (ancora) state
pvn4 pvn4
limekuwa > sikio limekuwa = lorecchio stato halijakuwa > sikio halijakuwa = lorecchio non (ancora) stato
pvn5 pvn5
yamekuwa > masikio yamekuwa = le orecchie sono state hayajakuwa > masikio hayajakuwa = le orecchie non sono (ancora) state
pvn6 pvn6
kimekuwa > kitu kimekuwa = la cosa stata hakijakuwa > kitu hakijakuwa = la cosa non (ancora) stata
pvn7 pvn7
vimekuwa > vitu vimekuwa = le cose sono state havijakuwa > vitu havijakuwa = le cose non sono (ancora) state
pvn8 pvn8
imekuwa > ngazi imekuwa = la scala stata haijajawa > ngazi haijakuwa = la scala non (ancora) stata
pvn9 pvn9
zimekuwa > ngazi/kuta zimekuwa = le scale/i muri sono stati hazijakuwa > ngazi/kuta hazijakuwa = le scale/i muri non sono (ancora) stati
pvn10/12 pvn10/12
umekuwa > ukuta umekuwa = il muro stato haujakuwa > ukuta haujakuwa = il muro non (ancora) stato
pvn11 pvn11
kumekuwa > kupenda kumekuwa = lamare stato hakujakuwa > kupenda hajakukuwa = lamare non (ancora) stato
pvn15 pvn15
pamekuwa > mahali pamekuwa = il posto/i posti stato/sono stati hapajakuwa > mahali hapajakuwa = il posto/i posti non /sono ancora stato/stati
pvn16 pvn16
kumekuwa > mahali kumekuwa = il posto/i posti stato/sono stati hajakukuwa > mahali hajakukuwa = il posto/i posti non /sono ancora stato/stati
pvn17 pvn17
mmekuwa > mahame mmekuwa = il posto/i posti stato/sono stati hamjakuwa > mahali hamjakuwa = il posto/i posti non /sono ancora stato/stati
pvn18 pvn18

ASPET TO PERF ET T IVO > pvn-me-[kuOP]- a @ (NEG)pvn-ja-[OP]- a < ASPET TO IMPERF ET T IVO

16
* F UT URO (-ta-) * nitakuwa @ sitakuwa = (io) sar @ non sar

nitakuwa = (io) sar sitakuwa = (non io) sar


pvn1I pvn1I
utakuwa = (tu) sarai hutakuwa = (non tu) sarai
pvn1II pvn1II
atakuwa = (egli) sar hatakuwa = (non egli) sar
pvn1III pvn1III
tutakuwa = (noi) saremo hatutakuwa = (non noi) saremo
pvn2I pvn2I
mtakuwa = (voi) sarete hamtakuwa = (non voi) sarete
pvn2II pvn2II
watakuwa = (essi) saranno hawatakuwa = (non essi) saranno
pvn2III pvn2III

utakuwa > mchungwa utakuwa = larancia sar hautakuwa > mchungwa hautakuwa = larancia non sar
pvn3 pvn3
itakuwa > michungwa itakuwa = le arance saranno haitakuwa > michungwa haitakuwa = le arance non saranno
pvn4 pvn4
litakuwa > sikio litakuwa = lorecchio sar halitakuwa > sikio halitakuwa = lorecchio non sar
pvn5 pvn5
yatakuwa > masikio yatakuwa = le orecchie saranno hayatakuwa > masikio hayatakuwa = le orecchie non saranno
pvn6 pvn6
kitakuwa > kitu kitakuwa = la cosa sar hakitakuwa > kitu hakitakuwa = la cosa non sar
pvn7 pvn7
vitakuwa > vitu vitakuwa = le cose saranno havitakuwa > vitu havitakuwa = le cose non saranno
pvn8 pvn8
itakuwa > ngazi itakuwa = la scala sar haitakuwa > ngazi haitakuwa = la scala non sar
pvn9 pvn9
zitakuwa > ngazi/kuta zitakuwa = le scale/i muri saranno hazitakuwa > ngazi/kuta hazitakuwa = le scale/i muri non saranno
pvn10/12 pvn10/12
utakuwa > ukuta utakuwa = il muro sar hautakuwa > ukuta hautakuwa = il muro non sar
pvn11 pvn11
kutakuwa > kupenda kutakuwa = lamare sar hakutakuwa > kupenda hakutakuwa = lamare non sar
pvn15 pvn15
patakuwa > mahali patakuwa = il posto/i posti sar/saranno hapatakuwa > mahali hapatakuwa = il posto/i posti non sar/saranno
pvn16 pvn16
kutakuwa > mahali kutakuwa = il posto/i posti sar/saranno hakutakuwa > mahali hakutakuwa = il posto/i posti non sar/saranno
pvn17 pvn17
mtakuwa > mahali mtakuwa = il posto/i posti sar/saranno hamtakuwa > mahali hamtakuwa = il posto/i posti non sar/saranno
pvn18 pvn18

F UT URO AF F ERMAT IVO > pvn-ta[ka-REL]-[kuOP]- a @ NEGpvn-ta[ka-REL]-[kuOP]- a < F UT URO NEGAT IVO

17
alikubali, akawa mke wangu = accett e divenne mia moglie
pvn1III-(passato) pvn1III-(consecutivo) pn1 CONN1-POSS1I
matopetope yakiwa rahisi yanunue! = se le anone sono a buon mercato, comprale!
pn6 pvn6-(gerundio) OP6- e
muwe tayari, kwa maana atakuja saa msiyoifikiria = (che) siate pronti, perch (egli) arriver unora a cui (voi) noi pensate
pvn2II- e (=congiuntivo) pvn1III-(futuro) pn9/10 pvn2II-(NEG)-REL9-OP9- -estensionePREP

* -ka- PASSATO NARRAT IVO


nikawa = e (io) fui, divenni
pvn1I-(consecutivo)
* -nge- CONDIZIONALE PRESENT E
ningekuwa @ ( ni)singekuwa = (io) sarei, [se] fossi @ non sarei, [se non] fossi
pvn1I pvn1I-(copula negativa) @ pvn1INEG
angekuwa @ asingekuwa/hangekuwa = (egli) sarebbe, [se] fosse @ non sarebbe, [se non] fosse
pvn1III pvn1III-(copula negativa)-(condizionale)
(NEG)pvn1III-(condizionale)
* -ngali- CONDIZIONALE PASSATO
ningalikuwa @ ( ni)singalikuwa = (io) sarei stato, [se] fossi stato @ non sarei stato, [se non] fossi stato
pvn1I pvn1I-(copula negativa) @ pvn1INEG

angalikuwa @ hangalikuwa= (egli) sarebbe stato, [se] fosse stato @ non sarebbe stato, [se non] fosse stato
pvn1III (NEG)pvn1III
* -japo- (-japo- = aspetto imperfettivo + REL16 temporale) CONDIZIONALE CONCESSIVO
nijapokuwa = se mai/quandanche (io) fossi
pvn1I

* -ki- GERUNDIO
nikiwa @ nisipokuwa = (io) essendo @ non essendo F ORME PREPOSIZIONALI (verbi fossili)
pvn1I pvn1I-copulaNegativa-REL16temporale
* pvn9 (impersonale) + -ki-/-japo-/-sipo-/
* pvn- e CONGIUNT IVO PRESENT E
-nga- (marcatore usato quasi solo con kuwa impersonale)
niwe @ nisiwe = che (io) sia @ che io non sia
pvn1I pvn1I-(copula negativa) ikiwa hatakuja, haiduru = se non verr, non importa (esso essendo non egli arriver, non esso andare intorno)
pvn9-(gerundio) (NEG)pvn1III-(futuro) (NEG)pvn9(impersonale)
* pvn-ka- e CONGIUNT IVO CONSECUT IVO
nikawe = e che (io) sia ijapokuwa unajua mambo haya = quandanche tu conoscessi queste cose
pvn1I pvn9-(condizionaleConcessivo) pvn2II-(presente) pn6

* ku- INF INITO walisema wote, isipokuwa wale wageni = parlarono tutti tranne gli ospiti
pvn2III-(passato) pn2 pvn9-(gerundioNEG) pn2 pn2
kuwa = essere
morfemaInfinitivo
ikiwa = se
* IMPERAT IVO ijapokuwa = bench, supposto che
uwe @ usiwe = sii @ non essere isipokuwa = tranne che, eccetto che; se non
pvn1II
m(u)we @ msiwe = siate @ non siate ingawa kijana, ni mwenje busara = bench giovane ha buon senso ( avente prudenza)
pvn2II pvn9-() pn7 pn1

ingawa = bench, anche se, sibbene

AUSILIARE NEI V ERBI COMPOST I


lausiliare (kuwa) d il tempo
il verbo principale laspetto
* -li- + -na- > tempo passato + aspetto progressivo
alikuwa anasema = stava parlando
pvn1III-(passato) pvn1III-(presente)

* -ki- + -me- > tempo gerundio + aspetto perfettivo = gerundio passato


tukiwa tumeondoka = (noi) essendo partiti
pvn2I-(gerundio) pvn2I-(perfetto)

18
copula/pvn pvn-me-ku/OP- -a pvn-li-ku/OP- -a pvn-ta-ku/OP- -a

copula/(NEG)pvn (NEG)pvn-ja-ku/OP- -a (NEG)pvn-ku-ku/OP- -a (NEG)pvn-ta-ku/OP- -a

19
pvn- -e pvn-nge-ku/OP- -a pvn-ngali-ku/OP- -a pvn-si- -e (NEG)pvn-nge-ku/OP- -a (NEG)pvn-ngali-ku/OP- -a
pvn-singe-ku/OP- -a pvn-singali-ku/OP- -a

20
PASSATO PERF ET TO PRESENT E F UT URO
-kuwa
-li-ku- -me-ku- COPULA -ta-ku-
-ja-ku-

AF F ERMAT IVO nilikuwa nimekuwa nitakuwa


ulikuwa umekuwa
ni utakuwa
mlikuwa mmekuwa mtakuwa

io fui io sono stato io sono io sar


tu fosti tu sei stato tu sei tu sarai
voi foste voi siete stati voi siete voi sarete

NEGAT IVO sikuwa sijakuwa sitakuwa


hukuwa hujakuwa
si hutakuwa
hamkuwa hamjakuwa hamtakuwa

non io fui non io sono stato non io sono non io sar


non tu fosti non tu sei stato non tu sei non tu sarai
non voi foste non voi siete stati non voi siete non voi sarete

* Nel passato negativo -ku- marcatore verbale

mambo ni magumu = la faccenda difficile [COPULA AF F ERMAT IVA]


pn6 pn6
mambo yanakuwa magumu = la faccenda sta diventando difficile [PRESENT E PROGRESSIVO]
pn6 pvn6-(presente) pn6
ni baridi hapa = qui fa freddo [COPULA AF F ERMAT IVA]
DIM16
inakuwa baridi hapa = la faccenda sta diventando difficile [PRESENT E PROGRESSIVO]
pvn9-(presente) DIM16

-na-ku-
NEGpvn-w-i

PRESENT E
PROGRESSIVO
(divenire)

21
* COPULE LOCAT IV E * essere (trovarsi) in un posto o in uno
stato
* V ERBO ESSERE PREDICAT IVO PRESENT E *

ni (affermativa) @ si (negativa)
mimi ni mwanafunzi @ mimi si mwanafunzi = io sono (un) studente @ io non sono studente
pn1
kiti ni kigumu @ kiti si kigumu = la sedia dura @ la sedia non dura
pn7 pn7
hii ni migomba @ hii si migomba = questi sono banani @ questi non sono banani
DIM4 pn4
mahali ni pazuri @ mahali si pazuri = il posto bello @ il posto non bello
* REL (-o di riferimento) (pn16) pn16
-po = 16 LUOGO DEF INITO
-ko = 17 LUOGO INDEF INITO/MOTO
(luogo inclusivo: pu riferirsi ad uno spazio in generale
ma anche ad un punto specifico dentro qualcosa)
-mo = 16 LUOGO INT ERNO

-po -ko -mo * La particella -ni viene suffissata a sostantivi inanimati per dar loro una connotazione locativa
16 17 18 (la classe del sostantivo stesso passa dalla sua propria ad una locativa)
per semplicit indico spesso la 17 per il suo carattere inclusivo generale
AF F ERMAT IV E NEG.
nimo darasani @ tumo darasani = (io) sono in classe @ (noi) siamo in classe
mimi nipo niko nimo sipo pvn1I-REL18 pn5>17 pvn2I-REL18 pn5>17
simo darasani @ hatumo darasani = non (io) sono in classe @ non (noi) siamo in classe
wewe upo uko umo hupo pvn1INEG-REL18 pn5>17 NEGpvn2I-REL18 pn5>17

umo darasani @ mmo darasani = (tu) sei in classe @ (voi) siete in classe
yeye yupo yuko yumo hayupo pvn1II-REL18 pn5>17 pvn2II-REL18 pn5>17
humo darasani @ hammo darasani = non (tu) sei in classe @ non (voi) siete in classe
pvnNEG1II-REL18 pn5>17 NEGpvn2II-REL18 pn5>17
sisi tupo tuko tumo hatupo
mtoto yumo chumbani @ watoto wamo chumbani = il bambino nella stanza @ i bambini sono nella stanza
pn1 pvn1III-REL18 pn7>18 pn2 pvn2III-REL18 pn7>18
ninyi mpo mko mmo hampo
mtoto hayumo chumbani @ watoto hawamo chumbani = il bambino non nella stanza @ i bambini non sono nella stanza
pn1 pvn1III-REL18 pn7>18 pn2 pvn2III-REL18 pn7>18
wao wapo wako wamo hawapo wazazi wangu wako mjini @ wazazi wangu hawako mjini = i miei genitori sono in citt @ non sono in citt
pn2 CONN2-POSS1I pvn2III-REL17 pn3>17 @ pn2 CONN2-POSS1I NEGpvn2III-REL17 pn3>17
3/4 upo/ipo uko/iko umo/imo haupo/
haipo mkoba uko nyumbani @ mkoba hauko nyumbani = la borsa a casa @ in casa la borsa non c
pn3 pvn3-REL17 pn9>17 pn3 NEGpvn3-REL17 pn9>17

5/6 lipo/yapo liko/yako limo/yamo halipo/


hayapo

kitabu kipo mezani @ kitabu hakipo mezani = il libro sul tavolo @ non sul tavolo
7/8 kipo/vipo kiko/viko kimo/vimo hakipo/
pn7 pvn7-REL16 pn9>16 pn7 NEGpvn7-REL16 pn9>16
havipo

9/10 ipo/zipo iko/ziko imo/zimo haipo/


hazipo

22
io ci sono nipo 1 sipo io non ci sono

sono da queste parti niko siko non sono da queste parti

sono qui dentro nimo simo non sono qui dentro io non centro ! (non sono fatti miei)

ci sei upo hupo non ci sei

humo non stai qui (dentro) tu non centri ! (non sono fatti tuoi)

c yupo hayupo non c

ci siamo tupo 2 hatupo non ci siamo

ci siete mpo hampo non ci siete

[essi] ci sono wapo hawapo [essi] non ci sono

lalbero c mti upo 3 mti haupo lalbero non c

gli alberi ci sono miti ipo 4 miti haipo gli alberi non ci sono

ukweli uko machoni = la verit sta davanti gli occhi [Hussein]


pn11 pvn11-REL17 pn6>17

mimi niko pamoja na nyinyi = io sto con voi (insieme a voi) [Shafi]
pvn1I-REL17

mimi nimo katika huzuni = io sono nel dolore [Kezilahabi]


pvn1I-REL18 9/10

Wahehe, mpo? - tupo = Hehe (nome di trib) ci siete? - (noi) ci siamo [Mulokozi]
pn2 pvn2II-REL16 pvn2I-REL16
anamwona Kitaru yumo fikirani = (egli) vede Kitaru immerso nei pensieri [Hussein] nipo hapa = eccomi [forma av verbiale]
pvn1III-(presente)-OP1III pvn1II-REL18 9/10>18 yuko nyumbani = (egli) a casa [sostantivo locativo]
wakati umekaribia na siku haiko mbali yuko kule = eccolo l [forma av verbiale]
pn11 pvn11-(perfetto) 9/10 (NEG)pvn9-REL17 tupo mlangoni = (noi) siamo alla porta [sostantivo locativo]
= il momento si av vicinato e il giorno non lontano [Shafi] tuko chini = (noi) siamo dabbasso [forma av verbiale]
mpo papa hapa* = (voi) siete proprio qui [forma av verbiale]
ingia hicho chumba cha kushoto, vitu vyote vimo humo
(imperativo) DIM7 pn7 GEN7 pn8 REL8 pvn8-REL18 DIM8 wako Mombasa = (essi) sono a Mombasa [nome proprio]
= entra ( nel)la stanza di sinistra, tutte le cose sono l dentro [Sembera] wamo mle mle = (essi) sono proprio l dentro [forma av verbiale]

hakuna njia nyingine? - iko njia


(NEG)pvn17+na 9/10 pn9/10 pvn9-REL17 9/10
= non c un altro modo (il posto non con via altra/qualsiasi) ? - un sistema c [Hussein]

baba yupo nyumbani? nilimwuliza Kalia. baba ! nyumbani hayupo


9/10 pvn1III-REL16 9/10>16 pvn1I-(passato)-OP1III 9/10 9/10>16 (NEG)pvn1III-REL16

= pap a casa? domandai (io) a Kalia. pap! a casa non c [Kezilahabi]

hufahamu kwamba sisi wote hapa maisha yetu yamo hatarini?


(NEG)-pvn1II- (i ) REL2 DIM16 pn6 CONN6-POSS2I pvn6-REL18 9/10>18
= (tu) non capisci che noi tutti qui (abbiamo) la nostra vita in pericolo? [Kezilahabi]

23
* Le particelle 16/18 (-po/-mo) indicano il luogo con maggior precisione della 17 (-ko)
Di conseguenza questultima si usa pi spesso (quando si resta nel vago)
e nelle interrogative (wapi? = dove?)

mama yako yuko wapi? = tua madre dov?


9/10 CONN9-POSS1II pvn1III-REL17 ?
yuko nyumbani = a casa (laggi)
pvn1III-REL17 9/10>17
yupo nyumbani = in casa (qui)
pvn1III-REL16 9/10>16
yumo jikoni = in cucina
pvn1III-REL18 pn5>18

asali iko wapi? = dov il miele? [luogo indeterminato/interrogativo]


ipo jikoni = (il miele) in cucina [luogo determinato]
iko kikapuni = (il miele) nella cesta [luogo indeterminato]
imo kikapuni = (il miele) dentro la cesta [luogo interno] complemento
SOGGET TO SOGGET TO REL
nguo zimo katika sanduku = gli abiti sono nel (dentro il) baule INDIPENDENT E PREF ISSATO locativo

asali i- -ko wapi ?

i- -po jikoni

i- -mo kabatini

* La copula predicativa (ni/si) non si pu utilizzare in senso locativo (di trovarsi)


Viceversa molte volte, particolarmente dove un nominale invariabile (senza pvn)
o un sostantivo con valore aggettivale
si trova la copula locativa dove invece ci si aspetterebbe quella predicativa
labda yuko macho = forse (egli) sveglio ( l occhi) [Hussein]
pvn1III-REL17 pn6
wahehe, mko tayari? - tuko tayari = allora, suete (voi) pronti? - (noi) siamo pronti [Mulokozi]
pvn1III-REL17 pn6

24
pvn locativi

1 ni- nipo, niko, nimo

u- upo, uko, umo

a- / yu- (y-) yupo, yuko, yumo

2 tu- (tw-) tupo, tuko, tumo

m- m(u)po, m(u)ko, m(u)mo

wa- wapo, wako, wamo

3 u- (w-) upo, uko, umo

4 i- (y-) ipo, iko, imo

5 li- (l-) lipo, liko, limo

6 ya- (y-) yapo, yako, yamo

7 ki- (ch-) kipo, kiko, kimo

8 vi- (vy-) vipo, viko, vimo

9 i- (y-) ipo, iko, imo

10 zi- (z-) zipo, ziko, zimo

11 u- (w-) upo, uko, umo

14 zi- (z-) zipo, ziko, zimo

-o di
riferimento

16 pa- (p-) po

17 ku- ko

18 mu- (m-) m(w)o

25
Kazimoto aanguka baiskelini
Mara niliona baiskeli yangu inaongeza mwendo: nilikuwa nimefikia mteremko mkali. Nilijaribu kufunga breki baada ya kuona kundi la ngombe mbele yangu
barabarani kabisa. Nilifunga breki kwa nguvu. Nilisikia kitu fulani kama mlio wa chuma. Badala ya kupunguza mwendo, baiskeli ilianza kwenda kasi sana.
Nilitambua mara moja kwamba sikuwa tena na breki za nyuma. Niliogopa kutumia za mbele. Kutahamaki niliona ngombe mmoja hatua kumi hivi mbele yangu.
Nilimgonga ubavuni. Nilisikia ngombe analia. Baiskeli ilianguka mbali na mimi nilipita juu ya mgongo wa ngombe na kuanguka upande mwingine.
[Kezilahabi 1974]
Kazimoto cade in bicicletta
Improv visamente sent la (mia) bicicletta aumentare di velocit: ero arrivato ad una discesa ripida. Tentai di stringere i freni dopo aver visto un branco di buoi davanti a me
in mezzo alla strada. Strinsi il freno con forza. Ud una cosa come uno stridio di ferro. Invece di decellerare la bici cominci ad andare molto veloce.
Mi resi subito conto che non avevo pi i freni posteriori. Temevo di stringere (quelli) anteriori. Di colpo vidi un bue circa a dieci passi davanti a me.
Lo urtai sul fianco. Sent il bue lamentarsi. La bicicletta cadde lontano ed io passai sopra il dorso del bue e caddi dallaltra parte.

-anguka = cadere mara (-/-) = occasione, volta; turno


-anza = cominciare, iniziare mara [AVV ERBIO] = immediatamente, subito, ad un tratto
baada (ya) = dopo di mbali (na/ya) = lontano, distante (da)
badala (-/-) = sostituto, vice mbele (ya) = davanti (a) ; prima, in passato
badala (ya) = invece (di) -a mbele = anteriore (del davanti)
baisikeli; baiskeli (-/-) = bicicletta mgongo (m-/mi-) = schiena, dorso; gobba, rigonfiamento
barabara (-/ma-) = strada maestra, strada carrozzabile mlio (m-/mi-) = suono, scricchiolio; rumore; grido, lamento
breki (-/-) = freno; intervallo -moja = uno, 1
chuma (ch-/vy-) = ferro, peso (ginnico) ; persona robusta mteremko; mtelemko (m-/mi-) = discesa, china; pendio
-enda (kwenda) = andare, camminare, funzionare mwendo (mw-/mi-) = andamento, andatura, movimento
-fika = giungere ngombe = bovino
-fikia [estensione applicativa] = arrivare a, raggiungere nguvu (-/-) = autorit; forza, potere
fulani (-/-) = (un) tizio, (un) tale; qualcosa (non nominabile/indicibile) nyuma [uma (u-/ny-) ] = punteruolo, pungiglione (di insetto)
fulani [AGGET T IVO] = tal dei tali, (un) certo nyuma = dopo, in seguito
-funga = chiudere, legare nyuma (ya) = dietro (a); dopo (di)
-gonga = battere, urtare -a nyuma = posteriore; passato/futuro (del dietro/del dopo)
hatua (-/-) = passo, prov vedimento; opportunit, progresso -ogopa = aver paura, temere
-ingine = altro, diverso -ona = vedere; sentire, percepire
-jaribu = provare, tentare, fare il proprio meglio -ongea = crescere, aumentare
juu (-/-) = cima, apice -ongea (na) = chiaccherare, parlare (con)
juu = in cima, sopra -ongeza [estensione causativa] = accrescere, (far) aumentare, addizionare
juu (ya) = sopra, su (di) -pita = oltrepassare, passare, andare oltre; superare, eccellere
kabisa = assolutamente, completamente, estremamente; [dopo negazione] mai -pungua = decrescere, diminuir(si ); esser meno di
-kali = acuto, tagliente, severo, feroce -punguza [estensione causativa] = accorciare, abbassare, ridurre; deprezzare
kama = (come) se sana = assai, molto
kasi (-/-) = forza, torsione -sikia = udire, sentire
kasi = energicamente, intensamente; velocemente -tambua = ammettere, riconoscere, rendersi conto
kitu (ki-/vi-) = cosa tena = poi, inoltre, di nuovo
kumi = dieci, 10 -tua = collocare, mettere, posare; abbassare; tramontare
kumi (-/ma-) = decina, decade -tuma = mandare, inviare; impiegare
kundi (-/ma-) = folla, gruppo, squadra; gregge -tumia [estensione applicativa] = mandare (a); adoperare, usare (per)
kutamaki (-tahamaki) = improv visamente, inaspettatamente (notare, rendersi conto) ubavu (u-/m-) = costola; fianco (di montagna)
kwamba [kwamba] = che [V ERBO F OSSILE = dire] upande (u-/-) = porzione, pezzo; lato, parte
-lia = emettere un suono; far rumore, piangere -wa (kuwa) = essere

Kazimoto aanguka baiskelini

Mara niliona baiskeli yangu inaongeza mwendo: nilikuwa nimefikia mteremko mkali. Nilijaribu kufunga breki baada ya kuona kundi la
ngombe mbele yangu barabarani kabisa. Nilifunga breki kwa nguvu. Nilisikia kitu fulani kama mlio wa chuma. Badala ya kupunguza
mwendo, baiskeli ilianza kwenda kasi sana. Nilitambua mara moja kwamba sikuwa tena na breki za nyuma. Niliogopa kutumia za mbele.
Kutahamaki niliona ngombe mmoja hatua kumi hivi mbele yangu. Nilimgonga ubavuni. Nilisikia ngombe analia. Baiskeli ilianguka mbali
na mimi nilipita juu ya mgongo wa ngombe na kuanguka upande mwingine.

26
Sezione 5
nitakuwa mwalimu = (io) sar insegnante [V ERBO ESSERE PREDICAT IVO (NON LOCAT IVO) ]

kuwa LOCAT IVO


pvn1I-(futuro)- a pn1

* V ERBO ESSERE CON LOCAT IVO SUF F ISSO *


(Altri tempi, oltre al presente, del verbo essere locativo)
-wa (kuwa)

* Il verbo essere locativo si esprime aggiungendo al verbo -wa (kuwa) uno dei 3 suffissi locativi:
Si potrebbe affermare che ci sono tre verbi essere locativi:
kuwapo (kuwepo) = essere in (luogo definito/vicino)
kuwako (kuweko) = essere in (luogo indefinito/lontano) V ERBO LOCAT IVO + NOME PROPRIO

kuwamo (kuwemo) = essere in (luogo interno/superficie) nitakuwapo Dar es Salaam = (io) sar (a) Dar es Salaam [V ERBO ESSERE LOCAT IVO]
pvn1I-(futuro)- a-REL16
COPULA LOCAT IVA + AVV ERBIO
V ERBO LOCAT IVO + PREPOSIZIONE majengo yapo hapa = gli edifici sono qui
alikuwako baina yetu = (egli) era tra di noi pn6 pvn6-REL16 DIM16
pvn1III-(passato)- a-REL17 CONN9-POSS2I
V ERBO LOCAT IVO + SOSTANT IVO LOCAT IVO
COPULA LOCAT IVA + SOSTANT IVO LOCAT IVO
kitabu kimo mfukoni = i libri sono nella borsa alikuwako maktabani = (egli) era in biblioteca
pn7 pvn7-REL18 pn3>18 pvn1III-(passato)- a-REL17 9/10>17
V ERBO LOCAT IVO + SOSTANT IVO LOCAT IVO COPULA LOCAT IVA + SOSTANT IVO LOCAT IVO
gilasi ilikuwamo mezani = il bicchiere sul tavolo miti iko msituni = gli alberi sono nella foresta
9/10 pvn9--(passato)- a-REL18 pn9>18 pn4 pvn4-REL17 pn3>17

* Il suffisso locativo al verbo generalmente opzionale


in presenza di un sostantivo locativo:
kitabu kilikuwa (kilikuwapo) mezani = il libro era sul tavolo
pn7 pvn7-(passato)-(REL16) pn9>16
kitabu kitakuwa (kilikuwapo) kwenye meza = il libro sar sul tavolo
pn7 pvn7-(futuro)-(REL16) pn9
nilikuwa (nilikuwapo) mjini = (io) ero in citt
pvn1I-(passato)-(REL16) pn3>16
* kitu (ki-/vi-) = cosa concreta/cose concrete
atakuwa (atakuwako) mjini = (egli) sar (da qualche parte) in citt
pvn1III-(futuro)-(REL17) pn3>17 vilikuwa (vilikuwamo) darasani = (esse) erano in classe
wamekuwa (wamekuwako) mjini = (essi) son stati in citt pvn8-(passato)-(REL18) pn5>18
pvn2III-(perfetto)-(REL17) pn3>17 vimekuwa (vimekuwamo) darasani = (esse) son state in classe
pvn8-(perfetto)-(REL18) pn5>18

vitakuwa (vitakuwamo) darasani = (esse) saranno in classe


pvn8-(futuro)-(REL18) pn5>18
vitakuwa (vitakuwamo) katika darasa hili = (esse) saranno in questa classe
pvn8-(futuro)-(REL18) pn5 DIM5

* La costruzione sostantivale col locativo suffissato non si usa con nomi che
hanno un attributo (qui il dimostrativo)

27
* Se al presente il verbo essere locativo si esprime con la copula locativa pvn-RELLOCAT IVO
per gli altri tempi il meccanismo analogo pvn-TAM-[REL]-[ku-][OP]- (w)-a-REL
il pvn NON appartiene alle classi locative (il soggetto non un luogo)
* NON si tratta di un verbo relativo generale (atemporale) giacch presente il TAM (Marcatore Temporale/Aspettuale) *

* La differenza tra essere puro ed essere determinato ha creato gi qualche confusione anche in filosofia:
Kant, per esempio, non distingueva il primo, il Sein, dal secondo, il Dasein (= essere l) e
scriveva che se 100 talleri non appartengono al suo patrimonio essi semplicemente non esistono. Eppure

atakuwa mwalimu = (egli) sar (un) insegnante [V ERBO ESSERE PREDICAT IVO (NON LOCAT IVO)]
pvn1III-(futuro)- -a pn1
mwalimu atakuwapo = (un) insegnante sar l (si trover l/ci sar) [V ERBO ESSERE LOCAT IVO)]
pn1 pvn1III-(futuro)- -a

ikawapo aina ya masikilizano yetu = e ci fu una specie di intesa tra noi (nostra) [Abdulla]
pvn9-(consecutivo)- -a-REL16 9/10 GEN9 pn6 CONN6-POSS2I

kwa mbali Kijakazi aliliona kundi la wanawake waliokazana na miongoni mwao akiwamo Mkongwe
GEN17 pvn1III-(passato)-OP5 pn5 GEN5 pn2 pvn2III-(passato)-REL1 pn4>18 CONN18-POSS2III pvn1III-(gerundio)- -a-REL18
= da lontano Kijakazi vide un gruppo di donne che si tenevano strette e nei loro ranghi (egli) ci (in quel mentre) vide Mkongwe [Shafi]la]

28
* RELAT IVO
mtu aliyekuwamo ndani ya gari hilo ndiye aliyetuondoshea kipenzi chetu
pn1 pvn1III-(passato)-REL1- -a-REL18 pn5 DIM5 F OSSILE pvn1III-(passato)-REL1-OP2I pn7 CONN7-POSS2I
= luomo che stava (era l) dentro stauto proprio colui che ci ha tolto il nostro amato [Abdulla]
hakuna katika waliokuwapo pale hata mmoja aliyeweza kusema na Bwana Msa ana kwa ana kama Mwanatenga
NEGpvn17+na pvn2III-(passato)-REL2- -a-REL16 DIM16 pn1 pvn1III-(passato)-REL1 pn15 pvn1III+na GEN17 pvn1III+na
= non cera (non il luogo inclusivo 17 era con) tra coloro che stavano l neanche uno che poteva parlare col signor Msa alla pari come Mwanatenga [Abdulla]
mamia ya wakulima walifika, waliokuwamo na wasiokuwamo.
pn6 GEN6 pn2 pvn2III-(passato) pvn2III-(passato)-REL2- -a-REL18 pvn2III-(NEG)-REL2- -a-REL18
waliokuwamo walijua vizuri nini kilichowapelekea mjini na wasiokuwamo walikwenda ngomani
pvn2III-(passato)-REL2- -a-REL18 pvn2III-(passato) [kitu] pn8 pvn7-(passato)-REL7-OP2III pn3>17 pvn2III-(NEG)-REL2- -a-REL18 pvn2III-(passato) 9/10>17
= giunsero centinaia di contadini, informati e non (coloro che stavano dentro & quelli che non)
coloro che ci stavano sapevano bene il motivo che gli portava in citt e quelli non informati andavano al ballo [Shafi]

* Col suffisso relativo la vocale tematica del verbo spesso viene resa con -e, al posto di -a, bench non si tratti di un congiuntivo
karibu kila kitu cha lazima kilikuwemo = quasi ogni cosa necessaria stava l dentro [Liwenga]
INV pn7 GEN7 9/10 pvn7-(passato)-REL1- -[a]-REL18

aliuliza juu ya Dalia ambaye hakuwepo = (egli) chiese riguardo a (di) Dalia che l non era presente [Liwenga]
pvn1III-(passato) REL1 NEGpvn1III-(passatoNEG)- -[a]-REL16

dukani kwake hazikuwepo kanga za aina hiyo = nel suo negozio non cerano parei di quel genere [Liwenga]
pn5>17 CONN17-POSS1III NEGpvn10-(passatoNEG)- -[a]-REL16 9/10 GEN10 9/10 DIM9

nafasi ya kuweza kufanya yote hayo haitakuwepo = il tempo per poter fare tutto ci non ci sar [Liwenga]
9/10 GEN9 pn15 pn15 [mambo] pvn6 DIM6 NEGpvn9-(futuro)- -[a]

babu huyo kesha kufa. kwetu twaamini kuwa afae huwepo tena nasi katika hali ya pepo
9/10 DIM9 F OSSILE pn15 CONN17-POSS2I pvn2I-(presente) F OSSILE pvn1III- -a-REL1 (abituale)- -[a]-REL16 ADV na+sisi 9/10 GEN9
= sto nonno gi morto. da noi crediamo che colui che muore ancora con noi nella forma di spirito [Sembera]
kwa kweli sikumbuki we kuwepo. [] ulikuwepo = dav vero (io) non ho presente (se) tu sei qui. (tu) ceri [Hussein]
GEN17 9/10 NEGpvn1i- -i wewe pn15- -[a]-REL16 - pvn1II-(passato)- -[a]-REL16

walikuwepo walicheka na mimi nikacheka = i presenti risero e (allora) risi anchio [Mohamed]
pvn2III-(passato)- -[a]-REL16 pvn2III-(passato) - pvn1I-(consecutivo)

alipelekwa katika ofisi ya Mkuu wa Wilaya na yule aliyekuweko wa muda akarudishwa ofisini kwake
pvn1III-(passato) 9/10 GEN9 pn1 GEN1 9/10 DIM1 pvn1III-(passato)- -[a]-REL17 GEN1 pn3 pvn1III-(consecutivo) 9/10>17 CONN17-POSS1III
= (egli) fu impiegato nellufficio del capo distrettuale e quello che stava l temporaneo fu fatto tornare al suo ufficio [Liwenga]
halafu aliinua chupa moja mbele yake, akafanya kama anagugumia beer isiyokuwemo
ADV pvn1III-(passato) pn7 (pn7) CONN9-POSS1III pvn1III-(consecutivo) pvn1III-(presente) 9/10 pvn9-(NEG)-REL9- -[a]-REL18
= (egli) poi sollev una bottiglia davanti a s e fece come se stesse trangugiando un birra che (dentro) non cera [Mohamed]