Sei sulla pagina 1di 204

UNFO

audodidatta

Appunti di ( Ki)swahili

CORSO

* La dispensa presente solo un abbozzo pieno di errori,


di ripetizioni, senza indice e incompleta *
* La Mthode ASSIMIL - Le Swahili sans peine
par Odile RACINE-ISSA

http://www.assimil.it/catalogo/ricerca?field_lingua_value=sw&field_livello_tid=All&nid=&field_lingua_base_value=&field_formato_tid=All&field_isbn_ean_value=

* I presenti appunti non sono stati corretti e saranno quindi pieni di errori *

Collezione di testi (tra cui questo stesso) :

https://www.scribd.com/collections/13965179/SWAHILI-KISWAHILI-Africa-centro-orientale

Dizionario fai da te con audio

solo per utenti MAC http://www.arizona-software.ch/provoc/


SWAHILI_ITALIANO

Lanciato il 27 Marzo 2017


* Lo swahili una lingua modulare:
mwalimu anasema Kiswahili = linsegnante parla swahili
pn1 pvn1III-(presente)- -a pn7

mwalimu (mw-/w-) = insegnante, maestro


[prefisso nominale (pn) classi 1-2 esseri animati]
a- = egli, ella
[prefisso verbo-nominale (pvn) classe 1-2 terza persona singolare]
-na--a = marcatore verbale tempo presente attuale (+ vocale tematica)
-sema = parlare [tema verbale]
(-sem- = radice verbale)
Kiswahili (ki-) = al modo degli Swahili; lingua swahili
[prefisso nominale (pn) classe 7 (av verbiale)]

A BBRE V IAZIONI
wanafunzi wanasoma vitabu = gli studenti leggono i libri
pn2 pvn2III-(presente)- -a pn8

kitabu (ki-/vi-) = libro


[prefisso nominale classi 7/8]
GEN = genitivo [connettivo della classe + -a] mwanafunzi (mw-/w-) = studente, alunno
[prefisso nominale (pn) classe 1-2 esseri animati]
NEG = negativo
wa- = essi/esse
OP = oggetto prefisso (infisso prima della radice) [prefisso verbo-nominale (pvn) classe 1-2 terza persona plurale]
pn = prefisso nominale -na--a = marcatore verbale tempo presente attuale (+ vocale tematica)
-soma = leggere
pvn = prefisso verbo-nominale
[tema verbale] (-som- = radice verbale)
REL = -o di riferimento

* Non ce articolo determinativo:


mtoto anacheza = il bambino gioca/un bambino sta giocando
pn1 pvn1III-(presente)- -a pn7
mtoto (m-/wa-) = bambino
-cheza = giocare
* larticolo indeterminativo si pu rendere col numerale che,
come ogni altro aggettivo,
segue il sostantivo cui si riferisce:
mtoto mmoja anacheza = un bambino sta giocando
pn1 pvn1III-(presente)- -a pn7
-moja = uno, 1
m- = prefisso-nominale classe 1

2
VOCALI
i > simba (-/-) (= leone)
e > jengo (-/ma-) (= edificio)
a > mama (-/-) (= madre; signora)
o > kopo (-/ma-) (= vasetto)
u > uhuru (u-) (= libert)

CONSONANT I
b > baba (-/-) (= padre)
ch > chai (-/-) , kuchukua (ku-) (= t, il prendere)
d > dada (-/-) (= sorella maggiore)
dh > dhahabu (-/-), dhambi (-/ma-) (= oro, delitto )
f > kufaa (ku-) (= lessere pronto)
g > gari (-/ma-) (= veicolo)
h > habari (-/-) (= notizia)
k > kuku (-/-) (= pollo)
l > kulala (ku-) (= il dormire)
m > mama (-/-) (= madre)

* F ONET ICA * n > na (= con)


ny > nyota (-/-) (= stella)
p > papa (-/-) (= squalo)
r > rangi (-/-) (= colore)
s > saa (-/-) (= orologio; ora)
sh > shule (-/-) (= scuola)
t > taa (-/-) (= lampada)
th > thelathini, thamani (-/-) (= 30, prezzo)
v > kuvaa (-/-) (= l indossare)
z > -zuri (-/-) (= buono)
w > wewe (-/-) (= tu)
y > yeye (-/-) (= egli/ella)
j > juu (-/-), jana (-/-) (= cima, ieri)
gh > lugha (-/-), ghali (-/-) (= lingua, scarso)
ng > ngombe (-/-), ngambo (-/-) (= bovino, sponda)

Scrivi per inserire testo

3
* VOCALI & SEMIVOCALI *
ALT E
VOCALI
bocca chiusa - aperta - semiaperta

CHIUSE > i, u
MEDIE APERTA > a
MEDIE
F RONTALE > e (i; y)
ARROTONDATA > o (u; w)
BASSA
+ OCALE
yu- [pvn1III] > w- +
wa- [pvn2III] > w- +
u- [pvn3] > w- +
i- [pvn4, pvn9] > y- +
ya- [pvn6] > y- +
li- [pvn5] > l- +
ki- [pvn7] > ch- +
PRESENT E AT T UALE > PRESENT E SEMPLICE
vi- [pvn8] > vy- +
zi- [pvn10] > z- + nina- [pvn1I] > na-
ninatoka shuleni > natoka shuleni = (io) vengo (esco) da scuola [ni- + -a- > na-]
pvn1I-(presente) 9/10>16-17-18

una- [pvn1II] > wa-


A + A = A unapenda kusoma? > wapenda kusoma? = ti piace leggere? [u- + -a- > wa-]
pvn1II-(presente) pn15
A + E = E
A + O = O ana- [pvn1III] > a-
A + i = E Lela anakuhitaji > Lela akuhitaji = Lela ha bisogno di te [a- + -a- > a-]
pvn1III-(presente)-OP1II

tuna- [pvn2I] > twa-


DE VOCALIZZAZIONE tunahitaji likizo > twahitaji likizo = (noi) abbiam bisogno di una vacanza [tu- + -a- > twa-]
i + = Y pvn2I-(presente) pn5
U + = W

PALAT IZZAZIONE
ki- + = ch- (classe 7)
ki- + i = ki-

4
VOCALE > SEMIVOCALE (prefissi monovocalici)
* i + = y
i- [pvn4 & 9] + -angu yangu = miei (oggetti classe 4); mio (oggetto classe 9)
* u + = w
-imba (= cantare) > u- [pn11] + -imba wimbo (w-/ny) > nyimbo = canto, canzone
* u + u = uu
-unda (= costruire) > u- [pn11] + -unda uundaji (u-) = organizzazione, struttura, costruzione
ungwana (u-) = buona educazione > u- [pn11] uungwana (u-) = civilt, cultura

VOCALE + VOCALE IDENT ICA (prefissi consonante+vocale)


* a + a = aa
andazi (-/ma-) (= ciambella, krapfen) > maandazi [pn6+a] = ciambelle, dolci
* i + i = ii
mwiko (mw-/mi-) (= mestolo) > miiko [pn4+i] = mestoli, badili
mwiba (mw-/mi-) (= spina, lisca) > miibo [pn4+i] = lische
-ingereza (= inglese [aggettivo] ) > kiingereza [pn7 av verbiale] = al modo inglese; lingua inglese
* i + i = i
-ingi (= numeroso) > mi- [pn4] mingi = molti > miiji mingi = tante citt [mji (m-/mi-)]
> ki- [pn7] kingi = molto > chakula kingi ! = quanto cibo! [chakula (ch-/vy-)]
vi- [pn8] vingi = molti > viti vingi = molte sedie [kiti (ki-/vi-)]
* u + u = uu
-unga (mescolare, unire) > -ungana [reciproco] (= essere uniti assieme) > kuungana [pn15+u] = lessere uniti

classe 1/2 (m-/wa-) in nomi non deverbativi (non derivati da un verbo) {LA ELIDE}
* mu- [pn originale classe 1] + u = mu-
-ume (= maschile [aggettivo] ) > mume (m-/wa-) waume = marito > mariti
* mu- [pn originale classe 3] + u = mu-
ungo (u-/-) (= vaglio) > mungo (m-/mi-)(a-/wa-) = dio, idolo
* wa- [pn classe 2] + a = wa-
mwalimu (mw-/w-) (= insegnante) > walimu = maestri

classe 1/2 (m-/wa-) in nomi deverbativi {LA PERMANE}


* mu- [pn originale classe 1] + u = muu-
ungwana (u-) = buone maniere > muungwana (m-/wa-) /mwungwana (mw-/wa-) = gentiluomo
* mu- [pn originale classe 3] + u = muu-
-ungana (= essere congiunti) > muungano (mu-/mi-) /mwungano (mw-/mi-) = federazione, alleanza
* wa- [pn classe 2] + a = waa-
Arabu (= Arabia) > Mwarabu (mw-/wa-) > Waarabu = Arabo > (gli) Arabi
-andika (= scrivere) > Mwandishi (mw-/wa-) > Waandishi = scrittore > (gli) scrittori

5
i + altra > -i-
i + altra y- (negli aggettivi)
* i + = i
mwembe (mw-/mi-) > miembe = mango > manghi (alberi)
mwezi (mw-/mi-) > miezi = luna; mestruo; mese > mesi
mwaka (mw-/mi-) > miaka = anno > anni
mojo (m-/mi-) > miojo = cuore > cuori
muungano (mu-/mi-) > miungano = alleanza > alleanze

* i + = y
-eusi (= nero) > myeusi [pn4] miwani myeusi = occhiali neri
-embamba (= snello) > myembamba [pn4] mikono myembamba = maniche (lunghe e) strette
-ororo (= liscio) > myororo [pn4] mikono yake myororo = le sue mani lisce

ki- + altra > ch-


ki- + altra > ki- (deverbativi & av verbi modali)

* ki- + = ch-
-eupe (= bianco) > cheupe [pn7] chandarua cheupe = zanzariera bianca
-angu (= mio) > changu [connettivo7] chumba changu = la mia stanza
-la (kula) = mangiare > kwa kula = del mangiare [GEN 15] chakula (ch-/vy-) = alimento, cibo
-unga (= congiungere) -ungua (= sconnettere; essere bruciato) > chungu (ch-/vy-) = pignatta, terracotta
choo (ch-/vy-) = gabinetto, latrina

* ki- + = ki-
kioo (ki-/vi-) = specchio; pezzo di vetro
-unga (= congiungere) > kiungu (ki-/vi-) = condimento, spezie
kiuno (ki-/vi-) = rene
-eleleza (= imitare) > kielelezo (ki-/vi-) = dimostrazione; esempio, modello
Arabu (= Arabia) > Kiarabu (ki-) = al modo arabo; lingua araba

u ( arrotondata) + non arrotondata (a, e, i) w

* mu- [pn originale classe 1] mw-


u + o ( arrotondate) (a, e, i) w [sostantivi, aggettivi]
mwalimu (mw-/w-) = insegnante
* [pochi sostantivo, -ote]
mweusi > Ali alikuwa mweusi = Al era nero
* ku- [pvn 17] kw- * mu- [pn originale classe 3] mw-
kwako = da te, presso di te -ororo (= liscio) mwili mwororo = un corpo liscio
* mu- [pn originale classe 3] mw- -ongoza (= guidare) > mwongo (mw-/wa-) = direzione; manuale (libro)
mwingi > mwangaza mwingi = molta luce -ongoa (= convertire, correggere) > mwongo (mw-/mi-) = bugiardo, falsario

* mojo (m-/mi-) = cuore


moto (m-/mi-) = fuoco
moshi (m-/mi-) = fumo, vapore
* ku- [pvn 17] _ mu- [pvn 18]
ko kote _ mo mote = ovunque [aspecifico_interno]

6
a ( aperta) + e, o ( medie) >
* deverbativi > a

* wa- [pn classe 2] = w-


wote > watu wote = tutta la gente
mweledi (mw-/w-) > weledi = sapienti, i dotti
mwehu (mw-/w-) > wehu = pazzi, i dementi
* ya- [pn classe 2] = y-
yote > mambo yote = tutte le cose (astratte)
* ma- [pn classe 6] = m-
-embamba = mayembe membamba = zappe affusolate

* ma- [pn classe 6] = ma-


-ona (= vedere) > maoni (ma-) = opinion(i ), punto di vista
-endelea (= progredire) > maendeleo (ma-) = progresso
-eleza (= chiarire, spiegare) > elezo (-/ma-) maelezo = spiegazion(i )
-enea (= estendersi, diffondersi) > eneo (-/ma-) maeneo = aree, zone, distretti

a ( aperta) + i ( chiusa/frontale non arrotondata) > e


* deverbativi & sostantivi inizianti con u > a

* wa- [pn classe 2]


-ingi > watu wengi = molta gente
-ingine > wengine = (gli) altri
jino (ji-/me-) > meno = denti
jiko (ji-/me-) > meko = focolari, cucine

* mume (m-/wa-) > waume = mariti

* wa- [pn classe 2] = wa-


-imba (= cantare) > mwimbaji (mw-/wa-) waimbaji (ma-) = cantanti
* ma- [pn classe 6]
ini (-/ma-) maini = fegati
-umia (= ferirsi, farsi male) > umivu (-/ma-) maumivo = pene, tormenti

7
F RONTALI (y) (w) ARROTONDAT E
VOCALI
CHIUSE (bocca chiusa) i u

MEDIE (bocca semiaperta) e o

APERTA (bocca aperta) a

* LEGGE DELLARMONIA VOCALICA *

UNA VOCALE MEDIA (e, o) nella radice associata a vocale MEDIA (e) nellestensione
-e-/-o- -e-

UNA VOCALE CHIUSA (i, u) o APERTA (a) associata a vocale CHIUSA (i) nellestensione
-a-/-i-/-u- -i-
DUE VOCALI NON F RONTALI (a, o, u) + i -li

-aa
-ia -ika V ERBI SENZA
-ua T EMAT ICA

-ea -i -ika -aa


-eka
-oa -u -ika -ia -ika
radice in vocale + consonante -ua
-aa -alika -e -eka o semivocale (y)
-ea -elika -au -aulika -ea
-eka
-oa
-ia -ika -aa -alika
-oa -oka -ea -elika -aa -alika
-ua -uka -ea -eleka

-ia -ika radice in vocale + vocale


-oa -oka -ia -ika
-ua -uka -oa -oka
-ua -uka

8
* CONSONANT I *

BILABIALE LABIO-DENTALE DENTALE ALV EOLARE POST-ALV EOLARE PALATALE V ELARE GLOT T IDALE

OCCLUSIVA SORDA P T CH K

F RICAT IVA SORDA F TH S SH (KH) H

F RICAT IVA SONORA V DH Z GH

OCCLUSIVA SONORA (IMPLOSIVA)1 B D (n)J J G

NASALE M N NY NG

R
LIQU IDA/SEMIVOCALE N Y
L
CONSONANT I SONORE > b, d, g, j, v, z
1
implosiva = pronuncia con inspirazione dellaria CONSONANT I SORDE > c, ch, f, h, k, p, s, sh, t
CONSONANT I LABIALI
SORDE BILABIALI > b, n, p
LABIODENTALI > f, m, v
* ch = citt
CONSONANT I NASALI > m, n, ng, ng, ny
* s sempre sorda (la controparte sonora z)
* sh = sci
* t = alveolare

* th/dh/gh solo nei prestiti arabi


SONORE

* b/d/g = occlusive sonore NASALI


* d = alveolare * ny = gn
* g sempre dura (gh) * ng (nasale velare) = g
* j {n + j} = gi > nja [nj|a] = giia * n in posizione iniziale + radice monosillabica = 1 sillaba
j = di * m sia iniziale che intermedia = 1 sillaba
m|t|to = bambino
consonante sonora: m|le|te = portagli (tu)
pronunciata con le orecchie tappate si percepisce una ha|m|ji = (egli) non lo conosce
vibrazione della laringe che con la sorda non si ha

9
F RICAT IV E SORDE

* H *
SI DE V E PRONUNCIARE CHIARAMENT E
distingue, per esempio, il verbo negativo da quello affermativo

ana = (egli) ha { () con}


hana = (egli) non ha

OCCLUSIV E SORDE
* POSSONO ESSERE ASP IRAT E *
Qualche unit lessicale assume significato diverso
chungu (ch-/vy-) = pignatta @ chhungu (-/-) = formica
h
kaa (-/ma-) = [pezzo di] carbone @ k aa (-/-) = granchio * Laspirazione subentrata al posto di una n sparita;
h
paa (-/ma-) = tetto [di paglia] @ p aa (-/-) = gazzella ad esempio per quel che riguarda il classificatore delle classi 9/10
h assente davanti alle consonanti sorde, come ch, k, p,
paka (-/ma-) = [grosso] gatto @ p aka (-/-) = gatto quindi i sostantivi di queste classi che iniziano con sorda
dovrebbero venire aspirati

Vi sono anche altri casi in cui una n s persa nel corso del tempo:
h
muntu > m tu (m-/wa-) = uomo
h
kintu > ki tu (ki-/vi-) = cosa
h
-ontu > -o te = tutti

10
CONSONANT I SONORE

mb- ( labiale) > mba (-/-) = forfora


nd-> -dogo ndogo = piccolo
9 n- + -d, -g, j-, z-
ng- CONSONANT I SORDE (non sonore)
- + altra nj-
10 n- + monosillabo mv- ( labiale) > mvua (-/-) = pioggia
n- (pn9/10) scompare

n- + r-, l- = nd- nz- ch- > chachu (-/-) = lievito / chafu = sporco
n- + b-, v-, w- = mb- * nchi (-/-) = paese; terraferma
[struttura mono > bisillabica]
ny- + vocale CONSONANT I LABIALI
f- > fulana (-/-) = maglione / faa = utile
b (sonora) > mb-
h- > hanziri (-/-) = porco
f (sorda) > f-
k- > kadi (-/-) = biglietto
m (nasale) > m-
p- > paka (-/-) = gatto / pana = ampio
n (nasale) > n-
* -pya (= nuovo) > mpya
p (sorda) > p- [struttura mono > bisillabica]
v (sonora) > mv-
s- > sabuni (-/-) = sapone
sh- > shadada (-/-) = contratto
VOCALI t- > taabu (-/-) = problema / tano = cinque
n- (pn9/10) > ny-

a > nyama (-/-) = polpa


e > nyendo (-/-) [mwendo] = movimento
i > nyuzi (-/-) = notizia
o > nyoka (-/-) = serpe CONSONANT I NASALI
u > nyumba (-/-) = casa
n- (pn9/10) scompare

m- > moja = uno, un


n- > nne = quattro
nyumba nzuri tatu = tre belle case
pn10+ +sonora +sorda ny- > nyofu = leale
nyumba chafu mbovu = case brutte e sporche ng- > ngapi? = quanti?
pn10+ +sonora +labiale
ng- > ngombe (-/-) = bovino
nyumba nyeupe mpya = una nuova casa bianca
pn9+ + +monosillabo (sorda/labiale)

* ECCEZIONI *

n- + r- nd- > njia ndefu @ mti mrefu = una strada lunga @ un albero alto
pn9+sonora +r- pn3 pn3
n- + l- nd- > ndimi [ulimi (u-/-) ] = lingue [lingua]
pn10+L pn11
n- + w- mb- > njia mbili @ miti miwili = due strade @ due alberi
pn10+sonora +w pn4 pn4
n- + -ema njema > safari njema @ mtu mwema = un buon viaggio @ una buona persona
pn9+sorda pn1 pn1+

11
* ACCENTO & DIV ISIONE SILLABICA *

* w/y = semivocali (spesso varianti di u/i + )


NON CONTANO COME SILLABA

2 SILLABE
* n sillaba solo allinizio
PAROLE DI ORIGINE ARABA nj|a = via
prima di radice monosillabica
ACCENTO SULLA T ERZULT IMA m|ji = citt
* m pu essere sillaba
3 SILLABE
la|zi|ma = ma, per anche in posizione intermedia in parole di pi sillabe
ka|dh|li|ka = similmente m|j|ni = in citt
ba|r|ba|ra = esattamente m|t|to
ba|ra|b|ra = strada maestra ha|mj|i
LA NASALE AT TACCATA ALLA SUCCESSIVA
4 SILLABE LA w ALLA PRECEDENT E
ni|le|t|e = portami

5 SILLABE

ni|le|te||ni = portatemi

12
* -a *
CONNET T IVO -a [abbreviato CA]

CONNET T IVO DIPENDENT E (dal pvn)

GENIT IVO

* In swahili la RADICE PRONOMINALE -a molto frequente e rende, fra due elementi, lidea di relazione,
di associazione,
di compagnia.
Si usa, principalmente, in 3 casi:

Combinato col pvn concorde al nome che precede (pvn-a)

Col prefisso ku- (il pvn delle classi 15 oppure 17)


per esprimere un concetto av verbiale o preposizionale (kwa/kwa)

Unito a n- per esprimere il concetto di associazione o compagnia (na = connettivo indipendente)

Un po semplicisticamente
il connettivo dipendente -a la congiunzione italiana di
del complemento di specificazione.

13
1) GENIT IVO (GEN) > Esprime il concetto di specificazione/appartenenza
concordato con loggetto posseduto e non col possessore
differendo in qualche modo
dallitaliano in cui la particella de- concorda col possessore pi che col posseduto
mkazi wa mji = un cittadino (abitante di citt)
pn1 GEN1/2 pn3
kiti cha baba yetu = (la) sedia di nostro pap
pn7 pvn7+ 9/10 CONN9-POSS2I
mlango wa nyumba = (la) sedia di nostro pap
pn3 pvn3+ 9/10
miwani ya mtazamaji = (gli) occhiali dello spettatore
pn4 pvn4+ pn1

* Combinato col nome che lo precede pi la radice del possessivo forma laggettivo/pronome possessivo:
CLASSE pvn CA RADICE

1/2 (m-/wa-) u- -a -ngu wangu

4 (mi-) i- -a -ko yako


* Dopo
6 (ma-) ya- -a -ke yake bin (-/-) = figlio, NON si usa il connettivo
binti (-/-) = figlia, si usa (facoltativo)
7 (ki-) ki- -a -itu chetu Petro bin Isaka = Pietro figio di Isacco
Hadija binti (wa) Juma = Hadija figlia di Juma
9/10 zi- -a -inu zenu

17 ku- -a -o kwao

ELEMENTO * Seguito da vari elementi grammaticali serve a costruire forme aggettivali:


CA
GRAMMAT ICALE

shule ya msingi
-a nome scuola elementare (di base)
9/10 GEN9 pn3

wimbo wa kupendeza
-a infinito canzone piacevole (dellessere amabile)
pn11 GEN11 pn15

mahali pa kujengea
-a verbo esteso terreno edificabile (del costruire per)
(pn16) GEN16 pn15

amri ya saba
-a numero cardinale settimo comandamento (del 7)
9/10 GEN9 INV

mzizi wa chini
-a av verbio radice profonda (de in-basso)
pn3 GEN3 ADV

asali ya mwituni
-a locativo miele selvatico (della foresta)
9/10 GEN9 pn3>17

14
* pvn-a *
1
In italiano la particella possessiva/genitiva di/de
* COMBINATO COL PVN, dal quale dunque dipende, invece concordata con la parola che segue,
concordato al nome che precede1 col possessore piuttosto che col posseduto:
la porta della casa
esprime un complemento di SPECIF ICAZIONE o APPART ENENZA (GENIT IVO) gli occhiali dello spettatore
e pu, a volte, venir sottinteso:
mkazi wa mji = (un) abitante della citt
pn1 GEN1 pn3
kiti cha baba yetu (ya + etu) = (la) sedia di nostro pap
pn7 GEN7 9/10 CONN9+POSS2I
mlango wa nyumba = (la) porta di casa
pn3 GEN3 9/10
miwani ya mtazamaji = (gli) occhiali dello spettatore
pn4 GEN4 pn1
mchezaji (wa) ngoma = suonatore di tamburo/batterista
pn1 GEN1 9/10

CLASSE pvn (+) GEN

SINGOLARE PLURALE

* Dopo
1 (m-) u- wa
bin (-/-) (a-/wa-) = figlio, NON si usa il connettivo
binti (-/-) (a-/wa-) = figlia, si usa (facoltativo)
2 (wa-) wa- wa
Petro bin Isaka = Pietro figio [di] Isacco
Hadija binti (wa) Juma = Hadija figlia (di) Juma
3 (m-) u- wa mchezo wa mtoto = il gioco del bambino
pn3 GEN3 pn1

4 (mi-) i- ya

5 (ji-)() li- la

6 (ma-) ya- ya maswali ya mtoto = le domande del bambino


pn6 GEN6 pn1
7 (ki-) ki- cha kitabu cha mtoto = il libro del bambino
pn7 GEN7 pn1
8 (vi-) vi- vya

9 (-) i- ya ndizi ya mtoto = la banana del bambino


9/10 GEN9 pn1

10 (-) zi- za ndizi za mtoto = le banane del bambino


9/10 GEN10 pn1

16 (pa-) pa- pa

17 (ku) ku- kwa


nyumba ya mama = la casa della madre
9/10 GEN9 9/10
18 (mu-) mu- mwa nyumbani mwa mama = nella casa della madre
9/10>18 GEN18 9/10

15
* F RASI AGGET T IVALI *
CON IL CONNET T IVO -a
* Il connettivo -a, seguito da vari elementi grammaticali,
ELEMENTO serve a costruire forme aggettivali:
CA
GRAMMAT ICALE

shule ya msingi
-a nome scuola elementare (di base)
9/10 GEN9 pn3

wimbo wa kupendeza
canzone piacevole (dellessere amabile)
pn11 GEN11 pn15
-a infinito
mahali pa kujengea
terreno edificabile (per costruire)
(pn16) GEN16 pn15

numero amri ya saba


-a settimo comandamento (del 7)
cardinale 9/10 GEN9 INV

asali ya mwituni
-a locativo miele selvatico (della foresta)
9/10 GEN9 pn3>17

mzizi wa chini
-a av verbio radice profonda (de in-basso)
pn3 GEN3 ADV

16
* CA + SOSTANT IVO *
In genere si riferiscono ad una data qualit o stato, alla materialit
* Qualit delloggetto qualificato
haki (-/-) = giustizia
-a haki = giusto
huruma (-/-) = cortesia; compassione, piet
* Stato
-a huruma = pietoso
ajabu (-/-) = stupore
ujinga (u-) = ignoranza, stupidit -a ajabu = straordinario
-a ujinga = stupido amani (-/-) = pace
uongo (u-) = falsit, bugia -a amani = pacifico
-a uongo = falso anasa (-/-) = lusso
upendo (-/ma-) = amore, affetto -a anasa = lussuoso; lussurioso
haraka (-/-) = fretta, irrequietezza
-a upendo = amorevole
-a haraka = prov visorio; frettoloso
upuuzi (u-) = banalit
joto (-/-) = calore
-a upuuzi = idiota -a joto = caldo (geografico)
* binafsi [av verbio] = personalmente joto (ma-) = intensit; infiammazione; febbre

-a binafsi = privato -a joto = intenso


lazima (-/-) = necessit; obbligo
kweli [av verbio] = veramente (intensit)
-a lazima = obbligatorio
-a kweli = vero maana (ma-) = significato; causa; buonsenso
ukweli (u-) = verit
-a maana = significativo, importante
-a ukweli = veridico raha (-/-) = quiete, riposo

kweli Hamisi ni mwongo = veramente, Hamisi un bugiardo -a raha = beato


pn1 siri (-/-) = mistero, segreto
-a siri = segreto * Materialit
Hamisi kweli ni mwongo = Hamisi, in verit, un bugiardo chuma (ch-/vy-) = ferro
pn1
-a chuma = metallico
* aggettivo semplice in costruzione impersonale: jiwe (ji-/ma-) = pietra
ni kweli, Hamisi ni mwongo = vero, Hamisi (un) bugiardo -a mawe = di pietra; pietroso
pn1 ngozi (-/-) = cuoio, pelle
-a ngozi = di pelle; obbligatorio
ubao (u-/m-) = tavola, lavagna
* Uso del GENIT IVO + NOME
-a mbao = di legno, in tavole
maneno ya haraka = parole fugaci
pn6 GEN6 9/10
maneno ya uongo = parole ingannevoli
pn6 GEN6 pn11
* Uso opzionale del GENIT IVO aggettivo semplice
maneno ya ukweli = parole veritiere
pn6 GEN6 pn11 moto (m-/mi-) = fuoco > (-a) moto @ (-a) moto moto = caldo @ caldissimo
kiongozi wa kweli = (un) vero leader baridi (-/-) = (il) freddo > (-a) baridi = freddo
pn7 GEN1 9/10 hatari (-/-) = pericolo > (-a) hatari = pericoloso
mpenzi wa siri = (un) amante segreto wangependa bia mbili (za) baridi = (essi) gradirebbero due birre fredde
pn1 GEN1 9/10 pn15 pvn2III-(condizionale) 9/10 pn10+w- (GEN10) 9/10
viatu vya ngozi = scarpe di pelle mimi nitakunywa chai (ya) moto = io berr un t caldo
pn8 GEN8 9/10 pvn1I-(futuro) 9/10 (GEN9) pn3
meza ya mbao = (un) tavolo di assi / di legno Hamisi anakaa katika eneo (la) hatari = Hamisi abita in una zona pericolosa
9/10 GEN9 pn10di11
pvn1III-(presente) pn5 (GEN5) 9/10

* Uso del nome come aggettivo semplice in costruzione impersonale


chumbani mle ni baridi/moto sana = in quella stanza fa () molto freddo/caldo
pn7>18 DIM18 9/10 pn3 ADV
ni hatari kutembea usiku = passeggiare di notte pericoloso
9/10 pn15 pn11

17
* Gli aggettivi semplici sono solo 3: -eupe = bianco; chiaro
-eusi = nero; scuro * I COLORI *
-ekundu = rosso
aggettivi
* Tutti gli altri colori si esprimono attraverso dei paragoni
manjano (-/-) = curcuma, zafferano
-a manjano
-a rangi ya njano
-a rangi ya kimanjano = giallo
-a rangi ya manjano mabivu = arancione [colore del zafferano maturo]
waridi (-/ma-) = (la) rosa
-a waridi = rosa
jani (-/ma-) = erba ( -)bichi = fresca -a damu ya mzee = marrone
-a kijani (kibichi) = verde [del modo dellerba fresca] hudhurungi (-/-) = (il) colore giallo-bruno; tipo di stoffa marrone
zambarau (-/-) = prugna (frutto) del jambul -a hudhurungi = marrone chiaro
-a zambarau = purpureo kahawa (-/-) = caff (bevanda)
samawati (-/-) = cielo, firmamento kahawia (-/-) = color caff
-a samawati = blu chiaro, blu cielo -a kahawia = marrone scuro
blue [inglese] = il colore blu kaki (-/-) = color cachi
-a bluu/buluu = blu -a kaki = cachi
nili (-/-) = il color blu scuro maji ya kunde = acqua di fagioli
-a nili = blu scuro, indaco -a maji ya kunde = marrone
majani makavu = foglie secche
-a majani makavu = marrone chiaro
mtindi (m-/mi-) = fior di latte
-a mtindi = [color] panna
rangi ya maziva = (il) color latte
-a (rangi ya) maziva = [color] crema
jivu (-/ma-) = cenere
-a kijivu = grigio [del modo cinereo]

au kwa ajili ya huo weupe wako ulionao? = oppure in ragione di sta tua bianchezza che (tu) hai? [Abdulla]
GEN17 9/10 GEN9 DIM11 pn11 CONN11-POSS1II pvn1II- -REL11+na-REL11
njia yako sasa nyeupe, haina hatari tena = (la) tua strada adesso() bianca [sgombra], non ha pi pericoli [Abdulla]
9/10 CONN9-POSS1II ADV pn9 NEGpvn9+na 9/10 ADV
gari hili lilikuwa na rangi ya kijani na nyuma li wazi = questa vettura era verde (era con color tipo erba) e dentro era vuota [Safari]
pn5 DIM5 pvn5-(passato) + na 9/10 GEN9 pn7 ADV pvn5 INV
hoshi za kanvasi zenye rangi ya njano bivu = sandali di canapa arancioni (aventi color di zafferano maturo) [Abdulla]
9/10 GEN10 9/10 pvn10 9/10 GEN9 9/10 (pn9)

mshtakiwa alikuwa kama mnyama mwitu kwenye tundu na shati lake pana na chafu la kijani na manjano lilizidi kumtoa katika jamii ya binadamu
pn1 pvn1III-(passato) pn1 /10 pn3 F OSSILE pn5 pn5 CONN5-POSS1III (pn5) (pn5) GEN5 pn7 pn6 pvn5-(passato) pn15-OP1III 9/10 GEN9 9/10
= (l) accusato era come una bestia con la tana nella foresta e (la) sua camicia larga e sporca, verde e gialla, aumentava
la sua estraneit al gruppo dei figli di Abramo. [Mgeni]
(e camicia sua con sporco come di erba e zafferano (il) togliere a lui)
Ali alikuwa mweusi, mrefu wa kimu, kavaa kisibau chekundu kifupi juu ya kanzu ndefu nyeupe iliyomfika mpaka kisiginoni
pvn1III-(passato) pn1+ pn1 GEN1 pn7 pvn1III-(perfetto) pn7 pn7+ pn7 9/10 pn9-r- pn9+ pvn9-(passato)-REL9-OP1III pn7>17
= Ali era nero, alto di statura, aveva indossato un panciotto rosso corto sopra il camicione lungo bianco che gli arrivava fino al calcagno [Abdulla]
Aziz kavaa shati la rangi ya waridi, kufunga kala shingoni kwake ya rangi ya kahavia, kavaa suti ya rangi ya samawati
pvn1III-(perfetto) pn5 GEN5 9/10 GEN9 pn5 pn15 9/10 9/10>17 CONN17-POSS1III GEN9 9/10 GEN9 9/10 pvn1III-(perfetto) 9/10 GEN9 9/10 GEN9 9/10
= Aziz aveva indossato una camicia di color rosa, una cravatta legava il suo collo di color caff, indossava un completo celeste [Abdulla]

18
* CA + NOME PREF ISSATO AVV ERBIALMENT E (ki-) *
(Av verbio che esprime similitudine alla cosa)

* -a + NOME PREF ISSATO AVV ERBIALMENT E


aggettivo che si riferisce alla qualit inerente del nome originario:
mke (m-/wa-) = femmina, moglie
-a kike = femminile nina watoto wawili wa kike, na mmoja wa kiume = (io) ho due (bambini) femmine ed un maschio
mume (m-/wa-) = maschio, marito pvn1I+na pn2 pn2 GEN2 pn7 pn1 GEN1 pn7
-a kiume = maschile, virile
mtoto (m-/wa-) = bambino
-a kitoto = infantile, puerile
mjinga (m-/wa-) = simplicione, (uomo) stupido
-a kijinga = follemente, stupidamente ni jambo la kijinga kuendesha gari bila leseni = (cosa) da pazzi guidare (un mezzo) senza patente
katili (-/ma-) = (uomo) crudele, bruto pn5 GEN5 pn7 pn15 pn5 9/10
-a kikatili = brutale
mwenyeji (mw-/w-) = (uomo) indigeno
-a kienyeji = locale; informale, alla buona mimi sipendi sana pombe za kienyeji = a me le birre locali non piacciono molto
jadi (-/-) = tradizione NEGpvn1I- -i ADV 9/10 GEN10 pn7(av verbiale)
-a kijadi = tradizionale ninapenda zaidi pombe za kisasa = (io) preferisco le birre moderne
mtaalamu (m-/wa-) = (uomo) erudito, sapiente pvn1-(presente) ADV 9/10 GEN10 pn7
-a kitaalamu = specializzato
mshenzi (m-/wa-) = (uomo) barbaro, pagano
-a kishenzi = incivile
rafiki (-/-) = amico
-a kirafiki = amichevole ulikuwa mchezo wa kirafiki = (quella) era una partita amichevole
Afrika (-/-) pvn3-(passato) pn3 GEN3 pn7
-a kiafrika = africano
Uchina (u-)
a kichina = cinese
Marekani (-/-)
-a kimarekani = americano
* Il prefisso av verbiale pu aggiungere unulteriore connotazione
sasa [av verbio] = ora, adesso
-a sasa = attuale, corrente
-a kisasa = moderno, di moda
zamani (-/-) = epoca, (il) passato
-a zamani = antico, depoca
-a kizamani = antiquato, fuori moda
peke (-) = isolamento, solitudine
-a pekee (= unico, singolo)
-a kipekee = eccezionale

19
* Coi nomi astratti della classe 11 il prefisso originario pu, opzionalmente,
venir mantenuto:
ujanja (u-) = astuzia, furbizia
maneno ya kijanja (kiujanja) = parole furbe
upweke (u-) = solitudine
maisha ya kipweke (kiupweke) = vita solitaria
unyama (u-) = inunaminit
kitendo cha kinyama (kiunyama) = atto inumano
ujinga (u-) = stupidit, inesperienza
vitendo vya kijinga (kiujinga) = azioni stupide
ukatili (u-) = crudelt
uongozi wa kikatili (kiukatili) = governo brutale
ukoloni (u-) = colonialismo
tabia za kikoloni (kiukoloni) = abitudini coloniali
upuuzi (u-) = oziosit, assurdit
swali la kipuuzi (kiupuuzi) = domande assurde
utamaduni (u-) = civilizzazione; cultura, raffinatezza
sherehe za kitamaduni (kiutamaduni) = cerimonie culturali

* Coi nomi astratti (non della classe 11)


la ritenzione del prefisso originario indica un rapporto di relativit
mapenzi (ma-) = amore
-a kimapenzi = romantico uhusiano wa kimapenzi = relazione (legame) damore
jamii (-/-) = gruppo, raccolta; massa, societ
-a kijamii = sociale mitandao ya kijamii = rete (network) sociale
raia (-/-) = cittadinanza, nazionalit
raia (-/ma-) = cittadino
-a kiraia = civile mapinduzi ya kiraia = rivoluzione civile
sasia (-/-) = politica; tatto, delicatezza
-a kisasia = politico vitendo vya kisasia = azioni politiche
mkoa (m-/mi-) = regione
-a kimkoa = regionale tawi la kimkoa = sezione (filiale) regionale
taifa (-/ma-) = nazione; trib
mataifa = Nazioni, Stati
-a kitaifa = nazionale habari za kitaifa = notizie nazionali, notiziario nazionale
-a kimataifa = internazionale shirika la kimataifa = (compagnia) multinazionale

20
* CA + INF INITO (sostantivato) *
Per la maggior parte si tratta di verbi che indicano una
permanenza o un cambiamento di stato (causato da intervento esterno).
Non tutti i verbi sono compatibili con questa costruzione.

* Il nome qualificato corrisponde al soggetto del verbo (-a = di/de il)


-dumu = resistere, restare
-a kudumu = permanente; durevole
mimi ni mkazi wa kudumu nchini Kenya = io sono un abitante residente in Kenya
pn1 GEN1 pn15 9/10>17
-furahisha [causativo] = far felice
-a kufurahisha = godibile, piacevole
habari ya kufurahisha = notizia confortante
9/10 GEN9 pn15
-sisimua = eccitare
-a kusisimua = eccitante
-pendeza [causativo] = far piacere
-a kupendeza = amabile
nguo za kupendeza = abiti comodi
9/10 GEN10 pn15
-pindukia [contrario/potenziale] = scavalcare; essere eccessivo
-a kupindukia = eccessivo
umasikini wa kupindukia = povert eccessiva
pn11 GEN11 pn15
-sikitisha [causativo] = rattristare
-a kusikitisha = spiacevole
-tisha [causativo senza forma originale] = spaventare
-a kutisha = spaventoso
msituni mle mna nyoka wa kutisha = ii quella foresta ci sono serpenti spaventosi
pn3>18 DIM18 pvn18+na 9/10 GEN2 pn15
-tosha = bastare, essere sufficiente
-a kutosha = sufficiente
leo tuna wateja wa kutosha = oggi (noi) abbiamo abbastanza clienti
ADV pvn2I+na pn2 GEN2 pn15
* Costruzione av verbiale
asante, nadhani naelewa vya kutosha = grazie, (io) credo di aver capito a sufficienza
pvn1I-(presente) [vitu] GEN8 pn15

* Il nome qualificato corrisponde alloggetto indiretto del verbo (-a + [preposizionale] = per/in riferimento a)
-andika = scrivere
-a kuandikia [applicativo] = per scrivere
-furahi = godere
-a kufurahia [applicativo] = per rallegrarsi
habari ya kufurahisha = notizia confortante
9/10 GEN9 pn15 * Il nome qualificato corrisponde alloggetto del verbo (-a = da)
-chapisha [causativo] = stampare; pubblicare
-chemsha [causativo] = far bollire
-a kuchapishia [applicativo] = per stampare
-a kuchemsha = da far bollire
-pika = cucinare
-kaanga = (far) arrostire
-a kupikia [applicativo] = per cucinare -a kukaanga = da arrostire/friggere
mafuta ya kupikia = olio per friggere viazi vya kukaanga = patate arrosto
pn6 GEN6 pn15 pn8 GEN8 pn15

21
* CA + NUMERALE/T ERMINE LOCAT IVO o T EMPORALE *

-anza = cominiare, iniziare


-a kwanza = primo (del cominciare)
pili = in secondo luogo [av verbio]
-a pili = secondo; prossimo
-tatu = tre, 3
-a tatu = terzo
mwanzo (mw-/mi) [-anza] = principio, inizio; partenza
-a mwanzo = iniziale
kati (-/-) = centro, mezzo
-a kati (katikati) = centrale, mediano
mwisho (mw-/mi-) [-isha] = fine, termine; risultato
-a mwisho = finale, ultimo
mbali [av verbio] = [per es: io abito] lontano
-a mbali = distante, remoto; differente [aggettivo]
karibu [av verbio] = quasi, per poco, presto, [# io abito] vicino
-a karibu = vicino [aggettivo] ndugu zangu wa karibu = i miei parenti stretti
9/10 CONN10-POSS1I GEN2 ADV
sasa [av verbio] = ora, adesso
-a sasa = attuale, corrente (= di adesso)
zamani [av verbio] = gi; da tempo, nel passato
-a zamani = antico ( di molto tempo fa)
zamani (-/-) = epoca, (il) passato
-a zamani = precedente
siku (-/-) = giorno, giornata
-a kila siku = quotidiano, giornaliero (di ogni giorno)
nje [av verbio] = fuori
-a nje = esterno
ndani [av verbio] = dentro
-a ndani = interno, intimo; privato
-lia = mangiare a/per
-a kulia = destro [del(la mano per) mangiare]
shoto (-/ma-) = (mano) sinistra; (uomo) mancino
kushoto [av verbio] = (di) sinistra
-a kushoto = sinistro
juu (-/-) = cima, apice
-a juu = superiore
-a juujuu = superficiale
chini [av verbio] = gi, a terra, in basso
-a chini = inferiore
-a chinichini = segreto
njumba (-/-) = casa mama wa nyumbani = (una) casalinga
-a nyumbani = domestico, addomesticato 9/10 GEN1 pn9>18
pori (-/ma-) = brughiera, steppa
mnyama wa porini = animale selvatico
-a porini = selvatico, selvaggio pn1 GEN1 pn9>18

22
2) PREPOSIZIONE (GEN 15/17) > Esprime molte forme preposizionali e av verbiali

* In tutte le grammatiche si trova la differenziazione fra


kwa (pvn di classe 15 infiniti + connettivo -a)
kwa (pvn classe 17 locativo + connettivo)
Il primo significherebbe con ed il secondo qualsiasi preposizione di luogo (a, da ).
Partendo dallassunto che la classe locativa 17 intende uno spazio/tempo non definito, senza confini precisi, una superficie, unepoca,
in questi appunti non faccio alcuna differenza tra i due e nelle didascalie sotto il testo indico sempre GEN17.
Non fermandomi qui sarei anche portato a considerare,
oltre al morfema infinitivo ku-, anche
lOP di classe 1 seconda persona singolare -ku-
il marcatore del passato negativo -ku-
come derivazioni tutte del pvn di classe 17 locativa ku-

* kwa + nome di persona > presso, da, a (stato in luogo, moto a/da luogo)
Roda atakwenda kwa dada yake = Roda andr da sua sorella
pvn1III-(futuro) GEN17 9/10 CONN9-POSS1III
peleka barua hii kwa Bw. Kamau = porta (tu) questa lettera al sig. Kamau
IMP 9/10 DIM9 GEN17
zawadi ile imetoka kwa wazee wako = quel regalo proviene dai tuoi nonni
9/10 DIM9 pvn9-(perfetto) GEN17 pn2 CONN2-POSS1II
ninapiga simu kwa mamangu nimjulishe kwamba nitafika kesho = sto telefonando a mia madre per farle sapere che arriver domani
pvn1I-(presente) GEN17 9/10-POSS1I pvn1I-OP1III- -e pvn1I-(futuro) ADV
nisipopata nafasi hotelini nitakaa kwa nani? - papa hapa kwetu = = se (io) non trovassi posto in albergo presso/da chi abiter? - proprio qui da noi
pvn1I-(NEG)-OP16 9/10 9/10>17 pvn1I-(futuro) GEN17 ? pvn16-pvn16 DIM16 pvn17-POSS2I

* kwa + sostantivo > complemento di mezzo/strumento


fungua sanduku lile kwa ufunguo wake! = apri (tu) quel baule con la sua chiave!
IMP pn5 DEM5 GEN17 pn11 CONN11-POSS11
yafaa kunywa supu kwa kijiko = opportuno bere il brodo col cucchiaio
pvn9-(presente) pn15 9/10 GEN17 pn7
walijaribu kushinda kwa njia zisizo halali = (essi) tentarono di vincere con mezzi illeciti (con vie che non sono/erano/saranno lecite)
pvn2III-(passato) pn15 GEN17 9/10 pvn9-(NEG)-REL9 INV
nilisafiri kwa miguu mpaka Mombasa, nikarudi kwa basi = (io) viaggiai a piedi (con gambe) fino a Mombasa e (poi) ritornai in autobus
pvn1I-(passato) GEN17 pn4 pvn1I-(consecutivo) GEN17 pn5
walikula ugali kienyeji, yaani kwa mikono = = (essi) mangiarono la polenta allindigena (al modo dei residenti), cio con le mani
pvn2III-(passato) pn11 pn7av verbiale GEN17 pn4

* kwa + sostantivo > complemento causa efficiente


moshi umerushwa kwa upepo = il fumo stato disperso dal vento
pn3 pvn3-(perfetto) GEN17 pn11

23
* kwa + sostantivo > complemento di fine/scopo
mashua hii haifai kwa kuvuka mto huu = uesta barca inadatta ad attraversare questo fiume
9/10 DIM9 NEGpvn9- -i GEN17 pn15 pn3 DIM3
Wamasai hutumia mishale kwa kutoa damu ya ngombe = i Masai utilizzano frecce per cavare il sangue dei bovini
pn2 (abituale) pn4 GEN17 pn15 9/10 GEN9 9/10
aliweka akiba kwa madhumuni ya kujinunulia nyumba ndogo = (egli) risparmi (conserv depositi) con lintenzione di comprarsi una piccola casa
pvn1III-(passato) 9/10 GEN17 pn6 GEN6 pn15-RIF L 9/10 pn9
manyasi haya yafaa kwa chakula cha wanyama = questa erba (grossa) si addice come cibo per gli animali
pn6 DIM6 pvn6-(presente) GEN17 pn7 GEN7 pn2

* kwa + elementi vari > espressioni (interrogative) idiomatiche


kwa nini? = perch (in cosa?)
kwa sababu gani? = perch (in motivo quale?)
kwa kuwa = poich (in essere)
kwa maana = poich (in ragione)
kwa vile = poich (in [cose] cos/quelle)
kwa ajili ya = a causa di
kwa nini lori limekufa? = perch lautocarro fuori uso ( morto) ?
GEN17 pn5 pvn5-(perfetto)
muwe watu wa kweli kwa vile mimi nimekuwa mtu wa kweli = siate (voi) sinceri (gente di verit) dato che io son stato sincero
pvn2II- -e pn2 GEN2 9/10 GEN17 DIM8 [vitu] pvn1I-(perfetto) pn1 GEN1 9/10
kwa ajili ya kuponya wagonjwa = allo scopo di guarire i malati
GEN17 9/10 GEN9 pn15 pn2

* kwa + sostantivo > complemento di causa


waliogopa kwa maneno yake = (essi) ebbero timore delle sue parole
pvn2III-(passato) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III
ukweli wa mtu huonekana kwa matendo yake, si kwa maneno mengi = la verit di un uomo si vede dalle sue azioni, non nelle molte parole
pn11 GEN11 pn1 (abituale) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III GEN17 pn6 pn6+-ingi
umeanguka kwa jiwe lililoko njiani = (tu) sei caduto a causa di una pietra che era (l) in strada
9/10 pvn2III-(passato) GEN17 pn11

24
* kwa > espressioni idiomatiche (unisce sostantivi che si trovano spesso abbinati)
vitabu vingi vya maandiko matakatifu viliandikwa kwa Kiyunani, vikafasiriwa kwa lugha za kisasa
pn8 pn8 GEN8 pn6 pn6 pvn8-(passato) GEN17 pn7 pvn8-(consecutivo) GEN17 9/10 GEN10 pn7
= molti libri sacri (di scritti santi) furono scritti in greco antico e poi tradotti in lingue moderne (di modo attuale)
walikutana uso kwa uso = (essi) si incontrarono faccia a faccia
pvn2III-(passato) pn11 GEN17 pn11
walikuwako wote, wanaume kwa wanawake, wazee kwa wadogo = (l) cerano tutti, maschi e femmine, grandi e piccini
pvn2III-(passato)- -a-REL17 CONN2 pn2 GEN17 pn2 pn2 GEN17 pn2
wale wanaojipimia wenyewe kwa wenyewe ni wapumbavu = coloro/quelli che si misurano tra s e s sono stolti
DIM2 pvn2III-(presente)-REL2-RIF L pvn2 GEN17 pvn2 pn2
kila jioni walikula wali kwa nyama = ogni sera (essi) mangiavano riso e carne
INV 9/10 pvn2III-(passato) pn11 GEN17 9/10
tumepokezana ndoo zote mkono kwa mkono = (noi) ci siamo passati tutti i secchi di mano in mano
pvn1I-(perfetto) 9/10 CONN10 pn3 GEN17 pn3

* kwa > rende espressioni av verbiali che denotano continuit


tulimwonya mara kwa mara = (noi) lo av vertimmo spesso (volta in volta)
pvn2I-(passato)-OP1III 9/10 GEN17 9/10
shika njia ya kulia moya kwa moya = prendi (tu) la via di destra (-mano- de il mangiare con) sempre dritto
IMP 9/10 GEN9 pn15 GEN17

* kwa > rende il per distributivo e collettivo


sita kwa mia = 6% (per cento)
(9/10) GEN17 INV
nzige kwa mamilioni = cavallette a milioni
9/10 GEN17 pn6(aumentativo)

* kwa NON si usa con nomi geografici, punti cardinali e luoghi specifici
simba alifukuzwa akaenda porini = Il leone venne cacciato e se ne and nella savana
9/10 pvn1III-(passato) pvn1III-(consecutivo) pn5>17
anatoka Misri kwenda Aljeria = (egli) proviene/esce [dall] Egitto e va/per andare [in] Algeria
pvn1III-(presente) 9/10 pn15 9/10
wanafunzi hutoka shule saa sita = gli allievi solitamente escono [da] scuola alle ore 6 [12:00]
pn2 (abituale) 9/10 9/10 (9/10)
matunda haya yametoka mashariki = questa frutta viene ( provenuta) [dall] oriente
pn6 DIM6 pvn6-(passato) 9/10

25
* na *
p(v)n 9 impersonale + -a

CONNET T IVO INDIPENDENT E/CONGIUNZIONE

* la congiunzione na pu venir ellitticamente associata ad un


pronome indipendente/contrastivo nella forma ridotta:
nami (na mimi) = con me; anchio [2 sillabe identiche sono ridotte ad 1]
nawe (na wewe) = con te; anche tu
naye (na yeye) = con lui; anche lui/lei
nasi (na sisi) = con noi; anche noi
nanyi (na nyinyi) = con voi; anche voi
* nao (na wao) = con loro; anche loro

* nacho/navyo (kitu/vitu) = con essa/con esse; anchessa/anchesse (cosa/cose)


REL7 REL8
je, utapenda kuenda sinema nami? = ti va (gradirai tu) andare al cinema con me?
pvn1II-(futuro) pn15 9/10 na+mimi
je, mtapenda kuenda sinema nasi = vi va (gradirete voi) andare al cinema con noi?
pvn2II-(futuro) pn15 9/10 na+sisi
jirani anakusaidia, nawe humshukuru? = il vicino ti aiuta e tu non lo ringrazi?
9/10 pvn1III-(presente)-OP1II na+wewe NEGpvn1II-OP1III- (i)
jirani wanawasaidieni, nanyi hamuwashukuru? = i vicini aiutano tutti voi e voi non li ringraziate?
9/10 pvn2III-(presente)-OP2II- -e+pluralizzatore na+niynyi NEGpvn2II-OP2III- (i)

aligombana na Mariam @ aligombana na yeye @ aligombana naye = (egli) litig (s bisticciato) con Maria @ con lei
pvn1III-(passato)-RECIPROCO-a
tulizumgunza na wao @ tulizumgunza nao = (noi) discutemmo con loro
pvn2I-(passato)
je, ulikuja na shilingi elfu kumi? - ndiyo, nilikuja nazo = sei (tu) venuto con 10000 scellini? - si, certo (io venni con essi)
pvn1II-(passato) 9/10 F OSSILE pvn1I-(passato) na+REL10

* Quando questa forma ellittica associata ad un nome pu significare anche nel senso di pure, persino
in questa accezione naye sarebbe associato al REL1 e non in alternativa al pronome indipendente yeye:
mwalimu naye ameondoka @ na mwalimu ameondoka = persino il maestro andato via @ anche il maestro andato via
pn1 na+REL1 pvn1III-(perfetto)
shule za serikali nazo zimefungwa? @ na shule za serikali zimefungwa? = pure le scuole pubbliche (del governo) son state chiuse? @ anche le
9/10 GEN10 9/10 na+REL10 pvn10-(perfetto)-PASSIVO-a
kula nako ni kazi? @ kula pia ni kazi? = persino mangiare un lavoro? @ anche mangiare lavoro?
pn15 na+REL15 9/10

26
27
* la congiunzione na associata al verbo essere d il verbo avere (la forma perifrasica essere con )
che presuppone il complemento oggetto obbligatorio
il quale pu venir reso anche da una particella ellittica invece che dal pronome indipendente:

ninaye = (io) ne ho uno (essere animato)


ninao = (io) ne ho (esseri animati)
* ninacho/ninavyo (kitu/vitu) = (io) ne ho una (cosa) / (io) ne ho (cose)
pvn1I-na-REL7 REL8
sinaye = (io) non ne ho uno (essere animato)
mlikuwa naye _ nao / nacho = (voi) ne avevate uno_gli avevate / ne avevate una
sinao = (io) non ne ho (esseri animati) pvn2II-(passato) na+yeye _na+wao / na+REL7
* sinacho/sinavyo (kitu/vitu) = (io) non ne ho (cosa/cose) hamkuwa naye _ nao / nacho = (voi) non ne avevate uno_non gli avevate / non ne avevate una
pvn1INEG-na-REL7 REL8 NEGpvn2II-(passatoNEG) na+yeye _na+wao / na+REL7

atakuwa naye _ nao / nacho = (egli) ne avr uno_gli avr / ne avr una
pvn1III-(futuro) na+yeye _na+wao / na+REL7
hatakuwa naye _ nao / nacho = (egli) non ne avr uno_non gli avr / non ne avr una
NEGpvn1III-(futuro) na+yeye _na+wao / na+REL7

CORDINAT IVO
Juma na Nayla walifika = Juma e/con Nayla giunsero 16
pvn2III-(passato)

COMPLEMENTO DAGENT E DI V ERBO PASSIVO


Juma alipigwa na Nayla = Juma fu picchiato da Nayla 18
pvn1III-(passato)

COME CONNET T IVO DI PREPOSIZIONE LOCAT IVA


Juma alikaa karibu na Nayla = Juma sedeva vicino a Nayla 19
pvn1III-(passato)

COME CONNET T IVO DI PRONOME SUF F ISSO


Sandru naye alitamka kwa sauti = Sandru anche pronunci a (viva) voce 20
na+yeye pvn1III-(passato) GEN17 9/10
COMITAT IVO
Juma alizumgumza na Nayla = Juma convers con Nayla 17
pvn1III-(passato)
kulikuwa na vyakula vya kila aina = cerano [il posto era con] cibi di ogni genere 21
pvn17-(passato) pn8 GEN8 INV 9/10

POSSESSIVO
Nayla ana vitabu vitatu = Nayla ha [egli {} con] tre libri 22
pvn1III+na pn8 pn8
mpango huu una matatizo yake = questo progetto ha problemi [{} con problemi suoi] 23
pn3 DIM3 pvn3+na pn6 CONN6-POSS3
mtoto ana baridi = il bambino ha freddo 24
pn1 pvn1III+na 9/10
chai hii ina moto = questo t caldo [ha/ con calore] 25
9/10 DIM9 pvn9+na pn3
duniani kuna kudanganyana kwingi = nel mondo ci sono molti inganni reciproci 26
9/10>17 pvn17+na pn15 pn15
kuna sababu mbili za kuchapisha upya makala hayo
pvn17+na 9/10 pn10+w GEN10 pn15 F OSSILE pn6 DIM6
= ci sono due motivi di pubblicare (far stampare) di nuovo questo articolo 27
tuna maadui, na katika sisi wenyewe kuna maadui
pv2I+na pn6 CONN2 pvn17+na pn6
= noi abbiamo nemici e tra noi stessi ci sono nemici 28
[noi con nemici e fra noi medesimi (il luogo 17) con nemici]

28
3) na COMPLEMENTO DI UNIONE/COMPAGNIA > n- (pvn9/10 o copula) + -a

* na = e; con complemento di compagnia (tra persone) e complemento di unione (tra cose)


invariabile o si combina cliticamente col REL (col pronome clitico nella classi 1/2)
spesso associato a pamoja (posto 16 uno) = insieme

* Associato a verbi per rendere lidea di associazione (anche preceduto da pamoja)


tulisema na majirani zake1 wote = (noi) parlammo con tutti i suoi vicini di casa
1
pvn2I-(passato) pn6 CONN10-POSS1III CONN2 I nomi che designano persone vicine
accordano il possessivo con le classi 9/10
hakuweza kuendelea na kazi yake = (egli) non pot continuare col suo lavoro e, se animati, con le classi 1/2 per gli agg. qualificativi/numerali
NEGpvn1III-(passatoNEG) pn15 9/10 CONN9-POSS1III

Sefu akaenda pamoja na Roda = e Sefu and assieme (con) Roda


pvn1III-(consecutivo) F OSSILE

* na > congiunzione tra parole o frasi


tumetembelea pamoja na rafiki zetu = (noi) abbiamo fatto una passeggiata (insieme) con i nostri amici
pvn2I-(perfetto) pn16 9/10 CONN10-POSS2I
leteni mkate na divai! = portate (voi) pane e vino!
-e-PLUR pn3 9/10
Bibi Fatuma anafahamu Kifaransa na Kiarabu = la Signora Fatima sa (capisce) il francese e larabo
9/10 pvn1III-(presente) pn7 pn7

* Tra aggettivi riferiti allo stesso sostantivo preferibile interporre tena (= inoltre, poi)
na potrebbe indicare che essi si riferiscono a sostantivo diversi
mtoto mwema tena mwelekevu = un bambino buono e (inoltre) sveglio
pn1 pn1+ pn1+
wanachama wazee na wapya = membri/soci vecchi e (altri) nuovi
pn2 pn2 pn2

* Se due verbi sono congiunti da na il secondo sempre allinfinito e ha il medesimo soggetto e tempo del primo
lile shina litakatwa na kutupwa motoni = il ceppo verr tagliato e gettato nel fuoco
DIM5 pn5 pvn5-(futuro) pn15 pn3>17

* na congiunge due frasi che hanno


V ERBI SOGGET T I DIF F ERENT I
waliojifunza na wasiojifunza = coloro che impararono (insegnarono s) e coloro che non impararono
pvn2III-(passato)-REL2-RIF L pvn2III-(NEG)-REL2-RIF L

COST RUZIONI DIF F ERENT I


usitoke, na ukiona neno unijulishe
pvn1II-(NEG)- -e pvn1II-(gerundio) pn5 pvn1II-OP1I- -e
= (tu) non uscire (che tu non esca) e se (tu) vedi qualcosa (una parola, un fatto) fammelo sapere (che tu faccia sapere a me)

UNA F ORMA AF F ERMAT IVA E LALT RA NEGAT IVA


amemjia mgeni, na Juma hana cha kumpa = gli giunto un ospite e Juma non ha nulla da offrirgli
pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 NEGpvn1III+na [kitu] GEN7 pn15-OP1III

CONNET T IVO -a (CA) - MART INI


29
* Nel senso di anche,pure:
PRECEDE IL ( PRO)NOME ADDIZIONATO
watachukua na kingine? = (essi) porteranno anche dellaltro (altre cose) ?
pvn2III-(futuro) [kitu] pn7
nipeni na mimi chai! = date (voi) anche a me del t!
OP1I- -e-PLUR 9/10

SE POSPOSTO UNITO ENCLIT ICAMENT E AL PRONOME PERSONALE


msalimie, na yeye naye atakusalimia = (tu) salutalo e lui pure ti saluter
OP1III- -e na+yeye pvn1III-(futuro)-OP1II

ABBINATO AD ALT RA CONGIUNZIONE


akienda yeye, nitakwenda na mimi pia = se (egli) va andr anchio (e io anche)
pvn1III-(gerundio) pvn1I-(futuro)

* Dopo un verbo passivo introduce il complemento dagente


meza zimeandaliwa na watumishi = i tavoli sono stati apparecchiati dai camerieri
9/10 pvn10-(perfetto) pn2

* Dopo un verbo reciproco si usa per introdurre il secondo termine o la seconda parte dellazione
nilikutana nao wakitokea sinema = (io) mi incontrai con loro mentre (essi) uscivano [dal] cinema
pvn1III-(passato) na+wao pvn2III-(gerundio) 9/10

serikali alipatana na viongozi vya watu = il governo si accord con i leader del popolo
9/10 pvn1III-(passato) pn8 GEN8 pn2

* Associato al verbo kuwa rende esser con (verbo avere perifrasico al presente = pvn+na)
kulikuwa na ndugu saba = cerano sette fratelli (il posto indeterminato era con fratelli 7)
pvn17-(passato) 9/10 INV

tumaini tuliokuwa nalo limetimiza = la speranza che (noi) avevamo si av verata (fiducia che noi eravamo con-essa )
pn5 pvn2I-(passato)-OP2 na+REL5 pvn5-(perfetto)

neno la Mungu ni hai na lina nguvu = la parola di dio viva e ha forza


pn5 GEN5 pn3 9/10 pvn5+na 9/10

* Si usa prima di un congiuntivo (esortativo) per dare enfasi allazione


wakitaka kuja, na waje! = se (essi) vogliono venire, (allora) che vengano!
pvn2III-(gerundio) pn15 pvn2III- -e
mwenye masikio na asike! = che ha orecchie per intendere intenda! [colui avente orecchie e senta!]
pvn1 pn6 pvn1III- -e

* Si usa dopo certi av verbi per formare locuzioni prepositive


karibu na = vicino a
mbali na = lontano da
pamoja na = assieme a , con
sawa na = simile a , come
tofauti na = diverso da

30
* kwa/kwa *
pvn15 pvn17

* In tutte le grammatiche si trova la differenziazione fra


kwa (pvn di classe 15 infiniti + connettivo -a)
kwa (pvn classe 17 locativo + connettivo -a)
Il primo significherebbe con
ed il secondo una qualsiasi preposizione di luogo (a, da ).
Partendo dallassunto che la classe locativa 17 intende uno spazio/tempo non definito,
inclusivo, comprensivo cio di altri dati funzionali,
senza confini precisi,
una superficie, unepoca,
in questi appunti non faccio differenza alcuna tra i due e nelle didascalie sotto il testo indico sempre GEN17.
Non fermandomi qui sarei anche portato a considerare,
oltre al morfema infinitivo ku-, anche
lOP di classe 1 seconda persona singolare -ku-
e, ov viamente, quelli delle classi 15 e 17,
il marcatore del passato negativo -ku-
tutti come derivazioni del p(v)n di classe 17 locativa/temporale ku- (kw- + vocale)

31
* SIGNIF ICATO LOCAT IVO kwa + nome di persona: presso, da [stato in luogo],
da, a [moto da/a luogo]
Roda atakwenda kwa dada yake = Roda andr da sua sorella
pvn1III-(futuro) GEN17 9/10 CONN9-POSS1III
peleka barua hii kwa Bw. Kamau = porta (tu) questa lettera al sig. Kamau
IMP 9/10 DIM9 GEN17
zawadi ile imetoka kwa wazee wako = quel regalo proviene dai tuoi nonni
9/10 DIM9 pvn9-(perfetto) GEN17 pn2 CONN2-POSS1II
ninapiga simu kwa mamangu nimjulishe kwamba nitafika kesho = sto telefonando a mia madre per farle sapere che arriver domani
pvn1I-(presente) GEN17 9/10-POSS1I pvn1I-OP1III- -e pvn1I-(futuro) ADV
nisipopata nafasi hotelini nitakaa kwa nani? - papa hapa kwetu = = se (io) non trovassi posto in albergo presso/da chi abiter? - proprio qui da noi
pvn1I-(NEG)-OP16 9/10 9/10>17 pvn1I-(futuro) GEN17 ? pvn16-pvn16 DIM16 pvn17-POSS2I

* kwa NON si usa con nomi geografici, punti cardinali e luoghi specifici
simba alifukuzwa akaenda porini = Il leone venne cacciato e se ne and nella savana
9/10 pvn1III-(passato) pvn1III-(consecutivo) pn5>17
anatoka Misri kwenda Aljeria = (egli) proviene/esce [dall] Egitto e va/per andare [in] Algeria
pvn1III-(presente) 9/10 pn15 9/10
wanafunzi hutoka shule saa sita = gli allievi solitamente escono [da] scuola alle ore 6 [12:00]
pn2 (abituale) 9/10 9/10 (9/10)
matunda haya yametoka mashariki = questa frutta viene ( provenuta) [dall] oriente
pn6 DIM6 pvn6-(passato) 9/10

* la congiunzione kwa originariamente significa presso, su, a [kwa = genitivo classe 17 (luogo indeterminato) ]
e viene usata con verbi che non implicano necessariamente la categoria di beneficiario
-toa = offrire, dare
kituo hiki kinatua umeme kwa wanakijiji = questa centrale d elettricit ai villeggianti
pn7 DIM7 pvn7-(presente) pn11 pn2
-gawa = dividere, partizionare
alizigawa mali zake zote kwa masikini = (egli) distribu tutte le sue ricchezze ai poveri
pvn1III-(passato)-OP10 9/10 CONN10-POSS1III REL10 9/10

* SIGNIF ICATO T EMPORALE (di durata/sporadicit) : * kwa > rende il per distributivo e collettivo
nimesoma kwa masaa mawili/muda mfupi = (io) ho studiato per due ore/per breve tempo sita kwa mia = 6% (per cento)
pvn1I-(perfetto) GEN17 pn6 pn6 pn3 pn3 (9/10) GEN17 INV

umekuwa Mombasa kwa muda gani? = per quanto (quale) tempo (tu) sei stato a Mombasa? nzige kwa mamilioni = cavallette a milioni
pvn1II-(perfetto) GEN17 pn3 9/10 GEN17 pn6(aumentativo)
nilifanya kazi Kanada kwa mwaka moja = (io) ho lavorato in Canada per un anno
pvn1I-(passato) GEN17 pn3 pn3
kwa mara ya kwanza, amesema Kiswahili! = (egli) ha parlato in swahili per la prima volta!
GEN17 9/10 GEN9 F OSSILE pvn1III-(perfetto) pn7
kwa mara ya mwisho, naomba uondoke = per lultima volta, (io) chiedo che tu vada via
GEN17 9/10 GEN9 pn3 pvn1I-(presente) pvn1II- -e
tulimwonya mara kwa mara = (noi) lo av vertimmo spesso (volta in volta)
pvn2I-(passato)-OP1III 9/10 GEN17 9/10
shika njia ya kulia moya kwa moya = prendi (tu) la via di destra (-mano- per mangiare) sempre dritto (1 in 1)
IMP 9/10 GEN9 pn15 GEN17

32
* SIGNIF ICATO ST RUMENTALE kwa + sostantivo > complemento di mezzo/strumento
fungua sanduku lile kwa ufunguo wake! = apri (tu) quel baule con la sua chiave!
IMP pn5 DEM5 GEN17 pn11 CONN11-POSS11
yafaa kunywa supu kwa kijiko = opportuno bere il brodo col cucchiaio
pvn9-(presente) pn15 9/10 GEN17 pn7
walijaribu kushinda kwa njia zisizo halali = (essi) tentarono di vincere con mezzi illeciti (con vie che non sono/erano/saranno lecite)
pvn2III-(passato) pn15 GEN17 9/10 pvn9-(NEG)-REL9 INV
nilisafiri kwa miguu mpaka Mombasa, nikarudi kwa basi = (io) viaggiai a piedi (con gambe) fino a Mombasa (e poi) ritornai in autobus
pvn1I-(passato) GEN17 pn4 pvn1I-(consecutivo) GEN17 pn5
walikula ugali kienyeji, yaani kwa mikono = = (essi) mangiarono la polenta allindigena (al modo dei residenti), cio con le mani
pvn2III-(passato) pn11 pn7av verbiale GEN17 pn4
nitafika kesho kwa meli = (io) arriver domani per nave
pvn1I-(futuro) 9/10 GEN17 9/10
mizigo utasafiri kwa reli/bahari = il bagaglio viagger per ferrovia/mare
pn4 pvn3-(futuro) GEN17 9/10
Mariam anakata karatasi kwa mkasi = Mariam sta tagliando la carta con le forbici * kwa + sostantivo > complemento causa efficiente
pvn1III-(presente) 9/10 GEN17 pn3 moshi umerushwa kwa upepo = il fumo stato disperso dal vento
pn3 pvn3-(perfetto) GEN17 pn11

* SIGNIF ICATO MODALE > kwa + espressione av verbiale (ki-/vi-) :


tafadjali, sema kwa kiswahili = per favore, parla (tu) in swahili
IMP. GEN17 pn7(av v.)
alieleza kwa kina/undani = (egli) spieg a fondo (in profondit/nellinterno)
pvn1III-(passato) GEN17 pn7/pn11

vitabu vingi vya maandiko matakatifu viliandikwa kwa Kiyunani, vikafasiriwa kwa lugha za kisasa
pn8 pn8 GEN8 pn6 pn6 pvn8-(passato) GEN17 pn7 pvn8-(consecutivo) GEN17 9/10 GEN10 pn7
= molti libri sacri (di scritti santi) furono scritti in greco antico e poi tradotti in lingue moderne (di modo attuale)

* SIGNIF ICATO CAUSALE kwa + sostantivo > complemento di causa


waliogopa kwa maneno yake = (essi) ebbero timore delle sue parole
pvn2III-(passato) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III
ukweli wa mtu huonekana kwa matendo yake, si kwa maneno mengi = la verit di un uomo si vede dalle sue azioni, non nelle molte parole
pn11 GEN11 pn1 (abituale) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III GEN17 pn6 pn6+-ingi
umeanguka kwa jiwe lililoko njiani = (tu) sei caduto a causa di una pietra che era (l) in strada
9/10 pvn2III-(passato) GEN17 pn5 pvn5- -REL5-17 9/10>17

* SIGNIF ICATO F INALE kwa + sostantivo > complemento di fine/scopo


mashua hii haifai kwa kuvuka mto huu = questa barca inadatta ad attraversare questo fiume
9/10 DIM9 NEGpvn9- -i GEN17 pn15 pn3 DIM3
Wamasai hutumia mishale kwa kutoa damu ya ngombe = i Masai utilizzano frecce per cavare il sangue dei bovini
pn2 (abituale) pn4 GEN17 pn15 9/10 GEN9 9/10
aliweka akiba kwa madhumuni ya kujinunulia nyumba ndogo = (egli) risparmi (conserv depositi) con lintenzione di comprarsi una piccola casa
pvn1III-(passato) 9/10 GEN17 pn6 GEN6 pn15-RIF L 9/10 pn9
manyasi haya yafaa kwa chakula cha wanyama = questa erba (grossa) si addice come cibo per gli animali
pn6 DIM6 pvn6-(presente) GEN17 pn7 GEN7 pn2
pesa zote zinatumiwa kwa kukodi nyumba/kwa kutengeneza nyumba = tutti i soldi vengono usati per affittare/riparare la casa
9/10 pvn10 pvn10-(presente) GEN17 pn15 9/10
mama ananipa pesa kwa karo ya shule = la mamma ni d i soldi per la retta scolastica
9/10 pvn1III-(presente)-OP1I 9/10 GEN17 9/10 GEN9 9/10
wimbo huu umelengwa kwa vijana = questa canzone diretta ai giovani
pn11 DIM11 pvn11-(perfetto) GEN17 pn8

33
* costruzione con oggetto indiretto + oggetto diretto:
* COMPLEMENTO IMPLEMENTARE * -vua nguo = spogliare, svestire
mama anawavua watoto nguo = la madre sta spogliando i bambini (toglie ai bambini i vestiti)
9/10 pvn1III-(durativo)-OP2III pn2 9/10
-mwaga = versare, svuotare -toa viatu = togliere le scarpe
-mwagilia = irrorare, irrigare
muuguzi (mwuguzi) amemtoa mgonjwa viatu = linfermiere ha tolto al malato le scarpe
-mwagilia mimea (maji/dawa) pn1 pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 pn8
= irrorare le piante (con acqua/con un prodotto)
-ondoa mashaka = allontanare i dubbi
kiongozi atawaondoa wananchi mashaka = il leader toglier agli abitanti i dubbi
pn7 pvn1III-(futuro)-OP2III pn2 pn6

* Con alcuni verbi il complemento strumentale implementare (non necessita di congiunzione kwa = con) :
-shika = prendere
-shika mtu (shati) = afferrare qualcuno (per la camicia)
si vizuri kumshika mtu shati = non bene afferrrare qualcuno per la camicia
pn8(av verbiale) pn15-OP1III pn1 pn5
-vuta = tirare
-vuta mtu (kanzu) = tirare qualcuno (per il vestito)
-funga = legare
kumfunga mbuzi/mtu (kamba) = legare una capra/qualcuno (con la corda)
mkulima amemfunga mbuzi wake kamba = il contadino ha legato la sua capra con una corda
pn1 pvn1III-(perfetto)-OP1III pn9/10+b- CONN1-POSS1III 9/10
si vizuri kufunga mbuzi kamba = non bene legare una capra con la corda
pn8(av verbiale) pn15 pn9/10=b- 9/10

* Coi verbi di impatto la congiunzione che introduce il complemento facoltativa:


-piga = percuotere; azionare
-chapa = battere; imprimere
-choma = trafiggere, pungere
wanakjiji walimpiga/walimchapa mhuni viboko vitano = gli abitanti del villaggio percossero/batterono il delinquente [con] cinque frustate
pn2 pvn2III-(passato)-OP1III pn1 pn8 pn8
mteja amempiga mwenyeduka kofi/ngumi = un cliente ha dato al negoziante uno schiaffo/un pugno (percosse laventeNegozio [con] )
pn1 pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 pn5 pn5
jambazi amempiga/amemchoma mwenyenyumba kisu = un furfante diede al padrone di casa una coltellata (colp l aventeCasa [con] un coltello)
pn5 pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 pn7

wanakjiji walimpiga mhuni (kwa) bakora = gli abitanti del villaggio percossero il delinquente (con) un bastone
pn2 pvn2III-(passato)-OP1III pn1 GEN17 9/10
jirani amechoma nguruwe (kwa) mkuki = il vicino di casa ha trafitto il maiale (con) una lancia
pn5 pvn1III-(perfetto) 9/10 GEN17 pn3

* Con alcuni verbi di scambio la congiunzione strumentale facoltativa


-nunua = comprare, acquistare
nimelinunua shati hili (kwa) shilingi mia tano = ho comprato questa camicia per cinquecento scellini
pvn1I-(perfetto)-OP5 pn5 DIM5 9/10 INV (pn10)
-uza = vendere
anaiuza nyumba yake (kwa) laki sita = (egli) vende casa sua per seicentomila
pvn1III-(perfetto)-OP9 9/10 CONN9-POSS1III INV (pn10)
-lipa = pagare
alilipa nyumba milioni tatu = (egli) pag la casa tre milioni
pvn1III-(passato) 9/10 9/10 (pn10)

34
* kwa > espressioni idiomatiche (unisce sostantivi che si trovano spesso abbinati)
walikutana uso kwa uso = (essi) si incontrarono faccia a faccia
pvn2III-(passato) pn11 GEN17 pn11
walikuwako wote, wanaume kwa wanawake, wazee kwa wadogo = (l) cerano tutti, maschi e femmine, grandi e piccini
pvn2III-(passato)- -a-REL17 CONN2 pn2 GEN17 pn2 pn2 GEN17 pn2
wale wanaojipimia wenyewe kwa wenyewe ni wapumbavu = coloro/quelli che si misurano tra s e s sono stolti
DIM2 pvn2III-(presente)-REL2-RIF L pvn2 GEN17 pvn2 pn2
kila jioni walikula wali kwa nyama = ogni sera (essi) mangiavano riso e carne
INV 9/10 pvn2III-(passato) pn11 GEN17 9/10
tumepokezana ndoo zote mkono kwa mkono = (noi) ci siamo passati tutti i secchi di mano in mano
pvn1I-(perfetto) 9/10 CONN10 pn3 GEN17 pn3

* Espressioni correlative:
wake kwa waume waligoma = donne & uomini entrarono in sciopero
pn2 GEN17 pn2 pvn2III-(passato)
tumekula ugali kwa nyama = (noi) abbiamo mangiato polenta & carne
pvn2I-(perfetto) pn11 GEN17 9/10

* Espressioni di comparazione/punto di vista:


kwa watu wengi/kwangu/kwako/, mazoezi ni muhimu = per molta gente/per me/per te/etc., gli esercizi sono importanti
GEN17 pn2 pn2+i- CONN17-POSS1I/1II pn6 INV
dada zake wanalingana kwa urembo/urefu = le sue sorelle la equivalgono (sono uguali) in eleganza/altezza
9/10 CONN10-POSS1III pvn2III-(presente) GEN17 pn11
tunajitegemea kwa vifaa vya shule = (egli) autosufficiente riguardo ai materiali didattici
pvn2II-(presente)-RIF L GEN17 pn7 GEN7 9/10
alinisaidia kwa hali na mali = (egli) mi aiut moralmente e finanziariamente (in condizione e ricchezza)
GEN17 9/10 GEN9 F OSSILE pvn1III-(perfetto) pn7
wanafunzi watatu kwa kumi wamekuja = son venuti tre studenti su dieci
pn2 pn2 GEN17 INV. pvn2III-(perfetto)

* kwa + elementi vari > espressioni (interrogative) idiomatiche


kwa nini? = perch (in cosa?)
kwa sababu gani? = perch (in motivo quale?)
kwa kuwa = poich (in essere)
kwa maana = dato che, poich (in ragione)
kwa vile = poich (in [cose] quelle)
kwa ajili ya = allo scopo/a causa di
kwa nini lori limekufa? = perch lautocarro fuori uso ( morto) ?
GEN17 pn5 pvn5-(perfetto)
muwe watu wa kweli kwa vile mimi nimekuwa mtu wa kweli = siate (voi) sinceri (gente di verit) dato che io son stato sincero
pvn2II- -e pn2 GEN2 9/10 GEN17 DIM8 [vitu] pvn1I-(perfetto) pn1 GEN1 9/10
kwa ajili ya kuponya wagonjwa = allo scopo di guarire i malati
GEN17 9/10 GEN9 pn15 pn2

35
2) PREPOSIZIONE (GEN 15/17) > Esprime molte forme preposizionali e av verbiali

* kwa + nome di persona > presso, da, a (stato in luogo, moto a/da luogo)
Roda atakwenda kwa dada yake = Roda andr da sua sorella
pvn1III-(futuro) GEN17 9/10 CONN9-POSS1III
peleka barua hii kwa Bw. Kamau = porta (tu) questa lettera al sig. Kamau
IMP 9/10 DIM9 GEN17
zawadi ile imetoka kwa wazee wako = quel regalo proviene dai tuoi nonni
9/10 DIM9 pvn9-(perfetto) GEN17 pn2 CONN2-POSS1II
ninapiga simu kwa mamangu nimjulishe kwamba nitafika kesho = sto telefonando a mia madre per farle sapere che arriver domani
pvn1I-(presente) GEN17 9/10-POSS1I pvn1I-OP1III- -e pvn1I-(futuro) ADV
nisipopata nafasi hotelini nitakaa kwa nani? - papa hapa kwetu = = se (io) non trovassi posto in albergo presso/da chi abiter? - proprio qui da noi
pvn1I-(NEG)-OP16 9/10 9/10>17 pvn1I-(futuro) GEN17 ? pvn16-pvn16 DIM16 pvn17-POSS2I

* kwa + sostantivo > complemento di mezzo/strumento


fungua sanduku lile kwa ufunguo wake! = apri (tu) quel baule con la sua chiave!
IMP pn5 DEM5 GEN17 pn11 CONN11-POSS11
yafaa kunywa supu kwa kijiko = opportuno bere il brodo col cucchiaio
pvn9-(presente) pn15 9/10 GEN17 pn7
walijaribu kushinda kwa njia zisizo halali = (essi) tentarono di vincere con mezzi illeciti (con vie che non sono/erano/saranno lecite)
pvn2III-(passato) pn15 GEN17 9/10 pvn9-(NEG)-REL9 INV
nilisafiri kwa miguu mpaka Mombasa, nikarudi kwa basi = (io) viaggiai a piedi (con gambe) fino a Mombasa e (poi) ritornai in autobus
pvn1I-(passato) GEN17 pn4 pvn1I-(consecutivo) GEN17 pn5
walikula ugali kienyeji, yaani kwa mikono = = (essi) mangiarono la polenta allindigena (al modo dei residenti), cio con le mani
pvn2III-(passato) pn11 pn7av verbiale GEN17 pn4

* kwa + sostantivo > complemento causa efficiente


moshi umerushwa kwa upepo = il fumo stato disperso dal vento
pn3 pvn3-(perfetto) GEN17 pn11

36
* kwa + sostantivo > complemento di fine/scopo
mashua hii haifai kwa kuvuka mto huu = uesta barca inadatta ad attraversare questo fiume
9/10 DIM9 NEGpvn9- -i GEN17 pn15 pn3 DIM3
Wamasai hutumia mishale kwa kutoa damu ya ngombe = i Masai utilizzano frecce per cavare il sangue dei bovini
pn2 (abituale) pn4 GEN17 pn15 9/10 GEN9 9/10
aliweka akiba kwa madhumuni ya kujinunulia nyumba ndogo = (egli) risparmi (conserv depositi) con lintenzione di comprarsi una piccola casa
pvn1III-(passato) 9/10 GEN17 pn6 GEN6 pn15-RIF L 9/10 pn9
manyasi haya yafaa kwa chakula cha wanyama = questa erba (grossa) si addice come cibo per gli animali
pn6 DIM6 pvn6-(presente) GEN17 pn7 GEN7 pn2

* kwa + elementi vari > espressioni (interrogative) idiomatiche


kwa nini? = perch (in cosa?)
kwa sababu gani? = perch (in motivo quale?)
kwa kuwa = poich (in essere)
kwa maana = poich (in ragione)
kwa vile = poich (in [cose] cos/quelle)
kwa ajili ya = a causa di
kwa nini lori limekufa? = perch lautocarro fuori uso ( morto) ?
GEN17 pn5 pvn5-(perfetto)
muwe watu wa kweli kwa vile mimi nimekuwa mtu wa kweli = siate (voi) sinceri (gente di verit) dato che io son stato sincero
pvn2II- -e pn2 GEN2 9/10 GEN17 DIM8 [vitu] pvn1I-(perfetto) pn1 GEN1 9/10
kwa ajili ya kuponya wagonjwa = allo scopo di guarire i malati
GEN17 9/10 GEN9 pn15 pn2

* kwa + sostantivo > complemento di causa


waliogopa kwa maneno yake = (essi) ebbero timore delle sue parole
pvn2III-(passato) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III
ukweli wa mtu huonekana kwa matendo yake, si kwa maneno mengi = la verit di un uomo si vede dalle sue azioni, non nelle molte parole
pn11 GEN11 pn1 (abituale) GEN17 pn6 CONN6-POSS1III GEN17 pn6 pn6+-ingi
umeanguka kwa jiwe lililoko njiani = (tu) sei caduto a causa di una pietra che era (l) in strada
9/10 pvn2III-(passato) GEN17 pn11

37
* kwa > espressioni idiomatiche (unisce sostantivi che si trovano spesso abbinati)
vitabu vingi vya maandiko matakatifu viliandikwa kwa Kiyunani, vikafasiriwa kwa lugha za kisasa
pn8 pn8 GEN8 pn6 pn6 pvn8-(passato) GEN17 pn7 pvn8-(consecutivo) GEN17 9/10 GEN10 pn7
= molti libri sacri (di scritti santi) furono scritti in greco antico e poi tradotti in lingue moderne (di modo attuale)
walikutana uso kwa uso = (essi) si incontrarono faccia a faccia
pvn2III-(passato) pn11 GEN17 pn11
walikuwako wote, wanaume kwa wanawake, wazee kwa wadogo = (l) cerano tutti, maschi e femmine, grandi e piccini
pvn2III-(passato)- -a-REL17 CONN2 pn2 GEN17 pn2 pn2 GEN17 pn2
wale wanaojipimia wenyewe kwa wenyewe ni wapumbavu = coloro/quelli che si misurano tra s e s sono stolti
DIM2 pvn2III-(presente)-REL2-RIF L pvn2 GEN17 pvn2 pn2
kila jioni walikula wali kwa nyama = ogni sera (essi) mangiavano riso e carne
INV 9/10 pvn2III-(passato) pn11 GEN17 9/10
tumepokezana ndoo zote mkono kwa mkono = (noi) ci siamo passati tutti i secchi di mano in mano
pvn1I-(perfetto) 9/10 CONN10 pn3 GEN17 pn3

* kwa > rende espressioni av verbiali che denotano continuit


tulimwonya mara kwa mara = (noi) lo av vertimmo spesso (volta in volta)
pvn2I-(passato)-OP1III 9/10 GEN17 9/10
shika njia ya kulia moya kwa moya = prendi (tu) la via di destra (-mano- de il mangiare con) sempre dritto
IMP 9/10 GEN9 pn15 GEN17

* kwa > rende il per distributivo e collettivo


sita kwa mia = 6% (per cento)
(9/10) GEN17 INV
nzige kwa mamilioni = cavallette a milioni
9/10 GEN17 pn6(aumentativo)

* kwa NON si usa con nomi geografici, punti cardinali e luoghi specifici
simba alifukuzwa akaenda porini = Il leone venne cacciato e se ne and nella savana
9/10 pvn1III-(passato) pvn1III-(consecutivo) pn5>17
anatoka Misri kwenda Aljeria = (egli) proviene/esce [dall] Egitto e va/per andare [in] Algeria
pvn1III-(presente) 9/10 pn15 9/10
wanafunzi hutoka shule saa sita = gli allievi solitamente escono [da] scuola alle ore 6 [12:00]
pn2 (abituale) 9/10 9/10 (9/10)
matunda haya yametoka mashariki = questa frutta viene ( provenuta) [dall] oriente
pn6 DIM6 pvn6-(passato) 9/10

38
39
* kwa @ bila *
costruzioni av verbiali modali/causali
(che modificano_qualificano il verbo)
huruma (-/-) = simpatia, cortesia; compassione, piet
-ona huruma = sentir piet
-onea huruma = provar piet per
kwa huruma = per/con piet (compassione) > pietosamente, compassionevolmente @ bila huruma = impietosamente
hasira (-/-) = ira collera, rabbia
kwa hasira = rabbiosamente @ bila hasira = senza rabbia, docilmente
ukali (u-) = acidit; affilatura; severit, durezza, tirannia
kwa ukali = severamente
heshima (-/-) = onore, rispetto, stima
-pa heshima = rispettare
kwa heshima = rispettosamente, gentilmente ninadhani aliniangusha kwa maksudi (makusudio)
pvn1I-(presente) pvn1III-(passato)-OP1I GEN17 pn6
sauti (-/-) = voce; suono
-paaza sauti = alzare la voce = (io) ritengo (egli) mi abbia fatto cadere di proposito
kwa sauti = a voce alta
alitupokea kwa huruma = (egli) ci ricevette affettuosamente/con piet
kwa sauti kubwa = rumorosamente, forte, a gran voce
pvn1III-(passato)-OP2I GEN17 9/10
kelele (-/ma-) = baccano, fracasso; grido
-piga kelele = gridare, urlare; far rumore
alitupokea bila huruma = (egli) ci ricevette freddamente
pvn1III-(passato)-OP2I 9/10
kwa kelele = rumorosamente
aliniangalia kwa woga = (egli) mi guard con paura
furaha (-/-) = gioia, felicit, piacere
pvn1III-(passato)-OP1I GEN17 pn11
kwa furaha = felicemente, gioiosamente
aliniangalia bila woga = (egli) mi guard senza paura
makini (-/-) = serenit, bont; attenzione, forza di carattere pvn1III-(passato)-OP1I pn11
-vuta makini = concentrarsi
kwa makini = attentamente
ujinga (u-) = inesperienza; stupidit
kwa ujinga = stupidamente
woga (w-) = codardia, vigliaccheria, paura
kwa woga = vigliaccamente @ bila woga = intrepidamente, senza paura
shaka (-/ma-) = dubbio, incertezza, perplessit
mashaka (ma-) = difficolt, angustia, miseria
kwa shaka/mashaka = con esitazione @ bila shaka = indubbiamente, senza dubbio
bahati (-/-) = fortuna, caso, sorte
kwa bahati = fortunatamante
kwa bahati mbaya = sfortunatamente, per mala sorte
upole (u-) = gentilezza, mitezza, dolcezza * Altri gruppi av verbiali includono la congiunzione seguita da un verbo allinfiinito:
kwa upole = gentilmente, delicatamente
alimuuliza kwa/bila kubembeleza = (egli) lo interrog con/senza adulazione
unafiki (u-) = ipocrisia, impostura pvn1III-(passato)-OP1III GEN17/ADV pn15
kwa unafiki = ipocritamente amekikuchu kwa/bila kujua = (egli) lo ha preso consapevolmente/inconsapevolmente
uongo (u-) = bugia, falsit
pvn1III-(perfetto)-OP7 GEN17/ADV pn15
kwa uongo = falsamente, ingannevolmente
alinijibu kwa/bila kusita = (egli) mi rispose con/senza esitazione
hiari (-/-) = libert di scelta, opzione pvn1III-(passato)-OP1I GEN17 pn11
kwa hiari = per scelta
sikitiko (-/ma-) = dolore, afflizione, rimorso, rammarico
kwa masikitiko = tristemente

* la forma di kweli prefissata in classe 11 (nomi astratti) qualifica meglio l asserzione nella sua intierezza:
kweli (-/-) = verit, realt; imparzialit, onest
kweli = veramente, dav vero
kweli? = dav vero?
si kweli = non vero
-a kweli = vero, certo, sincero; autentico
kikweli = in modo veritiero
ukweli (u-) = veridicit
kwa kweli = francamente, sinceramente, onestamente > Hamisi kwa (u)kweli ni mwongo = Hamisi dav vero un bugiardo
GEN17 (pn11) pn1

40
41
* PRONOMI *

oggetto infisso
contrastivi prefissi [prefisso perch
possessivo
indipendenti (pvn) precede la ]
(OP)

singolare I mimi ni- -ni- -angu I

II wewe u- -ku- -ako II

III yeye a- -mu- -ake III

plurale I sisi tu- -tu- -etu I

-wa-
II nyinyi/ninyi mu-/m-/mw- -wa- -eni -enu II
-ku- -eni

III wao wa- -wa- ao III

prefisso nominale

* pn *
prefisso verbo-nominale
AGGET T IV I QUALIF ICAT IV I (descrittivi) (pronominale)

* pvn *
-dogo @ -kubwa = piccolo @ grande
-zuri @ -baya = buono @ cattivo
-refu @ -fupi = lungo @ corto
-eupe @ -eusi = bianco @ nero PRONOMI CON INIZIALE
-zito @ -epesi = pesante @ leggero -pi? > yupi? ; Wapi? = quale, chi?
-embamda @ -nene = magro @ grasso -le > yule, Wale = quello > quello, quelli
-pana @ -finyu = ampio @ ristretto

AGGET T IV I QUANT ITAT IV I PRONOMI CON


INIZIALE
-moja @ -wili @ -tatu = uno @ due @ tre -a = di, per
-angu, -etu = mio, nostro
-mojawapo = qualunque, uno di
-ote = tutto, linsieme
-chache = qualche, poco di
-enye = avente, con
-ingi = molto di
-ingine = altro di
-ngapi? = quanto?

42
* AGGET T IV I DE V ERBAT IV I *

ULT IMA SILLABA


k, p ( SORDA) > -fu ( sorda)
v, z ( SONORA) > -vu
n, ny ( NASALE) & prestiti stranieri in vocale > -ifu
VOCALE (+ -a) > -vu

- iva = cuocere, maturare (non sullalbero)


* -bivu = maturo [consonante originaria (b-) ri-aggiunta]
-kunjua = distendere, svolgere, srotolare (oggetti)
-kunjuka = dischiudersi; rilassarsi
-kunjufu = allegro, sereno, rilassato
uso/moyo mkunjufu = (un) viso/animo sereno
-nyooka = essere diritto/onesto pn11/pn3 pn11=3
-nyoofu = dritto, onesto njia/tabia nyoofu = (una) strada dritta / (un) carattere retto (onesto)
-oza = marcire 9/10 (pn9)
* -bovu = marcio, guasto, cattivo (di cosa) [consonante originaria (b-) ri-aggiunta]
matunda mapevu = frutta matura (cotta)
-pea = svilupparsi completamente, maturare pn6 pn6
-pevu = maturo, cresciuto (di essere animato)
* magari mabovu = automobili guaste
-potoa = storpiare, torcere; rovinare pn6 pn6
-potoka = storpiarsi, rovinarsi
-potofu = storpio; pervertito imani potofu = fiducia mal-riposta
9/10 (pn9)
-takata = essere pulito (lucidato) , essere sereno
mwenendo mpotofu = condotta immorale
-takatika = purificarsi, rassenerarsi pn3 pn3
-takatifu = puro, sacro, santificato
-timia = essere completo (concluso, finito)
-timilika = completarsi
-timilifu = completo, perfetto viungo timilifu @ mtu mtimilifu = vincoli perfetti @ (una) persona completa
pn11 INV pn7 pn1
-tukuka = esaltarsi, gloriarsi
-tukufu = esaltato, glorioso

-sumbua = molestare, tormentare, vessare


* -sumbufu = fastidioso [in genere i verbi con radice vocalica deverbano in -vu]
-sumbuka = affliggersi
usumbufu = afflizione, noia fastidio [deverbazione regolare -ka -fu]

43
* Alcuni aggettivi deverbativi concordano (portano il pn del nome cu si riferiscono)
solo con le classi animate (1/2)
altrimenti sono invariabili
-angaa = illuminare, splendere
-angaza = far splendere; guardar bene; sorridere
( -)angavu = lucente, chiaro; pulito, trasparente
-badili = cambiare, alterare
kioo angavu @ mwanafunzi mwangavu = (un) vetro trasparente @ (uno) studente brillante
pn7 INV pn1 pn1
-badilika = mutarsi, trasformarsi
mitandao badilifu @ viongozi wabadilifu = (un) network instabile @ (dei) capi incostanti
( -)badilifu = mutevole, incostante pn4 INV pn8 pn2
-buni = comporre, inventare, immaginare mkono kakamavu @ mshindani mkakamavu = (una) mano ferma @ (un) antagonista tenace
( -)bunifu = creativo, innovativo pn3 INV pn1 pn1

-danganya = ingannare, defraudare


uongozi legevu @ kiongozi mlegevu = (un) governo fiacco @ (un) capo debole
pn11 INV pn7 pn1
( -)danganyfu = falso, ingannevole
-haribu = danneggiare, distruggere
-haribia = danneggiare per/a
( -)haribifu = distruttivo, nocivo
-kakamia = tendersi, sforzarsi; lavorar duro * Aggettivi deverbativi riservati alle classi animate
-kakamaa = indurirsi, irrigidirsi Possono tuttavia ricorrere alla classe 11 (u-) per esprimere unastrazione
( -)kakamavu = duro, rigido; tenace; astuto, furbo, sornione o al GENIT IVO AVV ERBIALE (pvn-a ki-) per riferirsi alle altre classi
-lega = vacillare, tentennare
-angalia = fare attenzione, stare attento
-legea = esser fiacco (indebolito)
-angalivu = attento (mtu) mwangalivu
( -)legevu = debole, fiacco
-amini = aver fede, credere
-linga = armonizzare, livellare; paragonare
-animika = esser degno di fede
-lingana = armonizzarsi, rimarsi, far coppia
( -)linganifu = adatto, omogeneo; simmetrico -animifu = fidato, leale (mtu) mwanimifu
-changamka = essere/diventare allegro
-ogopa = aver paura, temere
( -)ogofu = puro, sacro, santificato -changamfu = allegro, gioviale (mtu) mchangamfu
-choka = stancarsi, esser debole
-tua = collocare; posarsi, atterrare; tramontare
-chofu = affaticato, stanco (mtu) mchofu
-tulia = assestarsi, calmarsi
-lemaa = venir deformato/sfigurato
( -)tulivu = calmo, quieto
-lemavu = mutilato (mtu) mlemavu
-nyamaa = tacere, esser silezioso
-nyamavu = taciturno (mtu) mnyamavu
-nyenyekea = trattare con riverenza
-nyenyekevu = modesto, umile (mtu) mnyenyekevu
-onea = perseguitare, opprimere
-onevu = tiranno (mtu) mwonevu
-pumbaa = ammutolire; esser folle
-pumbavu = idiota, folle (mtu) mpumbavu
-sahau = dimenticare, scordare
-sahaulia = dimenticare di/per
-sahaulifu = dimentico, immemore (mtu) msahaulifu
-sikia = ascoltare, udire
lugha ya kinyenyekevu = linguaggio rispettoso -sikivu = attento, obbedeinte (mtu) msikivu
9/10 GEN9 pn7 -samehe = perdonare
vitendo vya kionevu = atti oppressivi -samehefu = misericordioso (mtu) msamehefu
pn8 GEN8 [kitu] pn7 [del modo oppressivo/della cosa oppressiva] -tamani = bramare, desiderare
majibu ya kipumbavu = domande idiote -tamanifu = ambizioso (mtu) mtamanifu
pn6 GEN6 pn7 -tii = obbedire, sottomettersi
tabia za kizinifu = comportamenti adulteri -tiifu = obbediente (mtu) mtiifu
9/10 GEN10 pn7 -zini = commettere adulterio
-zinifu = adultera (mtu) mzinifu
-zoea = abituarsi, impratichirsi
-zoevu = perito, esperto (mtu) mzoefu

44
* F RASI AGGET T IVALI *
pvn-enye = avente @ bila (ya) = senza (di)
pvn-si-REL + na = che non () con

(una) ragazza saggia [avente scienza/esperienza] = msichana mwenye ujuzi msichana bila ujuzi = (una) ragazza senza esperienza
pn1 pvn1+ pn11 pn1 INV pn11

bambini allegri [aventi gioia] = watoto wenye furaha watoto bila furaha = bambini infelici (senza gioia)
pn2 pvn2 9/10 pn2 INV 9/10
(un) paese pacifico [avente pace] = nchi yenye amani nchi bila amani = (un) paese senza pace
9/10 INV 9/10
9/10 pvn9 9/10
(una) casa illuminata [avente illuminazione] = nyumba yenye mwanga nyumba bila mwanga = (una) casa buia [senza illuminazione]
9/10 INV pn3
9/10 pvn9 pn3

gente misericordiosa [avente compassione/simpatia] = watu wenye huruma


pn2 pvn2 9/10 watu wasio na huruma = gente spietata [che non () con]
pn2 pvn2III-(NEG)-REL2 9/10
(un) ragazzo arrogante [avente ostentazione] = kijana mwenye maringo
pn7 pvn1 pn6
kijana asiye na maringo = (un) ragazzo modesto
pn7 pvn1III-(NEG)-REL2 pn6
(un) cane rumoroso [avente fracasso] = mbwa mwenye makelele
mbwa asiye na makelele = (un) cane tranquillo
9/10 pvn1 pn6 9/10 pvn1III-(NEG)-REL2 pn6
(un) uomo calvo [avente calvizie parziale] = mwanamume mwenye kipara mwanamume asiye na kipara = (un) uomo cappelluto [che non calvo]
pn1 pvn1 pn7 pn1 pvn1III-(NEG)-REL2 pn7
parole significative [aventi senso] = maneno yenye maana maneno yasiyo na maana = parole insignificanti [che non hanno senso]
pn6 pvn6 pn6 pn6 pvn6-(NEG)-REL6 pn6
pane dolce [avente zucchero] = mkate wenye sukari mkate usio na sukari = pane amaro [che non ha zucchero]
pn3 pvn3 9/10 pn3 pvn3-(NEG)-REL3 9/10

carne grassa [avente grasso] = nyama yenye mafuta nyama isiyo na mafuta = carne magra
9/10 pvn9 pn6 9/10 pvn9-(NEG)-REL9 pn6

cibo salato [avente sale] = chakula chenye chumvi chakula kisicho na chumvi = cibo senza (che non ha) sale
pn7 pvn7-(NEG)-REL7 9/10
pn7 pvn7 9/10

* Costruzione -enye + INF INITO ( forma relativa)


watu wenye kupenda amani = gente pacifica/che ama la pace [avente lamore (per) pace]
pn2 pvn2 pn15 9/10
maswali yenye kusumbua = domande noiose/che annoiano [aventi lannoiare]
pn6 pvn6 pn15

45
* DIMOST RAT IV I * h-pvn-pvn > dimostrativo di vicinanza [V ICINO A ME]
ORDINE DELLE PAROLE
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
mwanafunzi wako mwema huyu = questo tuo bravo allievo [allievo tuo bravo questo]
pn1 CONN1-POSS1II pn1 DIM1
* se precede il nome vale come articolo determinativo:
huyu mtoto ni mgonjwa = il bambino malato [questo bambino malato]
pvn REL DIM1 pn1 pn1
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
pvn dimostrativo -o di riferimento
sijapata kuona jambo kama hili! = non mi era ancora capitato di vedere una cosa come questa
pvn1INEG-(imperfettivo) (infinito) pn5 DIM5
mimi napendelea huyu = io preferisco questuomo
mtu 1 a- / yu- (y-) huyu _ huyo _ yule -ye -e -yo pvn1I-(presente)-PREP DIM1
kiti chako kipi? - hiki = qual la tua sedia? - questa
watu 2 wa- hawa _ hao_ wale -o -wo pn7 CONN7-POSS1II pvn7 - DIM7

mti 3 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo


-le > dimostrativo di lontananza [LONTANO DA ME & DA T E / E V ENTO PASSATO]
miti 4 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo ORDINE DELLE PAROLE
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
jina 5 li- (l-) hili _ hilo_ lile -lo
mti mwekundu ule = quellalbero rosso [albero rosso quello]
pn3 pnAGG3 DIM3
majina 6 ya- (y-) haya _ hayo_ yale -yo * se precede il nome vale come articolo determinativo
(in genere si riferisce a qualcosa di gi menzionato):
kitu 7 ki- (ch-) hiki _ hicho_ kile -cho yule kijana mshairi = il giovane poeta [quello giovane poeta]
DIM1 pn7 pn1

vitu 8 vi- (vy-) hivi _ hivyo_ vile -vyo lile shamba langu = il mio campo [quello campo mio]
DIM5 pn5 CONN5-POSS1I
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
nyumba 9 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo
yule anayekuya = colui che viene
DIM1 pvn1III-(presente)-REL1
nyumba 10 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo mwataka gari lipi? - lile = quale vettura volete? - quella
pvn2II-(presente) pn5 pvn5-pi - DIM5

udevu 11 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo

ndevu 14 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo h-pvn-REL > dimostrativo di riferimento [LONTANO DA ME & V ICINO A T E / QC GI MENZIONATO]
ORDINE DELLE PAROLE
kupenda 15 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko * dimostrativo di riferimento + sostantivo (vale anche come articolo determinativo)
huyo ofisa atakuambia = lufficiale/sto ufficiale ti dir
pahali 16 pa- (p-) hapa _ hapo _ pale -po DIM1 pn5 pvn1III-(futuro)-OP1II
* sostantivo + possessivo + dimostrativo di riferimento + aggettivi
ku- 17 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko duka hilo kubwa = quel gran negozio [negozio codesto grande]
pn5 DIM5
duka lake hilo = sto suo negozio [negozio suo codesto]
mu- 18 mu- (m-) humu _ humo _ mle -m(w)o pn5 CONN5-POSS1III DIM5
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
huo ulikuwa wakati wa mavuno = quello era tempo di raccolto
DIM11 pvn11-(passato) pn11 GEN11 pn6

46
DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO > h-
DIMOST RAT IVO DI LONTANANZA > -le h- + vocale del pvn + REL
DIMOST RAT IVO DI V ICINANZA > h- pvn + -le mtu huyo = costui
pn1 h+pvn1+REL1
h- + vocale del pvn + pvn watu wale = quelle persone
pn2 pvn2+ -le watu hao = codeste persone, costoro
watu hawa = queste persone, costoro pn2 h+pvn2+REL2
pn2 h+pvn2+pvn2 mti ule = quellalbero
pn3 pvn3+ -le mti huo = codesto albero
mti huu = questo albero pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kiti kile = quella sedia
pn7 pvn7+ -le kiti hicho = codesta sedia
kiti hiki = questa sedia maua yale = quei fiori pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7
pn6 pvn6+ -le maua hayo = codesti fiori
maua haya = questi fiori pn6 h+pvn6+REL6
pn6 h+pvn6+pvn6
mtoto yule = quel bambino
pn1 pvn1+ -le mtoto huyo = codesto bambino
mtoto huyu = questo bambino pn1 h+pvn1+pvn1
pn1 h+pvn1+pvn1 mwezi ule = quel mese
pn3 pvn3+-le mwezi huo = codesto mese
mwezi huu = questo mese pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kitanda kile = quel letto
pn7 pvn7+ -le kitanda hicho = codesto letto
kitanda hiki = questo letto pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7 ua lile = quel fiore
pn5 pvn5+-le ua hilo = codesto fiore
ua hili = questo fiore pn5 h+pvn5+REL5
pn5 h+pvn5+pvn5 barua ile = quella lettera/epistola
pn9/10 pvn9+-le barua hiyo = codesta lettera/epistola
barua hii = questa lettera/epistola kusoma kule = quel leggere/quel- pn9/10 h+pvn9+REL9
pn9/10 h+pvn9+pvn9
la lettura kusoma huko = codesto leggere/codesta lettura
kusoma huku = questo leggere/questa lettura pn15 pvn15+-le pn15 h+pvn15+REL15
pn15 h+pvn15+pvn15
mahali pale = quel posto mahali hapo = codesto posto
mahali hapa = questo posto pn16 pvn16+-le pn16 h+pvn16+REL16
pn16 h+pvn16+pvn16
kijijini kule = l al villaggio kijijini huko = l al villaggio (suddetto)
kijijini huku = qui nel villaggio, in questo villaggio pn7>17 pvn17+-le pn7>17 h+pvn17+REL17
pn7>17 h+pvn17+pvn17
sandukuni mle = l dentro il bau- sandukuni humo = l dentro il baule (menzionato in precedenza)
sandukuni humu = qua dentro il baule, in questo baule le pn9/10>18 h+pvn18+REL18
pn9/10>18 h+pvn18+pvn18

wanawake wale = quelle donne


wanawake hawa = queste donne pn2 pvn2+-le
pn2 h+pvn2+pvn2
miavuli ile = quegli ombrelli
miavuli hii = questi ombrelli pn4 pvn4+-le AVV ERBI LOCAT IV I (= dimostrativo di riferimento):
pn4 h+pvn4+pvn4
mayai yale = quelle uova
mayai haya = queste uova pn6 pvn6+-le hapa = qui (classe 16 > luogo determinato)
pn6 h+pvn6+pvn6 h+pvn16+REL16
vinywaji vile = quelle bevande
vinywaji hivi = queste bevande pn7 pvn7+-le huko = l (classe 17 > luogo indeterminato/lontano)
pn7 h+pvn7+pvn7
barua zile = quelle lettere/epistole h+pvn17+REL17
barua hizi = queste lettere/epistole pn9/10 pvn10+-le
pn9/10 h+pvn10+pvn10 humo = dentro (classe 18 > luogo interno)
h+pvn18+REL18

huku = dimostrativo di vicinanza locativo/temporale classe 17


h+pvn17+pvn17

* huku / na huku / huku + -na-/-ki- = mentre:


akafikiri huku akimngoja = quindi pensava mentre lo aspettava
pvn1III-(conseguenziale) DIM17 pvn1III-(gerundio)-OP1III IDIOMI:
leo asubuhi @ leo jioni = stamattina @ stasera [oggi mattina @ oggi sera]
leo usiki / usiku huu = questa notte [oggi notte @ notte questa]
pn11 DIM11
* col verbo al passato:
usiku huu nilimwota = la scorsa notte lho sognata [notte questa (io) la sognai]
pn11 DIM11 pvn1I-(passato)-OP1III

47
RADDOPP IAMENTO DEL DIMOST RAT IVO
serve a rendere il discorso enfatico
* si raddoppia il dimostrativo stesso:
nilimwona mtu huyu huyu = vidi proprio questuomo
pvn1I-(passato)-OP1III pn1 DIM1 DIM1

alisema maneno yale yale = disse proprio quelle parole


pvn1III-(passato) pn6 DIM6 DIM6

hicho kitabu nilikiona pale pale mezani = sto libro lo vidi proprio l sul tavolo
DIM7 pn7 pvn1I-(passato)-OP7 DIM16 DIM16

* il dimostrativo raddoppiato rende anche stesso, medesimo (= pn(1/2)/pvn-enyewe) :


siku ile ile = lo stesso giorno
pn9/10 DIM9 DIM9
jabali hilo hilo = quella stessa roccia
pn5 DIM5 DIM5
mimi mwenyewe nitakwenda = andr io stesso
pn1 pvn1I-(futuro)
sisi wenyewe tutasema naye = noi stessi parleremo con lui
pn2 pvn2I-(futuro) REL1
jabali lenyewe limepasuka = la roccia stessa si rotta
pn5 pn5 pvn5-(perfetto)
* si raddoppia il pvn + dimostrativo di vicinanza:
kiti kiki hiki = proprio sta sedia
pn7 pvn7pvn7 DIM7

mti uu huu = proprio sto albero


pn3 pvn3pvn3 DIM3

* si pone pvn-REL + dimostrativo di riferimento:


kiti kicho hicho = proprio codesta sedia
pn7 pvn7-REL7 h-pvn7-REL7

* le forme locative ed av verbiali sono le pi usate:


vivi hivi = cos com
pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

papo hapo = nello stesso tempo


pvn16-REL16 h-pvn16-REL16

vivyo hivyo = nello stesso modo


pvn8-REL8 h-pvn8-REL8

tutalipika (yai) vivi hivi = lo cucineremo (luovo) cos com


pvn2I-(futuro)-OP5 pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

nami nitafanya vivyo hivyo = e io far allo stesso modo


pvn1III-(futuro) pvn8-REL8 h-pvn8-REL8
papo hapo mtu akafungua mlango = e proprio allora qualcuno apr la porta
pvn16-REL16 h-pvn16-REL16 pn1 pvn1III-(consecutivo) pn3

* per rendere due forme contrastanti (questo e quello/qua e l) si dovrebbe usare lo stesso dimostrativo:
sijui kama tutafanya hivi au hivi = non so se faremo questo o quello [questi o questi]
pvn1INEG- i pvn2I-(futuro) DIM8 DIM8
huyu na huyu walizaliwa pamoja = questo e quello [questo e questo] sono nati assieme
DIM1 DIM1 pvn2-(passato)--PASSIVO
alianza kukimbia huko na huko = cominci a correre di qui e di l [l e l]
pvn1III -(passato) (infinito) DIM17 DIM17

* si raddoppia/ripete lultima vocale del dimostrativo:


kule > kulee > kuleee = laggi > (pi lontano) > (sempre pi lontano)
DIM(diLontananza)17

48
1
I segni si possono dividere in:
ICONE = segno collegato alloggetto per similarit
SIMBOLI = per convenzione
INDICE = ha per caratteristica di forzare lattenzione sulloggetto

* DEISSI = ricorso del parlante a segni morfologici1 (indici) atti a specificare i ruoli,
a situare lenunciato nello spazio/tempo2
* h- > DEISSI ALTA (referente distante ma importante)
2
La tradizione descrive i dimostrativi in termini di prossimit
upande mashariki niliweza kuona nyumba ya Baba ikitokeza juu ya miti
e divide questa in 2 o 3 categorie (prossimale, media, distale).
pn11 9/10 pvn1I-(passato) pn15 9/10 GEN9 9/10 pvn9-(gerundio) pn4
Una tradizione differente li descrive in termini di deissi
nilikumbuka kwamba hapa mtoto alikuwa akizaliwa (di concentrazione dellattenzione in relazione dinamica)
pvn1I-(passato) DIM16 pn1 pvn1III-(passato) + (gerundio)
In swahili:
= ad est (io) potevo vedere la casa di pap sporgere dagli (sopra gli) alberi
h- > deissi alta
(io) ricordavo che qui nacque un bambino (fu partorito) [Kezilahabi] nota4
h-o > deissi media
* -le > DEISSI BASSA (ripetizione di identit SENZA informazioni addizionali) -le > deissi bassa
alimwona kijana. Kijana yule alisimama mlangoni
pvn1III-(passato)-OP1III pn7 DIM1 pvn1III-(passato) pn3>17
= (egli) vide un giovane. quel giovane stava (in piedi) alla porta 2
alimwona kijana. alihisi kwamba ni yule aliyemwona jana
pvn1III-(passato)-OP1III pn7 pvn1III-(passato) DIM1 pvn1III-(passato)-REL1-OP1III
= (egli) vide un giovane. (egli) suppose che era () quello che (egli) aveva visto il giorno prima

* h- > DEISSI ALTA (ripetizione di identit CON informazioni addizionali)


nataka wewe useme hivi mikale, mikale
pvn1I-(presente) pvn1II- -e [vitu] DIM8 pn4
= (io) voglio che tu dica cos (queste cose): gli antenati, gli antenati [Muhando] 3

* h- > DEISSI ALTA (cambiamento di identit CON informazioni addizionali)


Kazimoto yupo?
pvn1III-REL16
mwambie atoke nje!
OP1III- -e pvn1III- -e ADV

Kazimoto! unafikiri mimi mjinga?


pvn1II-(presente) pn1
Mafuru mimi sina ugomvi na wewe. nina ugomvi na huyu bubu huyu!
NEGpvn1I+na pn11 pvn1I+na pn11 DIM1 pn5 DIM1

mnyamavu lakini matendo yake ya kinyama!


pn1 pn6 CONN6-POSS1III GEN6 pn7

= Kazimoto qui?
digli di uscire (che esca fuori)
Kazimoto! pensi che io (sia) stupida?
Mafuro io non ho un alterco con te, (io) ho un alterco con questo questo muto!
() taciturno ma gli atti suoi (sono) bestiali! [Kezilahabi] 4

LEONARD Robert A. - Deixis in Swahili - Attention meanings and pragmatic function

49
* h- > DEISSI ALTA (introduzione/prologo/premessa con argomento importante)
mabadiliko haya yalitokea nikiwa nyumbani
pn6 DIM6 pvn6-(passato) pvn1I-(gerundio) 9/10>17
= quando (io) era a casa successero questi cambiamenti [Kezilahabi] 5

* h- > DEISSI ALTA (ricapitolazione del passaggio cinque pagine dopo)


naam, haya ndiyo mabadiliko yalikuwa yametokea
DIM6 F OSSILE pn6 pvn6-(passato) + (perfetto)
= gi, proprio questi eran i cambiamenti successi 6
* -le > DEISSI BASSA (introduzione/prologo/premessa con argomento marginale)
badiliko ambalo lilitokea haraka sana ni lile la Manase kuhamishwa
pn5 REL5 pvn5-(passato) 9/10 ADV DIM5 GEN5 pn15
= il cambiamento che av venne molto rapidamente fu che Manase fu trasferito ( quello di Manase venir trasferito) 7

* h- > DEISSI ALTA (argomento importante)


wale waliniambia habari hizi walikataa kunieleza sura ya mtoto huyo kwa kuogopa kwamba
DIM2 pvn2III-(passato)-OP1I 9/10 DIM10 pvn2III-(passato) pn15-OP1I 9/10 GEN9 pn1 DIM1 GEN17 pn15

wakisemasema sana huenda wao pia wakazaa mtoto kama huyo


pvn2III-(gerundio) ADV F OSSILE pvn2III-(consecutivo) pn1 DIM1
= quelli mi riportarono queste notizie rifiutarono di descrivermi laspetto del bambino temendo che
parlando molto forse anchessi avrebbero poi generato un bambino (deforme) come quello 8

* -le > DEISSI BASSA (argomento poco importante)


badiliko ni lile alioa mke wa pili, yaani Tegemea
p5 COPULA DIM5 pvn1III-(passato) pn1 GEN1 INV
= il cambiamento questo quello: (egli) spos una seconda moglie, cio Tegemea 10

* h-o > DEISSI MEDIA (argomento pi importante)


na hilo ndilo lilikuwa kosa lake kubwa
DIM5 F OSSILE pvn5-(passato) pn5 CONN5-POSS1III (pn5)
= e codesto fu proprio il suo grande sbaglio 11
na hiyo ndiyo ilikuwa dawa ya Tegemea
DIM9 F OSSILE pvn9-(passato) 9/10 GEN9
= e codesto fu proprio il rimedio di Tegemea 12

* h- > DEISSI ALTA (argomento molto importante)


kufuatana na badiliko hili kwa njia fulani nilimsifu Kabenga na alinipendeza zaidi kuliko alivyokuwa zamani
pn15 pn5 DIM5 GEN17 pvn1I-(passato)-OP1III pvn1III-(passato)-OP1I F OSSILE pvn1III-(passato)-REL8 ADV
= in merito a questo cambiamento in un certo modo (io) encomiai Kabenga e (egli) mi piacque di pi di (l che ) comera prima 13

50
* h- > DEISSI ALTA (argomento/indicazione importante)
hapa panapo kidole changu hicho, ni ufukweni, huu huku mbuyu
DIM16 pvn16+na-REL16 pn7 CONN7-POSS1I DIM7 pn11>17 DIM11 DIM17 pn3
= qui dov (il posto che con) codesto mio dito, nella spiaggia, l dove c il baobab 14

* h-o > DEISSI MEDIA (argomento pi importante) + h- > DEISSI ALTA


hebu tazame vizuri, huyo hapo mwisho, mkono wa kushoto, nani huyo?
! -e pn8 DIM1 DIM16 pn3 pn3 GEN3 ADV DIM1 ?
hebu mtazame huyo bibi aliyesimama ubavuni kwake kachukua mtoto - unamwonaje?
OP1III- -e DIM1 9/10 pvn1III-(passato)-REL1 pn11>17 CONN17-POSS1III [pvn1III-(perfetto)] pn1 - pvn1II-(presente)-OP1III- -a- ?
ukimtazama bibi huyo, utaona huyo hapa
pvn1II-(gerundio) 9/10 DIM1 pvn1II-(futuro) DIM1 DIM16
= su, guardi bene, codesto qui in fondo, lato sinistro, chi (codesto) ?
ora guarda la signorina che sta in piedi al suo fianco e tiene un bambino - la vedi?
se osservi questa signora, la vedrai qui [Abdulla] 15

51
* POSSESSIV I *
1
Le radici possessive originali sono:
-ngu
* 1
Combinato col pvn del nome che lo precede pi la radice del possessivo -ko
forma lAGGET T IVO/PRONOME POSSESSIVO -ke
-itu
-inu
CLASSE pvn CA RADICE
-a
F ONET ICA
1 (m-) u-2 -a -ngu wangu u ( arrotondata) + non arrotondata (a, e, i) w

2 (wa-) wa- -a -ngu wangu wa- [p(v)n classe 2] + a = wa-

4 (mi-) i- -a -ko yako

6 (ma-) ya- -a -ke yake

7 (ki-) ki- -a -itu chetu a ( aperta) + i ( chiusa/frontale non arrotondata) > e

9/10 zi- -a -inu zenu

17 ku- -a -o kwao

2
Prefisso verbo-nominale (pvn) della seconda persona
singolare (classe 1)

52
* Sulla falsariga di quanto venne notato riguardo al connettivo dipendente (-a) isolatamente
anche qui laggettivo possessivo concordato col possesso piuttosto che col possessore:
mtoto wangu = (il) mio bambino [u- + -a + -ngu]
pn1 CONN1-POSS1I

* Laggettivo possessivo normalmente segue immediatamente il nome cui si riferisce watoto wetu = (i) nostri bambini [wa- + -a + -itu]
e precede altri aggettivi qualificativi o numerali: pn2 CONN2-POSS2I

maneno yake maovu = (le) sue parole cattive [parole = sue = cattive] nyumba yenu = (la) vostra casa [y- + -a + -inu]
pn6 CONN6-POSS1III pn6 9/10 CONN9-POSS2II
* -ovu (= cattivo, malvagio, maligno; disonesto: errato, sbagliato)
habari zake = (le) sue/di esso notizie [z- + -a + -ke]
si comporta come iniziasse per consonante percui il pn non soggetto 9/10 CONN10-POSS1III
alle normali modificazioni di quando seguito da vocale
(forse dovrebbe essere movu)

* Per tutte le ALT RE CLASSI oltre quelle degli animati (1/2) si usa,
INDIF F ERENT EMENT E PER POSSESSORI SINGOLARI O PLURALI,
SEMPRE LA radice possessiva della
T ERZA PERSONA SINGOLARE (classe 1) -ke:
mji na watu wake = (la) citt e (i) suoi abitanti
pn3 pn2 CONN2-POSS1III/3
miji na watu wake = (le) citt e (i) loro abitanti
pn4 pn2 CONN2-POSS1III/4

* wake [plurale di mke (m-/wa-) ] = donne, femmine


wadogo [plurale di mdogo (m-/wa-) ] = fratelli/sorelle minori
che di fatto sono aggettivi sostantivati (-ke = femminile @ -dogo = piccolo)
concordano il possessivo con la classe 10 (z-) :
wake zetu = (le) nostre mogli
pn2 CONN10-POSS2I
wadogo zangu = (i) miei fratelli minori
pn2 CONN10-POSS1I
Al singolare concordano tuttavia con la loro classe (la 1) :
mke wangu = mia moglie
pn1 CONN1-POSS1I
mdogo wake = suo fratello minore
pn1 CONN1-POSS1III

53
* I POSSESSIV I NELLE CLASSI 9/10 *

* Di regola i nominali indipendenti (i nomi) di esseri animati


appartengano essi a qualsiasi classe
hanno le concordante nelle classi 1/2 (a-/wa-) :
rafiki yule @ rafiki wale = quellamico @ quegli amici
9/10 pvn1+-le 9/10 pvn2+-le
baba mdogo @ baba wadogo = zio paterno @ zii paterni (fratelli minori del padre)
9/10 pn1 9/10 pn2
Come si pu notare sono solo i concordi che permettono di discernere il singolare dal plurale
meza yetu @ meza zetu = (il) nostro tavolo @ i nostri tavoli [INANIMAT I]
9/10 CONN9-POSS2I 9/10 CONN10-POSS2I
Nel caso di esseri animati se essi prendessero i connettivi delle classi 1/2,
avendo questi la stessa forma seppure non la stessa origine,
si crereebbe confusione tra singolare e plurale percui,
solo i possessivi, concordano con le classi originali:
dada yangu @ dada zangu = mia sorella @ (le) mie sorelle [dada wangu scorretto oltre che ambiguo]
9/10 CONN9-POSS1I 9/10 CONN10-POSS1I

* I nomi di animali (anche morti e cucinati) hanno invece il singolare nella classe 1 ed il plurale nella classe 10:
kuku wangu @ kuku zangu = (il) mio pollo @ (i) miei polli
9/10 CONN1-POSS1I 9/10 CONN10-POSS1I
Juma amepika kuku mtamu = Juma ha cucinato un pollo squisito
pvn1III-(perfetto) 9/10 pn1

54
Pilau ya nyama
Vifaa vikuu:
mchele (vikombe vinne vya nyama
chai) pilipili manga
mafuta ya karanga mdalasini
vitunguu saumu giligilani
vitunguu maji hiliki kidogo
viazi vichache chumvi

Kata nyama vipande vidogo, ioshe na ichemshe. Wakati nyama inaiva, chagua mchele, osha vizuri na loweka.
Baada ya nyama kuwa tayari, ipua; tia maji kwenye chombo na yachemshe.
Kisha tayarisha viungo vingine kwa kuvipondaponda pamoja kupata mchanganyko wa unga laini. Viungo hivyo ni hiliki, mdalasini, pilipili manga na giligilani.
Menya vitunguu maji na vitunguu saumu na kuvisaga; pia menya viazi. Weka mafuta kwenye chombo cha pilau na kuinjika jikoni.
Mafuta yakichemka, tia vitunguu na viazi na kaanga. Ongeza viungo vingine pamoja na chumvi, kisha endelea kukaanga.
Chukua mchele na kutia kwenye mchanganyko huo, kaanga kwa muda, ongeza nyama na kaanga kwa muda.
Kisha tia mchuzi wa nyama ile uliyochemsha mwanzoni na maji uliyochemsha mwanzoni kiasi cha kuivisha.
Kisha weka sufuria ya pilau kwenye oveni iive vizuri. mafuta (ma-) = grasso, olio
baada (ya) = dopo (di) maji (ma-) = acqua; liquido, fluido; secreto, linfa
Mwananchi 1993
-chache = poco/pochi mchanganyko (m-/mi-) = mistura, miscuglio, amalgama
chai (-/-) = t mchele (m-) = riso (raffinato ma crudo)
-chagua = separare, selezionare mchuzi (m-/mi-) = salsa, sugo, brodo
Pilau di carne. -chemka = bollire mdalasini (m-/mi-) = cannella
Ingredienti principali: -chemsha [causativo] = far bollire, portare ad ebollizione -menya = sbucciare, sgusciare; polverizzare
riso (4 tazze da t) chombo (ch-/vy-) = utensile, strumento; recipiente; apparecchio, mezzo muda (mu-/mi-) = lasso di tempo
olio di arachidi -chukua = includere, portare; perdurare; adattarsi, star bene mwananchi (mw-/w-) = cittadino
aglio (scalogno digiuno)
chumvi (-/-) = sale mwanzo (mw-/mi-)= principio, inizio, partenza
cipolla (scalogno acqua)
poche patate -dogo = piccolo -nne = quattro, 4
carne -enda [kwenda] = andare, camminare nyama (-/-) = carne, polpa: corpo, sostanza, materia
pepe nero (arabo) -endelea [preposizionale/intensivo] = continuare, progredire -ongea = crescere, aumentare
cannella -enye = avente -ongea na = chiaccherare, passare il tempo con
semi di coriandolo
giligilani (-/-) = seme di coriandolo -ongeza [causativo] = addizionare, aggiungere
cardamono (poco)
sale
hiliki (-/-) = cardamono -osha = lavare, nettare
-ingine = altro; un altro/alcuni altri oveni (-/-) = forno
-injika = mettere (la pentola) sul fuoco pamoja = asseime, insieme
Taglia la carne in piccoli pezzi, lavala e falla bollire. Mentre la carne cuoce
monda il riso, lava bene e metti a bagno. Dopo che la carne pronta togli dal
-ipua = togliere un recipiente dal fuoco -pata = ottenere, trovare, raggiungere
fuoco; metti acqua dentro un recipiente e portala ad ebbollizione. Poi prepara -iva = maturare, diventare maturo/cotto pia = anche, pure
le diverse spezie col polverizzarle insieme e ottenendo una miscela di soffice -ivisha [causativo] = finire la cottura pilau (-/-) = riso al forno con cipolla, brodo e spezie
farina. Codeste spezie sono cardamono, cannella, pepe nero e coriandolo. jiko (ji-/me-) = focolare pilipili (-/-) [manga] = pepe nero [arabo]
Pela le cipolle e laglio e macinali; pela pure le patate. Metti lolio dentro un -kangaa = arrostire, friggere, soffriggere -ponda = pestare (nel mortaio) , triturare
recipiente da pilau e metti sul focolare. Quando lolio bolle metti gli scalogni karanga (-/-) = arachidi -pundaponda = polverizzare
(aglio e cipolla) e le patate e friggi. Aggiungi le diverse spezie assieme al -kata = tagliare, accorciare -saga = macinare, frantumare
sale poi continua a friggere.
kiasi = un poco, un po; allincirca saumu (-/-) = digiuno
Includi il riso e mischialo a questo amalgama, friggi per un po, aggiungi la kiasi cha = al punto da -saumu = a digiuno
carne e friggi (ancora) un po.
kiazi (ki-/vi-) = patata dolce sufuria (-/-) = pentola in metallo (senza manici)
Poi metti il brodo di quella carne che boll allinizio e lacqua che boll allini- kifaa (ki-/vi-) = cosa utile, utensile; ingrediente tayari = pronto, preparato
zio in quantit sufficiente da finire la cottura. Poi metti la pentola del pilau in
kikombe (ki-/vi-) = coppa, tazza -tayarisha [causativo] = preparare
forno finch sia ben cotto.
kipande (ki-/vi-) = pezzo, pezzetto; parte -tia = mettere (dentro), porre (in); usare
Il Cittadino 1993
kisha = poi, in seguito, inoltre unga (u-) = farina; polvere
kitunguu (ki-/vi-) = scalogno -wa [kuwa] = essere
kitunguu maji (ki-/vi-) = cipolla wakati (w-/ny-) = tempo, periodo, momento
(kitunguu) saumu (ki-/vi-) = aglio wakati [av verbio] = mentre
kiungo (ki-/vi-) > viungo = spezia > spezie, condimenti -weka = porre, mettere, conservare, serbare; affidare
-kuu = nobile, grande, potente, eccelso: principale -zuri = bello, grazioso; buono
laini = soffice, morbido
-lowa = bagnare
-loweka [potenziale] = bagnarsi; mettere a bagno, inumidire

55
* possesso inalienabile *

* Costruzione con oggetto indiretto (possessore) e oggetto diretto (parte inalienabile del corpo):
-anda = mettere in ordine
-andama = seguire in ordine [estensione stativa]
-andamana = andare in corteo, accompagnarsi con/reciprocamente [estensione stativa + reciproca]
-vuta nywele (= tirare i capelli) > askari wamemvuta nywele mwandamanaji mmoja = i soldati hanno tirato i capelli ad una manifestante
9/10 pvn2III-(perfetto)-OP1III pn14=10 pn1 pn1
-shika shingo/sikio (= prendere per il collo/lorecchio) > mhuni alimshika jirani shingo = un delinquente afferr il collo al vicino
pn1 pvn1III-(passato)-OP1III pn5 9/10
-osha mikono (= lavare le mani) > baba anawaosha watoto mikono = il padre sta lavando le mani ai bambini
9/10 pvn1III-(durativo)-OP2III pn2 pn4
-kata nywele (= tagliare i capelli) > mama atawakata watoto nywele = la madre taglier i capelli ai bambini
9/10 pvn1III-(futuro)-OP2III pn2 14=10
-chukua damu (= prelevare sangue) > mwuguzi anamchukua mgonjwa damu = linfermiera sta prelevando sangue al malato
pn1 pvn1III-(durativo)-OP1III pn1 9/10

* costruzione con oggetto indiretto (possessore) e oggetto diretto (parte inalienabile del corpo) ASPECIF ICI (senza OP) :
-kata nywele (= tagliare i capelli) > mama hukata watoto nywele = le madri tagliano i capelli ai bambini
9/10 (abituale) pn2 14=10
-chukua damu (= prelevare sangue) > wauguzi huchukua wagonjwa damu = gli infermieri fanno i prelievi ai pazienti
pn2 (abituale)- pn2 9/10

* Costruzione idiomatiche:
-vunja mojo (= spezzare il cuore) > hali hii itawavunja wazazi mojo = questa situazione spezzer il cuore ai genitori
9/10 DIM9 pvn9-(futuro)-OP2III pn2 pn3
-kata usemi/kauli (= interrompere tagliare linguaggio/frase) > Salima amemkata mwalimu usemi/kauli = Salima ha interrotto linsegnante
pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 pn11 9/10 | (ha tagliato allinsegnante la frase)
-kata jina (= apostrofare tagliare nome) > mvulana amemkata mzee jina = il ragazzo ha apostrofato lanziano (lo ha chiamato senza premettere un titolo)
pn1 pvn1III-(perfetto)-OP1III pn2 pn5

56
* Molti casi di costruzione con doppio oggetto, in cui loggetto diretto un possesso inalienabile,
corrispondono alla costruzione stativa in cui il possessore, prima complemento di termine,
ora soggetto del verbo:
-badili = cambiare, alterare
-badilika = trasformarsi, cambiare, essere alterato [estensione potenziale/stativa]
dawa zimembadili mwanamke sura = le medicine hanno alterato laspetto alla donna
9/10 pvn10-(perfetto)-OP1III pn1 9/10
mwanamke amebadilika sura = la donna ha cambiato aspetto
pn1 pvn1III-(perfetto)- STAT IVA-a 9/10

-haribu = danneggiare, guastare


-haribika = guastarsi, essere rotto [estensione potenziale/stativa]
pombe zimemharibu sura/akili mzee yule = gli alcolici hanno rovinato laspetto/la mente a quel vecchio
9/10 pvn10-(perfetto)-OP1III 9/10 pn1 DIM1
mzee yule ameharibika sura/akili = quel vecchio si guastato laspetto/lintelligenza
pn1 DIM1 pvn1III-(perfetto)- STAT IVA-a 9/10
-vunja = rompere, spezzare
-vunjka = esser rotto, esser fragile; spezzarsi [estensione potenziale/stativa]
ajali ilimvunja msafiri mguu = lincidente ruppe la gamba al viaggiatore
9/10 pvn9-(passato)-OP1III pn1 pn3
msafiri alivunjka mguu = il passeggero (si) ruppe la gamba
pn1 pvn1III-(perfetto)- STAT IVA-a pn3

-fungua = aprire, slegare


-funguka = essere aperto [estensione potenziale/stativa]
hali hii imewafungua watu macho = questa situazione ha aperto gli occhi alla gente
9/10 DIM9 pvn9-(perfetto)-OP2III pn2 pn6
watu wamefunguka macho = la gente con gli occhi aperti
pn2 pvn2III-(perfetto)- STAT IVA-a pn6

* I verbi potenziali/stativi consentono al possessore/allintero (inalienato) di essere soggetto del verbo stesso:
macho ya dada yangu yamemharibika = gli occhi di mia sorella sono (a lei) danneggiati
pn6 GEN6 9/10 CONN9-POSS1I pvn6-(perfetto)-OP1III
gari limevunjka vioo = lauto ha i finestrini rotti
pn5 pvn5-(perfetto)- STAT IVA-a pn8

* costruzioni in cui soggetto ed oggetto indiretto (il DAT che viene privilegiato allACC) si alternano:
-vimba (= gonfiarsi, dilatarsi) > -vimba kichwa/miguu/ulimi (= avere la testa/le gambe/la lingua gonfie; gonfiare )
mgonjwa amevimba ulimi = il malato ha la lingua gonfia [al malato gonfiata la lingua]
pn1 pvn1III-(perfetto) pn11 [ulimi (ul-/nd-) > ndimi]
-fa (= morire) > -fa macho (= perdere la vista) > mjomba amekufa macho = lo zio (materno) ha perso la vista [allo zio son morti gli occhi]
pn1 pvn1III-(perfetto) pn6
-panda (= salire, ascendere) > bei ya mafuta imepanda = il prezzo dellolio aumentato
9/10 GEN9 pn6 pvn9-(perfetto)
mafuta yamepanda bei = lolio aumentato di prezzo [verbo complesso ACC fa parte del gruppo verbale]
pn6 pvn6-(perfetto) 9/10
-pungua (= diminuire, decrescere) > kasi ya gari imepungua = la velocit (la forza) della macchina diminuita
9/10 GEN9 pn5 pvn9-(perfetto)
gari limepangua kasi = lauto ha ridotto la velocit
pn5 pvn5-(perfetto) 9/10

57
* costruzione con verbi di deprivazione in cui loggetto diretto (parte inalienabile del corpo) pu essere soggetto della forma potenziale/stativa:
-toa = tirar fuori
-toka = uscire da, provenire, comparire; risultare [estensione potenziale/stativa]
-toa mtu jasho/damu/machozi (= dare/togliere a qualcuno sudore/sangue/lacrime) > kazi inamtoa jirani jasho/damu/machozi = il lavoro sta dando al vicino
9/10 pvn9-(durativo)-OP1III pn5 pn5 9/10 pn6 | sudore/sangue/lacrime
-toka jasho/damu/machozi (= spargere/versare sudore/sangue/lacrime) > jirani anatoka jasho = il vicino sta sudando (sta spargendo sudore)
pn5 pvn1III-(durativo)- STAT IVA-a pn5
jasho/damu/machozi kumtoka mtu (= provenire da qualcuno) > jirani jasho linamtoka = al vicino sta sgorgando sudore
pn5 pn5 pvn5-(durativo)-OP2III- STAT IVA-a
kumtoa mtu roho (= il togliere la vita (il respiro) a qualcuno) > askari amewatoa roho maadui wengi = il soldato ha preso la vita a molti nemici
9/10 pvn1III-(perfetto)-OP2III 9/10 pn6 pn2
-toka roho (= perdere la vita) > alianguka akatoka roho = (egli) cadde e perse la vita (il respiro)
pvn1III-(passato) pvn1III-(consecutivo)- STAT IVA-a 9/10
roho kumtoka mtu (= la vita esce da qualcuno) > roho imemtoka leo = oggi la vita lo ha lasciato
9/10 pvn9-(perfetto)-OP1III- STAT IVA-a
-ngoa = estirpare, sradicare
-ngoka = esser sradicato [estensione potenziale/stativa]
-ngoa mtu jino (= strappare a qualcuno un dente) > daktari anamngoa mtoto jino = il dottore sta strappando al bambino un dente
9/10 pvn1III-(durativo)-OP1III pn1 pn5
-ngoka jino (= perdere un dente) > mtoto amengoka jino = il bambino ha perso un dente
pn1 pvn1III-(perfetto)- STAT IVA-a pn5
jino kumngoka mtu (= dente andare perso a qualcuno) > jino limemngoka = un dente gli caduto
pn5 pvn5-(perfetto)-OP1III- STAT IVA-a pn5

* La costruzione con verbi doppio oggetto possono riguardare anche frasi causative:
-uma = dolere, far male
-umia = ferisi, aver male a [estensione preposizionale]
-umiza = arrecare dolore, far male a (intenzionalmente) [estensione preposizionale/causativa]
-umia kichwa/moyo/tumbo (= avere mal di testa/cuore/stomaco) > mtoto ameumia kichwa = il bambino ha avuto mal di testa
pn1 pvn1III-(perfetto)- PREP-a pn7
-umiza kichwa/moyo/tumbo (= dar mal di testa/cuore/stomaco) > jua limemuumiza mtoto kichwa = il sole fa male al bambino alla testa
pn5 pvn5-(perfetto)-OP1III PREP/CAUSAT IVA-a pn1 pn7
-pungua = diminuire, decrescere
-punguza = accorciare, diminuire [estensione causativa]
-pungua bei (= avere una riduzione del prezzo) > mafuta yamepungua bei = lolio diminuito di prezzo
pn6 pvn6-(perfetto) 9/10
-punguza (kitu) bei (= ridurre il prezzo di qualcosa) > muuzaji amepunguza mafuta bei = il venditore ha ridotto il prezzo dellolio
pn1 pvn1III-(perfetto)- CAUSAT IVA-a pn6 9/10
-jaa = riempirsi; esser pieno
-jaza = colmare, riempire [estensione causativa]
gari limejaa watu = lauto piena di gente
pn5 pvn5-(perfetto) pn2
utingo anajaza gari watu = il bigliettaio sta riempendo lauto di gente
pn5 pvn1III-(durativo)- CAUSAT IVA-a pn5 pn2

58
* In swahili gli av verbi inerenti,
le parole il cui ruolo primario quello di qualificare aggettivi e verbi,
sono relativamente pochi:
sana = assai, molto

* AVV ERBI *
polepole = adagio, piano, con calma
mapema = presto, in tempo, di buon ora
barbara = esattamente, precisamente
zamani = da tempo, nel passato

* Ci sono altres gli av verbi interrogativi: -je? = come? , cosa? [SUF F ISSATO ALLINDICAT IVO, CONDIZIONALE & CONGIUNT IVO]
vipi? = come? in che modo? [vi(tu) -pi = cose/modi (av verbiale) quali?]
namna gani? = in che modo [tipo/sorta (di) che genere?]

unasemaje television katika Kiswahili? = come si dice (tu dici) televisione in swahili?
pvn1II-(presente)- -a- pn7
ningesemaje mama kwa wingi? = come potrei dire mama al plurale?
pvn1I-(condizionale)- -a- GEN17 pn11
sijui nifanyeje! = come dovrei fare (io non so cosa devo fare) !
NEGpvn1I- -i pvn1I- -e--
tutakwenda vipi mjini? = come (noi) andremo in citt?
pvn2I-(futuro) pn3>17
kofia hii umeipata namna gani? = questo cappello in che modo lo hai (tu) avuto?
9/10 DIM9 pvn1II-(perfetto) 9/10

* Uso in contesti non av verbiali:


hiki ni chakula namna gani? = questo cibo di che tipo?
DIM7 pn7 9/10
kufika Arusha unapita njia gani? = per arrivare (ad) Arusha quale strada si prende (tu prendi) ?
pn15 pvn1II-(presente) 9/10
ni miji ipi inakaribiana na Arusha? = quali citt son vicine ad Arusha?
pn4 pvn4 pvn4-(presente)

59
* AVV ERBI DERIVAT I DA NOMI (ki-) *
Esprimono quindi un concetto di somiglianza

* I nomi che esprimono qualit umane o si riferiscono ad una cultura


possono formare av verbi tramite il prefisso ki- (classe 7) :
shenzi [aggettivo] = barbaro, incivile; maleducato
mshenzi (m-/wa-) = aborigeno; persona barbara (incivile, maleducata)
ushenzi (u-) = barbarie, incivilt
kishenzi = come un barbaro, selvaggiamente; da imbecille
-jinga [aggettivo] = ignorante, stupido
Mariam huvaa kizungu lakini hula kiafrika = Mariam si veste come unEuropea ma mangia come unAfricana
mjinga (m-/wa-) = novellino, semplicione (abituale) pn7(av v.) (abituale) pn7(av v.)
ujinga (u-) = inesperienza, ignoranza sipendi jinsi analalamika kitoto = non mi piace il modo come (egli) si lagna puerilmente
kijinga = come un/da ignorante NEGpvn1I- -i 9/10 pvn1III-(presente) pn7(av v.)

toto (-/ma-) = parte, porzione (di un intero)


mtoto (m-/wa-) = bambino, fanciullo; prole; cucciolo
utoto (u-) = infanzia; condizione di dipendenza * Il prefisso della classe 11 (sostantivo astratto)
kitoto = infantilmente, puerilmente opzionalmente mantenuto assieme a quello av verbiale ed
Afrika (-/-) = Africa obbligatorio quando lav verbio usato come intensificatore di tutta lasserzione
mwafrika (m-/wa-) = Africano kweli (-/-) = verit, realt; schiettezza, onest
kiafrika = da Africano ukweli (u-) = veridicit
-zungu [aggettivo] = strano, sorprendente anapolewa, Juma huongea ki(u)jinga = quando Juma ubriaco ( badato) parla (cresce) come un idiota
mzungu (m-/wa-) = uomo bianco pvn1III-(presente)-REL16 (abituale) pn7(av v.)
uzungu (u-) = stranezza, novit
Mariam anapenda kusoma kiukweli = a Mariam piace veramente leggere
kizungu = come un bianco (un Europeo)
pvn1III-(presente) pn15 pn7+11(av v.)
kiukweli, baba yako alinisaidia sana = veramente, mio padre mi aiut molto
pn7+11(av v.) 9/10 CONN9-POSS1I pvn1III-(passato)-OP1I ADV

* Il prefisso ki- applicato a qualsiasi nome o gruppo nominale (che mantiene il pn originario)
esprime il concetto di in termini di , in relazione a :
biashara (-/-) = commercio, compravendita
kibiashara, huwezi kufanya hivyo = commercialmente (parlando), non (tu) puoi far cos/non si fa cos
pn7-9(av v.) NEGpvn1II- -i pn15 DIM8(av v.)
kazi (-/-) = lavoro, mestiere, fatica
penzi (-/ma-) / mapenzi (ma-) = amore, piacere
mpenzi (m-/wa-) = persona cara, compravendita
tunahusiana kikazi, siyo kimapenzi = (noi) ci trattiamo come colleghi di lavoro, non certo come amanti
pvn2I-(presente) pn7-9(av v.) pn7-6(av v.)
mwili (mw-/mi-) = corpo umano
tabia (-/-) = umore, carattere; comportamento * Il prefisso ki- applicato a preposizioni locative,
ameharibika kimwili na kitabia = (egli) si rovinato fisicamente e moralmente duplicandole, produce av verbi modali:
pvn1III-(perfetto) pn7-3(av v.) pn7-9(av v.)
juu (ya) = in cima, su, sopra (a/di)
siku (-/-) = giorno, giornata (24 ore) kusoma kijuujuu = leggere superficialmente
usiku (u-) = notte
pn15 pn7(av v.)- -
siku hizi = adesso (giorni questi)
chini (ya) = in terra; gi, sotto (di)
anaishi kisiku hizi = (egli) vive secondo la moda attuale
pvn1III-(presente) pn7-10(av v.) DIM10 kuendelea kichinichini = avanzare furtivamente/di soppiatto
pn15 pn7(av v.)- -
kawaida (-/-) = abitudine; norma, regolamento; uso, costume
mbele (ya) = davanti, di fronte (a)
tuliongea kikawaida = (noi) parlavamo alla buona (ordinariamente)
pvn2I-(passato) pn7-9(av v.) kujipeleka kimbelembele = mettersi in primo piano (di fronte)
pn15-RIF L pn7(av v.)- -
nyuma (ya) = dopo (di), dietro (a)
kuenda kinyumanyuma = camminare a ritroso
pn15 pn7(av v.)- -

60
* AVV ERBI DERIVAT I DA AGGET T IV I (vi-) *
Esprimono un concetto di maniera (modale)

* Tramite il prefisso vi- (classe 8) molti aggettivi possono venir trasformati in av verbi modali:
-zuri = bello, grazioso; buono > vizuri = bene, bellamente, graziosamente
-baya = brutto, cattivo; difettoso (essere animato) > vibaya = male; malamente, in malo modo
-ema = buono; generoso > vyema/vema = bene, generosamente
-kali = acuto; severo; feroce > vikali = spietatamente, ferocemente
-gumu = forte, solifdo; duro, difficile > vigumu = duramente, difficilmente
-kubwa = grande, grosso; importante > vikubwa = estremamente

ninakukumbuka vizuri = (io) ti ricordo bene


pvn1I-(presente)-OP1II pn8(av v.)
kwa nini unaniangalia vibaya? = perch (in cosa tu) mi guardi (cos) male?
GEN17 pvn1II-(presente)-OP1I pn8(av v.)
Juma amempiga mtoto wake vibaya/vikali = Juma ha ferocemente/malamente picchiato suo figlio
pvn1III-(perfetto)-OP1III pn1 CONN1-POSS1III pn8(av v.)
siku hiyo alifurahi vikubwa = quel (dato) giorno (egli) godeva grandemente
9/10 DIM9 pvn1III-(passato) pn8(av v.)
ni vibaya kupiga watoto = male picchiare i bambini
pn8(av v.) pn15 pn2

* Costruzione impersonale:
kuendesha baisikeli si vigumu zaidi = andare in (far andare una) bicicletta non molto difficile
pn15 9/10 pn8(av v.) ADV
kuendesha gari ni vigumu zaidi = guidare (far andare) la macchina pi difficile
pn15 pn5 pn8(av v.) ADV

* Laggettivo -dogo (= piccolo)


col prefisso ki- (classe 7), invece di vi- (classe 8)
origina un av verbio che pu anche venir usato come
un aggettivo quantitativo (= alcuni, un po, pochi) :
kazi hii ni ngumu kidogo = questo lavoro abbastanza/un po difficile
9/10 DIM9 pn9 pn7(av v.)
samahani, leo ninaumwa kidogo = scasatemi, oggi sto un po male
IDIOM. ADV pvn1I-(presente) pn7(av v.)
ningependa maziwa kidogo = (io) gradirei un po di latte
pvn1I-(presente) pn6 pn7(av v.)

mzee yule alianguka vibaya = quel vecchio cadde malamente


pn1 DIM1 pvn1III-(passato) pn8(av v.)
mwanamume yule anasema Kiswahili vizuri = quelluomo parla bene swahili
pn1 DIM1 pvn1III-(presente) pn7(av v.) pn8(av v.)

61
* Il pvn vi- (classe 8) od * LOCUZIONI AVV ERBIALI CON vi- (pvn)
il REL -vyo(-)
vengono usati con av verbi (particelle enclitiche) interrogativi
o coi dimostrativi per esprimere un concetto modale:
-vyo- (REL)
vipi? [pvn8 + enclitica interrogativa -pi (= quale?) ] = come? , in che modo? [ cose quali?]
utasafiri vipi? = come viaggerai (tu) ?
pvn1II-(futuro) ADV
hivi/hivyo [AGG. DIMOST RAT IV I CLASSE 8 = questi/codesti] = cos, come questo, come questi
ukiendelea hivi/hivyo utafaulu = se (tu) continui cos avrai successo
pvn1II-(gerundio) DIM8 pvn1II-(futuro)
vile [AGG. DIMOST RAT IVO CLASSE 8 = quelli] = cos, come quello
ukiendelea vile utafaulu = facendo cos (quello che facevi in passato) (tu) riuscirai
pvn1II-(gerundio) DIM8 pvn1II-(futuro)
vilevile [AGG. DIMOST RAT IVO DOPP IO CLASSE 8 = quelliQuelli] = proprio cos, allo stesso modo, similmente
Liz vilevile ni mwalimu = anche/pure/ugualmente Liz uninsegnante
DIM8DIM8 pn1

* Nelle frasi relative il segmento -vyo-,


analizzabile semplicemente come il REL di classe 8 riferito quindi ad un plurale,
quando esprime un concetto av verbiale modale viene interpretato
come il prefisso av verbiale vi- associato al marcatore relativo -o- (classi 2 e 3) :
ninavyoona = come (io) vedo [ai miei occhi]
pvn1I-(presente)-REL8 [pvn8 + REL -o-]
nilivyoona; tutakavyoona = come (io) vidi; come (noi) vedremo
pvn1I-(passato)-REL8 pvn2I-(futuro)-REL8

(kama) nilivyosema = come (io) dissi


pvn1I-(passato)-REL8
(kama) mnavyojua = come (voi) sapete
pvn2II-(presente)-REL8
nilivyosikia = come (io) sentii
pvn1I-(passato)-REL8
* Forme affermativa & negativa limitate al tempo presente:
nionavyo = per me; come io vedo
pvn1I- -a-REL8
nisivyoona = come (io) non vedo * Il segmento -vyo- utilizzato anche con la particella
pvn1I-(NEG)-REL8- -a ndi- [-li = radice arcaica del verbo essere]
per produrre lav verbio ndivyo ( ci che come/ proprio ci che) :
kaka, hivi ndivyo umekuwa? = fratello, proprio cos che sei diventato?
9/10 DIM8 F OSSILE pvn1II-(perfetto)
hivi ndivyo alivyo/anavyokuwa = cos proprio come (egli) (fatto)/(egli) diventa
DIM8 F OSSILE pvn1III- -REL8 / pvn1III-(presente)-REL8
ndivyo unavyofanya kazi? = cos che (tu) lavori?
F OSSILE pvn1II-(presente)-REL8

* Uso proverbiale (spesso con verbo relativo suffissato/atemporale) :


mtoto umleavyo, ndivyo akuavyo = un bambino come tu lo allevi, proprio cos (egli) cresce
pn1 pvn1II-OP1III- -a-REL8 F OSSILE pvn1II- -a-REL8
kama ilivyo kwa kuku, ndivyo ilivyo kwa kanga = come (esso) nei polli, proprio cos nella faraona
pn1 pvn9- -REL8 GEN17 9/10 F OSSILE pvn9- -REL8 GEN17 9/10
jamvi ulitandikavyo, ndivyo utakavyoketi = come (tu) distendesti la stuoia, proprio cos come ti siederai
pn5 pvn1II-(passato)-REL8 F OSSILE pvn1II-(futuro)-REL8- -(a)

62
* NOMI & AGGET T IV I AVV ERBIALI *
* Vari tipi di nomi, specialmente quelli che esprimono una nozione di velocit, possono venir usati come av verbi;
qui il nome pare appartenere ad un gruppo av verbiale, introdotto da kwa, che, per ellissi, viene regolarmente sottinteso:
haraka (-/-) = fretta, irrequietezza > Abdalla anakwenda (kwa) haraka = Abdalla sta camminando frettolosamente (in/con fretta)
pvn1III-(presente) GEN15 9/10
kasi (-/-) = forza; torsione > Abdalla anakwenda (kwa) kasi = Abdalla sta camminando veloce (in/con forza)
pvn1III-(presente) GEN15 9/10
mbio (-/-) = corsa > nchi yetu inaendelea (kwa) mbio = il nostro Paese si sta sviluppando velocemente (in/con corsa)
9/10 CONN9-POSS2I pvn1III-(presente) GEN15 9/10

kiasi (ki-/vi-) = totale (parziale); misura, quantit > shamba lake lina kiasi kikubwa cha miti = il suo campo ha ( con) una gran quantit di alberi
pn5 CONN5-POSS1III pvn5+na pn7 pn7 GEN7 pn4
shamba lake lina mti [kwa] kiasi = il suo campo ha ( con)qualche albero (in quantit (moderata)
pn5 CONN5-POSS1III pvn5+na pn3 GEN15 pn7

kila mwaka anasafiri [kwa] kiasi = ogni anno (egli) viaggia abbastanza
pn3 pvn1III-(passato) GEN15 pn7

kusudi (-/ma-) = intenzione, proposito, piano, scopo > ulikuwa na makusudi gani ulipokuja hapa? = quali intenzioni (tu) avevi quando venisti qui?
pvn1II-(passato) pn6 pvn1II-(passato)-REL16 DIM16
kimya (ki-/vi-) = calma, quiete, silenzio > kimya kilitanda chumbani = il silenzio si diffuse nella stanza
pn7 pvn7-(passato) pn7>17
walimsikiliza kwa kimya kizito = (essi) lo ascoltarono in profondo silenzio
pvn2III-(passato)-OP1III GEN15 pn7 pn7

* La congiunzione (kwa) va espressa quanto il nome qualificativo usato insieme ad un aggettivo:


alimgonga kwa makusudi mazima = (egli) lo colp deliberatamente (con tutte le intenzioni)
pvn1III-(passato)-OP1III GEN15 pn6 pn6

* Con kimya, usato isolatamente come av verbio, la congiunzione (kwa) va esclusa:


walimsikiliza kimya = (essi) lo ascoltarono silenziosamente
pvn2III-(passato)-OP1III pn7(av v.)

* Le parole: mara (-/-) @ moja (-moja)


volta, occasione, turno @ uno, 1
si usano per costruire av verbi spazio/temporali:
nimekutana naye mara moja/tano = (io) mi sono incontrato con lui una/cinque volte
pvn1I-(perfetto) na+yeye 9/10 (pn9) (pn10)
hukutana na wanafunzi mara kwa mara = mi incontro con gli studenti ogni tanto (volta in/con volta)
(abituale) pn2 9/10 GEN15 9/10
Mariam! njoo hapa mara moja! = Mariam, vieni qui subito/immediatamente! (volta una)
IMP -ja DIM16 9/10 (pn9)
aliinga chumbani moja kwa moja = (egli) entr nella stanza direttamentemi (1 in 1)
pvn1III-(passato) pn7>17 GEN15

* Anche aggettivi di origine straniera possono venir usati come av verbi:


wazi = aperto, scoperto, libero; palese > alisema wazi(wazi ) kuwa hakupendi = (egli) disse chiaramente che non ti amava
pvn1III-(passato) ADV F OSSILE NEGpvn1III-OP1II- -i
bure = gratuito > alinipa kalamu hii bure = (egli) mi diede questa penna gratis
pvn1III-(passato)-OP1I 9/10 DIM9 ADV
tayari = pronto, preparato > tayari nimelipa = (io) ho gi pagato
ADV pvn1I-(perfetto)

63
* Alcuni nomi che esprimono uno stato e sono usati col verbo essere (anche nella forma gerundiva pvn-ki-wa = essendo/mentre/se )
si possono usare, omettendo il verbo,
in costruzioni idiomatiche,
come av verbi o gruppi av verbiali:
mtoto yuko uchi = il bambino sta (qua) nudo ( in nudit) > mtoto anatembea uchi = il bambino sta passeggiando nudo (biotto/coi genitali in vista)
pn1 pvn1III-17 pn11 pn1 pvn1III-(presente) ADV
watoto wanalala uchi = i bambini dormono nudi
pn2 pvn2III-(presente) ADV

msichana yuko kimya = la ragazza sta (in) silenzio > wasichana wamekaa kimya = le ragazze si son sedute silenziosamente
pn1 pvn1III-17 pn7 pn2 pvn1III-(presente) ADV
wasichana walibaki kimya = le ragazze restarono silenziose
pn2 pvn2III-(passato) ADV

* Vi sono numerosi costruzioni idiomatiche con un gruppo av verbiale nel quale il verbo viene omesso:
sare = pari, in pareggio > timu zetu zilikwenda sare = le nostre squadre andarono/giocarono/fecero pari
9/10 CONN10-POSS2I pvn10-(passato) ADV
wazi = aperto, scoperto; libero > anapenda kutembea kifua wazi = gli piace andare in giro a petto nudo
pvn1III-(presente) pn15 [pn7 INV]
mdomo wazi = (a) bocca aperta > wimbo wake ulituacha midomo wazi = la sua canzone ci lasci storditi (a bocca aperta)
pn11 CONN11-POSS1III pvn11-(passato)-OP2I [pn4 INV]

-wa macho = sveglio (essere occhi) > nilijaribu kuwa macho wakati wote = (io) cercai di restar sveglio tutto il tempo
pvn1I-(passato) [pn15 pn6] pn11 pvn11

mikono mitupu = (a) mani vuote; invano > hamtaondoka mikono mitupu = non (voi) ve ne andrete a mani vuote
NEGpvn2II-(futuro) [pn4 pn4]
makini (-/-) = bont; forza morale; attenzione > niko makini unalosema = (io) sto attento a quello (parola) che (tu) stai dicendo
pvn1I-17 ADV [neno] pvn1II-(presente)-REL5
njaa (-/-) = fame; carestia > kwa sababu ya ukame watu hulala njaa = a causa della siccit la gente soffre la fame (dorme affamata)
GEN17 9/10 GEN9 pn11 pn2 [(abituale) ADV]

* Vi sono numerosi costruzioni idiomatiche in cui la congiunzione causale/finale che omessa:


-fa [kufa] = morire > -fa maji/moto/njaa/kiu = annegare (morire acqua)/morire bruciato (fuoco)/di fame/di sete
nipe chakula, ninakufa njaa = dammi (tu) del cibo, sto (io) morendo di fame
OP1I- -e pn7 [pvn1I-(presente) 9/10]
abiria wawili wamekufa maji = due passeggeri sono annegati
9/10 pn2 [pvn2III-(perfetto) pn6]

-shiba = saziarsi, essere sazio > nimeshiba ugali, ningependa kujaribu wali = (io) son sazio/stufo/satollo di polenta, gradirei (provare) del riso
pvn1I-(perfetto) pn11 pvn1I-(condizionale) pn15 pn11+

-lewa = essere ubriaco/intossicato > amelewa bangi = (egli) fatto/intossicato di oppio


pvn1III-(perfetto) 9/10

64
* Alcuni nomi (quelli che implicano un servizio, i nomi propri etc.) vengono usati nelle costruzioni locative senza il relativo suffisso (-ni)
possono anche comparire in espressioni idiomatiche con verbi che implicano un oggetto diretto:
-fukuza = scacciare, espellere, licenziare > mkurugenzi amewafukuza shule wanafunzi wanne = il preside ha espulso dalla scuola quattro studenti
pn1 [pvn1III-(perfetto)-OP2III 9/10] pn2 pn2

-futa = cancellare, abrogare; spolverare > serikali imemfuta kazi mfanyakazi mzembe = lamministrazione ha cacciato dal lavoro un impiegato negligente
9/10 [pvn9-(perfetto)-OP1III 9/10] pn1 pn1

-tia mtu jela = imprigionare q [mettere uomo (in) prigione] > watamtia mshukiwa jela/mshukiwa atatiwa jela = (essi) incarcereranno il sospetto
pvn2III-(futuro)-OP1III pn1 9/10 pn1 [pvn1III-(futuro) 9/10] /lindiziato verr incarcerato

* il verbo -chelewa (= tardare, essere in ritardo venir sorpreso dal tramonto) pu venir seguito da un nome locativo non suffissato
oppure da un infinito che esprime unazione ritardata:
nilichelewa kazi/shule/mtihani/mchezo = (io) feci tardi al lavoro/a scuola/allesame/alla partita
pvn1I-(passato) 9/10 9/10 pn3 pn3
kwa nini umechelewa kuja/kusoma/kulala ? = perch sei venuto tardi/hai studiato [fino a?] tardi/hai dormito [fino a?] tardi
GEN17 pvn1II-(perfetto) pn15

65
* ORDINE DELLE PAROLE *
SOSTANT IVO + AGGET T IVO
POSSESSIVO
+ QUALIF ICAT IVO NUMERALE

SOSTANT IVO + POSS. + QUALIF. + NUM. + PRONOME + AGGET T IVO DIMOST RAT IVO
kalamu zangu nyeusi zote zimepotea = tutte le mie penne nere si sono perse
pn10 pvn10+ pn10+ REL10 pvn10-(perfetto)
SOSTANT IVO + QUALIF. + DIMOST RAT IVO (+ COPULA + QUALIF ICAT IVO).
kalamu nyeusi zile ni nzuri = quelle penne nere sono belle
pn10 pvn10+ pvn10 pn10

SOST. + NUM + QUALIF.


anataka kalamu ngapi nyeusi? = (egli) vuole quante penne (che sono) nere?
pvn1III-(presente) [pn10+k] [pn10+n] pn10+

SOST. + QUALIF. + NUM


anataka kalamu nyeusi ngapi? = (egli) quante penne nere vuole?
pvn1III-(presente) [pn10+k] pn10+ [pn10+n]

SOST. + NUM + QUALIF.


anataka kalamu mbili nyeusi = (egli) vuole due penne nere
pvn1III-(presente) [pn10+k] [pn10+b] pn10+

SOST. + QUALIF. + NUM


anataka kalamu nyeusi mbili = (egli) vuole due penne nere
pvn1III-(presente) [pn10+k] pn10+ [pn10+b]

SOSTANT IVO + NUM. + QUALIF.


nyumba zote zenye bustani zimeuzwa = tutte le case con giardino son state vendute
pn10+ REL10 pvn10+ pn5+b pvn10-(perfetto)-(passivo)

SOSTANT IVO + QUALIF + NUM.


nyumba zenye bustani zote zimeuzwa = le case con giardino tutte son state vendute
pn10+ pvn10+ pn5+b REL10 pvn10-(perfetto)-(passivo)

66
* IDEOF ONI AVV ERBI INT ENSIV I *
Applicati a singoli aggettivi o verbi ne modificano lintensit

* Gli ideofoni sono, in genere, la ripetizione del suono dellultima sillaba della parola da evidenziare:
-eusi = nero
-euti ti (tititi) ! = completamente nero, nerissimo
-eupe = bianco
-eupe pe (pepepe) ! = completamente bianco, bianchissimo
-ekundu = rosso
-ekundu ndu (ndundundu) ! = completamente rosso
-kataa = riufiutare, rigettare
-kataa kata kata = rifiutare assolutamente
giza (-/ma-) = buio, oscurit, tenebra
giza = {aggettivo intensivo}
giza tororo = oscurit assoluta, buio assoluto

tele = abbondante [aggettivo] ; abbondantemente, in abbondanza, molto [av verbio]


-jaa = riempirsi, esser pieno
-jaa tele = essere pieno zeppo
-ingi = numeroso, abbondante
-ingi tele = estremamente abbondante
-choka = stancarsi; esser debole
tiki tiki = pantanoso, acquitrinoso
-choka tiki = essere esausto
-fa [kufa] = morire
-fa fofofo = essere morto stecchito
-lala = dormire; sdraiarsi
-lala fofofo = dormire come un sasso
-funika = coprire, ricoprire; nascondere
-gubika = coprire
-funika gubi gubi = coprire da capo a piedi
chapa = in abbondanza, a profusione
-lowa = bagnarsi, inzupparsi, essere bagnato (venir bagnato)
-lowa chapa chapa = essere bagnato fradicio
-lewa = ubriacarsi (venir badato/allevato)
-lewa chapa chapa = essere ubriaco fradicio
tuli = fermo, immobile, calmo; gravoso, dannoso
-tulia = assestarsi, calmarsi, esser calmo
-tulia tuli = essere calmissimo * Alcuni verbi possono venir enfatizzati da una particella onomatopeica
-nyamaza = essere silenzioso (che riproduce il suono dellazione del verbo)
-niamaza jii = essere muto come una tomba -anguka = cadere
-anguka pu! = cadere col botto
-ondoka = partire, sloggiare, togliersi di mezzo
-ondoka vu! = andarsene in fretta
-cheka = ridere, sorridere
-cheka kwe kwe kwe = sghignazzare
-lia = piangere; gridare (anche di gioia)
-lia kwi kwi kwi = gridare a squarciagola

67
* Lo swahili avrebbe 2 tipi di frasi che sussumono tutte le costruzioni frasali
T IPO A) Ogni tipo di frase, affermativa o negativa:
frasi principali,
frasi relative col pronome indipendente (amba-),
frasi subordinate introdotte da congiunzione (kwamba, )
T IPO B) frasi, sia affermative che negative,
col verbo, sia con congiunti che no, con un clitico relativo

* In base a 3 propriet le frasi si possono distinguere in T IPO A o T IPO B :


1) Posizione del soggetto (ordine SV oppure VS)
2) Presenza di negativo in posizione 1 pre-iniziale (ha-) oppure di negazione in posizione 3 post-iniziale (-si-)
3) Possibilit di topicalizzazione delloggetto (costruzione focale)

enclitici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

RELPC
NEG1 SM NEG2 NEG3 TAM RELPC1 OM VS Ext FV
PLIMP

ST
SOGGET TO T EMPO
RELAT IVO stem BASE POST-F INALE
NEG INF INIT IVO NEG ASPET TO OP EST ENSIONE F INALE
NEGAT IVO marke V ERBALE RELAT IVO Harford
ABIT UALE MODO
r

-na- -a
si- -si- -ye-
pvn -ja- -ki- ku- -ik- -i -ini
ha- -po-
-ki- -e

ku- -to-

hu-

radice flessionale (AUX) macro-radice (V) conjunct TAM

HARF ORD C. - Verbal Inflection and Clause Structure in Swahili CAP.4

68
* T IPO A *
F RASI PRINCIPALI
SUBORDINAT E INT RODOT T E DA CONGIUNZIONE
RELAT IV E COL PRONOME INDIPENDENT E
* F RASI PRINCIPALI > ORDINE S-V (SOGGET TO - V ERBO)
Rosa alikwenda nyumbani = Rosa and a casa 16pag90
pvn1III-(passato)- -a 9/10>17

* Linversione V-S comunque grammaticale (accettata), non ristretta a casi eccezionali come nel tipo B
warithi [ni] hawa jamaa = gli eredi [sono] la famiglia (e non altri) nota24i pag89
pn2 DIM2 9/10

* La negazione av viene tramite ha- (posizione 1) [frasi dichiarative]


oppure tramite -si- (posizione 3) [frasi NON dichiarative]
Zakaria hakusema lo lote = Zakaria non disse niente [Zakaria non (egli) disse (parola) qualsiasi] 18
NEGpvn1III-(passatoNEG) REL5 pvn5 [neno]
nisipike = io non cucino [che io non cucini/debba cucinare] 19
pvn1I-(NEG)- -e

* La topicalizzazione delloggetto , nel tipo A e non nel tipo B, grammaticale


mwanamke machozi yalimtoka = ( al)la donna, le uscirono lacrime 21
pn1 pn6 pvn6-(passato)-OP1III- -a

* F RASI SUBORDINAT E (introdotte da congiunzione o da pronome relativo indipendente) -amba = dire, insultare; giurare
kisu ambacho kitafaa = il coltello che andr bene 23 -ambia [EST ENSIONE PREPOSIZIONALE] = dire a
pn7 REL7 pvn7-(futuro)- -a kwamba [INF INITO] = (il) dire
Charles alitambua kwamba siku za kukaa pale zilikuwa zikikata kwamba
pvn1III-(passato)- -a 9/10 GEN10 pn15 DIM16 pvn10-(passato) + (gerundio)

= Charles si rese conto che i giorni passati l (dello star l) si stavano esaurendo poich (si stavano accorciando) 24

* Linversione V-S comunque grammaticale (accettata), non ristretta a casi eccezionali (come nel tipo B)
warithi [ni] hawa jamaa = gli eredi [sono] la famiglia (e non altri) nota24i pag89
pn2 DIM2 9/10

* ORDINE S-V (SOGGET TO - V ERBO)


kitabu ambacho mtoto amekiona jana = Il libro che il bambino ha visto ieri 27
pn7 REL7 pn1 pvn1III-(perfetto)- -a ADV

* La negazione av viene tramite ha- (posizione 1) [frasi dichiarative]


daktari aliwaambia wazi kwamba hawatapata mtoto = il dottore disse loro chiaramente che non (essi) non avranno il bambino [Kezilahabi] pag47/101 (29)
9/10 pvn1III-(passato)-OP2III ADV NEGpvn2III-(futuro) pn1
barua ambazo hawataziandika = le lettere che non (essi) scriveranno 3/30
9/10 REL10 NEGpvn2III-(futuro)-OP10

* La topicalizzazione delloggetto , nel tipo A e non nel tipo B, grammaticale


kitabu changu ambacho yule mtoto, Asha alidai kwamba nilimpa = il mio libro [quello] col bambino, Asha pretese che (io) glielo dessi 33
pn7 CONN7-POSS1I REL7 DIM1 pn1 pvn1III-(passato) pvn1I-(passato)-OP1III- -a

Asha alidai kwamba kitabu hiki, nilikisoma = Asha pretese che [proprio] questo libro, (io) lo leggessi 34
pvn1III-(passato) pn7 DIM7 pvn1I-(passato)-OP7- -a

69
* T IPO B *
RELAT IVO AF F ISSO (INF ISSO o SUF F ISSO) * Ci sono 2 tipi di clitici relativi:
* REL infisso (posizione 5 relativo/limitativo)
* Ordine delle parole V-S (verbo - soggetto) > INV ERSIONE DEL SOGGET TO kazi iliyomfaa = il lavoro che gli aggrada 2 pag76
9/10 pvn9-(passato)-REL9-OP1III- -a
Se la frase relativa contiene il soggetto (indipendente) espresso
l INV ERSIONE OBBLIGATORIA * REL suffisso (posizione 10 relativo/pluralizzatore)
* F RASE RELAT IVA OGGET TO (il REL si riferisce alloggetto del verbo) kazi itufaayo = il lavoro che ci va (andava/andr) bene 3
9/10 pvn9-OP2I- -a-REL9
kitabu anachosoma Hamisi = il libro che legge Hamisi 6
pn7 pvn1III-(presente)-REL7- -a

* Anche nelle frasi (non realtive) con COST RUZIONE LOCAT IVA INV ERSA (sorta di focalizzazione)
il soggetto grammaticale precede il verbo mentre
quello logico posposto
nyumbani pamefika mgeni wetu = () a casa (che) giunto il nostro ospite 7
9/10>16 pvn16-(perfetto)- -a pn1 CONN1-POSS2I

* In certi esempi il soggetto non posposto: qui il verbo un prestito arabo senza vocale tematica bant (-a)
oppure il REL funge da av verbio temporale
watu Asha aliodai kwamba kitabu hiki walikisoma = Asha rivendic che la gente leggesse questo libro 9 [???]
pn2 pvn1III-(passato)-REL2- -a pn7 DIM7 pvn2III-(passato)-OP7- -a
Flora alipofika alimkuta Charles = quando Flora arriv incontr Charles 10
pvn1III-(passato)-REL16- -a pvn1III-(passato)-OP1III- -a

* La negazione del relativo clitico av viene tramite -si- (posizione 3) [dichiarative non relative negate da ha-]
kengele isiyolia = la sveglia che non ha suonato (non suona/non soner) 11
9/10 pvn9-(NEG)-REL9- -a

* La topicalizzazione delloggetto , nel tipo B e non nel tipo A, non-grammaticale


watu kitabu hiki, niliodai kuwa walikisoma = la gente, questo libro, (io) pretesi che lo leggessero 14 [XXX]
pn2 pn7 DIM7 pvn1I-(passato)-REL2- -a F OSSILE pvn2III-(passato)-OP7- -a

* La topicalizzazione delloggetto, il preporre loggetto allo scopo di evidenziarlo ( questo e non altro/riguardo a questo)
risulta essere strettamente correlata alla negazione pre-iniziale, alla negazione del soggetto ha-
Linversione V-S nelle frasi relative, quelle col pronome affisso al verbo, correlata alla negazione post-iniziale, lessicale, -si-

B
T IPO A
relativo affisso

ORDINE DELLE PAROLE S-V V-S

F OCALIZZAZIONE Y ES NOT

NEGAT IVO ha- / -si- -si-

70
* F RASI INDIRET T E *

* Le frasi indirette
(le subordinate che riferiscono uno stato od unopinione)
sono introdotte dalle congiunzioni
kwamba = che
kuwa = cos che le quali, in generale, sono facoltative dopo un verbo assetorio
e portano il verbo allindicativo od al condizionale (-nge-)

alisema (kwamba/kuwa) anakupenda = (egli) disse che ti ama


pvn1III-(passato) pvn1III-(passato)-OP1II

ninapenda kwamba/kuwa ameondoka = mi fa piacere che sia andato via (io gradisco che egli partito)
pvn1I-(presente) pvn1III-(perfetto)

tumefurahi kwamba/kuwa umeschinda = ci ha fatto piacere che tu abbia vinto


pvn2I-(perfetto) pvn1II-(perfetto)

alikiri kwamba/kuwa angependa kuondoka = (egli) ammise che gradirebbe andar via
pvn1III-(passato) pvn1III-(condizionale) pn15

kwa kweli, sijui anataka nini = veramente (in verit io) non so cosa (egli) voglia
9/10 pvn1INEG- -i pvn1III-(presente)
alikataa kuniambia ni nani alikichukua = (egli) rifiut di dirmi chi ( che) la prese
* PRONOME INT ERROGAT IVO: pvn1III-(passato) pn15-OP1I pvn1III-(passato)-OP7

pvn-pi? = quale? sijui ana shida gani yule = (io) non so che tipo di problema abbia quello (quella persona)
pvn1INEG- -i pvn1III+na pn5 DIM1
* AVV ERBI INT ERROGAT IV I:
hatujui kitabu gani (kipi) ni bora = (noi) non sappiamo quale libro sia il migliore
nini? = (che) cosa?
NEGpvn2I- -i pn7 pvn7 INV
nani? = chi?
gani? = di che tipo?, quale?
nitakuonyesha wapi ninakaa = (io) ti mostrer dove (io) abito
pvn1I-(futuro)-OP1II pvn1I-(presente)
wapi? = dove?
* wakati (w-/ny) > nyakati wakati nina furaha, ninaimbia = quando (io) sono felice (ho gioia), (io) canto
= tempo (in generale) F OSSILE pvn1I+na 9/10 pvn1III-(presente)
momento, periodo, stagione wakati alifika, tuliondoka = quando (egli) arriv, (noi) andammo via
wakati = quando; mentre F OSSILE pvn1III-(passato) pvn1III-(passato)
anapenda kunywa chai wakati anasoma = gli piace (egli gradisce) bere t mentre legge
pvn1III-(presente) pn15 9/10 F OSSILE pvn1III-(presente)
ninataka kusafiri wakati ninaweza = (io) voglio viaggiare quando (io) posso
pvn1I-(presente) pn15 F OSSILE pvn1I-(presente)

71
F RASI INDIRET T E > CITAZIONI

1 (ya) kwamba Hamisi aliniambia kwamba anapenda kusoma


pvn1III-(passato)-OP1I (presente) pn15
Hamisi mi disse che gli piace leggere
2 (ya) kuwa Hamisi aliniambia kuwa anapenda kusoma
pvn1III-(passato)-OP1I (presente) pn15

Hamisi aliniambia eti anapenda kusoma Hamisi mi disse che (presumibilmente) gli piacerebbe leggere
pvn1III-(passato)-OP1I (presente) pn15
3 eti
Fatuma aliniambia eti nisome kitabu chake ili nifaulu mtihani Fatuma pretende che io legga il suo libro per passare lesame
pvn1III-(passato)-OP1I pvn1I- -e pn7 CONN7-POSS1III pvn1I- -(e) pn3

4 kwa mujibu wa kwa mujibu wa Fatuma, Hamisi anapenda sana kusoma secondo (in accordo a) Fatuma ad Hamisi piace molto leggere
GEN17 pn1 GEN1 pvn1III-(presente) ADV pn15

amba [AVV ERBIO] = forse


amba [INT ERIEZIONE] = esatto, proprio cos
-amba [V ERBO ARCAICO] = parlare
-amba (kuamba) [V ERBO] = inveire; entrare in contatto
-ambia [estensione applicativa] = dire/parlare a

amba- [PRONOME RELAT IVO] = che, il quale

* kwamba [CONGIUNZIONE] = che; affinch, allo scopo di


kama kwamba = come se
kwamba kwamba = sia sia
{kwamba/kwamba}

* kuwa [CONGIUNZIONE] = cos che, allo scopo di


hali ya kuwa = visto che, mentre
-wa (kuwa) [V ERBO] = essere

eti [AVV ERBIO] = presumibilmente


* eti (ati) [CONGIUNZIONE] = come se ; pare che , si dice che
eti! [INT ERIEZIONE ESORTAT IVA] = ehi! , senti un po! , come?

mujibu (mu-/wa-) = azione legale; ci che conforme a


* kwa mujibu wa = in accordo a, secondo

72
CAUSA/CONSEGUENZA

5 kwa hiyo, Hamisi anapenda kusoma. kwa hiyo, atafaulu mtihani Hamisi gradisce studiare perci avr successo allesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

6 kwa sababu hiyo, Hamisi anapenda kusoma. kwa sababu hiyo, atafaulu mtihani ad Hamisi piace studiare, per questo motivo passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

7 kutokana na hayo, Hamisi anapenda kusoma. kutokana na hayo, atafaulu mtihani ad Hamisi piace studiare, come risultato passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

8 hivyo, Hamisi anapenda kusoma. hivyo, atafaulu mtihani ad Hamisi piace studiare, cos (in tal modo) passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

9 basi, Hamisi anapenda kusoma. basi, atafaulu mtihani ad Hamisi piace studiare, quindi/allora passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

10 ndiyo maana/sababu Hamisi anapenda kusoma. ndiyo maana (sababu) atafaulu mtihani Hamisi gradisce studiare questa la ragione per la quale passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 COPULA pn6 9/10 (futuro) pn3

11 kutokana na kuwa kutokana na kuwa Hamisi anapenda kusoma, atafaulu mtihani dal fatto che ad Hamisi piace studiare, passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

12 kwa kuwa/kwa vile kwa kuwa Hamisi anapenda kusoma, atafaulu mtihani poich ad Hamisi piace studiare, passer lesame
pvn1III-(presente) pn15 (futuro) pn3

13 kwani/kwa sababu Hamisi atafaulu mtihani kwani/kwa sababu anapenda kusoma Hamisi passer lesame per il motivo che gli piace studiare
pvn1III-(futuro) pn3 (presente) pn15

hiyo [DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO] = codesti (classe 4)


codesto (classe 9)
* kwa hiyo = perci, quindi, di conseguenza ndiyo [COPULA ENFAT ICA] = proprio
{kwa (namna) hiyo = con/in sta maniera} {ndiyo (copula/pvn9 + -li + REL1/9)}
maana (ma-) = senso, significato
sababu (-/-) = motivo, ragione; causa * ndiyo sababu/maana = esso perch, questa (proprio) la ragione
kwa sababu (ya) = a causa di
kwa sababu yako = a causa tua * kwa sababu (ya) = a causa di
kwa sababu gani? = per quale ragione?
* kwa sababu hiyo = per questa ragione
-toa = estrarre, tirar fuori
* kutokana na kuwa = perci, da ci
-toka [estensione potenziale] = uscire da; provenire da
{kutokana/kutokana na kuwa}
-tokana [na] [estensione potenziale/reciproca] = separarsi [da] ; derivare, risultare [da]
* kutokana na hayo = in virt di , a causa di, per colpa di
hayo [DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO] = codesto (classe 6) kuwa [CONGIUNZIONE] = cos che, allo scopo di
{kutokana/kutokana na (mambo) hayo} * kwa kuwa = poich
vile [DIMOST RAT IVO DI LONTANANZA] = quelli (classe 8)
hivyo [DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO] = codesti (classe 8) * kwa vile = siccome, poich
* hivyo = cos, in tal modo {kwa/kwae vile vitu = in/con quelle cose}
kwa hivyo = perci
kwa hivyo? = e allora? , e quindi
* kwani = perch
vivyo hivyo [F ORMA MODIF ICATA NEL RADDOPP IO (hv) ] = proprio cos, allo stesso modo
{ (vitu) hiyo = ste cose}

basi (baas) = ebbene, dunque, quindi, allora


basi! = bene (cos) !

73
SCOPO

14 ili + CONGIUNT IVO Hamisi anasoma sana ili walimu wampende Hamisi studia molto affinch gli insegnanti lo gradiscano
pvn1III-(presente) ADV pn2 pvn2III-(presente)-OP1III- -e

15 kwa ajili ya + INF INITO Hamisi anasoma sana kwa ajili ya kufaulu mtihani Hamisi studia molto per passare lesame
pvn1III-(presente) ADV GEN17 9/10 GEN9 pn15 pn3

* ili [+ CONGIUNT IVO] = affinch, allo scopo di

ajili (-/-) = causa, motivo


* kwa ajili ya [+ INF INITO] = per causa (amore) di
kwa ajili yake = per amor suo/a causa sua

74
ASSIMIL

75
1
kitu (ki-/vi-) > vito @ jambo (j-/m-) > mambo
cosa > cose (concrete @ non concrete)

-anza = iniziare, cominciare


-a kwanza = primo [numero ordinale]
somo la kwanza ahsante @ ahsanteni = grazie a te @ grazie a voi
pn5 GEN5 (infinito)
bi; bibi (-/ma-) > mabibi = signora, signorina > signorine
hujambo? bibi (-/-) > bibi = nonna > nonne
(NEG)pvn1II jambo (j-/m-) > mambo = cosa (non concreta), affare, faccenda; argomento (di conversazione) > cose
sijambo, na wewe hujambo? mimi = io
pvn1INEG (NEG)pvn1II
mtoto (m-/wa-) > watoto = bambino > bambini
mimi sijambo sana, na bi Maua hajambo? na = e, anche: con; persino
pvn1INEG (NEG)pvn1III
sana = molto, moltissimo, assai
hajambo
(NEG)pvn1III somo (-/ma-) > masomo = lezione; lettura; (materia di) studio > lezioni
na watoto hawajambo? ua (ma-) > maua = fiore > fiori
pn2 (NEG)pvn2IIII
wewe; we; wee = tu
hawajambo. ahsante
(NEG)pvn2IIII
pronome prefisso verbo-nominale
indipendente pvn

CLASSE AF F ERMAT IVO NEGAT IVO

1 io mimi ni- si-


(m-)
tu wewe u- hu-

egli/ella yeye a-/yu-* ha- *


coi locativi e negli aggettivi determinativi

2 noi sisi tu- hatu-


(wa-)
* Lezione prima [del cominciare]
voi ninyi m- ham-
Tutto ok? [non tu problema?]
essi/esse wao wa- hawa- Tutto bene [non io problema] , e tu come stai?
Io sto molto bene e la signora Maua (F iori) come sta?
(Lei) sta bene [non egli/lei problema]
Ed i bambini come stanno [non essi problema] ?
(Essi) stanno bene, grazie.

76
au = o, oppure
biriani (-/-) = pietanza di riso
chai (-/-) = t
habari (-/-) > habari = notizia > notizie

2
hapana [hapana] = no [non (il) posto determinato () con]
haya [haya] = ok, va bene [questi (DIMOST RAT IVO DI V ICINANZA CLASSE 6 = h- + vocale del pvn6 + pvn6) ]
lakini = ma, per
leo (-/-) = oggi
-leta > lete! = portare > porta! [IMPERAT IVO IRREGOLARE]
maji (ma-) = acqua; liquido, fluido
-moja = uno, 1
somo la pili na = e, anche: con; persino
pn5 GEN5
mkahawa (m-/mi-) > mikahawa (m-/mi-) = bar, ristorante > ristoranti
mkahawani mkahawa (m-/mi-) > mkahawani (ka-) = ristorante > ristorante-in [al ristorante:
pn3>pn17 il suffisso locativo cambia la classe del sostantivo portandola, in genere, nella 17 (luogo indeterminato/superficie)]
habari?
9/10 njaa (-/-) = fame; carestia
nzuri pilau (-/-) + riso al forno con brodo, cipolla e spezie
pn10 pili = in secondo luogo [AVVV ERBIO]
leo una pilau au biriani? -a pili = secondo [NUMERO ORDINALE]
9/10 pvn1II+na 9/10 9/10 soda (-/-) = bibita analcolica
leo nina pilau, sina biriani -zuri = bello; buono
9/10 pvn1I+na 9/10 pvnNEG1I+na 9/10
-wili = due, 2 [pn10 (n-) + w- = mb-]
nina njaa. lete pilau mbili
pvn1I+na 9/10 (imperativo) 9/10 pn10+w-
na maji?
pn6 * ORDINE DELLE PAROLE *
hapana. lakini lete soda moja na chai moja SOSTANT IVO + AGGET T IVO
(imperativo) 9/10 (pn9) 9/10 (pn9)
haya pilau mbili = due pilau
DIM6 [mambo] pilau nzuri = (un) buon pilau / (dei) pilau buoni

* lo (il) swahili non ha il verbo avere che quindi vien reso parafrasicamente *
al presente si usa una copula (un verbo non coniugabile)
[pvn + na (complemento oggetto obbligatorio)]
nina @ sina = io ho @ io non ho [io (sono) con @ non io (sono) con]
una @ huna = tu hai @ tu non hai [tu (sei) con @ non tu (sei) con]
ana @ hana = egli ha @ egli non ha [egli () con @ non egli () con]
tuna @ hatuna = noi abbiamo @ noi non abbiamo [noi (siamo) con @ non noi (siamo) con]
mna @ hamna = voi avete @ voi non avete [voi (siete) con @ non voi (siete) con]
wana @ hawana = essi hanno @ essi non hanno [essi (sono) con @ non essi (sono) con]
negli altri tempi si usa il verbo essere (kuwa) seguito da na + complemento oggetto
-wa (kuwa) = essere (verbo monosillabico che con alcuni marcatori temporali mantiene il morfema infinitivo)

nilikuwa na @ sikuwa na = io avevo @ io non avevo [io ero con @ non io ero con]
nitakuwa na @ sitakuwa na = io avr @ io non avr [io sar con @ non io sar con]
nimekuwa na @ sijawa na = io ho avuto @ io non ho (ancora) avuto [io sono stato con @ non io sono ancora stato con]
niwe na @ nisiwe na = che io abbia @ che io non abbia [io sia con @ io (no) sia con]

77
somo la tatu
3 hodi = () permesso? , fate largo!
jambo (j-/m-) > mambo = cosa (non concreta), questione > cose
jiko (ji-/me-) > meko = cucina, focolare > cucine
juma (-/ma-) > majuma = settimana > settimane
Juma = nome proprio maschile
pn5 GEN5 3 jumapili (-/-) = domenica ( settimanaSeconda)
karibu = presso, vicino; avanti! , prego!, benvenuto!
Juma yuko wapi?
pvn1III-REL17(locativo) kazi (-/-) = lavoro, occupazione
lakini = ma, per
hodi? leo (-/-) = oggi
karibu marahaba = grazie (in risposta a shikamoo)
uko wapi? ni @ si = , sono @ non , non sono [COPULA V ERBO ESSERE AL PRESENT E]
pvn1II-REL17
-pita = passare, oltrepassare; superare; scorrere
nipo jikoni. pita shikamoo = buongiorno [afferro (i) piedi]
pvn1I-REL16 pn5>17 (imperativo)
wapi? = dove?
shikamoo
marahaba. hujambo?
(NEG)pvn1II * IMPERAT IVO *
sijambo. Juma yuko wapi? la seconda persona singolare corrisponde alla radice (con vocale tematica -a) senza pvn
pvn1INEG pvn1III-REL17
yuko kazini -pita (= passare, oltrepassare, andare avanti) > pita! = passa (tu) !
pn1III-REL17 pn9>17
lakini leo ni jumapili! la seconda persona plurale corrisponde alla radice (con vocale tematica -e) + pluralizzatore -ni
9/10 9/10
-pita (= passare, oltrepassare, andare avanti) > piteni! = passate (voi) !
se presente un oggetto prefisso (OP) la vocale tematica -e

V ERBO ESSERE PRESENT E LOCAT IVO -pita (= passare, oltrepassare, andare avanti) > nipite! = fammi passare !
nipiteni! = fatemi passare!
pvn locativi
-soma (= leggere) > kisome! = leggilo !
kisomeni! = leggetelo
1 ni- nipo, niko, nimo (io) ci sono
[kitabu (ki-/vi-) > vitabu = libro > libri]
u- upo, uko, umo (tu) ci sei

[a-] yu- (y-) yupo, yuko, yumo (egli) c

2 tu- (tw-) tupo, tuko, tumo (noi) ci siamo


hodi? - karibu
m- m(u)po, m(u)ko, m(u)mo (voi) ci siete () permesso? - avanti

shikamoo - marahaba
wa- wapo, wako, wamo (essi) ci sono i miei rispetti - grazie

-o di riferimento (REL)

16 pa- (p-) luogo determinato/circoscritto -po

17 ku- luogo indeterminato/superficie/lontano -ko

18 mu- (m-) luogo interno/dentro -m(w)o

78
4
ni @ si
(io) sono @ (io) non sono
-dogo @ -kubwa
piccolo @ grande
mimi ni mdogo @ mimi si mkubwa
somo la nne io sono piccolo @ io non sono grande
pn5 GEN5 4

njiani presente (durativo) affermativo > pvn-na-[ku--OP-]-[REL]- a


pn9>17
mnakwenda wapi?
pvn2II-(presente)
tunakwenda mjiani gereji -dogo = piccolo
pvn2I-(presente) pn9>17 9/10
-enda (kwenda) = andare
sisi tunakwenda hospitali. mna nafasi? gereji (-/-) = autorimessa, garage
pvn2I-(presente) 9/10 pvn2II+na 9/10
-gonjwa = malato, ammalato
ndio. watoto wana homa? hapana = no
pn2 pvn2+na 9/10
homa (-/-) = febbre, malattia febbrile
huyu mdogo ni mgonjwa. huyu mkubwa hana kitu ( ho)spitali (-/-) = ospedale
DIM1 pn1 pn1 DIM1 pn1 (NEG)pvn1III+na pn7
huyu (huyu) = questo (classe 1) [h- + vocale pvn + pvn 1III]
pole. ni mtoto mwanamke au mtoto mwanamme?
pn1 pn1 pn1 pn1 kitu (ki-/vi-) > vitu = cosa > cose
ni mwanamke, na wewe ni Mwingereza? -kubwa + grande: importante
pn1 pn1 mimi = io
hapana, mimi si Mwingereza, mimi ni Mfaransa Mfaransa (m-/wa-) > Wafaranza = Francese > Francesi
pn1 pn1 mji (m-/mi-) > miji = citt; utero > uteri
mtoto (m-/wa-) > watoto = bambino > bambini
mwanamke (mw-/w-) > wanawake = femmina, donna > donne [mwana (mw-/w-) > wana + mke (m-/wa-) > wake = figlio-moglie]
mwanamme (mw-/w-) > wanaume = maschio, uomo > uomini [mwana (mw-/w-) > wana + mume (m-/wa-) > waume = figlio-marito]
Mwingereza (mw-/w-) > Waingereza = Inglese > Inglesi

-na- = marcatore del tempo presente attuale/durativo (concomitante)


[nelle frasi subordinate rende unazione contemporanea a quella della principale anche se questa al passato]

nafasi (-/-) = tempo libero, opportunit; luogo, posto (libero)


ndio; ndiyo (ndiyo) = si (proprio, di certo, sicuramente) [COPULA (ni) ENFAT ICA = esso che (pn9 + -li + REL9 = verbo relativo atemporale)]
njia (-/-) = via, strada; progresso, efficienza
pole! = poverino! , mi spiace! (espressione indirizzata ad 1 persona sofferente)
sisi = noi
-na- = PRESENT E AT T UALE/DURAT IVO
wapi? = dove?
ninakwenda @ siendi (sendi) V ERBI MONOSILLABICI wewe = tu
(io) vado @ (io) non vado * con alcuni marcatori temporali trattengono il morfema infinitivo *
tunakwenda @ hatuendi -cha (kucha) = aver paura, temere; sorgere (del sole)
(noi) andiamo @ (noi) non stiamo andando
-chwa (kuchwa) = tramontare (del sole)
unakuja @ huji -fa (kufa) = morire
(tu) vieni @ (tu) non vieni -ja (kuja) = venire, arrivare; accadere Uingereza (u-) > Mwingereza (mw-/wa-)
unakula @ huli -la (kula) = mangiare Inghilterra > Inglese
(tu) mangerai @ (tu) non mangerai -nya (kunya) = piovere; defecare Ufaransa (u-) > Mfaransa (m-/wa-)
unakila @ hukili {kitu (ki-/vi-)} -nywa (kunywa) = bere Francia > Francese
(tu) la stai mangiango @ (tu) non la mangi -pa (kupa) = dare [a] Italia (-/-) > Mwitaliano (mw-/wa-)
-wa (kuwa) = essere, divenire Italia > Italiano
V ERBI NON MONOSILLABICI
* ma con lo stesso comportamento *

-enda (kwenda) = andare, camminare; funzionare


-isha (kuisha) = cessare, finire, terminare

79
-la (kula) @ -nywa (kunywa)
mangiare @ bere

5
entrambi, con alcuni marcatori tra cui -na-, trattengono il morfema infinitivo

basi = ebbene
bia (-/-) = birra
-enda (kwenda) > nenda! = andare > va! [IMPERAT IVO IRREGOLARE]
somo la tano -fanya = fare; costruire
pn5 GEN5 5
hapana = no
haraka (-/-) = fretta, furia, irrequietezza
safari haraka = in fretta, frettolosamente [AVV ERBIO]
9/10
hasa = esattamente, particolarmente, specialmente, proprio
tuko wapi? hata = quindi; fino a, persino, nientemeno, affatto
pvn2I-REL17 hata mimi = anchio
tupo Chalinze. unataka kula kitu? kahawa (-/-) = caff (bevanda)
pvn2I-REL16 pvn1II-(presente) (infinito) pn7 kitu (ki-/vi-) > vitu = cosa > cose
-la (kula) = mangiare
hapana. sina njiaa. hasa ninataka kujisaidia
pvn1INEG+na 9/10 pvn1I-(presente) (infinito)-OPriflessivo -leta > lete! = portare > porta! [IMPERAT IVO IRREGOLARE]
lakini = ma, per
basi nenda! lakini fanya haraka. hatuna muda mimi = io
(imperativo) (imperativo) 9/10 (NEG)pvn2I+na pn3
-moja = uno, 1
mnakunywa nini? muda (mu-/mi-) > mida = periodo (lasso) di tempo
pvn2II-(presente)
na = e, anche; con
mimi ninakunywa bia. yeye anakunywa kahawa. na wewe unataka nini? nini? = (che) cosa?
pvn1I-(presente) 9/10 pvn1III-(presente) 9/10 pvn1II-(presente) njaa (-/-) = fame; carestia
hata mimi ninataka kahawa -nywa (kunywa) = bere
pvn1I-(presente) 9/10 -saidia = aiutare, assistere; favorire, agevolare
lete kahawa moja, tafadhali -jisaidia = assistere s (andare alla toilette)
(imperativo) 9/10 (pn9+m=) (imperativo) safari (-/-) = viaggio; volta, turno
-tafadhali = piacere, esser gradito; fare un favore, esser cos gentile da
-taka = volere, desiderare
wapi? = dove?
wewe = tu
yeye = egli / ella
tuko wapi? - tupo Chalinze.
dove (noi) siamo? - (noi) siamo a Chalinze
nellinterrogativa il rifermento ad un luogo indeterminato (-ko = REL17)
mentre nella risposta ad un luogo determinato (-po = REL16)

80
nani? @ nini? @ je? @ wapi? @ lini? (wakati gani?)
chi? @ cosa? @ come? @ dove? @ quando? (periodo quale?)

(mtoto) anaitwa nani? = (il bambino) come si chiama?


{egli viene chiamato chi?}

kwa = con; per; tramite, per mezzo di [genitivo 15 (infiniti sostantivati)]

6
kwa = presso, in, a [genitivo 17 (luogo indeterminato)]
kwa nini? = perch? per quale motivo? [in cosa?]
bahati (-/-) = fortuna
-cha (kucha) = sorgere (del sole)
-chea (-chelea) [estensione preposizionale] = esser sorpreso dallalba, temere di
-chelewa [estensione preposizionale/passiva] = tardare, far tardi, essere in ritardo
somo la sita hongera (-/-) > hongera = felicitazione > congratulazioni
pn5 GEN5 6
-hongera = superare una crisi, sistemarsi (di un problema)
hongera -ita = chiamare; gridare
9/10
-itwa [estensione passiva] = venir chiamato, chiamarsi
hujambo?
(NEG)pvn1II jambo (j-/m-) = cosa (astratta), faccenda
sijambo. na nyinyi hamjambo? mtoto (m-/wa-) > watoto = bambino > bambini
pvn1INEG (NEG)pvn2II
mwana (mw-/w-) > wana = figlio
hatujambo. hongera kwa kupata mtoto. anaitwa nani? mke (m-/wa-) > wake @ mume (m-/wa-) > waume = moglie @ marito
(NEG)pvn2I 9/10 GEN17 (infinito) pn1 pvn1III-(presente)- PASS.-a
mwanamme (mw-/w-) > wanaume = maschio, uomo
anaitwa Tatu mwanamke (mw-/w-) > wanawake = femmina, donna
pvn1III-(presente)- PASS.-a
mtoto mzuri. una watoto wangapi? Mzungu (m-/wa-) > Wazungu = Europeo, uomo bianco
pn1 pn1 pvn2II+na pn2 pn2 nani? = chi?
nina watoto sita. wanaume watatu na wanawake watatu nini? = (che) cosa?
pvn1I+na pn2 INVARIABILE pn2 pn2 pn2 pn2 (pn)-ngapi? = quanti?
una bahati ninyi (nyinyi) = voi
pvn1II=na 9/10 -pata = trovare, ottenere, raggiungere; riuscire a; esser vittima di, soffrir di
ndyo. watoto ni raha. nyinyi Wazungu mnachelewa kuzaa. kwa nini? raha (-/-) = felicit
pn2 9/10 pn2 pvn2II-(presente)- -PREP/PASS-a (infinito) GEN17
-tatu = tre, 3
Tatu = nome proprio
-zaa = generare, partorire, fruttificare; riprodursi
-zuri = bello; buono
AGGET T IV I NUMERALI NUMERI ORDINALI
-moja = 1 [GEN + numero cardinale]
-moja = 1, uno
-wili = 2 -a kwanza = primo (del cominciare)
mtu mmoja = un uomo CIF RE
-tatu = 3 pn1 pn1 -a pili = secondo (della seconda istanza) [classe 9/10 (pn n-) ]
-nee = 4 mti mmoja = un albero
-a tatu = terzo (del 3) moja = 1 (n- + m- = )
-tano = 5 pn3 pn3
-a nee = quarto mbili = 2 (n- + w- = mb-)
sita = 6 [INVARIABILE] jina moja = un nome
[pn5] n+= -a tano = quinto tatu = 3 (n- + t- = )
saba = 7 [INVARIABILE]
kitu kimoja = una cosa -a sita = sesto nee = 4 (n- + n- = )
-nane = 8 pn7 pn7
-a saba = settimo tano = 5 (n- + t- = )
tisa = 9 [INVARIABILE] nyumba moja = una casa
-a nane = ottavo sita = 6 (n- + s- = )
kumi = 10 [INVARIABILE] pn9/10 pvn9+=
-a tisa = nono saba = 7 (n- + s- = )
ukweli mmoja = una verit
pn11 pn11=3 -a kumi = decimo nane = 8 (n- + n- = )
mahali pamoja = un posto -a mwisho = ultimo (della fine) tisa = 9 (n- + t- = )
pn16 pn16
kumi = 10 (n- + k- = )

81
7
somo la saba
lezione GEN5 7

* -ni = SUF F ISSO LOCAT IVO *


tunakwenda mjini = (noi) andiamo in citt -enda (kwenda) = andare
unakwenda kijijini = (tu) vai al villaggio gereji (-/-) = autofficina, garage
kazi (-/-) = lavoro, attivit
twende mezani! = andiamo a tavola!
meza (-/-) = tavolo
* si utilizza anche con nomi astratti: stesheni (-/-) = stazione
ninakwenda kazini = (io) vado al lavoro/sto andando al lavoro -zuri = bello; buono

mji (m-/mi-) > miji = citt


* non si utilizza coi nomi propri e con alcuni prestiti stranieri:
kijiji (ki-/vi-) > vijiji = villaggio > villaggi
ninakwenda Mombasa = (io) vado/sto andando [a] Mombasa (delle radici monosillabiche si forma il diminutivo
anakwenda gereji = (egli) va [al] garage sostituendo al pn originale quello delle classi 7/8 + -ji- = kiji-)
mnakwenda stesheni = (voi) andate [alla] stazione
wamekwenda posta = sono andati alla posta
pvn2III-(perfetto)
amefika shule = arrivato a scuola
pvn1III-(perfetto)
AVV ERBI LOCAT IV I > sostantivo/av verbio + -ni
* non si utilizza se il nome seguito da un aggettivo:
tunakwenda mij mzuri = (noi) andiamo [in] una bella citt nyumba (-/-) > nyumbani = casa > in casa
karibu > karibuni = vicino > di recente
mijni pale = in quella citt (non molto lontana)
mijni kule = in quella citt (lontana)
mijni mle = dentro quella citt

* RIDUZIONE DEL PREF ISSO NEI NOMI COMPOST I *

mwanamke (m-/wa-) > wanawake = donna > donne [mwana (mw-/w-) > wana + mke (m-/wa-) > wake]
prole moglie
mwanamwali (m-/wa-) > wanawali = fanciulla, ragazza nubile > fanciulle [mwana > wana + mwali (mw-/w-) > wali]
(un) iniziando
mwanam(u)me (m-/wa-) > wanaume = uomo > uomini [mwana > wana + mume (m-/wa-) > waume]
marito

* nel terzo caso il secondo prefisso realizzato pienamente dal primo percui non viene ripetuto *
* NOZIONE DI MINIMALIT BISILLABICA *
* Le parole swahili sono accentate sulla penultima sillaba (quindi sono composte almeno da due sillabe);
Si potrebbe andare oltre ed affermare che tutte le parole swahili tendono a dividersi in 2 macrosillabe:
ne deriva che un verbo coniugato tende a separarsi in 2 sezioni autonome ove
la prima composta dal pvn e dal marcatore temporale
e la seconda da eventuali infissi (che rendono superfluo il morfema infinitivo) e dal tema verbale:
-lala = prender sonno, dormire: sdraiarsi; giacere > analala = (egli) dorme ana lla |
-la = mangiare > kula! = mangia! k la |
tunakula = stiamo mangiando tuna kla |
tunakila [kitu (ki-/vi-)] = la stiamo mangiando tuna kla |
* i verbi senza marcatore o col marcatore ridotto a vocale singola non presentano questa autonomia ritmica:
tule! = andiamo a mangiare! t~le
twala = mangiamo tw~la
hatuli = non stiamo mangiando/non mangiamo ha~t~li

82
T RADUZIONE DIALOGHI

* Lezione prima [del cominciare]

Tutto ok? [non tu problema?]


Tutto bene, e tu come stai?
Io sto molto bene e la signora Maua (F iori) come sta?
(Lei) sta bene
Ed i bambini come stanno? * Lezione quarta [del 4]
(Essi) stanno bene, grazie.
Per strada [strada-in/su]

* Lezione seconda [della seconda istanza] Dove state andando?


Andiamo in citt, allautofficina
Al ristorante [ristorante-in]
Noi andiamo allospedale. Avete posto? [siete voi con posto]
Come va? [notizie?] Certo. I bambini sono malati? [sono essi con febbre]
Bene [buone] Il piccolo malato. Il grande non ha niente [egli non con cosa]
Oggi hai pilau oppure biriani [sei tu con ] Poverino. E una femmina od un maschio? [ bambino femmina o bambino maschio]
Oggi ho pilau, non ho biriani E una femmina e tu sei (un) Inglese?
Ho fame. Porta due pilau No, io non sono (un) Inglese, io sono (un) Francese
E acqua?
No. Porta per una gassosa ed un t * Lezione quinta [del 5]
Va bene. [questi affari]
(In) viaggio

* Lezione terza [del 3] (Noi) dove siamo?


Siamo (a) Chalinze. Vuoi mangiare qualcosa?
Dov Juma [Juma lui- dove?]
No. (io) non ho fame. Per vorrei andare alla toilette [voglio assistermi]
Permesso Vabb, vai! Ma fai in fretta. (Noi) non abbiamo tempo
Avanti (Voi) cosa bevete?
(Tu) dove sei? Io bevo birra. Lui beve caff. E tu cosa vuoi?
(io) sono in cucina. Raggiungimi [passa] Anchio voglio (un) caff
Buongiorno [ti adisco i piedi] Porta un caff, per piacere.
Buongiorno, come stai? [grazie, (tu) no problem?]
Bene. Dov Juma? * Lezione sesta [del 6]
(Egli) al lavoro [lavoro-in]
Congratulazioni
Ma oggi domenica!
Come stai? [tu no problem?]
Bene, [io no problem] e voi come state?
(Noi) stiamo bene. Felicitazioni per (ottenere) il bambino, come si chiama
[(egli) viene chiamato chi?]
Si chiama Tatu [(egli) viene chiamato Tre]
(E un) bel bambino. Quanti bambini hai?
(Io) ho sei bambini. Tre maschi e tre femmine
Hai fortuna.
Gi. (I) bambini sono (la) felicit. Voi Europei tardate a generare, Perch?

83
8
somo la nane
lezione GEN5
-a
anasa (-/-) = lusso
anasa = lussuoso
au = o, oppure
chumba (ch-/vy-) > vyumba = stanza
chumba cha hoteli chanda (ch-/vy-) = dito
pn7 GEN7
chandalua (ch-/vy-) / chandarua (ch-/vy-) > vyandarua = zanzariera
ahaa! chumba kizuri! chura (ch-/vy-) = rana, ranocchio
pn7+ pn7+ -enda (kwenda) = andare
unakipenda? -eupe = bianco
pvn1II-(presente)-OP7 hoteli (-/-) = albergo
ndiyo. tizama! kitanda cha zamani, kiti kikubwa cha mbao kiroboto (-/-) = pulce
(imperativo) pn7 GEN7 pn9/10+z= pn7 pn7 GEN7 pn10+b=mb-
kitanda (ki-/vi-) = letto
kweli kizuri , chandarua (ni) cheupe kiti (ki-/vi-) > viti = sedia
pn7 pn7+ pn7+
-kubwa = grande
ahaa! kitanda kinaonekana ni cha anasa. ninakwenda kulala kweli (-/-) = verit, realt; onest
pn7 pvn7-(presente) GEN7 9/10 pvn1I-(presente) (infinito)
kweli = veramente
wewe mvivu! -lala = dormire, sdraiarsi
pn1
mvivu (m-/wa-) = poltrone, pigro
e! e! e! nini? ni nini?
-ona = vedere
vipi? una kiroboto au nini? -oneka [estensione potenziale] = esser visibile
pvn1II 9/10
-onekana [potenziale+reciproca=facilitativa] = apparire, vedersi, sembrare
hapana. ni chura!
pn7+ nini? = cosa?
-penda = amare, gradire
-tizama = guardare
vipi? = come? , in che modo?
-vivu = pigro
zamani (-/-) = epoca, tempo che fu
ubao (u-/m-) > mbao = tavola, asse
wewe = tu
-zuri = bello

84
somo la tisa
9 basi = ebbene, dunque
lezione GEN5 chini (-/-) = parte inferiore; in terra
choo (ch-/vy-) > vyoo = gabinetto, latrina; escrementi
unapoteza kila kitu! -enda (kwenda) = andare
pn1II-(presente) INVARIABILE pn7
hapo = l (luogo determinato); codesto luogo
mimi ninakwenda kuoga. viatu viko wapi? kabati (-/ma-) > makabati = armadio, credenza
pn1I-(presente) (infinito) pn8 pvn8-REL17
kiatu (ki-/vi-) = scarpa, sandalo
viatu vipi?
pn8 pvn8 kila = ogni [INVARIABILE + SOSTANT IVO SINGOLARE ( lunico aggettivo che precede il nome)]
viatu vya chooni kitana (ki-/vi-) = pettine
pn8 GEN8 pn7>16 kitu (ki-/vi-) = cosa (materiale) @ jambo (j-/m-) = cosa (non concreta)
hapo chini. unaviona? -oga = fare il bagno
DIM16 9/10 pn1II-(presente)-OP8
-ona = vedere
ndio. na kitana kiko wapi?
pn7 pvn7-REL17 pvn-(i)pi? = quale?
unapoteza kila kitu! tizama sandukuni -potea = esser perso
pn1II-(presente) INVARIABILE pn7 ! (imperativo) pn5>18
-poteza [estensione causativa] = perdere, smarrire (far esser perso)
hakimo sanduku (-/ma-) = cassettone, baule
(NEG)pvn7-REL18
basi tizama kabatini -tizama = guardare, osservare
(imperativo) pn5>18 vipi? = come? , in che modo?
wapi? = dove?

viatu viko wapi? = (le) scarpe dove sono? - hapo chini = l in terra
-ko = REL17 luogo indeterminato -po = REL16 luogo determinato
kitana kiko wapi? = (il) pettine dov? - tizama sandukuni = guarda nel cassettone - hakimo = non c
-ko = REL17 luogo indeterminato -ni = suffisso locativo 16/17/18 -mo = REL18 luogo interno

hapo = questo/quei (LUOGHI determinati/circoscritti)


hapo = qui, l [Luogo determinato vicino a chi ascolta]
hapo = in tal caso, date le circostanze, a quel punto [T EMPO determinato]

85
-oga @ -nawa
lavarsi (tutto @ in parte)

10
asubuhi (-/-) = mattino, mattina
asubuhi = di mattina (av verbio)
-cha (kucha) = sorgere (del sole)
-chelewa [estensione preposizionale/passiva] = tardare, far tardi, essere in ritardo
-chukua = prendere; portare
-fanya = fare, produrre
haja (-/-) = bisogno; motivo, necessit
somo la kumi -a haja = eccezionale, straordinario
pn5 GEN5 haraka = frettolosamente (av verbio)
asubuhi haraka (-/-) = fretta, irrequietezza
haya = questi [classe 6 ma-]
Juma! fanya haraka, utachelewa shuleni? haya (mambo) = ok, va bene [mambo (j-/m-)]
(imperativo) pn1II-(futuro) 9/10>17 kesho (-/-) = (il) domani, giorno seguente
subiri, ninanawa uso. tayari kesho = domani (av verbio)
(imperativo) pvn1I-(presente) pn11 kipande (ki-/vi-) = pezzo, parte
kitabu (ki-/vi-) = libro
chukua vitumbua kitumbua (ki-/vi-) = frittella di farina e riso
(imperativo) pn8
-nawa = lavarsi (la faccia, le mani)
hapana, nitanunua kipande cha samaki -nunua = comprare
pvn1I-(futuro) pn7 GEN7
(pvn)-pi? = quale?
haya. na kitabu hiki, unakichukua? samaki (-/-) = pesce
DIM6 pn7 DIM7 pn1II-(presente)-OP7
shule (-/-) = scuola
kitabu kipi? -subiri = aspettare, pazientare
pn7 pvn7+interrogativa tayari = pronto, preparato (aggettivo) ; gi (av verbio)
kitabu cha kiswahili uso (u-/nyu-) nyuso = faccia, viso; superficie
pn7 GEN7 pn7(modale)

hapana, sina haja. nitakichukua kesho

* classe 7 (ki-) av verbiale/modale *


Mswahili (m-/wa-) > Waswahili Kiswahili
(persona) Swahili lingua swahili, (parlare) al modo swahili
Ufaransa (u-) > Mfaransa (mw-/w-) Kifaranza
Francia > Francese lingua francese, (parlare) alla francese
Uingereza (u-) > Mwingereza (mw-/w-) > Wingereza Kiingereza
Inghilterra > Inglese . Inglesi lingua inglese, (parlare) allinglese
Italia (-/-) > Mwitaliano (m-/wa-) > Waitaliano Kiitaliano
Italia > Italiano > Italiani lingua italiana, (parlare) allitaliana

86
11
COPULA (ENFAT ICA)
ni (ndio/ndiyo) @ si (sio/siyo) -andaa = preparare, allestire
si (si di certo) @ no (no di certo)
-jiandaa [na] = prepararsi [per]
-azima = prestare, dare in prestito; pren-
dere in prestito
somo la kumi na moja basi = ebbene, dunque
PN5 GEN5 10 e 1 -enda (kwenda) = andare
hamu (-/-) = desiderio, brama
kujiandaa na harusi
(infinito-OPriflessivo) 9/10 harusi (-/-) = sposalizio, matrimonio
hina (-/-) = henn
kesho kutwa nitakwenda harusini. utakuja?
pvn1I-(futuro) 9/10>17 pvn1II-(futuro) hodari = forte; attivo; bravo, abile
nina hamu lakini sina nguo -ja (kuja) = venire
pvn1I=na 9/10 pvn1INEG+na 9/10 -jua= conoscere; sapere
sio kitu. nitakuazima kanzu kanzu (-/-) = vestito lungo (maschile); vestito (femminile)
pn7 pvn1I-(futuro)-OP1II 9/10
kesho (-/-) = domani
na utanisuka nywele?
pvn2I-(futuro)-OP1I pn14=10 kesho kutwa = dopodomani (domani giornata)
ndiyo kitu (ki-/vi-) = cosa (concreta)
msichana (m-/wa-) = ragazza
lakini sitawahi kutia hina
pvn1INEG-(futuro) (infinito) 9/10 ndiyo = si, certo (copula enfatica invariabile)
ninamjua msichana mmoja atatutia wanja. hodari sana nguo (-/-) = stoffa; abito, vestiario
pvn1I-(presente)-OP1III pn1 pn1 pn1III-(futuro)-OP2II 9/10 sana = molto, tanto
basi nitakwenda -suka = intrecciare
pn1I-(futuro)
sio; siyo = non , non sono [copula enfatica negativa invariabile]

-ta- = marcatore del tempo futuro

-tia = mettere, applicare


-ta- = F UT URO SEMPLICE
unywele (u-/-) > nywele = capello > capelli
nitakwenda @ sitakwenda -wahi = fare in tempo
(io) andr @ (io) non andr
wanja (-/-) = antimonio
utakuja @ hutakuja
(tu) verrai @ (tu) non verrai
nitawahi @ sitawahi juzi @ jana @ leo @ kesho @ kesho kutwa
(io) far in tempo @ (io) non far in tempo laltroieri @ ieri @ oggi @ domani @ dopodomani
utakula @ hutakula jana (-/-) ieri
(tu) mangerai @ (tu) non mangerai juzi (-/-) = laltro ieri, qualche giorno fa
utakila @ hutakila {kitu (ki-/vi-)} kesho (-/-) = domani, il giorno dopo
(tu) la mangerai @ (tu) non la mangerai kesho = domani (= av verbio)
kutwa (-/-) = giornata (luce dalla mattina alla sera)
kesho kutwa = dopodomani (= av verbio)
leo = oggi, il presente

* F UT URO (negativo) > ( ha)pvn-ta[ka-REL]-[kuOP]- a

87
12
baba (-/-) @ babu (-/-)
padre @ nonno
gani? = quale? , che tipo di?
hadithi (-/-) = racconto, narrazione
leo (-/-) = oggi
somo la kumi na mbili kisa (ki-/vi-) = racconto; argomento, spiegazione
pn5 GEN5 INVARIABILE pn5=9+w- mchumba (m-/wa-) = fidanzato
mfalme (m-/wa-) = re, sovrano
visa vya babu mjukuu (m-/wa-) = nipote (di nonno)
pn8 GEN8 9/10
mnyama (m-/wa-) = animale, bestia
babu, leo utatusimulia hadithi? mvuvi (m-/wa-) = pescatore
9/10 pvn1II-(futuro)-OP2I 9/10
mzee (m-/wa-) = anziano, vecchio; Signor
mnataka hadithi gani? pori (-/ma-) = steppa, brughiera
pvn2II-(presente) 9/10
-sikia = udire
mimi ninataka kisa cha Mzee Sungura -sikiliza [estensione causativa] = ascoltare
pvn1I-(presente) pn7 GEN7 pn1 9/10
-simulia = narrare, raccontare
mimi ninataka kisa cha wanyama wa porini sungura (-/-) = lepre; furbacchione
pvn1I-(presente) pn7 GEN7 pn2 GEN2 pn5>17
tayari = pronto, preparato
mimi ninataka kisa cha mjukuu wa mfalme
pvn1I-(presente) pn7 GEN7 pn1 GEN1 pn1 -taka = volere, desiderare
basi leo nitakusimulieni Mchumba wa tatu wa mvuvi. muko tayari? -wili = due, 2
pvn1I-(futuro)-OP2II(1II)- e+pluralizzatore pn1 GEN1 numerale GEN1 pn1 pvn2II+REL17 -zuri = bello; buono
[-a + cardinale = ordinale]
ndiyo, tuko tayari
pvn2I-REL17
sikilizeni vizuri
(imperativo) [ e+pluraliz.] pn8(av verbiale)

V ERBO ESSERE LOCAT IVO (COPULA PRESENT E)


muko tayari? - ndiyo, tuko tayari = siete (voi) [qui/ora] pronti - certo! (noi) siamo pronti

F UT URO CON OGGET TO INF ISSO/PREF ISSO


nitakusimulia @ nitakusimulieni IMPERAT IVO
(io) ti racconto @ (io) vi racconto sikiliza @ sikilizeni
ascolta (tu) ! @ ascoltate (voi) !
seconda persona singolare @ seconda persona plurale

Mchumba wa tatu wa mvuvi = la terza fidanzata del pescatore


fidanza di 3 di pescatore

88
-amba = dire; insultare

13
-ambia [estensione preposizionale] = dire a
-fika = arrivare, giungere a
gani? = quale? , di che tipo?
halua (-/-) = dolcetto (cibo di giorno di festa)
heri (-/-) = felicit, beatitudine
-ja (kuja) = venire
somo la kumi na tatu jambo (j-/m-) = cosa, faccenda
pn5 GEN5 10 con 3 jioni (-/ma-) = sera, serata, tardo pomeriggio
kesho (-/-) = domani, giorno seguente
simu kwa = con, per (mezzo) {preposizione}
9/10
kwa heri = arrivederci; addio {con felicitazioni}
halo, Mama? kwamba = che, (come) se
9/10 -leta = portare, apportare; andare a prendere {+ ACC}
halo aa! Juma! hujambo? -letea [estensione preposizionale] = portare a {OP DAT obbligatorio}
(NEG)-pvn2II-pn5
mama (-/-) = madre; signora
sijambo. ninakupigia simu kukuambia kwamba kesho watakuja wageni nyumbani
pvn1INEG pvn1I-(presente)-OP1II (infinito)-OP1II pvn2III-(futuro) pn2 9/10>17 mgeni (m-/wa-) = straniero; ospite
watafika wakati gani? nini? = (che) cosa?
pvn2III-(futuro) pn11 nyumba (-/-) = casa
jioni. nitawapa pesa na zawadi. watakuletea -ondoa = portar via, togliere
pvn1I-(futuro)-OP2III 9/10 9/10 pvn2III-(futuro)-OP1II -ondoka [estensione stativa] = partire, togliersi di mezzo
haya, na wewe unataka nini? -pa = dare, offrire, consegnare a {OP DAT obbligatorio}
DIM6 [jambo > mambo] pvn1II-(presente)
pesa (-/-) = soldo, moneta; denaro
mimi ninataka halua
pvn1I-(presente) 9/10 -piga = battere, colpire; azionare
haya, nitawapa -piga simu = telefonare (azionare telefono)
DIM6 pvn1I-(futuro)-OP2III
[V ERBO COMPLESSO (il complemento oggetto non tale nel senso che indissolubile dal verbo; non pu esser richiamato da OP, REL)]
sawa, kwa heri mama -pigia simu [estensione preposizionale] = telefonare a
GEN15 9/10 9/10
kwa heri sawa (-/-) = somiglianza, uguaglianza
GEN15 9/10 sawa = simile; giusto, corretto (av verbio)
simu (-/-) = telefono; telefonata, messaggio
-taka = volere, desiderare
nitawapa (pesa na zawadi/halua) = (io) dar a loro (soldi e regalo/pasticcini) wakati (w-/ny) > nyakati = tempo, periodo
wewe = tu
watakuleta (pesa) = (essi) porteranno a te (i soldi) zawadi (-/-) = dono, regalo; premio
watakuletea (pesa na zawadi) = (essi) li porteranno a te (i soldi ed il dono)

89
SUF F ISSO PLURALIZZATORE -ni

14
* la desinenza verbale (la vocale tematica) -a dei verbi di origine bant col pluralizzatore diventa -eni:
* si usa per formare limperativo alla seconda persona plurale:
-soma (= leggere) > someni = studiate!
* con lOP della terza persona plurale (-wa-) per esprimere una collettivit:
-penda (= amare) > awapendeni = (egli) vi ama (tutti collettivamente)
pvn1III-(presente)-OP2III- e-pluralizzatore
* pi raramente con lOP della seconda persona singolare (-ku-/-kw- + ) per esprimere ununicit: somo la kumi na nne
-penda (= amare) > akupendeni = egli vi ama (ciascuno singolarmente) lezione GEN5 10 4
pvn1III-(presente)-OP1II- e-pluralizz.
-ambia (= dire a) > nitakwambieni = io ti dir (proprio a te)
pvn1I-(futuro)-OP1II- e-pluralizz.
* come esortativo nel rivolgersi ad una moltitudine:
-ni? = enclitica (sillaba che si appoggia ad altre) interrogativa
-enda [kwenda] (= andare) > twende = andiamo! (congiuntivo esortativo riferito a 2/3 persone) -ni = suffisso locativo (mai con un nome proprio)
pvn2I- e
> twendeni = andiamo! (congiuntivo esortativo riferito ad una folla) -ni = suffisso pluralizzatore
pvn2I- e-pluralizz.
* si usa in espressioni varie:
pole (= espressione di simpatia/condoglianza) > pole! = calma!/poverino!/mi spiace! (indirizzata ad 1 persona)
> poleni! = calma! , calmatevi!/coraggio! (indirizzata a pi persone)
heri (-/-) = successo, buona fortuna > kwa heri! = addio (indirizzata ad 1 persona)
> kwa herini! = addio (indirizzata a pi persone)
ndugu (-/-) = compagno > ndugu zanguni! = fratelli miei!
pn9/10 CONN10-POSS1I-pluralizz.

* ENCLIT ICHE INT ERROGAT IV E

-pi? = dove?
-ni? = che cosa?
-je? = come?
* prefissi vari + enclitiche = pronomi interrogativi: unakwendapi? = dove vai?
nani? = chi? pvn1II-(durativo)- a-suffisso
wanaliani? = perch (per che cosa/per quale motivo) piangono?
nini? = che cosa? pvn2III-(durativo)- a-suffisso

* costruzione col pronome soggetto: (copula) + pronome + verbo habari ya bahari ikoje leo ? = com oggi il mare? (notizia del mare c oggi?)
pn9/10 GEN9 pn9 pvn9-REL17-suffisso
(ni) nani amesema (maneno) haya? = chi ha detto questo (queste paro-
le) ?
pvn1III-(perfetto)- a pn6 DIM6
(ni) nini bei ya matunda yale? = () che prezzo quella frutta? * pvn + enclitiche = av verbi interrogativi:
pn9/10 GEN9 pn6 DIM6
lini? = quando?
* spesso si usa il verbo relativo:
wapi? = dove?
(ni) nani aliye mkuu? = chi il capo? ( chi che capo?)
vipi? = in che modo?
pvn1III+-li-REL1 pn1
(ni) nani wanaocheka? = chi sta ridendo? ( chi che ride?) ulimwona lini? = quando lo hai visto?
pvn2III-(durativo)-REL2- a pvn1II-(passato)-OP1III- a
* costruzione col pronome complemento: verbo + pronome lini uliwaona wakiingia? = quando le hai viste entrare? [costruzione enfatica ( )]
pvn1II-(passato)-OP2III- a pvn2III-(gerundio)- a
walisalimia nani? = chi hanno salutato ? (essi salutarono chi?)
mlikaa wapi? = dove abitavate?
pvn2III-(passato)- a
pvn2II-(passato)- a
mtachukua nini? = cosa porterete ? (voi condurrete cosa?) watashiba vipi? = in che modo si sfameranno?
pvn2II-(futuro)- a pvn2III-(futuro)- a
* vipi? = in che modo? @ vipi? = quali (classe 8) ?
viti vipi? = quali sedie?
pn8 pn8-suffisso

90
* ENCLIT ICHE INT ERROGAT IV E

-pi? = dove? > unakwendapi? = dove vai?/dove stai andando?


pvn1II-(durativo)- a-suffisso
-ni? = che cosa? > wanaliani? = perch (per che cosa/per quale motivo) piangono?
pvn2III-(durativo)- a-suffisso
-je? = come? > habari ya bahari ikoje leo ? = com oggi il mare? (notizia del mare c oggi?)
pn9/10 GEN9 pn9 pvn9-REL17-suffisso

* prefissi vari + enclitiche = pronomi interrogativi:


nani? = chi?
nini? = che cosa?
* costruzione col pronome soggetto: (copula) + pronome + verbo
(ni) nani amesema (maneno) haya? = chi ha detto questo (queste parole) ?
pvn1III-(perfetto)- a pn6 DIM6
(ni) nini bei ya matunda yale? = () che prezzo quella frutta?
pn9/10 GEN9 pn6 DIM6

* spesso si usa il verbo relativo:


(ni) nani aliye mkuu? = chi il capo? ( chi che capo?)
pvn1III+-li-REL1 pn1
(ni) nani wanaocheka? = chi sta ridendo? ( chi che ride?)
pvn2III-(durativo)-REL2- a
* costruzione col pronome complemento: verbo + pronome
walisalimia nani? = chi hanno salutato ? (essi salutarono chi?) * pvn + enclitiche = av verbi interrogativi:
pvn2III-(passato)- a
lini? = quando?
mtachukua nini? = cosa porterete ? (voi condurrete cosa?)
pvn2II-(futuro)- a wapi? = dove?
vipi? = in che modo?
ulimwona lini? = quando lo hai visto?
pvn1II-(passato)-OP1III- a
lini uliwaona wakiingia? = quando le hai viste entrare? [costruzione enfatica ( )]
pvn1II-(passato)-OP2III- a pvn2III-(gerundio)- a
mlikaa wapi? = dove abitavate?
pvn2II-(passato)- a
watashiba vipi? = in che modo si sfameranno?
pvn2III-(futuro)- a
* vipi? = in che modo? @ vipi? = quali (classe 8) ?
viti vipi? = quali sedie?
pn8 pn8-suffisso

91
T RADUZIONE DIALOGHI

* Lezione ottava [di 8]


Camera dalbergo

Oh! (che) bella stanza!


T i piace? [tu la gradisci]
Si. Guarda! Un letto depoca, una sedia grande di legno (di tavole)
Dav vero bella, la zanzariera () bianca
Oh! il letto pare essere di lusso. (io) vado a sdraiarmi.
* Lezione undicesima [di 10 con 1]
Tu (sei un) poltrone!
Eh, eh! Cosa, cos? Preparativi per un matrimonio [(il) prepararsi per (un) matrimonio]
Come? hai una pulce o cosa? Dopodomani (io) andr ad un matrimonio. (Tu) verrai?
No. una rana! (Ne) ho voglia ma (io) non ho (il) vestito.
Non importa [non cosa]. (Io) ti prester un kanzu.
* Lezione nona E (tu) mi farai le trecce ? [(tu) mi intreccerai i capelli]
(Tu) perdi tutto [ogni cosa] Certo
Per (io) non ho tempo di applicare lhenn
io vado a fare il bagno. Dove sono le scarpe? [scarpe sono dove]
(Io la) conosco una ragazza (che) ci metter lantimonio. (E) molto brava
Quali (che tipo di) scarpe?
Vabb, verr
Le ciabatte [scarpe di gabinetto-in]
L in terra (sotto). Le vedi?
* Lezione dodicesima [di 10 con 2]
Si. E il pettine dov?
Perdi tutto! guarda nel cassettone [baule-in] (I) racconti del nonno
(Esso) non c (dentro) Nonno, oggi ci racconterai una storia?
Allora guarda nellarmadio [armadio-in] Quale storia volete?
Io voglio il racconto del Signor Leprotto
* Lezione decima
Io voglio il racconto degli animali della steppa [di steppa-in]
(Il) mattino Io voglio il racconto del nipote del r
Juma! Fai in fretta. (tu) sarai in ritardo a scuola [scuola-in] Bene oggi racconter a voi tutti La terza fidanzata del pescatore. Siete pronti?
Aspetta, (mi) lavo la faccia. Fatto Certo siamo (qua) pronti
Prendi le frittelle Ascoltate bene
No. Comprer un pezzo di pesce
Va bene. E questo libro, (tu) lo prendi? * Lezione tredicesima [di 10 con 3]
Quale libro? (Al) telefono
(Il) libro di swahili.
Pronto, mamma?
No. (Io) non (ne) ho bisogno. Lo prender domani
Pronto oh! Juma! Come ti va?
Bene. (Io) ti sto telefonando per dirti che domani verranno ospiti a casa
A che ora giungeranno?
(Di) sera. (io) dar loro soldi ed un regalo. (Li) porteranno per te.
Bene, e tu che cosa vuoi?
Io voglio paste.
Bene. (io le) dar loro.
Daccordo. Felicitazioni mamma.
(Con) Felicitazioni

92
15
toka mpaka
(a partire) da (fino) a -anza = cominciare, iniziare [V ERBO]
kwanza (kwanza) = prima, dapprima, innanzitutto (il cominciare) [AVV ERBIO]
-a kwanza = primo [NUMERO ORDINALE]
chai (-/-) = t
somo la kumi na tano
pn5 GEN5 10 con 5 chakula (ch-/vy-) { (kitu (ch-/vy-) cha kula } = cibo, vitto {cosa de il mangiare}
-chemka = bollire
Wazungu wana mambo! -chemsha [estensione causativa] = far bollire
pn2 pvn2III+na pn6
chombo (ch-/vy-) > vyombo = stoviglia; utensile, attrezzo, apparecchio
jana, niliwapeleka Wageni pwani. wana mambo! halafu = dopo, in seguito, poi; fra poco, subito
pvn1I-(passato)-OP2III pn2 9/10 pvn2III+na pn6
jambo (j-/m-) = cosa, faccenda; problema, casino
kwa nini? jana (-/-) = ieri
GEN15/17 jioni (-/-) = sera, serata, tardo pomeriggio
kwanza walivua nguo na walilala juani toka mchani mpaka jioni jua (-/ma-) = sole
pvn2III-(passato) 9/10 pvn2III-(passato) pn5>17 pn3 9/10
kiazi (ki-/vi-) = patata dolce
halafu? kiazi kikuu > viazi vikuu = patata nostrana > patate nostrane
halafu, tulirudi nyumbani. walikuwa na njaa kijiko (ki-/vi-) > vijiko = cucchiaio
pvn2I-(passato) pn9/10>17 pvn2III-(passato) 9/10 kisahani (ki-/vi-) > visahani = piattino {sahani (-/-) = piatto}
uliwapikia chakula? kisu (ki-/vi-) > visu = coltello
pvn1II-(passato) pn7 -kuu = grande, nobile; nazionale
mama aliwapikia chai na viazi vikuu vya kuchemsha kwa nini? = perch [con (preposizione) cosa? ]
9/10 pvn1III-(passato)-OP2III 9/10 pn8 pn8 GEN8 (infinito) -la (kula) = mangiare
walikula? -lala = distendersi, sdraiarsi giacere a terra; prender sonno, dormire
pvn2III-(passato) lakini = ma, invece, per
ndio, lakini walitaka visu, vijiko, visahani. vyombo hivi vyote, mimi sina -li- = marcatore del tempo passato affermativo
pvn2III-(passato) pn8 pn8 pn8 pn8+ DIM8 REL8 pvn1INEG+na
mama (-/-) = madre; signora
mchana (m-) = mezzogiorno; periodo di luce (opposto a periodo di buio)
mgeni (m-/wa-) > wageni = straniero, ospite
* V ERBO AV ERE
mpaka = fino a
PRESENT E > pvn + na + complemento oggetto nina = (io) ho {io-con} Mzungu (m-/wa-) > Wazungo = Europeo; uomo bianco
sina = (io) non ho {nonIo-con} njaa (-/-) = fame; carestia
una = (tu) hai {tu-con} nyumba (-/-) = casa, abitazione
huna = (tu) non hai {nonTu-con} nguo (-/-) = stoffa; abito, vestiario
ALT RI T EMP I > pvn + kuwa na + complemento oggetto: -ote = intero, completo, tutto
-peleka = portare; far spedire, mandare, inviare
walikuwa na njaa = (essi) avevano fame {essi erano con fame}
-pika = cucocere, cucinare
* sostantivo + GEN + sostantivo = aggettivo -pikia [estensione preposizionale] = cucinare a/per
pwani (-/-) = spiaggia, costa, litorale
kiazi (ki-/vi-) = patata dolce -rudi = ritornare; riprovare
-chemka = bollire -taka = volere, desiderare
-chemsha = far bollire (estensione causativa)
toka = da, a partire da, a cominciare da
viazi vikuu vya kuchemsha = patate bollite (patate nostrane del far bollire) -vua = svestire; preservare dalle difficolt; pescare
pn8 pn8 GEN8 (infinito sostantivato)

mchana (m-) @ jioni (-/-)


mezzogiorno; primo pomeriggio @ tardo pomeriggio, sera [15:00 > tramonto]

PASSATO (remoto) > pvn-li-[REL]-[kuOP]- a

93
* il prefisso delle classi 9/10
(dette degli invariabili in quanto il singolare uguale al plurale) :
n- (m-) + Afrika (-/-) = Africa
ny- + baada ya = dopo di
* resta se seguito da: d, -g, j-, z-
-chukua = richiedere (tempo), durare; prendere; portare
ndege ndogo = un piccolo aereo/dei piccoli aerei
(aggettivo nella classe propria)
-dogo = piccolo [AGGET T IVO]
ndege mdogo = un piccolo uccello kidogo = un po [AVV ERBIO]
ndege wadogo = degli uccelli piccoli -enda (kwenda) = andare (a piedi)
(concordanza classi 1/2)
gani? = quale? , di che genere?
nguo nzuri = un bel vestito/dei vestiti belli
habari (-/-) = notizia, messaggio
njia (-/-) = strada/strade, via/vie
-ingi = molto, numeroso
* si palatalizza (ny-) davanti a vocale:
magharibi (-/-) = occidente, ovest; tramonto
nyumba nyingi = molte case
mara (-/-) = volta, turno; per (matematica)
* il prefisso n- assente davanti a tutte le altre consonanti mara = subito, immediatamente [AVV ERBIO]
(p-, t-, ch-, k-, f-, s-, sh-, h-, m-, n-) : mara kwa mara = frequentemente, di frequente, spesso; di volta in volta [AVV ERBIO]
muda (mu-/mi-) > mida = periodo, lasso di tempo

16
njaa ( -)kubwa = una gran fame; una gran carestia/grandi carestie
kazi (-/-) = lavoro/lavori nchi (-/-) = paese, regione
chai (-/-) = t ndege (-/-) = uccello; aereo
siku (-/-) = giorno/giorni -refu = lungo
sungura (-/-) = lepre/lepri
masaa (ma-) = ore [durata]
* resta sempre davanti a radici monosillabiche e prestiti stranieri: safari (-/-) = viaggio, spedizione; volta, turno
ncha (-/-) = punta/punte -safiri = mettersi in viaggio, partire; viaggiare
nchi (-/-) = paese, regione > paesi, regioni somo la kumi na sita siku (-/-) = giornata, giorno (le 24 ore)
nchi mpya = nuovo paese/nuovi paesi pn5 GEN5 10 con 6
-wa (kuwa) = essere
mvi (-/-) = canizie wapi? = dove?
mbu (-/-) = zanzara/zanzare baada ya safari
GEN9 9/10 -zuri = bello; buono
nafasi (-/-) = opportunit; spazio > opportunit; spazi nzuri = bene [AVV ERBIO]
bia (-/-) = birra/birre habari za siku nyingi? ulikuwa wapi?
9/10 GEN10 9/10 pn10+ pvn1II-(passato)
asubuhi (-/-) = mattina/mattine
gereji (-/-) = autorimessa/autorimesse nzuri. nilisafiri kidogo
pn10 pvn1I-(passato) pn7(av verbiale)
* il prefisso n- si trasforma in m- davanti a labiale (b-, v-, w-):
ulikwenda wapi?
mvua mbaya = brutta pioggia/brutte piogge pvn1II-(passato)
* il prefisso n- + r-, l, = nd-: Afrika ya Magharibi
n- + -refu = ndefu = lungo, lunga/lunghi, lunghe GEN9 9/10
nchi gani?
9/10
Nigeria
unakwenda mara kwa mara! safari inachukua muda gani?
pvn1II-(presente) 9/10 pvn9-(presente) pn3

aa! safari ni ndefu. inachukua saa kumi kwa ndege


9/10 pn9/10+r pvn9-(presente) pn5 10 GEN17 9/10

kwa @ kwa = con, per, per mezzo di (preposizione/GEN15) @ presso, da, su, in (genitivo classe 17 luogo indeterminato)
ndege (-/-) @ ndege (-/-) [a-/wa-] = aereoplano @ uccello [concordanze classi 1/2]
ndege nzuri inapita @ ndege mzuri anapita
9/10 pn9/10 pvn9-(presente) @ 9/10 pn1 pvn1III-(presente)
un bellaereo passa @ un belluccello passa

mkana (m-) @ siku (-/-) masaa (ma-) @ saa (-/-)


giorno (di luce) @ giorno, giornata (le 24 ore) ore [durata temporale] @ ora; orologio

kabla ya @ baada ya
prima di @ dopo di

94
asante = grazie (ad 1 persona)
asubuhi (-/-) = mattino
bado = (non) ancora Schema dellorario equatoriale
bibi (-/ma-) = signora, signorina
-bovu = guasto, marcio

17
-enda (kwenda) = andare
bibi (-/ma-) @ bibi (-/-) -fanya = fare
signorina, signora @ nonna -fika = arrivare a
-funga = chiudere, legare
-fungua = aprire, slegare [estensione contraria]
somo la kumi na saba -hakiki = accertare, saper per certo
pn5 GEN5 10 con 7 -hakikisha [estensione causativa] = (far) confermare, veri-
ficare
labda una saa mbovu
pv21II+na 9/10 pn9/10+b- -jua = sapere, conoscere
je ! = come! , ebbene!
samahani bibi, ninatafuta kaunta ya kuhakikisha tiketi ya kwenda Nairobi kaunta (-/-) = sportello, biglietteria
pn5+pvn/OP1I pn5 pvn1I-(durativo) 9/10 GEN9 (infinito) 9/10 GEN9 (infinito)
labda = probabilmente, forse
ndege ya Nairobi iliondoka saa mbili asubuhi [ore 2 mattina = 08:00] lakini = ma, per
9/10 GEN9 pvn9I-(passato) 9/10 pn10+w- 9/10
mchana (m-) = giorno; messogiorno
lakini saa mbili bado! mkutano (m-/mi-) = incontro, riunione
9/10 pn9/10+w-
nani? = chi?
labda una saa mbovu. tizama ukutani. sasa ni saa saba na nusu [ore 7 e mezza = 13:30]
pv21II+na 9/10 pn9+b- (imperativo) pn11>17 9/10 INVARIABILE 9/10 ndege (-/-) = aereo
nusu (-/-) = met
nitafanya je? nani atafungua mkutano?
pvn1I-(futuro) pvn1III-(futuro) pn3 -omba = pregare, chiedere, domandare
panda treni. ninajua inaondoka mchana na inafika usiku, saa tatu [3 di notte = 21:00] -ondoa = togliere, portar via
(imperativo) 9/10 pvn1I-(presente) pvn9-(presente) pn3 pvn9-(presente) pn11
-ondoka [estensione stativa] = partire, togliersi di mezzo
ninaomba kupiga simu
pvn1II-(presente) (infinito) -panda = salire, ascendere
-piga simu = telefonare
shika
saa (-/-) = ora; orologio
(imperativo)
saba = sette, 7
asante
samaha (-/ma-) = liberazione, perdono, clemenza
sasa = ora, adesso
-ondoka > -fik(i)a -shika = tenere, prendere
partire (da) > arrivare (a), raggiungere -tafuta = cercare
tiketi (-/-) = biglietto
-ja (kuja) -tizama = guardare, osservare
venire; accadere, succedere treni (-/-) = treno
ukuta (u-/-) = muro, parete
usiku (u-) = notte
panda treni, ninajua inaondoka mchana na inafika usiku, saa tatu -wili = due, 2
(imperativo) 9/10 pvn1I-(presente) pn9-(presente) pn3 pvn9-(presente) pn11 9/10 (pn10)
prendi (monta) il treno, (io) so (che esso) parte a mezzogiorno e arriva (di) sera alle tre [21:00]
alifika kwenye kituo cha basi = (egli) arriv alla fermata dellautobus (arriv posto avente sosta bus)
pvn1III-(passato) pvn17 pn7 GEN7 9/10
baba amefika = pap arrivato
9/10 pvn1III-(perfetto) asubuhi (-/-) = mattino [1>5 (7:00>11:00)]
mwalimu alifika kijijini = il maestro arriv [al] villaggio mkana (m-) = mezzogiorno, pomeriggio [5>11 (11:00>17:00]
pn1 pvn1III-(passato) pn7>17 jioni (-/ma-) = sera [11>4 (17:00>22:00]
mlifika sokoni? = arrivaste (voi) [al] mercato? usiku (u-) = notte [4>12 (22:00>06:00)]
pvn2II-(passato) pn9>17

alikuja mnoja maridadi sana = arriv un dandy elegantissimo


pvn1III-(passato) pn1 9/10
mwezi ujao = (il) mese prossimo (che arriva/arriver)
pn3 pvn3- -REL3

95
18
chini ya @ juu ya
sotto di @ sopra di
bahati (-/-) = caso, fortuna
barabara (-/ma-)/(-/-) = strada, via maestra
-bovu = brutto, cattivo, guasto
breki (-/-) = intervallo; freno
somo la kumi na nane chini ya = al di sotto di
pn5 GEN5 10 con 8
daraja (-/ma-) = ponte
dhoruba dhoruba (-/-) = bufera
9/10 farasi (-/-) = cavallo
-funga = legare; chiudere
mvua ningi sana! gari (-/ma-)/(-/-) = veicolo, auto
pn9/10+v- pn9/10 INVARIABILE
-ingi = molto, numeroso (aggettivo)
ndio, inanizuia kuona. bahati barabara hii, ninaijua vizuri
pvn9I-(presente)-OP1I (infinito) 9/10 pn5_9/10 DIM9 pvn1I-(presente)-OP9 pn8(av verbiale) -jua = sapere, conoscere
juu ya = sopra di ; riguardo a
wipa hizi mbovu?
9/10 DIM10 pn9/10+b- lakini = ma, per
ndio. na gari inavuja mti (m-/mi-) = albero
pn5 pvn9-(presente) mvua (-/-) = pioggia
simama, simama. ngombe na farasi wanapita ngombe (-/-) = bovino
(imperativo) 9/10+g- 9/10 pvn2III-(presente) -pita = passare, andare avanti, attraversare
ninafunga breki lakini sana = tanto, tantissimo [AVV ERBIO]
pvn1I-(presente) 9/10
-simama = fermarsi
he! tuko wapi? -ona = vedere
pvn2I-REL17
-vuja = filtrare, fare acqua
juu ya mti, chini ya daraja! wapi? = dove?
GEN9 pn3 GEN9 pn5
wipa (-/-) = tergicristallo
-zuia = trattenere; ostacolare
-zuri = bello; buono
mvua (m-/wa-) @ mvua (-/-) vizuri = bene [AVV ERBIO]
pescatore @ pioggia

96
19
aina (-/-) = tipo, classe, genere
alhamisi = gioved
gani? @ -ngapi? -anza = cominciare, iniziare
quale? @ quanto? au = o, oppure
-fanya = fare, produrre
gani? quale? , che tipo?
somo la kumi na tisa
lezione GEN5 10 con 9 ishirini = venti, 20
jana (-/-) = ieri
Maulidi juma (-/ma-) = settimana
9/10 jumanne (-/-) = marted
jumatano (-/-) = mercoled
mama, jana mwalimu alisema anataka kufanya maulidi
9/10 pn1 pvn1III-(passato) pvn1III-(presenteAttuale) (infinito) 9/10 kama = come
lini? kasorobo (kasoro robo) = meno un quarto (difetto 1/4)
keki (-/-) = torta, biscotto
jumanne au jumatano
9/20 9/10 kizungo (ki-/vi-) = modo (sistema, lingua) europeo
si alhamisi? itakuwa tarehe gani? kumi = dieci, 10
9/10 pvn9impersonale-(futuro) 9/10 lini? = quando? (di un altro giorno nel passato/futuro)
kwa kizungu itakuwa tarehe kumi na tisa au ishirini mama (-/-)= mamma; signora
pn7 pvn9-(futuro) 9/10 10 9 20 mara (-/-) = volta, occasione, turno
mtaanza saa ngapi? maulidi (-/-) = Natale maomettano
pvn2II-(futuro) 9/10 (pn10=g) mosi (-/-) = uno (1), primo
tutaanza saa nne kasorobo za usiku. utaweza kufanya keki? mwalimu (m-/wa-) = insegnante, maestro
pvn2I-(futuro) 9/10 (pn10=n-) GEN10 pn11 pvn1II-(futuro) (infinito) 9/10 mwisho (mw-/mi-) = fine, termine, risultato
keki za aina gani? Mzungo (m-/wa-) = Europeo
9/10 GEN10 9/10 -ngapi? = quanto?
kama safari ya mwisho, kwa sababu mwalimu alizipenda sana -nne = quattro, 4
9/10 GEN9 pn3 9/10 pn1 pvn1III-(passato)-OP10 -penda = amare, gradire
saa (-/-) = ora; orologio
sababu (-/-) = motivo, ragione, causa
safari (-/-) = viaggio, volta, turno
sana = molto, tanto
-sema = dire, parlare
safari (mara) ya kwanza @ safari (mara) ya mwisho -taka = volere, desiderare
la prima volta @ lultima volta tarehe (-/-) = data
[-anza = cominciare @ -isha (kwisha) = finire] tisa = nove, 9
usiku (u-) = notte
-wa (kuwa) = essere
-weza = potere, essere in grado

Jumamosi _ Jumapili _ Jumatatu _ Jumanne _ Jumatano _ Alhamisi _ Ijumaa (-/-)


sabato _ domenica _ luned _ marted _ mercoled _ gioved _ venerd
_ settimana2 _ settimana3 _ settimana4 _ settimana5 _ _

97
20
karibu na @ mbali na
vicino a @ lontano da basi = ebbene, dunque; bene!, basta!
hata = quindi persino; nientemeno
hatari (-/-) = pericolo
mbele ya @ nyuma ya je? = come?
davanti a @ dietro a -kaa = stare, restare; abitare
somo la ishirini -kali = severo; feroce
lezione GEN5 20
karibu = vicino; quasi, per poco; subito
wanyama wa pori -kasirika = arrabbiarsi
pn2 GEN2 pn5 kifaru (ki-/vi-) = rinoceronte
kiboko (ki-/vi-) = ippopotamo
tizama hii picha. niliwapeleka watalii kutizama wanyama wa pori. huyu ni Mjerumani, na huyu ni Mmarekani
(imperativo) DIM9 9/10 pvn1I-(passato)-OP2III pn2 (infinito) pn2 GEN2 9/10 DIM1 pn1 DIM1 pn1 kuliko = pi che/di
na picha ile? uko karibu na simba? kweli = veramente, dav vero
9/10 DIM9 pvn1II-REL17 9/10 mara moja = subito, immediatamente {volta 1}
ndio, mbele ya simba lakini mbali nae mbali = lontano, distante
9/10 na+yeye mbele (ya) = davanti (a), di fronte (a); prima, in passato
basi una moyo! mimi wanyama hawa wananitisha mno Mjerumani (m-/wa-) = Tedesco
pvn1II+na pn3 pn2 DIM2 pvn2III-(presente)-OP1I Mmarekani (m-/wa-) = Americano
mwoga. hii ni picha tu. nilikaa mbali mno = troppo, moltissimo
pn1 DIM9 9/10 pvn1I-(passato) mnyama (m-/wa-) = animale
aa! mimi simba ninamwogopa sana, hata mbali. ni mnyama mkali kuliko wote moyo (m-/mi-) = cuore, animo, volont, coraggio
9/10 pvn1I-(presente)-OP1III pn1 pn1 REL2
mtalii (m-/wa-) = turista
sio mkali kuliko kiboko. kiboko ni mkali zaidi. tena ni mnene na mzito mwoga (mw-/w-) = codardo
pn1 pn7 pn7 pn1 pn1 pn1
-nene = grosso, spesso
na kifaru je? anakasirika mara moja. huyu ni hatari kweli kweli -ogopa = temere
pn7 pvn1III-(presente) 9/10 (pn9=m-) DIM1 9/10
-ote + intero, completo, tutto
-peleka = far spedire, inviare
picha (-/-) = immagine , fotografia
kuliko = (il posto indeterminato) che , dove c pori (-/ma-) = steppa , savana
pvn17+radiceArcaica+REL17 sana = molto, tanto
simba (-/-) = leone
(zaidi) kuliko = (pi) di [comparativo di maggioranza]
tena = inoltre, poi
kuliko -ote = (pi) di tutti [super-
-tisha = spaventare
-tizama = guardare, osservare
yeye > na(y)e = egli > e lui; con lui tu = esclusivamente, solo, soltanto
zaidi = maggiormente
-zito = pesante, difficile; lento, ottuso

98
21
somo la ishirini na moja
lezione GEN5 20 1
ORDINE DELLE PAROLE (dimostrativo di vicinanza)
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
mwanafunzi wako mwema huyu = questo tuo bravo allievo [allievo tuo bravo questo]
pn1 CONN1-POSS1II pn1 DIM1
* se precede il nome vale come articolo determinativo:
huyu mtoto ni mgonjwa = il bambino malato [questo bambino malato]
DIM1 pn1 pn1
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
sijapata kuona jambo kama hili! = non mi era ancora capitato di vedere una cosa come questa
pvn REL pvn1INEG-(imperfettivo) (infinito) pn5 DIM5
mimi napendelea huyu = io preferisco questuomo
pvn1I-(presente)-PREP DIM1
pvn dimostrativo -o di riferimento
kiti chako kipi? - hiki = qual la tua sedia? - questa
pn7 CONN7-POSS1II pvn7 - DIM7

mtu 1 a- / yu- (y-) huyu _ huyo _ yule -ye -e -yo

watu 2 wa- hawa _ hao_ wale -o -wo ORDINE DELLE PAROLE (dimostrativo di lontananza)
sostantivo + aggettivo possessivo + qualificativo + dimostrativo
mti 3 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo
mti mwekundu ule = quellalbero rosso [albero rosso quello]
pn3 pnAGG3 DIM3
miti 4 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo * se precede il nome vale come articolo determinativo
(in genere si riferisce a qualcosa di gi menzionato):
jina 5 li- (l-) hili _ hilo_ lile -lo yule kijana mshairi = il giovane poeta [quello giovane poeta]
DIM1 pn7 pn1

majina 6 ya- (y-) haya _ hayo_ yale -yo lile shamba langu = il mio campo [quello campo mio]
DIM5 pn5 CONN5-POSS1I
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
kitu 7 ki- (ch-) hiki _ hicho_ kile -cho
yule anayekuya = colui che viene
DIM1 pvn1III-(presente)-REL1
vitu 8 vi- (vy-) hivi _ hivyo_ vile -vyo mwataka gari lipi? - lile = quale vettura volete? - quella
pvn2II-(presente) pn5 pvn5-pi - DIM5

nyumba 9 i- (y-) hii _ hiyo_ ile -yo

nyumba 10 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo


ORDINE DELLE PAROLE (dimostrativo di riferimento)
* dimostrativo di riferimento + sostantivo (vale anche come articolo determinativo)
udevu 11 u- (w-) huu _ huo _ ule -o , -wo
huyo ofisa atakuambia = lufficiale/sto ufficiale ti dir
DIM1 pn5 pvn1III-(futuro)-OP1II
ndevu 14 zi- (z-) hizi _ hizo_ zile -zo
* sostantivo + possessivo + dimostrativo di riferimento + aggettivi
duka hilo kubwa = quel gran negozio [negozio codesto grande]
kupenda 15 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko pn5 DIM5
duka lake hilo = sto suo negozio [negozio suo codesto]
pn5 CONN5-POSS1III DIM5
pahali 16 pa- (p-) hapa _ hapo _ pale -po
* isolato PRONOME DET ERMINAT IVO:
ku- 17 ku- (kw-) huku _ huko _ kule -ko huo ulikuwa wakati wa mavuno = quello era tempo di raccolto
DIM11 pvn11-(passato) pn11 GEN11 pn6

mu- 18 mu- (m-) humu _ humo _ mle -m(w)o

99
DIMOST RAT IVO DI RIF ERIMENTO > h-
DIMOST RAT IVO DI LONTANANZA > -le h- + vocale del pvn + REL
DIMOST RAT IVO DI V ICINANZA > h- pvn + -le mtu huyo = costui
pn1 h+pvn1+REL1
h- + vocale del pvn + pvn watu wale = quelle persone
pn2 pvn2+ -le watu hao = codeste persone, costoro
watu hawa = queste persone, costoro pn2 h+pvn2+REL2
pn2 h+pvn2+pvn2 mti ule = quellalbero
pn3 pvn3+ -le mti huo = codesto albero
mti huu = questo albero pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kiti kile = quella sedia
pn7 pvn7+ -le kiti hicho = codesta sedia
kiti hiki = questa sedia maua yale = quei fiori pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7
pn6 pvn6+ -le maua hayo = codesti fiori
maua haya = questi fiori pn6 h+pvn6+REL6
pn6 h+pvn6+pvn6
mtoto yule = quel bambino
pn1 pvn1+ -le mtoto huyo = codesto bambino
mtoto huyu = questo bambino pn1 h+pvn1+pvn1
pn1 h+pvn1+pvn1 mwezi ule = quel mese
pn3 pvn3+-le mwezi huo = codesto mese
mwezi huu = questo mese pn3 h+pvn3+REL3
pn3 h+pvn3+pvn3 kitanda kile = quel letto
pn7 pvn7+ -le kitanda hicho = codesto letto
kitanda hiki = questo letto pn7 h+pvn7+REL7
pn7 h+pvn7+pvn7 ua lile = quel fiore
pn5 pvn5+-le ua hilo = codesto fiore
ua hili = questo fiore pn5 h+pvn5+REL5
pn5 h+pvn5+pvn5 barua ile = quella lettera/epistola
pn9/10 pvn9+-le barua hiyo = codesta lettera/epistola
barua hii = questa lettera/epistola kusoma kule = quel leggere/quel- pn9/10 h+pvn9+REL9
pn9/10 h+pvn9+pvn9
la lettura kusoma huko = codesto leggere/codesta lettura
kusoma huku = questo leggere/questa lettura pn15 pvn15+-le pn15 h+pvn15+REL15
pn15 h+pvn15+pvn15
mahali pale = quel posto mahali hapo = codesto posto
mahali hapa = questo posto pn16 pvn16+-le pn16 h+pvn16+REL16
pn16 h+pvn16+pvn16
kijijini kule = l al villaggio kijijini huko = l al villaggio (suddetto)
kijijini huku = qui nel villaggio, in questo villaggio pn7>17 pvn17+-le pn7>17 h+pvn17+REL17
pn7>17 h+pvn17+pvn17
sandukuni mle = l dentro il bau- sandukuni humo = l dentro il baule (menzionato in precedenza)
sandukuni humu = qua dentro il baule, in questo baule le pn9/10>18 h+pvn18+REL18
pn9/10>18 h+pvn18+pvn18

wanawake wale = quelle donne


wanawake hawa = queste donne pn2 pvn2+-le
pn2 h+pvn2+pvn2
miavuli ile = quegli ombrelli
miavuli hii = questi ombrelli pn4 pvn4+-le AVV ERBI LOCAT IV I (= dimostrativo di riferimento):
pn4 h+pvn4+pvn4
mayai yale = quelle uova
mayai haya = queste uova pn6 pvn6+-le hapa = qui (classe 16 > luogo determinato)
pn6 h+pvn6+pvn6 h+pvn16+REL16
vinywaji vile = quelle bevande
vinywaji hivi = queste bevande pn7 pvn7+-le huko = l (classe 17 > luogo indeterminato/lontano)
pn7 h+pvn7+pvn7
barua zile = quelle lettere/epistole h+pvn17+REL17
barua hizi = queste lettere/epistole pn9/10 pvn10+-le
pn9/10 h+pvn10+pvn10 humo = dentro (classe 18 > luogo interno)
h+pvn18+REL18

huku = dimostrativo di vicinanza locativo/temporale classe 17


h+pvn17+pvn17

* huku / na huku / huku + -na-/-ki- = mentre:


akafikiri huku akimngoja = quindi pensava mentre lo aspettava
pvn1III-(conseguenziale) DIM17 pvn1III-(gerundio)-OP1III IDIOMI:
leo asubuhi @ leo jioni = stamattina @ stasera [oggi mattina @ oggi sera]
leo usiki / usiku huu = questa notte [oggi notte @ notte questa]
pn11 DIM11
* col verbo al passato:
usiku huu nilimwota = la scorsa notte lho sognata [notte questa (io) la sognai]
pn11 DIM11 pvn1I-(passato)-OP1III

100
RADDOPP IAMENTO DEL DIMOST RAT IVO
serve a rendere il discorso enfatico
* si raddoppia il dimostrativo stesso:
nilimwona mtu huyu huyu = vidi proprio questuomo
pvn1I-(passato)-OP1III pn1 DIM1 DIM1

alisema maneno yale yale = disse proprio quelle parole


pvn1III-(passato) pn6 DIM6 DIM6

hicho kitabu nilikiona pale pale mezani = sto libro lo vidi proprio l sul tavolo
DIM7 pn7 pvn1I-(passato)-OP7 DIM16 DIM16

* il dimostrativo raddoppiato rende anche stesso, medesimo (= pn(1/2)/pvn-enyewe) :


siku ile ile = lo stesso giorno
pn9/10 DIM9 DIM9
jabali hilo hilo = quella stessa roccia
pn5 DIM5 DIM5
mimi mwenyewe nitakwenda = andr io stesso
pn1 pvn1I-(futuro)
sisi wenyewe tutasema naye = noi stessi parleremo con lui
pn2 pvn2I-(futuro) REL1
jabali lenyewe limepasuka = la roccia stessa si rotta
pn5 pn5 pvn5-(perfetto)
* si raddoppia il pvn + dimostrativo di vicinanza:
kiti kiki hiki = proprio sta sedia
pn7 pvn7pvn7 DIM7

mti uu huu = proprio sto albero


pn3 pvn3pvn3 DIM3

* si pone pvn-REL + dimostrativo di riferimento:


kiti kicho hicho = proprio codesta sedia
pn7 pvn7-REL7 h-pvn7-REL7

* le forme locative ed av verbiali sono le pi usate:


vivi hivi = cos com
pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

papo hapo = nello stesso tempo


pvn16-REL16 h-pvn16-REL16

vivyo hivyo = nello stesso modo


pvn8-REL8 h-pvn8-REL8

tutalipika (yai) vivi hivi = lo cucineremo (luovo) cos com


pvn2I-(futuro)-OP5 pvn8pvn8 h-pvn8-pvn8

nami nitafanya vivyo hivyo = e io far allo stesso modo


pvn1III-(futuro) pvn8-REL8 h-pvn8-REL8
papo hapo mtu akafungua mlango = e proprio allora qualcuno apr la porta
pvn16-REL16 h-pvn16-REL16 pn1 pvn1III-(consecutivo) pn3

* per rendere due forme contrastanti (questo e quello/qua e l) si dovrebbe usare lo stesso dimostrativo:
sijui kama tutafanya hivi au hivi = non so se faremo questo o quello [questi o questi]
pvn1INEG- i pvn2I-(futuro) DIM8 DIM8
huyu na huyu walizaliwa pamoja = questo e quello [questo e questo] sono nati assieme
DIM1 DIM1 pvn2-(passato)--PASSIVO
alianza kukimbia huko na huko = cominci a correre di qui e di l [l e l]
pvn1III -(passato) (infinito) DIM17 DIM17

* si raddoppia/ripete lultima vocale del dimostrativo:


kule > kulee > kuleee = laggi > (pi lontano) > (sempre pi lontano)
DIM(diLontananza)17

101
T RADUZIONE DIALOGHI

* Lezione quindicesima
(I) Bianchi han casini!

Ieri ho portato (degli) ospiti alla spiaggia. (essi) han problemi!


Perch? (in cosa?)
Dapprima si tolsero i vestiti e si stesero al sole da mezzogiorno a sera
Poi?
Poi siamo tornati a casa. Avevano fame [(essi) erano con fame]
(Tu) cucinasti a loro (del) cibo?
(La) mamma cucin per loro t e patate nostrane da (far) bollire
Mangiarono?
Si, ma vollero coltelli, cucchiai, sottopiatti. Tutte ste stoviglie, io non (le) ho
* Lezione diciottesima
* Lezione sedicesima (Una) bufera
Dopo un viaggio
Sta piovendo tanto! [pioggia tanta adesso!]
Che novelle mi porti? Doveri? [Notizie di giorni molti? (tu) eri dove?] Si, (essa) mi impedisce di vedere. (Per) fortuna questa strada (io) la conosco bene
Buone. (Io) ho viaggiato un po. I tergicristalli sono guasti? [tergicristallo questi rotto?]
Dove andasti? Si. E la macchina filtra (fa passare lacqua)
(In) Africa occidentale Fermati, fermati! (Un) bue e (un) cavallo stanno attraversando
(In) quali paesi? Sto frenando ma [(io) chiudo freno ma]
(In) Nigeria Eh! (Noi) siamo dove?
(Tu) viaggi spesso! Quant durato il viaggio? [(tu) vai di volta in volta. viaggio richiede periodo quale?] Sopra (di) unalbero, gi (dal) ponte
Oh! (Il) viaggio lungo. Richiede dieci ore daereo.
* Lezione diciannovesima
* Lezione diciasettesima Natale (maomettano)
Forse (tu) hai lorologio guasto
Mamma, ieri il maestro disse che vuole festeggiare (fare) il Natale
Scusi signorina, sto cercando lo sportello per far verificare il biglietto per andare (a) Nairobi. Quando?
Laereo per Nairobi part (alle) ore 2 di mattina [8:00] Marted o mercoled
Ma non sono ancora le 2 [ma ore 2 ancora] Non gioved? (Esso) sar (in) quale data?
Forse hai lorologio guasto. Guarda sul muro [muro-in]. Adesso sono le 7 e mezza [13:30] Secondo il calendario occidentale [in modo europeo] (esso) sar il 19 o il 20
Come far? Chi aprir la riunione? A che ora (voi) cominciate?
Prendi (il) treno. (Io) so (che esso) parte di giorno ed arriva di notte, alle 3 [21:00] Inizieremo alle 4 meno un quarto [19:45] . Puoi far dei dolci?
(Io) chiedo di telefonare [battere/azionare telefono] Dolci di che tipo?
Prendi Come lultima volta giacch il maestro li grad molto.
Grazie
* Lezione ventesima [di 20]
Gli animali della savana

Guarda questa foto. (Io) portai dei turisti a vedere gli animali della savana. Questo
un Tedesco e questo un Americano.
E quella foto? (Tu) sei vicino ad un leone?
Si davanti al leone [di leone] ma lontano da esso [con-lui]
Beh hai coraggio! Io questi animali mi spaventano moltissimo
Pauroso. Questa solo una foto. (Io) ero (stavo) lontano
Ah! io il leone lo temo molto, persino (da) lontano. E lanimale pi feroce di tutti
Non feroce come lippopotamo. Lippopotamo pi feroce. Poi grosso e pesante.
E il rinoceronte? Si arrabia subito. Questo dav vero un pericolo

102
-alika = invitare
basi = ebbene, dunque
ndio @ sio/siyo -chelewa = tardare, essere in ritardo
si (certo) @ no (di certo) -fika = arrivare, giungere

22
-fikiri = pensare, meditare, riflettere (a)
COPULE ENFAT ICHE INVARIABILI
-fungua = aprire, slegare
hapana = no/non c/non esiste [non il posto () con] -furahi = godere, gioire, essere contento
(NEG)pvn16+na hivi = circa; questi [classe 8]
jirani (-/ma-) = vicino (di casa); (il) prossimo
somo la ishirini na mbili juzi (-/-) = laltro ieri
pn5 GEN5 20 pn9/10 kama = come, come se, circa
-kasiri = far arrabbiare; provocare, esasperare
zawadi -kasirika [estensione potenziale] = arrabbiarsi,
9/10
andare in collera
juzi jirani alitualika mchana. tulifika saa saba na robo hivi, yaani tulichelewa kidogo, kama robo saa! kidogo = un poco, un po
9/10 pn5 pvn1III-(passato)-OP2I pn3 pvn2I-(passato) 9/10 INVAR. 9/10 pvn2I-(passato) pn7(av verbiale) 9/10 9/10
kwa nini? = perch? [in cosa?]
robo saa, sio kuchelewa! mchana (m-) = mezzogiorno; giornata (di luce)
9/10 9/10 (infinito)
-pa = dare, offrire, consegnare
ninafikiri alikasirika pembe (-/-) = angolo, bordo; corno, avorio
pvn1I-(presente) pvn1III-(passato)
robo (-/-) = quarto, quarta parte
kwa nini? saa (-/-) = ora; orologio
kwa sababu nilimpa zawadi basi hakuifungua, wala hakuitizama. aliiweka pembeni saba = sette, 7
9/10 pvn1I-(passato)-OP1III 9/10 (NEG)pvn1III-(passatoNEG)-OP9 (NEG)pvn1III-(passatoNEG)-OP9 pvn1III-(passato)-OP9 9/10>17
sababu (-/-) = motivo, causa
hakukushukuru? kwa sababu = poich (in motivo)
(NEG)pvn1III-(passatoNEG)-OP1II
-shukuru = ringraziare; accontentarsi
hapana. alinishukuru -sikiliza = ascoltare
pvn1III-(passato)-OP1I
-tizama = guardare, osservare
sikiliza. kutofungua ni utamaduni tu. nina uhakika alifurahi tu = solo, soltanto
(imperativo) (infinitoNEG) pn11 pvn1I+na pn11 pvn1III-(passato)
uhakika (u-) = certezza
utamaduni (u-) = civilizzazione, raffinatezza
yaani = cio, ossia
PASSATO NEGAT IVO > NEGpvn-ku-[OP]- a wala = n, neanche
-weka = porre, mettere
INF INITO > ku- a -wili = due, 2
INF INITO NEGAT IVO > kuto- a zawadi (-/-) = regalo; premio

* a domanda retorica (negativa) si risponde con la negazione dove in italiano invece ci sarebbe laffermazione:
hakukushukuru? - hapana. alinishukuru = (egli) non ti ringrazi? - si [no]. (egli) mi ringrazi

103
ashante = grazie
basi = ok, ebbene
bure = invano, inutilmente
bwana (-/ma-) = signore; marito; padrone

23
duka (-/ma-) = bottega, negozio
-ekundu = rosso
-eusi = nero
-fa (kufa) = morire
gani? = quale? , di che tipo?
jani (-/ma-) = foglia, erba
somo la ishirini na tatu
pn5 GEN5 20 3 kanga (-/-) = stoffa; pareo
karibu: arrivederci, prego (vicino, presso)
dukani kiatu (ki-/vi-) = scarpa
pn5>17 kiungo (ki-/vi-) + condimento, spezie
ninataka kutizama kanga zile kwa heri = arrivederci; addio (in felicit)
pvnII-(presente) (infinito) 9/10 DIM10 manjano (-/-) = zafferano; (color) giallo
hizi rangi nyekundu? msemo (m-/mi-) = detto, discorso
DIM10 9/10 pn9/10 -ona = vedere
hapana, zile rangi ya kijani. hii ina msemo gani? -pa = dare
DIM10 9/10 GEN9 pn7(av verbiale) . DIM9 pvn9+na pn3 rangi (-/-) = colore, tinta
tangawizi ilikufa bure, mwenye viungo ni majano -taka = volere, desiderare
9/10 pvn9-(passato) pvn1+ pn8 9/10 tangawizi (-/-) = zenzero
basi. nipe viatu vile. ninataka kuviona tena = inoltre, di nuovo
OP1I- -e pn8 DIM8 pvn1I-(presente) (infinito-OP8)
hivi vyeusi? -tizama = guardare, osservare
DIM8 pn8 viungo (vi-) = spezie, condimento
ndio basi. ahsante. kwa heri bwana
karibu tena

aggettivo [sostantivo classe 11]


-eupe = bianco; chiaro [weupe (w-) = candore, chiarore]
-ekundu = rosso [wekundu (w-) = il rosso, rossore]
-eusi = nero; scuro [weusi (w-) = il nero]
maji ya kunde = color bruno (acqua di fagioli)

rangi (-/-) = colore, tinta; vernice


rangi ya buluu = blu, azzurro
rangi ya kahawia = color caff
rangi ya kahawia-njano = giallo-bruno
rangi ya kijani = verde (al modo della foglia)
rangi ya kijivu = grigio (al modo della cenere)
rangi ya ( ki)manjano = giallo (dello zafferano)
rangi ya manjanio mabivi = arancione (dello zafferano maturo)
rangi ya samawati = celeste (del cielo)
rangi ya waridi = rosa (della rosa)
rangi ya zambarau = porpora (delle prugne)

104
ajabu (-/-) = meraviglia, stupore
ajali (-/-) = incidente
asubuhi = mattino
sisi (= noi) + -ote > sote = noi tutti baada (ya) = dopo (di)

24
nyinyi (= voi) + -ote > nyote = voi tutti baadaye = dopo, in seguito
chumvi (-/-) = sale
-chupa = saltare dallalto in basso
dakika (-/-) = minuto; istante
-fa (kufa) = morire
somo la ishirini na nne -fikiri = pensare
pn5 GEN5 20 4 gani? = quale?
hata = persino (in frase affermativa); affatto, neanche (in frase negativa)
unatia chumvi hodari = forte, attivo, abile
pvn1II-(presente) 9/10
ishirini = venti, 20
hukusikia kwenye redio? jana asubuhi ndege moja ilipata ajali baada ya kuruka jana = ieri
(NEG)pvn1II-(passatoNEG) pvn17 9/10 9/10 (pn9+m-=) pvn9-(passato) 9/10 GEN9 (infinito) -jua = conoscere
sikusikia. wakati gani? -moja = uno, 1
pvn1INEG-(passatoNEG) pn11 mtu (m-/wa-) = uomo, persona
ilikuwa saa mbili na dakika ishirini na tano. hakufa hata mtu mmoja ndani ya = dentro a
pvn9-(passato) 9/10 pn9+w 9/10 (pn10+t-=) (NEG)pvn1III-(passatoNEG) pn1 pn1 ndege (-/-) = uccello; aereo
ajabu! -ote = intero, completo, tutto
9/10
-panda = salire, ascendere
ndio. nilikuwa ndani ya ndege. sote tulichupa -pata = ottenere
pvn1I-(passato) GEN9 9/10 REL2I pvn2I-(passato)
redio (-/-) = radio
mlichupa nyote na hamkuumia?
pvn2II-(passato) REL2II (NEG)-pvn2II-(passatoNEG) rubani (-/ma-) = capitano daereo
-ruka = saltare; decollare
hakuumia hata mmoja. yule rubani ni mtu hodari. ninamjua mimi
(NEG)-pvn1III-(passatoNEG) pn1 DIM1 9/10 pn1 pvn1I-(presente)-OP1III saa (-/ma-) = ora
-sikia = udire
na baadaye. mlipanda ndege ile ile
POSS9 pvn2II-(passato) 9/10 DIM9 DIM9 sote = noi tutti
-tano = cinque, 5
ndio. unajua vipi?
pvn1II-(presente) -tia = mettere in (dentro)
aa! ninafikiri unatia chumvi -uma = dolere, far male
pvn1I-(presente) pvn1II-(presente) 9/10 -umia [estensione preposizionale] = ferirsi, farsi male; sentir male
vipi? = come? , in che modo? {pvn8 av verbiale}
-wa (kuwa) = essere
baada ya @ baadaye (baadae) wakati (w-/ny-) = tempo, periodo
dopo di @ dopo di ci {dopo (il) suo (classe 9 = yake) } -wili = due, 2

ndani ya @ nje ya
dentro a @ fuori di

ndege ile @ ile ndege @ ndege ile ile


quellaereo @ laereo @ laereo stesso/lo stesso aereo
-chupa @ -ruka
saltare verticalmente dallalto @ saltare orizzontalmente (decollare)
-tia chumvi = metterci sale; esagerare
-pata ajali = avere un incidente

105
-chukua = prendere, portare
-embamba = stretto, sottile, snello, magro
karibu na @ mbali na hapa = questo (luogo determinato 16) ; qui
vicino a @ lontano da kiboko (ki-/vi-) = ricamo; ippopotamo

25
Kibokoni = antico quartiere di Mombasa
karibu = vicino, presso
-kubwa = grosso, grande
lakini = ma, per
-lipa = pagare
matatu (ma-) {daladala (-/-)} = taxi collettivo
mno = troppo, tantissimo (av verbio)
somo la ishirini na tano mtu (m-/wa-) > watu/bantu = uomo, persona
pn5 GEN5 20 5
muhogo (mu-/mi-) = cassava, manioca
matatu mwembe (mw-/mi-) = (albero di) mango
pn5 Muembe Tayary = grande mercato di Mombasa
mzigo (m-/mi-) = fagotto, bagaglio
Muembe Tayari, Muembe Tayari, Muembe Tayari -nene = spesso, grosso, grasso
unapita Kibokoni? -nne = quattro, 4
pvn1II-(presente) -pita = passare, oltrepassare, transitare per (un luogo)
hapana, sipiti, lakini ninapita karibu sawa = simile, uguale; giusto, ok
pvn1INEG- i pvn1I-(presente) tayari = gi; pronto, fatto
nina mzigo
pvn1I+na pn3 utingo (-/ma-) = bigliettaio/strillone del taxi collettivo
wapi? wapi? = dove?
-weza = potere, essere in grado
huu. muhogo hapa -zito = pesante, grave
DIM3 pn3 DIM16

mzigo mkubwa na mzito mno! siwezi kuuchukua


pn3 pn3 pn3 pvn1INEG- i (infinito-OP3)

nitalipa kwa watu wanne, sawa? -kubwa # -zito


pvn1I-(futuro) pn2 pn2 grande # pesante
sawa. lakini wanene au wembamba?
pn2 pn2
-nene @ -embamba
grasso @ magro

PRESENT E NEGAT IVO > NEGpvn-[OP]- i

106
ahsante = grazie
basi = ebbene, dunque
-dogo = piccolo

26
-enda (kwenda) > nenda = andare, camminare > IMPERAT IVO IRREGOLARE
-enye = avente [pvn- eccetto che in classe 1]
-eupe = bianco
halafu = (subito) dopo
haya = questi (classe 6) ; va bene, daccordo, ok (jambo (j-/m-) > mambo = affari questi)
-hitaji = aver bisogno, necessitare
hoteli (-/-) = albergo
somo la ishirini na sita kichochoro (ki-/vi-) = vicolo, passaggio
lezione GEN5 20 6
-la (kula) = mangiare
kwenda Mnazi Mmoja -lia (non pi monosillabico) [estensione preposizionale] = mangiare per/con
(infinito) pn3 pn3 kulia (ku-) = destra, lato destro (classe 15)
kushoto (ku-) = sinistra (classe 15)
samahani mama, ninatafuta mtaa wa Mnazi Mmoja
pn5-OP1I 9/10 pvn1I-(presente) pn3 GEN3 pn3 pn3 -kuta = trovare, imbattersi
unaona ule msikiti mdogo mweupe? mama (-/-) = mamma; signora
pvn1II-(presente) DIM3 pn3 pn3 pn3 mbali (ya/na) = lontano, distante (da)
ndio mguu (m-/mi-) = piede; gamba
mkono (m-/mi-) = mano; braccio
basi, nenda moja kwa moja mpaka msikitini mlango (m-/mi-) = porta
(imperativo) pn3>17
mnazi (m-/mi-) = palma da cocco
halafu pita kichochoro cha mkono wa kushoto
(imperativo) pn7 GEN7 pn3 GEN3 9/10 -moja = uno, 1
moja kwa moja = dritto, diritto (direzione)
utaona hoteli yenye mlango wa nakshi
pvn1II-(futuro) 9/10 pvn9 pn3 GEN3 9/10 Mnazi Mmoja = nome molto comune di localit
mpaka (m-/mi-) = limite, confine
haya
DIM6 [jambo (j-/m-)] mpaka = fino a
pinda mkono wa kulia, utakuta mtaa wa Mnazi Mmoja msikiti (m-/mi-) = moschea
(imperativo) pn3 GEN3 pn15 pvn1II-(futuro) pn3 GEN3 pn3 pn3 mtaa (m-/mi-) = quartiere
ni mbali? ninahitaji teksi? nakshi (-/-) = intaglio; ricamo
pvn1I-(presente) 9/10
-ona = vedere
sio mbali, huhitaji teksi. unaweza kwenda kwa miguu -pinda = piegare, curvare
(NEG)pvn1II- 9/10 pvn1II-(presente) (infinito) pn4 Zanzibar
-pita = passare, oltrepassare
ahsante samaha (-/ma-) = perdono, clemenza
shoto (-/ma-) = mano sinistra; (uomo) mancino
-tafuta = cercare
moja kwa moja teksi (-/-) = tass (taxi)
diritto, dritto (direzione)
-weza = potere
-a kushoto @ -a kulia
pn
di sinistra @ di destra

mkono wa kushoto @ mkono wa kulia sostantivo aggettivo


mano (di) sinistra @ mano (di) destra [del mangiare con]
alla tua sinistra @ alla tua destra
mti 3 m- + consonante
mu- m- + o-, u-
mu- + u-, w-, h-
mw- + a-, e-, i-

miti 4 mi- + / mi- +


* LA CLASSE 4 LUNICA AD AV ERE 2 F ORME:
prefisso-nominale & prefisso nominale-aggettivale mi- m- + i- m- + i-
my- +

107
1000 1 100 9 con 90 con 4
mwaka elfu moja mia tisa na tisini na nne
anno 1994 -anza (kwanza) = cominciare, iniziare

27
kumi = dieci, 10 -a kwanza = primo [NUMERO ORDINALE]
ishirini = venti, 20 bado = ancora; non pi (frase negativa)
elfu = 1000, mille
thelathini = trenta, 30
-enda (kwenda) = andare, camminare
arobaini = quaranta, 40
-faa = essere adatto, esser utile, convenire
hamsini = cinquanta, 50 fomu (-/-) = modulo, formulario
sitini = sessanta, 60 gani? = quale?, che tipo?
somo la ishirini na saba
pn5 GEN5 20 7 sabini = settanta, 70 ijumaa (-/-) = venerd
thamanini = ottanta, 80 -ingia = entrare; essere importato
viza tisini = novanta, 90 -jaza = colmare, riempire; ricompensare
9/10
mia = cento, 100 -jenga = costruire, fabbricare
ninataka viza ya kuingia Kenya -kaa = stare, restare, risiedere
pvn1I-(presente) 9/10 GEN9 (infinito) pn9 mara (-/-) = occasione, volta
utakaa muda gani? mchanjo (m-/mi-) = vaccinazione; intaglio
pvn1II-(futuro) pn3
mia = 100, cento
miezi miwili. lakini siendi Kenya tu muda (m-/mi-) = lasso di tempo
pn4 pn4 pvn1INEG- -i pn9
mtambo (m-/mi-) = macchinario, impianto
nitatoka na kurudi, kwa sababu nitasafiri Kampala kwa wiki mbili mwaka (mw-/mi-) = anno
pvn1I-(futuro) (infinito) GEN17 9/10 pvn1I-(futuro) 9/10 pn10+w
mwezi (mw-/mi-) = mese
ni mara ya kwanza kwenda Kenya? -ote + intero, completo, tutto
9/10 GEN9 (infinito)
-pita = passare, oltrepassare
hapana. niliwahi kwenda mwaka elfu moja mia tisa na tisini na nne -rudi = tornare, ritornare
pvn1I-(passato) (infinito) pn3 1000 1 100 9 e 90 e 4
sababu (-/-) = motivo, ragione, causa
unakwenda kitalii?
pvn1II-(presente) pn7av verbiale -safiri = partire, mettersi in viaggio
sawa = simile, uguale; giusto, corretto
hapana. ninakwenda kujenga mitambo ya umene
pvn1I-(presente) (infinito) pn4 GEN4 pn11 -taka = volere
una michanjo yote? -talii = viaggiare per turismo, visitare
pvn1II+na pn4 REL4 kitalii = da turista, per ragioni turistiche
nina ile ya zamani, bado inafaa tayari = pronto, preparato
pvn1I+na DIM4 GEN4 9/10 pvn4-(presente) tena = inoltre, di nuovo
sawa. jaza fomu hii na pita tena ijumaa. viza itakuwa tayari tisini = 90, novanta
(imperativo) 9/10 DIM9 (imperativo) 9/10 9/10 pvn9-(futuro) -toka = uscire da
tu = solo, soltanto
umeme (u-) = elettricit; lampo, fulmine
-pita tena
viza (-/-) = visto, lasciapassare
ritornare ancora, passare di nuovo (qui dove ci si trova al momento)
-wa (kuwa) = essere
njoo tena [-ja (kuja)]
wahi + infinito = aver loccasione di
torna (vieni) ancora! (qui)
wiki (-/-) = settimana
-rudi -wili = due, 2
tornare indietro (da dove si venuti andar via da qui) zamani (-/-) = tempo, periodo, epoca

* Con due verbi successivi che hanno lo stesso soggetto il secondo si rende con linfinito:
nitatoka na kurudi = (io) uscir e (io) torner

108
28
T RADUZIONE DIALOGHI

* Lezione ventiduesima [di 20 con 2]


(Il) regalo

Laltroieri il vicino di casa ci invit a pranzo. somo la ishirini na nane


Giungemmo alle 7 e mezza circa [13:30] cio eravamo un po in ritardo, tipo un quarto dora! lezione GEN5 20 8

Un quarto dora non essere in ritardo!


(Io) penso che (egli) si arrabbi.
Perch? [in cosa?]
Perch [in motivo] (io) gli diedi un regalo * Lezione venticinquesima
Ebbene (egli) non lo apr, manco lo guard. (Egli) lo mise in un angolo. Taxi collettivo
(Egli) non ti ringrazi?
Muembe Tayari [lo strillone grida la destinazione della vettura]
No [Si] , (egli) mi ringrazi
Passi (tu) a Kibokoni?
Ascolta. Il non aprire solo (una) raffinatezza.
No. (Io) non passo, ma (io) passo vicino
Son sicuro che (egli ne) fu contento
(Io) ho bagaglio
[(io) sono con certezza (egli) era contento]
Dove?
Questo. La cassava qui.
* Lezione ventitresima
(Un bagaglio) molto grande e troppo pesante! (Io) non posso prenderlo.
Al negozio (Io) pagher per quattro persone. Va bene?
Voglio osservare quei parei. Va bene. Ma grasse o magre?
Questi di colore rosso?
No, quelli verdi. Questo quale dicitura ha? * Lezione ventiseisima
Lo zenzero mor invano, colui che ha sapore lo zafferano Bene. Andare a Mnazi Mmoja
Dammi quelle scarpe. (Io) voglio vederle.
Queste nere? Mi scusi signora, (io) cerco il quartiere di Mnazi Mmoja.
Si vabb. Grazie. Arrivederci [con felicitazioni] signore. (Tu) vedi la piccola moschea bianca?
Torna ancora. Certo
Bene, vai diritto fino alla moschea [ 1 con 1 fino a moschea-in]
* Lezione ventiquattresima Dopo prendi (passa) il vicolo alla tua sinistra
(Tu) vedrai un albergo avente la porta intagliata.
(Tu) metti sale [Esageri]
OK
(Tu) non hai sentito alla radio? Gira alla tua destra, (Tu) troverai il quartiere di Mnazi Mmoja.
Ieri mattina un aereo ebbe un incidente dopo il decollo. E lontano? Devo prendere un taxi [(io) necessito tass?]
Non ho sentito. A che ora? [periodo quale?] Non lontano. (Tu) non necessiti taxi. (Tu) puoi andare a piedi.
Erano le ore 2 e 25 minuti [08:25]. Grazie
Non morto nessuno [(egli) non mor neanche uomo 1]
Che bello! * Lezione ventisettesima
Gi. (Io) ero dentro laereo. Saltammo (noi) tutti
Il visto (visa)
(Voi) tutti saltaste e nessuno si fece male?
Nemmeno uno si fece male. Il capitano unuomo abile. Lo conosco, io. (Io) voglio un visto per entrare in Kenya.
E dopo (voi) prendeste [montaste] lo stesso aereo. (Tu) resterai quanto tempo? [tempo che tipo?]
Proprio. Come fai a saperlo? [(tu) sai come?] Due mesi. Ma (io) non vado solo (in) Kenya.
Ah! (Io) penso che tu ci metta del sale (Io) uscir e torner, giacch viagger (a) Kampala per due settimane
E la prima volta che vai in Kenya?
No. Ebbi loccasione di andarci nellanno 1994
(Tu) vai per turismo?
No. (Io) vado per costruire impianti elettrici.
Hai (tu) tutte le vaccinazioni?
(Io) ho quelle di allora, (esse) sono ancora valide.
Va bene. Riempi questo modulo e ritorna venerd. Il visto sar pronto.

109
29
-baya @ -bovu
cattivo, guasto
(essere animato @ inanimato)

somo la ishirini na tisa abiria (-/-) = passeggero


pn5 GEN5 20 9 -baya = cattivo, brutto
biashara (-/-) = commercio, compravendita
kuli -choka = stancarsi, esser stanco
9/10
-fanya = fare
nimechoka. mgongo unaniuma -fanya biashara = commerciare
pvn1I-(perfetto) pn3 pn3-(presente)-OP1I -fanya kazi = lavorare
mfanya (m-/wa-) = praticante, apprendista
umefanya kazi nyngi leo? mfanya biashara (m-/wa-) = commerciante
pvn1II-(prefetto) 9/10 pn9/10
mfanyakazi (m-/wa-) = lavoratore, operaio
ndio. meli ya abiria imekuja kutoka Zanzibar
9/10 GEN9 9/10 pvn9-(perfetto) fedha (-/-) = denaro
-ingi = numeroso, abbondante
meli mpya? -ja (kuja) = venire
9/10 pn9+{aggettivoMonosillabico]+p-
juzi (-/-) = ieri laltro
ndio. nimewakuta wale Wahindi wa juzi kazi (-/-) = lavoro
pvn1I-(perfetto)-OP2 pn2 pn2 GEN2
kuli (-/-) = scaricatore (di porto)
aa! wale wafanya biashara? -kuta = incontrare
DIM2 pvn2III-(presente) 9/10 leo (-/-) = oggi
ndio. walikuwa na mizigo! lakini nimepata fedha za kutosha meli (-/-) = nave a vapore
pvn2III-(passato) + na + pn4 pvn1I-(perfetto) 9/10 GEN10 mgongo (m-/mi-) = schiena; gobba
Mhindi (m-/wa-) = Indiano
basi sio mbaya
mzigo (m-/mi-) = bagaglio, carico
pvn9/10+b-
-pata = trovare, ottenere
-pya = nuovo; fresco (oggetto inanimato)
-toa = dare, offrire; estrarre, mostrare; togliere
-toka [estensione stativa] = uscire da, provenire
Wahindi wale @ wale Wahindi kutoka [kutoka] = da (luogo) [= provenire, uscire da]
quegli Indiani @ gli Indiani -tosha [estensione causativa] = bastare, soddisfare, esser adeguato
-a kutosha [kutosha]= sufficiente, abbastanza, assai
-uma = dolere, far male; morsicare, pungere
-wa (kuwa) = essere
-wa (kuwa) na [+ COMPLEMENTO OGGET TO OBBLIGATORIO] = avere (essere con)

ASPET TO PERF ET T IVO (passato prossimo/resultativo) > pvn-me-[kuOP]- a


* bench si possa facilmente rendere col passato prossimo
esso non un tempo ma un aspetto:
indica che unazione stata compiuta/finita (nel passato, al presente oppure nel futuro)
ed i suoi effetti si fanno ancora sentire (perdurano) nel momento in cui si parla

kutoka kwa
da a (luogo)
kutoka = preposizione (verbo fossilizzato)
kwa = genitivo 17 (luogo indeterminato/superficie)

110
kwenye = l, s, dentro

30
[pvn17 (luogo indeterminato/superficie) + -enye (= avente)]

bado = ancora; non ancora (in frase negativa)


basi = ebbene, dunque
chai (-/-) = t
somo la thalathini -chemka = gorgogliare, bollire
pn5 GEN5 30
-chukua = prendere
chupa (-/-) = bottiglia; vaso
jikoni
pn5>17 -dogo = piccolo
hiliki (-/-) = cardamono
umeteleka maji?
pvn1II-(perfetto) pn6 jani (-/ma-) = foglia
jiko (ji-/me-) > meko = focolare
bado. na sijatwanga hiliki na mdalasini
pvn1INEG-(imperfettivo) 9/10 pn3 -kavu = secco, arido
basi nipe kinu, nitatwanga kinu (ki-/vi-) = mortaio
OP1I- -e spn7 pvn1I-(futuro) kitu (ki-/vi-) = cosa
chukua kile kidogo pembeni kwenye = dentro, presso
(imperativo) DIM7 pn7 pn9/10>17 maji (ma-) = acqua
sukari na majani ya chai yako wapi? mdalasini (m-/mi-) = cannella
9/10 pn6 GEN6 9/10 pvn6-REL17 maziwa (ma-) = latte
kwenye chupa, mezani mtoto (m-/wa-) = bambino
9/10 9/10>17 meza (-/-) = tavolo
maji tayari, yanachemka. ninatia vitu vyote na maziwa? -ote = tutto
pn6 pvn6-(presente) pvn1I-(presente) pn8 REL8 pn6
-pa = dare
ndio. watoto hawapendi chai kavu pembe (-/-) = angolo; bordo
pn2 (NEG)-pvn2- -i 9/10 -penda = amare
sukari (-/-) = zucchero
tayari = pronto, preparato
-teleka = bollire, mettere sul fuoco
chai kavu = chai ya rangi = t al naturale (senza latte) -tia = mettere, porre dentro
t secco = t di colore
-twanga = mondare le granaglie
wapi? = dove?

ASPET TO IMPERF ET T IVO (passato prossimo negativo) > (NEG)pvn-ja-[OP]- a

* laspetto imperfettivo indica che lazione non stata ancora compiuta


ma che potrebbe ancora aver luogo

111
-anguka = cadere

31
bado = (non) ancora
bega (-/ma-) = spalla
chandarua (ch-/vy-) = zanzariera
-fa (kufa) = morire
-hangaika = affannarsi, tribolare
-ingia = entrare
somo la thalathini na moja jicho ( ji-/ma-) > macho = occhio
pn5 GEN5 30 1
juu = s, sopra
mbu kichaa (ki-/vi-) = pazzia
9/10 -a kushoto = sinistro
kwenye = l, su (locativo 17 avente)
mbona unahangaika? una kichaa?
pvn1II-(presente) pvn1II+na pn7 lazima = sicuramente, certamente; necessario
mbu ameingia -limba = gonfiarsi, dilatarsi
9/10 pvn1III-(perfetto) lo! = esclamazione di stupore
amekuuma? mbona? = perch?, perch mai?, ma perch?
pvn1III-(perfetto)-OP1II mbu (-/-) = zanzara
ndiyo. hapa kwenye paja la kushoto, begani na shavuni pia paja (-/ma-) = coscia, femore
DIM16 pvn17 pn5 GEN5 pn5>17 pn5>17 -pata = trovare, ottenere
washa taa lo! jicho limevimba! pia = anche, pure
(imperativo) 9/10 pn5 pvn5-(perfetto)
-piga = battere, colpire
lazima chandarua kina tundu yuko juu, mpige shavu (-/ma-) = guancia
pn7+ pvn7 pn5 pvn1III OP1III- -e
taa (-/-) = lampada
nitampata bado, hajafa -taka = volere, desiderare; stare per , rischiare di
pvn1I-(futuro)-OP1III (NEG)pvn1III-(imperfettivo)
taratibu = calmo, quieto
taratibu! chandarua kinataka kuanguka tundu (-/ma-) = buco, foro
pn7 pvn7-(presente) (infinito)
-uma = dolere; (-tafuna) morsicare, mordere, pungere
-vimba = gonfiarsi, dilatarsi
-washa = accendere

112
32
-bichi @ -pevu @ -bivu
acerbo @ quasi maturo @ maturo

-amini = credere, fidarsi


somo la thalathini na mbili au = o, oppure
pn5 GEN5 30 pn9+w- basi = ok, va bene
-bivu = maturo (di frutto)
sokoni -chukua = prendere
9/10>17
chungwa (-/ma-) = arancia
huna ndimu? -dogo = piccolo
(NEG)pvn1II+na 9/10 embe (-/ma-) = mango (frutto)
ndimu zimekwisha. lakini nina malimau au maembe ya kiungo -isha (kwisha) = finire, terminare
9/10 pvn10-(perfetto) pvn1I+na pn6 pn6 GEN6 pn7 -iva = maturare
mama kanituma ndimu kiungo (ki-/vi-) = condimento
9/10 (perfetto)-pvn1III-OP1I 9/10
lakini = ma, per
chukua maembe haya. nina uhakika atayapenda limau (-/ma-) = limone
(imperativo) pn6 DIM6 pvn1I+na pn11 pvn1III-(futuro)-OP6
mama (-/-) = madre; signora, signorina
haya. machungwa matamu? ndimu (-/-) = limone verde
DIM5=OK [jambo (j-/m)] pn6 pn6
-ongea = crescere
sana. unataka kulionja moja? -ongeza [estensione causativa] = aggiungere, aumentare (far crescere)
pvn1II-(presente) (infinito-OP5) (pn5)
-onja = assaggiare, gustare
basi. ninakuamini. mapapai yameshaiva? -ote = tutto
pvn1I-(presente)-OP1II pn6 pvn6-(perfetto+)
papai (-/ma-) = papaia
yote mabivu. chukua hili zuri. ninaongeza mapera mawili madogo zawadi -penda = amare, gradire
REL6 pn6 (imperativo) DIM5 (pn5) pvn1I-(presente) pn6 pn6 pn6 9/10
pera (-/ma-) = guava
sana = molto, moltissimo
soko (-/-) = mercato
-taka = volere, desiderare
mwembe (mw-/mi-) > miembe @ embe (-/ma-) > maembe -tamu = dolce, saporito
mango [pianta @ frutto] -tuma = mandare, impiegare
uhakika (u-) = certezza
mchungwa (m-/mi-) > michungwa @ chungwa (-/ma-) > machungwa
-wili = due, 2
arancio @ arancia
zawadi (-/-) = regalo, dono
-zuri = bello
mpapai (m-/mi-) > mipapai @ papai (-/ma-) > mapapai
papaia [albero @ frutto]

mpera (m-/mi-) > mipera @ pera (-/ma-) > mapera


guava [albero @ frutto]

-me- a @ -mesha- a
aspetto perfettivo @ aspetto super-perfettivo
ASPET TO SUPER-PERF ET T IVO > pvn-mesha-[kuOP]- a
[-sha- = contrazione del verbo -isha (kwisha) = finire, terminare]
mapapai yameshaiva = le papaie sono mature (hanno finito di maturare)

a-me- a = ka- a = perfetto (aspetto perfettivo) {SOLO III persona singolare}


mama kanituma = mama amenituma = la mamma mi ha mandato

113
nyoya (-/ma-) > manyoya @ laika (-/ma-) > malaika

33
pelo > peli
baba (-/-) = pap
[essere umano @ animale] -baya = cattivo, brutto
buibui (-/-) = ragno; ragnatela
-isha (kwisha) = finire, terminare
jambo (j-/m-) > mambo = cosa, affare, vicenda
-jaribu = tentare, provare, cercare
somo la thalathini na tatu jembe (-/ma-) = zappa
pn5 GEN5 30 3 jicho (ji-/ma-) = occhio
jino (ji-/me-) > meno = dente
ndoto mbaya
9/10 pn9/10+b- jongoo (-/ma-) = millepiedi
-kaa = sedere, sedersi
buibui mabuibui -kaa kitako = sedersi sul fondoschiena
9/10 pn6(aumentativo)
-kali = acuto, tagliente
Nadi, Nadi! kitako (ki-/vi-) = base , fondo; fondoschiena
lile jembe kali la baba liko wapi? -kubwa = grande
DIM5 pn5 (pn5) GEN5 9/10 pvn5-REL17 -lala = dormire, prender sonno
unaota nini? mama (-/-) = mamma; signora
pvn1II-(presente) Nadi = nome proprio
majongoo, majijongoo yametoa majicho makubwa ndoto (-/-) = sogno
pn6 pn6+pn5(accrescitivo) pvn6-(perfetto) pn6+pn5(accrescitivo) pn6
nini? = cosa?
ni ndoto tu. kaa kitako, jongoo hana macho nyoya (-/ma-) = piuma; pelo > manyoya = piumaggio, pelliccia
9/10 (imperativo) pn7(av verbiale) pn5 (NEG)pvn1III+na pn6 -ota = sognare
mama mabuibui yalikuwa na manyoya marefu na meno makubwa -refu = lungo
9/10 pn6+pn5(accrescitivo) pvn6-(passato) pn6 pn6 pn6 pn6
tako (-/ma-) = sedere, natica, gluteo
ni mambo ya ndoto. yameshakwisha. jaribu kulala tena -toa = offrire, dare; mostrare, tirar fuori
pn6 GEN6 9/10 pvn6-(perfetto+) (imperativo) (infinito) tena = poi, inoltre, di nuovo, nuovamente
tu = solo, soltanto
-wa (kuwa) = essere > -wa na = avere (essere con)
wapi? = dove?
jembe (-/ma-) > majembe = zappa > zappe

pn
jembe lile = quella zappa (sostantivo + dimostrativo = dimostrativo)
lile jembe = la zappa (dimostrativo + sostantivo = articolo determinativo)
majembe yale = quelle zappe
(prefisso nominale) yale majembe = le zappe

classe 5/6 (-/ma-) = aumentativo, accrescitivo


5
- + consonante
buibui (-/-) = ragno/ragni > mabuibui = grossi ragni
ji- + (monosillabo) 9/10 pn6+pn9/10
j- + vocale jongoo (-/ma-) = millepiedi > majongoo = millepiedi (plurale) > majijongoo = grossi millepiedi
pn5 pn6 pn6+pn5
jicho (ji-/ma-) = occhio > macho = occhi > majicho = grossi occhi
6
ma- + pn5 pn6 pn6+pn5
me- + (i-)
majongoo wametoa = [i] millepiedi hanno estratto {sostantivo classe 6 > concordanze classe 2 (esseri viventi) }
m- + a, e, o majijongoo yametoa = [i] grossi millepiedi hanno estratto {sostantivo classe 6 + accrescitivo > concordanze classe 6 (enfatico) }

114
34
somo la thalathini na nne
mfano (m-/mi-) = esempio, modello
kwa mfano = per esempio (in modello)
mfano wa = come (modello di)

chini = in terra; sotto


-enda (kwenda) = andare
pn5 GEN5 30 4
-enye = avente
kuishi kwingi kuona mengi { vivere molto () vedere tante [cose]} -hisi = percepire, sentire
pn15 pn15+ pn15 pn6+i- [jambo (j-/m-)] -ingi = tanto
-ishi = vivere
mimi ni mtu mzima, mambo ya kisasa yananishinda
pn1 pn1 pn6 GEN6 pn7(av verbiale) pvn6-(presente)-OP1I jambo (j-/m-) = cosa (astratta)
juu = su, sopra
kwa nini?
juzi = laltro ieri; giorni addietro
kwa mfano juzi nilikwenda Nairobi kitu (ki-/vi-) = cosa (materiale)
GEN17 pn3 pvn1I-(passato)
kwa nini? = perch? (in cosa?)
kusema kweli, kwenye ndege nilikuwa na wasiwasi kweli (-/-) = verit, realt; franchezza
(infinito) 9/10 pvn17 9/10 pvn1I-(passato) pn11
kweli = veramente, dav vero
uliogopa? kwenye = dentro, su (posto indeterminato avente)
pvn1II-(passato)
lakini = ma, per; eppure, tuttavia
ndio. mara unahisi tumbo -lea = crescere, educare (un bambino)
9/10 pvn1II-(presente) pn5
-lewa [estensione passiva irregolare] = avere le vertigini; essere ubriaco
mara masikio yanalia -lia = piangere; emettere un suono
9/10 pn6 pvn6-(presente)
maisha (ma-) = vita, durata; condotta
mara unaona vitu vyote juu chini mara (-/-) = volta, occasione
9/10 pvn1II-(presente) pn8 REL8
mara = subito, immediatamente
hukulewa lakini? mfano (m-/mi-) = esempio, modello
(NEG)pvn1II-(passatoNEG)
mtu (m-/wa-) = uomo, persona
sikulewa, lakini sikupenda tu. sitapanda tena ndege. maisha ndege (-/-) = uccello; aereo
pvn1INEG-(passatoNEG) pvn1INEG-(passatoNEG) pvn1INEG-(futuro) 9/10 pn6 -ogopa = temere, aver paura
-ona = vedere
-ote = tutto
-panda = salire, ascendere; cavalcare
-penda = amare, gradire
juu (-/-) = cima, apice sasa = ora, adesso
juu = in cima, s, sopra kisasa (ki-/vi-) = cosa nuova (moderna, attuale), moda
juu (ya) = sopra (a), al di sopra (di) -a kisasa = moderno, attuale; di moda
-shinda = vincere, sopraffare, superare
chini (-/-) = parte inferiore; genitali
-sema = dire
chini = a terra, gi, in basso, sotto
sikio (-/ma-) = orecchio
chini (ya) = sotto (a), al di sotto (di)
tena = ancora @ non pi (in frase negativa)
juu chini = sottosopra ( ) tu = solo, soltanto
tumbo (-/ma-) = stomaco, ventre
-wa (kuwa) = essere > -wa na = avere
wasi (w-/ma-) = esitazione; ribellione
wasiwasi (w-) = dubbio, preoccupazione, ansiet
-zima = adulto

115
-me-/-mesha- @ -ja-

35
pvn-me-[ku OP]- O a
ASPET TO PERF ET T IVO
azione conclusa nel passato i cui effetti perdurano al presente

-lala = sdraiarsi, addormentarsi, dormire


analala = (egli) dorme/sta dormendo
pvn1III-(presente/durativo)-
alilala
-a
= (egli) dorm/ha dormito (adesso sveglio)
ka-[OP]- a somo la thalathini na tano
lezione GEN5 30 5

pvn1III-(passato)- -a ASPET TO PERF ET T IVO III PERSONA SINGOLARE (colloquiale)


amelala = (egli) si addormentato (tuttora dorme)
pvn1III-(perfetto)- -a a-me-[OP/ku-]- -a = ka-[OP]- -a
-safiri = mettersi in viaggio, partire, viaggiare -toka/-ambia
anasafiri = (egli) parte/sta partendo uscire/dire (a)
pvn1III-(presente/durativo)- - katoka = (egli) uscito
alisafiri = (egli) viaggi/ha viaggiato (adesso tornato) (perfetto)-pvn1III- -a
pvn1III-(passato)- - kaniambia = (egli) mi ha detto
amesafiri = (egli) partito (tuttora lontano) (perfetto)-pvn1III-OP1I- -a
pvn1III-(perfetto)- -
-fa (kufa)/-enda (kwenda)/-ja (kuja)
-enda (kwenda)/-isha (kwisha)/-la (kula) morire andare venire
andare finire mangiare
-nywa (kunywa)/-la (kula)
amekwenda = (egli) andato bere mangiare
pvn1III-(perfetto)-morfemaInfinitivo- -a
tumekwisha = (noi) abbiamo finito kafa = (egli) morto
pvn2I-(passato)-morfemaInfinitivo- -a (perfetto)-pvn1III- -a
kaenda = (egli) andato
umekula = (tu) hai mangiato (perfetto)-pvn1III- -a
pvn1II-(perfetto)-morfemaInfinitivo- -a kaja = (egli) venuto
umeyala = (tu) lhai mangiata {la frutta = tunda (-/ma-) } (perfetto)-pvn1III- -a
pvn1II-(perfetto)-OP6- -a kanywa = (egli) ha bevuto
(perfetto)-pvn1III- -a
kala = (egli) ha mangiato
(perfetto)-pvn1III- -a

pvn-mesha-[kuOP]- a (NEG)pvn-ja-[OP]- a
kesha-[kuOP]- a = amesha-[kuOP]- -a
p

ASPET TO IMPERF ET T IVO


azione inconclusa nel passato ma che potrebbe ancora compiersi
ASPET TO PERF ET T IVO-SUPER -vaa = vestirsi, indossare
azione proprio terminata ( ha gi) amevaa = (egli) s vestito (e lo tuttora)
-sha- = forma collassata di -isha (kwisha) = finire, terminare pvn1III-(perfetto)- -a
hajavaa = (egli) non si ancora vestito (ma potr esserlo a breve)
-lala = sdraiarsi, addormentarsi, dormire (NEG)-pvn1III-(imperfettivo)- -a
ameshakufa = (egli) gi morto hakuvaa = (egli) non si vest/non si vestito (e pi lo far)
pvn1III-(perfetto+)-morfemaInfinitivo- -a (NEG)-pvn1III-(passatoNEGAT IVO)- -a
mmeshaenda/mmeshakwenda = (voi) siete gi andati
pvn2II-(perfetto+)-(morfemaInfinitivo)- -a
-nywa (kunywa)= bere
-toka = uscire hajanywa bia = (egli) non ha ancora bevuto birra (ma forse lo far)
keshatoka = (egli) gi uscito (NEG)-pvn1III-(imperfettivo)- -a
(perfetto+)-pvn1III- -a hakunywa = (egli) non bev ve birra (fatto definitivo)
(NEG)-pvn1III-(passatoNEGAT IVO)- -a
-enda (kwenda) = andare
{unico mono che usa questa forma colloquiale} * bado = ancora (con frase affermativa)
keshaenda = (egli) gi andato non ancora (in frase negativa) [av verbio]
(perfetto+)-pvn1III- -a
-lala = dormire
bado amelala = (egli) dorme ancora
pvn1III-(perfetto)- -a
bado hajalala = (egli) non si ancora addormentato
(NEG)-pvn1III-(imperfettivo)- -a

116
CONGIUNT IVO
balaa (-/-) = fastidio, difficolt, catastrofe
affermativo > pvn-[OP]- e
chai (-/-) = t
negativo > pvn-si-[OP]- e chumvi (-/-) = sale

36
-enda (kwenda) = andare
eti (ati) = pare che, senti un po
-fanya = fare
jiwe (ji-/ma-) > mawe = pietra, minerale
kwa nini? = perch? (in cosa?)
maana (ma-) = senso, significato, ragione
maana = poich, perch
somo la thalathini na sita
pn5 GEN5 30 6 matata (ma-) = problema, pasticcio, confusione
mkate (m-/mi-) = pane, pagnotta
mtoto huyu ana balaa mpira (m-/mi-) = gomma, cauci; palla, pneumatico
pn1 DIM1 pvn1III+na 9/10 mtoto (m-/wa-) = bambino
kwa nini? nini? = cosa?
-nunua = comprare
nilimtuma aende kununua mikate na chumvi ya mawe -nywa (kunywa) = bere
pvn1I-(passato)-OP1III pvn1III- -e (infinito) pn4 9/10 GEN9 pn6
-ote = tutto
nimemsubiri masaa mawili
pvn1I-(perfetto)-OP1III pn6 pn6 -o-ote = qualsiasi (affernativo)/niente (negativo)
-pata = ottenere
hakurudi na chochote?
(NEG)-pvn1III-(passatoNEG) REL7-REL7 [kitu (ki-/vi-)] pesa (-/-) = soldo, moneta
hapana. pesa za chumvi hizo hapo, hakupata -pika = cuocere, cucinare
9/10 GEN10 9/10 DIM10 DIM16 (NEG)-pvn1III-(passatoNEG) -sahau = dimenticare, scordare
basi kafanya nini? sikio (-/ma-) = orecchio
(perfetto)-pvn1III saa (-/-) = ora; orologio
alinunua mikate. eti kaisahau mpirani. matata, hana masikio tu saa (-/ma-) = ora (durata temporale)
pvn1II-(passato) pn4 (perfetto)-pvn1III-OP4 pn3>17 pn6 (NEG)-pvn1III+na pn6 -rudi = ( ri)tornare
ina maana ulikunywa chai tupu? -subiri = aspettare, attendere
pvn9(impersonale) pn6 pvn1II-(passato) 9/10 tu = solo, soltanto
hapana. nimepika uji -tupu = spoglio, disadorno
pvn1I-(perfetto) pn11 -tuma = mandare; impiegare
uji (u-) = pappetta, polentina

nilimtuma aende kununua = lho mandato a comprare {(io) lo impiegai che andasse a comprare}
hakurudi na chochote? [kitu (ki-/vi-)] = tornato senza nulla? {(egli) non torn con qualcosa?}
pesa za chumvi hizo hapo = i soldi del sale (son) codesti qui
kafanya nini? {= amefanya} = cosha fatto?
kaisahau mpirani [mikate] {= amesahau} = (egli) le ha dimenticate pallone-in (al campo di pallone) [le pagnotte]
hana masikio tu = (egli) non ha proprio orecchie (per sentire)
ina maana = vuol dire che , ci significa che {esso ha ( con) significato}

117
ajili (-/-) = motivo, causa

37
-andaa = preparare, allestire, organizzare
mji (m-/mi-) > miji = citt andazi (-/ma-) = ciambella, dolce
kijiji (ki-/vi-) > vijiji = villaggio basi = ebbene
-bidi = obbligare; esser necessario
-chafu = sporco
-chota = attingere (acqua), prendere un pezzo di qualcosa
-enda (kwenda) = andare
somo la thalathini na saba
pn5 GEN5 30 7 -fanya = fare
-fua = battere (un metallo); lavare abiti
kijijini gani? = quale? , che tipo?
pn7>17
haraka (-/-) = fretta, irrequietezza
tufanye haraka, tuna kazi nyingi leo haraka = frettolosamente
pvn2I- -e pvn2I+na 9/10 pn9/10 ili (+ congiuntivo) = affinch
kazi gani tena? -ingi = molto, tanto
9/10 -isha (kwisha) = finire, terminare
inabidi niende kondeni kulima, na ninataka kupika maandazi kwa ajili ya sikukuu ya kesho -ja (kuja) = venire
pvn9(impersonale)-(presente) pvn1I- -e pn4>17 (infinito) pvn1I-(presente) (infinito) pn6 9/10 GEN9 9/10 GEN kazi (-/-) = lavoro
basi itabidi uje na kuni, zimekwisha kesho (-/-) = domani
pvn9(impersonale)-(futuro) pvn1II- -e 9/10 pvn10-(perfetto)
kijiji (ki-/vi-) = villaggio
haya. na mimi ninaomba uende kuchota maji na ufue. ngui zote ni chafu
DIM6 [mambo (j-/m/)] pvn1I-(presente) pvn1II- -e (infinito) pn6 pvn1II- -e 9/10 REL10 (pn10) konde (-/ma-) = palmo della mano; campo coltivato
unipe pesa ili ninunue unga na sabuni kuni (-/ma-)/(-/-) = grosso pezzo di legno, legna
pvn1II-OP1I- -e 9/10 pvn1I- -e pn11 9/10
ah! kweli! tafuta pesa kwenye mkoba -kuu = grande (moralmente), nobile, eccelso, principale
(imperativo) 9/10 pvn17 pn3 kweli (-/-) = verit; realt; onest
mkoba upi? kweli = dav vero, veramente
pn3 pvn3 kwenye + dentro [posto17 avente]
huo hapo ukutani leo (-/-) = oggi
DIM3 DIM16 pvn11>17 -lima = coltivare, zappare
maji (ma-) = acqua
mkoba (m-/mi-) = sacco (da montagna), borsa
nguo (-/-) = stoffa; abito
-nunua = comprare
-omba = chiedere, domandare
* -bidi [+ congiuntivo] = essere necessario/obbligatorio che -ote = tutto
inabidi niende = doveroso che io vada -pa = dare a
pvn9-(presente) pvn1I- -e
itabidi uje na kuni = necessario che tu venga con (della) legna pesa (-/-) = moneta; denaro
pvn9-(futuro) pvn1II- -e 9/10 [pvn]-pi? = dove?, quale?
-pika = cuocere, cucinare
* CONGIUNT IVO ESORTAT IVO
(sostituisce limperativo nelle persone che questo non contempla ed pi gentile anche in queste) sabuni (-/-) = sapone
sikukuu (-/-) = festa, festivit
ninaomba uende kuchota na ufue = (io) chiedo che (tu) vada ad attingere e che tu faccia il bucato
pvn1I-(presente) pvn1II- -e (infinito) pvn1II- -e -tafuta = cercare
* ili + congiuntivo (in genere) = affinch, allo scopo di -taka = desiderare, volere
tena = ancora
unipe pesa ili ninunue = dammi (che tu mi dia) soldi affinch (io) compri ukuta (u-/-) = muro, parete
pvn1II-OP1I- -e 9/10 pvn1I- -e
unga (u-) = farina, polvere

siku (-/-) = giorno, giornata (24h)


sikukuu (-/-) = festa, festivit (giornoNobile)

118
38
somo la thalathini na nane
-anguka = cadere
baibui (-/ma-)/(-/-) = velo
pn5 GEN5 30 8 baisikeli (-/-) = bicicletta
bora [+ CONGIUNT IVO] = meglio che
baisikeli -chukua = prendere, portare; includere
9/10
-enda (kwenda) = andare
mama Juma bora nikupakie kwa baisikeli -ingia = entrare; essere importato
9/10 pvn1I-OP1II- -e GEN17 9/10
-ja (kuja) = venire
lazima nimchukue mtoto, utaweza? -kaa = sedersi; stare
pvn1I-OP1III- -e pn1 pvn1II-(futuro)
-kamata = afferrare, prendere con le mani
ndio. yeye atakaa mbele lazima + CONGIUNT IVO = bisogna/ necessario che
pvn1III-(futuro)
mama (-/-) = madre; signora
nina wasiwasi asije kuanguka mbele (ya) = davanti (a)
pvn1I+na pn11 pvn1III-(marcatoreNEG)- -e (infinito)
nitamzuia mtoto (mw-/w-) = bambino
pvn1I-(futuro)-OP1III -paka = applicare
haya -pakia [estensione preposizionale] = applicare su; caricare su
DIM6 [jambo (j-/m-)] -panda = salire, ascendere; montare
panda. kamata baibui. isiingie kwenye spoki -si- = negazione verbale atemporale
(imperativo) (imperativo) 9/10pvn9-(mercatoreNEG)- -e pvn17 9/10 spoki (-/-) = raggio (di ruota di bicicletta)
tayari. twende tayari = preparato, pronto
pvn2I- -e
wasiwasi (w-) = preoccupazione
-weza = potere, essere in grado
yeye = egli
-zuia = fermare, trattenere; impedire
* -bidi [+ congiuntivo] = obbligatorio che
* ili + congiuntivo (in genere) = affinch, allo scopo di
* bora [+ congiuntivo] = preferibile (meglio) che
bora nikupakie = duopo che (io) ti carichi
pvn1I-OP1II- -e
* lazima [+ congiuntivo] = necessario che
lazima nimchukue mtoto = necessario che (tu) prenda (anche il) bambino
pvn1I-OP1III- -e pn1
nina wasiwasi asije kuanguka = (io) ho timore che (egli) non venga a cadere
pvn1I pn11 pvn1III-(marcatoreNEG)- -e (infinito)
(baibui) isiingie kwenye spoki = (velo) che esso non entri nei raggi (in luogo avente raggi)
9/10 pvn9-(mercatoreNEG)- -e pvn17 9
twende = andiamo!
pvn2I- -e

119
-anguka = cadere
au = o, oppure
-bana = stringere, schiacciare
-banana [estensione reciproca] = stringersi lun laltro
bibi (-/ma-) @ bibi (-/-) bibi (-/ma-) = signorina

39
signorina @ nonna -bidi = essere necessario (obbligatorio); si deve
-bidi [+ CONGIUNT IVO] = doveroso che
bora [+ CONGIUNT IVO] = meglio che
chini = sotto
-chutama = sedersi sui calcagni
-dogo = piccolo
somo la thalathini na tisa -fika = giungere, arrivare a
pn5 GEN5 30 9 -fukuzia = correre verso
gari (-/ma-)/(-/-) = veicolo (nelle classi 5/6 pu considerarsi un aumentativo)
gari la shamba -ingia = entrare
pn5 GEN5 pn5
-ingine = altro
vipi, mtafika Chake Chake? japo = almeno; bench
pvn2II-(futuro)
-jongea = muoversi
ndio, ingia juu = sopra, in alto
(imperativo)
lazima [+ CONGIUNT IVO] = necessario che
bibi, ninaomba ujongee japo kidogo, nikae -kaa = sedersi
pn5 pvn1I-(presente) pvn2I- -e pn7(av v.) pvn1I- -e
kidogo = un po
siwezi. unaona tunabanana kikapu (ki-/vi-) = cesta, cestino
pvn1INEG- -i pvn1II-(presente) pvn2I-(presente)
basi nitakaa hapa chini. sogeza hicho kikapu au kiweke juu kitu (ki-/vi-) = cosa
pvn1I-(futuro) DIM16 (imperativo) DIM7 pn7 OP7- -e [imperativo] maziko (ma-) = sepoltura, funerale
inabidi nikizuie kisianguke. ndani vimo vitu vya kuvunjika ndani = dentro, allinterno
pvn9(impersonale)-(presente) pvn1I-OP7- -e pvn7-(mercatoreNEG)- -e . pvn7 pn7 GEN7 (infinito)
-omba = chiedere qualcosa
nitachutama hapa
pvn1I-(futuro) DIM16 -ona = vedere
aa! unaniumiza. bora uteremke. usubiri gari jingine sababu (-/-) = motivo, causa, ragione
pvn1II-(presente)-OP1I pvn2I- -e pvn2I- -(e) pn5 pn5 kwa sababu = giacch, perch (in motivo)
lazima nisafiri sasa kwa sababu ninafukuzia maziko -safiri = mettersi in viaggio, partire
pvn2I- -(e) GEN17 9/10 pvn1I-(presente) pn6 sasa = ora, adesso
shamba (-/ma-) = campo; campagna
-sogea = av vicinarsi; muovere, spostare
-sogeza [estensione causativa] = (far) muovere qualcosa
-subiri = aspettare, attendere
-uliza @ -omba
-teremka = scendere
domandare, interrogare @ chiedere (qualcosa, un favore)
-uma = dolere, far male
-umia [estensione preposizionale] = sentir male, ferirsi
-jongea @ -sogeza -umiza [estensione preposizionale/causativa] = far male a
muoversi, spostarsi, av vicinarsi @ spostare (qualcosa) vipi? = come? , in che modo?
-vunja = rompere
-vunjika [estensione stativa/potenziale] = esser rotto, esser fragile
-weza = potere, essere in grado
-weka = porre, mettere
-zuia [+ CONGIUNT IVO NEGAT IVO] = trattenere; impedire

ninaomba ujongee japo kidogo, nikae = (io) chiedo che (tu) ti sposti almeno un po, ( affin)che io possa sedermi
inabidi nikizuie kisianguke [kikapu] = doveroso che (io) lo trattenga ( affin)che esso non cada [il cesto]
bora uteremke. usubiri = meglio che tu scenda. aspetta (che tu attenda)
lazima nisafiri sasa = necessario che (io) parta adesso

120
mbona? @ kwa nini? baba (-/-) = padre
perch mai?, ma perch? @ per quale motivo? (in cosa?) -chechemea = zoppicare
-cheza = giocare
chini ya = sotto di

40
-enda (kwenda) = andare
-fikiri = pensare
hata = persino, addirittura; affatto, neanche
hata hivyo = malgrado ci
hebu (ebu) [+ IMPERAT IVO] = senti!, dai! {esclamazione per attirare lattenzione}
-kata = tagliare, accorciare
somo la arobaini -katika [estensione stativa] = rompersi, essersi spezzato
pn5 GEN5 40
-kataa = rifiutare
-kataza [estensione causativa] + CONGIUNT IVO NEGAT IVO = proibire, vietare (imporre non)
mashanuo
pn6 kweli = veramente, dav vero
lakini = ma, per
mbona unachechemea namna hiyo? mbona? = (ma) perch? , come mai?
pvn2II-(presente) 9/10 DIM9
mguu (m-/mi-) = piede; gamba
mashanuo imenitoga mwiba (mw-/mi-) > miiba/miba = spina, pungilione
pn6 pvn6-(perfetto)-OP1I
namna (-/-) = modo, maniera
hebu nioneshe
OP1I- -e namna (ya) = (al) modo (di), come
hapa, chini ya mguu. ninafikiri miiba imekatika ndani mpapai (m-/mi-) = papaia (pianta)
DIM16 pn3 pvn1I-(presente) pn4 pvn4-(perfetto) ndani = dentro, allinterno
ee, kweli. nikutie utomvu wa mpapai? neno (-/ma-) = parola, frase, dichiarazione
pvn1I-OP1II- -e pn11 GEN11 pn3 -ona = vedere
ndio, lakini hata hivyo sitaweza kutembea vizuri -oniesha [estensione causativa] = far vedere, mostrare
DIM8 pvn1INEG-(futuro) (infinito) pn8(av verbiale)
pwani (-/-) = costa, lido, spiaggia
baba ataona na atanitolea maneno
9/10 pvn1III-(futuro) pvn1III-(futuro)-OP1I pn6 shanuo (-/ma-)/(-/-) = ostrica
-tia = mettere, applicare
kwa nini?
-tembea = camminare
amenikataza nisiende kucheza pwani -toa = offrire, dare; togliere, sottrarre (matematica)
pvn1III-(perfetto)-OP1I pvn1I-(marcatoreNEG)- -e (infinito) 9/10
-tolea [estensione preposizionale] = dare a
-tolea ukali/maneno = sgridare (dare crudelt/parole a)
-tolea = dare a ; rimuovere (togliere) a
-toga = pungere, forare
utomvu (u-) = linfa, succo
-weza = potere, essere in grado
nikutie utomvu wa mpapai? = vuoi che (io) ti applichi linfa di papaia?
-zuri = bello; buono
amenikataza nisiende kucheza pwani = (egli) mi ha imposto che io non vada a giocare in spiaggia

121
41
Ureno (u-), Uingereza (u-), Ujerumani (u-)
Portogallo, Inghilterra, Germania
classe 11 ma con concordanze classe 9 [nchi (-/-) Paese]
Ureno ilitawala = il Portogallo (Paese/Stato) governava
pn11 pvn9-(passato) amani (-/-) = pace, quiete
basi = ebbene
somo la arobaini na moja
lezione GEN5 40 1 -dogo = piccolo
-fahamu = capire, ricordare
kitendawili hata = neanche, per niente
pn7 gazeti (-/ma-) = giornale
ni jina la kilele cha Kilimanjaro na la gazeti moja la Tanzania. Ni nini? jina (-/ma-) = nome (proprio)
pn5 GEN5 pn7 GEN7 GEN5 pn5 (pn5) GEN5 -jua = sapere, conoscere
sioni kilele (ki-/vi-) = cima, vetta
pvn1INEG- -i kinyume (ki-/vi-) = parte posteriore; contrario
zamani tuliupoteza kinyume = di dietro; al contrario
pvn2I-(passato)-OP11
kitendawili (ki-/vi-) = indovinello
sijui hata kidogo Mfaransa (m-/wa-) = Francese
pvn1INEG- -i pn7(av verbiale)
sikiliza. wakati Ureno ilitawala Msumbiji, Uingereza Kenya na Uganda na Ujerumani Tanganyika Msumbiji (-/-) = Mozambico
(imperativo) pn11 pn11 pvn9-(passato) pn9 pn11 pn9 pn11 pn11 pn9 nini? = quale?
basi, wakati huo ni ukoloni -ona = vedere; trovare
pn11 DIM11 pn11 pamoja (na) = insieme (a)
sawa. sasa kinyume chake ni nini? -potea = smarrirsi, perdersi
pn7 CONN7-POSS7 -poteza [estensione causativa] = perdere (far essere smarrito)
sifahamu sasa = ora, adesso
pvn1INEG- -(i)
sawa = simile, uguale; giusto, corretto
ni pamoja na umoja na amani
pn16 pn11 9/10 -sema = dire, parlare
-sikiliza = ascoltare
aa! ni uhuru. Wafaransa wanasema: uhuru, usawa na udugu
pn11 pn2 pvn2III-(presente) pn11 pn11 pn11 -tawala = governare, controllare
udugu (u-) = fratellanza; parentela
uhuru (u-) = libert, emancipazione; indipendenza
Uingereza (u-) = Gran Bretagna
-moja = uno, 1 (aggettivo numerale)
Ujerumani (u-) = Germania
umoya (u-) = unit (sostantivo/concetto astratto)
ukoloni (u-) = colonizzazione; colonialismo
sawa = simile, uguale (aggettivo invariabile) umoja (u-) = unit, identit; singolare (grammatica)
usawa (u-) = uguaglianza (sostantivo/concetto astratto) Ureno (u-) = Portogallo
ndugu (-/-) = compagno, fratello (sostantivo) usawa (u-) = uguaglianza; situazione , momento
udugu (u-) = fratellanza (sostantivo/concetto astratto) wakati (w-/ny-) > nyakati = tempo, periodo
huru = libero, emancipato (aggettivo invariabile) wakati = mentre
uhuru (u-) = libert, emancipazione, indipendenza (sostantivo/concetto astratto) zamani (-/-) = periodo, epoca
zamani = tempo fa, nel passato
(uhuru) ni pamoja na umoja na amani = (libert) insieme a [con] Unit e Pace

122
(pn5) GEN5
42
somo la arobaini na mbili
40 pn5+w
CONGIUNT IVO AF F ERMAT IVO > pvn-[OP]-

-omba (= chiedere, pregare)

-la [kula]
e
* i verbi non di origine bant (non in -a) non modificano la vocale tematica

tuombe = che noi domandiamo


pvn2I-
(= mangiare)
-e
wale = che essi mangino
pvn2III- -e
-subiri (= aspettare) nisubiri = che io aspetti
pvn1I- -(e)
* Si usa quando un verbo consecutivo ha soggetto differente dal primo:
-fika (= arrivare, giungere a)
amesema nifike asubuhi = (egli) ha detto che (io) arrivo domani
pvn1III-(perfetto)- -a pvn1I- -e

* se hanno soggetto uguale esso allinfinito:


anataka kufika asubuhi = (egli) vuole arrivare domani
pvn1III-(presente)- -a (infinito)
* per esprimere un secondo ordine dopo un imperativo:
-kaa (= sedersi)
jongea nikae = spostati che mi siedo (scostati affinch io mi sieda)
(imperativo) pvn1I- -e
-tizama (= guardare, osservare)
njoo utizame = vieni a vedere! (vieni affinch tu veda)
(imperativo) pvn1II- -e

* al posto dellimperativo nelle persone che a questo mancano o per esprimere un ordine gentile (una raccomandazione) :
-enda [kwenda] (= andare)
twende! = andiamo! (che noi andiamo)
pvn2I- -e
-pa (= dare a)
unipe pesa = dammi dei soldi, per favore (che tu mi dia soldi)
pvn1II-OP1I- -e
* per esprimere un obbligo:
-toka (= uscire)
atoke = se ne vada! (che egli/ella esca)
pvn1III- -e
* obbligatorio dopo certe locuzioni:
-bidi = obbligatorio che -enda [kwenda] (= andare)
[+ congiuntivo]
inabidi niende dukani = bisogna che (io) vada al negozio
pvn9(impersonale)-(presente)-(a) pvn1I- -e (pn5)>17
lazima = necessario che -pita (= passare, sopassare)
[+ congiuntivo]
lazima tupite njia hii = si deve passare di qui ( necessario che noi transitiamo strada questa)
pvn2I- -e 9/10 DIM9
bora [+ congiuntivo] = preferibile che -chukua (= prendere)
bora tuchuke gari = meglio se prendiamo la macchina
pvn2I- -e 9/10

123
CONGIUNT IVO NEGAT IVO > pvn-si-[OP]- e
* i verbi non di origine bant (non in -a) non modificano la vocale tematica
* il marcatore negativo -si- sarebbe la copula negativa invariabile si del verbo essere difettivo (-li) e vale come negazione verbale atemporale

-teremka (= discendere, scendere) usiteremke = che tu non scenda (non scendere!)


pvn1II-(NEG)- -e
-safiri (= mettersi in viaggio) nisisafiri = che io non parta
pvn1I-(NEG)- -(e)
* Si usa quando un verbo consecutivo ha soggetto differente dal primo:
-toka (= uscire, provenire da)
anasema nisitoke sasa = (egli) ha detto che (io) adesso non esco
pvn1III-(presente)- -a pvn1I-(NEG)- -e
* per esprimere un divieto:
-toka (= uscire)
usimwambie = non glielo dire (che tu non a lui dica)
pvn1III- -e
* si usa dopo alcuni verbi di interdizione:
-kataza [+ congiuntivo negativo] = vietare, proibire qualosa a qualcuno (imporre che non) + -enda [kwenda] (= andare)
amenikataza nisiende pwani = mi ha proibito di andare in spiaggia (egli mi ha imposto che io non vada al lido)
pvn1III-(perfetto)-OP1I-(a) pvn1I-(NEG)- -e 9/10
-zuia = fermare, trattenere; impedire + -anguka (= cadere)
[+ congiuntivo negativo]
ninauzuia usianguke [mzigo (m-/mi-)] = gli impedisco di cadere [bagaglio] (io esso fermo che esso non cada)
pvn1I-(presente)-OP3- -a pvn3-(NEG)- -e [pn3]

124
aina (-/-) = tipo, classe, genere

43
-anguka = cadere
baada (ya) = dopo (di)
bado = ancora
-dogo = piccolo
bado kidogo = fra poco
somo la arobaini na tatu bado kidogo [+ CONGIUNT IVO] = per poco, per un pelo
(pn5) GEN5 40 3 ebu (hebu) [+ IMPERAT IVO] = su! , dai! (espressione per attirare lattenzione)
hata = persino
baada ya sala hisi (-/-) = sensi; percezione
GEN9 9/10
-hisi = percepire, sentire
viatu vyangu viko wapi? gani? = quale
pn8 CONN8-POSS1I pvn8-REL17
-ja (kuja) > njoo = venire > vieni! [imperativo irregolare]
si hivi hapa? -jua = sapere, conoscere
DIM8 DIM16
kiatu (ki-/vi-) = scarpa
hapana, hivi ni vya Nadi -kimbia = correre, correr via, scappare
DIM8 GEN8
kubadhi (-/ma-) = pantofola (scarpa) ricamata
aa, viatu viake ni vya mapira -kubwa = grande
pn8 CONN8-POSS1III GEN8 pn6
kwa nini? = perch? (in cosa?)
na viako ni vya aina gani? kweli (-/-) = verit
CONN8-POSS1II GEN8 9/10
kweli = dav vero, veramente
vyangu ni makubadhi makubadhi (ma-) = sandali di cuio
CONN8-POSS1I pn6
mimi = io
hebu mtizame yule. kwa nini anakimbia? bado kidogo aanguke mbona? = perch?
OP1III- -e (imperativo) DIM1 pvn1III-(presente) pn7(av verbiale) pvn1III- -e
miwani (mi-) = occhiali
alo, njoo. hivi viatu mbona vikubwa mno?
! (imperativo) DIM8 pn8 pn8 mno = troppo, moltissimo
mpira (m-/mi-) = caucci, gomma
kweli! hata mimi ninahisi vizito
pvn1I-(presente) pn8(av verbiale) mapira (ma-) = calzature fabbricate con pneumatico usato
unajua sioni vizuri na nimesahau miwani yangu -ona = vedere
pvn1II-(presente) pvn1INEG- -i pn8av v. pvn1I-(perfetto) pn4 CONN4-POSS1I -sahau = dimenticare, scordare
sala (-/-) = preghiera
-tizama = guardare
wapi? = dove?
-zito = pesante
-zuri = bello; buono

125
-enye = avente, con [nelle classi 1/2 si accorda col pn mentre nelle altre col pvn]

44
-enyewe = stesso, medesimo, proprio, in questione
[-we = forma contratta enclitica del possessivo wake (= suo/suoi riferito ad animato classe 1/2)]
mwenyewe (mw-/w-) = proprietario

somo la arobaini na nne ata = no!


(pn5) GEN5 40 4 bustani (-/ma-)/(-/-) = orto/giardino
-chukua = prendere
mchezo wa watoto -enda (kwenda) = andare
pn3 GEN3 pn2
eti (heti) = si dice, pare che
twende zetu, watatufukuza -fanya = fare
pvn2I- -e CONN10-POSS2I pvn2III-(futuro)-OP2I -fukua = disotterrare, portare alla luce; svuotare
watoto mnafanya nini? mbona mnanongona? -fukuza [estensione causativa] = espellere, scacciare, esiliare
pn2 pvn2II-(presente) pvn2II-(presente) -haribu = danneggiare, guastare
tumepoteza ringi letu -ingia = entrare
pvn2I-(perfetto) (pn5) CONN5-POSS2I jimbi (-/ma-) = tarassaco
si hilo hapo, nyuma yenu? mbona? = perch (mai)?
DIM5 DIM16 CONN9-POSS2II mchezo (m-/mi-) = gioco; giocattolo
ata! hili si letu, ni la Makame. letu limeingia bustanini mtoto (m-/wa-) = bambino
DIM5 CONN5-POSS1I GEN5 pvn5-(perfetto) pn5>17 mwenyewe (mw-/w-) = proprietario
kwa nini hamuendi kulichukua? nini? = cosa?
(NEG)-pvn2II- -i (infinito-OP5) kwa nini? = perch (in/di cosa?)
tunamwogopa mwenyewe atatutolea ukali -nongona = bisbigliare
pvn2I-(presente)-OP1III pvn1+avente pvn1III-(futuro)-OP2I pn11
nyuma = dopo, in seguito; dietro
kwa nini? nyuma ya = dopo di ; dietro a
eti tunaharibu majimbi yake -ogopa = temere, aver paura
pvn2I-(presente) pn6 CONN6-POSS1III -potea = esser perso (smarrito)
-poteza [estensione causativa] = perdere, smarrire (far esser perso)
ringi (-/ma-) = cerchio
-toa = offrire, dare
-tolea [estensione preposizionale] = dare a
-tolea ukali/maneno = sgridare (dare crudelt/frasi a )
ukali (u-) = severit, durezza, crudelt, tirannia
POSSESSIV I CLASSE 1/2
forma pronominale (enclitica/suffissata)
usata sempre dopo un av verbio od una preposizione locativa
(dove invece ci si aspetterebbe il pronome indipendente)
mimi = io > -angu = mio
wewe = tu > -ako = tuo
yeye = egli/lei > -ake = suo
sisi _ noi > -etu = nostro
ninyi = voi > -enu = vostro
wao = essi/esse > -ao = loro

-enda (kwenda) = andare > twende zetu = andiamocene (andiamo dei nostri)
congiuntivo esortativo + possessivo classe 10
nyuma yenu = dietro di voi (dietro del vostro)
* E SBAGLIATO *
* nyuma (ya) ninyi dietro (di) voi *

126
somo la arobaini na tano
(pn5) GEN5 40
45 5
-enda (kwenda) > nenda = andare > {imperativo irregolare}
mwenzi (m-/wa-) = collega, compagno/compagna [colui che va]
mwenzako = il tuo compagno/la tua compagna [colui/colei che va con te]
nenda zangu = vattene! [vai col tuo]
nendeni zenu = andatevene! [andate col vostro]
malai, malai
pn6 pn6
au = o, oppure
baba nipe pesa baba (-/-) = padre, pap
9/10 OP1I- -e 9/10
-dogo = piccolo
unataka kununua nini mwanangu? -enda (kwenda) = andare > nenda = vai!
pvn1II-(presente) (infinito) pn1+POSS1I
halafu = dopo, in seguito, poi; fra poco, subito
ninataka kununua malai ya ukwaju kuliko = pi di, pi che (usato nel comparativo)
pvn1I-(presente) (infinito) pn6 GEN6 pn11
-la (kula) = mangiare
yako wapi?
pvn6-REL17
lai (-/ma-) = sorbetto, ghiacciolo
lakini = ma, per
kuna mtu kule, anauza malai matamu sana mtu (m-/wa-) = uomo, persona
pvn17+na pn1 pvn17+-le pvn1III-(presente) pn6 pn6
mwana (mw-/w-) = bambino, figlio; dipendente
haya shika. mwenzi (m-/wa-) = collega, compagno/compagna
DIM6 (imperativo)
nini? = cosa?
na mwenzako utampa kidogo au utakula peke yako? -nunua = comprare
pn1- -POSS1II pvn1II-(futuro)-OP1III pn7(av v.) pvn1II-(futuro) 9/10 CONN9+POSS1II
nyumba (-/-) = casa
nitampa, lakini yeye anapenda ubuyu kuliko malai -pa = dare a
pvn1I-(futuro)-OP1III pvn1III-(presente) pn11 pn6
peke (-/-) + POSSESSIVO = solo,
haya. halafu nendeni zenu nyumbani -penda = amare, gradire
DIM6 -e+pluralizzatore [imperativo] pn10+POSS2II pn9/10>17 (+locativo)
pesa (-/-) = soldo, moneta; denaro
sana = molto
haya = questi/queste [dimostrativo classe 6 (ma-) ] -shika = prendere, afferrare
h- + vocale del pvn + pvn stesso = dimostrativo di vicinanza -taka = volere, desiderare
haya = ok, va bene, sta bene {haya mambo = queste faccende (jambo (j-/m-)} -tamu = piacevole, saporito, buono (di cibo)
ubuyu (u-/-) = baobab (frutto)
kuliko = dov (il posto indeterminato che ) -uza = vendere
pvn17 + -li + -o di riferimento (REL) 17 [verbo essere locativo costruito con la radice difettiva -li]
ukwaju (u-/-) = tamarindo (frutto)
introduce il secondo termine di paragone nei comparativi
wapi? = dove?
yako = essi sono (i sorbetti) in posto indeterminato [lai (-/ma-) > (malai) pvn6 + REL17]
kuna = c (il posto indeterminato con/ha ) [pvn17 + na (+ complemento oggetto obbligatorio)]
kule = quello/quel posto; l [dimostrativo classe 17]
pvn + -le = dimostrativo di lontananza
-pa = dare (qualcosa) a qualcuno
* verbo monosillabico che tuttavia NON inserito fra quelli che, senza OP, trattengono il morfema infinitivo con alcuni marcatori temporali
giacch con esso sempre presente lOP dativo bench non abbia nemmeno la forma con estensione preposizionale
Inoltre in swahili possibile inserire un solo OP e si preferisce sempre quello riferito ad oggetti animati.
nitampa Francis mananasi = dar a Francis delle ananas
pvn1I-(futuro)-OP1III pn6
nitakupa = te lo dar (un oggetto gi menzionato quindi sottinteso)
pvn1I-(futuro)-OP1III pn6
nitampa mama yako salamu zako = porter (dar) a tua madre i tuoi saluti
pvn1I-(futuro)-OP1III 9/10 CONN9-POSS1II 9/10 CONN10-POSS1II
unipe pesa ili ninunue unga na sabuni = dammi dei soldi affinch possa comprare farina e sapone
pvn1II-OP1I- -e 9/10 pvn1I- -e pn11 9/10
Juma anatupa nyama = Juma ci sta offrendo (della) carne
pvn1III-(presente)-OP2I 9/10
-pa mgongo = dare la schiena (avere sul retro) [verbo complesso coibentato col complemento che non veramente tale ma parte del verbo stesso]
-li- + -me- = trapassato prossimo [verbo composto (lausiliare (kuwa) d il tempo ed il verbo principale laspetto)]
nyumba ile ilikuwa imeipa mgongo afisi ya Tom = quella casa aveva sul retro (aveva dato la schiena al)lufficio di Tom
9/10 DIM9 pvn9-(passato) + pvn9-(perfetto)-OP9 pn3 9/10 GEN9

127
46
au = o, oppure
baraza (-/ma-) = banco, veranda; parlamento
buluu (-/-) = blu, azzurro
dirisha (-/ma-) = finestra
-enda (kwenda) = andare
ghorofa (-/-) = piano (superiore) di edificio
somo la arobaini na sita
(pn5) GEN5 40 6 ya ghorofa = a (pi) piani
hapa = qui, qua ; questo (posto determinato classe 16)
barazani hasa = esattamente, proprio
pn5>17 hivyo = cos, in questo modo; codesti (classe 8)
alo, Mwinyi, mwanamke yule kila siku anapita hapa. anakwenda wapi? -jua = conoscere, sapere
pn1 DIM1 9/10 pvn1III-(presente) DIM16 pvn1III-(presente) -jaribu = provare, tentare
anakwenda skuli ya Lumumba kila [+ SOSTANT IVO] = ogni
pvn1III-(presente) 9/10 GEN9 kioo (ki-/vi-) = vetro
unajua nyumba yao? kwa nini? = perch? , per/con cosa?
pvn1II-(presente) 9/10 CONN9-POSS2III lakini = ma, per
mbele (ya)= davanti (a)
ndio, Kwa Haji Tumbo. ile nyumba ya ghorofa
GEN16(=presso) DIM9 9/10 GEN9 9/10 mchumba (m-/wa-) = fidanzato/fidanzata
mwanamke (mw-/w-) = donna
ninaiona. mbele yake ipo nyumba rangi ya buluu kwa weupe, madirisha yake ya vioo
pvn1I-(presente)-OP9 CONN9-POSS8 pvn9-REL16 9/10 9/10 GEN9 9/10 GEN15 (=con) pn11 pn6 CONN6-POSS9 GEN6 pn8 nyumba (-/-) = casa
-ona = vedere
hasa. nyumba yao ni hiyo hiyo, lakini kwa nini unaniuliza hivyo?
9/10 CONN9-POSS2III DIM9 DIM9 pvn1II-(presente)-OP1I DIM8(av verbiale) -pita = passare, oltrepassare
-posa = chiedere in matrimonio; fare la corte
ninataka kumposa. au ana mchumba?
pvn1I-(presente) (infinito-OP1III) pvn1III+na pn1 rangi (-/-) = colore
siku (-/-) = giorno
sijui. jaribu kwenda kwao
pvn1INEG- i (imperativo) (infinito) CONN17-POSS2III skuli (-/-) [NON ACCET TA IL SUF F ISSO LOCAT IVO -ni] = scuola, liceo
-taka = volere
-uliza = interrogare, domandare
Mwinyi = nome proprio maschile wapi? = dove?
weupe (w-) = candore, chiarore
kwa @ kwa
presso, su [genitivo 17 luogo indeterminato] @ con [genitivo 15 verbi infiniti]

Kwa Haji Tumbo = quartiere di Zanzibar (kwa = GEN17)

mwanamke yule = quella donna ( ) > nyumba yao = casa loro (una donna non abita mai sola)
kwao = da loro, presso di loro (connettivo 17 + possessivo 2 III persona) = luogo ove risiede il lignaggio (i parenti) della persona
kwake = da lui (connettivo 17 + possessivo 1 III persona) = domicilio personale

mbele yake (nyumba) = davanti ad essa (casa)


* mbele ya yeye E SBAGLIATO *

nyumba ile = quella casa [SOSTANT IVO + DIMOST RAT IVO]


ile nyumba = la casa [DIMOST RAT IVO + SOSTANT IVO = ART ICOLO DET ERMINAT IVO]

128
bado = (non) ancora
basi = ebbene
-chelea = venir sorpreso dallalba; temere per
-chelewa [estensione passiva] = tardare, essere in ritardo
chetezo (ch-/vy-) = incensiere, vaso

47
-dogo = piccolo
-ekundu = rosso
-enda (kwenda) = andare
-enyewe = stesso, medesimo, in questione
-fukiza = incensare, profumare
-hakikisha = investigare, confermare
-ingia = entrare
somo la arobaini na saba -ingine = altro; alcuni
(pn5) GEN5 40 7
-ja (kuja) = venire
kwenda taarabuni -jaza = colmare, riempire; premiare
(infinito) 9/10>17 -jua = conoscere, sapere
kabla (ya) = prima (di)
bado hujavaa! tutachelewa. watu wengine wameshaingia
(NEG)-pvn1II-(imperfettivo) pvn2I-(futuro) pn2 pn2+-ingine pvn2-(perfetto+) kanzu (-/-) = vestito
ngoja. ninataka kupiga pasi kanzu yangu nyekundu kitu (ki-/vi-) = cosa
(imperativo) pvn1I-(presente) (infinito) 9/10 9/10 CONN9-POSS1I pn9+ -kosa = fallire, non riuscire
upesi. unajua pahali penyewe padogo. tutakosa nafasi -lalamika = lamentarsi, protestare
pvn1II-(presente) pn16 pn16 pn16 pvn2I-(futuro) 9/10 mtandio (m-/mi-) = scialle
mtu (m-/wa-) = uomo, persona
basi. nisaidie kufukiza mtandio. jaza chetezo
OP1I- -e (infinito) pn3 (imperativo) pn7 nafasi (-/-) = opportunit; posto, spazio libero
safari nyingine nitakuja masaa mawili kabla -ngoja = aspettare, attendere
9/10 pn9 pvn1I-(futuro) pn6 pn6 -ondoka = partire, andar via
usilalamike. tayari pahali (pa-) = luogo, posto
pvn1II-(NEG)- -e [congiuntivo negativo]
pesa (-/-) = moneta, denaro
kabla hatujaondoka, hakikisha hukusahau kitu
(NEG)-pvn2I-(imperfettivo) (imperativo) (NEG)-pvn1II-(passatoNEG) pn7 -piga = battere; azionare
-piga pasi = stirare (azionare ferro da stiro)
lo! nilitaka kusahau pesa za kutunza! saa (-/-) = orologio; ora [entit temporale]
! pvn1I-(passato) (infinito) 9/10 GEN10 (infinito)
saa (-/ma-) = ora [lasso di tempo]
safari (-/-) = viaggio; volta, turno
-sahau = dimenticare
* ORDINE DELLE PAROLE * -saidia = aiutare, assistere
SOSTANT IVO + POSSESSIVO + QUALIF ICAT IVO taarabu (-/-) = musica & voce tradizionale
kupiga pasi kanzu yangu nyekundu = stirare (il) mio abito rosso tayari = pronto, fatto
-taka = volere
-piga = battere/colpire qualosa -tunza = prendersi cura (ricompensare)
-piga pasi = stirare (battere/azionare ferroDaStiro)
upesi (u-) = velocit, sveltezza
-piga picha = fotografare (battere/azionare fotografia)
upesi = presto, velocemente
-piga simu = telefonare (battere/azionare telefono)
-vaa = indossare, vestirsi
-wili = due, 2
-epesi = leggero, svelto (aggettivo) > upesi (u-) = velocit (sostantivo) > upesi = velocemente (av verbio)
-enye = avente + forma contratta del possessivo wake (possessivo 1III) -enyewe = esso stesso, medesimo (avente suo)

* kabla [ya] (= prima di) + ASPET TO IMPERF ET T IVO


kabla hatujaondoka = prima di uscire (che noi non siamo ancora usciti)
kabla hatujaondoka, hakikisha hukusahau kitu = prima che partiamo controlla di non aver dimenticato niente
prima NonNoiAncoraPartiti controlla nonTuDimenticato cosa

pesa za kutunza = (denaro di) mancia

129
-anza = cominciare
ya kwanza = primo
baada ya = dopo di
* costruzione aggettivale perirasica * basi = ebbene
(supplisce spesso alla relativa carenza aggettivale dello swahili) -bidi [+ CONGIUNT IVO] = essere necessario (dobbligo)
filamu ya kihindi nzuri sana = un film indiano molto bello -dogo = piccolo
film di modoIndiano bello molto -enda (kwenda) = andare
filamu (-/-) = film; cinema; pellicola

48
-fupi = corto, basso, breve
giza (-/ma-) = buio, oscurit
halafu = fra poco, subito, poi
-jaa = riempirsi, esser pieno
-kaa = sedersi
somo la arobaini na nane kesho = domani, il giorno seguente
(pn5) GEN5 40 8 kihindi (-/-) = cosa alla maniera indiana
lakini = ma, per
sinema mara (-/-) = volta, occasione, turno
pn5
muda (mu-/mi-) = lasso di tempo
twende sinema. kuna filamu ya kihindi nzuri sana mwanamme (mw-/w-) > wanaume = uomo, maschio
pvn2I- -e pn5 pvn17 9/10 GEN9 pn7(av verbiale) pn9 -ngoja = aspettare, attendere
aa! mimi, inabidi nirudi nyumbani kwetu nyumba (-/-) = casa
(pn1) pvn9-(presente) pvn1- -(e) 9/10>17 CONN17-POSS2
-ona = vedere
basi, sisi tunakwenda. tutaonana kesho -onana [estensione reciproca] = vedersi lun laltro
pvn2I-(presente) pvn2I-(futuro) -ote = tutto
baada ya muda mfupi pahali (pa-) = luogo, posto
GEN9 pn3 pn3 -paka = spalmare su
mna giza humu -pakata [estensione contattiva] = tenere (un bambino) sulle gambe
pn18 pn5 DIM18 -rudi = ( ri)tornare
ngoja kidogo, tutazoea. halafu tutatafuta pahali pa kukaa samaha (-/ma-) = liberazione; perdono, clemenza
(imperativo) pn7(av verbiale) pvn1I-(futuro) pvn2I-(futuro) pn16 GEN16 (infinito)
sana = molto
sasa ninaona, lakini mote mmejaa. tutakaa wapi? sasa = adesso, ora
pvn1I-(presente) REL18 pvn18-(perfetto) pvn2I-(futuro) sinema (-/ma-) = cinema; film
twende kule. sista (-/ma-) = suora
pvn2I- -e DIM17 -tafuta = cercare, trovare
Yesu wangu! ni mara ya kwanza ninampakata mwanamme! Yesu = Ges
CONN1-POSS1I GEN9 (infinito) pvn1I-(presente)-OP1III pn1
wapi? = dove
samahani sista, sikukuona -zoea = impratichirsi, abituarsi
? pn5 pvn1INEG-(passatoNEG)-OP1II
-zuri = bello

* termini di origine straniera (prestiti)


che non prendono il suffisso locativo -ni *
sinema (-/ma-) = cinema; film
baa (-/-) = bar, caff
kuna = c (il posto indeterminato 17 con) stesheni (-/-) = stazione (ferroviaria)
posta (-/-) = posta (ufficio/servizio postale)
mna = c (il posto interno 18 con )
benki (-/ma-) = banca
humu = questo [classe 18 luogo interno] @ qui (dentro) jela (-/-) = prigione, carcere
pahali pa kukaa = posto a sedere [classe 16 luogo determinato]
* a Zanzibar sono compresi tra questi anche:
mote mmejaa = tutto pieno (si riempito tutto) [classe 18 luogo interno]
maabara (-/-) = laboratorio
kule = quello @ l [dimostrativo di lontananza classe 17]
maktaba (-/-) = biblioteca
nyumba yetu = casa nostra (classe 9) @ nyumbani kwetu = a casa nostra (classe 17) markiti (-/-) = mercato
skuli (-/-) = scuola
* eppure nello swahili standard si incontrano:
shuleni = a scuola
sokoni = al mercato

130
m-
pn

1
CONNET T IVO possessivo

-angu mio
49
somo la arobaini na tisa
lezione GEN5 40 9

-ako tuo

-ake suo pronomi (= aggettivi) possessivi


w- {sorta di genitivi formati dal connettivo (a-) e da un radicale che ha il senso di un pronome personale}
wa- 2 -etu nostro

-enu vostro * il possessivo si accorda con ci che posseduto:


gari yetu = la nostra macchina
-ao loro 9/10 CONN9-POSS2I
migomba yake = i suoi banani
pn4 CONN4-POSS1III
m- 3 w-
mlango wake = la sua portiera (della macchina)
pn3 CONN3-POSS9
mi- 4 y-
* il possessivo serve a costruire espressioni idiomatiche:
ninakwenda zangu = me ne vado
ji- 5 l- pvn1I-(presente) CONN10-POSS1I
-enda (kwenda) = andare
nenda zako = vattene!
gari (-/-) = veicolo
ma- 6 y- (imperativo) CONN10-POSS1II
karibu na = vicino a
amekwenda zake = se n andato
pvn1III-(perfetto) CONN10-POSS1III kiti (ki-/vi-) = sedia
ki- 7 ch-
twende zenu = andiamocene mbali na = lontano da
pvn2I- -e CONN10-POSS2I mbele ya = davanti a
vi- 8 vy-
nendeni zenu = andatevene! mgomba (m-/mi-) = banano
-ake (imperativo+pluralizzatore) CONN10-POSS2II
nyuma ya = dietro di
n- 9 y- wamekwenda zao = se ne sono andati peke (-/-) [+ POSSESSIVO] = solo, singolo
pvn2III-(perfetto) CONN10-POSS2III
-a pekee = solo, singolo (aggettivo)
n- 10 z- niko peke yangu = sono solo
pvn1I-REL17 9/10 CONN9-POSS1I

u- 11 w- mko peke yenu = siete soli


pvn2II-REL17 9/10 CONN9-POSS2II
kiti peke yake = una sedia da sola
n- 14 z- pn7 9/10 CONN9-POSS7

* gli av verbi e le preposizioni locative sono sempre seguite dal possessivo:


pa- 16 p-
mbele yangu = davanti a me
CONN9-POSS1I
ku- 17 kw- nyuma yako = dietro a te
CONN9-POSS1II

mu- 18 mw- * nyuma na mimi = vicino a me


mbali na sisi = lontano da noi

131
aggettivi possessivi suffissati
{si applicano a parenti e a persone vicine}

mwanangu wanangu
il mio bambino i miei bambini
mwanao wanao
il tuo bambino i tuoi bambini
mwanawe wanawe
il suo bambino i suoi bambini
mwenetu wenetu
il nostro bambino i nostri bambini
mwenenu wenenu
il vostro bambino i vostri bambini
mkeo
tua moglie mke (m-/wa-) = moglie; donna, femmina
mkewe mkwe (m-/wa-) = suocero/suocera; genero/nuora
sua moglie
mumeo mume (m-/wa-) = marito
tuo marito mwana (mw-/w-) = bambino, figlio; (lavoratore) dipendente
mumewe mwenzi (mw-/w-) = amico; socio, collega
suo marito
mkewewe
suo suocero/suocera
mwenzangu wenzangu
il mio socio i miei soci
mwenzako wenzako SINGOLARE PLURALE
il tuo socio i tuoi soci
mwenzake wenzake mke ( m-/ wa-) mke wangu mia moglie
il suo socio i suoi soci
mwenzetu wenzetu
il nostro socio i nostri soci mwana ( mw-/ w-) mwanangu mio figlio
mwenzenu wenzenu
il vostro socio i vostri soci mume ( m-/ wa-) mume wangu mio marito
mwenzao wenzao
il loro socio i loro soci
mwenzi ( mw-/ w-) mwenzangu mio collega
mke mwenza
compagna della sposa wangu > -( a)ngu
(seconda moglie di un bwana (-/ ma- ) bwanangu mio signore
uomo)

mama (-/-) mama(a)ngu mia madre

baba (-/-) baba(a)ngu mio padre

dada (-/-) dadangu mia sorella

mzazi ( m-/ wa-) wazazi wangu miei genitori

babu (-/-) babu yangu mio nonno

rafiki (-/-) rafiki yangu mio amico

132
mke ( m-/ wa-) mkeo tua moglie

mwana ( mw-/ w-) mwanao tuo figlio wanao tuoi figli


wako > -o

mume ( m-/ wa-) mumeo tuo marito

mwenzi ( mw-/ w-) mwenzio tuo collega wenzio tuoi amici

mzazi ( m-/ wa-) wazazio tuoi genitori

bwana (-/ ma- ) bwanao, bwanako tuo signore

wako > -ko


mama (-/-) mamako tua madre

baba (-/-) babako tuo pap

dada (-/-) dadako, dadaio tua sorella

babu (-/-) babuyo tuo nonno

yako > -yo


rafiki (-/-) rafikiyo tuo amico rafikizo tuoi amici
zako > -zo , -ko

ndugu (-/-) nduguyo tuo fratello nduguzo tuoi fratelli

mke ( m-/ wa-) mkewe sua moglie

mwana ( mw-/ w-) mwanawe suo figlio wanawe suoi figli

mume ( m-/ wa-) mumewe suo marito wake > -we

mwenzi ( mw-/ w-) mwenziwe suo collega wenziwe suoi amici

bwana (-/ ma- ) bwanawe suo signore

mzazi ( m-/ wa-) wazaziwe suoi genitori

mama (-/-) mamake sua madre

wake > -ke


baba (-/-) babake suo pap

dada (-/-) dadake sua sorella

babu (-/-) babuye suo nonno

yake > -ye


rafiki (-/-) rafikiye suo amico rafikize suoi amici
zake > -ze

ndugu (-/-) nduguye suo fratello nduguze suoi fratelli

mwenzi ( mw-/ w-) mwenzetu nostro amico wetu > -etu wenzetu nostri amici

mwenzenu vostro amico wenu > -enu wenzenu vostri amici

mwenzao loro amico wao > -ao wenzao suoi amici

133
pn pvn REL

classi locative sostantivo aggettivo pvn DAT_ACC GEN possessivo dimostrativo -o di


riferimento

pahali 16 pa- + consonante pa- + consonante


pa- p- + vocale p- + -a pa- (p-) -pa- pa pangu hapa _ hapo _ pale -po
pe- + -e

ku- 17 ku- + consonante ku- -ku- kwa kwangu huku _ huko _ kule -ko
kw- + vocale

mu- 18 m(u)- + consonante mu- (m-) -mu- mwa mwangu humu _ humo _ mle -m(w)o
mw- + vocale

* se ad un sostantivo si suffissa il locativo -ni esso poi si accorda con una delle 3 classi locative:
chumba (ch-/vy-) > chumbani (mu-) chumbani muzuri = dentro la stanza bello -eupe = bianco
nyumba (-/-) > nyumbani (pa-) nyumbani peupe = in casa bianco
ofisi (-/-) = ufficio
mle ofisini hamna umeme? = in ufficio non c elettricit?
soko (-/-) = mercato (coperto)
DIM18 9/10>18 (NEG)-pvn18 pn11
sokoni hakuna unga = al mercato non c farina umeme (u-) = elettricit; lampo, folgore
9/10>18 (NEG)-pvn17 pn11
unga (u-) = farina; polvere
-zuri = bello; buono

* il possessivo accordato con le classi locative ed usato isolatamente assume il senso di


il proprio posto, il luogo dove si vive, chez francese:
+ possessivo classe 1 (singolare) = dimora di una persona:
pangu / kwangu / mwangu = da me (dove vivo, abito)
CONN16-POSS1I CONN17- CONN18-
pako / kwako / mwako = da te (dove vivi, abiti)
CONN16-POSS1II CONN17- CONN18-
pake / kwake / mwake = da lui (dove vive, abita)
CONN16-POSS1III CONN17- CONN18-
+ possessivo classe 2 (plurale) = luogo ove risiede il lignaggio di una persona (dove abita una donna) :
petu / kwetu / mwetu = da noi
CONN16-POSS2I CONN17- CONN18-
penu / kwenu / mwenu = da voi
CONN16-POSS2II CONN17- CONN18-
pao / kwao / mwao = da loro
CONN16-POSS2III CONN17- CONN18-

134
ordine delle parole

-dogo = piccolo
* nome + qualificativo -enyewe = stesso, medesimo
-eupe = bianco
nyumba nyeupe = (una) casa bianca
9/10 pn9 filamu (-/-) = film; pellicola
* nome + dimostrativo + qualificativo gari (-/-) = veicolo
nyumba hii nyeupe = casa questa bianca -kaa = sedersi
9/10 DIM9 pn9 kihindi (-/-) = alla maniera indiana; cosa indiana
* nome + possessivo + qualificativo kila [anteposto al nome] = ogni
nyumba yangu nyeupe = casa mia bianca mwanamke (mw-/w-) = donna
9/10 CONN9-POSS1I pn9
nyumba (-/-) = casa
* nome + gruppo complemento del nome + qualificativo
pahali (pa-) = luogo, posto
pahali pa kukaa padogo = un piccolo posto dove sedersi -pita = passare (in/per un posto)
pn16 GEN16 (infinito) pn16
sana = molto
filamu ya kihindi nzuri sana = un film indiano molto bello
9/10 GEN9 pn7(av verbiale) pn9 siku (-/-) = giorno
mlango wake = la sua portiera (della macchina) -zuri = bello; buono
pn3 CONN3-POSS9

* possibile giustapporre due qualificativi:


pahali penyewe padogo = il posto esso stesso piccolo
pn16 pn16+ pn16

* il dimostrativo di lontananza (quello/quella/quelli/quelle) tale se posposto al nome;


se anteposto ha il senso di articolo determinativo (il/la)
mwanamke yule anapita kila siku = quella donna passa ogni giorno
pn1 DIM1 pvn1III-(presente) 9/10
yule mwanamke anapita kila siku = la donna passa tutti i giorni
DIM1 pn1 pvn1III-(presente) 9/10

* la copula (ni = verbo essere al presente) pu venir sottintesa:


gari yangu ndogo = (la) mia macchina () piccola
9/10 CONN9-POSS1I pn9
gari yangu ndogo = (la) mia piccola macchina (lunica che ho)
9/10 CONN9-POSS1I pn9
ile gari yangu ndogo = (la) mia auto piccola (ne ho altre)
DIM9 9/10 CONN9-POSS1I pn9

135
-anguka = cadere
basi (-/ma-) = autobus
-bidi [+ CONGIUNT IVO] = essere necessario/obbligatorio
-chelewa = tardare, essere in ritardo

50
-enye = avente
-fika = arrivare a, giungere
halafu = poi, in seguito
-ingi = tanto, molto
-ja (kuja) = venire; accadere
somo la hamsini -jaa = riempirsi, esser pieno
(pn5) GEN5 50
jana (-/-) = ieri
kituo cha basi -jua = sapere, conoscere
pn7 GEN7 pn5
kawaida (-/-) = abitudine
basi linapita saa ngapi? kama = (come) se
pn5 pvn5-(presente) 9/10
kituo (ki-/vi-) = stazione; fermata
inategemea. saa hizi kwa kawaida huchelewa kwa nini = perch ( in cosa)
pvn9(impersonale)-(presente) 9/10 DIM10 GEN17 9/10 (presenteAbituale)- -a
he! nina miadi mjini, na inabidi nifike mapema lakini = ma, per
pvn1I 9/10 pn3>17 pn9(imp.)-(presente) pvn1I- -e maana (ma-) = senso significato
sijui kama tutapata, likifika hapa lina watu wengi
pvn1INEG -i pvn2I-(futuro) pvn5-(gerundio) DIM16 pvn5 pn2 pn2+-ingi mapema = presto, di buon ora, in orario
maridadi = elegante, raffinato
ina maana hujaa sana?
pvn9(imp.) pn5 (presenteAbituale)- -a masika (-/-) = (stagione delle) grandi piogge
ndio, sana. watu husukumana miadi (-/-) = appuntamento; promessa
pn2 (presenteAbituale)- -a
alaa! mji (m-/mi-) = citt
jana, palikuwa na watu tele. alikuja mmoja maridadi sana -moja = uno, 1
pvn16-(presente) pn2 pvn1III-(passato) pn1 mtu (m-/wa-) = uomo, persona
hakupata nafasi, akataka kuninginia, akaanguka -ningingia = appendersi, attaccarsi; cullare, ondeggiare
(NEG)-pvn1III-(passatoNEG) 9/10 pvn1III-(consecutivo) (infinito) pvn1III-(consecutivo)
nafasi (-/-) = posto, spazio libero
alijiumiza? ngapi? = quanto?
pvn1III-(passato)-RIF LESSIVO
-panda = salire, ascendere, montare
ata. alianguka hapo penye matope -pata = ottenere; riuscire; esser vittima di
pvn1III-(passato) DIM16 pvn16 pn6
-pita = passare (per un luogo)
sijui kwa nini, wakati wa masika, mnavaa suti na tai, halafu mnapanda mabasi!
pvn1INEG -i GEN17 pn11 GEN11 9/10 pvn2II-(presente) 9/10 9/10 pvn2II-(presente) pn6 saa (-/-) = ora
sana = molto
-sukuma = spingere
-sukumana [estensione reciproca] = spingersi lun laltro
presente abituale > hu-[OP]- a suti (-/-) = completo (vestito)
tai (-/-) = cravatta
* kwa kawaida huchelewa = di solito (in/con abitudine) [esso] in ritardo (ha labitudine di essere in ritaro/ solito essere in ritardo) -taka = desiderare, volere
ina maana hujaa sana? = [impersonale] esso con significato ha labitudine di riempirsi molto? {vuol dire che sempre pieno?} -tegemea = dipendere (da)
watu husukumana = (le) persone hanno labitudine di spingersi lun laltra {di solito la gente si accalca} tele = abbondante; abbondantemente
tope (-/ma-) = fango, sporcizia
gerundio (concomitante) > pvn-ki-[OP]- a -uma = dolere, far male
-umiza [estensione prepozizionale/causativa] = far male a
* likifika hapa lina watu wengi = giungendo (quando il bus arriva) qui (il bus) con persone molte
-jiumiza [riflessivo] = farsi male
-vaa = indossare, vestire
consecutivo/narrativo > pvn-ka-[OP]- a -wa (kuwa) = essere
* hakupata nafasi, akataka kuninginia, akaanguka = (egli) non trov posto, quindi volle appendersi fuori e poi cadde wakati (wa-/ny-) = tempo, periodo

136
basi = ebbene
bao (-/ma-) = gioco a scacchiera
-cheza = giocare
-enda (kwenda) = andare
-funga = chiudere

51
habari (-/-) = notizia
-isha = finire, terminare
jana (-/-) = ieri
-jua = sapere, conoscere
kama = (come) se
kimya (ki-/vi-) = silenzio, calma, quiete
kimya = silenziosamente
somo la hamsini na moja lini = quando
(pn5) GEN5 50 1
maskani (ma-) = residenza, abitazione
maskani maskani (-/-) = ritrovo, dopolavoro
9/10 mtoto (m-/wa-) = bambino
habari zenu? mwenzi (mw-/w-) = amico; socio
9/10 CONN10-POSS2II neno (-/ma-) = parola
nzuri -nunua = comprare
pn9/10 -nunulia [estensione preposizionale] = comprare a/per, con
he mtoto we! toka lini ukajua kucheza bao? -ote = tutto
pn1 pvn1II-(consecutivo) (infinito) pn5 -pata = ottenere, ricevere
waulize wenzako, utajua pigo (-/ma-) = colpo, percossa
OP2III- -e [imperativo] pn2- -POSS1II pvn1II-(futuro) kipigo (ki-/vi-) = colpetto
basi, ukisha tutacheza wote shauri (-/ma-) = progetto, idea, disegno; consiglio
pvn1II-(gerundio) pvn2I-(futuro) REL2
shauri (-/-) = conversazione (telefonica), dibattito; affare, faccenda
shauri yako! kama unatafuta kipigo, utakipata soda (-/-) = bibita gasata
9/10 CONN9-POSS1II pvn1II-(presente) pn7 pvn1II-(futuro)-OP7 -tafuta = cercare
ukinifungua matatu, ninakununulia soda -tatu = 3
pvn1II-(gerundio)-OP1I pn6 pvn1I-(presente)-OP1II 9/10 -toa = offrire, dare; mostrare
mwulize Kombo. jana alitoa maneno kama wewe. akaenda zake kimya kimya toka = da (locale/temporale)
OP1III- -e pvn1III-(passato) pn6 pvn1III-(consecutivo) CONN10-POSS1III -uliza = domandare
wewe (we) = tu
-zuri = bello; buono
toka @ hadi = da @ a [LOCAT IVA]
toka @ mpaka = da @ a [T EMPORALE]
lini? @ wakati gani? = quando [un giorno passato/futuro @ dentro un certo giorno (momento quale?) ]

-uliza @ -jibu = domandare (interrogare) @ rispondere


-uliza / -omba = interrogare / chiedere (un favore)
mwenzi (mw-/w-) > wenzi = amico; socio > amici; soci
mwenzangu > wenzangu = (l) amico mio > (gli) amici miei
mwenzake > wenzake = (l) amico suo > (gli) amici suoi
pigo (-/ma-) = colpo, percossa > kipigo (ki-/vi-) = colpetto [DIMINUT IVO classe 7/8]

IMPERAT IVO con OP (OP- -e) CONGIUNT IVO (pvn- -e)


waulize waulize = chiedi a loro! che essi chiedano
OP2III- -e pvn2III- -e
wote @ (sisi) sote
tutti (e due), entrambi [escludendo gli altri] @ (noi) tutti [gli altri compresi]

137
-ambia = dire a

52
-fanya = fare
-ficha = nascondere, celare
-jificha [riflessivo] = nascondersi
-fukuza = espellere, cacciar via
haya (-/-) = vergogna, pudore, soggezione
ili [+ CONGIUNT IVO] = affinch, allo scopo di
somo la hamsini na mbili -ingi = tanto, molto
(pn5) GEN5 50 pn9+w -kataa = rifiutare
-kataza [estensione causativa] = vietare, proibire
Mzungu, piga picha kitu (ki-/vi-) = cosa
pn1 (imperativo) 9/10
kelele (-/ma-) = grido; fracasso, baccano
mzungu, piga picha, mzungu, mzungu, piga picha lakini = ma, per
pn1 (imperativo) 9/10 pn1 pn1 (imperativo) 9/10
mtato (m-/wa-) = bambino
he, kuna watoto wengi! kwa nini wanapiga kelele? Mzungu (m-/wa-) = Europeo, uomo bianco
pnv17 pn2 pn2+-ingi pvn2III-(presente) 9/10
nini? = cosa
kwa sababu yako -nyamaa = tacere, esser silenzioso
9/10 CONN9-POSS1II
-nyamaza [estensione causativa/intensiva] = far tacere
tufanye nini ili wanyamaze? nijifiche?
pvn2I- -e pvn2III- -e pvn1I-RIF L.- -e -ona = vedere
aa, hamna la kufanya. tupite tu, tukiwaambia kitu watazidi picha (-/-) = immagine, fotografia
(NEG)-pvn18 GEN5 [jambo (j-/m-)] (infinito) pvn2I- -e pvn2I-(gerundio)-OP2III pn7 pvn2III-(futuro) -piga = battere; azionare
lakini sio kitu kizuri. kwetu wangefanya hivyo, tungewakataza -piga kelele = gridare; far rumore
pn7 pn7 pvn17-POSS2I pvn2III-(condizionale) DIM8(av verbiale) pvn2I-(condizionale)-OP2III
-piga picha = fotografare
unataka nikawafukuze? -pita = passare, oltrepassare
pvn1II-(presente) pvn1I-(consecutivo)-OP2III- -e
sababu (-/-) = motivo, ragione
hapana, ninaona haya kwa sababu (ya) = a causa (di)
pvn1I-(presente) 9/10
si/sio/siyo = non ; non sono (copula negativa)
-taka = volere, desiderare
tu = solo, soltanto
kuna = c, ci sono (il posto indeterminato 17 con) -zidi = aumentare, ingrandirsi
tufanye nini ile wanyamaze? = cosa dobbiam fare affinch tacciano? -zuri = bello; buono
CONGIUNT IVO ESORTAT IVO/F INALIST ICO + cosa + affinch + CONGIUNT IVO

hamna (jambo) la kufanya = non c niente da fare {il posto interno 18 non con (cosa) del fare}
unataka nikawafukuze? = (tu) vuoi che (io) vada e glielo impedisca?
pvn1II-(presente) pvn1I-(consecutivo)-OP2III- -e

condizionale affermativo > pvn-nge-[kuOP]- a


condizionale negativo > pvn-singe-[ku OP]- a

consecutivo ad un ordine > pvn-ka-[OP]- e

138
-andika = scrivere
-andikwa [estensione passiva] = essere/venir scritto
au = o, oppure
baada (ya) = dopo

53
bila (ya) = senza
daktari (-/ma-) > (m-/wa-) = dottore, medico
daktari wa meno = dentista
-funga = chiudere; legare
-fungua [estensione contraria] = aprire; slegare
( ho)spitali (-/-) = ospedale
-ingine = altro
somo la hamsini na tatu isipokuwa = tranne che, eccetto che, se non
lezione GEN5 50 3
-ja (kuja) = venire

kwa daktari wa meno jana (-/-) = ieri


GEN17 9/10 GEN2 pn6 jino (ji-/me-) dente
-jua = sapere, conoscere
jino linaniuma. jana kucha nzima sikupata usingizi juu (ya) = sopra, in cima
pn5 pn5-(presente)-OP1I 9/10 9/10 pn9 pvn1INEG-(passatoNEG) pn11
lakini = ma, per
siku nyingine ukiumwa, tia tumbaku au karafuu, utalala bila ya wasiwasi
9/10 pn9/10 pvn1II-(gerundio) (imperativo) 9/10 9/10 pvn1II-(futuro) pn11 -kaa = sedersi
kama = se
aa, sisubiri mara ya pili, humjui daktari wa meno?
pvn1INEG- -(i) 9/10 GEN9 (NEG)-pvn1II-OP1III- -i 9/10 GEN1 pn6 karafuu (-/-) = (chiodo di) garofano

simjui. isipokuwa ninajua Muhimbili wamefungua hospitali ya meno kitako (ki-/vi-) = base; fondo(schiena ), gluteo
pvn1INEG-OP1III- -i pvn1I-(presente) pvn2III-(perfetto) 9/10 GEN9 pn6 kucha (-/-) = notte
-a kushoto = (di) sinistra
baada ya muda - T UNANGOA MENO kwamba = che
pvn2I-(presente) pn6
-lala = dormire, prender sonno
ko ko ko ninaumwa na jino hili, hapa juu, upande wa kushoto -lipa = pagare, rimborsare
pvn1I-(presente) pn5 DIM5 DIM16 pn11 GEN11
maana (ma-) = senso, significato
kaa kitako. fungua mdomo. tena, usitoe ulimi nje tayari, jino lako hili mara (-/-) = volta, occasione, turno
(imperativo) pn7 (imperativo) pn3 pvn1II-(marcatoreNEG)- -e pn11 pn5 CONN5-POSS1II DIM5
mdomo (m-/mi-) = labbro; bocca; becco
aa! umelingoa? sikutaka lingolewe. utalilipa. kama ningejua, nisingekuja.
pvn1II-(perfetto)-op5 pvn1INEG-(passatoNEG) pvn5- -e pvn1II-(futuro)-OP5 pvn1I-(condizionale) pvn1I-(NEGcondizionale) muda (m-/mi-) = periodo (lasso) di tempo
muhimu = importante (aggettivo)
lakini nje imeandikwa kwamba tunangoa meno. ina maana hukusoma? Muhimbili = ospedale di Dar Es-Salaam
pvn9(impersonale)-(perfetto) pvn2I-(presente) pn6 pvn9(imp.) pn6 (NEG)pvn1II-(passatoNEG)
-ngoa = estirpare, sradicare; estrarre, cavare
-ngolewa [estensione passiva] = essere/venir estirpato
nje = fuori
-pata = ottenere
pili = (in) secondo (luogo)
ya pili = seguente, prossimo, secondo
estensione verbale passiva (-w-) + na (complemento dagente/di causa efficiente) siku (-/-) = giorno
-chelea = esser sorpreso dallalba/tramonto; essere apprensivo per > -chelewa = essere in ritardo -soma = leggere
-ita = chiamare, gridare > -itwa (na) = venir chiamato (da) ; chiamarsi, aver nome -subiri = aspettare, attendere
-lea = allevare, nutrire > -lewa = essere ubriaco, aver le vertigini tayari = fatto, pronto, gi
-ngoa = estirpare, sradicare; estrarre, cavare > -ngolewa [estensione passiva (radice in vocale+consonante tematica) ] = essere/venir estirpato -taka = volere, desiderare
-uma = dolere, far male > -umwa (na) = soffrire, sentir male, subir dolore (da/a causa di) tena = inoltre, poi
-tia = mettere, porre in
isipokuwa = quando (esso) non > tranne che, eccetto che (preposizione/verbo fossile) -toa = offrire, dare; mostrare, metter fuori
pvn9(impersonale)-(marcatoreNegativo)-REL16(temporale)-morfemaInfinitivo- -a = verbo relativo (temporale)
tumbaku (-/-) = tabacco
ulimi (ul-/nd-) = lingua
-uma = dolere, far male
-umwa [estensione passiva] = soffrire, sentir male
upande (u-/-) = pezzo, porzione; parte, lato
usingizi (u-) = sonno
-wa (kuwa) = essere
wasiwasi (w-) = preoccupazione
-zima = intero, tutto

139
basi = ebbene
-danganya = ingannare; deludere

54
-danganywa [estensione passiva] = essere/venir ingannato
dirisha (-/ma-) = finestra
-funika = coprire, chiudere
-funikwa [estensione passiva] = essere/venir coperto
ghadhabu (-/-) = rabbia, collera
-hisi = percepire, sentire, provare; supporre
-ja (kuja) > njoo = venire > vieni!
somo la hamsini na nne
lezione GEN5 50 4 -jua = conoscere, sapere
kitoweo (ki-/vi-) = condimento, salsa
ghadhabu kitu (ki-/vi-) = cosa / (in frasi negative) niente
9/10 -la (kula) = mangiare
ee, Kombo, njoo hapa. kitoweo kimeliwa nani? -liwa [estensione passiva] = essere/venir mangiato
(imperativo) DIM16 pn7 pvn7-(perfetto) labda = forse, probabilmente
sijui, nilitoka leo (-/-) = oggi
pvn1INEG- -i pvn1I-(passato) mama (-/-) = madre; signora
nimesikia umerudi mapema leo. hukula kitu?
pvn1I-(perfetto) pvn1II-(perfetto) (NEG)-pvn1II-(passatoNEG) pn7 mapema = presto, di buonora
aa. labda amekula paka nani? = chi?
pvn1III-(perfetto) 9/10 njaa (-/-) = fame, carestia
-ona = vedere
sikiliza. sipendi kudanganywa, ukitaka kusamehewa basi sema ukweli paka (-/-) = gatto
(imperativo) pvn1INEG- -i (infinito) pvn1II-(gerundio) (infinito) (imperativo) pn11
-penda = amare, gradire
nimemwona paka anaruka pale dirishani -rudi = tornare, ritornare
pvn1I-(perfetto)-OP1III 9/10 pvn1III-(presenteDurativo) DIM16 pn5>17
-ruka = saltare, oltrepassare
je, hiyo sufuria ilifunikwa na nani, paka? samahani = scusa (!)
DIM9 9/10 pvn9-(passato) 9/10
-samehe = perdonare
samahani mama, nilihisi njaa -samehewa [estensione passiva] = essere/venir perdonato
9/10 pvn1I-(passato) 9/10
-sema = parlare, dire
-sikia = sentire, udire, percepire
-sikiliza [estensione causativa] = ascoltare
sufuria (-/-) = pentola
-taka = volere, desiderare
-toa = tirar fuori
-toka [estensione potenziale] = uscire da; provenire da
ukweli (u-) = verit

140
baadhi ya = alcuni , parte di
-chafua = sporcare
-chafuliwa [estensione passiva] = essere/venir sporcato

55
dirisha (-/ma-) = finestra
gongo (-/ma-) = bastone, manganello
-haribu = danneggiare
-haribia [estensione preposizionale] = danneggiare a/per
-haribiwa [estensione passiva] = essere/venir danneggiato
hospitali (-/-) = ospedale
-fa (kufa) = morire
somo la hamsini na tano gari (-/ma-) = veicolo
(pn5) GEN5 50 5
-hukumu = pronunciare una sentenza; giudicare; condannare
wezi -hukumiwa [estensione passiva] = essere/venir giudicato
pn2 [w + i = we-]
-ingia = entrare
jana tumeshambuliwa na wezi nyumbani jana (-/-) = ieri
pn2I-(perfetto) pn2 pn9>17 -jeruhi = ferire
mmenyanganywa vitu? -jeruhiwa [estensione passiva] = essere/venir ferito
pvn2II-(perfetto) pn8 jiwe (ji-/ma-) > mawe = pietra
ndio, pesa na redio. na baadhi ya vitu vimeharibiwa -kamata = afferrare; arrestare
9/10 9/10 pn8 pvn8-(perfetto) -kamatwa [estensione passiva] = essere/venir arrestato
wameingia vipi? kitu (ki-/vi-) = cosa
pvn2III-(perfetto) kwenye [ku- + enye] = a, verso, su (luogo indeterminato 17 + avente)
wamevunja dirisha la ukumbini lakini = ma, per
pvn2III-(perfetto) pn5 GEN5 pn11>17
lini? = quando?
ukipaona, pamechafuliwa chafuliwa -moja = uno, 1
pvn1II-(gerundio)-OP16 pvn16-(perfetto)
mwenzi (mw-/w-) = amico, socio, collega
wamekamatwa? mwiwi ; mwizi (mw-/w-) > wevi ; wezi = ladro, truffatore
pvn2III-(perfetto)
mtu (m-/wa-) = uomo, persona
tumepiga kelele, wakatokea watu wakawapiga magongo na mawe -nyanganya = rapire; rapinare
pvn2I-(perfetto) pvn2III-(consecutivo) pn2 pvn2-(consecutivo)-OP2III pn6 pn6
-nyanganywa [estensione passiva] = essere/venir rapinato di
wameuliwa? nyumba (-/-) = casa
pvn2III-(perfetto) -ona = vedere
mmoja amekufa, mwenzake amejeruhiwa -peleka = portare; inviare
pn1 pvnn1III-(perfetto) pn1- -POSS1III pvn1III-(perfetto) polisi (-/ma-) = poliziotto
polisi walimpeleka hospitali, lakini watu walirusha mawe kwenye gari, hawataki wezi watibiwe polisi (-/-) = polizia
9/10 pvn2III-(passato)-OP1III pn2 pn2-(passato) pn6 pn5 (NEG)-pvn2III- -i pn2 pvn2- -e redio (-/-) = radio
ningependa kumwona. atahukumiwa lini? -rusha = lanciare
pvn1I-(condizionale) (infinito-OP1III) pvn1III-(futuro) -penda = amare, gradire
pesa (-/-) = soldo, denaro
-piga = colpire; picchiare; azionare
-piga kelele = gridare, far baccano
-shambulia = assalire, attaccare
-shambuliwa [estensione passiva] = essere/venir attaccato , assalito
-taka = volere, desiderare
-tibu = curare, prestare cure mediche
-tibiwa [estensione passiva] = essere/venir curato
-tokea = apparire; capitare, accadere
-ua = uccidere
-uawa/-uliwa [estensione passiva] = essere/venir ucciso
ukumbi (u-/-) = portico, atrio
vipi? = come?, in che modo?
-vunja = rompere

141
56
hu-[OP]- a
* PRESENT E ABIT UALE
- si utilizza invariato per tutte le classi e tutte le persone
- esprime unazione che si ripete abitualmente od un concetto generale
watoto huenda shuleni = i bambini vanno a scuola
somo la hamsini na sita pn2 (presenteAbituale)- -a pn9>17
lezione GEN5 50 6
mabata hupenda maji = le anatre amano lacqua
pn6 (presenteAbituale)- -a pn6

pvn-ka-[OP]- a
* CONSECUT IVO/NARRAT IVO
- esprime unazione che conseguenziale a quella del tempo reggente
-ambia = dire a
-la (kula) > alifika, tukala, tukatoka = (egli) arriv (quindi noi) mangiammo (e poi) uscimmo
bata (-/ma-) = anatra
pvn1III-(passato) pvn2I-(consecutivo) pvn2I-(consecutivo)
-cheza = giocare
alitaka kuninginia akaanguka, akajiumiza = (egli) volle dondolarsi, cadde e si fece male -enda (kwenda) > nenda = andare > imperativo irregolare
pn1III-(passato) (infinito) pvn1III-(consecutivo) pvn1III-(consecutivo)-RIF LESS.
-furahi = gioire, rallegrarsi
hata = persino

pvn-ka-[OP]- e -ja (kuja) = venire


* CONSECUT IVO AD UN ORDINE (secondo ordine) -jua = sapere, conoscere
- esprime unazione che conseguenziale a quella del tempo reggente kama = se
-enda (kwenda) > nenda ukale upesi = v in fretta a mangiare (vai e mangia velocemente) -kuta = trovare, incontrare
(imperfettivo) pvn1II-(consecutivo)- -e kwamba = che, come (se)
nenda ukamshukuru kwa zawadi yake = v e ringrazialo per il (suo) regalo -la (kula) = mangiare
(imperativo) pn1II-(consecutivo)-OP1III 9/10 CONN9-POSS1III mpira (m-/mi-) = cauci, gomma; ogni cosa di gomma
nenda ukamwambie kwamba ninamsubiri = v e digli che lo sto aspettando mtoto (m-/wa-) = bambino
(imperativo) pn1II-(consecutivo)-OP1III pvn1I-(presente)-OP1III mwizi (mw-/w-) > wezi [w + i = we] = ladro, truffatore
nyumba (-/-) = casa
-ona = vedere
-penda = amare, gradire

pvn-nge-[ku-OP]- a pwani (-/-) = litorale, spiaggia


-refu = alto, lungo
* CONDIZIONALE AF F ERMAT IVO -shukuru = ringraziare
- esprime unazione ipotetica
(sia li verbo della frase principale che quello della subordinata sono al condizionale) -subiri = aspettare, attendere
shule (-/-) = scuola
-wa (kuwa) > kama ningekuwa mrefu, ningecheza mpira = se fossi alto giocherei a pallone
sinema (-/-) = cinema
pvn1I-(condizionale) pn1 pvn1I-(condizionale) pn3
-toka = uscire
akija tutakwenda pwani = se (quando) egli viene andremo in spiaggia upesi (u-) = velocit, sveltezza
pn1III-(gerundio) pvn2I-(futuro) 9/10
upesi = in fretta, velocemente
kama angekuja, tungekwenda pwani = se fosse venuto saremmo andati in spiaggia/se egli venisse andremmo in spiaggia
-wa (kuwa) = essere
pn1III-(condizionale) pn2I-(condizionale) 9/10
pvn-singe-[ku-OP]- a zawadi (-/-) = regalo, dono

* CONDIZIONALE NEGAT IVO


-ja (kuja) > hata kama ningekuja nisingemwona = anche se fossi venuto non lo avrei visto
pvn1I-(condizionale) pvn1I-(NEGcondizionale)-OP1III
kama nisingekuambia, usingejua = se non te lo avessi detto non lo avresti saputo
pn1III-(NEGcondizionale)-OP1II pvn1II-(NEGcondizionale)
kama nisingekuja, nisingemkuta = se (io) non fossi venuto non lo avrei incontrato
pn1I-(NEGcondizionale) pn1I-(NEGondizionale)-OP1III
pvn-ki-[OP]- a
* GERUNDIO CONCOMITANT E
- esprime unazione contemporanea a quella del verbo reggente
- esprime unazione che probabile che abbia luogo
-ja (kuja) > ukija tutakwenda sinema = se (tu) vieni (noi) andiamo al cinema
pvn1II-(gerundio) pvn2I-(futuro) 9/10
niliwaona wezi wakitoka nyumbani = (io) vidi i ladri mentre uscivano dalla casa
pn1I-(passato)-OP2III pn2 pvn2III-(gerundio) 9/10>17
nitafurahi nikimkuta = (io) sar contento se/quando lo incontrer
pn1I-(futuro) pvn1I-(gerundio)-OP1III

142
nikipenda

-ki-
[io] amando

[noi] amando tukipenda

[il] pane seccando ukikauka {mkate (m-/mi-) 3 }

[i] pani seccando ikikauka {mkate (m-/mi-) 3 }

[il] nome morendo likifa {jina (-/ma-) 5 }


i verbi tipo monosillabici rilasciano il morfema dellinfinito
[i] nomi morendo yakifa {jina (-/ma-) 5 }

[la] scarpa andando bene kikifaa {kiatu (-ki/-vi) 7 }

[le] scarpe andando bene vikifaa {kiatu (-ki/-vi) 8 }

[la] lampada ardendo ikiwaka {taa (-/-) 9 }

[le] lampade ardendo zikiwaka {taa (-/-) 10 }

[il] muro cadendo ukianguka {ukuta (u-/-) 11 }

[il] cantare finendo kukiisha {kuimba (ku-) 15 }

[il] posto essendo sufficiente pakitosha {mahali (pa-) 16 }

[voi] li vedrete venire (venendo, mentre vengono) in bici mtawaona wakija kwa basikeli azione contemporanea a quella del verbo reggente

[essi] arrivarono cantando walifika wakiimba (gerundio)

[io] lo osservai mentre dormiva nilimwangalia akilala usingizi


(imperfetto)

[egli] arriv mentre stavi uscendo alifika ukitoka

[voi] troverete [un] gatto tremante (a tremare, che trema) di paura mtampata paka akitetema kwa hofu (participio presente, infinito, forma relativa)

se corri velocemente arriverai in tempo [kama] ukipiga mbio utafika na mapema


condizione reale ipotetica
se vai al mercato compra banane ukienda sokoni nunua ndizi

che ti piaccia o no tocca a te ukipenda, usipende, ni juu yako

che vengano o no per me lo stesso wakije, wasije, ni mamoja kwangu seguito da congiuntivo rende lespressione: se oppure, sia chesia che

non so se andare o no sijui nikienda nisiende

143
* EST ENSIONE V ERBALE CONT RARIA (-u-/-o-)
- si inserisce tra radice verbale e vocale tematica e trasforma il verbo nel suo opposto
-tata = complicare > -tatua = districare
-funga = chiudere > -fungua = aprire
-tega = mettere una trappola > -tegua = togliere una trappola
-ziba = otturare > -zibua = sturare
* i verbi nella cui ultima sillaba c -o- inseriscono -o-
mise e tolse alitia akitoa
-roga = fare un incantesimo > -rogoa = togliere un incantesimo
(mise [qualcosa] togliendo [qualcosaltro])

non c nulla da nascondere n da svelare hapakuwa na cha kufika wala cha kufikua [kitu (ki-/vi-)] significato contrario

mettere in ordine e disordine (fare e disfare) kupanga na kupangua

le nubi per un certo tempo nascosero e svelarono il sole mawingu kwa muda yalificha na kufichua jua

in un batter docchio (il chiudere e laprire) kufumba na kufumbua locuzione idiomatica

penso e ripens quindi trov una soluzione ai suoi problemi aliwaza na kuwazua, akapata ufumbuzi wa matatizo zake significato intensivo invece che contrario

-funga -fungua chiudere > aprire

-a-,-e-,-i-,-u- + consonante > -ua -kunja -kunjua piegare > distendere

-ziba -zibua saziarsi > rendere sazio

-tata -tatua intricare > districare

-fuma -fumua tessere > disfare, sfilacciare

-panga -pangua mettere in ordine > disordinare

-ficha -fichua nascondere > svelare

-o- + > -oa -choma -chomoa trafiggere > estrarre

vocale > -ua ,-oa -vaa -vua indossare > svestire, svestirsi

assenza della forma originale; contraria derivata da verbo in -ia -pak(i)a -pakua caricare > scaricare; portare (cibo in tavola)

-fukia -fukua riempire (un buco ) > svuotare , dissotterrare

assenza della forma originale; contraria derivata da verbo in -ika -funika -funua coprire > scoprire

-fundika -fundua annodare > snodare

-bandika -bandua attaccare > staccare

significato intensivo invece che contrario -epa -epua evitare > spostare, togliere

-kama -kamuua mungere > spremere

-songa -songoa premere > torcere

-chunga -chungua pascolare > esaminare accuratamente

144
-aa > -aliwa
-ea > -ewa
estensione verbale passiva -w-,-liw-,-lew-,-ewa,-iwa,-liwa -ia > -iwa
-oa > -olewa
-ua > -uliwa
* EST ENSIONE V ERBALE PASSIVA (-w-) -u > -iwa
si inserisce tra radice verbale e vocale tematica e d al verbo il senso passivo
(il soggetto subisce lazione ed il complemento dagente introdotto da na)
-fukuza (= espellere) > -fukuzwa = essere/venir espulso
amefukuzwa na mwalimu = (egli) stato espulso dal maestro
pn1III-(perfetto) pn1

* se la base termina in -(-a ) [consonanate-vocale-tema] si inserisce -w- :


-vunja (= rompere) > -vunjwa = essere/venir rotto
-jenga (= costruire) > -jengwa = essere/venir costruito
-penda (= amare) > -pendwa = essere/venir amato

* se la base termina in -i(-a )/-e(-a ) si inserisce -w- :


-ambia (= dire a) > -ambiwa = essere/venir detto (a)
-simulia (= raccontare) > -simuliwa = essere/venir raccontato
-saidia (= aiutare) > -saidiwa = essere/venir aiutato
-pokea (= ricevere) > -pokewa = essere/venir ricevuto

* se la base termina in -a(-a )/-u(-a ) si inserisce -liw- :


-zaa (= generare, mettere al mondo) > -zaliwa = essere/venir messo al mondo (nascere)
-nunua (= comprare) > -nunuliwa = essere/venir comprato
-chukua (= prendere) > -chukuliwa = essere/venir preso
-fua (= lavare/battere i panni) > -fuliwa = essere/venir lavato/battuto
* se la base termina in -o(-a ) si inserisce -lew- :
-ngoa (= estrarre) > -ngolewa = essere/venir estratto
-toa (= offrire) > -tolewa = essere/venir offerto
* se il verbo non di origine bant (non termina in -a) e termina in -i/-u si aggiunge -iwa :
-hitaji (= necessitare, aver bisogno) > -hitajiwa = essere necessario
-rudi (= tornare indietro) > -rudiwa = essere/venir riportato
-jaribu (= provare, tentare) > -jaribiwa = essere/venir tentato
-tibu (= curare, prestare cure mediche) > -tibiwa = essere/venir curato

* se il verbo non di origine bant (non termina in -a) e termina in -e si aggiunge -ewa :
-samehe (= perdonare) > -samehewa = essere/venir perdonato

145
mtoto apendwa mama yake il bambino amato dalla sua mamma

napendwa na mamangu [io] sono amato da mia madre na = complemento dagente

nyumba imefunikwa kwa kivuli cha miti la casa coperta dallombra degli alberi kwa = complemento di causa efficiente

paka aliuliwa (aliuawa) na pikipiki il gatto fu ucciso da una motocicletta

washindaji walishangiliwa sana i vincitori furono molto festeggiati

zitasimuliwa habari zake si parler di lui (notizie sue saranno narrate)

wafanya kazi watakiwa si cercano operai (praticanti lavoro sono chiesti)

tuliletwa nyumbani [noi] siamo stati portati a casa

akiulizwa neno hajibu se gli domandano qualcosa (se egli viene domandato) non risponde

alitokwa na damu gli usc del sangue (egli fu uscito da sangue)

amerukwa na akili andato fuori di s (egli stato oltrepassato da mente)

paji la uso limeumizwa la fronte ferita (fronte di viso si fatta male)

chakula kitapikwa na Juma il cibo verr cucinato da Juma

matunda yaliletwa nyumbani la frutta fu portata a casa

forma preposizionale + passivo

tuliletewa matunda nyumbani [a noi] stata portata frutta a casa

tumepewa zawadi nzuri [a noi] abbiamo ricevuto un bel dono

alifiwa baba yake [a lui] mor suo pap

nimeambiwa [mi] stato detto

nimepewa [mi] stato dato

nitapikiwa chakula na Juma [a me] sar cucinato cibo da Juma

-liw- forma preposizionale + passivo nimenunuliwa kitabu [mi] stato comprato un libro

-liw- passivo di verbo arabo in -au nimesahauliwa [io] sono stato dimenticato

146
REGOLA DELLARMONIA VOCALICA
-a-,-i-,-u- > -i- @ -e-,-o- > -e-

-tupa -tupwa gettare > essere gettato


-a ,-ea , -ia
-tia -tiwa mettere > essere messo

-w-
-tendea -tendewa trattare > venire trattato
V ERBI NON DI ORIGINE BANT U (non in -a)
-shinda -shindwa vincere > perdere
-e > -ewa -samehe -samehewa perdonare > essere perdonato
-uma -umwa far male > stare male
-i > -iwa -rudi -rudiwa tornare > esser tornato
-zaa -zaliwa generare > nascere
-aa ,-ua , -oa -furahi -furahiwa gioire > venir goduto
-chukua -chukliwa portare > venir portato
-u > -iwa -shukuru -shukuriwa ringraziare > essere ringraziato
-liw-
-okoa -okolewa salvare > essere salvato
-lew- -jibu -jibiwa rispondere > essere risposto
-jua -juliwa sapere > essere noto
-au > -auliwa -sahau -sahauliwa dimenticare > venire dimenticato
-aa -olewa ammogliarsi > maritarsi
-dharau -dharauliwa disprezzare > venir disprezzato

verbi -cha -chewa sorgere > essere sorto


monosillabici
-cha -chewa /-chiwa temere > essere temuto

-chwa -chwewa tramontare > essere sorpreso dal buio


-ewa
-iwa -fa -fiwa morire > essere privato per sempre

-ja -jiwa venire > essere visitato

-la -liwa mangiare > essere mangiato/commestibile

-nya -nyewa piovere/colare > essere bagnato/ubriaco

-nywa -nywewa bere > essere bevuto/assorbito

-pa -pewa dare > essere dato/ricevere

147
lezione GEN5 50
57
somo la hamsini na saba
7
-anguka = cadere
basi = ebbene
bi (bibi) = signore, signorina
Kidumbaki -cheza = giocare (ballare)
pn7
-chungua = guardare accuratamente, esaminare
alo! njoo, unamjua yule anayecheza? -chungulia [estensione preposizionale] = osservare
(imperativo) pvn1II-(presente)-OP1III DIM1 pvn1III-(presente)-REL1
harusi (-/-) = matrimonio; sposo/sposa
yupi? simwoni -ja (kuja) > njoo = venire > imperativo irregolare
pnv1III pvn1INEG-OP1III- -i
chungulia hapa: yule aliyepanda juu ya kiti, aliyevaa kanga inayoanguka! -jua = conoscere, sapere
(imperativo) DIM16 DIM1 pvn1III-(passato)-REL1 pn7 pvn1III-(passato)-REL1 9/10 pvn9-(presente)-REL9
juu ya = sopra a
aa! ninamwona. unamjua yule aliyeolewa? lakini = ma, per
pvn1I-(presente)-OP1III+ pvn1II-(presente)-OP1III DIM1 pvn1III-(passato)-REL1
kanga (-/-) = stoffa usata come vestito, pareo
aa, hamna la kufanya. tupite tu, tukiwaambia kitu watazidi
(NEG)-pvn18 GEN5 [jambo (j-/m-)] (infinito) pvn2I- -e pvn2I-(gerundio)-OP2III pn7 pvn2III-(futuro) kiti (ki-/vi-) = sedia
sana leo (-/-) = oggi
basi, yule ni mlezi wa harusi. ukimwona akicheza mdundiko, huondoki mlezi (m-/wa-) = tutore/tutrice
DIM1 pn1 GEN1 9/10 pvn1II-(gerundio)-OP1III pvn1III-(gerundio) pn3 (NEG)-pvn1II- -i
lakini nimesikia upo leo -oa = sposarsi (di uomo)
pvn1I-(perfetto) pvn3-REL16 [mdundiko (m-/mi-)] -olewa [estensione passiva] = sposarsi (di donna)
ndio, niliwaona wapigaji -ona = vedere
pvn1I-(passato)-OP2III pn2
-ondoa = far partire; portar via, togliere
-ondoka [estensione stativa] = partire, andarsene, togliersi
sana = molto
-sikia = udire
-panda = salire, ascendere; aumentare
-pi? = quale?
-vaa = indossare, vestirsi

Kidumbaki (ki-) = danza di strada (7-8 musicisti con danzatrici attorno) in occasione di feste, matrimoni
ngoma (-/-) = tamburo, tamtam
-cheza ngoma = danzare (giocare tamburo)
-piga ngoma = suonare (battere tamburo)
-piga = battere, colpire; azionare
mpiga (m-/wa-) = battitore, chi batte
mpigaji (m-/wa-) [suffisso abituale/agente occasionale o professionale] = percussionista
upigaji (u-) [suffisso abituale/attivit ripetitiva] = battito, pulsazione

mdundiko (m-/mi-) = corteo di strumenti a percussioni con danzatrici

148
-agiza = ordinare (merci); prenotare
bahati (-/-) = fortuna, caso, sorte
basi = ebbene

58
-baya = cattivo, difettoso
-chukua = prendere; comprendere, includere
duka (-/ma-) = negozio
gani? = quale? , di che tipo?
-isha (kwisha) = finire, cessare
-ita = chiamare, dare (un) nome
somo la hamsini na nane
lezione GEN5 50 8 -itwa [estensione passiva] = chiamarsi, essere/venirs chiamato
japo = anche se, bench
duka la kitabu -jaribu = provare, tentare
pn5 GEN5 pn7
karibu (na) = vicino (a); quasi, subito
karibu. nikusaidie nini? karibu! = avanti! , prego, si accomodi
pvn1I-OP1II- -e
ninatafuta kitabu kinachoitwa: Aliyeonya Pepo kesho (-/-) = domani
pnv1I-(presente) pn7 pvn7-(presente)-REL7 pvn1III-(passato)-REL1 9/10 kesho kutwa = dopodomani
tumekiagiza mwezi uliopita, lakini bahati mbaya, hatujakipata mpaka sasa kutwa (-/-) = giornata (dallalba al tramonto)
pvn2I-(perfetto)-REL7 pn3 pvn3-(passato)-REL3 9/10 pn9/10 (NEG)-pvn2I-(imperfettivo)-OP7
-leta = portare
lini utakipata?
pvn1II-(futuro)-OP7 mpaka (m-/mi-) = limite, confine
jaribu kupita kesho kutwa mpaka = fino a
(imperativo) (infinito) mwezi (mw-/mi-) = mese
na Usiku utakapokwisha, unacho? na = e, con
pn11 pvn11-(futuro)-REL16(temporale) pvn1II+na+REL7
hicho ninacho, kile pale nini? = cosa?
DIM7 pvn1I+na+REL7 DIM7 DIM16 kiasi (ki-/vi-) = totale (di somma), ammontare, quantit
kiasi gani? aa! basi nimesahau pochi nyumbani kitabu (ki-/vi-) = libro
pn7 pvn1I-(perfetto) pn5 9/10>17
lakini = ma, per
chukua, utaleta pesa japo kesho
(imperativo) pvn1II-(futuro) 9/10 lini? = quando?
nyumba (-/-) = casa
-onja = assaggiare, gustare, esaminare
pepo (-/-) = spirito di un trapassato; oltretomba , al di l
-pata = ottenere, ricevere

kitabu (ki-/vi-) > unacho? - ninacho = ce lhai? - ce lho (tu con esso? - io con esso) pesa (-/-) = denaro, soldo
-pita = passare, trascorrere
Usiku utakapokwisha = quando la notte finir
pochi (-/ma-) = portamonete, borsellino
-taka- = marcatore del futuro relativo
(qui evidente come il marcatore del futuro derivi dal verbo -taka = volere, aver da) -sahau = dimenticare
-po = -o di riferimento (REL) 16 [locativo/temporale] = quando sasa = ora, adesso
kwisha = finire, cessare [i verbi tipo monosillabici conservano il morfema infinitivo] -saidia = aiutare, assistere
-tafuta = cercare
japo = -ja (kuja) = venire + -po (REL16) usiku (u-/-) = notte
quando viene (verbo relativo atemporale senza marcatore)
sebbene, bench, anche se (preposizione = verbo fossile)

149
-bandika = attaccare a , appiccicare, incollare
basi = ebbene
-cheza = giocare
-chora = incidere; disegnare, dipingere
chui (-/-) = leopardo
Edward Said T ingatinga [1932-1972] = pittore tanzaniano che fond uno stile pittorico naif

59
-enda (kwenda) = andare
-fikiri = pensare a, riflettere, meditare
hebu (ebu) suv via!, dai! (esclamazione per attirare lattenzione)
hivi = questi [classe 8 (ki-/vi-)]
hivi = cos, in questo modo, in questa maniera
somo la hamsini na tisa jiji (-/ma-) = metropoli
lezione GEN5 50 9
kijiji (ki-/vi-) = villaggio [diminutivo]
sanaa ya kimakua kijijini = al villaggio {pronuncia > kigigini}
9/10 GEN9 pn7(av verbiale) -a vijijini = rurale
tizama, nimenunua posti kadi nzuri sana kadi (-/-) = biglietto, cartoncino (dinvito)
(imperativo) pvn1I-(perfetto) 9/10 pn9/10
kama = come (se)
hebu nione. aa! ni T ingatinga kimachua = alla maniera dei Machua (etnia tra Mozambico e Tanzania)
OP1I- -e [imperativo]
ndio, ninazozipenda sana hizi kobe (-/ma-) = tartaruga
pvn1I-(presente)-REL10-OP10 DIM10 kucha (-/ma-) = artiglio, unghia
mimi ninayoipenda hii. tizama alivyomchora kobe kuliko = dove c [verbo essere relativo (pvn17+-li+REL17)]
pvn1I-(presente)-REL9-OP9 DIM9 (imperativo) pvn1III-(passato)-REL8-OP1III pn9[1]
kuliko = pi che/di [comparativo]
ee! ana makucha kama chui
pvn1III+na pn6 9/10 -kumbuka = ricordare, tenere a mente
kuliko chui, kama zimwi -kumbusha [estensione causativa] = far ricordare, far venire in mente
9/10 9/10
kweli (-/-) = verit, realt; onest
lakini hizi mbili ninazozipenda, zina maana kweli kweli kweli = veramente, dav vero, in verit
DIM10 pn10+w- pvn1I-(presente)-REL19-OP10 pvn10+na pn5
zinaonyesha maisha ya vijijini -a maana kweli kweli = realistico
pvn10-(presente) pn6 GEN6 pn8>17 lakini = ma, per
kwa mfano? maana (ma-) = senso, significato
GEN17 pn3 maisha (ma-) = vita, condotta, modo di vivere
hii inayo watu wanaocheza ngoma. basi inanikumbusha wakati nilipokwenda Tunduru mfano (m-/mi-) = esempio, modello
DIM9 pvn9+na+REL9 pn2 pvn2-(presente)-REL2 9/10 pvn9-(presente)-OP1III pn11 pvn1I-(passato)-REL16
kwa mfano = per (in) esempio
walikuwa hivi hivi, utafikiri kawabandika!
pvn2III-(passato) DIM8 DIM8 pvn1II-(futuro) (perfetto)pvn1III-OP2III mfano wa = come
mtu (m-/wa-) = uomo, persona
ngoma (-/-) = tamburo, tamtam
* presenza di OP dopo il relativo perch questo diverso dal soggetto -cheza ngoma = ballare (al suono del tamtam)
ninazozipenda = quelle [posti kadi (-/-)] che io preferisco -nunua = comprare
ninayoipenda = quella [posti kadi (-/-)] che io preferisco -ona = vedere
-oneka [estensione potenziale] = essere visto, essere visibile
* -o di riferimento (REL) 8 > senso av verbiale/modale
-onyesha (-onesha) [estensione causativa] = rendere visibile, far vedere, mostrare
alivyomchora = come egli la disegn [kobe (-/ma-)(connettivi > 1/2)]
-penda = amare, gradire
* verbo avere (perifrasico) relativo [il complemento oggetto obbligatorio] posti kadi (-/-) = cartolina
hii inayo = questa [posti kadi (-/-)] che ha (che con )
sana = molto
* soggetto e relativo sono identici quindi si ha solo la -o di riferimento sanaa (-/-) = arte; mestiere
watu wanaocheza ngoma = persone che ballano (coi tamburi)
-tizama = guardare, osservare
walikuwa hivi hivi = (essi) erano proprio cos (cos cos) -wa (kuwa) = essere
utafikiri kawabandika = amewabandika > (tu) penserai (egli) li ha incollati wakati (w-/ny-) = (lasso di) tempo
[si potrebbe immaginare che egli ce li abbia appiccicati]
wakati = mentre
-wili = due, 2
zimwi (-/ma-) = orco
-zuri = bello

150
aina (-/-) = tipo, classe, genere

60
almasi (-/-) = pietra preziosa; diamante
chai (-/-) = t, tisana
dhahabu (-/-) = oro
-enda (kwenda) = andare
-enye = avente [classe 1/2 > pn; altre classi > pvn]
-fanya = fare, fabbricare
-fanywa [estensione passiva] = essere/venir fabbricato
somo la sitini
lezione GEN5 60 gani? = quale?, di che tipo?
hamu (-/-) = voglia, desiderio, brama
saba saba hapa = qui
7 7 (luglio) hata = perfino

twende kwenye maonyesho ya saba saba jana (-/-) = ieri


pvn2I- -e pvn17 pn6 GEN6 jiwe (ji-/ma-) = pietra, minerale
sina hamu kahawa (-/-) = caff (bevanda)
pvn1INEG+na 9/10 kama = come (se)s
kuzuri sana, mwaka jana Singida tuliwahi kuona vitu vinavyouzwa nchi za nje kitu (ki-/vi-) = cosa
pn17 pn3 pvn2I-(passato) (infinito) pn8 pvn8-(presente)-REL8 9/10 GEN10 korosho (-/ma-) = seme di acagi
vitu gani? kutoka (kwa) = da [moto da Luogo] (kutoka = uscire, provenire)
pn8
-lima = zappare, arare
kahawa na chai kutoka Moshi, korosho kutoka mkoa wa pwani, na pamba inayolimwa Mwanza -limwa [estensione passiva] = essere/venir zappato
9/10 9/10 pn5 pn3 GEN3 9/10 9/10 pvn9-(presente)-REL9
madini (-/-) = metallo
kuna mazao tu? mbali (na) = lontano, distante (da)
pvn17+na pn6
mbalimbali = distinto, differente
hapana. kuna madini ya aina mbalimbali yanayopatikana Tanzania: almasi, mawe mazuri na dhahabu
mkeka (m-/mi-) = stuoia
pvn17+na pn6 GEN6 9/10 pvn6-(presente)-REL6 9/10 pn6 pn6 9/10
mkoa (m-/mi-) = regione
na vitu vinavyofanywa hapa? mkonge (m-/mi-) = (fibra di) agave (sisal)
pn8 pvn8-(presente)-REL8 DIM16
mwaka (mw-/mi-) = anno
vipo kama mazulia ya mkonge, mikeka na vitu vya sanaa
pvn8-REL16 pn6 GEN6 pn3 pn4 pn8 GEN8 mwaka jana (mwaka uliopita) = lanno scorso (anno che passato)
nchi (-/-) = paese, regione
hata sigara na soda zinazotengenezwa hapa zipo
9/10 9/10 pvn10-(presente)-REL10 DIM16 pvn10-REL16 nje = fuori
-a nje = esterno; estero
unaweza kuonja soda
pvn1II-(presente) (infinito) 9/10 -ona = vedere

kama kuna soda twende, nina hamu nayo sana -onya = assaggiare, gustare, provare
pvn17+na 9/10 pvn2I- -e pvn1I+na 9/10 na+REL9 onyesho (-/ma-) = mostra; scena
pamba (-/-) = cotone
-pata = ottenere
-yo = -o di riferimento (REL) classi 4, 6 [plurali] & 9 [singolare] -patikana [estensione potenziale+reciproca] = essere (facilmente) reperibile
pwani (-/-) = costa, litorale; spiaggia
nayo @ nazo
sanaa (-/-) = arte, mestiere
na+REL9@10
saba = sette, 7
classe 9/10 > con/ed esso @ con/ed essi
saba saba = 7 luglio (festa nazionale della Tanzania)
nao @ nayo
na+REL3@4 hapa @ huku @ humu sana = molto
classe 3/4 > con/ed esso @ con/ed essi qui @ qui (nei dintorni) @ qua dentro sigara (-/-) = sigaro
nalo @ nayo DIM (di vicinanza = questo) 16 @ 17 @ 18 soda (-/-) = bibita gasata analcolica
na+REL5@6 -tengenea = stabilizzarsi, essere in ordine (stabile)
hapa @ pale
classe 5/6 > con/ed esso @ con/ed essi qui @ l -tengeneza [estensione causativa] = preparare, fare, aggiustare, regolare
DIM 16 [di vicinanza @ di lontananza (= quello)] tu = solo, soltanto
hapa @ pale @ hapo -uza = vendere
-uzwa [estensione passiva] = essere/venir venduto
qui @ l @ laggi
DIM 15 (di vicinanza @ di lontananza @ di riferimento codesto) -wahi = arrivare (fare) in tempo
vicino a chi parla @ lontano da entrambi @ vicino allinterlocutore -wahi [+ infinito] = aver loccasione di
-weza = potere, essere in grado
zipo # hazipo @ ziko # haziko @ zimo # hazimo zao (-/ma-) / mzao (m-/mi-) = prodotto agricolo
(NEG)-pvn10-REL16@17@18
zulia (-/ma-) = tappeto
classe 10 > ci sono # non ci sono
-zuri = bello
(luogo determinato @ luogo indeterminato @ luogo interno)
hapa zipo
qui dove (essi cl.10) sono

151
61
somo la sitini na moja
-babaika = esitare; balbettare
bado = ancora; non ancora
-bali = fare attenzione a
basi = ebbene, dunque
bei (-/-) = valore; prezzo, tariffa
bora [+ CONGIUNT IVO] = preferibile, meglio che
lezione GEN5 60 1
-chagua = scegliere, selezionare; eleggere
kwa sonara dhahabu (-/-) = oro
GEN17 9/10 duka (-/ma-) = negozio
-fuja = impiegare male, sperperare
leo nimepita kwa sonara
pvn1I-(perfetto) GEN17 9/10 -furahi = gioire, rallegrarsi, godere
ghali = raro, prezioso; a caro prezzo
umenunua kitu?
pvn2I-(perfetto) pn7 herini (-/-) = orecchini a cerchio
-jua = sapere, conoscere
bado, ninababaika. kitu nilichokipenda sana kidani cha dhahabu
pvn1I-(presente) pn7 pvn1I-(passato)-REL7-OP7 pn7 GEN7 9/10 kama = (come) se

kiko vipi? kidani (ki-/vi-) = collana; collare


pvn7-REL17 kitu (ki-/vi-) = cosa
-kubali = accettare, approvare, acconsentire
ni kile nilichokuonyesha siku ile tulipopita
DIM7 pvn1I-(passato)-REL7-OP1II 9/10 DIM9 pvn2I-(passato)-REL16 kweli (-/-) = verit, realt
kweli = dav vero, veramente
basi chochote atakachonipa nitafurahi
REL7-REL7-te pvn1III-(futuro)-REL7-OP1 pvn1I-(futuro) leo (-/-) = oggi
mchumba (m-/wa-) = fidanzato/fidanzata
ushauri wangu, bora uchague herini tulizoziona duka la pili
pn11 CONN11-POSS1I pvn1II- -e 9/10 pvn2I-(passato)-REL10-OP10 pn5 GEN5 nafuu (-/-) = guadagno, profitto
-nunua = comprare
kweli, ni bei nafuu. mchumba wangu ataona sifui pesa
9/10 9/10 pn1 CONN1-POSS1I pvn1III-(futuro) pvn1INEG- -i 9/10 -o-ote = qualcosa, qualcuno
-ona = vedere
-onyesha [estensione causativa] = mostrare, far vedere
-pa = dare a
-penda = amare, gradire
pesa (-/-) = moneta, denaro
-a pili = secondo; seguente, prossimo
kidani (ki-/vi-) > kiko vipi? = com? (essa l come?) -pita = passare, oltrepassare
sana = molto
siku (-/-) = giorno
sonara (-/-) = torefice, gioielliere
ushauri (u-) = consiglio, av viso
vipi? = come?, in che modo?

152
-ambia = dire a
baraza (-/ma-) = veranda; adunanza
basikeli (-/-) = bicicletta
-chukua = prendere
-dai = pretendere, rivendicare
-jidai [riflessivo] = vantarsi; pretendere, fingere

62
-enye = avente
-enyewe (-enye + wake) = medesimo, stesso (aventeSuo)
-elea = esser chiaro (comprensibile) ; galleggiare
-eleza [estensione causativa] = spiegare; far galleggiare
-enda (kwenda) = andare
-fanya = fare
somo la sitini na mbili -fika = arrivare, giungere a
lezione GEN5 60 2
fundi (-/ma-) = artigiano; tecnico, esperto
kwenye kichochoro -haribu = danneggiare, guastare; corrompere
pvn17 pn7 -haribika [estensione potenziale] = esser rotto; guastarsi
hebu (ebu) [+ IMPERAT IVO] = su!, dai!, attenzione! [esclamazione per attirare lattenzione]
njoo nikueleze matatizo niliyoyapata
(imperativo) pvn1I-OP1II- -e pn6 pvn1I-(passato)-REL6-OP6 huwa = abitualmente [aspetto abituale]; dabitutine, di solito [av verbio = verbo fossile]
kuna nini tena? mbona unapuma sana? -ja (kuja) > njoo [IMPERAT IVO IRREGOLARE] = venire
pvn17+na pvn2I-(presente) -jua = sapere, conoscere
nilipita kwa mpenzi wangu, sikumkuta kama = (come) se
pvn1I-(passato) GEN17 pn1 CONN1-POSS1I pvn1INEG-(passatoNEG)-OP1III kawaida (-/-) = abitudine; regolamento
aa! hayo sio matatizo. hebu nieleze yaliyokufika kichochoro (ki-/vi-) = vialetto, vicolo; scorciatoia
DIM6 pn6 OP1I- -e pvn6-(passato) -REL6-OP1II kila [+ sostantivo ( ) ] = ogni
huwa ninakwenda kwa basikeli -kimbia = correre; scappare
pvn1I-(presente) GEN15 9/10 kwenye = presso, da [pvn17+avente]
kama hayupo barazani, ninajidai kuitengeneza kichochoroni kwao -kuta = trovare, incontrare
(NEG)pvn1III-REL16 pn5>17 pvn1I-(presente) (infinito-OP9) pn7>17 CONN17-POSS2III leo (-/-) = oggi
leo hukuweza? maana (ma-) = senso, significato
(NEG)-pvn1II-(passatoNEG) mbona? = perch (mai)?, per quale motivo?
nilifanya kama kawadia, akaja mlezi wake, akaniambia: mlezi (m-/wa-) = tutore, padre adottivo/madre adottiva
pvn1I-(passato) 9/10 pvn1III-(consecutivo) pn1 CONN1-POSS1III pvn1III-(consecutivo)-OP1I mpenzi (m-/wa-) = amato, persona cara
kila siku ukifika hapa baisikeli hii inaharibika. shika spana, uitengeneze mtu (m-/wa-) = uomo, persona
9/10 pvn1II-(gerundio) DIM16 9/10 DIM9 pvn9-(presente) (imperativo) 9/10 pvn1II-OP9- -e mzee (m-/wa-) = persona anziana, signore
unajua, mzee mwenyewe ni fundi ndiyo; ndio [ndi- + REL9] = proprio
pvn1II-(presente) pn1 pvn1+ pn5
ndio @ sio = s @ no [COPULE ENFAT ICHE]
ndio maana alijua haina matatizo nini? = (che) cosa?
pn6 pvn1III-(passato) (NEG)-pvn9+na pn6
-ote = tutto
ulifanya nini? -pata = ottenere, trovare
pvn1II-(passato)
-pita = passare, scorrere
nilikimbia na baisikeli kaichukua -puma = ansimare, essere ansimante
pvn1I-(passato) 9/10 (perfetto)pvn1III-OP9
sana = molto, assai
watu wote barazani walinizomea
pn2 REL2 pn5>17 pvn2III-(passato)-OP1I -shika = prendere, afferrare
siku (-/-) = giorno
spana (ya nati) = chiave (inglese) per dadi
tatizo (-/ma-) = difficolt; complicazione; problema
tena = poi; inoltre, di nuovo
-tengenea = stabilizzarsi; essere in ordine
-tengeneza [estensione causativa] = riparare, aggiustare; preparare
-wa (kuwa) = essere
-weza = potere, essere in grado
-zomea = schernire, canzonare

153
63
somo la sitini na tatu
lezione GEN5 60 3
* presente affermativo relativo > pvn-na-REL-[ku\OP]- a
* passato affermativo relativo > pvn-li-REL-[ku-\OP]- a
* futuro affermativo relativo > pvn-taka-REL-[ku-\OP]- a

classe -o di * RELAT IVO SOGGET TO > prefisso verbo-nominale


riferimento
della stessa classe della -o di riferimento: -anguka = cadere
(REL)
-fika = arrivare
mwanamke aliyeolewa = la donna che si sposata
pn1 pvn1III-(passato)-REL1 herini (-/-) = orecchino a cerchio
1 M -ye madini yanayopatikana = i minerali che si trovano -ita = chiamare, dare nome
pn6 pvn6-(presente)-REL6
-itwa [estensione passiva] = essere/venir chiamato (intitolato)
2 WA -o kitabu kinachoitwa = il libro che si intitola
pn7 pvn7-(presente)-REL7 jambo (j-/m-) = cosa, affare, vicenda
vitu vinavyouzwa = le cose che son vendute kanga (-/-) = pareo
3 M -o pn8 pvn8-(presente)-REL8
kidani (ki-/vi-) = collana
kanga inayoanguka = il pareo che casca
9/10 pvn9-(presente)-REL9 kitabu (ki-/vi-) = libro
4 MI -yo soda zinazotengenezwa = le bibite che vengono fabbricate kitu (ki-/vi-) = cosa
9/10 pvn10-(presente)-REL10
mwanamke (mw-/w-) > wanawake = donna
5 (J I) -lo -oa = prender moglie, sposarsi (di uomo)
* RELAT IVO OGGET TO > prefisso verbo-nominale -olewa [estensione passiva] = venir spostata, sposarsi (di donna)
6 MA di altra classe rispetto alla -o di riferimento
-yo madini (-/-) = metallo
(preferibilmente seguita dallinfisso oggetto suo corrispondente)
-ona = vedere
kitu ninachokipenda = la cosa che mi piace
7 KI -cho pn7 pvn1III-(presente)-REL7-OP7 -onyesha [estensione causativa] = mostrare, far vedere
-o-ote = qualcosa, qualcuno
matatizo niliyoyapata = i problemi che ho riscontrato
8 VI pn6 pvn1III-(passato)-REL6-OP6 -pa = dare a
-vyo
-pata = ottenere, trovare
picha ninayoipenda = la foto che mi piace
9/10 pvn1III-(presente)-REL9-OP9 -patikana [estensione potenziale/reciproca = facilitativa] = essere reperibile
9 N -yo
herini tulizoziona = gli orecchini che abbiamo visto -penda = amare, gradire
9/10 pvn2I-(passato)-REL10-OP10 picha (-/-) = immagine, fotografia
10 N -zo
soda (-/-) = bibita analcolica
* RELAT IVO SOGGET TO CON COMPLEMENTO DI T ERMINE > prefisso verbo-nominale tatizo (-/ma-) = difficolt, complicazione, problema
11 U -o
della stessa classe della -o di riferimento -tengenea = essere in ordine

seguita dallinfisso oggetto DAT IVO -tengeneza [estensione causativa] = mettere in ordine, preparare
10 N -zo (che ha sempre la precedenza rispetto allACCUSAT IVO) -tengenezwa [estensione causativa/passiva] = essere/venir preparato
mambo yaliyokufika = le cose che ti arrivarono -uza = vendere
15/17 -ko pn6 pvn6-(passato)-REL6-OP1II
-uziwa [estensione passiva] = essere/venir venduto
KU chochote atakachonipa = qualsiasi cosa (egli) mi doner
REL7-REL7 [kitu (ki-/vi-)] pvn1III-(futuro)-REL7-OP1I

16 PA -po kidani nilichokuonyesha =la collana che ti mostrai


pn7 pvn1III-(passato)-REL7-OP1II

18 MU -ko

154
* RELAT IVO T EMPORALE > -o di riferimento classe 16
(luogo/tempo determinato) = quando
-chora = disegnare, dipingere
siku tulipopita = il giorno che passammo (quando noi siamo passati)
9/10 pvn2I-(passato)-REL16 -enda (kwenda) = andare
nilipokwenda Tunduru = quando (io) andai a Tunduru -fanya = fare
pvn1I-(passato)-REL16 -isha (kwisha) = finire, cessare; concludere
picha ninayoipenda = la foto che mi piace jinsi (-/-) = modo, maniera
9/10 pvn1III-(presente)-REL9-OP9
-jua = sapere, conoscere
usiku utakapokwisha = quando la notte sar trascorsa
pn11 pvn11-(futuro)-REL16 kobe (-/ma-) = tartaruga
namna (-/-) = modo, tipo; genere
-penda = amare, gradire
* RELAT IVO MODALE > -o di riferimento classe 8 -pika = bollire, cucinare
(luogo/tempo determinato) = quando -pita = passare, oltrepassare
tizama alivyomchora kobe = guarda come (egli) ha disegnato la tartaruga samaki (-/-) = pesce
(imperativo) pvn1III-(passato)-REL8-OP1III 9/10 siku (-/-) = giorno
ninapenda jinsi unavyopika samaki = mi piace come (tu) cucini il pesce -tizama = guardare, osservare
pvn1I-(presente) 9/10 pvn1II-(presente)-REL8 9/10
usiku (u-) = notte
sijui namna utakavyofanya = (io) non so come (tu) farai
pvn1INEG- -i 9/10 pvn1II-(futuro)-REL8

* la costruzione perifrasica del verbo avere (essere con)


utilizzata con un partivo (= averne)
richiede sempre la -o di riferimento suffissata (a mo di complemento oggetto obbligatorio)
(kitabu) unacho? = (il libro) ce lhai?
pn7 pvn1II+na+REL7
(soda) nina hamu nayo = (analcolico) ne ho voglia
9/10 pvn1I+na 9/10 na+REL9
unazo pesa? (pesa unazo?) - ninazo = hai i soldi? - ce li ho
pvn1II+na+REL10 9/10 pvn1I+na+REL10

* ha quindi la stessa struttura di un verbo relativo atemporale (senza marcatore) :


(posti kadi) hiyo inayo watu wanaocheza ngoma = quella (cartolina) che ha (aveva_avr) la gente che sta ballando
9/10 DIM9 pvn9+na+REL9 pn2 pvn2III-(presente)-REL2

155
akili (-/-) = mente, intelligenza

64
ambao = che [verbi relativi non marcati -li-/-na-/-ta(ka)- & frasi com-
plesse]
-anza = cominciare, iniziare
basi = ebbene
-beba = portare un carico (sulla schiena)
chakula (ch-/vy-) [kitu (ki-/vi-) cha kula] = cibo
-donoa = beccare; baciare
somo la sitini na nne -fanya = fare
lezione GEN5 60 4 -haribu = danneggiare, guastare
-haribika [estensione stativa] = esser rotto (guasto, danneggiato)
kunguru hata = quindi
9/10
-ja (kuja) = venire
he! kumbe, kunguru wakali sana! jaa (-/ma-) = immondezzaio
9/10 pn2 -jua = sapere, conoscere
wamekudonoa? -kaa = stare, restare, risiedere
pvn2III-(perfetto)-OP1II
-kali = feroce; severo
hawakuwahi kila = ogni
(NEG)pvn2III-(passatoNEG)
kitu (ki-/vi-) = cosa
unajua, wale mbwa wanaokaa pale jaani, nilitaka kuwapa nyama ambayo imeharibika kumbe = improv visamente; perbacco!
pvn1II (presente) DIM2 9/10 pvn2-(presente)-REL2 DIM16 pn5>17 pvn1I-(passato) (infinito-OP2III) 9/10 REL9 pvn9-(perfetto)
kunguru (-/-) = corvo
kwa hiyo? kwa hiyo? = e poi? , quindi?, e allora?
GEN17 DIM9 [namna (-/-)]
-la (kula) = mangiare
nilipotoka nje tu, waliniona nimebeba chakula, wakaanza kuja tele, wanataka kunivamia mbwa (-/-) = cane
pvn1I-(passato)-REL16(temporale) pvn2III-(passato)-OP1I pvn1I-(perfetto) pn7 pvn2III-(consecutivo) (infinito) pvn2III-(presente) (infinito-OP1I)
mpaka = fino a
ukafanya nini? mtoto (m-/wa-) = bambino
pvn1II-(consecutivo) mwanamke (mw-/w-) = donna, femmina
niliogopa, kila kitu nilichokuwa nacho nikakitupa, mpaka sahani mwanamme (mw-/w-) = uomo, maschio
pvn1I-(passato) pn7 pvn1I-(passato)-REL7 na-REL7 pvn1I-(consecutivo)-OP7 9/10 namna (-/-) = modo; modello; maniera
he! kunguru? wana akili, wanajua huyo mwanamke, huyo mwanamme nini? = cosa?
9/10 pvn2III+na 9/10 pvn2III-(presente) DIM1 pn1 DIM1 pn1
nyama (-/-) = carne
hata wakiwaona watoto wanakula nje, basi wanawashambulia nje (ya) = fuori (da)
pvn2III-(gerundio)-OP2III pn2 pvn2III-(presente) pvn2III-(presente)-OP2
-ogopa = temere, aver paura
-ona = vedere
-pa = dare a
kuwa na + complemento oggetto obbligatorio sahani (-/-) = piatto
perifrasi del verbo avere (essere con) sana = molto, estremamente
kila kitu nilichokuwa nacho = ogni cosa che avevo (forma relativa) -shambulia = assalire, assaltare, attaccare
-taka = volere, desiderare; stare per (fare)
-toka = uscire (da), provenire (da)
tele = in quantit, abbondante
tu = solo, soltanto; appena
-tupa = buttare, lanciare, gettare
-vama = giacere; affondare (il coltello) in, andare in profondit
-vamia [estensione preposizionale] = gettarsi su, carpire
-wa (kuwa) = essere
-wahi = arrivare (fare) in tempo
-wahi + INF INITO = aver loccasione di

156
ambao = che [verbi relativi non marcati -li-/-na-/-ta(ka)- & frasi complesse]
-ambia = dire a
au = o, oppure

65
-beba = portare carichi (sulla schiena)
-enda (kwenda) = andare
-fika = arrivare, giungere a
-fahamu = capire; prestare attenzione
gari (-/ma-) = veicolo
-hama = traslocare (da), emigrare

somo la sitini na tano -hamia [estensione preposizionale] = trasferirsi (in), immigrare


lezione GEN5 60 5 hebu (ebu) = dai! (espressione per attirare lattenzione)
-ingia = entrare
kuhama -jua = conoscere, sapere
pn15
-kaa = stare, restare, risiedere
vipi? mnataka msaada? kazi (-/-) = lavoro, mestiere
pvn2II-(presente) pn3 kiswahili (ki-) = al modo Swahili
hapana. tuna matatizo ya mafuta tu, na tumemtuma mtoto mjini akanunue kitu (ki-/vi-) = cosa
pvn2I+na pn6 GEN6 pn6 pvn2I-(perfetto)-OP1III pn1 pn3>17 pvn1III-(consecutivo)- -e lakini = ma, per
au nikufutieni gari ya punda?
-linga = uguagliare
pvn1I-OP1II- -e+pluralizzatoreOP 9/10 GEN9 9/10
tunakohamia ni mbali, shamba -linganisha [estensione causativa] = paragonare
pvn2I (presente)-REL17 pn5 linganishwa [estensione causativa/passiva] = paragonare

sio kitu. ninamjua mtu ambaye hakai mbali, kazi yake kubeba mizigo, anaweza kwenda mafuta (ma-) = benzina; olio, grasso
pn7 pvn1I-(presente)-OP1III pn1 REL1 (NEG)-pvn1III- -i 9/10 CONN9-POSS1III (infinito) pn4 pvn1III-(presente) (infinito) mara (-/-) = volta, occasione, turno
he! hufahamu kiswahili? tunakokwenda ni mbali mno mbali (na) = lontano, distante (da)
(NEG)pvn1II- pn7 pvn2I-(presente)-REL17
mij (m-/mi-) = citt
mafuta yakifika, tuende watupu? vitu vyote hivi vitaingia?
pn6 pvn6-(gerundio) pvn2I- -e pn2III pn8 REL8 DIM8 pvn8-(futuro) msaada (m-/mi-) = aiuto, assistenza
lakini ana punda ambaye angeweza kulinganishwa na tembo kwa nguvu mno = troppo, moltissimo
pvn1III+na 9/10 REL1 pvn1III-(condizionale) (infinito) 9/10 GEN17 9/10 mtoto (m-/wa-) = bambino
hebu potelea mbali! mtu (m-/wa-) = uomo, persona
(imperativo) mzigo (m-/mi-) = bagaglio, fagotto
hufahamu kitu? nimeshakuambia, sijui mara ngapi, nimemtuma mtoto akatununulie mafuta -ngapi = quanto
(NEG)pvn1II pn8 pvn1I-(perfettp+)-OP1II pvn1INEG- -i 9/10 -9/10 pvn1I-(perfetto)-OP1III pn1 pvn1III-(consecutivo)-OP2I pn6 nguvu (-/-) = forza; potere, autorit
-nunua = comprare
-ote = tutto
-pota = torcere (fibre)
-nunua (= comperare) -potea [estensione preposizionale] = smarrirsi, perdersi
-potelea [estensione preposizionale intensiva] = gettare lontano; (lasciar per-
akanunue = affinch egli compri [congiuntivo consecutivo]
akatununulie = affinch egli ci compri [congiuntivo consecutivo] dere)
punda (-/-) = asino
-futa (= andare in cerca) > -futia (= cercare per qualcuno) shamba (-/ma-) = campagna; fattoria; campo, orto, giardino
nikufutie = che io ti cerchi/ti vada a cercare [congiuntivo] -taka = volere, desiderare
nikufutieni = che io vi cerchi/vi vada a cercare [congiuntivo] tatizo (-/ma-) = difficolt, imbarazzo, problema
tembo (-/-) = elefante
-hama (= emigrare, spostarsi) > -hamia (= immigrare, trasferirsi in)
tu = solo, soltanto
tunakohamia = laddove noi ci stiamo trasferendo -tafuta = cercare
tunakokwenda = laddove noi stiamo andando
-tafutia [estensione preposizionale] = cercare per qualcuno

-fahamu (= capire, comprendere) -tuma = mandare, impiegare


[verbo non in -a che dunque non cambia mai la vocale tematica] -tupu = vuoto; puro; nudo, scoperto
vipi? = come?, in che modo?
* hufahamu kiswahili *
-weza = potere, essere in grado
hufahamu kiswahili = tu non capisci il swahili [presente negativo (NEGpvn-[OP]- -i)]
hufahamu kiswahili = si capisce il swahili [modo abituale (hu-[OP]- a)]
mafuta yakifika, tuende watupu? = quando arriva la benzina dobbiamo andare vuoti?

157
-beba = portare

66
-bebea [estensione preposizionale] = portare a
-cheza = giocare; agitarsi
-chezea [estensione preposizionale] = beffare, burlare; manipolare; giocare con
-chota = prendere un po dacqua o un pezzo dio qualcosa
-chotea [estensione preposizionale] = prendere per
duka (-/ma-) = negozio
-enda (kwenda) = andare
somo la sitini na sita -enye = avente
lezione GEN5 60 6
-fua = lavare (battere) i panni
machofu -fulia [estensione preposizionale] = lavare per
pn6 gilasi (-/-) = bicchiere
haya = questi [classe 6]; ok, va bene [jambo (j-/m-)]
kata iko wapi?
9/10 pvn9-REL17 -hisi = percepire, sentire
kata (-/-) = mestolo, ramaiolo; cuscinetto per portare carichi sulla testa; distretto amministrativo
kata ipi? ya kubebea mizigo?
9/10 GEN9 (infinito) pn4 kiu (-/-) = sete; aridit
-leta > lete = portare > IMPERAT IVO IRREGOLARE
hapana! kata ya kuchotea maji. ninahisi kiu sana
9/10 GEN9 (infinito) pn6 pvn1I-(presente) 9/10 -letea [estensione preposizionale] = portare a
maji (ma-) = acqua
mwulize Nadi. nilimwona anachezea maji
mkate (m-/mi-) = pane, pagnotta
(OP1III-imperativo) pvn1I-(passato)-OP1III pvn1III-(presente) pn6
mkate wa kusukuma = galletta
hayupo. nimemtuma dukani mzigo (m-/mi-) = bagaglio, fagotto
(NEG)pvn1III-REL16 pvn1I-(perfetto)-OP1III pn5>17
nini? = cosa?
dukani! amekwenda kukununulia nini? -nunua = comprare
pn5>17 pvn1III-(perfetto) (OP1II-infinito)
-nunulia [estensione preposizionale] = comprare per
sabuni ya kuogea na mkate wa kusukuma -oga = lavarsi, fare il bagno
9/10 GEN9 (infinito) pn3 GEN3 (infinito)
-ogea (-koga) [estensione preposizionale] > mahali pa ogea = piscina
nikuletee maji kwenye gilasi? -ona = vedere
pvn1I-OP1II- -e pn6 pvn17 9/10
haya, lete -pi? = quale
DIM6 [jambo (j-/m-)] (imperativo) sabuni (-/-) = sapone
sana = molto
-sukuma = accalcarsi, sgomitare; incitare; muovere, sospingere; stendere la pasta col mattarello
-tuma = mandare, impiegare

estensione preposizionale/strumentale uchofu (u-/ma-) = stanchezza


-uliza = interrogare, domandare
SOSTANT IVO + GENIT IVO + V ERBO PREPOSIZIONALE wapi? = dove?
kata ya kubebea mizigo = kata per trasportare carichi
kata ya kuchotea maji = kata per prendere acqua
sabuni ya kuogea = sapone per lavarsi
sabuni ya kufulia = sapone per lavare i panni

F ORMA AGGET T IVALE


GENIT IVO + V ERBO/SOSTANT IVO
mkate wa kusukuma = pane a cassetta, galletta

158
-ambia = dire a
-ambiwa [estensione passiva] = essere venir detto a -funga = chiudere
-anza = cominciare, iniziare -fungua [estensione contraria] = aprire
baridi (-/-) = freddo gani? = quale?, che tipo?
basi = ebbene, dunque hali (-/-) = stato, condizione, circostanza
bomu (-/ma-) = bomba; grosso tamburo; tipo di danza hata = persino, addirittura
-dogo = piccolo hebu (ebu) suv via!, dai! (esclamazione per attirare lattenzione)
-elea = esser comprensibile; galleggiare halafu = fra poco, subito; in seguito
-eleza [estensione causativa] = spiegare; rendere comprensibile hofu (-/-) = paura, timore
-elezea [estensione causativa/preposizionale] = spiegare a -kaa = sedersi
-eleka [estensione potenziale] = mettere una cosa sullaltra; portare un bambino sulla schiena -kalia [estensione preposizionale] = sedersi su; aspettare qualcuno
-elekea [estensione potenziale/preposizionale] = andare (voltarsi) in una direzione; tendere (mirare) a -kali = severo, tagliente, feroce
{-eleka = girarsi, voltarsi karibu = vicino

67
-elekea [estensione preposizionale] = girarsi verso} -karibia [estensione preposizionale] = av vicinarsi (approssimarsi) a
-enda (kwenda) = andare -kimbia = fuggire, scappare, correre
-fanya = fare -kwaa = inciampare
-kwama [estensione statica] = essere impigliato (bloccato)
kwamba = che, come se
somo la sitini na saba kweli (-/-) = verit; realt
lezione GEN5 60 7 -lia = emettere un suono, far rumore; piangere; gridare

hofu meza (-/-) = tavolo, banco


9/10 mkoba (m-/mi-) = sacco, borsa; portafoglio
mtu (m-/wa-) = uomo, persona
aa! nimeambiwa kwamba umekwenda Ulaya na = e, anche, persino; introduce il complemento dagente nel passivo
pvn1I-(perfetto) pvn1II-(perfetto) pn11
ndani (-/-) = interno, parte interna
ni kweli. nimerudi inakaribia wiki tena ndani ya = dentro di
9/10 pvn1I-(perfetto) pvn9-(presente) 9/10
nguo (-/-) = abiti, vestiario; stoffa
hebu nielezee kidogo hali ya kule nini? = cosa?
OP1I- e pn7(av verbiale) 9/10 GEN9 DIM17
baridi kali sana. unavaa nguo tatu nzito, basi hazitoshi -nunua = comprare
9/10 []pn9/10 pvn1II-(presente) 9/10 pn9/10 (NEG)-pvn10 -i nusu (-/-) = met; parte, porzione
halafu nilipatwa na matatizo kwa sababu ya mabombu -ondoa = far andar via, allontanare, togliere
pvn1I-(passato) pn6 GEN17 9/10 GEN9 pn6
-ote = tutto
matatizo gani? -pata = trovare, ottenere
pn6
-patwa [estensione passiva] = esser preso (afferrato, colpito)
nilikwenda kutafuta zawadi, nikanunua na saa ya mezani
pvn1I-(passato) (infinito) 9/10 pvn1I-(consecutivo) 9/10 GEN9 pn9/19>17 -rudi = tornare

niliviweka ndani ya mkoba saa (-/-) = orologio @ saa (-/ma-) = ora


pvn1I-(passato)-OP8 [kitu (ki-/vi-)] GEN9 pn3 sababu (-/-) = motivo, ragione, causa

wakati nimo ndani ya treni, ikalia, titi, titi, titi sana = molto, moltissimo
pn11 pvn1I+REL18 9/10 GEN9 9/10 pvn9-(consecutivo) -shinda = vincere, sconfiggere
watu walisikia? -shindwa [estensione passiva] = perdere, venir sconfitto; non riuscire a
pn2 pvn2-(passato) -sikia = udire, sentire; obbedire
ndio, walielekea upande wangu wote tatizo (-/ma-) = imbarazzo, difficolt, problema
pvn2III-(passato) pn11 CONN11-POSS1I REL2 -tafuta = cercare; scoprire
ulifanya nini? tatu = tre, 3
pvn1II-(passato)
tena = poi, allora, inoltre, ancora
niliukalia kuwaondoka wasiwasi. hata hivyo walianza kukimbia titi titi = tic tac
pvn1I-(passato)-OP3 (infinito-OP2III) pn11 DIM8(av verbiale) pvn2III-(passato) (infinito)
-tosha = bastare, essere sufficiente
zipu ilikwama, nilishindwa kufungua mkoba treni (-/-) = treno
9/10 pvn9-(passato) pvn1I-(passato) (infinito) pn3
Ulaya (u-) = Europa
upande (u-/-) = lato, direzione; parte, pezzo
-vaa = indossare, vestire
nimeambiwa kwamba umekwenda = mi stato detto che tu sei andato wakati (w-/ny-) = tempo, periodo
(pvn=OP DAT) SOGGET TO wasiwasi (w-) = dubbio, perplessit, proccupazione
inakaribia wiki tena = da quasi una settimana (si av vicina settimana ancora) -weka = porre, mettere; affidare; rimandare
wiki (-/-) = settimana
nilipatwa na matatizo = ebbi dei problemi (sono stato preso da problemi)
(pvn=OP ACC) COMPLEMENTO DAGENT E zawadi (-/-) = regalo, dono
niliukalia kuwaondoka wasiwasi = mi sedetti su esso [mkoba (m-/mi-)] per toglier loro le preoccupazioni zipu (-/-) = cerniera lampo, zip
-zito = pesante; difficile; importante

159
-amba = che (pronome relativo)
-ambia = dire a

68
asante = grazie
basi = ebbene
duka (-/ma-) = negozio
-enye = avente
-ezeka = coprire il tetto, mettere la copertura di paglia al tetto; colpire, fustigare
-ezekwa [estensione passiva] = essere/venir coperto
-fika = arrivare a, pervenire a
somo la sitini na nane habari (-/-) = notizia
lezione GEN5 60 8
heri (-/-) felicit, bene, buona fortuna
kuuliza -ja (kuja) > njoo = venire > imperativo irregolare
pn15 je? = come?
-ita = chiamare, assegnare un nome
habari za kutwa?
9/10 GEN10 9/10 -itwa [estensione passiva] = chiamarsi, essere/venir chiamato
-jua = sapere
nzuri naam, unasema je?
pn9/10 pvn1II-(presente) kama = se

tafadhali, nionyeshe nyumba ya mzee Pange kutwa (-/-) = giorno di luce (dallalba al tramonto)
(imperativo) OP1I -e 9/10 GEN9 pn1 mkungu (m-/mi-) = mandorlo indiano
aa! ameondoka sasa hivi. sijui nani mwenzetu mlango (m-/mi-) = porta, uscio, ingresso
pvn1III-(perfetto) av verbio DIM8 pvn1INEG- -e pn1-POSS2I mwenzi (mw-/w-) = amico, socio
ninaitwa Juma Pembe, ninatoka Tanga mzee (m-/wa-) = persona anziana, vecchio, signor
pvn1I-(presente) pvn1I-(presente)
naam = s, ho capito; pronto (al telefono)
aliniambia, nikifika Vuga, penye mkungu, kama hayupo niulize nani? = chi?
pvn1III-(passato)-OP1I pvn1I-(gerundio) pvn16 pn3 (NEG)pvn1III-REL16 pvn1I- -e
njoo hapa unaiona ile nyumba ambayo haijaezekwa? nyuma (ya) = dietro, dopo (a)
(imperativo) DIM16 pvn1II-(presente)-OP9 DIM9 9/10 REL9 (NEG)pvn9-(imperfettivo) nyumba (-/-) = casa
ndio -ona = vedere

unapita nyuma, utaona kiduka cha matunda kinakutazama -onyesha [estensione causativa] = mostrare, far vedere
pvn1II-(presente) pvn1II-(futuro) pn7(diminutivo) GEN7 pn6 pvn7-(presente)-OP1II -ondoa = togliere, portar via
basi mlango wa pili ni nyumba yake -ondoka [estensione stativa] = partire, togliersi di mezzo
pn3 GEN3 9/10 CONN9-POSS1III -a pili = secondo, prossimo, seguente
asante sana, kwa herini -pita = passare, oltrepassare
GEN15 9/10-pluralizzatore sasa = adesso, ora
sasa hivi = subito, immediatamente, orora
-sema = parlare, dire
-tafadhali = fare un favore, esser gentile, esser gradito a qualcuno
-tazama = guardare, osservare
-toka = uscire da; provenire da
kutwa; kuchwa (-/-) > kesho kutwa @ kucha (-/-) = giorno di luce intero > (il) dopo domani @ notte intera tunda (-/ma-) = frutto
-uliza = domandare, interrogare
penye @ kwenye @ mwenye = l @ l @ (l) dentro
Vuga = quartiere della citt di Zanzibar
(luogo 16 @ 17 @ 18 + avente)
-zuri = bello; buono
unasema je? = cosa vuoi (come dici) ?
sijui nani mwenzetu = chi Lei? , con chi ho lonore di parlare? (non so chi amicoNostro)

* il diminutivo si forma sostituendo il pn originale con quello delle classi 7/8


duka (-/ma-) > maduka kiduka (ki-/vi-) > viduka = negozio > negozi negozietto > negozietti
kiduka cha matunda kinakutazama = un negozietto di frutta di fronte a te ( [che] ti osserva)
kwa heri @ kwa herini
arrivederci (con fecilitazioni) [indirizzato ad 1 persona @ a pi persone]

160
-amba = che [pronome relativo]
baadhi (-/-) = parte, porzione
baadhi (ya) = alcuni ()
basi = ebbene
-chimba = scavare, sepellire
-chimbua [estensione contraria] = tirar fuori, estrarre, diseppellire

69
-chimbuka [estensione contraria/potenziale] = apparire, sorgere (del sole)
chimbuko (ma-) = fonte, sorgente [figurato]
-dogo = piccolo
-enda (kwenda) = andare
-elea = esser comprensibile
-eleza [estensione causativa] = rendere comprensibile a, spiegare a
somo la sitini na tisa -elezwa [estensione causativa/passiva] = essere/venir spiegato
lezione GEN5 60 9 eti (ati) = pare che, si dice che ; senti!
-fahamu = capire; conoscere; prestare attenzione
Lamu hamu (-/-) = voglia, desiderio
-jua = sapere, conoscere
unajua, mahali ambapo sijaenda ni Lamu
pvn1II-(presente) pn16 REL16 pvn1INEG-(imperfettivo) Kiamu (ki-) dialetto Swahili parlato a Lamu

kweli? basi twende! kila (+ nome) = ogni [unico aggettivo preposto]


pvn2I- -e kiswahili (ki-) = modo degli Swahili; lingua swahili
nina wasiwasi, nitaschindwa kufahamu kiswahili cha Lamu kwamba = che [preposizione subordinante]
pvn1I+na pn11 pvn1I-(futuro) (infinito) pn7 GEN7
kweli (-/-) = verit; realt
sio rahisi. lakini mimi ninajua kidogo, nitakutafsiria lakini = ma, per
9/10 pvn1I-(presente) pn7av verbiale pvn1I-(futuro)-OP1II Lamu (-/-) = arcipelago di 3 isole (culla del Kiswahili)
kuna baadhi ya maneno utayafahamu mahali (pa-) = luogo, posto
pvn17+na 9/10 GEN9 pn6 pvn1II-(futuro)-REL6 mgeni (m-/wa-) = straniero; ospite
eti wanazumgunza tofauti? mji (m-/mi-) = citt; parte mediana di una stoffa; utero, placenta
pvn2III-(presente)
mtu (m-/wa-) = uomo; persona
kidogo. lakini, Kiamu, vile vile, ni chimbuko la kiswahili neno (-/ma-) = parola
pn7 pn7 pn5 GEN5 pn7
-penda = amare, gradire
nimeelezwa kwamba ni mji ambao wageni wanaupenda sana -rahisi = prendere alla leggera (sotto gamba), sottovalutare
pvn1I-(perfetto) pn3 REL3 pn2 pvn2III-(presente)-REL3
rahisi = economico, a buon prezzo; facile
sana, kila mtu ambaye ameshakwenda kule, basi ana hamu ya kurudi tena
pn1 REL1 pvn1III-(perfetto+) DIM17 pvn1III+na 9/10 GEN9 (infinito) -rudi = tornare; ripetere; riprovare
sana = molto [av verbio]
-schinda = vincere; riuscire
-schindwa [estensione passiva] = perdere, essere vinto; non riuscire a
-tafsiri = tradurre
-tafsiria [estensione preposizionale] = tradurre a/per qualcuno
tena = poi, inoltre, di nuovo
tofauti (-/-) = differenza, diversit; distanza
tofauti = differente, diverso
vile = quelli [classe 8]
kwa vile = perch
vilevile = similmente, pure
wasiwasi (w-) = dubbio, preoccupazione
-zungumza = conversare; intrattenersi, divertirsi

161
71
-andika = scrivere
-andikia [estensione preposizionale] = scrivere a
barua (-/ma-) = lettera; certificato
bibi (-/ma-) @ bibi (-/-) = signora, padrona di casa @ nonna
-endelea = continuare, progredire
-fahamu = capire, conoscere; prestare attenzione
somo la sabini na moja -fahamisha [estensione causativa] = far conoscere, rendere noto
lezione GEN5 70 1 -fika = arrivare a, giungere