Sei sulla pagina 1di 1

Pannelli 1-5 26-08-2008 13:58 Pagina 5

Se io avessi dato ascolto alle opinioni di tanti, che il Formulario era impossibile, che fatta laritmetica
non poteva farsi il calcolo, fatto il calcolo impossibile la geometria; fatta la geometria, impossibile
applicarlo nella scuola, avrei certo concluso nulla.
G. Peano a Giovanni Vacca, 27 dicembre 1904

Sed rigore non procede per gradu, usque ad infinito. Libros de uno generatione non destrue, sed
completa, libros de generatione praecedente. Solutione de aliquo puncto obscuro non es dato per magno
libro, sed per aliquo novo combinatione de ideas noto.
Formulario, satis completo pro mathematica de seculos praeterito, es multo incompleto pro auctores
moderno et vivente. Nam reductione in symbolos de aliquo theoria exige analysi de omni idea,
enunciatione de omni hypotesi, quod es longo et saepe difficile. Plure theoria moderno non es satis Formulario 1908, Esemplare di G. Vacca con marginalia

rigoroso.
G. Peano, Formulario Mathematico, Junio 1908, p. XII-XIII

Symbolismo da alas ad mente de homo sed suo usu exige studio et labore. Illos que, per defectu de
exercitio, judica que symbolismo es ligamen, non es obligato ad adopta illo. Nos strue novo instrumento,
et non destrue instrumentos existente.
G. Peano, A.N. Whitehead, B. Russell, Principia Mathematica, Boll. Bibl. Sto. Sci. Mat., 1913, p. 48

Ma lutilit principale dei simboli di logica si che essi facilitano il ragionamento. ... Perci il simbolismo
pi chiaro; permette di costruire serie di ragionamenti quando limmaginazione sarebbe interamente
inabile a sostenere se stessa senza aiuto simbolico. Che con un simile strumento simbolico nuovo
si siano ottenuti risultati nuovi, risulta dalle dichiarazioni concordi degli autori che ne fecero uso.
G. Peano, Importanza dei simboli in matematica, Scientia, 1915, p. 170, 172, 173

Un lavoro collettivo che si pu fare la pubblicazione di una nuova edizione del Formulario mate-
matico, di cui la quinta ed ultima edizione del 1908 ora esaurita. Questo Formulario una
enciclopedia matematica, o raccolta di tutte le proposizioni matematiche scritte in simboli, colla
dimostrazione e storia. Luso dei simboli offre il primo vantaggio della brevit; inoltre molte proposizioni
che col linguaggio comune paiono distinte, si rivelano identiche; e le proposizioni assumono una forma
precisa, molto pi che col linguaggio comune. Il prof. Cipolla di Palermo mi scrive: Ritengo
opportunissima, anzi necessaria la pubblicazione di una nuova edizione del Formulario. E sono in
caso di continuarlo i proff. Boggio di Torino, Cassina di Milano, Padoa di Genova e molti altri.
G. Peano a Gaetano Scorza, 24 febbraio 1929 Marginalia di G. Peano al Formulario 1908

Formulario Mathematico 1908