Sei sulla pagina 1di 4

CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE VERSIONE PRELIMINARE MICROSOFT

MICROSOFT WINDOWS MEDIA PLAYER 11


Le presenti condizioni costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation (o,
in base al luogo di residenza del licenziatario, una delle sue consociate) e il
licenziatario. Il licenziatario deve leggerle con attenzione. Le presenti condiz
ioni si applicano al software Microsoft versione preliminare sopra indicato, inc
lusi gli eventuali supporti sui quali è stato ricevuto. Le presenti condizioni s
i applicano inoltre a:
* aggiornamenti
* supplementi
* servizi basati su Internet
* servizi di supporto tecnico
relativi ai predetti software Microsoft, a meno che siano accompagnati da specif
iche condizioni. In tal caso queste ultime condizioni prevalgono su quelle del p
resente contratto.
Utilizzando il software, il licenziatario accetta le presenti condizioni. Qualor
a il licenziatario non accetti le presenti condizioni, non potrà utilizzare il s
oftware.
Come descritto di seguito, l'utilizzo di alcune funzionalità funge anche da cons
enso alla raccolta di determinate informazioni standard relative al computer per
i servizi basati su Internet.
Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto, disp
orrà dei diritti che seguono.
1. INSTALLAZIONE E DIRITTI SULL'UTILIZZO.
* Il licenziatario potrà installare e utilizzare un numero qualsiasi di copie de
l software nei locali del licenziatario per progettare, sviluppare e provare i p
rogrammi del licenziatario al fine di utilizzarli con il software.
* Il licenziatario non potrà provare il software in un ambiente operativo live,
a meno che non sia autorizzato da Microsoft in conformità a un altro contratto.
2. SERVIZI BASATI SU INTERNET. Microsoft fornisce servizi basati su Internet ins
ieme al software. Microsoft potrà modificare o annullare tali servizi in qualsia
si momento.
a. Consenso all'Utilizzo dei Servizi basati su Internet. Le funzionalità softwar
e descritte di seguito si connettono ai sistemi informatici di Microsoft e del p
rovider di servizi tramite Internet. In alcuni casi, il licenziatario, connetten
dosi, riceverà una comunicazione. Il licenziatario potrà disattivare queste funz
ionalità o non utilizzarle. Per ulteriori informazioni su queste funzionalità, i
l licenziatario può http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=31490. L'utilizzo di
tali funzionalità funge da consenso alla trasmissione di queste informazioni. Mi
crosoft non utilizza tali informazioni per individuare o contattare il licenziat
ario.
i. Informazioni relative al Computer. Le seguenti funzionalità utilizzano protoc
olli Internet che comunicano ai sistemi appropriati informazioni relative al com
puter, quali l'indirizzo del protocollo Internet, il tipo di sistema operativo,
il browser, il nome e la versione del software che il licenziatario sta utilizza
ndo, nonché il codice di lingua del dispositivo su cui è installato il software.
Microsoft utilizza queste informazioni per rendere disponibile al licenziatario
i servizi.
* Gestione Digitale dei Diritti di Windows Media. I titolari del contenuto utili
zzano la tecnologia di gestione dei diritti di Windows Media (WMDRM) per protegg
ere la proprietà intellettuale, inclusi i copyright. Questo software e il softwa
re di terzi utilizzano la tecnologia WMDRM per riprodurre e duplicare il contenu
to protetto WMDRM. Qualora il software non riesca a proteggere il contenuto, i t
itolari del contenuto potranno richiedere a Microsoft di revocare i diritti del
software di utilizzare la tecnologia WMDRM per riprodurre o duplicare il contenu
to protetto. La revoca non influisce sull'altro contenuto. Scaricando le licenze
per il contenuto protetto, il licenziatario accetta che Microsoft possa include
re un elenco di revoca unitamente a tali licenze. I titolari del contenuto potra
nno richiedere al licenziatario di aggiornare la tecnologia WMDRM per accedere a
l contenuto fornito. Il software Microsoft che include la tecnologia WMDRM chied
erà il consenso del licenziatario prima di procedere con l'aggiornamento. Qualor
a il licenziatario rifiuti un aggiornamento, non potrà accedere al contenuto che
richiede l'aggiornamento. Il licenziatario potrà disattivare le funzionalità WM
DRM che accedono a Internet. Quando tali funzionalità sono disattivate, il licen
ziatario potrà ancora riprodurre il contenuto per il quale dispone di una valida
licenza.
* Windows Media Player. Quando il licenziatario utilizzerà Windows Media Player,
verificherà con Microsoft l'esistenza di
* servizi di musica online compatibili nell'area del licenziatario
* nuove versioni del lettore
* codec qualora il dispositivo del licenziatario non disponga di codec corretti
per la riproduzione del contenuto.
Il licenziatario potrà disattivare quest'ultima funzionalità. Per ulteriori info
rmazioni, il licenziatario potrà visitare la pagina http://go.microsoft.com/fwli
nk/?linkid=47486.
* Customer Experience Improvement Program (CEIP). Questo software utilizza CEIP,
il quale automaticamente invia a Microsoft informazioni anonime sull'hardware e
su come il licenziatario utilizza il software. Per ulteriori informazioni su CE
IP, il licenziatario potrà visitare la pagina http://go.microsoft.com/fwlink/?li
nkid=47486.
ii. Utilizzo delle Informazioni. Microsoft potrà utilizzare le informazioni rela
tive al computer, e le informazioni CEIP, per migliorare il software e i servizi
Microsoft. Microsoft potrà inoltre condividere il software con altri, ad esempi
o con i fornitori di hardware e software. Questi potranno utilizzare tali inform
azioni per migliorare il funzionamento dei loro prodotti con il software Microso
ft.
3. DURATA. Il presente contratto sarà valido per 365 giornio al rilascio per uso
commerciale del software, a seconda di quale si verifichi per primo.
4. SOFTWARE VERSIONE PRELIMINARE. Il presente software è una versione preliminar
e, il cui funzionamento potrebbe non essere uguale a quello di una versione fina
le del software. Microsoft potrà cambiarlo per la versione finale, commerciale.
Microsoft potrebbe anche non rilasciare una versione commerciale.
5. RISCONTRO. Qualora il licenziatario fornisca un riscontro sul software a Micr
osoft, conferisce a Microsoft, senza alcun costo aggiuntivo, il diritto di utili
zzare, condividere e commercializzare il riscontro in qualsiasi modo e per quals
iasi scopo. Il licenziatario conferisce anche a terzi, senza alcun costo aggiunt
ivo, eventuali diritti necessari ai loro prodotti, tecnologie e servizi per util
izzare o interfacciarsi con componenti specifici di un software o servizio Micro
soft che includa il riscontro. Il licenziatario non riconoscerà alcun riscontro
che sia soggetto a una licenza per cui sia necessario che Microsoft conceda in l
icenza il software o la documentazione a terzi perché nel software o nella docum
entazione Microsoft è incluso il riscontro. Tali diritti avranno effetto anche d
opo la scadenza del presente contratto.
6. AMBITO DI VALIDITÀ DELLA LICENZA. Il Software non viene venduto, ma è concess
o in licenza. Il presente contratto concede al licenziatario solamente alcuni di
ritti di utilizzo del software. Microsoft si riserva tutti gli altri diritti. Ne
l limite massimo consentito dalla legge applicabile il licenziatario potrà utili
zzare il software esclusivamente nei modi espressamente consentiti nel presente
contratto. A tal fine, il licenziatario dovrà attenersi a qualsiasi limitazione
tecnica presente nel software che gli consenta di utilizzarlo solo in determinat
i modi. Il licenziatario non potrà
* divulgare gli esiti di qualsiasi prova comparativa del software a terzi senza
l'approvazione scritta di Microsoft,
* aggirare le limitazioni tecniche presenti nel software,
* decodificare, decompilare o disassemblare il software, fatta eccezione per i c
asi in cui tali attività siano espressamente consentite dalla legge applicabile,
nonostante questa limitazione,
* effettuare più copie del software di quante specificate nel presente contratto
o consentite dalla legge applicabile, nonostante questa limitazione,
* pubblicare il software per consentire ad altri di duplicarlo,
* concederlo in locazione, leasing o prestito,
* trasferire il software o il presente contratto a terzi oppure
* utilizzare il software per fornire hosting di servizi commerciali.
7. RESTRIZIONI ALL'ESPORTAZIONE. Il software è soggetto alle leggi e alle dispos
izione vigenti negli Stati Uniti in materia di controllo dell'esportazione. Il l
icenziatario dovrà attenersi a tutte le leggi e le disposizioni locali e interna
zionali applicabili al software in materia di controllo dell'esportazione. Quest
e leggi includono limitazioni circa le destinazioni, gli utenti finali e l'utili
zzo finale. Per ulteriori informazioni, il licenziatario potrà visitare la pagin
a www.microsoft.com/exporting.
8. SERVIZI DI SUPPORTO TECNICO. Poiché questo software è "così com'è", non è pre
vista la fornitura di servizi di supporto tecnico da parte di Microsoft.
9. INTERO ACCORDO. Il presente accordo e le condizioni per i supplementi, gli ag
giornamenti, i servizi Internet e i servizi di supporto tecnico utilizzati dal l
icenziatario costituiscono l'intero accordo relativo al software ed ai servizi d
i supporto tecnico.
10. LEGGE APPLICABILE.
a. Stati Uniti. Qualora il software sia stato acquistato negli Stati Uniti, il p
resente contratto sarà disciplinato e interpretato esclusivamente in base alla l
egge dello Stato di Washington e tale legge si applicherà ai reclami aventi ad o
ggetto le eventuali violazioni del contratto stesso. Tutti gli altri reclami, in
clusi i reclami presentati in base alle leggi che disciplinano la tutela dei con
sumatori, la concorrenza sleale e l'illecito extracontrattuale, saranno discipli
nati dalla legge dello stato di residenza del licenziatario.
b. Al di fuori degli Stati Uniti. Qualora il licenziatario abbia acquistato il s
oftware in qualsivoglia altro Paese, il presente contratto sarà disciplinato dal
la legge di tale Stato.
11. EFFETTI GIURIDICI. Con il presente contratto vengono concessi alcuni diritti
. La legge del Paese di residenza del licenziatario potrebbe riconoscere al lice
nziatario stesso ulteriori diritti. Il licenziatario potrà inoltre acquisire ult
eriori diritti direttamente dalla parte da cui ha acquistato il software. Il pre
sente contratto non modifica i diritti del licenziatario che la legge del suo pa
ese di residenza non consente di limitare e/o modificare.
12. ESCLUSIONE DI GARANZIE. Il software è concesso in licenza "così com'è". Il l
icenziatario lo utilizzerà a proprio rischio. Non vengono fornite garanzie o con
dizioni esplicite. Il presente contratto non modifica gli eventuali diritti dei
consumatori riconosciuti al licenziatario dalla legge locale. Nella misura massi
ma consentita dalla legge applicabile, vengono escluse eventuali garanzie implic
ite di commerciabilità, idoneità per uno scopo specifico e non violazione dei di
ritti altrui.
13. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ ED ESCLUSIONE DI DANNI. Il licenziatario avrà
diritto ad ottenere da Microsoft e dai suoi fornitori solo il risarcimento per i
danni diretti nel limite di cinque dollari (U.S. $5). Il licenziatario non avrà
diritto ad ottenere il risarcimento per eventuali altri danni, inclusi i danni
consequenziali, speciali, indiretti o accidentali o per mancato guadagno.
Questa limitazione si applica a
* qualsiasi questione relativa al software, ai servizi, al contenuto (incluso il
codice) sui siti Internet o i programmi di terzi e
* reclami relativi a violazioni del contratto, a violazioni di garanzia o condiz
ioni, a responsabilità oggettiva, negligenza o altra colpa nella misura massima
consentita dalla legge applicabile.
Tale limitazione si applica anche nel caso in cui Microsoft era informata o avre
bbe dovuto essere informata della possibilità del verificarsi di tali danni. La
limitazione o l'esclusione indicata sopra potrebbe anche non essere applicabile,
in quanto l'esclusione o la limitazione di danni incidentali, consequenziali o
di altro tipo potrebbe non essere consentita nel paese di residenza del licenzia
tario.