Sei sulla pagina 1di 1

Il topo di campagna e il topo di citt

Il topo di citt va a visitare suo cugino, che vive in campagna. Il topo di campagna un
topo semplice, ma vuole bene al cugino di citt e lo saluta con affetto. Ha poche cose da
offrirgli, ma prepara un buon pranzo e lo mette sul tavolo: fagioli, pane e formaggio.
Il topo di citt non contento e dice: - Non capisco, caro cugino, come puoi mangiare
queste cose ma, certo, in campagna non puoi avere di meglio. Vieni con me, ti faccio
vedere com' la vita in citt. Noi viviamo meglio che in campagna -.
I due cugini si mettono in cammino e arrivano alla casa del topo di citt di notte.
- Vuoi mangiare? - domanda con cortesia il topo di citt.
Porta l'amico nella grande sala da pranzo. Qui trovano tanto cibo avanzato e si mettono
subito a mangiare cose deliziose: dolci, marmellata e tutto quello che c di buono .
Improvvisamente, per, sentono un forte rumore.
- Che cos' questo? - chiede il topo di campagna.
- Oh, niente, sono soltanto i cani di casa - risponde l'altro.
- Soltanto! - Dice il topo di campagna - Mi fanno paura -.
Dopo pochi secondi entrano due grandissimi cani: i due topi corrono subito fuori e si
salvano per miracolo.
- Addio, cugino - dice il topo di campagna.
- Come! Vai via cos presto? - chiede l'altro.
- S - replica il topo di campagna - Meglio pane e fagioli in pace che dolci e marmellata
con la paura! -.