Sei sulla pagina 1di 5

SAN GIORGIO

STORIA DEL SANTO GUERRIERO

IL NOME SIGNIFICA = CONTADINO VEDI LIBRO VOL.B2


PAG.122-123 DONATELLO
VITA TERRENA = III IV SECOLO, LIBIA 126-127 PAOLO UCCELLO

CARATTERISTICHE = MARTIRE GUERRIERO

PROTETTORE = ARCIERI, CAVALIERI, MILITARI, FABBRICANTI DARMI, SCOUT

FESTIVITA = 23 APRILE

PATRONO = DELLINGHILTERRA E DELLE CITTA DI GENOVA E FERRARA

INVOCATO CONTRO = LA PESTE, LE MALATTIE VENEREE E DELLA PELLE

VITALE DA BOLOGNA
SAN GIORGIO E IL DRAGO
1330-1335
PINACOTECA NAZIONALE
DI BOLOGNA

MORANDI..AMMIRAVA I QUADRI DI VITALE DA BOLOGNA DA ANTONIA E LE BOTTIGLIE DI MORANDI


1
RIASSUNTO DELLA STORIA DI SAN GIORGIO RACCONTATA IN CLASSE

RAFFAELLO
SAN GIORGIO E IL DRAGO
1505
PARIGI, LOUVRE

2
GROTTA TROMBA
CHE SEMBRA DARIA
UNA BOCCA
SPALANCATA

VOLTO DI UN
RAGAZZINO

CERCHI CAVALLO
COME BIANCO
BERSAGLI = ALLUSIONE
ALLE DOTI DEL
CAVALIERE

PAOLO UCCELLO
CINTURA PROSPETTIVA
COME UN SAN GIORGIO E IL DRAGO BEN RAPPRESENTATA
GUINZAGLIO 1456 DALLE AIUOLE
DRAGO

3
MASACCIO
(1401 1428)

CAPPELLA BRANCACCI
(1424 27)
CHIESA DEL CARMINE
FIRENZE
PARTICOLARITA:
GLI EVENTI NARRATI (VEDI LIBRO VOL.B2 PAG.124-125)
VENGONO AMBIENTATI
NELLO SPACCATO
URBANO DI FIRENZE

SAN GIOVANNI =
AUTORITRATTO DI
MASACCIO

APOSTOLO PIETRO

LOMBRA DI PIETRO
RISANA GLI INFERMI

4
PIERO DELLA FRANCESCA N.B.= PIERO MUORE QUANDO
1415-20 ca. 1492 COLOMBO SCOPRE
LAMERICA!!
(VEDI LIBRO VOL.B2 PAG.128-129)

SIGNORIA: MONTEFELTRO
LOCALITADI RIFERIMENTO: URBINO FEDERICO, DUCA DI URBINO, VIENE SEMPRE RITRATTO
(RIPASSA LE SIGNORIE NELLA DI PROFILO PERCHE ERA STATO SFIGURATO DURANTE
DISPENSA NUMERO 1) UN TORNEO E PERCHE NELLANTICHITA I
PERSONAGGI IMPORTANTI ERANO SPESSO
RAFFIGURATI DI PROFILO AD ESEMPIO SULLE MONETE
E MEDAGLIONI.

LARTISTA RIPRODUCE OGNI


DETTAGLIO DEL VISO DALLE
RUGHE AI PORRI SULLE GUANCE

FEDERICO DA MONTEFELTRO SEMBRA


DOMINARE LA NATURA ALLE SUE
SPALLELARTISTA VOLEVA
RITRATTO DI FEDERICO DA MONTEFELTRO SOTTOLINEARE LA SUA AUTORITA
1465