Sei sulla pagina 1di 8

Ingegneria Hilti per

applicazioni
antisismiche

Costruiamo un futuro pi sicuro:


nuove linee guida UE
Hilti. Passione. Performance.
Nuove classificazioni per la valutazione
delle prestazioni degli ancoranti a sisma:
C1 e C2
Nuova procedura di test europea per stabilire lidoneit antisismica degli ancoranti
La qualifica antisismica degli ancoranti stata disciplinata in Europa a partire
dalla pubblicazione della linea guida ETAG 001 Allegato E allinizio del 2013.
Gli ancoranti soggetti a questa nuova procedura di certificazione devono comprendere
oggi nellETA (European Technical Approval) tutti i dati tecnici strutturali antisismici richiesti.
Lidoneit al carico sismico classificata come:

Categoria sismica ETA C1 simile alla procedura di qualifica USA; adatta solo per
applicazioni non strutturali conformemente a quanto indicato da EOTA TR045.

Categoria sismica ETA C2 severi sismici con variazione dellampiezza delle


fessure qualificano un ancorante come adatto per applicazioni strutturali e non
strutturali pi impegnative.

Applicazioni strutturali Applicazioni non strutturali


Importanza della Importanza della Importanza della
Accelerazione (ag.S) costruzione Accelerazione (ag.S) costruzione costruzione
II, III, IV II, III IV
< 0,05 g non sismica < 0,05 g non sismica
0,05 g - 0,1 g 0,05 g - 0,1 g ETA C1
ETA C2 ETA C2
> 0,1 g > 0,1 g ETA C2

La mappa si basa sui dati sismici nazionali (per edifici comuni o terreno tipo A) e offre una visione della rilevanza delle nuove
linee guida ETA nelle varie nazioni. Per informazioni pi precise, fare riferimento alle relative normative nazionali.
Ingegneria Hilti per
applicazioni
antisismiche

Progettazione antisismica degli ancoranti


post-installati
La linea guida EOTA TR045 fornisce lo standard per il dimensionamento
degli ancoranti antisismici ad uso strutturale

La linea guida EOTA TR045 viene presa come riferimento per la progettazione delle
connessioni acciaio-calcestruzzo antisismiche ad uso strutturale fino alla pubblicazione
della nuova normativa EN 1992-4 (la data di emissione in attesa di conferma).
Questo documento conforme con le disposizioni della nuova ETAG 001 Annex E.

I tre approcci alla progettazione antisismica

Sono state individuate tre diverse caratteristiche strutturali che corrispondono


ad altrettanti approcci di progetto, descritti di seguito. Tutti e tre gli approcci
sono validi nellambito delle rispettive condizioni di applicazione.

A1) Rottura duttile dellelemento da fissare


Lancoraggio progettato in base alla forza corrispondente allo snervamento
di un componente duttile o, se inferiore, alla forza massima che pu essere
trasferita dalla piastra o elemento fissato.

A2) Rottura fragile


Lancoraggio progettato per il carico massimo ottenuto presupponendo
un comportamento elastico del fissaggio stesso e della struttura.

B) Duttilit dellancorante
In caso di cedimento dellacciaio duttile, occorre progettare scegliendo un ancorante
classificato come duttile. Inoltre, questo approccio applicabile solo per la componente
di trazione e nellosservanza di disposizioni aggiuntive per poter accertare che il cedimento
stato causato dallacciaio.

Servizi di ingegneria Hilti


Un team di ingegneri qualificati ed esperti a disposizione per
fornire informazioni pi dettagliate e aiutarvi a scegliere e progettare
la soluzione migliore per il proprio progetto particolare.

Telefax: 02.21272.402
E-mail: tecnici@hilti.com

La progettazione e la certificazione antisismiche


nelle applicazioni strutturali e non strutturali
Applicazioni strutturali a rilevanza sismica Applicazioni non strutturali a rilevanza sismica
Le connessioni strutturali sono essenziali per garantire che la Gli ancoranti sono comunemente utilizzati per il fissaggio di
struttura risponda a un evento sismico in modo adeguato e componenti non strutturali. Il loro dimensionamento e la loro scelta
prevedibile. Le connessioni devono perci essere chiaramente sono quindi essenziali per ridurre al minimo lesioni agli occupanti
dettagliate nella fase di progettazione per garantire che sia gli delledificio e i costi associati agli eventi sismici.
appaltatori che le direzioni lavori comprendano le specifiche Poich gli incendi sono una conseguenza comune dei terremoti,
progettuali. Specifiche certe e ben ponderate sono il modo migliore necessario specificare anche i sistemi antifuoco in base alla loro
per garantire che il prodotto sul disegno corrisponda a quello capacit di resistere a spostamenti derivanti da eventi sismici.
effettivamente in uso. Supporti meccanici ed elettrici
Retrofitting antisismico (es. carpenteria metallica, Corpi illuminanti e controsoffitti
armatura resistente a taglio)
Connessioni non strutturali di elementi in acciaio
Fissaggio di elementi di acciaio su calcestruzzo (es. scale, parapetti, scaffalature)
Connessioni dei ferri di ripresa post-installati Sistemi di facciate ventilate
Ancoraggi per pareti a taglio Compartimentazioni antincendio di attraversamenti
Ancoraggi per coperture metalliche con fissaggio diretto con tubazioni e di giunti
Ingegneria Hilti per
applicazioni
antisismiche




3$CVJMEJOHBWFSBHF

4USVDUV

/POTUSV

$POUFO

3$CVJMEJOHBWFSBHF

0GGJDF

4USVDUVSBM

/POTUSVDUVSBM

$POUFOUT
3$CVJMEJOHBWFSBHF
di connessioni con ancoranti sono essenziali
)PUFM

0GGJDF
4USVDUVSBM
Costi di riparazione derivanti da un evento sismico
/POTUSVDUVSBM

$POUFOUT
20% Elementi
8%
40% 20% 18% 17% 13% strutturali
3$CVJMEJOHBWFSBHF
44% )PTQJUBM Elementi non
0GGJDF )PUFM
48% strutturali
40%
62% 70%
Arredi interni

Impatto medio per edifici Uffici


4USVDUVSBM
Hotel Ospedali
in cemento armato
/POTUSVDUVSBM
Fonte: Taghavi S. e Miranda E.: Seismic Performance and Loss Assessment of Nonstructural Building Components
Atti della VII Conferenza Nazionale sullIngegneria Antisismica, Boston, 2002.
)PUFM $POUFOUT
)PTQJUBM
Sistemi di ancoraggio antisismici
Approvati secondo le nuove normative europee (ETAG 001 Ann.E)
Categorie sismiche ETA C1 e C2

Hilti HIT-HY 200-A con HIT-Z Hilti HST


Ancorante con fissaggio a indurimento rapido. Ancorante meccanico medio-pesante.
Non necessaria alcuna pulizia grazie allinnovativa Studiato per le massime performance su
barra ancorante HIT-Z. calcestruzzo fessurato.

Categoria sismica ETA C1

Hilti HDA Hilti HSL-3


Alte prestazioni, installazione sottosquadro. Ancorante a espansione pesante con manicotto.
Ancorante per installazione rapida e affidabile*. Ampia gamma di configurazioni per molteplici applicazioni*.

Hilti HUS
Ancorante a vite medio-pesante ad alta efficienza.
Ideale per applicazioni in serie.

Hilti oggi sottopone i nuovi ancoranti


Accessorio di ancoraggio post-installato
a test secondo le qualifiche antisismiche
pi aggiornate.

Set dinamico Hilti


Rondella di riempimento, rondella conica, dado e Per trovare gli ultimi ancoranti qualificati
controdado. per uso antisismico, consultare il sito
Raddoppia la resistenza al taglio ed evita allentamenti.
www.hilti.it/sismico

Strumenti per la progettazione


La progettazione viene ulteriormente semplificata grazie alla
piattaforma di software PROFIS, che consente di dimensionare
sistemi di ancoraggio e connessioni con ferri di ripresa in modo
veloce e in conformit alle norme antisismiche pi aggiornate.

Inoltre, la versione stampata del del Manuale di Tecnologia del


Fissaggio (FTM) fornisce tutti i dati tecnici sia per lancoraggio
che per le connessioni con ferri di ripresa.
PROFIS Anchor
Ingegneria Hilti per
applicazioni
antisismiche

Applicazioni strutturali di ferri di ripresa


Certificate tramite qualifica sismica CSTB
Ferri di ripresa post-installati
La principale funzione del ferro di ripresa nel calcestruzzo armato consiste nel sostenere
i carichi di trazione ed evitare la rottura fragile del calcestruzzo stesso.
Sebbene nellambito della progettazione strutturale si ipotizzi che il calcestruzzo abbia
una resistenza a trazione trascurabile, possibile procedere ad un dimensionamento
del ferro di ripresa nelle due situazioni seguenti:
Trasferimento dei carichi di trazione da un ferro allaltro (giuntura a sovrapposizione)
Lunghezza di sviluppo della forza di trazione in un ferro oltre un nodo in equilibrio

Certificazione dei ferri di ripresa strutturali in condizioni sismiche


La certificazione DTA francese emessa dal CSTB, membro dellEOTA, riconosce
le resine iniettabili Hilti HIT-RE 500-SD e HIT-HY 200 come prodotti qualificati per
applicazioni strutturali di ferri di ripresa in condizioni sismiche. Effettuando una valutazione
tecnico-ingegneristica possibile utilizzare questa certificazione francese durante la
progettazione di connessioni strutturali con ferri di ripresa post-installati in zona sismica.

Inclusi nelle DTA


La tensione di aderenza di progetto fbd delle resine Hilti considerata idonea
allutilizzo in zona sismica
Dati in conformit con Eurocodice 2 e Eurocodice 8
Informazioni sui limiti applicativi (es. rinforzi trasversali, istruzioni di posa)

Approvazione antisismica DTA

Hilti HIT-HY 200-R Hilti HIT-RE 500-SD


Ancorante chimico ad indurimento rapido. Ancorante chimico ad indurimento lento.
Approvazione DTA da parte del CSTB Approvazione DTA 3/10-649 da parte del CSTB
(Centre Scientifique et Technique du Btiment) (Centre Scientifique et Technique du Btiment)
per applicazioni antisismiche di ferri di ripresa*. per applicazioni antisismiche di ferri di ripresa.

* disponibile da settembre 2013

PROFIS Rebar Manuale di Tecnologia del Fissaggio

Le ultime versioni dei software PROFIS Hilti e del Manuale di Tecnologia del Fissaggio sono scaricabili dal sito www.hilti.it
Ingegneria Hilti per
applicazioni
antisismiche

Tutto il necessario per applicazioni antisismiche


semplici e affidabili

Ancoranti post-installati Ferri di ripresa post-installati

Fissaggio di elementi strutturali e non strutturali in linea Ancorante chimico e tutti gli accessori per linstallazione
con le nuove normative europee in sicurezza di connessioni calcestruzzo-calcestruzzo

Soluzioni per facciate ventilate Sistemi di fissaggio diretto

Hilti = Marchio registrato di Hilti Corp., Schaan, LI | Stampato in Italia 2013/06 (3.000 pz) en/W4194 | Tipografia Locatelli S.r.l. - Trezzano sul Naviglio (MI)
Sottostruttura in alluminio per sistemi di facciate ventilate Soluzioni di fissaggio diretto per coperture metalliche,
pareti a taglio e strutture miste acciaio-calcestruzzo

Sistemi antifuoco Sistemi di installazione

Soluzioni per attravesamenti di cavi e tubazioni, Massima sicurezza garantita dallutilizzo di soluzioni
e per la sigillatura di giunti resistenti al fuoco pre-ingegnerizzate e progettazioni specifiche

Stampato su carta certificata FSC


proveniente da foreste gestite in

Hilti. Passione. Performance.


maniera corretta e responsabile,
secondo rigorosi standard
ambientali, sociali ed economici.

clienti@hilti.com www.hilti.it

Hilti Italia S.p.A.


Sede legale: Piazza Indro Montanelli, 20 20099 Sesto San Giovanni (MI)