Sei sulla pagina 1di 85
Universita degli Studi di Salerno Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salernitana”” RELAZIONE CLINICA PER IL RICONOSCIMENTO DELLE PROPRIETA’. TERAPEUTICHE DELL’ACQUA MINERALE NATURALE NITROLI DEL COMPLESSO “SORGENTE NITRODI — FONTE DELLE NINFE” SITA NEL COMUNE DI BARANO D'ISCHIA (NA) IN PENDIO NITRODI DA UTILIZZARSI PER BALNEOTERAPIA SALERNO, 17 MARZO 2017 AMELIA FILIPPELLI* e MARIA COSTANTINO** * Medico-Chirurgo; Dottore di Ricerca in Farmacologia e Tossologia: Specialista in Farmacologit; Professore Ondinario SSD BIOVI4, Dipartimento i Medicina, Ching © Osdontciatria “Scuola Medica Saleritan dell Universita degli Sti di Salem, Tolar del coro di insegnamento in Farmacologiae Tossicologia, Corso & Laure in Medicina Chieurgia, Universita deg Sti di. Salemo; Membro’ del ConitatoPrezt/Rimborst el Agenzia ltalana del Farmaco (ALFA); Presidente del Comitato EGe0 Campania Sed & Membr del Comitato Etico Campania Cento; Presidents della Commissione Fannaceutca Aziendalee della Commisione Dispositvi e Procedure (CDP) dsiPAOU Saa Oven dt Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno; irettore dell UOC presso AOU San Giovann! di Dio Rugg d'Aragons di Salerno. **Medico-Chirurgo; Specialsta in ldrologia Medica; Specialista in Audiologia; Dottore di Ricerca in Farmacologia e Tossicologia (Chemioterapia); Docente a “contrat” di Sciense Tecniche Dietetiche - SSD Med49 - presso il Dipartimento di Medicina, Chirurgia ¢ Odontoiatria “Scuola Medica Salemitana” Cdl in Osteticia Professioni Sanitarie dell"Universiti degli Studi di Salemo; Cultore della materia Farmacologia — Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salemitana” Corso di Laurea, in ‘Medicina e Chirurgia dell"Universita degli Studi di Salemo; Presidente dell’ Associazione ‘non profit F.L.R.S.Thermae (Formazione Interdisciplinare, Ricerche e Scienze Termali) inserita in Anagrafe: le di Ricerche del MIUR. Dessy MARIA Digit di Me Univers deal Sud Seema - Vin. Allens, 24081 Baro (SA)- Tet 13808996804 ema: aflppli@anisait INDICE. 1 Premessa, - pags 2. Caratteristiche chimico-fisiche e batteriologiche del!’ acqua inerale naturale Nitroli del Complesso “Sorgente Nitrodi-Fonte delle Nnfe” della Socicta ISCHIA SPAEH S$... sosseeoneeeAQA 3. Note Introduttive allo studio clinico. ~pag.7 311 Acque mineral solfate pee? 3.2 Definizione e modaliti d'uso della Balneoterapia. Terma, peel 33 Meceanismo d’szione, ativits terapeutica,indiazioni e ‘contrindicazioni della Balneoterapia Termale. pag 12 4, Relaziene analogico-bibliografica estudio clinico-sperimentale pag. 19 4.1 Premessa ag.19 42 intoduzione pag.19 43 Material e Met . p22 44 Parametr di valutazione pag.23 45 Analisi sttstica, rip 6 46 Risa... ovens pag29 5. Conclusioni pag.47 6. Bibliogratia pag.49 7. Database “Schede Acquisizioni dati" pag.s7 1. PREMESSA, Su richiesta della Societa “ISCHIA SPAEH Sr..”, che intende utilizzare per ‘bagni termali 'acqua minerale naturale Nitrli del Complesso “Sorgente Nitrodi = Fonte delle Ninfe”, posta nel Comune di Barano d"Ischia (Napoli) in localit Pendio Nitro, riferiamo sui risultati dello studio clinico condotto utlizzando bagni termali con V'accua minerale naturale Nitroli del Complesso “Sorgente Nitrodi~ Fonte delle Niate™ 2. CARATTERISTICHE — CHIMICO-FISICHE -& BATTERIOLOGICHE — DELL’ACQUA MINERALE NATURALE NITROLI DEL COMPLESSO “SORGENTE NITRODI - FONTE DELLE NINFE” DELLA SOCIETA ISCHIA SPAEH S.r.l. - BARANO D’ISCHIA (NA) ‘Le analisi chimiche, chimico-fsiche e microbiologiche dell'aequa minerele naturale Nitol dl Complesso “Sorgente Nitrodi ~ Fonte delle Ninfe” in local Pendio Nitrodi, posta nel Comune di Barano Ischia (Napoli). sono state ffttuate press i Dipartimento di Scienze Chimiche dell" Universita dei Stati 4i Napoli “Federico I” riguardo le chimiche e chimico-fsiche (Alli) e press i Dipartimento di Biologia dell'Universita degli Stadi di Napoli “Fecerieo I Figuardo le mirosiologiche (All). Da tal analisi si evince che Vacqua in esame, che si present limpida, incolore, ‘nodore, clasifcabile secondo Marotta e Sica (1) come acqua mineruc (RLF. 2 180°C=1126 mg/l), ipotermale (Temperature alla sorgente-27,6°C) SOLFATA (S0y"=278mgit). Si precisa che per le acque minerali di uso tele & consuetudine adottare la classificazione di Marotiae Sica, mentre per le acque mineral di uso alimentare di regolaatteners al decreto Igs.vo 105/92 e successive modifche, ‘Da segnalare tra gli elementi costitutvi le presenza di joni bicarbonato (HCO3}, {oni sodio (Na), oni caleio (Ca), ionicloro (CI) slice (S10:) come si evincs dalla Tabella 1, i cui dati sono stati estraplat dal contesto delle snalisi chimico, fisichee batteriologiche. Questi elementi conferiscono a tale tipo di acqua minerale important azioni farmacologiche. Infati ogni acqua minerale presenta indicaziont medishe ben ‘precise proprio in rapporto alle sue proprietichimiche (2) In particolare nel caso dell'acqua minerale naturale Nitroli del Complesso “Sorgente Nitrodi - Fonte delle Ninfe” ci troviamo di fronte ad una sola contenente, oltre sofa, una buona concentrazione di joni bicarbonato, calcio, ‘magnesio, cloro, cdio, potasso e slice EE noto che 1o ione solfto conferisce all'acqua minerale un'azione wofice, anttosica e metabolica sul parenchima epetico, nonché un’azione colegogs © coleretca (3); mente a livello eutaneo pud espletae azione antinfiammator lenitiva (4). ‘Lo ione bicarbonate contribuisce a neutralizzare le valenze acide che si formano in caso di eocessive lavoro muscolare (1, 3,3), Lo ione caleio riatva i processi metabolici sopratuto nei focolsiasteoporotic Gli ioni Mg" ¢ K’ fungono da important regolatori meabolii (1.33), La silce @ un elemento nutrtivo essenziale della materia vivent, presente nei tessuti dell‘organismo, nelle ghiandole endocrine, nl fegato, nelle parei dei vei sanguigni e nei cepell (6,7). ly di Silos induce alteazioni ed anomalic della crescta ossea, dello Gio rec ici vas sangugn, dla cascade cael a Sy Ha catilagine dell articolazioni, Si é visto anche che la Slice &! ajuta & rimarginare le ferite se utilizzata su queste con Iargila, Dalla leteratura (8-11) si evince pure un probabile ruolo protetivo della silice nello sviluppo della malstia di Alzheimer nella cui genesi o progressione possono contribure ‘agent tossci tra cui Valiuminio, che inducendo le specie reattive dell’ossigeno (ROS) intraceulari porterebbe ad un maggior rischio di dsturbi neurologici come appunto "Alzheimer. Dati preliminasi (8) hanno dimostrato che Fassunzione di 1 litro di acqua mineral ricea di silice (Si0s) per 12 settimane facilta ta rimozione di alluminio attraveso le urine in pazienti con Alzheimer ¢ in pazienti controllo senza concomitante influenza su eserezione urinaria di metal essenziali come ferro © rame © con miglioramento della performance Cognitva in almeno 3 dei 15 soggeti esaminati softerenti di Alzheimer Viene tnessa in evidenza anche I'azione stimolante del cloruro di sodio in senso excito-tofico, cioé revitalizzante e trofico per gli epiteli, cute e mucose (1. 3,12,13), L’effetto parte da stimoli salle estremita necvose perifeiche eon riflesi che si riverberano su cute © mucose da cui applicazioni in verie patologic del microcircolo ¢ del trofismo utaneo indotto sono risultate idonee per il trattamento dell'ecrema © della 10 e fino a 20@ indice di psoriasi di entiti ‘moderata ed infine un PASI >20 e fino a 72 é indice di psoriasi di enita grave. IMPATTO éei tratamenti considerati sulla QUALITA? DI VITA dei oggetti esaminati mediante la somministazione del questionario Nagy Life Quality Index (0 DLQH) (155,156) ¢ del questionario edb Vest-36 (0 SF-36) (130, 157-159), Si previsa che la valutazione a> 3 della qualita delle vita oggi¢ritenuto un indicatore fondamentale non solo per valutare i risultatidellsssistenza, ma anche per sabilirelefficacia dei trattamenti. A parita di eficacia clinica, i tende infati a prvilegiare quei ‘rattamenti che pit riescono ad incidere in senso positivo (0 a non incidere ‘negativamente) sulla percezione soggettiva di stato di benessere {1 questionario “Dermatology Life Quality index” (DLON, usato da Finlay anche in ambito termale (155,156), ¢ un questionario specifico, costituto 4 10 donande attraverso le quali & possibile analizzare i problemi correlat alle terapie per la psoriasi; le interferenze della psoriasi con le attivita quctidiane, con i rapport interpersonali, con Vattvitd sessuale. 11 DLQI va da un punteggio minimo di O (nessuna interferenza della ‘malattia) ad un punteggio massimo di 30 (massimo coinvolgitnento della ‘malatta sulla qualita di vitae quiodi meno efficacia del tratamento che il soggetio sta effettuando), Pid alto é lo score peggiore la qualita di vita del soggetto. I! punteggio totale del LOI pud essere espresso anche in luna scala ¢ 5 gradi: 0-i,9nessun effetto della malettia sulla qualita di vita; 2-5,9effetto poco rilevante; 6-10,9= effetlo moderatamente rilevante; 11-20,9 effetto molto rilevante; 21-30=eetto estremamente rilevante 1 questionario SF-36 0 “Short Form 36 Health Status Survey” (130,157- 159) € un questionario che serve a valutare la qualita di vita del paziente Negli anni 70 la Rand Corporation di Santa Monica ha creato una prima versione di SF-36 costtuito inizialmente da 20 domande, pot modificato ino alla attuale forma, E caratterizzato dalla brevita dalla precisione ed & uno strumento valdo ¢riproducibie, L’SF-36 comprende 8 dimension (0 «aspeti diversi delta salute) a quesito muitiplo per un totale di 36 domande, Le 8 dimension sono: a. Attiviti ftica (AF) », Limitazioni nelle attivit legate al proprio ruolo dovute a problem di salute fisica (RF) «. Dolore fixe (DF) 4. Salute gorerale (SG) . Vitaita (VT) 4. Attivita soriali (AS) &, Limitaziori nell'atvita legate al proprio ruolo dovute a problemi ‘emotivi (RE) 1, Salute mentale (SM) ‘Ad ogni dimensione viene atribuito uno score, pit alto & fo score migliore £ il profilo di salute psico-fisica percepita (score O= alterazione messima: soore 100= qualiti di vita ottima). Le prime tre dimensioni (AF, RF, DF) rilettono lo stato di salute fisica, quelle intermedie (SG, VT) invece rifletiono lo stato di salute in generale, ‘mentre le ulime tre dimensioni (AS, RE, SM) misurano aspetti della egica-emotiva, 2 stato adattato da un punto di vista culturale e validato in ‘anni ‘90 nel!'ambito det progetio IQOLA(IS9). Oagi, a Q* seguito dei namerosi studi ed applicazioni, I"SF-36” & considerato una ‘isurazione generica dei valori della salute che non sono eta, tmttamento © malatia specifica. Percié, @ una misura realmente universale della ‘valutazioe della salute. Questo questionario é lo strumento di misura pet ‘a qualita di vita pit utilizzato, affidabile e riconosciuto internazionalmente © dungue per questi motivi che abbiamo deciso di utilizzareI"SF-36” peril nostro studio, 4) DISAGIO PSICOLOGICO dei soggetti tenuti sotto osservazione mediante somministrazione di due questionari di eutovalutazione: Self. Rating Anxiety Scale (S.A.S. Zung-test) ¢ Self-Rating Depression Scale (S.D.S. Zung-test) che consentono di effetuare, usando una battera di 20 item ciascuno, uno sreening dello stato ansiogeno-depressivo de! soggeti «saminati (160-163). Ogni item & valutato su una scala a 4 punti (da 124), 4 punteggio tctale in entrambe le scale varia tra 20 ed 80. I vabori bassi corrispondono ad una condizione di normalith (punteggio infetiore o ‘eguale © 20 per entrambe le scale), quelli alti a condizioni di stato ‘ansiogeno-depressivo di grav erescente (range 21-31=stato ansiogeno- depressivo di entita bassa; range 32-43=stato ansiogeno-depressivo. di ‘entité. medio-hasse; range 44-55=stato ausiogeno-depressivo di entith media, range 56-67—stato ansiogeno-depressivo di entita mediovala; ange {68-80=stato ansiogeno-depressivo di entita alta) Tali scale, somministrate bre e post-irattamenio,risultano molto utili per valutare le modifcazioni della sintomatologia ansiogena-depressiva sotto trattamento, Si evidenzia cche i test Zung vanno ad indagare la presenza di sintomi ansiosi o termale BLT) B (sottopesto a tratiamento firmacologico topico), ei due gruppi di pazienti, A (sottoposto a trettamento lo studio: statstche deseritve i GRUPPO] GRUPPO cast Nas a su | ses ws foe | 2 1» ” n sess0 aernesssco| very | een | etiseso fmminie(o) tits) | (3,44) LMC ate canon) peso im Kg / (hb in m)"} 2644.7 2625.8 Meaaubs selezionati per Figura 1 - Classi di farmaci, in percentuale, usate dai soggetti psoriasici in trattamento farmacologico topico (Gruppo B, N=27), 4.6 Risultati In ttt i soggeiti dei due gruppi, A © B, considerat i presidi terapeutici utilizzati hanno mostrato una buona tollerabilit locale esistemica, Solo in| soggetto(3,7%) del gruppo B, che effettuava trattamento farmacologico (cpplicazion tpiche di tacakeitlo), si ¢csservato “bruciore” che comungue non ha comportato interuzione dl trattamento, A fine ciclo curativo BLT termale nel gruppo A (N=26) si osservato,rispetto al valore “medio basale (cioé rilevato prima dellinizio del cielo. termale Dalneoterapico), una signiticativa (p<0,01) diminuzione del sintomo prurio (Score VAS 1,8410,740,8) con una pereentuale di riduzione del 61% (Tab 3) ‘Dai dati esposti nella Tabells 4 si pub desumere anche la distribuzione media Percentuale, prima © dopo il ciclo crenoterapico, dei 4 gradi di intensld dello seore VAS-prurito usato. Tali dati evidenzian = aumento di Y% di presenza del parameto VAS-prurito 0 (prarito assente), ppassato dll’! 1% pre-cura al 46% post-cura, 5 imeremento di % di presenza del parametro VAS 1 (prurito lieve) passato dal 27% pre-cura al 38% post-cure, 5 fiduzione di % di presenza del parametro VAS 2 (prurito moderato), passato dal 27% pre-cua al 12% post-cura, + fiducione di % di presenza del parametro VAS 3 (prurto forte), passato dal 35% pre-cura al 4% post-cura (Tab 4). ‘Nel gruppo B a fine ciclo farmacologico topico si é asservato, sempre rispetto al valore medio basale (cioé rilevato prima dellinizio del ciclo farmacologico ‘opico), una significativa (p<0,01) diminuzione del sintomo prurito (score VAS 2,081->1,321) (Tab3) con una percentuale di riduzione del 35%, Dai dati espost nella Tabella 4 si pub desumere anche qui la distribuzione media percentale, prima © dopo il ciclo farmacologico topico, dei 4 gradi di intensita dello soore VAS-prurito usato, Sié osservato: uumento di % di presenza del parametro VAS 0 (prurto assente), passato dal 15% pre-cura al 26% postcura;, ~ ineremento di % di presenza del parametro VAS 1 (prurito lieve), passato dal 15% pre-cura al 37% post-cura;, 5fiduzione di % di presenza del parametro VAS 2 (prurito moderato), passato dal 29% pre-cura.al 18.5% postcure, {jTiduzione di % di presenza del parametro VAS 3 (prurito forte), passato dal 41% pre-cura al 18,5% post-cura (Tab 4). In Tabella S sono ripotati i valori medi dei panteggi PAST rilevati prima e dopo i Gili curativi considerati nei due gruppi di pazienti tenuti sotto owervaziene (gruppo A: N=26; gruppo B: N=27). Tali dati mostrano, a fine tratlamento ‘ispetto al basale, un significativo (p<0,01) decremento del punteggio PASI in entrambi i gruppi considerati (Gruppo A: $,233,724223; Gruppo B. 4,043.2 1,841,8) con una percentuale di riduzione rispettivamente pari al 54% ‘nel gruppo A ¢ al $5% nel gruppo B. Nel gruppo A T’analisi dell‘impatto del trattamento BLT termale sulla qualita di BA{ Psoriasici monitoratiha mostrato, a fine cielo curativo rispetto al falc, una significatva dimimizione del punteggio totale medio o” DLOL (5,44,7-92,522,8) (p=0,001) con una pereentuale di riduzione del 4% (Fig.2) Lanalisi della distribuzione dei 5 gradi di interferenza in eui pub essere espresso il punteggio totale DLQI ha evidenziato che, pre-trattament, sole nel 19.2% dei soggetitenuti sotto osservazione la malattia psoriasica non presentava ‘alcun impatto sulla qualith di vita e tale & rmasto anche post-trattamento, nel 46.2% dei casi la patologia aveva un impatto poco rilevante, nel 19.2% det casi lun impatto moderatamente rilevante e nel 15,4% un impaito molto rilevante: pst trttamento si @ usservato che nel 42% dei easi esaminati la psorias! nov Presentavaalcun impato sulla qualit di vita, nel 422% dei easi aveva un impatto poco rilevante, nel 12% un impatto moderatamente rilevante e solo nel 4% si ‘veva un impaito molto rilevante (Fig 3). £ dati rilevai nel gruppo B dopo effetuaziore del ciclo Farmacologico topico evidenziavano, ispetto sempre ai valori medi basal, una. significative diminucione del punteggio totale medio DLOI (6,045,2->3,943,9) (p=0,001) con luna percentuale di riduzione del 35% (Fig 2). Inltre I'analisi dela distribuzione dei 5 gradi di interferenza in cui pud essere espresso il punteggio totale DLO evidenziava che, pre-trattamento, solo nel 18,5% dei soggett tenuti soto osservazione la malattia psorasice non presentava alcun impatto sulla qualita di ‘ita ¢ tale rimaneva anche post-rattamento, nel 37% la patologia aveve un mpatto poco rilevante, nel 26% dei casi un impatto moderatamente rilevante ¢ nel restante 18,5% un impatto molto rilevante; post-trattamento si osservava che nel 44,4% dei casi esaminati la psoriasi nor. presentava aleun impatto sulle Gualita di vita, nel 22,2% dei casi aveva un impatto poco rilevante, nel 26% un impatto sempre rioderaiamente rilevante e nel 7,4% aveva un impatto molto rilevante (Fig 3). | risultati ottenuti con il questionario SF-36 dopo la cura BLT termale hanno ‘mostrato, rispetto ai valor rilevati prima del tratamento, un miglioramento delle dimensioni che rfletiono lo stato di salute fisica ossia AF (che indica T'Adiviea Fisica: 89412-90412) (p>0,0S2), RF (che indica le limitation’ delle attivita specifche del Ruolo del soggetio dove a problemi Fisici: 8432-98821) (0,048) ¢ DE (che indica if Dolore Fisico: 73424-983422) (p<,048). lo stato Ai salute in generale ossia SG (Salute Generale: 6320-36718) (p>0,050) ¢ VE (Vitalita : 65420-98819) (p=0,362) e lo stato psicologico-emotivo ossia. AS {che indica le Hmitacioni nll 'Attivite di tipo Sociale: 16421-82414) (p>0,048), RE (che indica le limitazioni dele attivite specifiche del Ruolo del soggetta dovute a problemi Emotivi: 77434994217) (9<0,020) ¢ SM (Sahite Mouele 69421-77413) (p-0.263) (Tab 6), 1 rsultatioxtenuticon il questionario SF-36 dopo il trattamento frmacologico topico hanno evidenziato,rispetto ai valori baseli, sempre un miglioramente dt lutte Je § dimension: AF (85:1786421) (p>0.054), RF (66435-98229) (P=0,022), DF (6225-68423) (p>0,050), SG (87420962418) (p-0,020), VI ($841961420) (90,050), AS (69423-97421) (90.048), RE (65435-85424) (p<0,020) ¢ SM (61173463418) (p>0,050) (Tab, 6). In gntrambi i gruppi si € osservato significativita s.tistic per Ia dimensione RE ‘noltre pel gruppo A si @ anche rilevato significaivtastatistica per la dimensions F ARGH! gruppo B + risulalo statstcaments sigufeainy mecha DE, ato per le dimensioni RF ed SG (Tab.6), uw Lanalisi dei risuati glotali SAS, ed SDS. Zungest ha evident, pre tratament,lpresenza di uno sto ansogeno-dpresivo nel 100% dt sagt dei due grup (Ae B esaminati con sgnifeativo (90,05) miglcsimene va dello stato ansiogeno (gruppo A: 3427-93146; gruppo B: 361993448) ¢ sia di aun depressive (gruppo A: 3847-93316; grappo Bs 9629-93928 all fe de, ia cuaivi efit (Fab?) Jn Tabella§ sno tpoate le categorie delle scale Zung represent in ciscun pavieneilevate prima e dopo tratiament. Riguardo lo satoaasiogen (S.A, Zinges),pre-ciclotemalebalnoterapico (Gruppo A), sig eservato la presenza dre gra di putepao.satoasiogens Ai enti basa in cui percentuale di ncidenzasubisce un ineremento fine ee (passando dal 38% pre-cura al 46% pour), stato nsiogeno a ent mati, basaa la cui percent di incideazasuisc un decrement ine rt (posedo dal $4% precura a 46% posteur) e sto ansiogeno di end medi I oar percentsle di incidenza pre-ratsmento part all'% non subieticine variazione afin cra (Tab. 8), Riguardo lo Sato depressive (SDS. Pang td) pre-iclo curatvo tamale BLT (gruppo A) Vanalis cel dai msc wet sui Ia presenza di te gradi di punteggio che hanvo subit, a fine tatarenns termale, In stesa evlurioneomtermta per lo sito ensiogeno. int Wo seo epressivo di entia basa ba most. postratamenteverus Beale en increment della percentuale di incisenza (dal 35% po-cra al 42% poster), lo stato depressvo dient medio-bassa ha mostatoanch‘eso und sidwsony del'ncidenca nel exmpione (Gal 61% pre-ara al S896 posteura), renee pereentuale di incidena dello sito depessivo di enita media non ha sbi Scum varizione Tab) [Nel gruppo B, sotopsto a trattamento farmacoogico topic, si oservatopre- cura la preseiza di cut ga di puntegio del questonaro SA'S anges cssia stato ansiogero di enti bassa che a fine tattamento be subi os increment (dal 37% pr-cural 52% pos-cu) satoansogeno di ett medi bass che ha subito una rduzione a fine cura (dl 48% peccua al 30% voce ua), stato ansiogeno deni media che ha subito un intement dal 73% pre cura al 18% post-eu) e stato ansiogeno di entta matioala che a fie ele uratvo scomparso (dl 7.5% pre-cua all 0% poscurs) (Tab 8), Rigerde fo Sato depressivo i vali deliSD'S, Zungtest hanno evdensiato pre-tattnente te amd di punteagioosia sto dpressivo di enti bass she ha sublo wa increment a fine cur (dl 37% po-curn al S9%nost-cua, ato daprewivo at emtta medio-basa (al 41% pre-cura al 26% postcus) e slto depressive & ent medin (dal 22% precura al 15% posteur)” che hare sabi wa decremento a fine ratamento (Tab 8) M confonto Table 9-10-11 a valor modi ilevat a ine ttamentotemale balncoterapic (gruppo A) versus quel silva a fine tatanente fnmecclooen topic (gruppo B) evenia una maggiore dminuzione dl sintome VAS preto nel gruppo sottoposo a vatlzmento female BLT ral, stuiseeaens signfcativa (p<0,05)(Tab9); mente il punteggio PASI si ridace in moor ‘ggior el gruppo stops a tatanento farmacolgio topics ance oe mani lRcament sigiiativa(p>0.05) (Tab8). Rigerda Funats Ry (BLT termale nel gruppo Ae lanmaccogice topic nl we ‘gruppo B) sulla qualita di vita dei soggetti psoriasci tenuti sotto osservazione, il cconfronto tra i due gruppi esaminati (A ¢ B) mostra che il trattamento termale BLT, allo stesso modo di quello farmacologico topico, incide in maniera postiva sulla percezione soggettiva di stato di benessere; anche se si nota un ‘miglioramento lievemente superiore per il punteggio totale medio DLO! e SAS. Zungtest nel gruppo A versus il gruppo B, risultato perd non ‘atisticamente significativo (p>0,05), mentre riguardo il test S.DS. Zung i risultati evidenziano postrattamento in entrambi i gruppi osservati lo stesso Punteggio e quindistess0 tipo di categoria della scala $ D'S. Zung-test (Tab 10) 1 maggior “impatto positive del ciclo termale BLT rispetto a quello farmacologico topico sulla qualita di vite dei soggetti psorisici tenuti sotto | crore enrerponr ooruno dn-aoqiog — » wand “SRURERIRY ons Wp onetiOs WF LT sqeuue: owmuRneN-Is0d 9 91d aypiseuosd azzONIP a19p cotpe@o10} OAaTT amumpamt oonms dn-Moriod — 5 meESe:s _OANSINYLIVEA-1500 | O¥LSINIS OIIVEEIIVAY J OLINOD ‘STR SeUr ossas Ip ends 1 (Ojpnod:27%9) ootdor i804 ssod > aud ogo OLNJIAVLIVYL-Fad OLNINWLIVUL-1SOd Ouis3d OLIIO5 he ¥ OuIs3d O1FDI38O 5. CONCLUSIONI 1 cio baneseraico con ses inane nat slfia “Nikole Caples “Sosote Nid dele Nn els Soces CIE BA S21 BLD, andogumens sl tutamentolamacloico one coea a ado di mghoare i qn cononasge dt ages a Ports voles leche Frau tens nel rnp di por stops acc terme BLT (eppo Ato evden, ope a teal ce prs delfntswelcnloi eae alo sts moo i quanto rato nel bruppo sores hae famacologsn tpico (pp B) elm sco sen' ls etesaee Sineatva (.0) ‘ride del antec. Seni Past ‘petvament 61% «59% Tae cine alata nese ah {erontutnens agp petos guna sno sel guna oe Ermacologeo tpi, dove ste revas sguiane edelh tees eSpatvamene da 8% pre dl Spr Ice Pa Sivan che n recente snag nape Sanit dls Novais ce vst il eonolgmen a alte 8300 paresant moans Oey ae cones isin, ha mote Shel 53% dt sets ia soci ‘ekone dl prt ano det rial hei satan eas Ueffsaca smonsologes wera parliaments he aloes ache wn Biglonmeno dle qd i via‘ tm ritoone deo ae cnt scpresino presets presra ni wgget potareacina come tance dctauesion DLQL SF. Zing opens Int uta ret a DL! no dant sietva (p01) ‘ins, di cea 346 limpet dela mati oo ala ele vita det soget tna soo cncrarene a cc entae BET Ses eo ails ha arto eo Banc anche ale a ec ceprsivo nlycto pesatamerts mt eel poy ena ne siesta dl sig (05) uae dl Re ae SaSeSDS Zune Tal dt vengono trometer dlnceneto, eat a fie clo temale BLE vests tle, dle 8 dinonson dla slo eae a astonro St36 om sind sas pe edie sae n bi) ke limtacion le atv specch et naio Ud eee no problema (RE) Tl samen uence conta dl conto i var me sleva sopo tatrenta nel gruppo A vers gruppo Tas ome We meen van maggre sinatra (p00) diniuroe al encne Uae eae magn mremeno deg soe dle dimen Sel sacar a indsaivi dun migioamono dela ql via sede aennoseces Sanieatvi (p00) per dimension DF c SM nr ae ae ttanento emae BUT (eigpo's) vers qu in cate pic upp B) ae cx cto con cmspnent segie sie {i pote gogo se peas Si deft te oe eene Congr SIDEIST (Sit talon fr Deshncpe melo, ces ee OMMEST Cesc pee "hw Sessualmente Trasmesse) (166) @ stato posto accento sulla ricerca di strategie di ura che consentano il contenimento degli stati ansiogeni-depressivi eui pub andare inconto il pazientepsorisico anche in preseniza delle manifestazioni pit lievi della matatia {In conclusione, i risultati di questo studio, in accordo con i dati di letteratura, ‘mostrano che in una patologia cronico-recidivante con impaito fortemente ‘egativo sulla sfera psico-sociale e qualita di vita dei pazienti e con un elevate esto sociale que la psoriasi volgare a placche,laterapia termale balneoterapica (BLT) con sequa minerale naturale solfata “Nitro” del Complesso “Sorgenie Nitrodi-Fonte delle Ninfe della Societi ISCHIA SPAFH Srl. pud costture lun'importante fase della strategia terapeutica orientata sia alla possibilita di interrompere temporaneamente la terapia farmacologica sie alla possibilta di essore usata come adiuvant alla terapia farmacologica topica. In entrambi i cost cid comporterebbe anche una possibile riduzione della posologia farmacologica e quindi di eventuali eyenti avversi da uso prolungato di farmaci. Tutto questo a vaniaggio del miglioramento della qualité di vita sociale e relazionale dei Soagettipsoriasici cosi come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanita (OMS). au