Sei sulla pagina 1di 2

DIPARTIMENTO

DI SCIENZE CHIMICHE

Dichiarazione di inesistenza di controindicazioni all'esposizione a campi


elettromagnetici e/o campi magnetici statici
Le conoscenze attuali sugli effetti dei campi elettromagnetici e/o campi magnetici statici comportano
controindicazioni all'esposizione. Lautorizzazione ad accedere ai laboratori ove sono presenti campi
elettromagnetici e/o campi magnetici statici per svolgere attivit di didattica, di ricerca e/o di servizio,
pertanto subordinata alla dichiarazione, sotto la propria responsabilit, di non rientrare in nessuna delle
situazioni controindicate, con impegno a comunicare qualsiasi variazione del proprio stato che comporti delle
modifiche rispetto a quanto dichiarato.

Situazioni di controindicazione all'esposizione a campi elettromagnetici e/o campi magnetici statici:


1. portatori di dispositivi elettromedicali o sanitari impiantati: pacemaker, defibrillatori, valvole
cardiache, pompe di infusione per insulina o per altri farmaci, neuro stimolatori, elettrodi impiantati
nel cervello o sub durali, altri tipi di stimolatori, protesi attive a controllo elettronico, sistemi per la
stimolazione muscolare, protesi auricolari elettroniche, corpi intrauterini, distrattori della colonna
vertebrale, derivazione spinale o ventricolare, stent, cateteri cardiaci
2. presenza di oggetti ferromagnetici o diamagnetiche nel corpo: protesi metalliche (ad esempio
impiantate a seguito di pregresse fratture o di interventi correttivi articolari);viti, chiodi, filo, ecc.
protesi dentarie fisse o mobili; altre protesi
3. clips su aneurismi (vasi sanguigni), aorta, cervello; schegge o frammenti metallici (ad esempio
presenti a seguito di incidenti stradali, di traumi da esplosioni, di incidenti di caccia, di intrusioni
accidentali durante l'attivit lavorativa - il rischio pu essere maggiore per coloro che svolgono, o
hanno svolto, attivit quali saldatore, tornitore, carrozziere) affezioni patologiche particolari (anemia
falciforme), piercing, corpi metallici nelle orecchie, protesi del cristallino
(1)
4. stato di gravidanza ed eventualmente allattamento
5. affezioni patologiche particolari (alterazioni al sistema nervoso, alle gonadi ed al sistema
emopoietico)
(2)
6. et inferiore a 18 anni

Linizio dellattivit deve essere segnalata al Servizio di Medicina Preventiva dei lavoratori universitari a cura
del proprio responsabile (compilazione della Scheda di Rischio destinata al servizio); i casi dubbi di
controindicazione allesposizione devono essere segnalati al Medico Competente per la valutazione del
caso.

(1): rivolgersi al Medico Competente in caso di gravidanza e allattamento


(2): in assenza di barriere fisse delimitanti la zona ad accesso controllato (linea dei 5 gauss), i minorenni non potranno
accedere al sito NMR.

Rev. n.0 2015 Pag. 1


DICHIARAZIONE DELLUTENTE PER LACCESSO AI SITI NMR DEL DIPARTIMENTO
(da consegnare al Referente Servizio NMR dott.ssa Ileana Menegazzo, presso il laboratorio NMR
00 215 00 064)

Il sottoscritto ____________________________________________________________________________
nato a ______________________________il giorno ____________________________________________
in qualit di _________________________________________ matricola ___________________________
presa conoscenza delle controindicazioni sopra elencate,

DICHIARA

di non rientrare in nessuna delle situazioni controindicate e si impegna a comunicare qualsiasi variazione in
merito a quanto dichiarato.

Dichiara inoltre di avere ricevuto le seguenti informazioni:

1. l'accesso ai laboratori strumentali NMR del dipartimento subordinato alla somministrazione di un


corso di formazione sulla Sicurezza (Corsi interni sulla sicurezza) che prevede il superamento di un
test finale al link https://elearning.unipd.it/chimica/. In caso di problemi tecnici nellaccesso alla
piattaforma di formazione a distanza, bisogna rivolgersi alla dott.ssa Menegazzo per la
somministrazione del corso e del test finale.
Quando laccesso al laboratorio NMR avviene nellambito di un corso universitario, la procedura di
accesso curata direttamente dal docente del corso;
2. nel caso in cui intenda utilizzare gli strumenti NMR per attivit tecnico scientifica, si potr accedere
alla ZONA AD ACCESSO CONTROLLATO dei laboratori sotto elencati, solo dopo il completamento
delliter di prevenzione e protezione che include la segnalazione di attivit al Servizio di Medicina
Preventiva;
3. l'addestramento sull'utilizzo dei singoli strumenti e le istruzioni sul corretto comportamento di
sicurezza nei singoli siti NMR del dipartimento demandato ai Responsabili dei
laboratori/Responsabili di attivit scientifica.

Siti NMR del dipartimento di Scienze Chimiche:

Laboratorio Codice GEOTEC edificio Codice GEOTEC locale


NMR ricerca 00 210 02 005
NMR didattica 00 210 03 025
NMR didattica 00 210 06 019
NMR ricerca 00 170 01 016
NMR ricerca 00 215 00 064 - 00 065
NMR ricerca 00 215 02 080
NMR ricerca 00 215 04 044

Data __________________________ firma del dichiarante

______________________

Rev. n.0 2015 Pag. 2