Sei sulla pagina 1di 4

Lui

Periodico della Comunit Pastorale di S.Fermo, martire - Nerviano (Mi)

INSIEME
verso di
09 Aprile 2017
Anno II - n35

Ho sentito risuonare questa parola - Il grido rassicurante degli angeli della


Non dobbiamo temere le sf ide - con la stessa resurrezione alle donne tremanti: "Non ab-
tremore con cui, il giorno della prima Messa biate paura" lo stesso del successore di Pie-
in Duomo, ascoltavo con i miei compagni la tro, che, come l'apostolo, celebra su una dio-
parola di Pietro a Ges: Sulla tua Parola, get- cesi un ampio sacramento della
ter le reti. confermazione.
Nella terra del Santo, ho voluto conclu- "Non avere timore. Le sf ide si devono
dere il viaggio dei pellegrini in Galilea, il luo- prendere come il bue, per le corna. Non te-
go in cui Ges (e con lui la chiesa) nasce - mere le sf ide. Ed bene che ci siano, le sf ide.
Nazaret-. E' bene, perch ci fanno crescere. Sono segno
Quella terra di Galilea - la Galilea delle genti - di una fede viva, di una comunit viva che
esprime due cose: cerca il suo Signore e tiene gli occhi e il cuore
Anzitutto che "il nuovo Tempio di Dio, aperti. Dobbiamo piuttosto temere una fede
il nuovo incontro di Dio con il suo popolo avr senza sf ide." (Francesco, ai sacerdoti in Duo-
luogo in posti che normalmente non ci aspet- mo)
tiamo, ai margini, in periferia. L si daranno "La rassegnazione. Cattivo sentimento.
appuntamento, l si incontreranno". (France- Senza accorgerci, ogni volta che pensiamo o
sco, Omelia a Monza) constatiamo che siamo pochi, o in molti casi

"Non dobbiamo temere le sfide"


In secondo luogo, la Galilea delle genti anziani, che sperimentiamo il peso, la fragili-
il luogo dell'appuntamento per i discepoli t pi che lo splendore, il nostro spirito co-
del Risorto: il luogo in cui si disegna il volto mincia ad essere corroso dalla rassegnazio-
della sua chiesa. ne.
"siamo membri del Popolo di Dio! Mi- Noi dobbiamo avviare processi, non
lanesi, s, Ambrosiani, certo, ma parte del gran- occupare spazi. Scegliete le periferie, risve-
de Popolo di Dio. Un popolo formato da mille gliate processi, accendete la speranza spenta
volti, storie e provenienze, un popolo e f iaccata da una societ che diventata in-
multiculturale e multietnico. Questa una delle sensibile al dolore degli altri (Francesco, ai re-
nostre ricchezze. E' un popolo chiamato a ospi- ligiosi in Duomo)
tare le differenze, a integrarle con rispetto e Per avviare processi, sempre lo stesso
creativit e a celebrare la novit che proviene punto di partenza: "Fissa sta la Croce, men-
dagli altri; un popolo che non ha paura di tre il mondo gira" ["Stat crux dum volvitur
abbracciare i conf ini, le frontiere; un popo- orbis", motto di san Bruno e dei Certosini].
lo che non ha paura di dare accoglienza a chi
ne ha bisogno perch sa che l presente il
Santa Pasqua
suo Signore". (Francesco). Don Claudio Maria Colombo
DOMENICA delle PALME - 9 Aprile (Messe orario festivo)
S.Ilario ore 8,00
S.Francesco ore 9,30
S.Ilario e S.Francesco ore 10,30 ritrovo nei rispettivi cortili dell'Oratorio
processione con gli ulivi e S.Messa presso il cortile
della cappella dell'Assunta di Villanova (ore 11)
(in caso di maltempo le sante messe saranno
agli orari festivi soliti nelle rispettive chiese)

S.Stefano ore 9,45 benedizione degli ulivi e inizio S.Messa,


partendo da Oratorio maschile

ore 16,00 in S. Stefano (a cura dell' Ass.Collage)


Concerto Ensemble vocale di San Marco:
'Novecento antico'

MMdC ore 10,10 presso il quartiere 'Gescal'


processione con gli ulivi e S.Messa in chiesa

GIOVEDI' SANTO - 13 Aprile


S.Stefano ore 17,00 Lavanda dei piedi e accoglienza Ol
ore 21,00 S.Messa nella "Cena del Signore"

MMdC ore 17,00 Lavanda dei piedi e accoglienza Ol


ore 21,00 S.Messa nella "Cena del Signore"

S.Ilario ore 20,30 Lavanda dei piedi e accoglienza Ol


ore 20,45 S.Messa nella "Cena del Signore"

S.Francesco ore 18,15 Lavanda dei piedi e accoglienza Ol


ore 18,30 S.Messa nella "Cena del Signore"

Oggi il giorno per riconsegnare salvadanai e bustine con le rinunce


fatte durante la Quaresima a favore delle iniziative di carita'

Al termine della celebrazione, in ogni chiesa,


inizia l'ADORAZIONE NOTTURNA fino al mattino
VENERDI' SANTO - 14 Aprile (giorno di magro e di digiuno)
S.Ilario - S.Stefano - Maria Madre
ore 15 CELEBRAZIONE della
PASSIONE del SIGNORE
S.Francesco
ore 18,30 CELEBRAZIONE della
PASSIONE del SIGNORE

ore 21 VIA CRUCIS ciascuno nella propria parrocchia

a S. Francesco partenza dalla chiesa - via s.Francesco


via s.Ambrogio - via s.Carlo - via Montenevoso
via Tonale , conclusione in chiesa
a S.Ilario partenza dalla chiesa - via Cavallotti, via Duca di Pistoia,
via Trento, via Garibaldi - conclusione in chiesa

a S. Stefano ritrovo in via Magenta (in fondo) - via Lazzaretto - p.zza Vittorio Em.
via XXV Aprile - p.zza Manzoni - p.zza Olona - via Rondanini
p.zza Italia - via don Bosco - conclusione in chiesa
(la Via Crucis si terr anche in caso di brutto tempo)
a Maria Madre Partenza dal santuario di Dio l'sa, via F.lli di Dio,
via D'Acquisto, via Battisti, via 5 Giornate, via dei Mille,
via Quarto, via Ticino, viale Kennedy - conclusione in chiesa

SABATO SANTO - 15 Aprile


VEGLIA PASQUALE nella NOTTE SANTA
ore 20,30 a S.Francesco
ore 21,00 a S.Stefano e Maria Madre
ore 22,00 a S.Ilario

DOMENICA DI PASQUA - 16 Aprile


S.Stefano e Maria Madre orario festivo delle SS.Messe
S.Ilario ore 8 e 10
S.Francesco ore 9,30 e 11,15
S. Anna, Cantone - ore 8,00
Villanova di Garbatola - ore 18,30
Per le S.CONFESSIONI

Luned 10 aprile 21,00 Celebrazione Penitenziale


e Confessioni in MMdC per Adolescenti,
18enni e Giovani della Comunit Pastorale

Marted 11 aprile 21,00 a MMdC i sacerdoti saranno a disposizione


per le confessioni degli adulti

Mercoled 12 aprile S.Francesco 9,30 - 10,30


S.Ilario 16,30 - 18,00
Maria Madre 9,00 - 12,00; 15,00 - 18,00

Gioved 13 aprile S.Francesco 9,30 - 10,30; 15,00 - 17,30


S.Ilario 9,30 - 10,30; 15,30 - 18,00
S.Stefano 9,00 - 12,00; 16,00 - 19,00
Maria Madre 9,00 - 12,00; 15,00 - 19,00

Venerd 14 aprile S.Francesco 9,30 - 11,00; 15,30 - 18,00


S.Ilario 9,30 - 11,30; 16,00 - 18,00
S.Stefano 9,00 - 12,00; 16,00 - 19,00
Maria Madre 9,00 - 12,00; 16,00 - 19,00
Sabato 15 aprile S.Francesco 9,30 - 11,00; 15,00 - 18,00
S.Ilario 9,30 - 11,30; 15,30 - 18,30
S.Stefano 9,00 - 12,00; 15,00 - 19,00
Maria Madre 9,00 - 12,00; 16,00 - 19,00

Le date e gli orari delle Confessioni per i ragazzi


saranno comunicate negli incontri di catechesi

DOMENICA 9 APRILE - Ore 15,30 MERCOLEDI' 26 APRILE


Nerviano in tutti PELLEGRINAGGIO ad
i colori del mondo
ARENZANO
Giochi a stand nelle piazze (Mercato e Vittoria) per informazioni e iscrizioni rivolgersi
Arlecchino Run per le vie di Nerviano alle proprie parrocchie

Sito della Comunit Pastorale - www.cpsfermonerviano.it


Parr. S.Stefano - Prevosto e responsabile CP don Claudio - Tel. e fax 0331.587478 - donclaudio56@gmail.com
VP don Simone - Tel. 0331.586811 - donsimonechiarion@gmail.com - oratorisstefano.nerviano@gmail.com
Ufficio parrocchiale (Anna) - 333.2924866 - parrocchiasstefano@libero.it
Parr. Maria Madre della Chiesa - VP don Marco - Tel. 0331.584100 - donmarco.prandoni@gmail.com - fax 0331.415957
Parr. S.Ilario - VP don William - Tel. e fax 0331.534101 - cell. 333.7350280 - willy79@email.it - ss.ilarioefrancesco@libero.it
Parr. S.Francesco - VP don William - Tel. 0331.587181 - cell. 333.7350280 - willy79@email.it - oratorio.garbatola@libero.it