Sei sulla pagina 1di 3

42 Sport La Provincia

Venerdì 16 luglio 2010

1ª divisione
I CONVOCATI
Portieri
➠ M. Paoloni 84
➠ G. Bianchi 75
➠ R. Galli 93
Difensori
➠ M. Cremonesi 88
➠ A. Bianchi 80
➠ G. Rossi 84
➠ S. Malacarne 89
➠ S. Sales 88
➠ A. Favalli 92
Centrocampisti
Filippo Sambugaro ➠ L. Carotti 85
➠ G. Fietta 84
➠ L. Degeri 92
➠ D. Pradolin 83
➠ A. Zanchetta 75
➠ F. Sambugaro 84
➠ M. Tacchinardi 82
➠ F. Vitofrancesco 88
➠ S. Mauri 88
➠ M. Bacher 88
Favalli, Sambugaro, Degeri, Baroni,
Attaccanti
Zanchetta e Bacher con il pallone
➠ M. Coda 88 dell’Acerbis danno il benvenuto alla
➠ R. Musetti 83 nuova stagione sportiva e rilanciano
➠ L. Nizzetto 86 le ambizioni della squadra
➠ R. Zerzouri 89 grigiorossa che insegue la serie B
Michael Bacher

Via alla stagione con il nuovo sponsor Acerbis, gli acquisti Bacher e Sambugaro, le promesse Degeri e Favalli

La Cremo ancora protagonista


Grigiorossi al lavoro, il capitano Zanchetta: «Ci riproviamo»
di Ivan Ghigi
Un raduno CREMONA — E’ cominciata
L'AGENDA
la stagione grigiorossa con la GRIGIOROSSA
senza bagno di folla presentazione degli acquisti
Bacher e Sambugaro, con l’in-
Domenica
Ritiro a Bressanone
Un squadra serimento di due giovani pro-
messe del vivaio Degeri e Fa-
18 luglio

che parte in umiltà valli, con le nuove maglie


(quattro) targate Acerbis, con
Domenica
25 luglio
amichevole con
Rappresentativa locale
di Giorgio Barbieri Turotti in prima fila ma senza a Bressanone (ore 17)
Giovanni Arvedi.
L a Cremonese è di nuovo
al lavoro. Da quel triste
13 giugno è passato poco più
Le dimissioni del cavaliere
saranno ratificate con il prossi-
mo consiglio d’amministrazio-
Mercoledì
28 luglio
amichevole con
Olympiakos Volou a
di un mese ma per noi che ne e relativo verbale, solo allo- Passo allo Stelvio (ore
‘mangiamo calcio’ quasi dal- ra sapremo chi sarà al vertice 17,30)
la mattina alla sera pare esse- della piramide societaria gri-
re trascorsa una vita. giorossa, ma intanto fa tutto Sabato
Il raduno di ieri ha lascia- Sandro Turotti. A cominciare amichevole con
to poco spazio allo spettaco- 31 luglio Al Nassr a Bressanone
dal benvenuto.
lo. Nessun bagno di folla, nes- «Abbiamo due ragazzi del vi- (ore 17)
sun ragazzino a chiedere au- vaio che entrano in rosa per te-
tografi. I giocatori (non ci so- stimoniare che Arvedi punta Domenica
no state defezioni) sono arri- moltissimo sul settore giovani- 1 agosto Rientro a Cremona
vati alla spicciolata ad inizia- le, abbiamo Zanchetta che sa- Il tavolodella conferenza stampa e in alto mister Baroni con il gruppetto di giocatori (fotoservizio Ib frame)
re da poco dopo le 11. Il tem- rà il capitano e il tecnico Baro-
po di salutarsi, di riprendere ni che ha voglia di cominciare. vanti una dura preparazione. dici e atletici e poi si comincia: re bravo quanto lo è stato Viali che il mercato sarà difficile
contatto con lo spogliatoio, Mi spiace per i ragazzi che da Il gruppo avrà bisogno di accor- da lunedì mattina scatta il ve- prima di me, che è stato un uo- perché ci sono tante squadre
di pranzare insieme e nel po- quest’anno non ci saranno più, gimenti che noteremo strada ro ritiro. Le amichevoli sono mo eccezionale dentro lo spo- fallite e molte situazioni da va-
meriggio subito al lavoro. a loro i migliori auguri». facendo, ma sono tranquillo test e basta». gliatoio». lutare, ma c’è tutto il tempo
Chi è rimasto vuole dimenti- Per la verità la Cremonese perché io penserò al lavoro». Il nuovo capitano Zanchetta E’ intervenuto anche Ma- che vogliamo per mettere a po-
care in fretta Varese, chi per non è completa, nei prossimi Le amichevoli saranno con- suona la carica: «L’entusia- nuel Gerolin ma non solo sul di- sto anche quello che ci manca.
la prima volta veste la ma- giorni ci saranno correzioni e centrate nella seconda setti- smo non può mancare e Vare- scorso mercato. Il grande assente era pro-
glia grigiorossa (targata variazioni. Ma si può già in- mana. «La prima settimana sa- se va dimenticato alla svelta. «Ho voglia di cominciare prio Giovanni Arvedi: la vo-
Acerbis, nuovo sponsor tecni- travvedere quale sarà l’idea di rà dura, il mio scopo è rientra- La stagione ci deve vedere an- per conoscere i ragazzi, ho biso- glia di tornare a parlare di cal-
co) l’obiettivo è volare in al- Baroni? re a Cremona senza troppi in- cora protagonisti, lavoreremo gno di valutare il gruppo per cio e di vedere una palla rotola-
to il più presto possibile. «Non è mia abitudine fare la fortuni, sperando che tutti a tutti per fare bene. Ringrazio capire dove occorre interveni- re è tanta, ma l’assenza del pre-
Anche la conferenza stam- formazione a metà luglio — di- Bressanone possano restare in il mister pr avermi dato la fa- re e migliorare, poi vedremo sidente lascia un po’ di ramma-
pa è stata sobria, essenziale, ce il tecnico — perché c’è da- gruppo. Due giorni di test me- scia di capitano, spero di esse- se siamo all’altezza. Ripeto rico.
senza tanti fronzoli. Come
piace al direttore generale
Sandro Turotti. Dal nuovo
mister Baron, dal ds Gerolin,
dagli stessi giocatori non so-
«E’ il nostro scudetto, ripagheremo la fiducia di tutti» Bacher: «Ho sempre giocato a casa
no uscite promesse ma è
emersa tanta voglia di lavo-
rare, di fare sacrifici, di di-
ventare ogni giorno di più un
Degeri e Favalli promossi Era tempo di cambiare un po’ aria»
gruppo unito e compatto.
Quindi nessuna anticipazio-
ne di mercato,che non è cer-
tamente finito. Mancano al-
Rossi passa alla Sampdoria Sambugaro: «Voglio ritrovare la B»
l’appello un paio di difensori Il settore giovanile nel suo piccolo ha già ottenuto un primo, buono, ri- Due anni di contratto per Mi- di trasmettere loro le basi giu-
e un attaccante. Ma l’arrivo sultato. La squadra Berretti di Montorfano che ha sfiorato lo scudetto è chael Bacher, tre anni per Fi- ste per migliorare sempre di
di Sambugaro (al di là delle destinata a sciogliersi: qualcuno fuori età andrà avanti nei dilettanti, lippo Sambugaro. I due nuovi più. Parliamo di un ’88 e di un
polemiche con il Pergocre- qualcuno resterà per completare il ciclo, ma la cosa che più conta è che (ma non ultimi) acquisti della ’84 in fin dei conti».
ma) e di Bacher cinque elementi di quella squadra (ossia metà della for- Cremonese si sono presentati La parola quindi passa a
fanno del centro- mazione titolare) resterà nei professionisti: Degeri e Fa- ieri al pubblico. Per Bacher è Sambugaro: «Sono contento
campo di questa valli sono stati inseriti nella rosa della prima squadra in il primo anno lontano da casa. di essere alla Cremonese. Ho
nuova Cremonese pianta stabile. Donida e Vino stanno aspettando una «Vivo a Bressanone e ho giocato un anno in B con il Pia-
un bel punto di for- squadra di Seconda divisione ma resteranno fra i pro- sempre giocato nella società cenza, qua so di poter ambire
za. Zanchetta sarà fessionisti, infine il bomber Davide Rossi è stato ceduto della mia città, dalle giovanili nuovamente a quella catego-
il nuovo capitano. in prestito alla Sampdoria. fino alla prima squadra. Era ria e farò di tutto per centrare
Se lo merita, dovrà Non c’è male, lo scopo di una squadra Berretti è pro- tempo di cambiare aria per l’obiettivo. Quanto alle mie
prendersi sulle prio questo. Per i cinque citati è come aver vinto lo stes- me e provare esperienze nuo- caratteristiche o alle mie abi-
spalle l’eredità di so il proprio scudetto. La domanda è stata girata ai pre- ve. Spero di cominciare bene lità vi chiedo di aspettare il
uno come Viali ma senti: Alessandro Favalli e Lorenzo Degeri. e finire altrettanto bene con campo perché il valore di un
l’esperienza non Favalli e Degeri «Penso di parlare anche a nome di Alessandro — di- la Cremonese». giocatore si misura solo sul
gli manca di certo. ce Degeri — dicendo che siamo orgogliosi di essere qua. Sul fatto che i primi arrivi si- campo quando gioca».
In attesa di ulteriori rin- Ormai siamo diventati grandi e quest’anno affronteremo il primo cam- ano a centrocampo, Baroni Sia Bacher che Sambugaro
forzi possiamo dire che la pionato in mezzo agli adulti. Ringraziamo la società per la scelta e spe- spiega: «Non abbiamo preso vengono descritti come gioca-
Cremonese che sta nascendo riamo di ripagare la fiducia. Adesso si cambia, vivremo in un mondo due giocatori di quantità. Ba- tori dinamici, che non è sinoni-
offre garanzie. Ma, come nuovo, diverso da quello del settore giovanile. Alcuni nostri compagni cher lo conosco bene, Sambu- mo di quantità, ma nemmeno
sempre, aspettiamo il cam- saranno lontani da Cremona in una categoria inferiore probabilmente. garo ha notevoli doti tecni- di tecnica sopraffina. Vedre-
po. A noi è stata concessa la possibilità di restare in un ambiente che cono- che. I due innesti sposano be- mo come Baroni ha intenzio-
sciamo ma che sappiamo essere severo ed esigente». ne il nostro progetto e spero ne di sfruttarli.
La Provincia
Venerdì 16 luglio 2010 Sport 43
Allo stadio Zini il risveglio muscolare e qualche corsa

Ieri prima sgambata


CREMONA — Primo allena-
mento ieri pomeriggio per la
squadra grigiorossa. Baroni
ha parlato con i giocatori per
diversi minuti, quindi ha ini-
ziato la seduta poco dopo le
ore 17. I primi esercizi di ri-
sveglio muscolare sono stati
condotti dal nuovo preparato-
re Margheri. Successivamen-
te la squadra ha svolto qual-
che esercizio con la palla a
gruppetti alternati a corse
lungo il perimetro del campo.
In tribuna laterale un discre-
to numero di tifosi grigiorossi
alla ricerca di facce nuove. Al
primo allenamento della Cre-
monese si conta già un assen-
te: non era in campo infatti il
vice allenatore di Baroni, Ric-
cardo Rocchini, in permesso.
Oggi allenamento alle 16,30.
La squadra domenica mattina
lavorerà allo Sporting di Co-
sta Sant’Abramo quindi dedi-
cherà il pomeriggio al viaggio
per Bressanone. Issam, Zanchetta, Nizzetto, Sales, Carotti, Rossi e Baroni di corsa

Esercizi a terra per i giocatori grigiorossi condotti dal preparatore Margheri Musetti impegnato negli esercizi Il preparatore Manuele Margheri

www.cremonaonline.it
La rabbia del Pergocrema su Sambugaro
IL SONDAGGIO Turotti: «Agito con un regolare nulla osta»
Siete d'accordo con la decisione di Arvedi L’acquisto di Sambugaro scate- guito ripresa da alcune agenzie di «Abbiamo trattato il giocatore
di lasciare la presidenza della Cremonese? na già la tensione del derby. Per
la verità è la società gialloblù a
stampa e organi di informazione
on-line, nessuna richiesta per il
con regolare nulla osta per la di-
sputa e lo abbiamo trattato con
lanciare la prima pietra con que- tesserato Filippo Sambugaro è sta- chi di dovere. Questi sono pro-
sto comunicato pubblicato sul si- ta avanzata dalla Cremonese e nes- blemi di comunicazione interni
to internet della società: "La so- suna trattativa con la stessa socie- al Pergocrema che non ci tocca-
Tim Cup al via l’8 agosto cietà U.S. Pergocrema 1932 nella
persona del suo presidente Manolo
Bucci e del d.g. Giorgio Bresciani
tà è stata condotta. Riteniamo
quindi che la Cremonese e il no-
stro tesserato Filippo Sambugaro
no».
In sostanza il cartellino di
Sambugaro era nelle mani di
La Tim Cup comincerà l’8 ago- di 25 novembre o martedi 30 comunica che contrariamente a abbiano compiuto un atto scorret- Bergamelli che ha perfezionato
sto; il secondo turno domeni- novembre. Al primo turno la quanto pubblicato sul sito ufficia- to nei confronti del Pergocrema, la cessione così come aveva fat-
ca 15 agosto, il terzo mercole- Cremonese giocherà quasi si- le della U.S. Cremonese nella sera- dei suoi dirigenti e dei suoi tifosi". to con Le Noci e Ferrari al Vero-
dì 27 ottobre e il quarto giove- curamente in casa. ta di ieri mercoledi 14 luglio, in se- Chiara la reazione di Turotti: na. Sandro Turotti

Tre anni di contratto, dalla prima squadra al vivaio Per domenica 25 Organizzano Ultras e Vecchia Guardia, musica e cucina
Acerbis vestirà la Cremonese pullman del Luzzara
per Bressanone
Il secondo memorial ‘Favalli’
Sono quattro le nuove divise Aperte le iscrizioni Domani allo ‘Zini’ dalle ore 19
L’Acerbis, azienda bergamasca che cura Il Club Attilio e Domenico Luz- Domani sera dalle 19 in poi
l’abbigliamento sportivo da diversi anni per zara organizza per domenica si terrà dietro la curva Sud
discipline sportive diverse dal calcio, ha sot- 25 una gita a Bressanone per dello Zini il secondo memo-
toscritto un contratto di collaborazione con fare visita alla Cremonese im- rial ‘Erminio Favalli’ orga-
la Cremonese per tre anni: vestirà la prima pegnata in ritiro. In quell’occa- nizzato da Ultras Cremona
squadra e il settore giovanile. Quattro le ma- sione la squadra grigiorossa e Vecchia Guardia. La sera-
glie presentate sotto il marchio delle quat- sarà impegnata contro la Rap- ta sarà animata dalla musi-
tro stelline che compaiono sul colletto di presentativa locale sul campo ca curata dal dj, ci saranno
ogni divisa. La prima, quella classica grigio- di Bressanone (ore 17). Le stand di gastronomia e al
rossa, si fa notare per un grigio più scuro iscrizioni per la gita in pull- centro della serata ci sarà
«molto più simile all’acciaio», viene sottoli- man sono già aperte e si raccol- pure un dibattito sulla tes-
neato. La seconda è completamente grigia Baronchelli gono presso il Circolo Acli sera del tifoso con gli avvo-
con colletto rosso. La terza, quella indossata Conca di via Francesco d’Assi- cati Antonio Redaelli del fo-
da Bacher, è completamente nera con bande bianche sui fianchi si. Questa sarà la sede provvi- ro di Como e Marcello Latta-
e sulla parte anteriore del colletto. C’è poi una quarta maglia, tut- soria del club presieduto da ri del foro di Cremona. Al ri- Erminio Favalli
ta bianca, che servirà esclusivamente per le gare durante il ritiro Vito Raina fino a quando non trovo dietro lo stadio Zini
in montagna. Per l’Acerbis è intervenuto Luca Baronchelli. termineranno i lavori presso saranno presenti anche i fa- pe e altro materiale da par-
«Siamo contenti di aver ottenuto la collaborazione della Cre- la Trattoria La Luna di via migliari di Erminio Favalli: te degli Ultras. Una serata
monese. Nel mondo del calcio noi siamo arrivati per ultimi, ma Massarotti. Partenza alle ore la moglie Layla, i figli Sa- dedicata a Erminio dai ra-
abbiamo costruito un progetto per seguire una società professio- 6, colazione e merenda com- mantha e Christian insieme gazzi della curva per gli ap-
nistica sotto ogni punto di vista, curando ogni minimo aspetto e prese nel prezzo. Per informa- alla sorella Mariuccia. Ci sa- passionati grigiorossi ma so-
cercando di soddisfare ogni minima esigenza che si possa presen- zioni ci si può rivolgere anche rà anche il banchetto per la prattutto per gli amici del
tare. Vorremmo portare nel calcio la gestione degli atleti che ai seguenti numeri di telefo- vendita di magliette, sciar- grande Favalli.
vantiamo in altre discipline sportive». no: 037227343, 3481477457.
44 Sport La Provincia
Venerdì 16 luglio 2010

a Il trasferimento visto come un doppio sgarro: «Trasferimento nullo; due anni a saltare in curva ma per i soldi lascia»
PRO 1
DIVISIONE Il Pergo tradito da Sambugaro
L’addetto stampa Falconi: «Può allenarsi, ma non è stato ceduto»
di Michele Silvi lavoro dei procuratori perchè si, ma il trasferimento defini- mato. Dopo due anni a saltare
conoscendo il ragazzo so che tivo non avverrà finchè le par- con la curva, prima dentro e
CREMA — Si è aperta una gli piace mettersi in prima ti non troveranno un accordo poi fuori dal campo con cori
grossa ferita tra il popolo gial- persona per curare i propri in- e per parti intendo il presiden- campanilistici nei confronti
loblù e l'ormai ex idolo della teressi. L'errore è stato quel- te Manolo Bucci e la società dei cugini grigiorossi, non ci
curva Filippo Sambugaro. Il lo di trattare l'affare con la grigiorossa. Come già detto, ha messo poi molto a voltarci
trasferimento del centrocam- persona sbagliata, l'ex presi- essendo Bergamelli socio di le spalle. Per i soldi salta e bal-
pista veneto ceduto alla Cre- dente Stefano Bergamelli, minoranza, ciò che è stato fat- la un po' con tutti».
monese, è stato mal digerito che è sicuramente ancora un to con lui non ha validità. Lu- Per le questioni di mercato
dai tifosi "Cannibali", che ne personaggio importante della nedì dopo il suo ritorno dalle tutto è invece rimandato ad
avevano fatto un simbolo e lo società, ma rimane ormai un vacanze ne capiremo certa- oggi. Sempre in dirittura d'ar-
avevano osannato ad ogni sua socio di minoranza. Non so an- mente di più». rivo le trattative per i difenso-
presenza da spettatore al cora cosa sia successo esatta- Falconi poi racconta tutta ri Matteo Gritti e Fabio Ro-
"Voltini" nella passata stagio- mente tra Bergamelli, Sambu- la sua delusione per il compor- meo e per gli attaccanti Giaco-
ne. garo e la Cremonese, anche tamento di Sambugaro senza mo Mammetti e Antonio Pro-
Situazione ancora più pe- perchè il nostro ex presidente andare per il sottile: «So per feta, per cui si attende solo
certo che Pippo ha contattato l'ufficialità. Da Cesena sono
sante per quanto riguarda la è ora in vacanza. Quando tor- telefonicamente alcuni tifosi in arrivo Ambrogetti e Ricci.
società gialloblù, infuriata nerà sicuramente ci darà del- a cui era molto legato per spie- In uscita, Marconi è ad un pas-
con il giocatore per le modali- le spiegazioni sull'accaduto. gare la sua scelta. So anche so dal raggiungere gli ex gial-
tà del suo passaggio in grigio- Ciò di cui sono sicuro è che al che si è lasciato andare a com- loblù Braghin e Bonomi alla
rosso. L'addetto stampa Clau- momento il trasferimento menti poco carini nei confron- Pro Belvedere, Cazzola è già
dio Falconi cerca di spiegare non c'è ancora. Ieri mattina i ti della nuova proprietà, da con un piede alla Juve Stabia
come sono andate le cose e direttori generali Turotti e lui accusata di non avere un e Rossi si avvicina sempre più
non usa mezzi termini: «La Bresciani si sono sentiti telefo- progetto vero e proprio per il alla Pro Patria in Seconda Di-
Cremonese e il giocatore han- nicamente per il nulla osta al- futuro, ma Sambugaro con i visione. Ancora da definire il
no certamente commesso la presentazione del giocato- nuovi dirigenti non ha mai prolungamento del prestito
qualche errore di valutazio- re allo "Zini" e per il permes- parlato, pertanto non capisco del portiere Simone Colombi
ne. Non entro nel merito del so di allenarsi con i grigioros- Stefano Bergamelli con Filippo Sambugaro come possa essere così infor- di proprietà dell'Atalanta.

Promozione.Altrotassello per Cappelli Seconda. Ieri presentata la squadra che sarà affidata a Mainardi Figc. Elenco dal comitato regionale
Gussola all’attacco Ecco altri ripescaggi
con i gol di Scarinzi
di Pierluigi Cremona
La Sported rinnovata
CREMONA — La Sported si è
escluse le cremonesi
MILANO — Due ripescaggi in Promozione, tre
presentata ai tifosi ieri sera al in Prima e sette in Seconda. Grazie ai posti la-
GUSSOLA — Un altro tassello del Gussola centro sportivo "Armanno Fa- sciati liberi dalle mancate iscrizioni, il Comita-
2010/2011 è stato posizionato. Dopo aver chiu- valli". La squadra del Maris, af- to Regionale ha ufficializzato un nuovo elenco
so per il giovane portiere ex Casalese Matteo fidata per la prima stagione alle di società ammesse d’ufficio alla categoria su-
Bosoni, classe '93, il direttore sportivo Orazio cure di Omar Mainardi, ha cam-
biato molti elementi in rosa e si periore. A riguardarci da vicino è la Seconda,
Sarzi ha portato a Gussola, per la prossima sta- dove potrà partecipare per la prima volta nel-
gione di Promozione, il cremonese Andrea Sca- presentarà ai nastri di partenza
rinzi, classe '90, attaccante, l'anno scorso il for- con le carte in regola per punta- la sua storia decennale lo Zaccaria. Un epilogo
za al Monticelli (Prima). Un elemento che l'an- re in alto. già annunciato nei giorni scorsi, che ora ha tut-
no scorso, utilizzato come attaccante ester- «Noi puntiamo a fare un ti i crismi dell’ufficialità. Ricordiamo che i
no,ha realizzato una decina di reti ma che può buon campionato — conferma il biancazzurri, terzi classificati nel girone C di
rendere bene anche come punta centrale; ruo- ds della società Roberto Ronco- Terza categoria, si erano arresi solo nella fina-
lo che coprirà più spesso a Gussola. Nonostan- ni — migliorando i risultati del- le playoff sul campo del Pescarolo. Con la pro-
te la giovane età ha già esperienza anche in le ultime stagioni. Abbiamo un mozione dei cremonesi, sono ben otto le nostre
Promozione con il Pro Piacenza e in Eccellen- nutrito gruppo di novità che ci
permetteranno di crescere». formazioni di Terza che quest’anno hanno po-
za con il Pallavicino. La società adesso è sem- Quindi ambizioni d’alta clas- tuto festeggiare il salto di categoria: Romanen-
pre alla ricerca di un difensore e un centrocam- sifica, pur senza far proclami. Il gruppo della Sported Maris go, Excelsior, Montodinese, Torrazzo, Spinade-
pista, sempre fuoriquota, e altri due elementi «Tutte le squadre ad inizio cam- sco, Persico Dosimo, Pescarolo e, appunto, Zac-
di esperienza per chiudere così la rosa a 20 gio- pionato puntano in alto, per poi Nel gruppo dei giocatori che centrocampo sono stati presi caria. Praticamente azzerate le chances del
catori. magari far finta di nulla quando si è radunato ieri spiccavano ie- Norman Bergamaschi dalla Ci- Pieranica (terzo e perdente finale playoff del
«Abbiamo diverse piste aperte - afferma Sar- le cose non vanno bene. Io cre- ri i volti dei sei nuovi giocatori copieve e l’esterno Andrea
zi - ma preferisco non sbilanciarmi, le alternati- tesserati quest’estate. Per il ruo- Guarneri, ex Paderno. Due novi- girone A), solo 63˚ in graduatoria a fronte delle
do che questa società, per la sua 56 squadre ad oggi ripescate. Stesso discorso
ve non ci mancano, negli ultimi giorni poi si so- organizzazione e struttura, per lo di portiere è arrivato Marco tà per il reparto offensivo con il
no proposti nuovi giocatori che stiamo valutan- quello che vale, meriti una cate- Anselmini, l’anno scorso al Tor- tesseramento di Luca Ferranti per il Chieve: in Prima categoria sono salite le
do. Posso dire che sta nascendo una squadre goria superiore, e spero che si re Icio ed ex Cicopieve. In dife- e di Riccardo Nicco, rispettiva- prime 17 in elenco; ai cremaschi, appena
equilibrata e pronta per un campionato digni- possa ottenere presto un livello sa ci sarà il centrale ex Leoncel- mente dall’Asolacasaloldo e dal- 22esimi, non resta che provarci ancora una vol-
toso». degno di una società così». li Marco David, mentre per il l’Acquanegra. (alca) ta sul campo.

Terza categoria. Il tecnico Morelli: «Possiamo puntare anche ai playoff»

La Frassati più ambiziosa


CREMA — Squadra ringiova- ha auspicato un gruppo unito rando per rifondare il settore La nuova
nita e ambiziosa. La nuova e giocatori che si divertano giovanile e da quest’anno so- squadra della
Frassati si è ritrovata merco- in campo ma il tecnico Morel- no aperti i corsi di scuola cal- Frassati
ledì per le presentazioni di ri- li ha sottolineato le potenzia- cio. Per informazioni si può Crema alla
to. I giocatori hanno conosciu- lità della squadra: «Possia- contattare il responsabile presentazione
to il nuovo allenatore Rober- mo raggiungere i playoff, qui Massimo Confuorto al nume-
to Morelli, proveniente dalla ci sono giocatori validi che ro 338.9345951.
Juniores della Ripaltese, e potranno fare bene. L’altro La rosa. Portieri: Nicolas
gli acquisti. Sette i nuovi arri- obiettivo è quello di valoriz- Carniti (’82), Andrea Robesti
(90). Difensori: Fabio Tacchi-
vati: Robesti, Zanasi e Barba- zare i molti giovani che abbia- ni (90), Fabio Bassoricci (91),
ti dalla Ripaltese, Redondi e mo in rosa». I giocatori si ri- Enrico Aliprandi (85), Paolo
Tosoni dal Romanengo, Grop- troveranno il 23 agosto e poi Carelli (81), Alessandro Fer- chi (81), Marcello Malosio co (82), Maurizio Conforto dondi (81), Antonio Tosoni
pelli dalla Camisanese e Tac- inizierà una preparazione ric- rari (79), Giorgio Dossena (83), Alessandro Zanasi (89), (71), Manuel Guerini Rocco (85), Daniel Dede (88), Moris
chini dalla Montodinese. ca di gare amichevoli. (75), Michele Martinelli (85). Federico Barbati (89), Luca (86). Attaccanti: Davide Peroni (84). All. Roberto Mo-
Il presidente Rampinelli La società sta anche lavo- Centrocampisti: Dario Biroc- Boselli (81), Andrea Salvati- Groppelli (82), Simone Re- relli.

ALTRI SPORT
Udace. Domani a Solarolo Rainerio
e domenica si pedala a Casalbuttano
CREMONA — Tornano le corse a dare spessore al sabato dei ciclo-
Cremaschi in vela sulla ‘Rotta dei pirati’
L'Associazione Vela Crema due barche hanno ormeggia- I partecipanti
amatori tesserati Udace di Seconda categoria che si batteranno ha organizzato con successo to nel porto e i partecipanti alla iniziativa
nel terzo Trofeo ‘Caffè Roma’, con in palio le maglie di campione la "Rotta dei Pirati", una va- hanno cenato ospiti del Cir- ‘La rotta
provinciale. Tre le corse in programma, tutte con al via due catego- canza di tre giorni in barca a colo Canottieri Garda Salò. dei pirati’
rie e doppia classifica, con prima partenza alle 14 riservata alle vela per far vivere ai giova- La domenica mattina c'é sta- organizzata
due fasce dei Supergentlemen. Alle 15,15 scatterà la gara del rag- nissimi la vita da marinai. Il ta la partenza con destinazio-
gruppamento Veterani e Gentlemen poi, alle 16,30, carosello fina- programma ha avuto inizio ne Garda con sosta in rada dalla
le riservato alla fascia Cadetti/Junior e Senior. Per tutti il ritrovo venerdì sera con l'imbarco per bagno, pranzo e rientro Associazione
sarà operativo dalle ore12,30 presso il Bar Roma di Solarolo Raine- presso la base nautica di Mo- nel tardo pomeriggio a Moni- Vela
rio. L’organizzazione è a cura del Gs Persichello. niga del Garda di sei ragazzi ga del Garda. Nei tre giorni di Crema
Per la sezione cicloturismo, l’appuntamento con la pedalata di accompagnati da quattro di vita in barca i ragazzi han-
gruppo domenicale è a Casalbuttano con partenza alle 8,30 e l’or- istruttori dell'Associazione no appreso le principali no- gruppo per un progetto edu- ni.
ganizzazione del locale Gs Avis. Nel frattempo, pur perdurando su due cabinati di 10 metri. I zioni sulle precedenze in na- cativo ricco di tanto diverti- Il prossimo appuntamen-
l’inefficienza organizzativa causata dalla mancata diffusione del- due equipaggi sono salpati vigazione, sugli ormeggi e mento. Arrivati in porto, co- to é fissato per domenica 18
le classifiche dei singoli cicloraduni, pensiamo di poter affermare sabato mattina per una gior- su come condurre e mano- me da prassi marinaresca, i luglio a Moniga del Garda;
che la leadership del Campionato Provinciale cicloraduni dovreb- nata di navigazione tra ma- vrare un cabinato a vela. Si giovanissimi, armati di spaz- con la settima edizione della
be essere saldamente ancorata alle maglie del Gs Cicli Priori che novre e divertimento con de- é trattato di un week-end di zole e spugne, hanno pulito Regata di Circolo "Coppa
aveva maturato un notevole vantaggio di punti sui rivali. (p.cap.) stinazione Salò. Alla sera le vela, vacanza e lavoro di e ordinato le due imbarcazio- Brassini". (d.d.)

Interessi correlati