Sei sulla pagina 1di 2

ALLIEVO NICOLA MOLES

SEDIMENTAZIONE
LINEA PIOGGIA

FILTRAZIONE DISINFEZIONE

GRIGLIATURA GRIGLIATURA OSSIDAZIONE SEDIMENTAZIONE


GROSSOLANA FINE DISSABBIAMENTO BIOLOGICA SECONDARIA

SOLLEVAMENTO O2
DALLA FOGNATURA AL CORPO
MISTA RICETTORE

DISIDRATAZIONE

ALLO SMALTIMENTO

ISPESSIMENTO

LINEA ACQUA DA TRATTARE


LINEA PIOGGIA
LINEA FANGHI
LINEA FANGHI DI RICIRCOLO
LINEA ACQUA DI LAVAGGIO
LINEA ACQUA DEI FANGHI
Universit Telematica Pegaso Depurazione delle acque reflue: schemi non
convenzionali; danni allambiente

2 Ciclo ad Areazione Prolungata di un Impianto di


Depurazione

Rispetto a un ciclo tradizionale a fanghi attivi, quello ad areazione prolungata presenta le

seguenti modifiche:

1.la fase di sedimentazione primaria eliminata ;

2.la fase di digestione del fango eliminata;

Si considerano tempi di permanenza della biomassa nella fase biologica talmente elevati che

contemporaneamente alla degradazione della sostanza organica si verifica anche la stabilizzazione

della biomassa (fango), pertanto il fango in uscita dalla sedimentazione secondaria gi stabile e

deve solo essere reso palabile.

Un impianto ad areazione prolungata rispetto al ciclo tradizionale consente una pi agevole

gestione, con un lieve aggravio dei costi per lossigenazione.

Attenzione! Questo materiale didattico per uso personale dello studente ed coperto da copyright. Ne severamente
vietata la riproduzione o il riutilizzo anche parziale, ai sensi e per gli effetti della legge sul diritto dautore
(L. 22.04.1941/n. 633)

5 di 9