Sei sulla pagina 1di 15

Animazione

per lanno celebrativ


celebrati
dIstituto
6
Gennaio
1814 - 2014

Madre Elena
Bettini
Madre Elena Bettini
Madre Elena Bettini ha
vissuto la novit
dellannuncio soprattutto
nel suo amore per i piccoli
e bisognosi della Roma
dellOttocento.
Ha saputo, con tattica evangelica, infrangere le barriere
che mantenevano i pi deboli e indifesi imprigionati in
una umiliante sottomissione e nello sfruttamento.

Madre Elena Bettini


La sua forma di evangelizzare
era quella di irradiare amore

Madre Elena Bettini


stata testimone credibile dellamore di Dio, un segno
chiaro e leggibile di Lui con la catechesi e la carit.
Lei ha evangelizzato pi con la vita che con le parole.

Madre Elena Bettini


stata evangelizzatrice secondo il cuore
di Dio perch ha dato tutto di s.

Madre Elena Bettini


Durante lanno Celebrativo Il nostro cammino di animazione
comunitaria incentrato sullapprofondimento dei Ricordi
di Madre Elena Bettini attraverso un commento biblico-teologico.
Nella lettura, nella meditazione, nella condivisione scopriremo lo
spirito che lei vuole trasmetterci,
per comunicarlo con la nostra vita.

Pertanto,
siamo
tutte invitate
a farne oggetto di lettura,
riflessione, meditazione
e condivisione
comunitaria.
Per far conoscere la nostra Madre
soprattutto ai giovani, abbiamo
ristampato il libro:
Una sfida della Provvidenza
scritto da Madre Alfredina

Madre Elena Bettini


Ogni 6 del mese, come sorelle di ununica Famiglia,
ci uniamo in preghiera, servendoci del sussidio:
Sulle orme di Madre Elena Bettini

La preghiera comune
rafforzi lunit
della nostra
Famiglia religiosa e
lintercessione della
nostra Madre
ci ottenga dal
Signore il dono
di ravvivare
la grazia
delle origini
Sorelle
cerchiamo di imitare
Madre Elena Bettini
nel suo modo di amare
da Figlia della Divina Provvidenza.

In ogni rapporto umano,


lei fa spazio alla Presenza di Dio e al
primato del Regno,
sapendo di essere solo un umile,
trasparente segno del Suo amore e
della sua Provvidenza
che si nasconde nella normalit
del quotidiano.
Le parole di addio del
Fondatore sono scese nella
sua anima come un
imperativo vitale:
Il suo uno stile di amare
nella semplicit,
nella gioia, nello spirito di famiglia,
nel rispetto.

Un amore che sa attendere,


perdonare,
farsi carico dei limiti e delle
resistenze che incontra.

Un amore di Madre
che sa stare allultimo posto,
tenendo viva la memoria che nel
cuore di ogni creatura c uno spazio
che solo Dio pu riempire.
Madre Elena Bettini

La Madre Generale, Madre Carmen Perri