Sei sulla pagina 1di 2

Gaetano Cantalini

Via della Libert n. 2 - 67020 Navelli (AQ)


cell. 333.9674874 email: gaetanocantalini@alice.it
sito web: http://gaetanocantalini.wordpress.com/

Navelli, 31 Marzo 2017

Al Sig. Sindaco del Comune di Navelli

Ai Sigg. Capigruppo consiliari

c/o sede municipale

Oggetto: proposta di esternalizzazione del servizio di sgombero neve e

trattamento antighiaccio

Un Piano neve che si rispetti definisce linsieme di attivit da adottare

prioritariamente per garantire la messa in sicurezza e la transitabilit delle strade

quando si preveda il verificarsi o linsorgere di eventi climatici che comportino laccumulo

al suolo di uno strato nevoso e/o la possibilit di formazione di ghiaccio. In genere i lavori

previsti, da realizzare con idonei mezzi meccanici o a mano, a seconda delle superfici da

trattare, si suddividono in due ambiti principali, da effettuare mediante limpiego di

risorse proprie dellEnte e/o di mezzi in appalto, ovvero lavori di sgombero neve,

consistenti nella movimentazione della massa nevosa che ricopre le strade e gli spazi

pubblici, e lavori di trattamento antighiaccio del fondo stradale e degli spazi pubblici,

consistenti nello spargimento di adeguate quantit di sale o miscelature con inerti o

composti, al fine di contrastare la scivolosit e la pericolosit per il transito.

Ovviamente lemergenza ghiaccio e/o neve non va considerata ai soli fini della

viabilit. Lintensit dellevento e/o il perdurare dello stesso possono comportare


situazioni di crisi che andrebbero affrontate in maniera precisa e dettagliata nellambito

del piano di emergenza di protezione civile. Blocco stradale, blocco trasporto pubblico su

ruote, sospensione attivit didattica nelle scuole, isolamento persone anziane e/o non

autosufficienti, sospensione di alcune attivit lavorative/produttive, mal funzionamento

ai sistemi di telecomunicazione, danni a linee elettriche e sottoservizi, danni a fabbricati

sono gli effetti pi comuni causati da una abbondante nevicata, molti dei quali

puntualmente si sono verificati anche questanno nel nostro Comune arrecando forti

disagi alla cittadinanza.

Considerata la scarsa disponibilit di mezzi e personale qualificato allinterno

dellEnte, al fine di assicurare un idoneo servizio di sgombero neve e trattamento

preventivo antighiaccio, sarebbe opportuno provvedere per il futuro allaffidamento

tramite gara di detto servizio ad una impresa esterna in possesso della necessaria

qualifica ed esperienza che potr essere affiancata dal servizio prestato dai volontari del

costituendo gruppo di protezione civile comunale.

Fiducioso che la suddetta proposta venga presa dalle SS.LL. in debita

considerazione, ringraziando per la cortese attenzione, porgo cordiali saluti

Gaetano Cantalini