Sei sulla pagina 1di 26

SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

INSUFFICENZA RESPIRATORIA
Protocollo CPAP

Dr.ssa Vitali Elena


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Obbiettivi

? Ridurre i tempi di trattamento del


paziente con insufficienza respiratoria
acuta
? Fornire un supporto ventilatorio piu
efficace dell’ossigenoterapia
tradizionale
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Riduzione del therapy free interval:


Inizio della terapia definitiva già nella fase
preospedaliera
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

NIVM e letteratura

? Riduce il lavoro respiratorio e la fatica muscolare


(con riduzione della frequenza respiratoria)
? Favorisce il reclutamento alveolare con
miglioramento degli scambi gassosi
? riduce il ritorno venoso
? riduce il ricorso alla IOT e le sue
complicanze
? riduce la degenza ospedaliera
? riduce la mortalità
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

“Non-invasive continuous positive airway pressure


in acute hipoxaemic respiratory failure.
Experience of an emergency department.”
L’Her E. Eur J Emerg Med 1998

...CPAP is now one of our first line


treatments during prehospital and
emergency care of patients with CPO.
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Non invasive positive presure ventilation to treat respiratory failure resulting


from exacerbations of chronic obstructive pulmonary disease:Cochrane
systematic review and meta- analysis

JV Lightowder BMJ 25.01.2003

Conclusions:NPPV shoud be the first line


intervention in addition to use medical care to
manage respiratory failure seconsdary to an
acute exacerbation of chronic obstructive
pulmonary disease
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

The use of prehospital continuous positive


airway pressure tretment in presumed acute severe
pulmonary edema

KallioT ,Preh Em Care 2003

PrehCPAP tratment in patients with acute severe pulmonary


edema improved oxigenation significant and lowered
respiratory rate, heart rate end systolic blood pressure…
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

I circuiti CPAP* in uso sui nostri


mezzi di soccorso sono di due tipi:

- a flusso variabile -a flusso fisso

*Con il contributo della Fondazione CariFe


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

CPAP flusso variabile


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

CPAP flusso fisso


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Materiale

tubo corrugato
maschera facciale
filtro antibatterico
fissa maschera nucale
valvola PEEP da 5 Cm H2O
valvola PEEP da 10 CmH2O
analizzatore concentrazione di O2
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Protocollo Operativo
? Valutazione clinico strumentale a
domicilio del paziente con dispnea
•Saturazione •Sat O2 < 90
•F.respiratoria •F.R. >30 atti/min
•Pressione arteriosa •P.A.S >90
•F.Cardiaca •F.C. <150
•Stato di coscienza •Vigile (scala di Kelly)
•Monitor •no IMA
•Via venosa
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Paziente idoneo alla CPAP

? Nella BPCO utilizzare


valvola PEEP 5 cmH2O
con FiO2 < 50 %

? Nell’edema polmonare
utilizzare valvola PEEP
10 cmH2O alla massima
FiO2
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

CRITERI DI ESCLUSIONE
Necessit
Necessitàà di IOT

Contro
Contro-- - apnea
apnea oo bradipnea
bradipnea (<
(< 9/ min)
9/min)
indicazioni -- marcato
marcato stato
stato soporoso
soporoso con
con scadente
scadente
collaborazione
collaborazione alla
alla ventilazione
ventilazione
-- vie
vie aeree
aeree non
non protette
protette

- PAS < 90 mmHg


- insufficiente collaborazione per
stato di coscienza alterato
- sospetto PNX
- IMA?, aritmie ventricolari?
- recenti (7-10 gg) interventi chirurgici
gastro-esofagei o laringo-tracheali
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Monitoraggio del paziente durante CPAP

? Saturazione O2
? Frequenza respiratoria e cardiaca
? Pressione arteriosa
? Coscienza

Se viene applicata la procedura CPAP il


PS viene preallertato per il
proseguimento della NIMV
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Quando sospendere la CPAP

? Stato soporoso o paziente poco


collaborante per agitazione intensa
? Apnea o bradipnea

? Esaurimento muscolare

? Elevato rischio di inalazione

? Peggioramento del pattern respiratorio


ed emodinamico

IOT
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Complicanze piu’ frequenti

? Intolleranza alla maschera


? Aumento delle secrezioni bronchiali

? Distensione gastrica
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Analisi dei dati Protocollo


CPAP 2005

SESSO

41%
Uomini
Donne
59%
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

ANAGRAFICA

100

80

60
ETA'

40

20

0
1 3 5 7 9 11 13 15 17 19 21
N° PAZIENTI

ETA’ MEDIA:77,5
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EV1
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Suddivisione per patologia

Insufficenza Respiratoria

20

15

N° pazienti 10

0
1 2
EPA BPCO
Diapositiva 21

EV1 Elena Vitali; 12/02/2006


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Complicanze

25

20
Nà pazienti

15

10

0
1 2

1 IOT, 1 vomito, 1 intolleranza alla maschera


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Tempo 0 Dopo 20’


SpO2 68+/-15 94,2+/-6,4
F.R. 30 +/-5.64 20 +/-6.7
P.A Media 147 +/-17 135 +/-21
F.C. 120 +/-20.5 100 +/-17.5
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

Pertanto i risultati confermano:

? La superiorità della CPAP rispetto alla


somministrazione di O2
? Un miglioramento precoce del pattern
cardiorespiratorio
? Riduzione delle Intubazioni
? Riduzione dei ricoveri in ICU

Ma di fondamentale importanza rimane……


SERVIZIO SANITARIO REGIONALE
EMILIA-ROMAGNA
Azienda Ospedaliero-Unniversitaria
S.Anna Ferrara

L’Integrazione e la continuità assistenziale


nel Sistema Emergenza

118 PS MU

UTIR ICU

Grazie per la pazienza !