Sei sulla pagina 1di 3

HOME > BENVENUTI - INTERCULTURA BLOG > USI E FUNZIONI DI CHE

Italiano

Usi e funzioni di CHE


Prof. Anna
grammatica, La lingua italiana
26 settembre 2013
Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, conosciamo gi la particella che-,
oggi per cercheremo di fare ulteriore chiarezza sulle varie funzioni
grammaticali pu ricoprire.
Buona lettura!
Prof. Anna
La particella -che.- pu avere, a seconda del contesto, almeno sette funzioni
grammaticali diverse, molto importante saperle riconoscere, in modo da
poterla usare in modo corretto e sfruttarne tutte le potenzialit.
Vediamole insieme.
Inanzitutto che pu avere la funzione di pronome relativo, in questo caso
sostituisce un nome, maschile o femminile, singolare o plurale, soggetto o
complemento oggetto; per riconoscere questa funzione possiamo provare a
sostituire -che- con il quale la quale i quali le quali, concordandolo con il nome
che sostiutisce; se la sostituzione funziona, se quindi il signicato il medesimo, ci
troviamo davanti a un -che- pronome relativo:
Ho conosciuto un ragazzo, che mi ha detto che ti conosce ho conosciuto un
ragazzo, il quale mi ha detto che ti conosce.
Un altra funzione del -che- quella di pronome interrogativo, si usa solo in
riferimento a cose (non a persone) e pu essere sostituito da -che cosa-,questa
funzione pu essere riconosciuta in quanto la frase terminer con un punto
interrogativo.
Che successo? (Che cosa successo?)
Oltre che la funzione di pronome interrogativo, -che- pu essere anche
aggettivo interrogativo e quindi accompagnato da un nome (al contrario del
pronome); anche in questo caso la frase terminer con un punto interrogativo.
Che lavoro fai?
Unaltra funzione quella di pronome esclamativo, in frasi esclamative che
esprimono meraviglia o disappunto, molto spesso -che- pu essere sostituito da -
che cosa-; in questo caso la frase terminer con un punto esclamativo.
Che bello! (Che cosa bella!)
Anche in questo caso, oltre che la funzione di pronome esclamativo, -che- pu
essere anche aggettivo esclamativo e in quanto tale essere seguito da un
nome, che potr essere maschile o femminile, plurale o singolare; poich esprime
un esclamazione la frase terminer col punto eslamativo.
Che brutta giornata!
La penultima funzione che questa particella pu assumere quella di pronome
indenito, solo maschile, indica qualche cosa di indeterminato per esempio nelle
locuzioni: un che; un certo che; un non so che; un certo non so che.
Quella ragazza ha un che di strano nello sguardo.
Inne -che- pu essere una congiunzione che introduce proposizioni
subordinate di vario genere (dichiarative, causali, ecc.).
Spero che tu venga.
ATTENZIONE!
Ovviamente non in tutte le frasi che niscono con il punto interrogativo il -che- ha
funzione di pronome o aggettivo interrogativo e non in tutte quelle che niscono
con il punto esclamativo ha la funzione di aggettivo o pronome esclamativo.

Seleziona la risposta corretta fra quelle disponibili. Se rispondi bene, vedrai lo sfondo
diventare di colore verde.

1. "A che stai pensando?" In questa frase -che- ha la funzione di:


Aggettivo interrogativo.
Pronome indefinito.
Pronome interrogativo.

2 . "Mi piace osservare le persone che passano" In questa frase -che- ha funzione di:
Pronome relativo.
Pronome indefinito.
Congiunzione.

3. "Speriamo che non sia in ritardo!" In questa frase -che- ha funzione di:
Pronome relativo.
Pronome esclamativo.
Congiunzione.

4. "Che genere di libri preferisci leggere?" In questa frase -che- ha funzione di:
Pronome indefinito.
Aggettivo interrogativo.
Pronome interrogativo.

5. "Che buona idea hai avuto!" In questa frase -che- ha funzione di:
Aggettivo esclamativo.
Pronome esclamativo.
Pronome indefinito.

6. "A Laura piacciono gli uomini con un che di misterioso" In questa frase -che- ha
funzione di:
Pronome relativo.
Pronome indefinito.
Congiunzione.

7. "Quella la macchina che hai comprato?" In questa frase -che- ha funzione di:
Pronome relativo.
Pronome interrogativo.
Aggettivo interrogativo.

8. "Ma che dite!" In questa frase -che- ha funzione di:


Congiunzione.
Aggettivo esclamativo.
Pronome esclamativo.

9. "Fa talmente caldo che non riesco a respirare!" In questa frase -che- ha funzione
di:
Congiunzione.
Pronome esclamativo.
Aggettivo esclamativo.

10. "Non il caldo, ma l'umidit che mi fa male." In questo caso -che- ha funzione
di:
Pronome indefinito.
Pronome relativo.
Congiunzione.