Sei sulla pagina 1di 25

ESERCITAZIONE

STAMPAGGIO

Tecnologia Meccanica 1
Vi chiesto di studiare la realizzazione del componente descritto nel disegno
(allegato 1), ottenuto mediante stampaggio a caldo nelle seguenti fasi:

preformatura di una billetta cilindrica;


stampaggio fino alla dimensione finale.

Lofficina presso cui si opera intende impiegare una pressa a vite rotante,
caratterizzata dai seguenti parametri:

energia nominale: 100 kJ


velocit di traslazione della mazza: 700 mm/s
diagramma caratteristico:

Il materiale (C15) pu essere descritto dalla seguente legge costitutiva:


= k & m
dove le costanti K ed m sono date, in funzione della temperatura di
stampaggio, nella tabella allegata. E prevista una temperatura iniziale della
billetta (sia per la preformatura che per lo stampaggio finale) di 1200 C, che
ragionevole ipotizzare costante per tutta la lavorazione (il calore perso per
conduzione uguaglia quello generato dalla trasformazione dellenergia
meccanica del colpo).
Tecnologia Meccanica 2
Lesperienza acquisita dallofficina su particolari simili consente di stimare
leffetto dellattrito, attribuendogli un valore che, espresso come coefficiente
di attrito coulombiano, pari ad f = 0.22.

Loperazione di preformatura consiste nella ricalcatura di una billetta


cilindrica tra stampi piani paralleli.
La billetta, avente diametro iniziale di 100 mm, viene ricalcata fino ad
unaltezza di 35 mm.
Si osservi che, durante questa operazione, non viene a formarsi nessuna bava.
Dopo aver dimensionato la billetta (tenendo conto della fase successiva di
stampaggio vero e proprio), si richiedono il calcolo del numero di colpi
da effettuare e la verifica delleventuale sovraccarico.

Per quanto riguarda loperazione di stampaggio, i tecnici dellofficina


forniscono inoltre le seguenti informazioni:
deve essere previsto un opportuno sovrametallo in quanto tutte le
superfici dovranno essere successivamente lavorate alle macchine utensili;
le bave, durante il processo, si raffreddano di circa 100 C.

Tecnologia Meccanica 3
Si richiede:

il progetto di massima degli stampi (ci si limiti al dimensionamento della


cavit);

il calcolo del numero di colpi da effettuare e la verifica del sovraccarico.

Tecnologia Meccanica 4
Curva Caratteristica Pressa
120

En.
100

sovracc
80

60

40

20

0
0 5000 10000 15000 20000 25000 30000

For z a [ k N ]

Tecnologia Meccanica 5
Allegato 1 Flangia

Tecnologia Meccanica 6
Dimensionamento cavit stampo
Utilizzando la tab. 8.2 sul libro di testo
imponiamo un sovrametallo pari a: 3 mm

Utilizzando la tab. 8.3 sul libro di testo


imponiamo un ritiro pari a: 1%

Otteniamo lo sbozzato riportato di seguito in fig. 1


con la tabella riassuntiva dei calcoli delle quote (tab.1)

Tecnologia Meccanica 7
Sbozzato fig.1

Tecnologia Meccanica 8
Tab.1 Calcolo quote

Tecnologia Meccanica 9
Determinazione angoli di spoglia

La letteratura prevede di impostare degli angoli di spoglia


differenziati tra superfici interne ed esterne
Per superfici esterne: = 1  7

Per superfici interne: = 2  10

Prevediamo di usare per le superfici esterne: = 2

Prevediamo di usare per le superfici interne: = 10


Osservando il disegno notiamo che le superfici interne
non presentano problemi in quanto gi dotate di spoglia
Vedi fig.2
Tecnologia Meccanica 10
Sformato fig.2

Tecnologia Meccanica 11
Determinazione raggi di raccordo
Imponiamo il valore dei raggi di raccordo degli spigoli pari
al valore del sovrametallo: R = 3 mm

Per determinare il valore dei raggi di raccordo degli angoli


utilizziamola relazione

Rang =2.5Rspig + 0.5

che fornisce un valore pari a R = 8 mm

Vedi fig.3

Tecnologia Meccanica 12
Raccordato fig.3

Tecnologia Meccanica 13
Dimensionamento camera scartabava
Posizioniamo la camera scartabava come da fig.4

Fig.4
Tecnologia Meccanica 14
Calcoliamo la sezione del pezzo stampato in corrispondenza del
piano di divisione dello stampo

La sezione (calcolata con un sistema CAD) vale


S = 54604 mm2
Il perimetro (calcolato con un sistema CAD) vale
p = 829 mm
Determiniamo lo spessore della bava con la formula:
s = 0.07 S/p
da cui s = 4.61 mm = 5 mm (arrotondati)
Dalla tab. 8.1 del libro di testo ricaviamo le dimensioni
della camera scartabava
b = 12 mm r = 2 mm H = 9.5 mm L = 32 mm

Tecnologia Meccanica 15
Dimensioni camera scartabava

Fig. 5

Tecnologia Meccanica 16
Determinazione volume del pezzo
alla temperatura di stampaggio

Il volume del pezzo (calcolato con un sistema CAD) vale


Vp = 1030891 mm3 = 1.03 dm3

Non teniamo conto degli angoli di spoglia e dei raggi di raccordo


in quanto andremo a compensare la variazione dal reale con il
materiale previsto per la camera scartabava.

Tecnologia Meccanica 17
Determinazione volume della camera
scartabava
Semplifichiamo la camera scartabava come se fosse
costituita da due corone circolari

Corona _ 1 = ( D 2 d 2 ) h / 4 = ((272.6 + 24) 2 272.6 2 ) 5 / 4 =


= 53645 mm3
Corona _ 2 = ( D 2 d 2 ) h / 4 = ((272.6 + 88) 2 (272.6 + 24) 2 ) 9.5 / 4 =
= 313827 mm3

Vcsb=Vcorona1+Vcorona2=367463 mm3

Tecnologia Meccanica 18
Dimensionamento della billetta
Ipotizziamo che la camera scartabava sia riempita al 50%

Vtot=Vp+0.5 Vcsb=1.03+0.5*0.37=1.21 dm3

Avendo ipotizzato un ritiro lineare pari all1% ricaviamo


che il volume della billetta a temperatura ambiente vale:
V0=0.97 * Vtot= 0.97 * 1.21 = 1.17 dm3
Dal momento che la billetta di partenza ha un diametro pari
a 100mm ricaviamo la sua altezza noto il volume
H = 4 V0 / D 2 = 4 1.17/ 0.12 149 mm
Dal momento che il rapporto H/D = 149/100 = 1.49 <= 1.5 (vedi
libro di testo) possiamo considerare valido il dimensionamento
Tecnologia Meccanica 19
Calcolo della forza e dellenergia

Il problema si divide in due parti

Prericalcatura della billetta tra stampi piani

Stampaggio con formazione di bava

Tecnologia Meccanica 20
Prericalcatura della billetta tra stampi piani
Valuto la forza e lenergia necessaria ad eseguire loperazione in
un solo colpo conoscendo i dati iniziali:
T=1200 C f=0.22 k=59 m=0.185 tab.2.1
Le altezze vanno da Hi=149.2 mm e D=100mm a Hf=35 mm
Considerando la dilatazione termica avremo
Hi=150.7 mm e D=101mm
& = v / h = 700 / 35 = 20s 1
= k & m = 59 200.185 = 102.69MPa
Vtot a 1200C = 1214623 mm3

D finale = Di ( H i / H f ) = 209.6mm
2

Tecnologia Meccanica 21
Calcolo quindi la pressione media, la forza e lenergia
come da tabella
1200 C
K 59 f 0,22 lambda 0,4
m 0,185

H D v vel eps sigma press med F [kN] deltaE [kJ] E


140 100 100

(dividendo l'intervallo in pi step


approssimo meglio la curva)
130 103,7749 700 5,384615 80,55929 85,27521 721,2691 7,212691 92,78731
120 108,0123 674,2832 5,619027 81,19687 86,55648 793,1152 7,931152 84,85616
110 112,8152 669,415 6,085591 82,40395 88,60156 885,6591 8,856591 75,99957

primo colpo
100 118,3216 662,4634 6,624634 83,708 90,97127 1000,281 10,00281 65,99675
90 124,7219 652,3096 7,247884 85,11206 93,76159 1145,514 11,45514 54,54161
80 132,2876 636,3569 7,954461 86,58945 97,0896 1334,445 13,34445 41,19716
70 141,4214 608,3699 8,690998 88,0197 101,0603 1587,452 15,87452 25,32264
60 152,7525 548,8061 9,146768 88,85595 105,4451 1932,383 19,32383 5,998813
50 167,332 340,7032 6,814063 84,14574 104,7968 2304,602 23,04602 -17,0472
40 187,0829 #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM!
35 200 #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM! #NUM!

60 152,7525 100
50 167,332 700 14 96,13592 119,7296 2632,992 26,32992 73,67008

secondo
colpo
40 187,0829 600,8189 15,02047 97,39541 130,8006 3595,569 35,95569 37,71439
35 200 500,8481 14,30994 96,52616 136,9752 4303,203 64,54805 9,122029

Tecnologia Meccanica 22
Calcolo quindi la pressione media, la forza e lenergia
come da tabella (metodo approssimato)
calcolo la forza massima e ricavo l'energia moltiplicandola per la corsa e per
per un coefficiente pari a 0.4 (energia come area sottesa dalla curva forza -
corsa)
=0.4 maggiore dei coeff. utilizzati nello stampaggio con bava (circa 0.2)
perch in questo caso non ci sono le bave e quindi le forze non aumentano
drasticamente come farebbero nel momento in cui il materiale inizia a fluire
nella camera scartabava)
D f
Pm = 0 1+
3 H
E = Fmax c
H D v Epsilon Sigma P media Fmax E Delta E
[mm] [mm] [mm/s] [mm/s] [N/mm 2] [Mpa] [kN] [kJ] [kJ]
35 200 700 20 102,6934 145,7268 4578,144 192,282 -92,282

Un solo colpo della pressa non sufficiente


Tecnologia Meccanica 23
Stampaggio con formazione di bava
T=1200 C f=0.22 k=59 m=0.185
T=1100 C f=0.22 k=86 m=0.147

Calcolo laltezza media del pezzo stampato (compresa la bava)

Hm=Vtot/S=17.5mm
& = v / hm = 700 / 17.48 = 40s 1
= k & m
p = k & m = 59 400.185 = 116MPa
B = k & m = 86 400.147 = 148MPa
m = (116 1030891 + 148 (367463 / 2)) /(1030891 + 367463) = 120.8MPa

Tecnologia Meccanica 24
Fmax = m S (1 + 2 f b s )
press
sigma med Fmax [KN] Fmed[] deltaE [kJ] E residua
100
120.8318 17169.344 128.7701 -28.7701

Un solo colpo non sufficiente

Bisognerebbe dividere anche in questo caso lo stampaggio in 2 colpi

Tecnologia Meccanica 25

Potrebbero piacerti anche