Sei sulla pagina 1di 3

PRONOMI DIRETTI E INDIRETTI: RIPASSO GENERALE

1) Mentre i bambini si divertono al parco, la mamma . osserva felice.


2) Ho incontrato Luca: . ho detto che luned parto.
3) Non . ha ancora telefonato, sono un po' delusa.
4) Ragazzi, se non . piace il film, potete spegnere.
5) Sara, ha contattato l'avvocato? O . chiami tu?
6) Cara, . vediamo domani sera?
7) Se le impiegate sono tornate, . avviso della riunione.
8) Valentina non crede a quello che . hai detto.
9) Il quaderno non mio: . capisco dalla scrittura.
10) Non . piace questo gelato, non . voglio!

1- Hai visto Serena, ieri sera? No, ______ vedr oggi.


2- Come ______ chiami?
3- Non ______ voglio pi bene. (a Francesca)
4- Quel libro ______ adoro.
5- ______ danno quattro giorni di vacanze. (a noi)
6- A: ______ va di uscire stasera?
B: Mi dispiace, non posso.
7- (A lui) ______ ho regalato dei cioccolatini.
8- A: Hai fatto i compiti?
B: S, ______ ho fatti.

Voi non conoscete Maria, ma io ______ conosco da molti anni. veramente una
buon'amica. Ogni giorno ______ vedo al supermercato e ______ parlo. Quando
abbiamo tempo ______ offro un caff. Maria non sa cucinare, cos io ______ do
molte ricette e ______ spiego cosa deve fare. Spesso ______ telefono e ______
invito a pranzo. Anche Maria ______ invita molto spesso, non a pranzo ma il
cinema. ______ trovo divertente e generosa. Per Natale ______ voglio regalare
un profumo. Ieri ______ ho domandato quale profumo preferisce, e Maria ha
detto Obsession. Perch? Io ______ ho risposto: Ho bisogno di un'idea per
un regalo....

I ragazzi ____________ (vestirsi) e ____________ (lavarsi). La mamma


____________ (vedere loro) e ____________ (preparare a loro) la colazione.
2 Marisa e Graziella ____________ (lamentarsi) del professore. Il
professore ____________ (sentire loro) e ____________ (dare a loro) molti
compiti da fare.
3 Oggi pomeriggio io ____________ (riposarsi) per due ore. Quando io
____________ (svegliarsi) Luisa ____________ (telefonare a me)
4 I signori Francesconi ____________ (annoiarsi) durante le vacanze.
Roberto ____________ (telefonare a loro) e ____________ (invitare loro) alla
festa.
5 I ragazzi ____________ (divertirsi) alla festa, invece le ragazze
____________ (annoiarsi) .
6 Oggi io compro due libri: io ____________ (comprare) dal cartolaio.
7 Invitiamo Francesco e Giuseppe? No, non ____________ invitiamo.
8 A che ora dobbiamo incontrare Giovanni in piazza? ____________
dobbiamo incontrare alle sei.
9 Telefoni alla mamma ogni giorno? No, ____________ telefono ogni
settimana.
10 Leggi molte riviste? No, non ____________ leggo, per leggo molti libri.
11 Mangiate l'insalata? S, ____________ mangiamo volentieri.
12 (a noi) ____________ telefoni? No, non ho tempo di telefonar_____ .

1 Cosa piaceva a Federico? ( i biscotti, il latte e le caramelle )


____________ .
2 Cosa ha dato Marcello a Giuseppina? ( i fiori ) ____________
3 Margherita ha ricevuto le lettere di Roberto? ( no ) ____________
4 Ha mangiato gli spaghetti Luisa? ( s ) ____________
5 Suonavi la chitarra quando eri bambino? ( no ) ____________
Pronomi diretti: mi, ti, ci, vi, lo, la, li, le
Svolgono la funzione di complemento oggetto.
Normalmente si trovano prima del verbo:
Es. Li ho chiamati (loro)
Non la conosco (lei)
Se ci sono due verbi, oppure il verbo al gerundio o all'imperativo, seguono il
verbo:
Es. Verr a trovarti
Guardandola meglio, mi sembra di conoscerla.
Guardalo!
Possono unirsi anche all'avverbio "ecco": Es. Eccola!
Pronomi indiretti: mi - a me, ti - a te, ci - a noi, vi - a voi, gli - a lui/a loro,
le - a lei
Svolgono la funzione di complemento di termine, si usano cio quando il verbo
seguito da a.
ATTENZIONE: mi, ti, ci, vi sono uguali ai pronomi diretti!
Di solito precedono il verbo, tranne quando c' un gerundio, un imperativo o un
infinito:
Es. Non vi ho telefonato
Con l'imperativo formano una sola parola:
Es. Portami il libro!
Scrivigli!
Inseguilo!
Costruzione con FARE + INFINITO: precedono il verbo FARE oppure, in presenza di
gerundio o infinito, possono seguirlo e formare una sola parola, o ancora, precedere
il verbo principale:
Es. Mi faccio portare un caff
Spesso si usano con il verbo ANDARE con significato di "aver voglia di",
"desiderare". In questo caso, il verbo si coniuga alla III persona singolare o plurale
(va, vanno):
Es. Ti va un caff?